Sei sulla pagina 1di 20

www.beppegrillo.

it

Calendario 2008
"C’è un equivoco di fondo.
Si dice che il politico
che ha avuto frequentazioni mafiose,
se non viene giudicato colpevole
dalla magistratura, è un uomo onesto.
No! La magistratura può fare
solo accertamenti di carattere giudiziale.
Le istituzioni hanno il dovere
di estromettere gli uomini
politici vicini alla mafia,
per essere oneste e apparire tali”

Paolo Borsellino
www.beppegrillo.it

IL CALENDARIO 2008
È meglio un giudice morto ammazzato o un giudice trasferito, deriso, inquisito,
deferito? Meglio Livatino o De Magistris? Questo è il problema. Meglio vivere nella
pax politico mafiosa o combattere come hanno fatto Borsellino, Falcone e centinaia
di nostri cittadini e finire dimenticati sotto una lapide?
Chi si fa i fatti suoi vive cent’anni, per questo siamo tra le popolazioni più longeve
del mondo. Come si fa i cazzi suoi la maggioranza degli italiani non se li fa nessuno.
Esistono però sacche di resistenti. Pochi milioni, meno del 10%. Per ora
rumoreggiano, mormorano, mugugnano, bloggano. Sono come le riserve indiane,
sono le nuove riserve italiane. I nostri Cavallo Pazzo, Toro Seduto e Geronimo si
chiamano Travaglio, Abbate, Saviano.
Le tribù dei Lakota hanno stracciato i Trattati firmati 150 anni fa con gli Stati Uniti.
Non si considerano più cittadini statunitensi. La nazione Sioux si è ritirata
unilateralmente dal resto del Paese. I Sioux d’Italia per ora non sono arrivati a
tanto. Vogliono rimanere nella legalità. La loro, ovviamente, perché della legalità dei
politici e delle lobby si è persa ogni traccia. Qualche milione di cittadini onesti vive
nella sua riserva personale, in un appartamento con il mutuo a tasso variabile con la
famiglia e gli amici. Sono piccole enclavi sparse nel Paese che aspettano il loro Little
Big Horn e lo scalpo del Generale Custer.
La divisione tra Paese onesto e disonesto è palese, i delinquenti non si nascondono
più. Non hanno nulla da temere dalla legge. La magistratura è stata sconfitta,
omologata. Il Parlamento è un luogo extragiudiziale, di servi, di pregiudicati e
qualche brava persona capitata lì per caso. Nessuno di loro è stato eletto dagli
italiani.
Le enclavi degli onesti però si parlano attraverso la Rete, fanno proseliti e cercano
soluzioni a livello locale. Sputtanano i consiglieri comunali corrotti, bloccano gli
inceneritori, lottano per avere l’acqua pubblica. Si sostituiscono ai politici, diventano
cittadini prestati alla politica. Come dovrebbe essere in un Paese civile.
Il calendario 2008 ha quasi tutte le caselle dei giorni occupate, ma quasi nessun
nuovo caduto. Ormai è sufficiente una legge, un’interpretazione, un comma, un
giornale compiacente che pubblica notizie riservate e il gioco è fatto: il colpevole
diventa il giudice. La politica si è evoluta, non ha più bisogno di tritolo. Oggi
Borsellino sarebbe ancora vivo. Il CSM lo avrebbe condannato. Mastella ne avrebbe
chiesto il trasferimento. I media lo avrebbero messo in croce. Sarebbe finito in una
riserva italiana, dove è finito Caselli, dove finirà la Forleo.
Una volta ci si chiedeva se saremmo morti democristiani, oggi ci chiediamo se
moriremo in un Paese senza legalità.
I Sioux scalpavano i nemici, noi non possiamo fare neppure quello. I nostri nemici
hanno solo parrucchini e capelli di plastica.
www.beppegrillo.it

Gennaio 2008
APPASSIONATO
DI GIORNALISMO E MILITANTE
DI DESTRA, FU COLLABORATORE
DELLA DI RADIO TELE MEDITERRANEA
E CORRISPONDENTE DE LA SICILIA
DI CATANIA. LA SUA ATTIVITÀ
GIORNALISTICA, RIVOLTA SOPRATTUTTO
VERSO UOMINI D'AFFARI,
MAFIOSI LATITANTI, POLITICI
E AMMINISTRATORI LOCALI,
DIEDE FASTIDIO A PIÙ DI UNA PERSONA.
FU COLPITO DA TRE PROIETTILI
MENTRE ERA ALLA GUIDA
DELLA SUA AUTO

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5 6

Francesco Rossi Salvatore Aversa Giuseppe Fava Piersanti Mattarella


cittadino polizia di Stato giornalista politico
7 8 9 10 11 12 13

Franco Bigonzetti e Beppe Alfano Ottavio Conte Stefano Cecchetti Giuseppe Insalaco Andrea Orlando
Francesco Ciavatta giornalista polizia di Stato studente sindaco medico
14 15 16 17 18 19 20
Antonio Fava e
Natale Mondo Vincenzo Garofalo Giuseppe Lorusso Fausto Dionisi
polizia di Stato carabinieri agente di custodia polizia di Stato
21 22 23 24 25 26 27
Euro Tarsilli e Roberto Franceschi
Giuseppe Savastano e Roberto Piacentini Attilio Romano Antonio Casu Mario Francese
carabinieri attivisti politici commerciante carabiniere giornalista
28 29 30 31
Giovanni Zangara Carlo Ala
sindacalista guardia notturna
www.beppegrillo.it

Febbraio 2008
IL DIRETTORE SANITARIO
DEL POLICLINICO DI MILANO,
AVEVA DENUNCIATO GLI AUTORI
DI ALCUNI SABOTAGGI ALL'INTERNO
DELLA STRUTTURA OSPEDALIERA.
DOPO NUMEROSE MINACCE FU FREDDATO
DALLA COLONNA WALTER ALASIA
DELLE BRIGATE ROSSE,
MENTRE USCIVA CON LA MACCHINA
DA CASA SUA

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3
Emanuele
Notarbartolo Filippo Raciti
sindaco polizia di Stato
4 5 6 7 8 9 10

Paolo Paoletti Luigi D’Andrea Giovanni Trecroci Paolo Di Nella Lando Conti
dirigente d’azienda polizia di stato vicesindaco attivista politico vicesindaco
11 12 13 14 15 16 17

Vittorio Bachelet Riccardo Palma Pierluigi Torregiani Luigi Marangoni


giurista e politico magistrato gioielliere direttore sanitario
18 19 20 21 22 23 24

Federico Del Prete Lino Ghedini Valerio Verbano Rosario Scalia


sindacalista polizia di Stato studente guardia giurata
25 26 27 28 29
Spartaco Lavagnini
sindacalista
www.beppegrillo.it

Marzo 2008
Fausto e Iaio

FAUSTO TINELLI
E LORENZO IANNUCCI
ERANO DUE RAGAZZI DI 18 ANNI
CHE FREQUENTAVANO IL CENTRO SOCIALE
LEONCAVALLO DI MILANO. STAVANO
CONDUCENDO INDAGINI SUL TRAFFICO
DI DROGA NEL QUARTIERE DI LAMBRATE,
GESTITO DALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA
DALL’ MILANESE.
E DALL'ESTREMA DESTRA
VENNERO UCCISI
CON 8 COLPI DI PISTOLA

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2
Nicolò Alongi Emanuele Petri
politico polizia di Stato
3 4 5 6 7 8 9
Francesco Marcone Nicola Calipari Nicola Giacumbi Emanuele Iurilli
dirigente pubblico servizi segreti magistrato studente
10 11 12 13 14 15 16
Placido Rizzotto Francesco Lorusso Giuseppe Ciotta Sergio Ramelli Davide Cesare
sindacalista attivista politico polizia di Stato studente cittadino
17 18 19 20 21 22 23
Fausto Tinelli e
Lorenzo Iannucci Peppe Diana Ligio Giorgieri Claudio Graziosi
studenti sacerdote militare polizia di Stato
24 25 26 27 28 29 30
Carmelo Battaglia Alessandro Floris Ezio Tarantelli Calogero Colajanni Italo Schettini Renata Forte
sindacalista impiegato economista guardia giurata avvocato attivista politica
31
www.beppegrillo.it

Aprile 2008

ALCUNI ADERENTI
A POTERE OPERAIO VERSARONO
DEL LIQUIDO INFIAMMABILE SULLA PORTA
DELL'APPARTAMENTO DI MARIO MATTEI,
SEGRETARIO DELLA SEZIONE LOCALE
DEL MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO.
NELL'INCENDIO MORIRONO CARBONIZZATI
DUE DEI FIGLI DI MATTEI, VIRGILIO DI 22
ANNI E STEFANO DI 8 ANNI

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5 6

Giovanni Amendola Calogero Cangelosi Giuliano Guazzelli


politico sindacalista carabiniere
7 8 9 10 11 12 13

Raffaele Cinotti Lorenzo Cotugno Antonio Marino


polizia penitenziaria agente di custodia polizia di Stato
14 15 16 17 18 19 20
Stefano e Virgilio
Mattei Ugo Venturini Andrea Campagna Francesco Di Cataldo
cittadini attivista politico polizia di Stato polizia penitenziaria
21 22 23 24 25 26 27

Settimio Passamonti Luigi Carbone


polizia di Stato polizia di Stato
28 29 30
Fulvio Croce Enrico Pedenovi Rosario Di Salvo
avvocato consigliere provinciale autista
www.beppegrillo.it

Maggio 2008
GIUSEPPE IMPASTATO,
PER TUTTI PEPPINO, NATO A CINISI
DA UNA FAMIGLIA MAFIOSA, È STATO
UN ATTIVISTA E GIORNALISTA. IMPEGNATO
IN OGNI AMBITO CULTURALE NELLA LOTTA
ALLA MAFIA, VENNE ASSASSINATO,
NEL CORSO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE
COMUNALE, CON UNA CARICA DI TRITOLO
POSTA SOTTO IL CORPO ADAGIATO
SUI BINARI DELLA FERROVIA.
GLI ELETTORI DI CINISI VOTANO
IL SUO NOME, RIUSCENDO
AD ELEGGERLO AL CONSIGLIO
COMUNALE

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4
Vittime della strage
di Portella della Gennaro Musella Emanuele Basile
Ginestra imprenditore carabiniere
5 6 7 8 9 10 11

Pietro Scaglione Franco Serantini Giuseppe Impastato


magistrato attivista politico attivista politico
12 13 14 15 16 17 18
Vittime della strage
Giorgiana Masi Massimo De Carolis Lorenzo Panepinto della Questura di Nunzio Pandolfi
studentessa avvocato maestro elementare Milano bambino
19 20 21 22 23 24 25

Pino Amato Massimo D’Antona Eros Rabbiani Vittime della strage Gianluca Congiusca
politico economista impiegato di Capaci commerciante
26 27 28 29 30 31
Santi Milisenna Walter Tobagi Simonetta Lamberti Vittime della strage
politico giornalista bambina di Peteano
www.beppegrillo.it

Giugno 2008
FURONO 81 LE VITTIME,
TRA CUI 13 BAMBINI,
NEL DISASTRO AEREO TRA LE ISOLE
DI USTICA E PONZA. IL VELIVOLO
DC-9 I-TIGI APPARTENENTE
ALLA COMPAGNIA AEREA ITAVIA VENNE
COINVOLTO, DIRETTAMENTE
O INDIRETTAMENTE, IN UNO SCENARIO
DI BATTAGLIA AEREA. L'INCHIESTA
FU OSTACOLATA DA RETICENZE E FALSE
TESTIMONIANZE, SIA NELL'AMBITO
DELL'AERONAUTICA ITALIANA
CHE DELLA NATO

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1

2 3 4 5 6 7 8
Antonio Chionna Giovanni D’Alfonso Antonio Santoro Nunzio Passafiume Francesco Coco
carabiniere carabiniere polizia penitenziaria sindacalista magistrato
9 10 11 12 13 14 15
Carlo e Nello Rosselli Sebastiano Bonfiglio Alceste Campanile
attivisti polici sindaco attivista politico
16 17 18 19 20 21 22
Francesco Cecchin Giuseppe Mazzola Sebastiano Vinci Giovanni Losardo
attivista politico carabiniere in congedo polizia di Stato politico
23 24 25 26 27 28 29
Mario Amato Antonio Galluzzo Alberto Brasili Bruno Caccia Vittime della strage Pino Camilleri
magistrato polizia di Stato attivista politico magistrato di Ustica sindaco
30
Vittime della strage
di Ciaculli
www.beppegrillo.it

Luglio 2008

COME INVESTIGATORE
DELLA POLIZIA DI STATO E CAPO
DELLA SQUADRA MOBILE DI PALERMO,
DIRESSE LE INDAGINI CON METODI
INNOVATIVI E DETERMINAZIONE.
VENNE UCCISO DAL MAFIOSO
LEOLUCA BAGARELLA
CHE GLI SPARÒ SETTE COLPI
DI PISTOLA ALLE SPALLE

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5 6

Francesco Ferlaino Giuseppe Taliercio


magistrato dirigente d’azienda
7 8 9 10 11 12 13

Vittime della strage Vittorio Occorsio Giorgio Ambrosoli Antonio Varisco


di Reggio Emilia magistrato avvocato carabiniere
14 15 16 17 18 19 20

Antonio Immaturo Valerio Renzi Luigi Carluccio Carmine Civitate Vittime della strage Paolo Bongiorno
polizia di Stato carabiniere polizia di Stato barista di via D’Amelio sindacalista
21 22 23 24 25 26 27

Boris Giuliano Vittime della strage Giovanni Lizzio


polizia di Stato di Gioia Tauro polizia di Stato
28 29 30 31
Giuseppe Montana Rocco Chinnici Santo Lanzafame
polizia di Stato magistrato carabiniere
www.beppegrillo.it

Agosto 2008
ALLE 10.25, NELLA SALA D'ASPETTO
DI 2° CLASSE DELLA STAZIONE
DI BOLOGNA CENTRALE, UN ORDIGNO
A TEMPO, CONTENUTO IN UNA VALIGIA
ABBANDONATA, ESPLOSE UCCIDENDO 85
PERSONE E FERENDONE OLTRE 200.
PER L'ATTENTATO VENNERO CONDANNATI
ALL'ERGASTOLO, QUALI ESECUTORI,
I NEOFASCISTI DEI NAR
VALERIO FIORAVANTI
E FRANCESCA MAMBRO

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3

Vittime della strage


di Bologna
4 5 6 7 8 9 10

Vittime della strage Gaetano Costa Mario De Marco Antonio Scopelliti


dell’Italicus magistrato polizia di Stato magistrato
11 12 13 14 15 16 17
Luigi De Gennaro e
Pietro Cuzzoli Vito Lipari Giuseppe Spagnolo Palmiero Ariu
carabiniere sindaco politico e sindacalista carabinieri
18 19 20 21 22 23 24

Giuseppe Russo Enzo Baldoni Giovanni Minzoni


carabiniere giornalista sacerdote
25 26 27 28 29 30 31
Antonio Esposito
Mario Lupo Calogero Di Bona Libero Grassi Ferraioli
attivista politico polizia penitenziaria imprenditore sindacalista
www.beppegrillo.it

Settembre 2008
PADRE GIUSEPPE PUGLISI
FU SACERDOTE IN SICILIA
DOVE FU UCCISO DALLA MAFIA
IL GIORNO DEL SUO 56° COMPLEANNO
A CAUSA DEL SUO COSTANTE IMPEGNO
EVANGELICO E SOCIALE.
LA SUA ATTENZIONE SI RIVOLSE
AL RECUPERO DEGLI ADOLESCENTI
GIÀ RECLUTATI DALLA CRIMINALITÀ
MAFIOSA

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5 6 7
Emanuela Setti Pierantonio
Francesco Cusano Antonio Mancino Carraio Antonio Niedda Castelnuovo
polizia di Stato carabiniere cittadina polizia di Stato attivista politico
8 9 10 11 12 13 14

Eriberto Volgger Agostino D’Alessandro Albero Giacomelli


guardia di finanza sindacalista magistrato
15 16 17 18 19 20 21
Calogero Cicero e
Mauro De Mauro Fedele De Francisca Francesco Rucci Rosario Livatino
giornalista carabinieri polizia penitenziaria magistrato
22 23 24 25 26 27 28

Giuseppe Rumore Antonio Palombo Federico Aldrovandi Mauro Rostagno Piero Coggiola
sindacalista militare studente attivista Saman dirigente d’azienda
29 30
Edoardo Martini
polizia di Stato
www.beppegrillo.it

Ottobre 2008
IMPRENDITORE, PARTIGIANO,
POLITICO DEMOCRISTIANO.
CON LA SUA GUIDA SPREGIUDICATA
DELL’AGIP PRIMA E DELL’ENI POI FU
L’ISPIRATORE DELLA POLITICA ENERGETICA
DEL DOPOGUERRA, UNO DEI FATTORI CARDINE
DEL BOOM ECONOMICO. SI INIMICÒ I POTERI
FORTI DENTRO E FUORI DALL’ITALIA,
MA SOPRATTUTO IL CARTELLO PETROLIFERO
DELLE SETTE SORELLE CHE OSTEGGIAVA
LE SUE APERTURE ANTICOLONIALISTICHE
VERSO I PAESI PRODUTTORI. L'AEREO
SU CUI STAVA TORNANDO DA CATANIA
A MILANO, PRECIPITÒ IN UN MISTERIOSO
INCIDENTE NELLE CAMPAGNE PAVESI,
MENTRE SI STAVA AVVICINANDO
ALL'AEROPORTO DI LINATE

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5

Roberto Crescenzio Paolo Mirmina


studente sindacalista
6 7 8 9 10 11 12

Domenico Geraci Antonino Scuderi Girolamo Tartaglione Alfredo Paolella


politico consigliere comunale magistrato docente
13 14 15 16 17 18 19
Carlo Buonantonio e
Giovanni Orcel Francesco Fortugno Vincenzo Tumminello
sindacalista politico polizia di Stato
20 21 22 23 24 25 26
Franco Straullu e
Ciriaco Di Roma Armando Fermiano Bruno Lucchesi
polizia di Stato polizia di Stato polizia di Stato
27 28 29 30 31
Giovanni Spampinato Luigi Daga Mario Zicchieri
giornalista magistrato attivista politico
www.beppegrillo.it

Novembre 2008

AL FIANCO DEL COMMISSARIO


NINNI CASSARÀ NELLA SQUADRA
MOBILE DELLA QUESTURA
DI PALERMO, SI OCCUPAVA
DELLA RICERCA DEI LATITANTI.
I NUMEROSI SUCCESSI
GLI COSTARONO LA VITA.
ALL'USCITA DA UN BAR FU UCCISO
CON CINQUE COLPI DI PISTOLA
ALLA TESTA SPARATI DA DUE KILLER
IN SELLA AD UNA MOTO,
SU MANDATO DELLA CUPOLA
DI COSA NOSTRA

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2
Pier Paolo Pasolini
scrittore e regista

3 4 5 6 7 8 9
Manuele Zilli Giovanni Panunzio Mimmo Beneventano Fedele Calvosa
attivista politico imprenditore consigliere comunale magistrato

10 11 12 13 14 15 16
Vittime della strage
di via Ponticelli, Eleno Viscardi Calogero Zucchetto Carlo Casalegno
Napoli polizia di Stato polizia di Stato giornalista

17 18 19 20 21 22 23
Luciano Dilani Gelsomina Verde
carabiniere operaia

24 25 26 27 28 29 30
Giuseppe Scalia Ezio Lucaselli Domenico Taverna Benedetto Petrone
sindacalista carabiniere polizia di Stato attivista politico
www.beppegrillo.it

Dicembre 2008

FU GENERALE DEI CARABINIERI.


G
IN SEGUITO A UNA RIVOLTA SCOPPIATA
NEL CARCERE DI TRANI ORDINÒ
DI STRONCARE LA SOMMOSSA
CON UN BLITZ SENZA SPARGIMENTO
DI SANGUE. POCHI GIORNI DOPO FU UCCISO
NEL SUO PALAZZO A ROMA DA DUE
TERRORISTI DELLE BRIGATE ROSSE

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica


1 2 3 4 5 6 7

Giuseppe Puntarello Domenico Porciello Romano Radici Ciro Capobianco


politico carabiniere carabiniere polizia di Stato
8 9 10 11 12 13 14

Gaetano Giordano Marcello Torre Vittime della strage Prisco Palombo


commerciante sindaco di Piazza Fontana polizia di Stato
15 16 17 18 19 20 21

Sergio Bazzega Giuseppe Borsellino Alfio Zappalà


polizia di Stato imprenditore guardia giurata
22 23 24 25 26 27 28

Giuseppe Montalto Graziano Muntoni Vittime della strage Angelo Pistoleri


agente di custodia sacerdote di Fiumicino attivista politico
29 30 31
Enrico Galvaligi
carabiniere
SANTI LAICI DELLA REPUBBLICA ITALIANA
Nome e Cognome Qualifica Luogo Data

Michele Abbate sindaco di Caltanissetta Caltanissetta 07/05/1999


Carlo Ala guardia notturna Settimo Torinese, TO 31/01/1980
Alfredo Albanese polizia di Stato Venezia 12/05/1980
Federico Aldrovandi studente Ferrara 25/09/2005
Emilio Alessandrini magistrato Milano 29/01/1979
Beppe Alfano giornalista Barcellona Pozzo di Gotto, ME 08/01/1993
Nicolò Alongi politico Prizzi, PA 01/03/1920
Mario Amato magistrato Roma 23/06/1980
Pino Amato politico Napoli 19/05/1980
Giorgio Ambrosoli avvocato Milano 12/07/1979
Giovanni Amendola politico Cannes, Francia 01/04/1926
Antonio Ammaturo polizia di Stato Napoli 15/07/1982
Gaetano Amoroso attivista politico Milano 27/04/1976
Roberto Antiochia polizia di Stato Palermo 06/08/1985
Filadelfio Aparo polizia di Stato Palermo 11/01/1979
Palmerio Ariu carabiniere Selva dei Molini, BZ 16/08/1965
Benito Atzei carabiniere Corio Canavese, TO 08/10/1982
Salvatore Aversa polizia di Stato Lamezia Terme, CZ 04/01/1992
Vittorio Bachelet giurista e politico Roma 12/02/1980
Enzo Baldoni giornalista Iraq 26/08/2004
Antonio Bandiera polizia di Stato Salerno 26/08/1982
Renato Barborini polizia di Stato Dalmine, BG 06/02/1977
Emanuele Basile carabiniere Monreale, PA 04/05/1980
Carmelo Battaglia sindacalista Tusa, ME 24/03/1966
Vittorio Battaglini carabiniere Genova 21/11/1979
Sergio Bazzega polizia di Stato Sesto San Giovanni, MI 15/12/1976
Mimmo Beneventano consigliere comunale Ottaviano, NA 07/11/1980
Marco Biagi docente universitario Bologna 19/03/2003
Aldo Bianzino falegname Perugia 14/10/2007
Franco Bigonzetti attivista politico Roma 07/01/1978
Vittime della strage di Bologna cittadini Bologna 02/08/1980
Sebastiano Bonfiglio sindaco di Monte San Giuliano (Erice) Erice, TP 11/06/1922
Paolo Bongiorno sindacalista Lucca Sicula, AG 20/07/1960
Giovanni Bonsignore pubblico funzionario Palermo 09/05/1990
Giuseppe Borsellino imprenditore Lucca Sicula, AG 17/12/1992
Paolo Borsellino magistrato Palermo 19/07/1992
Sebastiano Bosio medico Palermo 06/11/1981
Alberto Brasili attivista politico Milano 25/06/1975
Mauro Brutto giornalista Milano 25/11/1978
Carlo Buonantouno polizia di Stato Milano 19/10/1981
Bruno Caccia magistrato Torino 26/06/1983
Luigi Calabresi polizia di Stato Milano 17/05/1972
Nicola Calipari servizi segreti Baghdad, Iraq 04/03/2005
Fedele Calvosa magistrato Pratica, FR 08/11/1978
Pino Camilleri sindaco di Naro Naro, AG 28/06/1946
Andrea Campagna polizia di Stato Milano 19/04/1976
Giuseppe Campagna consigliere comunale Vittoria, RG 29/01/1921
Alceste Campanile attivista politico Reggio Emilia 13/06/1975
Calogero Cangelosi sindacalista Camporeale, PA 02/04/1948
Ciro Capobianco polizia di Stato Roma 07/12/1981
Luigi Carbone polizia di Stato Napoli 27/04/1981
Massimiliano Carbone imprenditore Locri, RC 17/09/2004
Luigi Carluccio polizia di Stato Como 17/07/1981
Salvatore Carnevale sindacalista Sciara, PA 16/05/1955
Carlo Casalegno giornalista Torino 16/11/1977
Ninni Cassarà polizia di Stato Palermo 06/08/1985
Pierantonio Castelnuovo attivista politico Como 05/09/1976
Antonio Casu carabiniere Genova 25/01/1979
Agostino Catalano polizia di Stato Palermo 19/07/1992
Stefano Cecchetti studente Roma 11/01/1979
Francesco Cecchin attivista politico Roma 16/06/1979
Giovanni Ceravolo polizia di Stato Empoli, FI 24/01/1975
Davide Cesare cittadino Milano 16/03/2003
Rocco Chinnici magistrato Palermo 29/07/1983
Antonio Chionna carabiniere Martina franca, TA 03/06/1980
Gian Giacomo Ciaccio Montalto magistrato Trapani 26/01/1983
Vittime della strage di Ciaculli cittadini Ciaculli, PA 30/06/1963
Francesco Ciavatta attivista politico Roma 07/01/1978
Calogero Cicero carabinieri Palma di Montechiaro, AG 18/09/1945
Vittime della strage di Cima Vallona cittadini San Nicolò di Comelico, BL 25/06/1967
Raffaele Cinotti polizia penitenziaria Roma 07/04/1981
Giuseppe Ciotta polizia di Stato Torino 12/03/1977
Carmine Civitate barista Torino 18/07/1979
Francesco Coco magistrato Genova 08/06/1976
Enea Codotto carabiniere Padova 05/02/1981
Piero Coggiola dirigente d’azienda Torino 28/09/1978
Calogero Colajanni guardia giurata Corleone, PA 28/03/1945
Gianluca Congiusta commerciante Sidereo, CA 24/05/2005
Ottavio Conte polizia di Stato Roma 09/01/1985
Lando Conti vicesindaco di Firenze Firenze 10/02/1986
Gaetano Costa magistrato Palermo 06/08/1980
Lorenzo Cotugno agente di custodia Torino 11/04/1978
Roberto Crescenzio studente Torino 01/10/1977
Cosimo Crisitina giornalista Termini Imprese, PA 05/05/1960
Fulvio Croce avvocato Torino 28/04/1977
Francesco Cusano polizia di Stato Biella 01/09/1976
Walter Cusina polizia di Stato Palermo 19/07/1992
Pietro Cuzzoli carabiniere Viterbo 11/08/1980
Mario D’Aleo carabiniere Palermo 13/06/1983
Agostino D’Alessandro sindacalista Ficarazzi, PA 11/09/1945
Giovanni D’Alfonso carabiniere Acqui Terme, AL 05/06/1975
Massimo D’Antona economista Roma 20/05/1999
Luigi Daga magistrato Il Cairo, Egitto 28/10/1993
Carlo Alberto Dalla Chiesa prefetto Palermo 03/09/1982
Luigi D'Andrea polizia di Stato Dalmine, BG 06/02/1977
Massimo De Carolis avvocato Milano 15/05/1975
Fedele De Francisca carabinieri Palma di Montechiaro, AG 18/09/1945
Luigi De Gennaro carabiniere Selva dei Molini, BZ 16/08/1965
Mario De Marco poliiziotto Salerno 08/08/1982
Mauro De Mauro giornalista Palermo 16/09/1970
Raffaele Delcogliano avvocato Napoli 27/04/1982
Federico Del Prete sindacalista Casal di Principe, CE 18/02/2002
Calogero Di Bona polizia penitenziaria Palermo 28/08/1979
Francesco Di Cataldo polizia penitenziaria Milano 20/04/1978
Rocco Di Cillo polizia di Stato Capaci, PA 23/05/1992
Paolo Di Nella attivista politico Roma 09/02/1983
Ciriaco Di Roma polizia di Stato Acilia, RM 21/10/2006
Rosario Di Salvo autista Palermo 30/04/1982
Peppe Diana sacerdote Casal di Principe, CE 19/03/1994
Fausto Dionisi polizia di Stato Firenze 20/01/1978
Annalisa Durante studentessa Napoli 29/03/2004
Antonio Esposito polizia di Stato Genova 21/06/1978
Leonardo Falco polizia di Stato Empoli, FI 24/01/1975
Giovanni Falcone magistrato Capaci, PA 23/05/1992
Carlo Falvella attivista politico Salerno 07/07/1972
Antonino Fava carabiniere Bagnara Scilla, RC 18/01/1994
Giuseppe Fava giornalista Catania 05/01/1984
Armando Femiano polizia di Stato Pietrasanta, LU 22/10/1979
Francesco Ferlaino magistrato Lamezia Terme, CZ 03/07/1975
Antonio Esposito Ferraioli sindacalista Pagani, SA 30/08/1978
Alberghina Filippo polizia di Stato Bologna 24/12/1984
Giuseppe Filippo polizia di Stato Bari 28/11/1980
Vittime della strage di Fiumicino cittadini Roma 27/12/1985
Alessandro Floris impiegato Genova 26/03/1971
Renata Fonte attivista politica Nardò, LE 30/03/1984
Francesco Fortugno politico Locri, RC 16/10/2005
Roberto Franceschi attivista politico Milano 23/01/1973
Mario Francese giornalista Palermo 26/01/1979
Guido Galli magistrato Milano 19/03/1980
Antonio Galluzzo polizia di Stato Roma 24/06/1982
Enrici Galvaligi carabiniere Roma 31/12/1980
Vincenzo Garofalo carabiniere Bagnara Scilla, RC 18/01/1994
Domenico Geraci politico Cacciamo, PA 08/10/1998
Lino Ghedini polizia di Stato Milano 19/02/1977
Paolo Giaccone medico legale Palermo 11/08/1982
Alberto Giacomelli magistrato Trapani 14/09/1988
Nicola Giacumbi magistrato Salerno 06/03/1979
Vittime della strage di Gioia Tauro cittadini Gioia Tauro, RC 22/07/1970
Gaetano Giordano commerciante Gela, CL 10/12/1992
Ligio Giorgieri militare Roma 20/03/1987
Graziano Giralucci rappresentante Padova 17/06/1974
Boris Giuliano polizia di Stato Palermo 21/07/1979
Libero Grassi imprenditore Palermo 29/08/1991
Claudio Graziosi polizia di Stato Roma 22/03/1977
Gaetano Guarino sindaco di Favara Favara, AG 16/05/1946
Giuliano Guazzelli carabiniere Menfi, AG 04/04/1992
Miran Hrovatin fotocineoperatore Mogadiscio, Somalia 20/04/1994
Lorenzo Iannucci studente Milano 18/03/1978
Aldo Iermano autista Napoli 27/04/1982
Giuseppe Impastato politico Cinisi, PA 09/05/1978
Franco Imposimato sindacalista Napoli 11/10/1983
Giuseppe Insalaco sindaco di Palermo Palermo 12/01/1988
Vittime della strage dell’ Italicus cittadini San Benedetto Val di Sambro, BO 04/08/1974
Emanuele Iurilli studente Torino 09/03/1979
Vito Jevolella carabiniere Palermo 10/10/1981
Raffaele Jozzino polizia di stato Roma 16/03/1978
Pio La Torre politico Palermo 30/04/1982
Simonetta Lamberti bambina Cava de’ Tirreni, SA 29/05/1982
Salvatore Lanza polizia di Stato Torino 15/12/1978
Santo Lanzafame carabiniere Cagliari 31/07/1981
Spartaco Lavagnini sindacalista Firenze 27/02/1921
Oreste Leopardi carabiniere Roma 16/03/1978
Vincenzo Li Muli polizia di Stato Palermo 19/07/1992
Epifanio Li Puma sindacalista Petralia Soprana, PA 02/03/1948
Vito Lipari sindaco di Castelvetrano, TP Castelvetrano, TP 12/08/1980
Rosario Livatino magistrato Caltanissetta 21/09/1990
Giovanni Lizzio polizia di Stato Catania 27/07/1992
Antonino Lo Russo autista Palermo 05/05/1971
Emanuela Loi polizia di Stato Palermo 19/07/1992
Andrea Lombardini carabiniere Milano 05/12/1974
Francesco Lorusso attivista politico Bologna 11/03/1977
Giuseppe Lorusso agente di custodia Torino 19/01/1979
Giovanni Losardo politico Cetraro, CS 21/06/1980
Ezio Lucarelli carabiniere Milano 26/11/1980
Bruno Lucchesi polizia di Stato Montecatini, PT 23/10/1976
Mario Lupo attivista politico Parma 26/08/1972
Bartolomeno Mana vigile urbano Torino 13/07/1979
Angelo Mancia attivista politico Roma 12/03/1980
Antonio Mancino carabiniere San Giuseppe Jato, PA 02/09/1943
Lenin Mancuso autista Palermo 25/09/1979
Luigi Marangoni direttore sanitario Milano 17/02/1981
Francesco Marcone dirigente pubblico Foggia 03/03/1995
Antonio Marino polizia di Stato Milano 12/04/1973
Felice Maritano carabiniere Milano 15/07/1974
Luigi Maronese carabiniere Padova 05/02/1981
Edoardo Martini polizia di Stato Trento 30/09/1967
Giorgiana Masi studentessa Roma 12/05/1977
Piersanti Mattarella politico Palermo 06/01/1980
Enrico Mattei manager pubblico Bascapè, PV 27/10/1962
Stefano e Virgilio Mattei cittadini Roma 16/04/1973
Giacomo Matteotti politico Roma 11/06/1924
Manfredo Mazzanti dirigente d’azienda Milano 28/11/1980
Giuseppe Mazzola carabiniere in congedo Padova 17/06/1974
Luciano Milani carabiniere Bardi, PR 19/11/1979
Santi Milisenna politico Enna 27/05/1944
Girolamo Minervini magistrato Roma 18/03/1980
Giovanni Minzoni sacerdote Argenta, FE 23/08/1923
Accursio Miraglia sindacalista Sciacca, AG 04/01/1947
Paolo Mirmina sindacalista Noto, SR 03/10/1920
Natale Mondo polizia di Stato Palermo 14/01/1988
Giuseppe Montalto agente di custodia Palermo 23/12/1995
Giuseppe Montana polizia di Stato Porticello, ME 28/07/1985
Giuseppe Monticciolo sindacalista Trapani 27/10/1920
Antonio Montinaro polizia di Stato Capaci, PA 23/05/1992
Aldo Moro politico Roma 09/05/1978
Francesca Morvillo magistrato Capaci, PA 23/05/1992
Graziano Muntoni sacerdote Orgosolo, NU 24/12/1998
Gennaro Musella imprenditore Reggio Calabria 03/05/1982
Luciano Nicoletti contadino Corleone, PA 14/10/1905
Antonio Niedda polizia di Stato Ponte di Brenta, PD 04/09/1975
Emanuele Notarbartolo sindaco di Palermo Palermo 01/02/1893
Vittorio Occorsio magistrato Roma 10/07/1976
Giovanni Orcel sindacalista Palermo 14/10/1920
Andrea Orlando medico Corleone, PA 13/01/1906
Vittorio Padovani polizia di Stato Milano 15/12/1976
Riccardo Palma magistrato Roma 14/02/1978
Antonio Palumbo militare Salerno 23/09/1982
Prisco Palumbo polizia di Stato Roma 14/12/1976
Nunzio Pandolfi bambino Napoli 19/05/1990
Lorenzo Panepinto maestro elementare S. Stefano Quisquina, AG 16/05/1911
Giovanni Panunzio imprenditore Foggia 06/11/1992
Pasquale Paola polizia di Stato Napoli 15/07/1982
Alfredo Paolella docente Napoli 11/10/1978
Paolo Paoletti dirigente d’azienda Milano 05/02/1980
Pier Paolo Pasolini scrittore e regista Roma 02/11/1975
Nunzio Passafiume sindacalista Travia, PA 07/06/1945
Settimio Passamonti polizia di Stato Roma 21/04/1977
Carmine Pecorelli giornalista Roma 20/03/1979
Enrico Pedenovi consigliere provinciale Milano 29/04/1976
Vittime della strage di Peteano cittadini Peteano di Sagrato, GO 31/05/1972
Emanuele Petri polizia di Stato Cortona, AR 02/03/2003
Benedetto Petrone attivista politico Bari 28/11/1977
Roberto Piacentini attivista politico Milano 23/01/1973
Vittime della strage di piazza della Loggia cittadini Brescia 28/05/1974
Vittime della strage di piazza Fontana cittadini Milano 12/12/1969
Giuseppe Pinelli ferroviere Milano 15/12/1969
Giuseppe Pisciuneri guardia giurata Torino 15/12/1978
Angelo Pistoleri attivista politico Roma 28/12/1977
Vittime della strage di Pizzolungo cittadini Pizzolungo, TP 02/04/1985
Salvatore Porceddu polizia di Stato Torino 15/12/1978
Domenico Porciello carabiniere Roma 05/12/1981
Vittime della strage di Portella della Ginestra cittadini Portella della Ginestra, PA 01/05/1947
Lucia Precenzano cittadina Lamezia Terme, CZ 04/01/1992
Pino Puglisi sacerdote Palermo 15/09/1993
Giuseppe Puntarello politico Ventimiglia, IM 04/12/1945
Vittime della strage della Questura di Milano cittadini Milano 17/05/1973
Filippo Raciti polizia di Stato Catania 02/02/2007
Romano Radici carabiniere Roma 06/12/1981
Andrea Raia politico Casteldaccia, PA 06/08/1944
Sergio Ramelli studente Milano 13/03/1975
Vittime della strage del rapido 904 cittadini San Benedetto Val di Sambro, BO 23/12/1984
Vittime della strage di Reggio Emilia cittadini Reggio Emilia 07/07/1960
Valerio Renzi carabiniere Lissone, MI 16/07/1982
Domenico Ricci carabinieri Roma 16/03/1978
Placido Rizzotto sindacalista Corleone, PA 10/03/1948
Eros Robbiani impiegato Milano 22/05/1986
Attilio Romano commerciante Capodimonte, VT 24/01/2006
Marino Romiti polizia di Stato Roma 07/12/1979
Guido Rossa sindacalista Genova 24/01/1979
Carlo e Nello Rosselli attivisti politici Bagnoles-de-l'Orne, Francia 09/06/1937
Francesco Rossi cittadino Sant’Anastasia, NA 02/01/2005
Walter Rossi attivista politico Roma 30/09/1977
Mauro Rostagno attivista Saman Trapani 26/09/1988
Francesco Rucci polizia penitenziaria Milano 19/09/1981
Roberto Ruffilli politico Forlì 16/04/1988
Giuseppe Rumore sindacalista Prizzi, PA 22/09/1919
Giuseppe Russo carabiniere Palermo 20/08/1977
Lino Sabbadini macellaio Mestre, VE 16/02/1979
Antonio Saetta magistrato Palermo 25/09/1988
Antonio Santoro polizia penitenziaria Udine 06/06/1978
Giuseppe Santostefano sindacalista Reggio Calabria 31/07/1973
Giuseppe Savastano carabiniere Siena 21/01/1982
Pietro Scaglione magistrato Palermo 05/05/1971
Giuseppe Scalia sindacalista Cattolica Eraclea, AG 25/11/1945
Rosario Scalia guardia giurata Barzanò, LC 23/02/1979
Italo Schettini avvocato Roma 29/03/1979
Vito Schifani polizia di Stato Capaci, PA 23/05/1992
Antonio Scopelliti magistrato Roma 09/08/1991
Antonino Scuderi consigliere comunale Pacco, TP 09/10/1920
Franco Serantini attivista politico Pisa 07/05/1972
Emanuela Setti Carraro cittadina Palermo 03/09/1982
Giancarlo Siani giornalista Napoli 23/09/1985
Giuseppe Spagnolo politico e sindacalista Cattolica Eraclea, AG 13/08/1955
Giovanni Spampinato giornalista Ragusa 27/10/1972
Costantino Stella sacerdote Resuttano, CL 06/07/1919
Franco Straullu polizia di Stato Roma 21/10/1981
Giuseppe Taliercio dirigente d’azienda Venezia 06/07/1981
Cataldo Tandoy polizia di Stato Agrigento 30/03/1960
Ezio Tarantelli economista Roma 27/03/1985
Euro Tarsilli carabiniere Siena 21/01/1982
Girolamo Tartaglione magistrato Roma 10/10/1978
Domenico Taverna polizia di Stato Roma 27/11/1979
Cesare Terranova magistrato Palermo 25/09/1979
Fausto Tinelli studente Milano 18/03/1978
Walter Tobagi giornalista Milano 28/05/1980
Marcello Torre sindaco di Pagani Pagani 11/12/1980
Pierluigi Torregiani gioielliere Milano 16/02/1979
Mario Tosa carabiniere Genova 21/11/1979
Claudio Traina polizia di Stato Palermo 19/07/1992
Martino Traversa attivista politico Bari 12/03/1980
Giovanni Trecroci vicesindaco di Villa San Giovanni Villa San Giovanni, RC 07/02/1990
Vincenzo Tumminello polizia di Stato Milano 19/10/1981
Vittime della strage di Ustica cittadini Ustica, PA 27/06/1980
Claudio Varalli attivista politico Milano 16/04/1975
Antonio Varisco carabiniere Roma 13/07/1979
Ugo Venturini attivista politico Genova 18/04/1970
Valerio Verbano studente Roma 22/02/1980
Gelsomina Verde operaia Napoli 21/11/2004
Bernardino Verro sindaco di Corleone Corleone, PA 03/11/1915
Vittime della strage di via Fani cittadini Roma 16/03/1978
Vittime della strage di via Georgofili cittadini Firenze 27/05/1993
Vittime della strage di via Palestro cittadini Milano 27/07/1993
Vittime della strage di via Ponticelli cittadini Napoli 12/11/1989
Sebastiano Vinci polizia di Stato Roma 19/06/1981
Eleno Viscardi polizia di Stato Milano 13/11/1981
Eriberto Volgger guardia di finanza Malga Sasso, BZ 09/09/1966
Giovanni Zangara sindacalista Corleone, PA 29/01/1919
Alfio Zappalà guardia giurata Pavia 18/12/1980
Mario Zicchieri attivista politico Roma 29/10/1975
Manuele Zilli attivista politico Pavia 03/11/1973
Francesco Zizzi polizia di stato Roma 16/03/1978
Calogero Zucchetto polizia di Stato Palermo 14/11/1982
www.beppegrillo.it
Introduzione di Beppe Grillo
Illustrazioni di theHand (Maurizio Di Bona) - www.thehand.it