Sei sulla pagina 1di 11

LEZIONE 4

ESERCIZI GRAMMATICALI

A. Scegli per ciascuna frase quella con il pronome combinato corretto

1. Lisa prepara la cena a suo marito ogni giorno.

a. Lisa lo gli fa ogni giorno.

b. Lisa gliela fa ogni giorno.

c. Lisa glielo fa ogni giorno.

2. Posso spiegare il problema a voi.

a. Posso spiegarvelo.

b. Vi lo posso spiegare.

c. Posso spiegarlovi.

3. Non l' ho potuto dire a Maria.

a. Non lo ho potuto dirglielo.

b. Non gliela ho potuto dire.

c. Non glielo ho potuto dire.

4. Voglio presentare Larissa ai miei genitori.

a. La voglio presentargliela.

b. Gliela voglio presentare.

c. Glieli voglio presentare.

5. La professoressa ci ha spiegato i pronomi.

a. La professoressa ce l' ha spiegati.

b. La professoressa glieli ha spiegati.

c. La professoressa ce li ha spiegati.

6. Pietro ti ha fatto vedere la sua nuova macchina?

a. Pietro te l' ha fatto vedere?

b. Pietro ti ha fatto vedertela?

c. Pietro te l' ha fatta vedere?

B. Inserisci i pronomi combinati negli spazi vuoti

1. Farò vedere la casa a mio fratello. faro’ vedere.

2. La nonna vi racconterà una favola.

La nonna

3. Le invierò la lettera al piú presto.

racconterà.

Al più presto

invierò.

 

4.

Vi presto i miei libri.

presto.

C.

Inserisci i pronomi combinati negli spazi vuoti

1.

Le ragazze non mi hanno raccontato di Paolo. ……… parli tu?

2.

Dovrei mandare un regalo alle

 

3.

manderò domani.

Dovrei portare gli occhiali per leggere, ma non

4.

Vuoi un consiglio? Possiamo dar

ricordo mai.

5.

Se vuoi delle caramelle alla menta, posso dar

molto volentieri. di molto forti.

D. Rispondi alle domande usando i pronomi combinati

1. Mi puoi fare ascoltare il cd nuovo?

No, …………… ……………………………………

2. Mi può dare il Suo numero di telefono?

No,

………………………………

3. Ci potete dare i cioccolatini?

No,

4. Ci sai dire come si chiama quella ragazza?

No,

5. Mi puoi far vedere le fotografie del mare?

No,

……………………………………….

…………………………………

………………………………….

ESERCIZI LESSICALI

I. Leggi il seguente testo

ESERCIZI LESSICALI I. Leggi il seguente testo Il libro? Me lo stampo al chiosco Nuove forme
ESERCIZI LESSICALI I. Leggi il seguente testo Il libro? Me lo stampo al chiosco Nuove forme

Il libro? Me lo stampo al chiosco

Nuove forme di libro convivranno con quelle tradizionali Li stamperemo da soli con una grossa fotocopiatrice

A LETTO CON IL PORTATILE - Il piacere di maneggiare un libro (chi se la sentirebbe di

andare a letto con il "portatile" la sera per leggere un romanzo prima di addormentarsi?) dovrebbe

essere garantito dalla cosiddetta tecnologia print on-demand, cioè stampa a richiesta.

LA "MACCHINA" DEI LIBRI - Ora però la "macchina" che potrebbe dare il via al cambiamento

in questione c'è, e funziona. La pietra angolare della nuova rivoluzione dovrebbe essere

rappresentata da "piccole" stampanti (le dimensioni sono più o meno quelle di una grossa fotocopiatrice), capaci di mettere su carta e di rilegare in modo soddisfacente un libro in pochi

minuti.

I CHIOSCHI LETTERARI - Ciò che viene immaginato, infatti, è un sistema di distribuzione capillare di "chioschi letterari" nei punti di aggregazione più disparati : piccole librerie ma anche centri commerciali, bar eccetera. Questi chioschi dovrebbero avere la possibilità di connettersi a qualche banca dati centralizzata da cui scaricare a un prezzo ragionevole il file desiderato, per poi vederselo consegnare dalla stampante lì accanto dopo pochi minuti bell'e pronto e rilegato, come un vero libro

Fantascienza?

Luigi Ripamonti - 19 gennaio 2005

A. Cerca nel testo (non nel titolo!) tutte le parole (verbi, sostantivi, verbi) che hanno

a. una qualsiasi relazione con un libro o una rivista

b. una qualsiasi relazione con la tecnologia

B. Inserisci i termini trovati con l’esercizio precedente. Metti i sostantivi e aggettivi al

singolare, i verbi all’infinito e scrivi poi per ciascuno il corrispettivo termine tedesco.

Parole del libro Parole tradotte Parole della tecnologia Parole tradotte
Parole del libro
Parole tradotte
Parole della tecnologia
Parole tradotte

C.

Rispondi alle seguenti domande

1. Secondo l’articolo è comodo leggere un romanzo utilizzando il portatile.

V

F

2. Ormai la tecnologia ha creato stampanti che possono anche rilegare i fogli.

V

F

3. Il chiosco letterario sarà il luogo che fornirà rilegati i file scaricati e

stampati.

V

F

4. I chioschi letterari faranno concorrenza alle piccole librerie.

V

F

5. I chioschi letterari hanno bisogno di una connessione internet.

V

F

II.

A proposito di libri…….

A.

Completa le frasi scegliendo tra le parole che trovi nella tabella di sopra

1. Il ……………………………………… è molto comodo. Il mio lo porto dappertutto e quando ho un po’ di tempo libero lo accendo e ci lavoro.

2. Mi dispiace ma non ho potuto portarLe il mio lavoro perché si è rotta ……………………………………… e quindi non ho potuto stampare niente.

3. Con il mio modem io ……………………………………… molto velocemente a Internet.

4. Il mio computer è molto vecchio. Per ……………………………………… un file ci impiego tantissimo.

B. Che cosa vuol dire?

1. Il capo del nostro dipartimento ci dà carta bianca.

a. Ci dà la cancelleria per l’ufficio.

b. Ci dà pieni poteri di agire.

2. Marco parla come un libro stampato.

a. Parla in modo molto noioso.

b. Parla con eleganza e chiarezza.

3. Sara è un libro chiuso.

a. Non lascia intendere i suoi sentimenti.

b. Sa mantenere i segreti di un amico.

COMPLETAMENTO DIALOGO

SITUAZIONE COMUNICATIVA. Quando hai saputo che ci sarà un concerto di Elisa hai comprato il biglietto per andarla a vedere. Purtroppo lo spettacolo si terrà a Berlino e tu non hai la macchina. Adesso devi prendere il coraggio di chiedere l’auto a un tuo amico(A) che è molto geloso delle sue cose.

Tu. ……………………………………………………………………………………

A. Sì, lo so. Ma dove lo faranno?

Tu. ……………………………………………………………………………………

A. Grazie della proposta, ma non posso venirci perché devo studiare con Paola per l’esame di

diritto.

Tu. ……………………………………………………………………………………

A. La mia macchina per andare al concerto? Non so, sai molto probabilmente la macchina servirà

a me per andare a studiare da Paola.

Tu. ……………………………………………………………………………………

Lui. Non è che sono geloso della macchina, però è una grande responsabilità dartela, soprattutto

se viaggi di notte. Quando partiresti da Berlino per tornare a casa?

Tu. ……………………………………………………………………………………

A. Beh, se parti il giorno dopo, posso anche prestartela macchina. Però, sarà che sono pignolo ma

ti prego di non sporcare la macchina, di non fumarci e mangiarci dentro.

Tu. ……………………………………………………………………………………

A.E mi raccomando di mettere l’auto in un parcheggio custodito.

Tu. ……………………………………………………………………………………

A. Va bene, te la presto allora.

Tu. ……………………………………………………………………………………

ESERCIZIO DI COMPRENSIONE ORALE

Le belle fate

(G. Rodari)

ESERCIZIO DI COMPRENSIONE ORALE Le belle fate (G. Rodari) A. ESERCIZIO DI PRE -ASCOLTO Prima di

A. ESERCIZIO DI PRE-ASCOLTO

Prima di ascoltare l’audio rifletti sul titolo della poesia e rispondi alle seguenti domande. Solo

dopo ascolta la registrazione! http://www.ilnarratore.com/lett_rag/mp3/rodari/Rodari_belle_fate.mp3

1. Unisci i nomi italiani dei seguenti personaggi delle fiabe con quelli corrispondente

tedeschi

La fata

Dornröschen

Il mago

die Hexe

Biancaneve

Schneewittchen

La bella addormentata

die Fee

La strega

der Zauber

2. Dopo aver svolto il primo esercizio, immagina brevemente di che cosa può parlare la

poesia “Le belle fate” (risposta aperta)

3. Secondo te chi sono i destinatari della poesia? I bambini o gli adulti? (risposta aperta)

B. ESERCIZIO DI ASCOLTO GLOBALE

1. Quali sono gli aspetti della crisi generale sulla Terra secondo Rodari? (più risposte

corrette)

a. Fame

b. Sete

c. Caldo

d. Freddo

e. Miseria

f. Ricchezza

g. Tasse

h. Guerra

2. Che cos’ha causato la crisi generale della Terra?

a. Le fate non amano più gli uomini.

b. Le fate non hanno più lavoro.

c. I bambini non vogliono più le fate.

3. Che cosa decidono di fare le fate?

a. Di andare via, in un posto dove sono al sicuro.

b. Di restare e combattere contro i cattivi.

c. Di stare vicino ai bambini che amano le favole.

4. Come si può risolvere il problema secondo il poeta?

a. Raccontando le favole ai bambini.

b. Obbligando i generali ad andare via.

c. Essendo felici e non piangendo mai.

d. Facendo uno sciopero generale.

C. ESERCIZIO DI ASCOLTO ANALITICO

I. Dopo che la streghina- cioè la piccola strega - racconta della crisi sulla Terra che cosa succede alle fate e ai personaggi delle favole? Ricomponi le frasi in modo corretto:

1. La fata turchina…

2. Il mago …

3. Cappuccetto rosso

4. Biancaneve

a. … ha uno svenimento

b. … perde la bacchetta magica

c. … non ha più le trecce turchesi ma grigie

d. … perde la berretta

II. Secondo te qual è il significato delle seguenti espressioni italiane?

1. essere imbronciate:

a. essere persone allegre

b. essere persone arrabbiate, infastidite

2. essere affannata

a. essere una persona piena di fame

b. essere una persona senza respiro

3. avere guai

a. avere problemi grossi

b. avere importanti cose

4. ci vogliono cacciare

a. ci vogliono bruciare

b. ci vogliono mandare via

5.

io me la squaglio

a. io me ne vado

b. io rimango qui

6. un posto fuori mano

a. un posto vicino

b. un posto lontano

III. Che cosa simboleggia la fuga delle fate in questa poesia? (risposta aperta)