Sei sulla pagina 1di 4

Esta primera parte de comprensión de lectura se

suprimirá a partir de la convocatoria de 2017

ITALIANO

CERTIFICADO DE NIVEL AVANZADO


JUNIO 2013

COMPRENSIÓN DE LECTURA (1ª PARTE)

APELLIDOS: ____________________________ NOMBRE: _________________________


DNI: _________________________ EOI: ______________________________________

INSTRUCCIONES PARA LA REALIZACIÓN DE ESTA PARTE:

DURACIÓN: 15 minutos
Antes de realizar la tarea lea detenidamente las instrucciones.
Las respuestas escritas a lápiz o en rojo no se calificarán.
No escriba en los recuadros sombreados.
No está permitido el uso del diccionario.
PRIMO COMPITO (6 x 1 punto = 6 punti) PUNTI
Questo compito si divide in due parti. Il tempo totale per il suo
svolgimento è di 15 minuti. Non deve leggere esaustivamente i testi;
deve solo individuare l’informazione necessaria per poter rispondere a
ogni domanda con un massimo di 10 parole. La domanda (0) è un
esempio.
IT NA 13 J1 CL1

Lei si trova nella seguente situazione:


Lei ha ereditato alcuni oggetti antichi di famiglia ma non sa cosa farsene e ha deciso di
venderli all’asta. Nelle pagine seguenti troverà alcune informazioni che le possono essere
utili.
PARTE UNO: PRIMA DELLA VENDITA
Cerchi nel testo le informazioni richieste:

0 Che cosa ci vuole per fare una valutazione provvisoria?

Fotografie corredate di tutte le informazioni riguardanti l’oggetto 


1 Nel caso qualcuno decidesse di non vendere come deve comunicarlo?
__________________________________________________

2 Che cosa riceve il proprietario in cambio degli oggetti nel momento della
consegna?
_____________________________________________________

3 Che succede se durante l’asta non si arriva al prezzo di riserva?


_____________________________________________________

4 Come deve dichiarare il venditore che si tratta di copie o imitazioni?


______________________________________________________

La Colasanti Casa d'Aste è a disposizione per la valutazione gratuita di oggetti da inserire nelle
future vendite. Una valutazione provvisoria può essere effettuata su fotografie corredate di tutte le
informazioni riguardanti l'oggetto (dimensioni, firme, stato di conservazione) ed eventuale
documentazione relativa in possesso degli interessati. Su appuntamento possono essere effettuate
valutazioni a domicilio.
Gli esperti della Colasanti Casa D'Aste sono disponibili ad eseguire perizie scritte per assicurazioni,
divisioni ereditarie, vendite private o altri scopi, dietro pagamento corrispettivo adeguato alla natura ed
alla qualità del lavoro necessario.
Per avere informazioni o fissare degli appuntamenti potete contattarci tramite telefono allo
06.66.18.32.60 - 06.66.99.54.22 o mediante posta elettronica al nostro indirizzo
colasantiaste@gmail.com.
Prima dell'asta verrà concordato un prezzo di riserva che è la cifra minima sotto la quale il lotto non
potrà essere venduto. Questa cifra è strettamente confidenziale, potrà essere inferiore, uguale o
superiore alla stima riportata sul catalogo e sarà tutelata dal battitore. Qualora il prezzo di riserva non
fosse raggiunto il lotto risulterà invenduto. Sul prezzo di aggiudicazione la casa d'aste tratterrà una
commissione pari al 15% IVA compresa.
Al momento della consegna dei lotti alla casa d'aste verrà rilasciata ricevuta di deposito con descrizioni
dei lotti e riserve pattuite, successivamente verrà richiesta la firma del mandato di vendita ove verranno
riportate le condizioni contrattuali, i prezzi di riserva, i numeri di lotto.
-2-
La Colasanti Casa D'Aste opera in qualità di mandataria dei proprietari; ogni responsabilità inerente la
natura e la provenienza degli oggetti posti in vendita riguarda solo i mandanti stessi. Se l'affidante
detiene copie di opere di pittura, di scultura o di grafica, ovvero copie od imitazioni di oggetti di antichità
o di interesse storico od archeologico, ed è interessato a vendere le stesse, si evidenzia che la non
autenticità di dette opere,obbliga l'affidante a dichiararle espressamente non autentiche all'atto della
esposizione o della vendita, mediante annotazione scritta sull'opera o sull'oggetto o, quando ciò non sia
possibile per la natura o le dimensioni della copia o dell'imitazione, mediante dichiarazione rilasciata
all'atto della esposizione o della vendita. L'esposizione che precede ogni vendita viene fatta al preciso
scopo di far ben esaminare lo stato e la qualità dei lotti che andranno all'asta. Il
venditore/affidante/proprietario esonera da qualunque tipo di responsabilità civile, penale e
amministrativa la Colasanti casa D’Aste dal 1890 S.r.l.

In particolare l'autenticità di un lotto è garantita esclusivamente dall'affidante e/o dall'asseverazione


dell'esperto qualificato scelto dall'affidante stesso. Per le opere di valore insufficiente a richiedere una
specifica autenticazione, la stima dichiarata vale per un'offerta vista e accettata, prescindendo
dall'autenticità della firma o della attribuzione proposta dall'affidante.

Il mandato non può essere revocato se non per mezzo di lettera raccomandata; in questo caso il
mandante dovrà corrispondere alla Colasanti Casa d'Aste un importo pari alle commissioni che
sarebbero maturate con la vendita del bene al prezzo di riserva oltre tutte le spese sostenute.
Le spese di trasporto sono a carico del venditore, mentre le spese di illustrazione, allestimento catalogo
ed assicurazione sono a carico della Colasanti Casa d'Aste.
Prima dell'asta il mandante riceverà una copia del catalogo in cui sono inclusi gli oggetti di
sua proprietà.

wwwcolasantiaste.com

-3-
PARTE DUE: DOPO LA VENDITA
Cerchi nel testo le informazioni richieste:

5 Che cosa si può convenire nel caso non si vendesse tutto il lotto?
_____________________________________________________

6 Quando risponde la Casa d’Aste se gli oggetti subiscono danni in magazzino?


______________________________________________________

Dopo l'asta ogni mandante riceverà un rendiconto in cui saranno elencati tutti i lotti di sua proprietà con
le relative aggiudicazioni.

Per i lotti invenduti potrà essere concordata una riduzione del prezzo di riserva concedendo il tempo
necessario all'effettuazione di ulteriori tentativi di vendita da espletarsi anche a mezzo di trattativa
privata, in caso contrario dovranno essere ritirati a cura e spese del mandante.
In nessun caso la Colasanti Casa d'Aste sarà responsabile per la perdita o il danneggiamento dei lotti
lasciati giacere dai mandanti presso il magazzino della casa d'aste, qualora questi siano causati o
derivanti da cambiamenti di umidità o temperatura, da normale usura o graduale deterioramento
dipendenti da interventi di qualsiasi genere compiuti sul bene da terzi su incarico degli stessi mandanti,
oppure da difetti occulti (inclusi i tarli del legno).

Pagamenti

Dopo 30 giorni lavorativi dalla data dell'asta, la Colasanti Casa d'Aste liquiderà la cifra dovuta per la
vendita per mezzo di assegno bancario da ritirare presso i nostri uffici o bonifico bancario su c/c
intestato al proprietario dei lotti, a condizione che l'acquirente abbia onorato l'obbligazione assunta al
momento dell'aggiudicazione, e che non vi siano stati reclami o contestazioni inerenti i beni aggiudicati.
Al momento del pagamento verrà rilasciata una fattura in cui saranno indicate in dettaglio le
aggiudicazioni, le commissioni e le altre eventuali spese. In ogni caso il saldo al mandante verrà
effettuato dalla Colasanti Casa d'Aste solo dopo aver ricevuto per intero il pagamento dall'acquirente.

Ritiro degli oggetti invenduti

Il Venditore deve provvedere al ritiro degli oggetti invenduti a propria cura e spese entro 30 giorni dalla
data dell’asta, salvo che non concordi con la Casa D’Aste Della Rocca una riduzione dei prezzi minimi di
riserva e conceda il tempo necessario all’effettuazione di ulteriori tentativi di vendita da espletarsi anche
per trattativa privata.
Decorso il termine di ritiro degli oggetti invenduti che non saranno inseriti in prossime vendite, la Casa
D’Aste Della Rocca sarà esonerata da ogni responsabilità nei confronti del Venditore in relazione alla
custodia, all'eventuale deterioramento o deperimento degli oggetti. Sarà facoltà della Casa D’Aste Della
Rocca aggiungere a carico del Venditore i costi di magazzino.

wwwdellarocca.net

-4-