Sei sulla pagina 1di 68

GLI SPECIALI DELLA

IDEE DA CUCIRE

da 46 a 60 Stileno
I t al i a
AUTUNNO
INVERNO
Cappotti 2017-18

Sartoriali

€ 5,90 Tariffa R.O.C. - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale


Con tessuti naturali

D.L. 353/2003 (conv. In L.27/02/2004 n° 46) - art. 1 comma 1 - DCB Roma


stile giovanile e
taglio moderno

ISPIRAZIONE
COUNTRY
Trimestrale - 29 Settembre 2017 - N. 28
Colori d'autunno
lo stile country
dettagli glam per i
completi da giorno

Merry Christmas
Otto completi e abiti
di stile romantico
dedicati alle feste
natalizie e di fine anno

L'ESPERTO RISPONDE
Tecniche di confezione
Le parole della moda

Copertina AI2017.indd 1 19/09/2017 19:00:21


EDITORIALE

Stefania Arnaldi

contrasto, bordi colorati come vi proponiamo nel

C
arissime lettrici,
finalmente ci ritroviamo. Dopo la lunga pau- servizio “Two Tone Cool” di pag. 14: abiti e bluse
sa primaverile e la caldissima estate appe- divertenti da realizzare e facili da indossare.
na trascorsa siamo qui ad aprire di nuovo le porte
alla stagione dei colori caldi e delle atmosfere sof- I colori giusti da scegliere, per i vostri acquisti di
fuse: benvenuto autunno/inverno 2017 – 2018 ! tessuti, saranno tutte le nuances calde del rosa
cipria fino al bordeaux ed al rosso, il vero prota-
Chissà quali novità ci porteranno i mesi a ve- gonista di stagione. E poi tanto tartan, in tutte le
nire? Beh, noi della redazione dello Speciale sue varianti, da utilizzare per pantaloni, cappotti,
Taglie Forti non abbiamo certo la sfera di cri- giacconi...
stallo per prevedere gli avvenimenti che ac-
cadranno ma, in fatto di tendenze moda, qual- Altro protagonista assoluto sarà il velluto. Se vo-
che anticipazione certa possiamo darvela. lete essere originali, ma sempre di gran classe,
sceglietelo nero e liscio ed utilizzatelo per realiz-
Innanzitutto un grande ritorno, quello del tailleur zare un outfit da sera, come vi proponiamo con
o, meglio, del “completo” giacca e gonna, come l’abito ed il bolerino di pag. 61. Assolutamente
quelli che vi proponiamo nei modelli delle pagine 8, perfetto per il Capodanno!!
9 e 55 e del completo maschile, con camicia bian-
ca e pantaloni neri ampi, come quello di pag.60. Sono riuscita ad incuriosirvi, a farvi venire voglia
di cucire?? Spero proprio di sì, perché anche
Ancora e sempre protagonista di stagione il cap- in questo numero troverete tante idee tutte da
potto, declinato in linee e materiali diversi. Noi vi realizzare e da personalizzare a vostra scelta.
proponiamo quello rosso di copertina: un modello Provate a cambiare i tessuti, a modificare un po-
particolare, tre quarti di linea larga con collo alto chino i modelli… poi fotografate le vostre crea-
ed asimmetrico ed un colore di super tendenza, zioni e postatele sulla nostra pagina Facebook
lo trovate a pag. 11. Colore più neutro invece per (www.facebook.com/La-Mia-Boutique)
il modello con cintura al punto vita di pag. 12 e oppure portatemele in Fiera, anche quest’an-
vari tessuti di lana in stile patchwork sulle grada- no La Mia Boutique e lo Speciale Taglie Forti
zioni di nero e grigio per il modellino di pag. 13. saranno presenti a Creattiva Bergamo e ad
E poi giacconi e poncho da realizzare subito, Abilmente Vicenza e Roma. Venitemi a trovare,
pronti per i primi freddi. vi voglio conoscere!!

Altra tendenza di stagione: il bicolore. Divertitevi Buon cucito!


ad accostare due tonalità diverse, profili a Stefania Arnaldi

Pag3-18 AI2017.indd 3 18/09/2017 13:03:41


Sommario
AUTUNNO - INVERNO 2017/2018 LE
zaz
e d
se
alt
Se
Co
son
pe
IN COPERTINA 6 NEWS MODA
stu
foto - COLORE
- I TESSUTI con
Aextra Group - OCCHIALI, BORSE E SCARPE

Abbigliamento Nu
Elisabetta Villa “P
Pag. con

8
“Pe
PROPOSTE MODA sio
con

8 IDEE OUTFIT PER IL GIORNO Pe


Pag. est

14
14 TWO TONE COOL
va
52 COUNTRY CHIC
LE
56 OUTFIT DI CAPODANNO
Tel
63 GIACCONE BIMBO ww

COME SI FA
18 COME PRENDERE LE MISURE

Pag. 19 I NOSTRI FIGURINI

52
21 COME RILEVARE I CARTAMODELLI

21 COME LEGGERE I SIMBOLI


Pag.
22 COME MODIFICARE I MODELLI

56 22

23

26
TABELLA DELLE TAGLIE

VADEMECUM DEL CUCITO

SPIEGAZIONE SCHEMI

RUBRICHE
63 LE TENDENZE TESSUTI E COLORI

65 L’ESPERTO RISPONDE

65 MODABOLARIO

58 PERSONALIZZA IL TUO CAPO

Pag3-18 AI2017.indd 4 18/09/2017 13:03:55


NOVITÀ
I testi sono tradotti sia in lingua INGLESE
che FRANCESE, rinnovati nella loro grafica
LE GRAND CHIC, fondata nel 1948 sin dalla sua creazione, ha curato l’organiz- potrete apprezzare la perfezione dei modelli
zazione di corsi in tutto il territorio nazionale ed estero con serietà e correttezza nella loro vestibilità. I rapportatori sartoriali
e deve a tutti i suoi collaboratori e al loro spirito di sacrificio ed abnegazione (squadre) vanno dalla taglia 26 alla 78 per
se ha potuto raggiungere l’apice della sua attività. LE GRAND CHIC è scuola di taglie conformate.
altissima specializzazione di alta moda.
Sede centrale a Latina, con sedi collegate in molte città italiane ed estere. I NOSTRI CORSI
Con insegnanti altamente specializzate LE GRAND CHIC prepara ed istruisce per- Taglio e confezione, Perfezionamento Sartoria-
sone, uomini e donne, di qualunque ceto sociale e di qualsiasi livello di istruzione le, Modellista, Insegnante del Metodo, Stilista.
per diventare artisti di sartoria, modellistica e figurinistica con varie tipologie di Consegne rapide del materiale didattico in
studio. È nostra cura e costante impegno preparare le persone alla professione tutto il territorio nazionale ed estero.
con l’identica capacità professionale e la stessa accuratezza in ogni nostra sede.
Cerchiamo collaboratori che vogliono inse-
Numerosi premi ricevuti tra i quali il prestigioso: gnare il nostro metodo.
“PREMIO EUROPEO GRIFONE D’ORO 1972”
con la seguente motivazione:
“Per avere dato all’arte Sartoriale il modo di esprimersi attraverso corsi profes-
sionali qualificati che, fornendo agli allievi una preparazione tecnico artistica,
consentono loro una affermazione nel settore”.

Per frequentare i nostri corsi rivolgetevi alle sedi sparse nel territorio nazionale ed
estero oppure telefonate alla direzione generale, vi indicheremo la sede operati-
va a voi più vicina.

LE GRAND CHIC sede centrale


Potete seguire la nostre lezioni dei
Tel. (0039) 0773695588 - (0039) 3332258067 nuovi tracciati della modellistica
www.legrandchic.com - info@legrandchic.com sul canale YouTube

Una piccola idea per grandi talenti


la 1:2, con le proporzioni di un a tg 40,
È il MINI MANICHINO in scasol uzioni e a far emerg ere la creatività
che ti aiuta a trovare nuove
Prova Minia per lavorare
in scala e sperimentare
modelli, tagli,
per trasformazioni, volumi,
Basitazione
et a moulage, simulare
progometric
ge piazzamenti
Scala e valutare consumi.
1:2 ● Minia è alta circa 80 cm ed è realizzata
in poliuretano espanso soft, spillabile.
Pesa circa 1,2 kg (piedistallo escluso).
● Il piedistallo è in legno massello ed è
proposto in tre colorazioni diverse,
come le vestine per l’esposizione
dei prototipi: panna, rosso, nero.
● Insieme a Minia avrete anche un
kit di lavoro che permette fin da subito
di realizzare prototipi.

Compra subito Minia sullo store online


www.miniamanichino.it
erai
corg re
Ti ac rogetta
che p facile Investi sul tuo talento... vesti
è più
Segui Miniamanichino su ÊMade in Italy

Pag3-18 AI2017.indd 5 18/09/2017 13:03:56


NEWS MODA
COLORI
I colori di tendenza per il prossimo Autunno Inverno 2017/2018

d
partono dalle nuance calde del rosa cipria fino al bordeaux e al
rosso. Il vero colore rivelazione del prossimo autunno inverno
è dunque il rosso, un colore che esprime al massimo forza e
femminilità e che continua ad essere uno dei colori must-have,
da osare anche il total look come proposto da Fendi. Questi
colori, infatti, donano a tutte, sia bionde che brune con pelle
chiara o scura. Non mancano per le più audaci i tocchi di colori
fluorescenti: dall’arancio all’azzurro, passando per il verde, già
eletto colore dell’anno dall’Istituto Pantone o il giallo, anche
nei capelli come visto in passerella da Fendi. Ritorna poi, il
binomio oro e nero, come visto in passerella da Les Copains,
perfetto per chi al contrario ama i classici. Non mancano le Max Mara, Fendi e Alberta Ferretti presentano a Milano il look «To-
stampe, come il tartan, visto in passerella da Fay o i mix audaci tal Red» con cappotti, cappe, abiti, pantaloni e accessori, in cui il
rosso domina. Un rosso deciso, concentrato, corallo, del colore del
che non sono mancati sulla passerella di Moschino. Insomma, tramonto.
ce n’é per tutti i gusti, basta scegliere lo stile che ci dona di più
o attingere a quel paio di tendenze che renderanno il nostro
guardaroba più attuale.

I TESSUTI
I tessuti che andranno per la maggiore per le più giovani, il de-
nim, il vinile trasparente e i materiali metallici, dal metal mash IL TAILLEUR DI
ai tessuti spalmati. E poi, ancora: cristalli scintillanti a pioggia TIPO MASCHILE
ovunque, slogan e scritte a caratteri cubitali, abiti iper romantici Grande ritorno del
classico completo
dal sapore d’altri tempi, pellicce effetto peluche. grigio maschile:
IL DECENNIO PIÙ VISITATO DAGLI STILISTI? Certamente meglio se doppio-
Victoria Calvin petto e sempre
il Quaranta. - Il Glamourous degli “anta” è forse proprio il più Beckham Kleint con i pantaloni.
interessante da conoscere, da vivere e da affrontare: perché
è quello della maturità, della vita che si rinnova, dei progetti
più da “più grandi” e perché no anche del proprio rilancio. A OCCHIALI, BORSE E SCARPE MUST HAVE
40 anni oggi, si può essere davvero “super stylish” e vivere Le case di moda fanno sfilate
ed essere specchio e riflesso di quell’espressione francese “je non solo abiti, ma anche scar-
ne sais quoi” usata per definire una persona da quel certo non pe, borse e occhiali, in abbina-
so che, quel qualcosa che la rende glamorous, cioè attraente, mento con la collezione.
Gli occhiali per l’Autunno
affascinante. Dior Balenciaga
Inverno 2017/2018 visti sulle
UN RITORNO - Grande ritorno del tailleur pantalone, il clas-
passerelle sono a farfalla, av-
sico completo grigio di tipo maschile, meglio se doppiopetto, volgenti, in tonalità pastello, i
come quello presentato da Calvin Klein e quelli proposti da modelli più femminili e roman-
Alexander Wang, da Victoria Beckham e da altri. tici. Lenti futuristiche, colori vi-
LE PELLICCE - Le pellicce non passano mai di moda, nean- taminici e forme design per gli Biblos Fendi
che per questo inverno sono mancate all’appello nelle sfilate occhiali più sorprendenti della
ma, come sempre, sono state la parte più alta e interessante stagione.
fra i trend della prossima stagione fredda, sia che fossero vere Le borse. Le sfilate ci hanno
come quelle di Fendi, ecologiche come quelle di Armani o sin- detto che sono sparite le mezze Fendi Valentino
tetiche. L’importante è sfoggiarla con classe e femminilità. misure. Si riconfermano le bor-
se a tracolla, pratiche e como-
dissime, da indossare cross-bo-
dy o a spalla e da abbinare in
Dolce& Celine Gucci
vari modi possibili. Ci sono poi Gabbana

C
le maxi borse iper pratiche di
Céline, le tracolline preziose di
Dolce & Gabbana o con frange
e inserti di pelliccia di Fendi, le
multi level bag viste in passerel-
la da Gucci.
Le scarpe. Per le scarpe da
donna, diciamo subito che Valentino Trussardi Vivienne
Westwood
quest’inverno sarà l’affermazio-
ne degli stivali, in tutte le sue
varianti: sexy cuissard, boots,
anfibi e tronchetti. Il tacco sarà
medio/alto, la zeppa quasi sem-

P
pre non alta.
Armani Fendi Tod’s Ferragamo

c
6

Pag3-18 AI2017.indd 6 18/09/2017 13:03:59


rd ON
e
Corri in edicola!
pe N
er
da

Cucito Creativo
Per informazioni o acquisti
chiama lo 02 48106277 o manda una mail a abbonati@edizionilumina.it

Pag3-18 AI2017.indd 7 18/09/2017 13:03:59


IDEE OUTFIT PER IL GIORNO
Abbiamo scelto per voi
le tendenze moda più
importanti e più portabili
dell’autunno inverno
2017/2018 avvistate
sulle passerelle e pronte
ad arrivare nei vostri
guardaroba. Dalla
supremazia del tailleur
e della giacca maschile
passando all’abito in
similpelle e ai cappotti
trend, dal rosso al beige
e a quello speciale
patchwork.

01
GIACCA
(taglia 52/58)

bordi e maniche in contrasto


guarnita con passamaneria in
velluto sul fondo giacca e sul
fondo manica; bottoni moda

di Elisabetta Villa

02
GONNA
(taglia 52/58)

di linea classica, spacco sul


fianco sinistro, con baschina
in contrasto rifinita con
passamaneria in velluto

di Elisabetta Villa

Pag3-18 AI2017.indd 8 18/09/2017 13:04:03


IDEE OUTFIT PER IL GIORNO

03
GIACCA
(taglia 48/54)

di linea scivolata, piccole


tasche sul davanti applicate,
collo e fondo rifiniti con
tessuto sfrangiato, fermata sul
collo con un gancio nascosto

di Officina della Moda


Accessori: Titti Bijoux

04
ABITO
(taglia 48/54)

di linea sciancrata, in eco


pelle, fascia al punto vita,
motivi in pizzo sui fianchi
e sulle piccole maniche,
cerniera in metallo e spacco
sul dietro

di Cassera Couture

Pag3-18 AI2017.indd 9 18/09/2017 13:04:06


IDEE OUTFIT PER IL GIORNO

05
GIACCA
(taglia 54/60)

leggermente sciancrata,
in tessuto con lavorazione
matelassé, collo alla coreana,
davanti e fondo a taglio vivo

di Officina della Moda


Accessori: Titti Bijoux

10

Pag3-18 AI2017.indd 10 18/09/2017 13:04:13


IDEE OUTFIT PER IL GIORNO

06
GIACCA
(taglia 52/58)

di linea scivolata, tasche


applicate sui davanti, bordi
applicati sul collo e centri
davanti fermati con punto
zig-zag

di Officina della Moda


Accessori: Titti Bijoux

07
CAPPOTTO
(taglia 54/60)

a tre quarti di linea larga, in


un morbido tessuto bouclé,
doppio petto, collo alto e
asimmetrico, chiuso con
bottoni ricoperti

di Elisabetta Villa

11

Pag3-18 AI2017.indd 11 18/09/2017 13:04:16


IDEE OUTFIT
PER IL GIORNO

08
CAPPOTTO
(taglia 46/52)

in misto lana, ampio collo sul


davanti e con piega sul centro
dietro, cintura al punto vita e
tasche con due profili

di Ema Style

12

Pag3-18 AI2017.indd 12 18/09/2017 13:04:21


IDEE OUTFIT
PER IL GIORNO

VARIANTE COLORE

09
CAPPOTTO
(taglia 50/56)

in vari tessuti di lana di diverse


fantasie, doppio petto, linea
leggermente scivolata, fascia
al punto vita, alti polsi rivoltati
fermati con bottoni

di Officina della Moda


Accessori: Titti Bijoux

13

Pag3-18 AI2017.indd 13 18/09/2017 13:04:33


TWO TONE
COOL
Solo per voi
alcuni bellissimi
outfit bicolore
autunno inverno
2017/2018 che
mostrano uno
stile moderno
raffinato e
chic per tutte
le occasioni.
Facili da fare
e perfettamente
portabili

10
ABITO
(taglia 48/54)

bicolore in due tessuti diversi,


vita lunga, maniche tre quarti,
scollatura fantasia sul davanti,
tagli rifiniti in eco pelle

di Cassera Couture

14

Pag3-18 AI2017.indd 14 18/09/2017 13:04:41


TWO TONE COOL

11
ABITO
(taglia 54/60)

in jersey di lana bicolore, linea


aderente, maniche tre quarti e
cerniera sul fianco

di Cassera Couture
Accessori: Titti Bijoux

15

Pag3-18 AI2017.indd 15 18/09/2017 13:04:49


TWO TONE COOL

13
12 BLUSA
BLUSA (taglia 50/56)
(taglia 54/60)
in crepella leggera bicolore,
in crêpe di lana, tre colori, collo ad anello, motivi a
maniche tre quarti con elastico goccia nel centro davanti e nel
sul fondo, goccia nel centro centro dietro, fondo manica
dietro chiusa con un fiocco arrotondato come il fondo
davanti
di Officina della Moda
Accessori: Titti Bijoux di Officina della Moda

16

Pag3-18 AI2017.indd 16 18/09/2017 13:04:57


TWO TONE COOL

14
ABITO
(taglia 46/52)

elegante in crêpe di lana


bicolore, particolare motivo
sulla spalla sinistra davanti e
dietro, maniche arricciate sul
colmo e sul fondo, fondo abito
con bordo asimmetrico

di Cassera Couture

17

Pag3-18 AI2017.indd 17 18/09/2017 13:05:02


C ome prendere le misure

Prima di scegliere la taglia


del cartamodello prescelto confrontare
le proprie misure con quelle
della tabella taglie

BACINO VITA SENO PARTE ALTA DEL TORACE


Quando scegliete un Utilizzate un metro a nastro e Misurate con un metro a nastro Misurate la parte alta del seno,
cartamodello considerate fatelo scivolare attorno alla vita in all’altezza della parte più piena proprio sopra il punto più
la misura del bacino modo che si adatti perfettamente. del seno e più larga della sporgente.
e non della vita. schiena.

ALTEZZA SENO LUNGHEZZA VITA DIETRO LARGHEZZA SPALLE LUNGHEZZA SPALLE


Puntate il metro alla base del Appoggiate il metro alla vertebra Misurate sul dietro, tenendo il Misurate dalla base del collo
collo e misurate sino al punto più sporgente alla base della nuca metro a nastro, da una spalla fino alla punta della spalla
sporgente del seno. fino alla vita. all’altra. e raffrontatela con la misura
del cartamodello.

LUNGHEZZA DELLA GONNA


ABBASSAMENTO INFORCATURA
Misurate
dal girovita
alla lunghezza
desiderata LUNGHEZZA Misurate
della gonna. DEI PANTALONI puntando
Confrontate con Partendo dal il metro
il cartamodello girovita misurate partendo
partendo la gamba esterna dalla vita
dalla parte fino alla lunghezza davanti fino
LUNGHEZZA DELLA MANICA centrale desiderata e all'inforcatura
Appoggiate la mano sul fianco posteriore, raffrontate con delle gambe.
e misurate, prima, dalla spalla dalla linea il cartamodello
al gomito e poi dalla spalla della vita fino a dalla cucitura
al polso. quella dell’orlo. della vita all’orlo.

34
Pag3-18 AI2017.indd 18 18/09/2017 13:05:02
C ome si fa i nostri figurini
SOMMARIO
Istruzioni per l’uso dei cartamodelli
Come allungare o accorciare i modelli
21
22
Tabelle delle taglie
Vademecum del cucito
Spiegazioni e schemi
22
23
26

01 GIACCA pag. 8 02 GONNA pag. 8 03 GIACCA pag. 9 04 ABITO pag. 9


taglie 52/54/56/58 HHIII taglie 52/54/56/58 HIIII taglie 48/50/52/54 HHHII taglie 48/50/52/54 HHHII

05 GIACCA pag. 10 06 GIACCA pag. 10 07 CAPPOTTO pag. 11 08 CAPPOTTO pag. 12


taglie 54/56/58/60 HIIII taglie 52/54/56/58 HIIII taglie 54/56/58/60 HHHII taglie 46/48/50/52 HHHII

09 CAPPOTTO pag. 13 10 ABITO pag. 14 11 ABITO pag. 15


taglie 50/52/54/56 HHHHI taglie 48/50/52/54 HHIII taglie 54/56/58/60 HHIII

12 BLUSA pag. 16 13 BLUSA pag. 16 14 ABITO pag. 17


taglie 54/56/58/60 HIIII taglie 50/52/54/56 HHHII taglie 46/48/50/52 HHHHI

19

Pag19-50 AI2017_v03.indd 19 18/09/2017 11:33:18


15 GIACCA pag. 53 16 GONNA pag.53 17 PONCHO pag. 54 18 GIUBBINO pag. 54
taglie 46/48/50/52 HHHII taglie 46/48/50/52 HIIII taglie 54/56/58/60 HIIII taglie 52/54/56/58 HHIII

19 GIACCA pag. 55 20 GONNA pag. 55 21 ABITO pag. 57


taglie 48/50/52/54 HHH II taglie 48/50/52/54 HHHII taglie 54/56/58/60 HHHII

22 ABITO pag. 58 23 ABITO pag. 59 24 ABITO pag. 59


taglie 54/56/58/60 HHIII taglie 46/48/50/52 HHIII taglie 46/48/50/52 HHIII

25 CAMICETTA pag. 60 26 PANTALONI pag. 60 27 BOLERO pag. 61 28 ABITO pag. 61


taglie 50/52/54/56 HHIII taglie 50/52/54/56 HHIII taglie 46/48/50/52 HHIII taglie 46/48/50/52 HHIII

29 BOLERO pag. 62 30 ABITO pag. 62 31 GIACCONE pag. 50


taglie 54/56/58/60 HIIII taglie 54/56/58/60 HIIII anni 8/9/10/11 HHHII

20

Pag19-50 AI2017_v03.indd 20 18/09/2017 11:33:20



ISTRUZIONI PER L’USO DEI CARTAMODELLI
Come rilevare i cartamodelli
ISTRUZIONI PER
LEGGERE I SIMBOLI
 1 Scegliere il modello e identificare la propria taglia (vedi la tabella delle taglie a pag. 22). Ogni model-
lo è sviluppato in 4 taglie, evidenziate sul foglio-tracciati da tratti di rilevamento diversi, illustrati
nella spiegazione del modello. Ogni modello è contraddistinto, nel foglio-tracciati, da un colore (nero,
Δ IL TRIANGOLETTO VUOTO INDICA IL
PUNTO D’INCONTRO DI DUE PEZZI.

verde, azzurro, magenta, arancione) e da un gruppo di 4 tratti di rilevamento (le 4 taglie). Lo stesso colo- IL TRATTINO CHE TERMINA CON PALLINO
re contraddistingue modelli differenti grazie alla diversità dei tratti di rilevamento. Per esempio: O CON BARRETTA INDICA IL PUNTO D’IN-
CONTRO O DI INTERRUZIONE DI UNA CUCI-
Mod. 01 verde: taglia 40 Mod. 22 verde: taglia 40 TURA, OPPURE SERVE A DELIMITARE IL
taglia 42 taglia 42 PUNTO D’ATTACCATURA DI UN DETERMINA-
taglia 44 taglia 44 TO PEZZO (COLLO, PATELETTA, ECC.). IN
taglia 46 taglia 46 ALCUNI CASI INDICA IL PUNTO D’INTACCA-
TURA DEL MARGINE.

 2 Cercare nell’inserto-spiegazioni le istruzioni relative al modello prescelto: sono corredate di


OCCORRENTE, CONFEZIONE, schema di APPOGGIO SUL TESSUTO e figurino in scala ridotta.
Inoltre, al paragrafo “MODELLO”, sono elencati i pezzi di cui è composto il capo prescelto con la
LA LINEA TRATTEGGIATA CON FRECCE ALLE
ESTREMITÀ INDICA IL TRATTO DI TESSUTO
relativa numerazione. Sono elencati anche il lato del foglio-tracciati (A, B, C, D, E, F, G, H) su cui DA ARRICCIARE O MOLLEGGIARE.
sono disegnati i pezzi, il colore e i tratti di rilevamento con cui sono evidenziati i contorni degli
stessi. LA LINEA CONTINUA MA INTERROTTA, CON
N.B. Le parti quadrate o rettangolari del modello (tasche, cinture, patelette ecc.) non compaiono sul FRECCE ALLE ESTREMITÀ, INDICA IL TRATTO
foglio-tracciati, ma le loro dimensioni sono espresse in centimetri nelle istruzioni generali al paragrafo DI TESSUTO DA SLENTARE (FAR CEDERE).
“MODELLO”.
ATTENZIONE: i margini di cucitura e gli orli non sono compresi. A
PARTI DEL CARTAMODELLO COME INDIVIDUARE OGNI PARTE A
IL TRIANGOLO PIENO ACCOMPAGNATO DA
LETTERA ALFABETICA INDICA IL PUNTO DI
RICONGIUNZIONE DELLE DUE PARTI DI UNO
STESSO PEZZO DI MODELLO CHE NON PUÒ
ESSERE CONTENUTO INTERO SUL FOGLIO
TRACCIATI. RICALCARE LE DUE PARTI,

7
7)
(p.
ILO

UNENDOLE CONTEMPORANEAMENTE TRA


OF

7)
(p.

ESSE E FACENDO COMBACIARE CON PRE-


ITT

ILO
DIR

CISIONE I TRIANGOLETTI.
OF
ITT
DIR

diritto filo (p. 5)


LA LINEA CONTINUA CON FRECCIA A UN’E-
STREMITÀ ACCOMPAGNATA DA UN NUMERO
TRA PARENTESI INDICA LA DIREZIONE DEL

 3 Aprire il foglio-tracciati e accostarlo alla


spiegazione del modello. Cercare sullo sche-
DIRITTO FILO E IL PEZZO DEL MODELLO A
CUI SI RIFERISCE. AD ESEMPIO, QUI
SOPRA, L’INDICAZIONE DEL DIRITTO FILO SI


ma di appoggio i numeri corrispondenti a ogni
pezzo del modello: questa operazione faciliterà il 4 Individuare sul foglio-tracciati, nella numera- RIFERISCE AL PEZZO 5 DEL MODELLO SCEL-
riconoscimento della forma di ciascun pezzo sul zione di orientamento posta lungo i lati, il TO.
foglio-tracciati, l’esistenza e la posizione di even- numero di ogni pezzo del modello che interessa,
tuali linee interne, segni d’incontro, simboli e poi scendere o salire in verticale fino a trovare lo
scritte indicative. stesso numero e il contorno della parte di modello
cercata. LA FRECCIA CON PALLINO ALL’ALTRA
ESTREMITÀ INDICA LA DIREZIONE DELLA
COME EVIDENZIARE OGNI PARTE COME RICALCARE LA PARTE EVIDENZIATA PIEGA.

LA LINEA CONTINUA COMPRESA TRA DUE


BARRETTE INDICA LA POSIZIONE E LA LUN-
GHEZZA DI UN OCCHIELLO OPPURE DI UNA
TASCA PROFILATA O CON PISTAGNA.
7)
(p.

 IL CERCHIETTO PUNTINATO INDICA LA


ILO
OF

POSIZIONE DEL BOTTONE.


ITT
DIR

GRADUATORIA DIFFICOLTÀ
HIIII PRINCIPIANTE
HHIII PRATICA
HHHII ESPERTA

 5 Evidenziare con il pennarello il contorno di


ogni pezzo, le sue linee interne, i vari simbo-
li e le scritte.
 6 Sovrapporre un foglio di carta velina e rical-
care con molta precisione quanto precedente-
mente evidenziato.
HHHHI ABILE

HHHHH ABILISSIMA

ATTENZIONE! I MARGINI DI CUCITURA E GLI ORLI NON SONO COMPRESI.

21

Pag19-50 AI2017_v03.indd 21 18/09/2017 11:33:21


COME ALLUNGARE COME PRENDERE LE MISURE
O ACCORCIARE I MODELLI
Con il metro a nastro rileva le misure sulla persona, preferibilmente
Allungare il corpino indossando soltanto la biancheria. Se vuoi avere dei punti di riferi-
5
Per allungare il corpino biso- 1
mento precisi, puoi legare un nastrino intorno alla vita e uno intorno
gna eseguire un taglio a metà al girocollo. Prendi le misure nei punti indicati dalla figura e confron-
4
del fianco e distanziare le due tale con quelle riportate sulla tabella, in modo da stabilire la taglia
parti della misura utile per 2
che devi rilevare. Quando confronti le misure, considera che il car-
ottenere la lunghezza desidera-
ta. Incollare una striscia di 3 tamodello comprende la vestibilità, cioè l’ampiezza necessaria al
carta velina sui bordi delle due movimento o a indossare comodamente il capo prescelto oppure
parti tagliate. quella necessaria per indossare un capo sull’altro.
Accorciare il corpino 1 0 8
Per accorciare il corpino biso- 1 Circonferenza seno: circonda il torace con il metro a nastro nel
gna eseguire una piega sul punto più sporgente del seno, spostandolo leggermente verso l’alto
fianco del cartamodello di
carta velina della misura utile
sulla schiena.
per ottenere la lunghezza 9 2 Circonferenza vita: appoggia il metro a nastro ben teso intorno al
desiderata. Incollare le due punto vita che è la parte più stretta del tronco.
parti tagliate facendo atten- 3 Circonferenza bacino: circonda i fianchi con il metro a nastro nel
zione al diritto filo.
punto più sporgente.
4 Lunghezza vita davanti: misura partendo dall’attaccatura del collo,
Allungare la gonna
fino alla vita, passando sopra il seno.
Per allungare la gonna biso-
gna eseguire un taglio sotto 5 Altezza seno: misura dal punto di attaccatura del collo fino alla
la linea bacino e distanziare sporgenza massima del seno.
le due parti della misura utile 7 6 Lunghezza vita dietro: misura dal collo, partendo dalla vertebra più
per ottenere la lunghezza
desiderata. Incollare una stri-
1 2 sporgente, lungo il centro della schiena, fino alla vita.
1
scia di carta velina sui bordi 7 Larghezza spalle: misura sul dietro, tendendo il metro a nastro, da
delle due parti tagliate. 6
una spalla all’altra.
2
1 1 8/9 Lunghezza gonna/pantaloni: misura il fianco, dalla vita al fondo,
Allungare i pantaloni e scegli la lunghezza che desideri.
Per allungare i pantaloni biso- 3
10 Lunghezza gamba interna: misura dall’inforcatura, lungo l’interno
gna eseguire un taglio all’al- della gamba, fino al fondo.
tezza del ginocchio e distan-
ziare le due parti della misura 11 Lunghezza manica: misura il braccio, partendo dal punto spalla al
utile per ottenere la lunghezza gomito (lunghezza gomito), quindi misura fino al polso (lunghezza
desiderata. Incollare una stri- totale), piegando il braccio.
scia di carta velina sui bordi
delle due parti tagliate. 12 Profondità giro ascellare: misura partendo dal punto spalla e
arrivando all’altezza dell’ascella.
13 Abbassamento inforcatura: puoi ottenere questa misura calcolan-
do la differenza tra la lunghezza esterna della gamba e quella inter-
na.

TABELLA DELLE TAGLIE


Le misure riportate nelle tabelle sono espresse in centimetri e sono senza vestibilità.

TAGLIE PIÙ DONNA


TAGLIE 46 48 50 52 54 56 58 60
Circonferenza seno 100 104 108 112 116 120 124 128
Circonferenza vita 76 80 84 88 92 96 100 104
Circonferenza bacino 104 108 112 116 120 124 128 132
Larghezza spalle 40 41 42 43 44 45 46 47
Lunghezza vita dietro 41 41,5 42 42,5 43 43,5 44 44,5
Lunghezza vita davanti 44 44,5 45 45,5 46 46,5 47 47,5
Profondità giro ascellare 21 21,5 22 22,5 23 23,5 24 24,5
Lungh.manica (gomito e tot.) 32-61 33-62 33,3-62,5 33,6-63 33,9-63,5 34,2-64 34,5-64,5 34,8-65
Abbassamento inforcatura 23,5 24 24,5 25 25,5 26 26,5 27
Altezza seno 26 26,5 27 27,5 28 28,5 29 29,5

22

Pag19-50 AI2017_v03.indd 22 18/09/2017 11:33:21



VADEMECUM DEL CUCITO
Come eseguire le operazioni più comuni e ricorrenti
nella confezione di un modello
APERTURA CON CERNIERA LAMPO E PATTA INTERA CINTURA DI RIFINITURA
Lungo l’apertura del davanti sinistro, lasciare cm 1 di sormonto Raddoppiare la cintura, col diritto
più cm 1 per il margine di cucitura e refilare l’eccedenza. Appun- all’interno, cucirne le estremità e il
tare la cerniera lampo sul margine di cucitura del davanti sinistro, sormonto e rivoltarle al diritto. Cucire
rivolta verso il fianco, i diritti contro. Sovrapporre la patta rad- il lato rinforzato della cintura intorno
doppiata e cucire; rivoltare la patta e la cerniera verso il centro e alla vita, facendo sporgere il sormon-
impunturare in costa. Cucire l’al- to, i diritti contro, e rivoltare; piegare
tro lato della cerniera lampo alla A B l’altro lato sul rovescio, con il suo
patta destra ripiegata sul rove- margine all’interno, e fissarlo con
scio, i diritti contro. Rifinire con impuntura in costa che prosegua
zig-zag i margini sfilati e fissare tutt’intorno.
la patta destra al lembo del
davanti con impuntura (A). CUCITURA DOPPIA INGLESE CUCITURA DOPPIA PIATTA
Sovrapporre le patte e fissarle a
livello dell’apertura con soprag- Sovrapporre i due lembi di tes- Sovrapporre i due lembi del
gitto (B). suto, i rovesci contro, e cucire tessuto, i diritti contro, e cuci-
a circa metà altezza del margi- re. Piegare i margini uniti verso
APERTURA CON CERNIERA LAMPO E PATTA RIMESSA ne sfilato. Rivoltare, con i la parte indicata, refilare metà
diritti contro, e racchiudere i altezza del margine sottostante,
Ridurre il margine di cucitura del davanti destro di cm 1. Sovrap- margini sfilati con un’altra e racchiuderlo rivoltando l’altro
porre la patta al davanti destro, i diritti contro, e cucire lungo cucitura. margine all’interno. Fissare sul
l’apertura. Rivoltare la patta verso sinistra insieme ai margini diritto con impuntura semplice
uniti e impunturare in costa (A); rivoltarla sul rovescio. Lungo o doppia.
l’apertura del davanti sinistro appuntare la cerniera lampo, rivol-
ta verso il fianco, sovrapporvi la patta raddoppiata e cucire.
Rivoltare la patta e la cerniera
lampo verso il centro e impuntu- A B
rare in costa. Cucire l’altro lato
della cerniera alla patta destra.
Rifinire con zig-zag i margini
sfilati e fissare la patta destra al
lembo del davanti con un’impun-
tura (B). Sovrapporre le patte e FESSINO DELLO SPACCO MANICA
fissarle a livello dell’apertura
con sopraggitto. Sul rovescio della manica appuntare il diritto del fessino al segno
indicato, rivolto verso il davanti, e cucire. Tagliare lo spacco
della manica e rifinire l’estremità del dietro con un orlino esegui-
ATTACCATURA DELLA CERNIERA LAMPO A MANO to a macchina di mm 5 finito
(A). Rivoltare il fessino verso
Piegare i margini dell’apertura il dietro e intaccarlo a livello
sul rovescio e appuntare al di dello spacco quanto basta a
sotto la cerniera lampo. Fissare rivoltarne la metà e la parte
la cerniera tutt’intorno con punto superiore non cucita sul dirit-
indietro a mano, corto sul diritto to, con i margini liberi all’in-
e lungo sul rovescio (punto terno (B). Ribattere il fessino
cieco). con impuntura in costa (C). A B C
COLLO CON SOLINO FODERA PER CAPISPALLA MONTATA A MANO
Rinforzare un solo lembo del collo e del solino. Sovrapporre i due Fissare la piega di centro dietro della fodera con spranghette di filo
lembi del collo, i diritti contro, e cucirne il contorno; rivoltare al all’altezza della nuca e dell’orlo. Cucire i pezzi della fodera come è
diritto e impunturare in costa. Sovrapporre i due lembi del solino, stato fatto per il tessuto. Rovesciare il capo, infilarvi la fodera,
i diritti contro, inserire il collo nel punto indicato, facendo com- facendo coincidere le linee di centro dietro e imbastire provvisoria-
baciare i lembirinforzati, e cucirne il contorno (A). Rivoltare al mente il contorno. Fissare i margini di cucitura del fianco, del giro-
diritto, portando il collo verso l’alto. Cucire la parte rinforzata del manica e delle spalle della fodera sui margini del tessuto. Ribattere
solino intorno al girocollo, diritto contro rovescio, e rivoltare al il contorno della fodera alla paramontura e al girocollo o al bordo di
diritto; piegare l’altro lato sul diritto, con il suo margine all’inter- rifinitura con sottopunto (A). Piegare gli orli della fodera all’interno,
no, e ribattere con impuntura in costa che prosegua tutt’intorno al lasciando visibili cm 2 di tessuto, e fissare con punto nascosto, sol-
solino (B). levando il ripiego per formare il soffietto (B).

A B A B

23

Pag19-50 AI2017_v03.indd 23 18/09/2017 11:33:22


MANICA (ATTACCATURA) attaccatura. Rifinire il margine sfilato del pro-
filo, fissandolo con zig-zag al rispettivo sac-
Molleggiare il colmo della manica con filza a piccoli punti, nel chetto. Sovrapporre i sacchetti-tasca, pareg-
tratto indicato, poi tirare il filo della filza, facendo combaciare i giarli, refilandone l’eccedenza, e cucire il con-
punti d’incontro della manica e torno. In seguito, fissare sul rovescio l’estremi-
dello scalfo. Se il tessuto è di tà del profilo e i triangoletti con una breve B
lana, rientrare il molleggio sul A B cucitura (B).
rovescio con la punta del ferro da
stiro, dopo avere inumidito la
parte. Raddoppiare la manica, TASCA A OCCHIELLO CON DUE PROFILI
con il diritto all’interno, e cucire
il sottobraccio (A). In seguito Appuntare lungo il segno della tasca un profilo rivolto verso il basso e
appuntare la manica allo scalfo, l’altro verso l’alto, i diritti contro. Sovrapporre al profilo inferiore il
facendo combaciare i punti d’in- sacchetto-tasca di fodera e cucire a mm 5 dal segno. Tagliare al centro
contro, e cucire, tenendo il lavo- fra le due cuciture, terminando con tacchette ad angolo alle estremità
ro dalla parte della manica (B). (A), e rivoltare il tutto sul rovescio, formando due profili di mm 5 cia-
scuno. Fissare i profili alla base con una cucitura
MANICA IN DUE PEZZI CON SPACCO nascosta in quella di attaccatura. Rifinire il margi- B
ne sfilato del profilo inferiore, fissandolo con zig-
Cucire il sottomanica al soprammanica, i diritti contro, tralascian- zag al rispettivo sacchetto. Sul
do su un lato l’apertura dello spacco (A); stirare i margini aperti e rovescio, cucire il sacchetto-tasca A
rivoltare al diritto. Piegare l’orlo sul diritto e cucire l’estremità di di stoffa al profilo superiore.
quello del sottomanica. Piegare la Sovrapporre i sacchetti-tasca,
paramontura del soprammanica pareggiarli, refilandone l’ecce-
sul diritto e cucire dall’angolo fino denza, e cucire il contorno. In
al punto d’incontro dell’orlo. seguito, fissare sul rovescio le
Lasciare lungo la cucitura ad estremità dei profili e i triangoletti
angolo un margine di cm 1 e refi- con una breve cucitura (B).
lare l’eccedenza. Rivoltare l’orlo TASCA (O TASCHINO) CON PISTAGNA
e la paramontura del soprammani-
ca sul rovescio e sormontare lo A B Raddoppiare la pistagna, col diritto all’interno, cucirne le estre-
spacco (B). mità e rivoltare al diritto. Appuntare la pistagna lungo il segno
della tasca, rivolta verso il basso, i diritti contro (A), sovrapporre
POLSO il sacchetto-tasca di fodera, appuntare quello di stoffa lungo il
segno, rivolto verso l’alto, e cucire. Tagliare al centro fra le due
Raddoppiare il polso, col diritto all’interno, cuciture, terminando con tacchette ad angolo alle estremità.
cucirne le estremità e rivoltare al diritto. Cuci- Rivoltare i sacchetti e i triangoletti sul rovescio e
re il lembo rinforzato del polso al margine la pistagna verso l’alto. Sovrapporre i sacchetti-
inferiore della manica, i diritti contro; rivoltare tasca, pareggiarli, refilandone l’eccedenza, e
al diritto, piegare l’altro lembo sul rovescio, cucirne il contorno; in seguito
con il suo margine all’interno, e ribatterlo sul fissare i triangoletti ai sacchet- A
diritto con impuntura in costa che prosegua ti-tasca con una breve cucitura.
tutt’attorno. Fissare le estremità della
pistagna con impuntura in B
costa (B).
RIFINITURA DEI MARGINI
Tutti i margini di cucitura, sia uniti (A) sia aperti (B), devono
TASCA CON FIANCHINO
essere rifiniti con zig-zag. Rifinire con zig-zag anche i margini che
resteranno liberi, salvo diversa indicazione. I capi foderati posso- Appuntare il sacchetto all’apertura della
no eventualmente non essere rifiniti all’interno. tasca e cucire; intaccare i margini dove è
necessario (angolo o curva) e rivoltare.
Sovrapporre il sacchetto al segno indicato sul
fianchino; sul rovescio, cucire il contorno dei
sacchetti-tasca esattamente sovrapposti.

A B TASCA NELLA CUCITURA DEL FIANCO (O DEL TELINO)


RINFORZI Cucire un sacchetto-tasca a ogni dietro e davanti (A), sovrapporre
il davanti al dietro e cucire il fianco (o il telino), tralasciando
l’apertura della tasca. Rivoltare i sacchetti sul rovescio e ribatte-
I rinforzi adesivi (canape e telette re il lato davanti dell’apertura con un’impuntura in costa. Sul
varie) devono essere applicati sul rovescio, cucire il contorno dei sacchetti sovrapposti (B).
rovescio del pezzo col ferro da stiro
ben caldo.

TASCA A OCCHIELLO CON UN PROFILO


A
Appuntare lungo il segno della tasca il profilo,
rivolto verso il basso, e il sacchetto-tasca di tessu-
to, rivolto verso l’alto, i diritti contro. Sovrapporre A B
al profilo il sacchetto-tasca di fodera e cucire a
mm 5 dal segno. Tagliare al centro fra le due cuci-
ture, terminando con tacchette ad angolo alle UNIONE DEI PEZZI
estremità, e rivoltare il tutto sul rovescio, forman-
do un profilo di cm 1 finito (A). Fissare il profilo Sovrapporre sempre le parti da cucire, con i diritti contro; in caso
alla base con una cucitura nascosta in quella di contrario la variante verrà indicata nella spiegazione.
24

Pag19-50 AI2017_v03.indd 24 18/09/2017 11:33:23


ASOLE OCCHIELLI PROFILATI
Raddoppiare accuratamente il bordo delle asole, imbastire e cu- Suddividere il bordo in parti uguali (il doppio del numero degli
cire a macchina il lato lungo, tralasciando un tratto per poterlo occhielli), raddoppiare i profili, con i rovesci all’interno, e appun-
rivoltare. Refilare il tessuto eccedente radente la cucitura e rivol- tarli sul diritto ai lati del segno dell’occhiello, l’uno rivolto verso
tarlo al diritto. Suddividere il bordo in parti uguali. Appuntare le l’alto e l’altro verso il basso. Cucire a mm 5 dal segno e tagliare
asole, nelle posizioni indicate, al centro tra le due cuciture, terminando con tacchette ad angolo
i cappi rivolti verso l’interno, e alle estremità (A). Rivoltare i profili sul rovescio, cucirne le
cucire (A). Sovrapporre la para- estremità ai triangoletti e fissare i margini con punto mosca. Fare
montura al davanti, i diritti con- combaciare i profili e chiudere l’apertura con punti obliqui d’im-
tro, e cucire trattenendo tutti gli bastitura (B). Dopo aver confezionato il capo, e prima di attaccare
strati insieme. Rivoltare la pa- i bottoni, intagliare la paramontura (o il tessuto) in corrisponden-
ramontura sul rovescio, imba- A B za degli occhielli, piegare i margini all’interno e ribattere la
stirla, quindi stirarla (B). paramontura al contorno dei profili con fitto sottopunto (C).

BORDO DI RIFINITURA DELLO SPACCO MANICA


Tagliare lo spacco della manica al segno indicato. Cucire un lato del
bordo di rifinitura allo spacco, diritto contro rovescio, piegare l’altro A
lato del bordo sul diritto, i margini all’interno, e cucire con impuntu-
ra in costa, da un’estremità
all’altra dell’apertura (A). B
Piegare sul rovescio il bordo C
di rifinitura del lato davanti
dello spacco, imbastirlo, PASSANTI
sovrapporlo al bordo del-
l’altro lato e fissarli interna-
mente con un’impuntura A B Raddoppiare il bordo dei passanti, con il rovescio e i margini
obliqua all’apice (B). all’interno, e ribattere i lati lunghi con impuntura in costa. Sud-
dividere il bordo in parti uguali, appuntare ciascun passante alla
CERNIERA LAMPO CENTRATA (O INVISIBILE) vita, nella posizione indicata, rivolto verso il basso, e imba-
stirlo. Cucire la cintura al capo, con i diritti contro (A). Portare
Piegare sul rovescio i margini dell’apertura, appoggiarvi al di ogni passante verso l’alto, con il margine all’interno, e cucire
sopra la cerniera lampo chiusa, centrandola sull’apertura, e l’estremità superiore con impuntura in costa (B).
imbastire ciascun lembo della cerniera al margine di piegatura
(A). Cucire a macchina la cerniera vicino alla catena dentata,
usando l’apposito piedino. Chiudere la cerniera e ribatterla sul
diritto lungo i lati dell’aper-
tura con impuntura a mm 6, A B A B
terminando orizzontalmente
alla base (B). Allo stesso
modo è possibile attaccare
le cerniera lampo invisibile,
utilizzando l’apposito piedi-
no e tralasciando le indica- SPACCO SORMONTATO RADDOPPIATO
zioni per la ribattitura sul
diritto. Raddoppiare la paramontura del lato destro dello spacco provvi-
soriamente sul diritto lungo la linea continua e cucire il fondo.
GUAINA (COULISSE) APPLICATA Piegare l’orlo del lato sini-
stro dello spacco sul diritto A B
Ricamare sul capo gli occhielli, oppure applicare quelli metallici, e cucirne l’estremità (A).
nelle posizioni indicate. A B Rivoltare le paramonture e
Appuntare la guaina sul rove- l’orlo sul ro vescio,
scio del capo, nella posizione imbastire e stirare. Sovrap-
indicata, piegare i margini porre la paramontura si -
all’interno e cucirla con impun- nistra a quella destra e fis-
tura in costa (A). Inserire il sarle insieme con impuntu-
laccetto (o cor doncino) nella ra obliqua od orizzontale
guaina e farne sporgere le all’apice dello spacco (B).
estremità dagli occhielli (B).

GUAINA (COULISSE) RIPIEGATA SPACCO SORMONTATO SEMPLICE


Piegare sul rovescio il lato superiore o il fondo del capo lungo il Piegare l’orlo provvisoriamente sul diritto e cucirne l’estremità in
tratteggio indicato, con il margine all’interno, imbastire e cucire corrispondenza della paramontura del lato destro dello spacco;
la guaina con impuntura in costa, tralasciando un breve tratto per rivoltare l’orlo sul rovescio, piegare il margine della paramontura
inserire l’elastico (A). Regolare la misura dell’elastico sulla per- all’interno e rifinirlo con orlino impunturato. Piegare provvi-
sona, inserirlo nella guaina, sovrapporne le estremità e cucirle soriamente sul diritto la para- A B
con impunture verticali. Chiudere l’apertura riprendendo l’impun- montura del dietro sinistro,
tura (B). Se il capo pre- cucire il fondo, rivoltare sul
senta un laccetto, rica- A B rovescio e imbastire (A).
mare gli occhielli prima Sovrapporre la paramontura
di ripiegare la guaina e sinistra a quella destra e fis-
farne sporgere le estre- sarle insieme con impuntura
mità dagli occhielli o obliqua od orizzontale all’api-
dalle aperture lasciate. ce dello spacco (B).

25

Pag19-50 AI2017_v03.indd 25 18/09/2017 11:33:24



Come
SPIEGAZIONI E SCHEMI
eseguire i capi pubblicati in questo numero
† È CONSIGLIABILE TRATTARE LE STOFFE, PRIMA DI PROCEDERE AL TAGLIO, IN MODO CHE SI STABILIZZINO E NON RITIRINO. I TESSUTI DI COTONE VANNO BAGNATI
E QUELLI DI LANA DECATIZZATI, SFUMANDOLI CON IL FERRO A VAPORE.
† IL CONSUMO DELLA STOFFA INDICATO È RELATIVO AL TIPO DI TESSUTO DESCRITTO CHE DEVE ESSERE COMUNQUE RESO PERFETTAMENTE DIRITTO RISPETTO ALLE
CIMOSE.
† FARE SEMPRE UNA PROVA A CAPO IMBASTITO, LASCIANDO I MARGINI DI CUCITURA PIÙ ABBONDANTI; QUINDI VERIFICARE LA VESTIBILITÀ DEL CAPO, REFILARE I
MARGINI ALLA MISURA INDICATA E PROCEDERE ALLA CONFEZIONE FINITIVA.
† PER I CAPI IMPORTANTI, DIFFICOLTOSI O SE SI UTILIZZA UN TESSUTO DIVERSO DA QUELLO INDICATO È BUONA NORMA PREPARARE UNA TELA DI PROVA CON UN
TESSUTO SIMILARE, PER VERIFICARE LA VESTIBILITÀ E APPORTARE LE EVENTUALI MODIFICHE.
† LO SCHEMA DI APPOGGIO SUL TESSUTO GENERALMENTE È PRESENTATO RADDOPPIATO CON IL DIRITTO ALL’INTERNO E LE CIMOSE SOVRAPPOSTE, SALVO DIVERSA
INDICAZIONE, SEGNALATA A LATO DELLO SCHEMA O NELLA DESCRIZIONE.
† LE PARTI DEL MODELLO DEVONO ESSERE APPUNTATE SUL TESSUTO CON IL DIRITTO FILO (O LO SBIECO) LUNGO LA LINEA DI CENTRO O LA FRECCIA; IN MANCANZA
DI QUESTI RIFERIMENTI, VANNO APPUNTATE CON I LATI DIRITTI PARALLELI ALLE CIMOSE; LE PARTI INTERE NEI CENTRI VANNO APPUNTATE SULLA PIEGATURA DEL
TESSUTO.
† QUANDO, NEL CORSO DELLE NOTE DI CONFEZIONE, NON VIENE DATA DIVERSA INDICAZIONE, I PEZZI SI INTENDONO SOVRAPPOSTI CON I DIRITTI CONTRO, E I
MARGINI SONO RIFINITI CON ZIG-ZAG E STIRATI APERTI.
† PER TUTTI I PARTICOLARI RELATIVI AL CUCITO E ALLA CONFEZIONE VEDERE LE SPIEGAZIONI DEL “VADEMECUM DEL CUCITO” A PAG. 23


CONSIGLI UTILI
† PER LA CONFEZIONE DEI TESSUTI ELASTICIZZATI, STRETCH, LYCRA, CINIGLIA, † IN ALCUNI CASI E SECONDO IL MODELLO DELLA PROPRIA MACCHINA DA CUCIRE
MAGLIA, MAGLINA E JERSEY, SI CONSIGLIA DI UTILIZZARE PIEDINI, AGHI, PUNTI E È IMPORTANTE DIMINUIRE LA PRESSIONE DEL PIEDINO IN MODO DA GARANTIRE IL
FILATI ADATTI ALLA REALIZZAZIONE DEGLI STESSI E DI UTILIZZARE, DOVE POSSIBILE, TRASPORTO E DI AGGIUSTARE IL BILANCIAMENTO DEL PUNTO PER RENDERLO REGOLA-
IL PUNTO “OVERLOCK”. RE.

APPOGGIO SUL TESSUTO:

01 GIACCA - TAGLIE 52/54/56/58 HHIII


(N.B.: fare combaciare il disegno nella cucitura del
centro dietro).
Su entrambi i tessuti raddoppiati, appuntare le parti
FOGLIO F COLORE AZZURRO del modello, come mostrano gli schemi di appog-
gio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del
tratti di rilevamento: modello, come mostra lo schema di appoggio,
taglia 52 tenendo presente che al dietro dovrà essere tolto il
taglia 54
taglia 56 girello, posizionato unito alla baschina dietro,
taglia 58 aumentato nel centro dietro di 2 cm per il soffietto
e posizionato in doppio. Tagliare aggiungendo 1 cm
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA: CM 57 (58,5 - 60 - 61,5) per i margini di cucitura; 4 cm per gli orli delle parti
in tessuto; tagliare al netto il fondo delle parti in
OCCORRENTE: fodera.
• 1,10 m x 140 cm (taglie 52/54); 1,20 m x 140 cm (taglie 56/58) di matelassé
• 1,15 m x 140 cm (taglie 52/54); 1,25 m x 140 cm (taglie 56/58) di crêpe di lana CONFEZIONE:
tinta unita • RINFORZI - Preparare rinforzati il girello dietro, le
• 1,40 m x 140 cm (taglie 52/54); 1,50 m x 140 cm (taglie 56/58) di fodera baschine, i bordi fondo maniche e le paramonture
• 50 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera davanti (v. pag. n. 24).
• 2 spalline in ovatta alte cm 1 • DAVANTI - Cucire le pinces dei davanti. - Appog-
• 4 bottoni moda giare il diritto delle baschine, rivolte verso l’alto, sul
• 2,20 m di passamaneria in velluto in tinta alta cm 1,5 diritto dei davanti imbastire e cucire; abbassare le
• Filo in tinta baschine e stirare le cuciture aperte.
• DIETRO - Cucire il centro dietro e stirare la cuci-
TESSUTI ALTERNATIVI AL CRÊPE: gabardine di lana, raso di lana tura aperta. - Appoggiare il diritto della baschina,
rivolta verso l’alto, sul diritto del dietro, imbastire e
MODELLO: cucire; abbassare la baschina e stirare la cucitura
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti aperta.
dal n° 8 al n° 15. Ricavare con carta velina direttamente dalle parti n. 8 e 9 posi- • SPALLE - Cucire le spalle e stirare le cuciture
zionate unite la parte A; dalla parte n. 10 la parte B; dalla parte n. 13 la parte C; aperte.
dalla parte n. 14 la parte D. • FIANCHI - Cucire i fianchi, facendo combaciare
perfettamente le cuciture delle baschine, e stirare
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI le cuciture aperte. - Appoggiare il rovescio della
passamaneria sul diritto della giacca, partendo da
DAVANTI 8 BASCHINA DAVANTI 9 un centro davanti all’altro e facendo combaciare il
DIETRO 10 BASCHINA DIETRO 11 centro della passamaneria con la cucitura delle
FODERA DAVANTI 12 FODERA SOPRAMANICA 13 baschine, imbastire, eliminare la passamaneria in
FODERA SOTTOMANICA 14 BORDO FONDO MANICA 15 eccesso e impunturare su entrambi i lati.
PARAMONTURA DAVANTI A GIRELLO DIETRO B • MANICHE - Unire i sottomaniche ai sopramaniche
SOPRAMANICA IN TESSUTO C SOTTOMANICA IN TESSUTO D e stirare le cuciture aperte. - Appoggiare i bordi

26

Pag19-50 AI2017_v03.indd 26 18/09/2017 11:33:24


fondo maniche, rivolti verso l’alto, sul diritto delle maniche, imbastire e cucire; re aggiungendo 1 cm per i
stirare le cuciture aperte. - Appoggiare il rovescio della passamaneria sul diritto margini di cucitura; 3 cm
delle maniche, partendo da un sottomanica all’altro e facendo combaciare il per gli orli delle parti in tes-
centro della passamaneria con la cucitura del bordo, imbastire, eliminare la pas- suto; tagliare al netto le
samaneria in eccesso e impunturare su entrambi i lati. - Chiudere le maniche paramonture spacco e il
facendo combaciare perfettamente la passamaneria e stirare le cuciture aperte. fondo delle parti in fodera.
- Inserire le maniche (v. pag. 24). - Applicare le spalline.
• PARAMONTURE E FODERA - Unire le paramonture davanti al girello dietro e CONFEZIONE:
stirare le cuciture aperte. - Appoggiare il diritto delle paramonture sul diritto della N.B.: per la rifinitura dei
giacca, imbastire da un fondo paramontura all’altro e cucire; eliminare l’eventua- margini sorfilare con taglia-
le margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli, alzare le paramonture e cuci o zig-zag (v. pag. 24).
impunturare a 2 mm dalla cucitura, fermando contemporaneamente i margini di • RINFORZI - Preparare rin-
cucitura verso le paramonture, i centri davanti e lo scollo fin dove si riesce ad forzate le baschine esterne
arrivare con il piedino; ripiegare sul rovescio le paramonture - Assemblare la ed interne (v. pag. n. 24).
fodera, compreso le maniche e stirare tutte le cuciture aperte. - Cucire nel centro • DAVANTI - Appoggiare il
dietro il soffietto dal fondo verso l’alto per 3 cm e dallo scollo verso il basso per 3 diritto della baschina ester-
cm. - Unire la fodera alle paramonture con girello. - Bloccare la fodera sui giro- na, rivolta verso il basso, sul
maniche con punto lungo sui margini di cucitura delle spalle e dei fianchi. diritto del davanti, imbastire
• ORLI - Eseguire l’orlo alla giacca e alle maniche fermato con sottopunto. - Pie- e cucire; sorfilare tenendo i
gare il fondo delle parti in fodera all’interno, lasciando visibili cm 3 di tessuto, e margini di cucitura uniti e
fissarlo con punto nascosto, sollevando il ripiego così da formare il soffietto. fermare con imbastitura i
• RIFINITURE - Eseguire gli occhielli sul davanti destro, seguendo i relativi segni. margini di cucitura verso la
- Stirare. - Attaccare i bottoni sul davanti sinistro in corrispondenza degli occhiel- baschina. - Appoggiare il
li. rovescio della passamane-

02
ria sul diritto del davanti,
partendo da un sfianco all’altro e facendo combaciare il centro della passamane-
GONNA - TAGLIE 52/54/56/58 HIIII ria con la cucitura della baschina, imbastire, eliminare la passamaneria in ecces-
so e impunturare su entrambi i lati.
FOGLIO C COLORE VERDE • DIETRO - Cucire la pinces dei dietro. - Cucire il centro dietro e sorfilare tenendo
i margini di cucitura uniti.
tratti di rilevamento: • FIANCHI - Cucire il fianco destro e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
taglia 52 - Sorfilare il fianco sinistro del davanti e del dietro compreso la paramontura
taglia 54
taglia 56 spacco; cucire il fianco sinistro dall’apertura spacco fino all’apertura cerniera. -
taglia 58 Sorfilare il fondo della gonna. - Eseguire lo spacco sormontato raddoppiato (v. pag.
25). - Inserire la cerniera (v. pag. 25).
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GONNA DALLA VITA: CM 60,5 (61,5 - 62,5 - 63,5) • BASCHINA INTERNA E FODERA - Cucire il fianco destro della baschina interna e
stirare la cucitura aperta. - Fermare con imbastitura le pinces sul lato alto dei
OCCORRENTE: dietro. - Assemblare la fodera lasciando sul fianco sinistro l’apertura spacco e
• 1,05 m x 140 cm (taglie 52/54); 1,15 x 140 cm (taglie 56/58) di crêpe di lana cerniera; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. - Unire la fodera alla baschi-
tinta unita na interna e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti; fermare con imbastitura
• 20 cm x 140 cm (taglie 52/54); 25 cm x 140 cm (taglie 56/58) di matelassé i margini di cucitura verso la fodera. - Appoggiare il diritto della baschina interna
• 70 cm x 140 cm (taglie 52/54); 75 cm x 140 cm (taglie 56/58) di fodera con fodera, rivolta verso il basso e tenendo i margini di cucitura del fianco sinistro
• 25 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera ripiegati all’interno, sul diritto della gonna, imbastire il punto vita e cucire; alzare
• 1 cerniera lampo invisibile cm 25 la baschina e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contemporaneamen-
• 70 cm di passamaneria in velluto in tinta alta cm 1,5 te i margini di cucitura verso la baschina, ripiegare sul rovescio la baschina
• Filo in tinta interna con fodera.
• ORLI - Eseguire l’orlo alla fodera, alto 1 cm, piegato e ripiegato fermato con
TESSUTI ALTERNATIVI AL CRÊPE: gabardine di lana, raso di lana impuntura. - Eseguire l’orlo alla gonna con sottopunto.
• RIFINITURE - Rifinire con sottopunto la baschina interna e la fodera intorno alla
MODELLO: cerniera, tenendo i margini di cucitura ripiegati all’interno. - Rifinire con sottopun-
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti to la fodera intorno allo spacco tenendo i margini di cucitura ripiegati all’interno.
dal n° 19 al n° 23. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 20 la parte - Stirare.

03
A; dalla parte n. 22 le parti B e C; dalla parte n. 19 la parte D.

TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI GIACCA - TAGLIE 48/50/52/54 HHHII

BASCHINA DAVANTI ESTERNA 19 DAVANTI SINISTRO 20 FOGLIO B COLORE AZZURRO


BASCHINA DIETRO INTERNA 21 DIETRO SINISTRO 22
FODERA DAVANTI 23 DAVANTI DESTRO A tratti di rilevamento:
DIETRO DESTRO B FODERA DIETRO C taglia 48
taglia 50
BASCHINA DAVANTI INTERNA D taglia 52
taglia 54
APPOGGIO SUL TESSUTO:
Sul diritto del tessuto in crêpe aperto, appuntare le parti del modello, come mostra LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA: CM 57,5 (59 - 60,5 - 62)
lo schema di appoggio. Sul tessuto matelassé raddoppiato, appuntare le parti del
modello, come mostra lo schema di appoggio. Sul diritto della fodera aperta, OCCORRENTE:
appuntare le parti del modello, come mostra lo schema di appoggio, tenendo • 2,15 m x 140 cm (taglie 48/50); 2,25 m x 140 cm (taglie 52/54) di bouclé a
presente che al davanti sinistro dovrà essere tolta la paramontura spacco. Taglia- quadri

27

Pag19-50 AI2017_v03.indd 27 18/09/2017 11:33:25


• 1,35 m x 140 cm (taglie 48/50); 1,45 m x 140 cm (taglie 52/54) di fodera • BORDO FONDO - Unire i
• 50 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera bordi fondo davanti al bordo
• 2 spalline in ovatta alte cm 1 fondo dietro e stirare le cucitu-
• 1 gancio piccolo re aperte. - Piegare il bordo
• Filo in tinta fondo a metà diritto su diritto e
(N.B.: per il consumo controllare lo scarto del quadro). chiudere i laterali, eliminare
l’eventuale margine di cucitura
TESSUTI ALTERNATIVI: chanel in eccesso sopratutto sugli
angoli, rigirare e fermare i due
MODELLO: margini con imbastitura. -
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti Sfrangiare per 2 cm un lato
dal n° 11 al n° 19. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 14 la parte lungo della striscia bordo
A. Disegnare i seguenti rettangoli: B = cm 4 x 56; C = cm 120 x 3. fondo; appoggiare il rovescio
del bordo sfrangiato, rivolto
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI verso il basso, sul diritto del
fondo bordo (lato aperto) e
DAVANTI E PARAMONTURA DAVANTI 11 tenendo i tessuti perfettamen-
FIANCHETTO DAVANTI 12 te a filo fermare con imbastitu-
FIANCHETTO DIETRO 13 ra, eliminare l’eventuale bordo
DIETRO 14 sfrangiato in eccesso. -
BORDO FONDO DAVANTI E DIETRO 15 Appoggiare il bordo fondo,
SOPRAMANICA 16 SOTTOMANICA 17 rivolto verso l’alto, sul diritto
POLSO 18 TASCA 19 della giacca, e fermare con
GIRELLO DIETRO A spilli; ripiegare sopra il bordo il diritto delle para-
BORDO SFRANGIATO SCOLLO B monture davanti imbastire da un centro davanti
BORDO SFRANGIATO FONDO GIACCA C all’altro e cucire; ripiegare sul rovescio le paramon-
ture davanti, abbassare il bordo fondo e impuntura-
APPOGGIO SUL TESSUTO: re a 2 mm dalla cucitura fermando contemporane-
(N.B.:TAGLIARE IL TESSUTO FACENDO COMBACIARE I QUADRI) amente i margini di cucitura verso la giacca.
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne le parti n. • BORDO SCOLLO. - Sfrangiare tutto il contorno del
15,16,18,19, A, B e C sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di bordo scollo per 1,5 cm. - Appoggiare il rovescio del
appoggio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, come mostra bordo sul diritto della giacca, lasciandolo sporgere
lo schema di appoggio, tenendo presente che al dietro dovrà essere tolto il girello per cm 1,5 (altezza frangia), imbastire da un centro
e aumentato nel centro di 3 cm per il soffietto; alla tasca dovrà essere tolta la davanti all’altro, eliminare l’eventuale bordo in
paramontura. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; cm 2 per eccesso, e fermarlo al centro nella parte non sfran-
l’orlo delle parti in fodera; tagliare al netto i bordi sfrangiati. giata con due impunture distanti 5 mm l’una dall’al-
tra.
CONFEZIONE: • ORLI FODERA - Piegare l’orlo delle parti in fodera
• RINFORZI - Preparare rinforzati il girello, le paramonture davanti, i bordi fondo e all’interno, lasciando visibili cm 4 del bordo fondo interno e dei polsi, e fissarlo con
i polsi (v. pag. n. 24). punto nascosto, sollevando il ripiego così da formare il soffietto.
• DAVANTI - Appoggiare il diritto della tasca in fodera sul diritto della tasca in • RIFINITURE - Stirare. - Attaccare il gancio sulle paramonture davanti alla base
tessuto tenendo i due tessuti a filo sul lato alto, imbastire il lato alto e cucire; dello scollo.

04
pareggiare i tessuti e imbastire tutto il contorno; cucire lasciando una piccola
apertura per rigirare; rigirare e terminare con punti a mano l’apertura lasciata. -
Unire i fianchetti davanti ai davanti; stirare le cuciture aperte. - Appoggiare le ABITO - TAGLIE 48/50/52/54 HHHII
tasche sul diritto dei davanti, seguendo i relativi segni, imbastire il contorno e
impunturare a 2 mm dal margine. FOGLIO E COLORE ROSA
• DIETRO - Unire i fianchetti dietro al dietro e stirare le cuciture aperte.
• SPALLE - Cucire le spalle, facendo combaciare le cuciture dei fianchetti; stirare tratti di rilevamento:
le cuciture aperte. taglia 48
taglia 50
• FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture aperte. taglia 52
• MANICHE - Unire i sopramaniche ai sottomaniche; stirare le cuciture aperte. - taglia 54
Chiudere le maniche e stirare le cuciture aperte. - Cucire le pinces del centro
manica. - Chiudere ad anello i polsi e stirare le cuciture aperte. - Piegare i polsi a LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA VITA:
metà, rovescio su rovescio, e fermare i due margini con imbastitura. - Rovesciare CM 50 (51 - 52 - 53)
le maniche, inserire i polsi, imbastire facendo combaciare la cucitura del polso
con la cucitura chiusura maniche; cucire. - Alzare i polsi e fermare con imbasti- OCCORRENTE:
tura i margini di cucitura verso la manica. - Inserire le maniche (v. pag. 24) • 1,15 m x 140 cm (taglie 48/50); 1,25 m x 140 cm (taglie 52/54) di eco pelle
facendo combaciare la pinces con la cucitura spalla. - Applicare le spalline. • 45 cm x 140 cm (taglie 48/50); 50 cm x 140 cm (taglie 52/54) di pizzo
• PARAMONTURE E FODERA - Unire le paramonture davanti al girello dietro; sti- • 45 cm x 140 cm (taglie 48/50); 50 cm x 140 cm (taglie 52/54) di fodera di
rare le cuciture aperte. - Appoggiare il diritto delle paramonture sul diritto della cotone
giacca, imbastire da un fondo centro davanti all’altro, eliminare l’eventuale mar- • 1 cerniera lampo in metallo cm 55
gine di cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli, rigirare e imbastire tenendo la • 2,00 m di sbieco di cotone in tinta alto cm 1,6
cucitura ben aperta. - Assemblare la fodera compreso le maniche e stirare tutte • Colla per tessuto
le cuciture aperte. - Cucire il soffietto del centro dietro dal fondo verso l’alto per 2 • Filo in tinta
cm e dallo scollo verso il basso per 2 cm, stirare. - Unire la fodera alle paramon-
ture con girello. - Bloccare la fodera con punto lungo sul giromanica sui margini TESSUTI ALTERNATIVI ALL’ECO PELLE: fustagno, velluto liscio entrambi leg-
di cucitura delle spalle e dei fianchi. germente elasticizzati

28

Pag19-50 AI2017_v03.indd 28 18/09/2017 11:33:25


TESSUTI ALTERNATIVI AL PIZZO: raso contemporaneamente il margine di cucitura.
• MANICHE - Appoggiare il diritto delle maniche in pizzo sul rovescio della fodera
MODELLO: e, tenendo i due tessuti perfettamente a filo, fermarli con imbastitura sul fondo,
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti cucire, alzare la fodera e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contem-
dal n° 1 al n° 10. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 9 la parte poraneamente i margini di cucitura verso la fodera. - Ripiegare la fodera sul
A. Disegnare il seguente rettangolo B = cm 140 x 2. rovescio e fermare i due tessuti con imbastitura su tutto il contorno tenendoli
perfettamente a filo. - Applicare le maniche, seguendo i relativi segni. - Applicare
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI lo sbieco sui giromanica, profilando prima i margini di cucitura dell’attaccatura
manica nascondendoli, continuare su entrambi i lati l’applicazione dello sbieco
CORPINO DAVANTI 1 come fatto per lo scollo fino al fianco.
FIANCHETTO CORPINO DAVANTI 2 • GONNA - Unire i motivi fianchi al davanti e ai dietro; sorfilare tenendo i margini
FASCIA VITA DAVANTI 3 di cucitura uniti e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contemporanea-
GONNA DAVANTI 4 mente i margini di cucitura rispettivamente verso il centro davanti e il centro
MOTIVO FIANCO GONNA DAVANTI E DIETRO 5 dietro.
FIANCHETTO CORPINO DIETRO 6 • FASCIA VITA - Ripiegare sul rovescio i margini di cucitura dei lati lunghi delle
CORPINO DIETRO 7 fasce vita davanti e dietro, e fermarli con la colla. - Appoggiare il rovescio della
FASCIA VITA DIETRO 8 fascia sul diritto del davanti sovrapponendo i due lati ai margini di cucitura del
GONNA DIETRO DESTRO 9 corpino (lato alto) e della gonna (lato basso), fermare con la colla e impunturare
MANICA 10 la fascia vita su entrambi i lati a 2 mm dal margine. - Ripetere le stesse operazio-
GONNA DIETRO SINISTRO A ni per il dietro.
STRISCIA PER PARTI IN PIZZO B • DIETRO - Cucire il centro dietro dall’apertura spacco fino all’apertura cerniera;
sorfilare tenendo i margini di cucitura aperti, per cerniera e spacco, e uniti dove
APPOGGIO SUL TESSUTO: cucito. - Eseguire lo spacco sormontato semplice (v. pag. 25). - Appoggiare la
Sul diritto del tessuto in eco pelle aperto, appuntare le parti del modello, come cerniera, rivolta verso il basso, sul diritto del dietro e fermare la base con cucitura
mostra lo schema di appoggio. Sul pizzo e sulla fodera entrambi raddoppiati, di 1 cm nel centro; alzare la cerniera ed eseguire su entrambe le estremità della
appuntare le parti del modello, come mostrano gli schemi di appoggio. Tagliare cucitura appena eseguita una tacca. - Appoggiare il diritto di un lato dell’abito sul
aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 2 cm per gli orli; tagliare al netto le diritto della cerniera imbastire e cucire dallo scollo fino alla base della tacca,
strisce in eco pelle da applicare sulle parti in pizzo. alzare l’abito e cucire l’altro lato della cerniera allo stesso modo. - Ripiegare sul
rovescio le estremità alte della cerniera e fermare con imbastitura; impunturare
CONFEZIONE: tutto il contorno della cerniera, compreso la base, a 6 mm.
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). • FIANCHI - Cucire i fianchi facendo combaciare perfettamente le strisce in eco
• STRISCE ECO PELLE - Ripiegare sul rovescio il margine di cucitura di entrambi pelle dei fianchetti e dei motivi fianchi e la fascia vita; sorfilare tenendo i margini
i lati lunghi delle strisce (5 mm) e fermarlo con la colla. - Appoggiare il rovescio di cucitura uniti.
delle strisce sul diritto delle parti in pizzo, partendo dal fondo, fermare con imba- • ORLO - Sorfilare il fondo dell’abito ed eseguire l’orlo fermato con impuntura alla
stitura, tagliare la striscia in eccesso e impunturare su entrambi i lati a 2 mm dal base della sorfilatura.

05
margine. - Applicare allo stesso modo le altre strisce per tutta l’altezza delle parti
tenendole distanti 1 cm l’una dall’altra (fare attenzione ad applicare le strisce allo
stesso modo per farle combaciare sui fianchi). - Accoppiare i fianchetti corpino, GIACCA - TAGLIE 54/56/58/60 HIIII
davanti e dietro, e i motivi fianchi, davanti e dietro, in pizzo alla relativa parte in
fodera, rovescio su diritto e tenendo i due tessuti perfettamente a filo, fermarli con FOGLIO F COLORE VERDE
imbastitura su tutto il contorno.
• CORPINO DAVANTI - Unire i fianchetti al davanti; sorfilare tenendo i margini di tratti di rilevamento:
taglia 54
cucitura uniti e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contemporaneamen- taglia 56
te i margini di cucitura verso il centro davanti. taglia 58
• CORPINO DIETRO - Unire i taglia 60
fianchetti ai dietro; sorfilare
tenendo i margini di cucitu- LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA:
ra uniti e impunturare a 2 CM 75,5 (77 - 78,5 - 80)
mm dalla cucitura fermando
contemporaneamente i OCCORRENTE:
margini di cucitura verso il • 2,40 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,50 x 140 cm (taglie 58/60) di tessuto tecnico
centro dietro. lavorazione matelassé
• SPALLE - Cucire le spalle • 40 cm di nastro alto cm 0,8
e sorfilare tenendo i margini • Filo in tinta
di cucitura uniti.
• SCOLLO - Piegare lo sbie- TESSUTI ALTERNATIVI: maglia stoffa
co necessario per lo scollo a
metà, rovescio su rovescio, MODELLO:
e fermare i due margini con imbastitura, appog- Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
giare lo sbieco, rivolto verso il basso, sul diritto del dal n° 21 al n° 25. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 21 la parte
corpino e tenendo i due tessuti perfettamente a A; dalla parte n. 22 la parte B; dalla parte n. 23 la parte C.
filo (lo sbieco risulterà sul margine di cucitura)
fermarli con imbastitura, eliminare l’eventuale TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
sbieco in eccesso e impunturare a 2 mm, dal
margine doppio, lo sbieco. - Ripiegare sul rove- DAVANTI E PARAMONTURA 21 FIANCHETTO DIETRO 22
scio il margine di cucitura dello scollo, con lo DIETRO 23 MANICA 24
sbieco, e fermare con la colla; impunturare sul COLLO 25 TASCA A
diritto a 7 mm dal margine lo scollo fermando ORLO APPLICATO FIANCHETTO B ORLO APPLICATO DIETRO C

29

Pag19-50 AI2017_v03.indd 29 18/09/2017 11:33:26


APPOGGIO SUL TESSUTO: maglia effetto bouclé
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del • 1 gancio in metallo
modello, come mostra lo schema di appoggio; • Filo in tinta
tenendo presente che le parti n. B e C dovranno
essere posizionate unite. Tagliare aggiungendo 0,8 TESSUTI ALTERNATIVI: maglia stoffa
cm per i margini di cucitura dello scollo; 1 cm per
tutti gli altri margini di cucitura; 3 cm l’orlo delle MODELLO:
tasche e delle maniche; tagliare al netto, perché a Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
taglio vivo, i centri davanti, il fondo giacca,il lato dal n° 24 al n° 25. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 24/24A
stondato delle tasche e i lati lunghi degli orli. le parti A, B e C. Disegnare i seguenti rettangoli: D = cm 3 x 110; E = cm 16 x 3.

CONFEZIONE: TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con
tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). DAVANTI E DIETRO 24 + 24A
• DIETRO - Unire i fianchetti dietro al dietro; sorfi- MANICA 25
lare tenendo i margini di cucitura uniti e impuntu- PARAMONTURA DAVANTI A
rare a 5 mm dalla cucitura fermando contempora- GIRELLO DIETRO B
neamente i margini di cucitura verso i fianchetti. TASCA C
• DAVANTI - Eseguire l’orlo sul lato alto delle BORDO CONTORNO GIACCA D
tasche fermato con impuntura a 5 mm dal margi- BORDO APERTURA TASCA E
ne. - Appoggiare il rovescio delle tasche sul diritto
dei davanti, seguendo i relativi segni, e tenendo i APPOGGIO SUL TESSUTO:
due tessuti perfettamente a filo sui fianchi, fermar- Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema
le con imbastitura; impunturare con doppia impun- di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 3 cm per gli orli;
tura il lato stondato (a taglio vivo). tagliare al netto il lato alto della tasca, il lato interno delle paramonture davanti e
• SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. del girello dietro, tutto il contorno dei bordi.
• COLLO E PARAMONTURE - Appoggiare il diritto di un collo sul diritto dell’altro
imbastire il contorno, tranne la base, e cucire; eliminare l’eventuale margine di CONFEZIONE:
cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli e rigirare; fermare i due tessuti con N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
imbastitura alla base tenendoli perfettamente a filo. - Appoggiare il collo, rivolto • TASCHE - Sorfilare il lato alto delle tasche, ripiegare l’orlo sul rovescio e fermar-
verso il basso, sul diritto della giacca, seguendo i relativi segni, e fermarlo con lo con impuntura alla base della sorfilatura (in alternativa eseguire cucitura di
spilli; appoggiare il diritto delle paramonture davanti sul diritto dei davanti, sopra copertura a due aghi). - Appoggiare il rovescio del bordo tasca sul diritto del lato
il collo e fermare con imbastitura tutti i tessuti sullo scollo partendo da un centro alto delle tasche e fermarlo con imbastitura, tenendo i due tessuti perfettamente
davanti all’altro; cucire la base del collo; ripiegare sul rovescio le paramonture e a filo sul margine, eseguire zig-zag al centro del bordo. - Fermare con imbastitu-
alzare il collo. - Fermare con imbastitura le paramonture sul rovescio dei davanti ra, i margini di cucitura del contorno tasche, sul rovescio; appoggiare il rovescio
su tutto il contorno partendo dall’attaccatura del collo, compreso il giromanica ad delle tasche sul diritto dei davanti, seguendo i relativi segni, e fermarle con
esclusione della spalla, tenendo i due tessuti perfettamente a filo (centro davanti impuntura a 2 mm dal margine su tutto il contorno.
e fondo davanti a taglio vivo). - Fermare con impuntura le paramonture davanti • SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
sui margini di cucitura delle spalle. - Eliminare l’eventuale margine di cucitura in • MANICHE - Chiudere le maniche e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
eccesso sullo scollo dietro e coprirlo con il nastro fermato con impuntura su tutto - Inserire le maniche (v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
il contorno, tenendo le estremità ripiegate all’interno, eliminare l’eventuale nastro • PARAMONTURE - Unire le paramonture davanti al girello dietro; sorfilare il lato
in eccesso. interno - Appoggiare il diritto delle paramon-
• MANICHE - Inserire le maniche. ture sul diritto della giacca, imbastire da un
• FIANCHI E SOTTOMANICA - Cucire in una sola volta fianco e sottomanica di fondo paramontura all’altro e cucire; elimina-
entrambi i lati; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. re l’eventuale margine di cucitura in eccesso,
• ORLI - Eseguire l’orlo alle maniche, ripiegando all’interno 1 cm, fermato con sopratutto sugli angoli e rigirare; fermare con
impuntura a 2 mm dal margine. - Appoggiare il rovescio dell’orlo applicato sul imbastitura le paramonture sul rovescio
rovescio della giacca, partendo da una cucitura di un fianco all’altra, coprendola, tenendo la cucitura ben aperta; impunturare
e tenendo i due tessuti perfettamente a filo sul fondo (taglio vivo), fermarli con la base del girello alla base della sorfilatura
imbastitura. (in alternativa eseguire cucitura di copertura
• RIFINITURE - Eseguire una doppia impuntura su tutto il contorno della giacca a due aghi).
partendo da un’attaccatura collo davanti all’altra, fermando contemporaneamen- • BORDO CONTORNO - Unire il bordo. -
te l’orlo applicato. Appoggiare il rovescio del bordo sul diritto

06
della giacca e fermarlo con imbastitura, da un
fondo centro davanti all’altro, facendo com-
GIACCA - TAGLIE 52/54/56/58 HIIII baciare la cucitura del bordo con il centro
dietro e tenendo i due tessuti perfettamente a
FOGLIO C COLORE ARANCIONE filo sul margine; eliminare l’eventuale bordo
in eccesso e eseguire zig-zag al centro del
tratti di rilevamento: bordo fermando contemporaneamente le
taglia 52 paramonture.
taglia 54
taglia 56 • ORLO Sorfilare il fondo della giacca e delle
taglia 58 maniche; eseguire l’orlo fermato con impun-
tura alla base della sorfilatura (in alternativa
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA: CM 76,5 (78 - 79,5 - 81) eseguire cucitura di copertura a due aghi).
• RIFINITURE - Applicare il gancio sulla para-
OCCORRENTE: montura seguendo i relativi segni. - Stirare
• 2,20 m x 140 cm (taglie 52/54); 2,30 m x 140 cm (taglie 56/58) di tessuto in con cautela.

30

Pag19-50 AI2017_v03.indd 30 18/09/2017 11:33:26


07
• DIETRO - Unire i fianchetti al
dietro e stirare le cuciture
CAPPOTTO - TAGLIE 54/56/58/60 HHHII aperte.
• SPALLE - Cucire le spalle e
FOGLIO C COLORE ROSA stirare le cuciture aperte.
• COLLO E PARAMONTURA -
tratti di rilevamento: Unire le paramonture davanti
taglia 54 al girello e stirare le cuciture
taglia 56
taglia 58 aperte. - Piegare il sottocollo
taglia 60 diritto su diritto imbastire e
cucire il lato sinistro diritto,
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO CAPPOTTO: eliminare l’eventuale margine
CM 97,5 (99,5 - 101,5 - 103,5) di cucitura i eccesso sopratut-
to sull’angolo e rigirare. -
OCCORRENTE: Appoggiare il diritto del sotto-
• 3,75 m x 140 cm (taglie 54/56); 3,95 m x 140 cm (taglie 58/60) di bouclé di collo sul diritto del sopracollo,
lana tenendo i due tessuti perfetta-
• 2,90 m x 140 cm (taglie 54/56); 3,00 m x 140 cm (taglie 58/60) di fodera mente a filo sul lato davanti
• 1,50 m x 140 cm di teletta termoadesiva leggera destro e sul lato alto, imbastire
• 2 spalline in ovatta alte cm 1,5 il lato alto da un centro davan-
• 3 bottoni ricoperti lineato 44 ti fino alla fine del sottocollo e
• 1 bottone piatto lineato 32 cucire; eliminare l’eventuale
• 5 cm di elastico tonto margine di cucitura in ecces-
• Filo in tinta so, stirare la cucitura aperta e
rigirare. - Unire il sopracollo
TESSUTI ALTERNATIVI: shetland alle paramonture con girello e
il sottocollo (compreso l’altro
MODELLO: lato del sopracollo davanti
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti sinistro) sul cappotto; stirare
dal n° 1 al n° 7. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 1/1A la parte le cuciture aperte. - Ripiegare
A; dalla parte n. 2/2A la parte B; dalla parte n. 3 la parte C; dalla parte n. 4 la parte il diritto delle paramonture sul
D; dalla parte n. 7 la parte E. diritto del cappotto imbastire
da un fondo paramontura alla
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI punta del collo su entrambi i
lati e cucire; eliminare l’even-
DAVANTI DESTRO 1 + 1A DAVANTI SINISTRO 2 + 2A tuale margine di cucitura in
FIANCHETTO 3 DIETRO 4 + 4A eccesso sopratutto sugli
SOPRAMANICA 5 SOTTOMANICA 6 angoli; stirare le cuciture
SOPRACOLLO 7 aperte e ripiegare sul rovescio
PARAMONTURA DAVANTI DESTRO A le paramonture; imbastire
PARAMONTURA DAVANTI SINISTRO B tenendo la cucitura legger-
SACCO TASCA C GIRELLO D mente all’interno.
SOTTOCOLLO E • MANICHE - Unire i soprama-
niche ai sottomaniche; stirare
APPOGGIO SUL TESSUTO: le cuciture aperte. - Chiudere
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne le parti n. 1/1A, le maniche e stirare le cucitu-
2/2A, 5, 7, A, B e E sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di re aperte. - Inserire le maniche
appoggio. Sulla fodera raddoppiata appuntare le parti del modello, tranne le parti (v. pag. 24). - Applicare le
n. 1/1A e 2/2A sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appog- spalline.
gio tenendo presente che al davanti destro e al davanti sinistro dovrà essere tolta • FODERA - Cucire il soffietto
la paramontura; al fianchetto dovrà essere tolta la tasca; al dietro dovrà essere nel centro dietro dal fondo
tolto il girello, aumentato nel centro di 3 cm per il soffietto e posizionato in doppio. verso l’alto per 5 cm e fermar-
Tagliare aggiungendo 2 cm di margine di cucitura; 4 cm per gli orli delle parti in lo con imbastitura sul lato alto.
tessuto; tagliare al netto il fondo delle parti in fodera. - Assemblare la fodera, com-
preso le maniche e stirare
CONFEZIONE: tutte le cuciture aperte. - Unire
• RINFORZI - Preparare rinforzati il sopracollo, il girello, le paramonture davanti e la fodera alle paramonture con
9 cm del fondo del cappotto e delle maniche in tessuto facendo combaciare il girello. - Bloccare i due colli
centro della teletta con la linea dell’orlo (v. pag. n. 24). dall’interno con impuntura sui
• DAVANTI - Unire i sacchi tasca in fodera alle paramonture apertura tasca dei margini di cucitura da un cen-
davanti; alzare il sacco tasca e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando tro davanti all’altro. - Fermare
contemporaneamente i margini di cucitura verso la fodera. - Appoggiare il diritto la fodera sui giromaniche con
dei fianchetti sul diritto dei davanti, imbastire dallo scalfo fino al fondo compreso punto lungo sui margini di
il sacco tasca e cucire; fermare con imbastitura il sacco tasca verso il davanti e cucitura delle spalle e del fian-
stirare le cuciture aperte. - Tagliare l’elastico della misura necessaria per formare co.
l’asola, eseguire alle estremità un nodo e fermare l’asola con imbastitura, rivolta • ORLI - Eseguire l’orlo sul
verso il fianco, sul diritto dei margini di cucitura del davanti sinistro alla base dello fondo del cappotto e delle
scollo. maniche fermato con sotto-

31

Pag19-50 AI2017_v03.indd 31 18/09/2017 11:33:26


punto. - Piegare il fondo delle parti in fodera all’interno, lasciando visibili cm 3 di preso lo scollo dietro, facendo combaciare le cuciture del centro dietro; stirare la
tessuto, e fissarlo con punto nascosto, sollevando il ripiego così da formare il cucitura aperta.
soffietto. • FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture aperte.
• RINIFITURE - Eseguire gli occhielli sul davanti destro, seguendo i relativi segni. • PARAMONTURA E COLLO - Unire il centro dietro delle paramonture; stirare la
- Stirare. - Attaccare i bottoni ricoperti sul davanti sinistro in corrispondenza degli cucitura aperta. - Eseguire sul cappotto e sulle paramonture la piega nel centro
occhielli e il bottone piatto all’interno del davanti destro in corrispondenza dell’a- dietro, seguendo i relativi
sola in elastico. segni, fermarla con imbasti-

08
tura e cucirla in orizzontale
per cm 8 a cavallo della
CAPPOTTO - TAGLIE 46/48/50/52 HHHII cucitura del centro dietro. -
Appoggiare il diritto delle
FOGLIO E COLORE AZZURRO paramonture sul diritto del
cappotto, imbastire da un
tratti di rilevamento: fondo centro davanti all’al-
taglia 46 tro, facendo combaciare
taglia 48
taglia 50 perfettamente le cuciture
taglia 52 del centro dietro, e cucire;
eliminare l’eventuale margi-
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO CAPPOTTO: ne di cucitura in eccesso
CM 102,5 (104,5 - 106,5 - 108,5) sopratutto sugli angoli, alza-
re le paramonture e impun-
OCCORRENTE: turare a 2 mm dalla cucitu-
• 4,30 m x 140 cm (taglie 46/48); 4,55 m x 140 cm (taglie 50/52) di tessuto in ra, fermando contempora-
misto lana neamente i margini di cuci-
• 1,95 m x 140 cm (taglie 46/48); 2,15 m x 140 cm (taglie 50/52) di fodera tura verso la paramontura,
• 1,50 m x 140 cm di teletta termoadesiva leggera o canape leggero da un fondo centro davanti
• 2 spalline in ovatta alte cm 1 fino all’altezza degli occhiel-
• 2 bottoni moda li su entrambi i lati. - Ripie-
• 1 bottone automatico grosso moda gare sul diritto le paramon-
• Filo in tinta ture e chiudere il fondo; eli-
minare l’eventuale margine
TESSUTI ALTERNATIVI: shetland, panno di cucitura in eccesso e
rigirare.
MODELLO: • MANICHE - Unire i sopra-
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti maniche ai sottomaniche;
dal n° 11 al n° 16. Disegnare i seguenti rettangoli: A = cm 12 x 188; B = cm 4 x stirare le cuciture aperte. -
24; C = cm 5 x 21; D = cm 20 x 3. Chiudere le maniche e stira-
re le cuciture aperte. - Inse-
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI rire le maniche (v pag. 24).
- Applicare le spalline.
DAVANTI E PARAMONTURA11 + 11A FIANCHETTO DAVANTI 12 + 12A • FODERA - Cucire il centro
DIETRO 13 + 13A SOPRAMANICA 14 dietro dallo scollo fino all’a-
SOTTOMANICA 15 SACCO TASCA 16 pertura spacco; stirare la
CINTURA A STRISCIA PASSANTI B cucitura aperta; cucire il
PROFILI TASCA C STRISCIA PROFILO OCCHIELLI D soffietto nel centro dietro
dall’apertura spacco verso
APPOGGIO SUL TESSUTO: l’alto per 6 cm e dallo scollo
Sul diritto del tessuto aperto, appuntare le parti del modello, come mostra lo verso il basso per 6 cm. -
schema di appoggio. Sul diritto della fodera aperta, appuntare le parti del model- Assemblare la fodera com-
lo, come mostra lo schema di appoggio, tenendo presente che il dietro dovrà preso le maniche e stirare
essere aumentato nel centro di 3 cm per il soffietto e al dietro sinistro dovrà tutte le cuciture aperte. -
essere tolta la paramontura spacco. Tagliare aggiungendo 2 cm per i margini di Unire la fodera alle para-
cucitura; 4 cm per tutti gli orli delle parti in tessuto; tagliare al netto il fondo delle monture. - Bloccare, con
parti in fodera, la cintura, i profili tasca, la striscia passanti e la striscia profilo punti a mano o impuntura.
occhielli. la fodera sui margini di cuci-
tura dello scollo dietro. -
CONFEZIONE: Bloccare la fodera sui giro-
• RINFORZI - Preparare rinforzate le paramonture davanti, le paramonture spacco maniche con punto lungo
in tessuto, cm 20 x cm 4 apertura tasche, 7 cm del fondo del cappotto e delle sui margini di cucitura delle
maniche in tessuto facendo combaciare il centro della teletta con la linea dell’or- spalle e dei fianchi.
lo (v. pag. n. 24). • CINTURA E PASSANTI -
• DIETRO - Cucire il centro dietro dall’apertura spacco fino allo scollo; stirare la Eseguire due passanti (v.
cucitura aperta. - Eseguire lo spacco sormontato semplice (v. pag. 25). pag. 25). - Appoggiare i pas-
• SPALLE - Cucire le spalle e stirare le cuciture aperte. santi, con le estremità ripie-
• DAVANTI - Eseguire gli occhielli profilati (v. pag. 25) sul davanti destro, seguen- gate all’interno da formare
do i relativi segni. - Eseguire sui fianchetti, seguendo i relativi segni, le tasche ad un anello, sulla cucitura dei
occhiello con due profili in verticale (v. pag. 24). - Cucire il centro dietro del collo. fianchi facendo combaciare
- Unire i fianchetti davanti ai davanti partendo da un fondo davanti all’altro com- il centro dei passanti con il

32

Pag19-50 AI2017_v03.indd 32 18/09/2017 11:33:27


punto vita, e fermare con impuntura la parte del passante interna facendo atten- come mostra lo schema di appoggio tenendo presente che alle parti del davanti
zione a non cucire la fodera. - Piegare la cintura a metà, diritto su diritto, cucire il dovrà essere tolta la paramontura e al dietro dovrà essere tolto il girello; le parti
contorno lasciando una piccola apertura per rigirare; rigirare e terminare la cuci- n. 6, 7 e 8 del corpino dietro dovranno essere posizionate unite e in doppio
tura con punti a mano; stirare. aumentando nel centro dietro 3 cm per il soffietto. Tagliare aggiungendo 1,5 cm
• ORLI - Eseguire l’orlo alle parti in tessuto fermato con sottopunto. - Piegare il per i margini di cucitura; 4 cm per l’orlo del cappotto; tagliare al netto l’orlo mani-
fondo delle parti in fodera all’interno, lasciando visibili cm 3 di tessuto, e fissarlo che applicato, le pistagne e il fondo delle parti in fodera.
con punto nascosto, sollevando il ripiego così da formare il soffietto.
• RIFINITURE - Rifinire la fodera intorno alla spacco con sottopunto tenendo i CONFEZIONE:
margini di cucitura ripiegati all’interno. - Stirare. - Attaccare i bottoni sul davanti • RINFORZI - Preparare rinforzate le paramonture davanti, il girello, il sottocollo e
sinistro in corrispondenza degli occhielli. - Attaccare il bottone automatico: il un lunotto (v. pag. n. 24).
maschio sulla punta del collo interno davanti destro e la femmina sulla spalla • DAVANTI - Unire il fian-
fianchetto davanti sinistro in corrispondenza del maschio. chetto corpino al corpino

09
e impunturare a 1,3 cm
dalla cucitura fermando
CAPPOTTO - TAGLIE 50/52/54/56 HHHHI contemporaneamente i
margini di cucitura verso
FOGLIO A COLORE ROSA il centro davanti. - Appog-
giare il diritto della fascia
tratti di rilevamento: vita davanti, rivolta verso
taglia 50 l’alto, sul diritto del corpi-
taglia 52
taglia 54 no imbastire e cucire;
taglia 56 impunturare a 1,3 cm
dalla cucitura fermando
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO CAPPOTTO: contemporaneamente i
CM 102,5 (104,5 - 106,5 - 108,5) margini di cucitura verso
la fascia. - Piegare le
OCCORRENTE: pistagne a metà diritto su
• 75 cm x 140 cm (taglie 50/52); 80 cm x 140 cm (taglie 54/56) di tessuto velour diritto e chiudere i latera-
nero li; eliminare l’eventuale
• 1,30 m x 140 cm (taglie 50/52); 1,40 m x 140 cm (taglie 54/56) di tessuto velour margine di cucitura in
grigio eccesso e rigirare;
• 1,20 m x 140 cm (taglie 50/52); 1,25 m x 140 cm (taglie 54/56) di tessuto in impunturare il contorno
lana fantasia tranne la base a 1,3 cm
• 75 cm x 140 cm (taglie 50/52); 80 cm x 140 cm (taglie 54/56) di tessuto in lana dal margine. - Appoggia-
pied de poule grande re la pistagna, rivolta
• 1,20 m x 140 cm (taglie 50/52); 1,25 m x 140 cm (taglie 54/56) di tessuto in verso il centro davanti,
lana pied de poule piccolo sul diritto del davanti
• 2,55 m x 140 cm (taglie 50/52); 2,75 m x 140 cm (taglie 54/56) di fodera sotto, seguendo i relativi
• 1,10 m x 140 cm di teletta termoadesiva leggera segni, e fermarla con
• 2 spalline in ovatta alte cm 1 spilli; appoggiare sopra la
• 8 bottoni in metallo moda pistagna il diritto di un
• 1 controbottone piatto sacco tasca imbastire e
• Filo grosso per impunture cucire; alzare la pistagna,
• Filo in tinta ripiegare sul rovescio il
sacco tasca e impuntura-
MODELLO: re a 1,3 cm dalla cucitura
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti fermando contemporane-
dal n° 1 al n° 16. Ricavare con carta velina direttamente dalle parti n. 1 - 3 e 4 amente i margini di cuci-
posizionate unite la parte A; dalla parte n. 7 la parte B; dalla parte n. 14 la parte tura verso il centro
C. Disegnare i seguenti rettangoli: D = cm 37 x 5,5; E = cm 10 x 18,5. davanti. - Appoggiare il
diritto dell’altro sacco
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI tasca, rivolto verso il fian-
co, sul diritto del fianchet-
CORPINO DAVANTI 1 FIANCHETTO CORPINO DAVANTI2 to sotto, seguendo i rela-
FASCIA VITA DAVANTI 3 DAVANTI SOTTO 4 tivi segni, imbastire e
FIANCHETTO DAVANTI SOTTO 5 FIANCHETTO CORPINO DIETRO 6 cucire. - Appoggiare il
CORPINO DIETRO 7 FASCIA VITA DIETRO 8 diritto del davanti sotto sul
FIANCHETTO DIETRO SOTTO 9 DIETRO SOTTO 10 diritto del fianchetto sotto
SOPRAMANICA 11 SOTTOMANICA 12 imbastire dall’alto fino al
POLSO 13 COLLO 14 fondo compreso il sacco
LUNOTTO 15 SACCO TASCA 16 tasca e cucire; alzare il
PARAMONTURA DAVANTI A GIRELLO DIETRO B davanti sotto e impuntura-
SOTTOCOLLO C ORLO MANICHE APPLICATO D re a 1,3 cm dalla cucitura
PISTAGNA TASCA E fermando contemporane-
amente i margini di cucitu-
APPOGGIO SUL TESSUTO: ra verso il centro davanti
Sul diritto di tutti i tessuti aperti, appuntare le parti del modello, come mostrano continuando l’impuntura
gli schemi di appoggio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, precedentemente fatta alla

33

Pag19-50 AI2017_v03.indd 33 18/09/2017 11:33:28


base della pistagna. - Fermare con impuntura a 2 sollevando il ripiego così da formare il soffietto.
mm dal margine le estremità della pistagna sul • RIFINITURE - Eseguire, seguendo i relativi segni, due occhielli sul davanti destro,
fianchetto. - Appoggiare il diritto della parte sotto, un occhiello sul davanti sinistro (segno alto) per bottone interno e sui polsi. - Sti-
rivolta verso l’alto, sul diritto della fascia vita imba- rare. - Attaccare due bottoni sul davanti sinistro, in corrispondenza degli occhielli,
stire e cucire; impunturare a 1,3 cm dalla cucitura e due sul davanti destro seguendo i relativi segni applicando il controbottone sul
fermando contemporaneamente i margini di cuci- bottone alto. - Attaccare i bottoni sulle maniche in corrispondenza degli occhielli
tura verso la fascia. dei polsi.

10
• DIETRO - Unire i fianchetti corpino ai corpini e
impunturare a 1,3 cm dalla cucitura fermando
contemporaneamente i margini di cucitura verso il ABITO - TAGLIE 48/50/52/54 HHIII
centro dietro. - Cucire il centro dietro e stirare la
cucitura aperta. - Appoggiare il diritto della fascia FOGLIO A COLORE NERO
vita dietro, rivolta verso l’alto, sul diritto del corpino
imbastire e cucire; impunturare a 1,3 cm dalla tratti di rilevamento:
cucitura fermando contemporaneamente i margini taglia 48
taglia 50
di cucitura verso la fascia. - Fermare con imbasti- taglia 52
tura il fondo piega nel dietro sotto, seguendo i taglia 54
relativi segni. - Unire i fianchetti dietro sotto al
dietro sotto e impunturare a 1,3 cm dalla cucitura LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO
fermando contemporaneamente i margini di cuci- DALLA VITA: CM 48,5 (49,5 - 50,5 - 51,5)
tura verso il centro dietro. - Appoggiare il diritto
della parte sotto, rivolta verso l’alto, sul diritto della OCCORRENTE:
fascia vita imbastire e cucire; impunturare a 1,3 • 1,55 m x 140 cm (taglie 48/50); 1,65 m x 140 cm (taglie 52/54) di cadì di lana
cm dalla cucitura fermando contemporaneamente • 1,05 m x 140 cm (taglie 48/50); 1,15 m x 140 cm (taglie 52/54) di tweed
i margini di cucitura verso la fascia. • 1 cerniera lampo invisibile cm 50
• FIANCHI - Cucire i fianchi, facendo combaciare • 1,60 m (taglie 48/50); 1,80 m (taglie 52/54) di coda di topo in eco pelle
perfettamente la fascia vita, e stirare le cuciture • Filo in tinta
aperte.
• SPALLE - Cucire le spalle e stirare le cuciture aperte. TESSUTI ALTERNATIVI AL CADI DI LANA: raso di seta
• PARAMONTURE E COLLO - Unire il sottocollo al lunotto entrambi già adesivati;
unire il collo all’altro lunotto; aprire i margini di cucitura e impunturare a 4 mm TESSUTI ALTERNATIVI AL TWEED: panno, gabardine, raso di lana
dalla cucitura su entrambi i lati fermando i margini di cucitura. - Unire le paramon-
ture davanti al girello dietro; stirare le cuciture aperte. - Unire il sottocollo al MODELLO:
cappotto e il collo alle paramonture con girello, seguendo i relativi segni; stirare le Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
cuciture aperte. - Appoggiare il diritto delle paramonture con collo sul diritto del dal n° 25 al n° 29.
cappotto imbastire da un fondo paramontura all’altro compreso il collo; eliminare
l’eventuale margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli e sulle rotondi- TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
tà e rigirare; imbastire sul diritto dal fondo fino all’altezza del revers su entrambi
i lati e sulla paramontura da un revers all’altro tenendo le cuciture ben aperte sul CARRÉ DAVANTI ESTERNO ED INTERNO 25
margine e leggermente all’interno. - Bloccare con impuntura sui margini di cuci- CORPINO DAVANTI 26 GONNA DAVANTI E DIETRO 27
tura la base dei due colli. - Impunturare a 1,3 cm dal margine sul diritto dal fondo CORPINO DIETRO 28 MANICA 29
centro davanti fino all’altezza del revers su entrambi i lati e sulla paramontura da
un revers all’altro, compreso il collo. APPOGGIO SUL TESSUTO:
• MANICHE - Unire i sopramaniche ai sottomaniche e impunturare a 1,3 cm dalla Sul tessuto in cadì raddoppiato, appuntare le parti del modello, come mostra lo
cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura vero il sopramani- schema di appoggio, tenendo presente che le parti n. 26-27 e n. 28-27 dovranno
ca. - Chiudere le maniche e stirare le cuciture aperte. - Fermare con imbastitura essere posizionate unite. Sul tessuto in tweed raddoppiato con i margini all’inter-
le pieghe sul colmo manica, seguendo i relativi segni. - Appoggiare il diritto di un no, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema di appoggio. Tagliare
polso in tessuto sul diritto di uno in fodera imbastire il contorno tranne la base e aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 3,5 cm per gli orli; tagliare al netto il
cucire; eliminare l’eventuale margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli fondo dell’abito interno in cadì di lana.
angoli e rigirare; impunturare il contorno, tranne la base, a 1,3 cm dal margine.
- Appoggiare i polsi, lato fodera, sul diritto fondo maniche e fermare con imbasti- CONFEZIONE:
tura, partendo dalla cucitura chiusura maniche; chiudere ad anello l’orlo delle N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
maniche applicato della misura necessaria ed eliminare l’orlo in eccesso, appog- • DAVANTI - Cucire le pinces del corpino davanti.
giare il diritto dell’orlo maniche, rivolto verso l’alto, sul diritto del polso facendo • DIETRO - Sorfilare il centro dietro dei corpini. - Cucire il centro dietro del corpino
combaciare la cucitura dell’orlo con la cucitura della chiusura manica e fermare dal fondo fino all’apertura cerniera e stirare le cuciture aperte. - Inserire la cernie-
con imbastitura; cucire tutti e tre i tessuti; rigirare sul rovescio l’orlo, alzare i polsi ra (v. pag. 25).
e impunturare a 1,3 cm dalla cucitura fermando contemporaneamente i margini • SPALLE - Cucire le spalle e stirare le cuciture aperte.
di cucitura verso la maniche; ripiegare i polsi sul diritto delle maniche. - Inserire • ABITO INTERNO - Sorfilare il centro dietro dallo scollo fino al fondo. - Cucire le
le maniche (v. pag. 24). - Applicare le spalline. pinces del davanti - Cucire le spalle (carré interno e dietro). - Appoggiare il diritto
• FODERA - Fermare con imbastitura il fondo piega nel dietro sul rovescio. - Cuci- dell’abito interno sul diritto dell’abito esterno imbastire lo scollo, tenendo i due
re il soffietto del corpino dietro dal fondo verso l’alto per 3 cm e dallo scollo verso tessuti perfettamente a filo, e cucire; eliminare l’eventuale margine di cucitura in
il basso per 3 cm. - Assemblare la fodera compreso le maniche e stirare tutte le eccesso; alzare l’abito interno e impunturare lo scollo a 2 mm dalla cucitura fer-
cuciture aperte. - Unire la fodera alle paramonture con girello. - Bloccare la fode- mando contemporaneamente i margini di cucitura verso l’abito interno.
ra sui giromaniche sui margini di cucitura delle spalle e dei fianchi con punto • CARRE’ - Ripiegare il diritto del carré interno sul diritto di quello esterno e chiu-
lungo. dere i laterali (centro davanti), eliminare l’eventuale margini di cucitura in eccesso
• ORLI - Eseguire l’orlo al cappotto fermato con sottopunto e punti più fermi sui sopratutto sugli angoli e rigirare; imbastire tenendo la cucitura ben aperta. - Fer-
margini di cucitura dei fianchetti e dei fianchi. - Piegare il fondo delle parti in mare con imbastitura i due carré alla base tenendo i due tessuti perfettamente a
fodera all’interno, lasciando visibili cm 3 di tessuto, e fissarlo con punto nascosto, filo. - Accostare i carré alla base, nel centro davanti, e fermarli con imbastitura,

34

Pag19-50 AI2017_v03.indd 34 18/09/2017 11:33:28


senza sovrapporli, per tutta l’altezza del margine FIANCHETTO DAVANTI 14 + 14A
di cucitura. - Appoggiare la coda di tipo, rivolta FIANCHETTO DIETRO 15 + 15A
verso l’alto e della misura necessaria, sul diritto DIETRO DESTRO 16 + 16A
del fondo carré esterno e fermare con imbastitura. MANICA 17
- Appoggiare il diritto del carré esterno, rivolto PARAMONTURA SCOLLO DAVANTI A
verso il baso, sul diritto del corpino davanti e fer- DIETRO SINISTRO B
mare con spilli; appoggiare sopra il carré il diritto PARAMONTURA SCOLLO DIETRO C
del davanti interno imbastire e cucire tutti i tessu-
ti; ripiegare sul rovescio l’abito interno ed alzare il APPOGGIO SUL TESSUTO:
carré. Sul tessuto 1° colore raddoppiato appuntare le parti del modello, tranne le parti n.
• FIANCHI - Cucire i fianchi del corpino esterno; 16/16A, 17 e B sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appog-
sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. - Cuci- gio. Sul tessuto 2° colore raddoppiato appuntare le parti del modello, tranne le
re i fianchi dell’abito interno e sorfilare tenendo i parti A sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio.
margini di cucitura uniti. - Cucire il centro dietro Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura del giromanica e dello scalfo;
dell’abito interno lasciando l’apertura per la cer- 1,5 cm per tutti gli altri margini di cucitura; 1 cm per l’orlo delle paramonture
niera; stirare la cucitura aperta. - Fermare con scollo; 3 cm per gli altri orli. Tagliare al netto le paramonture spacchi.
imbastitura l’abito interno sui giromaniche tenen-
do i due tessuti perfettamente a filo. CONFEZIONE:
• GONNA - Cucire i fianchi e sorfilare tenendo i N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
margini di cucitura uniti. - Appoggiare la coda di • STIRARE CON ATTENZIONE.
tipo, rivolta verso il basso e della misura necessa- • RINFORZI - Preparare rinforzate le paramonture davanti e dietro (v. pag. n. 24).
ria, sul diritto del lato alto della gonna e fermare • DAVANTI - Unire i fianchetti davanti al davanti; sorfilare tenendo i margini di
con imbastitura. - Appoggiare il diritto della gonna, cucitura uniti e impunturare a 7 mm dalla cucitura fermando contemporaneamen-
rivolta verso l’alto, sul diritto del corpino, imbastire te i margini di cucitura verso i fianchetti.
facendo combaciare perfettamente le cuciture dei • DIETRO - Cucire il centro dietro dallo scollo fino all’apertura spacco; sorfilare
fianchi e cucire; sorfilare tenendo i margini di tenendo i margini di cucitura aperti dallo scollo fino al fondo compreso le para-
cucitura uniti; stirare fermando i margini di cucitu- monture spacco; stirare. - Unire i fianchetti dietro al dietro e sorfilare tenendo i
ra verso l’alto. margini di cucitura uniti; impunturare a 7 mm dalla cucitura fermando i margini
• MANICHE - Chiudere le maniche e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. di cucitura verso i fianchetti.
- Inserire le maniche (v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. • FIANCHI - Cucire i fianchi lasciando sul fianco sinistro l’apertura per la cerniera;
• ORLI - Sorfilare il fondo dell’abito e il fondo delle maniche ed eseguire l’orlo sorfilare tenendo i margini di
fermato con sottopunto. - Eseguire l’orlo, alto cm 1, all’abito interno, piegato e cucitura aperti e stirare. - Inse-
ripiegato, fermato con impuntura. rire la cerniera nel fianco sini-
• RIFINITURE - Rifinire con sottopunto l’abito interno intorno alla cerniera tenendo stro (v. pag. 25).
i margini di cucitura ripiegati all’interno. - Stirare. • SPALLE - Cucire le spalle

11
facendo combaciare perfetta-
mente la cucitura dei fianchet-
ABITO - TAGLIE 54/56/58/60 HHIII ti; sorfilare tenendo i margini
di cucitura aperti e stirare.
FOGLIO D COLORE AZZURRO • PARAMONTURE - Unire la
paramontura davanti alla
tratti di rilevamento: paramontura dietro; sorfilare
taglia 54 tenendo i margini di cucitura
taglia 56
taglia 58 aperti e stirare. - Sorfilare il
taglia 60 fondo della paramontura,
ripiegare sul rovescio la sorfi-
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA VITA: latura e fermare con impuntu-
CM 60 (61 - 62 - 63) ra a 2 mm dal margine. -
Appoggiare il diritto della para-
OCCORRENTE: montura sul diritto dell’abito,
• 2,30 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,40 m x 140 cm (taglie 58/60) di jersey di lana facendo combaciare perfetta-
1° colore mente la cucitura delle spalle,
• 1,20 m x 140 cm (taglie 54/56); 1,25 m x 140 cm (taglie 58/60) di jersey d lana imbastire lo scollo e cucire;
2° colore alzare la paramontura e
• 15 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera impunturare a 2 mm dalla
• 1 cerniera lampo invisibile cm 30 (taglie 54/56); cm 35 (taglie 58/60) cucitura fermando contempo-
• Filo in tinta raneamente i margini di cuci-
tura verso la paramontura.
TESSUTI ALTERNATIVI: crêpe di lana • MANICHE - Chiudere le
maniche; sorfilare tenendo i
MODELLO: margini di cucitura aperti e
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti stirare. - Inserire le maniche
dal n° 13 al n° 17. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 13 la parte (v,. pag. 24) e sorfilare tenendo
A; dalla parte n. 16/16A le parti B e C. i margini di cucitura uniti.
• ORLI E SPACCO - Sorfilare il
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI fondo dell’abito e delle mani-
che. - Eseguire lo spacco sor-
DAVANTI 13 + 13A montato raddoppiato nel cen-

35

Pag19-50 AI2017_v03.indd 35 18/09/2017 11:33:29


tro dietro (v. pag. 25). - Eseguire l’orlo all’abito e alle maniche fermato con sotto- di cucitura già ripiegato, sul
punto. diritto del dietro imbastire e
• RIFINITURE - Fermare la paramontura sulle cuciture del centro dietro, dei fian- impunturare a 2 mm dal
chetti davanti, dei fianchetti dietro e delle spalle. - Stirare. margine. - Piegare il dietro

12
a metà, diritto su diritto,
eseguire impuntura sul
BLUSA - TAGLIE 54/56/58/60 HIIII bordo, per tutta l’altezza,
per formare la punta della
FOGLIO D COLORE VERDE goccia.
• SPALLE E FIANCHI - Cuci-
tratti di rilevamento: re le spalle e i fianchi con
taglia 54 cucitura inglese (v. pag. 23)
taglia 56
taglia 58 • BORDO SCOLLO - Piegare
taglia 60 a metà con stiratura il
bordo scollo e di un lato
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO BLUSA: CM 67,5 (69 - 70,5 - 72) ripiegare all’interno, sem-
pre con stiratura, 7 mm
OCCORRENTE: (margine di cucitura). -
• 80 cm x 140 cm (taglie 54/56); 1,10 m x 140 cm (taglie 58/60) di crêpe di lana Appoggiare il diritto del
leggero 1° colore bordo (lato con margine
• 80 cm x 140 cm (taglie 54/56); 85 cm x 140 cm (taglie 58/60) di crêpe di lana non ripiegato), rivolto verso
leggero 2° colore il basso, sul rovescio della
• 85 cm x 140 cm di crêpe di lana leggero 3° colore blusa facendo combaciare
• 50 cm di elastico alto cm 1 la metà del bordo con il
• Fili in tinta centro dello scollo davanti e
lasciando sporgere il bordo
TESSUTI ALTERNATIVI: crêpe di seta, mussola di lana nei centri dietro per l’allac-
ciatura, imbastire e cucire;
MODELLO: alzare il bordo e fermare
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti l’altro lato, con il margine di
dal n° 22 al n° 26. Disegnare i seguenti rettangoli: A = cm 3 x 110; B = cm 3 x cucitura già ripiegato, sul diritto della blusa imbastire e impunturare a 2 mm dal
25. margine, continuare l’impuntura fino alle estremità del bordo tenendo i margini di
cucitura ripiegati all’interno. - Eseguire alle estremità un nodo.
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI • MANICHE - Chiudere le maniche con cucitura inglese (v. pag. 23). - Inserire le
maniche (v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
DAVANTI DESTRO 22 • ORLI - Eseguire l’orlo alla blusa, piegato e ripiegato, fermato con impuntura a 2
MOTIVO DAVANTI 23 mm dal margine. - Eseguire l’orlo alle maniche, piegato e ripiegato, fermato con
DAVANTI SINISTRO 24 impuntura a 2 mm dal margine lasciando una piccola apertura per inserire l’ela-
DIETRO 25 stico. - Tagliare l’elastico in due parti della misura necessaria, inserire l’elastico
MANICA 26 nell’orlo delle maniche, chiuderlo ad anello, e terminare l’impuntura dell’orlo. -
BORDO SCOLLO CON ALLACCIATURA A Stirare.
BORDO GOCCIA B

APPOGGIO SUL TESSUTO:


Sul tessuto 1° colore raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne la parte
13 BLUSA - TAGLIE 50/52/54/56 HHHII

n. 22 sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio. Sul FOGLIO E COLORE ARANCIONE
tessuto 2° colore raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne la parte n.
24 sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio. Sul tratti di rilevamento:
diritto del tessuto 3° colore aperto, appuntare le parti del modello, come mostra taglia 50
taglia 52
lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i margini di cucitura; 2 taglia 54
cm per gli orli; tagliare al netto i profili. taglia 56

CONFEZIONE: LUNGHEZZA CENTRO DIETRO BLUSA: CM 59 (60,5 - 62 - 63,5)


N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24);
utilizzare sempre il filo in tinta con i tessuti. OCCORRENTE:
• DAVANTI - Cucire le pinces dei davanti. - Piegare a metà con stiratura il motivo • 1,45 m x 140 cm (taglie 50/52); 1,50 m x 140 cm (taglie 54/56) di crepella
davanti, rovescio su rovescio, e fermare i due margini con imbastitura. - Appog- leggera leggermente elasticizzata 1° colore
giare il motivo, rivolto verso il fianco, sul diritto del davanti sinistro e tenendo i due • 60 cm x 140 cm di crepella leggera leggermente elasticizzata 2° colore
tessuti perfettamente a filo fermare con imbastitura. - Appoggiare il diritto del • Filo in tinta
davanti destro sul diritto del davanti sinistro, sopra il motivo, imbastire e cucire;
sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti; impunturare a 2 mm dalla cucitura TESSUTI ALTERNATIVI: seta leggermente elasticizzata
fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso il davanti destro, uti-
lizzando il filo in tinta. MODELLO:
• DIETRO - Piegare a metà con stiratura il bordo goccia e di un lato ripiegare Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
all’interno, sempre con stiratura, 7 mm (margine di cucitura). - Appoggiare il dal n° 26 al n° 29. Disegnare i seguenti rettangoli: A = cm 4 x 80; B = cm 3,5 x
diritto del bordo (lato con margine non ripiegato), rivolto verso l’esterno, sul rove- 45; C = cm 3,5 x 7.
scio del dietro intorno all’apertura goccia, imbastire e cucire; eliminare il bordo in
eccesso e tagliare la goccia; alzare il bordo e fermare l’altro lato, con il margine TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI

36

Pag19-50 AI2017_v03.indd 36 18/09/2017 11:33:29


DAVANTI 26 DIETRO 27 esterno e cucire, alzare il collo e fermare con imbastitura i margini di cucitura
MANICA 28 COLLO 29 verso il collo. - Fermare con imbastitura il collo interno sul diritto della blusa,
BORDO CONTORNO BLUSA A BORDO FONDO MANICA B tenendo il margine di cucitura ripiegato all’interno e impunturare la base del collo
BORDO COLLO DIETRO C a 2 mm. - Stirare con attenzione.

APPOGGIO SUL TESSUTO:


Sul tessuto 1° colore raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne la parte
n. 28 sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio. Sul
14 ABITO - TAGLIE 46/48/50/52 HHHHI

diritto del tessuto 2° colore aperto, appuntare le parti del modello, come mostra FOGLIO B COLORE ROSA
lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 0,8 cm per i margini di cucitura del
centro davanti; 2 cm per i margini di cucitura del centro dietro; 1 cm per tutti gli tratti di rilevamento:
altri margini di cucitura; 0,8 cm per gli orli; tagliare al netto tutti i bordi. taglia 46
taglia 48
taglia 50
CONFEZIONE: taglia 52
• N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
• DAVANTI - Cucire le pinces dei davanti. - Cucire il centro davanti sul diritto LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA VITA:
dall’apertura goccia fino alla rotondità. - Fermare con imbastitura i margini di CM 59,5 (60,5 - 61,5 - 62,5)
cucitura della goccia, della rotondità e del fondo sul diritto.
• DIETRO - Cucire il centro dietro dal fondo fino all’apertura goccia; piegare e OCCORRENTE:
ripiegare i margini di cucitura del centro dietro dal fondo fino allo scollo, compre- • 1,05 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,15 m x 140 cm (taglie 50/52) di crêpe di lana
so la goccia, fermarli con imbastitura sul rovescio e impunturare a 8 mm dal 1° colore
centro dietro. - Eseguire un’impuntura orizzontale alla base della goccia come • 1,40 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,50 m x 140 cm (taglie 50/52) di crêpe di lana
rinforzo. - Fermare con imbastitura i margini di cucitura del fondo dietro sul dirit- 2° colore
to. • 1,00 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,10 m x 140 cm (taglie 50/52) di fodera in
• SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. maglina
• MANICHE - Inserire le maniche (v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di • 30 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera
cucitura uniti. • 1 cerniera lampo invisibile cm 60
• FIANCHI E SOTTOMANICHE - Cucire in una sola volta fianco e sottomanica di • 4 bottoni in metallo moda
entrambi i lati e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. • Fili in tinta
• BORDO BLUSA - Assemblare il bordo e stirare le cuciture aperte. - Piegare il
bordo a metà diritto su diritto, imbastire il lato lungo e cucire; eliminare l’eventua- TESSUTI ALTERNATIVI: gabardine di lana leggermente elasticizzato, jersey di
le margine di cucitura in eccesso. rigirare e stirare tenendo la cucitura al centro. lana
- Appoggiare il bordo, partendo da uno scollo davanti all’altro, sul diritto della
blusa coprendo i margini di cucitura del centro davanti e del fondo, fermare con MODELLO:
imbastitura, eliminare l’eventuale bordo in eccesso e impunturare sui due lati del Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
bordo a 2 mm dal margine. dal n° 1 al n° 10. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 3 la parte
• BORDO FONDO MANICHE - Eseguire sul fondo centro manica una tacca di 1 cm A; dalla parte n. 7 la parte B. Disegnare il seguente rettangolo: C = cm 4,5 x 22.
per applicare il bordo. - Piegare con stiratura i bordi fondo maniche a metà, rove-
scio su rovescio e sempre con stiratura ripiegare sul rovescio del lato che rimarrà TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
esterno il margine di cucitura (7 mm). - Appoggiare il bordo, rivolto verso l’alto, sul
rovescio delle maniche partendo da un centro manica all’altro, imbastire, elimina- COLLO DAVANTI 1
re l’eventuale bordo in eccesso e cucire. - Fermare con imbastitura l’altro lato del CORPINO DAVANTI INTERNO ED ESTERNO 2
bordo, con il margine già ripiegato, sul diritto delle maniche e impunturare a 2 mm DAVANTI 3 + 3A
dal margine. - Rovesciare le maniche, piegarle a metà e cucire la punta del centro FONDO DAVANTI E DIETRO 4
manica chiudendo ad anello il bordo e formando la punta. COLLO DIETRO 5
• COLLO - Piegare a metà, MOTIVO CORPINO DIETRO SINISTRO INTERNO ED ESTERNO 6
diritto su diritto, il bordo DIETRO SINISTRO 7 + 7A
collo dietro imbastire il lato DIETRO DESTRO 8 + 8A
lungo e cucire, rigirare e MANICA 9
stirare tenendo la cucitura POLSO 10
su un lato. - Appoggiare il PARAMONTURA SPALLA DAVANTI SINISTRO A
bordo, rivolto verso l’inter- PARAMONTURA SPALLA DIETRO SINISTRO B
no, sul diritto della base del BORDO SPACCO MANICA C
collo dietro, tenendo il
bordo a filo sul lato corto e APPOGGIO SUL TESSUTO:
fermare con imbastitura; Sul diritto del tessuto 1° colore aperto, appuntare le parti del modello, come
piegare il collo a metà, dirit- mostra lo schema di appoggio. Sul tessuto 2° colore raddoppiato, appuntare le
to su diritto e chiudere il parti del modello, tranne le parti A e B sul diritto del tessuto semplice, come
lato corto dove è stato fer- mostra lo schema di appoggio. Sul diritto della fodera aperta, appuntare le parti
mato il bordo. - Ripetere le del modello, come mostra lo schema di appoggio tenendo presente che al davan-
stesse operazione per l’al- ti e al dietro dovrà essere tolta la paramontura spalla sinistra. Tagliare aggiungen-
tro lato del collo. - Appog- do 1 cm per i margini di cucitura del giromanica, dello scalfo e dello scollo; 1,5
giare il diritto del collo, cm per tutti gli altri margini di cucitura; tagliare al netto il fondo delle parti in
rivolto verso il basso e fodera e i bordi spacco manica.
facendo combaciare il
bordo collo con l’apertura CONFEZIONE:
goccia dietro, sul rovescio N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare solo con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
della blusa imbastire il collo • RINFORZI - Preparare rinforzati i colli e i polsi che rimarranno esterni (v. pag. 24).

37

Pag19-50 AI2017_v03.indd 37 18/09/2017 11:33:30


• DIETRO - Appoggiare il diritto del motivo corpino, rivolto verso il basso, sul maniche; sorfilare tenendo i margini di cucitura aperti. - Eseguire una cucitura di
diritto del dietro sinistro, imbastire dal centro dietro fino al segno e cucire; stirare arriccio, a mano con filza a piccoli punti o a macchina con punto di arriccio, sul
la cucitura aperta e impunturare su entrambi i lati a 5 mm dalla cucitura ferman- colmo manica, seguendo i relativi segni, modellare l’arricciatura in modo uniforme
do contemporaneamente i margini di cucitura. - Cucire il centro dietro dal fondo fino a raggiungere la misura del giromanica. - Inserire le maniche (v. pag. 24)
fino all’apertura cerniera e sorfilare tenendo i margini di cucitura aperti dallo controllando l’arricciatura, sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. - Eseguire
scollo fino al fondo. una cucitura di arriccio, a mano con filza a piccoli punti o a macchina con punto
• DAVANTI - Cucire le pinces del davanti. - Appoggiare il diritto del corpino, rivolto di arriccio, sul fondo delle maniche e modellare l’arricciatura in modo uniforme
verso il basso, sul diritto del davanti, imbastire dal giromanica destro fino al segno fino a raggiungere la misura del polso. - Accoppiare i polsi, uno adesivato e l’altro
e cucire; stirare la cucitura aperta e impunturare su entrambi i lati a 5 mm dalla no, diritto su diritto, imbastire il contorno, tranne la base, e cucire; eliminare l’e-
cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura. ventuale margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli e rigirare. - Appog-
• SPALLE - Cucire la spalla destra e le due parti della spalla sinistra e stirare le giare il diritto del polso adesivato, rivolto verso l’alto, sul diritto della manica,
cuciture aperte. imbastire e cucire; alzare il polso, fermare con imbastitura i margini di cucitura
• PARAMONTURE - Unire la paramontura spalla dietro sinistro al motivo corpino verso il polso e, sempre con imbastitura, fermare il polso interno sul rovescio della
dietro interno dal fondo verso l’alto per 2 cm, seguendo i relativi segni. - Unire la manica tenendo il margine di cucitura ripiegato all’interno; impunturare a 2 mm
paramontura spalla davanti sinistro al corpino davanti interno dal fondo verso dal margine tutto il contorno del polso compreso la base.
l’alto per 2 cm seguendo i relativi segni. - Cucire le due parti della spalla sinistra • FONDO ABITO - Cucire il fianco destro e sorfilare; stirare la cucitura aperta. -
delle paramonture; stirare cucitura aperta. - Appoggiare il diritto delle paramon- Cucire il fianco sinistro dall’alto verso il basso per 2 cm su entrambi i lati. - Pie-
ture sul diritto dell’abito imbastire il fondo del corpino davanti e del motivo corpi- gare il fondo, diritto su diritto, cucire lo spacco del fianco sinistro e rigirare; fer-
no dietro sinistro, dal un segno davanti fino al segno dietro e cucire; eliminare mare i due tessuti sul lato alto con imbastitura tenendoli perfettamente a filo. -
l’eventuale margine di cucitura in eccesso, rigirare le paramonture sul rovescio e Appoggiare il fondo, rivolto verso l’alto, sul diritto dell’abito imbastire, facendo
impunturare a 5 mm dal margine congiungendo l’impuntura fatta precedente- combaciare le cuciture dei fianchi, e cucire; sorfilare tenendo i margini di cucitu-
mente. - Ripiegare sul diritto la paramontura e imbastire l’altro lato dell’apertura ra uniti. - Abbassare il fondo e impunturare a 5 mm dalla cucitura fermando
spalla sinistra dal segno davanti fino al segno dietro e cucire; eliminare l’eventua- contemporaneamente i margini di cucitura verso l’alto.
le margine di cucitura in eccesso, rigirare le paramonture sul rovescio e impuntu- • ORLI - Eseguire l’orlo alla fodera alto 1 cm, piegato e ripiegato, fermato con
rare a 5 mm dal margine congiungendo l’impuntura fatta precedentemente. impuntura.
• FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture aperte. • RIFINITURE - Rifinire la fodera con sottopunto intorno alla cerniera. - Eseguire
• FODERA - Cucire le pinces del davanti. - Assemblare la fodera, lasciando nel sui polsi gli occhielli, seguendo i relativi segni. - Stirare. - Attaccare i bottoni sui
centro dietro l'apertura cerniera, e sorfilare tenendo tutti i margini di cucitura uniti. polsi in corrispondenza degli occhielli.

15
- Unire la fodera davanti alle paramonture interne; unire la fodera dietro sinistro
alla paramontura; cucire la spalla destra al corpino davanti interno.
• COLLO - Appoggiare il diritto del collo esterno, già adesivato, rivolto verso il GIACCA - TAGLIE 46/48/50/52 HHHII
basso, sul diritto dell’abito
e fermare con spilli. - FOGLIO A COLORE AZZURRO
Appoggiare il diritto del
collo interno, rivolto verso il tratti di rilevamento:
basso, sul rovescio dell’a- taglia 46
taglia 48
bito e fermare con imbasti- taglia 50
tura; cucire tutti e tre i taglia 52
tessuti, eliminare l’even-
tuale margine di cucitura in LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA: CM 58 (59,5 - 61 - 62,5)
eccesso e alzare i colli. -
Inserire la cerniera nel OCCORRENTE:
centro dietro (v. pag. 25) • 70 cm x 140 cm (taglie 46/48); 75 cm x 140 cm (taglie 50/52) di velluto liscio
lasciando libero il collo tinta unita
interno. - Fermare con • 70 cm x 140 cm (taglie 46/48); 75 cm x 140 cm (taglie 50/52) di velluto liscio
imbastitura i margini di fantasia
cucitura sul rovescio del • 60 cm x 140 cm (taglie 46/48); 65 cm x 140 cm (taglie 50/52) di tessuto in lana
lato alto del collo esterno e a piccoli quadri
del collo interno il lato alto • 80 cm x 140 cm (taglie 46/48); 85 cm x 140 cm (taglie 50/52) di ecopelle
e i laterali. - Fermare con • 40 cm x 140 cm (taglie 46/48); 45 cm x 140 cm (taglie 50/52) di matelassé
imbastitura i due colli sul stampato
lato alto tenendo i due tes- • 1,75 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,90 m x 140 cm (taglie 50/52) di fodera
suti perfettamente a filo; • 2 spalline in ovatta alte cm 1
impunturare il lato alto a 2 • 1 bottone lineato 32
mm dal margine. - Ferma- • Filo in tinta
re con imbastitura la fode-
ra e il collo interno, tenen- MODELLO:
do i margini di cucitura Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
ripiegati all’interno, intorno dal n° 17 al n° 24. Ricalcare 2 volte la parte n. 17 e ritagliare le parti A, B, C, D, E
alla cerniera. - Fermare e F; ricalcare 2 volte la parte n. 20 e ritagliare le parti G, H, I, L e M; ricalcare 2
con imbastitura la fodera volte la parte n. 21 e ritagliare le parti N, O, P e Q; ricavare con carta velina diret-
sui giromanica tenendo i tamente dalla parte n. 17 la parte R.
due tessuti perfettamente
a filo. TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
• MANICHE - Bordare lo
spacco manica (v. pag. 25), DAVANTI DESTRO 17 (A + B + C)
eliminando il bordo in DAVANTI SINISTRO 17 (D + E F)
eccesso. - Chiudere le FIANCHETTO DAVANTI 18

38

Pag19-50 AI2017_v03.indd 38 18/09/2017 11:33:30


FIANCHETTO DIETRO 19 - Unire i sopramaniche ai sottomaniche; stirare le cuciture aperte. - Chiudere le
DIETRO DESTRO 20 (G + H + I) maniche e stirare le cuciture aperte. - Inserire le maniche (v. pag. 24). - Applicare
DIETRO SINISTRO 20 ( L + M) le spalline.
SOPRAMANICA DESTRA 21 (N + O) • FODERA - Cucire il soffietto nel centro dietro dal fondo verso l’alto per 6 cm e
SOPRAMANICA SINISTRA 21 (P + Q) dallo scollo verso il basso per 5 cm. - Assemblare la fodera, compreso le maniche;
SOTTOMANICA 22 stirare tutte le cuciture aperte. - Unire la fodera alle paramonture con girello. -
GIRELLO DIETRO 23 Fermare la base dei due colli con impuntura sui margini di cucitura. - Bloccare la
COLLO 24 fodera con punto lento sul giromanica sui margini di cucitura delle spalle e del
PARAMONTURA DAVANTI R fianco.
• ORLI - Eseguire l’orlo alla giacca e alle maniche con sottopunto e con punti più
APPOGGIO SUL TESSUTO: fermi su tutti i margini di cucitura. - Piegare il fondo delle parti in fodera all’inter-
Sul diritto di tutti i tessuti aperti, appuntare le parti del modello, come mostrano no, lasciando visibili cm 3 di tessuto, e fissarlo con punto nascosto, sollevando il
gli schemi di appoggio. Sulla fodera raddoppiata ripiego così da formare il soffietto.
appuntare le parti del modello, come mostra lo • RIFINITURE - Eseguire l’occhiello sul davanti destro, seguendo il relativo segno.
schema di appoggio tenendo presente che al - Stirare e attaccare il bottone sul davanti sinistro in corrispondenza dell’occhiello.

16
davanti dovrà essere tolta la paramontura; al
dietro dovrà essere tolto il girello, aumentato nel
centro di 3 cm per il soffietto e posizionato in GONNA - TAGLIE 46/48/50/52 HIIII
doppio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini
di cucitura del giromanica, del colmo manica, FOGLIO A COLORE VERDE
dello scollo e dei centri davanti; 1,5 cm per tutti gli
altri margini di cucitura; 4 cm per gli orli delle parti tratti di rilevamento:
in tessuto; tagliare al netto il fondo delle parti in taglia 46
taglia 48
fodera. taglia 50
taglia 52
CONFEZIONE:
N.B.: Utilizzare l’apposito telo per stirare il velluto LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GONNA DALLA VITA: CM 52 (53 - 54 - 55)
e stirare con molta cautela l’ecopelle.
• DAVANTI - Assemblare i davanti; stirare le cuci- OCCORRENTE:
ture aperte. - Unire i fianchetti davanti ai davanti • 80 cm x 140 cm (taglie 46/48); 95 cm x 140 cm (taglie 50/52) di velluto liscio
e stirare le cuciture aperte. • 80 cm x 140 cm (taglie 46/48); 95 cm x 140 cm (taglie 50/52) di fodera
• DIETRO - Assembrare i • 1 cerniera lampo invisibile cm 24 (taglie 46/48); cm 26 (taglie 50/52)
dietro; stirare le cuciture • 1 bottone in metallo lineato 28
aperte. - Unire i fian- • Filo grosso per impunture
chetti dietro ai dietro e • Filo in tinta
stirare le cuciture aper-
te. TESSUTI ALTERNATIVI: eco pelle, matelassé, fustagno
• SPALLE E FIANCHI -
Cucire le spalle e i fian- MODELLO:
chi e stirare le cuciture Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
aperte. dal n° 30 al n° 33. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 31 la parte
• PARAMONTURE E A; dalla parte n. 32 la parte B; dalla parte n. 33 le parti C e D.
COLLO - Unire le para-
monture davanti al girel- TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
lo; stirare le cuciture
aperte. - Unire un collo DAVANTI 30 DIETRO SINISTRO 31
alle paramonture con CINTURA SINISTRA 32 SACCO TASCA GRANDE 33
girello e l’altro collo alla DIETRO DESTRO A CINTURA DESTRA B
giacca, seguendo i rela- FINTA TASCA C SACCO TASCA PICCOLO D
tivi segni; stirare le cuci-
ture aperte. - Appoggia- APPOGGIO SUL TESSUTO:
re il diritto delle para- Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne le parti n. 31, 32,
monture sul diritto della A, B e C sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio. Sulla
giacca, imbastire da un fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, tranne le parti n. 31 e D sul
fondo paramontura diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio tenendo presen-
all’altro, compreso il te che il dietro sinistro dovrà essere tagliato diritto nel centro dietro e che al dietro
collo; eliminare l’even- destro dovrà essere tolta, nel centro dietro, la paramontura spacco. Tagliare
tuale margine di cucitu- aggiungendo 1,5 cm per i margini di cucitura; 3 cm per l’orlo delle parti in tessu-
ra in eccesso sopratutto to; tagliare al netto gli orli delle parti in fodera, le paramonture spacchi delle parti
sugli angoli e ripiegare in tessuto i lati lunghi della cintura.
sul rovescio le para-
monture; imbastire CONFEZIONE:
tenendo la cucitura ben N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24),
aperta e leggermente stirare il velluto con l’apposito telo).
all’interno. • DAVANTI - Cucire le pinces del davanti. - Appoggiare il diritto del sacco
• MANICHE - Assembla- tasca piccolo sul diritto del davanti, imbastire e cucire l'apertura tasca;
re i sopramaniche e sti- alzare la fodera e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contempo-
rare le cuciture aperte. raneamente i margini di cucitura verso la fodera. - Sorfilare i lati interni della

39

Pag19-50 AI2017_v03.indd 39 18/09/2017 11:33:30


finta; appoggiare il rovescio re che il tessuto presenti delle deformità o onde - macchina piana per impunture
della finta sul diritto del e applicazione frange).
sacco tasca grande,
seguendo i relativi segni, e TESSUTI ALTERNATIVI: maglia stoffa morbida
fermare i due tessuti su
tutto il contorno con imba- MODELLO:
stitura tenendoli perfetta- Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
mente a filo sul lato alto e dal n° 29 al n° 30. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 29/29A
sul fianco; impunturare la la parte A.
finta alla base della sorfila-
tura. - Chiudere i sacchi TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
tasca e fermare le tasche
con imbastitura sulla gonna DIETRO 29 + 29A
al punto vita e sui fianchi. CAPPUCCIO 30
• DIETRO - Cucire le pinces DAVANTI A
dei dietro. - Unire il centro
dietro dall’apertura spacco APPOGGIO SUL TESSUTO:
fino all’apertura cerniera e
sorfilare tenendo i margini
di cucitura aperti dal punto
vita fino al fondo compreso paramonture spacco. - Inserire la cerniera (v.
pag. 25). - Eseguire nel centro dietro lo spacco sormontato raddoppiato (v.
pag. 25).
• FIANCHI - Cucire i fianchi e sorfilare tenendo i margini di cucitura aperti.
• CINTURA - Appoggiare il diritto della cintura, rivolta verso il basso, sul
diritto della gonna lasciando il sormonto sul lato sinistro imbastire e cucire;
alzare la cintura e fermare con imbastitura i margini di cucitura aperti. - Pie-
gare la cintura a metà diritto su diritto e chiudere i laterali compreso il sor-
monto; eliminare l’eventuale margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli
angoli e rigirare. - Fermare con imbastitura l’altro lato della cintura sul
rovescio della gonna.
• FODERA - Fermare con imbastitura le pinces del davanti e dei dietro senza
cucirle. - Assemblare la fodera lasciando l’apertura cerniera e spacco; stira-
re tutte le cuciture aperte. - Appoggiare il diritto della fodera, rivolte verso
l’alto, sul diritto della cintura interna imbastire e cucire sui margini di cuci-
tura della cintura interna; abbassare la fodera e impunturare tutto il contorno
della cintura esterna a 2 mm dal margine.
• ORLI - Sorfilare il fondo della gonna. - Eseguire l’orlo alla gonna fermato
con impuntura. - Eseguire l’orlo alla fodera alto 1 cm piegato e ripiegato
fermato con impuntura.
• RIFINITURE - Fermare con sottopunto la fodera intorno alla cerniera e allo
spacco tenendo i margini di cucitura ripiegati all’interno. - Eseguire l’oc- Su entrambi i tessuti raddoppiati, appuntare le parti del modello, come mostrano
chiello sulla cintura dietro destra, seguendo il relativo segno. - Stirare e gli schemi di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura.
attaccare il bottone sulla cintura dietro sinistra in corrispondenza occhiello.
CONFEZIONE:

17 PONCHO - TAGLIE 54/56/58/60 HIIII


• SPALLE - Cucire le spalle.
• CAPPUCCIO - Cucire il centro dietro. - Piegare il bordo in maglia a metà, rovescio
su rovescio, inserire all’interno il cappuccio (apertura) imbastire e impunturare a
FOGLIO B COLORE ARANCIONE 2 mm dal margine fermando entrambi i lati del bordo; eliminare il bordo in ecces-
so. - Cucire il centro davanti del cappuccio (2 cm). - Rovesciare il poncho, inseri-
tratti di rilevamento: re il cappuccio, diritto su diritto, imbastire e cucire.
taglia 54 • RIFINITURE - Sorfilare tutto il contorno del poncho. - Appoggiare il rovescio delle
taglia 56
taglia 58 frange, partendo dal fondo davanti destro, sul diritto del poncho, sovrapponendo-
taglia 60 le di 1,5 cm, imbastire e impunturare con punto elastico a 7 mm dal margine. -
Sfumare con vapore.

18
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO PONCHO:
CM 63,5 (64,5 - 65,5 - 66,5)
GIUBBINO - TAGLIE 52/54/56/58 HHIII
OCCORRENTE:
• 80 cm x 140 cm (taglie 54/56); 85 cm x 140 cm (taglie 58/60) di bouclé di lana FOGLIO C COLORE NERO
fantasia
• 1,20 m x 140 cm (taglie 54/56); 1,25 m x 140 cm (taglie 58/60) di bouclé di tratti di rilevamento:
lana tinta unita taglia 52
taglia 54
• 5,50 m di frange in tinta alte cm 12 taglia 56
• 85 cm di bordo in maglia alto cm 3 in tinta taglia 58
• Filo in tinta
(N.B.: se si utilizza il suddetto tessuto, questo modello dovrà essere confezionato LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIUBBINO: CM 60 (61,5 - 63 - 64,5)
esclusivamente con tagliacuci con differenziale in posizione di rientro - per evita-

40

Pag19-50 AI2017_v03.indd 40 18/09/2017 11:33:31


OCCORRENTE: • FIANCHI - Cucire i fianchi lasciando la
• 90 cm x 140 cm (taglie 52/54); 95 cm x 140 cm (taglie 56/58) di eco renna fodera libera e fermare con imbastitura i
• 75 cm x 140 cm (taglie 52/54); 90 cm x 140 cm (taglie 56/58) di tessuto in margini di cucitura verso il davanti. - Fer-
maglia a coste (in alternativa le parti in questo tessuto possono essere lavorate a mare con imbastitura l’orlo. - Ripiegare sul
maglia a coste 2/2) rovescio il margine di cucitura dei fianchi in
• 75 cm x 140 cm (taglie 52/54); 80 cm x 140 cm (taglie 56/58) di fodera fodera e fermare la fodera sul rovescio del
• 1 cerniera lampo apribile con doppio cursore in metallo della lunghezza del giubbino coprendo i margini di cucitura del
centro davanti meno cm 1,5 fianco; impunturare sul diritto a 7 mm dalla
• 1 bottone automatico in metallo a pressione cucitura verso i fianchi fermando contem-
• Filo grosso per impunture poraneamente fodera e margini di cucitura
• Filo in tinta verso il davanti. - Fermare con imbastitura
(N.B.: le parti in maglia devono essere confezionate esclusivamente con tagliacu- la fodera sul giromanica davanti tenendo i
ci con differenziale in posizione di rientro, per evitare che il tessuto presenti delle due tessuti perfettamente a filo.
deformità o onde). • MANICHE - Chiudere le maniche (esclusi-
vamente con tagliacuci). - Inserire le mani-
TESSUTI ALTERNATIVI ALL’ECO RENNA: fustagno, velluto liscio che, tenendo le coste chiuse sul colmo e
leggermente più aperte sul giromanica, e
MODELLO: sorfilare con tagliacuci tenendo i margini di
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti cucitura uniti; impunturare il giromanica
dal n° 13 al n° 18. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 13 la parte davanti a 7 mm dalla cucitura fermando
A; dalla parte n. 17 la parte B. Disegnare i seguenti rettangoli: C = cm 5 x 17; D contemporaneamente i margini di cucitura
= cm 5 x 17. verso il davanti.
• COLLO - Fermare sul rovescio con imba-
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI stitura i margini di cucitura del contorno del
collo esterno, compreso il sormonto e tran-
DAVANTI 13 FIANCHETTO DAVANTI 14 ne la base. - Appoggiare il diritto del collo
DIETRO 15 MANICA 16 esterno, rivolto verso il basso, sul diritto del
COLLO SINISTRO 17 SACCO TASCA 18 giubbino, lasciando sporgere il sormonto
PARAMONTURA DAVANTI A COLLO DESTRO B sul davanti destro, e fermare con imbastitu-
PROFILO TASCA C FINTA TASCA D ra. - Appoggiare il diritto del collo interno, rivolto verso il basso, sul rovescio del
giubbino e fermare con imbastitura; cucire tutti e tre i tessuti. - Alzare il collo
APPOGGIO SUL TESSUTO: esterno e imbastire tenendo la cucitura ben aperta e i margini di cucitura verso il
Su entrambi i tessuti raddoppiati, appuntare le parti del modello, come mostrano collo; alzare il collo interno e fermare i due colli, tenendo i due tessuti perfetta-
gli schemi di appoggio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, mente a filo, (il collo interno è a taglio vivo) con imbastitura; impunturare tutto il
come mostra lo schema di appoggio, tenendo presente che al davanti dovrà contorno del collo a 4 mm dal margine, compresa la base.
essere tolta la paramontura. Tagliare aggiungendo 2 cm per i margini di cucitura • ORLI - Fermare gli orli delle parti in tessuto con sottopunto (le parti in maglia
del centro davanti, 1 cm per tutti gli altri margini di cucitura; 3 cm per gli orli delle utilizzando il filo di lana). - Piegare il fondo della fodera davanti all’interno, lascian-
parti in tessuto. Tagliare al netto, il contorno del collo interno (tranne la base), il do visibili cm 2 di tessuto, e fissarlo con punto nascosto, sollevando il ripiego così
fondo della paramontura davanti, l’orlo delle parti in fodera, i profili tasca e le finte da formare il soffietto.
per tasca. • RIFINITURE - Applicare il bottone a pressione sul collo (davanti sinistro maschio;
davanti destro femmina), seguendo i relativi segni.
CONFEZIONE:
N.B: confezionare le parti in maglia esclusivamente con tagliacuci; stirare con
molta cautela.
• DAVANTI - Appoggiare il rovescio della finta sul diritto di un sacco tasca in
19 GIACCA - TAGLIE 48/50/52/54 HHHII

fodera tenendo i due tessuti perfettamente a filo sull’apertura e fermarla con FOGLIO D COLORE ROSA
impuntura su tutto il contorno; rifilare la finta. - Ripetere le stesse operazione per
un altro sacco tasca. - Eseguire sui fianchetti davanti le tasche a occhiello con un tratti di rilevamento:
profilo in verticale (v. pag.24). - Unire i fianchetti ai davanti; stirare le cuciture taglia 48
taglia 50
aperte. - Fermare con imbastitura l’orlo dei davanti. - Ripiegare sul rovescio i taglia 52
margini di cucitura dei centri davanti e fermarli con imbastitura. - Aprire la cernie- taglia 54
ra e appoggiare le due parti sul rovescio dei davanti, partendo dello scollo verso
il fondo e tenendo la cerniera perfettamente a filo con il tessuto, imbastire con LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCA:
punti fitti. CM 57 (58,5 - 60 - 61,5)
• PARAMONTURA E FODERA - Appoggiare il diritto delle paramonture, rivolte verso
il centro, sul rovescio dei davanti, sopra la cerniera, tenendo le paramonture a filo OCCORRENTE:
sul fondo, imbastire seguendo la precedente imbastitura e cucire; ripiegare sul • 2,20 m x 140 cm (taglie 48/50); 2,40 m x 140 cm (taglie 52/54) di eco renna
rovescio le paramonture e imbastire tenendo la cucitura ben aperta; impunturare • 1,70 m x 140 cm (taglie 48/50); 1,80 m x 140 cm (taglie 52/54) di fodera
sul diritto a 7 mm dal margine dallo scollo fino al fondo compreso il fondo della • 1,00 m x 140 cm di teletta termoadesiva leggera se il capo viene confezionato
paramontura. - Unire i davanti in fodera ai fianchetti in fodera; stirare le cuciture in tessuto
aperte. - Unire la fodera alle paramonture; alzare la fodera e impunturare a 2 mm • 2 spalline in ovatta alte cm 1
dalla cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso la fode- • 1 bottone lineato 40
ra. • Filo in tinta
• SPALLE - Appoggiare il diritto del dietro sul diritto del davanti e fermare con
imbastitura; ripiegare sopra il dietro il diritto della fodera con paramontura imba- TESSUTI ALTERNATIVI: velluto liscio, fustagno
stire e cucire tutti e tre i tessuti; ripiegare sul rovescio la fodera e impunturare sul
diritto a 7 mm dalla cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitu- MODELLO:
ra verso il davanti. Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti

41

Pag19-50 AI2017_v03.indd 41 18/09/2017 11:33:31


dal n° 1 al n° 12. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 1 la parte maniche e stirare tutte le cuciture aperte. - Cucire il soffietto nel centro dietro dal
A; dalla parte n. 7 la parte B; dalla parte n. 11 la parte C. Disegnare i seguenti fondo verso l’alto per 6 cm e dallo scollo verso il basso per 3 cm, stirare. - Unire
rettangoli: D = cm 16 x 4; E = cm 16 x 4. la fodera alle paramonture con girello. - Bloccare i due colli alla base con impun-
tura o punti a mano sui margini di cucitura. - Bloccare la fodera sul giromanica
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI con punto lungo sui margini di cucitura delle spalle e del fianco.
• ORLI - Unire l’orlo davanti all’orlo dietro e stirare le cuciture aperte. - Appoggia-
CENTRO DAVANTI 1 DAVANTI 2 re il diritto dell’orlo, rivolto verso l’alto, sul diritto della giacca, imbastire e cucire;
FIANCHETTO DAVANTI 3 ORLO DAVANTI 4 alzare l’orlo e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando contemporaneamen-
FIANCHETTO DIETRO 5 DIETRO 6 te i margini di cucitura verso l’orlo. - Fermare l’orlo con punti a mano su tutti i
CENTRO DIETRO 7 ORLO DIETRO 8 margini di cucitura. - Cucire i laterali dell’orlo alle paramonture. - Eseguire l’orlo
SOPRAMANICA 9 SOTTOMANICA 10 alle maniche fermato con sottopunto. - Piegare il fondo delle parti in fodera all’in-
SOPRACOLLO 11 LUNOTTO 12 terno, lasciando visibili cm 3 di tessuto, e fissarlo con punto nascosto, sollevando
PARAMONTURA DAVANTI A GIRELLO DIETRO B il ripiego così da formare il soffietto.
SOTTOCOLLO C PROFILO TASCA D • RIFINITURE - Eseguire l’occhiello sul davanti destro. - Stirare con molta cautela.
FINTA TASCA E - Attaccare il bottone sul davanti sinistro in corrispondenza dell’occhiello.

APPOGGIO SUL TESSUTO:


Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema
di appoggio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, come
20 GONNA - TAGLIE 48/50/52/54 HHHII

mostra lo schema di appoggio, tenendo presente che al davanti dovrà essere tolta FOGLIO B COLORE VERDE
la paramontura; al dietro dovrà essere tolto il girello, aumentato nel centro di cm
3 per il soffietto e posizionato in doppio. Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i mar- tratti di rilevamento:
gini di cucitura; 3,5 cm per gli orli delle maniche in tessuto; tagliare al netto i taglia 48
taglia 50
profili tasca, le finte tasca e il fondo delle parti in fodera. taglia 52
taglia 54
CONFEZIONE:
N.B.: stirare con molta cautela. LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GONNA DALLA
• RINFORZI - Se si utilizza il tessuto preparare VITA: CM 68 (69 - 70 - 71)
rinforzati il sopracollo, un lunotto (che verrà
unito al sopracollo), la paramontura davanti, 7 OCCORRENTE:
cm del fondo della giacca e delle maniche in • 80 cm x 140 cm (taglie 48/50); 90 cm x 140 cm (taglie 52/54) di eco renna
tessuto facendo combaciare il centro della telet- • 65 cm x 140 cm (taglie 48/50); 80 cm x 140 cm (taglie 52/54) di misto lana
ta con la linea dell’orlo (v. pag. 24). leggero spigato e stampato
• DAVANTI - Unire i fianchetti ai davanti, unire i • 1 cerniera lampo invisibile cm 22 (taglie 48/50); cm 24 (taglie 52/54)
davanti ai centri davanti; stirare le cuciture • 1,80 m di filo diritto
aperte. - Eseguire le finte tasche ad occhiello • 2,80 m di nastro in pizzo nero alto cm 5
con due profili sul davanti, seguendo i relativi • 2,80 m di nastro in tulle stampato maculato alto cm 10
segni, senza utilizzare il sacco tasca in fodera e • Filo in tinta
utilizzando la finta anziché il sacco tasca in
tessuto (v. pag. 24). TESSUTI ALTERNATIVI ALL’ECO RENNA: velluto liscio, fustagno
• DIETRO - Unire i fianchetti ai dietro; unire i
dietro ai centri dietro; cucire il centro destro e MODELLO:
stirare tutte le cuciture aperte. Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
• SPALLE - Cucire le spalle e stirare le cuciture dal n° 24 al n° 28. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 26 la parte
aperte. A; dalla parte n. 25 la parte B.
• PARAMONTURE E COLLO - Unire le paramon-
ture davanti al girello dietro; stirare le cuciture TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
aperte. - Unire un lunotto al sottocollo e l’altro al
sopracollo; aprire i margini di cucitura e impun- BASCHINA DAVANTI E DIETRO INTERNA ED ESTERNA 24
turare a 2 mm dalla cucitura su entrambi i lati FIANCO DESTRO DIETRO 25
fermando contemporaneamente i margini di CENTRO DIETRO 26
cucitura. - Unire il sottocollo alla giacca e il FIANCO SINISTRO DAVANTI E DIETRO 27
sopracollo alle paramonture con girello, seguen- SPICCHIO DAVANTI E DIETRO 28
do i relativi segni; stirare le cuciture aperte. - CENTRO DAVANTI A
Appoggiare il diritto delle paramonture con collo FIANCO DESTRO DAVANTI B
sul diritto della giacca, imbastire da un fondo
paramontura all’altro e cucire; imbastire sul APPOGGIO SUL TESSUTO:
diritto dal fondo fino all’altezza del revers su Sul diritto del tessuto in eco renna aperto, appuntare le parti del modello, come
entrambi i lati, sulla paramontura e sopracollo mostra lo schema di appoggio. Sul tessuto misto lana raddoppiato, appuntare le
da un revers all’altro tenendo le cuciture ben parti del modello, tranne le parti n. 25 e B sul diritto del tessuto semplice, come
aperte sul margine e leggermente all’interno. mostra lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i margini di
• FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture cucitura.
aperte.
• MANICHE - Unire i sopramaniche ai sottoma- CONFEZIONE:
niche; stirare le cucire aperte. - Chiudere le N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24);
maniche e stirare le cuciture aperte. - Inserire le stirare l’eco renna con molta cautela.
maniche (v. pag. 24). - Applicare le spalline. • DAVANTI - Unire lo spicchio sul fondo del lato destro del centro davanti, seguen-
• FODERA - Assemblare la fodera compreso le do i relativi segni; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti e impunturare a 6

42

Pag19-50 AI2017_v03.indd 42 18/09/2017 11:33:32


mm dalla cucitura fer- viscosa leggermente elasticizzato
mando contemporanea- • 2,35 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,60 m x 140 cm (taglie 58/60) di chiffon
mente i margini di cucitu- • collana a piacere per scollo con o senza ganci alle estremità
ra verso il davanti. - • Filo in tinta
Appoggiare il diritto del
fianco davanti destro sul TESSUTI ALTERNATIVI AL CRÊPE DI VISCOSA: crêpe di lana leggermente
diritto del centro davanti elasticizzato
con spiccio, imbastire dal
fondo spicchio fino al MODELLO:
punto vita e cucire; sorfi- Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
lare tenendo i margini di dal n° 8 al n° 12. Disegnare il seguente rettangolo: A = cm 2 x 38.
cucitura uniti e impuntu-
rare a 6 mm dalla cucitura TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
fermando contemporane-
amente i margini di cuci- DAVANTI 8 + 8A DIETRO 9 + 9A
tura verso il fianco destro. PANNELLO DAVANTI 10 + 10A PANNELLO DIETRO 11 + 11A
- Unire il fianco sinistro al MANICA 12 BORDO SCOLLO DAVANTI A
centro davanti; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti e impunturare a 6 mm
dalla cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso il fianco. APPOGGIO SUL TESSUTO:
• DIETRO - Assemblare il dietro come il davanti. (N.B.: per ottenere un taglio preciso con il tessuto in chiffon: stendere un foglio di
• FIANCHI - Cucire i fianchi lasciando sul fianco sinistro l’apertura per la cerniera; carta velina sotto il tessuto, appoggiare le parti del modello, fermarle con gli
sorfilare tenendo i margini di cucitura aperti. spilli e tagliare tessuto e carta velina insieme).
• BASCHINA - Cucire il fianco destro delle baschine esterne ed interne; stirare le Sul diritto di entrambi i tessuti aperti, appuntare le parti del modello, come
cuciture aperte. - Sorfilare il fondo della baschina che rimarrà interna. - Appog- mostrano gli schemi
giare il diritto della baschina esterna, rivolta verso il basso, sul diritto della gonna, di appoggio. Tagliare
facendo combaciare perfettamente la cucitura del fianco destro, imbastire e aggiungendo 1 cm
cucire; alzare la baschina e fermare con imbastitura i margini di cucitura verso la per i margini di cuci-
baschina. - Applicare la cerniera nel fianco sinistro (v. pag. 25). - Imbastire il filo tura; 1,5 cm per l’orlo
diritto, della misura necessaria, sul rovescio della baschina esterna al punto vita. delle maniche; 2 cm
- Appoggiare il diritto della baschina interna, rivolta verso il basso e con i margini per tutti gli altri orli;
di cucitura del fianco sinistro ripiegati all’interno, sul diritto della baschina esterna tagliare al netto il
imbastire e cucire; alzare la baschina interna e impunturare a 2 mm dalla cucitu- bordo scollo davanti.
ra fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso la baschina interna.
- Ripiegare sul rovescio la baschina interna e fermare con imbastitura il fondo sul CONFEZIONE:
rovescio della gonna; impunturare sul diritto a 6 mm dal margine il fondo della N.B.: per la rifinitura
baschina esterna fermando contemporaneamente la baschina interna. - Rifinire dei margini sorfilare
con sottopunto la baschina interna intorno alla cerniera. con tagliacuci o zig-
• BALZE - Chiudere ad anello il nastro in tulle stampato e sorfilare tenendo i zag (v. pag. 24).
margini di cucitura uniti. - Eseguire una cucitura di arriccio, a mano con filza a • DIETRO - Cucire le
piccoli punti o a macchina con punto di arriccio, sul lato alto del nastro, modella- pinces del dietro.
re l’arricciatura in modo uniforme fino a raggiungere la misura del fondo gonna • DAVANTI - Cucire le
seguendo la forma degli spacchi davanti. - Appoggiare il diritto del nastro, rivolto pinces del davanti. -
verso l’alto, sul diritto del fondo gonna imbastire e cucire; sorfilare tenendo i Appoggiare il diritto
margini di cucitura uniti (se si usa la tagliacuci sorfilare con un solo ago); abbas- del bordo scollo, rivol-
sare il nastro e fermare con imbastitura i margini di cucitura verso la gonna. - to verso il basso, sul
Chiudere ad anello il nastro in pizzo nero e sorfilare tenendo i margini di cucitura diritto del davanti,
uniti. - Eseguire una cucitura di arriccio, a mano con filza a piccoli punti o a imbastire eliminare il
macchina con punto di arriccio, sul lato alto del pizzo, modellare l’arricciatura in bordo in eccesso e
modo uniforme fino a raggiungere la misura del fondo gonna seguendo la forma cucire; ripiegare il
degli spacchi davanti. - Appoggiare il rovescio del pizzo sul diritto del fondo gonna, bordo sul rovescio e,
sopra il tulle, lasciando una piccola ruche di 1 cm sul lato alto, fermare con imba- tenendo il margine di
stitura e impunturare. - Stirare con molta cautela. cucitura ripiegato

21
all’interno (mm 7) fer-
marlo con imbastitu-
ABITO - TAGLIE 54/56/58/60 HHHII ra, impunturare alla
base del bordo.
FOGLIO C COLORE AZZURRO • FIANCHI - Cucire i
fianchi e sorfilare
tratti di rilevamento: tenendo i margini di
taglia 54 cucitura uniti.
taglia 56
taglia 58 • PANNELLI - Cucire i
taglia 60 fianchi e sorfilare
tenendo i margini di
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO cucitura uniti. - Ese-
DALLA VITA: CM 63 (64 - 65 - 66) guire l’orlo, piegato e
ripiegato fermato con
OCCORRENTE: impuntura, da una
• 2,05 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,30 m x 140 cm (taglie 58/60) di crêpe di spalla centro davanti

43

Pag19-50 AI2017_v03.indd 43 18/09/2017 11:33:32


all’altra. - Appoggiare il diritto del pannello dietro sul rovescio dell’abito dietro
imbastire lo scollo e cucire; alzare il pannello e impunturare a 2 mm dalla cucitu-
ra fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso l’abito. - Appoggia-
re il rovescio dei pannelli davanti sul diritto dell’abito davanti e fermare i due
tessuti con imbastitura sulle spalle tenendoli perfettamente a filo; ripiegare sul
davanti il pannello dietro e fermare sulle spalle con imbastitura.
• SPALLE - Cucire le spalle (tutti i tessuti), sorfilare tenendo i margini di cucitura
uniti e rigirare. - Fermare con imbastitura il pannello sui giromaniche tenendo i
due tessuti perfettamente a filo.
• MANICHE - Chiudere le maniche e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
- Eseguire l’orlo, piegato e ripiegato, fermato con impuntura. - Inserire le maniche
(v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• ORLI - Sorfilare il fondo dell’abito ed eseguire l’orlo con sottopunto.
• RIFINITURE - Stirare con attenzione. - Applicare la collana sullo scollo davanti
fermata alle estremità con punti a mano.

22 ABITO - TAGLIE 54/56/58/60 HHIII

FOGLIO D COLORE NERO

tratti di rilevamento:
taglia 54
taglia 56
taglia 58
taglia 60

LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO


DALLA VITA: CM 55 (56 - 57 - 58)
scollo, seguendo i relativi segni.
OCCORRENTE: • DIETRO - Cucire il centro dietro e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• 2,00 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,20 m x 140 cm (taglie 58/60) di cadì di seta • SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• 60 cm x 140 cm di voile • PARAMONTURE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• 20 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera - Sorfilare il fondo delle paramonture ed eseguire l’orlo fermato con impuntura alla
• 60 cm di motivo in velluto termoadesivo alto cm 12 base della sorfilatura. - Appoggiare il diritto delle paramonture, rivolte verso il
• Collana in metallo e pietre basso, sul diritto dell’abito, facendo combaciare perfettamente le cuciture delle
• Filo in tinta spalle, imbastire e cucire; alzare le paramonture e impunturare a 2 mm dalla
cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso le paramon-
TESSUTI ALTERNATIVI AL CADÌ: seta, crepella di lana ture. - Fermare la paramontura con punti a mano sui margini di cucitura delle
spalle.
TESSUTI ALTERNATIVI AL VOILE: pizzo • MANICHE - Inserire le maniche (v. pag. 24) e sorfilare tenendo i margini di
cucitura uniti.
MODELLO: • FIANCHI E SOTTOMANICHE - Cucire in una sola volta fianco e sottomanica di
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti entrambi i lati e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
dal n° 18 al n° 21. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 19 la parte • ORLI - Sorfilare il fondo dell’abito ed eseguire l’orlo fermato con sottopunto. -
A. Eseguire l’orlo alle maniche, piegando all’interno 1 cm, fermato con impuntura a
2 mm dal margine.
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI • RIFINITURE - Applicare sul fondo davanti, a cm 10 dal fondo, il motivo in velluto
termoadesivo da un fianco all’altro. - Stirare. - Fermare sullo scollo davanti le
DAVANTI 18 + 18A estremità della collana con punti a mano.
DIETRO 19 + 19A
MANICA
PARAMONTURA SCOLLO DAV.
PARAMONTURA SCOLLO DIE.
20
21
A
23 ABITO - TAGLIE 46/48/50/52 HHIII

FOGLIO F COLORE ROSA


APPOGGIO SUL TESSUTO:
(N.B.: per ottenere un taglio preciso con il voile: stendere un foglio di carta velina tratti di rilevamento:
sotto il tessuto, appoggiare le parti del modello, fermarle con gli spilli e tagliare taglia 46
taglia 48
tessuto e carta velina insieme). taglia 50
Sul diritto del tessuto in cadì aperto, appuntare le parti del modello, come mostra taglia 52
lo schema di appoggio. Sul tessuto in voile raddoppiato, appuntare le parti del
modello, come mostra lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO
margini di cucitura; 3 cm per l’orlo fondo abito; 4 cm per l’orlo fondo maniche; 1 DALLA VITA: CM 56 (57 - 58 - 59)
cm per l’orlo paramonture.
OCCORRENTE:
CONFEZIONE: • 2,20 m x 140 cm (taglie 46/48); 2,30 m x 140 cm (taglie 50/52) di crepella in
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). lana
• RINFORZI - Preparare rinforzata la paramontura davanti e dietro (v. pag. 24). • 70 cm x 140 cm (taglie 46/48); 75 cm x 140 cm (taglie 50/52) di tulle elasticiz-
• DAVANTI - Cucire le pinces del davanti. - Fermare con imbastitura la piega sullo zato

44

Pag19-50 AI2017_v03.indd 44 18/09/2017 11:33:33


• 3 motivi termoadesivi in velluto in contrasto verso il centro dietro.
• Filo in tinta • SPALLE - Cucire le spalle facendo combaciare perfettamente le cuciture dei
fianchetti e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
TESSUTI ALTERNATIVI ALLA CREPELLA DI LANA: gabardine leggermente • BORDO SCOLLO - Piegare a metà, rovescio su rovescio, il bordo scollo e ferma-
elasticizzato, jersey di lana re i due margini con imbastitura. - Appoggiare il bordo, rivolto verso il basso, sul
diritto dell’abito imbastire partendo da una cucitura spalla, eliminare l’eventuale
TESSUTI ALTERNATIVI AL TULLE: pizzo elasticizzato bordo in eccesso, chiudere ad anello il bordo dall’interno e cucire; eliminare l’e-
ventuale margine di cucitura in eccesso, ripiegare sul rovescio il bordo e fermare
MODELLO: l’altro lato con imbastitura. - Impunturare sul diritto a mm 5 lo scollo fermando
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti dal n° contemporaneamente il bordo.
1 al n° 7. Disegnare il seguente rettangolo: A = cm 4 x 80. • MANICHE - Inserire le maniche e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• FIANCO E SOTTOMANICA - Cucire in una sola volta fianco e sottomanica di
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI entrambi i lati e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
• ORLI - Sorfilare il fondo dell’abito ed eseguire l’orlo con sottopunto. - Sorfilare il
CENTRO DAVANTI 1 + 1A DAVANTI 2 + 2A fondo delle maniche ed eseguire l’orlo fermato con impuntura alla base della
FIANCHETTO DAVANTI 3 + 3A FIANCHETTO DIETRO 4 + 4A sorfilatura (in alternativa eseguire l’orlo con cucitura di copertura a due aghi).
DIETRO 5 + 5A CENTRO DIETRO 6 + 6A • RIFINITURE - Applicare i motivi termoadesivi nel centro davanti a piacere. - Sti-
MANICA 7 BORDO SCOLLO A rare.

24 ABITO - TAGLIE 46/48/50/52 HHIII

FOGLIO E COLORE NERO

tratti di rilevamento:
taglia 46
taglia 48
taglia 50
taglia 52

LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA VITA:


CM 54 (55 - 56 - 57)

OCCORRENTE:
• 1,75 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,85 m x 140 cm (taglie 50/52) di crêpe di lana
• 1 cerniera lampo invisibile cm 40
• Filo in tinta

TESSUTI ALTERNATIVI: cadì

MODELLO:
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
dal n° 17 al n° 21. Disegnare il seguente rettangolo: A = cm 4 x 70.

TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI

CORPINO DAVANTI 17
GONNA DAVANTI 18 + 18A
DIETRO 19 + 19A
MANICA 20
MOTIVO FIANCO DAV. SINISTRO 21
BORDO SCOLLO A
APPOGGIO SUL TESSUTO:
(N.B.: per ottenere un taglio preciso con il tulle: stendere un foglio di carta velina APPOGGIO SUL TESSUTO:
sotto il tessuto, appoggiare le parti del modello, fermarle con gli spilli e tagliare Sul diritto del tessuto aperto, appuntare le parti del modello, come mostra lo
tessuto e carta velina insieme). schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 2,5 cm
Sul diritto del tessuto aperto, appuntare le parti del modello, come mostra lo per gli orli; tagliare al netto il bordo scollo e le paramonture spacco.
schema di appoggio. Sul tulle raddoppiato, appuntare le parti del modello, come
mostra lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cuci- CONFEZIONE:
tura; 2,5 cm per gli orli; tagliare al netto il bordo scollo. N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
• DIETRO - Cucire le pinces dei dietro. - Cucire il centro dietro dallo spacco fino
CONFEZIONE: allo scollo; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti dallo scollo fino all’apertu-
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). ra spacco continuare la sorfilatura sulle paramonture spacco. - Eseguire lo spac-
• DAVANTI - Unire i fianchetti al davanti; sorfilare tenendo i margini di cucitura co sormontato semplice (v. pag. 25).
uniti e impunturare a 5 mm dalla cucitura fermando contemporaneamente i • DAVANTI - Fermare con imbastitura le pieghe sul fondo corpino, seguendo i
margini di cucitura verso il centro davanti. - Unire il centro davanti ai davanti, relativi segni. - Appoggiare il diritto del motivo fianco sinistro, rivolto verso il fian-
sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti e impunturare a 5 mm dalla cucitura co destro, sul diritto della gonna, imbastire il lato corto, cucire ed eseguire una
fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso il centro davanti. tacca al termine della cucitura (verso il basso); sorfilare tenendo i margini di
• DIETRO - Assemblare il dietro come il davanti fermando i margini di cucitura cucitura uniti. - Alzare il motivo, fermare con imbastitura le pieghe sul lato alto

45

Pag19-50 AI2017_v03.indd 45 18/09/2017 11:33:33


DIETRO 17 + 17A
BORDO ALLACCIATURA DAVANTI 18
POLSO 19
COLLO 20

APPOGGIO SUL TESSUTO:


Sul diritto del tessuto in crêpe aperto, appuntare le parti del modello, come mostra
lo schema di appoggio. Sul tessuto in jersey raddoppiato, appoggiare le parti del
modello, come mostra lo schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i
margini di cucitura del centro dietro; 1 cm per tutti gli altri margini di cucitura; 1,5
cm per l’orlo.

CONFEZIONE:
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
• RINFORZI - Preparare rinforzati i bordi allacciatura davanti e i colli (v. pag. n. 24).
• DIETRO - Cucire il centro dietro con cucitura inglese (v. pag. 23).
• FIANCHI E SOTTOMANICA - Cucire fianco e sottomanica di entrambi i lati; sorfi-
lare tenendo i margini di cucitura uniti.
della gonna, seguendo i relativi segni. - Abbassare il diritto del motivo sul diritto • SPALLE E SOPRAMANICA - Cucire la spalla e il sopramanica di entrambi i lati;
della gonna imbastire il lato basso e cucire; sorfilare tenendo i margini di cucitura sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
uniti e alzare il motivo. - Appoggiare il diritto del corpino, rivolto verso il basso, sul • POLSI - Chiudere ad anello i polsi; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
diritto della gonna, facendo combaciare le pieghe, imbastire e cucire; sorfilare - Piegare i polsi a metà, rovescio su rovescio, e fermare i due margini con imba-
tenendo i margini di cucitura uniti. stitura. - Rovesciare le maniche, inserire i polsi, facendo combaciare la cucitura
• SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. dei polsi con la cucitura del sottomanica, imbastire tenendo i polsi leggermente
• BORDO SCOLLO - Piegare a metà, rovescio su rovescio, il bordo scollo e ferma- tesi e cucire; sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti.
re i due margini con imbastitura. - Appoggiare il bordo, rivolto verso il basso, sul • ORLO - Eseguire l’orlo, piegato e ripiegato, fermato con impuntura a 2 mm dal
diritto dell’abito imbastire partendo da una cucitura spalla, eliminare l’eventuale margine.
bordo in eccesso, chiudere ad anello il bordo dall’interno e cucire; eliminare l’e- • BORDO ALLACCIATURA - Piegare a metà con stiratura i bordi allacciatura, rove-
ventuale margine di cucitura in eccesso, ripiegare sul rovescio il bordo e fermare scio su rovescio, e sempre con stiratura del lato che rimarrà esterno ripiegare
l’altro lato con imbastitura. - Impunturare sul diritto a mm 7 lo scollo fermando all’interno il margine di cucitura. - Appoggiare i bordi (margini di cucitura non
contemporaneamente il bordo. ripiegati), rivolti verso il fianco, sul rovescio dei davanti, imbastire e cucire; piega-
• MANICHE - Inserire le maniche (v. pag. 24) sorfilare tenendo i margini di cucitu- re i bordi, diritto su diritto, e chiudere il fondo; rigirare. - Imbastire l’altro lato dei
ra uniti. bordi, con i margini di cucitura già ripiegati, sul diritto dei davanti, seguendo la
• FIANCO E SOTTOMANICA - Cucire in una sola volta fianco e sottomanica di precedente cucitura, e impunturare a 2 mm dal margine.
entrambi i lati lasciando sul fianco sinistro l’apertura per la cerniera; sorfilare • COLLO - Con stiratura ripiegare sul rovescio, del collo che rimarrà esterno, il
tenendo i margini di cucitura uniti aperti dove verrà inserita la cerniera. - Inserire margine di cucitura della base. - Appoggiare il diritto di un collo sul diritto dell’al-
la cerniera (v. pag. 25). tro, imbastire il contorno, tranne la base e cucire; eliminare l’eventuale margine
• ORLI - Sorfilare il fondo dell’abito e delle maniche. - Eseguire l’orlo fermato con di cucitura in eccesso, sopratutto sulle rotondità, e rigirare. - Appoggiare il collo,
sottopunto. - Stirare. lato interno con il margine di cucitura non ripiegato, rivolto verso il basso, sul

25
rovescio della camicetta, imbastire e cucire; fermare con imbastitura i margini di
cucitura verso l’alto. - Alzare il collo e fermare con imbastitura il collo esterno, con
CAMICETTA - TAGLIE 50/52/54/56 HHIII

FOGLIO F COLORE NERO

tratti di rilevamento:
taglia 50
taglia 52
taglia 54
taglia 56

LUNGHEZZA CENTRO DIETRO CAMICETTA: CM 70 (71,5 - 73 - 74,5)

OCCORRENTE:
• 2,05 m x 140 cm (taglie 50/52); 2,15 m x 140 cm (taglie 54/56) di crêpe di lana
• 20 cm x 140 cm di jersey di lana
• 10 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera
• 5 bottoni in metallo lineato 20
• Filo in tinta

TESSUTI ALTERNATIVI AL CRÊPE DI LANA: mussola di lana, jersey di lana

MODELLO:
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
dal n° 16 al n° 20.

TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI

DAVANTI 16 + 16A

46

Pag19-50 AI2017_v03.indd 46 18/09/2017 11:33:33


il margine già ripiegato, sul diritto della camicetta; impunturare a 2 mm dal mar- verso l’alto, sul diritto della cintura interna, imbastire sui margini di cucitura della
gine la base. cintura interna e cucire; abbassare la fodera. - Impunturare sul diritto a 2 mm dal
• RIFINITURE - Eseguire gli occhielli sul davanti destro, seguendo i relativi segni. margine la base della cintura esterna fermando contemporaneamente anche la
- Stirare. - Attaccare i bottoni sul davanti sinistro in corrispondenza degli occhiel- cintura interna.
li. • ORLO - Eseguire l’orlo, piegato e ripiegato, fermato con impuntura a 2 mm dal

26
margine. - Stirare con cautela.

PANTALONI - TAGLIE 50/52/54/56 HHIII

FOGLIO F COLORE ARANCIONE

tratti di rilevamento:
taglia 50
taglia 52
taglia 54
taglia 56

LUNGHEZZA LATERALE PANTALONI DALLA VITA:


CM 104,5 (106,5 - 108,5 - 110,5)

OCCORRENTE:
• 2,40 m x 140 cm (taglie 50/52); 2,45 m x 140 cm (taglie 54/56) di fresco di lana
• 90 cm x 140 cm (taglie 50/52); 95 cm x 140 cm (taglie 54/56) di fodera in jersey
• 15 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera
• 60 cm di elastico alto cm 4
• Filo in tinta

TESSUTI ALTERNATIVI: crêpe di lana

MODELLO:
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
dal n° 26 al n° 29. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 26 la parte
A; dalla parte n. 27 la parte B.

TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI

DAVANTI 26 + 26A DIETRO 27 + 27A


CINTURA DAVANTI 28 CINTURA DIETRO 29
FODERA DAVANTI A FODERA DIETRO B

APPOGGIO SUL TESSUTO:


Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, tranne le parti n. 28 e 29
sul diritto del tessuto semplice, come mostra lo schema di appoggio. Sulla fodera

27
raddoppiata, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema di appoggio.
Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i margini di cucitura del punto vita; 1 cm per
tutti gli altri margini di cucitura; 4 cm per l’orlo delle parti in tessuto; tagliare al BOLERO - TAGLIE 46/48/50/52 HHIII
netto i lati lunghi delle cinture e il fondo delle parti in fodera.
FOGLIO D COLORE ARANCIONE
CONFEZIONE:
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). tratti di rilevamento:
• RINFORZI - Preparare rinforzata la cintura davanti (v. pag. n. 24). taglia 46
taglia 48
• DAVANTI - Fermare con imbastitura le pieghe sui davanti, seguendo i relativi taglia 50
segni, e cucirle per 5 cm dalla vita verso il basso. - Fermare con imbastitura al taglia 52
punto vita la profondità delle pieghe verso il centro davanti.
• INTERNO GAMBA - Cucire l’interno gamba e sorfilare tenendo i margini di cuci- LUNGHEZZA CENTRO DIETRO BOLERO: CM 40 (41 - 42 - 43)
tura uniti.
• CAVALLO - Cucire il cavallo dal centro dietro fino al centro davanti e sorfilare OCCORRENTE:
tenendo i margini di cucitura uniti. • 1,20 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,25 m x 140 cm (taglie 50/52) di ciniglia
• CINTURA - Unire la cintura davanti alla cintura dietro; stirare le cuciture aperte. • 1,20 m di sbieco di raso in tinta alto cm 1,5
- Piegare con stiratura la cintura seguendo la relativa linea (la cintura interna • 20 cm nastro a cordoncino in tinta
rimarrà più lunga di 1 cm), rovescio su rovescio, appoggiare il diritto della cintura • 3 bottoni gioiello
esterna, rivolta verso il basso, sul diritto dei pantaloni imbastire, facendo comba- • Filo in tinta
ciare perfettamente le cuciture dei fianchi e cucire. - Tagliare l’elastico della
misura necessaria più il margine di cucitura, appoggiare l’elastico sulla cintura TESSUTI ALTERNATIVI: velluto liscio leggermente elasticizzato
dietro, tenendo il lato alto dell’elastico a filo con la piegatura, e fissare le estremi-
tà sui margini di cucitura dei fianchi. - Fermare con imbastitura la cintura interna MODELLO:
sul rovescio dei pantaloni seguendo la cucitura precedente. Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
• FODERA - Cucire i fianchi, l’interno gamba e il cavallo; sorfilare tenendo i mar- dal n° 27 al n° 29.
gini di cucitura uniti. - Sorfilare il fondo. - Appoggiare il diritto della fodera, rivolta

47

Pag19-50 AI2017_v03.indd 47 18/09/2017 11:33:34


TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI APPOGGIO SUL TESSUTO:
Sul diritto del tessuto aperto, appuntare le parti del modello, come mostra lo
DAVANTI 27 schema di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 2 cm
DIETRO 28 per l’orlo fondo abito.
MANICA 29
CONFEZIONE:
APPOGGIO SUL TESSUTO: N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del • DIETRO - Cucire il centro dietro dal fondo fino all’apertura cerniera; sorfilare
modello, come mostra lo schema di appoggio. tenendo i margini di cucitura uniti fino all’apertura cerniera e aperti dall’apertura
Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cerniera fino allo scollo.
cucitura; 2 cm per gli orli. • DAVANTI - Sorfilare i centri davanti dei corpini. - Cucire il centro davanti del
corpino dal fondo fino all’apertura goccia; impunturare entrambi i lati della cuci-
CONFEZIONE: tura alla base della sorfilatura, fermando contemporaneamente i margini di
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con cucitura, i centri davanti dallo scollo fino al fondo. - Cucire le pinces del corpino.
tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). - Appoggiare il diritto del
• DAVANTI - Cucire le pinces dei davanti. corpino, rivolto verso il
• SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo basso, sul diritto del
i margini di cucitura uniti. davanti, imbastire e cucire;
• MANICHE - Inserire le maniche (v. pag. 24) sorfilare tenendo i margini
e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. di cucitura uniti; alzare il
• FIANCHI E SOTTOMANICHE - Cucire in una corpino e impunturare alla
sola volta fianco e sottomanica di entrambi i base della sorfilatura fer-
lati e sorfilare tenendo i margini di cucitura mando contemporanea-
uniti. mente i margini di cucitura
• ASOLE - Tagliare il nastro a cordoncino in tre parti, in base alla grandezza dei verso il basso.
bottoni; posizionare le asole, rivolte verso il fianco, sul diritto del davanti destro • FIANCHI - Cucire i fianchi
seguendo i relativi segni e fermarle con imbastitura. - Appoggiare lo sbieco di lasciando sul fianco sini-
raso, rivolto verso il fianco, sul diritto del bolero partendo da un fondo centro stro l’apertura spacco; sor-
davanti all’altro, compreso lo scollo; imbastire, eliminare l’eventuale sbieco in filare tenendo i margini di cucitura uniti, aperti sullo spacco. - Eseguire l’orlo sullo
eccesso e cucire, alzare lo sbieco e impunturare a 2 mm dalla cucitura fermando spacco fermato con impuntura alla base della sorfilatura.
contemporaneamente i margini di cucitura verso lo sbieco; ripiegare sul rovescio • GIROMANICA - Sorfilare i giromaniche ed eseguire l’orlo fermato con impuntura
lo sbieco, fermare con imbastitura. - Impunturare sul diritto a 7 mm dal margine alla base della sorfilatura.
il bolero partendo da un fondo centro davanti all’altro. • COLLO - Piegare il collo a metà, rovescio su rovescio, e fermare i due margini
• ORLO - Sorfilare il fondo del bolero e il fondo delle maniche; eseguire l’orlo con imbastitura. - Appoggiare il collo, rivolto verso il basso, sul diritto dell’abito e
fermato con impuntura alla base della sorfilatura (in alternativa eseguire cucitura imbastirlo sullo scollo davanti e dietro, seguendo i relativi segni; cucire e sorfilare
di copertura a due aghi). tenendo i margini di cucitura uniti tutta la base del collo; fermare con imbastitura
• RIFINITURE - Stirare - Attaccare i bottoni sul davanti sinistro in corrispondenza i margini di cucitura verso il collo e impunturare alla base della sorfilatura tutta la
delle asole. base del collo.

28
• CERNIERA - Applicare la cerniera nel centro dietro dall’apertura fino al collo
compreso (v. pag. 25).
ABITO - TAGLIE 46/48/50/52 HHIII • ORLO - Sorfilare il fondo dell’abito, eseguire l’orlo fermato con impuntura alla
base della sorfilatura (in alternativa eseguire cucitura di copertura a due aghi). _
FOGLIO E COLORE VERDE RIFINITURE - Stirare e applicare a piacere gli strass sul centro davanti del collo e
alla base della goccia davanti.

29
tratti di rilevamento:
taglia 46
taglia 48
taglia 50 BOLERO - TAGLIE 54/56/58/60 HIIII
taglia 52
FOGLIO A COLORE ARANCIONE
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA VITA:
CM 56 (57 - 58 - 59) tratti di rilevamento:
taglia 54
taglia 56
OCCORRENTE: taglia 58
• 1,20 m x 140 cm (taglie 46/48); 1,25 m x 140 cm (taglie 50/52) di ciniglia taglia 60
• 1 cerniera lampo invisibile cm 20
• Strass termoadesivi a piacere LUNGHEZZA CENTRO DIETRO BOLERO: CM 43 (44 - 45 - 46)
• Filo in tinta
OCCORRENTE:
TESSUTI ALTERNATIVI: velluto liscio leggermente elasticizzato • 1,05 m x 140 cm (taglie 54/56); 1,25 m x 140 cm (taglie 58/60) shantung di
seta
MODELLO: • Applicazione in pizzo in contrasto
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti • Filo in tinta
dal n° 22 al n° 25.
TESSUTI ALTERNATIVI: raso di seta, cadì di seta
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
MODELLO:
CORPINO DAVANTI 22 DAVANTI 23 Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
DIETRO 24 + 24A COLLO 25 dal n° 34 al n° 36. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 34 la parte

48

Pag19-50 AI2017_v03.indd 48 18/09/2017 11:33:35


A; dalla parte n. 35 la parte B. MODELLO:
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI dal n° 20 al n° 23. Disegnare il seguente rettangolo: A = cm 2 x 40.

DAVANTI 34 DIETRO 35 TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI
MANICA 36 PARAMONTURA DAVANTI A
GIRELLO DIETRO B CORPINO DAVANTI 20 DAVANTI 21 + 21A
CORPINO DIETRO 22 DIETRO 23 + 23A
APPOGGIO SUL TESSUTO: SPALLINA A
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema
di appoggio. Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 3 cm per gli orli; APPOGGIO SUL TESSUTO:
tagliare al netto il lato interno della paramontura davanti e del girello dietro. (N.B.: per ottenere un taglio preciso con il pizzo: stendere un foglio di carta velina
sotto il tessuto, appoggiare le parti del modello, fermarle con gli spilli e tagliare
CONFEZIONE: tessuto e carta velina insieme).
N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24). Sul diritto del tessuto e della fodera aperta, appuntare le parti del modello, come
• DAVANTI - Cucire le pinces dei davanti. mostrano gli schemi di appoggio. Sul diritto del pizzo aperto, appuntare le parti
• SPALLE - Cucire le spalle e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. del modello, come mostra lo schema di appoggio lasciando sporgere lo smerlo.
• PARAMONTURE - Unire il girello dietro alle paramonture davanti e sorfilare Tagliare aggiungendo 1 cm per i margini di cucitura; 2 cm per l’orlo delle parti in
tenendo i margini di cucitura uniti. - Sorfilare il lato interno delle paramonture. - tessuto; tagliare al netto il fondo delle parti in fodera e le spalline.
Appoggiare il diritto delle paramonture sul diritto
del bolero, imbastire da un fondo paramontura CONFEZIONE:
all’altro e cucire; eliminare l’eventuale margine di N.B.: per la rifinitura dei margini sorfilare con tagliacuci o zig-zag (v. pag. 24).
cucitura in eccesso soprattutto sulle rotondita, • RINFORZI - Preparare rinforzati i corpini davanti e dietro in tessuto (v. pag. n. 24).
alzare le paramonture e impunturare a 2 mm • DAVANTI - Cucire le pinces del corpino. - Sorfilare il fondo del corpino e il lato
dalla cucitura fermando contemporaneamente i alto del davanti. - Appoggiare il diritto del corpino, rivolto verso il basso, sul diritto
margini di cucitura verso le paramonture. del davanti, imbastire e cucire; stirare la cucitura aperta. - Sorfilare i fianchi.
• MANICHE - Inserire le maniche (v. pag. 24) e • DIETRO - Sorfilare il fondo dei corpini, il lato alto dei dietro e tutti i centri dietro.
sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. - Appoggiare il diritto dei corpini, rivolti verso il basso, sul diritto dei dietro, imba-
• FIANCO E SOTTOMANICA - Cucire in una sola stire e cucire, stirare le cuciture aperte. - Cucire il centro dietro dal fondo fino
volta fianco e sottomanica di entrambi i lati e all’apertura cerniera; stirare la cucitura aperta. - Sorfilare i fianchi.
sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti; stirare • FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture aperte.
fermando i margini di cucitura verso il davanti. • CORPINO ESTERNO E APPLICAZIONI - Cucire le pinces del corpino davanti. -
• ORLI - Sorfilare il fondo del bolero e delle mani- Cucire i fianchi e sorfilare tenendo i margini di cucitura uniti. - Appoggiare il
che. - Eseguire gli orli fermati con sottopunto. rovescio del corpino in
• RIFINITURE - Fermare le paramonture sui margini di cucitura delle spalle e dei pizzo sul diritto dell’abito e
fianchi, tenendo i margini di cucitura del fianco della paramontura ripiegati all’in- fermare i due tessuti,
terno. - Applicare il motivo in pizzo sul fondo centro davanti destro o a piacere, in tenendoli perfettamente a
alternativa ritagliare dal pizzo o dal tulle dell’abito n. 30 un motivo come fatto sul filo sul centro dietro e sul
fondo abito. - Stirare. decolleté. - Inserire la cer-

30
niera nel centro dietro (v.
pag. 25). - Ritagliare dal
ABITO - TAGLIE 54/56/58/60 HIIII pizzo dei motivi e applicarli,
con impuntura su tutto il
FOGLIO B COLORE NERO contorno, sul fondo gonna
davanti e dietro a piacere.
tratti di rilevamento: • SPALLINE - Piegare a
taglia 54 metà le spalline, rovescio
taglia 56
taglia 58 su rovescio, ripiegare all’in-
taglia 60 terno i margini di cucitura
di entrambi i lati (mm 4)
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO ABITO DALLA imbastire e impunturare. -
VITA: CM 120 (121,5 - 123 - 124,5) Appoggiare il diritto delle
spalline, della misura
OCCORRENTE: necessaria, rivolte verso il
• 2,50 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,70 m x basso, sul diritto del corpi-
140 cm (taglie 58/60) di shantung di seta no davanti facendola corri-
• 80 cm x 130 cm (taglie 54/56); 85 cm x spondere alla punta e die-
130 cm (taglie 58/60) di pizzo con festoni su entrambi i lati tro a piacere, e fermarle
• 2,50 m x 140 cm (taglie 54/56); 2,70 m x 140 cm (taglie 58/60) di fodera con imbastitura.
• 50 cm x 140 cm di teletta termoadesiva leggera • FODERA - Assemblare la
• 1 cerniera lampo invisibile cm 40 fodera lasciando l’apertura
• Paillettes e perline a piacere per spalline cerniera nel centro dietro;
• Filo in tinta stirare tutte le cuciture
aperte. - Appoggiare il dirit-
TESSUTI ALTERNATIVI ALLO SHANTUNG: raso di seta, cadì di seta to della fodera sul diritto
dell’abito, sopra le spalline
TESSUTI ALTERNATIVI AL PIZZO: tulle con lati smerlati e tenendo i margini di cuci-
tura del centro dietro ripie-

49

Pag19-50 AI2017_v03.indd 49 18/09/2017 11:33:35


gati all’interno, imbastire
il decolleté e cucire; elimi-
nare l’eventuale margine
di cucitura in eccesso,
alzare la fodera e impun-
turare a 2 mm dalla cuci-
tura fin dove si riesce
fermando contemporane-
amente i margini di cuci-
tura verso la fodera.
• ORLO - Ripiegare la
fodera sul diritto e, tenen-
do i due tessuti perfetta-
mente a filo sul fondo,
imbastire e cucire; rigira-
re la fodera sul rovescio
entrando dall’apertura
cerniera del centro dietro
e stirare seguendo la
linea dell’orlo.
• RIFINITURE - Rifinire la
fodera intorno alla cernie-
ra con sottopunto, tenen-
do i margini di cucitura
ripiegati all’interno. -
Applicare paillettes e per-
line a piacere sulle spalline. - Stirare. per il soffietto e posizionato in doppio. Tagliare aggiungendo 1,5 cm per i margini

31
di cucitura; 4 cm per gli orli delle parti in tessuto; tagliare al netto il fondo delle
parti in fodera.
GIACCONE - ANNI 8/9/10/11 HHHII
CONFEZIONE:
FOGLIO C COLORE ARANCIONE • RINFORZI - Preparare rinforzate le paramonture davanti, il girello dietro, il sotto-
collo e 7 cm del fondo della giacca e delle maniche in tessuto facendo combacia-
tratti di rilevamento: re il centro della teletta con la linea dell’orlo (v. pag. n. 24).
anni 8 • DAVANTI - Eseguire le tasche con pistagna in verticale (v. pag. 24) seguendo i
anni 9
anni 10 relativi segni.
anni 11 • DIETRO - Cucire il centro dietro e stirare la cucitura aperta.
• SPALLE - Cucire le spalle e impunturare a 7 mm dalla cucitura fermando con-
LUNGHEZZA CENTRO DIETRO GIACCONE: CM 47,5 (49 - 50,5 - 52,5) temporaneamente i margini di cucitura verso il dietro.
• PARAMONTURE E COLLO - Unire le paramonture davanti al girello dietro e stira-
OCCORRENTE: re le cuciture aperte. - Cucire il centro del sottocollo e stirare la cucitura aperta.
• 1,15 m x 140 cm (anni 8/9); 1,45 m x 140 cm (anni 10/11) di panno - Unire il sopracollo alle paramonture con girello e il sottocollo al giaccone,
• 1,00 m x 140 cm (anni 8/9); 1,25 m x 140 cm (anni 10/11) di fodera seguendo i relativi segni. - Appoggiare il diritto delle paramonture con collo sul
• 50 cm x 140 cm di teletta termoadesiva di medio peso diritto del giaccone, imbastire da un fondo paramontura all’altro e cucire; elimina-
• 6 bottoni in cuoio re l’eventuale margine di cucitura in eccesso sopratutto sugli angoli e ripiegare
• 1 bottone piatto trasparente sul rovescio le paramonture; imbastire sul diritto dal fondo fino all’altezza del
• Filo in tinta revers su entrambi i lati e sulla paramontura da un revers all’altro tenendo le
cuciture ben aperte sul margine e leggermente all’interno. - Bloccare alla base i
TESSUTI ALTERNATIVI: loden due colli sui margini di cucitura con impuntura.
• FIANCHI - Cucire i fianchi e stirare le cuciture aperte.
MODELLO: • MANICHE - Unire i sopramaniche ai sottomaniche e impunturare a 7 mm dalla
Ricavare dal foglio tracciati le parti del modello. Ricalcare con carta velina le parti cucitura fermando contemporaneamente i margini di cucitura verso il sopramani-
dal n° 26 al n° 31. Ricavare con carta velina direttamente dalla parte n. 26 le parti ca. - Chiudere le maniche e stirare le cuciture aperte. - Inserire le maniche (v. pag.
A e B; dalla parte n. 27 la parte C; dalla parte n. 30 la parte D. 24).
• FODERA - Assemblare la fodera e stirare tutte le cuciture aperte. - Cucire il
TUTTE LE PARTI DEL MODELLO SONO PRESENTI SENZA MARGINI NÉ ORLI soffietto nel centro dietro dal fondo verso l’alto per 6 cm e dallo scollo verso il
basso per 6 cm, stirare. - Unire la fodera alle paramonture con girello. - Bloccare
DAVANTI 26 DIETRO 27 la fodera sui giromaniche sui margini di cucitura delle spalle e del fianco.
SOPRAMANICA 28 SOTTOMANICA 29 • ORLI - Eseguire l’orlo con sottopunto sul fondo giaccone e sul fondo maniche.
SOPRACOLLO 30 SACCO TASCA 31 - Piegare il fondo delle parti in fodera all’interno, lasciando visibili cm 3 di tessuto,
PARAMONTURA DAVANTI A PISTAGNA TASCA B e fissarlo con punto nascosto, sollevando il ripiego così da formare il soffietto.
GIRELLO DIETRO C SOTTOCOLLO D • RIFINITURE - Impunturare tutto il contorno del giaccone, partendo da un fianco,
a 7 mm dal margine sul diritto dal fianco fino al revers su entrambi i lati e sulla
APPOGGIO SUL TESSUTO: paramontura e sopracollo da un revers all’altro. - Eseguire gli occhielli sul davan-
Sul tessuto raddoppiato, appuntare le parti del modello, come mostra lo schema ti (sinistro per maschio e destro per femmina), seguendo i relativi segni; eseguire
di appoggio. Sulla fodera raddoppiata, appuntare le parti del modello, come sull’altro davanti l’occhiello per il controbottone seguendo il segno dell’occhiello
mostra lo schema di appoggio tenendo presente che al davanti dovrà essere tolta centrale del centro davanti. - Stirare. - Attaccare i bottoni in corrispondenza degli
la paramontura; al dietro dovrà essere tolto il girello, aumentato nel centro di 3 cm occhielli e quello centrale con il controbottone.

50

Pag19-50 AI2017_v03.indd 50 18/09/2017 11:33:36


Pag51-66 AI2017.indd 51 18/09/2017 11:45:23
COUNTRY
CHIC

I capi country, molto


presenti nelle sfilate
per il prossimo inverno,
vi vengono riproposti
nell’ambito della nostra
rivista con delle variazioni
sul tema, per le nostre
lettrici, che sappiamo
essere sempre attente alle
nuove tendenze, ma con
un certo gusto raffinato.

52

Pag51-66 AI2017.indd 52 18/09/2017 11:45:27


COUNTRY CHIC

15
GIACCA
( tag lia 4 6 / 5 2 ) 16
GONNA
in av ri tessu ti d i d ive rse ( tag lia 4 6 / 5 2 )
f an tasie, lin ea leg g ermen te
morbida, fianchetti davanti a tu b o in ve llu to liscio , tasch e
e d ietro , co llo alla co rean a, alla f ran cese, sp acco e
ch iu su ra co n u n so lo b o tto n e cern iera n el cen tro d ietro

di Officina della Moda di Ema Style

53

Pag51-66 AI2017.indd 53 18/09/2017 11:45:30


COUNTRY CHIC

17
PONCHO
( tag lia 5 4 / 6 0 )

in b o u clé f an tasia e tin ta u n ita,


cap p u ccio b o rd ato co n b o rd o
in maglia, rifinito con frange

di Ema Style

54

Pag51-66 AI2017.indd 54 18/09/2017 11:45:36


COUNTRY CHIC

18
GIUBBINO
( tag lia 5 2 / 5 8 )

in mag lia, p er le man ich e


e il d ietro , ed eco ren n a,
fianchetto e tasche sul
d ava n ti, ch iu su ra co n cern iera
co n d o p p io cu rso re, co llo alla
co rean a

di ra iano Mode

19
GIACCA
( tag lia 4 8 / 5 4 )

in eco ren n a d i lin ea ad eren te,


p ro f o n d a sco llatu ra co n reve rs
f ermata co n u n b o tto n e al
punto vita, finte tasche sul
d ava n ti

di Officina della Moda

20
GONNA
( tag lia 4 8 / 5 4 )

sva sata in d u e tessu ti d ive rsi,


co n b asch in a d ava n ti e d ietro ,
rifinita sul fondo con doppio
vo lan t in tu lle e in p izzo

di Officina della Moda

55

Pag51-66 AI2017.indd 55 18/09/2017 11:45:44


OUTFIT DI
CAPODANNO
E NON SOLO

Autunno/inverno significa
stagione delle feste ed è
il momento di pensare
ai look per capodanno.
Il perfetto dress code per
un party chic? Non c’è
dubbio: l’abito con veli
e pizzi rimane l’alleato
di stile ideale per queste
occasioni. Dai vestiti
ricamati, passando per
l’immancabile abito nero
che va sempre bene di
sera, ecco alcune idee
per capodanno e non
solo. Se poi decidete di
convolare a nozze, per
voi uno splendido abito
semplice ed elegante
abbinato ad un bolerino
che sfila la figura.

56

Pag51-66 AI2017.indd 56 18/09/2017 11:45:47


OUTFIT DI
CAPODANNO

21
ABITO
( tag lia 5 4 / 6 0 )

eleg an te in crê p e d i vi sco sa


e ch if f o n , mo rb id i p an n elli su l
d ava n ti, man ich e arro to n d ate
su l f o n d o e o rn ato co n co llan a
su llo sco llo d ava n ti

di Cassera Couture

57

Pag51-66 AI2017.indd 57 18/09/2017 11:45:57


OUTFIT DI
CAPODANNO

23
ABITO
( tag lia 4 6 / 5 2 )

in crep ella d i lan a co n


man ich e in tu lle, scian crato
al p u n to vi ta e mo rb id o su l
f o n d o , ap p licazi o n i in ve llu to
su l cen tro d ava n ti.

di Officina della Moda


Accessori: Titti Bijoux

22 24
ABITO ABITO
( tag lia 5 4 / 6 0 ) ( tag lia 4 6 / 5 2 )
eleg an te in cad ì co n d i lin ea mo rb id a in crê p e d i
man ich e tre q u arti in vo ile, lan a, mo tivo a p ieg h e su l
sco llatu ra ro to n d a, f o n d o d ava n ti sin istro , man ich e
d ava n ti co n ap p licazi o n i in tre q u arti, sp acco n el cen tro
ve llu to e o rn ato co n co llan a dietro, cerniera nel fianco
su llo sco llo d ava n ti
di Cassera Couture
di Elisabetta Villa Accessori: Titti Bijoux

58

Pag51-66 AI2017.indd 58 18/09/2017 11:46:01


OUTFIT DI
CAPODANNO

59

Pag51-66 AI2017.indd 59 18/09/2017 11:46:05


OUTFIT DI
CAPODANNO

25
CAMICETTA
( tag lia 5 0 / 5 6 )

d i lin ea mo rb id a in crê p e d i
lan a, man ich e ki mo n o co n
p o lso in j ersey , d ietro p iù
lu n g o co n f o n d o arro to n d ato ,
co llo alla co rean a, sco llatu ra
a V , ch iu sa su l d ava n ti co n
b o tto n i in metallo

di Cassera Couture

26
PANTALONI
( tag lia 5 0 / 5 6 )

amp i in f resco d i lan a, p ieg a


su i d ava n ti, elastico n ella
cin tu ra d ietro

di Officina della Moda

60

Pag51-66 AI2017.indd 60 18/09/2017 11:46:13


OUTFIT DI
CAPODANNO

27
BOLERO
( tag lia 4 6 / 5 2 )

in cin ig lia, sco llatu ra a V , man ica


lu n g a ad eren te, ch iu so su l
d ava n ti co n tre b o tto n i g io iello

di ra iano Mode

28
ABITO
( tag lia 4 6 / 5 2 )

d i lin ea ad eren te in cin ig lia,


mo tivo a co p p e su l d ava n ti
co n g o ccia p ro f o n d a,
man ich e all’ american a, co llo
alla co rean a e sp acco su l
fianco sinistro

di ra iano Mode

61

Pag51-66 AI2017.indd 61 18/09/2017 11:46:27


OUTFIT DI
CAPODANNO

30
ABITO
( tag lia 5 4 / 6 0 )
29
BOLERO lu n g o in sh an tu n g d i seta
( tag lia 5 4 / 6 0 ) e p izoz in co n trasto , so ttile
sp allin e co n p aillettes e
in sh an tu n g d i seta, ap erto p erle, cern iera n el cen tro
su l d ava n ti, man ich e co rte d ietro , leg g era co d a su l
e ap p licazi o n e d i p izzo d ietro , ap p licazi o n i d i p izzo in
in co n trasto su l d ava n ti co n trasto su l f o n d o
d estro
di ra iano Mode
di ra iano Mode Accessori: Titti Bijoux

62

Pag51-66 AI2017.indd 62 18/09/2017 11:46:39


GIACCONE
BIMBO

31
GIACCONE
( an n i 8 / 1 1 )

in lo d en , d o p p io p etto
u n isex, tasch e co n
p istag n a, co llo reve rs e
b o tto n i in cu o io

LE TENDENZ E TESSUTI E COLORI PER LA PRIMAVERA/ ESTATE 2018 A MILANO UNICA


A M ilan o U n ica p er la p ro ssima p rimave ra-estate 2 0 1 8 i car- su lla cu ltu ra eg izi an a. I vi o la ametista, i ve rd i, i ro ssi d ei d ip in ti
d in i su i q u ali è stata b asata la ricerca d elle n u o ve ten d en ze dell’antico Egitto, le piume, i decori floreali, i simboli del sole e
so n o stati: l’ in co n tro tra civi ltà d ive rse e il g io co d i co lleg are tra d ella lu n a so n o rin tracciab ili n ei ka f tan i, n elle stamp e e n eg li
p assato e p resen te. D a q u i la n ascita d i tre temi f o n d amen tali, arred i d elle case ib ize n ch e. 3) U n tema isp irato a S o rren to , in
f ru tto d i u n ab b in amen to tra u n p erso n ag g io sto rico e u n lu o - C amp an ia d o ve le maio lich e, i p izzi , i merletti, il g o zo so rren -
g o ve ro ma id ealizza to , cio è 1 ) u n tema b asato su lla cu ltu ra tin o riman d an o a u n a trad izi o n e f atta d i artig ian alità e rap p o rto
iran ian a. I n q u esto tema i ro so n i d elle ch iese p ersian i d ialo g a- d iretto co n la n atu ra.
n o co n i p rezi o sismi d eco rativi d ei mo b ili d i M o llin o , le f o rme
o rg an ich e tan to amate d a q u est’ u ltimo riman d an o ai rich iami
n atu ristici d ei tap p eti d i P ersia p er n o n p arlare d elle sed u cen ti
atmo sf ere reg ali to rin esi e q u elle d ello scià . 2 ) U n tema b asato

E lisab etta V illa R emig lio V illa


I talian d esig n P resid en te O d M

L ’ Officina della Moda è u n ’ azi en d a b erg amasca f amiliare ch e


o g g i serve in tu tto il mo n d o co n d ive rse lin ee n el setto re d ella
mo d a p ro n ta f emmin ile.
Antonio Villa, P resid en te d ella so cietà , Elisabetta Villa, I ta-
lian D esig n er, assieme ai f ratelli e so relle Patrizio, Remigio,
Lanfranco, Giovanna e Maria Grazia, co stitu isco n o lo staf f
dell’ “ fficina” che disegna, e produce centinaia dei modelli
ch e d if f o n d o n o in tu tto il mo n d o l’ estro e g en ialità d ella mo d a
“made in italy” soprattutto attraverso il Qvc, in una dimensione
in tern azi o n ale.

63

Pag51-66 AI2017.indd 63 18/09/2017 11:47:30


Pag51-66 AI2017.indd 64 18/09/2017 11:47:32
Invia le tue domande ai nostri esperti. Le più interessanti
saranno pubblicate in questa sezione di La mia BOUTIQUE
e-mail: info@hepipress.it

R isp o n d e
il Prof. ANT NI D NNANN
D iretto re g en erale
E u ro mo d e S ch o o l I talia
MODABOLARIO
L E PA R O L E D E L L A M O D A

COME F ODERARE GIACCHE E CAPPOTTI A p p u n tare lo sco llo d ietro d o p o ave r p raticato COS’ È LA CHIAVE A MARTELLO
d ei p icco li tag li lu n g o il marg in e e rivo ltato in re io rofessor Antonio onnanno sono una
re io rof Antonio onnanno so tto . 8 ) A p p u n tare la f o d era in to rn o al g iro ma- ecc ia lettrice ed utili atrice di a ia Bouti-
sono una sartina fai da te e sono anni c e n ica d al so tto b raccio alla cu citu ra d ella sp alle. ue da i di ent anni i u dire c e ratica-
i a al o di a Mia Bouti ue er confe io- 9 ) P ieg are in so tto il marg in e d ella sp alla d el ente i esto e ci estia o con i ostri ca i
nare ca i er e er la ia fa i lia e er d ietro , ap p o g g iarla su q u ella d el d ava n ti e ap - Mi riescono ene anc e le iacc e e i ca otti
ualc e arente e conoscente eneral ente s ecie con i ostri odelli e le ostre s ie a-
confe iono onne antaloni estiti e ca icie ioni di TA O T olto c iare e re-
Alcune olte confe iono anc e ualc e iacca cise A rofitterei delle ue ru ric e es er-
sfoderata a orrei riuscire anc e a foderare to ris onde e Moda olario er c ieder e il
iacc e e ca otti erc d in erno iso na si nificato della C ia e a Martello di cui o
foderarli e erc sono i facili da infilare e s esso sentito arlare dal sarto di io arito
si resentano olto e lio nascondendo i a rin ra io antici ata ente
detta li interni della confe ione otre e dir- 5 I mb astire f o d era 1 1 S o rmo n tare i b o rd i Martina di rosinone e ail
i co e si fodera una iacca e un ca otto p u n tarle. 1 0 ) I mb astire lo sco llo d ietro e le cu -
G razi e citu re d elle sp alle. 1 1 ) S o rmo n tare i b o rd i d el C ara M artin a,
uisa di Matera e ail d ava n ti d ella f o d era su lla p aramo n tu ra lu n g o la L a ch iave a martello è , in p ratica, la rip resa co n
lin ea d i cu citu ra, ap p u n tare co n sp illi so lo alla leva d i mo vi men to ch e vi en e g en eralmen te ap -
C ara L u isa, p aramo n tu ra in izi an d o e termin an d o 1 0 cm. so - p licata al mo d ello d el d ava n ti d ella g iacca p er u n
S p ieg are co me si f o d era u n a g iacca o u n cap - p ra la p ieg a d ell’ o rlo . P er mo lleg g iare la f o d era so g g etto p an ciu to .
p o tto servi reb b e p iù sp azi o d i q u ello d i cu i d i- lu n g o la cu rva d el b u sto , b iso g n a ap p o g g iare il Si può dire che è una delle armi più efficaci della
sp o n g o . C o mu n q u e p ro vo a sp ieg artelo in ma- lavo ro so p ra u n cu scin etto d a stiro e imb astire sarto ria tecn ica p er l’ esecu zi o n e d i g iacch e p er
n iera il p iù sin tetica p o ssib ile. a man o . persone con conformazioni anormali. Qui non
D u n q u e, in n an zi tu tto b iso g n a p rep arare il car- 1 2 ) C u cire la f o d era atto rn o al g iro man ica a h o ab b astan za sp azi o p er f are u n a sp ieg azi o n e
tamo d ello p er la f o d era ch e, rich ied e p iù ag io mano a 1,5 cm dal bordo e fissarla all’imbot- esau rien te, p er cu i cerch erò d i ren d ere al meg lio
d ell’ in d u men to , p er evi tare ch e resti so tto sf o r- titura delle spalle sul margine. 13) Rifilare la il co n cetto .
zo e risch i d i scu cirsi. f o d era d el so tto b raccio f ra le tacch e. 1 4 ) D o p o C h i sa ap p licare la C h iave a M artello in mo d o
I l cartamo d ello , se n o n c’ è , si p u ò ricava rlo ave r p ro va to la g iacca, cu cire tu tti i b o rd i d ella co rretto , n e f a larg o u so p o ich é le ap p licazi o n i
d al mo d ello d el cap o co me seg u e: mettere u n f o d era co n p icco li p u n ti in vi sib ili e to g liere l’ im- d i essa ch e si p o sso n o f are so n o tan te, co me
f o g lio d i carta ve lin a su l d ava n ti d ella g iacca b astitu ra. le su e in terp retaz io n i. L a
ad ag iare so p ra il cartamo d ello d ella p aramo n - C o me mo n tare la f o d era d ella man ica: su a f u n zi o n e co mu n q u e è
tu ra co mb acian d o i seg n i, lascian d o circa 1 ,5 - 1 ) D o p o ave r cu cito la f o d era d ella man ica, p er in n an zi tu tto q u ella d i rac-
2 cm p er la cu citu re. A g g iu n g ere 1 ,5 -2 cm ai prima cosa eseguire una filza di molleggio at- cogliere i «rifiuti» periferici
marg in i d elle cu citu re laterali d el d av an ti e d el to rn o al co lmo f ra le tacch e, a circa 1 cm d al d ella f ald a, p er co n vo g liar-
dietro nel sottoascella della fodera, finendo a margine. 2) Infilare la fodera della manica ro- li n ello sf o g o d ella tasca,
0 in co rrisp o n d en z a d ella vi ta ( q u est’ amp iezza ve scio co n tro ro ve scio , p ieg are in so tto circa 5 ve rso la d etermin azi o n e
in p iù ve rrà f atta rien trare q u an d o si attacch erà mm n el so tto b raccio , f ra le tacch e, e ap p u n tare d i u n ef f etto d ella g lo b o si-
la f o d era alla man ica) . T ra la f o d era e la p a- alla lin ea d i cu citu ra. P ieg are in so tto il marg in e tà , atto a ve stire mo rb id a-
ramontura è consigliabile inserire un profilo in in cima al co lmo e ap p u n tarlo lu n g o la lin ea d el
men te il co lmo d el ve n tre.
cordoncino come motivo di finitura. g iro man ica. 3) A d attare la f o d era alla man ica
efficacissima poiché
A ttu almen te il meto d o p iù co n su eto e p iù ve lo - tirando i fili, piegare in sotto i bordi della fodera
co n vo g lia q u esto ef f etto
ce p er ap p licare la f o d era co n siste n el cu cire e ap p u n tare. 4 ) C u cire la f o d era alla man ica e
p ro p rio in co rrisp o n d en za
p rima in sieme a macch in a le p arti d i f o d era e quella del giromanica con filo cerato. Non cuci-
d el co lmo d el b asso ve n -
nel fissarle poi a mano all’interno del capo. In re an ch e la sto f f a d el cap o .
tre, il quale è, in definitiva, il punto più sporgen-
q u esto mo d o le man ich e d i f o d era ve n g o n o
te e q u ello ch e mag g io rmen te reca d istu rb o al
cu cite al cap o su ll’ o rlo . S u l g iro man ica in ve ce
f u n zi o n amen to d ella f ald a. F ra i va n tag g i d ella
la f o d era va cu cita a man o p er co n sen tire u n a
mag g io re ve stib ilità d el cap o .
ch iave a martello ci so n o : la mag g io re stab ilità
C o me attaccare la f o d era co l sistema man u ale:
ch e d o n a al d ava n ti n el su o co mp lesso ; la riso -
1 ) P er p rima co sa f are u n a cu citu ra d i so steg n o lu zi o n e d el p ro b lema d ’ ap p io mb o p er la f ald a
lu n g o i b o rd i d el d ava n ti, d elle sp alle e d el co llo d el d o p p io p etto ; u n va n tag g io evi d en tissimo p er
d ella f o d era e stirare tu tte le cu citu re co mp rese 3 A d attare f o d era man ica la min o re lavo razi o n e ch e vi en e a rich ied ere la
1 A p p u n tare la f o d era
le eve n tu ali p in ces. 2 ) P ieg are in so tto e stirare g iacca.
i marg in i d i cu citu ra d el d ava n ti d ella f o d era, C o me o rlare la f o d era d i g iacca e man ica L ’ ap p licazi o n e d ella ch iave a martello n o n d eve
p ratican d o d ei p icco li tag li p er f arli riman ere 1 ) I n iz iare co n ap p u n tare la f o d era co n sp illi a f ar so rtire n essu n ef f etto n eg ativo o an tiesteti-
p iatti. 3) E seg u ire e imb astire u n a p ieg a su l 7 cm d all’ o rlo e tag liarla in mo d o ch e sia 1 ,5 co sulla giacca, né sul fianco, né sul bordo del
cen tro d ietro e stirarla ve rso sin istra. 4 ) C u cire cm più lunga della giacca finita. 2) Ripiegare d ava n ti, n é alterare il f u n zi o n amen to d elle p arti
la p ieg a allo sco llo , alla vi ta e su l b o rd o in f erio - il b o rd o d i circa 1 ,5 cm il b o rd o d ella f o d era in ad iacen ti. D eve mu o ve rsi l’ in tern o ed il d ava n ti
re ( p er 5 cm. ) , co n p u n to in cro ciato o mo sca, mo d o ch e co p ra ap p en a il marg in e d ell’ o rlo , nella parte superiore, ma il fianco deve rimane-
p ren d en d o tu tti g li strati. 5 ) I mb astire le p in ces appuntarlo con spilli e fissalo con sottopunti. 3) re stabile, affinché non si veda niente di diverso
( o p ieg h e) su sp alle o p u n to vi ta, stirarle e cu - L asciare scen d ere l’ o rlo d ella f o d era f o rman d o an ch e in u n tessu to a rig h e. P er il p ro ced imen to
cirle p er 5 cm. 6 ) C u cire in sieme i marg in i la- u n a p ieg a lu n g o il b o rd o in f erio re d ella g iacca e co rretto e f u n zi o n ale va n n o ap p licate alcu n e re-
terali della fodera e del capo, fino a 10 cm. dal d ella man ica. 4 ) F issare il b o rd o an terio re d ella g o le mo d ellistich e e sceg liere d o ve f o rmare la
b o rd o ( so lo p er la g iacca) , co n p u n ti lu n g h i. 7 ) f o d era alla p aramo n tu ra e stirare. p ieg a d i racco lta.

65

Pag51-66 AI2017.indd 65 18/09/2017 11:47:33


G L I S P E C IA L I D E L L A
GLI SPECIALI DELLA

Editore:

Hepi Press Srl


Sede legale:
V iale C astro P reto rio , 1 2 2 - 0 0 1 8 5 R o ma
in f o @ h ep ip ress. it - w w w . h ep ip ress. it
Sede operativa:
V ia D an te 3/ A , 1 0 0 38 V ero len g o ( T O )
T el. + 39 0 1 1 9 1 4 8 32 4 + 39 331 7 4 2 7 38 4

Direttore responsabile
STEF ANIA ARNALDI

Coordinatore progetto grafico


e realizzazione tecnica:
Donnanno Prof. Antonio
an to n io . d o n n an n o @ b itb it. it

Realizzazione editoriale e grafica:


ED Graphic
ed g rap h ic@ g mail. co m

Studio modellistico
ed esecuzione cartamodelli:
Euromode School Italia
V ia d ei C ab rin i, 3 - 2 4 1 2 6 B erg amo
T el. + 39 0 35 32 1 9 4 2 - F ax + 39 0 35 32 1 9 2 8
in f o @ eu ro mo d esch o o l. it
w w w . eu ro mo d esh o o l. it

Impaginazione:
Konomi Irena
iren a@ erg o lin eitaly . co m

Concessionaria pubblicità esclusiva:


MediaAdv Srl
V ia A . P an izzi 1 5 - 2 0 1 4 6 M ilan o
T el. + 39 0 2 4 39 8 6 5 31 - F ax + 39 0 2 8 7 36 5 8 1 5
in f o @ med iaad v . it

Servizio abbonamenti e arretrati:


Diffusione Editoriale Srl
V ia C lelia, 2 7 - 0 0 1 8 1 R o ma
T el. + 39 0 6 7 8 1 4 7 31 1 - F ax + 39 0 6 5 6 5 6 1 6 5 3
ab b o n amen ti@ d if f u sio n eed ito riale. it

Garanzia di riservatezza per gli abbonati:


L ’ E d ito re g aran tisce la massima riserva tezza
d ei d ati f o rn iti d ag li ab b o n ati e la p o ssib ilità
di richiederne gratuitamente la rettifica o la
can cellazi o n e ai sen si d ell’ art. 7 d el D . leg g e
1 9 6 / 2 0 0 3 scrive n d o a D if f u sio n e E d ito riale ai
recap iti so p ra in d icati.

Distributore per l’Italia:


Press Di
D istrib u zi o n e S tamp a e M u ltimed ia S rl
2 0 0 9 0 S eg rate ( M I )

Distributore per l’estero:


A.I.E. - Agenzia Italiana di Esportazione Srl
V ia M an zo n i, 1 2 - 2 0 0 8 9 - R o za n o ( M I )
T el. + 39 0 2 5 7 5 39 1 1 - F ax + 39 0 2 5 7 5 1 2 6 0 6
w w w . aie-mag . co m

Stampa:
Arti Grafiche Boccia SpA
V ia T ib erio C lau d io F elice, 7
8 4 1 31 S alern o
T el. + 39 0 8 9 30 331 1 - f ax + 39 0 8 9 7 7 1 0 1 7

Copyright 2009 - Tutti diritti sono riservati. Nessuna


p arte d ella rivi sta p u ò essere rip ro d o tta in q u alsiasi
f o rma, rielab o rata co n l’ u so d i sistemi elettro n ici e
d if f u sa sen za au to rizza zi o n e scritta d ell’ ed ito re.
Manoscritti e fotografie, anche se non pubblicati, ser i i oda sono stati reali ati ra ie alla colla ora ione di:
n o n ve n g o n o restitu iti. R eg istrazi o n e al T rib u n ale
di Milano n. 413 del 25.07.86 ISSN11211741 - 10. Graziano Mode g razi an o mo d e@ lib ero . it
R esp o n sab ile d el trattamen to d ei d ati p erso n ali
( D . L g s. 1 9 6 / 2 0 0 3) : S . A rn ald i Aextra Group in f o @ aext rag ro u p . it
P ren o ta e acq u ista L a mia B o u tiq u e semp re n ella Ema Style emastyl e@ lib ero . it
stessa edicola. Questo ci permetterà di ottimizzare
la d istrib u z io n e e rid u rre g li sp rech i. S e d o ve ssi Titti Bijoux tittib ij o u x@ tittib ij o u x. it
risco n trare p ro b lemi n el tro va re la p u b b licazi o n e
n ella tu a ed ico la co n tattaci ai seg u en ti recap iti:
Officina della Moda stile officinadellamoda.it
H ep i P ress S . r. l. - V ia D an te 3/ A , 1 0 0 38 V ero len g o
( T O ) - T el. + 39 0 1 1 9 1 4 8 32 4 - in f o @ h ep ip ress. it
Cassera couture casseraco u tu re@ h o tmail. it

66

Pag51-66 AI2017.indd 66 18/09/2017 11:47:36


libera la tua creatività
nei nostri negozi di tessuti

DI TA DI
N TO VEN
O N A IN
IL P U
A N C
ERITO
RASF
SI È T 3/A
AT A GLINI
C
VIA S 991
0 7 1 2861
TEL.

tessuti in stock
scampoli a peso
tessuti arredo casa
merceria
tende
macchine per cucire

Trova il tuo negozio su www.giessescampoli.com


GreenPlus
L’alga marina biologica
che favorisce

ortolandesign.net
il metabolismo energetico
• Equilibrio del peso corporeo
• Sostegno alla normale funzione tiroidea
• Ideale per le diete ipocaloriche
• Supporto ai processi depurativi
dell’organismo

IT-BIO-007
Agricoltura UE

u m nod osum
c o p h y ll
As

Green Plus è a base di Seagreens® Ascophyllum nodosum Green Plus è priva di inquinanti, metalli tossici, microbi
un’alga bruna marina certificata biologica che cresce patogeni e OGM. La sua naturale composizione
INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

nei mari del nord. permette di legare ed eliminare metalli pesanti, additivi
chimici e residui da radiazioni, ottenendo così un
È un’ottima sorgente naturale di iodio e nutrienti bilan-
effetto depurativo sull’organismo.
ciati che contribuisce a sostenere il metabolismo ener-
getico, le funzioni tiroidee, aiutando l’organismo a Green Plus è composta di pure alghe vive, non trattate.
mantenersi sano in modo naturale. L’elevato valore La polvere ottenuta viene racchiusa in capsule vegetali.
nutritivo di questa alga (vitamine B, A, C, D, E ,K, È in vendita nelle erboristerie, farmacie, parafarmacie
minerali, omega-3, aminoacidi essenziali) la rendono e negozi di alimentazione naturale le in confezione da
utile come supporto in regimi dietetici. capss (Cod. Prod. 923394985))..
60 caps (Cod. Prod. 931146702) e 120 cap

Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata, e di un sano stile di vita.

Natural Point srl Solo prodotti


di QUALITÀ
via Pompeo Mariani, 4 - 20128 Milano - tel. 02.27007247 - www.naturalpoint.it