Sei sulla pagina 1di 4

PONTIFICIA UNIVERSITÀ DELLA SANTA CROCE

FACOLTÀ DI FILOSOFIA

Progetto di ricerca in vista della tesi di licenza

SPECIALIZZAZIONE IN ETICA E ANTROPOLOGIA

D. Juan Carlos Galvis Tacuri

VULNERABILITÀ E DEBOLEZZA NEL PENSIERO DI ALASDAIR MACLNTYRE

Prof. José Ángel Lombo


Relatore

ROMA - ITALIA

2017

I. Sintesi degli obiettivi.

Obiettivo generale
- Ofrire una riflessione sui aspetti positive e negativi della vulnerabilità e
debolezza nel agire umano.

Obiettivi specifici

- Mostrare l´imposibilità di costruire una etica indipendente della biologia.

- Chiarire il ruolo delle virtù come aiuto della fragilità dell´uomo.

- Stabilire l´importanza della società nel sostegno delle mancanze di ogni


individuo.

II. Metodo

III. Schema del contenuto della ricerca

I. I limiti della unità della persona.

II. Le virtù come aiuto della fragilità umana.

III. La vita sociale, crescita e sostegno interpersonale.

IV. Bibliografia di base

I. Fonti principali
• Hoffmann, Tobias. Weakness of Will from Plato to the Present. Washington, D.C.: The
Catholic University of America Press, 2008.
• Hoffmann, Tobias, Jörn Müller, Matthias Perkams, e Cambridge University Press.
Aquinas and the Nicomachean Ethics. New York: Cambridge University Press, 2013.
• Lombo, José Ángel, e José Manuel Giménez Amaya. Biología y racionalidad: el
carácter distintivo del cuerpo humano. Pamplona: Eunsa, 2016.
• Lombo, José Angel, e Juan Manuel Giménez Amaya. La unidad de la persona:
aproximación interdisciplinar desde la filosofía y la neurociencia, 2013.
• Lombo, José Angel, e Francesco Russo. Antropologia filosofica: una introduzione. Roma:
Edizioni Università della Santa Croce, 2005.
• Macintyre, Alasdair. Animales racionales y dependientes: por qué los seres humanos
necesitamos las virtudes. Barcelona: Paidós, 2001.
• MacIntyre, Alasdair . Historia de la ética. Barcelona: Paidós, 2014.
• MacIntyre, Alasdair. Tras la virtud. Barcelona: Crítica, 2013.

II. Fonti e studi secondarie

• Burgos, Juan Manuel. Antropología: una guía para la existencia. Madrid: Palabra, 2003.
• Ceravolo, Alessandro. La morale tra storia e libertà: la riscoperta delle virtù in Alasdair
MacIntyre. Roma: Aracne, 2014.
• Chalmeta Olaso, Gabriel. Etica applicata: l’ordine ideale della vita umana. Firenze: Le
Monnier, 1997.
• Chappell, Professor Timothy. Aristotle and Augustine on Freedom: Two Theories of
Freedom, Voluntary Action and Akrasia. Basingstoke: Palgrave Macmillan, 1995.
• Cravero, Domenico. Vulnerabilità. Padova: Messaggero, 2015.
• Huet, Pierre-Daniel, e Antonio Minunni. Trattato filosofico della debolezza dello spirito
humano. In Padova ... : Padova: per Gio. Battista Conzatti(IS), Conzatti, Giovanni
Battista, 1724.
• Jollien, Alexandre, Guido Dotti, e Ruedi Imbach. Elogio della debolezza. Magnano: Ed.
Qiqajon, 2001.
• Mèlich, Joan-Carles. Ética de la compasión. Barcelona: Herder, 2010.
• Mèlich, Joan-Carles. Filosofía de la finitud. Barcelona: Herder Editorial, 2011.
• Pakaluk, Michael, e Giles Pearson. Moral Psychology and Human Action in Aristotle.
Oxford: Oxford University Press, 2011.
• Pérez de Laborda, Miguel. Sapienza e Libertà: studi in onore del Prof. Lluís Clavell.
Roma: EDUSC, 2012.
• Pialli, Laura. Fenomenologia del fragile: fallibilità e vulnerabilità tra Ricoeur e Levinas.
Napoli: Ed. scientifiche italiane, 1998.
• Rodriguez Luño, Angel. Etica. Pamplona: Ediciones Universidad de Navarra, 1984.
• Rodríguez Luño, Angel. La scelta ética: il rapporto fra libertá. Milano: Ares, 1988.
• Sultana, Mark. Self-Deception and Akrasia: A Comparative Conceptual Analysis. Roma:
Editrice Pontificia Università Gregoriana, 2006.
• Tommasi, Wanda. Ciò che non dipende da me: vulnerabilità e desiderio nel soggetto
contemporaneo. Napoli: Liguori editore, 2016.
• Torre Díaz, Francisco Javier de la. Alasdair Macintyre ¿Un crítico del liberalismo?
creencias y virtudes entre las fracturas de la modernidad. Madrid: Dykinson, 2005.

V. Lingue per consultare la bilbiografia: Spagnolo, Italiano ed Inglese.


VI. Lingua in cui sarà redatta la tesi: Spagnolo

Firma dello studente: Visto del relatore:

Roma, lì 15 maggio 2017