Sei sulla pagina 1di 2

FILI RIASSORBIBILI

I fili riassorbibili estetici sono usati per ripristinare volumi e per attenuare
le rughe, migliorando così l’aspetto di viso e corpo e sono di due tipi, i fili
estetici di biostimolazione che stimolano la rigenerazione del collagene
riviatalizzando quindi l’elasticità e la struttura della pelle trattata e i i fili
estetici da trazione per avere un effetto “lifting” .
I fili estetici di biostimolazione di polydioxonone sono riassorbibili
dunque hanno azione temporanea e possono essere usati su soggetti tra i
30 e i 60 anni per attenuare l’escavazione delle guance, le pieghe naso-
labiali evidenti e le rughe nella zona del decollete’, per riempire gli zigomi,
ridisegnando un nuovo contorno del viso, per ridisegnare gli angoli della
bocca, per contrastare il cedimento delle sopracciglia e per opporsi alla pelle
rilassata e cadente di braccia, cosce e glutei.

Vengono impiantati sottocute, i risultati sono quasi immediati e dopo 1 mese


dall’inserimento dei fili inizia a formarsi nuovo collagene rimpolpando la zona
di applicazione.
I fili vengono posizionati senza l’uso di un anestetico (al massimo si ricorre
all’applicazione di una crema anestetica) e possono determinare
inconvenienti temporanei che scompaiono in pochi giorni e che possono
essere piccoli ematomi, lievi arrossamenti, leggeri edemi, prurito in zona di
iniezione

I fili estetici da trazione sono anch’essi fili riassorbibili, hanno forma a lisca di
pesce e sono montati su di un ago guida che viene rimosso immediatamente
dopo il loro posizionamento.
Sono fili molto utilizzati per la definizione del contorno del viso; la trazione
dell’area mandibolare; l’elevazione delle guance e degli zigomi, la riduzione
del sottomento, il ringiovanimento del collo e la riduzione delle pieghe del
labbro che arrivano al mento, la cosiddetta “marionetta”.
Il trattamento viene effettuato in ambulatorio e previa anestesia locale e i fili di
trazione vengono inseriti sotto la pelle a livello di sopracciglia, palpebre,
zigomi, guance e braccia determinando il miglioramento il tono dei
muscoli facciali e della pelle.
L’intervento può essere eseguito su adulti dai 30 anni in su, il risultato è
visibile nell’immediato e si completa nell’arco di 15/20 giorni, dura per circa 9
mesi e l’espressione del viso non viene stravolta, mentre il riassorbimento
dei fili avviene tra i 18 e i 24 mesi .
Generalmente è sufficiente inserire 1 o 2 fili per ciascun lato del volto o parte
del corpo per ottenere il risultato desiderato e dopo il posizionamento dei fili
potrebbe comparire una leggera contusione, un gonfiore della zona o lividi
che svaniscono in pochi giorni. Il paziente può subito riprendere le sue
normali attività lavorative. .
.