Sei sulla pagina 1di 6

Checklist:

10 RAGIONI
FONDAMENTALI
per passare al cloud

WHITE PAPER
SUCCESSFACTORS / WHITE PAPER
10 RAGIONI FONDAMENTALI per passare al cloud

Checklist:

10 RAGIONI
FONDAMENTALI
per passare al cloud
“ SaaS diventerà il Ci sono molti buoni motivi per passare al cloud, tra cui la rapidità d’implementazione, la minore
modello di default esigenza di supporto, la maggiore flessibilità, i costi più contenuti e molte altre ragioni che
potrebbero non essere così evidenti. Il conseguimento di questi benefici, come anche altre
per la tecnologia considerazioni legate alla bottom-line, dipendono tuttavia dalle funzionalità tecnologiche del

nell’area delle cloud e dall’esperienza del vendor che avrete scelto.

Risorse Umane...” Di seguito una sintesi delle principali ragioni per cui dovreste passare al cloud e alcuni motivi per cui
avvalervi di SuccessFactors per realizzare questo passaggio.
- Paul Hamerman
VP, Principal Analyst
Forrester Research 1. COSTI PREVEDIBILI E TCO INFERIORE
Pressoché tutte le decisioni aziendali vengono prese in funzione della bottom line. Il cloud può
farvi risparmiare denaro: non ci sono grossi costi iniziali, i costi di upgrade o di licenze di terzi
sono inesistenti così come lo sono i costi di manutenzione. Pagate un unico canone annuale per
ciascun user. Nel caso in cui non foste soddisfatti, non siete vincolati in alcun modo: non dovete
far altro che non rinnovare il vostro abbonamento.

Perché SuccessFactors? Una solida base di oltre 3.500 clienti fidelizzati con percentuali di
rinnovo superiori al 95 percento.

2. UPDATE AUTOMATICI
Le applicazioni vengono aggiornate automaticamente e pertanto i clienti non devono
preoccuparsi di provvedere a installazioni o aggiornamenti.

Perché SuccessFactors? Nuove funzionalità e innovazioni basate su richieste dei clienti vengono
automaticamente rese disponibili ogni trimestre. Tutto ciò che dovete fare è decidere di
implementarle e renderle attive.

3. AFFIDABILITA’
Come nel caso delle applicazioni on-premise, la velocità, i tempi di inattività e il Disaster Recovery vi
preoccupano.

Nel cloud, è il vendor stesso che si assume la responsabilità di tutto ciò. Voi non dovete far altro che
assicurarvi che il vostro vendor disponga di un valido track record e sia in grado di far fronte ad
eventuali interruzioni.

Perché SuccessFactors? Un record che vanta oltre il 99,9 percento di uptime. Qualora si dovesse
verificare un’interruzione, cosa che avviene raramente, SuccessFactors garantisce servizio,
supporto e delivery mediante l’Information Technology Infrastructure Library (ITIL) v3.

2
SUCCESSFACTORS / WHITE PAPER
10 RAGIONI FONDAMENTALI per passare al cloud

4. Time to Value
Un grande vantaggio delle applicazioni basate sul cloud consiste nel fatto che per renderle opera-
tive non si impiegano mesi, bensì solo alcune settimane. Grazie al linguaggio di codifica unico,
utilizzato all’interno di tutta l’applicazione, non vi è alcuna necessità di acquistare, installare e
mantenere server di vostra proprietà così come non è necessario installare alcun software, testarlo,
effettuarne il back-up, ecc.; le implementazioni di software di lunga durata sono ormai obsolete e
appartengono al passato.

Perché SuccessFactors? La durata tipica delle implementazioni effettuate da SuccessFactors


varia da 4 settimane per la piattaforma base ai 6 mesi per il Core HR (vedi diagramma sulla destra).

Piattaforma

92% > 95% 5.9 / 7 > 800 (4 settimane)

Performance & Obiettivi


(12 settimane)
Percentuale di Percentuale di Rating della Eventi di
go-live Customer customer go-live Analisi della Forza Lavoro &
effettuato nei Retention satisfaction per clienti Pianificazione (14 settimane)
tempi definiti
Ricerca & Selezione del Personale
(16 settimane)

100% $/£/€0 > 99.9% Avanzamento & Sviluppo


(16 settimane)

Percentuale di Canoni dei Servizi


Disponibilità della Retribuzione
progetti completati Professionali corrisposti (18 settimane)
soluzione nel nostro
a fronte dei costi per effettuare l’upgrade
Data Center
concordati all’ultima release Employee Central
(24 settimane)

5. ADOZIONE
Quando le applicazioni non forniscono i risultati previsti, generalmente non è dovuto alla mancanza
di funzionalità tecniche ma allo scarso utilizzo dell’applicazione da parte degli utenti.

Perché SuccessFactors? Semplice, con un accesso basato su browser, interfaccia intuitiva facile
da personalizzare e un’ampia gamma di corsi e training. Tutto questo genera utenti soddisfatti.

6. SICUREZZA
Fornire e dimostrare i più alti livelli di sicurezza è un requisito fondamentale. Ciò comprende la
sicurezza fisica delle strutture e delle sedi nonché quella tecnica a livello di accessi, applicazioni e
reti. Generalmente, i vendor cloud sono in grado di garantire un livello maggiore di sicurezza
rispetto a quello che le aziende stesse possono conseguire autonomamente.

Perché SuccessFactors? Controlli di sicurezza completi e integrati per tutti i data center, il
personale e le applicazioni. SuccessFactors possiede tutte le certificazioni importanti e le più grandi
aziende nel mondo affidano a SuccessFactors i loro dati sensibili correlati ai dipendenti.

3
SUCCESSFACTORS / WHITE PAPER
10 RAGIONI FONDAMENTALI per passare al cloud

7. CONFORMITA’
La conformità con le leggi e gli standard specifici dei singoli settori e paesi costituisce un fattore
estremamente critico; la non-conformità comporta enormi rischi finanziari. In funzione del vendor, le
applicazioni HRIS basate su cloud dovrebbero prevedere un livello di compliance che venga
aggiornato con ciascuna nuova versione del software. Poiché i requisiti di conformità variano in
“ L’efficacia di SaaS funzione del settore e dell’area geografica, l’estendibilità di un’applicazione merita di essere
considerata attentamente quando si sta valutando la conformità.
riguarda tanto la Perché SuccessFactors? L’integrazione di SuccessFactors con SAP ha portato a importanti
disciplina che applica sviluppi in questa area. Il raggio d’azione e la portata globale di SAP ci consentono di occuparci per
vostro conto di tutte le attività di ricerca in materia di compliance. In ciascuna nuova release,
nelle attività di SuccessFactors include i requisiti attuali in materia di conformità presenti in oltre 80 paesi a livello

implementazione e globale. I prodotti vengono configurati secondo standard rigorosi che garantiscono livelli di
conformità costantemente aggiornati:
upgrade quanto quella
• Tutte le policy sono basate su ISO 27002
che mette in pratica • Applicazioni testate in base a standard OWASP
nell’architettura • Infrastruttura basate su standard CIS

tecnologica.” • Accreditamento FISMA del governo degli Stati Uniti (OPM/DHS/NTIS)


• Certificazione PCI
- Jim Holincheck
Managing VP Gartner • Auditing annuale SSAE 16 SOC 2
• Certificazione SSAE 16 SOC 2 o ISO 27002 per il Data Center
• Certificazione Safe Harbor
• Standard BS 10012 per la gestione delle informazioni personali

8. ESTENDIBILITA’
Funzionalità che non necessitano configurazioni e modifiche sono certo importanti, ma dovete
comunque essere in grado di configurare ulteriormente e personalizzare le applicazioni in base alle
vostre esigenze, ad esempio ai fini della conformità.

Perché SuccessFactors: L’architettura e l’estendibilità della struttura facilitano la possibilità di


utilizzare requisiti applicativi che sono mantenuti nei nuovi aggiornamenti.

9. SCALABILITA’
In fase di valutazione della scalabilità, considerate le operazioni, la capacità, la multi-tenancy e il
load balancing.

Perché SuccessFactors? Con oltre 3.000 clienti e alcune delle più grandi implementazioni di
software aziendali cloud, la scalabilità è un fattore fondamentale. Poiché le soluzioni SuccessFactors
sono state sviluppate nel cloud sin dall’inizio, la loro architettura soddisfa tutti i requisiti IT e le best
practice in materia di scalabilità.

4
SUCCESSFACTORS / WHITE PAPER
10 RAGIONI FONDAMENTALI per passare al cloud

10. INTEGRAZIONE
Poiché i livelli di integrazione sono estremamente numerosi, la maggior parte dei vendor vanta
un’”integrazione” realizzata su un determinato livello. Per le applicazioni aziendali trasversali però
avrete bisogno di un’integrazione a livello di dati, processo e interfaccia utente. Non vorrete certo
che le vostre applicazioni HR operino all’interno di un silo; per ottenere il massimo valore da tutti i
vostri dati, è indispensabile disporre di un’integrazione con le vostre applicazioni aziendali.

Perché SuccessFactors? Come azienda SAP, SuccessFactors si integra con tutte le vostre
applicazioni SAP consentendovi di ottenere il massimo dai dati di tutta la vostra azienda.

SuccessFactors, un’azienda SAP


SuccessFactors, un’azienda SAP, è il fornitore leader di Software di Business Execution basati sul
cloud; fornisce soluzioni di Business Alignment, Team Execution, People Performance e di gestione
della formazione ad aziende di qualsiasi dimensione che operano in oltre 60 settori. Con circa 15
milioni di abbonamenti nel mondo, ci impegniamo a soddisfare i nostri clienti fornendo soluzioni
innovative, contenuti e analitica, expertise di processo e best practice, risultato dei servizi che
abbiamo erogato alla nostra base di clienti ampia e diversificata. Attualmente abbiamo più di 3.500
clienti distribuiti in oltre 168 paesi che utilizzano la nostra suite di applicazioni in 35 lingue. Per
maggiori informazioni, visitate www.successfactors.com oppure chiamate il numero 1-800-9920.

5
SUCCESSFACTORS / WHITE PAPER
10 RAGIONI FONDAMENTALI per passare al cloud

SuccessFactors
Centennial Towers
One Tower Place
Suite #1100
South San Francisco, CA 94080

TOLL FREE    800 809 9920


PHONE    650 645 2000
FAX    650 645 2099
EMEA    +44 (0) 8450 742990
APAC    +612 9238 6680
San Mateo, California London, United Kingdom Sao Paulo, Brazil
Boston, Massachusetts Beijing, China Mexico City, Mexico
San Francisco, California Hong Kong, China Dublin, Ireland
Copenhagen, Denmark Tokyo, Japan Shanghai, China
Paris, France Manila, Phillipines Bangalore, India
Munich, Germany Singapore Brisbane, Australia
successfactors.com Zürich, Switzerland Seoul, South Korea Sydney, Australia