Sei sulla pagina 1di 104

208

1 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 2081

LE DUE BABILONIE
OVVERO

IL CULTO PAPALE
DIMOSTRA ESSERE

L’ADORAZIONE DI NIMROD E SUA MOGLIE

DAL TESTO ORIGINALE INGLESE DEL

REV. ALEXANDER HISLOP


2207 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 207
2
Indice

CAPITOLO I
CARATTERE DISTINTIVO DEI DUE SISTEMI 15
CAPITOLO II
SEZ. I “TRINITÀ NELL’UNITÀ” 21
OGGETTO DELL’ADORAZIONE
PUBBLICATO IN LINGUA INGLESE DA SEZ. 2 LA MADRE ED IL FIGLIO E ORIGINE DEL FIGLIO 25
S.W. PARTRIDGE & CO. (A. & C. BLACK, LDT.)
SOTTOSEZIONE I IL FIGLIO IN ASSIRIA 26
PRIMA PUBBLICAZIONE IN GIUGNO, 1916
SOTTOSEZIONE II IL FIGLIO IN EGITTO 36
PUBBLICATO IN LINGUA ITALIANA SOTTOSEZIONE III IL FIGLIO IN GRECIA 40
MARZO 1990
SOTTOSEZIONE IV LA MORTE DEL FIGLIO 45
RISTAMPATO IN ITALIANO SOTTOSEZIONE V LA DEIFICAZIONE DEL FIGLIO 47
GENNAIO 2005
SEZ. III LA MADRE DEL FIGLIO 56
EDIZIONE
ASSOCIAZIONE CRISTIANA “W. M. BRANHAM” CAPITOLO III
LENTINI (SIRACUSA) LE FESTE
TRADUZIONE A CURA DI SEZ I NATALE ED ANNUNCIAZIONE 67
ANNA MARIA MORIGGI
SEZ II PASQUA 73
SEZ III LA NATIVITÀ DI SAN GIOVANNI 79
SEZ IV LA FESTA DELL’ASSUNZIONE 87
Capitolo IV
Dottrina E Disciplina 89
Sez. I Rigenerazione Battesimale 89
Sez. II Giustificazione Mediante Opere 99
Sez. III Il Sacrificio Della Messa 108
Sez. IV L’Estrema Unzione 114
Sez. V Purgatorio E Preghiera Dei Morti 116
206
3 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 2063
Indice

CAPITOLO I
CARATTERE DISTINTIVO DEI DUE SISTEMI 15
CAPITOLO II
SEZ. I “TRINITÀ NELL’UNITÀ” 21
OGGETTO DELL’ADORAZIONE
PUBBLICATO IN LINGUA INGLESE DA SEZ. 2 LA MADRE ED IL FIGLIO E ORIGINE DEL FIGLIO 25
S.W. PARTRIDGE & CO. (A. & C. BLACK, LDT.)
SOTTOSEZIONE I IL FIGLIO IN ASSIRIA 26
PRIMA PUBBLICAZIONE IN GIUGNO, 1916
SOTTOSEZIONE II IL FIGLIO IN EGITTO 36
PUBBLICATO IN LINGUA ITALIANA SOTTOSEZIONE III IL FIGLIO IN GRECIA 40
MARZO 1990
SOTTOSEZIONE IV LA MORTE DEL FIGLIO 45
RISTAMPATO IN ITALIANO SOTTOSEZIONE V LA DEIFICAZIONE DEL FIGLIO 47
GENNAIO 2005
SEZ. III LA MADRE DEL FIGLIO 56
EDIZIONE
ASSOCIAZIONE CRISTIANA “W. M. BRANHAM” CAPITOLO III
LENTINI (SIRACUSA) LE FESTE
TRADUZIONE A CURA DI SEZ I NATALE ED ANNUNCIAZIONE 67
ANNA MARIA MORIGGI
SEZ II PASQUA 73
SEZ III LA NATIVITÀ DI SAN GIOVANNI 79
SEZ IV LA FESTA DELL’ASSUNZIONE 87
Capitolo IV
Dottrina E Disciplina 89
Sez. I Rigenerazione Battesimale 89
Sez. II Giustificazione Mediante Opere 99
Sez. III Il Sacrificio Della Messa 108
Sez. IV L’Estrema Unzione 114
Sez. V Purgatorio E Preghiera Dei Morti 116
4205 Indice R e v . Alexander Hislop Le Due Babilonie 205
4
in disparte ed egli era rappresentato vittorioso nel conflitto col serpente; ma anche qui vi l'originale del francese Roi, re, da dove proviene l'aggettivo reale; e da Ro, che significa
era qualcosa che faceva notare come egli aveva sofferto una morte violenta, poiché da "agire da pastore" che è frequentemente pronunciato Reg, proviene Regsh "Colui che
C
Porfirio
APITOLO V
apprendiamo che egli fu trucidato dal serpente e Pitagora afferma di aver visto la agisce da pastore", da cui il latino Rex e Regal
sua tomba a Iripos, Delfi. -5. Orus era un dio guerriero. Apollo era similmente rappresen- SEZIONEII ELENCO DEI LAVORI
tato
R ITIcome il grande dio raffigurato in Layard, con l'arco e la freccia che era evidentemen-
E CERIMONIE PRETI, MONACI E SUORE
te il dio genuino babilonese, poiché il ben noto titolo dell'Apollo di Arcitcnes, cioè "il CITATI O RIFERITI IN QUESTA OPERA
portatore dell'arco", era evidentemente stato tratto da quella fonte. Fuss dice che Apollo 1
È stato già mostrato che fra i caldei il termine "zero" significa sia "cerchio", che
S
era . I PROCESSIONE
EZconsiderato DEGLI
l'inventore IDOLIdi tirare con l'arco, il che lo identifica 119
dell'arte con Saggitario, "seme". "Suro", il "seme", in India era la divinità solare incarnata. Quando quel seme era
di cui abbiamo già visto le origini. -6. Infine, da Ovidio apprendiamo che, prima di con- rappresentato in forma umana, per identificarlo con il sole, era rappresentato con il cer-
S EZ. II con
tendere ADORAZIONE DELLE
Pitone, Apollo avevaRELIQUE
usato i suoi dardi solo su cervi, cerbiatti,122
ecco. Ivi tutto Adam's Roman
chio, il ben Antiquities,
noto emblema del .............……………………...............
corso annuale del sole, su alcune parti della London, 1835
sua persona.
mostra sufficentemente la sua identificazione con il potente cacciatore di Babele. AEliani
Così il dioHistoriae, ................................…………………………......
Thor era rappresentato con un cerchio infuocato sul petto. In Persia Rome,
ed in1545
Assi-
SEZ. III LA VESTIZIONE E L’INCORONAZIONE DELLE IMMAGINI 126 ria il cerchio
AElianus de era
Nat.alcune
Animal, volte.......................…………………….....
raffigurato sul petto, alcune volte intorno alla vita e1768
Tubingen, altre
SEZIONE III IL SACRIFICIO DELLA MESSA sulla mano della divinità solare. In India è rappresentato sull'estremità del dito. Perciò il
AEschylus, .......................................………………………………... Paris, 1557
CAPITOLO V LAMPADE (LUMI) EDCANDELE DI CERA 131 cerchio divenne l'emblema di Tammuz nato di nuovo, o il "seme". La tonsura circolare
SEZ. IV IL ROSARIO E L’ADORAZIONE EL SACRO CUORE AEschylus, ..........................................…………………………………......
di Bacco intendeva senza dubbio additarlo come "zero" o il "seme", il grande liberatore. 1552
1
Da AOR o our, "luce", e an, "agire al di sopra" o produrre, lo stesso della particella in- Agathias
E il cerchio(Corp.
di luce Script.
attornoByzant),
al capo..................……………………......
delle cosiddette raffigurazioni di Cristo Bonn,
è solo1828
una
SEZ.Ven,
glese LAMPADE (LUMI
"fare". Urano, ) E CANDELE
quindi, DI CERE Questo Urano è chiamato
e "L'illuminatore". 133 dal fenicio diversa forma
Alford's Greek della stessa
Test, cosa, e proviene dalla stessa fonte. La cerimonia
......................………………………….......... della tonsura,
London, 1856
Sanchuniathon, il figlio di Elion, cioè come egli stesso interpreta il nome "(Altissimo). dice Maurice,
Ambrosii riferendosi
Opera, alla pratica di tale cerimonia in India, "era una vecchia
...............................……………………………....... Paris,pratica
1836
S EZ. VIinIL
Urano, SEGNO
senso DELLA
fisico CROCE
è "il Risplendente"; 136
ed Esichio lo fa equivalere a Cronos:, che ha dei sacerdoti di Mitra, che nelle loro tonsure imitavano il disco solare".
Ammianus Marcellinus, .........................……………………….........
In qualità di dio sole era il padre del dio compianto e i suoi capelli erano tagliati a forma Paris, 1681
anche lo stesso significato, poiché krn, il verbo da cui deriva, significa sia "mostrare le
corna" che "emettere raggi di luce". Perciò mentre l'epiteto Cronos, cioè "II cornuto" si Anacreon,
circolare, e ...............................…………………………….......
i sacerdoti che lo piangevano tagliavano i loro capelli alla Cambridge, 1705
stessa maniera,
CAPITOLO VI così in diversi Originai
paesi quelli che lamentavano i morti e si tagliavano i capelli in loro onore,
riferisce principalmente al potere fisico di Nimrod quale "potente" re, quando fu deificato Apocalypse, Interpretation, ...........………………........... London, 1857
e reso "Signore dei cieli", quel nome, Cronos, gli fu ancora applicato nel verso di li tagliavano(Diodati,
Apocriphi in forma circolare. Vi erano tracce di ciò in Grecia, come siLondon,
Bibbia), .................……………………......... vede nell'Eletta
1819
O RDINI RELIGIOSI
"Illuminatore o Datore di luce". La distinzione fatta da Esiodo fra Urano e Cronos, non è di Sofocle; ed Erodoto particolarmente si riferisce a tale pratica fra gli Sciti nel suo rac-
Apollodorus, ...........................…………………………….........
conto sulle pratiche funerarie di quel popolo. "Il corpo coperto di cera eGottingen, 1803e
il ventre aperto
argomento contro la reale identità sostanziale di queste divinità originariamente come
S EZ. I IL
divinità SOVRANO
Pagane; PONTEFICE
poiché 142 una teogo-
Erodoto afferma che Esiodo prese parte nel!'inventare Apuleius, .............................……………………………….............
spurgato, riempito di cipero triturato e di aromi e di sedano e di aceto e di nuovo Leipsic, 1842
ricucito,
nia per i Greci, il che vuol dire che almeno alcuni dei dettagli di quella teogonia proveni- Arati Phoenomena,
e lo portano su un carro .........................………………………….........
presso un altro popolo. Quelli che di volta in volta Leipsic, 1793il
ricevono
vano dalla sua, fantasia e, E
quando è sollevato il velo dell'allegoria, L'“Urano" cadavere così trasportato
Aristophanes, si comportano come gli Sciti Reali: si mozzano
.......................…………………………............. le orecchie,
Amsterdam, 1710si
SEZ. II PRETI MONACI SUORE 149 di Esiodo, radono all'intorno i capelli, ecc. (Storie, libro IV, capitolo 71).
sebbene presentato come uno degli dèi pagani, era in fondo il "Dio del cielo" il vivente e Arnobius, ...................................…………………………………....... Paris,1836
vero Dio. Ora mentre il Papa, quale massimo rappresentante del falso Messia, riceve la tonsura
CAPITOLO VII Athenaeus,
circolare, così.......................………………………………................
è richiesto che tutti i suoi sacerdoti, per identificarsi con loLeyden, 1612
stesso sistema
CAPITOLO VI
Athenagoras,
si sottopongano.....................………………………….................
alla stessa tonsura circolare, per contrassegnarli nella Wurtzburg,
loro sfera1777quali
IORDINI
DUE SVILUPPI STORICI E PROFETICI CONSIDERATI 153 rappresentanti
Asiatic Journal,dello stesso falso Messia.
..........................……………………………......... London, 1816
RELIGIOSI
SEZIONE I —
2 Researches, .........................……………………………............ London,1806
Mamacona, "sacerdotesse madri" è quasi ebraico puro, essendo derivato da Am,
S . I IL GRANDE
ILEZSOVRANO SERPENTE ROSSO
PONTEFICE 153 Augustinès City "sacerdote"
"madre", e Cohn, of God, with soloLud.
con Vives's Comment,
la desinenza ....………..
al femminile. London,
Il nostro Mamma, 1620
co-
1 Augustini Opera
me pure quello delOmnia,
Perù, è ....................………………………........
soltanto l'ebraico Am raddoppiato. È curiosoBassano, 1807
che il titolo di
Le. seguenti
SEZ sono leDautorità
II LA BESTIA AL MARE cui si devono le affermazioni del testo: - Jamblichus
162 dice SignoraGellius,
Abbadessa in Irlanda sia "Reverenda Madre". Il termine stesso perLeyden,Nun (in ingle-
che Ermes (cioè l'egiziano) fosse il dio della conoscenza celestiale che, essendo da lui
Aulus ............................…………………………….......... 1666
se - suora)Victor,
Aurelius è una parola caldea. Nino, il figlio, in caldeo si dice sia Nin che
.....................…………………………….............. Non. Ora,
Utrecht, 1696il
trasmessa ai suoi sacerdoti, li autorizzava a scrivere i loro commentari con il nome di femminile di Non, "figlio", è Nonna, "figlia" che è proprio il nome canonico papista per
S EZ. III LA BESTIA DELLA TERRA
Ermes'. Ancora, secondo il racconto leggendario di Mercurio Egiziano, egli 171
avrebbe inse- Ausonii Opera, .....................…………………………............. Amsterdam, 1669
"Nun" (ingl. - suora), e Nonno, in maniera simile era nei tempi antichi la designazione
gnato agli uomini il giusto modo di avvicinarsi alla divinità con preghiere e sacrifici. Barker andinAinsworth's
dei monaci oriente. Lares and Penates of Cilicia, ………........ London, 1853
S EZ. IVche
Sembra L’IMMAGINE DELLA Bsia
Ermete Trismegisto ESTIA 176
stato considerato come una nuova incarnazione di Barker's Hebrew Lexicon, ..........….....…………………….....…...London, 1811
Ihoth e gli erano tributati gli onori più alti. I principali libri di questo Ermete, secondo
Clemente
SEZ. V ILdiMAlessandria,
OME DELLAeranoBESTIAconsiderati dagli egiziani con il più profondo rispetto, e Baronii Anales, ..............................…………………………........ Cologne, 1609
portati nelle loro processioni religiose. Bedès Works, ............................…………………………......... Cambridge, 1722
2 IL N UMERO DEL SUO NOME Begg's Handbook of Popery, .........……………………............ Edimburgh, 1856
In Egitto, "Petr" era usato in questo senso. Vedi Bunsen, Vol. I, p. 545, dove è spiegato Bell's (Robert) Wayside Pictures, .............………………….......... London, 1849
che Ptr significa "mostrare". L'interprete era chiamato Ierofante, che contiene l'idea di
L’INVISIBILE
"mostrare"in esso. CAPO DEL PAPATO 179 — (John) Italy, .......................…………………………............ Edinburgh, 1825
Berosus, .................................………………………………........... Leipsic,1825
3
II ben noto nome Faraone, il titolo del re-pontefice d'Egitto, non è che la forma egiziana Betham's Etruria Celtica, ..................………………………............ Dublin, 1842
dell'ebraico He-Roè. Faraone in Genesi, senza i punti vocalici, è "Phe Roè". Phe è l'arti- — Gael and Cymbri, .....................………………………............... Dublin, 1834
colo determinativo egiziano. Non erano i re-pastori che gli egiziani aborrivano, ma i Roi-
Tzan, "pastori di bestiame" (Gen. 46:34). Senza l'articolo, Roè, "pastore" è chiaramente Bilney (British Reformers), ...................…………………….......... London, S.D.
204
5 Indice R e v . Alexander Hislop Le Due Babilonie 2045
in disparte ed egli era rappresentato vittorioso nel conflitto col serpente; ma anche qui vi l'originale del francese Roi, re, da dove proviene l'aggettivo reale; e da Ro, che significa
era qualcosa che faceva notare come egli aveva sofferto una morte violenta, poiché da "agire da pastore" che è frequentemente pronunciato Reg, proviene Regsh "Colui che
CAPITOLO
Porfirio V
apprendiamo che egli fu trucidato dal serpente e Pitagora afferma di aver visto la agisce da pastore", da cui il latino Rex e Regal
sua tomba a Iripos, Delfi. -5. Orus era un dio guerriero. Apollo era similmente rappresen- SEZIONEII ELENCO DEI LAVORI
tato
RITIcome il grande dio raffigurato in Layard, con l'arco e la freccia che era evidentemen-
E CERIMONIE PRETI, MONACI E SUORE
te il dio genuino babilonese, poiché il ben noto titolo dell'Apollo di Arcitcnes, cioè "il CITATI O RIFERITI IN QUESTA OPERA
portatore dell'arco", era evidentemente stato tratto da quella fonte. Fuss dice che Apollo 1
È stato già mostrato che fra i caldei il termine "zero" significa sia "cerchio", che
SEZconsiderato
era . I PROCESSIONE DEGLI
l'inventore IDOLI
dell'arte di tirare con l'arco, il che lo identifica 119
con Saggitario, "seme". "Suro", il "seme", in India era la divinità solare incarnata. Quando quel seme era
di cui abbiamo già visto le origini. -6. Infine, da Ovidio apprendiamo che, prima di con- rappresentato in forma umana, per identificarlo con il sole, era rappresentato con il cer-
SEZ. II con
tendere ADORAZIONE DELLE
Pitone, Apollo aveva RELIQUE
usato i suoi dardi solo su cervi, cerbiatti,122
ecco. Ivi tutto Adam's
chio, Roman
il ben Antiquities,
noto emblema .............……………………...............
del corso annuale del sole, su alcune parti della London, 1835
sua persona.
mostra sufficentemente la sua identificazione con il potente cacciatore di Babele. AEliani
Così il dioHistoriae, ................................…………………………......
Thor era rappresentato con un cerchio infuocato sul petto. In Persia Rome,
ed in1545
Assi-
SEZ. III LA VESTIZIONE E L’INCORONAZIONE DELLE IMMAGINI 126 ria il cerchio
AElianus de era
Nat.alcune
Animal, volte.......................…………………….....
raffigurato sul petto, alcune volte intorno alla vita e1768
Tubingen, altre
SEZIONE III IL SACRIFICIO DELLA MESSA sulla mano della divinità solare. In India è rappresentato sull'estremità del dito. Perciò il
AEschylus, .......................................………………………………... Paris, 1557
CAPITOLO V LAMPADE (LUMI) EDCANDELE DI CERA cerchio divenne l'emblema di Tammuz nato di nuovo, o il "seme". La tonsura circolare
SEZ. IV IL ROSARIO E L’ADORAZIONE EL SACRO CUORE 131 AEschylus,
di Bacco intendeva..........................................…………………………………......
senza dubbio additarlo come "zero" o il "seme", il grande liberatore. 1552
1
Da AOR o our, "luce", e an, "agire al di sopra" o produrre, lo stesso della particella in- EAgathias
il cerchio (Corp.
di luce Script.
attornoByzant),
al capo ..................……………………......
delle cosiddette raffigurazioni di Cristo Bonn,
è solo1828
una
SEZ.Ven,LAMPADE
glese (LUMI
"fare". Urano, ) E CANDELE
quindi, DI CERE Questo Urano è chiamato
e "L'illuminatore". 133 dal fenicio diversa
Alford'sformaGreek della stessa
Test, cosa, e proviene dalla stessa fonte. La cerimonia
......................………………………….......... della tonsura,
London, 1856
Sanchuniathon, il figlio di Elion, cioè come egli stesso interpreta il nome "(Altissimo). dice Maurice,
Ambrosii riferendosi
Opera, alla pratica di tale cerimonia in India, "era una vecchia
...............................……………………………....... Paris,pratica
1836
SEZ. VIinILsenso
Urano, SEGNO DELLA
fisico CROCE
è "il Risplendente"; 136
ed Esichio lo fa equivalere a Cronos:, che ha dei sacerdoti di Mitra, che nelle loro tonsure imitavano il disco solare".
Ammianus Marcellinus, .........................……………………….........
In qualità di dio sole era il padre del dio compianto e i suoi capelli erano tagliati a forma Paris, 1681
anche lo stesso significato, poiché krn, il verbo da cui deriva, significa sia "mostrare le
corna" che "emettere raggi di luce". Perciò mentre l'epiteto Cronos, cioè "II cornuto" si Anacreon,e ...............................…………………………….......
circolare, i sacerdoti che lo piangevano tagliavano i loro capelli alla Cambridge, 1705
stessa maniera,
CAPITOLO VI così in diversi Originai
paesi quelli che lamentavano i morti e si tagliavano i capelli in loro onore,
riferisce principalmente al potere fisico di Nimrod quale "potente" re, quando fu deificato Apocalypse, Interpretation, ...........………………........... London, 1857
e reso "Signore dei cieli", quel nome, Cronos, gli fu ancora applicato nel verso di li tagliavano(Diodati,
Apocriphi in forma circolare. Vi erano tracce di ciò in Grecia, come siLondon,
Bibbia), .................……………………......... vede nell'Eletta
1819
ORDINI RELIGIOSI
"Illuminatore o Datore di luce". La distinzione fatta da Esiodo fra Urano e Cronos, non è di Sofocle; ed Erodoto particolarmente si riferisce a tale pratica fra gli Sciti nel suo rac-
Apollodorus,
conto ...........................…………………………….........
sulle pratiche funerarie di quel popolo. "Il corpo coperto di cera eGottingen, 1803e
il ventre aperto
argomento contro la reale identità sostanziale di queste divinità originariamente come
SEZ. I IPagane;
divinità L SOVRANO PONTEFICE
poiché 142 una teogo-
Erodoto afferma che Esiodo prese parte nel!'inventare Apuleius,riempito
spurgato, .............................……………………………….............
di cipero triturato e di aromi e di sedano e di aceto e di nuovo Leipsic, 1842
ricucito,
nia per i Greci, il che vuol dire che almeno alcuni dei dettagli di quella teogonia proveni- eArati Phoenomena,
lo portano su un carro .........................………………………….........
presso un altro popolo. Quelli che di volta in volta Leipsic, 1793il
ricevono
vano cadavere
Aristophanes,così trasportato si comportano come gli Sciti Reali: si mozzano
.......................…………………………............. le orecchie,
Amsterdam, 1710si
SEZ. dalla sua, fantasia
II PRETI MONACI e, E
quando
SUORE è sollevato il velo dell'allegoria, L'“Urano"
149 di Esiodo, radono all'intorno i capelli, ecc. (Storie, libro IV, capitolo 71).
sebbene presentato come uno degli dèi pagani, era in fondo il "Dio del cielo" il vivente e Arnobius, ...................................…………………………………....... Paris,1836
vero Dio. Ora mentre il Papa, quale massimo rappresentante del falso Messia, riceve la tonsura
CAPITOLO VII Athenaeus,
circolare, così.......................………………………………................
è richiesto che tutti i suoi sacerdoti, per identificarsi con loLeyden, 1612
stesso sistema
CAPITOLO VI
Athenagoras,
si sottopongano.....................………………………….................
alla stessa tonsura circolare, per contrassegnarli nella Wurtzburg,
loro sfera 1777
quali
I DUE SVILUPPI STORICI E PROFETICI CONSIDERATI 153 rappresentanti
Asiatic Journal, dello stesso falso Messia.
..........................……………………………......... London, 1816
ORDINI RELIGIOSI
SEZIONE I — Researches, .........................……………………………............ London,1806
2
Mamacona, "sacerdotesse madri" è quasi ebraico puro, essendo derivato da Am,
SEZSOVRANO
IL . I IL GRANDE SERPENTE ROSSO
PONTEFICE 153 Augustinès
"madre", City "sacerdote"
e Cohn, of God, with soloLud.
con Vives's Comment,
la desinenza ....………..
al femminile. London,
Il nostro Mamma, 1620
co-
1 Augustini
me Opera
pure quello delOmnia,
Perù, è ....................………………………........
soltanto l'ebraico Am raddoppiato. È curiosoBassano, 1807
che il titolo di
Le. seguenti
SEZ sono leDautorità
II LA BESTIA AL MARE cui si devono le affermazioni del testo: - Jamblichus
162 dice Signora Abbadessa in Irlanda sia "Reverenda Madre". Il termine stesso perLeyden,Nun (in ingle-
che Ermes (cioè l'egiziano) fosse il dio della conoscenza celestiale che, essendo da lui
Aulus Gellius, ............................…………………………….......... 1666
se - suora)Victor,
Aurelius è una parola caldea. Nino, il figlio, in caldeo si dice sia Nin che
.....................…………………………….............. Non. Ora,
Utrecht, 1696il
trasmessa ai suoi sacerdoti, li autorizzava a scrivere i loro commentari con il nome di femminile di Non, "figlio", è Nonna, "figlia" che è proprio il nome canonico papista per
SEZ. IIIAncora,
Ermes'. LA BESTIA DELLA
secondo TERRA
il racconto leggendario di Mercurio Egiziano, egli 171
avrebbe inse- Ausonii Opera, .....................…………………………............. Amsterdam, 1669
"Nun" (ingl. - suora), e Nonno, in maniera simile era nei tempi antichi la designazione
gnato agli uomini il giusto modo di avvicinarsi alla divinità con preghiere e sacrifici. Barker
dei andinAinsworth's
monaci oriente. Lares and Penates of Cilicia, ………........ London, 1853
SEZ. IVche
Sembra L’IMMAGINE DELLA Bsia
Ermete Trismegisto ESTIA 176
stato considerato come una nuova incarnazione di Barker's Hebrew Lexicon, ..........….....…………………….....…...London, 1811
Ihoth e gli erano tributati gli onori più alti. I principali libri di questo Ermete, secondo
Clemente
SEZ. V ILdiMAlessandria,
OME DELLAerano considerati dagli egiziani con il più profondo rispetto, e
BESTIA Baronii Anales, ..............................…………………………........ Cologne, 1609
portati nelle loro processioni religiose. Bedès Works, ............................…………………………......... Cambridge, 1722
2 IL N UMERO DEL SUO NOME Begg's Handbook of Popery, .........……………………............ Edimburgh, 1856
In Egitto, "Petr" era usato in questo senso. Vedi Bunsen, Vol. I, p. 545, dove è spiegato Bell's (Robert) Wayside Pictures, .............………………….......... London, 1849
che Ptr significa "mostrare". L'interprete era chiamato Ierofante, che contiene l'idea di
L’INVISIBILE
"mostrare"in esso. CAPO DEL PAPATO 179 — (John) Italy, .......................…………………………............ Edinburgh, 1825
Berosus, .................................………………………………........... Leipsic,1825
3
II ben noto nome Faraone, il titolo del re-pontefice d'Egitto, non è che la forma egiziana Betham's Etruria Celtica, ..................………………………............ Dublin, 1842
dell'ebraico He-Roè. Faraone in Genesi, senza i punti vocalici, è "Phe Roè". Phe è l'arti- — Gael and Cymbri, .....................………………………............... Dublin, 1834
colo determinativo egiziano. Non erano i re-pastori che gli egiziani aborrivano, ma i Roi-
Tzan, "pastori di bestiame" (Gen. 46:34). Senza l'articolo, Roè, "pastore" è chiaramente Bilney (British Reformers), ...................…………………….......... London, S.D.
6203 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 203
6
7
Il lettore ricorderà che Esculapio è rappresentato generalmente con un bastone o un
ramo d'albero al fianco su cui è attorcigliato un serpente. La figura nel testo evidente- SEZIONE I
Bion
mente(Poet.
spiega Graec.
l'origineMin.), ............……………………..............
di questa rappresentazione. Cambridge, 1661 Dupuis, Origine de tous
RIGENERAZIONE les Cultes, ...........…………………............. Paris, 1822
BATTESIMALE
1
Blakeney's Popery in its Social Aspect, ............……………….. Edinburgh, S.D. Nella cerimonia
Dymock's Classical cattolica romana del
Dictionary, battesimo, la prima cosa che il prete
................……………………..... fa è quella
London, 1833di
8
Nella storia
Borrow's scandinava
Gipsies, di Balder, il ramo di vischio è distinto dal dio suLondon,
.........................…………………...……........... cui si fa lamen-
1843 esorcizzare
Elliott's il diavolo
Horae dal bambino....................……………………....
Apocalypticae, che dev'essere battezzato con queste parole, London, "Dipartiti
1851
to. I miti Lives
druidi eofscandinavi da lui, tu spirito impuro, e fai luogo allo Spirito Santo, il Confortatore". (Sincer Chris-
Bower's thè Popes,differiscono un pò ma tuttavia, anche nella London,
..................……………...…….......... storia scandina-
1750 Ennodii Opera, ...................................…………………………….....
tian, Vol. I, pag. 365). Nel Nuovo Testamento non vi è la minima traccia secondo cui tale Paris, 1611
va, è evidente che era attribuito al ramo di vischio un certo qual potere miracoloso poiché
Bryant's
era capace di fare ciò che nessun altro in tutta la creazione avrebbe potuto compiere;1807
Mythology, ........................…………………………....... London, esso Epiphanii Opera Omnia,il..................………………………..........
esorcismo accompagnasse Battesimo Cristiano. Esso è puramente pagano. Cologne, 1682
Bulwark, The, ................................…………………………......
trucidò la divinità da cui dipendeva l'"impero" dei "cieli" degli anglosassoni. Edin, 1852-53
Orbene tutto Eunapius,
2
.............................………………………………........... Geneva, 1616
Bunsen's Egypt,per.........................…………………...………...........
ciò è necessario svelare questa apparente contraddizione; è appropriato London,1848
per compren- Vi sono state
Euripides, considerevoli speculazioni sul significato del nome Shinar,
................................……………………………...... applicato
Cambridge, alla
1694
dere "il ramo" che aveva tale potere, come espressione simbolica del vero Messia. regione di cui Babilonia era la capitale. I fatti su esposti non gettano luce su ciò? È molto
Caesar, ....................………………………………......................... London 1770Il Eusebii
probabilePraepar.
che tale Evangel,
nome derivi ...................………………………........
da "shenè", "ripetere", e "naar", "infanzia". Leipsic, 1842di
Il paese
Bacco dei Greci venne evidentemente identificato come il "seme del serpente" poiché
Callimachus,
egli sarebbe nato .............................……………………………..........
da una relazione di sua madre con Giove quando quelUtrecht, dio apparve1697in Eusebii Chronicon,
Shinar quindi, secondo.......................………………………...............
tale veduta, non è altri che il paese del "Rigeneratore". Venice, 1818
Catechismus
forma di serpente. Romanus,
Se Balder .....................………………….……...........
aveva le stesse caratteristiche, la storia dellaLyons, 1659si
sua morte — Chron, .............................………………………………............... Basle, 1529
3
Catlin's American
può ricondurre Indians,
a questa, che il..................………………..……..........
seme del serpente era stato trucidato dal "seme London, della1841
don- —ViVita
è un'evidente
Constantin, allusione al "mistico ventaglio" del dio babilonese, nellaParis,
.......................………………………….............. condanna1677di
na". Questa..........................………………………………................
Catullus, storia, naturalmente deve essere scaturita dai suoi nemici. Ma gli idolatri
Utrecht, 1659 ne Babilonia,Classical
Eustacès pronunciata in Geremia
Tour, 51:1, 2: "Geova ha detto questo: 'EccoLondon,
...............………………….…................. io desto contro
1813
usarono ciò che non avrebbero potuto negare in alcun modo, evidentementeBonn, con l'intento Babilonia e contro gli abitanti di Leb-Camai un vento rovinoso e senz'altro manderò a
Cedreni Compendium,
di spiegarlo diversamente.
...........................………………………….... 1838 Eutropius (Rom. Hist. Script. Graec. Min.), ......……………......
Babilonia ventilatori, che per certo la ventileranno e che renderanno vuoto il suo paese". Frankfort, 1590
Charlotte Elizabeth's Personal Recollections, ...........……………. London, 1847 Evangelical Christendom, .......................………….…………....... London, 1853
4
— — Sketches
SEZIONE II of Irish History, .................……………………..... Dublin, 1844 Da Bryant:„ la „prima...................…………………….………...........
figura, il toro sezionato, è tratta dal 3° Volume, pag.London,1855 303; la secon-
PASQUA Euphrates Expedition, .................…………………...... London, 1850
Chesnev's da, il dio sul
Firmicus, pesce,......................…………………….……...............
Julius, dallo stesso volume, a pag. 338. Quanto precede è solo un altro1678
Oxford, sim-
bolo di ciò che è rappresentato dal possente albero fatto a pezzi. Quell'albero rappresenta-
Chronicon
1 Paschale, ..........................…………………………........ Bonn, 1832 Flores
va NimrodSeraphici,
come potente....................……………………......
fatto a pezzi nel mezzo del suo potere Colonia/Agrippinae,
e della sua gloria. 1640
L'uo-
E' dalla stessa parola qui usata dal profeta che sembra derivi la parola "bun". La parola
Chrystosomi
ebraica con i puntiOperavocalici
Omnia,era........................………………………....
pronunciata khavan, che in greco divenneParis, alcune1738volte Furniss's What Every
mo-toro sezionato Christian must
lo simboleggia come Know, ……………...............
il "principe" che fu fatto a pezziLondon, S.D.
nella stessa
Ciceronis
kapan-os e, Opera
altre Omnia,
volte, khabon.......................………………………...........
La prima mostra come khvan, pronunciata Paris,
come 1740una Fuss's
maniera;Roman
poichéAntiquities,
il nome che ....................……………………….......
indica toro e principe è uguale. Il pesce nelOxford, toro mostra1840la
Clemens Alexandrinus,
sola sillaba, passasse nel latino Opera. panis..............………………….........
"pane" e la seconda come, in maniera Wutzburg, 1778
simile, khvon trasformazione
Garden che si .....................……………………….....
of the Soul, suppone egli subisse quando fu messo a Dublin/London, morte dai suoi nemici;S.D.
divenisse bon o bun. poiché la storia di Melikerta, che con sua madre Ino fu scagliato nel mare, divenendo un
Clemens Protrepticos, ........................………………………........ Lu etioe, 1629 Gaussen's Daniel, ..........................………………………….........
dio marino, non è che un'altra versione della storia di Bacco, perché Ino era la matrigna Paris, 1848-49
Clericus
2
Nel tardo caldeo, il nomeChaldaeis
(Johannes) de dell'uovo et de Sabaeis, ....…………..
è comunemente Baiaa o BaiethaAmsterdam, 1700
nella forma enfati- Gebelin,
di Bacco. Monde
Sulla secondaPrimitif, ...................………………………........
medaglia, Melikerta, con il nome di Palemone,Paris, 1773-82
è rappresentato
Clinton, FastièHellenici,
ca, ma Baith anche formato .....................……………………….........
esattamente secondo la regola da Baitz,Oxford, proprio 1834
come Gesenii Lexicon,
mentre cavalca .........................…………………………............
trionfalmente sul pesce, non è più triste e con, come sua insegna, London, 1855o
l'abete
Codex Theodosianus,
Kaitz, "estate", in caldeo,......................…………………………...........
divenne Kaith. Bonn, 1842 il pino, l'emblema
Gibbon's Declinediand Baal-berith, "Signore del patto". Questo, paragonatoDublin,
Fall, ...................………………………........ con ciò 1781
che è
detto sull'albero di Natale, mostra come l'abete fu identificato come albero di Natale. Il
Coleman's
3 Hindoo Mythology, ...............……………………........ London, 1832 Gibson's Preservative, ..........................………………………....... London, 1848
nome Ghelas sul toro sezionato e sul pesce è equivoco. Applicato al pesce, proviene da
La comune parola "Beth", casa, nella Bibbia senza i punti vocalici è Baith, come si può
Cory's Fragments, .........................………………………….......... London, 1732
vedere dal nome di Betel in Genesi 35:1 della LXX, dove esso è "Baith-el".
Gieseler's Eccles.
Ghilea "esultare History,
o saltare per la .................…………………….........
gioia", come il delfino e i pesci mariniEdinburgh, 1846
similari; applicato
Courayer's Council of Trent, ...............……………………........... London, 1736 Gill's Commentary,
alla divinità, rappresentata......................……………………….........
sia dal pesce che dal toro, proviene da Ghela, London, 1852-54
"rivelare", poi-
Covenanter, ché quella divinità
Sinim,era il "rivelatore della bontà e della verità".
SEZIONE IVIrish, LA ..............…………………………......................
FESTA DELL'ASSUNZIONE Belfast, 1862 Gillespiès ...........................…………………………..... Edinburgh, 1854
Crabb's Mithology, .................…………………………................ London, 1854 Golden Manual, ..............................…………………………….... London, 1850
1
Apollodoro,
Crichton's lib. 3, cap. 5,...................……………………….......
Scandinavia, pag. 266. Abbiamo visto che la grande deaEdinburgh, che era adorata
1838a SEZIONE
Grgorii II GIUSTIFICAZIONE
Nazianzeni Opera, ..................…………………….......... Antwerp, 1612
Babilonia come
Cummianus "La Patrum),
(Patr. madre" era in realtà la moglie di Nino, il grande dio, Paris,
.............………………………................ prototipo
1851di MEDIANTE
Greswell's LE OPERE
Dissertations, .......................…………………….…...... Oxford, 1837
Bacco. In conformità a ciò troviamo una storia in un certo qual modo simile a quella di
Daubuz's
Arianna, laSymbolical
moglie di Bacco, Dictionary,
come si .............…………………..........
favoleggia di Semele, sua madre. "Gli London,
abiti di 1842
Teti", Guizot's
1 European Civilisation, ..............………………….…...... L.ondon, 1846
Abbiamo già visto che l'egiziano Orus non era che una nuova incarnazione di Osiride o
D'Aubignè's
dice Bryant (vol. Reformation,
2, pag. 99),...................……………………..........
"contengono la descrizione di alcuni notevoli Brussels, 1839
episodi dei Hanmer's
Nimrod. Ora, Chronographia;
Erodoto chiamaappended Orus col nome to translation
di Apolloof (libro 2, 171, C). Anche Diodoro
David's Antiquitès
primi tempi Etrusques,
e un particolare & c.,dell'apoteosi
racconto ...........…………………............. Paris,
di Arianna che è descritto, 1787
qualunque Siculo dice che
Eusebius,& c.,"Orus, il figlio di Iside, è Apollo". Wilkinson, in un'altra occasione,
...........…………………………….......................... London, 1636 sem-
possa essere
Davies's il significato
Druids, di ciò, mentre essa viene portata in cielo da Bacco".
............................……………………………...... London,Si1809 narra bra porre in dubbio quest'identità fra Apollo e Orus; ma egli ammette altrove che la storia
una storia simile di Alcmena, la madre dell'Ercole greco, che era del tutto diverso, come Hardy, Spence, Buddism, ...................………………………........
di Apollo che "combatte con il serpente Pitone è derivata evidentemente dalla mitologia London, 1853
Davis's (Sir J.F.) China, ...................………………………........... London, 1857 Harvet,
abbiamo già visto, dall'Ercole primitivo, ed era solo una delle forme di Bacco, poiché egiziana",Dr.doveGent. Reviewè of
l'allusione perEpistle of, ...........………………......
la rappresentazione di Orus che trafiggeLondon,
il serpente 1598
con
Didron's
egli era unChristian Ioonography,
gran "bevitore" ................…………………….....
e sono proverbiali London,
le "coppe d'Ercole". Orbene, la madre1851di Pìay's Sincere
una lancia. Christian,
Da diverse ....................………………………...........
considerazioni può essere mostrato che questa conclusione Dublin, è1783 cor-
Diodori Biblioteca,
questo Ercole sarebbe .........................………………………….............
stata resuscitata. "Jupiter" (padre di Ercole), dice Muller; Paris, 1559
"risuscitò retta: -1. Orus,
Heathen o Osiride
Mythology, era il dio del sole, come Apollo. -2. Osiride, cheLondon,
.......................…………………………......... rappresentava
S.D.
AIcmena dai
Diogenes morti e la
Laertius, condusse alle isole felici, come moglie di Radamanto".
........................………………………….......... London, 1664 Orus, era il grande Rivelatore; l'Apollo pitiano era il dio degli oracoli. -3. Osiride, nella
Herodoti Historia, ..............................……………………...……......
veste di Orus, nacque durante il tempo in cui sua madre era perseguitata dalla malizia dei Paris, 1592
Dionysius Afer, ............................……………………………....... London, 1658 Hesychii Lexicon,
suoi nemici. Latona, .......................…………………………............
la madre di Apollo, era fuggitiva per una ragione simile Leyden, 1688
alla nascita
CAPITOLO
Dyinisius IV ..........................…………………………........ Oxford, 1704
Halicarn, Hieronymi
del figlio. -4.Opera, .............................…………………………….......
Orus, secondo una versione del mito, sarebbe stato, come Osiride, Paris,fatto
1643a
DOTTRINA
Dryden's Virgil, E DISCIPLINA
..............................……………………………..... London, 1709 pezzi. Nella storia
Hislop's Light of classica
Prophecy, greca, questa parte del mito di Apollo era generalmente
.................……………………....... Edinburgh, tenuta
1846
202
7 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 2027
7
Il lettore ricorderà che Esculapio è rappresentato generalmente con un bastone o un
ramo d'albero al fianco su cui è attorcigliato un serpente. La figura nel testo evidente- SEZIONE I
Bion (Poet.
mente spiega Graec.
l'origineMin.), ............……………………..............
di questa rappresentazione. Cambridge, 1661 Dupuis, Origine de tous
RIGENERAZIONE les Cultes, ...........…………………............. Paris, 1822
BATTESIMALE
1
Blakeney's Popery in its Social Aspect, ............……………….. Edinburgh, S.D. Nella cerimonia
Dymock's Classical cattolica romana del
Dictionary, battesimo, la prima cosa che il prete
................……………………..... fa è quella
London, 1833di
8
Nella storia
Borrow's scandinava
Gipsies, di Balder, il ramo di vischio è distinto dal dio suLondon,
.........................…………………...……........... cui si fa lamen-
1843 esorcizzare il diavolo
Elliott's Horae dal bambino....................……………………....
Apocalypticae, che dev'essere battezzato con queste parole, London, "Dipartiti
1851
to. I miti druidi da lui, tu spirito impuro, e fai luogo allo Spirito Santo, il Confortatore". (Sincer Chris-
Bower's Lives eofscandinavi
thè Popes,differiscono un pò ma tuttavia, anche nella London,
..................……………...…….......... storia scandina-
1750 Ennodii Opera, ...................................…………………………….....
tian, Vol. I, pag. 365). Nel Nuovo Testamento non vi è la minima traccia secondo cui tale Paris, 1611
va, è evidente che era attribuito al ramo di vischio un certo qual potere miracoloso poiché
era capace di fare ciò che nessun altro in tutta la creazione avrebbe potuto compiere;1807
Bryant's Mythology, ........................…………………………....... London, esso Epiphaniiaccompagnasse
esorcismo Opera Omnia,il..................………………………..........
Battesimo Cristiano. Esso è puramente pagano. Cologne, 1682
Bulwark,
trucidò The, ................................…………………………......
la divinità da cui dipendeva l'"impero" dei "cieli" degli anglosassoni. Edin, 1852-53
Orbene tutto 2
Eunapius, .............................………………………………........... Geneva, 1616
Bunsen's
ciò Egypt,per.........................…………………...………...........
è necessario svelare questa apparente contraddizione; è appropriato London,1848
per compren- Vi sono state
Euripides, considerevoli speculazioni sul significato del nome Shinar,
................................……………………………...... applicato
Cambridge, alla
1694
dere "il ramo" che aveva tale potere, come espressione simbolica del vero Messia. regione di cui Babilonia era la capitale. I fatti su esposti non gettano luce su ciò? È molto
Caesar, ....................………………………………......................... London 1770Il Eusebii Praepar.
probabile che tale Evangel,
nome derivi ...................………………………........
da "shenè", "ripetere", e "naar", "infanzia". Leipsic, 1842di
Il paese
Bacco dei Greci venne evidentemente identificato come il "seme del serpente" poiché
Callimachus,
egli sarebbe nato .............................……………………………..........
da una relazione di sua madre con Giove quando quelUtrecht, dio apparve1697in Eusebiiquindi,
Shinar Chronicon,
secondo.......................………………………...............
tale veduta, non è altri che il paese del "Rigeneratore". Venice, 1818
Catechismus
forma di serpente.Romanus,
Se Balder .....................………………….……...........
aveva le stesse caratteristiche, la storia dellaLyons, 1659si
sua morte — Chron, .............................………………………………............... Basle, 1529
3
Catlin's
può American
ricondurre Indians,
a questa, che il..................………………..……..........
seme del serpente era stato trucidato dal "seme London,della1841
don- —ViVita
è un'evidente
Constantin, allusione al "mistico ventaglio" del dio babilonese, nellaParis,
.......................………………………….............. condanna1677di
na". Questa..........................………………………………................
Catullus, storia, naturalmente deve essere scaturita dai suoi nemici. Ma gli idolatri
Utrecht, 1659 ne Babilonia, pronunciata
Eustacès Classical in Geremia
Tour, 51:1, 2: "Geova ha detto questo: 'EccoLondon,
...............………………….…................. io desto contro
1813
usarono ciò che non avrebbero potuto negare in alcun modo, evidentementeBonn, con l'intento Babilonia e contro gli abitanti di Leb-Camai un vento rovinoso e senz'altro manderò a
Cedreni Compendium,
di spiegarlo diversamente.
...........................………………………….... 1838 Eutropius (Rom. Hist. Script. Graec. Min.), ......……………......
Babilonia ventilatori, che per certo la ventileranno e che renderanno vuoto il suo paese". Frankfort, 1590
Charlotte Elizabeth's Personal Recollections, ...........……………. London, 1847 Evangelical Christendom, .......................………….…………....... London, 1853
4
— — Sketches
SEZIONE II of Irish History, .................……………………..... Dublin, 1844 Da Bryant:„ la „prima...................…………………….………...........
figura, il toro sezionato, è tratta dal 3° Volume, pag.London,1855 303; la secon-
PASQUA
Chesnev's Euphrates Expedition, .................…………………...... London, 1850 da, il dio sul
Firmicus, pesce,......................…………………….……...............
Julius, dallo stesso volume, a pag. 338. Quanto precede è solo un altro1678
Oxford, sim-
bolo di ciò che è rappresentato dal possente albero fatto a pezzi. Quell'albero rappresenta-
1Chronicon Paschale, ..........................…………………………........ Bonn, 1832 Flores
va NimrodSeraphici,
come potente....................……………………......
fatto a pezzi nel mezzo del suo potere Colonia/Agrippinae,
e della sua gloria. 1640
L'uo-
E' dalla stessa parola qui usata dal profeta che sembra derivi la parola "bun". La parola
Chrystosomi
ebraica Operavocalici
con i punti Omnia,era........................………………………....
pronunciata khavan, che in greco divenne Paris, alcune1738
volte Furniss'ssezionato
mo-toro What Every Christian must
lo simboleggia come Know, ……………...............
il "principe" che fu fatto a pezziLondon, S.D.
nella stessa
Ciceronis e,
kapan-os Opera
altre Omnia,
volte, khabon.......................………………………...........
La prima mostra come khvan, pronunciata Paris,
come 1740
una Fuss's Roman
maniera; poichéAntiquities,
il nome che ....................……………………….......
indica toro e principe è uguale. Il pesce nelOxford, toro mostra1840 la
Clemens
sola sillaba,Alexandrinus,
passasse nel latino Opera. panis..............………………….........
"pane" e la seconda come, in maniera Wutzburg, 1778
simile, khvon trasformazione
Garden of the Soul, che si .....................……………………….....
suppone egli subisse quando fu messo a morte dai suoi nemici;
Dublin/London, S.D.
divenisse poiché la storia di Melikerta, che con sua madre Ino fu scagliato nel mare, divenendo un
Clemens bon o bun.
Protrepticos, ........................………………………........ Lu etioe, 1629 Gaussen's
dio marino,Daniel,
non è che ..........................………………………….........
un'altra versione della storia di Bacco, perché InoParis, era la 1848-49
matrigna
2Clericus
Nel tardo caldeo, il nomeChaldaeis
(Johannes) de dell'uovo et de Sabaeis, ....…………..
è comunemente Baiaa o BaiethaAmsterdam, 1700
nella forma enfati- Gebelin,
di Bacco. Monde
Sulla secondaPrimitif, ...................………………………........
medaglia, Melikerta, con il nome di Palemone,Paris, 1773-82
è rappresentato
Clinton,
ca, ma BaithFastièHellenici,
anche formato .....................……………………….........
esattamente secondo la regola da Baitz,Oxford, proprio 1834
come Geseniicavalca
mentre Lexicon, .........................…………………………............
trionfalmente sul pesce, non è più triste e con, come sua insegna, London, 1855o
l'abete
Codex"estate",
Kaitz, Theodosianus,
in caldeo,......................…………………………...........
divenne Kaith. Bonn, 1842 il pino, l'emblema
Gibbon's Declinediand Baal-berith, "Signore del patto". Questo, paragonatoDublin,
Fall, ...................………………………........ con ciò 1781
che è
detto sull'albero di Natale, mostra come l'abete fu identificato come albero di Natale. Il
3Coleman's Hindoo Mythology, ...............……………………........ London, 1832 Gibson's Preservative, ..........................………………………....... London, 1848
nome Ghelas sul toro sezionato e sul pesce è equivoco. Applicato al pesce, proviene da
La comune parola "Beth", casa, nella Bibbia senza i punti vocalici è Baith, come si può
Cory's Fragments, .........................………………………….......... London, 1732
vedere dal nome di Betel in Genesi 35:1 della LXX, dove esso è "Baith-el".
Gieseler's
Ghilea Eccles.
"esultare History,
o saltare per la .................…………………….........
gioia", come il delfino e i pesci mariniEdinburgh, 1846
similari; applicato
Courayer's Council of Trent, ...............……………………........... London, 1736 Gill's
alla Commentary,
divinità, rappresentata......................……………………….........
sia dal pesce che dal toro, proviene da Ghela, London, 1852-54
"rivelare", poi-
Covenanter, ché quella divinità
Sinim,era il "rivelatore della bontà e della verità".
SEZIONE IVIrish, ..............…………………………......................
LA FESTA DELL'ASSUNZIONE Belfast, 1862 Gillespiès ...........................…………………………..... Edinburgh, 1854
Crabb's Mithology, .................…………………………................ London, 1854 Golden Manual, ..............................…………………………….... London, 1850
1
Apollodoro,
Crichton's lib. 3, cap. 5,...................……………………….......
Scandinavia, pag. 266. Abbiamo visto che la grande deaEdinburgh, che era adorata
1838a SEZIONE II GIUSTIFICAZIONE
Grgorii Nazianzeni Opera, ..................…………………….......... Antwerp, 1612
Babilonia
Cummianus come "La Patrum),
(Patr. madre" era in realtà la moglie di Nino, il grande dio, Paris,
.............………………………................ prototipo
1851di MEDIANTE LE OPERE
Greswell's Dissertations, .......................…………………….…...... Oxford, 1837
Bacco. In conformità a ciò troviamo una storia in un certo qual modo simile a quella di
Daubuz'slaSymbolical
Arianna, moglie di Bacco, Dictionary,
come si .............…………………..........
favoleggia di Semele, sua madre. "Gli London,
abiti di 1842
Teti", 1Guizot's European Civilisation, ..............………………….…...... L.ondon, 1846
Abbiamo già visto che l'egiziano Orus non era che una nuova incarnazione di Osiride o
D'Aubignè's
dice Bryant (vol. Reformation,
2, pag. 99),...................……………………..........
"contengono la descrizione di alcuni notevoli Brussels, 1839
episodi dei Hanmer's
Nimrod. Chronographia;
Ora, Erodoto chiamaappended Orus col nome to translation
di Apolloof (libro 2, 171, C). Anche Diodoro
David's
primi Antiquitès
tempi Etrusques,
e un particolare & c.,dell'apoteosi
racconto ...........…………………............. Paris,
di Arianna che è descritto, 1787
qualunque Siculo dice che
Eusebius,& c.,"Orus, il figlio di Iside, è Apollo". Wilkinson, in un'altra occasione,
...........…………………………….......................... London, 1636 sem-
possa essere
Davies's il significato
Druids, di ciò, mentre essa viene portata in cielo da Bacco".
............................……………………………...... London, Si1809
narra bra porre in dubbio quest'identità fra Apollo e Orus; ma egli ammette altrove che la storia
una storia simile di Alcmena, la madre dell'Ercole greco, che era del tutto diverso, come Hardy, Spence, Buddism, ...................………………………........
di Apollo che "combatte con il serpente Pitone è derivata evidentemente dalla mitologia London, 1853
Davis's (Sir J.F.) China, ...................………………………........... London, 1857 Harvet, Dr. Gent. Reviewè of
abbiamo già visto, dall'Ercole primitivo, ed era solo una delle forme di Bacco, poiché egiziana", dove l'allusione perEpistle of, ...........………………......
la rappresentazione di Orus che trafiggeLondon,
il serpente 1598
con
Didron's
egli era unChristian Ioonography,
gran "bevitore" ................…………………….....
e sono proverbiali London,
le "coppe d'Ercole". Orbene, la madre1851di Pìay's
una Sincere
lancia. Christian,
Da diverse ....................………………………...........
considerazioni può essere mostrato che questa conclusione Dublin, è1783 cor-
Diodori
questo Biblioteca,
Ercole sarebbe .........................………………………….............
stata resuscitata. "Jupiter" (padre di Ercole), dice Muller; Paris, 1559
"risuscitò retta:
Heathen-1. Orus, o Osiride
Mythology, era il dio del sole, come Apollo. -2. Osiride, cheLondon,
.......................…………………………......... rappresentava
S.D.
AIcmena
Diogenesdai morti e la
Laertius, condusse alle isole felici, come moglie di Radamanto".
........................………………………….......... London, 1664 Orus, era il grande Rivelatore; l'Apollo pitiano era il dio degli oracoli. -3. Osiride, nella
Herodoti Historia, ..............................……………………...……......
veste di Orus, nacque durante il tempo in cui sua madre era perseguitata dalla malizia dei Paris, 1592
Dionysius Afer, ............................……………………………....... London, 1658 Hesychii Lexicon,
suoi nemici. Latona, .......................…………………………............
la madre di Apollo, era fuggitiva per una ragione simile Leyden, 1688
alla nascita
CAPITOLO IV ..........................…………………………........ Oxford, 1704
Dyinisius Halicarn, Hieronymi
del figlio. -4.Opera, .............................…………………………….......
Orus, secondo una versione del mito, sarebbe stato, come Osiride, Paris,fatto
1643a
DOTTRINA
Dryden's Virgil, E DISCIPLINA
..............................……………………………..... London, 1709 pezzi. Nella storia
Hislop's Light of classica
Prophecy, greca, questa parte del mito di Apollo era generalmente
.................……………………....... Edinburgh, tenuta
1846
8201 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 201
8
Gesù, Maria e Giuseppe assistetemi sempre, e nella mia ultima agonia, riente, residenti in Tracia ed in Gadeira (Cadice) era noto nei tempi antichi che la nascita
Gesù, Maria e Giuseppe, ricevete il mio ultimo respiro. del nostro Signore era sconosciuta ad Antiochia in occidente, proprio ai confini della
Amen”. ..............................………………………………......... Cambridge, 1711 terra santa, ma perfettamente ben conosciuta in tutte le regioni europee, dalla Tracia alla
Homer, Manilius,
Spagna". ................................………………………………............ Berlin, 1846
— Popès), ........................................……………………...………..London 1715 Martialis Epigrammata, ..........………………………..................... Leyden, 1656
Per indurre i seguaci di Roma a compiere quest’”atto di buon cristiano” è offerta una 4
II nomeMemoir
Gad evidentemente
Horapollòs Hieroglyphics, ..................……………………......Amsterdam, 1835
considerevole ricompensa. A pag. 30 del Manuale di Furniss summenzionato sotto il
Massy, of Rev. G.,si................……………………............
riferisce, nel primo caso a un dio guerriero, poiché 1859
London, signi-
Horatius, ...................................…………………………………....... Paris, 1691 fica "assalire";
Mauricès Indian ma Antiquities,
significa pure.................…………………......
"colui che raduna" ed in entrambi i London
casi può (SeeNote)
applicarsi a
titolo “Norma di vita” si trova il seguente passaggio: - “Al mattino, prima d’alzarvi, fate- Nimrod, la cui caratteristica generale era quella di un dio solare, poiché egli fu il primo
Huès
vi il segno della croce e dite, Gesù, Maria e Giuseppe, vi offro il cuore e l’anima1857
Voyage dans la tartarie et Thibet, .................…………….….... Paris, mia. Medès Works, .................................…………………………….....
grande guerriero e, col nome di Foroneo, era celebrato per aver radunato London,1672
per primo il
Humoldt's
(Ogni volta Mexican
che ripetete Researches,
questa preghiera,..................…………………......
otterrete un’indulgenza di 100London, 1814
giorni, che po- Middleton's
genere umanoLetter frome sociali.
in comunità Rome, Il.................……………………....
nome Meni "il Numeratore", d'altraLondon, 1741
parte, sembra
Hurd's Rites and
trete utilizzare per Ceremonies, ...................………………………....
le anime del purgatorio)!”. Devo aggiungere che il titolo London.S.D.
del libro di Milner's
proprio un Church
sinonimo History, ....................………………………........
del nome di Cush o Chus che, mentre significa London, 1712o
"capire"
Hydès
Furniss Religio
che ho già Persarum, .....................…………………….......….
precedentemente menzionato, è lo stesso della copia delOxford, 1700Il
Sig. Smith. "nascondere",
Milton's Paradisevuol Lost,
dire anche "contare o numerare". Il vero significato London,
......................………………………......... appropriato 1695del
titolo della copia in mio possesso è “Ciò che ogni cristiano deve sapere “. Londra; Ri- nome Cus è, e non ho dubbi, "il numeratore" o "aritmetico"; poiché mentre Nimrod suo
Hygini Fabulae, ..........................………………………….......… Leipscic, 1856 Minutius
figlio, come Felix,
potente ...............................…………………………….....
fu il grande propagatore del sistema babilonico di idolatria, Leyden, 1672
mediante
Iranaei Opera, .............................……………………………........ Leipsic, 1853ho
chardson & Son, 147 Strand. Entrambe le copie contengono le parole blasfeme che Missale
la forza eRomanum,
la potenza egli, ................................…………………………......
in qualità di Hermes, fu il vero ideatore di quel sistema Paris, e,
1677
ve-
menzionato nel
Jamblichus ontesto ed entrambe.................………………….........
thè Mysteries, hanno l’imprimatur di “Paulus Cullen“. Chiswick, 1821 dendo“ come”……................................…………………………........
l'idolatria e l'astronomia erano intimamente associate nel renderlo Vienna,1506
capace di
Jamieson's Scottish Dictionary, .............…………………........ Edinburgh, 1808 operare con efficacia,
Missionary Record of fu Free
indispensabile che egli divenisse specializzato
Church, ...........………………........ nella scienza
Edinburgh, dei
1855
Jewell (British Reformers), ..................…………………….......... Londom, S.D. numeri. Hindoo
Moor's Orbene, Ermes Pantheon, (cioè.....................………………………......
Cus) sarebbe stato colui che "per primo scoprì London,i numeri
1810 e
SEZIONE I l'arte di far conto, la geometria e l'astronomia, il gioco degli scacchi e quello d'azzardo";
NATALE(Sir
Joness's E ANNUNCIAZIONE
W.) Works, .......................…………….………........ London, 1807 Morgan's
ed è con ogni (Lady) Italy, ....................………………………............
probabilità dal riferimento al significato del nome di Cus che London,
alcuni1824
chia-
Josephus
1 (Graecè), ..........................………………………….......... Basle, 1544 Moses
marono of Choreneè, .........................………………………….......
"NUMERATORE " il padre degli dèi e degli uomini. Il nome Meni London, e solo la 1736
forma
Gill, nel suo Commentario su Luca 2:8, dice quanto segue: "I Giudei possiedono due caldea dell'ebraico il "numeratore" poiché in caldeo la i spesso Oxford,
Justini Hist.
sorta di bestiami… (Hist. viRom. Script.), di
è il bestiame .......…………….........
casa che risiede in cittàAurelii/Allobrog. 1609
e il bestiame del deserto Muller's Dorians, "Mene",..............................…………………………....... prende il1830posto
Justinus Martyr, .........................…………………………........ Wurtzburg, 1777 della e finale. Poiché abbiamo esaminato delle ragioni
Mulleri Fragmenta, ..........................…………………………...... Paris, 1846-51 per concludere con Gesenio, che
che rimane sui pascoli. Su ciò uno dei commentatori osserva (Mamonide, in Misn. Betza, Nebo, il grande dio profetico di Babilonia, non era altri che lo stesso dio Ermes, ciò mo-
Justus Lipsius,
cap. 5, sez. 7): "Essi.............................……………………………........
risiedono nei pascoli che sono nei villaggi, tutti i giorni London, 1698
sia caldi che Newman's Development,
stra la particolare enfasi delle...................……………………….........
prime parole della sentenza divina che siglòLondon, la condanna1846di
freddi, e non
Juvenal, tornano nelle città fino a che non cominciano le piogge. LaLondon,1728
....................................………………………………........ prima pioggia Nieburh's
Baldassarre,Roman in qualitàHistory, ......................………………………....
di rappresentante del dio originale: "MENE, MENE, London, 1855
TEKEL,
cade nel mese di Marchesvan, che corrisponde all'ultima parte del nostro ottobre e alla
Kennedy's Ancient and
prima di novembre... Da ciòHindoo
derivaMythology, ........……………......
che Cristo dev'essere nato prima della London,
metà di1831
otto- Nonnus
Upharsin", dechePhil. Oriental.
è come et Dioysiaca, ...........……………….......
dire enigmaticamente "il numeratore è numerato".Leipsic,
Poiché la1857cop-
Kennett's Roman Antiquities, ...................……………………...... London, 1696 pa era particolarmente
Orphic Hymns (Poet. ilGraec.), simbolo....................……………………........
di Cus, ecco allora la libagione a lui delle offerte
Paris, 1556di
bre, giacché la prima pioggia non era ancora caduta e Kitto, su Dent. 11:14, dice che la bevanda in qualità di dio della coppa; e poiché egli era il grande divinatore, ecco il per-
Kittòs Cyclopaedia,
prima pioggia cade in .......................……………………….........
autunno "cioè in settembre-ottobre". Ciò porrebbe Edinburgh, 1856
il periodo del Ouvaroffs Eleusinian
ché della divinazione Mysteries,
relativa all'anno................…………………........ London,
futuro, che Girolamo mette in relazione 1817
alla divini-
trasferimento
Kittòs delle Commentary,
Illustrated greggi dai campi un certo tempo prima di ciò che io ho
...................……………………... affermato
London, 1840nel Ovidii
tà cui faOpera,
riferimento..............................……………………………........
Isaia. Orbene Ermcs, in Egitto, in qualità di "Numeratore" Leyden, 1661
era identi-
testo, ma non vi è dubbio che non può essere dopo di quanto qui viene affermato secondo
Knox (British Reformers), .................……………………….......... London, S.D.
la testimonianza di Mamonide, la cui conoscenza di quanto riguarda i costumi dei Giudei
Pancarpium
ficato con la luna Mariae, ........................………………………..........
che numera i mesi. Era chiamato "Signore della I.una" Antwerp, 1618
e in qualità di
Knox's History of Reformation, .................…………………...... Edin., 1846-48 "dispensatore
Paradisus del tempo"
Spensi et Sponsae,egli teneva un "ramo di palma" emblematicoAntwerp,
..............………………….............. dell'anno.1618Così,
è ben nota. quindi, se Gad era la "divinità solare", Meni era considerato naturalmente come il Signo-
Laotantius, ................................……………………………..... Cambridge, 1685 Parkhurst's
re della Luna.
Heb. Lexicon, .....................………………………...... London, 1799
2
L'arcidiacono
Lafitan, Moeurs Wood, nel Christian
des Sauvages Annotator, vol.
Americains, 3, pag. 2 e il Manual of Presbytery
............……………….... Paris, 1724 di Parson's Japhet, ...............................…………………………….... London, 1767
Lorimer, pag.
Landseer's 130. Lorimer
Sabean Researches,cita Sir..................…………………….....
Peter King che, nel suo Enquiry into London, the Worship1823 of Pausanias,
5
Jamieson .................................……………………………….......
fa molte deduzioni di differenti autori riguardo al significato Leipsic, 1696
del termine
the Primitive Church, etc. asserisce che in quella chiesa non veniva celebrata alcuna festa "Hog-manay", ma il seguente estratto.............………………........
è tutto ciò che sembra necessario citare: 1842
"Sibb
Layard's
e aggiunge: Babylon
"Sembraand Nineveh,che
improbabile .................…………………….....
essi celebrassero la natività di Gesù London,
quando 1853
erano Paxton's Illustrations, Geography, Edinburgh,
— Nineveh, .................................………………………………..... London,1849 pensa che.................................………………………………...........
Persius, Hogmanay, il nome dato dal popolo all'ultimo giorno dell'anno,Leyden, possa essere
1696il
in disaccordo sul mese e giorno della sua nascita". Si veda pure il Commentary del Rev. termine parallelo allo scandinavo Hoeg-tid, un termine applicato al Natale e a varie altre
J. Ryle su
Livius, Luca, cap. 2, Nota a versetto 8, che ammette che il tempo Amsterdam,
.................................…………………………….......... della nascita di1710
Cri- Petry Suavis
feste della Polani,
Chiesa". concilium
Poiché Tridentinum,
lo scandinavo ...………….......
"tid" significa "tempo" e Gorinchemi, 1658
"hog-tid" si applica
sto è incerto,
Lorimer's sebbene
Manual of egli sia contrario
Presbytery, all'idea che le greggi non potessero
...........…………………......... trovarsi
Edinburgh, 1842sui Pfeiffer's
alle festività (Ida)
della Iceland,
chiesa in ........................……………………….......
generale, il significato di quest'espressione èLondon, 1853
evidentemente
campi in dicembre, sulla base delle parole rivolte a Labano da Giacobbe: "Di giorno mi "tempoBibliotheca,
di festa" ma ciò mostra che "hoeg" ha lo stesso significato che io Berlin, ho applicato
Lucan.
consumava de Beli.
il caldo Civ.,
e di...........................………………………........
notte il freddo". Orbene, tutta la forza del lamento Leyden, 1658
di Giacobbe Photii ...........................…………………………......... 1824a
Lucianus, ..............................……………………………........ Hog, il significato caldeo...........................………………………....... London, 1822
contro il suo avaro congiunto sta in questo, che Labano gli fece ciò Amsterdam, che nessun altro 1743
uo- — Lexeon Synagogè,
Lucretius,
mo avrebbe...................................………………………………......
mai fatto e, perciò, se egli si riferisce alle fredde notti invernali Oxford, 1695
(che, comun- Pindarus,
6 ....................................………………………………......
"Ail" o "il" è un sinonimo di Geber, il "potente" (Esodo 15:15) e significa Oxford, 1697
anche un
que, non è il(Poet.
Lycophron giusto Graec.
intendimento
Min.),della frase) ciò dimostra proprio l'opposto
..................…………………….... di ciò 1814
Geneva, che il Pinkerton's Voyages, ........................……………………........
albero di grandi dimensioni, o un cervo con corna a mò di rami. Perciò, in tempi diversi, London, 1808-14
Sig. Ryle intende dimostrare, cioè che non era abitudine dei pastori tenere i loro greggi di
Macrobius, ...............................………………………….......
notte nei campi durante l'inverno. Sanct. Colon. 1521 Platonis
il grande Opera, ..................................……………………………......
dio è simboleggiato da un albero imponente o da un cervo. Nell'incisioneParis, 1578a
M'Gavin's Protestant, ..........................………………………...... Glasgow, 1850 fianco Opera,
Plinii lo stroncamento del potente è simboleggiato dallo stroncamentoFrankfort,
............................……………………………......... di un albero.1599In
una moneta di Efeso egli è simboleggiato da un cervo fatto a pezzi e vi è anche un albero
Maimonides
3
Gieseler, vol.More 1, pag.Nevochim,
54, e nota. ........................……………………...
Crisostomo (monitum in Hom. de Natal. Christy), Basle, 1629scri- Plutarchi Opera, ............................………………………….......
di palma rappresentato come se sorgesse al posto del cervo, proprio come Frankfort,
se questi 1599
scatu-
vendo in Antiochia
Maitland verso il 380.....................……………………......
on thè Catacombs, A.D. dice: "Non sono ancora dieci anni che conosciamo
London, 1846 Pocockès
risse al posto India delintronco
Greece, ...................……………………...........
morto. Da Sanchuniaton, Kronis è chiamatoLondon, 1852
espressamente
questo giorno"
Mallet, (Vol. 2, pag. 352). "Ciò che segue" aggiunge Gieseler, "fornisce
.....................................………………………………........ London,una 1847 ri- Pompeii,
"Ilos", cioè................................………………………………..........
"il potente". Poiché il grande dio è stroncato, la cornucopia aLondon, 1831
sinistra dell'al-
marchevole illustrazione della facilità con cui abitudini di recente data abbiano assunto il bero è vuota Romanum,
ma l'albero di..........................……………………….......
palma la protegge.
Mallet's
carattere Northern
di istituzioni Antiquities,
apostoliche". ..................……………………......
Così continua Crisostomo: "Fra gliLondon, 1770
abitanti dell'o- Pontificale Venice, 1543
200
9 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 2009
Gesù, Maria e Giuseppe assistetemi sempre, e nella mia ultima agonia, riente, residenti in Tracia ed in Gadeira (Cadice) era noto nei tempi antichi che la nascita
Gesù, Maria e Giuseppe, ricevete il mio ultimo respiro. del nostro Signore era sconosciuta ad Antiochia in occidente, proprio ai confini della
Amen”. terra santa, ma perfettamente ben conosciuta in tutte le regioni europee, dalla Tracia alla
Homer, ..............................………………………………......... Cambridge, 1711 Manilius, ................................………………………………............ Berlin, 1846
Spagna".
— Popès), ........................................……………………...………..London 1715 Martialis Epigrammata, ..........………………………..................... Leyden, 1656
Per indurre i seguaci di Roma a compiere quest’”atto di buon cristiano” è offerta una 4
II nomeMemoirGad evidentemente
Horapollòs Hieroglyphics, ..................……………………......Amsterdam, 1835
considerevole ricompensa. A pag. 30 del Manuale di Furniss summenzionato sotto il
Massy, of Rev. G.,si................……………………............
riferisce, nel primo caso a un dio guerriero, poiché 1859
London, signi-
Horatius, ...................................…………………………………....... Paris, 1691 fica "assalire";
Mauricès Indian ma Antiquities,
significa pure.................…………………......
"colui che raduna" ed in entrambi i London
casi può (SeeNote)
applicarsi a
titolo “Norma di vita” si trova il seguente passaggio: - “Al mattino, prima d’alzarvi, fate- Nimrod, la cui caratteristica generale era quella di un dio solare, poiché egli fu il primo
vi il segno della croce e dite, Gesù, Maria e Giuseppe, vi offro il cuore e l’anima1857
Huès Voyage dans la tartarie et Thibet, .................…………….….... Paris, mia. Medès guerriero
grande Works, .................................…………………………….....
e, col nome di Foroneo, era celebrato per aver radunato London,1672
per primo il
Humoldt's
(Ogni volta Mexican
che ripetete Researches,
questa preghiera,..................…………………......
otterrete un’indulgenza di 100London, 1814
giorni, che po- Middleton's
genere umanoLetter frome sociali.
in comunità Rome, Il.................……………………....
nome Meni "il Numeratore", d'altraLondon, 1741
parte, sembra
Hurd's
trete Rites and
utilizzare per Ceremonies, ...................………………………....
le anime del purgatorio)!”. London.S.D.
Devo aggiungere che il titolo del libro di Milner'sun
proprio Church
sinonimo History, ....................………………………........
del nome di Cush o Chus che, mentre significa London, 1712o
"capire"
Hydès Religio
Furniss che ho già Persarum, .....................…………………….......….
precedentemente menzionato, è lo stesso della copia delOxford, 1700Il
Sig. Smith. "nascondere",
Milton's Paradise vuol Lost,
dire anche "contare o numerare". Il vero significato London,
......................………………………......... appropriato del
1695
titolo della copia in mio possesso è “Ciò che ogni cristiano deve sapere “. Londra; Ri- nome Cus è, e non ho dubbi, "il numeratore" o "aritmetico"; poiché mentre Nimrod suo
Hygini Fabulae, ..........................………………………….......… Leipscic, 1856 Minutius
figlio, come Felix,
potente ...............................…………………………….....
fu il grande propagatore del sistema babilonico di idolatria, Leyden, 1672
mediante
chardson & Son, 147 Strand. Entrambe le copie contengono
Iranaei Opera, .............................……………………………........ Leipsic, 1853 le parole blasfeme che ho Missale
la forza eRomanum,
la potenza egli, ................................…………………………......
in qualità di Hermes, fu il vero ideatore di quel sistema Paris, e,
1677
ve-
menzionato
Jamblichusnel ontesto ed entrambe.................………………….........
thè Mysteries, hanno l’imprimatur di “Paulus Cullen“. Chiswick, 1821 dendo “ come ”……................................…………………………........
l'idolatria e l'astronomia erano intimamente associate nel renderlo Vienna,1506
capace di
Jamieson's Scottish Dictionary, .............…………………........ Edinburgh, 1808 operare
Missionary con efficacia,
Record of fu Free
indispensabile che egli divenisse specializzato
Church, ...........………………........ nella scienza
Edinburgh, dei
1855
Jewell (British Reformers), ..................…………………….......... Londom, S.D. numeri.
Moor's Orbene, Ermes
Hindoo Pantheon, (cioè.....................………………………......
Cus) sarebbe stato colui che "per primo scoprì London,i numeri
1810 e
SEZIONE I l'arte di far conto, la geometria e l'astronomia, il gioco degli scacchi e quello d'azzardo";
NATALE
Joness's (Sir E ANNUNCIAZIONE
W.) Works, .......................…………….………........ London, 1807 Morgan's
ed è con ogni (Lady) Italy, ....................………………………............
probabilità dal riferimento al significato del nome di Cus che London,
alcuni1824
chia-
1Josephus (Graecè), ..........................………………………….......... Basle, 1544 Moses of
marono Choreneè, .........................………………………….......
"NUMERATORE " il padre degli dèi e degli uomini. Il nome Meni London, e solo la 1736
forma
Gill, nel suo Commentario su Luca 2:8, dice quanto segue: "I Giudei possiedono due caldea dell'ebraico il "numeratore" poiché in caldeo la i spesso Oxford,
Justini
sorta di Hist. (Hist.viRom.
bestiami… Script.), di
è il bestiame .......…………….........
casa che risiede in cittàAurelii/Allobrog. 1609
e il bestiame del deserto Muller's Dorians, "Mene",..............................…………………………....... prende il1830posto
Justinus Martyr, .........................…………………………........ Wurtzburg, 1777 della e finale. Poiché abbiamo esaminato delle ragioni
Mulleri Fragmenta, ..........................…………………………...... Paris, 1846-51 per concludere con Gesenio, che
che rimane sui pascoli. Su ciò uno dei commentatori osserva (Mamonide, in Misn. Betza, Nebo, il grande dio profetico di Babilonia, non era altri che lo stesso dio Ermes, ciò mo-
Justus
cap. Lipsius,
5, sez. .............................……………………………........
7): "Essi risiedono nei pascoli che sono nei villaggi, tutti i giorni London, 1698
sia caldi che Newman's
stra Development,
la particolare enfasi delle...................……………………….........
prime parole della sentenza divina che siglòLondon, la condanna1846di
freddi,
Juvenal, e non tornano nelle città fino a che non cominciano le piogge. LaLondon,1728
....................................………………………………........ prima pioggia Nieburh's Roman
Baldassarre, in qualitàHistory, ......................………………………....
di rappresentante del dio originale: "MENE, MENE, London, 1855
TEKEL,
cade nel mese di Marchesvan, che corrisponde all'ultima parte del nostro ottobre e alla
Kennedy's
prima Ancient and
di novembre... Da ciòHindoo
derivaMythology, ........……………......
che Cristo dev'essere nato prima della London,
metà di1831
otto- Nonnus deche
Upharsin", Phil. Oriental.
è come et Dioysiaca, ...........……………….......
dire enigmaticamente "il numeratore è numerato".Leipsic,
Poiché la1857cop-
Kennett's Roman Antiquities, ...................……………………...... London, 1696 pa era particolarmente
Orphic Hymns (Poet. ilGraec.), simbolo....................……………………........
di Cus, ecco allora la libagione a lui delle offerte
Paris, 1556di
bre, giacché la prima pioggia non era ancora caduta e Kitto, su Dent. 11:14, dice che la bevanda in qualità di dio della coppa; e poiché egli era il grande divinatore, ecco il per-
Kittòspioggia
prima Cyclopaedia,
cade in .......................……………………….........
autunno "cioè in settembre-ottobre". Ciò porrebbe Edinburgh, 1856
il periodo del Ouvaroffs
ché Eleusinian
della divinazione Mysteries,
relativa all'anno................…………………........ London,
futuro, che Girolamo mette in relazione 1817
alla divini-
trasferimento
Kittòs Illustrateddelle Commentary,
greggi dai campi...................……………………...
un certo tempo prima di ciò che io ho affermato
London, 1840nel Ovidii
tà cui faOpera,
riferimento..............................……………………………........
Isaia. Orbene Ermcs, in Egitto, in qualità di "Numeratore" Leyden, 1661
era identi-
testo, ma non vi è dubbio che non può essere dopo di quanto qui viene affermato secondo
Knox (British Reformers), .................……………………….......... London, S.D.
la testimonianza di Mamonide, la cui conoscenza di quanto riguarda i costumi dei Giudei
Pancarpium
ficato con la luna Mariae, ........................………………………..........
che numera i mesi. Era chiamato "Signore della I.una" Antwerp, 1618
e in qualità di
"dispensatore del tempo" egli teneva un "ramo di palma" emblematicoAntwerp,dell'anno.1618Così,
èKnox's History of Reformation, .................…………………...... Edin., 1846-48
ben nota. Paradisus Spensi et Sponsae, ..............…………………..............
quindi, se Gad era la "divinità solare", Meni era considerato naturalmente come il Signo-
Laotantius, ................................……………………………..... Cambridge, 1685 Parkhurst's Heb. Lexicon, .....................………………………...... London, 1799
re della Luna.
2
L'arcidiacono
Lafitan, Moeurs Wood, nel Christian
des Sauvages Annotator, vol.
Americains, 3, pag. 2 e il Manual of Presbytery
............……………….... Paris, 1724 di Parson's Japhet, ...............................…………………………….... London, 1767
Lorimer,
Landseer's pag. 130. Lorimer
Sabean Researches,cita Sir..................…………………….....
Peter King che, nel suo Enquiry into London, the Worship1823 of 5
Pausanias,
Jamieson fa .................................……………………………….......
molte deduzioni di differenti autori riguardo al significato Leipsic, 1696
del termine
the Primitive Church, etc. asserisce che in quella chiesa non veniva celebrata alcuna festa "Hog-manay", ma il seguente estratto.............………………........
è tutto ciò che sembra necessario citare: 1842
"Sibb
eLayard's
aggiunge: Babylon
"Sembraand Nineveh,che
improbabile .................…………………….....
essi celebrassero la natività di GesùLondon, quando 1853
erano Paxton's Illustrations,
pensa
Geography,
che.................................………………………………...........
Hogmanay, il nome dato dal popolo all'ultimo giorno dell'anno,Leyden,
Edinburgh,
possa essere
—disaccordo
in Nineveh, sul .................................……………………………….....
mese e giorno della sua nascita". Si veda pure il Commentary London,1849
del Rev. Persius, 1696il
termine parallelo allo scandinavo Hoeg-tid, un termine applicato al Natale e a varie altre
J. Ryle su
Livius, Luca, cap. 2, Nota a versetto 8, che ammette che il tempo Amsterdam,
.................................…………………………….......... della nascita di1710
Cri- Petrydella
feste Suavis Polani,
Chiesa". concilium
Poiché Tridentinum,
lo scandinavo ...………….......
"tid" significa "tempo" e Gorinchemi, 1658
"hog-tid" si applica
sto è incerto,
Lorimer's sebbene
Manual of egli sia contrario
Presbytery, all'idea che le greggi non potessero
...........…………………......... trovarsi
Edinburgh, 1842sui Pfeiffer's
alle festività (Ida)
della Iceland,
chiesa in ........................……………………….......
generale, il significato di quest'espressione èLondon, 1853
evidentemente
campi in dicembre, sulla base delle parole rivolte a Labano da Giacobbe: "Di giorno mi "tempo di festa" ma ciò mostra che "hoeg" ha lo stesso significato che io Berlin, ho applicato
Lucan. de Beli.
consumava il caldo Civ.,
e di...........................………………………........
notte il freddo". Orbene, tutta la forza del lamento Leyden, 1658
di Giacobbe Photii Bibliotheca, ...........................…………………………......... 1824a
Lucianus, Hog, il significato caldeo...........................………………………....... London, 1822
contro il suo..............................……………………………........
avaro congiunto sta in questo, che Labano gli fece ciò Amsterdam, che nessun altro 1743
uo- — Lexeon Synagogè,
Lucretius,
mo avrebbe ...................................………………………………......
mai fatto e, perciò, se egli si riferisce alle fredde notti invernali Oxford, 1695
(che, comun- 6Pindarus, ....................................………………………………...... Oxford, 1697
"Ail" o "il" è un sinonimo di Geber, il "potente" (Esodo 15:15) e significa anche un
que, non è il (Poet.
Lycophron giusto Graec.
intendimento
Min.),della frase) ciò dimostra proprio l'opposto
..................…………………….... di ciò 1814
Geneva, che il Pinkerton's
albero di grandiVoyages,
dimensioni,........................……………………........
o un cervo con corna a mò di rami. Perciò, London,
in tempi 1808-14
diversi,
Sig. Ryle intende dimostrare, cioè che non era abitudine dei pastori tenere i loro greggi di
Macrobius, ...............................………………………….......
notte nei campi durante l'inverno. Sanct. Colon. 1521 Platonis
il grande Opera, ..................................……………………………......
dio è simboleggiato da un albero imponente o da un cervo. Nell'incisioneParis, 1578a
M'Gavin's Protestant, ..........................………………………...... Glasgow, 1850 fianco lo stroncamento
Plinii Opera, del potente è simboleggiato dallo stroncamentoFrankfort,
............................……………………………......... di un albero.1599In
una moneta di Efeso egli è simboleggiato da un cervo fatto a pezzi e vi è anche un albero
3
Maimonides
Gieseler, vol.More 1, pag.Nevochim,
54, e nota. ........................……………………...
Crisostomo (monitum in Hom. de Natal. Christy), Basle, 1629scri- Plutarchi
di Opera, ............................………………………….......
palma rappresentato come se sorgesse al posto del cervo, proprio come Frankfort,
se questi 1599
scatu-
vendo
Maitlandin Antiochia verso il 380.....................……………………......
on thè Catacombs, A.D. dice: "Non sono ancora dieci anni che conosciamo
London, 1846 Pocockès
risse al postoIndia delintronco
Greece, ...................……………………...........
morto. Da Sanchuniaton, Kronis è chiamatoLondon, 1852
espressamente
questo
Mallet,giorno" (Vol. 2, pag. 352). "Ciò che segue" aggiunge Gieseler, "fornisce
.....................................………………………………........ London,una 1847 ri- Pompeii,
"Ilos", cioè................................………………………………..........
"il potente". Poiché il grande dio è stroncato, la cornucopia aLondon, 1831
sinistra dell'al-
marchevole illustrazione della facilità con cui abitudini di recente data abbiano assunto il bero è vuota Romanum,
ma l'albero di..........................……………………….......
palma la protegge.
Mallet's Northern
carattere di istituzioni Antiquities,
apostoliche". ..................……………………......
Così continua Crisostomo: "Fra gliLondon, 1770
abitanti dell'o- Pontificale Venice, 1543
10
199 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 199
10
mici a dare testimonianza alla grande verità scritturale proclamata dal profeta ebreo, se- egli vide era un "segno" o un "simbolo" (semeion). Se la donna che egli vide qui è una
condo la quale "la vergine concepirà un figlio il cui nome sarà Emanuele". La costella- donna letterale, "la donna" che siede sui sette colli lo dev'essere pure. "La donna" in en-
zione della vergine come riconoscono molti rinomati astronomi era dedicata a Cerere, trambi i casi è un "simbolo". "La donna" sui sette colli è il simbolo della chiesa falsa, la
Pontificale Romanum,
che corrisponde alla grande..............………………………...................
dea di Babilonia, poiché Cerere era adorataVenice, 1572in
col bimbo Thuani Historia,
donna eletta con il ...........……………………………........................ London,1733
sole lo è della vera chiesa, la sposa, la moglie dell'agnello.
Poor Man's
grembo, comeManual,
lo era la...........................………………………….......
dea babilonese. La Venere assira in origine era vergine, Dublin, S.D.
la madre Todd's Western India, ........................………………………......... London, 1839
di Bacco o Tammuz.
Porphyrius de AntroVergine,
Nympharum, quindi, era la Vergine Madre. La profezia diUtrecht,
.............…………………......... Isaia fu porta-
1765 Toland's
8
Druids,dell’incisione
La spiegazione ...........................…………………………......
sul legno della fig. 26 è così provveduta Edinburgh,
in Pompei,1815 Vol.
ta a Babilonia
Potter's GreekdaiAntiquities,
giudei prigionieri e da lì il nuovo titolo venne applicato alla
........................………………………... dea babilo-
Oxford, 1697 Tookès Pantheon,
2, pagg. 91, 92: “Uno ......................………………………….............
di loro (i dipinti) è preso dall’Odissea e rappresenta London,
Ulisse e1806Circe
nese. nel momento in cui l’eroe, avendo bevuto la bevanda magica senza nocumento, per1849
virtù
Prescott's Conquest of Perù, .....................……………………...... London, 1855 Tnmen's Architecture, .................………………………............... London,
—4 Mexico,
Hestia, .................................………………………………......
in greco, significa "casa" o "dimora". Si pensa che questo sia generalmente London,1843 un dell’antidoto
Trogus Pompeiusdatagli(Hist.
da Mercurio (è ben noto
Rom. Script.), che Circe aveva Aurel/Allobrog.
....……………...... una Coppa d’oro 1609 come
Prisciani
significatoOpera,
secondario ................................………………………….......
della parola, mentre si crede che il suo significato Leipsic, 1819
più appropriato l’aveva laAnglo-Saxons,
Turner's Venere di Babilonia), trae la sua spada e avanza per vendicare
.....................………………………......... i suoi compa-
London, 1823
sia "fuoco". Ma l'affermazione fatta nei confronti di Hestia mostra che il nome è derivato gni” che, avendo bevuto alla sua coppa, erano stati mutati in maiali. La dea, terrificata, si
Proclus in Timaeo, .........................………………………...... Vratislaviae, 1847 Usher's Syllogè, .................……………………………................... Dublin, 1632
da Hes o Hese, "capire, difendere", che rende l'idea della funzione della casa che "copre" sottomette com’è descritto da Omero; Ulisse stesso è il narratore:
-o on Plat. Theology, ...........................………………………….....
"difende" dall'inclemenza del tempo. Il verbo "Hes" significa pure "proteggere", London, 1816 Valenus Maximus, .........................………………………….......... Venice, 1505
Propertius, .................................………………………………......
"mostrare misericordia" e da ciò evidentemente proviene la caratteristica Utrecht, 1659
di Hestia in Vaux's
“Vanne,Nineveh, ...................…………………………...................
disse, e a terra coi tuoi compagni nella stalla giaci London, 1851
Quarterly Journal ofdei
qualità di "protettrice Prophecy,
supplicanti"...................…………………….....
Se assumiamo che Hestia derivi daLondon, 1852
Hes "coprire" — Antiquities
Tirai dal fianco ilofthe
brando, British Museum,
e contra lei, .......………………….......... London 1851
o "difendere"
Quintus si comprende
Curtius, facilmente la seguente affermazione di Smith:
..........................…………………………...... "Hestia 1684
Amsterdam, era la Virgilius, ...............................…………………….…………..............
Di trafiggerla in atto, io mi scagliai. Paris 1675
dea della vitaTurkish
Redhousès domestica e la datrice..................……………………....
Dictionary, della felicità familiare; poiché si credevaLondon, che 1856
dimo- Vitruvms de Architectura,
Circe, mandando una gran voce, .………………………..........................
corse Leipsic, 1807
rasse nelle parti più interne di ogni casa e che avesse inventato l'arte di costruire le case".
Rome in thè Nineteenth
Se si suppone che sia "fuoco" Century, .................…………………......
l'idea originale del nome Hestia, come si può London,
supporre1823 che Rapida sotto
Vossius il colpo, e le ................……………………..............
de Idololatria, ginocchia Amsterdam, 1668
Russell's Egypt, ..............................…………………………....
sia anche "costruttrice di case"? Ma prendendo Hestia nel senso di Abitazione Edinburgh, o Luogo1831 di Con le braccia
Walpolès afferrommi,
Ansayri, e queste alate
...........................…………………………....... London, 1849
dimora,(Rev.
Rylès in quanto deriva da Hes....................…………………….....
J.) Commentary, "difendere" o "coprire", è facile vedere come Hestia
Ipswich, 1858 Parole mi drizzò,
Wilkmson's non senza
Egyptians, pianto:
....................…………………….......... London, 1837-41
abbia finito per essere identificata con...............………………….......
"fuoco". La dea che era considerata come Chi sei tu “- Odissea, Pindemonte X 415-420.
Salvertè, Eusebe, Sciences Occultes, Paris, 1856 William's Missionary Enterprises, .............………………….......... London 1847
"L'abitazione di Dio" era conosciuta col nome di Ashta, "la donna"; mentre Ashta signifi-
-caEssai
pure sur
"fuoco"les Noms, ............................………………………….......
e così Hestia o Vesta, quando si sviluppò il sistema babilonico, Paris,sarebbe
1824 Wilson's India 3000 Years
“Questa raffigurazione”, aggiungeAgo,l’autore
.............……………….....…….. Bombay,
di Pompei “è rimarchevole, poiché 1858
ci insegna
Sanchuniathon,
stata generalmente................................……………………………....
guardata come "fuoco" o "dea del fuoco". Bremen,1837 — ParseediReligion,
le origini quella gloria ........................………………………….......
brutta e priva di senso della quale sono spessoBombav,' circondati 1843
i san-
Savary's
5
Letters on egypt, .......................……………………….... London, 1786 Wyliès
ti…QuestaGreatgloriaExodus, .........................………………………........
fu chiamata nimbo, o aureola, ed è definita da Servio London, 1862
come ‘il fluido
Da Ze, "La"
Scottish oppure ............................…………………………....
Protestant, "colei che", emir "ramo" e amit "portare" al femminile. Glasgow, Hesichio,
1852 Xenophontis Opera, ...................……………………………...............
luminoso che circonda la testa degli dèi’. Apparteneva a Circe con particolari Paris 1625
proprietà in
alla voce "Semiramide" dice che si tratta del nome della "colomba selvaggia". La suddet-
Septuagint, ...................................………………………………........
ta spiegazione del significato originale del nome Semiramide, riferentesi alla colomba Paris, 1628 Zonaras, ....................................…………………….……………….
quanto figlia del sole. Gli imperatori con la loro abituale modestia, la adottarono Bonn, 1841come
Servius,
selvatica di .................................……………………………….......
Noè (poiché si trattava evidentemente di una selvatica in quanto Gottingen, 1826
una domesti- marchio della
Zosimus (Rom. loroHist.
divinità
Script.e sotto
Graeci.questo rispettabile
Min.), patronato essa passò,
...........……………... come 1590
Frankfort molte
Seymour's
ca non sarebbe Evenings with Romanists,
stata adatta per la prova), ..............………………......
può spiegare perché i greci London, 1854a
l'applicassero altre superstizioni ed abitudini pagane, nell’uso della Chiesa”.
qualsiasi colomba
Sinclair's (Sir George)selvatica. Letters to Protestants, ....…………........ Edinburgh. 1852 9
“Ciò che ogni cristiano deve sapere e fare” del Rev. J. Furniss. Pubblicato da James
Smith's
6 Classical Dictionary, ...................………………………... London, 1859
Si pensa che il nome dei Druidi derivi dal greco Drus, albero di quercia o dal celtico Duffy, Dublino. L’edizione di questo manuale papista citato, a parte le bestemmie che
Socrates
Deru, cheEcclesiasticus,
ha lo stesso significato; ......................……………………….…........
ma ciò è ovviamente un errore. In Irlanda, Paris,il 1686
nome contiene, espone molti principi immorali che insegnano distintamente l’innocuità della
Sophocles,
usato per i Druidi..................................……………………………….....
è Droi, e nel Galles Dryw: e si vedrà come la relazioneLondon, dei Druidi 1747
con frode, se solo tenuta entro i dovuti limiti. Su questa base poiché è stata levata contro di
la quercia History
Stanley's sia più diof una semplice somiglianza
Philosophy, del loro nome a quello dell'albero
..................…………………....... London, ma1687che, essa una grande protesta, io credo che quest’edizione sia stata ritirata dalla circolazione
piuttosto,.......................................………………………………......
Statius, derivasse da esso. Il sistema druidico in tutte le sue parti era evidentemente Leyden, 1671il
sistema babilonese. Dionisio ci informa che i riti di Bacco erano debitamente celebrati in generale. La genuità del passaggio summenzionato non può comunque essere messa in
Stephen's Centrai America,
nelle isole britanniche e Strabene .....................………………………....
cita Artemidoro per mostrare che, in un'isola London,vicina1841
alla dubbio. Io stesso ricevetti da un amico di Liverpool una copia dell’edizione contenente
Stockii
Britannia,Clavis, ...................................……………………………..
erano venerate Cerere e Proserpina con riti simili alle orge di Samotracia. Lipsiae, 1753 Ve- queste parole, che è adesso in mio possesso, dopo aver letto quella in possesso del Rev.
dremo dal
Strabo, racconto dei Druidi Ceridwen e di suo figlio, e ne parleremo successivamente
........................................………………………………….... Basle, 1549 Richard Smith di Armagh. Non è solo in Irlanda comunque che tale trinità è esibita all’a-
(vedi Cap. IV), che vi era una grande analogia fra le sue caratteristicheGeneva,
Suidas, .......................................………………………………...... e quelle1619della dorazione dei romanisti. In una cartolina postale, stampata dal sacerdote papista di Sun-
grande dea-madre di Babilonia. Tale era il sistema, e il nome Dryw, o Droi, applicato ai derland, adesso in mio possesso, con il titolo “Doveri pasquali Chiesa di S. Maria, Bisho-
Symmachi Epistolae, ...........................…………………………......
sacerdoti è in esatta armonia con quel sistema. Il nome Zero, dato in ebraico o nel caldeo Douai, 1587
pwearmouth, 1859 ”ciò che segue è la 4a ammonizione data ai “Cari Cristiani” a cui essa
Tacitus,
primitivo,.....................................………………………………........
al figlio della grande dea regina, nel più tardo caldeo divenne "Dero". Dublin, 1730
Il sacer- è indirizzata:
Taylor's
dote di Dero Mystic Hymns
"il seme" fu of Orpheus,
chiamato, come..........……………….......... Chiswick,
nella maggior parte delle religioni, col 1824
nome
—del Pausanias,
suo dio; e perciò il nome familiare "Druido" è così dimostrato che significhi il sacer-
………………………………………………………London, 1794
dote di "Dero", il promesso "seme" della donna. Le Amadriadi classiche erano slmilmen- “4. E non dimenticate mai gli atti di un buon cristiano, raccomandativi così spesso duran-
Tertulliani
te sacerdotesse Opera, ....................................…….
di "Hamed-dero", il "seme desiderato", ……………………...Paris, 1844
cioè il desiderio di tutte le nazio- te il rinnovamento della Missione.
Theocritus
ni". (Poet. Graec. Min.), .............…………………........ Cambridge, 1661
7
II lettore intelligente
Theopompus (Muller), si renderà subito conto dell'assurdità di applicare tale Paris,
..................………………………….............. visione1853della Siano benedetti Gesù, Maria e Giuseppe.
"donna" dell'Apocalisse alla Vergine Maria. Giovanni dichiara espressamenteParis,1689 che ciò che Gesù, Maria e Giuseppe, vi do il mio cuore, la mia vita e la mia anima
Thevenot, Voyages, ..............................………………………….......
198
11 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 198
11
mici a dare testimonianza alla grande verità scritturale proclamata dal profeta ebreo, se- egli vide era un "segno" o un "simbolo" (semeion). Se la donna che egli vide qui è una
condo la quale "la vergine concepirà un figlio il cui nome sarà Emanuele". La costella- donna letterale, "la donna" che siede sui sette colli lo dev'essere pure. "La donna" in en-
zione della vergine come riconoscono molti rinomati astronomi era dedicata a Cerere, trambi i casi è un "simbolo". "La donna" sui sette colli è il simbolo della chiesa falsa, la
Pontificale
che Romanum,
corrisponde ..............………………………...................
alla grande dea di Babilonia, poiché Cerere era adorataVenice, 1572in
col bimbo Thuanieletta
donna Historia,
con il ...........……………………………........................ London,1733
sole lo è della vera chiesa, la sposa, la moglie dell'agnello.
Poor Man's
grembo, comeManual,
lo era la...........................………………………….......
dea babilonese. La Venere assira in origine era vergine, Dublin, S.D.
la madre Todd's Western India, ........................………………………......... London, 1839
di Bacco o Tammuz.
Porphyrius de AntroVergine,
Nympharum, quindi, era la Vergine Madre. La profezia diUtrecht,
.............…………………......... Isaia fu porta-
1765 Toland's
8
Druids,dell’incisione
La spiegazione ...........................…………………………......
sul legno della fig. 26 è così provveduta Edinburgh,
in Pompei,1815 Vol.
ta a Babilonia
Potter's GreekdaiAntiquities,
giudei prigionieri e da lì il nuovo titolo venne applicato alla
........................………………………... dea babilo-
Oxford, 1697 Tookès
2, Pantheon,
pagg. 91, 92: “Uno ......................………………………….............
di loro (i dipinti) è preso dall’Odissea e rappresenta London,
Ulisse e1806
Circe
nese. nel momento in cui l’eroe, avendo bevuto la bevanda magica senza nocumento, per1849
virtù
Prescott's Conquest of Perù, .....................……………………...... London, 1855 Tnmen's Architecture, .................………………………............... London,
4—Hestia,
Mexico, .................................………………………………......
in greco, significa "casa" o "dimora". Si pensa che questo sia generalmente London,1843 un dell’antidoto
Trogus Pompeius datagli(Hist.
da Mercurio (è ben noto
Rom. Script.), che Circe aveva Aurel/Allobrog.
....……………...... una Coppa d’oro 1609 come
Prisciani Opera,
significato secondario ................................………………………….......
della parola, mentre si crede che il suo significato Leipsic, 1819
più appropriato l’aveva
Turner'slaAnglo-Saxons,
Venere di Babilonia), trae la sua spada e avanza per vendicareLondon,
.....................………………………......... i suoi compa-
1823
sia "fuoco". Ma l'affermazione fatta nei confronti di Hestia mostra che il nome è derivato gni” che, avendo bevuto alla sua coppa, erano stati mutati in maiali. La dea, terrificata, si
Proclus in Timaeo, .........................………………………...... Vratislaviae, 1847 Usher's Syllogè, .................……………………………................... Dublin, 1632
da Hes o Hese, "capire, difendere", che rende l'idea della funzione della casa che "copre" sottomette com’è descritto da Omero; Ulisse stesso è il narratore:
-o on Plat. Theology, ...........................………………………….....
"difende" dall'inclemenza del tempo. Il verbo "Hes" significa pure "proteggere", London, 1816 Valenus Maximus, .........................………………………….......... Venice, 1505
Propertius,misericordia"
"mostrare .................................………………………………......
e da ciò evidentemente proviene la caratteristica Utrecht,
di Hestia1659 in Vaux's Nineveh,
“Vanne, ...................…………………………...................
disse, e a terra coi tuoi compagni nella stalla giaci London, 1851
Quarterly
qualità Journal ofdei
di "protettrice Prophecy,
supplicanti". ..................…………………….....
Se assumiamo che Hestia derivi daLondon, 1852
Hes "coprire" — Antiquities
Tirai dal fianco ilofthe
brando, British Museum,
e contra lei, .......………………….......... London 1851
oQuintus
"difendere" si comprende
Curtius, facilmente la seguente affermazione di Smith:
..........................…………………………...... "Hestia 1684
Amsterdam, era la Virgilius,
Di ...............................…………………….…………..............
trafiggerla in atto, io mi scagliai. Paris 1675
dea della vitaTurkish
Redhousès domestica e la datrice..................……………………....
Dictionary, della felicità familiare; poiché si credeva
London, che 1856
dimo- Vitruvms
Circe, de Architectura,
mandando una gran voce, .………………………..........................
corse Leipsic, 1807
rasse nelle parti più interne di ogni casa e che avesse inventato l'arte di costruire le case".
Rome
Se in thè Nineteenth
si suppone che sia "fuoco" Century, .................…………………......
l'idea originale del nome Hestia, come si puòLondon,
supporre1823 che Rapida
Vossiussotto il colpo, e le ................……………………..............
de Idololatria, ginocchia Amsterdam, 1668
Russell's
sia Egypt, ..............................…………………………....
anche "costruttrice di case"? Ma prendendo Hestia nel senso di Abitazione Edinburgh, o Luogo1831 di Con le braccia
Walpolès afferrommi,
Ansayri, e queste alate
...........................…………………………....... London, 1849
dimora,
Rylès (Rev. in quanto deriva da Hes....................…………………….....
J.) Commentary, "difendere" o "coprire", è facile vedere come Hestia
Ipswich, 1858 Parole mi drizzò,
Wilkmson's non senza
Egyptians, pianto:
....................…………………….......... London, 1837-41
abbia finito per essere identificata con...............………………….......
"fuoco". La dea che era considerata come Chi sei tu “- Odissea, Pindemonte X 415-420.
Salvertè, Eusebe, Sciences Occultes, Paris, 1856 William's Missionary Enterprises, .............………………….......... London 1847
"L'abitazione di Dio" era conosciuta col nome di Ashta, "la donna"; mentre Ashta signifi-
- Essai
ca pure sur les Noms,
"fuoco" ............................………………………….......
e così Hestia o Vesta, quando si sviluppò il sistema babilonico, Paris,sarebbe
1824 Wilson'sraffigurazione”,
“Questa India 3000 Years aggiungeAgo,l’autore
.............……………….....…….. Bombay,
di Pompei “è rimarchevole, poiché 1858
ci insegna
Sanchuniathon,
stata generalmente................................……………………………....
guardata come "fuoco" o "dea del fuoco". Bremen,1837 —origini
le ParseediReligion,
quella gloria ........................………………………….......
brutta e priva di senso della quale sono spessoBombav,' circondati 1843
i san-
5
Savary's Letters on egypt, .......................……………………….... London, 1786 Wyliès Great
ti…Questa Exodus,
gloria .........................………………………........
fu chiamata nimbo, o aureola, ed è definita da Servio London, 1862
come ‘il fluido
Da Ze, "La"
Scottish oppure ............................…………………………....
Protestant, "colei che", emir "ramo" e amit "portare" al femminile. Glasgow, Hesichio,
1852 Xenophontis
luminoso Opera, ...................……………………………...............
che circonda la testa degli dèi’. Apparteneva a Circe con particolari Paris 1625
proprietà in
alla voce "Semiramide" dice che si tratta del nome della "colomba selvaggia". La suddet-
Septuagint, ...................................………………………………........
ta spiegazione del significato originale del nome Semiramide, riferentesi alla colomba Paris, 1628 Zonaras,
quanto ....................................…………………….……………….
figlia del sole. Gli imperatori con la loro abituale modestia, la adottarono Bonn, 1841come
Servius, di
selvatica .................................……………………………….......
Noè (poiché si trattava evidentemente di una selvatica in quanto Gottingen, 1826
una domesti- marchio
Zosimusdella(Rom. loroHist.
divinità
Script.e sotto questo
Graeci. rispettabile
Min.), patronato essa passò,
...........……………... come 1590
Frankfort molte
Seymour's
ca non sarebbe Evenings with Romanists,
stata adatta per la prova), ..............………………......
può spiegare perché i greci London, 1854a
l'applicassero altre superstizioni ed abitudini pagane, nell’uso della Chiesa”.
qualsiasi
Sinclair'scolomba
(Sir George)selvatica. Letters to Protestants, ....…………........ Edinburgh. 1852 9
“Ciò che ogni cristiano deve sapere e fare” del Rev. J. Furniss. Pubblicato da James
6Smith's Classical Dictionary, ...................………………………... London, 1859
Si pensa che il nome dei Druidi derivi dal greco Drus, albero di quercia o dal celtico Duffy, Dublino. L’edizione di questo manuale papista citato, a parte le bestemmie che
Socrates
Deru, cheEcclesiasticus,
ha lo stesso significato;......................……………………….…........
ma ciò è ovviamente un errore. In Irlanda, Paris,il 1686
nome contiene, espone molti principi immorali che insegnano distintamente l’innocuità della
Sophocles,
usato ..................................……………………………….....
per i Druidi è Droi, e nel Galles Dryw: e si vedrà come la relazioneLondon, dei Druidi 1747
con frode, se solo tenuta entro i dovuti limiti. Su questa base poiché è stata levata contro di
la quercia sia
Stanley's più diof
History una semplice somiglianza
Philosophy, del loro nome a quello dell'albero
..................…………………....... London, ma1687che, essa una grande protesta, io credo che quest’edizione sia stata ritirata dalla circolazione
piuttosto, derivasse da esso. Il sistema druidico in tutte le sue parti era evidentemente
Statius, .......................................………………………………...... Leyden, 1671il
sistema babilonese. Dionisio ci informa che i riti di Bacco erano debitamente celebrati in generale. La genuità del passaggio summenzionato non può comunque essere messa in
Stephen's
nelle Centrai America,
isole britanniche e Strabene .....................………………………....
cita Artemidoro per mostrare che, in un'isola London,vicina1841
alla dubbio. Io stesso ricevetti da un amico di Liverpool una copia dell’edizione contenente
Stockii Clavis,
Britannia, ...................................……………………………..
erano venerate Lipsiae, 1753
Cerere e Proserpina con riti simili alle orge di Samotracia. Ve- queste parole, che è adesso in mio possesso, dopo aver letto quella in possesso del Rev.
dremo
Strabo,dal racconto dei Druidi Ceridwen e di suo figlio, e ne parleremo successivamente
........................................………………………………….... Basle, 1549 Richard Smith di Armagh. Non è solo in Irlanda comunque che tale trinità è esibita all’a-
(vedi Cap. IV), che vi era una grande analogia fra le sue caratteristicheGeneva,
Suidas, .......................................………………………………...... e quelle1619della dorazione dei romanisti. In una cartolina postale, stampata dal sacerdote papista di Sun-
grande dea-madre di Babilonia. Tale era il sistema, e il nome Dryw, o Droi, applicato ai derland, adesso in mio possesso, con il titolo “Doveri pasquali Chiesa di S. Maria, Bisho-
Symmachi Epistolae, ...........................…………………………......
sacerdoti è in esatta armonia con quel sistema. Il nome Zero, dato in ebraico o nel caldeo Douai, 1587
pwearmouth, 1859 ”ciò che segue è la 4a ammonizione data ai “Cari Cristiani” a cui essa
Tacitus, .....................................………………………………........
primitivo, al figlio della grande dea regina, nel più tardo caldeo divenne "Dero". Dublin, 1730
Il sacer- è indirizzata:
Taylor's
dote di DeroMystic Hymns
"il seme" fu of Orpheus,
chiamato, come..........……………….......... Chiswick,
nella maggior parte delle religioni, col 1824
nome
del suo dio; e perciò
— Pausanias, il nome familiare "Druido" è così dimostrato che significhi il sacer-
………………………………………………………London, 1794
dote di "Dero", il promesso "seme" della donna. Le Amadriadi classiche erano slmilmen- “4. E non dimenticate mai gli atti di un buon cristiano, raccomandativi così spesso duran-
Tertulliani Opera, ....................................……. ……………………...Paris,
te sacerdotesse di "Hamed-dero", il "seme desiderato", cioè il desiderio di tutte le nazio- 1844 te il rinnovamento della Missione.
Theocritus (Poet. Graec. Min.), .............…………………........ Cambridge, 1661
ni".
7
II lettore intelligente
Theopompus (Muller), si renderà subito conto dell'assurdità di applicare tale Paris,
..................………………………….............. visione1853della Siano benedetti Gesù, Maria e Giuseppe.
"donna" dell'Apocalisse alla Vergine Maria. Giovanni dichiara espressamenteParis,1689 che ciò che Gesù, Maria e Giuseppe, vi do il mio cuore, la mia vita e la mia anima
Thevenot, Voyages, ..............................………………………….......
12
197 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 197
12
mortale), fu ammesso alla presenza degli dèi e che Amenofis desiderava lo stesso privile- modo il più solenne e vincolanteIgiuramento
NTRODUZIONE sia stato adottato. Inoltre mostra ciò che
gio". Questa pretesa ammissione alla presenza degli dèi evidentemente implica l'uso delle realmente significa "II Figlio di Jovis" Bacco chiamato "l'Eterno Fanciullo".
arti magiche, di cui si fa riferimento nel testo. SEZIONE III
7
L'espressione che in Esodo 28:38 è usata per "rispondere dell'errore" o del peccato è in LA MADRE DEL FIGLIO
maniera sostuitiva, "nsha con" (in cui la prima lettera eon è ayn). Un sinonimo di eon Vi
1 è una Massimo
grande differenza fra lecirca
opere degli uomini e quelle di Dio, ecol un'accura-
"errore", è aon (dove la prima lettera è aleph). In caldeo la prima lettera a diviene i, e Valerio non dice altro la rappresentazione di Semiramide bimbo in
perciò con, "errore" diviene ion. Quindi nsha "rispondere" al participio attivo è "nusha". ta e profonda
braccio; indaginefumentre
ma Semiramide deificataevidenzia
come Rea,i ladifetti e le imperfezioni
cui caratteristica era quelladelle
d'essere une, la
Poiché il greco non ha alcun sh essa diviene nusa. De o Da è il pronome dimostrativo che pone
dea madrein risalto lo splendore
e, poiché delle altre.che
abbiamo l'evidenza Anche
il nomel'ago
"Seme più fine,
della edonna"
su cuio l'uomo
Zoroastes, ha
vuol dire "Ciò" oppure "Il Grande". E cosi "D'ion-nusa" è esattamente "IL GRANDE POR- risale ai tempi
profuso la suaantichi,
arte, secioè al suo al
guardato proprio giorno, ciò
microscopio, vuol dire
mostrerà che se a queigrossola-
imperfezioni, tempi vi
TATORE; DEL PECCATO". Che i pagani classici avessero una tale idea dell'imputazione del fosse stata l'adorazione delle immagini, quel "Seme della donna" deve aver occupato in
nità e asperità.
essa una posizioneMa se si potesse
preminente. Poichépuntare
in tutto ilil mondo
microscopiola Madre suie fiori di un
il Figlio campo,
appaiono in
peccato e di una sofferenza vicariale, è dimostrato da ciò che Ovidio dice nei riguardi di non si otterrebbe talestati
risultato. Invece di diminuire
Olenos. Si dice che Olenos abbia preso su di sé volontariamente il biasimo di una colpa diverse forme, e sono trovati monumenti egiziani chelamostrano
loro bellezza, se ne scopri-
che quest'adorazione
di cui era innocente: "Quique in se crimen traxit, voluitque vidcri, Olenos esse nocens". rebbe
dovevaaltra e piùledelicata
affondare sue radici chenelle
era epoche
sfuggitaprimordiali
all'occhiodel nudo;
mondo.bellezze che ci
Se, perciò, la fanno
madre
Sotto il peso di questa colpa attribuitagli, Olenos è rappresentato sofferente di tali orrori era raffigurata
tenere in giusto in una
conto,forma poichécosì affascinante
altrimenti non quand'era
avremmo rappresentata
avuto il da sola, possiamo
corretto intendi-
da morirne, essendo pietrificato o tramutato in pietra. Poiché la pietra in cui Olenos fu esser certi che la stessa bellezza per cui era celebrata le sarebbe stata attribuita quand'era
mento, la piena forza del detto del Signore: "Guardate i gigli del campo, come
raffigurata col bimbo in braccio.
mutato fu eretta sul sacro monte Ida, ciò mostra che Olenos dev'essere stato considerato non cardano la lana, nè filano, nè tessono: eppure vi assicuro
una persona sacra. Il reale personaggio di Olenos "colui che porta il peccato" può così
2
Quanto straordinaria, si, fanatica fosse la devozione nella mente deiche nemmeno
babilonesi Sa-
per que-
essere pienamente identificato. lomone in tutta
sta dea-regina, la sua gloria, fuprovato
è sufficientemente mai vestito come uno di Erodoto,
dall'affermazione loro". Lalibro stessa legge
I, cap. 199, è
8 circa il anche
valida modo innei cuiparagoni
essa richiedevafra la d'essere
Parola di propiziata.
Dio e leChe piùuneccellenti
intero popolo abbia con-
produzioni u-
Questo è il significato esoterico del "Ramo d'oro" di Virgilio e del ramo di vischio dei sentito aVitale costumanza ivi descritta, mostra
Druidi. La prova di ciò dev'essere riservata all'Apocalisse del Passato. Posso notare co- mane. sono imperfezioni e difetti ancheil neisorprendente
prodotti ascendente
più ammirati che dell'inge-
esercitava
su di loro la sua adorazione. Nonnus, parlando della stessa dea la definisce "la speranza
munque, l'ampia estensione dell'adorazione del ramo sacro. Non solo presso i negri d'A- gno umano.
del mondo Ma più
intero". Era sila investigano
stessa dea, come le Scritture,
abbiamo visto,più minutamente
che era adorataesse sono della
ad Efeso, stu-
frica che adorano i feticci, in certe occasioni fanno uso di un ramo sacro, ma anche in diate, più è evidente
quale l'argentiere Demetrio la loroparlòperfezione;
come della dea ogni giorno
"che l'interovengono
distretto portate
dell'Asiaalla e la luce
terra
India vi sono tracce della stessa pratica. Mio fratello, S. Hislop, Missionario della Chiesa abitata adorano"
Libera a Nagpore mi ha informato che l'ultimo Rajah di Nagpore usava ogni anno, in un
nuove bellezze (Atti 19:27). Così
e le scoperte dellagrande era laledevozione
scienza, ricerche adegli questastudiosi
dea regina e non solo
e l'opera dei
da parte dei babilonesi,
miscredenti, tutto concorre ma delad mondo intero dell'antichità,
esplicitare la meravigliosa che laarmonia
fama delle sue gesta
di tutte le sueha
determinato giorno, adorare il ramo di una particolare specie di albero, chiamato Apta, offuscato la figura del marito Nimrod.
che era stato piantato a tale scopo e che, dopo aver ricevuto onori divini, veniva estirpato parti e la divina bellezza che ne ammanta l'intero.
e le sue foglie distribuite dal Principe ai suoi nobili. Nelle strade della città venivano Se
3
II ciò valeAlma
termine per le è loScritture
stesso usato in generale, è in special
da Isaia nell'ebraico delmodoVecchio vero per le Scritture
Testamento, quando
venduti numerosi rami della stessa sorta e le foglie venivano presentate agli amici col profetiche,
annunciò, 700 cheannicostituiscono
prima dell'evento, la base e la pietra
che Cristo sarebbe angolare
nato da una della presente
vergine. opera.
Se dovesse
nome di sona o "oro". Non vi è lamai
esser posta domandastata sualcunacome questodifficoltà
termine nella mente
ebraico Almadi(non qualsiasi
in sensoprotestante
romano ma
9
II nome "El-Bar" è nella forma ebraica che è più familiare al comune lettore della Bib- ebraico) prese
illuminato la via di Roma, la
nell'identificare la risposta
donna è:"sedutaattraversosu l'Etruria,
sette monti" che aveva
conunil intimo
suo nome lega-
bia inglese. La forma caldea del nome è Ala-Bar, con l'ordinaria terminazione greca os me con l'Assiria.
scritto sulla fronte:La parola "mater"Babilonia
"Mistero, stessa, da cui la proviene
Grande",la nostra "madre" è di
con l'apostasia origine
romana.
applicatagli. Il cambiamento di Bar in Par in greco si basa sullo stesso principio secondo ebraica. Proviene
Nessun'altra cittàdall'ebraico
al mondo MSH è mai"trarre fuori.",celebrata
stata tanto in egiziano come Msla"portare
città difuori",
Roma,chea
cui Ab, "padre" in greco, diviene Appo e Bard, "il maculato", diviene Pardos, etc. Questo nella forma caldea diviene Mt da cui l'egiziano Maut, "madre". Erh oppure Er, come in
nome, Ala-Bar, fu probabilmente dato da Beroso a Ninyas quale legittimo figlio e succes- motivo
inglese (edellauna sua
formaposizione
simile si esutrovata sette colli. Gli oratori
in sanscrito) vuol dire e i "colui
poeti pagani, che non
che fa". Cosicché
sore di Nimrod. Che Ala-Par intendesse realmente designare il sovrano conosciuto come pensavano
Mater o Madre di vuol
spiegare profezie,
dire "colei l'hanno
che porta fuori".similmente definita come "la città dai
"Dio il Figlio", o "il Figlio di Dio", è confermato da una diversa lettura dello stesso nome sette
Può farsicolli". Così Virgilio
un'obiezione si riferì ad essa:
al summenzionato racconto"Romacirca èl'attributo
diventata la più
Alma, cioèbella
che (città)
questo
dategli in greco. In tale lingua il nome è Alasparos. Orbene, Pyrisporus, applicato a Bac- del
terminemondo, e siapplicato
è spesso è circondata a Venere di sette alture come
che certamente non di erauna muraglia"
vergine. (Scilicet et
Ma quest'obiezione
co, significa Ignigena, cioè "Seme del Fuoco"; e Ala-sporso, "il seme di Dio", è solo rerum facta estche
è più apparente pulcherrima
reale. Sulla Roma septemqueuna
testimonianza di Agostino, sibieglimuro circumdedit
stesso arces).
testimone oculare,
un'espressione simile formata allo stesso modo, poiché è un nome grecizzato. È risaputo apprendiamoparimenti
Properzio che i riti di Vestad'essa
parla enfaticamente
(aggiungendo "la vergine
solodea di Roma"
un'altra sotto il nome
caratteristica, chedi
che il greco speiro proviene dall'ebraico Zero ed entrambi significano, quali verbi, semi- Terra, erano
completa esattamente
il quadro come quelli
apocalittico) di Venere,
come "L'elevatala deacittà
dell'impurità e dellache
su sette colli, licenziosità.
governa
nare. La formazione di speiro ha così avuto luogo: il participio attivo di Zero è Zuro Agostino altrove dice che Vesta, la dea vergine "era da alcuni chiamata Venere".
che,usato come verbo, diviene Zwero, Zvero e Zpero. "Ala-sparos", quindi, naturalmente il mondo intero". Il suo "governare il mondo intero" è proprio la controparte
Anche nella mitologia dei nostri antenati scandinavi, troviamo rimarchevole evidenza che
significa, "il seme di Dio" -una semplice variazione di Ala-Par-os "Dio il Figlio" o "il dell'affermazione
Alma Mater, o la Vergine divina "che Madreregna sui reconosciuta
"sia stata della terra" (Riv. 17:18).anche
originariamente Gli abitanti
da loro.
figlio di Dio". di
UnoRoma la chiamavano
dei loro dèi chiamato città Heidmal,"daiche sette colli" come
è descritto con isetermini
questopiùnome descrittivo
esaltanti, avendo
10
Per comprendere il vero significato della summenzionata espressione, si deve far riferi- fosse il suodi nome
tale facoltà percezioneproprio. Perciò
da sentire Graziol'erba
crescere parladald'essa
suolo, riferendosi
o la lana sulle ai pecore
suoi sette e la
mento ad una rimarchevole forma di giuramento in uso fra i romani. A Roma la forma colli, quando
cui tromba, dice:suonava
quando "Gli dèi che essere
poteva hannoudita posto in la loro
tutto affezione
il mondo, sui sette
è chiamato colcolli".
nome
più sacra di giuramento era "Per Jovem LAPIDKM", "Per Jupiter la PIETRA". Così com'è paradossalesimilmente
Marziale di "figlio diparla nove dei vergini".
"setteOrbene,
monti che è ovvio che ciò contiene
dominano". Nei tempiun enigma.
successivi Ap-
sembra un nonsenso. Ma traduciamo lapidem nella lingua sacra, il caldeo, e il giuramento plichiamo
tale ad essodivenne
linguaggio il linguaggio
d'uso col quale era
corrente; peroriginariamente
cui quando Simmaco, insegnata prefetto
la religione delladi
diventa: "Per Jove, il Figlio", oppure "Per il figlio di Giove". Ben, che in ebraico vuoi Odino, cioè il caldeo, e l'enigma sarà risolto. In caldeo
città, e ultimo pontefice massimo pagano, in qualità di sostituto dell'imperatore, "figlio di nove vergini" si scrive
dire figlio, in caldeo diviene Eben, che significa anche Pietra, come si può vedere in Ben-Almut-Teshaah. Ma si pronuncia in modo identico a "Ben-Almet-Ishaa" cioè "figlio
presentando
della vergine di persalvezza".
lettera un Quelsuofiglio
amico eraad un altro,ovunque
conosciuto lo chiama come "L'uomo dei sette
"seme salvatore".
"Ebenezer", "la pietra di soccorso". Orbene, poiché i più eruditi ricercatori dell'antichità monti",
hanno ammesso che il romano Jovis non è che una forma dell'ebraico Geova, è evidente "Zerahosha" (nello Zend, "cra-osha"), e la sua madre vergine di conseguenza era "la regi-i
"un uomo dai sette monti" che vuoi dire, come lo interpretano
che il giuramento era stato originariamente "per il figlio di Geova". Ciò spiega in che
commentatori
na di salvezza". "CivemAnche nei Romanum",
medesimi cieli "Cittadino
l'Iddio diRomano".
Provvidenza Orbene, mentre
ha obbligato questa
i suoi ne-
196
13 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 196
13
mortale), fu ammesso alla presenza degli dèi e che Amenofis desiderava lo stesso privile- modo il più solenne e vincolanteIgiuramento
NTRODUZIONE sia stato adottato. Inoltre mostra ciò che
gio". Questa pretesa ammissione alla presenza degli dèi evidentemente implica l'uso delle realmente significa "II Figlio di Jovis" Bacco chiamato "l'Eterno Fanciullo".
arti magiche, di cui si fa riferimento nel testo. SEZIONE III
7
L'espressione che in Esodo 28:38 è usata per "rispondere dell'errore" o del peccato è in LA MADRE DEL FIGLIO
maniera sostuitiva, "nsha con" (in cui la prima lettera eon è ayn). Un sinonimo di eon 1ViValerio
è una Massimo
grande differenza fra lecirca
opere degli uomini e quelle di Dio, ecolun'accura-
"errore", è aon (dove la prima lettera è aleph). In caldeo la prima lettera a diviene i, e non dice altro la rappresentazione di Semiramide bimbo in
perciò con, "errore" diviene ion. Quindi nsha "rispondere" al participio attivo è "nusha". ta e profonda
braccio; indaginefumentre
ma Semiramide deificataevidenzia
come Rea,i ladifetti e le imperfezioni
cui caratteristica era quelladelle
d'essereune,la
Poiché il greco non ha alcun sh essa diviene nusa. De o Da è il pronome dimostrativo che ponemadre
dea in risalto lo splendore
e, poiché delle altre.che
abbiamo l'evidenza Anche
il nome l'ago
"Semepiù fine,
della edonna"
su cuio l'uomo
Zoroastes, ha
vuol dire "Ciò" oppure "Il Grande". E cosi "D'ion-nusa" è esattamente "IL GRANDE POR- risale
profusoai tempi
la suaantichi,
arte, secioè al suo al
guardato proprio giorno, ciò
microscopio, vuol dire
mostrerà che se a queigrossola-
imperfezioni, tempi vi
TATORE; DEL PECCATO". Che i pagani classici avessero una tale idea dell'imputazione del fosse stata l'adorazione delle immagini, quel "Seme della donna" deve aver occupato in
nità una
essa e asperità.
posizioneMa se si potesse
preminente. Poichépuntare
in tutto ilil mondo
microscopio
la Madre suie fiori di un
il Figlio campo,
appaiono in
peccato e di una sofferenza vicariale, è dimostrato da ciò che Ovidio dice nei riguardi di non si otterrebbe talestati
risultato. Invece di diminuire
Olenos. Si dice che Olenos abbia preso su di sé volontariamente il biasimo di una colpa diverse forme, e sono trovati monumenti egiziani chelamostrano
loro bellezza, se ne scopri-
che quest'adorazione
di cui era innocente: "Quique in se crimen traxit, voluitque vidcri, Olenos esse nocens". rebbe altra
doveva e piùledelicata
affondare sue radici chenelle
era epoche
sfuggita all'occhiodelnudo;
primordiali mondo.bellezze che ci
Se, perciò, la fanno
madre
Sotto il peso di questa colpa attribuitagli, Olenos è rappresentato sofferente di tali orrori era raffigurata
tenere in giustoin una forma
conto, così affascinante
poiché altrimenti non quand'era
avremmo rappresentata
avuto il da sola, possiamo
corretto intendi-
da morirne, essendo pietrificato o tramutato in pietra. Poiché la pietra in cui Olenos fu esser certi che la stessa bellezza per cui era celebrata le sarebbe stata attribuita quand'era
mento, la piena forza del detto del Signore: "Guardate i gigli del campo, come
raffigurata col bimbo in braccio.
mutato fu eretta sul sacro monte Ida, ciò mostra che Olenos dev'essere stato considerato 2non cardano la lana, nè filano, nè tessono: eppure vi assicuro che nemmeno Sa-
una persona sacra. Il reale personaggio di Olenos "colui che porta il peccato" può così Quanto straordinaria, si, fanatica fosse la devozione nella mente dei babilonesi per que-
essere pienamente identificato. lomone
sta in tutta
dea-regina, la sua gloria, fuprovato
è sufficientemente mai vestito come uno di Erodoto,
dall'affermazione loro". Lalibro
stessa legge
I, cap. 199, è
8 circa
validail anche
modo innei cuiparagoni
essa richiedeva
fra la d'essere
Parola di propiziata.
Dio e leChe piùuneccellenti
intero popolo abbia con-
produzioni u-
Questo è il significato esoterico del "Ramo d'oro" di Virgilio e del ramo di vischio dei sentito
Druidi. La prova di ciò dev'essere riservata all'Apocalisse del Passato. Posso notare co- mane. aVitale costumanza
sono imperfezioniivi descritta,
e difettimostra
ancheil neisorprendente
prodotti ascendente
più ammirati che dell'inge-
esercitava
su di loro la sua adorazione. Nonnus, parlando della stessa dea la definisce "la speranza
munque, l'ampia estensione dell'adorazione del ramo sacro. Non solo presso i negri d'A- gnomondo
del umano. Ma più
intero". Era si investigano
la stessa dea, comele Scritture,
abbiamo visto,più minutamente
che era adorataesse sono della
ad Efeso, stu-
frica che adorano i feticci, in certe occasioni fanno uso di un ramo sacro, ma anche in diate,l'argentiere
quale più è evidenteDemetrio la loro
parlòperfezione;
come della dea ogni giorno
"che l'interovengono
distretto portate
dell'Asiaalla
e la luce
terra
India vi sono tracce della stessa pratica. Mio fratello, S. Hislop, Missionario della Chiesa abitata
Libera a Nagpore mi ha informato che l'ultimo Rajah di Nagpore usava ogni anno, in un
nuove adorano"
bellezze (Atti 19:27). Così
e le scoperte grande
della era laledevozione
scienza, ricerche adegli
questastudiosi
dea regina e non solo
e l'opera dei
da parte dei babilonesi,
miscredenti, tutto concorrema del ad mondo intero dell'antichità,
esplicitare la meravigliosa che laarmonia
fama delle sue gesta
di tutte ha
le sue
determinato giorno, adorare il ramo di una particolare specie di albero, chiamato Apta, offuscato la figura del marito Nimrod.
che era stato piantato a tale scopo e che, dopo aver ricevuto onori divini, veniva estirpato parti e la divina bellezza che ne ammanta l'intero.
e le sue foglie distribuite dal Principe ai suoi nobili. Nelle strade della città venivano 3SeII ciò valeAlma
termine per le Scritture
è lo in generale,
stesso usato è in special
da Isaia nell'ebraico delmodo
Vecchio vero per le Scritture
Testamento, quando
venduti numerosi rami della stessa sorta e le foglie venivano presentate agli amici col profetiche,
annunciò, 700che costituiscono
anni la base
prima dell'evento, e la pietra
che Cristo sarebbe angolare
nato da una della presente
vergine. opera.
Se dovesse
nome di sona o "oro". Non posta
esser vi è lamai stata sualcuna
domanda difficoltà
come questo termine nella mente
ebraico Almadi(non qualsiasi
in sensoprotestante
romano ma
9
II nome "El-Bar" è nella forma ebraica che è più familiare al comune lettore della Bib- ebraico)
illuminato prese la via di Roma, la
nell'identificare larisposta
donna è:"seduta
attraversosu l'Etruria,
sette monti"che aveva
conunil intimo
suo nomelega-
bia inglese. La forma caldea del nome è Ala-Bar, con l'ordinaria terminazione greca os me con l'Assiria.
scritto La parola
sulla fronte: "mater"Babilonia
"Mistero, stessa, da cui la proviene
Grande",la nostra "madre" è diromana.
con l'apostasia origine
applicatagli. Il cambiamento di Bar in Par in greco si basa sullo stesso principio secondo ebraica.
Nessun'altraProviene
cittàdall'ebraico
al mondo MSH è mai"trarre fuori.",celebrata
stata tanto in egiziano come Msla"portare
città difuori",
Roma,chea
cui Ab, "padre" in greco, diviene Appo e Bard, "il maculato", diviene Pardos, etc. Questo nella forma caldea diviene Mt da cui l'egiziano Maut, "madre". Erh oppure Er, come in
nome, Ala-Bar, fu probabilmente dato da Beroso a Ninyas quale legittimo figlio e succes- motivo(edella
inglese sua posizione
una forma simile si esutrovata
sette colli. Gli oratori
in sanscrito) e i "colui
vuol dire poeti pagani, che non
che fa". Cosicché
sore di Nimrod. Che Ala-Par intendesse realmente designare il sovrano conosciuto come pensavano
Mater o Madredi vuol
spiegare profezie,
dire "colei l'hanno
che porta fuori".similmente definita come "la città dai
"Dio il Figlio", o "il Figlio di Dio", è confermato da una diversa lettura dello stesso nome settefarsi
Può colli". Così Virgilio
un'obiezione si riferì ad essa:
al summenzionato racconto"Roma
circa èl'attributo
diventata la più
Alma, cioèbella
che (città)
questo
dategli in greco. In tale lingua il nome è Alasparos. Orbene, Pyrisporus, applicato a Bac- del mondo,
termine e siapplicato
è spesso è circondataa Veneredi sette alture come
che certamente non dierauna muraglia"
vergine. (Scilicet et
Ma quest'obiezione
co, significa Ignigena, cioè "Seme del Fuoco"; e Ala-sporso, "il seme di Dio", è solo èrerum facta estche
più apparente pulcherrima
reale. Sulla Roma septemqueuna
testimonianza di Agostino,sibiegli
muro circumdedit
stesso arces).
testimone oculare,
un'espressione simile formata allo stesso modo, poiché è un nome grecizzato. È risaputo apprendiamo che i riti di
Properzio parimenti Vestad'essa
parla enfaticamente
(aggiungendo "la vergine
solodea di Roma"
un'altra sotto il nomeche
caratteristica, di
che il greco speiro proviene dall'ebraico Zero ed entrambi significano, quali verbi, semi- Terra,
completa eranoil esattamente come quellicome
quadro apocalittico) di Venere, la deacittà
"L'elevata dell'impurità e dellache
su sette colli, licenziosità.
governa
nare. La formazione di speiro ha così avuto luogo: il participio attivo di Zero è Zuro Agostino altrove dice che Vesta, la dea vergine "era da alcuni chiamata Venere".
che,usato come verbo, diviene Zwero, Zvero e Zpero. "Ala-sparos", quindi, naturalmente il mondo intero". Il suo "governare il mondo intero" è proprio la controparte
Anche nella mitologia dei nostri antenati scandinavi, troviamo rimarchevole evidenza che
significa, "il seme di Dio" -una semplice variazione di Ala-Par-os "Dio il Figlio" o "il dell'affermazione
Alma divina "che
Mater, o la Vergine Madreregna sui reconosciuta
"sia stata della terra" (Riv. 17:18).anche
originariamente Gli abitanti
da loro.
figlio di Dio". di Roma
Uno la chiamavano
dei loro dèi chiamato città "daiche
Heidmal, sette colli" come
è descritto con isetermini
questopiùnome descrittivo
esaltanti, avendo
10
Per comprendere il vero significato della summenzionata espressione, si deve far riferi- fossefacoltà
tale il suodi nome proprio.
percezione Perciò
da sentire Graziol'erba
crescere parladald'essa
suolo, riferendosi
o la lana sulleai pecore
suoi sette
e la
mento ad una rimarchevole forma di giuramento in uso fra i romani. A Roma la forma colli,
cui quando
tromba, dice:suonava
quando "Gli dèi che essere
poteva hannoudita postoin la loro
tutto affezione
il mondo, sui sette
è chiamato colcolli".
nome
più sacra di giuramento era "Per Jovem LAPIDKM", "Per Jupiter la PIETRA". Così com'è paradossale di "figlio diparla
Marziale similmente nove dei
vergini".
"setteOrbene,
monti che è ovvio che ciò contiene
dominano". Nei tempiun enigma. Ap-
successivi
sembra un nonsenso. Ma traduciamo lapidem nella lingua sacra, il caldeo, e il giuramento plichiamo ad essodivenne
tale linguaggio il linguaggio
d'uso col quale era
corrente; peroriginariamente
cui quando Simmaco, insegnata prefetto
la religione di
della
diventa: "Per Jove, il Figlio", oppure "Per il figlio di Giove". Ben, che in ebraico vuoi Odino, cioè il caldeo, e l'enigma sarà risolto. In caldeo "figlio
città, e ultimo pontefice massimo pagano, in qualità di sostituto dell'imperatore, di nove vergini" si scrive
dire figlio, in caldeo diviene Eben, che significa anche Pietra, come si può vedere in Ben-Almut-Teshaah. Ma si pronuncia in modo identico a "Ben-Almet-Ishaa" cioè "figlio
presentando
della vergine di persalvezza".
lettera un suofiglio
Quel amico eraad un altro,ovunque
conosciuto lo chiama come "L'uomo dei sette
"seme salvatore".
"Ebenezer", "la pietra di soccorso". Orbene, poiché i più eruditi ricercatori dell'antichità
hanno ammesso che il romano Jovis non è che una forma dell'ebraico Geova, è evidente "Zerahosha" (nello Zend, "cra-osha"), e la sua madre vergine di conseguenza era "la regi-i
monti", "un uomo dai sette monti" che vuoi dire, come lo interpretano
che il giuramento era stato originariamente "per il figlio di Geova". Ciò spiega in che
commentatori
na di salvezza". "Civem
Anche nei Romanum",
medesimi cieli "Cittadino
l'Iddio diRomano".
Provvidenza Orbene, mentre
ha obbligato questa
i suoi ne-
14
195 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 195
14
caratteristica di Roma è stata ben identificata e definita, è sempre stato mondo e al mondo degli spiriti. Bunsen parlandoI del giudizio di una persona deceduta,
CAPITOLO
facile mostrare che la chiesa che ha la sua sede ed il suo quartier generale sui nel mondo invisibile, usa queste parole nel passo summenzionato riferendosi a:
SOTTOSEZIONE
sette colli di Roma V: LA DEIFICAZIONE
può molto appropriatamente DEL FIGLIOesser chiamata "Babilonia", "Quarantadue dèi (il numero che DISTINTIVO
CARATTERE componeva il tribunale DEI DUE dei morti)
SISTEMIoccupano la sede del
giudizio". Diodoro stesso sia che scrivesse effettivamente "due più di quaranta" o sempli-
inquan- tochè si tratta della sede dell'idolatria del Nuovo Testamento, come l'an- cemente "più di quaranta", ci fornisce una ragione per credere chelaquarantadue
tica
1
Babilonia
Zero, in caldeoera la sede
- greco, principale
"il Seme". dell'idolatria
Sebbene del Vecchio.
vi siano motivi per concludereRecentichescoperte
in Greco Nel dimostrare il carattere babilonico della chiesa papale prima cosafosse sullail
numero che era presente nella sua mente; poiché egli dice che "il complesso della leggen-
iesso talvolta appaia come Zeira tramutandosi quindi in Zoro, come può vedersi dal cam-n quale desidero attirare l'attenzione del lettore, è il
da delle ombre sotterranee" che Orfeo portò fuori dall'Egitto, fu "copiato dalle cerimonie
carattere di MISTERO che
biamentomesse
Assiria, di Zerubbabel
in relazionenella con
Settanta greca a Zoro-babel;
la precedente ben nota ema perciò
mal Zuro-astha
compresa "il seme
storia e accomuna
dei funerali entambi
egiziani" iasistemi, quelloassistito
cui egli aveva romanonella moderno
fase dele giudizio
quello antico
prima babilonese.
del seppelli-
della donna"
mitologia deldivenne
mondoZoroastro, il ben noto che
antico, dimostrano nomenel delnome
capo di degli adoratoriladel
Babilonia fuoco. vi
Grande Il Il
mentogigantesco
del morto.sistema
Se, perciò, di corruzione
vi erano solo moralequarantadue e digiudici
idolatrianelledescritto in questo
"ombre sotterranee",
èlettore che consulti la dotta e istruttiva opera del dott. Wilson di Bombay, sulla religione
un significato più vasto e profondo di quanto non si creda. È ben noto che il
parsi, troverà che vi era uno Zoroastro molto prima di quel Zoroastro che visse nel regno
versetto
ciò parimenti sotto l'emblema
mostra, qualunque di lettura
una donnadelle parolecon diuna "COPPA
Diodoro D'ORO NELLA
si preferisca, SUA
che il nume-
papismo è paganesimo battezzato; " (Riv.nel
ro dei giudici
MANO 17:4),
giudizio conterreno
la quale tutti glistato
dev'essere abitanti della terra sono stati inebriati
lo stesso.
di Dario Istaspe. Nella storia generale, ma Dio adesso
il Zoroastro sta rendendo
di Battriana manifesto
è menzionato che il
di frequen- "del vino della suache fornicazione" (Riv. in17:2;
paganesimo che Roma ha battezzato è in tutti i sui elementi
te; ma la voce dell'antichità dice chiaramente e distintamente che il primo e grande Zoro- essenziali, il vero 3
Wilkinson ammette individui differenti tempi18:3),
diversièportarono
chiamatoin divinamente
Egitto questo
paganesimo
astro fu Assiroche prevaleva
o Caldeo e che fu nell'antica
il fondatoreletterale
del sistema Babilonia,
idolatricoquando Geova
di Babilonia, aprì
e quindi "Mistero,
nome odiato.Babilonia
Uno dei nomi la Grande"
più noti con (Riv. 17:5).
il quale TyphoCheo ilil Malvagio
"Misterofu dell'iniquità"
chiamato, era
dinanzi
Nimrod. aE Ciro le porte
similmente a due
chiara battenti di rame,
nell'affermare che eglie spezzò le sbarre
perì di morte di ferro.
violenta come nel caso descritto
Set. OrbenedaSet Paolo
e Semnella sono 2sinonimi
Tess. 2:7, poiché abbia la sua
entrambi controparte
significano nella chiesa
"II nominato". Poichédi
di Nimrod,
Questa Tammuz
nuova o Bacco.luce,
ed inattesa L'identità
in undimodo Baccoo enell'altro
Zoroastroapplicherebbe,
è dimostrata ulteriormente
in questo Roma,
Sem era non può
il figlio piùessere
giovanenegato di Noè,da alcunil uomo
essendo "fratellosincero, che abbia(Gen.
di Jafet, l'anziano" esaminato
10:21),
dall'epiteto di Pirisporo e poiché gli era destinata
accuratamente il soggetto. divinamente la preminenza,esercitata
Tale fu l'impressione il nome Sem, "il nominato"
da quel raccontogli era
nella
stesso periodo, sulla attribuito
Chiesa della a Bacco negli Inni
Grande Orfici. Quando
Apostasia, lo stesso la promessa
linguaggio primiti-
e i stato dato
va dell'Eden
simboli checominciò
l'Apocalissead essereha dimenticata, il significato del nome
preparato anticipatamente Zero-ashta
per noi. Nellasivisione
perdet- mente delindubbiamente
grande Sir Mattew secondo il disegno
Hale, divino, odal
a prescindere dalla nascitadell'evidenza,
giudizio o successivamente che
te per tutti coloro che conoscevano solo la dottrina esoterica del Paganesimo; e poiché contrassegnandolo
se la descrizione come lo era stato
apostolica fosseprecedentemente
stata resa pubblica Set in "qualsiasi
qualità di "figlio della pro-
dignitario del
apocalittica,
"ashta" in caldeo è proprio
vuol direprima"fuoco"del giudizio
e pure "donna" sue di leidiche,
i riti Baccoper la prima l'adora-
includevano volta, messa". Sem, comunque, sembra che sia stato conosciuto in Egitto come Typho, non solo
Giovanni vede "Zero-ashta"
la chiesa apostata con"ililseme
nome regno si sarebbe sentito autorizzato a considerare, sempre che lo avesse trovato,
zione del fuoco, fu tradotto deldi Babilonia
fuoco"; da quilail Grande
soprannome "scritto
Piri- col nome di Set: ma anche col proprio; poiché Wilkinson ci dice che Typho era caratte-
il vescovo di nome
Romache come il capo di quel "MISTERO D'INIQUITÀ ". il nome di Sem,
sulla
sporo fronte"
o Ignigena (Riv."nato17:5). Che vuol
dal fuoco" dire aquel
applicato nome
Bacco. Da scritto "sulla fronte?".del
questo fraintendimento Nonsi- rizzato da un significava "distruggere e desolare". Orbene,
Orbene,
pure, in uno poiché
dei suoi il sistema
significatiqui vuoldescritto
dire "desolare"è egualmente caratterizzato
o render deserto. Così Sem, dalil nome
nomi-
indica
gnificatocertamente che proprio
del nome Zero-ashta, prima del
o piuttosto dallasuo
suagiudizio,
premeditata il suo vero carattere
corruzione fatta dai sa- si
"nato,
MISTERO ", si
dai suoi può fu
nemici presumere
mutato in che Sem,entrambi
il desolatore i passaggi
o distruttore, si riferiscano
cioè il Diavolo.allo stesso
sarebbe
cerdoti, chesviluppato,
desideravano di modo cheuna
stabilire chiunque
dottrina avesse
per gli occhi
iniziati,per vedere,per
e un'altra chei profani,
avesse sistema. Ma ildeilinguaggio
ebbe
un origine di
minimo la storia circa il nonspirituale,
discernimento nato infante Bacco stato
sarebbe che era stato tratto
costretto, perdalle fiamme dei
l'evidenza che 4
Gli studiosi Celti fannoapplicatoderivare allail nome Babilonia
Ogmio del dallaNuovo
parolaTestamento
celtica Ogum, come
che
avevano consumato sua madre Semele, quando Jupiter nella sua gloria venne a visitarla. il lettore non"ilpuò
denoterebbe segretonon della
rendersi conto,ma
scrittura"; ci Ogum
conduce naturalmente
molto probabilmente alladeriva
Babilonia
dal nomedel
suoi occhi, a riconoscere come meravigliosamente appropriato il titolo applica- mondo antico. Come la donna dell'Apocalisse
Vi era un altro nome del dio, piuttosto che il nome del dio derivi da esso. ha nelle sue mani una COPPA, con
tele dallo Spirito di con
Dio? il quale
Il suoZoroastro
giudizio era sta conosciuto
approssimandosie che è abbastanza
in manieraistruttivo,
eviden- cui inebria lea nazioni, così accadeva
cioèeZar-adas,
te; man mano "l'unico
che seme". Nella la
s'avvicina, Religione Parsi didiWilson,
Provvidenza mentre essi
Dio, assieme allariconoscono
parola di
5
In relazione questo Ogmio, è degno dicon notala uno
Babilonia
dei nomidell'antichità.
di Sem il grande Di quella
Èrcole
supremamente solodella
un dio, Babilonia, all'apice della sua gloria, il Signore così parlò, nell'annunciare la sua
Dio, per mezzo lucesanno
versataanched'ogni
che viparte,
era unrende
solo seme,
sempre su cui
piùsievidente
fondavano chele egiziano che sconfisse i giganti: Chon. Nell'opera Etymologicum Magnum, leggiamo:
condanna
speranze del mondo. In quasi tutte le nazioni, non solo vi era un grande Dio conosciuto "Essi diconomediante
che nel dialettoGeremia: "Babilonia
egiziano Ercole è era nelle Chon".
chiamato mani dell'Eterno
Si paragoni ciò unacon coppa
Wil-
Roma è effettivamente la Babilonia dell'Apocalisse; che
col nome di Zero o Zer, il "seme", e una grande dea conosciuta come Ashta o Isha, "la il carattere essenziale d'oro,
kinson, che Vol.inebriava
5 pag. 17, tuttadove la terra;
Chonleè nazioni chiamato han"Sem".bevutoOrbenedel suo Khonvino" (Ger.
significa
del sistema,
donna"; ma ili grande
grandi dio oggetti
Zerodella sua adorazione,
è frequentemente le sue feste,
caratterizzato le sue attributi
da alcuni dottrine,che il 51:7). Perchéinquest'esatta
"Lamentarsi" caldeo e poiché similitudine
Sem era Khon, di linguaggio riguardo
cioè "Sacerdote" ai due Altissimo,
dell'Iddio sistemi? La le
suo sacerdozio
mettono in evidenza conche i suoi
egli èordini,
"l'unico".derivano tutti dall'antica Babilonia; e, infine, sue caratteristiche
conclusione ovvia e leè circostanze
certamentepeculiari che l'una in qualità di Khon
sta all'altra come"il lamentatore" costitui-
il tipo all'antitipo.
che il Papa
Orbene, qual'èstesso è veramente
l'origine e appropriatamente
di tali appellativi? Genesi 3:15 può il rappresentante
spiegarli, mentre in lineaaltro
nessun di- rebbero un'ulteriore
Ordunque, come ragione la Babiloniaper cui egli dovrebbe essere
dell'Apocalisse è distinto da quel nome
caratterizzata dal nomecol qualedi
retta di Baldassarre.
può farlo. Il nome Zar-ades,Nella guerra che è stata
o Zero-adus, inoltreintrapresa contro le pretese
illustra appropriatamente le di domi-
parole di era conosciuto l'Ercole egiziano. E non si dimentichi che
"MISTERO", così la grande caratteristica distintiva dell'antico sistema babilonese da parte di quelli che si sforza-
nio di "Non
Paolo: Romadice: si sono
'E ai accumulate
semi', come nel sufficienti evidenze
caso di molti, ma comedel suo orgoglioso
nel caso vanto,
di uno solo: 'E ale vano di volgere i peccatori dall'errore delle loro vie, vi è un'eloquenza in lacrime vera-
erano i "MISTERI
mente molto " caldei, che
impressionante. costituivano
Le lacrime parte essenziale
di Whitefield costituivanodimolto queldel sistema. Ea
suo potere;
cioè che essa
tuo seme', che èèCristo".
la madre e la signora di tutte le chiese - l'unica Chiesa Cattolica, questi misteri allude chiaramente lo stesso linguaggio del profeta ebreo,
e, similmente, le lacrime di Khon, l'Ercole "che si lamenta" lo avrebbero potentemente
al di fuori
E degno di della
nota che quale non vi èsistema
il moderno salvezza. del Se mai potesse
Parsismo, che dataesservi
dalla qualche scusante
riforma della vec- naturalmente simbolico,
aiutato a scoraggiare quandoi parla
e a sopraffare giganti. di Babilonia come di una "COPPA D'ORO".
per
chia tale modo di
adorazione deltrattarla
fuoco altale temposcusa di non
Dariodurerebbe a lungo. l'adorazione
Istaspe, rigettando Se la posizione della che
dea Bere della sua "misteriosa pozione", dice Salvertè, nelleera indispensabile
madre,
io tolse pure
ho assunto può dalessere
nome mantenuta,
del suo Zoroastro il nome della
essa dev'essere "donna";completamente
spogliata e perciò nello Zend, del
6
Una delle affermazioni a cui mi riferisco è contenuta seguenti parole per coloro
di Mosè di
che
Corene desideravano
nella sua Storia essere
Armena, iniziati
dovea siquei Misteri.
riferisce Quelledata
alla risposta "misteriose
da Semiramide pozioni"agli
il linguaggio
nome di ChiesasacroCristiana;
dei Parsi ilpoichénome del se loro
fossegrande
stata riformatore
la Chiesa di è Zaratustra,
Cristo ad cioè "II
essere erano
Seme Liberatore" amici dicomposte
Areo che di era"vino, miele,daacqua
stato ucciso e farina"."IoDalla
lei in battaglia: ho datonatura degli dice
comando, ingredienti
Semira-
convocata quellainnotte,
cui l'ultimo
quando membro del nome di
il re-pontefice deriva da Thusht
Babilonia "sciogliere
in mezzo alle omiglia-
lasciar
impiegati,
mide, ai mieie dèi dalla natura le
di leccare di ferite
quellidi sconosciuti,
Areo e di destarlo ma certamente
dai morti. Gli usati, non dice,
dèi, essa può
andare" e cioè rendere liberi. Thusht è infinito e raggiunto ad esso rappresenta, in San-
la dei suoi principi "loda gli dèi d'oro e d'argento, e di legno e di pietra" (Dan.
scrito con il quale lo Zend ha molte affinità, il ben noto segno dell'entrare in azione, pro- esservi
leccaronoalcun Areo edubbio che fossero
lo richiamarono di Se
alla vita". natura inebriante;
Semiramide inoltre
abbia fatto gli aspiranti
realmente ciò che
5:4), allora
prio come L’erlainglese.
ChiesaLodiZaratustra
Roma dovrebbe dello Zend, portare
quindi,ilsembra
nomepropriodi Chiesache siadi l'equiva-
Cristo; dovevano
disse, sarebbe sottoporsi al suo potere,
stato un miracolo. Gli effetti fino a che
magici il loro
erano intendimento
falsi miracoli: non fosse
e sia Giustino che
altrimenti no. Questa
lente di Foroneo "l'Emancipatore apparirà senza dubbio ad alcuni una posizione molto estre- Epifanie mostrano
ottenebrato, e le che lorofinpassioni
dagli stessi inizi dell'idolatria
eccitate dalla bevanda avevano luogo miracoli
drogata, ed essi apparen-
fossero
ma;
2 ma è questo ciò che quest'opera si propone di stabilire; e lasciamo che sia ilil ti... Orbene, a meno
adeguatamente che il miracolo
preparati per ciòapparente
che dovevano di resuscitare
vedere i morti mediante
o udire. Se le si arti magi-
dovesse
Le parole di Diodoro, stampate nelle edizioni ordinarie, dicono semplicemente circa
lettore
numero adeigiudicare
giudici, "piùse iodi non abbiasenza
quaranta" portato sufficienti
specificare quantievidenze
di più. Nel perCodex
sostenere
Coisia-la investigare circa l'oggetto e lo scopo di questi antichi "MISTERI" troveremmoabbia
che fosse già stato conosciuto ai giorni di Semiramide, non e probabile che essa che
mia dato una tale risposta a coloro che desiderava propiziarsi; poiché, da una parte, come
nus, posizione.
è detto che il numero è di "due più di quaranta". Sia Bunsen che Wilkinson sono vi era essa
avrebbe unamai sorprendente
potuto pensareanalogia di dare tale frarisposta,
loro ee dall'altra,
quel "Misterocome avrebbe d'iniquità"
potuto
d'accordo nell'ammettere che i giudici terreni, che si occupavano della questione del sep- personificato dalla Chiesa
attendersi quel risultato, se nondi Roma.
vi fosse stataIl una
lorocorrente
obiettivo principale
convinzione nelleera quello
pratiche di
pellimento dovevano corrispondere, nel numero, a quelli delle regioni infernali. Orbene, d'introdurli
negromanzia?segretamente,
Noi troviamo che poco in aEgitto,
poco,all'incirca
sotto il nello
suggello stessodella
temposegretezza e la
erano praticate
questi giudici, come è stato dimostrato dai monumenti, oltre al loro presidente, erano sanzione di un giuramento.
tali arti magiche, se dobbiamo Il dartempo
creditoina cui furono "Dice
Manetone. istituiti dimostrasecondo
Manetone", che le coseGiu-
proprio quarantadue. I giudici terreni ai funerali, perciò, dovevano similmente essere andarono
seppe, "cheproprio così. I Horus
egli (l'anziano misteri di caldei si possonosifar
cui evidentemente risalire
parla come finodi unairegiorni
umanodie
quarantadue. Riferendosi a questo numero, che si applica egualmente ai giudici di questo
194
15 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 194
15
caratteristica di Roma è stata ben identificata e definita, è sempre stato mondo e al mondo degli spiriti. Bunsen parlandoI del giudizio di una persona deceduta,
CAPITOLO
facile mostrare che la chiesa che ha la sua sede ed il suo quartier generale sui nel mondo invisibile, usa queste parole nel passo summenzionato riferendosi a:
SOTTOSEZIONE
sette colli di Roma V: LA DEIFICAZIONE
può molto appropriatamente DEL FIGLIOesser chiamata "Babilonia", "Quarantadue dèi (il numero che DISTINTIVO
CARATTERE componeva il tribunale DEI DUE dei morti)
SISTEMI occupano la sede del
giudizio". Diodoro stesso sia che scrivesse effettivamente "due più di quaranta" o sempli-
inquan- tochè si tratta della sede dell'idolatria del Nuovo Testamento, come l'an- cemente "più di quaranta", ci fornisce una ragione per credere chelaquarantadue
1
tica Babilonia
Zero, in caldeoera la sede
- greco, principale
"il Seme". Sebbenedell'idolatria
vi siano motividel Vecchio.
per concludereRecentichescoperte
in Greco Nel dimostrare il carattere babilonico della chiesa papale prima cosafosse sullail
numero che era presente nella sua mente; poiché egli dice che "il complesso della leggen-
esso
i talvolta appaia come Zeira tramutandosi quindi in Zoro, come può vedersi dal cam-n quale desidero attirare l'attenzione del lettore, è il
da delle ombre sotterranee" che Orfeo portò fuori dall'Egitto, fu "copiato dalle cerimonie
carattere di MISTERO che
biamento di Zerubbabel
Assiria, messe in relazionenella con
Settanta greca a Zoro-babel;
la precedente ben nota ema perciò
mal Zuro-astha
compresa "il seme
storia e accomuna
dei funerali entambi
egiziani" iasistemi, quelloassistito
cui egli aveva romanonella moderno
fase dele giudizio
quello anticoprima babilonese.
del seppelli-
della donna"
mitologia deldivenne
mondoZoroastro, il ben noto nome
antico, dimostrano che nel delnome
capo di degli adoratoriladel
Babilonia fuoco. vi
Grande Il Il gigantesco
mento del morto.sistema
Se, perciò, di vicorruzione
erano solo moralequarantadue e digiudici
idolatria nelledescritto in questo
"ombre sotterranee",
lettore che consulti la dotta e istruttiva opera del dott. Wilson di Bombay, sulla religione versetto
ciò parimenti sotto l'emblema
mostra, qualunque di lettura
una donnadelle parolecon diuna "COPPA
Diodoro D'ORO NELLA
si preferisca, che il nume-SUA
è un significato più vasto e profondo di quanto non si creda. È ben noto che il
parsi, troverà che vi era uno Zoroastro molto prima di quel Zoroastro che visse nel regno
papismo è paganesimo battezzato; ro
MANO " (Riv.nel
dei giudici 17:4),
giudizio conterreno
la quale tutti glistato
dev'essere abitanti della terra sono stati inebriati
lo stesso.
di Dario Istaspe. Nella storia generale, ma Dio adesso
il Zoroastro sta rendendo
di Battriana manifesto
è menzionato che il
di frequen- 3"del vino della sua fornicazione" (Riv. 17:2; 18:3), è chiamato divinamente
paganesimo che Roma ha battezzato è in tutti i sui elementi
te; ma la voce dell'antichità dice chiaramente e distintamente che il primo e grande Zoro- essenziali, il vero Wilkinson ammette che individui differenti in tempi diversi portarono in Egitto questo
paganesimo
astro fu Assiroche prevaleva
o Caldeo e che funell'antica
il fondatoreletterale
del sistema Babilonia,
idolatricoquando Geova
di Babilonia, aprì
e quindi "Mistero,
nome odiato.Babilonia
Uno dei nomi la Grande"
più noti con (Riv. 17:5).
il quale TyphoCheo ilil Malvagio
"Misterofu dell'iniquità"
chiamato, era
dinanzi aE Ciro
Nimrod. le porte
similmente a due
chiara battenti di rame,
nell'affermare che egli e spezzò le sbarre
perì di morte di ferro.
violenta come nel caso descritto
Set. OrbenedaSet Paolo
e Semnella sono 2sinonimi
Tess. 2:7, poiché abbia la sua
entrambi controparte
significano nella chiesa
"II nominato". Poiché di
di Nimrod,
Questa Tammuz
nuova o Bacco.luce,
ed inattesa L'identità
in undimodoBaccoo enell'altro
Zoroastroapplicherebbe,
è dimostrata ulteriormente
in questo Roma,
Sem era non può
il figlio piùessere
giovanenegato di Noè,da alcunil uomo
essendo "fratellosincero, che abbia(Gen.
di Jafet, l'anziano" esaminato
10:21),
dall'epiteto di Pirisporo eaccuratamente
poiché gli era destinata
il soggetto. divinamente la preminenza,esercitata
Tale fu l'impressione il nome Sem, "il nominato"
da quel raccontogli era
nella
stesso periodo, sulla attribuito
Chiesa della a Bacco negli Inni
Grande Orfici. Quando
Apostasia, lo stesso la promessa
linguaggio primiti-
e i stato
va dell'Eden
simboli checominciò
l'Apocalissead essereha dimenticata, il significato del nome
preparato anticipatamente Zero-ashta
per noi. Nellasivisione
perdet- mentedato delindubbiamente
grande Sir Mattew secondo il disegno
Hale, divino, odal
a prescindere dalla nascitadell'evidenza,
giudizio o successivamente che
te per tutti coloro che conoscevano solo la dottrina esoterica del Paganesimo; e poiché contrassegnandolo
se la descrizione come lo era stato
apostolica fosseprecedentemente
stata resa pubblica Set in qualità
"qualsiasi di "figlio della pro-
dignitario del
apocalittica,
"ashta" in caldeoè proprio
vuol direprima"fuoco"del giudizio
e pure "donna" sue di leidiche,
i riti Baccoper la prima l'adora-
includevano volta, messa". Sem, comunque, sembra che sia stato conosciuto in Egitto come Typho, non solo
Giovanni vede "Zero-ashta"
la chiesa apostata con"ililseme
nome regno si sarebbe sentito autorizzato a considerare, sempre che lo avesse trovato,
zione del fuoco, fu tradotto deldi Babilonia
fuoco"; da quilail soprannome
Grande "scritto Piri- col nome di Set: ma anche col proprio; poiché Wilkinson ci dice che Typho era caratte-
il vescovo di nome
Romache come il capo di quel "MISTERO D'INIQUITÀ ". il nome di Sem,
sulla fronte"
sporo o Ignigena (Riv."nato 17:5). Che vuol
dal fuoco" dire aquel
applicato Bacco.nome Da scritto "sulla fronte?".del
questo fraintendimento Non si- rizzato da un significava "distruggere e desolare". Orbene,
Orbene,
pure, in uno poiché
dei suoi il sistema
significatiqui vuoldescritto è egualmente
dire "desolare" caratterizzato
o render deserto. Così Sem, dalil nome
nomi-
indica certamente
gnificato che proprio
del nome Zero-ashta, prima del
o piuttosto dallasuo suagiudizio,
premeditata il suo vero carattere
corruzione fatta dai sa- si
"MISTERO
nato, dai suoi ", si può fu
nemici presumere
mutato in Sem, che entrambi
il desolatore i passaggi
o distruttore, si riferiscano
cioè il Diavolo.allo stesso
sarebbeche
cerdoti, sviluppato,
desideravano di modo
stabilirecheunachiunque
dottrina avesse
per gli occhi
iniziati,per vedere,per
e un'altra chei profani,
avesse 4sistema. Ma il linguaggio applicato alla Babilonia del Nuovo Testamento come
ebbe origine di
un minimo la storia circa il nonspirituale,
discernimento nato infante Bacco che
sarebbe statoeracostretto,
stato tratto perdalle fiamme che
l'evidenza dei Gli studiosi dei Celti fanno derivare il nome Ogmio dalla parola celtica Ogum, che
avevano consumato sua madre Semele, quando Jupiter nella sua gloria venne a visitarla. il lettore non"ilpuò
denoterebbe segretonon della
rendersi conto,ma
scrittura"; ci Ogum
conduce naturalmente
molto probabilmente alladeriva
Babilonia
dal nome del
suoi occhi, a riconoscere come meravigliosamente appropriato il titolo applica- mondo antico. Come la donna dell'Apocalisse
Vi del dio, piuttosto che il nome del dio derivi da esso. ha nelle sue mani una COPPA, con
teleera un altro
dallo Spiritonome di con
Dio? il quale
Il suoZoroastro
giudizio era sta conosciuto
approssimandosi e che è abbastanza
in manieraistruttivo,
eviden- 5cui inebria le nazioni, così accadeva con la Babilonia dell'antichità. Di quella
cioè
te; eZar-adas,
man mano "l'unico
che seme". Nella la
s'avvicina, Religione
ProvvidenzaParsi didiWilson, mentre essi
Dio, assieme allariconoscono
parola di In relazione a questo Ogmio, è degno di nota uno dei nomi di Sem il grande Èrcole
supremamente solodella
un dio, sanno anched'ogni
che viparte,
era unrendesolo seme, su cui Babilonia, cheall'apice
sconfissedella sua gloria,
Chon. ilNell'opera
Signore così parlò, nell'annunciare la sua
Dio, per mezzo luce versata sempre piùsievidente
fondavano chele egiziano
condanna
i giganti: Etymologicum Magnum, leggiamo:
speranze del mondo. In quasi tutte le nazioni, non solo vi era un grande Dio conosciuto "Essi diconomediante
che nel dialettoGeremia: "Babilonia
egiziano Ercole è era nelleChon".
chiamato mani dell'Eterno
Si paragoni ciò unacon coppa
Wil-
Roma è effettivamente la Babilonia dell'Apocalisse;
col nome di Zero o Zer, il "seme", e una grande dea conosciuta come Ashta o Isha, "la che il carattere essenziale d'oro, che
kinson, Vol.inebriava
5 pag. 17, tuttadove la terra;
Chonleè nazionichiamato han"Sem".bevutoOrbene del suo Khon vino" (Ger.
significa
del sistema,
donna"; ma ili grande
grandi dio oggetti
Zerodella sua adorazione,
è frequentemente le sue feste,
caratterizzato le sue attributi
da alcuni dottrine,che il 51:7). Perchéinquest'esatta
"Lamentarsi" caldeo e poiché similitudine
Sem era Khon, di linguaggio riguardo
cioè "Sacerdote" ai due Altissimo,
dell'Iddio sistemi? La le
suo sacerdozio
mettono in evidenza conche i suoi
egli èordini,
"l'unico".derivano tutti dall'antica Babilonia; e, infine, sue caratteristiche
conclusione ovvia e leè circostanze
certamentepeculiari che l'una in qualità di Khon
sta all'altra come"il lamentatore" costitui-
il tipo all'antitipo.
che il Papa
Orbene, qual'èstesso è veramente
l'origine e appropriatamente
di tali appellativi? Genesi 3:15 può il spiegarli,
rappresentantementre in lineaaltro
nessun di- rebbero
Ordunque, un'ulteriore
come ragione la Babiloniaper cui egli dovrebbe essere
dell'Apocalisse è distinto da quel nome
caratterizzata dal nomecol quale di
rettafarlo.
può di Baldassarre.
Il nome Zar-ades,Nella guerra che è stata
o Zero-adus, inoltreintrapresa contro le pretese
illustra appropriatamente le di domi-
parole di era conosciuto l'Ercole egiziano. E non si dimentichi che
"MISTERO", così la grande caratteristica distintiva dell'antico sistema babilonese da parte di quelli che si sforza-
nio di "Non
Paolo: Romadice: si sono
'E ai accumulate
semi', come nel sufficienti evidenze
caso di molti, ma come del suo orgoglioso
nel caso vanto,
di uno solo: 'E ale vano di volgere i peccatori dall'errore delle loro vie, vi è un'eloquenza in lacrime vera-
erano molto
mente i "MISTERI " caldei, che
impressionante. costituivano
Le lacrime parte essenziale
di Whitefield costituivanodimolto queldel sistema. Ea
suo potere;
cioèseme',
tuo che essa
che èèCristo".
la madre e la signora di tutte le chiese - l'unica Chiesa Cattolica, questi misteri allude chiaramente lo stesso linguaggio del profeta ebreo,
e, similmente, le lacrime di Khon, l'Ercole "che si lamenta" lo avrebbero potentemente
Eal degno
di fuoridi della
nota che quale non vi èsistema
il moderno salvezza.del Se mai potesse
Parsismo, che data esservi
dalla qualche scusante
riforma della vec- naturalmente
aiutato simbolico,
a scoraggiare quandoi parla
e a sopraffare giganti. di Babilonia come di una "COPPA D'ORO".
per tale
chia modo di
adorazione deltrattarla
fuoco altale temposcusadi non
Dariodurerebbe a lungo. l'adorazione
Istaspe, rigettando Se la posizione della che
dea 6Bere della sua "misteriosa pozione", dice Salvertè, era indispensabile per coloro
madre, tolse pure
io ho assunto può dalessere
nome mantenuta,
del suo Zoroastro il nome della
essa dev'essere "donna";completamente
spogliata e perciò nello Zend, del Una delle affermazioni a cui mi riferisco è contenuta nelle seguenti parole di Mosè di
che desideravano
Corene nella sua Storia essereArmena,iniziati
dovea siquei Misteri.
riferisce Quelledata
alla risposta "misteriose
da Semiramide pozioni" agli
il linguaggio
nome di ChiesasacroCristiana;
dei Parsi ilpoichénome del se loro
fossegrandestata riformatore
la Chiesa di è Zaratustra,
Cristo ad cioè "II
essere erano composte di "vino, miele, acqua e farina". Dalla natura degli ingredienti
Seme Liberatore" amici di Areo che era stato ucciso da lei in battaglia: "Io ho dato comando, dice Semira-
convocata quellainnotte,
cui l'ultimo
quando membro del nome di
il re-pontefice deriva da Thusht
Babilonia "sciogliere
in mezzo alle omiglia-
lasciar
impiegati,
mide, ai mieie dèidalla natura le
di leccare di ferite
quellidi sconosciuti,
Areo e di destarlo ma certamente
dai morti. Gli usati, non dice,
dèi, essa può
andare" e cioè rendere liberi. Thusht è infinito e raggiunto ad esso rappresenta, in San-
la dei suoi principi "loda gli dèi d'oro e d'argento, e di legno e di pietra" (Dan.
scrito con il quale lo Zend ha molte affinità, il ben noto segno dell'entrare in azione, pro- esservi alcun
leccarono Areo edubbio che fossero
lo richiamarono di Se
alla vita". natura inebriante;
Semiramide inoltre
abbia fatto gli aspiranti
realmente ciò che
5:4),come
prio allora
L’erlainglese.
ChiesaLodiZaratustra
Roma dovrebbedello Zend, portare
quindi,ilsembra
nomepropriodi Chiesache siadil'equiva-
Cristo; dovevano
disse, sarebbe sottoporsi al suo potere,
stato un miracolo. Gli effetti fino a che
magici il loro
erano intendimento
falsi miracoli: non fosse
e sia Giustino che
altrimenti no. Questa
lente di Foroneo "l'Emancipatore apparirà senza dubbio ad alcuni una posizione molto estre- Epifanie
ottenebrato, mostrano
e le che lorofinpassioni
dagli stessi inizi dell'idolatria
eccitate dalla bevanda avevano luogo miracoli
drogata, ed essi apparen-
fossero
2ma; ma è questo ciò che quest'opera si propone di stabilire; e lasciamo che sia il ti... Orbene, a meno
adeguatamente che il miracolo
preparati per ciòapparente
che dovevanodi resuscitare
vedere i morti mediante
o udire. Se lesi arti magi-
dovesse
Le parole di Diodoro, stampate nelle edizioni ordinarie, dicono semplicemente circa il che
lettore adeigiudicare
numero giudici, "piùse io di non abbiasenza
quaranta" portato sufficienti
specificare quanti evidenze
di più. Nel perCodex
sostenere
Coisia-la investigare circa l'oggetto e lo scopo di questi antichi "MISTERI" troveremmoabbia
fosse già stato conosciuto ai giorni di Semiramide, non e probabile che essa che
mia posizione. dato una tale risposta a coloro che desiderava propiziarsi; poiché, da una parte, come
nus, è detto che il numero è di "due più di quaranta". Sia Bunsen che Wilkinson sono vi era essa
avrebbe unamai sorprendente
potuto pensareanalogia di dare tale frarisposta,
loro ee dall'altra,
quel "Mistero come avrebbe d'iniquità"
potuto
d'accordo nell'ammettere che i giudici terreni, che si occupavano della questione del sep- personificato
attendersi dalla Chiesa
quel risultato, se non di Roma.
vi fosse stataIl una
lorocorrente
obiettivo principale
convinzione nelleera quello
pratiche di
pellimento dovevano corrispondere, nel numero, a quelli delle regioni infernali. Orbene, d'introdurli segretamente,
negromanzia? Noi troviamo che poco in aEgitto,
poco,all'incirca
sotto il nello
suggello stessodella
temposegretezza
erano praticatee la
questi giudici, come è stato dimostrato dai monumenti, oltre al loro presidente, erano sanzione
tali di un giuramento.
arti magiche, se dobbiamo Il dartempo
creditoina cui furono "Dice
Manetone. istituiti dimostrasecondo
Manetone", che le cose Giu-
proprio quarantadue. I giudici terreni ai funerali, perciò, dovevano similmente essere andarono
seppe, "cheproprio così. IHorus
egli (l'anziano misteri di caldei si possonosifar
cui evidentemente risalire
parla come finodi unairegiorni
umanodie
quarantadue. Riferendosi a questo numero, che si applica egualmente ai giudici di questo
16
193 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 193
16
Semiramide, che visse pochi
ribelle", ma "colui che si ribellasecoli dopo
contro". Non il vi
diluvio,
è alcune dubbio
che è conosciuta
che Nimrodper avere
fosse un interamente
come Nino, una daidivinità
sovrani di Babilonia.
adolescente. Nel compimento
Era considerata di questo
come "Jupiter schema tutta la
fanciullo".
ribelle e che
impresso su la
di sua
lororibellione
l'immaginefossedella
celebrata negli depravata
sua mente antichi miti;e ma il suo (Fig.
corrotta in 1tale
nome1) . conoscenza
6 sacra e profana, fu monopolizzata dal
Nella storia polinesiana i cieli e la terra sono stati "legati insieme sacerdozio che trattava
con corde" coloro
e il
veste non era Nimrod, bensì Merodac, o, fra i romani, Marte, "il ribelle"; o fra gli Oschi i"distacco"
quali erano iniziati
di tali cordeaisarebbe
"Misteri"statoesattamente
effettuato dacome miriadivoleva, secondo
di "libellule" che,glicon
interessi
le loro
d'Italia, Mamerte, "colui che causa
Quella bellalamaribellione".
depravata Che il romano
regina Marte fosse
di Babilonia realmente,
non fu solo del
"ali",grande
portarono sistema di dispotismo
un importante contributo spirituale che opera.
a tale grande essi amministravano.
Non vi è qui riferimento Così ai il
all'origine, il dio babilonese, è evidente dal nome dato alla dea, che alcune volte veniva "potenti" ovunque
o agli "alati" di Nimrod?ilI sistemapotenti deificati eranoveniva
spesso vincolato,
rappresentati come
identificata in sua "sorella" e alcune volte in sua "moglie", cioè Bellona, che inmisteri
un esempio di sfrenata lussuria e licenziosità, ma nei caldeo popolo,
serpentiaialati.
si diffondeva
Vedi Wilkinson, vol. 4, pag.
babilonico,
232,depositari
dove il diodella Agatodemon
mani
è rappresentato
e
di cui
significa "la lamentatrice era (da
di Bel" la Bel
principale artefice, eraL'egiziana
e Onah, lamentatore). adorata come
Iside, laRea, la
sorella piedi, sacerdoti. I sacerdoti erano i soli conoscenza religiosa;
come essi
un "serpente alato".laFra un rude popolo la memoria la di tale rappresentazione può
e moglie di Osiride, grande "MADRE" degli
viene rappresentata dei, i cui
similmente comeriti abbiamo
atroci lavisto,
identificano
mentre faconil solo detenevano pura tradizione mediante quale
essere naturalmente stata messa in relazione alla "libellula"; in quanto a tutti i potenti o
potevano essere
lamento su suo fratelloVenere,
Osiride la MADRE di ogni impurità, ed elevò la medesima interpretati
alati del tempo glidiscritti
Nimrod, e i la
simboli
vera epocadellad'oro
religione pubblica; quando
del paganesimo, e questi"i nonmortipotevano
divenne-
città sulla quale aveva regnato ad una sinistra fama fra le essere conosciuti
ro demòni", senza una
essi sarebbero stati cieca ed assoluta
naturalmente sottomissione
tutti simboleggiati allo astesso
loro, modo.
che eraSe
Donna con coppa nazioni, quale grande sede di idolatria e di prostituzione indispensabile
qualcuno dovesseper la salvezza.
stupirsi Adesso facciamo
per tale relazione un paragone
fra la mitologia di Taiti efra tuttodiciò
quella e la
Babele,
SOTTOSEZINE III IL FIGLIO
sacra. Tale IN GRECIA
regina caldea fu quindi un prototipo appropriato primitiva
non trascuristoria
il fattodelchepapato,
il nome il del
suodio spirito e ildella
taitiano suo modus
guerra era operandi,
Oro, mentree quanto
"Horus sarà
(o
da Babilonia.
1 e rimarchevole della "Donna" con la coppa d'oro perfetta
Orus)" come la coincidenza!
Wilkinson chiama Fu inil figlio
un periodo di luce
di Osiride, patriarcale
in Egitto, che senza cheombra
ebbe diinizio
dubbio il
Chiunque sa che el'Odzos
dell'Apocalisse, Arèosfronte
con sulla di Omero, o "il ramo
il nome di Marte"
"Mistero, è la stessa
Babilonia cosa che "il
la Grande, la corrotto
trasse il suosistema
sistemadei "Misteri" appare
da Babilonia, babilonesi? Fu veste.
nella stessa in unQuindi periodo cosadipotrebbe
luce ancor
voler
figlio di Marte". Il superiore geroglifico era evidentemente formato in base allo stesso dire il tagliare
madre delle meretrici e delle abominazioni della terra". L'emblema
principio. Che la coppa da sola nelle mani del Bacco giovane intendesse designarlo come apocalittico maggiore cheleebbe "corde"iniziochel'empio
legavanoe ilantiscritturale
cielo alla terra,sistema
se non nella
l'infrangere
chiesai legami
di Roma. del
della meretrice con laocoppa patto mediante il quale Dio legò la terra quando
a se stesso quando, la aspirando il soave profumo
il "Cusa più giovane", "Cusanelle manipossiamo
ragazzo" fu pure facilmente
incorporato nei simboli da
comprenderlo idolatrici
una di- Esso ebbe inizio
del sacrificio
con l'era
di Noè,ovunque
apostolica,
egli rinnovò il suogloriosi
sbocciò
patto condella
chiesa primitiva,
lui in Pentecoste,
qualità di capo della razza
quando
uma-
derivati
chiarazionedall'antica
di Pausania,Babilonia,
dove egliemostra
adottati"il in Grecia:
ragazzo ecco perché
Kuathos" come selasvolgesse
Venere ilgreca ruo- potevano vedersi i frutti quando i martiri
na? Questo patto non soltanto era in relazione alla promessa secondo cui la terra non
era
lo dicosì rappresentata.
coppiere, presentando E curioso
una coppa cheadalErcole.
giornoKuathos
d'oggi eè da quandogreco
il termine apparve che per la
indica suggellavano
sarebbe più stata la colpita
loro testimonianza
da un altro diluvio per universale,
la verità con il loro sangue.
ma conteneva Ma già
una promessa di
prima
"coppa"volta, la Chiesa
e deriva Romana
evidentemente ne ha adottato
dall'ebraico il simbolo
Cus, "coppa" che, income suo sue
una delle emblema
forme allora, quando
benedizione il Vangelo
spirituale per colorosplendeva così osservato.
che l'avessero fulgidamente, L'odorarelo spirito
il soavediprofumo
Dio rese,del
prediletto.
caldee, divieneNelKhut1825, in occasione
o Khuath. Orbene, èdel ben giubileo,
noto che il Papa
nome di Leone
Cus siXII coniòspesso
ritrovava una mediante Paolo,
sacrificio di Noè avevaquesta
relazionechiara
con la sua e fede
distinta testimonianza: "IL MISTERO
in Cristo.
nella formache
medaglia di portava
Cuth e, su taledinome,
un lato in la
certi
suadialetti,
effige, diviene la forma
e dall'altro quellagreca
dellaCuath.
Chiesa Il DELL'EMPIETÀ È GIÀ ALL'OPERA" (2 Tess. 2:7). Fu predetto divinamente che
"giovane Quando, in conseguenza di tale soave profumo "Dio benedisse Noè e i suoi figli" (Gen.
di RomaKuathos", quindi non
simboleggiata è altro
da una che la forma
"Donna" greca nella
che tiene di "giovane Cus". sinistra
sua mano Il lettore una
non quel sistema
9:1) ciò si riferivad'iniquità
non soltanto chealle ebbe inizio sarebbe
benedizioni temporali sfociato
ma a quelle inspirituali
una spaventosa
ed eterne.
mancheràe dinella
croce, notaredestra
le macchieuna sull'abito
COPPA, nellaconfigura.
la scritta tutt'intorno "Sedet super apostasia, che al tempo opportuno sarebbe stata "rivelata" tragicamente e
2 Chiunque, perciò, dei figli di Noè che avesse avuto la fede di Noè e avesse camminato
I.a ghirlanda d'edera ha evidentemente
universum", "II mondo intero è il suo trono". un simile significato
Orbene, geroglifico,
nel periodopoiché in cuiil visse
greco sarebbe
come Noècontinuata
camminò, sarebbe fino alla statodistruzione "mediante
certo dell'interesse divinoil insoffio
un "pattodella boccaBene-
eterno". del
"Zeira kissou" un
Semiramide, vuolperiodo
dire sia in
"fascia
cui lao cerchietto d'edera", che
fede dei patriarchi era"ilancora
seme di Cus".
viva La deriva-
nella mente Signore
detti eranoe quei
annientato con l'apparizione
legami mediante i quali Dio dellalegava suaa se venuta"
stesso i figli(2 Tess. 2:8). Ma
degli uomini che
zione del
degli greco "Zeira",
uomini, quando cintura
Sem era o fascia
ancora circolare,
viventeproveniente
(Fig. 2), dal
era caldeo Zer, circondare,
pericoloso suscitare quando
credevano,fue mediante
introdottai quali dapprincipio
i cieli e la nella chiesa
terra erano cosìlostrettamente
fu nascostamente,
uniti. Coloro loche,
fu
mostra che Zero, "il seme", che si pronunciava anche Zeraa, in alcuni dialetti greci sareb- d'altra parte, si unirono all'apostasia
nella mente dei fedeli, che era vessillifera delle verità
be divenuto, similmente, Zeira. Kissos, "edera", in greco, contiene l'idea e della causa di Dio,
basilare del segretamente e furtivamente, condi "ogni
Nimrodsortainfransero
d'ingannoil pattod'iniquità".
e nel rigettare Si l'autorità
sarebbe
interesse per tale sistema che fu inaugurato dalla regina babilonese 2
. di Dio in effetti
introdotta dissero: "Infrangiamo
"misteriosamente" sotto aattraenti
pezzi i suoi malegami
false epretese,
togliamoci di dosso le sue
conducendo gli
caldeo Khesna o khisa "coprire o nascondere", da cui deriva, vi è ragione di credere, il
nome Cus, poiché l'edera è in modo caratteristico "Colei che copre o che nasconde". In uomini lontano dalla semplicità della verità insegnata da Gesù. Edeltutto
corde". Vi è una precisa allusione a questo atto dello spezzare le connessioni pattociò
fra
il cielo e la terra, sebbene adombrata, nella storia babilonese di Beroso. Ivi, Belus, cioè
relazione a ciò, si può affermare Noiche sappiamo,
la secondadalla
personadichiarazione
della Trinità di Giobbe,
fenicia fosseche fra
Chuso- avvenne
Nimrod, dopo in segreto per la le
aver dissipato stessa
tenebreragione per cui
primordiali, furono
separò introdotti
i cieli e la terra segretamente
gli uni dall'al-
rus che evidentemente è unalecontrazione
tribù patriarcali che non"ilavevano
di Chus-zoro, seme di nulla
Cus". aAbbiamo
che vedere già gli
tra. antichi Misteriintendevano
Queste parole di Babilonia; non era ne
rappresentare Belussaggio
comene"ilprudente
formatoreagire altrimenti.
del mondo". Ma
visto che la mitologia fenicia con derivale da
istituzioni di Mosè, ma che aderirono alla fede
quella Assiria. Lo zelo
allora della veradiChiesa,
si tratterebbe un nuovo sebbene
mondo privoche egli di forma;
poterepoiché
civile,visarebbe insorto,
erano creature in per
esi-
3
Bassareus proviene evidentementepura deidalpatriarchi,
caldeo Batzar,l'idolatria
a cui siain Gcsenio
ogni sua cheforma era
Parkhurst porre
stenza ilprima
falsodel sistema e tutti i suoichesostenitori
potere demiurgico egli aveva al bando dal
esercitato. Cristianesimo,
Il nuovo mondo formato se essoda
danno il duplice significato diconsiderata
"radunare inun crimine,
grappoli" che meritava
e "fortificare". Batzarla sipunizione
trasforma fosse
Belus oapparso
Nimrod,apertamente
era solo un nuovo in tutta la sua
ordine oscenità
di cose che egli e ciò ne avrebbe
introdusse quandoarrestato
non tenen- il
Donna
in Bazzarcon coppamodo
allo stesso da in cui Nebuchadnctzar
sommaria su colui che è pronunciato
la praticava.Nebuchadnezzar.
"Se contemplando Nel do conto degli
progresso. Peravvertimenti divini, siin
ciò fu introdotto ribellò controe ilpoco
segreto, Cielo.a La pocoribellione dei giganti
fu introdotta unaè
Roma
senso disul rovescio
"rendere della il una
inaccessibile difesa"
sole", diceGesenio
Giobbe, cita"che
Geremia 51:53: "Anche
raggiava, e la luna se Babi-
che rappresenta principalmente
corruzione dopo l'altra, man comemano una ribellione
che procedevacontro ill'apostasia
Cielo. Vi èeuna chiara allusione
la Chiesa che già
lonia dovesse ascendere ai cieli
medaglia e anche se
procedeva dovessenel
lucente rendere
suo inaccessibile
corso; il mio (tabatzar)
cuore,l'al-
in a quest'antica
regrediva contesa tra
divenne i potentati
pronta babilonesifino
a tollerarla, e il Cielo
a che nellenon parole di Daniele
raggiunse a Nabu-
1'enorme
tezza della sua forza, da me le verranno li spogliatori, dice il Signore".
segreto, s'è lasciato sedurre e la mia bocca ha Qui si fa posato
un evi- codonosor, quando gli annunciò la sua umiliazione
dimensione che conosciamo, quando in ogni suo particolare il sistema del e la sua successiva restaurazione
dente riferimento ai due grandi elementi della forza di Babilonia, per primo la sua torre; (Daniele 4:26). Egli dice. "Il tuo regno ti sarà sicuro dopo che avrai conosciuto che i cieli
un bacio sulla mano
secondariamente, le sue misfatto
numerose anche questoopunito
fortificazioni, mura che daila giudici, poiché avrei di
circondavano. papato
dominano". è agli antipodi del sistema della chiesa primitiva. Della graduale
fatto
4 rinnegato l'Iddio ch'è di sopra" (Giobbe 31: 26-28). Se questa era la introduzione di tutto ciò che adesso sono le principali caratteristiche di Roma,
Da Faro, pronunciato
situazione al tempo di anche
GiobbeFarong o Farang,
quanto più "stroncare",
seria dev'essere renderestata
nudi,nelapostatare,
tempo mediante l'operazione del "Mistero d'iniquità", abbiamo molte impressionanti
rendere liberi. Tali significati non vengono comunemente attribuiti in quest'ordine, ma SOTTOSEZIONE IV: LA MORTE DEL FIGLIO
quando furono istituiti i misteri. Era quindi necessario, perciò, se
poiché il senso di stroncare spiega tutti gli altri significati, ciò autorizza la conclusionedoveva sorgere evidenze, preservate
' Ovidio rappresenta perfino
Orione gonfioda Roma astessa,
d'orgoglio nellesuaiscrizioni
causa della copiate
grande forza, dalle
un vanaglo-
l'idolatria,
che stroncarespecialmente tale oscura
è un senso generico idolatria
della parola. Orbene, come quellaè molto
"apostasia" che ilprossimo
sistemaa catacombe romane. Queste catacombe sono grandi scavi sotterranei
rioso con cui nessuna creatura sulla terra avrebbe potuto competere; di conseguenza ap- nei dintorni
babilonico conteneva
questo significato, nelèsuo
e perciò uno seno,
dei piùche tutto dovesse essere fatto furtivamente e
naturali. di Roma,
parve in cui i cristiani,
uno scorpione e, dice il ai tempi
poeta, "fudelle persecuzioni,
aggiunto alle stelle".durante
11 nomei dello
primiscorpione
tre secoli,
in
in
5 segreto. Sebbene introdotta dall'autorità, deve aver prodotto repulsione e, da
I.a dea Sabina Feronia ha evidentemente relazione con Foroneo, nella sua veste di E- celebravano
caldeo è Akrab; la ma
loroAkrab,
adorazione, e inoltre
così scisso, vi seppellivano
significa " Il GRANDE iOPPRESSORE".
loro morti. Su alcune
Questo
parte di coloro
mancipatore. del genere
Si credeva che fosse umanola "dea chedella
erano incorrotti,
libertà" poiché adevono
Terracinaessere stati
gli schiavi delle pietre tombali
è il significato occulto si sono
dello trovaterappresentato
scorpione delle iscrizioni
nello che sono'l'ale
Zodiaco. direttamente in
segno tipifica
compiuti violenti tentativi per abbatterla; e in ogni caso,
venivano emancipati nel suo tempio e perché si ricorda che in un'occasione gli uomini se essa apparve colui che stroncò
disarmonia con ili dio
benbabilonese e soppresse
noti principi il sistema
e pratiche da lui edificato.
di Roma. Facciamo Fu mentre
solo un il
improvvisamente
liberi di Roma raccolseroin tutta
una la sua ripugnanza,
somma di denaro allodeve scopoaver allarmato
di offrirlo nel suoletempio.
coscienze sole si trovava
esempio: Che cosa, nelloa scorpione che Osiride maggiormente
tutt'oggi, rappresenta "scomparve" inil Egitto
marchio e, distintivo
sulla sua
degli uominicaldeo
e raggiunto l'obiettivo "scomparsa"
papato furono
più delfatti molti lamenti.
Il significato del nome "Feronia"proposto.
conferma L'obiettivo
strettamenteera quello
questa di legareLa
conclusione. il del celibato del clero? Tuttavia da queste iscrizioni abbiamo
genere umano
divinità che nellacon
divideva cieca
lei iled assoluta
tempio e che sottomissione
era adorata insieme alla agerarchia dipendente
lei in un boschetto era, molte decisive evidenze, che anche a Roma, vi era un tempo in cui non era
192
17 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 192
17
Semiramide, che visse pochi
ribelle", ma "colui che si ribellasecoli dopo
contro". Nonil vi
diluvio,
è alcune dubbio
che è conosciuta
che Nimrodper avere
fosse un interamente
come Nino, una daidivinità
sovrani di Babilonia.
adolescente. Nel compimento
Era considerata di questo
come "Jupiter schema tutta la
fanciullo".
ribelle
impressoe che
su la
di sua
lororibellione
l'immaginefossedella
celebrata negli antichi
sua mente miti;e ma
depravata il suo (Fig.
corrotta in 1tale
nome 1) . 6conoscenza sacra e profana, fu monopolizzata dal sacerdozio che trattava coloro
Nella storia polinesiana i cieli e la terra sono stati "legati insieme con corde" e il
veste non era Nimrod, bensì Merodac, o, fra i romani, Marte, "il ribelle"; o fra gli Oschi i quali erano
"distacco" iniziati
di tali cordeaisarebbe
"Misteri"statoesattamente
effettuato da come miriadivoleva, secondo
di "libellule" che,glicon
interessi
le loro
d'Italia, Mamerte, "colui che causa
Quella bellalamaribellione".
depravata Che il romano
regina Marte fosse
di Babilonia realmente,
non fu solo del grande
"ali", portarono sistema di dispotismo
un importante contributo spirituale
a tale grandeche opera.
essi amministravano.
Non vi è qui riferimento Così ai il
all'origine, il dio babilonese, è evidente dal nome dato alla dea, che alcune volte veniva "potenti" o agli "alati" di Nimrod?ilI sistemapotenti deificati eranoveniva
spesso vincolato,
rappresentati comee
identificata in sua "sorella" e alcune volte in sua "moglie", cioè Bellona, che inmisteri
un esempio di sfrenata lussuria e licenziosità, ma nei caldeo popolo, ovunque
serpenti
si diffondeva babilonico, mani
di cui
significa "la lamentatrice era(da
di Bel" la Bel
principale artefice, eraL'egiziana
e Onah, lamentatore). adorata come
Iside, laRea, la
sorella piedi, aialati. Vedi Wilkinson,
sacerdoti. I sacerdoti vol. 4, pag.
erano 232,depositari
i soli dove il diodella Agatodemon
conoscenza è rappresentato
religiosa;
come un "serpente alato".laFrapuraun rude popolo la memoria la di tale rappresentazione può
e moglie di Osiride, grande "MADRE" degli
viene rappresentata dei, i cui
similmente comeriti abbiamo
atroci lavisto,
identificano
mentre faconil solo essi detenevano tradizione mediante
essere naturalmente stata messa in relazione alla "libellula"; in quanto a tutti i potenti o
quale potevano essere
lamento su suo fratelloVenere,
Osiride la MADRE di ogni impurità, ed elevò la medesima interpretati
alati del tempo glidiscritti
Nimrod,e i lasimboli
vera epocadellad'oro
religione pubblica; quando
del paganesimo, e questi"i nonmortipotevano
divenne-
città sulla quale aveva regnato ad una sinistra fama fra le essere
ro conosciuti
demòni", senza una
essi sarebbero stati cieca ed assoluta
naturalmente sottomissione
tutti simboleggiati allo astesso
loro,modo.
che eraSe
Donna
S con coppa nazioni, IN
OTTOSEZINE III IL FIGLIO
quale grande sede di idolatria e di prostituzione indispensabile
qualcuno dovesseper la salvezza.
stupirsi Adesso facciamo
per tale relazione un paragone
fra la mitologia di Taiti efra tuttodiciò
quella e la
Babele,
da Babilonia. sacra. Tale GRECIA
regina caldea fu quindi un prototipo appropriato primitiva
non trascuristoria
il fattodelchepapato,
il nome il del
suodio spirito e ildella
taitiano suo modus
guerra era operandi,
Oro, mentre e quanto
"Horus sarà
(o
1 e rimarchevole della "Donna" con la coppa d'oro perfettacome
Orus)" la coincidenza!
Wilkinson chiama Fu inil figlio
un periodo
di Osiride,di luce patriarcale
in Egitto, che senza cheombra
ebbe diinizio
dubbio il
Chiunque sa che el'Odzos
dell'Apocalisse, Arèosfronte
con sulla di Omero, o "il ramo
il nome di Marte"
"Mistero, è la stessa
Babilonia cosa che "il
la Grande, la corrotto
trasse il suosistema
sistemadei "Misteri" appare
da Babilonia, babilonesi?
nella stessaFu veste.
in unQuindi periodo cosadipotrebbe
luce ancor
voler
figlio di Marte". Il superiore geroglifico era evidentemente formato in base allo stesso dire il tagliare
madre delle meretrici e delle abominazioni della terra". L'emblema
principio. Che la coppa da sola nelle mani del Bacco giovane intendesse designarlo come apocalittico maggiore cheleebbe "corde"iniziochel'empio
legavanoe ilantiscritturale
cielo alla terra,sistema
se non nella
l'infrangere
chiesai legami
di Roma. del
della meretrice con laocoppa patto
Esso mediante il quale Dio legò la terra aquando
se stesso quando, la aspirando il soave profumo
il "Cusa più giovane", "Cusanelle manipossiamo
ragazzo" fu pure facilmente
incorporato nei simboli da
comprenderlo idolatrici
una di- del
ebbe inizio
sacrificio
con l'era
di Noè,ovunque
apostolica,
egli rinnovò il suogloriosi
sbocciò
patto condella
chiesa primitiva,
lui in Pentecoste,
qualità di capo della razza
quando
uma-
derivati dall'antica
chiarazione Babilonia,
di Pausania, dove egliemostra
adottati"il in Grecia:
ragazzo ecco perché
Kuathos" come selasvolgesse
Venere ilgreca ruo- potevano vedersi i frutti quando i martiri
na? Questo patto non soltanto era in relazione alla promessa secondo cui la terra non
eradicosì
lo rappresentata.
coppiere, presentando E curioso
una coppa cheadalErcole.
giornoKuathos
d'oggi eè da quandogreco
il termine apparve che per la
indica suggellavano
sarebbe più stata la colpita
loro testimonianza
da un altro diluvio per universale,
la verità con il loro sangue.
ma conteneva Ma già
una promessa di
prima volta,
"coppa" la Chiesa
e deriva Romana
evidentemente ne ha adottato
dall'ebraico il simbolo
Cus, "coppa" che, income suo sue
una delle emblema
forme allora, quando
benedizione il Vangelo
spirituale per colorosplendeva così osservato.
che l'avessero fulgidamente, L'odorarelo spirito
il soavediprofumo
Dio rese,del
prediletto.
caldee, NelKhut
diviene 1825, in occasione
o Khuath. Orbene, è del giubileo,
ben noto che il Papa
nome di Leone
Cus siXII
ritrovavaconiòspesso
una mediantedi Noè
sacrificio Paolo, avevaquesta
relazionechiara
con la sua e fede
distinta testimonianza: "IL MISTERO
in Cristo.
nella
medagliaformachedi portava
Cuth e, su taledinome,
un lato in la
certi
suadialetti,
effige, diviene la forma
e dall'altro quellagreca
dellaCuath.
Chiesa Il DELL'EMPIETÀ È GIÀ ALL'OPERA" (2 Tess. 2:7). Fu predetto divinamente che
"giovane Quando, in conseguenza di tale soave profumo "Dio benedisse Noè e i suoi figli" (Gen.
di RomaKuathos", quindi non
simboleggiata è altro
da una che la forma
"Donna" greca di
che tiene "giovane
nella Cus". sinistra
sua mano Il lettore una
non quelciò
9:1) sistema
si riferiva d'iniquità
non soltanto chealle ebbe inizio sarebbe
benedizioni temporali sfociato
ma a quelle inspirituali
una spaventosa
ed eterne.
mancherà
croce, e dinellanotaredestra
le macchie
unasull'abito
COPPA, nellaconfigura.
la scritta tutt'intorno "Sedet super apostasia, che al tempo opportuno sarebbe stata "rivelata" tragicamente
2 Chiunque, perciò, dei figli di Noè che avesse avuto la fede di Noè e avesse camminatoe
I.a ghirlanda d'edera ha evidentemente
universum", "II mondo intero è il suo trono". un simile significato
Orbene, geroglifico,
nel periodopoiché in cuiil visse
greco sarebbe
come Noècontinuata
camminò, sarebbe fino alla statodistruzione "mediante
certo dell'interesse divinoilinsoffio
un "pattodella boccaBene-
eterno". del
"Zeira kissou" un
Semiramide, vuolperiodo
dire sia in
"fascia
cui lao cerchietto d'edera", che
fede dei patriarchi era"ilancora
seme diviva
Cus". La deriva-
nella mente Signore
detti eranoe queiannientato con l'apparizione
legami mediante i quali Dio legavadella sua a se venuta"
stesso i figli (2 Tess. 2:8). Ma
degli uomini che
zione
degli del greco "Zeira",
uomini, quando cintura
Sem era o fascia
ancora circolare,
vivente proveniente
(Fig. 2), daleracaldeo Zer, circondare,
pericoloso suscitare quando fue mediante
credevano, introdottai quali dapprincipio
i cieli e la nella chiesa
terra erano cosìlostrettamente
fu nascostamente,
uniti. Coloroloche, fu
mostra che Zero, "il seme", che si pronunciava anche Zeraa, in alcuni dialetti greci sareb- d'altra parte, si unirono all'apostasia
nella mente dei fedeli, che era vessillifera delle verità
be divenuto, similmente, Zeira. Kissos, "edera", in greco, contiene l'idea e della causa di Dio,
basilare del segretamente e furtivamente, condi "ogni
Nimrodsorta infransero il pattod'iniquità".
d'inganno e nel rigettare Si l'autorità
sarebbe
interesse per tale sistema che fu inaugurato dalla regina babilonese 2
. di Dio in effetti
introdotta dissero: "Infrangiamo
"misteriosamente" sottoa attraenti
pezzi i suoi malegami
false epretese,
togliamoci di dosso le sue
conducendo gli
caldeo Khesna o khisa "coprire o nascondere", da cui deriva, vi è ragione di credere, il corde".
nome Cus, poiché l'edera è in modo caratteristico "Colei che copre o che nasconde". In uomini lontano dalla semplicità della verità insegnata da Gesù. Edeltutto
Vi è una precisa allusione a questo atto dello spezzare le connessioni patto ciò
fra
il cielo e la terra, sebbene adombrata, nella storia babilonese di Beroso. Ivi, Belus, cioè
relazione a ciò, si può affermare Noichesappiamo,
la secondadallapersonadichiarazione
della Trinità di Giobbe,
fenicia fosse che fra
Chuso- avvennedopo
Nimrod, in segreto per la lestessa
aver dissipato tenebreragione per cui
primordiali, furono
separò introdotti
i cieli e la terra segretamente
gli uni dall'al-
rus che evidentemente è unalecontrazione tribù patriarcali che non"ilavevano
di Chus-zoro, seme di nulla
Cus". aAbbiamo
che vedere già gli antichi
tra. Misteriintendevano
Queste parole di Babilonia; non era ne
rappresentare Belussaggio
comene"ilprudente
formatoreagire altrimenti.
del mondo". Ma
visto che la mitologia fenicia con derivale da
istituzioni di Mosè, ma che aderirono alla fede
quella Assiria. Lo zelo
allora della veradiChiesa,
si tratterebbe un nuovo sebbene
mondo privoche egli diforma;
poterepoiché
civile,visarebbe insorto,
erano creature per
in esi-
3
Bassareus proviene evidentemente pura deidalpatriarchi,
caldeo Batzar, l'idolatria
a cui siain Gcsenio
ogni sua cheforma era
Parkhurst porre ilprima
stenza falsodelsistema e tutti i suoi
potere demiurgico chesostenitori
egli aveva al bando dal
esercitato. Cristianesimo,
Il nuovo mondo formato se essoda
danno il duplice significato diconsiderata
"radunare inun crimine,
grappoli" che meritava
e "fortificare". Batzar la sipunizione
trasforma fosse oapparso
Belus Nimrod,apertamente
era solo un nuovo in tutta la sua
ordine oscenità
di cose che egli e ciò ne avrebbe
introdusse quandoarrestato
non tenen- il
Donna
in Bazzarcon coppamodo
allo stesso da in cui Nebuchadnctzar
sommaria su colui che è pronunciato
la praticava.Nebuchadnezzar.
"Se contemplando Nel do conto degli
progresso. Peravvertimenti divini, si in
ciò fu introdotto ribellò controe ilpoco
segreto, Cielo.a La pocoribellione dei giganti
fu introdotta unaè
Romadisul
senso rovescio
"rendere della il una
inaccessibile difesa"
sole", diceGesenio
Giobbe,cita"che
Geremia 51:53: "Anche
raggiava, e la luna se Babi-
che rappresenta
corruzione principalmente
dopo l'altra, man comemano una ribellione
che procedeva contro ill'apostasia
Cielo. Vi èeuna chiara allusione
la Chiesa che già
lonia
medagliadovesse ascendere ai cieli e anche se
procedeva dovessenel
lucente rendere
suo inaccessibile
corso; il mio (tabatzar)
cuore,l'al-
in aregrediva
quest'antica contesa tra
divenne i potentati
pronta babilonesifino
a tollerarla, e il Cielo
a che nellenon parole di Daniele
raggiunse a Nabu-
1'enorme
tezza della sua forza, da me le verranno li spogliatori, dice il Signore".
segreto, s'è lasciato sedurre e la mia bocca ha Qui si fa posato
un evi- codonosor,
dimensionequando gli annunciò la
che conosciamo, sua umiliazione
quando in ogni suo e la particolare
sua successiva il restaurazione
sistema del
dente riferimento ai due grandi elementi della forza di Babilonia, per primo la sua torre; (Daniele 4:26). Egli dice. "Il tuo regno ti sarà sicuro dopo che avrai conosciuto che i cieli
un bacio sulla mano
secondariamente, misfatto anche
le sue numerose questoo punito
fortificazioni, mura che daila giudici, poiché avrei di
circondavano. papato
dominano". è agli antipodi del sistema della chiesa primitiva. Della graduale
4fatto rinnegato l'Iddio ch'è di sopra" (Giobbe 31: 26-28). Se questa era la introduzione di tutto ciò che adesso sono le principali caratteristiche di Roma,
Da Faro, pronunciato
situazione al tempo di anche Farong
Giobbe o Farang,
quanto più "stroncare",
seria dev'essererenderestata
nudi,nelapostatare,
tempo mediante l'operazione del "Mistero d'iniquità", abbiamo molte impressionanti
rendere liberi. Tali significati non vengono comunemente attribuiti in quest'ordine, ma SOTTOSEZIONE IV: LA MORTE DEL FIGLIO
quando furono istituiti i misteri. Era quindi necessario, perciò, se
poiché il senso di stroncare spiega tutti gli altri significati, ciò autorizza la conclusione doveva sorgere 'evidenze, preservate
Ovidio rappresenta perfino
Orione gonfioda Roma astessa,
d'orgoglio nellesuaiscrizioni
causa della copiate
grande forza, dalle
un vanaglo-
l'idolatria,
che stroncarespecialmente
è un senso genericotale oscura idolatria
della parola. Orbene, come quellaè molto
"apostasia" che ilprossimo
sistemaa catacombe romane. Queste catacombe sono grandi scavi sotterranei
rioso con cui nessuna creatura sulla terra avrebbe potuto competere; di conseguenza ap- nei dintorni
babilonico
questo conteneva
significato, nelèsuo
e perciò uno seno,
dei piùche tutto dovesse essere fatto furtivamente e
naturali. di Roma,
parve in cui i cristiani,
uno scorpione e, dice il ai tempi
poeta, "fudelle persecuzioni,
aggiunto alle stelle".durante
11 nomei dello
primiscorpione
tre secoli,
in
5in segreto. Sebbene introdotta dall'autorità, deve aver prodotto repulsione e, da celebravano
caldeo la ma
è Akrab; loroAkrab,
adorazione, e inoltre
così scisso, vi seppellivano
significa " Il GRANDE iOPPRESSORE".
loro morti. Su alcune
Questo
I.a dea Sabina Feronia ha evidentemente relazione con Foroneo, nella sua veste di E-
parte di coloro
mancipatore. del genere
Si credeva che fosse umanola "dea chedella
erano incorrotti,
libertà" poiché adevono
Terracinaessere stati
gli schiavi èdelle pietre tombali
il significato occulto si sono
dello trovaterappresentato
scorpione delle iscrizioni
nello che sono'l'ale
Zodiaco. direttamente in
segno tipifica
compiuti violenti tentativi per abbatterla; e in ogni caso,
venivano emancipati nel suo tempio e perché si ricorda che in un'occasione gli uomini se essa apparve colui che stroncò
disarmonia con ili dio
benbabilonese e soppresse
noti principi il sistema
e pratiche da lui edificato.
di Roma. Facciamo Fu mentre
solo un il
improvvisamente
liberi di Roma raccolseroin tutta
una la sua ripugnanza,
somma di denaro allo deve
scopoaver allarmato
di offrirlo nel suoletempio.
coscienze sole si trovava
esempio: nelloa scorpione
Che cosa, che Osiride maggiormente
tutt'oggi, rappresenta "scomparve" inil Egitto
marchio e, distintivo
sulla sua
degli uominicaldeo
e raggiunto l'obiettivo "scomparsa"
del papato furono
più delfatti molti lamenti.
Il significato del nome "Feronia"proposto.
conferma L'obiettivo
strettamenteera quello
questa di legareLa
conclusione. il celibato del clero? Tuttavia da queste iscrizioni abbiamo
genere che
divinità umano nellacon
divideva cieca
lei iled assoluta
tempio e che sottomissione
era adorata insieme alla agerarchia dipendente
lei in un boschetto era, molte decisive evidenze, che anche a Roma, vi era un tempo in cui non era
18
191 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 191
18
conosciuto alcun sistema adesso
nella chiesa di Roma ciò che di celibato clericale.
sono chiamati Ne èGregoriani,
i Canti testimoneli avevaquantoattintisegue,dai contiene
"eserciti" ma un "munizioni",
gran significato. Siete liberi Stockius,
cioè fortificazioni. da ogni nel violazione
suo lessico,dellaci dacastità? —e
la definizio-
misteri caldei,
trovato su tombe che diverse:
da lungo tempo allignavano a Roma; difatti il sacerdote cattolico ro- ne disemplicemente
non Mahoz al singolare, robur,diarx,
nel senso locus munitus,
impurità morale, ema a riprova della definizione,
quel fittizio senso di castità i se-
mano,
1. Eustachio,
"A Basilio, ammette che
il presbitero, questi canti
e Felicita, sua erano
moglie". in prevalenza composti di "melodie guenti
che il esempi:
paganesimo - Giudici 6:26, "E costruisci
ha sempre prediletto.unSiete altareliberi
all'Eterno
dallaal colpa
tuo Dio, in cima
dell' a que-
omicidio?
della
2. Lidia e della
"Petronia, Frigia",
moglie di che
un furono in tempi
sacerdote, successivi
esempio di lemodestia.
sedi principali di quei luogo
In questo miste- —sta roccia"
poiché (Mahoz, in margine di
nessun colpevole "luogo fortificato");
omicidio, ancheeaccidentale
Daniele 11:19, può"poi il re ammesso
essere si dirigerà
ri, dei quali i misteri egiziani erano solo una diramazione. Si trattava di melodie sacre, la verso le fortezze del proprio paese (Mahoz).
lasciai
musica delle miegrande ossa.dio,Asciugate le vostre
e nell'introdurle lacrime,
Gregorio cari marito
introdusse la musica e figlia,
di Kamut.e sappiate
E così fino
9
a che non sia purificato dal sangue e vi erano certi sacerdoti chiamati Koes,
che è proibito Nella mitologialegreca, Cronos e Rea in sono comunemente fratellolae sorella.
colpa Nino e Semi-
stando a tutte le piangere
apparenze,per chi viveche
è accaduto in Dio".
il nomeUna preghiera
di Osiride qui e "il
o Kamut, lì per
maritoi morti
della che "udivano
ramide, secondo
confessioni" tali casi e toglievano del sangue.
diceva:
madre", è"Possa Dio rinfrancare
usato quotidianamente fra il tuo come
di noi spirito"
nomemostrando che anche
della scala musicale; allora
poiché cos'èil L'intimità dellela domande
storia, non vengono menzionati come
nel confessionale pagano se fra è loro vi fosse una
menzionata in relazio-
modo
ne di qualsiasi tipo; ma ciò non costituisce un ostacolo circa la reale identità di Cronos e
Mistero
la melodiad'iniquità
di Osiride,aveva cominciato
consistente di "setteadvocali"
operare; ma leuniscrizioni
formanti inno, se non come quelle su
il Gamut? evidente in certi poemi licenziosi di Properzio, Tibullo
di Nino: poiché, primo, le relazioni fra divinità, in molti paesi, sono particolarmente in e Giovenale. Wilkinson,
riportate
4 mostrano
Vedi il lessico egualmente
caldeo dove il verbo che era stata èun'operazione
"Asher" tradotto "firmavit lenta e attenta,Assur,
roboravit". poichéil nel suo Osiride,
conflitto: capitoloin su "Digiuni
Egitto, e penitenze
è rappresentato, in tempisemplici"
diversi, che, eglicome
non solo dice,il figlio
"eranoe
nel periodo
participio a cui conseguentemente
passivo, esse si riferiscono, la chiesaroboratus".
è "firmatus romana non Anche aveva raggiunto
in ebraico questola strettamente
marito di Iside, osservati",
ma anche come "in relazione
suo padrea ecerte regole
fratello; e periodi
quindi, fissati", cita
secondariamente diverse
qualunque
pretesa
senso sembradi adesso, secondo
essere inerente cui è come
nel verbo, assolutamente
si può comprendereproibitodalsposarsi ai suoiil
nome te-ashur, fonti classiche deificati
cosa immortali che mostrano
potessero chiaramente
essere statida dovedella
prima il Papismo traesse launa
loro deificazione, sorta di
volta
sacerdoti.
nome del lariceIngannevolmente
(Isaia 60:13) ilecui gradualmente
legno è notevole Roma pergettò
la sualestabilità
fondamenta del suo
e compattezza. domande
deificati, essi chesi vengono
hanno attribuito
a trovare con quel carattere
relazioni di oscurità
di parentela al suo
del tutto nuove. confessionale,
Per l'apoteo-
sistema
Anche nelsacerdotale,
senso dell'ebraico su comune,
cui successivamente furono edificate
il significato è sostanzialmente lo stesso;cosìdato vaste
che com'è
si di maritochiaramente
e moglie, fu mostrato
necessariodalle per laben note
dignità pagine che
di entrambi di fossero
Peter Drus. similmente La
Ashur significa Fin
sovrastrutture. "prosperare",
dal principio o "rendere prospero",
il "Mistero" Ashur, alsulparticipio
fu impresso suo sistema. passivo deve rappresentati come
giustificazione se avessero
addotta per la la stessa origine
confessione celestiale,eracome
auricolare che sele entrambi
solennitàfosseroa cui gli in
significare
Ma questa"prosperato",
caratteristicao "reso prospero".
di "Mistero" le è rimasta attaccata per tutta la sua storia. modo soprannaturale
iniziati sarebbero stati figliammessi
di Dio. Prima erano delcosì
diluvio, il grande
elevate, così peccato
celesti,che cosìaveva
sante ridotto
che
5
Quando
Nin-neveh, cominciò
"l'abitazione ad diavere
Nino". successo nell'oscurare la luce del Vangelo, in rovinauomo
nessun la razzaconumana
delleera,colpechesulla
i "figli di Dio" sposarono
coscienza, altre oltre
non purificato dailepeccati,
figlie di poteva
Dio, in
altre parole, coloro che non erano in senso spirituale loro "sorelle" (Gen. 6:2,3). Nel nuo-
oscurando
6
la pienezza
La composizione del nomee la Ermes
libertàproviene
della grazia di Dio,dae"Her"
innanzitutto attirando
che inlecaldeo
animeèdegli sino- esservi
vo mondo, ammesso
mentre ancorain taliprevaleva
condizioni. Per la
l'influenza salvezza
di Noè, di coloro
dev'essere che dovevano
stata fortemente incul-
uomini
nimo di dai Cam diretti
o Kem, e immediati
"colui cheinsegnamenti
è arso". Poiché dell'Unico Grande
"Her", inoltre, Profeta
come Cam,e Sommo
significa essere iniziati,opposta;
cata la pratica era ritenuto indispensabile
per un "figlio che il chiunque
di Dio" sposare sacerdotenonofficiante
fosse una dovesse
figlia di
"Ardente" o fu
Sacerdote, bruciante,
attribuito questo nomeunfornisce
al clero oscurolepotere,basi per cheidentificare
diede loroCam con il sole
"dominio sullae indagare
Dio, o sua la loro nella
"sorella" coscienza per timore
fede, dev'essere stato un chematrimonio
giungesse, senza lae una
incompatibile debitadi-
così deificare
fede" del popolo il grande- un patriarca,
dominio condirettamente
il cui nome furipudiatosuccessivamente chiamato (2
dagli apostoli l'Egitto,
Cor. purificazione
sgrazia. Perciò,dai dallapeccati contratti,
perversione l'ira degli
di un'idea dèi contro
spirituale, provenne, i profani. Questa era
indubbiamente, la no-la
in relazione
1:24), ma che, al sole. Kem odella
parlando Cam confessione,
sotto il suo stesso divennenomeinfine
fu apertamente
il potere più adorato in epo-
assoluto e motivazione;
zione della dignità ma equando veniamo
della purezza di unaa lineaconoscenza
reale che delladev'esserenatura essenzialmente
preservata attraverso
che successive
completo mai nel paese didai
posseduto Cam; ma ciòbabilonesi
sacerdoti dapprincipio su sarebbe
coloro che statoerano
troppoiniziati
ardito.agli
Ma empia, sia degli
il matrimonio di realidèifratelli
che dei loro adoratori,
e sorelle. Questo accadeva chi non si rende
in Perù, conto
in India e inche non Da
Egitto. si
comunque mediante il sinonimo "Her" fu preparata la via per ciò. Her è il nome di Horus, qui la relazione fra Jupiter
antichi
che viene misteri.
identificatoIl potere clericale
col sole, del sacerdozio
il che mostra che la reale romano
etimologiaculminò
provienecon dall'erezione
verbo a trattava altro che di unae scusa;
Giunoneche la quale
lo scopo si vantava di essere
principale nel "soror et coniux"
richiedere che i-
del confessionale. Il confessionale in se stesso "Mes" fu preso a prestito da Babilonia. sorella e moglie
candidati - di suo marito.
all'iniziazione Da qui la relazione
si confessassero fra Iside e di
ai sacerdoti suotutte
maritoleOsiride,
loro colpe che è
cui ho fatto riferimento. Quindi, secondariamente, proviene da Meseh o, senza raffigurata come "se facesse pianto su suo fratello Osiride". Per la stessa ragione, senza
La confessione
l'ultimo radicale, richiesta ai seguaciMesh
che può omettersi. di Roma "trarreè del tuttoIndiversa
fuori". egiziano, dalla confessione
abbiamo Ms nel segrete e delle mancanze e dei peccati, era solo quello di tenerli del tutto in
dubbio, Rea fu dichiarata sorella di suo marito Cronos, per mostrare la di lui dignità ed
prescritta
senso di "tra nella
fuori" parola
che èdievidentemente
Dio. Ciò cheuna dicono
forma ledifferente
Scritturedella sulla confessione
stessa parola. Nel è potere di coloro ai quali venivano confidati i più riposti sentimenti delle loro
eguaglianza.
"confessate
senso passivo,dunque i falli gliimpiegato
inoltre, troviamo uni agliMs. altri" (Giac. 5:1),
Il significato basilareil che vuoi dire
di Mesheh che
nel lessi- anime
10 e i loro segreti più importanti? Adesso, esattamente nello stesso modo e
co di Stockii
anche è, in latino,"Extraxit",
i sacerdoti dovrebbero confessarsi e la nostraalparolapopolo italiana
come"estrazione"
il popolo ai applicata
sacerdoti,alla perII gli
nome tradotto
stessi scopi,toroRoma
o governante,
ha eretto è inilebraico senza puntiInvece
confessionale. vocalici,di Shur, che in che
richiedere cal-
nascita o alla discendenza, deo diventa Tur. Da Tur, nel senso di toro, deriva il latino Taurus e dalla stessa parola nel
se dovessero peccare glimostra che vi ègli
uni contro unaaltri.
connessione
Questo fra nonil significato
avrebbe mai generico
potuto di sacerdoti e popolo,Turannus,
senso di governante, come dicono che inleorigine
Scritture "confessino
non aveva i loro falli
alcun significato gli uni
cattivo. Così agli
in
questa parola
essere sfruttatoe la pernascita. Questa
alcuno derivazione
scopo sarà utile spirituale
di dispotismo per spiegaree ilperciò significatoRoma, dei altri"
nomi dei re egiziani Ramesse queste quando
ben noteviparole sono deioffese reciproche,
classici, troviamo essa comanda,
l'evidenza sotto comminatoria
del procedimento dello stesso di
abbandonando la parola dieDio,
Totmes. ha Il primo
fatto significa
ricorso evidentemente
al sistema "figlio di
babilonico. In Ra"
quelo perdizione,
principio che di confessare
portò i deificatialresacerdote
assiri ad esserese essirappresentati
hanno trasgredito o no dell'uomo-
sotto la forma contro di
del sole; poiché Ramesse è "Elion pais"; il secondo, in maniera simile, vuoi dire "Figlio
sistema,
di Toth". la Perconfessione
la stessa ragione segreta al sacerdote,
Her-mes vuoi diresecondo
"Figlio diuna Her, procedura stabilita, cioè
o Cam", l'ardente, era lui,
toro.mentre il sacerdote non ha alcun obbligo di confessarsi con il popolo. Senza
richiesta
Cus. da tutti coloro che desideravano essere ammessi ai "Misteri"; e fino a tale
11
Ciòconfessione,
secondo un peculiare nella idioma
chiesa orientale,
di Roma, di cuinon puòmolti
vi sono esservi
esempi. ammissione
Così Baal-aph, ai
che
7 tale confessione non fosse stata fatta, non poteva aver luogo nessuna
Mentre i nomi Bel ed Efaistos hanno l'origine summenzionata, essi non erano nomi
sacramenti, più di quanto ai giorni del paganesimo potesse
"Signore dell'ira", significa "uomo adirato"; Baal-lashon, "Signore della lingua", "uomo esservi ammissione
iniziazione
inadatti anche,completa. Salvertè
se pur in senso si riferisce
diverso, per gli dèiaegiziani
questaguerrieri
confessione che da
discendenti veniva
Cus, senza la confessione,
eloquente"; Baal-hatzim,ai "Signore
benefici delladei Misteri.
freccia",Oggi, questa
"arcieri"; confessione,Baal-aberin,
e, similmente, è fatta da
osservata in Grecia,
da cui Babilonia ottenneinla riti che possono
sua gloria chiaramente
fra le nazioni. I deificatifarsi risaliredella
re guerrieri ad linea
originidi ciascun individuo,
"signore delle in segreto
ali", significa "alato".e in solitudine al sacerdote investito del potere di
babilonesi:
Cus si vantavano "Tuttideli loro
Grecipotere
da Delti
di recarealle confusione
Termopili,fraerano i loroiniziati
nemici, aidi Misteri
disperdere deli esaminare
SOTTOSEZIONE le coscienze,
II IL FIGLIO per giudicare
IN EGITTO la vita, assolvere o condannare secondo la
tempio di Delfi.
loro eserciti Il loroa pezzi
e di "ridurre silenzio riguardo
la terrà" mediantea qualsiasi cosa fossepotenza.
la loro irresistibile loro comandato
Vi è un'al- sua
12 arbitrariadice
Aristofane volontà
che Erose piacimento.
o Cupido produsse Questogli è il"uccelli"
grandeecardinegli "dèi"su cui viene fatto
"mescolando ogni
di tenere
lusione segreta
a ciò, era garantito
indubbiamente, come siapure
dal gli
timore delle
atti del pene inflitte
primitivo Bel nelle a ispirate
chi faceva una
denunce ruotare
cosa". Ciò evidentemente si riferisce al significato del nome Bel, che aevolte
l'intero "Mistero d'iniquità" che è incorporato nel papato; dovunque
significa si
di Geremia suspergiura,
rivelazione Babilonia. eAnchedalla ilconfessione
senso fisico di questi nomi
generale era incorporato
pretesa dagli aspiranti nel bastone
dopo è"colui
sottoposti ad esso,
che mischia" essoche
e "colui serve ammirevolmente
confonde". allo scopoappropriatamente
Tale nome appartiene di vincolare gli al
provveduto al greco
l'iniziazione, una Ercole - lo stessoche
confessione bastone di Gianoloro
causava - quando,
un con grandecaratteristiche
timore del di uomini
padre di in tale abbietta
Nimrod ma, poichésoggezione
il figlio eraal sacerdozio.
rappresentato come identificatesi col padre, ab-
tutto differenti da
indiscrezione da quelle
parte dell'Erede originale Parla
del sacerdote". fu considerato
inoltre dellacome ilconfessione
grande riformatoreanche In conformità
biamo l'evidenzaalche principio
il nome sul qualealera
proviene edificato
figlio e ad altri il per
confessionale,
eredità. la chiesa, cioè
del mondo,
Potter, nelle mediante la sua sola
sue "Antichità forza fisica.
greche", sebbeneQuando sia viene rappresentato
grandemente GianoNel
ignorata. bifronte
suo il
con il bastone, tale duplice raffigurazione probabilmente intende raffigurare il vecchio
1
Laclero,
decorazione pretendeva
distintivadidi Mautessereera un l'unico
avvoltoio depositario
sul capo. Edella non a casoverail nome
fede Rea, del
racconto
Cus e il giovane Nimrod, fusi insieme. Ma la raffigurazione duplice con altri attributi le
sui misteri eleusini, dopo aver descritto le cerimonie preliminari e si Cristianesimo. Come i sacerdoti
in uno dei suoi significati, caldei erano ritenuti i soli detentori della chiave
vuol dire avvoltoio.
istruzioni
riferiva ad un precedenti
altro "Padrel'ammissione
degli dèi" di cui deiparleremo
candidati dopo, all'iniziazione all'immediata
che aveva specialmente a che dell'intendimento
2
"Nimrod": da Nimr, della mitologia
"leopardo", e radadi oBabilonia,
rad "domare". unaSecondo
chiave un'invariabile
loro conferitaabitudi- dalla
presenza della divinità, egli così continua: "Quindi il sacerdote che li iniziava
fare con l'acqua. più
ne inremota
Ebraico,antichità,
quando sicosì i sacerdoti
incontrano di Romacome
due consonanti pretendono
le due erre di inessere
Nimrod, gli unaunicidi
chiamato
8
Nella nostraIerofante,
versione,proponeva
Ala-mahozincerte domande,
è tradotto a voltequali per schiere"
"dio delle esempioe asevolte fossero
"dei interpreti
loro viene delle eliminata.Scritture; essi solo "l'abitazione
Così Nin-neveh, posseggonodi laNino", vera diviene
tradizione,Ninive. trasmessa
Il nome
digiuni,
protettori".ecc., a cui essiinterpretazione
Quest'ultima davano risposte in forma prefissata".
è insostenibile, poiché Ala èGli al eccetera
singolare. non Ma d'epoca
Nimrod siinfaepoca, derivare senza la quale da
comunemente è impossibile
Mered, "ribellarsi";arrivaremaalvivero è sempreintendimento
stata una
devono
nemmenostupirela prima il ècasuale
plausibile;lettore;
poiché si Mahozin,
tratta invero di un eccetera
o Mauzzim, non significasignificativo
"schiere" eo difficoltà
delle circa tale
Scritture. derivazione
Essi in quanto renderebbe
perciò richiedono fede implicita passivo neiil loro
nomedogmi;
Nimrod,tutti non gli"il
190
19 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 190
19
conosciuto alcun sistema adesso
nella chiesa di Roma ciò che di celibato clericale.
sono chiamati Ne Gregoriani,
i Canti è testimoneli aveva quantoattinti
segue,dai contiene ma
"eserciti" un "munizioni",
gran significato. Siete liberi Stockius,
cioè fortificazioni. da ogni nel violazione
suo lessico,della castità?
ci da —e
la definizio-
misteri
trovatocaldei,
su tombe che diverse:
da lungo tempo allignavano a Roma; difatti il sacerdote cattolico ro- ne
nondisemplicemente
Mahoz al singolare, robur,diarx,
nel senso locus munitus,
impurità morale, ema a riprova della definizione,
quel fittizio senso di castità i se-
mano, Eustachio,
1. "A Basilio, ammette chee Felicita,
il presbitero, questi canti suaerano
moglie". in prevalenza composti di "melodie guenti
che il esempi:
paganesimo - Giudici ha 6:26,
sempre "E costruisci
prediletto.unSiete altareliberi
all'Eterno
dallaal colpa
tuo Dio, in cima
dell' a que-
omicidio?
della Lidia e della
2. "Petronia, Frigia",
moglie diche un furono in tempi
sacerdote, successivi
esempio di lemodestia.
sedi principali di quei luogo
In questo miste- sta
— roccia"
poiché (Mahoz, in margine di
nessun colpevole "luogo fortificato");
omicidio, ancheeaccidentale
Daniele 11:19, può"poi il re ammesso
essere si dirigerà
ri, dei quali i misteri egiziani erano solo una diramazione. Si trattava di melodie sacre, la verso le fortezze del proprio paese (Mahoz).
lasciai del
musica le miegrande ossa.dio,Asciugate le vostre
e nell'introdurle lacrime,
Gregorio cari marito
introdusse la musica e figlia,
di Kamut.e sappiate
E così 9
fino a che non sia purificato dal sangue e vi erano certi sacerdoti chiamati Koes,
che è proibito Nella mitologialegreca, Cronos e Rea in sono comunemente fratellolae sorella.
colpa Nino e Semi-
stando a tutte le piangere
apparenze,per chi viveche
è accaduto in ilDio".
nomeUna preghiera
di Osiride qui e "il
o Kamut, lì marito
per i morti
della che
ramide,
"udivano
secondo
confessioni" tali casi e toglievano del sangue.
diceva: è"Possa
madre", Dio rinfrancare
usato quotidianamente fra diil noi
tuo come
spirito"
nomemostrando che anche
della scala musicale; allora
poiché cos'èil L'intimità dellela domande
storia, non vengono menzionati come
nel confessionale pagano se fraè loro vi fosse una
menzionata in relazio-
modo
ne di qualsiasi tipo; ma ciò non costituisce un ostacolo circa la reale identità di Cronos e
Mistero
la melodiad'iniquità
di Osiride,aveva cominciato
consistente di "setteadvocali"
operare; ma leuniscrizioni
formanti inno, se non come quelle su
il Gamut? evidente in certi poemi licenziosi di Properzio, Tibullo
di Nino: poiché, primo, le relazioni fra divinità, in molti paesi, sono particolarmente in e Giovenale. Wilkinson,
4riportate mostrano egualmente che era stata un'operazione lenta e attenta, poiché nel suo Osiride,
capitoloin su "Digiuni e penitenze semplici"
Vedi il lessico caldeo dove il verbo "Asher" è tradotto "firmavit roboravit". Assur, il conflitto: Egitto, è rappresentato, in tempi diversi, che, eglicome
non solo dice,il figlio
"eranoe
nel periodo
participio a cui conseguentemente
passivo, esse si riferiscono, la chiesaroboratus".
è "firmatus romana non Anche aveva raggiunto
in ebraico questola strettamente
marito di Iside,osservati",
ma anche come "in relazione
suo padrea ecerte regole
fratello; e periodi
quindi, fissati", cita
secondariamente diverse
qualunque
pretesa
senso di adesso,
sembra secondo
essere inerente cui è come
nel verbo, assolutamente
si può comprendere proibitodalsposarsi ai suoiil
nome te-ashur, fonti immortali
cosa classiche deificati
che mostranopotessero chiaramente
essere statida dovedella
prima il Papismo traesse launa
loro deificazione, sorta di
volta
sacerdoti.
nome Ingannevolmente
del larice (Isaia 60:13) ilecui gradualmente
legno è notevole Roma pergettò
la sualestabilità
fondamenta del suo
e compattezza. domandeessi
deificati, che hanno attribuito
si vengono a trovare con quel carattere
relazioni di oscurità
di parentela al suo
del tutto nuove.confessionale,
Per l'apoteo-
sistemanel sacerdotale,
Anche senso dell'ebraico su comune,
cui successivamente furono edificate
il significato è sostanzialmente lo stesso;cosìdato vaste
che com'è
si di maritochiaramente
e moglie, fu mostrato
necessariodalle per laben note
dignità pagine che
di entrambi di fossero
Peter Drus.
similmente La
Ashur significa Fin
sovrastrutture. "prosperare",
dal principio o "rendere prospero",
il "Mistero" Ashur, alsulparticipio
fu impresso suo sistema. passivo deve rappresentati
giustificazione come se avessero
addotta per la laconfessione
stessa origine celestiale,era
auricolare come
che sele entrambi
solennitàfossero
a cui gli in
significare
Ma questa"prosperato",
caratteristica o "reso prospero".
di "Mistero" le è rimasta attaccata per tutta la sua storia. modo
iniziatisoprannaturale
sarebbero stati figli ammessi
di Dio. Prima erano delcosì
diluvio, il grande
elevate, cosìpeccato
celesti,che cosìaveva
sante ridotto
che
5
Quando
Nin-neveh, cominciò
"l'abitazione ad diavere
Nino". successo nell'oscurare la luce del Vangelo, in rovinauomo
nessun la razzaconumanadelleera,colpechesulla
i "figli di Dio" sposarono
coscienza, altre oltre
non purificato dailepeccati,
figlie di poteva
Dio, in
altre parole, coloro che non erano in senso spirituale loro "sorelle" (Gen. 6:2,3). Nel nuo-
6
oscurando
La composizione la pienezzadel nomee laErmes
libertàproviene
della grazia di Dio,dae"Her"
innanzitutto attirando
che inlecaldeo
animeè deglisino- esservi
vo mondo, ammesso
mentre ancora in taliprevaleva
condizioni. Per la
l'influenza salvezza
di Noè, di coloro
dev'essere che dovevano
stata fortemente incul-
uomini
nimo di dai
Cam diretti
o Kem, e immediati
"colui cheinsegnamenti
è arso". Poiché dell'Unico Grande
"Her", inoltre, Profeta
come Cam,e Sommo
significa essere
cata iniziati,opposta;
la pratica era ritenuto indispensabile
per un "figlio che il chiunque
di Dio" sposare sacerdotenonofficiante
fosse una dovesse
figlia di
"Ardente"
Sacerdote,o fu bruciante,
attribuito questo nomeunfornisce
al clero oscurolepotere,basi per cheidentificare
diede loroCam con il sole
"dominio sullae indagare
Dio, o sua la loro nella
"sorella" coscienza per timore
fede, dev'essere stato un chematrimonio
giungesse, senza lae una
incompatibile debita
di-
così
fede"deificare
del popolo il grande - un patriarca,
dominio condirettamente
il cui nome furipudiato successivamente chiamato (2
dagli apostoli l'Egitto,
Cor. purificazione
sgrazia. Perciò,dai dallapeccati contratti,
perversione l'ira degli
di un'idea dèi contro
spirituale, provenne,i profani. Questa era
indubbiamente, la
la no-
in relazione
1:24), ma che, al sole. Kem odella
parlando Cam confessione,
sotto il suo stesso divennenomeinfine
fu apertamente
il potere adorato
più assolutoin epo- e motivazione;
zione della dignità ma equando veniamo
della purezza di unaa lineaconoscenza
reale che della natura
dev'essere essenzialmente
preservata attraverso
che successive
completo mai nel paese didai
posseduto Cam; ma ciòbabilonesi
sacerdoti dapprincipio su sarebbe
coloro che statoerano
troppoiniziati
ardito. agli
Ma empia,
il sia degli
matrimonio di realidèifratelli
che dei loro adoratori,
e sorelle. Questo accadevachi non si rende
in Perù, conto
in India e inche nonDa
Egitto. si
comunque mediante il sinonimo "Her" fu preparata la via per ciò. Her è il nome di Horus, qui la relazione fra Jupiter
antichi
che vienemisteri.
identificatoIl potere
col sole,clericale del sacerdozio
il che mostra che la reale romano
etimologia culminò
provienecon dall'erezione
verbo a trattava altro che di unae scusa;
Giunoneche la quale
lo scoposi vantava di essere
principale nel "soror et coniux"
richiedere che i-
del hoconfessionale. Il confessionale in se stesso "Mes" fu preso a prestito da Babilonia. sorella
candidati e moglie - di suo marito.
all'iniziazione Da qui la relazione
si confessassero fra Iside e di
ai sacerdoti suotutte
maritoleOsiride,
loro colpeche è
cui fatto riferimento. Quindi, secondariamente, proviene da Meseh o, senza raffigurata come "se facesse pianto su suo fratello Osiride". Per la stessa ragione, senza
La confessione
l'ultimo radicale, richiesta ai seguaciMesh
che può omettersi. di Roma "trarreè del tuttoIndiversa
fuori". egiziano, dalla confessione
abbiamo Ms nel segrete e delle mancanze e dei peccati, era solo quello di tenerli del tutto in
dubbio, Rea fu dichiarata sorella di suo marito Cronos, per mostrare la di lui dignità ed
prescritta
senso di "tranella
fuori" parola
che èdievidentemente
Dio. Ciò cheuna dicono
forma le Scritturedella
differente sulla confessione
stessa parola. Nel è potere di coloro ai quali venivano confidati i più riposti sentimenti delle loro
eguaglianza.
"confessate
senso passivo,dunque i falli gliimpiegato
inoltre, troviamo uni agliMs. altri" (Giac. 5:1),
Il significato basilare il che vuoi dire
di Mesheh che
nel lessi- anime e i loro segreti più importanti? Adesso, esattamente nello stesso modo e
10
co
anchedi Stockii è, in latino,"Extraxit",
i sacerdoti dovrebbero confessarsi e la nostraalparola popolo italiana
come"estrazione"
il popolo ai applicata
sacerdoti,alla perII gli
nome tradotto
stessi toroRoma
scopi, o governante,
ha eretto è inilebraico senza puntiInvece
confessionale. vocalici,di Shur, che in che
richiedere cal-
nascita o alla discendenza, deo diventa Tur. Da Tur, nel senso di toro, deriva il latino Taurus e dalla stessa parola nel
se dovessero peccare glimostra che vi ègli
uni contro unaaltri.
connessione
Questo fra nonil significato
avrebbe mai generico
potuto di sacerdoti
senso e popolo,Turannus,
di governante, come dicono che inleorigine
Scritture "confessino
non aveva i loro falli
alcun significato gli uni
cattivo. Così agli
in
questa
essere parola
sfruttatoe la pernascita. Questa
alcuno derivazione
scopo sarà utile spirituale
di dispotismo per spiegaree ilperciò significatoRoma, dei altri" quando
nomi dei re egiziani Ramesse queste ben noteviparole sono dei offese reciproche,
classici, troviamo essa comanda,
l'evidenza sotto comminatoria
del procedimento dello stesso di
abbandonando la parola dieDio,
Totmes. ha Il primo
fatto significa
ricorso evidentemente
al sistema "figlio di
babilonico. InRa"
quelo perdizione,
principio che di confessare
portò i deificatialresacerdote se essi
assiri ad essere hanno trasgredito
rappresentati o no dell'uomo-
sotto la forma contro di
del sole; poiché Ramesse è "Elion pais"; il secondo, in maniera simile, vuoi dire "Figlio
sistema,
di Toth". laPerconfessione
la stessa ragione segreta al sacerdote,
Her-mes vuoi diresecondo
"Figlio diuna Her, procedura stabilita,cioè
o Cam", l'ardente, era lui, mentre il sacerdote non ha alcun obbligo di confessarsi con il popolo. Senza
toro.
richiesta da tutti coloro che desideravano essere ammessi ai "Misteri"; e fino a
Cus. tale
11
Ciòconfessione,
secondo un peculiare nella idioma
chiesa orientale,
di Roma, di cuinon puòmolti
vi sono esservi
esempi. ammissione
Così Baal-aph, ai
7che tale confessione non fosse stata fatta, non poteva aver luogo nessuna sacramenti, più di quanto ai giorni del paganesimo potesse
"Signore dell'ira", significa "uomo adirato"; Baal-lashon, "Signore della lingua", "uomo esservi ammissione
Mentre i nomi Bel ed Efaistos hanno l'origine summenzionata, essi non erano nomi
iniziazione
inadatti anche,completa.
se pur in sensoSalvertè si riferisce
diverso, per gli dèiaegiziani
questaguerrieri
confessione che da
discendenti veniva
Cus, senza la confessione,
eloquente"; Baal-hatzim,ai "Signore
benefici delladei Misteri.
freccia",Oggi, questa
"arcieri"; confessione,Baal-aberin,
e, similmente, è fatta da
osservata
da in Grecia,
cui Babilonia ottenneinla riti che possono
sua gloria fra le nazioni.chiaramente
I deificatifarsi risaliredella
re guerrieri ad linea
originidi ciascun delle
"signore individuo, in segreto
ali", significa "alato".e in solitudine al sacerdote investito del potere di
babilonesi:
Cus si vantavano"Tuttideli loro
Greci da Delti
potere di recare alle confusione
Termopili,fraerano i loroiniziati
nemici, ai di Misteri
disperdere deli esaminare le coscienze,
SOTTOSEZIONE II IL FIGLIO per giudicare
IN EGITTO la vita, assolvere o condannare secondo la
tempio
loro di Delfi.
eserciti Il loroa pezzi
e di "ridurre silenzio riguardo
la terrà" mediantea qualsiasi cosa fossepotenza.
la loro irresistibile loro comandato
Vi è un'al- suaAristofane
12 arbitrariadice volontà
che Eros e piacimento.
o Cupido produsse Questogli è il"uccelli"
grandeecardine
gli "dèi"su cui viene fatto
"mescolando ogni
di tenere
lusione segreta
a ciò, era garantito
indubbiamente, come siapure
dal glitimore delle
atti del pene inflitte
primitivo Bel nellea ispirate
chi faceva una
denunce cosa". Ciò evidentemente si riferisce al significato del nome Bel, che aevolte
ruotare l'intero "Mistero d'iniquità" che è incorporato nel papato; dovunque
significasi
di Geremia suspergiura,
rivelazione Babilonia. eAnche dallailconfessione
senso fisico di questi nomi
generale pretesaera incorporato
dagli aspiranti nel bastone
dopo è sottoposti
"colui ad esso,
che mischia" essoche
e "colui serve ammirevolmente
confonde". allo scopoappropriatamente
Tale nome appartiene di vincolare gli al
provveduto
l'iniziazione, al greco
una Ercole - lo stessoche
confessione bastone di Gianoloro
causava - quando,un con grandecaratteristiche
timore del di uomini
padre di in tale abbietta
Nimrod ma, poiché soggezione
il figlio era al sacerdozio.
rappresentato come identificatesi col padre, ab-
tutto differenti da
indiscrezione daquelle
partedell'Erede originale Parla
del sacerdote". fu considerato
inoltre della come ilconfessione
grande riformatoreanche In conformità
biamo l'evidenzaalche principio
il nome sul qualealera
proviene edificato
figlio e ad altri il per
confessionale,
eredità. la chiesa, cioè
del mondo,
Potter, nelle mediante la sua sola
sue "Antichità forza fisica.
greche", sebbeneQuando sia viene rappresentato
grandemente GianoNel
ignorata. bifronte
suo 1il clero, pretendeva di essere l'unico depositario della vera fede del
con il bastone, tale duplice raffigurazione probabilmente intende raffigurare il vecchio La decorazione distintiva di Maut era un avvoltoio sul capo. E non a caso il nome Rea,
Cus e il giovane Nimrod, fusi insieme. Ma la raffigurazione duplice con altri attributi le
racconto sui misteri eleusini, dopo aver descritto le cerimonie preliminari e si Cristianesimo.
in Come i sacerdoti
uno dei suoi significati, caldei erano ritenuti i soli detentori della chiave
vuol dire avvoltoio.
istruzioni
riferiva ad un precedenti
altro "Padrel'ammissione
degli dèi" di cui deiparleremo
candidati dopo, all'iniziazione
che aveva specialmenteall'immediataa che 2dell'intendimento della mitologia di Babilonia, una chiave loro conferita dalla
"Nimrod": da Nimr, "leopardo", e rada o rad "domare". Secondo un'invariabile abitudi-
presenza
fare della divinità, egli così continua: "Quindi il sacerdote che li iniziava
con l'acqua. piùinremota
ne Ebraico,antichità,
quando sicosì i sacerdoti
incontrano di Romacome
due consonanti pretendono
le due erre di inessere
Nimrod, gli una
unici
di
8chiamato Ierofante, proponeva certe domande, quali per esempio se fossero interpreti
loro delle Scritture;
viene eliminata. essi solo "l'abitazione
Così Nin-neveh, posseggonodi laNino", vera diviene
tradizione,
Ninive. trasmessa
Il nome
Nella nostra versione, Ala-mahozin è tradotto a volte "dio delle schiere" e a volte "dei
digiuni, ecc.,
protettori". a cui essiinterpretazione
Quest'ultima davano risposte in forma prefissata".
è insostenibile, poiché Ala èGli al eccetera
singolare. non Ma d'epoca siinfaepoca,
Nimrod derivare senza la quale da
comunemente è impossibile
Mered, "ribellarsi";arrivare maalvivero intendimento
è sempre stata una
devono stupire
nemmeno la prima il ècasuale
plausibile; lettore;
poiché si Mahozin,
tratta invero di un eccetera
o Mauzzim, non significasignificativo
"schiere" oe difficoltà circa tale
delle Scritture. derivazione
Essi in quanto renderebbe
perciò richiedono fede implicita passivo neiil loro
nomedogmi;
Nimrod,tutti non gli
"il
20
189 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 189
20
uomini furono obbligati a papista
che descrive una figurazione crederedella
alloTrinità,
stesso pubblicata
modo della chiesa mentre
recentemente la chiesa
in quella città, noto "Madonna". In relazione a ciò, può II
essere osservato
CAPITOLO che il nome Giunone, la classi-
si può
ha vedere chelaqualcosa
modellato sua fede di simile
comea letaleèmodo di rappresentare
piaciuto. Possedendo, la divinità appare
inoltre, anche
suprema ca "Regina dei cieli", che in greco era Hera, significa pure "La signora" e che il titolo
a casa nostra:
autorità sulla"Infede,
cima essi
al disegno vi è una
avrebbero rappresentazione
elargito poco o molto della Santa Trinità. che
a seconda Vi pre-
lo peculiare di Cibele o Rea a Roma, era
OGGETTO Domina o "La Signora". Inoltre vi sono buone
DELL'ADORAZIONE
ghiamo di parlarle
giudicassero più con opportuna riverenza.
conveniente; e comeDio il Padre
avere unae "Riserva"
Dio il Figlionell'insegnare
sono rappresenta- le ragioni per credere che Atena, il ben noto nome di Minerva, avesse lo stesso significato.
ti come un uomo con due teste, un corpo e due braccia. Una delle teste è simile alle raffi- L'ebraico Adon "II Signore" è, con la SEZIONE punteggiatura,
I pronunciato Athon. Abbiamo l'evi-
grandi verità della religione era un principio essenziale nel sistema
gurazioni che si fanno ordinariamente del nostro Salvatore. L'altra è la testa di un vecchio di denza che questo nome fosse noto ai greci dell'Asia dai quali, in larga misura, l'idolatria
Babilonia,lo
sormontata da èunnel Romanismo
triangolo. o neldiTrattarianismo
Dal mezzo d'oggi.loFu
questa figura procede tale santo
spirito sacerdozio
in formaa TRINITÀ NELL'UNITÀ
penetrò nella Grecia europea come un nome di Dio sotto la forma di "Athan". Eustatius
pretendere di dominare
di colomba. Pensiamo la penoso
che sia fede degli uomini
per ogni menteche "soffocano
cristiana la verità
e ripugnante con
per i suoi in una nota sulle Periergesi di Dionisio, parlando dei nomi locali nel distretto di Laodice-
l'ingiustizia"
sentimenti solonel mondo
guardare taleantico,
figura. cosicché "tenebre coprono la terra, e grande Se esistono
a, dice tali generali
che "Athan è Dio". coincidenze
Il femminile fra i sistemi
di Athan di Babilonia
"II Signore" e Roma,
è Athana, sorge la
"La Signora",
oscurità il popolo". Fu lala forma
medesima domanda: finiscono
attico èqui le coincidenze?
Non v'e dubbioAche ciòMinerva
diamoèlarappresentata
risposta: vanno molto
5
Alcuni hanno detto che pluralepretesa
del nome da diparte dei sacerdoti
Dio nell'ebraico del romani
Genesi, che
non che nel dialetto Atena. comunemen-
introdusse
offre nessuniargomento
secoli bui,perquando il Vangelo
la dottrina fu sconosciuto,
della pluralità delle personee nella
la Bibbia unpoiché
divinità, libro oltre.
te come Dobbiamo
una vergine; soltanto mettere ciò,
ma, nonostante a paragone
apprendiamogli antichi Misterinell'isola
che a Ierapitra Babilonesi con
di Creta
sigillato per milioni
la stessa parola cheèignoravano
al plurale applicata alleildivinità
nome di Cristo.
pagane. MaSotto
se la ogni aspetto,
divinità supremaquindi,
nella l'intero sistema
(dice Muller che ledimonete
Roma,di etaleallora vedremo impresso
città portavano quanto ilenormemente
simbolo ateniese l'uno abbia
di Miner-
vediamo come
maggior parte Roma
delle appropriatamente
antiche nazioni pagane era porti sulla
trina, sua fronte lail futilità
è manifestata nome di "Mistero,
quest'o- va) essadall'altro.
attinto era ritenutaQuesti
la madre del Coribante
misteri sono stati di per
Elios, o il "sole".
lungo tempoÈavvolti
sicuro che
dallela tenebre,
Minerva
Babilonia
biezione. la Grande". egiziana,
ma adessocheleera il prototipo
dense tenebre della dea ateniese,
cominciano era una Chiunque
a dissiparsi. madre ed era abbiachiamata
prestato "Dea
la
6 madre", o attenzione
minima "Madre deglialla dei". letteratura Greca, Egiziana, Fenicia o Romana è
II colonnello Kcnnedy si oppone all'applicazione del nome "Eko Deva" all'immagine 2
triforme del tempio in grotta di Elefanta, basandosi sul fatto che il nome appartiene solo Gutziaff pensa
consapevole delche Shing
ruolo cheMoo debbaMisteri
questi essere stata presa a prestito
svolgevano in tali da una fonte
paesi, e che,papista;
a partee
al supremo Brama. Ma in ciò egli è incongruente, poiché ammette che Brama, la prima noncircostanze
le può esservi alcun dubbio
differenti cheche,potevano
nel caso individuale
esservi, pera cui egli siriguarda
quanto riferisce, tutti
le storie
gli
persona di quell'immagine triforme, si identifica con il supremo Brama; e successivamen- pagane essenziali,
aspetti e cristiane siano
questiamalgamate. Ma SirgliJ.F.
"Misteri" erano Davis
stessi mostradiversi.
in paesi che i cinesi
Orbene,di Canton
come
te che è pronunciata una maledizione su tutti coloro che fanno una distinzione fra Brama, trovano
il tale analogia
linguaggio fra la lorogià
di Geremia, deacitato,
paganaindicherebbe
Kuanyin e la madonna papista, fu
che Babilonia che,laconver-
fonte
Visnù e Siva, le tre divinità rappresentate da quell'immagine. sando con gli europei, essi chiamano indifferentemente sia l'una che l'altra con lo stesso
principale
titolo. I primi missionari Gesuiti in Cina inoltre scrissero alla loro sede europea, chedegli
da cui sgorgano tutti questi sistemi idolatrici, così le deduzioni tro-
7
La triplice invocazione del sacro nome nella benedizione che Giacobbe concesse ai figli storici più dotti,nei
vavano menzione sulibri
basisacri
puramente storiche,
cinesi, libri hanno condotto
inequivocabilmente pagani,alla medesima
di una madre e
di Giuseppe è molto appropriata: "E benedisse Giuseppe, e disse: 'L'Iddio, nel cui cospet- conclusione.
un figlio, moltoDa Zonaras
simili troviamo
alla loro madonna checonlabambino
testimonianza
di casa concorde
loro. Uno dei degli
nomi antichi
della
to camminarono i miei padri Abrahanio e Isacco, l'Iddio ch'è stato il mio pastore dacché autori che egli
Santa Madre ha èconsultato
cinese Ma Tsoopo.perveniva a tale conclusione; per cui, parlando di
esisto fino a questo giorno, l'angelo che mi ha liberato da ogni male, benedica questi aritmetica e di astronomia egli dice: "Si dice che queste [discipline] provengano
fanciulli" (Gen. 48:15,16). Se l'angelo qui menzionato non fosse stato Dio, Giacobbe non
lo avrebbe mai invocato ponendolo su un piano di eguaglianza con Dio. In Osea 12:3-5,
dai Caldei agli Egiziani, e da questi ai Greci". Se gli Egiziani e i Greci hanno
SOTTOSEZIONE
ricevuto la loroI Iaritmetica
L FIGLIO INe Ala loro astronomia dalla Caldea, vediamo come
SSIRIA
"L'angelo che redense" Giacobbe è espressamente chiamato Dio: "Egli (Giacobbe) lottò 1
con Dio; lottò con l'angelo, e restò vincitore; egli pianse e lo supplicò. A Bethel lo trovò queste ultime inche
Sir H. Rawlinson Caldea erano
ha trovato dellescienze
evidenzesacre,
a Ninive eddell'esistenza
erano monopolizzate
di una Semirami- dai
e quivi Egli parlò con noi"; Or l'Eterno è l'Iddio degli eserciti; il suo nome è l'Eterno". de circa 6 secoli
sacerdoti, e questaprima dell'era cristiana,
è un'evidenza sembra circa
sufficiente propenso a considerarla
l'origine della loro come la sola
religione
8 Semiramide
dallo stessoche sia mai Sia
ambiente. esistita.
BunsenMa ciòcheè Layard
in contrasto
nelleconloro tutta la storia.
ricerche Il fatto
hanno che vi
ottenuto
Dallo stesso nostro linguaggio abbiamo la prova che esso aveva il significato di un cer- fosse una Semiramide nelle epoche primitive del mondo, è oltre ogni dubbio, sebbene
chio fra i caldei, poich'è cos'altro significava zero, il nome della cifra matematica, se non sostanzialmente lo stesso risultato. Bunsen afferma che il sistema religioso
alcune delle gesta della regina successiva siano state evidentemente attribuite alla sua
un cerchio? E da dove abbiamo derivato tale termine se non dagli arabi, che, senza dub- egiziano era d'origine asiatica e "dal primitivo impero di Babele", Layard,
predecessora. Layard dissente dell'opinione di Rawlinson.
bio, a loro volta lo avevano ricevuto dai Caldei, i grandi cultori sia dell'aritmetica e della inoltre,
2 sebbene assuma una certa qual veduta più favorevole, circa il sistema
geometria come pure dell'idolatria? Zero, in tal senso, proviene evidentemente dal calde- DaMAGI
dei Bakhah "piangere"
Caldei, o "lamento".
di quanto io nonFra siai persuaso
Fenici, dice cheEsichio "bacco isignifica
autorizzino pianto".
fatti storici, si
o, Zer, "circondare", da cui, anche, indubbiamente derivò il nome babilonese di un gran- Come le donne piangevano per Tammuz, così facevano per Bacco.
esprime
3
in tal modo circa quel sistema; "Vi è abbondante evidenza della grande
de ciclo temporale, chiamato un "sarros". Poiché egli, che dai Caldei era considerato Si può osservare
antichità di questache questo stesso
adorazione nome "Marito
primitiva, e anche della
delMadre"
fatto che datoessa
a Osiride, sembra
ebbe origine
come il grande "seme" era anche stimato come il SOLE incarnato, e poiché l'emblema del anche
fra glioggi esseredelle
abitanti d'usopianure
comune d'Assiria",
fra di noi sebbene
abbiamo nonlavi testimonianza
sia il minimo sospetto
concorde circasiail
sole era un cerchio, la relazione geroglifica fra zero, "il cerchio", e zero, "il seme", fu significato del termine o sulla sua provenienza. Erodoto menziona che, quando si trovava
facilmente stabilita.
della storia
in Egitto, sacra che
fu sorpreso di quella
di udire profana.
lo stesso luttuosoRicevette
ma incantevolel'appellativo
"Canticodi di perfetta
Lino" cantato e si
9 credeva che (sebbene
dagli egiziani fosse tracon i sistemi religiosi
un altro nome), chepiù
era antichi,
stato abituatoavendo preceduto
a udire nella suaquella
nativa
Dall'affermazione di Genesi 1:2 secondo cui "lo spirito di Dio aleggiava sulla superficie degli
delle acque", dov'è evidente che la colomba è stata fin dal principio un emblema divino Grecia.Egiziani. "L'identità",
Lino era stato lo stesso dio eglicheaggiunge "di molte
Bacco in Grecia, delleindottrine
o Osiride assireOme-
Egitto; poiché con
dello spirito santo. quelle egiziane
ro presenta e menzionata
un ragazzo che canta da Porfirio
il cantico e da mentre
di Lino, Clemente"; era in ecorso
in relazione
la vendemmia allo
stesso
(Iliade) soggetto eglidice
e lo Scoliaste citachequanto segue
il cantico da Birch
era cantato sui cilindri
in memoria di Linoe sui monumenti
che era ridotto in
SEZIONE II LA MADRE E IL FIGLIO E L'ORIGINE DEL FIGLIO babilonesi:
pezzi dai cani. "IL'epiteto
segni dello
"cani"Zodiaco...
applicato amostrano
coloro cheinequivocabilmente
avevano fatto a pezzi Lino, che i èGreciusato
1 evidentemente
derivarono le in senso
loro mistico,
nozioni e si vedrà successivamente
e disposizioni dallo Zodiacocome (e di attraverso
conseguenza l'altrolanome
loro
Lo stesso nome con cui gli Italiani comunemente designano la Vergine è proprio la con cui è conosciuto
traduzione di uno dei titoli delle dee babilonesi. Come Baal o Belus era il nome della mitologia che era -intimamente
Narciso - sia identificato
connessa con il Bacco
ad esso) daigreco e l'egiziano
Caldei. L'identitàOsiride.di
In alcuni con
Nimrod luoghila in Egitto, sembra
costellazione di che
Orioneper ilnon
cantico
può di Lino negata".
essere o Osiride Anche
sia stataOuvaroff,
usata una
grande divinità maschile di Babilonia, cosi la divinità femminile era chiamata Beltis. melodia particolare. Savary dice che, nel tempio di Abidos, "i sacerdoti ripetevano le
Questo nome è stato ritrovato a Ninive dove si applicava alla "Madre degli dei"; e in un nella sua dotta
sette vocali in formaopera sui emisteri
di inni, eleusini,
che ai musici era èproibito
pervenuto alla Strabone
entrarvi". stessa conclusione.
a cui Savary
discorso attribuito a Nabucodonosor, preservato nella Preparatio Evangelii di Eusebio, Dopo aver menzionato il fatto che i sacerdoti egiziani
fa riferimento, chiama il dio da quel tempio Memnone, ma apprendiamo da pretendevano il Wilkinson
merito di
entrambi i titoli "Belus e Beltis" sono congiunti come titoli del grande dio e della dea aver trasmesso
che Osiride era ilaigrande
Greci dioi primi elementi
di Abidos, da cuidel sipoliteismo,
comprende conclude:
che Memnone "Questi fatti
e Osiride
Babilonese. Il greco Belus, che rappresentava il più alto titolo del dio babilonese, signifi- positivi
erano solo dimostrerebbero
nomi differenti per sufficientemente,
la stessa divinità.anche Il nome senza la conformità
di Lino o Osiride, nelladellequalità
idee,
cava senza dubbio Baal, "II Signore". Beltis, perciò, come titolo della divinità femminile che i misteri
di "marito trapiantati
di sua madre", in eraGrecia,
in Egittoe quivi
Kamut. uniti ad unGregorio
Quando certo numero di tradizioni
il grande introdusse
era equivalente a "Baalti" che in latino è "Mea domina", e in italiano è alterato nel ben
188
21 Rev. Alexander Hislop Le Due Babilonie 188
21
uomini furono obbligati a papista
che descrive una figurazione crederedella
alloTrinità,
stesso pubblicata
modo della chiesa mentre
recentemente la chiesa
in quella città, noto "Madonna". In relazione a ciò, può II
essere osservato
CAPITOLO che il nome Giunone, la classi-
si
hapuò vedere chelaqualcosa
modellato sua fede di simile
comea tale
le èmodo di rappresentare
piaciuto. Possedendo, la divinità
inoltre,appare anche
suprema ca "Regina dei cieli", che in greco era Hera, significa pure "La signora" e che il titolo
aautorità
casa nostra:
sulla"Infede,
cima essi
al disegno vi è una
avrebbero rappresentazione
elargito poco o moltodella Santa Trinità. che
a seconda Vi pre-
lo peculiare di Cibele o Rea a Roma, era
OGGETTO Domina o "La Signora". Inoltre vi sono buone
DELL'ADORAZIONE
ghiamo di parlarle
giudicassero piùcon opportuna riverenza.
conveniente; e comeDio il Padre
avere unae "Riserva"
Dio il Figlionell'insegnare
sono rappresenta- le ragioni per credere che Atena, il ben noto nome di Minerva, avesse lo stesso significato.
ti come un uomo con due teste, un corpo e due braccia. Una delle teste è simile alle raffi- L'ebraico Adon "II Signore" è, con la SEZIONE punteggiatura,
I pronunciato Athon. Abbiamo l'evi-
grandi verità della religione era un principio essenziale nel
gurazioni che si fanno ordinariamente del nostro Salvatore. L'altra è la testa di un vecchio sistema di denza che questo nome fosse noto ai greci dell'Asia dai quali, in larga misura, l'idolatria
Babilonia,lo
sormontata da èunnel Romanismo
triangolo. o neldiTrattarianismo
Dal mezzo d'oggi.loFu
questa figura procede tale santo
spirito sacerdozio
in formaa TRINITÀ NELL'UNITÀ
penetrò nella Grecia europea come un nome di Dio sotto la forma di "Athan". Eustatius
pretendere
di di dominare
colomba. Pensiamo che sia la penoso
fede degli uomini
per ogni menteche "soffocano
cristiana la verità
e ripugnante con
per i suoi in una nota sulle Periergesi di Dionisio, parlando dei nomi locali nel distretto di Laodice-
l'ingiustizia"
sentimenti solonel mondo
guardare taleantico,
figura. cosicché "tenebre coprono la terra, e grande Sedice
a, esistono tali generali
che "Athan è Dio". coincidenze
Il femminile fra i sistemi
di Athan di Babilonia
"II Signore" e Roma,
è Athana, sorge la
"La Signora",
5oscurità il popolo". Fu la medesima pretesa da parte dei sacerdoti romani che domanda:
che finiscono
nel dialetto attico èqui le coincidenze?
Atena. Non v'e dubbioAche ciòMinerva
diamoèlarappresentata
risposta: vanno molto
comunemen-
Alcuni hanno detto che la forma plurale del nome di Dio nell'ebraico del Genesi, non
introdusse
offre nessuniargomento
secoli bui,perquando il Vangelo
la dottrina fu sconosciuto,
della pluralità delle personee nella
la Bibbia
divinità,unpoiché
libro oltre.
te comeDobbiamo
una vergine; soltanto mettere ciò,
ma, nonostante a paragone
apprendiamogli antichi Misterinell'isola
che a Ierapitra Babilonesi con
di Creta
sigillato
la per milioni
stessa parola cheè ignoravano
al plurale applicata alleildivinità
nome di Cristo.
pagane. MaSotto
se la ogni aspetto,
divinità supremaquindi,
nella l'intero
(dice sistema
Muller che ledimonete
Roma,di etaleallora vedremo impresso
città portavano quanto ilenormemente
simbolo ateniese l'uno abbia
di Miner-
vediamoparte
maggior come Roma
delle appropriatamente
antiche nazioni pagane era porti sulla
trina, sua fronte lail futilità
è manifestata nome di "Mistero,
quest'o- va) essadall'altro.
attinto era ritenutaQuesti
la madre del Coribante
misteri sono stati di per
Elios, o il "sole".
lungo tempoÈavvolti
sicuro che
dallela tenebre,
Minerva
Babilonia la Grande".
biezione. egiziana,
ma adesso cheleera il prototipo
dense tenebre della dea ateniese,
cominciano era una Chiunque
a dissiparsi. madre ed era abbiachiamata
prestato "Dea
la
6 madre",
minimao attenzione
"Madre deglialla dei". letteratura Greca, Egiziana, Fenicia o Romana è
II colonnello Kcnnedy si oppone all'applicazione del nome "Eko Deva" all'immagine 2
triforme del tempio in grotta di Elefanta, basandosi sul fatto che il nome appartiene solo Gutziaff pensa
consapevole delche Shingche
ruolo Moo debbaMisteri
questi essere stata presa a prestito
svolgevano in tali da una fonte