Sei sulla pagina 1di 3

ESERCIZIO SVOLTO Si consideri il seguente problema a due obiettivi:

max ! , ! ! + ! 1 ! 2

! + ! 4

! , ! 0

a) Si individuino le soluzioni Pareto-ottime;

b) Si costruisca una combinazione lineare convessa degli obiettivi e si individui la soluzione ottima al variare dei pesi.

Risoluzione La regione ammissibile è rappresentata dal pentagono OABCD nella seguente figura:

x 2 C(1,2) B(2,2) D(0,1) O(0,0) A(4,0) x 1
x 2
C(1,2)
B(2,2)
D(0,1)
O(0,0)
A(4,0)
x 1

Per trovare le soluzioni Pareto-ottime è necessario passare allo spazio degli obiettivi. Per fare ciò troviamo i trasformati dei vertici della regione ammissibile tramite gli obiettivi:

B’(-2, 2),

La regione ammissibile negli spazio degli obiettivi diventa:

O (0, 0),

A’(-4, 0),

C’(-1, 2),

D’(0, 1).

f 2 B’(-2,2) C’(- 1,2) D’(0,1) A’(- 4,0) O’(0,0) f 1
f 2
B’(-2,2) C’(- 1,2)
D’(0,1)
A’(- 4,0)
O’(0,0)
f 1

La frontiera efficiente (frontiera di Nord-Est) è il segmento C’D’ nello spazio degli obiettivi. Ad essa corrisponde l’insieme delle soluzioni Pareto ottime nello spazio delle soluzioni rappresentate dal segmento CD.

x 2 C(1,2) B(2,2) D(0,1) O(0,0) A(4,0) x 1
x 2
C(1,2)
B(2,2)
D(0,1)
O(0,0)
A(4,0)
x 1

Ora vogliamo costruire una combinazione lineare degli obiettivi e trovare, all’interno delle soluzioni Pareto-ottime, quali sono le soluzioni ottime al variare dei pesi degli obiettivi. Consideriamo il problema

max ! ! + ! ( ! )

! + ! 1

! 2 ! + !

4

 

! , !

0

con ! + ! = 1 e ! , ! 0.

 

Le

rette di livello

 

! ! + ! !

= ,

cioè

! ! + 1 !

! =

sono parallele alla retta che individua il segmento CD ( ! + ! = 1 ) se hanno lo stesso

coefficiente angolare:

Di conseguenza,

!

! ! ! ! ! ! = !

!

!

,

cioè

! ! ! = 1,

!

!

!

e quindi ! = 1/ 2.

- se ! = 1/ 2, tutti i punti del segmento CD sono soluzioni ottime;

- se ! < ! 1, il punto D è soluzione ottima;

!

- se 0 ! < ! , il punto C è soluzione ottima.

!

ESERCIZIO DA SVOLGERE

Si consideri il seguente problema a due obiettivi:

max ! + 2 ! , 2 ! + ! ! 2 ! 2 ! , ! 0

a) Si individuino le soluzioni Pareto-ottime;

b) Si costruisca una combinazione lineare convessa degli obiettivi e si individui la soluzione ottima al variare dei pesi.