Sei sulla pagina 1di 2

Concerto dell’Orchestra degli

Incontri Musicali Mediterranei

W.A.Mozart
Concerto per pianoforte e orchestra n.15 K.450 in si bemolle maggiore
1. Allegro
2. Andante
3. Allegro

W.A.Mozart
Sinfonia n.29 K.201 in la maggiore
1. Allegro moderato
2. Andante
3. Minuetto e Trio
4. Allegro con spirito

Prossimo appuntamento:
Sabato 29 settembre 2018
Concerto del duo Ivana Comito (violino) e Orlando Pelicori (chitarra) – Chiesa S.Chiara
GRIGOR PALIKAROV
Nato a Plovdiv, in Bulgaria nel 1971) si è laureato presso la National Music Academy - Sofia con il Master of Music
Degree in: direzion ed’orchestra con il Prof. Vassil Kazandzhiev e il Prof. Ivan Voulpe, Composizione con il Prof. D.
Tapkov, pianoforte con Prof. Kr. Tasskov e direzione corale con il Prof. St. Kralev. Successivamente ha proseguito il
suo studio di composizione frequentando due Accademie in Austria con Erich Urbanner (Professore presso
l'Università di Musica e Spettacolo, Vienna). Il suo debutto come direttore d'orchestra fu nell'aprile del 1994 (all'età di
22 anni) con il "Rigoletto" di Verdi in due importanti teatri d'opera in Bulgaria. Nella stagione 1998-1999 Grigor
Palikarov ha fatto il suo debutto sul palcoscenico del National Opera and Ballet - Sofia, dirigendo un concerto di gala
con la partecipazione speciale della famosa cantante d'opera bulgara Ghena Dimitrova † su suo invito personale.
Successivamente ha tenuto numerosi concerti e spettacoli con altri cantanti d'opera di fama mondiale come Anna
Tomowa-Sintow, Elena Obraztsova †, Krassimira Stoyanova, Ferruccio Furlanetto, Kurt Rydl, Alexandrina Milcheva,
Nadia Krasteva, Nickola Giuzelev † ecc. Dal gennaio 2001 Palikarov lavora come direttore a tempo pieno al National
Opera and Ballet - Sofia, spaziando in una ricca varietà di repertorio che comprende oltre 60 titoli di opere e balletti di
Mozart, Rossini, Bellini, Donizetti, Weber, Verdi, Wagner, Ponchielli, Mascagni, Leoncavallo, Puccini, Gounod,
Delibes, Bizet, Borodin, Rimsky-Korsakov, Tchaikovsky, Prokofiew, Orff, Compositori bulgari classici e
contemporanei ecc. Dall'inizio della stagione 2005/06 Palikarov ha anche ricoperto la carica di direttore artistico e
direttore dell'orchestra Symphony - Pazardzhik e dal settembre 2008 è anche direttore principale dell'orchestra
sinfonica "Classic FM" - Sofia. Negli anni successivi ha tenuto concerti e spettacoli con molti solisti famosi come i
membri della Filarmonica di Vienna: Albena Danailova (violinista), Wolfgang Schulz †, Franz Bartolomey, Dieter
Flury, Robert Nagy, Glenn Dicterow (ex direttore della filarmonica di New York, Svetlin Roussev (maestro di
concerti dell'orchestra della National Radio francese) e altri. Oggi Palikarov è spesso invitato come direttore - ospite
di numerose orchestre, teatri d'opera e festival musicali nazionali e internazionali in Bulgaria e all'estero, inclusi paesi
come Germania, Austria, Belgio (con l'Orchestra Nazionale del Belgio), Francia, Italia, Lussemburgo, Polonia,
Macedonia, Grecia, Slovenia (con l'Opera Nazionale e il Balletto di Lubiana), Romania, Svizzera, Taiwan (con
Century Orchestra - Taipei), Russia (con l'opera statale Krasnoyarsk), Regno Unito, Stati Uniti (con Opera Circle -
Cleveland ), Corea del Sud (con la Filarmonica "Janacek"), Giappone, Messico, Uruguay (con l'orchestra National
SODRE - Montevideo) ecc. Il suo debutto negli Stati Uniti è stato menzionato dalla critica come uno degli eventi
musicali più importanti dell'anno 2009 Grigor Palikarov realizza inoltre registrazioni regolari di brani orchestrali, arie
d'opera e ensemble come direttore ospite della Symphony Orchestra della Radio nazionale bulgara.
Insieme alle sue attività di direzione, Palikarov compone musica e suona come pianista solista con diverse orchestre in
Bulgaria. È anche professore assistente presso l'Accademia Nazionale di Musica - Sofia, dove è diventato
brillantemente dottore in musica nel giugno 2017. Il Maestro Palikarov è vincitore di numerosi concorsi nazionali e
internazionali di pianoforte e composizione. Alcuni dei suoi lavori sono stati eseguiti in festival musicali e registrati
alla National Radio - Sofia. Grigor Palikarov è anche membro certificato di MENSA (l'organizzazione internazionale
di persone altamente intelligenti) ed è stato presidente della sua filiale bulgara per due mandati consecutivi.

ALESSANDRO MARANO
Alessandro Marano, si diploma in pianoforte nel 2003 con il massimo dei voti presso il Conservatorio di
Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza e, nel 2007, consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello in
pianoforte ad indirizzo solistico con il massimo dei voti e la lode, allievo per più di un decennio del M°
Giuseppe Maiorca. Ha frequentato per otto anni presso la Foundation “Paul Hindemith” di Blonay in Svizzera i Corsi
Internazionali di alto perfezionamento pianistico, seguendo le lezioni di illustri maestri e concertisti di fama
internazionale fra i quali Edith Fischer (stimata allieva di Claudio Arrau) e Paul Badura-Skoda. Parallelamente ha
continuato a studiare con Edith Fischer presso il Centro de Estudios Musicales “A Tempo” di Barcellona e, inoltre, ha
seguito i corsi dei Maestri Aldo Ciccolini e Bruno Canino. Ha ottenuto premi, menzioni speciali, borse di studio e
riconoscimenti in più di cinquanta concorsi pianistici nazionali ed internazionali; svolge una intensa attività
concertistica, suonando in tutt’Italia e all’estero (Svizzera, Spagna, Ungheria, Romania, Bulgaria, Austria, Francia,
Repubblica Ceca, Russia, Grecia, Gran Bretagna), riscuotendo ovunque calorosi apprezzamenti da parte del pubblico
e della critica. Nel Novembre 2015 la sua ultima affermazione come finalista al prestigioso Liszt London Piano Prize,
premiato dal Presidente di giuria Maestro Leslie Howard, pianista fra i massimi esponenti mondiali del
compositore Franz Liszt. Solista dalla solida tecnica, apprezzato per la serietà e la profondità delle sue interpretazioni,
si dedica alla ricerca, allo studio e all'esecuzione delle composizioni di Franz Liszt, con particolare riguardo a quelle
meno frequentate. Ha collaborato con Direttori di chiara fama quali: Ovidiu Balan, Petronius Negrescu, Grigor
Palikarov, Lyubomir Denev Jr.