Sei sulla pagina 1di 1

Corso di Economia Aziendale

Modulo di Contabilità Aziendale – Caso Studio DELTA

Lo Stato patrimoniale iniziale per l’anno x della società DELTA S.p.A. presenta i seguenti valori
all’apertura del periodo amministrativo (valori in 000 €):

Cassa e banche 721 Fornitori 1.283


Clienti 1.178 Mutui passivi 550
Erario c/IVA 14 Obbligazioni c/capitale 250
Azionisti c/sottoscrizione 120 Fondo ammortamento 370
Rimanenze iniziali 715 Fondo rischi su crediti 25
Immobilizzazioni tecniche 840 Fondo TFR 116
Partecipazioni 52 Ratei passivi iniziali 40
Risconti attivi iniziali 30 Capitale sociale 830
Ratei attivi iniziali 10 Riserve legali e statutarie 172
Utile esercizio precedente 44
3.680 3.680

Nel corso dell’esercizio si sono effettuate le seguenti operazioni:


1. acquisto materie per 2.400 + 480 di IVA;
2. vendita di prodotti e servizi per 3.200 + 640 di IVA;
3. pagamento per cassa di costi amministrativi e generali per 500 + 100 di IVA;
4. rimborso del prestito obbligazionario per 50;
5. pagamento di salari per 75;
6. acquisto di un automezzo per il trasporto per 120 + 24 di IVA;
7. riscossione di crediti commerciali per 2.540;
8. pagamento di debiti verso fornitori per 2.830;
9. un credito di 25 diviene inesigibile, si procede al suo stralcio;
10. incasso delle azioni sottoscritte dai soci;
11. destinazione dell’utile precedente per 24 a riserva e per 20 a dividendi;
12. pagamento di premi assicurativi per 12 per il periodo 1/9/X – 31/8/X+1;
13. rimborso di una quota di mutuo per 75 di cui interessi per 40;
14. pagamento di dividendi per 10;
15. si procede alla liquidazione ed al versamento della posizione IVA all’Erario;
16. vendita di immobilizzazioni tecniche iscritte al costo storico di 250, già ammortizzate per 190, per
un incasso di 100;
17. si pagherà un fitto per 80 per il periodo 1/07/X – 30/06/X+1.

A fine esercizio si congetturano i seguenti valori:


18. rimanenze finali 842;
19. ammortamento 65;
20. quota di accantonamento al fondo di trattamento fine rapporto 23.

Seguendo il procedimento di rettifica indiretta dei saldi contabili, si presentino, dopo aver eseguito le
rilevazioni nei conti, il Conto economico dell’esercizio e lo Stato patrimoniale finale.