Sei sulla pagina 1di 6

ANNO ACCADEMICO 2018/2019 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO 5

ANNI

Architettura
IL CORSO IN BREVE
Il Corso mira a formare la figura professionale dell’architetto secondo le direttive europee vigenti e
consente il conseguimento del titolo di Laurea magistrale a completamento dell’intero ciclo.
Tra gli obiettivi formativi vi è in particolare l’apprendimento della progettazione architettonica alle
diverse scale di applicazione.
L’organizzazione del Corso di studio è finalizzata a:
▶ impartire una solida educazione culturale e scientifica, integrata da un’aggiornata formazione profes-
sionale, al fine di far acquisire i fondamenti teorici e di metodo e trasmettere la complessa cultura del
progetto
▶ laureare gli studenti entro il periodo canonico del ciclo di studi
▶ promuovere una formazione in progress, con aggiornamento continuo mediante l’offerta di work-
shop, tirocini, Corsi post-laurea
▶ perseguire l’obiettivo formativo politecnico, transdisciplinare e internazionale, organizzando attività
condotte in concertazione con altri Atenei e, soprattutto, esperienze di studio all’estero
PUNTI DI FORZA
Seppur circoscritta nell’arco di soli vent’anni, la storia della scuola ferrarese di Architettura è estremamente densa
di avvenimenti, scelte qualificanti, risultati riconosciuti e reputazione acquisita sul piano nazionale e internazionale.
Da oltre quindici anni la scuola è ai vertici della prestigiosa classifica del Censis-La Repubblica, che premia le migliori
strutture universitarie del Paese; dal 2011 è nuovamente al primo posto fra le scuole di Architettura italiane e tra le
prime cento scuole in Europa di Architettura e design secondo la rivista Domus, indagini confermate da AlmaLaurea.
La scuola ferrarese ha puntato molto sul rapporto diretto tra studenti e insegnanti, sostenendo un percorso formativo
in cui i laboratori di progettazione si affiancano ai corsi teorici tradizionali e le esperienze didattiche sono arricchite
da specifici contributi di docenti – italiani e stranieri – provenienti dal mondo accademico e dalle libere professioni. In
questa scelta risiede una delle ragioni principali del successo del modello ferrarese.
Nel Corso di studio viene attribuita grande importanza alla formazione sia teorica che pratica, attraverso lezioni fron-
tali, esercitazioni in aula e attività svolte in collaborazione con il mondo esterno.
I principali punti di forza del Corso sono pertanto:
▶ l’efficiente programmazione e l’alta qualità delle attività didattiche
▶ la definizione di rapporti collaborativi con le istituzioni e gli enti pubblici e privati
▶ lo sviluppo dell’internazionalizzazione, attraverso programmi di scambio in ambito europeo e mondiale
▶ l’attenzione ai tempi di conseguimento della laurea all’interno dei Corsi di studio
▶ la rapidità di inserimento dei laureati nel mondo del lavoro

ACCESSO AL CORSO
Il Corso di laurea in Architettura è a numero programmato. Per potersi iscrivere è necessario essere in possesso di
un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo
e superare un test di ammissione.
Il test, di formulazione nazionale, a risposta multipla, è strutturato sui seguenti argomenti: logica e cultura generale,
storia, disegno e rappresentazione, matematica e fisica.
Le modalità di immatricolazione, in seguito a collocazione in posizione utile in graduatoria, sono definite in seguito
alla pubblicazione del Decreto ministeriale che stabilisce i posti, le modalità e i contenuti della prova di ammissione,
i criteri per l’immatricolazione.
Informazioni su titolo di studio, bando e test di ammissione sono pubblicati sul web:
www.unife.it/architettura/lm.architettura/iscriversi/ammissione
DOPO LA LAUREA
I principali sbocchi professionali riguardano il ruolo di progettista attivo nei campi della libera professione, degli enti
locali e delle imprese, capace di gestire il progetto e il controllo del processo, nell’ambito dell’architettura, del restau-
ro, dell’urbanistica.
Per esercitare la professione di architetto è necessario superare l’Esame di Stato e, successivamente, iscriversi all’Or-
dine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

COSA SI STUDIA
Ciascun anno formativo è suddiviso in due semestri, comprendenti, ciascuno, almeno dodici settimane di attività
didattica. Al termine di ogni semestre (e prima dell’inizio del successivo) è prevista una sessione di esami della durata
di almeno quattro settimane.
Il Corso di laurea in Architettura prevede l’obbligo di frequenza ed è articolato in tre cicli: il primo ciclo (I-II anno) è
orientato alla formazione di base; il secondo ciclo (III-IV anno) alla formazione scientifico-tecnica e professionale e il
terzo ciclo (V anno) alla preparazione della tesi di laurea.

PRIMO ANNO SECONDO ANNO

INSEGNAMENTO CFU INSEGNAMENTO CFU


Materiali e progettazione di elementi costruttivi 9 Laboratorio di costruzione dell’architettura I 11
Matematica applicata 8 Statica 9
Disegno dell’architettura 9 Tecniche della rappresentazione 9
Teorie della progettazione architettonica 9 Lingua inglese: verifica delle conoscenze 6
Laboratorio di progettazione architettonica I 11 Fisica tecnica II 6
Fisica Tecnica I 6 Laboratorio di progettazione architettonica II 11
Storia dell’architettura antica e medioevale 9 Urbanistica 9
Rilievo dell’architettura 9 Storia dell’architettura moderna 9
TERZO ANNO

INSEGNAMENTO CFU
Laboratorio di progettazione architettonica III 11
Scienza delle costruzioni 9
Restauro 8
Progettazione ambientale 9
Storia dell’architettura contemporanea 9
Laboratorio di urbanistica 11
Elementi di geologia e petrografia 6

QUARTO ANNO

INSEGNAMENTO CFU
Laboratorio di restauro dei monumenti 13
Organizzazione e Pianificazione del Territorio 5
Tecnica delle costruzioni 9
Laboratorio di costruzione dell’architettura II 11
Laboratorio di progettazione architettonica IV 11

QUINTO ANNO

INSEGNAMENTO CFU
Estimo 9
Laboratorio di sintesi finale 24
Prova finale fase preparatoria 12
Prova finale dissertazione 3 Palazzo Tassoni Estense.
Sede del Dipartimento di Architettura
DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Un progetto di Ripartizione Marketing, Comunicazione e Welcome Office | Graphic design Martino Bison
Prof. Alessandro Ippoliti
alessandro.ippoliti@unife.it

COORDINATORE DEL CORSO DI STUDIO


Prof. Gianluca Frediani
gianluca.frediani@unife.it

MANAGER DIDATTICA
Dott.ssa Sara Fortini
manager.lm.architettura@unife.it

DELEGATO ALL’ORIENTAMENTO
Prof. Fabio Conato
fabio.conato@unife.it

SITO WEB DEL CORSO DI STUDIO


http://www.unife.it/architettura/lm.architettura

UFFICIO ORIENTAMENTO IN ENTRATA


orientamento@unife.it
www.unife.it/orientamento

Per dubbi sulle procedure amministrative: SOS.UNIFE.IT

DA
Dipartimento
Architettura
Ferrara

Dipartimento di Architettura
Via Della Ghiara, 36 - Via Quartieri, 8
44121 Ferrara
http://architettura.unife.it/

2 - 06/2018