Sei sulla pagina 1di 4

N.

20 Ottobre 2010

www.eurobic.it
www.fondazionepescarabruzzo.it

All’Università “G. d’Annunzio” riparte il Master di I


PSR, premio di 40 livello in “Management Della Cooperazione
mila euro per gli Internazionale allo Sviluppo”
agricoltori
È stata presentata sabato 9
abruzzesi
ottobre 2010, presso l’Aula
La Giunta regionale ha riaperto i
Consiliare della Facoltà di
termini per la presentazione
delle domande di pre-adesione Scienze Manageriali, in Viale
alla Misura 112 del Piano di Pindaro n. 42 a Pescara, la
Sviluppo Rurale (PSR). quarta edizione del Master
Questo consentirà ai giovani Universitario di I livello in
agricoltori con età inferiore ai “MANAGEMENT DELLA
40 anni ed al primo
COOPERAZIONE
insediamento, di beneficiare del
INTERNAZIONALE ALLO
premio di circa 40 mila euro.
SVILUPPO”, organizzato dalla
"La pre-adesione, decisa in
accordo con le quattro
Facoltà di Scienze Manageriali

organizzazioni professionali dell’Università “G. d’Annunzio” in


Coldiretti, Confagricoltura, Cia e collaborazione con l’Eurobic
Copagri, - ha spiegato l'assessore Abruzzo e Molise Spa, e
all'Agricoltura Mauro Febbo - in finanziato dalla Regione Abruzzo.
attesa del bando che è di
prossima pubblicazione, si è resa Il Master intende trasferire le competenze necessarie per pianificare e gestire programmi e progetti di
opportuna anche per consentire di cooperazione finalizzati allo sviluppo dei paesi emergenti. Gli allievi saranno inoltre in grado di sostenere
bloccare, alla data di le attività di internazionalizzazione che le istituzioni, le imprese e le ONG intendono avviare nei paesi in
presentazione della pre-adesione, via di sviluppo. «L’obiettivo è quello di formare – precisa il Prof. Nicola Mattoscio – la figura dell’agente
l'età del richiedente e quindi di promotore e dirigenziale delle politiche di sviluppo e di assistenza nell’ambito della cooperazione
consentire a molti giovani di
internazionale».
accedere al beneficio".
L'importo che sarà disponibile Il corso si articola in 600 ore complessive, di cui 420 ore di formazione teorico-pratica, 150 di stage e 30
sul bando è pari a circa 10 milioni di project work. L’inizio delle lezioni è previsto nel mese di ottobre 2010, con frequenza minima
di euro e potrà consentire obbligatoria.
l'accesso a circa 250 giovani,
Durante il Master saranno organizzati incontri con i responsabili di importanti ONG, nonché con
numero che presumibilmente,
dovrebbe coprire tutte le possibili funzionari di Istituzioni Internazionali come FAO e OCSE.
richieste. Al master hanno fatto domanda quasi 100 studenti, mentre quelli ammessi sono stati 25. Quest’anno,
Nel precedente bando, per il quale
come nelle passate edizioni, il master sarà frequentato anche da studenti stranieri.
sono in corso le liquidazioni, sono
state ammesse tutte le domande Per i partecipanti che supereranno le prove di verifica intermedie e finale, è previsto il rilascio di un
presentate (oltre 450) ed Diploma accademico di Master di I livello con la possibilità di un riconoscimento fino a 60 CFU da parte
impegnato l'importo complessivo dell’Università “G. d’Annunzio” o di altre università.
di circa 20 milioni di euro.
Consolidamento
passività a breve

Sul BURA n. 64 del 1 ottobre 2010


Concorso: “La tua idea per il Paese”
è stata pubblicata la
Determinazione Dirigenziale con L’Associazione ItaliaCamp, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri,
cui si approvano le proposte
deliberate dal Comitato di Agosto organizza e promuove ‐ a livello nazionale e internazionale ‐ il progetto “ItaliaCamp” e il concorso
2010 in relazione alle aziende
“La tua idea per il Paese”.
ammesse alle agevolazioni previste
dal Programma regionale di L’iniziativa nasce dall’idea di un gruppo di giovani, che ha promosso e coordinato l’organizzazione del
Consolidamento delle passività a LUISS BarCamp 2009, registrando la partecipazione di un considerevole numero di qualificati
breve. esponenti delle istituzioni, dell’università, dell’impresa e della società civile.
Il Programma regionale di
L’intento è di raccogliere e realizzare le migliori 10 idee per avviare un processo di
consolidamento delle passività a
breve è la misura adottata dalla democratizzazione e condivisione dell’innovazione applicando la metodologia del BarCamp.
Regione Abruzzo, in accordo con L’Associazione ItaliaCamp ed il progetto sono stati presentati, il 22 giugno 2010, nel corso di una
Unicredit Mediocredito Centrale e
conferenza stampa tenutasi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Presidente della
con l'Associazione Bancaria
Italiana, per consentire alle imprese Repubblica Giorgio Napolitano ha assegnato il premio di Alta Rappresentanza, all’ItaliaCamp e al
di consolidare i propri debiti a breve concorso “La tua Idea per il Paese”, per l’alto valore sociale ed innovativo del progetto.
nei confronti degli Istituti di credito
ed ha una dotazione finanziaria di Metodologia BarCamp
6,4 milioni di euro. Il BarCamp e una metodologia innovativa di confronto che mutua nel reale le più innovative logiche
In base a questo provvedimento,
tutti i debiti bancari a breve delle della rete. Viene definita come una non‐conferenza collaborativa (un‐conference) in cui nessuno e
Piccole e Medie imprese abruzzesi,
spettatore e tutti contribuiscono alla riuscita dell'evento, esponendo la propria idea e ascoltando
con scadenza entro i 12 mesi (ad
esempio anticipi su fatture, scoperti l’opinione degli altri partecipanti, con la finalità di promuovere e valorizzare le migliori progettualità
di conto corrente), potranno essere presentate.
consolidati in un finanziamento a
cinque anni, il cui importo non potrà Il concorso
superare i 250mila euro. Il Il tema del concorso e “NEOS”, acronimo con cui dare avvio alla ricerca del “nuovo”, mediante un
contributo spettante alle imprese
processo di integrazione e condivisione di progettualità individuali e collettive che coinvolgano le
è pari al 100% del tasso di
riferimento indicato e aggiornato
persone e consegnino alla collettività benefici tangibili e concreti.
con decreto del Ministro dello
Come si svolge
Sviluppo Economico.
Sono 66 le aziende ammesse dal Il processo di raccolta e discussione delle idee si svilupperà attraverso quattro BarCamp (uno al nord,
Comitato di Agosto ai contributi uno al centro, uno al sud, uno all’estero) che saranno organizzati presso 4 città universitarie (da
previsti dal bando, per un ottobre 2010 a gennaio 2011). A conclusione di ogni BarCamp, si riunirà un qualificato Comitato
impegno contributivo totale di
Scientifico che selezionerà 10 idee vincitrici nelle seguenti aree di interesse:
672.861,00 euro che la Regione
trasferirà al soggetto gestore, 1) Ricerca, Scienza e Tecnologia
Unicredit – Mediocredito Centrale 2) Lavoro e Impresa
SpA.
3) Energie, Infrastrutture e Ambiente
Il Programma regionale di
Consolidamento a medio termine 4) Cultura e Società
delle passività a breve, le cui 5) Economia, Finanza e Mercati
disposizioni operative sono state
6) Politica, Istituzioni e Pubblica Amministrazione
pubblicate sul BURA n. 55
Ordinario del 28/10/2009, rientra
nel “Pacchetto anticrisi” varato Chiusura concorso: aprile 2011
dalla Giunta regionale ed è
1° BarCamp ‐ Centro: Roma - Ottobre 2010
specificatamente dedicato alle PMI
aventi sede legale e almeno 2° BarCamp ‐ Sud: Lecce - Novembre 2010
un'unità produttiva nel territorio 3° BarCamp ‐ Internazionale: Bruxelles - Gennaio 2011
abruzzese, ad esclusione di quelle
4° BarCamp ‐ Nord: Milano - Marzo 2011
che operano nei settori agricoltura,
pesca, acquacoltura e industria
carboniera.
Europarc Conference
2010
Le province di Pescara, Chieti e L’Aquila pubblicano i
Sulla Gazzetta Ufficiale n.229 del
bandi per la bottega scuola 30/9/2010 sono stati pubblicati due
decreti presidenziali con cui
La Provincia di Chieti ha pubblicato l’avviso relativo alla «Bottega Scuola» 2010, riservato alle imprese
entrano in vigore due
artigiane, singole o associate, che intendono porre in formazione giovani allievi mediante corsi ad hoc, provvedimenti approvati dal
finanziati dalla Legge Regionale 23/2009. La «Bottega Scuola» ha durata triennale e la formazione Consiglio dei Ministri n. 96 del
teorica e pratica, per l’apprendimento dell’arte e del mestiere, deve avvenire sotto la personale 10.06.2010.

responsabilità del titolare dell’impresa artigiana. Nel triennio di formazione, i giovani ammessi I provvedimenti approvati su
proposta del Ministro dello Sviluppo
percepiranno 450 euro mensili il primo anno, 500 mensili il secondo anno e 600 mensili il terzo anno,
economico e del Ministro per la
con un contributo via via inferiore da parte dei fondi regionali (400 il primo anno, 300 il secondo e 250 il
Semplificazione normativa,
terzo: il resto è a carico dell’impresa artigiana).
riguardano due regolamenti in
Possono presentare domanda, entro il 29 ottobre prossimo presso il Settore 3 della Provincia (corso materia di avvio dell’attività di
Marrucino, 97 – 66100 Chieti) , le imprese artigiane che operano da almeno tre anni nei seguenti impresa:
settori artigianali: abbigliamento su misura, cuoio, pelletteria e tappezzeria, decorazioni, fotografia e
- “Regolamento recante i
riproduzione disegni, legno ed affini, metalli comuni, metalli pregiati e lavorazioni affini, strumenti
requisiti e le modalità di
musicali, tessitura ricami ed affini, vetro, ceramica, pietra ed affini, carta, attività affini e lavorazioni
accreditamento delle agenzie per
varie, alimentaristi, restauro. le imprese, a norma dell'articolo
I moduli per le domande sono disponibili sul sito internet della Provincia di Chieti , presso i Comuni 38, comma 4, del decreto-legge
del territorio, i Centri proviciali per l’Impiego e le associazioni di categoria. 25 giugno 2008, n. 112,

Anche a Pescara hanno preso il via, i corsi di formazione professionale nel settore dell’artigianato convertito, con modificazioni,
dalla legge 6 agosto 2008, n.
“Bottega-Scuola” indetti dalla Provincia. Le imprese artigiane interessate e ammissibili al
133".
bando possono presentare la propria candidatura sino al 29 ottobre 2010.
Il decreto disciplina i requisiti e le
modalità di accreditamento delle
L'Istituto della "Bottega Scuola" ha lo scopo di contribuire a salvaguardare, a rilanciare e a dare
Agenzie per le imprese, i nuovi
continuità nel tempo alle lavorazioni artigianali, avvicinando i giovani a professioni che hanno ancora
soggetti previsti dal decreto-legge
poca visibilità ma che possiedono un elevato contenuto di professionalità e di qualità. La "Bottega
n. 112 del 2008 per lo svolgimento
Scuola" inoltre offre l'opportunità di favorire l'inserimento professionale dei giovani allievi nel campo di funzioni di natura istruttoria e di
delle lavorazioni artigianali tradizionali, tipiche ed artistiche. Per ulteriori informazioni gli interessati asseverazione nei procedimenti
possono rivolgersi presso l’Ufficio Attività Produttive della Provincia di Pescara, referenti Antonio amministrativi concernenti

Teodorico - tel. 085-29498223 oppure 085/3724297 Responsabile U.O. dr.ssa Jessica Michetti - l’accertamento dei requisiti e dei
presupposti di legge per la
Responsabile Servizio Dr.ssa Isabella Sabatini.
realizzazione, trasformazione,

Infine, la Provincia di L'Aquila ha pubblicato il bando 2010 per Corsi di formazione nel settore trasferimento e cessazione delle
attività di produzione di beni e
artigianato “Botteghe-Scuola”.
servizi da esercitare in forma di

I titolari delle imprese artigiane, singole o associate, con sede operativa nella provincia dell’Aquila, impresa.

che intendono porre in formazione giovani allievi mediante corsi di formazione professionale “Bottega
- “Regolamento per la
Scuola”, di cui alla L.R. n. 23, del 30/10/2009, devono inviare domanda alla Provincia dell’Aquila entro semplificazione ed il riordino
il 29 Ottobre 2010. Gli aspiranti allievi interessati a partecipare ai corsi di Formazione da istituire della disciplina sullo sportello
nella “Bottega Scuola” dovranno, invece, far pervenire domanda all’Amministrazione Provinciale entro unico per le attività produttive, ai

e non oltre il 29 Dicembre 2010. Nel triennio di formazione, gli allievi percepiranno un presalario sensi dell'articolo 38, comma 3,
del decreto-legge 25 giugno
mensile. Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi alla Provincia dell’Aquila – Settore
2008, n. 112, convertito, con
Sviluppo Economico e Culturale della Provincia di L'Aquila, Via Monte Cagno, 3 tel. 0862.299242 –
modificazioni, dalla legge 6
Responsabile del procedimento Dott.ssa Simona Iacoboni.
agosto 2008, n. 133".
EUROBIC ABRUZZO
E MOLISE S.P. A.
Nuove risorse disponibili dalle economie della L.
L'EuroBIC Abruzzo e Molise,
ente strumentale della 488/92
Fondazione Pescarabruzzo è
un Centro Europeo di Sulla Gazzetta Ufficiale n.218 del 17 settembre 2010 è stato pubblicato il decreto del 4 maggio 2010 con
Investimento ed Innovazione
cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha accertato economie derivanti da rinunce e revoche di
appartenente all' European Bic
iniziative imprenditoriali agevolate dalla legge n. 488/1992, lo strumento nazionale per agevolare lo
Network (www.ebn.be), rete
promossa dalla Direzione sviluppo delle imprese con unità produttive ubicate nelle zone svantaggiate dell'Italia.
Generale delle Politiche
Regionali della Commissione Le economie sono state accertate nella misura complessiva di 230.000.000 di euro:
Europea. Costituita nel 1991 è
oggi leader nella - di cui 78.000.000 di euro in perenzione amministrativa,
formazione, nei servizi alle
imprese e nel supporto alle
- 152.000.000 di euro disponibili ed effettivamente utilizzabili.
Pubbliche Amministrazioni per
Nell'ambito di tali disponibilità: 50.000.000 di euro sono destinati, a fronte delle domande pervenute
lo sviluppo economico locale.
Dal 2003 è azienda certificata nell'anno 2010, agli interventi agevolativi di cui all'art. 6, commi 7, 8, 8-bis e 9, del decreto-legge 20 maggio
secondo il Sistema di Qualità 1993, n. 149, convertito con modificazioni, nella legge 19 luglio 1993, n. 237, che prevede interventi per
ISO 9001:2000 rilasciata favorire la razionalizzazione, la ristrutturazione e la riconversione produttiva delle imprese operanti
dall'organismo BVQI Italia s.r.l., nel settore della produzione di materiali di armamento. 48.000.000 di euro sono destinati agli
marchio del gruppo Bureau interventi di programmazione negoziata per le aree del centro-nord di cui all'art. 2, commi 203 e
Veritas. È riconosciuto dalla
seguenti, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.
Regione Abruzzo come
Organismo di Formazione
accreditato.
Benefici per l’assunzione di lavoratori disoccupati e in
È, inoltre, Ente consorziato della mobilità
Confao per l'Innovazione
Formativa - Ente Nazionale per
La Legge Finanziaria 2010 (L. del 23/12/2009 n. 191) assegna un beneficio, in forma di riduzione
la Formazione, l'Aggiornamento
contributiva o di incentivi, ai datori di lavoro che assumono lavoratori titolari dell’indennità di
e l'Orientamento. Alle attività di
disoccupazione, in presenza di ulteriori requisiti.
supporto alle imprese nel
campo del management, della
Il Ministero del lavoro, di concerto con il Ministero dell'economia, con due distinti Decreti (n. 53343 e n.
formazione e
53344 del 26 luglio 2010) ha stabilito nel dettaglio quali soggetti possono usufruire del beneficio. In
dell'internazionalizzazione,
particolare il Decreto n. 53343 è relativo alla riduzione contributiva a favore dei datori di lavoro che
l'Eurobic affianca attività dirette
allo sviluppo del territorio, assumono lavoratori beneficiari dell’indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti
attraverso la realizzazione di normali, che abbiano almeno cinquanta anni di età. Il beneficio spetta anche alle società cooperative per
Piani di Sviluppo Locale e azioni il socio con cui le medesime società instaurano un rapporto di lavoro subordinato.
di Marketing Territoriale, anche
in partnership con Organismi di Il decreto specifica nel dettaglio misura, durata del beneficio e presupposti necessari.
Istruzione, Associazioni
Tra l’altro, è previsto che il beneficio spetti per le assunzioni a tempo indeterminato o determinato, a
imprenditoriali e Centri di
Ricerca.
tempo pieno o parziale, effettuate dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2010.

Direttore Responsabile: FONDAZIONE PESCARABRUZZO EUROBIC ABRUZZO E MOLISE S.p.A.


Gianni Melilla Presidente: Nicola Mattoscio Presidente: Enrico Marramiero
C.so Umberto I, n. 83 - 65122 Pescara Vice Presidente: Riccardo Bertazzo
Grafica ed Editing:
Tel. 085 4219109 – Fax 085 4219380 Amministratori Delegati:
Francesco D’Amico
Email: fondazione@pescarabruzzo.it Gianni Melilla – Ciro Nardinocchi
Sito web: www.fondazionepescarabruzzo.it Sede legale: C.so Umberto I, n. 83 - 65122 Pescara
Distribuzione Gratuita
Tel. 0871 540145 – Fax 0871 540249
Aut. Trib. PE n.7 del 14.7.1999, No. 1/2009
Email: info@eurobic.it – sito web: www.eurobic.it