Sei sulla pagina 1di 2

Come fare lo yogurt in casa

di Marianna Pascarella (20-Jan-2015)

Difficoltá Porzioni Preparazione Riposo Cottura Vegetariana


Bassa 8 vasetti da 125gr 30 minuti 8 ore 10 minuti Si

Ingredienti (per 8 vasetti da


125gr)
1 l di latte
6 cucchiai di yogurt

Strumenti Utilizzati
8 vasetti di vetro da 125gr

Lo yogurt è un prodotto caseario derivato dal latte, con una consistenza cremosa ed un sapore leggermente acidulo. L’acidità dello
yogurt deriva dal naturale processo innescato dai fermenti lattici, i quali, per effetto del calore, innescano un processo durante il quale
il lattosio viene trasformato in acido lattico. Lo yogurt può essere consumato anche dagli intolleranti al latte, poiché il processo di
fermentazione del latte scinde il lattosio (ovvero lo zucchero del latte) in glucosio e galattosio.

Lo yogurt contiene tutte le proprietà benefiche del latte e del formaggio, è ricco di calcio e di fosforo, rafforza le difese immunitarie e
riequilibra la flora batterica intestinale. Inoltre lo yogurt è molto digeribile e leggero, addirittura le versioni magre, quindi prive di grassi,
sono particolarmente indicate nelle diete.

Leggi anche come fare la Philadelphia in casa

Preparazione
Il termine yogurt deriva dal turco yo?urtmak, che significa mescolare e questa è in effetti la tecnica di base con la quale viene prodotto
lo yogurt. Le origini di questo alimento sono incerte con esattezza, ma si sa che sono piuttosto antiche. Lo yogurt è uno degli alimenti
maggiormente riprodotti dalle grandi industrie, non solo al naturale e bianco dolce, ma anche arricchito con frutta in pezzi o frullata, o
sapori cremosi di cioccolato e vaniglia. In questo modo il sapore acido dello yogurt viene particolarmente attenuato rendendolo molto
adatto e gradito anche dai bambini, per i quali lo yogurt rappresenta uno degli alimenti principali della loro dieta. Nonostante sia molto
semplice reperirlo in commercio, se ne trova una vasta scelta al banco frigo di tutti i supermercati, è semplice ed economico riprodurlo

www.ricettedalmondo.it
© Copyright 2006-2015 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti riservati.
in casa, scegliendo le caratteristiche del proprio yogurt preferito. E dopo averlo preparato sarà possibile consumarlo al naturale,
arricchito con frutta fresca, secca o cereali o utilizzato nelle migliori ricette.

Come fare lo yogurt senza yogurtiera

Per preparare lo yogurt in casa esistono dei mini elettrodomestici che facilitano tale operazione, si tratta di yogurtiere, dove vengono
riposti i vasetti con la miscela di latte e yogurt o latte e fermenti, poi la yogurtiera provvede alla cottura dello yogurt ed al
raffreddamento. Ma fare lo yogurt in casa senza yogurtiera è semplicissimo, vi basterà avere un termometro da cucina, con il quale
potrete controllare la temperatura ottimale.
Come fare lo yogurt intero in casa

Per preparare lo yogurt intero in casa saranno sufficienti 1 litro di latte fresco intero e 6 cucchiai di yogurt intero al naturale non
zuccherato. Mettete il latte in un pentolino e portatelo a 37°-38°, dovrete avviare il bollore, senza farlo bollire completamente.
Controllate con un termometro da cucina che non superi i 40° (altrimenti ucciderete i fermenti lattici in esso contenuti). Eliminate la
patina superficiale, poi in una ciotola mettete i 6 cucchiai di yogurt a temperatura ambiente, aggiungete qualche cucchiaio di latte e
mescolate bene. Suddividete la miscela in un otto contenitori di vetro puliti e asciutti e ricoprite con il resto del latte. Chiudete i vasetti e
riponeteli in un luogo caldo, andrà bene il forno spento con la luce accesa, la temperatura ideale è intorno ai 35° e lasciatelo fermentare
per 6-8 ore. Ora potrete riporre lo yogurt nel ripiano meno freddo del frigorifero per almeno un’oretta prima di consumarlo.
Come fare lo yogurt magro in casa

La preparazione dello yogurt magro, in termini di procedimento è del tutto uguale a quella appena descritta, vi basterà partire da 1 litro
di latte magro e 6 cucchiai di yogurt bianco magro.
Come conservare lo yogurt

Lo yogurt preparato in casa non contiene conservanti, pertanto si conserva per 3-4 giorni al massimo in frigorifero. Potrete
tranquillamente partire dallo yogurt preparato per farne altro in casa. Leggi tutte le Ricette con lo yogurt

Categorie
Guide di Cucina Come Fare Preparazioni di Base

www.ricettedalmondo.it
© Copyright 2006-2015 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti riservati.