Sei sulla pagina 1di 1

ANAMNESI

') FUNZIONI BIOLOGICHE E


________ i
SINTOMI

Metodologia dell'anamnesi 5 METODOLOGIA DELL'ANAMNESI


Anamnesi f am iliare....................... 6
Anamnesi personale fisiologica ...... 12
L’anamnesi è la raccolta ordinata di informazioni sulla storia medica del pa
Attività lavorativa .......................... 14
ziente e sui motivi che l’hanno condotto dal medico. Essa si basa su tutta una
Anamnesi patologica .................... 18 serie di dom ande che spaziano dalla vita privata a quella lavorativa, dalle abi
tudini voluttuarie al disturbo attuale; si pone l’obiettivo da un lato di m ettere
Funzioni biologiche e sintomi 20 in confidenza il paziente con il medico, e dall’altro di raccogliere essenziali in
Sonno.......................................... 20 formazioni per un corretto processo diagnostico.
Set e............................................. 21 La raccolta dell’anamnesi richiede cultura ed esperienza, così da poter re
Fam e........................................... 22 cepire tutte le sfumature ed approfondire poi l’interrogatorio su dei particolari
Diuresi ........................................ 24 che al medico poco colto potrebbero sem brare irrilevanti. L’anamnesi deve co
M inzione...................................... 25 m unque essere condotta dal medico, che dovrà essere in grado di selezionare
Alvo ............................................. 27 le informazioni utili, senza lasciarsi fuorviare da dati di scarsa importanza. Non
Vo m it o ........................................ 29 deve usare un linguaggio troppo tecnico, così come deve cercare di interpre
Singhiozzo ................................... 30 tare anche i termini dialettali o popolari che il paziente spesso usa per indicare
St arnut o....................................... 30 i propri sintomi.
Tosse........................................... 30 Il colloquio deve avvenire in un am biente silenzioso, possibilmente in una
Disp nea....................................... 31 stanza singola, perché la corsia è spesso rumorosa e occupata da persone estra
Sospiro........................................ 32 nee. Così facendo si garantisce al paziente la riservatezza sulle informazioni
Sbadiglio ..................................... 32 raccolte. Affinché il paziente possa esprimersi liberamente, è necessario che il
medico ne conquisti rapidamente la simpatia e quindi la fiducia. La cura del pro
Cardiopalmo ................................ 32
prio aspetto e la disponibilità ad ascoltare giocano, in questo senso, un m olo
Libido e attività sessuale................ 33
non secondario (Fig. 2.1).
Ast enia........................................ 35
In talune occasioni il coinvolgimento emotivo porta il paziente ad esagerare
Ansia e angoscia........................... 36
i propri sintomi o a minimizzarli in una valutazione eccessivamente ottimistica.
Vertigine ..................................... 37 In perfetta buona fede un ammalato può denunziare come “dolore precordiale”
Prurito ........................................ 38 la sensazione oppressiva che accom pagna ogni dispnea o com e “colica” un
Dolore ........................................ 39 episodio di vomito; il medico non dovrà mai accettare queste diagnosi prefor-
Cef alea........................................ 45
Sim ulazione................................. 47

Figura 2.1. - Due esempi di raccolta dell’anamnesi: A) al letto del paziente; B) in uno studio medico.