Sei sulla pagina 1di 16

BLOG di Luciano Testi

Multijet 1,3 con due motori, ma il primo è sfaticato


Scritto da Lucien, Lunedì 3 Settembre 2007alle 23:59:: Motori:: #430 :: rss

Il 16 Agosto 2007 scrivevo


Usabilità motore
Una cosa che mi è parsa subito evidente è la quasi totale mancanza di trazione al di sotto
dei 2000 giri/1’, praticamente con il 1,9 JTD da 1000 a 2000 giri si faceva quasi tutto, ora
invece si fa tutto ma da 2000 giri in su, quando arriva
coppia è superiore all’auto vecchia, in pratica nell’uso
sembra un benzina ed avrei fatto bene a farci un giretto di
prova. Questa macchina in più ha anche la sesta marcia,
dovrebbe contribuire ad abbassare i consumi di carburante
notevolmente, ma dopo cinque giorni la media è di poco
superiore di un km/litro e mi chiedo se non valeva la pena
avere un po’ più di coppia ai bassi regimi, piuttosto che
doverla cercare a regimi superiori. Il problema è quando
parto da fermo, sembra abbia uno o due cilindri di meno,
non era quello che mi aspettavo, vedremo se riuscirò a
trovare un modo giusto d’usarla. Di questo problema ne
parlerò con l’officina del concessionario, le curve di coppia pubblicate dalla FIAT
corrispondono alle mie esigenze, anzi, rispetto al 1,9 Multijet la distribuzione della coppia è
addirittura migliore, ma in pratica non è così.

Il 1 Settembre 2007 scrivevo


Dal concessionario non è finita, passo dall’officina per un controllo programmato dopo i
1500 km, verificano solo i livelli e il primo tagliando è a 30.000 km. Tutto bene ma ho una
perla da comunicare al capofficina, il diagramma della curva di coppia dichiarata dal
costruttore e da cui si rileva l’elasticità d’uso del motore non corrisponde con la pratica, cioè
fino a oltre 2000 giri non ho coppia, il turbo non si mette in moto e qualunque passeggero
nota delle anomalie nella mia guida fatta di accelerate brusche dopo lunghi secondi dove
sembra che la macchina non riesca a farcela. Come supponevo, il capofficina non ha mezzi
per risolvere questo problema, debbo abituarmi ad usarla così, tenendo il motore oltre i
duemila giri.

Per tutta risposta ho telefonato al numero verde della FIAT, ed è stato fissato un
appuntamento presso la stessa officina con un ispettore per risolvere il caso, comunque, se
non modificano il software della centralina, non ne vengono a capo, ma la macchina che ho
scelto è diversa da quella che mi ritrovo.

Oggi 3 Settembre 2007


Prima risposta ufficiale della FIAT
A seguito della telefonata al numero verde FIAT, oggi stesso tramite il cellulare mi avvisano
che non lamentando ipotesi di guasti o malfunzionamenti, ma difformità funzionali tra il
veicolo che mi aspettavo e la realtà, non possono farci nulla, e a mia discrezione posso
ricontattare l’officina autorizzata dove sono stato e richiedere un consulto con un ispettore
FIAT o altri personaggi con adeguate competenze.

Ergo, se la casa madre non fa nulla, secondo Voi chi spreca Euro per adeguare la mia auto a
quanto sta scritto nella documentazione ufficiale reperibile su internet e consultabile nel
manuale utente?
Nessuno, però la differenza è eclatante, quindi, non mi fermo.
Negli Stati Uniti non si sarebbero permessi di proporre un veicolo spudoratamente difforme
dalla documentazione messa in circolazione, anzi, il consumatore ha attenzioni che in
Europa non ha ancora, qui occorre subire la mancanza di regole precise e ferree a difesa del
consumatore.

Ma torniamo un attimo alla questione puramente tecnica del problema. Queste curve di
coppia sono un po’ il fiore all’occhiello d’ogni costruttore, c’è una rincorsa effettiva a chi per
primo riesce a combinare valori di coppia prossimi ai valori massimi e per la gamma di giri
più ampia possibile a partire dal regime di rotazione più basso. Questi parametri forniscono
un’idea dell’elasticità di marcia di un veicolo, e in base alla curva grigia pubblicizzata dalla
FIAT si rileva che basta portare il regime di rotazione poco sopra ai 1250 giri/min per avere
un’apprezzabile trazione e da lì una quinta marcia inserita riesce a fare bella figura se si
accelera. In effetti con la Punto JTD 1,9 da 86 CV e una coppia massima di 180 Nm, poteva
capitare d’affrontare un cavalcavia sull’autostrada in quinta a circa 50 o 60 Km/ora senza
sentire il bisogno di scalare marce, anzi provando ad accelerare, aveva il coraggio di farlo
veramente. Con questa macchina se arrivo in cima è per inerzia e con la sesta non ne
parliamo.
Il tracciato rosso, da me inserito, è quello che si riferisce alla realtà e denuncia una certa
impraticabilità dell’auto ai bassi regimi.
Ci sono due motori, sotto i 2000 giri è uno sfaticato, oltre i 2100 giri diventa molto energico.

Per conoscere il seguito leggere eventuali commenti che inserirò al post.

Trackbacks
Nessun trackback.

Per fare un trackback su questo post: http://blog.lucien.it/msg/tb.php?id=430

Commenti

1. Le Martedì 4 Settembre 2007 à 04:51, par Traffyk

Leggo e quoto ogni singola parola, soprattutto ti ammiro per la tenacia nel lavoro
che stai svolgendo. Sabato segnalerò l'articolo nella rubrica che ho creato
(Directly from my shared items).

Qui però scatta un interrogativo, denunceresti Fiat per pubblicità e false


dichiarazioni o non hai risorse e soprattutto il tempo per far ciò? Una denuncia ci
starebbe tutta davvero.

Io mi ci sono abituato presto non avendo avuto un diesel prima ma un benzina,


volendo in aftermarket si trovano dei moduli aggiuntivi o delle rimappature della
centralina per gestire meglio l'erogazione e incrementare la potenza oltre i 100 cv
ma io non ne capisco nulla, so soltanto guidare le auto, di meccanica proprio
zero.

PS: il codice captcha è troppo pesante, "qual'è il quarto carattere della parola
"rjd01_" ?" leggendo al buio alle 5 di mattina sembra tutto così piccolo :D

2. Le Giovedì 6 Settembre 2007 à 22:37, par Lucien

Grazie per l'amichevole approvazione. Purtroppo nel vecchio continente il


consumatore non è ancora cosciente del suo potere, ma alle lamentele
circostanziate, motivate e lecite, provenienti da un modenese (terra di motori),
può darsi che qualche efficacia l'abbiano ancora.

Il codice Captcha, l’ho dovuto adottare, piuttosto che diventare scemo con lo
spam, è meglio che prevenga il mio stress, ma nemmeno voglio allontanare chi
commenta con peripezie particolari, e il tuo suggerimento è stato illuminante, ci
voleva pochissimo per ingrandire una riga.
Grazie e ciao.

Lucien

3. Le Domenica 9 Settembre 2007 à 02:15, par Traffyk

Ciao Luciano una curiosità come mai blocchi i trackback ai tuoi articoli?? Sono
una comodità avrei potuto notificarti automaticamente che ho linkato il tuo
articolo nel mio ultimo post come ti avevo promesso

4. Le Domenica 9 Settembre 2007 à 03:13, par lucien

Perché inizialmente hanno cominciato ad usarli per inserire link innocui, poi con
spam vero, fino a che ho deciso di chiuderli. Ora li riapro e vediamo.

Intanto ti segnalo questo link: grandepuntoclub.com


Aspetto d'essere approvato per commentare.
Al problema che lamento sembra ci sia una soluzione, ma sembra dipenda più
dalle capacità del meccanico/elettronico (occorre essere fortunati anche lì), che
da indicazioni della casa madre.

5. Le Domenica 9 Settembre 2007 à 14:44, par Traffyk

Ciao io ci sono iscritto a quel forum ci sono alcuni miei messaggi relativi ai fari
della grande punto con foto :D

Riguardo ai trackback di spam non usi il filtro antispam akismet? In effetti il tuo
blog non sembra essere wordpress anche se davvero molto simile. IL filtro mi ha
bloccato attualmente in 4 mesi ben 15mila commenti di spam, e pochissimi falsi
positivi.

6. Le Domenica 9 Settembre 2007 à 20:20, par Lucien

E' un forum molto frequentato e migliaia di commenti, quelli relativi al rendimento


del motore è una cosa abbastanza comune, ma molti non individuano come
un'anomalia il buco di coppia fino a 2000 giri per incompetenza, altrimenti ci
sarebbe una valanga di commenti sul tema e molti più 3D.

Il software del blog è Dotclear, di origine francese, prevede l'utilizzo di plugin


open-source, i trackback possono abbinarsi a spamtimeout (che non ho) e di cui
prende il controllo se è presente, ma proverò a vedere se è compatibile con
quello che ho.

7. Le Giovedì 21 Febbraio 2008 à 23:27, par Wonderwoman

Coi soldi della liquidazione, per festeggiare la mia pensione, ho comprato da


poco una New Lancia Musa Multijet 1,3 90 CV. Sebbene donna (però guido - e
tanto - da circa 40 anni) mi sono accorta anch'io che ai regimi bassi, il motore
"langue" e non c'è colpo di acceleratore che lo risvegli! Debbo perciò scalare
marcia velocemente ad evitare che la macchina mi si fermi o che - se in salita,
tipo rampa d'autostrada - mi rinculi! Puoi immaginare le strombazzate che ricevo
dagli automobilisti dietro di me! I quali penseranno: " Ah, c'è una donna al
volante....". NO, E' COLPA DEL MOTORE! E' notizia di stasera che la Fiat ha
BLOCCATO la produzione di auto col Multijet: coincidenza?
Domani vado in concessionaria a sentire che aria tira... Saluti

8. Le Venerdì 22 Febbraio 2008 à 03:44, par Lucien

Mi terrò informato sull'evolversi della questione, ma temo che sia solo colpa della
centralina sulla quale disconoscono ogni difetto.

9. Le Sabato 23 Febbraio 2008 à 20:34, par Lucien

Nel sito ilgiornale.it c'è un articolo che cita il componente difettoso del multijet,
per tranquillità riporto il trafiletto chiarificatore:

"... E ad aggravare la situazione sarà anche lo stop forzato deciso dalla Fiat per
ovviare a una guarnizione difettosa che mandava in surriscaldamento i motori 1.3
Multijet in arrivo dalla Polonia. Nessuno dei modelli (Punto Classic, Grande Punto,
Idea, Musa, Ypsilon, Doblò, Fiorino e Linea) con il propulsore diesel «a rischio» è
comunque uscito dalle fabbriche. ..."

10. Le Domenica 16 Marzo 2008 à 23:02, par Wonderwoman

Dunque, in officina Lancia mi hanno detto che se il difetto rimane dopo aver
percorso qualche migliaio (quanti? .... q.b.??) di chilometri, c'è da riprogrammare
la centralina (costo circa 350 euro, a mio carico ovviamente) però rischio di far
decadere la garanzia appunto perchè questo inconveniente non è stato giudicato
da Fiat come difetto di fabbricazione del motore.
Mi hanno suggerito di scalare le marce.... ma toh?
Vediamo cosa succederà tra qualche migliaio di chilometri.......
la speranza è l'ultima a morire....

11. Le Domenica 16 Marzo 2008 à 23:23, par Lucien

Non succederà nulla.


E' una prassi che usano, perché sanno che dopo un po' di tempo, l'utente si abitua
alla macchina e impara ad usarla cercando d'incorrere il meno possibile nel
problema lamentato. Nell'officina dove sono stato io mi hanno detto 5000 km,
ma che continua a migliorare anche dopo i 20000 km. E' una gran balla, basta
mettere la macchina sul banco a rulli per verificare quanta coppia è disponibile al
regime di rotazione dove la casa dichiara che raggiunge il massimo, per scoprire
che non è vero. E' una non conformità ai dati pubblicati e che tutt'ora continuano
a pubblicizzare sul sito, che ho verificato pochi istanti fa e fatto un'immagine
copia che puoi vedere cliccando QUI. Intanto la concorrenza le macchine con
quelle prestazioni le fa veramente, non solo sulla carta. Io appena debbo andarci
in officina, saranno obbligati a starmi a sentire con le buone o con le cattive.

12. Le Giovedì 3 Aprile 2008 à 21:40, par lancia musa 90 cv (solo pianura)

Sono proprietario di una Lancia musa 1.3 multijet 90 cv, nelle forti salite non
riesce a partire. Semmai ci dovessi riuscire, si deve far salire di giri il motore,
quindi sfrizionare. Ha intorno ai 16.000 Km., quando era nuova mi dissero in
officina che si doveva sciogliere il motore. Continuando a tentare di fare altre
partenze in salita sono sicuro che tra breve si "SCIOGLIE VERAMENTE". E'
vergognoso che non hanno ancora trovato una soluzione. Costo €. 21.500; se
l'avessi saputo prima non l'avrei comprata!

13. Le Venerdì 23 Maggio 2008 à 00:47, par Wonderwoman

Ottimo! (in senso ironico) Mi riferisco alle mancate partenze in salita! E pensare
che ero indecisa tra la Lancia Musa ed il Terios Daihatsu... (22'000 Euro
compreso impianto GPL: unico neo: consumi molto più elevati)
Penso anch'io di non aver fatto una buona scelta...
Ah. dimenticavo: tanti aspetti anomali riscontati da Lucien sulla sua Punto li sto
"soffrendo" anch'io, a partire dal poggiatesta non sagomato che mi fa guidare col
mento piantato nello sterno..

14. Le Venerdì 23 Maggio 2008 à 03:15, par lucien

Sempre in senso ironico, vorrà dire qualcosa che proprio nello spot pubblicitario
della Musa, la bella Carla Bruni, anziché salirvi ne scende?
Vedi il video in questo post: blog.lucien.it/msg/index....

15. Le Sabato 7 Giugno 2008 à 22:16, par Wonderwoman

E vorrà anche dire qualcosa che nell'ultimissimo spot in TV in questi giorni (la
Musa "vestita" da Poltrone Frau) ancora una volta la nostra Carla sta seduta
DIETRO a strimpellare la chitarra....
Mai una volta che guidi 'sta macchina!
Forse dovevo ordinare anche lo CHAUFFEUR?.....
Ma non l'avevo visto tra gli optionals da scegliere...

16. Le Mercoledì 9 Luglio 2008 à 17:05, par nessuno

Senza farvi beccare dal concessionario disabilitate l'egr (valvola recupero fumi
nel colletore di aspirazione) trovate gia' dei forum in giro molto esplicativi
(stacchi un connettore a batteria motore staccata).
La situazione cambia parecchio addirittura su una punto 1,3 multijet da 70 cv va
in coppia piena a 1500 giri/minuto contro i 1750 giri/minuto nessuna fumosita'
aggiuntiva visibile.
Il fumo che arriva alla turbina e' circa del 10 % in piu' a tutti i regimi quindi
maggiore coppia sempre ,minori consumi ,minore usura motore,incremento
emessioni da 119 m/grammi a 122 micro/grammi (sti cavoli sto sempre sotto ai
130 m/grammi per legge).Ricollegare il connettore prima del tagliando tre
accensioni complete di auto e sparisce qualsiasi allarme sulla cetralina e sul
cruscotto fischietti se ti chiedono qualcosa.saluti

17. Le Giovedì 10 Luglio 2008 à 20:23, par lucien

Nessuno@:
Questo mi fa pensare che il software di molti elaboratori di centraline ignorino
semplicemente l'EGR, con richieste variabili da 350 a 450 Euro, ... quasi come
finire dalla padella alla brace

Comunque, grazie per la dritta

18. Le Martedì 15 Luglio 2008 à 13:21, par Wonderwoman

Ringrazio anch'io "nessuno"


Ho scritto EGR nella barra di ricerca ed ho curiosato tra i forum: ho capito subito
che da sola non ce la posso fare e devo cercare un meccanico (oppure un
elettrauto?).

Anche se ho imparato (costretta) a smanettare col cambio ad ogni variazione di


velocità - mi verrà presto l'infiammazione al tunnel carpale... - 'sto motore proprio
non ci azzecca con le salite, neanche con le cunette... :-((

Saluti e buone vacanze a chi sta partendo!

19. Le Martedì 26 Agosto 2008 à 18:28, par acro


In questo post, vecchio ma aggiornato ( www.grandepuntoclub.com/s... ) si parla
di un aggiornamento Fiat alla centralina.
Come detto il post è vecchio (del 2006) ma ne seguitano a parlare ancora adesso
(agosto 2008). La mia GP ritirata a marzo 2008, sotto i 2000 giri è praticamente
spenta. Ci sarà questo aggiornamento? oppure voi come avete risolto? e se
iniziassimo una class-action?
Grazie,
acro

20. Le Mercoledì 3 Settembre 2008 à 01:57, par Wonderwoman

Non riesco ad aprire il post menzionato da acro. Nel sito grandepunto.com quella
pagina lì è morta, il forum è in costruzione, etc..
Sarebbe ottima la class action, con raccolta di tutte le lamentele ed ottenere
gratis la rettifica della centralina.
Quando mia figlia sale in macchina con me mi chiede se ho disimparato a
guidare... o se è la vecchiaia... Sgrunt! :((
Con una musicomane non posso parlare di coppia e di giri/minuto!
Ma possiamo inviare complaints direttamente al Servizio Qualità dei costruttori o
dobbiamo obbligatoriamente essere filtrati dalle concessionarie?

21. Le Domenica 7 Settembre 2008 à 03:27, par lucien

Wonderwoman: il link di acro riesco ad aprirlo regolarmente.

Ho portato la macchina a fare il tagliando più di un mese fa, facendo di nuovo la


segnalazione del motore fiacco.
Quando ritiro la macchina mi dicono che hanno aggiornato anche la centralina,
subito mi dico che allora qualcosa da aggiornare c'era, ma nell'uso mi viene un
sospetto, mi sembra che manchi qualcosa, non si sente più la spinta brusca
verso i 2000-2200 giri.
Per spiegarvi meglio, sarebbe come se la linea rossa del mio digramma fosse
raccordata con una curva di raggio più ampio con l'effetto di ritardare ancora di
più l'arrivo della coppia. Perciò in FIAT non hanno capito una mazza, hanno
ascoltato le lamentele d’incompetenti, magari signorine che usano l'auto per la
prima volta e si allarmano se sentono l'arrivo di coppia in modo brusco.
Faccio però una controprova per dare conferma alla mia impressione, infatti, il
cronometro non inganna, da 60 a 120 km/h in quinta fatto ripetutamente e su
buon asfalto con macchina calda ha impiegato mediamente sempre 1 o 2
secondi in più rispetto a prima dell’aggiornamento.
E’ incredibile che vi siano più utenti che si lamentano dell’arrivo brusco della
coppia, rispetto quelli che si lamentano per la sua mancanza sotto di un certo
regime.
Quindi, verrebbe da dirvi, se portate la macchina a fare il tagliando, chiedete di
non fare l’aggiornamento, al contrario se volete che la guida risulta più fluida ma
pagando ulteriormente in prestazioni, lasciate fare a FIAT.
Poi figuratevi io ho il modello in versione sport, quell’aggiornamento ha del
ridicolo, è una beffa.

Contemporaneamente avevo fatto fare anche i freni perché essendosi


cristallizzate le pastiglie, si erano danneggiati anche i dischi dei freni, io volevo
parlare con un ispettore e mi è stato detto che non era possibile, che le cose
sono cambiate da 10 anni a questa parte.
Il capofficina, mi aveva promesso che avrebbe mandato la segnalazione, ma
credo mi abbia preso in giro, perché al ritiro ho pagato il 100% e in più non sono
ancora stato contattato per la lamentela.
In pratica si tratta di un’usura anomala dei freni, non regolare, quindi soggetta a
critiche anche a causa della pericolosità, però il capofficina, stupidamente diceva
che tutte le normali usure sopra i 20.000 km,non sono soggette a sostituzioni in
garanzia, ed io gli dicevo che non era così, costringendomi a segnalargli che sta
interpretando l’italiano del testo della garanzia a suo uso e consumo.
In pratica nei corsi d’aggiornamento, la Fiat insegna ai meccanici come prendere
per i fondelli i clienti piuttosto che risolvere i problemi di cui si lamentano.

22. Le Martedì 9 Settembre 2008 à 13:06, par fabio

io ho un'idea del 2005 con il 1.3 multijet 70cv è in salita come in pianura va
benissimo in salita su un cavalcavia in autostrada anche a 60 all'oa in 5° marcia
non mi chide di scalare marcia anzi se accelero di più riprende pure velocità

23. Le Martedì 9 Settembre 2008 à 22:04, par lucien

Fabio: potresti dirmi per favore a quanti giri inizia a riprendere bene?

24. Le Martedì 23 Settembre 2008 à 09:56, par Wonderwoman

In effetti, pare che il 70 cv vada meglio del 90.


Circa 3 anni fa noleggiai all'aeroporto di Olbia una Punto M.jet 1300 da 70 cv
praticamente nuova. Su e giù per zone collinari per una settimana, non notai
alcun problema, neanche di "fiacca".
Quell'esperienza mi fece optare per l'acquisto della Musa Multijet 1300, però con
la variante 90 cv anzichè 70. Ed ecco la "fiacca"....
Forse chi troppo vuole....???

25. Le Giovedì 30 Ottobre 2008 à 17:20, par Grazo

Ma per capirci, voi cosa consigliate tra la Musa 1.3mjt 70 cv e 90 cv???


la devo acquistare ma sono + confuso che persuaso...
alcuni mi dicono che la 70 cv consuma meno, altri che è troppo lenta e ne
risentono anche i consumi..boh!

26. Le Sabato 8 Novembre 2008 à 00:40, par Alfio

Grazo: Prendi la 70 CV!

Io ho provato sia il 1.3 75 CV (perchè lo posseggo) che il 1.3 90 CV (del fratello


della mia fidanzata)... Per chi abita (o ama andare) in zone montuose va molto
meglio il 75 CV, con un 20% di potenza in più il 90 CV dovrebbe scapparmi via, e
invece su strade in salita e con curve sono io che scappo... Fuori dai tornanti col
75 CV schiaccio e vado, col 90 si è fermi, come se si fosse zavorrati! Certo per
gente che vive in pianura e che non ha problemi a far lavorare il motore sopra ai
2000/2200 è un altro discorso! Dopo aver portato la 90 CV in concessionario
avevano modificato qualcosa sulla centralina e qualcosa in meglio è cambiato,
tuttavia la 75 CV è decisamente più "grintosa" e "reattiva"! (se lo si può dire per un
motore da 75 CV D'OH! )
27. Le Martedì 31 Marzo 2009 à 22:57, par cocco

possiedo una grande punto 90cv 2007 in salita con la prima a 1100 giri mi
singhiozza se potete provate la vostra e ditemi come va grazie.l'officina
autorizzata ha cambiato tuttto turbina, valvola egr ,centralina vari sensori di torno
al motore common rail iniettori e ancora singhiozza. non è che fosse un
problema di fabbrica? nessuno ancora oggi mi ha saputo dare la risposta iao a
tutti

28. Le Sabato 9 Maggio 2009 à 15:30, par piero

in effetti ho fatto un giretto con una musa MJT 90 cv dii prova e quando sono
ripartito da un incrocio ho notato che l'auto non si muoveva proprio: il colmo è
che ho pigiato a fondo l'acceleratore e la situazione non è cambiata. L'auto ha
iniziato molto lentamente a prendere giri. E' stata una delusione, tanto più che
uno dei concessionari che era con me non sapeva spiegarsi il perchè. Comunque
lo stesso mi ha detto che con una rimappatura della centralina si raggiunge la
potenza di oltre 110 cv, ma non credo che questo basti a risolvere il problema.
Sarei intenzionato ad acquistare una Musa 1.6 MJT, ma nuova costa un occhio
della testa (la platino o almeno la oro plus, perchè le altre sono piuttosto scarse
negli accessori). Di 1.6 MJT usate se ne ne trovano ancora pochissime e quelle
che si trovano sono le Poltrona Frau. Che me ne faccio di un auto che costa di
più solo per la poltrona in pelle e che usata si trova minimo a 18.800? Per una
Musa di seconda mano mi sembra un po' esagerato spendere tutti quei soldi.

29. Le Martedì 9 Giugno 2009 à 11:55, par Gianluca

Sul sito "Grande Punto Club" parlano di un aggiornamento alla centralina per il
motore mjt da 90 cv (versione 5.50.4 ma forse dovrebbe essere disponibile
anche 5.50.5) che risolve di molto il problema del buco al di sotto dei 2000 giri.
Io, guidando l'Idea della mia ragazza, sono rimasto impressionato da questo
enorme "lag" e, non appena possibile, vorrei eseguire l'aggiornamento...anche se
ho capito che, se non sono fortunato, rischio di dover insistere, perchè non tutti i
centri assistenza sono preparati o hanno voglia di aggiornarsi!!!
I loro Cd di aggiornamenti, infatti, sono spesso "arretrati" e potrebbe rendersi
necessaria una ricerca su internet tramite l'apposito sw che hanno a
disposizione...

30. Le Martedì 16 Giugno 2009 à 23:08, par dino

Ho aquistato il nuovo doblò 1300 multiget, non mi lamento per il tiraggio, ma per
il consumo,
da 19,50 km circa a litro nel percorsso misto in pianura che dovrebbe percorrere (
e per questo l' ho acquistata) , in 7500 km già percorsi, non sono riuscito a fargli
fare più di 15 km a litro al passo di 90 -110 kmh.
Dicono che la vettura si deve assestare.
A che cosa? Non ho capito, forse all' idea che mi devo metere l' anima in pace e
non farmi fegare più. Acquistando altre marche più serie.
(E' stata costruita in Turchia. Alla faccia del made in Itali). Consumano meno le
veture di venti anni fà ma no di questa marca.

31. Le Martedì 16 Giugno 2009 à 23:53, par lucien


Ciao Dino
Si tratta del 75 o 90 CV?
Con il 90 CV sulla Grande Punto e pestandoci, faccio i KM che dici tu, altrimenti
fatichi a farne un paio in più. Quando per strade Statali non c'è traffico, riesco a
fare gli 80 KM/h fissi, solo così si fanno anche 21 o 22 Km/l.

32. Le Martedì 7 Luglio 2009 à 18:22, par lucien

Ciao Gianluca
Ho letto dell'aggiornamento che mi sono fatto fare immediatamente sperando in
un consistente miglioramento.
A parte l'avventura del ritiro della macchina fatto sotto un temporale amazzonico,
in pratica mi avevano prestato una vecchia 600 che riprendeva di più della mia
macchina, era rimasta senza carburante nel momento di tornare indietro e sono
venuti a ritirare loro la loro macchina per consegnarmi la mia e testuali parole, il
meccanico dice che aveva fatto provare il veicolo anche ai colleghi perché gli
sembrava impossibile che non riprendesse per niente sotto i 2000 g/1', io
confermo che è così da quando l'ho presa, praticamente uno schifo e che mi
riservavo di fare una verifica se effettivamente l'aggiornamento aveva migliorato
qualcosa.
Il mio test classico che esegue anche QUATTRORUOTE è una prova di
accelerazione da 60 a 120 km/h in quinta con macchina calda a temperatura non
inferiore 20°C con clima sereno su buon asfalto ovviamente in piano e posso dire
che rispetto il precedente aggiornamento (che ricordo era peggiorata di 1 o 2
sec), c' è stato un miglioramento di quasi 2 o 3 sec, ma ancora lontani di un paio
di secondi da quelle che dovrebbero essere le prestazioni minime fornite da un
motore 1,3 Multijet 90CV con una distribuzione di coppia come dichiarato dalla
FIAT. Le prestazioni non sono influenzate dai pneumatici perché tengo la
pressione sotto controllo. In complesso hanno lavorato per migliorare la
distribuzione di coppia che arriva ancora più dolcemente ma i problemi di
partenza da fermo permangono e devi spingere sempre l'acceleratore oltre i 2000
giri per non vedersi il motore spegnere.

In conclusione l'aggiornamento è stato un palliativo ma visto che è gratis che lo


facciano, ma è incredibile che si siano succeduti 2 aggiornamenti e non abbiano
capito un tubo (meriterebbero ben altro termine) di quali erano le esigenze di
questa motorizzazione.

33. Le Mercoledì 2 Settembre 2009 à 11:35, par carlo

Ciao a tutti ragazzi, a me l'azienda x cui sono venditore deve dare a giorni un
agrande punto 1,3 MJT 75 cv del 2007, e vorrei sapere cosa ne pensate. fino ad
oggi guido un'opel astra 04/06 sw 1,9 CDTI 150 cv.
un saluto a tutti

34. Le Venerdì 18 Settembre 2009 à 22:32, par Wonderwoman

Per Carlo:
Prima della Musa 1.3 Mjt 90 cv - vedi post precedenti - avevo una Opel Vectra 2.0
diesel: molto più scattante e "rispondente"!
La Opel per me era mooooolto meglio.
Auguri

35. Le Venerdì 6 Novembre 2009 à 12:06, par Gianluca

Fatto l'aggiornamento e il comportamento della macchina è cambiato


radicalmente (anche se ancora non mi convince)!!!
Adesso l'auto è più gradevole da guidare, a 1.500 giri ce la fa a muoversi senza
scalare, e non c'è più nessuno strappo di coppia imporvvisa a 2.000 giri. Ma
sembra pigra, con prestazioni non adeguate a un 90 cv...
Prima sopra i 2.000 giri era un fulmine ma sotto, schiacciando anche al massimo
l'acceleratore, macchina completamente ferma!!!
Adesso è diventata un'auto normale, guidabile senza strappi, soprattutto anche a
giri più bassi (prima era indispensabile mandare il motore almeno a 3.000 giri)....
Ma vorrei verificare, magari presso un'altra officina, che aggiornamento mi è
stato istallato...vero che la distribuzione di coppia adesso è diversa e non posso
più aspettarmi la spinta di prima, ma ora mi sembra un pò "tappata", forse c'è da
fare qualcos'altro....
Comunque, per info sugli aggiornamenti, potete leggervi tutte queste
discussioni:i
www.grandepuntoclub.com/f...

36. Le Giovedì 20 Maggio 2010 à 13:30, par Wonderwoman

Avrete saputo tutti (quelli che hanno avuto noie col motore "sfaticato") che da
qualche tempo hanno sostituito il 90 con 95 CV. A forza di sentir lamentele.......
Ma:
- funziona meglio?
- noi del "90", a parte aggiornamenti di software (io ora sono nella stessa
condizione di Gianluca - 6 nov. 2009) cosa potremmo fare per essere in qualche
modo rimborsati per i problemi incontrati? Ad esempio qualche tagliando
gratuto? Lo so, sto sognando, ma sarebbe un atto dovuto da parte di Fiat/Lancia..

37. Le Lunedì 24 Maggio 2010 à 22:30, par lucien

Cara Wonderwoman
Io ho avuto l'ultimo aggiornamento che hai citato tu, e mi sa che tutto sia finito lì,
non avremo altri miglioramenti, ora pensano allo sviluppo di EVO.
Per fortuna, che abbiamo avuto almeno quei due o tre aggiornamenti, ho assistito
in diretta ad uno di questi, e dalle diciture che apparivano sembrava
sistemassero delle cose "serie", ora la macchina ha le stesse prestazioni in
ripresa in quinta da 60 km/h a 120 km/h di quando l'ho acquistata (circa 20 o 21
sec), ma senza l'intervento brusco di coppia.
Per quanto riguarda eventuali riconoscimenti, con i metodi restrittivi applicati
oggi dove l'attività di ogni officina è monitorata tramite le statistiche, troverai un
muro già dall'officina, se poi telefoni alla FIAT, ti richiamano e dicono che
valutano solo casi di malfunzionamento, ma che puoi chiedere un appuntamento
con un loro ingegnere e dopo che l'ha provata, ovviamente dirà che funziona
come l'hanno fatta, cioè non ha guasti.
Una presa per i fondelli. Bisognerebbe non avere nulla da fare dal mattino alla
sera, per ottenere qualche risultato.
38. Le Mercoledì 26 Maggio 2010 à 01:33, par lucien

Ho dato un'occhiata al sito che la FIAT ha dedicato alla EVO, e mi sono accorto
che la versione del motore Multijet 1,3 con 90 CV è proposta con lo stesso
diagramma delle curve di coppia/potenza identico a quello sopra citato,
dichiarando una coppia massima di 200 Nm a 1750 g/1', mentre la Evo con lo
stesso motore ma da 95 CV ottiene la stessa coppia ma ad un regime di ben
1500 g/1', ed è Euro 5 (l'altro è rimasto ad euro 4 ma inquina di più).
Voi credete che la curva di coppia ora abbia una corrispondenza con la realtà,
specialmente la motorizzazione da 90 CV?

39. Le Giovedì 28 Ottobre 2010 à 20:22, par Gio67

No, è ancora desolatamente vuota... e in più vogliamo parlare dei consumi? è


data per una media di 4,6 l/km ma se va bene (cioè andando ad andatura da
pensionato) non riesco a scendere sotto i 6,3... La mia vecchia punto sporting 1.3
16v a benzina consumava molto meno...

40. Le Lunedì 28 Maggio 2012 à 04:10, par nessuno

egr sperimentazione su 3 anni esito positivo funziona ...ma si perde freno motore
in rilascio (dipende da stile di guida c'e' chi si abitua e chi no

per chi non si abitua:

Filtro dell'aria a panello sportivo va bene migliora pero' di pochissimo anche il


famoso buco sotto i 2.000 giri di ciamo meglio di niente

poi cambiare olio motore per assurdo con semi-sintetico meno viscoso va
cambiato prima massimo 15.000 km ma costa anche molto meno e si riduce
l'attrito del motore diminuendo l'inerzia all'avvio anche qui migliora un pochino

Altro trucco cambiare carburate 85% gasolio normale 15% gasolio "naturalmente
super ..vario" fa piu' fumo di vapore acqueo pero' meno residui turbina abbassi
costi e inquini meno non sforzi la pompa gasolio va bene funziona non si vede e
sente nulla

ora presi separatamente questi 3 aspetti non risolvono messi insieme cambiano
la musa turbina a 1.700 giri attacca reattivita' pedale accelleratore decente ,non
si tocca il motore affidabilita' estrema ...risparmio carburante..piacevolezza di
guida decente

41. Le Venerdì 14 Dicembre 2012 à 17:48, par Spiderbruno

Grazie Lucen per le squisite e competenti spiegazioni, sai dirmi come vanno i
nuovi 95CV?
Mi accingo ad acquistare una Musa 1300 95CV per mia moglie e non vorrei
tirargli una fregatura.
Attendo una tua risposta con piacere.
Grazie.

Aggiungi un commento
Nome o Pseudonimo:

Email (facoltativa):

Sito Web (facoltativo): http://

Commento:

Il codice HTML nel commento sarà pubblicato come testo, gli indirizzi Internet saranno
convertiti automaticamente.

Ricordati le mie informazioni

Anteprima INVIA

Calendario
Settembre 2007
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Cerca
ok

Categorie

Ambiente
Arte
Blog
Costume e Società
Cinema
F1
Fotografia
Gastronomia
Gente di Mare
Informatica
Isola dei Famosi 2
Isola dei Famosi 4
Isola dei Famosi 5
Isola dei Famosi 6
Motori
Musica
Politichese
Pubblicità
Salute
Scienza e Tecnologia
Spettacolo
Sport
Varie
Viaggi e Turismo

Archivio
Luglio 2011
Maggio 2011
Febbraio 2011
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Marzo 2010
Dicembre 2009
Agosto 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006

Links
Blog

Anna Lupini
Blogs4Biz
Chiara
Davide Maggio's Blog
Emeraldion Lodge
gatta_neraBO
Huevoblanco
Ipanema
Last knight dot com
Macchianera
MelaBlog
Notizie Informatiche
Pandemia
PERLINECOLORATE
Se era Berlusconi
Selvaggia Lucarelli
solospettacolo.it
TV Blog.it
TVBoomerang
Valeria e Matilde
Vita da Single

Siti interessanti

BlogItalia (aggregatore)
Blogosfere (network di Blog)
Wikipedia (enciclopedia)
Syndication
fil rss
fil rss commentaires
fil atom
fil atom commentaires

propulsé par DotClear