Sei sulla pagina 1di 12

La

DIFFERENZIATA
si fa
DIFFERENTE
UN NUOVO INIZIO
AMA e Roma Capitale scelgono di modificare il modello
di raccolta e collaborare insieme a CONAI, Consorzio Nazionale
Imballaggi, per dare ancora più valore ai materiali post-consumo
domestici. Il nuovo servizio di recupero e riciclo coinvolgerà,
uno dopo l’altro, tutti i municipi di Roma, migliorando l’aspetto
della città e la vita dei cittadini romani.

UN NUOVO SERVIZIO
Insieme a te ci impegniamo nella gestione di una nuova raccolta
differenziata, ancora più efficiente e sostenibile. Per farlo dovremo
cambiare le nostre abitudini quotidiane e collaborare tutti per dare
vita a un sistema che funzioni davvero, con tanti sprechi in meno
e molti più vantaggi.

UN NUOVO OBIETTIVO
La meta è ambiziosa e uniti possiamo farcela ad aumentare
la percentuale della raccolta differenziata fino al 70% entro
il 2021, come stabilito dal Piano per la riduzione e la gestione
dei materiali post-consumo di Roma Capitale 2017-2021 (PMPC)
approvato dalla Giunta Capitolina. Solo così avremo un notevole
risparmio di materia ed energia, ma soprattutto la soddisfazione
di vivere in una città migliore che ha fatto del rispetto e della
responsabilità verso l’ambiente la sua bandiera.
LA NUOVA DIFFERENZIATA
DOMICILIARE
La nuova raccolta sarà vicina ai cittadini: gli operatori AMA passeranno
a ritirare i materiali presso le utenze domestiche e commerciali,
in base alle esigenze e alle peculiarità di ciascuna area.

TECNOLOGICA
I nuovi contenitori saranno ora provvisti di un codice che permetterà
il monitoraggio. La raccolta sarà sempre certificata e le bollette
gestite sulle abitudini di ogni utenza: è la porta tecnologica
per il calcolo di una tariffa puntuale e più equa.

CALENDARIZZATA
Per garantire un servizio sempre efficiente, il personale AMA
seguirà un calendario di raccolta. Plastica e metalli, carta, organico
e indifferenziato verranno ritirati solo nei giorni a loro assegnati.

UGUALE PER TUTTI


Giallo per plastica e metalli, blu per la carta, marrone per l’organico,
grigio per l’indifferenziato e verde per il vetro. I colori dei bidoni
cambiano per essere uguali ovunque e minimizzare gli errori.
La tipologia di raccolta differenziata verrà organizzata in base alle specifiche esigenze del territorio.
IL VERO CAMBIAMENTO
PARTE DA TE

Per diminuire la produzione di materiali post-consumo,


acquista prodotti con imballaggi ridotti o riutilizzabili
o in materiale riciclato o riciclabile.

Gli imballaggi riciclabili sono riconoscibili dai seguenti simboli:


• CA per carta e cartone
• PE, PET, PVC, PP, PS per la plastica
• FE, ACC, AL, ALU per i materiali in ferro, acciaio e alluminio
• GL70, GL71 e GL72 per il vetro

Prima di conferire i contenitori:


• separare il più possibile le varie componenti
• svuotare del contenuto gli imballaggi in vetro, plastica e metallo
• ridurre il volume dei contenitori in plastica e di quelli in cartone
BLU • CARTA

Dove lo metto?
La carta va conferita nell’apposito contenitore blu.

COSA SÌ COSA NO
• Confezioni in carta, cartone • Tutto ciò che non è carta,
e cartoncino per alimenti cartone e cartoncino
• Scatole di prodotti per • Carta unta, sporca di cibo
la pulizia e l’igiene (dentifrici, • Carta oleata, plastificata,
saponi, profumeria, etc.) da forno
• Confezioni per capi • Carta chimica dei fax,
d’abbigliamento (scarpe, fascette carta termica (scontrini),
calze, carta velina, etc.) carta autocopiante
• Sacchetti di carta con • Ogni tipo di carta, cartone
e senza manici e cartoncino sporchi
• Cartoni per bevande (latte, di sostanze chimiche
succhi, alimenti) • Fazzoletti
• Giornali, riviste, libri, volantini • Cartoni per la pizza sporchi
pubblicitari, quaderni
• Carta da disegno
e per fotocopie
GIALLO • PLASTICA e METALLI

Dove lo metto?
Plastica e metalli vanno conferiti nel contenitore giallo.

COSA SÌ
• Bottiglie e flaconi in plastica • Fusti e secchielli
• Vasetti per salse e yogurt • Tappi, capsule e chiusure
• Piatti e bicchieri monouso • Vaschette e fogli in alluminio
• Buste e sacchetti in plastica • Tubetti per creme o conserve
• Vaschette e pellicole in plastica
• Pluriball e polistirolo
• Blister
COSA NO
• Lattine per bevande • Materiali diversi da quelli
• Lattine per olio indicati
• Barattoli, scatolette, scatole • Carta e cartone
regalo e contenitori metallici • Posate di plastica monouso
• Bombolette spray • Gomma
• Contenitori per vernici e
solventi (etichettati T/F)
VERDE • VETRO

Dove lo metto?
Il vetro va conferito nelle campane stradali di colore verde.

COSA SÌ COSA NO
• Bottiglie e vasetti in vetro • Oggetti di ceramica,
porcellana e terracotta
(piatti, tazzine)
• Contenitori in vetro resistenti
al fuoco, tipo pyrex
• Oggetti in cristallo (bicchieri,
lampadari, posacenere)
• Bicchieri
• Lastre di vetro e specchi
• Lampade di ogni tipo,
lampadine e lampade al neon
• Damigiane ed altri oggetti
ingombranti
• Tubi, schermi, Tv, monitor
e computer
MARRONE • ORGANICO

Dove lo metto?
L’organico va conferito nell’apposito contenitore marrone.

COSA SÌ COSA NO
• Scarti di cibo, frutta e verdura • Materiale non organico
• Scarti di carne e pesce, (contenitori, barattoli,
gusci di frutti di mare, lattine, vasetti e bottiglie
noccioli di frutta, gusci d’uovo in vetro o plastica)
• Pasta, pane, filtri di tè, • Liquidi
fondi di caffè • Gomme da masticare
• Fiori recisi, piccole piante • Mozziconi di sigaretta
• Tovaglioli e fazzoletti
di carta sporchi
• Ceneri di legna spente
• Tappi di sughero
• Carta assorbente, sacchetti
di carta del pane
BEIGE • LEGNO

Dove lo metto?
Il legno va conferito nei centri di raccolta.

COSA SÌ
• Cassette di frutta e verdura
• Piccoli contenitori di legno
• Casse di vino
• Mobili in legno rotti
• Pallet e altri imballaggi in legno
• Sughero in grandi quantità
GRIGIO • INDIFFERENZIATO

Dove lo metto?
L’indifferenziata va conferita nell’apposito contenitore grigio.

COSA SÌ COSA NO
• Cd e dvd • Materiali riciclabili
• Oggetti in gomma, • Imballaggi in carta,
spugne sintetiche alluminio, acciaio,
• Posate in plastica plastica, vetro e legno
• Mozziconi di sigarette • Rifiuti pericolosi, tossici
• Polvere e nocivi
• Spazzolini
• Lamette da barba
• Bigiotteria
• Giocattoli (di piccole
dimensioni)
• Biro, pennarelli
• Calze di nylon
• Pannolini e pannoloni
Controlla i giorni di ritiro
sul calendario che ti verrà consegnato
con il nuovo kit di raccolta,
oppure scarica l’app
inquadrando il seguente QR code
e digita la tua strada.

Oppure vai su amaroma.it


non disperdere nell’ambiente stampato su carta riciclata

800 867 035


linea verde AMA
amaroma.it