Sei sulla pagina 1di 42

PIC URBAN II MILANO

PIC URBAN II MILAN

CONVEGNO
“Il Programma Urban II Milano”
CONVENTION
“The Urban Milan II Program”

25.06.2007
Urban Center

ATTI DEL CONVEGNO


PROCEEDINGS
OF THE CONVENTION

a cura di Luisa Garzonio


LEGENDA AREA URBAN
URBAN AREA LEGEND

1 Villa Scheibler
Centro per la promozione
dello sviluppo dell’area
Centre for the promotion
of Urban area development

2 Parco Villa Scheibler


Villa Scheibler Park

3 Centro servizi a supporto


dell’economia sociale
Support services
Centre for the renewal
of the Social economy

4 Centro per il telelavoro e 3


l’impiego libero
professionale
1 4
2
Centre for telemarketing
work and professional
self-employment

5 Centro per la mobilità


sostenibile,
sicurezza urbana
5
6
e car sharing
Centre of sustainable

7
mobility, urban safety
and car sharing

6 Intervento di
videosorveglianza
sottopasso Negrotto
Video surveillance 7
intervention in the
Via Negrotto underpass 7 7
7 Adeguamento impianti
semaforici
7
Upgrading of traffic lights
01

Urban II Milano - Un programma per il territorio


CARLO MASSEROLI

Urban Milan II - A program for the territory


Assessore allo Sviluppo del Territorio
Councillor for the Development of the Territory

Milano è una città sensibile, feconda, che se dà Milan is a sensitive, productive city that, if its
retta alla sua storia più vera gli riesce ancora real history is to be believed, still manages to
bene agire, operare. Fare con senso. react and operate. Operate sensibly. The urban
I progetti di riqualificazione urbana dicono bene renewal projects show that the right time has
che è di nuovo maturo il tempo scandito da once again arrived, urged on by active thoughts
un pensiero vivo sulla metropoli. Il Programma regarding the metropolitan area. The Urban II
Urban II finalizzato alla rigenerazione economica programme, aimed at the economic and social
e sociale dei quartieri di Bovisa, Bovisasca, Cer- revival of the districts of Bovisa, Bovisasca, Cer-
tosa, Garegnano, Musocco, Quarto Oggiaro, tosa, Garegnano, Musocco, Quarto Oggiaro,
Roserio, Vialba e Villapizzone, rappresenta una Roserio, Vialba and Villapizzone, is a convincing
risposta convincente e dinamica a logore inter- and dynamic response to the out-of-date inter-
pretazioni, stucchevoli diktat, sterili polemiche, pretations, sickening decrees and groundless
tutte a insistere sullo stesso concetto di una controversies, all insisting on the same concept
Milano preda di un irreversibile declino. Di uno of a Milan that has fallen prey to an irreversible
stato di crisi permanente. Di una fragilità concla- decline, is in a permanent state of crisis or its
mata. Invece è sufficiente alzare lo sguardo per obvious fragility. On the contrary, it is enough
rendersi conto che la città è viva e che vi sono to glance upwards in order to realise that the
indicatori di assoluta positività. Che insomma, è city is very much alive, and that there are some
al lavoro. Ed è ottima cosa che il suo rilancio sia extremely positive signs that the city is back at
stato avviato anche grazie ad una politica della work. It is thus a good thing that the re-launch
Commissione Europea, che ha saputo guardare of the city has begun, also thanks to the policy
con attenzione le grandi aree metropolitane eu- adopted by the European Commission, which
ropee come fattori chiave dello sviluppo, soste- has been able to view the large European me-
nendone le capacità di investimento mediante tropolitan areas as key development factors and
apporti finanziari. is sustaining investment capacity by means of
Questa raccolta di interventi, attraverso lo svol- financial contributions.
gersi e il riannodarsi delle pagine, intende rac- This set of interventions, through the tortuous
contare la pluralità delle riqualificazioni avviate path of the pages, attempts to tell the story of a
all’interno di un quadro unitario. Con resoconti multitude of revival activities, all contained within
tecnici, suggestioni, testimonianze. E con il con- an overriding single framework. With technical
tributo iconografico che ben rappresenta il pa- accountabilities, suggestions and testimonies.
trimonio locale dell’estrema periferia Nord-Ovest And all with an iconographic contribution that
di Milano. In ogni caso mai dimentico di quella perfectly represents the local assets of the ex-
tradizione generosa che fa di tutta Milano un luo- treme north-eastern outskirts of Milan. Never-
go autentico e irripetibile. theless, I never lose sight of that tradition of ge-
nerosity that makes all of Milan an authentic and
Parco Villa Scheibler: fontane
Carlo Masseroli unique place.
Villa Scheibler park: fountains
Carlo Masseroli
2 03
3

Riqualificare
il territorio.
Rehabilitate
the territory.
Riurbanizzazione funzionale

Functional re-urbanization
ACTION 1

Foto archivio Fondazione Carlo Perini


Murale presso l’Istituto Psichiatrico Paolo Pini
ASSE 1

Alfredo Tamisari – 1988 (particolare)


Carlo Perini Foundation photo archive
Mural painting at Paolo Pini Psychiatric Institute
Alfredo Tamisari – 1988 (detail)
4 5
05

Occupazione ed
economia sociale.
Employment and
social economics.
Entrepreneurship and employment agreements
Imprenditorialità e patti per l’occupazione
ACTION 2
ASSE 2

Foto archivio Fondazione Carlo Perini - Uomini in fonderia - Tullio Giusti


Carlo Perini Foundation photo archive - Men in the foundry - Tullio Giusti
6 7
07

Verso una
mobilità
sostenibile.
Towards
sustainable
mobility.
Sistemi di trasporto intelligenti

Intelligent transport systems


ACTION 3
ASSE 3

Foto archivio Fondazione Carlo Perini - I margini della città - Renzo Piva (particolare)
Carlo Perini Foundation photo archive - The outskirts of the city – Renzo Piva (detail)
8 09
9
ACTION 4 Technical assistance to the integrated management of the program
ASSE 4 Assistenza tecnica alla gestione integrata del programma

Guardare il passato Looking at the past Ospitare il futuro. Welcoming the future
Dall’ Archivio Storico Perini l’emozione From the Carlo Perini Foundation archive,
CONVEGNO “Il Programma Urban II Milano”
di un’identità che cambia. the emotion of a changing identity
PROCEEDINGS OF THE CONVENTION “The Urban Milan II Program”

Foto Archivio Perini - I margini della città


25.06.2007
Renzo Piva (particolare) Urban Center - Milano - Galleria Vittorio Emanuele II
Carlo Perini Foundation photo archive
The outskirts of the city – Renzo Piva (detail)
10 11

Pic Urban II Milano - “Il Programma Urban II Milano”


ATTI DEL CONVEGNO
Pic Urban Milan II - “The Urban Milan II Program”
PROCEEDINGS OF THE CONVENTION

13 Giovanni Oggioni Il Programma Urban nel contesto dell’evoluzione 40 Franco Sarbia Urban Future: pianificazione partecipata e
urbanistica della città di Milano Fondi di Sviluppo Urbano
The Urban Program in the context of the urban Urban Future: shared planning and
evolution of Milan Urban Development Fund

16 Franco Sarbia Priorità e risultati aggregati di Urban Milano 48 Massimo Giupponi Centro per il lavoro e l’impiego libero professionale
Priorities and aggregated results of Urban Milan Work and free-lance employment center

20 Enrico Boccardo Stato di avanzamento dei lavori di restauro e 52 Massimo Gualzetti Servizi in rete per la promozione dello sviluppo
recupero di Villa Scheibler dell’area Urban e per la riqualificazione
State of progress of the work of restoration and dell’economia sociale
recovering of Villa Scheibler Network services for the promotion of the
development of the Urban Area and
24 Enrico Casaretti Opere strutturali the redevelopment of the social economy
Structural works
54 Daniele Pecorelli L’esperienza del programma “Viviamo il Parco”
28 Luigi Bellocchio Restauro degli affreschi The experience of the “Life to the Park” programme
Restoration of the frescoes
60 Cinzia Zincone Urban: l’esperienza italiana nella prospettiva
32 Valentina Corsetti Politiche urbane europee nel ciclo di Gianluca Pastena dei Programmi Integrati di Rigenerazione Urbana
programmazione FESR 2007-2013 Sostenibile
European urban politics Urban: the Italian experience in the
in the cycle of FESR 2007-2013 programming perspective of the integrated Programs
of Sustainable Urban Rehabilitation

68 Gianpietro Borghini Sintesi conclusiva


Conclusive summary

70 Giovanni Oggioni Conclusioni


Closing session
12 13

Il Programma Urban nel contesto


dell’evoluzione urbanistica della città di Milano
The Urban Program in the context of the urban
evolution of Milan

GIOVANNI OGGIONI
Direttore del Settore Pianificazione Urbanistica Generale
Responsabile Programma Urban II Milano
Director of the General Urban Planning Sector
Responsible of the Urban II Milano Program

Il Settore Pianificazione Urbanistica Generale, in accor- The General Urban Planning Section, with the agree-
do con l’Amministrazione, ha recentemente preso in ca- ment of the Administration, has recently taken the
rico il Programma Urban II, con l’intenzione di seguirlo e Urban II programme on board, with the intention of gui-
svilupparlo. Al riguardo, va precisato, che il programma ding and developing it. In this regard, it must be pointed

INTERVENTI - SPEECHES
aveva già preso avvio e che vi abbiamo partecipato a out that the programme was already underway and that
partire dalla fase progettuale. we participated right from the planning stage.
Il primo passo della collaborazione è stato di tipo meto- The first step in the collaboration involved methodolo-
dologico e strutturale, nel senso che abbiamo ritenuto gy and structure, in the sense that we felt it would be
opportuno mettere fin da subito a sistema una serie di appropriate to immediately include a series of actions
azioni che l’Amministrazione Comunale stava attuando, in the system, which the Municipal Administration was
in modo da rendere sinergici i contenuti del Programma busy implementing, so as to create a synergy between
Urban con le nuove strategie urbane. the content of the Urban Programme and the new Urban
Tale intervento, si è reso necessario anche per adeguarsi strategies. This intervention also became necessary in
alle recenti evoluzioni del quadro normativo della Re- order to get up to speed with regard to recent changes
gione Lombardia. L’area interessata dal Programma in the Lombardy Region’s regulatory framework.
Urban, si colloca in un punto strategicamente impor- The area affected by the Urban Programme is situated
tante della città di Milano, sia a livello metropolitano che in a strategically important part of the city of Milan, both
sovranazionale. at the metropolitan level and at the greater national le-
Per dar conto della rilevanza dell’area, basti ricordare vel. In order to explain the significance of the area, it is
che il progetto dell’EXPO del 2015 interesserà proprio sufficient to note that the 2015 EXPO will be held pre-
questa zona, che per altro è stata scelta dal governo cisely in this area, which was also, by the by, chosen
regionale per la localizzazione di un polo pubblico d’ec- by the regional government as the location for a public
cellenza per la sanità. Tale polo, troverà posto vicino alla health hub. This hub will be centred in the vicinity of the
struttura ospedaliera del Sacco, sita nell’area Urban e Sacco hospital, which is situated within the Urban area
già interessata da un importante snodo del sistema del- and is already an important traffic system hub.
la mobilità. These factors, together with the requirements of the
Questo tipo di considerazioni, insieme alle sollecitazioni Mayor’s Plan, have led us to reconsider the so-called
derivanti dal Programma del Sindaco, portano a ricon- “Focus Areas” of the Urban project, to make them more
siderare le scelte riguardo i cosiddetti ‘Assi’ del progetto consistent with the redefined planning context and, the-
Urban, per renderli più coerenti con il mutato contesto refore, more effective from the point of view of the Ad-
programmatorio e dunque più efficaci nell’ottica del per- ministration’s objectives, namely, to turn Milan into “the
seguimento da parte dell’Amministrazione, dell’obietti- city that is good to live in”. In order to physically pursue
vo di fare di Milano ‘una città bella da vivere’. this general objective, we have attempted to analyse
Per perseguire praticamente quest’obiettivo di carattere the mechanisms and methods that could be exploited,
generale, abbiamo cercato di analizzare i meccanismi within the complex urban planning and administrative
e i percorsi che, all’interno della complessa macchina machine, in order to improve the quality of life in Milan.
urbanistica ad amministrativa, potessero essere sfrut- The outcome of this operation to define sub-objectives
tati per articolare una serie di azioni congiunte, tese al and guidelines was a complex and totally across the
miglioramento della qualità di vita di Milano. L’esito di board mechanism, which included various activities,
questa operazione di definizione di sottobiettivi e linee being handled by various departments, without over-
d’azione, ha rappresentato un meccanismo comples- looking any significant individual initiatives.
so, assolutamente trasversale, che ha integrato attività We immediately became aware of how this integrated
di vario genere, afferenti a diversi settori, senza trala- strategic approach could be perfectly combined with
sciare singole iniziative significative. fundamental basis of the Urban Programme, which is
Ci siamo subito resi conto, di come questo approccio born exactly from a synergistic model of organisation
Galleria Vittorio Emanuele - L’Ottagono (particolare)
Vittorio Emanuele Gallery - The Ottagono (detail)
14 15
strategico integrato, si potesse sposare alla digmatico della messa in pratica di politiche La chiusura di tale programma, dunque, por- between various policies. In other words, it ties.Such policies must be consistent with brings along with it the need to set-up other
perfezione, con la logica portante della pro- di servizio, che la città di Milano dovrà svi- ta con sé l’esigenza di avviare altre politiche could be said that we are dealing with the the development of Urban policies already policies and programmes to set the urban
grammazione di Urban, che nasce appunto luppare in stretta collaborazione con i Co- e programmi, che mettano in movimento application of different yet co-ordinated in place, as demonstrated by the renovation system in motion and to co-ordinate all the
da un modello sinergico di organizzazione muni contigui. il sistema urbano e coordinino tutte le inizia- strategies, brought down upon the territory of Villa Scheibler, the creation of cycle paths initiatives that are currently underway. From
fra diverse politiche. Semplificando, si po- Tali politiche, devono essere coerenti con tive che oggi sono in corso. In quest’ottica, and aimed at changing it in accordance with between this property and the new park si- this perspective, I personally believe that
trebbe dire che si tratta di applicare strate- lo sviluppo delle politiche Urban già in atto, ritengo che Urban sia in realtà un moltiplica- budget objectives. This integrated strategic tuated in the former Purfina area, as well as Urban is, in fact, an effort multiplier, and
gie diverse e coordinate, calate sul territorio come dimostrano i casi della ristrutturazio- tore d’energie e chiuderlo in maniera ade- approach is, therefore, is something that is all the other interventions to be implemented shutting it down in an appropriate manner is
e finalizzate alla modificazione dello stesso, ne di Villa Scheibler, la realizzazione di con- guata, è il compito che ci siamo prefissi, per hoped for and, in our region, also sanctioned in the nearby area of Bovisa. In this regard, I a task that we have set ourselves in order to
nel rispetto degli obiettivi di bilancio. nessioni ciclo-pedonali tra questa e il nuovo non interrompere il processo virtuoso che by law, namely Regional Law No. 12/2005 would like to remind you of the recent inau- avoid interrupting the virtuous process that
L’approccio strategico integrato è dun- parco sito nell’area della ex Purfina, così esso stesso ha contribuito ad alimentare. (the law that introduces the Regional Gover- guration of the new headquarters for the the Programme itself has helped to fuel.
que auspicabile, e nella nostra regione an- come tutti gli interventi che verranno realiz- Se oggi Villa Scheibler è il centro di un nuo- nment’s Plan). The old General Urban Plan- Triennial Exhibition, which has sent a strong If Villa Scheibler is, today, the centre of a
che sancito per legge: con la LR 12/2005 zati nella vicina area di Bovisa. In proposito, vo sistema urbano, mentre in passato rap- ning Scheme (PRG), thus gives way to an signal and given a boost to that part of the new urban system, while in the past it simply
(legge di istituzione del Piano del Governo tengo a ricordare la recente apertura della presentava la periferia non qualificata della urban planning tool that is decidedly more territorial system that was slow to revive and represented the useless outskirts of the city,
del Territorio). Il vecchio Piano Regolatore nuova sede della Triennale, che rappresenta città, se sono in atto ipotesi per vincolare innovative and flexible, which addresses all transform itself. and if plans are afoot to rehabilitate this area
Generale (PRG), cede così il passo a uno un segnale forte e che ha dato un colpo d’ala questa zona al fine di valorizzarne il patri- of the Regional Government’s problems in a The Regulatory Plan (PdR): the last in this in order to exploit its existing architectural
strumento urbanistico decisamente più in- a quella parte del sistema territoriale, che an- monio architettonico esistente (sono parec- fully integrated (no longer on a departmental triad of tools, establishes and distributes ri- assets (there are many structures in the are
novativo e flessibile, che affronta tutte le cora stentava a rinnovarsi e trasformarsi. chie le opere di architetti famosi di Milano: basis) and large-scale manner. ghts in an equitable manner throughout the that were designed by famous Milan archi-
problematiche del governo del territorio, in Il Piano delle Regole (PdR): ultimo stru- Terragni, Lingeri e altri), allora, occorre fare The new tool consists of three acts and city area, irrespective of the aims of the other tects, such as Terragni, Lingeri and others),
una dimensione assolutamente integrata mento di questo trittico, determina e di- in modo, che vi sia non solo buona manu- three planning levels: The Planning Docu- two tools that, instead, find their application then we must not only ensure that good
(non più per settori di competenza) e a sca- stribuisce i diritti in modo equo su tutto il tenzione urbanistica, ma anche che si operi ment (DdP), a policy-type document that in the re-designing of the city by implemen- urban maintenance occurs, but we must
la ampia. territorio cittadino, indipendentemente dalle affinché tutti i quartieri entrino a far parte di is both written and drawn (mapped), which ting equalisation and urban compensation work towards including all the districts in this
Il nuovo strumento si compone di tre atti, tre previsioni degli altri due strumenti, che inve- questo processo positivo di sviluppo. describes the planned strategies and iden- mechanisms in terms of the regional laws. positive process of development.
livelli di programmazione: ce trovano attuazione e ridisegnano la città tifies the territory’s transformation areas, in Focusing our attention on the part of the
Il Documento di Piano (DdP): un docu- tramite l’attivazione di meccanismi di pe- Parliamo ora della questione Brownfield e other words, areas perfectly suited to being city affected by the Urban Programme, it Let’s now address the Brownfield issue and
mento scritto e disegnato (cartografia) di requazione e compensazione urbanistica, del tema della rigenerazione urbana. transformed and that appear to be particu- becomes clear that many of the areas of the topic of urban renewal.
matrice politica, che descrive le strategie del come da legge regionale. Milano, che ha ormai quasi sette milioni di larly suitable for the implementation of the major transformation are concentrated in Milan, which now has almost seven million
piano ed individua delle aree di trasforma- Riferendoci alla porzione di città interessa- metri quadrati d’aree industriali rigenerate, Administration’s policies, amongst which are this zone. During the next few years, the- square metres of rehabilitated industrial
zione territoriale, cioè aree con una spicca- ta dal Progamma Urban, emerge che mol- ha già dato una serie di risposte positive a the activities envisaged for the Urban II area. se areas will be overtaken by radical tran- area, has already provided a series of positi-
ta vocazione al cambiamento che risultano te delle maggiori aree di trasformazione, si questo tipo di problemi. The Services Plan (PdS): a tool used to de- sformation, which will include a long list of ve responses to this type of problem.
particolarmente indicate per l’attuazione del- concentrano in questa zona. Nei prossimi Proprio nell’area Urban è stata realizzata termine the need for services, starting with a projects, namely, the area set aside for the The Urban area, in particular, has witnessed
le politiche dell’Amministrazione, tra queste, anni, esse saranno investite da una trasfor- una delle più grandi operazioni di recupero detailed and realistic assessment of the ser- 2015 Expo, the high-speed train station, the one of the biggest operations to reclaim a
anche quelle previste per l’area Urban II. mazione radicale che coinvolgerà una lun- di un’area inquinata, quella dell’area ex Pur- vices currently available in the area, howe- new Rho-Pero Trade Fair with its own link to polluted area, namely the area formerly oc-
Il Piano dei Servizi (PdS): lo strumento che ga serie di progetti: l’area dedicata all’Expo fina della Fina-Lube. ver, seen in the light of the broader defini- the underground, the area for the new heal- cupied by Fina-Lube’s Purfina plant.
determina il fabbisogno di servizi, a partire 2015, la stazione dell’alta velocità, la nuova Dove c’era una raffineria, oggi c’è un parco tion of “standards” contained in Decree No. thcare hub and the area of Bovisa. In total, Where there was once a refinery, there is
da una ricognizione puntuale e realistica del- fiera Rho-Pero, con il proprio collegamento (già in buona parte costruito) e un quartie- 1444/68 (Decree concerning the quantitative the entire area between Garibaldi and Bo- now a park (already mostly built) and a re-
l’attuale dotazione degli stessi, intesi però metropolitano, l’area del nuovo polo sani- re residenziale con un suolo bonificato ed definition of urban planning standards). This visa is earmarked for renewal and is set to sidential area, built on rehabilitated ground
in un’accezione più ampia rispetto alla de- tario e quella di Bovisa. In definitiva, tutto a norma: grazie ad un intervento ad hoc la latter point is, perhaps, the most innovative become a sort of metropolitan renewal hub that meets regulatory requirements. Thanks
finizione di ‘standard’ da decreto 1444/68 l’asse che da Garibaldi arriva alla Bovisa è terra è stata rimossa, completamente pulita aspect of the Services Plan, which makes starting in the heart of the city and sprea- to an ad-hoc intervention, the soil was taken
(decreto che riguarda la definizione quanti- destinato a rinnovarsi ed a diventare una e riportata in loco senza lesinare sui costi. provision for the compilation of a Services ding out toward the northwest. away, completely cleaned and then put back
tativa degli standard urbanistici). sorta di asse di rinnovamento metropolita- Per quanto riguarda il tema dello sviluppo Catalogue, namely, a list of everything re- The Councillor responsible for Territorial De- in situ, with little concern for the cost.
Quest’ultimo punto è forse l’aspetto più no, che dal cuore della città si apre verso urbano, oggi stiamo lavorando, non più alla sembling a service, defined directly by the velopment recently reaffirmed that this hub On the subject of urban development, today
innovativo del PdS, che prevede appunto nord-ovest. L’Assessore allo Sviluppo del deindustrializzazione, ma alla densificazione Municipal Administration, which is able to is a great opportunity to transform a large we are no longer working towards de-indu-
la redazione di un Catalogo dei servizi: Territorio, ha recentemente riaffermato che urbana, cioè alla possibilità di concentrare include any proven community service acti- part of the city of Milan. strialisation, but rather towards urban den-
l’elencazione di ciò che è servizio, definito quest’asse costituisce una grande occasio- funzioni urbane di grande rilievo, in luoghi vity in this list, assessing not only its quanti- The Urban Programme, I remind you, also sification, in other words, the opportunity to
direttamente dall’Amministrazione comuna- ne per la trasformazione di una vasta area altamente accessibili per liberare spazi da tative characteristics, but also the qualitative includes extensive stretches of railway line concentrate high-impact urban functions in
le, che ha facoltà di inserire in questo elenco della città di Milano. dedicare alla rigenerazione ambientale. ones. From this perspective, services could, currently undergoing operational conver- easily accessible areas, thus making space
qualsiasi attività comprovata di servizio alla Il Programma Urban, va ricordato, compren- I ‘Raggi Verdi’, rappresentano una delle stra- for example, also include neighbourhood sion. This work is due for completion in available to dedicate to environmental reha-
cittadinanza, valutandone non solo le carat- de anche molte aree ferroviarie soggette tegie che portano verso quest’obiettivo e businesses or other businesses, both public 2008, but the urban fabric renewal proces- bilitation.
teristiche quantitative ma anche qualitative. a riconversione funzionale. Esso terminerà che vorremmo integrare con Urban, perché and private, operating in the area. ses that have begun as a result of this task ‘Green Rays’ is one of the strategies aimed
In quest’ottica possono costituire servizio, nel 2008, ma proseguiranno i processi di questo significherebbe, da un lato dotare Even on the planning front, the Services will continue. at achieving this objective, and one that we
ad esempio, il commercio di vicinato o altre riqualificazione del tessuto urbano, che con la città di una nuova armatura ecologica, e Plan contains a number of innovations. In our view, this will become one of the most would like to integrate with Urban, because
attività, sia pubbliche che private, presenti esso hanno preso avvio. dall’altro, indurre un processo di densifica- To follow on from the previous example, the sought-after areas of the city, thus powering this would, on the one hand, provide the city
su territorio. Nella nostra visione, questa diventerà una zione non nei pressi, ma sopra, i nodi infra- policies adopted could include incentives the urban renewal that is essential for the with some new ecological armour while, on
Anche sul versante progettuale, nel Piano delle aree più ricercate della città, alimen- strutturali. for the establishment of neighbourhood bu- improvement and expansion of the quality the other hand, begin a process of densifi-
dei Servizi si trovano diverse innovazioni. tando quella rigenerazione urbana indispen- L’avanzata esperienza olandese, dimostra sinesses in poorly served areas. of life of our city. cation, not only adjoining, but right on the
Per riprendere l’esempio precedente, le po- sabile al miglioramento e alla diffusione della la validità dell’idea e a Milano sono molte le In addition, the services catalogue could This has been proved in the case of Bo- infrastructure hubs.
litiche di risposta possono prevedere faci- qualità di vita della nostra città. occasioni dove si potrebbe intervenire, so- also define certain functions to increase the visa, which is currently being besieged by The extensive Dutch experience demonstra-
litazioni per l’insediamento degli esercizi di Prova ne sia il citato caso Bovisa, che oggi prattutto andando a collocare i pesi insedia- level of the major services. For example, creative people, precisely because it has tes the effectiveness of this idea, and Milan
vicinato in aree poco servite. è presa d’assalto dai creativi proprio perché tivi, dove l’infrastruttura non è da realizzare, there are a number of universities within the become the centre of attention, due to the offers many opportunities for interventions
Inoltre, il catalogo dei servizi può definire al centro dell’attenzione, sia in relazione alla ma già esistente (svincoli di autostrade, tan- Urban area, where we would put up apart- creation of Fashion City and the urban hub of this nature, above all by concentrating
funzioni di completamento ad altri grandi realizzazione della Città della moda, sia a genziali, parchi ferroviari). ment buildings to house researchers and that stretches from Porta Nuova to the Expo the human density in areas where we don’t
servizi. Nell’area Urban, ad esempio, sono quella dell’asse urbano che parte da Porta students. This is a paradigmatic case of the grounds and the Trade Fair District, passing need to provide the infrastructure because it
presenti delle sedi universitarie dove faremo Nuova ed incontra l’Expo e il polo fieristico, implementation of service policies, which directly through the area involved in the already exists (motorway junctions, link roa-
in modo di realizzare alloggi per i ricercatori intercettando in pieno l’area del Programma the city of Milan will have to develop in close Urban Programme. ds, railway yards).
e per gli studenti. Questo è un caso para- Urban. collaboration with the adjoining municipali- The closure of said Programme, therefore,
16 17
al Politecnico, la nuova sede dell’Istituto Mario Negri,
Priorità e risultati aggregati di Il quartiere INA CASA Via Valtrompia e scorcio del parco di Villa Scheibler
Valtrompia street INA CASA neighbourhood and Villa Scheibler park glimpse potenziali catalizzatori di una futura nuova città della
scienza. In questo contesto si collocano gli interven-
Urban Milano ti di Urban, prevalentemente localizzati nei quartieri
di Quarto Oggiaro e Vialba, con alcune realizzazioni
Priorities and aggregated results estese a tutta l’area, come la centralizzazione sema-
forica, i servizi di Car-sharing e le piste ciclabili.
of Urban Milan Ecco una sintesi dello stato d’avanzamento del pro-
gramma: vi è una disponibilità totale di 27,4 milioni di
euro. Grazie al meccanismo concepito dal Ministe-
ro delle Infrastrutture e Trasporti, si può contare su
finanziamenti aggiuntivi per 20 milioni di euro.
FRANCO SARBIA, Con lo stato di avanzamento attuale si è raggiunto
l’obiettivo di 16,3 milioni di euro di spesa erogata,
Responsabile servizio di Assistenza Tecnica all’elaborazione e sviluppo
già stata impegnata per oltre l’80%. Il risultato non
del Programma Urban II Milano riduce le previsioni, in quanto a giugno si prevedono
Technical assistance services Manager responsible for the design and ancora circa 2 milioni e mezzo di spesa e anche que-
development of the Urban II Milano Programme st’anno supereremo l’obiettivo di spesa.
Il programma è articolato in quattro Assi, con diffe-
Il Programma Urban Milano, sia per i risultati ad oggi Both because of the results achieved to date and the renti livelli di realizzazione:
che per le sue prospettive future, si colloca nel qua- future prospects, the Urban Milano programme falls • Il primo riguarda la riqualificazione polifunzionale,
dro dell’attività di pianificazione urbanistica generale within the Milan Municipality’s general urban plan- vale a dire gli spazi dei contenitori e dello sviluppo
del Comune di Milano coordinata dall’Architetto Gio- ning framework, co-ordinated by Architect Giovanni sostenibile dell’area.
INTERVENTI - SPEECHES

Snodo autostradale a Ovest del quartiere di Vialba


vanni Oggioni. Urban è una sfida, nell’immediato e in Oggioni. Urban is a challenge for the immediate fu- Motorway junction west to Vialba neighbourhood • Il secondo concerne i contenuti e la valorizzazione
futuro, perché è uno strumento che consente di ve- ture because it is a tool that allows us to confirm the economico-sociale delle risorse dell’area Urban.
rificare la bontà degli indirizzi e la possibilità concreta soundness of the approach and the concrete feasi- • Il terzo riguarda l’accessibilità e la mobilità sostenibi-
della loro attuazione dimostrativa. bility of its demonstrative implementation. le, ed è anche quello più sviluppato.
I risultati sono stati conseguiti grazie ad un gruppo di The results have been achieved thanks to a working • Il quarto si occupa della gestione partecipata del
lavoro agile di cui fanno parte: group consisting of: Programma e della comunicazione.
• Angelo Isella, coordinatore operativo del gruppo, • Angelo Isella, the group’s operations co-ordinator, Il primo Asse ha attuato la riqualificazione del parco,
è risorsa rara e preziosa in quanto ha profonda co- is a rare and precious resource in that he has an in- il restauro ed il recupero della Villa Scheibler, ormai in
noscenza delle regole di funzionamento dell’Ammini- depth knowledge of the Administration’s operating fase molto avanzata di realizzazione.
strazione, sa attingere alle grandi risorse che questa procedures and he knows how to access the great Al centro dell’area di Quarto Oggiaro e Vialba inte-
può dare, ed è capace di assumersi direttamente le resources that the Administration is able to provide
responsabilità necessarie per supportare e condurre and he is able to personally assume the responsibility numbers five and twenty-four, namely, the two ma-
a buon fine il lavoro del gruppo. required in order to support the group’s activities and jor trans-European lines connecting Milan with the
• Proseguendo, in ordine rigorosamente alfabeti- lead it to its logical conclusion. rest of Europe, from east to west and from south to
co, Stefano Casagrande, urbanista, si occupa delle • Continuing in strict alphabetical order, the next north. Then there is also the area set aside for the
relazioni tra la gestione e gli sviluppi di Urban con i member of the group is Stefano Casagrande, urban Polytechnic and the new headquarters for the Mario
diversi settori comunali coinvolti nella pianificazione planner, who deals with the relationship between Negri Institute, which are potential catalysts for a fu-
urbanistica. the management and implementation of the Urban ture new science city. This is the context within which
• L’architetto Luisa Garzonio è responsabile della co- Program and the various Municipal departments in- the Urban Programme’s activities are taking place,
municazione; a lei va il merito dell’organizzazione di volved with urban planning. concentrated mainly in the Quarto Oggiaro and Vi-
questa conferenza, ma disimpegna con generosità • Architect Luisa Garzonio is responsible for com- alba districts, with a number of activities covering
anche gli adempimenti burocratici di rendicontazione munications; to her goes the credit for organising Villa Scheibler e parco annesso the entire area, such as the synchronisation of traffic
e monitoraggio, che poco gratificano le sue compe- this conference, but not only, she has also happily Villa Scheibler and its park lights, Car-sharing services and cycle paths.
tenze di progettista. taken on a number of the bureaucratic duties, such Here is a summary of the progress of the programme
• Marta Reverberi, architetto, ha l’importante com- as record keeping and monitoring, which are far re- to date: a total sum of 27,4 million Euro is available.
pito di seguire alcuni degli aspetti tecnici più rilevanti moved from her role as planner. Thanks to the mechanisms conceived by the Minis-
d’attuazione del programma e lo fa con grande at- • Marta Reverberi, architect, has the important task try for Infrastructure and Transport, we can count on
tenzione ai contenuti e sistematico richiamo ai risul- of dealing with some of the most significant techni- additional finance amounting to 20 million Euro.
tati concreti da conseguire. cal aspects of the implementation of the programme, Given the current progress, we have achieved our
Questo gruppo di persone ha la responsabilità e l’im- and she carries out this task with careful considera- objective of 16,3 million Euro of expenditure, more
pegno di portare il programma a buon fine ma anche tion of the content and systematic referral to the con- than 80% of which is already committed. These re-
di impostarne il futuro a partire dalla capitalizzazione crete results to be achieved. sults do not, however, reduce the forecast because,
dei risultati conseguiti e dai grandi processi di tra- This group of people is responsible for, and com- in June, further expenditure is envisaged to the tune
sformazione nell’area. mitted to, not only the successful completion of the of approximately 2 and a half million, and so, this
Quest’area costituisce un importante margine di svi- programme, but also setting up its future, starting year we will again exceed our expenditure objective.
luppo per funzioni metropolitane d’eccellenza quali il with the capitalisation of the results achieved and the The programme involves four separate Focus Areas,
nuovo polo fieristico e la candidatura dell’Expo 2015, major transformation processes in the area. with different levels of implementation:
all’incrocio tra i nodi dei corridoi numero cinque e This is an important area in terms of developing ex- • The first focus area regards multi-functional restruc-
ventiquattro, vale a dire delle due grandi reti trans- cellent metropolitan operations, such as the new turing of the interior spaces of buildings and the sus-
europee che collegano Milano all’Europa da est a trade fair hub and the candidature for Expo 2015, tainable development of the area.
ovest e da sud a nord. Vi sono anche l’area destinata at the crossroads between the nodes of corridors • The second regards the content and socio-eco-
18 19
ressata dall’attività Urban, si situano la avviando un processo d’inclusione e di ri- di pista ciclabile. Date le limitate disponi- nomic exploitation of the Urban area’s As regards the second Focus Area, ice will have been completed and we are
Villa ed il parco, poco più a nord la sede nascita sociale. In un solo anno sono sta- bilità economiche e di spazio, abbiamo resources. namely the socio-economic restructur- proposing to improve the computerised
provvisoria di “Quarto Laboratorio”, sta- te effettuate iniziative d’inclusione sociale dovuto utilizzare anche spazi originaria- • The third regards accessibility and sus- ing, it must be said that the initial expe- systems aimed at integrating the various
bilmente destinata a centro risorse d’eco- che hanno coinvolto circa 3300 residenti, mente dedicati ai marciapiedi, spesso tainable mobility, this also being the most rience, although small, but nevertheless means of transport available in the area.
nomia sociale. Al limite dell’area troviamo comprendenti donne, giovani, persone occupati dalle auto in sosta. La situazione advanced aspect. highly significant, specifically involved the Finally, we have created 7 and a half kilo-
piazzetta Capuana, che è oggetto di uno svantaggiate e immigrati. Il Centro risorse dovrà essere migliorata con il comple- • The fourth revolves around the joint man- overseeing of the restructuring of the gar- metres of cycle paths. Due to the finan-
degli interventi d’interesse strategico del- economia sociale (Cres) sta promuoven- tamento di una debita segnaletica, che agement of the Programme and the ad- dens that, prior to the restructuring, had cial and space limitations, we have been
l’attuale amministrazione; la via Traversi do proprio in questi giorni un bando per consenta effettivamente di circolare col- vertising. often been a preferred venue for minor obliged to also make use of certain spac-
(posta al margine superiore dell’area) è i giovani, per coinvolgere e sviluppare il legando le zone residenziali con quelle di The first focus area has seen the com- criminal activities and drug dealing. We es that were originally intended for use as
stata interamente riqualificata ed è il pun- tessuto di associazioni per la promozione servizi. mencement of the restructuring of the felt that the Associations, which had al- pavement space, but that are often oc-
to di partenza dello sviluppo della rete di sociale, che è il patrimonio più prezioso gardens and the restoration and recov- ways aspired to overseeing these spac- cupied by parked vehicles. The situation
piste ciclabili realizzate con Urban. di cui quest’area è dotata. Il centro servizi Parliamo ora della sede del centro per la ery of Villa Scheibler, which is already at a es, were in the best position to bring the will have to be improved by installing ap-
Nel parco Scheibler si nota il primo inter- per l’impiego Marco Biagi, oggetto della mobilità sostenibile e la sicurezza: sarà very advanced stage. gardens back to life and make them safe propriate signage, which will enable effi-
vento di riqualificazione: è stato progetta- terza Misura dell’Asse 2, organizzato in realizzato, in parte con risorse Urban, At the centre of the Quarto Oggiaro and by means of a process of involvement cient movement by connecting residential
to dall’architetto Flora Vallone che ha oggi via Satta per Urban, nel pieno dell’attivi- entro il 2008 ed è destinato a diventare Vialba districts (being displayed at the and social re-birth. In the space of just a areas to the service areas.
la responsabilità diretta per la gestione tà, ha accolto 1500 disoccupati di lunga un punto di riferimento anche a livello eu- moment) affected by Urban Programme single year, social involvement activities
sviluppi del verde urbano. L’intervento durata, settanta dei quali sono stati avviati ropeo per la sicurezza del traffico, per la activities, we find the Villa and the gardens were implemented, involving 3300 resi- Let us now talk about the town centre
ha reso accessibile il parco a coloro che al lavoro. sicurezza domestica e per le energie pu- while, slightly further north, we can see dents including women, young people, as regards sustainable accessibility and
sono diversamente abili, alle mamme con Il terzo Asse, ha sviluppato soprattutto il lite. L’edificio della sede è realizzato con the temporary headquarters of “Quarto disadvantaged people and immigrants. safety. This will be achieved by 2008, in
i passeggini, anche quando il tempo non tema dell’accessibilità: l’area di Quarto materiali e tecnologie d’alta affinità ener- Laboratorio”, finally destined to act as a The socio-economic resource centre part utilising Urban resources, and is also
è buono. Soprattutto, la riqualificazione Oggiaro, e dei nove quartieri nell’area getico-ambientale e costituirà un altro dei socio-economic resource centre. On the (Cres) is just now advertising a competi- destined to become a point of reference
del Parco lo ha fatto diventare punto d’in- Urban, è paradossalmente quella di mag- momenti di rivitalizzazione del quartiere outskirts of the area, we see Capuana tion for the youth, to include and develop for Europe as regards traffic safety, home
contro di tutti i quartieri che lo circondano giore interesse strategico in quanto nodo con le sue funzioni di interesse metropo- square, which is one of the interventions the fabric of associations involved in so- security and clean energy. The headquar-
ed in tale scenario si colloca il restauro ed d’accesso dall’Europa all’area metropo- litano. of strategic interest for the current Admin- cial development, which is the most valu- ters building has been constructed using
il recupero della Villa Scheibler. litana milanese, eppure interclusa dalle Sotto il profilo della gestione procedurale, istration, while via Traversi (visible up near able asset that this area has to offer. The highly energy-efficient and environmen-
Dal 2008, questa villa metterà a disposi- barriere infrastrutturali che dovrebbero fisica ed economico-finanziaria, oggetto the top) has been completely restructured Marco Biagi Employment Centre, which tally-friendly materials and technologies
zione i suoi 3000 mq di spazi prestigiosi a renderla accessibile. I cittadini, a fronte di del quarto Asse, il Programma s’avvia alla and now constitutes the starting point for forms part of the third section of Focus and is set to be another example of the
supporto dell’attività di promozione dello percorsi normali intorno ai 70 metri, corri- sua conclusione senza evidenziare critici- a network of cycle paths created with Ur- Area 2 and organised on behalf of Ur- district’s revitalisation due to its functions
sviluppo del contesto territoriale dell’asse spondenti alle dimensioni degli isolati, per tà significative. Gli indicatori economici e ban. In the Scheibler gardens, we can see ban in via Satta, at full strength attracted of metropolitan interest.
di nord-ovest e del Sempione, e potrebbe superare le barriere infrastrutturali che li di realizzazione sono all’interno dei canoni the first of the restructuring interventions. 1500 long-term unemployed people, 70 From a procedural, physical and eco-
diventare sede del Fondo di Sviluppo Ur- escludono dalla città, devono percorrere prestabiliti ed il completamento è atteso It was designed by architect Flora Vallone, of whom have subsequently been put to nomic-financial management perspec-
bano di quest’area. una media di 1000/1200 metri. nei termini previsti. who is now directly responsible for man- work. The third Focus Area concentrated tive, which is the objective of the fourth
Del secondo Asse parlerà Massimo Gual- Il primo intervento ha riguardato la rior- Con alcuni interventi rilevanti innescati aging the development of urban green on the topic of access. The Quarto Og- Focus Area, the Programme is heading
zetti, responsabile di progetto dell’Asso- ganizzazione del traffico, essenzialmente dai finanziamenti europei, supereremo gli areas. The interventions have resulted in giaro area, as well as the nine districts towards completion without any signifi-
ciazione Temporanea d’Imprese che ha attraverso la realizzazione di un sistema obiettivi preventivati: il solo centro per la the gardens becoming accessible to the within the Urban area, is of major stra- cant criticalities having been encountered.
assunto la responsabilità di attuarlo. È già intelligente di centralizzazione semaforica, sicurezza, implica un incremento della disabled and mothers with children in tegic interest since it is the gateway for The economic and completion indicators
insediato il “Quarto Laboratorio”, diretto che ha permesso di aumentare la velocità spesa di 12 milioni di euro da aggiungere pushchairs, even in poor weather condi- access from Europe to the Milan metro- are all within the pre-set parameters and
da Milano Metropoli con la partecipazione commerciale del 15% e di ridurre del 9% ai 20 milioni integrativi coperti dai contri- tions. Above all, the restructuring of the politan area, and yet, paradoxically, it was completion is expected within the estab-
di Asset (Associazione di sviluppo del pa- la produzione stimata di CO2. buti di Regione, Aler, Aem, Provincia, e Gardens has created a rendezvous point closed off by the very infrastructural bar- lished deadlines.
trimonio di edilizia sociale di Aler), Intesa Per quanto riguarda i trasporti urbani, del Comune stesso. for all the adjoining districts and, as such, riers that should have made it accessible. With a number of significant interventions
San Paolo, Bic La Fucina (dedicata alla l’intervento ha previsto principalmente il Urban prevede anche un piano di comu- the scenario moves on to the restoration Compared to the normal routes of ap- having been implemented thanks to Eu-
creazione di nuove imprese), Bocconi, miglioramento della sicurezza e la circo- nicazione e pubblicità, la cui attuazione è and recovery of Villa Scheibler. With effect proximately 70 metres, which equates to ropean Union financing, we will meet all
Euros (per l’assistenza tecnica agli svilup- lazione preferenziale dei mezzi pubblici. stata finalmente affidata ad una società from 2008, this villa’s 3000 square metres the length of the individual blocks, in order our pre-set objectives. The safety centre
pi del programma) ed il Politecnico. Ci troviamo di fronte ad un sistema di esperta del settore. Obiettivo principale of prestigious space will be made avail- to overcome the infrastructural barriers alone involves an increased expenditure
Della seconda misura, qualificazione del- trasporto pubblico ancora carente il cui del piano, sarà il consolidamento dei ri- able in support of advertising activities excluding them from the city, residents of 12 million Euro, in addition to the addi-
l’economia sociale, va detto che la prima adeguamento non rientra, purtroppo, nel- sultati della fase iniziale di sviluppo e pro- for the territorial context of the northwest have had obliged to negotiate a route of tional 20 million already provided by con-
esperienza – piccola, ma molto signifi- le capacità finanziarie e nei tempi d’attua- muovere il coinvolgimento e la partecipa- hub and Sempione area, and could even 1000/1200 metres on average. tributions from the Region, Aler, Aem, the
cativa – ha proprio riguardato il presidio zione di Urban. Nei termini di completa- zione dei quartieri nella fase conclusiva become the regional headquarters of the The first intervention involved the re-or- Province and the Municipality itself.
degli spazi riqualificati del parco che pri- mento del programma, entro il 2008, sarà del programma e in prospettiva futura. Urban Development Fund in the area. ganisation of vehicle traffic, essentially by Urban also envisages an advertising and
ma dell’intervento era spesso sede di ultimata la sede del servizio di car-sharing Urban è la prima esperienza tra il Comune The second Focus Area will be discussed means of an intelligent traffic light syn- publicity plan, the implementation of
episodi di microcriminalità e di spaccio. e ci proponiamo di migliorare i sistemi in- di Milano e l’Unione Europea. by Massimo Gualzetti, Manager of the chronisation system, which managed to which has been entrusted to a special-
Noi abbiamo pensato che le Associazio- formativi finalizzati soprattutto all’integra- Milano, per raggiungere l’Europa, deve “Associazione Temporanea d’Imprese” increase traffic movement by 15% and ist company with knowledge of the sec-
ni che da sempre aspiravano a presidiare zione tra le diverse modalità di trasporto scavalcare le alpi ed è necessario uno project, who has taken on the respon- reduce the estimated CO2 emissions by tor. The main aim of the plan will be to
questi spazi, fossero i soggetti destinati a nell’area. sforzo importante. Ma ci riusciremo. sibility for this Focus Area. The “Quarto 9%. As regards urban public transport, consolidate the results of the initial devel-
far rivivere il parco, rendendolo sicuro ed Sono stati realizzati, infine, 7 km e mezzo Laboratorio”, which has already been the intervention was mainly aimed at im- opment phase and promote the districts’
established and is currently being man- proving the safety and preferential move- participation in the final phase of the pro-
aged by Milano Metropoli, with the par- ment of public transport vehicles. We gramme and on into the future.
ticipation of Asset (Aler’s public building are, however, still obliged to deal with a Urban is the first experience of collabora-
asset development association), Intesa public transport system, the upgrading tion between the Milan Municipality and
San Paolo, Bic La Fucina (dedicated to of which is unfortunately beyond Urban’s the European Union.
the establishment of new businesses), capabilities in terms of both finances and In order to reach the rest of Europe,
Bocconi, Euros (providing technical as- time scale. By the programme comple- Milan has to overcome the Alps, and this
sistance in developing the programme) tion deadline, namely by the end of 2008, involves a major effort.
and the Polytechnic. the headquarters of the car-sharing serv- But we will succeed.
20 Villa Scheibler - Particolare opere strutturali e di consolidamento della facciata principale
Villa Scheibler - Main facade structural and reinforcement works detail
21

Stato di avanzamento dei lavori di restauro e


recupero di Villa Scheibler
State of progress of the work of restoration and
recovering of Villa Scheibler

ENRICO BOCCARDO
Progetto di restauro e recupero di Villa Scheibler
Project for the restoration and recovering of Villa Scheibler

L’oggetto del contratto è quello del recupero e risa- The purpose of the contract is the restoration and
namento conservativo di Villa Scheibler. L’obiettivo conservative renovation of Villa Scheibler. The main
principale è quello di restituire la villa e tutte le aree objective is to return the villa and all the connected
ad essa connesse come polo attrattivo di Quarto areas to their former glory as a pole of attraction
INTERVENTI - SPEECHES

Oggiaro con fini socio-economici. Tutta la proget- in Quarto Oggiaro for socio-economic ends. All
tazione e realizzazione è dunque finalizzata a questi planning and realization is therefore finalized to meet
obiettivi. Negli ambienti che stiamo predisponendo, these aims. In fact, the area that we are predisposing
troveranno di fatto posto un’Agenzia per lo Sviluppo, will house a development agency, an employment
un’Agenzia per l’Occupazione, spazi espositivi, spazi agency, exhibition spaces and multi-purpose spaces
polivalenti per seminari e laboratori. for seminars and workshops.
Il mio intervento verte su ciò che è stato fatto, si sta My talk pertains to what has been done, what is
facendo e s’intende fare per completare questo pro- being done and what is going to be done in order to
getto. complete this project. Work commenced in October
I lavori sono iniziati a ottobre del 2006 e stanno pro- 2006 and is proceeding normally.
cedendo normalmente. As the villa was in an advanced state of deterioration,
Siccome la villa era in avanzato stato di degrado, the foundations, the walls, the flooring and all the
sono stati fatti dei consolidamenti delle fondazioni, horizontal and vertical carrying structures were
delle murature, dei solai e di tutto quanto è struttura reinforced.
portante orizzontale e verticale. Si è cercato di man- Wherever possible we sought to maintain the
tenere il tutto sempre nel rispetto dell’architettura characteristic features of the previous architecture.
precedente, fin ove fosse possibile. Dato il degrado, Given the level of the deterioration many structures
molte strutture non sono state mantenute: vi erano were not retained: floors that were dangerous and
dei solai pericolanti che non potevano essere restau- could not be restored were changed. However,
rati e sono stati cambiati. Comunque il 90% dei solai 90% of the wooden floors were restored; these
in legno sono stati recuperati; essi erano la struttura constituted the original structure that was extended
originaria che nel corso dei tempi si è ampliata (solai over the course of time (latero-cement floors, even in
in latero-cemento, addirittura del ‘700 le grecate con the 17th century frets with floor above, a whole series
il solaio sopra, tutta una serie di tipologie diverse di of different typologies of floors). In the west part of
solai). Nella parte occidentale della villa questi solai the villa these wooden floors were all decorated:
in legno erano tutti decorati: vi erano degli affreschi there were some very interesting frescoes.
molto interessanti. The work was done on two fronts: on the facade of
Si è lavorato su due fronti: il fronte della villa (con i the villa (with reinforcements) and, in a parallel fashion,
consolidamenti) e – parallelamente – sul fronte della on the conversion of the former stables, which will
riqualificazione delle ex-scuderie, che diventeranno become the quarters of a metropolitan police station
la sede di una stazione della vigilanza urbana che that will preside over the Quarto Oggiaro area. This
presidierà tutta la zona di Quarto Oggiaro. Questo work was carried out, despite the advanced state
lavoro è stato terminato, nonostante l’avanzato stato of deterioration, starting from the foundations, the
di degrado, a partire dalle fondazioni, i pavimenti, i ri- floors, the finishings and the fixtures: a complete
vestimenti e gli impianti: una ristrutturazione comple- restructuring of the whole area. Work is now being
ta di tutto l’ambiente. Si stanno elaborando ora tutte done on the technical-administrative certifications
le certificazioni tecnico-amministrative per il collau- with a view to designating the structure to the local
do al fine di consegnare al Comando della Polizia di Police Force. At the moment, the latter is situated in
zona la struttura. Attualmente il Comando è in un’ala a wing of the villa: relocating it would make the villa
della villa: trasferendolo si potrà disporre della villa al completely empty and allow for the conclusion of all
100% vuota e potranno così essere ultimati tutti i la- the foreseen work on it.
22 Villa Scheibler prima dell’inizio della ristrutturazione 23
Villa Scheibler before the beginning of the restoration

vori previsti per completare il corpo-villa. e proprio. Il tutto sotto la supervisione del menti, si è cercato per quanto possibile
I lavori terminati sono i consolidamenti Sovraintendente ai Beni Architettonici a di utilizzare materiale dell’epoca. È stato
sia delle fondazioni che delle murature cui la villa è vincolata. comunque recuperato qualche metro
portanti e la realizzazione di una barrie- A Giugno, dovrebbero essere terminati gli quadro di piastrellame, rivestimenti e
ra anti-umidità (iniezioni a base di resine impianti meccanici ed elettrici. Si prevede pavimentazione antica. Per il resto del
ipossidiche che eliminano il progredire perciò di terminare i lavori a fine febbraio, materiale, si è scelto un cotto lombardo
dell’umidità dal basso verso l’alto). Per (cioè nei tempi previsti). Ad oggi, sono nuvolato che si avvicina moltissimo alla
quanto riguarda gli intonaci, la Sovrain- stati emessi 2 certificati di pagamento, pavimentazione d’origine.
tendenza ha richiesto una serie di prove pari a circa 2 milioni di euro. L’interven- In un complesso simile, non è da sot-
di laboratorio per definire la stessa granu- to, ammonta ad un importo finale di 10 tovalutare l’aspetto dell’impiantistica: vi
lometria di quelli del ‘400/500. Sono stati milioni di euro, ed è stato fatturato circa il saranno infatti molti uffici per tutti quei
definiti gli intonaci sia interni che esterni 20%. Tra un mese e mezzo, sarà emes- servizi che saranno dedicati alla popola-
e attualmente, si stanno facendo delle so un altro certificato di circa 2 milioni di zione del quartiere, oltre alla sala poliva-
prove-colore molto importanti, per creare euro, arrivando a fatturare così il 40%. lente.
l’opportuna armonia di tutta la struttura. Le rilevabili difformità tra il tempo trascorso Per quanto riguarda la cappella privata
In successivi interventi gli specialisti par- ed i lavori fatturati, rispetto alle previsioni, annessa alla villa, essa è in fase di ristrut-
leranno dettagliatamente delle strutture sono state causate dalla particolarità delle turazione e fungerà da auditorium.
orizzontali e verticali e degli affreschi. lavorazioni. Si tratta, infatti, di un intervento I lavori, termineranno a febbraio. La con-
Riguardo agli affreschi, da sottolineare complesso che ha richiesto diverse prove segna ufficiale e quindi la completa frui-
che nel corso dei secoli sono stati fatti specifiche, tra le quali, ad esempio, prove bilità dell’opera è invece prevista per fine
dei lavori scellerati. Ad esempio, alcuni granulometriche per la definizione dell’in- anno, dopo il rilascio di tutte le certifica-
affreschi murali sono stati intonacati e de- tonaco. Si prevede, comunque, dopo la zioni e i collaudi previsti dalla Legge Mer-
turpati. L’arduo compito è stato quello di posa dei serramenti esterni ed interni, di loni per la messa a Norma (stabilità strut-
consolidare l’intonaco al di sotto del quale raggiungere una fatturazione corposa ed turale antisismica, la 46/90, prevenzione
vi erano gli affreschi, quindi un lavoro cer- un prosieguo dei lavori più lineare. incendi e certificati igienico-sanitari).
tosino di pulitura ed infine il restauro vero Per quanto concerne i pavimenti e i serra-

Villa Scheibler - Rendering progetto di ristrutturazione Villa Scheibler - Rendering progetto di ristrutturazione
Villa Scheibler - Restructuring project rendering Villa Scheibler - Restructuring project rendering

The work completed is the reinforcement under the supervision of the Architectural As for the rest of the material, Lombardy
of both the foundations and the carrying Heritage Curator who is responsible for clouded terracotta floor tiles have been
walls and the realization of a damp-proof the villa. In June, the mechanical and chosen which very much in keeping with
barrier (epoxidic resin-based injections electrical installations should be finished. the original flooring.
that eliminate rising damp). As regards Therefore, the end of the work is foreseen In such a complex the layout aspect is
the plasterwork, the Curatorship has for February as planned. 2 certificates have not to be overlooked: there will be a large
insisted on a series of laboratory tests in already been issued for around 2 million number of offices for all those services
order to obtain the same granulometry Euros. The final total of the intervention which will be dedicated to the inhabitants
as that of the 14th or 15th centuries. The amounts to 10 million Euros and 20% of the zone, as well as to the multi-purpose
plastering has been defined, both inside has been invoiced. Within around one hall. As for the private chapel annexed to
and outside, and very important colour- and a half months another certificate of the villa, it is now being converted and will
tests are presently being carried out to approximately 2 million Euros will be issued be used as an auditorium.
ensure the suitable harmony of the whole and the percentage will arrive at 40%. The work, therefore, will come to an
structure. In following talks the specialists The light imbalance between the invoicing end in February. The official handing-
will expound upon the horizontal and and the work schedule, is normal in over and, consequently, the complete
vertical structures and the frescoes. this kind of work, given the many tests availability of the villa is instead foreseen
As regards the frescoes, it must be pointed needed to obtain the colours and the for the end of the year, that is to say, after
out that they have been subjected to very granulometries. When the external and the issuing of all the certifications and
bad workmanship over the centuries. For internal fittings have been fitted, the the inspections foreseen by the Merloni
example, some of the wall frescoes have invoicing will reach the correct balance. Law for the conformity to the regulations
been plastered over and defaced. The As regards the floors and fittings, period (earthquake-proof structural stability, the
arduous task has been that of reinforcing materials have been used as far as 46/90 law, fire prevention and hygiene-
the plastering beneath which lay frescoes possible. A few square metres of the tiling, sanitary certificates).
– then a painstaking cleaning job before the finishings and old flooring have, however,
true and proper restoration. All of this was been restored to their former state.
24 Villa Scheibler - Scalone d’onore
Villa Scheibler - Cerimonial staircase
25

Opere strutturali
Structural works

ENRICO CASARETTI,
Impresa Navarra Costruzioni,
vincitrice gara d’appalto di Villa Scheibler
Firm of Navarra Construzioni,
Villa Scheibler tender winner

La prima parte del progetto, è stata dedicata all’ade- The first part of the project was given over to bringing
guamento anti-sismico della struttura della villa. the structure of the villa up to anti-seismic standards.
Essa si presentava in uno stato alquanto precario a It was found to be in a fairly precarious state following
seguito di furti e degrado: erano stati infatti rubati tut- thefts and dilapidation: indeed all the fireplaces,
INTERVENTI - SPEECHES

ti i camini, incluso le canne fumarie, gli architravi delle including the chimneys, architraves for the doors and
porte e molte delle opere in pietra (acquai, soglie e many of the stone works (water troughs, doors and
davanzali). window sills) had indeed been stolen.
Il primo intervento che si è dovuto effettuare è consi- The first intervention that needed to be carried out
stito nel liberare la struttura dai pesi che vi erano stati was freeing the structure from the weights that had
sovrapposti nel corso del tempo. been laid on it over the course of time.
In particolare si è provveduto a sostituire il tetto, che In particular, the roof, which had been put up in the
era stato realizzato intorno agli anni ’60 in calce- sixties in concrete and holllow flat pots, was replaced;
struzzo armato e tavelloni. Esso gravava sull’edificio it weighed upon the building in an absolutely improper
in modo assolutamente inidoneo e non garantiva al- fashion and ensured no stability whatsoever. The
cuna stabilità. Il tetto è ora più snello, realizzato me- roof is now slimmer, built using wooden trusses with
diante l’utilizzo di capriate in legno a cui sono stati overlaid rafters and boarding.
sovrapposti travetti e assito. Moreover, all the floors, which had been redone a
Sono stati sostituiti inoltre tutti i solai che erano stati number of decades ago by overlaying the original
rifatti alcuni decenni orsono, sovrapponendo a quelli ones in wood with a concrete structure in hollow
originali in legno una struttura in calcestruzzo e tavel- flat pot with a complete casting overlay so as to
loni con sovrastante getto integrativo aumentandone increase its weight considerably, were replaced. All
il peso in maniera considerevole. Tutti questi sono of them were demolished and replaced with others
stati demoliti e sostituiti con altri realizzati in legno. made from wood. During the works other floors of a
In corso d’opera è stata accertata la presenza di ul- certain high quality were found to be present and it
teriori solai di un certo pregio ed è stato deciso di was decided to keep these in use, even though their
mantenerli in opera anche se era stato previsto, nel demolition had been planned for in the executive
progetto esecutivo, di demolirli. design.
L’intervento di conservazione dei solai è avvenuto The preservation intervention on floors took place
utilizzando connettori in acciaio inox; tali connetto- using ties in stainless steel; these ties are threaded
ri consistono in barre filettate, che vengono fissate rods that are set by means of epoxy resins into the
tramite resine epossidiche sulle travi principali e sui main beams and into the joists.
travetti. Once all the ties had been set, a metal support
Una volta posti in opera tutti i connettori, viene so- structure is placed above and the floor is finished
vrapposta un’armatura in ferro e il solaio viene ter- with a full casting. In this way structural cohesion is
minato con un getto integrativo. In questo modo si obtained between the load bearing structure and the
ottiene una collaborazione strutturale tra struttura slab in concrete, thus improving the performance
portante e soletta in calcestruzzo, migliorando i pa- parameters.
rametri prestazionali. During the course of the works, vaulting in brickwork
Nel corso dei lavori sono state rinvenute volte in mat- was discovered and consolidated by means of
toni che sono state mantenute e consolidate attra- carbon fibre and in a manner exactly similar to that
verso l’utilizzo di fibre di carbonio e con metodologia followed for preserving the antique floorings.
del tutto simile a quella seguita per conservare i solai The overall nature of intervention moreover, allowed
antichi. the updating to current anti-seismic regulations.
La globalità degli interventi ha consentito, inoltre, In order to ensure greater atmospheric comfort, an
l’adeguamento alla normativa antisismica vigente. aerating honeycomb was constructed: within the villa
26 27
Per garantire un maggiore comfort ci” delle murature per sanare alcune
climatico si è poi realizzato un ve- lesioni. La villa presentava anche
spaio areato: all’interno della villa e un forte effetto di slegamento delle
all’esterno per un raggio di un metro murature: esse sono una tipologia
circa, tutti i locali posti a piano terra a “sacco”, composto da due para-
sono stati svuotati e con un sistema menti esterni che contengono ma-
ad igloo si è provveduto ad isolarli teriale incoerente che, col tempo,
dal piano-campagna. tende a polverizzare.
Per le fondazioni, si è sostituito il L’iniezione permette dunque di ri-
progetto originario, (che prevedeva compattare il paramento murario.
la realizzazione di sottomurazioni Dopo aver praticato un foro del dia-
all’esterno di tutto il fabbricato) con metro necessario, tale diametro vie-
iniezioni di malta cementizia ad alta ne calcolato sulla base delle velocità
pressione posta negli interstizi delle di assorbimento, viene iniettata una
fondazioni mediante l’utilizzo di can- malta in calce idraulica, cioè non a
ne valvolate in fibra di vetro. Questo base-cemento per un preciso vinco-
intervento, ha consentito un più ce- lo della Sovrintendenza.
lere avanzamento dei lavori in virtù Al termine del lavoro, il foro viene
del fatto che le fondazioni della villa stuccato e il muro ritorna ad essere
si sono riscontrate a quota abba- nelle sue condizioni originarie.
stanza significativa (tra 1,60 e 1,80 Una volta terminato l’opera di con-
metri al piano-campagna). solidamento, si passerà alla vera
Dal punto di vista statico, si è prov- e propria ricostruzione ex-novo
veduto ad un intervento di “cuci/scu- secondo i canoni previsti.

and outside for a radius of around The villa also suffered from a heavy
one metre, all the rooms located on loosening effect to the walls: these
the ground floor were emptied and are of a “sack” type, made up of two
they were insulated from the terrain external facings containing loose
by means of an igloo system. material which, over time, tends
For the foundations, the original to become powdered. Injection
project (which foresaw the building therefore allows the wall facing to be
of underpinning outside the entire re-compacted. After having drilled
building) was replaced with the use a bore of the necessary diameter,
of injections of high pressure cement which diameter is calculated on the
mortar into the interstices of the basis of the speed of absorption,
foundations using glass fibre valve a mortar in hydraulic lime, i.e. not
hoses with valves. This intervention cement based, for reasons of a
allowed quicker progress in works specific constraint imposed by the
due to the foundations of the villa Superintendence, is injected. At the
being found to be of a significant end of the work, the bore is plugged
depth (between 1.60 and 1.80 with plaster and the wall returns to
metres below ground level). its original condition.
From the static point of view, an Once the consolidation works had
intervention of a “stitch/unstitch” type been completed, the real reconstruction
was performed to the walls in order ex-novo in accordance with the criteria
to repair a number of breaches. laid down was commenced.

Lavori a Villa Scheibler - Facciata principale


Villa Scheibler recovering - Main front
28 29

Restauro degli affreschi


Restoration of the frescoes
Fig.2

LUIGI BELLOCCHIO,
Curatore opere di restauro
Curator of restoration work

Villa Scheibler come si presenta oggi, è frutto di una The villa, as it appears today, is the result of a series Fig.1
serie di trasformazioni avvenute tra il secolo XIII e il of transformations carried out from the 13th century
XX (fig.1). to the 20th century (fig. 1).
In un documento databile tra il 1465 e il 1494 si indi- In a document, dating back to between 1465 and
INTERVENTI - SPEECHES

ca la presenza di un Casino di caccia di proprietà di 1494, we find mention of a hunting lodge owned by
Ludovico il Moro. Ludovico il Moro.
Durante il secolo XVII, la famiglia Del Maino realizza During the 17th century, the Del Maino family realized
un primo ampliamento della Villa, e testimonianza a first extension of the villa, and Cardinal Borromeo’s
dello stato del complesso viene fornita nel 1605 da pastoral visit in 1605 bore testimony to the state
una visita pastorale del Card. Borromeo. Alla fine del of the complex. At the end of the 17th century, in
Seicento, nel 1678, sono documentati ulteriori lavori 1678, further work of improvement to the small
di miglioramento nella piccola chiesa di famiglia. Nel family church are documented. In the 18th century
secolo XVIII la famiglia Longo costruirà l’attuale porti- the Longo family built the present portico, the great Fig.3
co, lo scalone d’onore sul fianco orientale e il salone ceremonial staircase on the east side and the large
centrale a doppia altezza. In una mappa catastale central hall to twice the height. The addition of the
si rileva l’aggiunta del corpo di collegamento tra la connecting structure, built just before 1751 (fig. 2) Fig.4 Fig.6
chiesa e la villa padronale realizzata poco prima del between the church and the country villa, is found Fig.1 Pianta piano terra con evoluzione
storica dell’edificio
1751 (fig.2). on a cadastral map. Ground floor plan with historical
In order to verify such historical data studies have evolution of the building
A riscontro di tali dati storici sono stati realizzati studi been carried out on the composition of the walls (fig.
Fig. 2 Catasto teresiano, rettifica del 1751
sulla tessitura muraria (fig.3) e sull’evoluzione dei cor- 3) and on the evolution of the fabric of the building, Land register, rectified in 1751
pi di fabbrica, confermando l’ampliamento dei volu- confirming the extension of the spaces across the
mi nel corso dei secoli; inoltre per l’analisi e la data- centuries; furthermore, for the analysis and the Fig. 3 Prospetto est della corte verso la
zione degli elementi storico-artistico di pregio sono dating of the valuable historical-artistic elements, chiesa, con analisi della tessitura
muraria
stati analizzati degli esempi tipologici similari che si similar typological examples found in contemporary East view of the courtyard facing
trovano nelle ville o palazzi lombardi coevi, come il villas or palaces in Lombardy were analysed, the church, with analysis of the
Castello di Pandino (Bg) per i dipinti con disegni geo- including Pandino Castle (Bergamo) for geometrically composition of the walls
metrici (databili del Quattrocento), Villa La Cazzola composed paintings (datable to the 15th century), Fig. 4 Affresco al piano primo di stile
ad Arcore (Mi) per i solai lignei dipinti con decorazioni La Cazzola Villa at Arcore (Milan) for wooden floors quattro-cinquecentesco
“passasotto” (Cinquecento), Villa Mirabello a Monza painted with “sottopasso” decorations (16th century), 5th century style fresco on the first
floor
per il salone d’onore a doppia altezza con ballatoio Mirabello Villa at Monza for the great ceremonial hall,
(Seicento). at twice the height, with a gallery (17th century). Fig. 5 Soffitto a cassettoni decorati di stile
Dopo una attenta rilevazione, si è proceduto ad ac- As a result, decorations, frescoes (fig. 4) and cinque-seicentesco
6th century style decorated lacunaria
curata campagna di discialbo, e contemporanea- decorated lacunaria ceilings (fig. 5) resurfaced in the ceilings
mente si sono eseguite prove di laboratorio. villa; as in the church with its 19th century paintings.
Nella Villa sono così riemersi decorazioni, affreschi Examples are found in the old hall located in the Fig. 6 Affreschi di origine
Fig. 6a quattro-cinquecentesca
(fig.4) e soffitti a cassettoni decorati (fig.5), così north-east corner and the entrance portico where, ubicati nel portico d’ingresso
come nella chiesa, con i suoi dipinti ottocenteschi. both internally and externally for the whole height, 5th to 6th century frescoes located at
there is a fresco of large dimensions with geometrical the entrance portico
Un esempio, ne è la sala più antica ubicata nell’an- crenellations and squares (fig. 6).
Fig.5
golo nord-est, e il portico d’ingresso ove sia interna- Each room has undergone careful analysis and
mente che esternamente a tutta altezza presenta un mapping.
affresco di grandi dimensioni con merlature e qua- Stripping, pre-reinforcement, cleaning and reinforcing
drature geometriche (fig.6). of the deep separations have been carried out in every
Di ogni ambiente è stata predisposta un’accurata room. In the case of frescoed rooms, the following Fig.6a
analisi e mappatura. Successivamente si è procedu- method was adopted: stripping off the layers of
30 Villa Scheibler - Restauro degli affreschi
Villa Scheibler - Frescoes restoration 31
Fig.7 Fig.8

Fig. 7 Affresco al piano primo dopo l’intervento di pulitura


Fresco on the first floor after the cleaning intervention

Fig. 8 Campioni d’intonaco nella sala al piano terra


di antiche origini
Very old plastering samples on the ground floor

Fig. 9 Intervento di consolidamento strutturale


ai solai lignei
Structural reinforcement intervention on the
wooden floors

Fig.9

to al discialbo, al preconsolidamento, alla pulitura, al plastering with the aid of scalpels and other suitable
consolidamento dei distacchi profondi (fig.7). Nel caso tools; pre-reinforcing with trims, reintegration of the
di locali affrescati, si è operato con il seguente meto- gaps and stucco work; dry cleaning by removing
do: discialbo con rimozione strato di scialbatura con incoherent surface deposits and, where necessary,
bisturi e altri strumenti idonei; preconsolidamento con with chemical pulp and ammonium carbonate
salvabordi, integrazioni delle lacune e stuccature; puli- compresses of short duration; reinforcement of deep
tura tramite rimozione depositi superficiali incoerenti a separations with suitable injections of mineral mortar
secco e ove occorreva con impacchi di breve durata and the restoration of the pictorial surface with acrylic
di pasta cellulosa e carbonato di ammonio; consoli- resins and undertone retouching or integrations.
damento dei distacchi profondi, con iniezioni di malte Examples of this work can be seen in the samples
minerali idonee e ristabilimento della pellicola pittorica of the rooms on the ground floor in the south-west
con resine acriliche e ritocchi o integrazioni pittoriche wing. (fig. 8).
sotto tono. Starting from traces of pre-existing and only partially
Esempi di tali operazioni, sono visibili nei campiona- preserved plastering, both internal and external,
menti delle sale al piano terra dell’ala sud-ovest (fig.8). various samples, diversified according to grain,
Partendo da tracce di intonaco preesistente e solo colour and workmanship, were realized which led,
parzialmente conservato, sia degli intonaci interni che with the approval of the Curator, to the final choice (in
esterni, sono state eseguite varie campionature di- particular, the examples of reliefs in the great central
versificate per grana, colore e lavorazione, che hanno hall, on the great staircase and in the frescoed
condotto alla scelta definitiva in accordo con il funzio- rooms).
nario della Soprintendenza (in particolare sono visibili i The restoration work was further extended to a
saggi rilevati nel salone centrale, sullo scalone e nelle considerable part of the wooden floors (for which
sale affrescate). the reconstruction had been foreseen in the project),
Si è inoltre esteso il restauro anche a buona parte dei so enabling the preservation of both their historical
solai lignei (di cui nel progetto era previsto il rifacimen- identity and good examples of their decoration.
to), potendone così conservare sia l’identità storica che The floors were reinforced by means of connectors
buoni esempi della loro decorazione. I solai sono stati and surface covering (fig. 9), while the vaults were
consolidati a mezzo di connettori e cappa soprastan- reinforced by means of carbon fibre and surface
te (fig.9), mentre per le volte il consolidamento è stato covering.
eseguito a mezzo di fibre al carbonio e di soprastante
cappa.
32 33

Politiche urbane europee tutto nei nuovi Stati membri, dove il fenomeno del-
l’urbanizzazione verrà ulteriormente accelerato per le
This, above all, in the new member States, where the
phenomenon of urbanisation will undergo a further
nel ciclo di programmazione FESR 2007-2013 iniezioni di nuovi finanziamenti provenienti dai fondi acceleration due to the influx of new financing from
strutturali. L’altro motivo che spiega l’importanza del- structural funds. The other reason that explains
European Urban politics la dimensione urbana, è il fenomeno definito come
“paradosso urbano”. Le città, come sapete, sono dei
the importance of the urban dimension is the
phenomenon defined as the “urban paradox”.
in the cycle of FESR 2007-2013 programming motori di sviluppo, ma concentrano al loro interno Cities, as you know are engines of development but
importanti problemi di carattere economico, sociale concentrate within themselves important problems
ed ambientale, che richiedono quindi un intervento of an economic, social and environmental kind and
specifico. Se esaminiamo il tasso di disoccupazione which therefore require specific action. If we look at
di quattro Stati membri, notiamo flussi significativa- the rate of unemployment of four member States, we
mente altalenanti non solo tra le diverse città ma, in find significantly alternating flows, not only between
VALENTINA CORSETTI, modo ancor più chiaro, all’interno degli stessi quar- the various cities but, even more clearly, within the
Commissione Europea tieri. L’elemento disoccupazione quindi è quello che same districts. The element of unemployment is
European Commission illustra in modo più evidente l’esistenza di disparità therefore the one that best highlights the existence of
sociali ed economiche all’interno della città. social and economic disparities within cities.

Questo incontro, intende fare il punto sui risultati rag- This meeting intends to review the results achieved Politica Regionale Commissione Europea - European Commission Regional Policy
giunti dal Programma Urban II a Milano e sui lavori by the Urban II programme in Milan and the works
Canarias (ES)
che termineranno nel 2008. Come sapete, nel perio- that will be concluded in 2008. As you know, in
do di programmazione 2007/2013, l’iniziativa comu- the period programmed 2007/2013 the Urban
INTERVENTI - SPEECHES

Regioni “Convergenza”
nitaria Urban non verrà rinnovata come tale, quindi community initiative will not be renewed as such, and Convergence Regions
le azioni urbane verranno portate avanti attraverso la so t Urban actions will be carried forward through the Regioni in “Phasing-out”
Guadaloupe Martinique Réunion
Phasing-out Regions
programmazione principale. main programming.
Regioni in “Phasing-in”
Phasing-in Regions (FR) (FR) (FR)
Il mio intervento si concentrerà sul periodo di pro- My talk will concentrate on the programming period Regioni “Competitività Guyane
grammazione 2007/2013, sull’importanza della di- 2007/2013, on the importance of the urban dimension regionale e occupazione”
Competitiveness and
mensione urbana, sull’aquis di Urban, analizzando, and on the acquis of Urban, while analysing in Employment Regions
in particolare, in che modo gli elementi vincenti di particular in what way the winning elements of this
questo programma saranno trasferiti nei programmi programme can be transferred to national and
operativi nazionali e regionali. Mi riferirò soprattutto regional operating programmes. I will make reference
ad un’analisi che è stata presentata recentemente, above all to an analysis that was presented recently, (FR)
a maggio 2007, a Lipsia, sullo stato d’avanzamen- in May 2007 in Leipzig, on the state of progress in Açores (PT)
to della dimensione urbana nei 27 Quadri Strategici the urban dimension in the 27 national Strategic
nazionali. Concluderò con gli strumenti attuali per la Frameworks. I will conclude with the current tools
programmazione e la gestione delle azioni urbane: for programming and management of urban actions:
l’ingegneria finanziaria con lo strumento Jessica; financial engineering with the Jessica tool; the Urban Madeira (PT)
l’Urban Audit che compara circa 300 città europee audit that will compare around 300 European cities
e quindi costituisce un elemento importante per la and is thus an important element for planning urban
pianificazione delle azioni urbane; le reti (“Urbact” e actions; the networks (“Urbact” and “Regions for
“Regions for economic change”) ed infine la guida economic change”) and lastly the guide to the urban
sulla dimensione urbana nelle politiche europee. dimension in European policy making.

Come sapete, l’Unione Europea considera estre- As you know, the European Union considers the
mamente importante la dimensione urbana e i vari urban dimension extremely important and the various
Stati membri, hanno progressivamente consolidato member states have progressively consolidated the
l’importanza degli aspetti urbani. L’ultimo incontro, importance of urban issues. The latest meeting,
che si è svolto il 24 maggio, ha visto la firma da par- which was held on 24 May, witnessed the signature
te dei ministri responsabili delle questioni urbane di by ministers responsible for urban matters to a
una carta, appunto la Carta di Lipsia, nella quale i charter, the Leipzig charter indeed, wherein ministers
ministri dei 27 Stati membri si sono impegnati per of 27 member States undertook to: promote an
promuovere l’approccio integrato nelle politiche ur- integrated approach to urban policy making, give
bane, prestare particolare attenzione ai quartieri in special attention to districts in crisis and carry the
crisi e riportare nei propri Stati membri, i principi della principles of the Leipzig Charter to their own member
carta. States.

Due motivi spiegano l’interesse per le zone urbane. Two reasons explain the interest in urban areas. 0 500 km
© EuroGeographics Association for the administrative boundaries
Primo fra tutti, il fatto che l’Europa è un continente First among them is the fact that Europe is a heavily
fortemente urbanizzato: oggi circa 75% della popo- urbanised continent: today around 75% of the
lazione europea vive in città di varie dimensioni e si European population lives in cities of various sizes
prevede che per il 2020 l’80% dei cittadini europei and it is foreseen that by 2020, 80% of European
saranno concentrati nelle zone urbane. Ciò soprat- citizens will be concentrated in urban areas.
34 35

Come sapete l’iniziativa comunitaria Urban, che ha As you know, the Urban community initiative, which
finanziato nella fase Urban II settanta programmi, si financed seventy programmes in the Urban II phase,
concentra sull’approccio integrato alla rigenerazione concentrates on an integrated approach to urban
urbana. Il programma, è stato caratterizzato da regeneration. The programme has featured an
un’importante concentrazione finanziaria: il contribu- important concentration of finance: the per capita
to del fondo di sviluppo regionale pro capite, per il contribution from the regional development fund for
periodo 2000-2006, corrispondeva a Euro 320 per the period 2000-2006, amounted to Euro 320 per
abitante. inhabitant.
Oltre all’approccio integrato, il Programma Urban ha In addition to the integrated approach, the Urban
favorito la creazione di un partenariato effettivo, di Programme has promoted the creating of a real
un partenariato di prossimità efficace, ha migliora- partnership, a partnership of effective proximity,
to la capacità locale, anche attraverso gli scambi di it has improved local skills, also via exchanges of
esperienze e le reti, ha rafforzato il finanziamento alla experiences and networks, it has reinforced finance
rigenerazione urbana attraverso partenariati pubblici for urban regeneration through public and private
e privati ed ha promosso lo sviluppo di un modello partnerships and has promoted the development
di governance che vede la partecipazione dei vari li- of a model of governance involving participation
velli di governo interessati alla gestione delle azioni at the various levels of government involved in the
urbane. management of urban actions.
Nel 2007-2013 questi elementi dovranno essere ri-
presi nella nuova programmazione dei fondi struttu- In the period 2007-2013 these elements will need
rali. La Programmazione 2007-2013 è strutturata in to be taken up into the new programming of the
tre fasi: una fase iniziale di programmazione normati- structural funds. Programming for 2007-2013 has
va, con i nuovi regolamenti che stabiliscono le spese been structured in three phases: an initial regulation
ammissibili e determinano quali tipi di azioni urbane programming phase, with its new rules setting forth
andranno finanziate nei nuovi programmi operativi. permitted expenses and deciding on the types of
Una fase di programmazione, quella in corso attual- urban action to be financed in the new operational
mente, che richiede che ogni Stato membro presenti programmes. A programming phase, the one
un quadro strategico nazionale seguito da program- currently running, and which requires each member
mi operativi nazionali e regionali e, infine, una fase di State to put forward a national strategic framework
implementazione. followed by national and regional operational
programmes and, finally, an implementation phase.
L’analisi preliminare dei Quadri Strategici Nazionali,
dimostra che tutti i 27 Stati membri hanno presentato The preliminary analysis of the National Strategic
una strategia di sviluppo urbano, basata su un’anali- Frameworks shows that all the 27 member States
si di contesto. Questa strategia varia ovviamente da have put forward a strategy for urban development
Stato membro a Stato membro. L’approccio integra- based upon an analysis of the context. This strategy
to è indicato come metodologia di intervento soprat- obviously varies from member State to member
tutto dai “vecchi” Stati membri, mentre i nuovi Stati State. The integrated approach has been indicated
membri hanno in generale espresso interesse per as the method of intervention, above all by the “old”
questo strumento. member States, whereas the new member States
have in general expressed interest in this tool.
Nei quadri strategici nazionali sono state menzionate
principalmente tre dimensioni: la prima considera le In the national strategic frameworks three are the
città come motori di sviluppo ed è evidente che una dimensions mainly mentioned; the first considers
parte importante dei finanziamenti per la competitività cities as engines for growth and it is evident that an
e per l’innovazione si concentra nelle zone urbane. important part of financing for competitiveness and
La seconda sottolinea l’importanza della questione innovation is to be concentrated in urban areas.
sociale, concentrandosi sui quartieri in crisi e sulla The second highlights the importance of the social
diminuzione delle disparità all’interno delle zone ur- question, concentrating on districts in crisis and
bane. La terza fa riferimento allo sviluppo urbano reducing of disparities within urban areas. The third
policentrico, per sostenere uno sviluppo equilibrato makes reference to polycentric urban development
del territorio europeo. Ovviamente i tipi di zona target in order to sustain balanced growth over the territory
sono molto diversi: si parla di centri storici in alcuni of Europe. Obviously, the types of target zone are
casi, di periferie in altri, oppure di zone industriali ab- very different: in a number to cases mention is made
bandonate, come le zone portuali o le ex zone militari of historic centres, of outskirts in others, or industrial
in Polonia. In generale si parla di quartieri a rischio di areas that have been abandoned, such as ports or
marginalizzazione. Se ne parla molto anche nei nuovi former military zones in Poland. In general, mention
Stati membri perché effettivamente è una delle sfide is of districts at risk of being marginalised.
più importanti da risolvere nelle zone urbane.

Foto archivio Fondazione Carlo Perini - Via Cialdini


Oscar Giacomini - 1992 (particolare)
Carlo Perini Foundation photo archive - Via Cialdini
Oscar Giacomini - 1992 (detail)
36 37

Tra le iniziative per il periodo 2007-2013, vorrei Secondo elemento utile per la gestione e la program- Much is also said of this in new member States as, Bank of the Council of Europe. This mechanism is
menzionare il caso della Spagna, che ha presenta- mazione delle azioni urbane è l’Urban Audit: uno indeed, this is one of the greatest challenges to be based on creating funds for urban development, or
to un’iniziativa intitolata “Iniciativa Urbana”, che di strumento che compara circa 300 città nei 27 Stati faced in urban areas. for holding funds for investing in urban development
fatto è una continuazione dell’iniziativa comunitaria membri ma anche in Turchia, Norvegia e Svizzera Among the initiatives for the 2007-2013 period, I projects that are included in integrated plans.
Urban, in quanto prevede la messa a disposizione di (ossia il 25% della popolazione europea), in base ad would like to mention the example of Spain, which A second element that is useful in management and
una dotazione finanziaria per programmi integrati di una serie di indicatori. Questo permette di comparare put forward an initiative with the title “Iniciativa programming urban actions is the Urban Audit: a
sviluppo urbano sul modello di Urban con una dota- la performance della propria città con quella di altre Urbana”, which is in fact a continuation of the Urban tool appearing in around 300 cities in the 27 member
zione finanziaria simile, ovvero 10 milioni di Euro per città europee. Nel quadro dell’Urban Audit, sta per community initiative as it sets out the making available States, but also in Turkey, Norway and Switzerland
città, che dovrebbe finanziare almeno una città per essere presentato un rapporto sullo stato delle città a financial endowment for integrated programmes (covering about 25% of the European population),
regione. europee che analizzerà e interpreterà i dati raccolti fi- for urban development on the Urban model with a based on a series of indicators. This allows
Per quanto riguarda i programmi operativi, i Rego- nora. A novembre 2006 è stato inoltre approntato un similar financial endowment, being Euro 10 million comparison to be made between one’s own city and
lamenti comunitari raccomandano il ricorso a un sondaggio che esprime lo stato di soddisfazione dei per city, and which ought to finance at least one city that of other European cities. Within the framework of
Asse prioritario specifico per le azioni urbane, che cittadini europei rispetto alle loro zone di residenza. per region. the Urban audit, a report is about to be presented on
può contenere diverse tipologie di attività. I 27 Stati Dall’Urban Audit è possibile trarre dati interessanti the status of European cities and which will analyse
Membri, hanno ovviamente presentato un’architettu- per la programmazione e la gestione di azioni urba- Concerning operational programmes, community and interpret the data gathered to date. In November
ra piuttosto variabile per quanto riguarda i programmi ne. Da esso si desume, per esempio, che la cresci- Regulations recommend having recourse to a 2006 a survey was also made ready setting out the
operativi: per lo più Programmi nazionali per gli Stati ta maggiore è avvenuta negli Stati europei periferici: specific priority axis for the actions, and that can degree of satisfaction of European citizens in respect
membri di piccole dimensioni e Programmi regionali Finlandia, Svezia, Grecia e Spagna, che sono gli Stati contain different types of activities. The 27 member of where they reside.
per quelli di medie e grandi dimensioni. membri nel quale c’è stata maggiore crescita nel pe- States have obviously presented a somewhat variable From the Urban Audit interesting data for programming
Le configurazioni assunte dalle azioni urbane variano riodo di rilevazione 1996-2001. Inoltre si evince, che architecture in so far as it concerns operational and managing urban actions can be drawn. From it
da Assi prioritari per lo sviluppo urbano all’interno dei il benessere economico, si concentra nelle capitali e programmes: mostly national Programmes for for example, it can be seen that the greatest growth
programmi operativi regionali, ad Assi tematici oriz- che continuano a esistere importanti disparità tra la the smaller sized member Sates and regional took place in outlying member States: Finland,
zontali all’interno dei vari programmi, come è il caso capitale e le altre città, in quasi tutti gli Stati membri. Programmes for medium-sized and large ones. Sweden, Greece and Spain, who are the member
per esempio della Slovenia. The configurations taken on by urban actions vary, States where there has been the greatest growth over
Esistono, infine, altri due strumenti comunitari inte- going from priority axes for urban development the period measured 1996-2001. It can be further
La dotazione finanziaria per le azioni urbane nel ressanti per lo sviluppo urbano. La prima è relativa within regional operational programmes to horizontal observed that economic wellbeing is concentrated in
2007-2013, in base ai documenti analizzati fino ad allo scambio di informazioni e alle reti tra città. Il pro- themed axes within various programmes, as is the capital cities and that significant disparities continue
ora (documenti ancora in bozza), corrisponde, per gramma Urbact, che ha finanziato le reti delle città case, for example in Slovenia. to persist between the capital and the other cities in
quanto riguarda il Fondo europeo di sviluppo regio- Urban nel periodo di programmazione precedente, almost all member States.
nale, a una media che oscilla tra il 10% e il 30% di sarà portato avanti nel periodo 2007-2013 con una The financial endowment for urban actions in the period
investimento per Stato Membro. La situazione varia dotazione finanziaria superiore a quella attuale. Inol- 2007-2013, on the basis of the documents analysed There are, finally, another two community tools of
in funzione degli Stati Membri: le regioni dell’obietti- tre è stata presentata, a novembre 2006, un’iniziativa to date (documents still in draft form) represent, in so interest for urban development. The first relates to
vo convergenza hanno una dotazione finanziaria su- chiamata “Le regioni per il cambiamento economi- far as it concerns the European Regional Development exchanges of information and the networks between
periore, per cui il finanziamento per le azioni urbane co”, che cerca di creare un legame tra il lavoro del- Fund, an average varying between 10% and 30% of cities. The Urbact programme, which financed the
supera la soglia del 30%. Tuttavia, anche per le altre le reti e la programmazione operativa. In pratica si investment per Member State. The situation varies networks of Urban cities in the previous programming
regioni, gli investimenti per le zone urbane non sono chiede alle città di lavorare in partenariato con le au- in connection with the actual member States: the period, will be carried forward in the period 2007-
mai inferiori al 5%. torità di gestione, per presentare piani d’azione che regions of the convergence objective have greater 2013 with a financial endowment larger that currently.
vengano poi implementati nei programmi operativi. financial endowment and so financing for urban Furthermore, in November 2006 an initiative called
Le città sono riconosciute nei regolamenti comunitari Quindi, una nuova modalità di lavoro e di scambio actions exceeds the 30% threshold. However, also “Regions for economic change” was put forward
come partner sia nella fase di programmazione che che dovrebbe permettere di capitalizzare sui risultati for the other regions, investments for urban areas are which seeks to create a link between the work of the
di gestione. È possibile ricorrere al meccanismo di raggiunti dalle reti nella programmazione operativa. in no case lower than 5%. networks and operational programming. In practice
delega per la gestione delle azioni urbane. In gene- the cities are to be asked to work in partnership with
re, nei quadri strategici nazionali, non ci sono riferi- Ultimo strumento utile per la programmazione di Cities are recognised as being partners in the the management authorities in putting forward action
menti specifici in questo senso, in quanto si rimanda azioni urbane è la guida della dimensione urbana al- community regulations, both in the programming plans that are then to be implemented in operational
alla programmazione operativa regionale. Soltanto l’interno delle politiche europee, che analizza le varie and in the running phases. It is possible to have programmes. A new way of working and exchange
l’Olanda, indica chiaramente le città che riceveranno opportunità di finanziamento a disposizione delle città, recourse to the mechanism of delegation in running therefore, which ought to allow the results achieved
finanziamenti nelle zone urbane nel Quadro Strate- nei vari programmi comunitari (come le politiche per urban actions. In general, in the national strategic by the networks in operational programming to be
gico. Anche i criteri di selezione variano: alcuni Stati l’ambiente e la ricerca e lo sviluppo tecnologico). frameworks, there are no specific references to capitalised upon.
membri individuano le città che beneficeranno degli this, as this is set out in the regional operational
interventi urbani in base a dati statistici, altri, invece, Vorrei concludere il mio intervento, con una breve ri- programmes. Only the Netherlands clearly indicates The final tool useful for programming urban
faranno ricorso a dei bandi di selezione. flessione sulle sfide future delle zone urbane. the cities that will receive financing in urban areas actions is the guide to urban dimensions within
Primo fra tutti il fenomeno della periurbanizzazione, in the Strategic Framework. The selection criteria European policy making, which analyses the various
Vorrei ora sottolineare alcuni elementi utili per la ge- che accomuna tutti gli Stati membri. vary too: a number of member States identify the opportunities for financing available to cities unbder
stione delle azioni urbane nel periodo 2007/2013. È stato recentemente presentato un rapporto del- cities that will benefit from urban action on the basis the various community programmes (such as
Primo fra tutti lo strumento Jessica, che è uno stru- l’Agenzia Europea per l’Ambiente, che indica come of statistics, others on the other hand use selection environmental policies and technological research
mento d’ingegneria finanziaria rivolto allo sviluppo ur- la periurbanizzazione sia una sfida ignorata. competitions. and development).
bano. Si tratta di un’iniziativa congiunta della Banca Questa caratteristica delle città degli Stati Uniti, ossia
Europea di Investimento, della Commissione Euro- la tendenza dei cittadini ad andare a vivere nelle zone I would now like to highlight a number of elements I would like to conclude my talk with a brief comment
pea e della Banca del Consiglio d’Europa. Questo periferiche, sta adesso interessando molte delle cit- that will be useful for running urban actions in the on the challenges of the future in urban areas.
meccanismo è basato sulla creazione di fondi di svi- tà europee che per tradizione avevano uno sviluppo period 2007-2013. First of all the Jessica tool, First among these is the phenomenon or urban
luppo urbano, o di fondi di holding che investono in piuttosto compatto. Chiaramente l’impatto sui tra- which is a financial engineering tool aimed at urban sprawl, which is common to all member States. A
progetti di sviluppo urbano, inseriti all’interno di piani sporti, sulla produzione d’energia, sull’inquinamento, development. This is a joint initiative of the European report was put forward recently to the European
integrati. è molto importante. Investment Bank, the European Commission and the Environmental Agency indicating how urban sprawl
38 39
Per garantire una buona qualità di vita nelle nostre is a challenge that is being ignored. This feature of
città è necessario, nei nuovi stati membri e non sol- the cities of the United States, being the tendency
tanto, controllare questo fenomeno, per promuovere of city dwellers to go and live in the outskirts is now Canarias (ES) GDP per capita in PPS
uno sviluppo urbano sostenibile. touching many European cities which by tradition Prodotto interno lordo per abitante misurato in
La seconda sfida che le città si troveranno ad af- had a more compact type of development. The La grandezza del cerchio
corrisponde alla dimensione
potere d’acquisto standard 2001
frontare è relativa alla questione sociale: la crescita impact on transport, power generation and pollution della popolazione nelle grandi città* Guyane
Indice EU25=100
rapida nei quartieri accelera gli scarti di ricchezza is clearly significant. Ensuring a good quality of life nel 2001
Size of circle is relative
Gross Domestic product per inhabitant
tra i cittadini. Pertanto si verifica un fenomeno di ab- in our cities, in the new member states but not only to population in core city* in 2001 in purchasing power standards 2001
bandono dei quartieri -che oggi sono misti- da parte them, needs this phenomenon to be controlled so as Index EU25 = 100.
5.000.000 (FR)
della popolazione più ricca. Di conseguenza, gli attori to promote sustainable urban development. 1.000.000
Açores (PT)
pubblici si troveranno a confrontarsi, da un lato, con The second challenge cities are facing is that relating 500.000 sup./above 150
una domanda di nuovi servizi e di nuove infrastrut- to the social question; rapid growth in districts 100.000 Madeira
(PT) 125 - 150
ture in alcuni quartieri; dall’altro vi saranno problemi accelerates the divergences in wealth between *Greater London and Paris
d’abbandono di altri quartieri. Questo è un fenome- residents. A phenomenon of abandonment of et petite couronne
100 - 125
no che rischia di minacciare l’equilibrio sociale delle districts that are today mixed, therefore takes place
città e deve quindi essere affrontato ai massimi livelli. on the part of richer people. Consequently, public 75 - 100
Vi sono infine i cambiamenti demografici, che sono players find themselves having to face up, on the 50 - 75
fenomeni collegati direttamente all’equilibrio del ter- one hand, to a demand for new services and new
ritorio e che dimostrano come lo sviluppo urbano, infrastructure in a number of districts; on the other, inf./below 50
supera la sola competenza della città e richiede un there will be problems of abandonment in other
approccio di gestione del territorio coordinato da districts. This is a phenomenon that risks threatening Source: Urban Audit Data Base
parte di tutte le autorità responsabili. social balances in cities and must therefore be faced
Infine, particolare attenzione deve essere rivolta at the highest level. Finally, there are demographic
allo sviluppo delle aree abbandonate (i “Brownfield”). changes which are phenomena linked directly to
Queste ex zone portuali, militari o industriali che a the equilibrium of the territory and that demonstrate
volte si trovano nel centro delle città e costituiscono how urban development stretches beyond the mere
un ostacolo, non soltanto dal punto di vista ambien- responsibility of the cities themselves and requires a
tale, possono diventare elementi capaci di innescare coordinated approach to management of the territory
meccanismi di sviluppo, anche attraverso il ricorso ai on the part of all the responsible authorities.
partenariati pubblici e privati. Finally special attention must be given to the
development of abandoned areas (“Brown-field
sites”). These former port, military or industrial Scafe varies in this view. The distance between Paris and Praha is 1000 km © EuroGeographics 2001 for the the administrative boundaries
areas, sometimes to be found in city centres and
which represent an obstacle, not only from the
environmental point of view, can become elements Canarias (ES) Population change
that are capable of setting in motion development
mechanisms, even by means of having recourse to Modifica della popolazione nelle Zone Urbane
public and private partnerships. Funzionali (LUZ), media annua 1996-2001, in %
La grandezza del cerchio corrispon-
de alla popolazione nelle aree LUZ Guyane Total population change in Lager Urban Zone
nel 2001 (LUZ),annual average 1996-2001, in %
Size of circle is relative
to population in LUZ in 2001
(FR) sup./above 1.0
10.000.000
2.500.000 Açores (PT) 0.2 - 1.0
1.000.000 Madeira
100.000 (PT) -0.2 - 0.2

-0.2 - -1.0

inf./below -1.0

Dato non disponibile


Data not available

Source: Urban Audit Data Base

Scafe varies in this view. The distance between Paris and Praha is 1000 km © EuroGeographics 2001 for the the administrative boundaries
40 41

prospettiva che richiede paradossal- metà di questo percorso, all’incrocio Come si fa a rispondere all’insieme
Urban Future: pianificazione partecipata e mente un maggior spreco di energia con il corridoio 24 Genova-Rotterdam. di questi interventi, mirando affinché
Fondi di Sviluppo Urbano associata all’uso irrazionale del tra-
sporto privato. Questo significa che,
In questo ambito, il progetto di rea-
lizzazione della rete TAV prevede di
ciascuno degli attori-chiave condivi-
da con gli altri i propri obiettivi, armo-
Urban Future: shared planning and tutte le mattine, un milione di consu-
matori della città si presentano alle
localizzare la stazione milanese in
prossimità della Fiera. Questo ingen-
nizzandoli con gli interessi strategici
della città, senza ostacolarsi recipro-
Urban Development Fund sue porte (e specialmente qui, in uno
dei nodi principali d’incrocio delle reti
te programma d’investimenti, com-
prende inoltre, il potenziamento dei
camente?
È necessario identificare degli stru-
trans-europee ma anche d’accesso collegamenti Milano – Malpensa, la menti appropriati di governance e
interregionale dal Piemonte al Vene- nuova tangenziale nord, il prolunga- prevedere una dotazione di risorse
to), congestionandone gli spazi. La mento della metropolitana Uno, le aggiuntive. Abbiamo intervistato i di-
prospettiva che l’uso estensivo del prospettive di de-localizzazione del rettori dell’alta velocità dell’area lom-
FRANCO SARBIA, territorio induce è quella di interventi parco-merci Certosa e quelle di re- barda, ed essi ci hanno detto che è
Responsabile servizio di Assistenza Tecnica all’elaborazione e sviluppo molto impegnativi di adeguamento cupero dello scalo Farini: 55 ettari necessario prevedere delle gallerie
del Programma Urban II Milano infrastrutturale. Siamo all’incrocio del nel mezzo della città, oggi utilizzati, affinché i rospi possano attraversare
collegamento tra Milano e la grande come altre piattaforme infrastrutturali i binari senza essere schiacciati... im-
Technical assistance services Manager responsible for the design and
rete multimodale est-ovest, tra Lisbo- poco, o impropriamente, per funzioni maginatevi la situazione. Siccome i
development of the Urban II Milano Programme na e Kiev. Milano si trova all’incirca a d’interporto. soggetti che gestiscono i Fondi sono

Osserviamo l’asse del Sempione, partendo dall’omo- Let’s look at the Sempione Focus Area, beginning Milano nord e le Prealpi Lombarde
nimo corso: a destra vi è lo scalo Farini. L’area Urban with the Route of the same name. To the right there Milan North view and the pre-Alpes
è situata in quel settore della città, verso l’asse del is the Farini stopover. The Urban area is situated in
Sempione, che collega idealmente Milano con Parigi. that part of the town nearest the Sempione Focus
INTERVENTI - SPEECHES

Questo è orientato come il Decumano Massimo del- Area, which is the perfect connection between Milan
l’antica città romana, uno degli assi di collegamento and Paris. It is laid out much like the Decumanus Ma-
con l’Europa che ha originato la città. In direzione ximus of the ancient Roman town, one of the hubs
opposta si va lungo la via Emilia, verso la direttrice connecting it with the rest of Europe, which gave rise
appenninica e verso Roma. to the town itself. Continuing in the opposite direc-
Potete osservare gli interventi di Urban preceden- tion, we travel along the “Via Emilia” Road towards
temente descritti: il Centro per l’Impiego, la Villa the Apennine motorway and onwards to Rome.
Scheibler, il Centro per Risorse ed Economia Sociale, You will see the Urban interventions mentioned ear-
il Centro per la Sicurezza e la Mobilità Sostenibile. Ai lier, namely, the Employment Centre, Villa Scheibler,
lati sono evidenziate le aree connotate da grandi pro- the Socio-economic Resource Centre and the Cen-
cessi di trasformazione: in quella goccia interclusa tre for Sustainable Mobility. On the side we can see
dalle ferrovie e dall’autostrada, ecco le aree d’inse- the areas affected by the major transformation pro-
diamento delle facoltà scientifiche del Politecnico, la cesses: in that spot between the railway lines and the
nuova sede dell’Istituto Mario Negri. Lì, probabilmen- motorway is the location of the Polytechnic Science
te, sarà collocato il palazzo dell’Innovazione e forse Faculties and the new headquarters of the Mario
l’Agenzia per l’Innovazione. Mario Negri, propone Negri Institute. It is here that the innovation building
di installarvi anche l’Agenzia Nazionale della Ricer- and perhaps the Innovation Agency will be situated.
ca biomedica e sta lavorando con il Ministero delle Mario Negri is also proposing to locate the National
Università perché questo sogno si avveri. Bio-medical Research Centre here, and is working
Vediamo il polo ospedaliero, dove si localizzerà il closely with the Ministry for Universities towards rea-
Besta, che qualificherà questa parte della città non lising this dream.
solo come margine di estensione delle sue attività di Now let’s look at the Hospital Focus Area, where the Foto di Amedeo Mantovan, Comune di Milano - Settore Pianificazione Urbanistica Generale
servizio ma - soprattutto - per le prospettive di svi- Besta will be situated, which will restructure this part Photo by Amedeo Mantovan, Milan Municipality - General Urban Planning Sector
luppo della ricerca. Vedete poi l’area proposta per il of the city, not only in terms of extending its servi-
futuro Expo e quella del nuovo polo fieristico. ce activities but, above all, in terms of the planned costs, the city is increasingly marked terventions. We are at the crossroa- possibility of relocating the Certosa
Si tratta di grandi trasformazioni che, presumibilmen- expansion of research activities. Then we see the lo- by the use of petroleum. Therefore, ds on the connection between Milan goods yard and the recovery of the
te, porteranno ogni giorno in quest’area circa mezzo cation of the proposed Exhibition area and the Trade a situation is being created which, and the major east-west connection Farini stopover: 55 hectares in the
milione di nuovi “consumatori della città”. Fair hub. We are talking about major transformation, paradoxically, requires an increased network connecting Lisbon to Kiev. city centre that are currently under-
La nostra città, rappresenta bene le caratteristiche which will presumably bring around a half a million wastage of energy linked to the irra- Milan is situated approximately mid- utilised or inappropriately utilised as
distintive dell’attuale crisi delle aree metropolitane, new “city consumers” into this area every day. tional utilisation of private transport. way along this route, at the inter- holding areas, as are many other in-
ovvero una tendenza alla delocalizzazione sia delle Our city accurately reflects the distinctive characte- This means that, every morning, a section with corridor 24 between frastructure platforms.
attività produttive, sia delle residenze (poiché in cen- ristics of the current crisis facing many metropolitan million “city consumers” arrive at the Genoa and Rotterdam. Within this How do we handle this combination
tro la pressione speculativa scoraggia l’insediamento areas, namely the tendency to outward migration, entry points to the city (and especially framework, the High-speed Railway of interventions so as to ensure that
di nuove attività e incoraggia un uso estensivo del both industrial and residential (because speculative here, at one of the main crossroads project envisages that the Milan each of the key stakeholders shares
territorio). pressure in the city centre discourages the establish- of the trans-European networks and station will be located in the vicinity their objectives with the others, ali-
Il paradosso è che proprio mentre ci avviamo a su- ment of new businesses and rather encourages the main inter-regional access ways from of the Trade Fair Grounds. This ex- gning these objectives with the city’s
perare il punto in cui l’offerta di risorse energetiche extensive use of the territory). the Piedmont and Veneto Regions) tensive investment programme also strategic interests without obstruc-
fossili sarà inferiore alla domanda che raddoppia The paradox lies precisely in that, just as we are pas- causing serious congestion. One of includes the upgrading of the Milan ting each other in the process?
ogni 10 anni, alimentando indefinitamente la spirale sing the point where the supply of fossil fuels will be the prospects raised by the extensive – Malpensa connection, the new We need to identify appropriate
di aumento dei prezzi energetici, la città è sempre più exceeded by the demand, which is doubling every utilisation of the territory is the need Northern Bypass, the extension of governance tools and to make pro-
disegnata dal petrolio. Cioè si sviluppa secondo una 10 years, and thus endlessly feeding spiralling energy for major infrastructural upgrading in- Line One of the Underground, the vision for additional resources to
42 43
tra loro così diversi e con interessi spe- continentale, era un nome che evocava ritorno. Occorrerà, quindi, adottare una patto di stabilità. Il meccanismo di pere- l’Europa. Nelle giornate limpide dal Duo- Le attività manifatturiere mature, invece,
cifici così differenti, non possiamo limitar- la meta del viaggio verso occidente. A logica di perequazione tra la redditività quazione ed i 30 - 50 anni del ciclo di vita mo si riconoscono a ovest, sullo stesso continuano a rimanere nella conurba-
ci ad esortarli a condividere gli obiettivi; nord Ovest si colloca l’orizzonte euro- degli investimenti privati e la redditività del fondo dovrebbero assicurare una re- parallelo, il Gran Paradiso, a 300° il monte zione. Così, organicamente, la città sta
dobbiamo disporre degli strumenti che peo di Milano contraddistinto dall’arco degli investimenti pubblici partecipanti al muneratività media non elevata ma sicu- Rosa, a 45° il Pizzo Arera. Questa veduta, offrendo le proprie basi di conoscenza,
rendano questa condivisione attrattiva ed Alpino ben visibile nelle giornate limpide. fondo. ra. Questa condizione favorirebbe un uso ci fa identificare nelle antiche popolazioni, il proprio sapere, alle competenze spe-
operante. Lo sviluppo sostenibile di Milano deve Dovrà essere quindi definito, un piano che appropriato dei Fondi Pensione che as- che per la prima volta, hanno scelto que- cialistiche consolidate, che continuano a
Abbiamo pensato ad un Programma di fondarsi su una visione nitida dell’am- espliciti le modalità di rientro degli investi- sicurerebbero un gettito annuo costante, sto crocevia padano delle terre di mezzo, svilupparsi nella Regione.
Rigenerazione Integrata Urbana Sosteni- bito territoriale su grande scala. Ma la menti pubblici e di associazione dei pri- capace di alimentare il programma d’in- come luogo elettivo della città emergente. Dobbiamo esplicitare questo collegamen-
bile, che deve connotare l’attuazione del sostenibilità, non può che essere conce- vati, sia diretta (come share-holders), sia vestimenti con un regime fiscale vantag- Quella scelta ha deciso della sostenibilità to tra “sapere” e “saper fare”, valorizzan-
prossimo ciclo di programmazione dei pita in termini di durevolezza ovvero, per come investitori capaci di attrarre investi- gioso ben combinato alla finalità sociale del suo sviluppo e della sua capacità do le grandi potenzialità di fertilizzazione
Fondi Strutturali. Questo programma sarà definizione, in un orizzonte temporale di menti esteri sul mercato internazionale, della rigenerazione urbana. Ma proporsi d’adattarsi alle trasformazioni come un del territorio, offerte dalla localizzazione
articolato in 5 sotto programmi o progetti lungo periodo. Proprio quello prefigurato con strumenti di marketing territoriale, per di governare la trasformazioni in un perio- organismo vivente, almeno negli oltre 2 delle fabbriche della conoscenza.
integrati: dagli strumenti d’ingegneria finanziaria in l’accresciuta competitività dell’area urba- do di 30 - 50 anni, significa ragionare sulla millenni che la storia documenta. Se la città della scienza saprà combinare i
• la città della scienza, attuazione, Jessica, nel prossimo ciclo na rigenerata dagli investimenti pubblici. città emancipata dall’energia fossile. Sul punto di vista dell’unione strutturale bisogni della ricerca e dell’industria, diver-
• la città accessibile, di programmazione dei Fondi strutturali, Per far fronte alla complessità degli stru- I contenuti innovativi del programma do- tra Milano ed il suo territorio ai diversi livelli rà il più efficace strumento per orientare i
• la città creativa, citati nell’intervento di Valentina Corsetti. menti da predisporre, il Ministero delle In- vranno essere orientati perciò alla capa- di scala, si fonda l’approccio integrato del processi localizzativi nelle aree periferiche
• la città vivibile Jessica si avvarrà di Fondi di Sviluppo frastrutture, sta già coordinando un grup- cità di preparare la città ad affrontare le programma di cui sto per illustrarvi le linee dismesse e degradate, verso attività puli-
• la città solidale. Urbano, finalizzati ad un piano integra- po di lavoro del quale fanno parte BEI, sfide dello sviluppo sostenibile in vista guida. te basate sulla conoscenza.
Questi progetti integrati sono elaborati da to d’investimenti sulla base di criteri di Cassa Depositi e Prestiti, Regioni, alcuni di cambiamenti epocali delle tecnologie La città della scienza: dicevamo della Anche in questo caso, non basta condi-
Urban Milano per conto dell’Assessorato “revolving”. Tale prospettiva, richiede un Comuni tra i quali Milano. Occorrerà poi, energetiche che impongono di affrontare localizzazione del Politecnico, del Mario videre i servizi che già utilizzano diverse
per lo Sviluppo del Territorio con il coordi- orizzonte temporale di 30 - 50 anni, in mettere a confronto le proposte del grup- congiuntamente i problemi di sostenibilità Negri, del palazzo dell’Innovazione. Oc- funzioni d’eccellenza che s’incontrano su
namento diretto del settore della Pianifi- quanto è difficile sia capitalizzare i bene- po di lavoro, con le prospettive concrete, e di competitività delle grandi aree metro- corre far diventare quest’area un polo di questo territorio, occorre progettare un
cazione Urbanistica Generale. fici che prevedere un ritorno degli investi- avanzate dalle grandi aree metropolitane politane. È necessario concepirlo sin da sviluppo di servizi condivisi di Knowledge- sistema integrato di servizi condivisi.
L’immagine che vedete ora è il tramon- menti infrastrutturali nel breve periodo. interessate. Milano è pronta ad avviare ora. Gli effetti dirompenti che già si ma- providing, alla ricerca, all’innovazione e al Ci stanno riuscendo i miei concittadini ge-
to a Nord Ovest. Un filologo scomparso Il fattore critico di successo sarà poi costi- questo confronto. Immaginiamo come nifestano con il riscaldamento globale, ci trasferimento tecnologico. Se voi aveste novesi, a finanziare la città della scienza in
da poco - Giovanni Semerano - attri- tuito dalla capacità del contributo pubbli- sede del Fondo di Sviluppo Urbano mila- avvertono che non siamo in anticipo. Per una carta dello sviluppo spaziale delle at- un contesto assai meno dinamico.
buisce l’etimologia del nome Europa al- co di attrarre capitali privati, poiché tipica- nese la stessa Villa Scheibler. molti aspetti siamo in forte ritardo. tività economiche della città, vedreste che Milano deve essere all’altezza delle sue
l’equivalente di “tramonto”. “Erebu”, per mente gli interventi per i quali maggiore è L’autoconsistenza economica e l’autono- tutte le attività basate sulla conoscenza si grandi potenzialità innovative.
le popolazioni nomadi che si spostavano l’interesse generale non garantiscono una mia amministrativa del fondo, lo sottrae Torniamo a guardare l’orizzonte milanese, stanno dislocando attorno al centro della La città accessibile: abbiamo detto dei
dal medio-oriente verso la piattaforma redditività interna capace di assicurarne il ai vincoli dell’indebitamento pubblico del a nord ovest, verso il monte Leone, verso città e verso i confini comunali. problemi di accessibilità dell’area Urban.

become available. We have spoken to sunset in the Northwest. A philologist who ly, those investments attracting the grea- of the Milan Urban Development Fund. lagging far behind. ge-based businesses are relocating from
the Managers of the high-speed railway died recently, Giovanni Semerano, attribu- test general interest do not generally gua- The Fund’s economic self-sufficiency and Let’s take another look at the Milan ho- the inner city out towards the municipal
system in Lombardy, who have told us tes the etymology of the name “Europe” rantee adequate internal profits to provide administrative independence relieve it rizon, towards the northwest and Mount boundaries. The established manufactu-
that provision must be made for the con- to the term for “sunset” or “Erebu”, which, attractive returns. We will therefore be of any limitations imposed by the public Leone, towards Europe. On a clear day, ring businesses continue to stay in the
struction of underpasses so that the fro- for the nomadic people that moved from obliged make provision for some sort of debt of the stability pact. The equalisation from the Duomo and directly in line, we urban areas. The city is therefore, in an
gs are able to get across the railway lines the middle east towards the continental equalisation between the profitability of mechanism, and the Fund’s 30 to 50- can recognise the Gran Paradiso Na- organic way, offering its knowledge ba-
without being squashed.... just imagine shelf, was a name that reminded them private investments and the profitability year life span should be enough to ensure tional Park, at 300° Mount Rosa and at ses, and its knowledge, to the consoli-
that! Because the parties that are mana- of their destination on their westward vo- of public investments participating in the a low but secure average return. These 45°, Pizzo Arera. This view provides you dated specialised skills that continue to
ging the Funds are so different and have yage. To the North lies the Milan’s Euro- fund. conditions would constitute an appropria- with an affinity for the peoples of old who expand in the Region.
very different interests, we cannot limit pean horizon, outlined by the arc of the A plan will therefore have to be drawn te investment for the Pension Funds, in first chose this plains crossroads of the We need to specify this link between
ourselves to encouraging them to share Alps, which is clearly visible on a clear day. up, which specifies the manner in which turn providing a constant annual income, “middle lands” as the preferred site for the “knowing” and “being able to do so-
their objectives. Instead, we must provide Milan’s sustainable development must be the public investments will be repaid and, which would be sufficient to fund an in- emerging city. This choice established the mething”, exploiting the great potential
the necessary tools with which to make based on a clear, broad scale vision of its thereafter, a similar one for private inve- vestment programme with advantageous sustainability of its development and its for territorial fertilisation offered by the lo-
this sharing both attractive and feasible. territory, however, sustainability cannot stments, both directly (as shareholders), tax concessions that is well in keeping capacity to adapt to changes that have cation of the “knowledge factories”. If the
We have therefore come up with a Su- be defined in terms of longevity or, by de- and as investors capable of attracting with the social objective of urban revival. taken place, much like a living organism, science city is able to combine the needs
stainable Integrated Urban Renewal Pro- finition, in terms of a long-term horizon, foreign investments, by means of territo- However, proposing to oversee a tran- at least in the more than two thousand of research with those of industry, it will
gramme, which must act as the starting such as that envisaged by the financial rial marketing tools, due to the increased sformation spanning 30 - 50 years means years of the city’s recorded history. become a most effective tool to redirect
point for the next round of planning for the engineering instruments being developed competitivity of the urban area generated counting on a city that has been freed As regards the structural links between the relocation process towards clean ac-
allocation of Structural Funds. This pro- by Jessica for the next round of planning by the public investments. from the shackles of fossil fuels. Milan and its territory at various levels, tivities based on a knowledge of the lo-
gramme is subdivided into five separate of the Structural Funds, as mentioned in In order to deal with the complexity of the The innovative content of the programme this is basis of the integrated approach calisation processes in the unused and
sub-programmes or integrated projects, Valentina Corsetti’s segment. instruments that need to be devised, the must therefore be aimed at preparing the that I am about to describe and illustrate degraded outlying areas. Here too, it will
namely: Jessica will be utilising Urban Develop- Ministry for Infrastructure is already in the city to take on the challenges presented the guidelines. not be sufficient to share the services that
• the science city, ment Funds aimed at an integrated inve- process of setting up a working group, by sustainable development in preparing The science city: we have already talked already make use of the excellence func-
• the accessible city, stment plan based on “revolving” criteria. which includes BEI, Cassa Depositi e Pre- for changes in energy technologies over about the location of the Polytechnic, tions that come together in this area, but
• the creative city, This approach requires a planning hori- stiti, the Regions and a number of Muni- time, which presents the challenge of the Mario Negri Institute and the innova- we must rather develop a system of inte-
• the liveable city zon of 30 - 50 years, due to the difficulty cipalities, including that of Milan. We will dealing simultaneously with the problems tion building. We need to make this area grated services. My co-residents in Genoa
• the supporting city. involved both in capitalising the benefits then have to compare the working group’s of sustainability and competitivity of the become a development hub for sharing have already been successful in financing
Urban Milano has developed these inte- and in providing returns on infrastructure proposals with the actual proposals su- major metropolitan areas, and we need to knowledge provision services, as well as their science city in context that is far less
grated projects on behalf of the Council investments over the short-term. bmitted by the large metropolitan areas realise this from the start. The disruptive research, innovation and technology tran- dynamic. Milan must learn how to exploit
for Territorial Development, with the aid of The critical success factor will therefore affected. Milan is ready to begin with this effects of global warming that are already sfer. Were you to have a map showing the its great potential for innovation.
the General Urban Planning sector. be the capacity of the public contribution comparison. We envisage the very same being seen are a warning that we are not spatial development of the city’s busines- The accessible city: we have already
The picture you are seeing now depicts a to attract private capital because, typical- Villa Scheibler as being the headquarters ahead of the game. In many ways we are ses, you would see that all the knowled- mentioned the problems of accessibility
44 45
Il tema dell’accessibilità è stato articolato in cinque of the Urban area. The topic of accessibility has been Ma così facendo, chi si dovrà recare al polo ospe- indicate the existing tramway, which is approximately
linee guida. broken down into a set of five guidelines. daliero non prenderà il tramvai, vi andrà in auto e 800 metres from the newly established premises, as
La prima riguarda la progettazione e la pianificazione The first regards the design and integrated planning passerà attraverso il quartiere, invadendone gli spazi the sole means of public transport. Vehicle access
integrata delle infrastrutture di trasporti e delle infra- of the transport and environmental infrastructure, pubblici già congestionati. will occur via the expansion of an existing bridge in
strutture ambientali, vale a dire la gestione delle ac- which includes not only managing the surface and Se noi inseriamo il tema dell’accessibilità ai nuovi the vicinity of the new headquarters. However, anyo-
que superficiali e profonde, la protezione civile, ma underground waters and civil protection, but also servizi in un programma integrato di rigenerazione ne needing to go to the hospital complex will not take
anche le infrastrutture verdi intese come modalità di the green infrastructure, meaning the utilisation and urbana sostenibile, si apriranno opportunità di segno the inconvenient tram service, but will rather go by
fruizione e di gestione dell’ambiente naturale. L’area management of the natural environment. The Urban totalmente diverso. car and travel through the district, thus bringing fur-
Urban è collocata al centro della cintura verde, come area is situated in the middle of a green belt, to serve Poiché è in prossimità dell’autostrada, e non dispo- ther congestion to an already congested area.
margine di sviluppo e riqualificazione dell’ambiente as a starting point for the development and rehabili- nendo di mezzi per intervenire sul contesto, il pro- Were we, instead, to include the topic of accessibility
naturale. tation of the natural environment. getto del nuovo polo ospedaliero, prevede di affian- to the new services within an integrated sustainable
Per ognuno degli interventi di potenziamento delle As regards each of the interventions to upgrade the care la viabilità locale all’autostrada. Per allontanare urban renewal programme, a number of totally diffe-
infrastrutture di trasporto, possiamo concepire un transport infrastructure, we can also come up with i servizi dall’inquinamento e dai rumori del traffico, rent opportunities would become available.
uso sistematico di cortine verdi per attenuare il rumo- a systematic use of green “curtains” to reduce the utilizza i parcheggi come ulteriore barriera. Ad una Since the area is close to the motorway and, there
re e assorbire le polveri, impiegando dove possibile noise levels and allay the dust in the air, making use, barriera se ne aggiungono così altre due, allontanan- being no funds available to address the problems,
piante a rapido accrescimento, capaci di produrre wherever possible, of fast growing trees capable of do i servizi dal quartiere. Già ora, una mamma che the hospital complex project ties local accessibility
energia rinnovabile con le biomasse. Ma non possia- producing renewable energy from their biomass. volesse raggiungere con un passeggino l’ospedale to the motorway nearby. In order to distance the
mo limitarci a questo, dobbiamo anche prevedere, But we cannot afford to stop at this. Every interven- Sacco dal centro del quartiere, dovrebbe percorrere services from the pollution and traffic noise coming
che ad ogni intervento, sia associata la possibilità di tion must also make provision for some sort of re- circa un chilometro e mezzo a piedi. In futuro, anche from the motorway, the parking area is then used
migliorare l’accessibilità locale, anziché renderla cri- lative improvement of local accessibility, rather than il personale ed i visitatori, avranno bisogno di servi- as an additional barrier. And so this barrier is joined
tica con il congestionamento del contesto e nuove making access more difficult and establishing further zi ricettivi, di residenze temporanee per gli utenti del by another two, thereby locating the services ever
barriere. Quindi, occorre prevedere sottopassi per barriers. day-hospital. Dove dovrebbero cercarle, se non nel further away from the district they serve. So now, a
le macchine, sovrappassi pedonali per le persone, We therefore need to provide underpasses for mo- quartiere stesso? mother with a baby in a pushchair who needs to get
piattaforme verdi di scavalcamento, pensare all’uti- tor cars, pedestrian overpasses for people, green Il programma integrato, deve concepire una moda- to the Sacco Hospital from the centre of the district,
lizzo di pensiline fotovoltaiche per le aree operative di crossover platforms, we must consider installing lità di associazione reciprocamente vantaggiosa dei would have to cover a distance of about one and a
peggiore impatto visuale o acustico. Tutto questo va photovoltaic awnings in the areas worst affected by servizi d’eccellenza metropolitana, con i loro conte- half kilometres on foot. Looking to the future, even
concepito congiuntamente alla progettazione delle visual or noise impact. All of these options must be sti residenziali. Possiamo prevedere, ad esempio, di the hospital staff and visitors will certainly need cer-
infrastrutture. considered at the time of planning the infrastructure realizzare un People Mover, che colleghi la stazione tain hospitality services and day-hospital patients will
Sono previsti 5 miliardi per la realizzazione della TAV, projects. dell’alta velocità presso la nuova fiera con l’Expo, require temporary accommodation. Where will these
nella tratta Torino Milano ma non un euro per l’armo- 5 Billion have been allocated for the establishment il nuovo polo ospedaliero, con stazioni ponte che people seek for whatever they need, if not in the di-
nizzazione del contesto territoriale. Con il potenzia- of a High-speed train service between Turin and scavalcando l’autostrada siano di servizio anche strict itself?
mento, possiamo decongestionare le infrastrutture, Milan, but not a single Euro has been set aside for al quartiere. Le loro piattaforme potrebbero essere The integrated programme must devise a mutually
ma il territorio è incomprimibile e dovrà assorbire harmonising the territorial context. The upgrade of concepite come accesso ciclo-pedonale dal quar- advantageous way to link excellent underground ser-
maggiori volumi di traffico; perciò è necessario ac- the rail links means that we can reduce congestion, tiere all’ospedale, e al suo parcheggio. L’impianto, vices with the residential areas. We could, for exam-
compagnare le realizzazioni infrastrutturali con la rior- however, the territory is inflexible and will therefore be completamente automatizzato potrebbe raggiunge- ple, make provision for a “people-mover” system,
ganizzazione di tempi e spazi dei contesti dei nodi. Il obliged to absorb greater volumes of traffic. For this re la stazione di Quarto Oggiaro, sulla linea della Mal- which would connect the high-speed train station
programma europeo Trans-european Networks de- reason, the creation of new infrastructure will have pensa. Gli utenti, i lavoratori ed i residenti potrebbero at the new Trade Fair grounds with the Exhibition
stina fondi specifici per l’integrazione tra le infrastrut- to be accompanied by some sort of re-organisation contare sul raddoppio della frequenza dei treni aven- Centre and the new hospital complex, with overpass
ture e il territorio. Il Comune deve accedervi per de- of time and space within the context of the nodes. do sempre l’alternativa tra la linea FS e quella FNM. stations that cross the motorway and that would also
stinarli al miglioramento della qualità urbana. Questa The European Trans-European Networks program- Queste sono le logiche di un programma integrato di serve the district. The platforms could be designed
non può essere delegata ai gestori delle infrastrutture me allocates specific funds for the integration of in- sviluppo urbano. as cycle/pedestrian paths connecting the district to
e dei servizi di trasporto. frastructure with the territory. The Municipality must Il People Mover è un investimento “freddo”, non re- the hospital and its parking area. The installation,
Se incorporeremo nei fondi una parte delle disponibi- gain access to these funds and use them to improve munerativo se concepito al di fuori di un program- which could be fully automated, could reach the
lità finanziarie per riqualificare i contesti dei Nodi, ne the quality of urban areas. This cannot be left to the ma integrato. Eppure determinerebbe una decisiva Quarto Oggiaro station on the Malpensa line. The
conseguirà un aumento dell’attivo patrimoniale degli managers of the infrastructure and the transport ser- valorizzazione del territorio, favorendo la fertilizzazio- users, workers and residents could therefore count
Share Holders pubblici e privati proprietari delle aree, vices. ne indotta dal polo ospedaliero con funzioni ricetti- on the doubling of the frequency of trains and the
in una logica perequativa di remunerazione degli in- If we allocate a part of the financial resources within ve o culturali complementari. Stazioni e parcheggi always have the option of either the FS or the FNM
vestimenti. the funds to the rehabilitation of the context of the sarebbero popolati di visitatori anche al sabato, alla line. This is the logic behind an integrated urban de-
Vediamo, a titolo esemplificativo, cosa significa con- Nodes, there will be an increase in the value of as- domenica e la sera e sarebbero a disposizione del velopment programme.
cretamente per il polo ospedaliero, pianificare senza sets belonging to public Shareholders and private quartiere, anche quando non utilizzati dagli utenti dei The People Mover system is, in itself, an “isolated”
risorse e pianificare avendo a disposizione lo stru- owners of the area, and thus an equalisation of the servizi. In una logica di perequazione dei fondi, l’in- and non-profitable investment unless it forms part
mento dei Fondi di Sviluppo Urbano. returns on investment. cremento dei valori immobiliari delle aree di proprietà of an integrated programme. And yet it would con-
La Regione, che ha deliberato di localizzare in que- Let us look at what it means for the hospital complex del demanio, del Comune, degli enti infrastrutturali, stitute a significant enhancement for the area, en-
st’area la nuova sede del Besta e l’ampliamento to plan without access to resources, or to plan with dei privati, compenserebbe ampiamente la bassa couraging cross-pollination between the hospital
dell’ospedale Sacco, chiede al Comune di definire access to Urban Development funding. redditività del servizio di trasporto. L’accessibilità del- complex and the complementary hospitality or cul-
le modalità d’accesso. Nei tempi ristretti imposti dal- The Region, which has resolved to locate the new le merci, costituisce una criticità a cui il programma tural facilities. The parking areas and stations would
la decisione, il Comune non può liberare le risorse headquarters of the Besta in this area, as well as to deve rispondere. Il parco ferroviario di Certosa an- also attract visitors on Saturdays, Sundays and in
necessarie ad adeguare i servizi di mobilità all’accre- extend the Sacco Hospital, asks the Municipality to drebbe de-localizzato. Il 50% delle merci manipolate the evenings and would be available to the district’s
sciuta dimensione di nuovi attrattori. define the methods of access. Given the tight dea- nei parchi ferroviari urbani, non ha Milano per origine residents when not being used by the people using
Non può far altro che indicare il tramvai esistente, di- dlines imposed by the decision, the Municipality is o destinazione e sono oggetto di attività d’interporto the hospital services. Within the framework of equa-
stante circa 800 metri dal nuovo insediamento come unable to release necessary funding to upgrade the non compatibili con la localizzazione urbana. lisation of funds, the increase in property values in
unico servizio di trasporto pubblico. transport services so as to enable them to handle Delocalizzare queste funzioni, consentirà di collega- areas belonging to the State, the Municipalities, in-
L’accesso veicolare avverrà attraverso l’ampliamento the increased flow of users. re le nuove piattaforme logistico-produttive esterne, frastructure bodies and private investors would more
di un ponte esistente in prossimità della nuova sede. The Municipality, therefore, can do little more than con la distribuzione ecologica delle merci, sia per le than compensate for the limited profitability of the
46 47

piccole e medie imprese della conurba- spazi pubblici non più invasi al 90% da la di teatro e delle attività indotte dalla sta una convenzione finalizzata alla de- Attraverso Urban i programmi di auto tecipazione e l’inclusione sociale.
zione, sia utilizzando la ferrovia per le aree veicoli privati. presenza della Triennale, in Bovisa. Villa finizione partecipata del Programma di aiuto dovranno essere proiettati verso un Sono i residenti a percepire e decretare,
commerciali centrali. Il programma di rigenerazione urbana po- Caimi, ad esempio, potrebbe diventare Rigenerazione Integrata Urbana Soste- sviluppo futuro autoconsistente. finalmente, il successo di qualunque azio-
Il collegamento ferroviario tra i poli esterni trebbe amplificare i suoi benefici promuo- un centro di promozione culturale, gestito nibile. L’ultimo punto, riguarda la “città L’economia sociale potrà essere associa- ne finalizzata a migliorare stabilmente la
ed interni di distribuzione, consentirà di vendo la diffusione di tecnologie urbane dal tessuto associativo del quartiere. solidale”. Proprio in questi giorni Ati sta ta alla gestione degli interventi di sviluppo qualità della loro vita.
raggiungere il centro città, minimizzando ambientalmente sane attraverso politiche L’inserimento degli interventi nel program- istituendo un bando di gara per “Aiuti della cintura verde, o a presidio degli spa-
gli ingombri, raggiungendo in espansio- integrate di prodotto e di “Green Public ma, consentirebbe di anticipare le risorse minori” alle imprese di economia sociale zi pubblici. Un primo esempio, ridotto in
ne, le vie commerciali con mezzi ecolo- Procurement”. Incentivi, di tipo fiscale e necessarie al recupero di emergenze ar- rivolto alla valorizzazione del ricco tessuto risorse ma significativo, sarà presentato
gici. Attualmente, i mezzi su gomma si normativo, innescherebbero un circolo vir- chitettoniche attualmente in totale stato di associazioni di promozione sociale e di da Daniele Pecorelli.
avvicinano carichi alla città, ma via via che tuoso di competizione per la sostenibilità. di abbandono, quali cascina Merlata e cooperative sociali in questo territorio. È un aspetto che ben sintetizza tutti gli
convergono al centro si scaricano, man- Gli interventi indicati a titolo esemplifi- cascina Torchiera, pianificando in antici- Si tratta di una vera, unica, grande forza altri fin qui esposti: tutto il Programma ha
tenendo ovviamente lo stesso ingombro. cativo, dovranno essere valutati e decisi po, la loro destinazione ai contenuti della sociale ed economica. infatti un senso, se può basarsi sulla par-
Arrivano ai bastioni con un carico del dai diversi partners dell’Amministrazione “città creativa”.
50%, e raggiungono la cintura dei navigli coinvolti. Aler, attraverso Asset, svolge un ruolo
con solo il 20%. Ipotizziamo, in particolare, la realizzazione trainante nella definizione dei contenuti
La logistica urbana e la gestione delle di un “Personal Rapid Transit” che colle- della “città vivibile”. Il progetto, identifi-
merci deve essere oggetto di un pro- ghi la vecchia sede del Politecnico con ca le possibilità d’utilizzo diversificato del
gramma specifico. Dei 55 ettari sottouti- le nuove sedi del Politecnico, del Mario patrimonio di edilizia residenziale pubblica
lizzati dello scalo Farini da recuperare ad Negri, del Palazzo dell’Innovazione, la per attività d’economia sociale, commer-
usi socialmente utili, basterebbe un ettaro stazione di Bovisa (sulla linea Malpen- cio di prossimità, residenza temporanea
destinato alla distribuzione delle merci per sa), la stazione di Villapizzone (Passante per studenti, studi per degenti o parenti
le vie commerciali del centro città. ferroviario). Dovrà essere previsto, infine, del day hospital dei poli ospedalieri, come
Gli spazi operativi, della piattaforma di- l’uso metropolitano delle tratte ferroviarie occasione di rigenerazione.
stributiva, potrebbero essere coperti e urbane declassate dalla realizzazione del- Gli interventi di riqualificazione dei sotto-
destinati a servizi e a spazi verdi di colle- la Tav, intensificando sia il numero delle tetti dei Piani Piloty, ad esempio, saranno
gamento tra i quartieri attualmente sepa- stazioni che la frequenza del servizio. realizzati con l’impiego dimostrativo di tec-
rati dalla barriera infrastrutturale del parco Il programma integrato, prevede il recu- nologie energetiche ambientalmente sane
ferroviario. pero e la valorizzazione delle emergenze quali le coperture integrate con tegole fo-
La limitazione del flusso delle merci nelle architettoniche, oltre alle molte attività di tovoltaiche, associato alla riqualificazione
arterie di scorrimento, favorirà la separa- promozione culturale. Si vuole puntare energetica degli edifici.
zione dall’accessibilità ciclo pedonale a sulla valorizzazione e sviluppo della scuo- A tutti i partners pubblici sarà propo-

transport service itself. become the subject of a specific program- new sites for the Polytechnic, the Mario
Accessibility of goods is a critical area me. Of the 55 under-utilised hectares at Negri Institute, the innovation building,
that the programme will be obliged to ad- the Farini stopover, which could be reclai- the Bovisa station (on the Malpensa line)
dress. The railway goods yard at Certosa med for socially useful purposes, a single and the Villa Pizzone station (rail link). The
needs to be relocated. 50% of the goods hectare would be sufficient for the distri- stretches of railway line made redundant
handled in the urban railway yards are not bution of goods to the business streets by the advent of the High-speed train,
coming from, or to Milan and are merely of the city centre. The operational areas could be put to good use as metropolitan
handled by the goods yards, an activi- of the distribution platform could also be lines, by increasing both the number of
ty that is not compatible with the yards’ covered and utilised for the provision of stations and the frequency of the servi- Il palazzo della Triennale alla Bovisa
Triennale building at Bovisa neighbourhood
urban location. Relocating these activities services and as green areas, re-linking ce.
would enable us to link the new, external the districts to the two currently separa- The integrated programme envisages
logistics-production platforms with envi- ted due to the tear in the urban fabric. linking the recovery and enhancement of
ronmentally friendly goods distribution to Limiting the flow of goods along the ar- the architectural heritage to the cultural possibility of an alternative utilisation of City”. At this very moment, ATI Urban Mi- fact, the entire Programme makes sense
the small to medium size companies at terial roadways will favour a return to the advertising activities aimed at the enhan- public residential building assets for pur- lano is calling for tender bids for the pro- and is based on public participation and
the outskirts of the city and, using the rai- more easily accessible cycle-pedestrian cement and development of the Theatre poses such as company activities, hawker vision of “Minor Aid” for social economy involvement. The residents should be the
lways, to the inner city business areas. paths, which will no longer be 90% bloc- School and the activities related to the trade, temporary residential accommo- companies, aimed at enhancing the ones who, in the final analysis, judge and
The railway links between the outer and ked by private vehicles. presence of the Triennial exhibition in dation for students, studios and patien- area’s rich fabric of social promotion and make decisions regarding the success of
inner distribution hubs will allow commu- The urban renewal programme could in- Bovis. Villa Caimi, for example, could be- ts or family attending the day-hospital at social co-operative associations. This is a any action aimed at improving their qua-
ters to reach the city centre, minimising crease the benefits it provides by promo- come a cultural promotions centre, ma- the hospital complex, as an opportunity real, unique and powerful combined so- lity of life.
congestion and, with some expansion, ting the spread of environmentally sound naged by the associations of the district. for renewal. The “Piani Piloty” shelter re- cial and economic force. Through Urban,
get to the business areas by means of urban technology, by adopting integrated The inclusion of such interventions in the furbishment interventions will be carried the self-sufficiency programmes must be
environmentally friendly transport. Cur- and “Green Public Procurement” policies. programme would permit the advance of out in such a way as to demonstrate the guided towards the development of a
rently, the wheeled transport vehicles are Tax and regulatory incentives would trig- the necessary funds for the recovery of use of environmentally friendly energy te- self-funding future. The social economy
fully loaded as they approach the city but, ger a vicious circle of competition for su- architectural features that have currently chnology associated with building refur- could be linked to the management of
as they converge on the city centre, they stainability. been totally abandoned, such as the Mer- bishment, such as roofing with integrated green belt development interventions, or
become empty progressively. Although The interventions put forward as exam- lata and Torchiera farmsteads, thus plan- photovoltaic tiles. the overseeing of public spaces. A prime
their footprint remains unchanged, they ples will have to be assessed and deci- ning in advance their inclusion as part of All the public partners will be invited to example, although limited in terms of re-
are 50% full upon reaching the city walls ded upon by the Administrations involved. the “creative city”. attend a convention aimed at the joint de- sources but nonetheless significant, will
while, at the terminus, they are only 20% Let’s talk specifically about the creation of Through “Asset”, “Aler” plays a leading finition of a Sustainable Integrated Urban be presented by Daniele Pecorelli. This
full. a “Personal Rapid Transit” system con- role in the definition of the content of the Renewal Programme. aspect is an excellent indicator of all the
Urban logistics and goods handling must necting the old Polytechnic site to the “liveable city”. The project identifies the The final area is that of the “Supporting interventions described up to this point. In
48 49

Centro per il lavoro e l’impiego libero professionale ticato dalle Amministrazioni, poiché non
è semplice cedere un pezzo dei propri
dirizzo da prendere.
Ci si sta muovendo in una prospettiva di
Nel momento in cui decidiamo quale sia
il criterio a cui ci leghiamo nella defini-
Work and free-lance employment center spazi, che sino ad oggi sono stati a pro-
prio totale appannaggio, per condividerli
questo tipo: quella di partire dalla costru-
zione di documenti di programmazione,
zione delle politiche, possiamo muoverci
secondo le diverse competenze degli or-
a livelli amministrativi inferiori nell’attività di a prescindere dalle competenze ammini- gani amministrativi, oppure partire dal ter-
programmazione. strative che i livelli hanno. ritorio, partire dalle opportunità che esso
Bruxelles ha recentemente bocciato do- Discutere di politica del lavoro, significa esprime. Questo è interessante, perché la
cumenti di programmazione di diversi discutere un contenuto che ha visto, sino storia ci dice che non tutti i territori sono
Paesi e diverse Regioni, in questo setten- al 1997, il Ministero del Lavoro in Italia uguali: abbiamo tassi di disoccupazione
nio. Partire dal territorio è un’interessante come unico soggetto titolato e detentore diversi, abbiamo mercati del lavoro di-
occasione per scoprire che, a fronte di di competenze amministrative. Sino a versi, ed è quindi ragionevole partire da
bisogni e di problemi che il territorio espri- quella data nessun altro a livello ammi- quello che ciascun territorio esprime e
MASSIMO GIUPPONI, me, lo stesso territorio può offrire possibili nistrativo (Comune, Regione, Provincia), dalle potenzialità che è in condizione di
Direttore del Settore Politiche del Lavoro e dell’Occupazione soluzioni. Il tema delle politiche del lavoro, aveva competenze in materia di politiche offrire. Ed allora, se questo è l’indirizzo del
del Comune di Milano è tradizionalmente poco uso a confron- del lavoro. Purtroppo, stiamo operando in Programma Urban, la sperimentazione è
Director of Milan Municipality’s Department tarsi con le amministrazioni locali e con le un settore che non ha decenni di storia, la particolarmente interessante: l’Asse 2,
of Labour Policy and Employment parti sociali; quando si esprimono degli situazione della pianificazione territoriale “Imprenditorialità e patti per l’occupazio-
indirizzi, si decide di puntare sulle politi- non vede storicamente le amministrazioni ne”, è uno dei punti di forza dei 4 Assi.
Urban, ci offre l’occasione per fare una riflessione Urban offers us an opportunity for reflection on the che attive, si costruisce una rete di servizi locali come attori protagonisti di queste Nell’ambito di quest’Asse, Urban ha pre-
sul tema della programmazione degli interventi in un topic of planning of interventions in a complete ra- al lavoro, si interviene sugli over 50 o sulle attività. Stiamo parlando di un tema -le visto tutta una serie di strumenti che favo-
modo non settoriale ma completo. È uno dei pro- ther than departmental manner. It is one of a number donne, quando si tratta di dover fare del- politiche del lavoro- che, oltre ad essere riscano la nascita di politiche del lavoro, il
grammi in questi anni, che ha creato un punto di for- of interventions that have been developed, in recent le scelte come queste, occorre dunque nuovo nel nostro paese, è nuovissimo più adeguate possibile. Vi è un’iniziativa
INTERVENTI - SPEECHES

za attraverso politiche di condivisione degli obiettivi, years using policies financed using Public funds, whi- confrontarsi seriamente su quale sia l’in- per le realtà delle amministrazioni locali. a sostegno dell’economia sociale, a cui
che diversi soggetti pubblici o privati hanno svilup- ch, due to the shared objectives and the joint work
pato insieme. carried out by public or private parties, has created
Tutti condividiamo il fatto che interventi pubblici, o a real sense of strength. I believe that, at least to a
comunque interventi che sono destinati ad attivare certain extent, we all agree on the fact that any public
delle politiche, richiedano un lavoro d’insieme tra i works or, for that matter, any interventions aimed at
diversi soggetti che interagiscono su un medesimo developing policies, demand that there be a certain
territorio. Se termini come pianificazione partecipa- joint effort put in from the outset by all the parties exi-
ta, integrazioni tra le diverse politiche, opportunità di sting in an area. If terms such as “joint planning”, “in-
partire dal territorio nel momento in cui si definiscono tegration of the various policies” and “an opportunity
gli interventi, cominciano ad essere patrimonio co- to start in the area when defining interventions” have
mune di decisori politici e amministratori delle par- become part of the vocabulary of decision makers
ti sociali, questo lo si deve anche a progetti come and local body administrators, it is also partly thanks
Urban. In questi anni, infatti, programmi simili hanno to projects such as Urban, which has in recent years
portato avanti modalità di lavoro opportune per svi- tended to bring this way of working to the forefront.
luppare interventi sul territorio. It is an appropriate way of developing interventions Centro per il lavoro e l’impiego libero professionale: uffici interni - Work and free-lance employment center: internal officies
Cosa significano queste modalità d’intervento, ri- for an area.
spetto al tema delle politiche del lavoro di cui in ge- What do these intervention methods mean when ap- from the area affected has become one to focus on active policies, whether to storically been seen as major role players
nere mi occupo? plied to the topic of the labour policies with which I of the cornerstones of this new European create a network of employment services in terms of these activities. We are talking
Significano molto, in un settore come quello del am mostly involved? Community planning system. This is not or whether it is better to address the pro- about a topic, namely “labour policy” that
lavoro, che storicamente è sempre stato un ambi- They mean a tremendous amount in a sector such always a simple matter, nor do the Admi- blem of the over 50’s rather than that of is not only a novelty for our country, but
to in cui le politiche si decidevano al centro, in cui as that of Labour, which has, historically, always nistrations always work this way, since it is women, even when having to make choi- is also something totally new to the local
territori e soggetti venivano visti come meri esecu- been an area where policies were developed central- not easy to give up some of one’s spaces ces such as these, in recent years even in administration structures. When the time
tori di qualche decisione presa dall’alto. Da questo ly and, depending on where the “centre” was situa- that have, until now, been the prerogative the specific area of labour policy, serious comes to decide on the criteria we must
punto di vista, l’esigenza di partire dal territorio per ted and where the different areas and parties were of certain institutional levels, and to share discussion has taken place regarding the use in defining the policies, we can pro-
definire gli interventi è oramai acquisita. Se doves- viewed merely as executors of some or other deci- them with lower institutional levels in the right way forward. We are moving towards ceed in accordance with the various skills
simo leggere le indicazioni date dalla Commissione sion taken by someone else. From this perspective, planning activity. Brussels has recently a dual perspective, namely, to start from possessed by the administrative bodies,
Europea, rispetto alle azioni di programmazione di we can say that the need to start from the area af- rejected the planning documentation su- the development of planning documenta- or we can start with the area, beginning
fondi comunitari per il 2007/2013, noteremmo che fected when defining interventions has already been bmitted by a number of Countries and se- tion, depending on the administrative skil- with the opportunities that an area has to
ivi, si raccomanda di partire dal territorio per cercare acknowledged. If we read the instructions issued by veral Regions for the seven-year period. ls of the various levels. Discussing labour offer. This is an interesting concept be-
di costruire delle politiche condivise; è ormai la scelta the European Commission as regards the allocation Starting from within the area provides an policies means discussing a subject that, cause history has taught us that not all
sulla quale anche la Commissione Europea si è indi- of European Community funding for the 2007/2013 interesting opportunity to discover that, until 1997, has been the sole prerogative areas are the same. There are differences
rizzata e sulla quale debbono muoversi tutte le altre period, it is recommended that any attempt to esta- in response to the needs and problems of Italy’s Ministry of Labour, as the only in unemployment rates and the labour
amministrazioni coinvolte nella definizione dei piani blish generally accepted policies must begin in the that emerge from the area residents, the party possessing the necessary admini- markets are different, and it is therefore
d’attività. Se dovessimo pensare alle indicazioni che area affected. This is also now clearly the preferred residents themselves may come up with strative skill for the task. Until 1997, no reasonable to start with what each area
arrivano da Bruxelles, nel momento in cui sia i go- choice shared by the European Commission, and possible solutions. other administrative level, not the Muni- indicates and the potential that each area
verni centrali che regionali attivano i propri strumenti the direction to be followed by all Administrations in- Even a topic that is not normally open for cipality, the Region nor the Province held is able to bring to the table. And so, if this
di programmazione, capiremmo come l’esigenza di volved in the development of action plans. If we, as discussion between local administrations any jurisdiction over labour policy. There- is to be the focus of the Urban project,
partire dal territorio sia uno dei capisaldi di questa central or regional governments implementing cer- and community representatives, such fore, we do not have decades of history, the testing will be particularly interesting:
nuova programmazione comunitaria. tain planning activities, consider the instructions is- as labour policies and the direction that nor do we have an area-planning situation Focus Area 2, entrepreneurship and em-
Non sempre questo è facile, e non sempre è pra- sued by Brussels, we can see how this need to start should be taken, when deciding whether where the local administrations have hi- ployment agreements, is one of the major
50 51
Sarbia precedentemente accennava, e profili professionali che quest’esperienza che oggi si occupano di servizio al lavoro, strengths of the 4 supporting pillars. that is often unavailable to us due to a forthcoming. This is clearly a negative si-
che ha in questi giorni un proprio ban- è in condizione di attivare. È estremamen- dalle strutture private, al centro per l’im- Within the scope of the entrepreneurship lack of appropriate information. Within the tuation for the individual, but it is equally
do in fase di pubblicazione. Sono inoltre te interessante e potrebbe avere in quella piego della Provincia. Focus Area, Urban has set up a whole scope of the new activities to be deve- negative for the system, resulting from
previsti tutta una serie di strumenti lega- collocazione, una struttura adeguata. Pensiamo quale opportunità potrebbe range of tools that favour the establish- loped, there is a series of considerations overlooking human capital.
ti ai servizi per l’occupazione e all’auto- La sfida che il progetto Urban ci permette rappresentare, se questo sistema di ser- ment of labour policies that are as appro- regarding Villa Scheibler, where there will Therefore, what are we aiming for as top
imprenditorialità. Si tratta di azioni, da di affrontare a tutto tondo, è quella di ren- vizi - che già vive, che già è stato paga- priate as possible. Thus, within the scope be a range of activities taking place, whi- management, also aided by the experien-
sviluppare direttamente sul territorio, se- dere il tema del lavoro non più residuale to, che ha già sviluppato la sua attività - of this Focus Area, is the social economy ch are linked to the social scene and the ce that the Urban project has enabled us
condo una modalità d’intervento propria nell’ambito delle politiche. Nel nostro potesse condividere alcune scelte di initiative mentioned earlier by Professor professional training that this experience to gain?
dello strumento Urban. Paese esiste una netta separazione tra fondo. In questo modo, si renderebbero Sarbia, for which a selection tender has is able to establish. This is an extremely We are aiming to create a network of em-
Si tratta di provare la sperimentazione e le politiche attive per il lavoro (che sono accessibili, alle persone in attesa di lavo- been announced in recent days. This en- interesting aspect that could find an ap- ployment services, a system that encou-
la costruzione di esperienze dimostrative, quelle che aiutano le persone a inserir- ro, una serie d’informazioni utili. visages a complete range of tools linked propriate structure in that location. rages a convergence between all of the
che possano, successivamente, essere si nel mercato del lavoro), e le politiche Stiamo guardando anche al nostro inter- to employment services, telephone-sales The challenge that the Urban project ena- 700 companies in the Urban area. There
messe a regime nell’ambito della attività passive (che sono quelle che erogano no, perché se la realtà mette in discus- work and self-employment. These are ac- bles us to confront fully is to remove the are already 110 parties currently involved
che il Comune di Milano persegue anche indennità di disoccupazione, cassa inte- sione tutti, innanzitutto deve mettere in tivities that are developed within the area topic of employment from the policy are- in employment services, ranging from pri-
a livello istituzionale. grazione e mobilità). Mantenendo distinti discussione noi stessi. itself, in accordance with the Urban’s na. We often suffer certain consequences vate structures through to the Province’s
Che cosa è nato in questi anni? Ci sono i questi due filoni d’azione, che in altri paesi L’Amministrazione comunale ha fatto la own method of intervention. In other wor- when addressing the issue of labour po- employment centre. Just think what an
primi risultati. Ad esempio, il centro-lavoro invece sono uniti, diventa difficile la defini- scelta di attivare una “Direzione Centra- ds, to attempt to build up demonstrative licies in a country where we have a clear opportunity it would be if this system of
di via Satta, realizzato in un territorio non zione di un patto con la persona. Duran- le per le politiche del lavoro e dell’occu- experiences that can later be fully utilised distinction between active employment services, which has already been set up,
facile, che sta operando da circa 2 anni te la fase in cui un soggetto sarà certo di pazione”. L’idea su cui si sta lavorando within the scope of the activities that the policies, namely those that assist people has already been paid for and is already
con tutti i soggetti che in qualche modo poter accedere alle politiche passive, egli è quella di individuare, nella nascita dei Milan Municipality is working on officially. to find work, and passive policies, which busy with its activities, were to agree on
possono offrire un contributo sul tema tratterà coloro che gli propongono di ade- centri per il lavoro e l’occupazione, il mo- What has happened in recent years? are those that provide unemployment, re- a number of basic choices, providing job
dell’occupazione. rire alle politiche attive, in un modo diver- dello organizzativo dove far confluire i We are seeing some initial results, such dundancy and retrenchment benefits. By seekers with a whole range of simple, yet
Abbiamo recentemente incontrato una so. Infatti, le problematiche sussisteranno servizi rivolti a coloro che cercano lavoro as the employment centre in Via Satto, maintaining a separation between these extremely useful information.
trentina di soggetti che si occupano da sempre, se non ci sarà la possibilità di e a coloro che ancora studiano. Il centro which was born in a difficult area and two focus areas, which go hand in hand We are also looking inward because, if
vicino delle politiche del lavoro: ci piace- scambi tra il governo attivo e quello pas- di via Satta, che due anni fa ha inaugu- that has now been operating for about 2 in most other countries, it becomes diffi- the reality is causing everyone to question
rebbe arrivare fino in fondo e costruire sivo. L’esperienza di Urban, ci dimostra rato questa nuova logica nell’ambito del years, meeting with people that may be cult to define an agreement with the indi- everything, then we must be first in line for
interventi integrati, attraverso le attività come un tema complesso come quello Programma Urban, potrebbe diventare able to make some sort of contribution vidual. As long as the individual is assured questioning. The Municipal Administration
che questi soggetti sviluppano. Un altro del lavoro, possa diventare interessante: il primo esempio di centro per il lavoro in the area of employment. We recently of access to the benefits provided by the has chosen to adopt a centralised mana-
risultato, è l’attivazione del centro risorse in esso si cerca di mettere a fuoco qual è e l’occupazione che vada a unificare le met with around thirty people that are passive policies, he/she will behave diffe- gement system that, with their labour po-
per l’economia sociale in via Val Trompia: la valorizzazione del tema lavoro, insieme competenze dei due settori. closely involved with labour policy: we rently towards any party asking him/her to licy skills, used to be called professional
è un altro esempio di come sia possibile alla valorizzazione del capitale umano. Oltre alla rete dei servizi al lavoro e la na- would dearly love to go all the way and embrace the active ones. Until such time training skills and that is now focused on
attivare sul territorio un servizio che fun- Occupandoci di servizi al lavoro, abbia- scita dei centri, occorre prevedere altri develop some integrated interventions in- as those dictating active policy have no employment, is now called the “Centra-
ga da polo di aggregazione, nonostante mo l’opportunità di costruire un sistema interventi che mettano in evidenza i sin- volving the activities that these people are say over the passive ones, the situation lised Management of labour policy and
la situazione logistica sia ancora in dive- di servizi ed opportunità che permetta al goli pezzi del mercato del lavoro in grado developing. Another outcome has been will continue to be difficult. However, the employment”. The idea they are working
nire. La scelta di collocare un servizio di capitale umano piena espressione. d’esprimere un grande valore aggiunto: the establishment of a social economy re- Urban experience has shown us how a on is, through the labour and employ-
questo tipo, ci ha consentito di rendere In Direzione Centrale ci troviamo a fare un esempio è il teatro sociale e l’ambito source centre situated in Via Val Trompia, complex issue such as that of employ- ment centres, to set up an organisatio-
possibile tutta quella serie di servizi a cui una considerazione elementare: il Pub- a cui esso è legato. Altri potrebbero es- which is another example of how it is pos- ment can become very interesting. In this nal model that combines the provision of
precedentemente si accennava. blico investe sulle persone per formarle sere gli strumenti e le agenzie sociali per sible to establish a service that acts as a aspect we attempt to shed some light services aimed at job seekers and other
Il bando sull’economia sociale, promuo- (soldi, tempo, energie spese nel percorso il lavoro, oppure centri-risorse in cui poter meeting hub in an area, even though the on ways to enhance the topic of work, in services aimed at people who are still at
verà la nascita di alcune imprese sociali, formativo) e i servizi, restano insufficienti. mettere in comune le competenze matu- logistics situation is still to be finalised. other words, enhance the value of human school. I would say that the centre situa-
che ci piacerebbe fossero in condizione Nel momento in cui una persona decide rate sulle politiche del lavoro. Le modalità The decision to set up a service of this capital. ted in Via Satti, which already started this
di rispondere ai bisogni che il territorio di introdursi nel mercato del lavoro, do- d’impostazione del Programma Urban, ci type has enabled us to provide the area Being involved in employment services, trend two years ago as part of the Urban
esprime. Ci sono altre azioni, che han- vrebbe avere, invece a disposizione, un hanno effettivamente spinto ad impostare with the range of services mentioned ear- we have the opportunity to set up a sy- project, could become the first labour and
no come obiettivo quello di coinvolgere i livello di servizi minimo, capace di valoriz- in modo simile anche il resto di tutta l’atti- lier. stem of services and opportunities that employment centre to combine the skills
giovani nell’attivazione di progetti rispetto zare fino in fondo, l’esperienza formativa vità della Direzione Centrale. The social economy selection tender will allow complete and due expression of these two sectors. In addition to these,
alla creazione d’impresa. Vi è la realizza- maturata prima. mentioned earlier will enable the establish- for the human capital. with the birth of the employment service
zione di interventi per le politiche attive del Un esempio: un soggetto studia per 20 ment of a number of social undertakings, At headquarters we find ourselves con- network and these centres, there could be
lavoro, ma anche di attività recentemente anni, non ha mai conosciuto un’impresa, which, we would like to believe, will be sidering a very basic truth, namely, how other interventions, perhaps even more
iniziate, come la produzione di materiali non ha nessuno che lo aiuti a compilare able to meet the needs that have emer- the Public invests in training its people demonstrative, which would highlight how
informativi semplici, che aiutino le perso- un curriculum vitae, non sa quanto vale, ged from the area. Then there are certain (money, time, effort put into the training individual parts of the labour market are
ne che stanno cercando un lavoro. coglie la prima opportunità che gli capi- activities that are aimed at involving the process) and, on the other hand, how few in a position to add significant value due
Non tutti i cittadini hanno bisogno di in- ta perché non sa se ce ne sarà un’altra. youth in the establishment of projects re- services are offered. At the time when a to their specifics. One such example is in
terventi di accompagnamento specifico; Questo è un fatto negativo per la perso- garding not only the creation of new bu- person decides to enter the work market, the social sphere and the environment to
molti hanno bisogno di accedere ad in- na, evidentemente, ma è anche negativo sinesses and active labour policies, but he/she should have access to a basic le- which it is bound. Other examples could
formazioni di base, per poter essere essi per il sistema: una non valorizzazione del also newly established activities, such as vel of services that help add value to any include the tools and social employment
stessi protagonisti del proprio futuro. capitale umano. the production of very simple materials to prior training the person has received. For agencies, or even resource centres whe-
Occorre un livello d’informazioni che con- Quindi, verso cosa ci stiamo indirizzando assist job seekers. Not all residents need example, I study for 20 years but have re any experience gained in the field of
senta a chiunque, di accedere ad un si- come Direzione Centrale, aiutati anche special assistance interventions. Many never seen the inside of a company, the- labour policy could be shared.
stema di servizi e relazioni che, spesso dal vissuto che il progetto Urban ci ha people require nothing more than access re is nobody available to help me draft a The methods used in setting up the Urban
e volentieri, non sono fruibili ai cittadini. consentito di maturare? to basic information so as to become ma- curriculum vitae, I do not have any idea Programme have effectively forced us to
Nell’ambito delle nuove attività che s’in- Andiamo verso la creazione di una rete di sters of their own fate. A level of informa- of what I am worth and I land up taking use similar methods for setting up the ac-
tendono sviluppare, ci sono una serie di servizi al lavoro, di un sistema che favori- tion that will enable each of us to access the first position offered because I don’t tivities of central management.
riflessioni su Villa Scheibler, dove si inse- sca un raccordo tra tutte le 700 realtà del a system of services and relationships know whether any other position will be
dierà l’attività legata al teatro sociale e ai territorio Urban; sono già 110 i soggetti
52 53

Servizi in rete per la promozione dello sviluppo


dell’Area Urban e per la riqualificazione
dell’economia sociale
Network services for the promotion of the
development of the Urban Area and
the redevelopment of the social economy
MASSIMO GUALZETTI,
Responsabile di Progetto Milanometropoli Agenzia di Sviluppo,
Capofila di ATI costituita per la gestione dell’Asse II
Head of Progetto Milanometropoli Development Agency.
Leader of the TAE set up to run Axis II

Quarto Laboratorio: Quarto Laboratory: QUARTO Laboratorio è gestito da Milano Metropoli QUARTO Laboratory is run by Milano Metropoli
INTERVENTI - SPEECHES

IL NUOVO CENTRO THE NEW CENTRE Agenzia di Sviluppo, capofila dell’Associazione Tem- Development Agency, leader of the Temporary
Association of Enterprises set up by the Polytechnic
poranea di Imprese - costituita da Politecnico di Mila-
PER LO SVILUPPO FOR THE DEVELOPING no, Università Bocconi, Asset-Aler, Intesa Sanpaolo, in Milan, the Bocconi University, Asset-Aler, Intesa
DEL TERRITORIO URBAN OF THE URBAN TERRITORY BIC La Fucina, Euros - che si è aggiudicata la gara San Paolo, BIC La Fucina, Euros – which was awar-
d’appalto indetta dal Comune di Milano per l’attua- ded the contract in the competition called by the
Nell’ambito delle attività della Misura II è nato in Via Within the areas of the activities of Measure II the zione operativa della misura Asse II - Imprenditorialità Municipality of Milan for operational implementation
Val Trompia 45, QUARTO Laboratorio. QUARTO Laboratory has come to life in Via Val e patti per l’occupazione. of the Axis II measure – Entrepreneurship and pacts
QUARTO Laboratorio offre servizi mirati per la crea- Trompia 45. Accanto ai servizi alle imprese, associazioni e cittadi- for employment.
zione d’impresa, il sostegno all’economia sociale e QUARTO Laboratory offers targeted services for ni, la struttura del Centro Risorse per l’Economia So- Alongside the services to enterprises, associations
all’imprenditorialità giovanile, l’accesso al credito, la creating enterprises, sustaining the social economy ciale (CRES) sta operando per definire alcuni progetti and residents the Resource Centre for the Social
diffusione di una cultura ambientale responsabile at- and youth entrepreneurship, access to credit and integrati, con l’obiettivo di fornire un valido contributo Economy (CRES) structure is working to define a
traverso: the spreading of a responsible environmental culture allo sviluppo dell’economia sociale nell’area Urban. number of integrated projects with the aim of pro-
by means of: Brevemente possiamo così sintetizzarli: viding worthwhile contributions to the development
• Il Centro servizi per l’impresa of the social economy in the Urban area. We can
• Il Centro Risorse per l’Economia Sociale (CRES) • The Centre for enterprise services 1) Sviluppo di attività di impresa sociale legate alle summarise these briefly thus:
• Lo Spazio Ambiente ed Energia • The Resource Centre for the Social Economy (CRES) trasformazioni in atto sull’area della “goccia” della
• Energy and Environment Space Bovisa. 1) Development of social enterprise activities linked
Il centro si pone come punto di incontro e confronto L’arrivo del Politecnico e l’apertura del Passante to transformations taking place in the area of the
tra cittadini, imprenditori, associazioni e mondo no- The centre aims to be a venue for meeting and di- hanno posto le basi per una rinascita in Bovisa, che “goccia” of La Bovisa.
profit. scussion between residents, entrepreneurs, asso- vedrà un numero sempre crescente di persone, stu- The arrival of the Polytechnic and the opening of the
Oltre a queste attività QUARTO Laboratorio, è impe- ciations and not-for-profit operators. denti, ricercatori, con i loro fabbisogni vitali. Si gene- Passante rail link have laid the bases for a renaissan-
gnato nell’identificazione di nuove ipotesi progettuali In addition to these activities, QUARTO Laboratory is rerà in tal modo un indotto economico significativo. ce in La Bovisa, and that will witness an ever greater
sull’area Urban, attraverso seminari ed eventi volti engaged in identifying new ideas for projects in the L’obiettivo del progetto integrato è quello di facilitare number of people, students and researchers with
a rilevare i bisogni che emergono nel territorio e a Urban area through seminars and events aimed at lo sfruttamento dello stesso. their vital needs. In this way a significant side eco-
condividere gli obiettivi di sviluppo con la comunità detecting the needs arsing in the territory and sha- nomy will be generated. The aim of the integrated
locale. ring the objectives for development with the local 2) Sviluppo e potenziamento di servizi per l’infanzia e project is to facilitate the exploiting of this.
Sono allo studio del laboratorio anche altre attività community. la pre-adolescenza nell’area Urban.
con particolare attenzione ai servizi alla persona, che In the laboratory, other activities are being studied Con questo servizio s’intende costruire e mantenere 2) Development and strengthening of services for
saranno definiti in sinergia con il Piano dei Servizi del with special attention being given to the services for una situazione di benessere (scuola – casa – lavoro). children and preadolescents in the Urban area.
Comune di Milano. the person, to be defined in synergy with the Plan of Per quanto riguarda in particolare i servizi all’infanzia, Through this service it is intended to build and main-
Services of the Municipality of Milan. gli obiettivi del progetto sono rivolti a diversificare l’of- tain a situation of wellbeing (school – home- work). In
ferta dei servizi presenti sul territorio, per rispondere respect of child care services in particular, the objec-
maggiormente ai bisogni delle famiglie. tives of the project are aimed at diversifying the pro-
vision of services available locally so as to meet the
needs of families more fully.
54 55

L’esperienza del programma “Viviamo il Parco” sto sociale e culturale eterogeneo. Da qui la creazio-
ne di appositi spazi adatti ai seguenti progetti:
• Integration: in a district that is changing along with
the whole city, need is seen for integrating a hete-
The experience of the “Life to the Park” programme - Percorsi di accoglienza con l’attivazione di una
scuola di Italiano per stranieri, uno sportello Immi-
rogeneous social and cultural context. From here,
specific spaces are to be created suited to the pur-
grati e la festa dei popoli; pose:
- “Oltre la scuola” un percorso di integrazione lingui- - Welcoming pathways by setting up a school of Ita-
stica e culturale extrascolastica per bambini e prea- lian for foreigners, a Immigrant window and a festival
dolescenti immigrati; of peoples
- Campus estivo: Permettere ad un gruppo di bam- - “Beyond the school” an extra-scholastic pathway
bini bisognosi, che dovessero restare in città duran- of linguistic and cultural integration for children and
te il mese di luglio, di passare alcune settimane in pre-adolescent immigrants.
compagnia. - Summer campus: To allow a group of needy chi-
DANIELE PECORELLI, • Comunicazione: offrire percorsi formativi e di aggre- ldren, who remain in town, to spend a number of
Coordinatore delle Associazioni di Quarto Oggiaro gazione attorno a progetti di comunicazione multi- weeks in July in the country.
Coordinator of the Quarto Oggiaro associations mediale in ambito locale. • Communication: to offer training and aggregating
- www.quartoweb.it: laboratorio sperimentale per itineraries around projects for multimedia communi-
la creazione di prodotti multimediali, con un sito inter- cation in the local area.
net che metta in rete tutte le realtà aggregative della - www.quartoweb.it: the creation of an experimental
zona in connessione stretta con i cittadini residenti; laboratory for producing multimedia products and
Il programma “Viviamo il Parco” è un’iniziativa in possa divenire per il quartiere un centro propulsore di - Telestreet: attivazione di un’emittente televisiva di hence the creation of a website to place on the web
convenzione con il Comune di Milano co-finan- iniziative culturali e di aggregazione per tutti. Dunque quartiere con l’obiettivo di produrre e valorizzare la all the aggregation events in the area in strict con-
ziata con il contributo dell’Unione Europea. Vede la necessità, fin da subito, di organizzare attività nel cultura locale, creando una piccola redazione locale nection with local residents
il coinvolgimento di dieci associazioni di Quarto parco, con l’idea di far sentire come “propria” una
INTERVENTI - SPEECHES

in grado di produrre contenuti modellati sulle neces- - Telestreet: setting up a television station for the
Oggiaro (Circolo ACLI Santa Lucia, ARCI ITACA, villa ricca di storia e tradizioni. sità del quartiere. district with the aim of producing and valorising
ASS. QUARTO OGGIARO VIVIBILE, ASS. VO.LA. Una villa intesa come luogo di stimolo alla cresci- • Cultura: nel corso degli anni Quarto Oggiaro è cam- local culture, thus creating a small editorial office able
Volontari al Lavoro ONLUS, ASSO.GE.20, CARITAS ta culturale del quartiere, nella quale si organizzino biato sia sul piano urbanistico sia sul piano sociale. to produce content modelled on the needs of the
decanale, Comitato CONTRO LA GRONDA NORD, iniziative di livello “cittadino”, ma con un contributo È importante non dimenticare come eravamo e cosa district.
Parrocchia SS. MM. NAZARO E CELSO, Parrocchia progettuale e di partecipazione dei cittadini e delle vogliamo diventare. • Culture: over the years Quarto Oggiaro has chan-
PENTECOSTE) che insieme, tramite un comitato di associazioni del quartiere. La villa, dovrebbe essere - La memoria storica: un quartiere che si trasforma ged both from city plan and social points of view.
scopo, ha elaborato quindici progetti da proporre ai valorizzata dal contesto del parco con la sistemazio- da borgo agricolo, a quartiere dormitorio, a quartiere It is important that we do not forget what we were
cittadini del quartiere, in particolare a quelle fasce di ne della villa Caimi e delle cascine annesse. “vivibile”; like and what we wish to become
popolazione svantaggiate o in difficoltà. La struttura del programma “Viviamo il Parco” si - Mostre sul progetto Urban II a Quarto Oggiaro: - the memory archive. A district that transforms from
Dopo una fase di progettazione iniziata nel 2005, nel- sviluppa su cinque nodi portanti: momenti informativi e di incontro dei cittadini per a farming village into a dormitory suburb and then
l’anno successivo dopo la firma della convenzione - Integrazione raccontare come, tramite Urban II, il quartiere può into a “liveable” district.
tra Comune di Milano e il circolo ACLI S. Lucia, che - Comunicazione cambiare; - An exhibition on the Urban II project in Quarto
è il capofila del programma, si è dato avvio alla fase - Cultura - Laboratorio: rivolto ai bambini con giochi e colori Oggiaro; moments of information and encounter
operativa che si concluderà nel 2008. - Stare Insieme per favorire la creatività. among residents to retell how the district can change
L’obiettivo principale del programma è di portare l’at- - Ecologia • Stare insieme: solo favorendo l’incontro tra le per- through Urban II.
tenzione dei residenti del quartiere sulla Villa Scheibler sone un quartiere cresce, si sviluppa e comunica con - Laboratory: aimed at children with toys and colours
e il parco annesso. Crediamo fortemente che la ri- • Integrazione: in un quartiere che cambia insieme alla l’obiettivo di sentire “come proprio” uno spazio, una so as to promote creativity.
strutturazione del parco e l’attuale restauro della villa, città intera, si vede la necessità di integrare un conte- strada, un parco. • Being together: only through promoting the mee-
- Carnevale: preparazione dei carri ci carnevale, una ting of persons does a district grow, it develops and
The “Viviamo il Parco” programme is an initiative believe that restructuring the park and the current sfilata che di anno in anno vede un sempre maggior communicates with the aim of generating a feeling of
agreed with the Municipality of Milan, jointly financed restoration of the villa can become a driving force numero di allegri partecipanti, grandi e piccoli; “ownership” for a space, a street or a park.
with contribution from the European Union. It involves for the district in cultural and aggregating initiatives - Musica in campo: rivolto in particolare a dare spa- - Carnival: preparation of the carnival floats, a parade
ten associations of Quarto Oggiaro (A.C.L.I. Santa for all. Hence the need straightaway to organise zio alla creatività dei giovani del quartiere; which year by year involves an ever greater number
Lucia club. ARCI ITACA, ASS. QUARTO OGGIARO activities in the park with the idea of promoting a - Spazio concerti: stimoli verso le diverse forme di of happy older and younger participants.
VIVIBILE, ASS. VO.LA, Volunteers at Work ONLUS, sense of “ownership” of a villa that is rich in history espressione musicale. - Music in the open: aimed in particular at giving
ASSO GE.20, the deaconate CARITAS, CONTRO and tradition. • Ecologia: il parco con i suoi alberi, piante e spazi space to creativity in young people in the district.
LA GRONDA NORD Committee, the Holy martyrs A villa taken as being a place for stimulating growth verdi ci invita a conoscere da vicino la sua origine e - Concert space: a stimulus towards different forms
Nazarus and Celsus Parish, PENTECOSTE Parish) in culture for the district, where initiatives at a “town” le sue specie arboree. of musical expression.
who together, through a steering committee drew up level can be organised, but with a project and partici- - La cultura del verde: conoscere e avere cura del • Ecology: The park with its trees, bushes and gree-
fifteen projects to propose to residents in the district, patory contribution from residents and district asso- nostro parco; nery invites us to get to know its origins and its spe-
in particular for population bands disadvantaged or ciations. The villa should be treasured in its parkland - Imparare a... l’arte della manutenzione della bici- cies of tree from close up.
in difficulties. context with repairs to villa Caimi and the adjoining cletta; - the culture of green: know and take care of our
Following a project phase commencing in 2005, after rural buildings. - Cani in passerella: perché non riservare un momen- park
signing the agreement with the Municipality of Milan to per il miglior amico dell’uomo? - Learn how to... the art of bicycle maintenance.
and the ACLI S. Lucia Club which acts as leading The structure of the “Viviamo il Parco” programme - Dogs on parade: why not set aside some time for
association for the programme, in the following year unfolds over five essential nodes: Le persone intervenute nelle varie iniziative, sono nel- “man’s best friend”?
the operational phase, which will conclude in 2008, - Integration la maggior parte donne, bambini e preadolescenti;
was set in motion. - Communication seguono poi gli stranieri immigrati, i diversamente The persons taking part in the various initiatives are
The main objective of the programme is to focus - Culture abili e gli anziani. for the most part women, children and pre-adole-
the attention of residents in the district upon Villa - Being together scents, followed then by immigrant foreigners and
Scheibler and its surrounding parkland. We strongly - Ecology
56 57

Se dovessimo fare un primo bilancio del programma


“Viviamo il Parco”, sarebbero diverse le note da eviden-
ziare:
- forte collaborazione tra le diverse associazioni che
partecipano al programma
- condivisione di strumenti di lavoro acquisiti attraverso
il programma
- acquisizione di una esperienza di gestione di progetti
da parte delle associazioni meno strutturate
- apertura e stimolo a creare rete anche con altre
associazioni.

URBAN II MILANO
Qualche valutazione delle associazioni sullo stato gene-
rale del progetto.
Siamo partiti da una domanda: “È cambiato il ruolo delle
associazioni nei confronti di Urban II?”
Diverse sono le risposte così riassunte: rimane un ruolo
di analisi critica e di stimolo, è aumentata la consape-
volezza dei vincoli e delle criticità di gestione di proget-
ti complessi, cresce la volontà di contribuire a superarli
anche attraverso un impegno e una partecipazione più Parco Villa Scheibler - Villa Scheibler park
strutturata.
Criticità e proposte Asse 1
È in ritardo il completamento della sistemazione del par-
co, laddove permangono alcune aree degradate e va ri-
pristinata una illuminazione adatta al parco (sottochioma)
e per una sua fruizione più sicura.
In prospettiva è necessario pensare al recupero totale di
villa Caimi. Entro la fine di Urban II, si potrebbe bonificare
tutta l’area circostante e ripristinare almeno parzialmente
le cascine annesse, restituendo al parco un’area utilizza-
bile per iniziative aggregative e sociali con il ruolo attivo
delle associazioni.
Criticità e proposte Asse 3
A causa della mancata realizzazione della Metro-
tramvia, restano evidenti contraddizioni: riduzione traf-
fico/altri progetti viabilistici dell’Amministrazione, scarsa
valorizzazione delle piste ciclabili, l’effetto “semafori intel-
ligenti” non è stato percepito.
Si potrebbero attivare delle navette e strumenti di
valorizzazione delle strutture di trasporto collettive esi-
stenti, sarebbe necessario completare la rete e mettere a
disposizione spazi per lo stazionamento delle biciclette e
bici “pubbliche” da utilizzare al bisogno.
Criticità e proposte Asse 4
Tutt’ora c’è un fortissimo ritardo informativo sullo stato
di Urban II, un recupero può avvenire attraverso un mag-
giore coinvolgimento di cittadini nella fase conclusiva del
progetto, ad esempio facendoli partecipare ai processi
decisionali sull’utilizzo della Villa Scheibler.

Da evidenziare l’alto gradimento del cantiere aperto della


villa da www.quartoweb.it.
Vi riporto un parere di una cittadina del quartiere: “È stato
molto emozionante entrare in quel luogo che per molti
anni abbiamo visto abbandonato e coperto di vegeta-
zione. Si sono potuti visitare i vari piani della villa guidati
dagli ingegneri del cantiere e scoprire poco a poco le
varie ambientazioni”.
58 59
the differently able and elderly.
If we must take stock for the fist time of the “Viviamo il
Parco” programme, there are a number of items worthy
of note:
- the great collaboration between the various associa
tions taking part in the programme
- the sharing of work tools acquired through the
programme
- the acquisition of project management experience on
the part of the less well endowed associations
- the opening and stimulus to create a network with
other associations too.

Urban II MILAN
A number of evaluations of the associations as to the
general status of the project.
We set out by asking ourselves: has the role of the asso-
ciations vis-à-vis Urban II changed?
The replies differed from one another and can be sum-
marised thus: there remains a role in analysing critically
and stimulating, the awareness of constraints and the
criticalities of complex project management has increa-
sed, the willingness to contribute and overcome, also
through commitment and a more structured participa-
tion is growing.
Criticalities and proposals Axis 1
Completion of the clean up of the park, where a number
of degraded areas remain, is behind schedule and illu-
mination fitting for the park (low level) needs to be rein-
stated, to make its enjoyment safer.
Looking ahead, we need to think about the complete
recovery of villa Caimi. By the end of Urban II however,
the entire surrounding area could be cleaned up and the
annexed rural buildings at least partially reinstated so as
to return an area useable for aggregative and social ini-
tiatives with the active role played by the associations,
to the park.
Criticalities and proposals Axis 3
Failure to build the Metrotramway, evident contradic-
tions remain: reduction of traffic/other road projects of
the local Authority, low valorisation of cycle paths, the
“intelligent traffic lights” effect has not been noticed.
Shuttles and tools for valorising the collective transport
structures that exist could be activated, the network
needs to be completed and spaces for bicycle parking
and “public” bicycles for use when needed ought to be
made available.
Criticalities and proposals Axis 4
There is still a heavy delay in informing as to the status of
Urban II, recovery could take place through greater invol-
ve of residents in the concluding phases of the project,
for example, having them take part in the decision making
processes as to the use of Villa Scheibler.
To be highlighted the high degree of appreciation of the
open worksite of the villa from www.quartoweb.it

Here I can show you the opinion of a lady residing in the


district: “ It was very moving to go into the place that we
have seen abandoned and covered with vegetation for
so many years. It was possible to visit the various floors
of the villa guided by the engineers onsite and discover
little by little the various ambiences”.
Foto archivio Fondazione Carlo Perini - Nel ghetto di via Novate demolito nel 1998
Alfredo Tamisari - 1988 (particolare)
Carlo Perini Foundation photo archive - In the ghetto of via Novate demolished in 1998
Alfredo Tamisari - 1988 (detail)
60 61
Urban: l’esperienza italiana nella Anche la dimensione territoriale ha un significato sul-
la qualità del programma: una cosa è rigenerare un
Territorial size also will effect the quality of the pro-
gram: It is one thing to rehabilitate a zone, quite
prospettiva dei Programmi Integrati di quartiere, un’altra è pensare ad uno sviluppo urbano
che sia assolutamente funzionale al ruolo che quel
another to think up an urban development that is
completely functional with regard to the role of that
Rigenerazione Urbana Sostenibile quartiere, o quella città o quel territorio svolge in un zone, or of that city or territory, in a larger context:
contesto più ampio: in altri termini, risultati importanti In other words, important results for the city can be
Urban: the Italian experience in the per la città si possono raggiungere se ogni singo-
lo intervento risponde contemporaneamente sia ad
achieved if every single intervention responds, at the
same time, both to a local logic and a regional lo-
perspective of the Integrated Programs una logica locale, sia ad una logica regionale. Il più
vasto sistema di riferimento è chiaramente quello
gic. The largest scale reference system is clearly the
European one which is suitable for representing the
of Sustainable Urban Rehabilitation europeo, idoneo a rappresentare il contesto nel qua- context in which a city like Milan must place itself
le una città come Milano deve collocarsi quando when reflecting on its own development.
riflette sul proprio sviluppo. Some examples that make reference to financial
CINZIA ZINCONE, Alcuni esempi che fanno riferimento all’evoluzione di evolution are already represented by Pru (urban re-
Ministero delle Infrastrutture carattere finanziario sono rappresentati già dai Pru – development programs) and by PRUSST (sustaina-
Minister of Infrastructures programmi di riqualificazione urbana – e dai PRUSST ble territorial development programs), as well as the
– programmi di sviluppo sostenibile del territorio –, later generations like Urban and SiStema: in more or
GIANLUCA PASTENA, per poi approdare anche alle successive genera- less all the cities subjected to projects initiated by our
(Ernest Young), assistenza tecnica di Urban II zioni, come Urban, SiStema: più o meno, in tutte le Ministry and coordinated by the same, the support
(Ernest Young), technical assistance of Urban II città oggetto di progetti avviati dal nostro Ministero e of private resources has been fundamental.
coordinati dallo stesso, l’apporto delle risorse private For example, in a PRUSST in Pescara, that regards
è stato fondamentale. the De Cecco pasta factory, the overall cost is 52
CINZIA ZINCONE CINZIA ZINCONE Per esempio in un PRUSST a Pescara, che riguarda million Euros, of which 45 million are private funds.
Il concetto di intervento urbano, ha subito, nel The concept of urban intervention has undergone
INTERVENTI - SPEECHES

il pastificio De Cecco, il costo complessivo è di 52 Likewise, for the City Council of Genoa, we received
corso degli ultimi anni, un’evoluzione profonda, frutto a profound evolution in recent years as a result of
milioni di euro, di cui 45 milioni sono finanziamenti a budget of 367 million Euros, of which 357 million
dell’esperienza di programmi nazionali e comunita- the experience of national and European Communi-
privati. Analogamente, per il Comune di Genova, are private funds; it was a successful intervention
ri che lo hanno fortemente influenzato. Interventi di ty programs that have profoundly influenced it. Re-
abbiamo avuto uno stanziamento pari a 367 milio- that enabled the rehabilitation of a strategic area of
riqualificazione di un’area, o relativi ad edifici di un development interventions in an area or relative to
ni di euro, di cui 357 sono finanziamento privato. 20 hectares in which a pole of attraction was set up
certo tipo o comunque individuali o mono-settoria- buildings of a certain type or, however, individual or
È stato un intervento di successo che ha permes- , and which saw the prevalence of private over pu-
li, non sono più concepibili. In realtà oggi parlare di monosectorial are no longer conceivable. In reality,
so la rigenerazione di un’area strategica di 20 ettari, blic resources. There is, however, the other side of
politiche urbane o anche semplicemente di sviluppo speaking today about urban politics or even simply
nella quale si è avviato un polo direzionale, e che ha the coin: a place that has a social liveliness during
urbano, è sicuramente qualche cosa di più com- urban development is certainly something more
visto il prevalere delle risorse private su quelle pub- the daytime but becomes an off-limits zone in the
plesso e non riconducibile ad un oggetto definito. complex and not ascribable to a defined subject. To-
bliche. C’è però il rovescio della medaglia: un luogo evening. Perhaps if the public intervention had been
Oggi, un qualsiasi intervento in ambito urbano, deve day, any intervention in the urban environment must
che presenta una vivacità sociale di giorno e che di more adequate, and other aspects of the rehabilita-
avere una forte relazione con l’insieme, essere, quin- have a strong relationship with the whole and, the-
sera diventa quasi una zona off-limits. Forse, se l’in- tion had been taken care of, we would have achieved
di, un tassello di un programma via via più integrato. refore, serve to bind an increasingly integrated pro-
tervento pubblico fosse stato più adeguato, e avesse even better results with regard to general liveability.
In questo percorso verso una maggiore complessità gram.
curato anche altri aspetti della rigenerazione, avrem- In Trapani the intervention was substantially public,
del concetto, Urban, rappresenta una tappa impor- On the way towards a more complex concept Urban
mo avuto risultati ancora migliori a livello di vivibilità but a successive investigation showed that the rents
tante: interventi di carattere fisico si sposano con represents an important step: interventions of a
generale. of apartments in the target-area had quadrupled.
interventi di carattere materiale, seguendo un sugge- physical nature marry those of a material nature, fol-
A Trapani, l’intervento è stato sostanzialmente pub- This reflection on financial engineering is useful be-
rimento dell’esperienza; questo tipo di integrazione lowing on from a suggestion dictated by experience;
blico, però un’indagine successiva ha mostrato che cause it often proves difficult to unite public and pri-
aveva dato, infatti, nei programmi della precedente in fact, this type of integration had produced the best
il costo degli affitti degli appartamenti della zona-ber- vate resources, and the effort we are now making
edizione, i risultati migliori. results in the programs of the preceding edition.
saglio è quadruplicato. with Jessica is founded on the fact that public inter-
L’evoluzione che segue la politica urbana prende The evolution of urban politics moves substantially in
Questa riflessione sull’ingegneria finanziaria è utile, vention can produce strong external effects. There
sostanzialmente 3 vie: 3 directions:
perché a volte risulta difficile coniugare le risorse pub- can be a naturally direct interest on the part of the
• l’integrazione settoriale, rispetto ai contenuti dell’in- • sectorial integration, with respect to the contents of bliche con le private e lo sforzo che stiamo facendo private investor when faced with an urban environ-
tervento nelle città, quindi l’intersettorialità; the intervention in the cities and therefore intersecto-
ora con Jessica, si fonda sul fatto che l’intervento ment operation, but there is also an indirect interest
• l’integrazione territoriale, con un riferimento diretto rialization;
pubblico, possa produrre delle forti esternalità. Può that derives precisely from these external effects. As
al dimensionamento dell’intervento: da un intervento • territorial integration, with direct reference to the di- esservi un interesse naturale e diretto da parte del- regards the involvement of private capital, the ability
spot, ad un intero quartiere, fino all’esperienza dei mensioning of the intervention: from a spot interven-
l’investitore privato nei confronti di un’operazione in to manage the partnership is a determinant element
PRUSST (programmi di riqualificazione pluriennali tion, to an entire zone, as far as the experience of
ambito urbano, ma c’è anche un interesse indiretto and previous experience puts us in a privileged posi-
che vanno oltre l’amministrazione di una città e pos- the Prusst (pluriennial redevelopment programs that
che deriva appunto da questa esternalità. In merito al tion with respect to other European countries when
sono coinvolgere anche più Regioni); go beyond the administration of a city and that can
coinvolgimento del capitale privato, la capacità di ge- it comes to facing new modalities of public-private
• l’integrazione delle risorse, verso forme di ingegneria involve even more regions).
stione del partenariato è un elemento determinante e partnership.
finanziaria. • integration of resources, towards forms of financial le esperienze pregresse, ci mettono in una posizione The direction intended to be taken is that of begin-
L’intersettorialità rappresenta un’espressione di sin- engineering. Intersectorialization represents an ex-
privilegiata rispetto ad altri Paesi europei, per affron- ning to think about the city in terms of a long term
tesi che indica il concentrarsi dell’attenzione su un pression of synthesis that indicates the focusing of
tare nuove modalità di partenariato pubblico-privato. perspective, at a strategic level, where not only
obiettivo di miglioramento generale dell’area presa in attention on the objective of generally improving an
Il percorso che s’intende tracciare è proprio quello di emergencies are solved but the future of the city is
considerazione, piuttosto che sulla soluzione di un area rather than on the solution of a specific problem
cominciare a pensare alla città in una lunga prospet- considered. Urban has been, so to speak, the star-
suo problema specifico. Il presupposto di un inter- in the same area. The basis of an intersectorial in-
tiva temporale, a livello strategico, dove non si risol- ting point.
vento intersettoriale, sta nel fatto che solo curando tervention lies in the fact that only by dealing with all
vano solo emergenze, ma si pensi proprio alla città What does going ahead and reasoning in terms of a
tutti gli aspetti legati allo sviluppo si possa raggiun- the aspects linked to development can an adequate
del futuro. Urban è stato un po’ il punto d’inizio. long term perspective mean?
gere un risultato adeguato. Ad esempio, il recupero result be reached. For example, the restoration of a
Cosa significa andare avanti e ragionare in una pro- Effectively there are aspects that we are not used to
di un edificio senza un progetto di riutilizzazione o in building, without a reutilization project or in the ab-
spettiva a lungo termine? thinking about: from the demographic to the energy
assenza di adeguate azioni per renderlo accessible, sence of adequate actions to make it accessible,
Ci sono effettivamente aspetti ai quali non siamo abi- challenges. We must envisage our going ahead while,
risulterebbe parziale. would prove to be only partial.
62 63
tuati a pensare: dalla sfida demografica di comunicazione, però il territorio che le più completo su come potrebbe funziona- Da notare che i fondi strutturali, posso- forte sponsorship con il coinvolgimento di gnizione delle inziative di sviluppo urbano
alla sfida energetica. Dobbiamo immagi- ospita deve chiedere qualcosa in cambio: re Jessica in Italia: è un modello sviluppato no avere dimensioni variabili, non esisto- diversi attori chiave. sul territorio (3 o 4 città hanno già indi-
nare di andare avanti cercando di trovare cosa chiede, come cambia e quali sono qualche mese fa. Essendo un argomento no vincoli particolari, purché si tratti di La Cassa Prestiti, l’Agenzia del Demanio, viduato dei potenziali programmi di tra-
un equilibrio tra le tendenze demografiche le risposte che durano? Con riferimento che è in forte divenire, siamo ad un livello finanziamenti. tutti i Ministeri e le fondazioni bancarie. Il sformazione urbana); contestualmente,
spontanee e la nostra capacità di gover- al progetto che ci è stato illustrato, ad avanzato, nell’ipotesi di questo meccani- La Commissione Europea, ha definito at- 6 giugno erano presenti al primo Kick-off verranno definiti i contenuti dell’Accordo
narle. Innovazione, ricerca e cambiamen- esempio, è facile dare una risposta ad un smo. Stiamo fabbricando un protocollo traverso due articoli, il modello generale Italia dello strumento Jessica. di finanziamento, da sottoscrivere con il
to sono le tematiche e le parole-chiave problema di collegamento breve attraver- di intesa con BEI e la Cassa Depositi e di funzionamento di Jessica: si prevede Allo stesso tempo la BEI vuole assumere, soggetto gestore del Fondo Holding e si
del 2007/2013. so la realizzazione di un sottopasso o di Prestiti, perché quando parliamo di risorse un accordo di finanziamento tra l’Autorità in una fase di implementazione, un ruolo verificherà la possibilità di utilizzare parte
Se da una parte abbiamo tendenze un cavalcavia. Ma possiamo immaginare private, pensiamo anche alla possibilità di di Gestione di un Programma Operativo di forte coordinamento e contestualmente delle risorse assegnate al Ministero con il
spontanee, dall’altra dobbiamo avere la un sistema di mobilità differente, che sia mutui, come si vedrà nel modello. È stato - può essere una Regione, un Ministero o cercare di costruire, come in Inghilterra, “PON-Reti Mobilità 2007/2013”. Il piano
capacità di promuovere uno sviluppo che terreno fertile per le idee innovative? Que- interpellato l’ufficio legislativo, per capire una città - e l’entità giuridica che gestisce agenzie di rating, che sono fondamen- di attività, dovrà definire anche le moda-
possa governare anche queste tendenze: sto è l’elemento fondamentale di Jessica. quale forma giuridica possa avere questo il Fondo (Fondo Holding o direttamente talmente soggetti esterni che danno lità di funzionamento del Fondo Holding.
progetti come “la città della scienza”, o “la Cercare di mettere insieme una risposta al Fondo e -anche se non abbiamo ancora Fondo di Sviluppo Urbano). credibilità alla sostenibilità tecnico-finan- Quest’idea, si sta sviluppando in rapporto
città creativa” devono fare i conti con una presente, con idee su cui si possa scom- ricevuto risposte ufficiali- sappiamo che Questo accordo di finanziamento stabilirà ziaria e socio-economica delle iniziative diretto sia con la BEI che con la Commis-
diminuzione in termini demografici, ma mettere unendo le Amministrazioni con le possiamo utilizzare il Fondo immobiliare le modalità di funzionamento e gli obiet- progettuali che verranno finanziate con sione e la Cassa Depositi e Prestiti, ma
anche con la capacità di attrarre risorse risorse private. ad apporto pubblico. tivi dei fondi di sviluppo urbano; le mo- questo strumento. anche con le stesse città e Regioni.
che possano fare scienza e creatività. Un Per quanto riguarda l’intersettorialità, dalità operative con cui l’eventuale Fondo Il Ministero - Di.Co.Ter -, ha sviluppa- Nella prima decade di giugno, sono state
programma, quindi, nel quale noi diamo nell’ambito di Jessica, si può ampliare lo GIANLUCA PASTENA Holding contribuisce ai singoli fondi di svi- to una prima ipotesi - ancora in divenire avviate le trattative tra le città del sistema
risposte alle emergenze già in una pro- spettro delle possibilità. Infatti tradizional- Jessica (Joint European Support for Su- luppo urbano verranno definiti da ulteriori - della quale però i principi fondamentali Urban e le Regioni per andare a definire
spettiva futura, cercando di andare oltre mente, in riferimento ad un programma stainable Investment in City Areas - So- accordi di finanziamento. sono stati accettati e condivisi da tutti i quali sono gli elementi determinanti da in-
la visione attuale ed oltre i progetti che pubblico e privato, possiamo immaginare stegno europeo congiunto per investi- Potrà esserci, quindi, un accordo di finan- soggetti, come la BEI e la Cassa Depo- cludere negli accordi di finanziamento.
abbiamo già in cantiere. interventi materiali di carattere pubblico e menti sostenibili nelle aree urbane) è uno ziamento iniziale con un Fondo Holding, siti e Prestiti. Fondamentalmente, il Mi- Questo è uno schema complessivo delle
Forse Milano si può permettere di pen- l’inserimento di attività che sono normal- strumento finanziario, nato da un’iniziati- che finanzierà fondi di sviluppo urbano. nistero, vuole creare un piano di attività ipotesi che il Ministero sta portando avan-
sare anche a qualcosa di più ambizioso, mente private. va congiunta della Banca Europea d’In- Questo meccanismo d’implementazione condiviso tra la BEI, la Cassa Depositi e ti, dove le Regioni possono promuovere
di più innovativo. Spesso è più sempli- Oggi si tratta, invece, di avere una visione vestimento, della Commissione Europea del modello, consente ai fondi di sviluppo Prestiti e il Ministero delle Infrastrutture attivamente, le iniziative di sviluppo ur-
ce catalizzare risorse private a fronte di del futuro costruita insieme, costruire un e della Banca di Sviluppo del Consiglio urbano di erogare finanziamenti attraverso stesso, assumendo un ruolo di coordina- bano anche attraverso il Fondo Holding
progetti di grande respiro, piuttosto che programma che abbia al suo interno sia d’Europa, che ha l’obiettivo di sostenere strumenti di capitale, prestiti e/o garanzie. mento sia con le Regioni che con le città, dove tutte le città possono entrare,
raccogliere l’interesse di piccoli investitori interventi pubblici che privati, che pos- iniziative di rigenerazione urbana e di svi- Questo è il macro-sistema; naturalmente per condividerne i contenuti. Con la defi- anche attraverso cessioni di asset impor-
su progetti modesti. Possiamo immagi- sa andare oltre un semplice obiettivo di luppo sostenibile, combinando le energie ci saranno dei finanziatori e il meccanismo nizione del piano di attività, che ha come tanti. Possiamo declinare quali sono gli
nare qualcosa che possa avere un im- redditività: penso che il capitale italiano provenienti dal finanziamento pubblico consentirà il rimborso dei finanziamenti. obiettivo quello di individuare quali sono ambiti principali che un accordo di finan-
patto forte sulla città, come la mobilità, le sia pronto per questo salto di qualità. (fondi strutturali) con quelle provenien- L’orientamento della BEI, riguardo allo i programmi di trasformazione urbana da ziamento tra il Ministero e il Fondo Holding
strade, le ferrovie. Servono le grandi vie Ora volevamo proporre un ragionamento ti dal finanziamento privato (mutui, ecc). strumento Jessica, è stato fino ad oggi di finanziare, verrà effettuata una prima rico- deve indicare: la strategia d’investimento,

urban rehabilitation and sustainable de- low for the repayment of the financing. definition of the plan of activities, which
at the same time, trying to find a balance return: what does it ask for, in what way of profitability. I think that Italian capital is
velopment initiatives, combining public The orientation of the BEI, with regard to has as its objective the identification of
between spontaneous demographic ten- does it change and what are the answers ready for this qualitative leap.
financing (structural funds) and private the Jessica mechanism, has been up to the urban transformation programs to fi-
dencies and our ability to govern them. that endure? As regards the project that Now we would like to explain in a more
financing (mortgages, etc.). Of note is now one of strong sponsorship with the nance, an initial ascertainment of the ter-
Innovation, research and change are the has been illustrated to us, for example, it complete way how Jessica could work in
the fact that the structural funds can be involvement of diverse key players. The ritorial urban development initiatives will
themes and the keywords of 2007-2013. is easy to give a quick answer to a pro- Italy: it is a model that was developed a
of variable sizes. There are no particular Cassa Prestiti (Loans Bank), the Agen- be carried out (3 or 4 cities have already
If, on the one hand, we have sponta- blem of connection by realizing an under- few months ago. Being a subject which
obligations as it concerns financing. zia del Demanio (State Property Office), identified potential urban transformation
neous tendencies; on the other, we must pass or a flyover. But can we envisage is developing fast, we are at an advan-
The European Commission has defined all the Ministries and the banking institu- programs); at the same time the contents
be able to promote a development that something that goes beyond all of this? ced level regarding the hypothesis of this
the general model of Jessica through two tions were present at the Italian kick-up of the financing Agreement to undersign
can also govern them: projects like “the A system of mobility that is unimaginable mechanism. We are creating a protocol
articles: a financing agreement is envisa- of the Jessica mechanism. At the same with the Holding Fund will be defined and
city of science” or “the creative city” must today, fertile terrain for innovative ideas? of understanding with BEI and the Cassa
ged between the Management Authority time, the BEI wishes to take upon itself, the possibility of utilizing a part of the re-
come to terms with a demographic re- This is the fundamental sense of Jessica. Depositi e Prestiti (Deposits and Loans
of an Operative Program (a Region, a Mi- in the phase of implementation, the role sources assigned to the Ministry through
duction, as well as with the ability to at- To seek to come up with an answer to Bank) because when we speak about
nistry or a city) and the juridical entity that of a strong coordinator and seeks to the “PON – Reti Mobilità 2007/2013” will
tract resources that pertain to science the present, something on which we are private resources, we are also thinking
manages the Fund (the Holding Fund or construct, as in the UK, rating agencies be verified. The plan of activities should
and creativity. This means a program in willing to gamble on together : In Admini- about the possibilities of mortgages, as
directly the Urban Development Fund). that are fundamentally external entities also define the functional modalities of the
which we give answers to eventualities strations, but also private resources that will be seen in the model. The legislati-
This financing agreement will establish that give credibility to the techno-financial Holding Fund. This idea is being develo-
that already have a future perspective, are perhaps better-disposed to a pro- ve office has been consulted in order to
the working modalities and the aims of and socio-economic sustainability of the ped through direct relations with the BEI,
seeking to go beyond the present vision duct whose promotional image can be understand what juridical form this Fund
the urban development funds; the ope- project initiatives, which will be financed the Commission and the Cassa Depositi
and beyond the projects we already have stronger. might have and, even if we have not yet
rative modalities, with which the eventual by this mechanism. e Prestiti, but also with the same cities
in the pipeline. As regards intersectorialization, in terms received an official answer, we know that
Holding Fund contributes to the single The Ministry, Di.Co.Ter, is in the process and Regions. In the first ten days of June,
Perhaps Milan can afford to think about of Jessica, the range of possibilities can we can utilize the building Fund with pu-
urban development funds, are defined by of completing a first hypothesis of whi- negotiations started between the cities of
something even more ambitious and be enlarged. In fact, traditionally, with re- blic contributions.
further financing agreements. ch, however, the fundamental principles the Urban project and the Regions in or-
more innovative. Often it is easier to ca- ference to a public and private program,
There can therefore be an initial financing have been accepted by those concerned, der to define the determining elements to
talyze private resources when it comes to we can envisage material interventions of GIANLUCA PASTENA
agreement with a Holding Fund which will including the BEI and the Cassa Depo- include in the financing agreements.
large projects rather than get the interest a public nature and the introduction of ac- Jessica (Joint European Support for Su-
finance urban development funds: this siti e Prestiti. Fundamentally the Ministry This is a complex plan of hypotheses that
of small investors for modest ones. We tivities that are normally private. stainable Investment in City Areas) is a
mechanism of implementation of the mo- wishes to create a plan of activities sha- the Ministry is going ahead with and one
can envisage something that has a great Today, instead, it is a question of con- financial instrument, fruit of a combined
del allows the urban development funds red between the BEI, the Cassa Depositi in which the Regions are able to actively
impact on the city, such as mobility, roa- structing a vision of the future together, initiative of the European Investment
to distribute financing through instrumen- e Prestiti and the Ministry of Infrastruc- promote urban development initiatives,
ds and railways. Great communication constructing a program that contains Bank, the European Commission and
ts of capital, loans and/or securities. This tures itself which will take on the role of also through the Holding Fund, and in
routes are needed but the territory that both public and private interventions, the Development Bank of the European
is the macro-system; there will naturally coordinator both for the Regions and the which all the cities can enter even by way
houses them must ask for something in that can go beyond the simple objective Council, which has the aim of sustaining
be financiers and the mechanism will al- cities, sharing out the contents. With the of the concession of important assets.
64 65
la programmazione, la sorveglianza dell’attuazione, We can set out the main spheres that a financing determinante per la realizzazione, con un ritorno del diverse modalities of return on capital. There will be
le condizioni di liquidità del Fondo Holding e -soprat- agreement between the Ministry and the Holding capitale a tasso zero. Poi ci saranno interventi privati, interventions of a purely public utility nature in which
tutto- i criteri di selezione dei progetti/programmi di Fund should indicate: the investment strategy, the quindi d’interesse per il mercato, con un ritorno del the element of public financing will be determinant
sviluppo urbano. programming, the activation supervision, the liquidity capitale a tassi agevolati o comunque competitivi. for their realization, with an interest-free return on ca-
conditions of the Holding Fund and, above all, the Ciò dipenderà dal mercato e dalle tipologie d’inizia- pital. Then there will be private interventions which
CINZIA ZINCONE criteria for the selection of the urban development tive che il programma di trasformazione urbana riu- will be of interest to the market, with a return on capi-
Vorrei richiamare l’attenzione, sul fatto che all’inter- projects/programs. scirà a mettere in atto. Il vantaggio è che in un oriz- tal at a subsidized rate or, at least, a competitive one.
no della nostra amministrazione opera il “gruppo di zonte di lungo periodo, i soci sottoscrittori, potranno This will depend on the market and the typologies of
lavoro per l’accordo di finanziamento”. L’accordo di CINZIA ZINCONE contare sul ritorno del capitale inizialmente investito. the initiatives that the urban transformation program
finanziamento, che regola i rapporti tra gli investitori e I would like to draw your attention to the fact that the Tutto ciò è determinante perché, con la nuova pro- can put into action. The advantage is that in the long
le modalità di funzionamento del fondo, rappresenta “work team for financing agreements” operates on grammazione dal 2014 in poi, non sappiamo quanti term the undersigned partners can count on the re-
il nodo centrale, il momento di passaggio tra il mec- the inside of our administration. The financing agree- finanziamenti gli Enti Pubblici, le Regioni, o anche le turn on the initially invested capital. All of this is de-
canismo generale previsto dal regolamento e l’ope- ment, that regulates relations between investors and stesse città, avranno a disposizione. In Inghilterra i terminant because with the new programming from
razione specifica. the functional modalities of the fund, represents the Fondi di Sviluppo Urbano, hanno avuto un successo 2014 onwards we do not know how many financings
Abbiamo pensato di seguire due strade: la prima, più crux of the matter, the passage from the general enorme e impatti notevoli sulla riqualificazione urbana. the Public Bodies, Regions, or even the same cities,
tecnica, vede la redazione di uno schema-tipo, un mechanism foreseen by the regulation and the spe- Nel dettaglio, i benefici concreti dell’iniziativa Jessica will have at their disposition. In the UK the Urban De-
accordo di finanziamento, che poi, nei casi concreti, cific operation. sono molteplici. La quota di fondi strutturali -nel mo- velopment Funds have been enormously successful
può fungere anche da chek-list per tutti gli argomen- We have decided to follow two directions: the first, mento in cui si decide di attivare Jessica- viene con- and had a remarkable impact on urban develop-
ti da affrontare nel momento in cui darà vita ad un more technical, foresees the drafting of a plan, a fi- siderata come già spesa ai fini della rendicontazione ment.The concrete benefits of the Jessica initiative
fondo di sviluppo urbano. L’altra è quella di trovare nancing agreement that, in concrete cases, can act alla Commissione, quindi, non soggetta alle poten- are multiple. The amount of structural funds, at the
un’azione diversificata tra il nord e il sud Italia. Nel sud as a check-list for all the issues that have to be dealt ziali restrizioni legate al calcolo dell’ N+2. Inoltre, vi moment it is decided to activate Jessica, is conside-
abbiano un’enorme quantità di contributo comunita- with at the moment an urban development fund has è una disponibilità immediata di risorse finanziarie, red already spent on the financial return to the Com-
rio, per cui un fondo di sviluppo urbano avrà modali- been set up. The other is that of finding diversified il rientro delle risorse in un orizzonte di medio-lungo mission and therefore not subject to the potential
tà d’azione differenti, situazioni diverse da quelle che action between northern and southern Italy. In the periodo, e, soprattutto, la sostenibilità degli interventi restrictions imposed by the calculation of N+2.
potranno verificarsi invece tra le Regioni che sono south we have an enormous quantity of EEC con- selezionati. Si possono costituire n-fondi di sviluppo Furthermore, there is an immediate availability of fi-
fuori dell’obiettivo comunitario della convergenza. Ri- tributions, for which an urban development fund will urbano, che possono a loro volta dar vita alla realiz- nancial resources, a return of the resources in the
spetto alla presenza di fondi comunitari, abbiamo già have different modalities of action – very different to zazione di n-programmi di rigenerazione urbana. medium-long term and, above all, the sustainability
raggiunto un’intesa con la BEI proponendo di porre those of the Regions that are outside the EEC con- Determinante il ruolo delle Regioni e quello delle città, of the selected interventions.
in essere un meccanismo (Jessica) anche in assenza vergence objective. le quali possono partecipare o direttamente al Fondo There is the possibility of creating urban development
di fondi strutturali. Consideriamolo come un modo As regards the presence of EEC funds, we have Holding o ai singoli fondi di sviluppo urbano. n-funds that can, in turn, give rise to the realization
per convogliare le risorse su un programma che è already reached an agreement with the BEI, propo- Il coinvolgimento delle città, può avvenire soprattutto of urban rehabilitation n-programs.The roles of the
condiviso sia da una parte pubblica che da una parte sing to incorporate into it the Jessica mechanism nel fondo di sviluppo urbano, data la dimensione ter- Regions and the cities are determinant in that they
privata degli investitori: quindi, la condivisione di un even in the absence of structural funds. We therefo- ritoriale dello stesso, e dato che l’apporto delle città can participate either directly in the urban develop-
programma che sia di lunga prospettiva che ci aiuti, re consider it a way to channel the resources into a si può concretizzare anche nell’offerta di Asset. ment Holding Fund or individual funds.
non solo ad immaginare, ma anche a definire la città program that is accepted by a part of both the public Valga come esempio il coinvolgimento dell’Agenzia The involvement of the cities can come about above
nei prossimi anni. and private investors: therefore the acceptance on del Demanio, con Asset come le caserme che pos- all in the urban development fund, given the territorial
both sides of a program with a long term perspective sono costituire un ottimo elemento di partenza per size of the same and given that the contribution of
GIANLUCA PASTENA that helps us to not only envisage but to define the avviare alcuni programmi di trasformazione urbana. the cities can also materialize in the offer of Assets.
Per quanto riguarda le iniziative di trasformazione city in the future. A good example is the involvement of the Agenzia
urbana, si tratta di programmi composti da diversi CINZIA ZINCONE del Demanio, with assets such as the barracks that
interventi di rigenerazione e sviluppo urbano soste- GIANLUCA PASTENA Si sta lavorando sia sul piano teorico, che su quello can constitute an excellent starting point for some
nibile, caratterizzati dalla partecipazione sia di risor- As regards the urban transformation initiatives, we concreto: con alcune città, che hanno dichiarato il urban transformation programs.
se pubbliche che private. La proposta operativa del are dealing with programs composed of diverse in- loro interesse a servirsi di questo strumento, si stan-
Ministero, prevede che la valutazione e la selezione terventions of sustainable urban rehabilitation and no già facendo le prime verifiche di fattibilità. CINZIA ZINCONE
di questi programmi di trasformazione urbana, possa development, characterized by the participation of La notizia è importante per il Comune di Milano, poi- Work is being done both theoretically and on a con-
essere fatta, in prima istanza, direttamente dal Fondo both public and private resources. The operative ché vi sarà una forte competizione a livello pubblico. crete basis: with some cities, that have declared their
Holding, a fronte delle indicazioni definite nel piano di proposal from the Ministry foresees that the asses- Lo strumento, infatti, non potrà attuarsi in forma ge- interest in using this mechanism, the first feasibility
attività concordato dallo stesso Ministero, dalla BEI e sment and selection of these urban transformation neralizzata. Si sta pensando di avviare un massimo studies are already underway. This news is impor-
dalla Cassa Depositi e Prestiti. programs can be initially carried out directly by the di 10 programmi Jessica in Italia, anche se questo tant for the Milan City Council as there will be strong
Tra i principali criteri di selezione che il Ministero ha Holding Fund in accordance with the plan of activi- non significa precludere altre possibilità. Ognuno competition at public level. The mechanism, in fact,
indicato vi sono: la promozione della competitività e ties agreed upon by the same Ministry, the BEI and sarà libero di avviarli, ma le risorse non potranno che cannot be activated in a generalized manner. The
dell’innovazione, il miglioramento della qualità del- the Cassa Depositi e Prestiti. concentrarsi, perché parliamo di programmi di am- starting up of a maximum of 10 Jessica programs
la vita nella città e nelle periferie, la necessità di reti Among the main criteria for selection indicated by pia dimensione. Dove esiste un’esperienza, e Milano is being considered, even if this does not mean the
urbane, interventi di carattere pubblico che vadano the Ministry are the following: the promotion of com- ha Urban, maggiori saranno le probabilità d’essere preclusion of other possibilities. Anyone is free to
a impattare positivamente sulle caratteristiche am- petitiveness and innovation, the improvement of the selezionati. start them up but the resources must be concen-
bientali, sociali ed economiche, l’assenza di ostacoli quality of life in the cities and outskirts, the need for trated because we are speaking about programs of
giuridici o amministrativi. Un altro elemento determi- urban networks, interventions of a public nature that GIANLUCA PASTENA large sizes. Where there is experience, and Milan has
nante - data anche la partecipazione della BEI e della have a positive impact on the environment (social L’importo minimo per avviare Jessica, si aggirerà Urban, the greater the possibility of being selected.
Cassa Depositi e Prestiti - è quello della sostenibilità and economic), the absence of juridical or admini- intorno ai 50 milioni di euro, quindi, bisogna pensare
finanziaria. Una caratteristica di questo strumento strative obstacles. Another determinant element, gi- a programmi di trasformazione urbana di dimensioni GIANLUCA PASTENA
finanziario, è il meccanismo di revolving: si crea un ven the participation of the BEI and the Cassa Depo- rilevanti. The minimum cost of starting up Jessica is around
fondo che avrà diverse modalità di ritorno del capita- siti e Prestiti, is that of financial sustainability. 50 million Euros. Therefore, it is necessary to think
le. Ci saranno interventi prettamente di pubblica uti- One characteristic of this financial instrument is its in terms of urban transformation programs of con-
lità, dove l’elemento del finanziamento pubblico sarà revolving mechanism: a fund is created that will have siderable sizes.
66 67

Milano - Milan
Foto di Amedeo Mantovan, Comune di Milano - Settore Pianificazione Urbanistica Generale
Photo by Amedeo Mantovan, Milan Municipality - General Urban Planning Sector
68 69

Sintesi conclusiva
Conclusive summary

GIANPIETRO BORGHINI,
Direttore generale del Comune di Milano
General Director of the Milan City Council

Innanzi tutto desidero ringraziare, anche da parte del First of all I would like to thank personally and also In che senso è molto significativo l’esperimento In what way is the Urban experiment so significant?
sindaco Letizia Moratti, coloro che hanno organiz- on behalf of the Mayoress Letizia Moratti, all of those Urban? Because it deals with cities as driving forces of
zato questa iniziativa e complimentarmi per il fatto who have organized this initiative and, at the same Perché Urban si occupa delle città come motori della growth, not understood as purely economic growth
che questa sede, l’Urban Center, è tornata alla sua time, offer my congratulations on the fact that this crescita, intesa non come crescita economica pura but as integrated and integral development.
INTERVENTI - SPEECHES

funzione storica fondamentale, ovvero essere sede place, the Urban Center, has returned to its funda- e semplice, ma come sviluppo integrato e integra- The quality of the development of the society is by
unica per discutere di urbanistica e sviluppo della cit- mental historical function, that is to say, to be the le. Oramai, la qualità di uno sviluppo della società è now determined by the fact that of being integral.
tà di Milano. only place in which to discuss city planning and de- determinato dal fatto d’essere integrale, riguarda la It regards the quality of life of people and, therefore, it
Una breve considerazione sul tema di oggi: l’esperi- velopment of Milan. qualità della vita delle persone e quindi non è solo un is not only quantitative but a combination of qualitati-
mento che si è fatto a Milano, in rapporto con l’Eu- A brief consideration on today’s theme: the experi- dato quantitativo ma qualitativo, economico, sociale ve, economic, social and political considerations.
ropa, è molto positivo specialmente in ottica futura. ment carried out in Milan, in relation to Europe, is e politico insieme. Da questo punto di vista, l’Urban From this point of view, Urban as an experiment real-
L’Economist ha pubblicato un inserto che s’intitola very positive especially from a future perspective. come esperimento è carico di futuro. Non a caso noi ly looks to the future. It is not by chance that we
“Il mondo va in città”: si definisce una svolta epocale The Economist published an article that was entitled lo abbiamo voluto inserire nei progetti di governo del wanted to insert it in the territorial projects of the go-
il fatto che gli abitanti delle città siano più di quel- “The world goes to town”: the fact that city-dwellers territorio: ha una grande valenza strategica. vernment: It has a strong strategic value.
li della periferia. È un sorpasso storico che indica outnumber those of outside is defined as a monu- Si discute molto oggi, nel mondo, se esista un mo- Whether there exists a European model is very much
come le città stiano sempre più diventando i moto- mental inversion of tendency. This is a giant leap in dello europeo, se l’Europa possa proporre un model- discussed in the world today and whether Europe
ri dello sviluppo e della storia dell’umanità e come history that demonstrates how cities are increasingly lo proprio al pari dell’americano o dell’asiatico. Sono is able to propose a model that is equal to those
stia cambiando radicalmente il modo di vita di buona becoming the driving forces of development and of questi i modelli che l’umanità seguirà in futuro. Tut- of the USA and Asia. These are the models that
parte della popolazione. Questo occuparci dello svi- the human story and how the way of life of a consi- tavia, personalmente, non ritengo che esista un mo- humanity will follow in the future. However, perso-
luppo delle città è ormai diventato un fatto politico, derable part of the population is changing radically. dello americano proponibile al mondo, ma neanche nally speaking, I don’t think there exists an American
economico e sociale di primaria importanza. Il fatto Our dealing with the development of cities has beco- un modello asiatico. Sono delle fortissime società da model that can be proposed to the world, nor an
che la Commissione Europea, si concentri su que- me a political, economic and social reality of primary un punto di vista economico, ma il modello è una Asiatic one. They constitute very strong socie-
ste problematiche, è estremamente significativo e importance. The fact that the European Commission cosa più complessa. Poiché l’economia ci dice che ties from the economic point of view, but the mo-
importante. È stata anche sollevata la questione del is concentrating on these issues is extremely signi- in questo modello le città stanno giocando un ruolo del is much more complex. Since the economy
rapporto con le Regioni e questo è altrettanto signifi- ficant and important. The question of the relation- centrale, se c’è un posto al mondo in cui le città han- tells us that cities are playing a key role in this model
cativo. È una delle cose che stiamo discutendo con ship with the Regions has also been raised and this no un ruolo, un senso, una storia - e il nostro modello then, if indeed there is a place in the world in which
il governo nazionale. Penso che le grandi città me- is equally significant. It is one of the points we are Urban lo dimostra - questo luogo è l’Europa e le sue cities have such a role, a meaning, a history – and
tropolitane, che sono pochissime, forse in Italia c’è discussing with the government. I think that the lar- città. Dentro il modello Urban, c’è anche la memoria our Urban model demonstrates it – this place is
solo Milano e allargandosi un po’, ce ne potrebbe ge metropolitan cities – there are very few, in Italy storica di una grande tradizione architettonica: per Europe with its cities. Inside the Urban model there
essere un’altra, dovrebbero avere un filo diretto con there is Milan and if we widen our parameters a bit noi far crescere una città, vuol dire recuperare una is also the historical memory of a great architectural
la Commissione Europea ed essere trattate come perhaps one more – should have a direct line with villa del ‘700, bonificare un’area, agire in una pover- tradition; for us, to make a city grow, means resto-
Regioni, perché tali sono. the European Commission and should be treated as tà di territorio che Asia e America non conoscono, ring an 8th century villa, rehabilitating areas, working
Regions because that is what they are. mentre per noi è cruciale e diventerà sempre più im- in territorial limits unknown to USA and Asia, all of
portante anche per il mondo. which is crucial to us and will also become more and
I temi di Urban, hanno un grandissimo valore politi- more important to the world.
co, culturale ed economico e sono parte integrante The themes of Urban have great political, cultural
del processo di crescita della città. Un rapporto più and economic value and are an integral part of the
diretto con l’Europa non è una volontà di bypassare growth process of the city. A more direct relationship
le altre istanze politiche, ma è l’affermazione dell’im- with Europe is not an attempt to bypass the other
portanza enorme che un’area metropolitana ha nella political decision-making bodies but the affirmation
Regione Lombardia e nel contesto europeo. of the enormous importance that a metropolitan area
has in the Lombardy Region and in the European
context.
70 71

Due note veloci, ma essenziali, a conclusione di que- Just two quick, but important points with which to
CONCLUSIONI - CLOSING SESSION

st’intensa giornata. conclude this busy day.

Veniamo da una storia che ha visto cinque Program- We start with the historical baggage of five previous
mi di Riqualificazione Urbana, due PRUSST (di cui Urban Renewal Programmes, two PRUSST Pro-
uno è quello di Porta Vittoria, piuttosto consistente), grammes (one of which was the rather substantial
collaborazioni su diversi fronti, problemi di edilizia Porta Vittoria project), collaboration on various fron-
residenziale pubblica, edilizia universitaria, e così di ts, public housing construction problems, university
seguito. Ci troviamo tutt’ora di fronte ad un territorio construction, and so forth. We still find ourselves in
con tre milioni e mezzo di metri quadrati di aree di a region with three and a half million square metres
proprietà dello Stato (Difesa, Finanza, etc.) non più of State-owned ground (Defence, Finance, etc.) no
utilizzabili e un milione e mezzo di metri quadrati di longer utilised and a further million and a half squa-
aree di parco ferroviario dismesse, con anche alcune re metres of unused railway yard, with a number of
questioni aperte di progettazione infrastrutturale su matters pending as regards large-scale infrastructu-
vasta scala. re planning.

Noi consideriamo tutto questo come parco-oppor- We consider all of this to be a park-opportunity, as
tunità, come risorse territoriali da valorizzare con il a regional resource to be exploited via the next Re-
prossimo Piano di Governo del Territorio: il PGT gional Government Plan. The Regional Government
cambierà radicalmente anche la disciplina d’utilizzo Plan will also radically change the way in which the
del suolo stesso, perché passeremo da un sistema ground is utilised, because we will be moving from a
prescrittivo ad un sistema di carattere perequato e prescriptive system to one that is more balanced and
compensativo. compensatory in nature.

Sotto certi aspetti, Milano è una città ‘viziata’, nel In some ways, Milan as a city is “spoilt”, in the sense
senso che non ha problemi a far partire le iniziative that it is no problem to set up private initiatives, the
private, quanto piuttosto a regolamentarle. Ma ciò problem begins with regulating these initiatives. This,
non sminuisce l’importanza di un approccio strate- however, does not diminish the importance of adop-
gico integrato. Stiamo lavorando ormai da un anno ting an integrated, strategic approach. For the past
sul piano strategico con la nuova Amministrazione e year now, we have been busy working on a strategic
siamo ora pronti per il passaggio da questo livello a plan, together with the new Administration, and we
quello operativo. are now ready to move from the planning stage to
the operational one.
Per farlo, però, è necessario curare due aspetti fon-
damentali: da una parte adottare un metodo sempli- In order to do his, however, we need to pay careful
ce (abbiamo notato che se la procedura è comples- attention to two essential aspects, namely, on the
sa spesso le Amministrazioni preferiscono seguire one hand we must adopt a simple method (in the
un’altra strada), dall’altra migliorare la coesione tra past we have seen that if a procedure is complex,
livelli istituzionali diversi, che concorrono al processo the Administrations prefer to follow some other path)
decisionale. while, on the other hand we need to increase the
level of cohesion between the various departments
Questi sono tutti temi che sarebbe interessante poter involved in the decision-making process.
riprendere in seminari futuri ed eventualmente appro-
fondire anche in collaborazione con il Ministero. The following are a variety of topics that would be of
interest for future seminars, and even to discuss with
Giovanni Oggioni the Ministry.

Giovanni Oggioni

Urban Center: sala convegni - Urban Center: convention hall


72 73

Gasometro (dettaglio), in zona Villapizzone - Alfredo Tamisari, 1988


Gasometer in the Villapizzone area (detail) - Alfredo Tamisari, 1988
74 75

URBAN II MILANO
Paolo Simonetti
Direttore Centrale Sviluppo del territorio del Comune di Milano
Autorità di Gestione per il Programma Urban II Milano
Central Director for the Development of the territory of Milan Municipality
Management Authority for the Urban Milan II Program

Giovanni Oggioni
Direttore del Settore Pianificazione Urbanistica Generale del
Comune di Milano - Responsabile Programma Urban II Milano
Director of the General Urban Planning Sector of Milan Municipality
Responsible of the Urban Milan II Program

Angelo Isella
Comune di Milano - Coordinatore operativo e Responsabile
Assistenza Tecnica del Programma Urban II Milano
Milan Municipality - Operative Coordinator and Responsible of Technical
Assistance for the Urban Milan II Program

Stefano Casagrande
Comune di Milano - Gestione e programmazione tecnica Urban II Milano
Milan Municipality - Technical management and programming for
the Urban Milan II Program

Luisa Garzonio
Comune di Milano - Gestione e programmazione comunicazione
Urban II Milano
Milan Municipality - Communication management and programming for
the Urban Milan II Program

Marta Reverberi
Comune di Milano - Gestione e programmazione tecnica Urban II Milano
Milan Municipality - Technical management and programming for
the Urban Milan II Program

Franco Sarbia
Consulente per l’Assistenza tecnica all’elaborazione
e allo sviluppo del Programma Urban II Milano
Consultant for the technical Assistance to the elaboration
and development of the Urban Milan II Program

Foto archivio Fondazione Carlo Perini - Archeologia industriale in Bruzzano, via Dora Baltea - Alfredo Tamisari - 1993
Carlo Perini Foundation photo archive - Industrial archaeology in Bruzzano, via Dora Baltea - Alfredo Tamisari - 1993
Gasometro (dettaglio), in zona Villapizzone - Alfredo Tamisari, 1988 Murale presso l’Istituto Psichiatrico Paolo Pini
Gasometer in the Villapizzone area (detail) - Alfredo Tamisari, 1988 Alfredo Tamisari – 1988
Mural painting at Paolo Pini Psychiatric Institute
Alfredo Tamisari – 1988

Via Cialdini - Oscar Giacomini - 1992


Via Cialdini - Oscar Giacomini - 1992

ARCHIVIO FONDAZIONE CARLO PERINI


via Aldini, 72 - Milano

Si ringraziano:

Antonio Josa,
Presidente del Circolo Culturale Carlo Perini

Romano Villavà,
Responsabile sezione fotografie e mostre

CARLO PERINI FOUNDATION PHOTO ARCHIVE


Uomini in fonderia - Tullio Giusti Nel ghetto di via Novate demolito nel 1998 - Alfredo Tamisari -1988 via Aldini, 72 - Milan
Men in the foundry - Tullio Giusti In the ghetto of via Novate demolished in 1998 - Alfredo Tamisari -1988

We wish to thank:

Antonio Josa,
President of the Carlo Perini Cultural Circle

Romano Villavà,
Head of the photographic and exhibition section

I margini della città - Renzo Piva


The outskirts of the city – Renzo Piva

I margini della città - Renzo Piva Archeologia industriale in Bruzzano, via Dora Baltea
The outskirts of the city – Renzo Piva Alfredo Tamisari - 1993
Industrial archaeology in Bruzzano, via Dora Baltea
Alfredo Tamisari - 1993
BXC.IT

Comune di Milano
Settore Pianificazione Urbanistica Generale
Via Pirelli, 39 - 20123 Milano
www.comune.milano.it