Sei sulla pagina 1di 2

Capitolo17 TEOREMA DEI LAVORI VIRTUALI

17. TEOREMA DEI LAVORI VIRTUALI

Enunciamo, senza dimostrazione, il teorema dei lavori virtuali nelle due forme.

a) Teorema degli spostamenti virtuali.

• Dato un sistema di forze e tensioni {Fi , f i , σ ij } equilibrate:

∂σ xx ∂σ yx ∂σ zx
+ + + Fx = 0 , in V; σ xx n x + σ yx n y + σ zx n z = f x , in A ( e analoghe)
∂x ∂y ∂z
• Dato un sistema di spostamenti e deformazioni virtuali {δu , δε }
i ij congruenti:

1  ∂δu x ∂δu x 
δε xx =  +  , ovunque (e analoghe)
2  ∂x ∂x 

• Definito il lavoro virtuale esterno:

δLestu =
∫ (F δu
V
x x + ...) dV +
∫ (f δu
A
x x + ...) dA

ed il lavoro virtuale interno:

δLintu =
∫ (σ
V
xx δε xx + ...) dV

• Risulta: δLestu = δLintu

b) Teorema delle forze virtuali.

• Dato un sistema di spostamenti e deformazioni {u i , ε ij } congruenti:

1  ∂u x ∂u x 
ε xx =  +  , ovunque (e analoghe)
2  ∂x ∂x 

• Dato un sistema di forze e tensioni virtuali {δF , δf , δσ }


i i ij equilibrate:

∂ (δσ xx ) ∂ (δσ yx ) ∂ (δσ zx )


+ + + δFx = 0 , in V; δσ xx n x + δσ yx n y + δσ zx n z = δf x , in A (e
∂x ∂y ∂z
analoghe)
• Definito il lavoro virtuale complementare esterno:

127
Capitolo17 TEOREMA DEI LAVORI VIRTUALI

δLestf =
∫ (δF u
V
x x + ...)dV +
∫ (δf u
A
x x + ...) dA

ed il lavoro virtuale complementare interno:

δLintf =
∫ (δσ
V
xx ε xx + ...) dV

• Risulta: δLestf = δLintf

128