Sei sulla pagina 1di 12

Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M.

270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

SCHUBERT: IL LIED

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

5. SCHUBERT: IL LIED

Ascolto: Schubert, Die Winterreise, II, Die Wetterfahne [La banderuola segnavento]

Der Wind spielt mit der Wetterfahne Il vento gioca con la banderuola
Auf meines schönen Liebchens Haus. sulla casa della mia bella amata.
Da dacht ich schon in meinem Wahne, E io ho pensato nella mia follia:
Sie pfiff den armen Flüchtling aus. è lei che soffiando caccia il povero ramingo.

Er hätt' es ehr bemerken sollen, Lui avrebbe dovuto notarlo,


Des Hauses aufgestecktes Schild, lo stemma esposto sulla casa,
So hätt' er nimmer suchen wollen così come non avrebbe mai dovuto cercare
Im Haus ein treues Frauenbild. in quella casa una fedele figura di donna.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere
5. SCHUBERT: IL LIED

Der Wind spielt drinnen mit den Herzen Il vento gioca dentro col cuore,
Wie auf dem Dach, nur nicht so laut. come sul tetto, solo non così forte.
Was fragen sie nach meinen Schmerzen? Cosa importa loro del mio dolore?
Ihr Kind ist eine reiche Braut. La loro figlia è una sposa ricca!

La banderuola rappresenta qui l’incostanza della donna amata. Rispetto al


primo, questo Lied è molto veloce e dinamico. L’introduzione pianistica e i
successivi brevi interventi del pianoforte solo vogliono emulare il movimento
vorticoso della banderuola mossa dal vento. Le parole della terza strofa
vengono ripetute due volte: il Lied diventa così in quattro parti. Il motivo
iniziale della prima strofa si ripete anche nella terza, per poi proseguire in
modo diverso.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S1
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

SCHUBERT: IL LIED

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S1
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere
6. SCHUBERT: IL LIED

Ascolto: Schubert, Die Winterreise, III, Gefrorne Tränen [Lacrime di ghiaccio]

Gefrorne Tropfen fallen Gocce di ghiaccio cadono


Von meinen Wangen ab: dalle mie guance:
Ob es mir denn entgangen, forse non mi sono accorto
Daß ich geweinet hab'? d’aver pianto?

Ei Tränen, meine Tränen, Oh, lacrime, mie lacrime,


Und seid ihr gar so lau, siete dunque così tiepide
Daß ihr erstarrt zu Eise da diventare ghiaccio
Wie kühler Morgentau? come fresca rugiada mattutina?

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S1
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere
6. SCHUBERT: IL LIED

Und dringt doch aus der Quelle Eppure sgorgate dalla fonte del petto
Der Brust so glühend heiß, tanto calde e ardenti,
Als wolltet ihr zerschmelzen quasi voleste sciogliere
Des ganzen Winters Eis! il ghiaccio di tutto l’inverno!

Siamo di fronte ad un Lied che inizialmente è durchkomponiert, ma poi la terza


strofa viene ripetuta due volte (la seconda con varianti). Il pianoforte alterna due
motivi uno più ritmico (quello della battute iniziali) e uno più melodico. Sul testo
delle prime due strofe. La parte del cantante è sempre in contrapposizione con
quella del pianoforte, procedono quindi in modo indipendente.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S2
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

SCHUBERT: IL LIED

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S2
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere
7. SCHUBERT: IL LIED

Ascolto: Schubert, Die Winterreise, IV, Erstarrung [Irrigidimento]

Ich such' im Schnee vergebens Cerco invano nella neve


Nach ihrer Tritte Spur, traccia dei suoi passi,
Wo sie an meinem Arme là dove al mio braccio
Durchstrich die grüne Flur. passò sul verde prato.

Ich will den Boden küssen, Voglio baciare il suolo,


Durchdringen Eis und Schnee fondere ghiaccio e neve
Mit meinen heißen Tränen, con le mie ardenti lacrime,
Bis ich die Erde seh'. sino a vedere la terra.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S2
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

7. SCHUBERT: IL LIED

Wo find' ich eine Blüte, Dove trovare un fiore,


Wo find' ich grünes Gras? dove trovare erba novella?
Die Blumen sind erstorben I fiori sono morti,
Der Rasen sieht so blaß. il prato è così pallido.

Soll denn kein Angedenken Non porterò dunque con me


Ich nehmen mit von hier? alcun ricordo di questo luogo?
Wenn meine Schmerzen schweigen, Quando tacerà il mio dolore,
Wer sagt mir dann von ihr? chi allora mi parlerà di lei?

Mein Herz ist wie erstorben, Il mio cuore è come morto,


Kalt starrt ihr Bild darin; fredda la sua immagine vi si ghiaccia;
Schmilzt je das Herz mir wieder, ma se il mio cuore tornerà a sciogliersi,
Fließt auch ihr Bild dahin! anche la sua immagine scorrerà via!

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S3
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

SCHUBERT: IL LIED

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S3
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere
8. SCHUBERT: IL LIED

Nonostante il titolo, questo Lied esprime tutto il contrario dell’irrigidimento e


dell’immobilità: ha invece un carattere molto dinamico ed «esprime efficacemente lo
sciogliersi dei sentimenti. È l’unico Lied della Winterreise in cui erompe il sentimento
amoroso che sembra aver colmato l’assenza dell’amata con la ripetizione impossibile
di gesti e di situazioni passate.» (Carlo Lo Presti, Franz Schubert, Il viandante e gli
Inferi. Trasformazioni del mito nel Lied schubertiano, Torino, Le Lettere, 1995, p.
188)

Ascolto: Schubert, Die Winterreise, V, Der Lindenbaum [Il tiglio]

Am Brunnen vor dem Tore Presso la fontana, davanti alla porta


Da steht ein Lindenbaum; c’è un albero di tiglio;
Ich träumt in seinem Schatten molti dolci sogni
So manchen süßen Traum. sognai alla sua ombra.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: LETTERATURA, MUSICA E SPETTACOLO (D.M. 270/04)
Insegnamento: STORIA DELLA MUSICA
Lezione n°: 95/S3
Titolo: Schubert: il Lied
Attività n°: 1

Facoltà di Lettere

8. SCHUBERT: IL LIED

Ich schnitt in seine Rinde Molte care parole


So manches liebe Wort; incisi sul tuo tronco;
Es zog in Freud' und Leide nella gioia e nel dolore
Zu ihm mich immer fort. qualcosa mi trasse sempre a lui.

Ich mußt' auch heute wandern Anche oggi dovetti passargli


Vorbei in tiefer Nacht, innanzi a notte fonda,
Da hab' ich noch im Dunkeln e in quel momento, pur nell’oscurità,
Die Augen zugemacht. ho chiuso gli occhi.

Und seine Zweige rauschten, E i suoi rami sussurravano


Als riefen sie mir zu: come se mi chiamassero di lontano:
Komm her zu mir, Geselle, vieni qui da me, amico,
Hier find'st du deine Ruh'! qui troverai la tua pace!
© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it