Sei sulla pagina 1di 17

MILANO

Design Week 2019


9 > 14 APRILE 2019

Con l’edizione 2019 del Fuorisalone, dall’8


al 14 aprile, nasce un nuovo modello di
distretto: non più legato ad un territorio
specifico ma diffuso in diverse zone della
città e orientato alla riqualificazione di
spazi dimenticati, mai aperti al pubblico
nella storia della Milan Design Week.
Il progetto DOS, Design Open’ Spaces,
realizzato dagli studi Re.rurban e Emilio
Lonardo in collaborazione con il Comune
di Milano - Area Valorizzazione Spazi
e con il patrocinio del Politecnico di
Milano – Scuola del Design, vede sette
spazi dislocati in sei zone diverse “ri-
conosciuti” e restituiti alla città
con una nuova veste e nuove funzioni,
tra interventi di ristrutturazione,
esposizioni e installazioni di design, un
fitto calendario di eventi diurni e serali
spaziando dalla musica live ai dj set,
percorsi degustativi e incontri culturali.
“La società occidentale contemporanea ci
lascia in eredità tonnellate di scarti;
Non solo cibo e oggetti, ma anche spazi,
utilizzati per po’ e poi abbandonati. In
questa prospettiva la cultura del design può
svolgere un ruolo determinante nell’adozione
di questi spazi, recuperandoli nella loro
estetica, funzione o solamente presenza.

design open’ spaces


9
HEADQUARTER
1
Piazza XXIV Maggio 2
5
Everyday 10:00 > 2:00

> DESIGN EXHIBITION > PRESS AREA


> LIVE SOCIAL CONTENTS > PHOTO EXHIBITION
> LIVE SHOOTING AREA > BOOK CORNER
> FOOD & DRINKS > PARTIES > SPECIAL EVENTS

2 3 BRERA
C.so Garibaldi 89/91
7
> FRANK & FRANK
> MGS - MARBLE & GRANITE SERVICE
8 > NOVACOLOR
6
2 3
4 TORTONA
Via Solari 40
> MILANO ABITA DESIGN BOX

5 9 BOVISA
Via E. Cosenz 44/4
> REPUBBLICA DEL DESIGN

> IN/BOVISA

4
6 SARPI
1 Torre Liprando / Via Giannone 9
> POST HUMAN DESIGN

7 ISOLA
Via Pepe 38
> ISOLA CRITICAL LAB

PORTA NUOVA
8
P.le Principessa Clotilde
> TAKE A REST

Unlock DOS Digital MAP


X 5

HEADQUARTER

Design
Piazza XXIV Maggio 2
Everyday 10:00 > 2:00

Open’
> DESIGN EXHIBITION

Spaces
> PRESS AREA

> LIVE SOCIAL CONTENTS

> PHOTO EXHIBITION

> LIVE SHOOTING AREA

> BOOK CORNER

> FOOD & DRINKS

> PARTIES

> SPECIAL EVENTS

Un luogo caratterizzato da tante


competenze e approcci diversi, che si
uniscono e collaborano per creare un
organismo nuovo, in trasformazione, per
la trasformazione.
Designer, Creativi, Chef, DJs e Design
Addicted daranno vita ad un format unico
e inedito durante la Design Week.
HEADQUARTER > DESIGNERS

01 02

MIC SCREEN SEA LEAF

03 04

D:\> ILLUMINAZIONI
LOI SILENCE BOX
www. -
Illuminazioni - Nuove idee per la luce 05 06
@illuminazioniexhibit

Illuminazioni è un format che riunisce giovani designer in


contesti espositivi provvisori, con lo scopo di far luce sulle
nuove sperimentazioni progettuali e promuovere un incontro
collaborativo e stimolante tra i progettisti che prendono parte
ANEMONE PYRAMID
alla collettiva.

Illuminazioni nasce da un’idea delle designer Virginia Alluzzi 07 08


e Caterina Capelli.

01 > Sarah Joy Giacomelli

02 > Pietro Mondini * Jacopo De Giorgi * Federico Moroni

* Alessandro Ambrosini NESSIE HUG


03 > Marta Golfera * Agnese Gualandi * Nicoló Ciccaglione

04 > Alessio Coco 09


05 > Giulia Maienza

06 > Alberto Macherelli * Mirko Romanelli

07 > Andrea Foschiatti * Enrico Turini

08 > Annamaria Palmiri

09 > Federico Fontanella CATERINA CAPELLI &


LINEA VIRGINIA ALLUZZI
Curatrici
HEADQURTER > DESIGNERS X 9

Design
Open’
Spaces
D:\> FILOMENA VIOLANTE D:\> GENESIO PISTIDDA \ D:\> LEONARDO AURELIO D:\> LUMINAIR
ROBERTO LOLIVA
www. behance.net/filomenavi77ef www. leonardo-aurelio.com www. luminair.it
Mile' N' A Violante www. genesiopistidda.it Leonardo Aurelio Luminair
@milenavio Genesio Pistidda @leonardo.aurelio68 @luciodelgottardo
@genesio_pistidda
È una realtà che nasce dalla Il suo talento è nelle C’era una volta un salentino
commistione tra arti visive Genesio Pistidda e Roberto sue mani, con le quali che dopo aver con la sua
e design. Loliva presentano Petra. immagina, disegna e crea matita a lungo peregrinato
Ripetere all’infinito, per Petra non è una lampada i suoi oggetti. Crea per il mondo si accorse che
creare pattern che ci comune; l’oggetto conico oggetti d’uso comune legati il porto da cui era salpato
trasportino in un mondo costruito per questo progetto all’arredo e alla persona era il suo migliore approdo.
caleidoscopico. di illuminazione, non come lampade, sedie, penne, Portava con sé il ricordo
Una ricerca di superfici, produce luce ma l’assorbe borse, strumenti musicali, di lui bambino che con il
texture e sfumature che e la frammenta in tagli rivisitati in chiave moderna naso all’insù rimirava i
avvolgono, come una seconda concentrici, disegnandola. attraverso la combinazione lumi sospesi, fantasiosi,
pelle, lo spazio e gli È una lampada d’arredo per dei colori naturali dei a galleggiare nelle serate
oggetti. esterni ed interni minimali, materiali e giocando con di festa. Il caso volle
costituita da uno spot luce componimenti cromatici e che il giovane incontrasse
e da un oggetto da riflettere formali inconsueti. Utilizza colui che nel sangue portava
in pietra. principalmente essenze di generazioni di luci, di
legni pregiati, metalli e feste, di architetture
leghe, che compone secondo luminose. Fu breve l’attesa.
le tecniche tradizionali Da quell’incontro nasce
dell’ebanisteria (intarsio, “LUMINAIR”: sculture luminose
intagli e impiallacciature) che donano a tutti la
lavorati sia manualmente possibilità di essere immersi
che attraverso macchine a nella luce della festa.
controllo numerico.
HEADQURTER > DESIGNERS X 11

Design
Open’
Spaces
D:\> MAX MARCELIA D:\> RICCARDO GRANCINI D:\> SC_CONCRETE D:\> THE SIGN
www. mosaicimilano.com www. behance.net/RiccardoGrancini www. etsy.com/SCconcrete www. thesigngioielli.com
marceliamosaici Riccardo Grancini SCconcretedesign Thesigngioielli
@mosaici_maxmarcelia @riccardo_grancini @sc_concretedesign @thesigngioielli_original

La creatività è sempre stata In seguito agli studi in Austero e pesante se lo TheSign è nato grazie a ore
un'esigenza, tale da stimolare Architettura Riccardo si assembli per tirar su muri, di progettazione, prove e
il suo interesse fino a affaccia al mondo della friabile e persino leggero se tentativi.
trasformarlo in passione. Ha progettazione di prodotti, lo mischi con dei collanti, al Nasce da tanta passione
iniziato per curiosità, poi attratto dalla sua semplicità punto da farne oggetti che si e dedizione. Nasce
l'utilizzo dei materiali, i e complessità al tempo stesso: possono sollevare con un dito, dalla collaborazione di
colori, lo studio hanno fatto due facce di una stessa Il cemento è la materia più professionisti e amici che
sì che il mosaico diventasse medaglia che implica un lavoro vicina al mood del momento. hanno creduto nel progetto.
la sua professione. molto razionale analizzato L’arte incontra il design. Ma soprattutto nasce da
Lo studio di stili e contenuti alla reinterpretazione del Le suggestioni del cemento, un’idea, una piccola grande
è costante, per conciliare mondo circostante. le forme geometriche e la intuizione che ha dato vita
la tradizione delle grandi combinazione di colori sono a tutto il progetto, creare
superfici e dell'arte sacra gli ingredienti che danno gioielli a partire dal suono.
con nuove forme e nuovi vita ad oggetti di design
linguaggi. realizzati a mano in tiratura
limitata.
Forme astratte e geometriche
entrano a far parte della
parete, diventando un tutt’uno
con lo spazio verticale che le
ospita.
HEADQURTER > MEDIA PARTNERS X 13

Design
Open’
Spaces
D:\> BOOKCATERING D:\> CAFFE' DESIGN D:\> LOVS SOCIAL D:\> THIS STUDIO
www. bookcatering.it www. caffe-design.it www. - www. thisstudioprod.com
temporarybookshop designeralbar lovssocial -
@bookcatering @caffe_design @lovssocial @thisstudioprod

Un paese che non legge non va Un Podcast nato nel 2017 da Lovs Social è una community Ispirazione internazionale e
da nessuna parte! un’idea di Giuliano, Nanni e agency che vuole aiutare i gusto tipicamente italiano:
Riccardo. brand e gli influencers, di questa è la combinazione che
BookCatering affianca al oggi e di domani, nel creare meglio descrive This Studio,
lavoro di libraio una mission Tre giovani designer diversi, nuove opportunità di business. una casa di videoproduzione
sociale e culturale: abbattere con tre personalità diverse ma che ha base a Londra, il
le barriere della libreria con una visione comune: rendere cui obiettivo principale è
tradizionale e portare i libri il Design una disciplina più di fare della comunicazione
sotto il naso dei lettori (e fruibile da tutti, designer e visiva uno strumento capace
anche dei non lettori). non, appassionati e profani, di raccontare delle storie, a
veterani ed esordienti. qualsiasi pubblico.
Forte del suo team giovane e
intraprendente, This Studio
vanta una visione cosmopolita
e innovativa, caratteristica
essenziale in creazioni
artistiche come la fotografia
e la videoproduzione.
HEADQURTER > TECHNICAL PARTNERS X 15

HEADQUARTER

Design
#PARTYTIME
#PARTYTIME

Open’
Piazza XXIV Maggio 2
Everyday 18:30 > 2:00

Spaces
09 APR > VITAMINA
://_Vitamina è un party energico che batte nel cuore di Milano dal 2016.
Musica, arte, installazioni e performance sono il fuoco che riscalda
l'atmosfera psichedelica di questa festa che ha un legame speciale con
la natura.
D:\> AIRLITE D:\> SLIDE
www. airlite.com www. slidedesign.it
AirliteItalia SLIDEdesignmilano 10 APR > NØID
://_La mission di NØID è quella di riportare il divertimento nel
@airlite @slidedesign
clubbing Italiano lasciandosi alle spalle i classici dogmi e nomi
pesanti della scena nazionale, portando novità sul territorio sia in
Airlite è una rivoluzionaria Azienda italiana di design termini musicali che di artisti.
tecnologia a base di che crea e produce mobili
materiali naturali che si luminosi per indoor e outdoor,
applica come una normale lampade, vasi e complementi di 11 APR > BREAKOUT
pittura su ogni tipo di arredo per eventi, abitazioni ://_La freschissima crew milanese ci porta a scoprire il vero suono
superficie. Attivata dalla e contract. della giungla urbana con una miscela di Bass music, Jungle e D’n’B.
luce, riduce gli inquinanti Dal 2002 Slide crea elementi
nell’aria (ossidi di azoto, di design che diventano i
formaldeide, acetaldeide, protagonisti delle storie di 12 APR > LA FORÊT
cloruro di metilene, ognuno di noi, con un pizzico ://_Un nuovo party elettronico nato nel cuore di Milano.
benzene), riduce i cattivi di ironia e tanto colore. Dalla Chill, all’Ambient, passando per la Nudisco, un progetto tutto
odori, combatte la crescita L’essenzialità delle linee, femminile di Puntojoy, Dj Donut e Katjastrike.
di muffe e batteri e lo spirito pop e le nuove idee
impedisce allo sporco di nel campo dell’illuminazione
depositarsi sulle pareti. rendono i prodotti Slide 13 APR > MOKAMBO VINYL DISTRICT
personaggi capaci di rompere ://_In occasione del Record Store Day, DOS presenta Mokambo Vinyl
gli schemi di ambienti District by Dj Mokambo Brothers. Una giornata dedicata alla puntina e al
tradizionali. caro vecchio vinile, con uno store allestito per l’occasione.

14 APR > ARCANA


://_La Soft Sunday di DOS scivola sulle note di Bach e Corelli con una
live performance degli artisti di Arcana.
X 17

Design
Open’
Spaces
D:\> FRANK & FRANK 02
www. frank-frank.it 03
designmetropolitano
@frankfrankdesignmetropolitan

9-14 Aprile
9:00-18:00 pm 12 Aprile
Corso Garibaldi 89 e 91 18:00-22:00 pm

Frank&Frank vuole presentare per la prima volta a Milano il


progetto “SkinCities” come importante occasione per riflettere
su come il design può offrire un contributo alla comprensione
del nostro tempo.
Il progetto vuole ristabilire pari dignità ai luoghi della
Terra, affiancando in modo provocatorio, attraverso le mappe
delle città laserate sulla pelle, i luoghi dove viviamo con i
luoghi sognati, odiati o dimenticati del mondo; ognuno nella
sua preziosa e disperata diversità.
SkinCities reinterpreta le regole della cartografia rileggendone
il tessuto urbano; come le mappe di antichi esploratori esse
raccontano la nostra cultura e la nostra storia, come una sorta
di cellule nervose che crescono nel tempo.
Culture, labirinti e spazi diversi dove il “colore della
pelle” su cui sono laserate, diventano solo più una piacevole
opportunità.
BRERA X 19

Design
Open’
Spaces
D:\> MGS 02 D:\> NOVACOLOR 03
www. mgsitaly.com www. novacolor.it
mgsitaly novacolor.italia
@mgsitaly @novacoloritalia

9-14 Aprile 9-14 Aprile


9:00-18:00 pm 10 Aprile 9:00-18:00 pm 10 Aprile
Corso Garibaldi 89 18:00-22:00 pm Corso Garibaldi 91 18:00-22:00 pm

La ricerca di unicità è certamente sottesa alla scelta della Per rispondere alle sfide dell'ecologia e della sostenibilità
pietra naturale come materiale per i propri progetti, che Novacolor lancia il concept: Broken Nature, The Beauty of Time.
si racconta attraverso impronte in grado di plasmare luoghi L’obiettivo di Novacolor è quello di comunicare al settore in
identitari in cui l’animo raffinato di chi li abita tende a cui opera, e in particolare agli architetti e ai designer, la
riconoscersi. MGS si pone come un libro, aperto ad offrire necessità di rivedere l’intero sistema per impegnarsi sin da
scenari creati su misura del cliente, offrendo un paesaggio subito a progettare, costruire e ristrutturare pensando al
fatto di una varietà incredibile di materiali e colorazioni rispetto ambientale e alla sostenibilità dei materiali usati.
da utilizzare ed integrare allo scopo di plasmare ambienti
illustri, emozionali, speciali. Novacolor si è già strutturata ispirandosi a questa filosofia
L’azienda nel corso degli anni si è specializzata offrendo un con l’obiettivo di influenzare in modo reattivo le abitudini
servizio completo, capace di abbracciare ed accompagnare i dei consumatori e cambiare radicalmente i processi produttivi
clienti MGS nella creazione del proprio sogno. con la creazione di nuovi prodotti provenienti da biomassa.
Prodotti “mangia formaldeide” come CalceCruda che non solo
rispettano la natura, ma migliorano la qualità dell’aria
nelle abitazioni. Puro_titanium & VOC Free di Novacolor è
l'idropittura senza composti volatili e formaldeide, prodotta
al 100% con biomassa sostenibile.
X 21

Design
Open’
Spaces
D:\> MILANO ABITA DESIGN BOX 04
www. milanoabita.com
Martina Margaria
-

9-14 Aprile
9:00-18:00 pm
Via Solari 40

Milano Abita è la società dell’architetto Martina Margaria,


specializzata in recupero e valorizzazione dei piccoli ambienti
attraverso l’ottimizzazione degli spazi e la ricerca di valore
aggiunto nei dettagli.
Il risultato di questo tipo di approccio progettuale è
un’abitazione completamente arredata, “chiavi in mano”, in cui
si fondono funzionalità, comfort ed estetica.

FILIPPO MUTANI fotografo


BASSANO PARQUET pavimenti in legno
CLEMENTE TORDONATO parquettista
EFFEGARDEN plants & outdoor design furniture
ELITE materassi
ESTFELLER scala richiudibile
EVOLINE porte filomuro
FILIPPO MUTANI fotografo
FM PROGETTOCUCINA cucina
FM PROGETTO OUTDOOR barbecue
GP COSTRUZIONI ristrutturazione/decorazione
LUX HABITAT illuminotecnica
PORCELANOSA sanitari e finiture di rivestimento
XFS estintori di lusso
X 23

Design
Open’
Spaces
D:\> REPUBBLICA DEL DESIGN D:\> IN BOVISA
www. repubblicadeldesign.it www. inbovisa.it
RepubblicadelDesign inbovisa
@repubblicadeldesign @inbovisa

8-14 Aprile 8-14 Aprile


9:00-18:00 pm 9:00-18:00 pm
Via Enrico Cosenz 44/4 Via Enrico Cosenz 44/4

Nasce con la Milan Design INBOVISA è un progetto


Week 2019 la “Repubblica del culturale di aggregazione
Design”, che si localizza nei e comunicazione, nato
quartieri di Bovisa/Dergano dall’Associazione Zona Bovisa,
e prevede dei “consolati” in per tutti gli eventi e gli
ulteriori luoghi milanesi che attori del distretto di Bovisa
si riconoscono nello spirito a Milano. L’obiettivo è quello
della Repubblica. di migliorare e implementare
questo quartiere, produttore
Nasce con uno spirito di innovazione e creatività.
visionario, nasce con uno
spirito di sensibilizzazione,
nasce con uno spirito
rivoluzionario, nasce con uno
spirito dialogico, nasce con
uno spirito collaborativo.

05 09
X 25

Design
Open’
Spaces
D:\> POST HUMAN DESIGN 06
www. sitontheben.ch
the bench collective
@phd_posthumandesign

8-14 Aprile
9:00-18:00 pm 10 Aprile
Via P. Giannone 9 18:30-22:30

L’installazione Post Human Design, conduce i visitatori in


viaggio trans-mediale ambientato in uno scenario futuribile,
che mescola la realtà aumentata ad un ambiente allo stato
naturale, quasi primordiale.
La mostra rende i contenuti fruibili attraverso una user-
experience coinvolgente, che rende attore chi ne fa esperienza,
sfruttando gli strumenti tecnologici che ognuno di noi porta
sempre con sé.
L’allestimento fisico è suddiviso in tre zone tematiche che
rappresentano gli step da percorrere dalla “rinascita”/
profilazione dell’avatar guida, all’esplorazione degli scenari,
al raggiungimento di un pensiero critico, per suscitare
dialogo tra i partecipanti e stimolare diversi livelli di
consapevolezza rispetto ai temi sensibili in stretta relazione
con l’epoca in cui viviamo.

08.04 > Opening Talk h.19.00-20.00 - Via C. Cesariano 7 > Librosteria


09.04 > Opening
10.04 > Exhibition + Dj Set h.15.00 - 22.30
11.04 > Exhibition h.10.00-18.00
13.04 > Exhibition + Meditazione + Musica h.10.00-18.00
X 27

Design
Open’
Spaces
D:\> ISOLA CRITICAL LAB 07
www. -
-
isola.critical.lab

9-14 Aprile
9:00-18:00 pm
Via Pepe 38

Legati dal fil rouge di una visione critica e sostenibile


della moda, di una produzione attenta all'ambiente e alle
persone, una rete di brand, designer, sarti, stilisti risponde
all'appello di DOS_Design Open' Spaces per animare un ex
ristorante abbandonato, allestendo un temporary store vivace
e colorato dove sarà possibile fare conoscenza con un altro
modo di fare moda. Il programma della settimana si arricchisce
con laboratori e workshop per bambini e adulti che verranno
proposti sulla pagina Instagram isola.critical.lab come “menù
del giorno”. Il dehor coperto dello spazio recuperato verrà
infatti allestito ad hoc ed utilizzato durante tutta la
settimana come spazio del “saper fare”.
Espongono: Laboratori
Laboratorio Lavgon Gli Stracci Di Venere
Sassi
Emina Batik Tessitura A Telaio
Bottega Gazpacho Natural Dyeing Experience
Kiyoko Osoda
Heka Couture Fascia-Turbante Con Madame Ilary
Sartoria Ismara La Scartoria
Nicoletta Fasani
Tarou Abdoul Djamil Gaye
Serigne
X 29

Design
Open’
Spaces
D:\> TAKE A REST 08
www. reruban.it
rerurban
@re.rurban

9-14 Aprile
11:00-17:00
Piazza Principessa Clotilde

Nell’ottica del progetto Design Open’ Spaces, i Caselli di


Piazzale Principessa Clotilde, chiusi al pubblico da tempo,
saranno trasformati in uno spazio in cui relax e design
convivono.
TAB – Take a Break è un progetto di sensibilizzazione sulla
riconnessione con la natura anche negli ambienti chiusi del
quotidiano. Le piante sono dei depuratori naturali e permettono
di filtrare l’inquinamento e restituire benessere, molte di esse
sono adatte a popolare gli ambienti interni. Un quadro preciso
di quella che ormai ha preso il nome di “indoor generation”.
FlashMate è un progetto di Emilio Lonardo, una design box che
contiene tutto il necessario per arredare un monolocale con
tutti i comfort. Da chiusa è una scatola di 1 m3 contenente
tutti i complementi d’arredo utili.
Re.Rurban Studio presenterà degli oggetti di design realizzati
con materiali di recupero per portare avanti il concetto del
riutilizzo e dell’ecosostenibilità.
Chiara Tubia, artista trasversale le cui opere sono state
apprezzate in Italia e all’estero, proporrà una secret
performance inedita.
DOS - DESIGN OPEN SPACES 2019

Project Management & Creative Direction


Emilio Lonardo
Diego Longoni

Account Management
Enrico Longo

Content Management Authorisations Management


Emilio Lonardo Paola Tierri
Diego Longoni Diego Longoni

Event Management Communication Management


Maria Aminta Daniele Emilio Lonardo

Commercial Management Institutional Relationship


Enrico Longo Emilio Lonardo
Lorenzo Vasilotta Diego Longoni

Communication Assistants Special Thanks


Antonella Autuori Valeria Furnari
Elena Catani Roberto D'Amato
Enrico Longo Angela Panzeri
Communication Agency Press Office
Lovs Lorenzo Foti
Greta La Rocca
Graphic Design & Brand Identity
emiliolonardodesign

Graphic Design Assistants


Antonella Autuori
Elena Catani

digital guide

Per maggiori info


Printed By hello@designopenspaces.it
MediaHub - media-hub.it designopenspaces.it
design open’ spaces

ORGANIZED BY

KEYPARTNERS

MEDIA PARTNERS

DESIGNERS

TECHNICAL PARTNERS

FOOD PARTNERS PRESS

PATROCINI