Sei sulla pagina 1di 13

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

Hour 1: The Dawn of Man

(in onda l'11 febbraio 1993)

Benvenuto nell'ora del tempo. Sono il tuo ospite, William Cooper. (Intro music: Also sprach Zarathustra) 1

Quando ho visto per la prima volta il film 2001, 2Sono rimasto stupito, intimorito, per non dire altro. L'intero scopo del film era opprimente e, per la maggior parte della gente del mondo, era completamente sconcertante. La maggior parte delle persone che hanno visto quel film non hanno capito dall'inizio alla fine quello che avevano vissuto, ma sapevano che chiunque lo vedesse sapeva di aver vissuto qualcosa di profondo. Quel qualcosa era stato comunicato agli oscuri e profondi recessi della loro mente che non capivano e, in effetti, che non erano in grado di comprendere. Per voi, il film non era pensato per il "profano" come molti di noi sono chiamati dagli Adepti, dagli Iniziati o dai preti delle Scuole Misteriche. Perché quel film era un messaggio per quegli Iniziati che erano ben versati nella simbologia e nella religione misterica di un'antica religione che viene praticata fino ai giorni nostri in segreto. Ora, vi dirò il significato della simbologia che avete visto nel film 2001, e poi ogni e ogni ascoltatore dovrebbe andare al loro negozio di noleggio video locale e guardare di nuovo il film dall'inizio alla fine. Perché è la storia di tutto il genere umano, secondo la storia della religione misterica dell'antica Babilonia. Ora, posso assicurarti che non capirai nulla di ciò che ascolterai senza un'ampia preparazione e senza una comprensione di base nella simbologia della religione antica. E lo otterrai. E questa sarà una serie di programmi che, in realtà, richiederanno probabilmente molti altri da completare. Ma lasciatemi andare rapidamente con te sulla simbologia del film 2001, e poi torneremo all'inizio, al primo umano primitivo, probabilmente seduto sulle sue cosce, sgranocchiando qualche verdura, guardando il sole che sorge ad est. All'inizio del film del 2001, la maggior parte delle persone sedute nel teatro rimase colpita dall'immaginario che era stato loro presentato, poiché videro per la prima volta un mondo oscuro, grigio e brutto. E come quel mondo inizia [sic] a scendere dal centro dello

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

schermo, hanno visto dietro di esso, una luna. E mentre la luna inizia a scendere con il mondo che stava affondando nella parte inferiore dello schermo dietro di esso, hai visto l'emergere del sole. Ciò a cui si sta assistendo è stata un'eclissi di sole, un'eclissi parziale, e mentre la luce del sole si riversava oltre il bordo della luna, ha assunto la forma della barca di Iside 3 e il sole, ovviamente, per chiunque abbia studiato, il ciclo di Osiride divenne Osiride. E la simbologia era Osiride che attraversava il cielo sulla barca di Iside. Ora, tutto questo avrà un significato molto più profondo per voi mentre progrediamo verso la vostra educazione nelle antiche Scuole Misteriche, che sono oggi conosciute con molti nomi diversi, e raggiungeremo alcuni di questi nomi mentre procediamo. Questo significava, ovviamente, la creazione dell'universo e del mondo. E quello che vedemmo dopo era una pianura desolata: in cui nulla vi cresceva, rocce sterili, deserto arido. E poi abbiamo visto il sole che inizia a sorgere a est oltre l'orizzonte, a significare la nascita del mondo. Mentre il sole viaggiava attraverso i cieli, hai visto il vento iniziare a muoversi attraverso la faccia della terra, a significare che qualcosa stava accadendo. Poi, quando il sole ha cominciato a raggiungere il suo apice su una prima longitudine, abbiamo iniziato a vedere arbusti. Piccole piante verdi cominciarono ad emergere. Ora, il sole che viaggiava attraverso i cieli non significava, naturalmente, un giorno. Significava un'età. Un'età, cari ascoltatori.

Mentre il sole affondava sempre più nel pomeriggio, vedemmo l'emergere della vita animale: gli uccelli, e potemmo sentire gli uccelli Mentre il sole affondava sempre più nel pomeriggio, abbiamo visto l'emergere della vita animale: gli uccelli, e abbiamo potuto sentire gli uccelli cantare, e possiamo vedere gli animali. E poi, possiamo vedere l'uomo primitivo è primitivo nella forma di una scimmia, mescolarsi tra gli animali, senza nuocere all'altra, vivere in uno stato di innocenza. E hai visto l'uomo solo mangiare piante e radici. Hai visto che, anche quando gli animali e l'uomo erano in competizione per il cibo, nessuno era ferito o ferito, ma c'era un'esibizione di agitare le braccia, e urlava e grugniva finché l'uno o l'altro non si allontanavano. Il significato di questo era l'età dell'innocenza, quando l'uomo visse nel Giardino dell'Eden. 4

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

Innocente, con gli animali, era vegetariano [sic]. E mentre il sole avanzava più a ovest, vedemmo che l'uomo cominciava a ritirarsi nel grembo materno. Perché vedi, il passaggio del sole attraverso il cielo, dal momento in cui è sorto a est, a significare la nascita del mondo, abbiamo visto che quando ha raggiunto il suo zenith, il suo aspetto più potente nei cieli, la vita ha cominciato a emergere, prima sotto forma di piante, e poi la vita animale, e che vivevano gli animali e l'uomo primitivo in armonia insieme in uno stato di innocenza. Questa era la simbologia del film.

Durante questo processo, hai visto una formazione rocciosa a forma di organo maschile, il pene. Questo era il simbolo delle Scuole Misteriche, della forza generativa della creazione. Quando guardi di nuovo il film, presta attenzione alla simbologia del film.

Ora, mentre il sole comincia ad affondare ancora più a ovest, l'uomo e la sua piccola tribù si dirigono verso la pozza d'acqua e affronta un

altro gruppo di uomini primitivi, tutti in forma di scimmia. E c'è uno scontro, ma si nota che nessuno è stato ferito o ucciso. C'era un sacco

  • di agitazioni delle braccia, saltando su e giù, grugnendo e urlando e

stridendo, fino al gruppo che era alla pozza d'acqua e aveva già spento la sete che si era allontanata, e poi il nuovo gruppo si trasferì. E poi si

precipitarono nell'utero simboleggiato dalla grotta. E lì c'era più simbologia, mentre tutti si sedevano nell'oscurità con gli occhi aperti per la paura, e una delle scimmie femmina teneva un bambino al suo seno. E tu vedevi l'uomo nella trasformazione dalla scimmia all'umano. Uomo primitivo, evolvendosi al punto in cui poteva pensare. E poi cosa è successo nel film, verso l'alba, hai sentito il ronzio delle api, milioni

  • di api. E l'alveare e le api erano un simbolo di spicco nelle scuole del

mistero. Significa coesione sociale; industria. Ora, non l'industria come forse sapete nella fabbricazione di automobili, ma l'industria nel lavorare insieme in una forma sociale. In questo caso, i rudimenti basilari della società. E mentre il sole cominciava di nuovo, cominciò a sorgere a est, a significare l'alba del nuovo uomo, il pubblico vide un obelisco, un monolite di fronte alla grotta, o l'utero, da cui emersero le scimmie. E sembrava che il ronzio delle api stesse emanando da questo

blocco di pietra.

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

Ora, nota che ho detto tre parole: monolite, obelisco e pietra. Tutti questi sono simboli significativi nelle antiche religioni misteriche. E hai visto che questo non era Dio, perché la creazione aveva già avuto luogo. Il mondo era stato creato, piante e gli animali erano stati creati, e l'uomo primitivo esisteva sulla terra davanti a questo monolite, questo obelisco, questa pietra mai fatta il suo aspetto È anche conosciuta come la pietra che hai visto prima, la forza generativa o il pene. Ora, non essere confuso da questa terminologia. Comincerà ad avere un senso per te mentre procediamo. Mi ci sono voluti molti anni di studio per capire cosa ti sto insegnando ora. Hai guardato mentre le scimmie si agitavano in una grande eccitazione, e uno incoraggiato da un altro, a significare Adamo ed Eva (quello incoraggiante era il simbolo di Eva, quello che veniva incoraggiato era Adamo) fino a quando in realtà non allungò la mano e toccò il volto della pietra e gli fu impartito l'intelletto.

Puoi dire che qualcosa di significativo è successo perché il tono e il volume generale della musica sono cambiati in quel punto. E poi le altre scimmie iniziarono a toccare e strofinare la statua. Ora, la maggior parte delle persone che conoscevo attribuiva ciò che accadeva a qualche forza extraterrestre, e stavano ricevendo l'interpretazione exoterica, o ciò che è inteso per il profano, quelli che non erano illuminati e non riescono a capire cosa stiano vedendo. Ma per gli iniziati, ciò a cui hanno assistito è stata la creazione del mondo da parte di Dio e la trasmissione della conoscenza all'uomo, la conoscenza proibita, da parte di Lucifero tramite il suo agente, Satana. Perché nella religione delle scuole misteriose, credono che l'uomo sia stato tenuto prigioniero nel Giardino dell'Eden da un Dio ingiusto e vendicativo, e quell'uomo ingiusto e vendicativo non gli disse che poteva avere gli stessi poteri. E l'uomo fu liberato dai legami dell'ignoranza da Lucifero tramite il suo agente, Satana. E molti credono che i due siano uguali, e va bene, perché forse lo sono. E questo attraverso il dono dell'intelletto. E l'uomo stesso diventerà Dio. Ora, per quelli di voi che comprendono ciò che vi sto impartendo ora, potreste anche non dover ascoltare altro, perché spiega tutto ciò che è mai accaduto nella storia dell'uomo, e tutto ciò che sta accadendo ora, e tutto ciò deve accadere in futuro. Come è progredito, si è visto il primo uomo primitivo formano il primo pensiero originale con l'uso del dono dell'intelletto, quando accovacciato nella polvere, e prese un osso, e floppato l'osso sopra, e vide che ha colpito

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

una costola, e la costola volò in aria e lui la guardò. Poi lo fece cadere dall'altra parte e colpì un altro pezzo di costola che volò in aria, e si vedevano le ruote girare nella mente di questo individuo primitivo, mentre sollevava il femore e poi colpiva in basso di fronte a lui e guardò volare le ossa. E poi ha colpito ancora e ancora, e poi ha schiacciato il teschio dell'animale morto che stava di fronte a lui. E noti che il ritratto

  • di questo è assolutamente accurato, perché la prossima cosa che è

successo era che questo nuovo dono, questo intelletto e questo pensiero originale portarono all'assassinio di un altro essere umano primitivo. In questo caso, della tribù a cui non era stato dato il dono dell'intelletto, non aveva la capacità di usare un osso come arma perché non avevano

fatto la connessione. E hai visto, nella simbologia di quel film, l'omicidio

  • di Abele da parte di suo fratello Caino. E hai guardato mentre gettava

l'osso in aria, e la progressione dell'uso del dono dell'intelletto ti ha portato in una stazione spaziale che gira intorno alla terra. E poi è

iniziata la storia del viaggio dell'uomo verso l'illuminazione.

E tutto in quel film era un simbolo per qualcos'altro. Ora, il pubblico seduto che è quello che gli Adepti o gli Iniziati chiamano "profano" non capiva ciò che vedevano. Pensavano che si trattasse davvero di un viaggio nello spazio di un astronauta o di un gruppo di astronauti e delle cose brutte che accadevano ad alcuni di loro e uno sopravvissuto. E nessuno di loro compreso il significato degli obelischi, i monoliti: uno sulla luna, uno in orbita attorno a Giove, e la trasformazione ultima dell'astronauta in un feto gigante fluttuante nello spazio.

E a dirti la verità quando ho visto il film per la prima volta non l'ho capito davvero, ma sapevo che c'era qualcosa di così importante là che dovevo sapere. E non ho mai smesso di studiare fino a quando non l'ho scoperto. E, naturalmente, una scoperta porta a un'altra. E ogni volta che rispondevo a una domanda ne spuntavano ancora un centinaio fino a quando non ho raggiunto un punto, cari ascoltatori, dove ho capito che se studiavo per tutto il resto della mia vita, non c'è abbastanza tempo nella mia vita per imparare cosa sia che ho bisogno

  • di sapere. Ma ho imparato abbastanza lungo la strada per impartire

alcune delle mie conoscenze a voi, e forse potete aiutarmi a trovare la

verità ultima che tutti noi, tutti noi, in definitiva impariamo a cercare, anche se non tutti ci siamo mai resi conto che stiamo cercando, e molti

  • di noi non capiscono nemmeno cosa stia cercando, ma alcuni di noi

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

capiscono che stiamo cercando. Gli Adepti o gli Iniziati, il sacerdozio della Scuola del Mistero, credono di averlo trovato e di conoscere tutte queste cose. E non sono sicuro che lo facciano. Perché nella mia ricerca nella mia ultima illuminazione - (ride) e sì, sono diventato, fino ad un certo punto, illuminato, illuminato - ho scoperto che sono più illuminato quindi la maggior parte di quelli che hanno attraversato il processo di iniziazione nelle Scuole Misteriche e crede di sapere più di me e non è vero. Li ho superati finora e credono che siano così avanti. Che è diventato difficile per me mettermi in ogni tipo di progresso logico lungo un percorso che sto seguendo, e non so dove porterà alla fine. Ma io so che molti sono stati ingannati lungo questa strada e stanno adorando l'angelo caduto che conosciamo come Lucifero. Molti credono che Lucifero e Satana siano la stessa cosa; molte persone credono di essere entità totalmente diverse e Satana è malvagio e Lucifero no. Ma Lucifero si ribellò contro Dio, secondo la Bibbia, e fu espulso dal cielo e gettato sulla terra per essere il padrone del mondo materiale, il padrone della terra.

Ora, se Lucifero è davvero Satana, come è avvenuta questa trasformazione, non sono abbastanza saggio da saperlo. Se sono diversi, allora non ho ancora scoperto da dove viene Satana, se Lucifero non è Satana. Ora, ci sono persone che hanno professato di conoscere

le risposte a queste domande, si sono sedute e abbiamo parlato per ore, e non sono ancora sicuro che siano nel giusto o nell’errore. E sto ancora

cercando la risposta a questa domanda. Ma so questo

: l'uomo antico

ha assistito a qualcosa che ha descritto nella sua storia orale e nei suoi

scritti.

 

E probabilmente potrebbe essere chiamato il primo avvistamento UFO nella storia del mondo. "Come mai sei caduto dal cielo, o Lucifero, figlio del mattino [stella]!" 5

Ora notate, Lucifero è stato chiamato il "figlio della stella del mattino". Era anche chiamato la "stella del mattino", e qui c'è un grande mistero, perché anche Cristo si definiva la "stella del mattino".

Ora, come tutto ciò si combina, non lo so, ma mi è stato detto da coloro che sono stati iniziati nelle Scuole Misteriche che Cristo e Lucifero sono

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

lo stesso essere. Tuttavia, non posso portarmi a crederlo. Ciò che credi, naturalmente, è affar tuo, e non è mia intenzione farti credere nulla, ma piuttosto di impartiti quello che ho imparato in tanti, molti anni di studio sui segreti di coloro che adorano le antiche Religioni Misteriche in segreto per migliaia di anni.

Perché vedi, quella scimmia che sedeva lì accovacciata sulle sue gambe

nel deserto, colpendo la terra e il mucchio di ossa con questo grande

femore,

era il primo sacerdote delle Scuole Misteriche

. Ed è stato questo

primo prete che poi ha iniziato ad avviare altri nei segreti. E sono loro

che sono stati responsabili, secondo la mia ricerca, della maggior parte degli sviluppi scientifici e del movimento in avanti, per quanto riguarda il progresso materiale, della razza umana, perché erano gli apprendisti.

Erano quelli che hanno sviluppato la scienza. Erano quelli che nascondevano i loro sviluppi e usavano la loro scienza e le loro conoscenze e i loro segreti per governare gli altri - di solito non come re, ma come consiglieri e come sacerdoti, e in tutta la realtà i poteri dietro i troni nei tempi antichi e ancora oggi. Hanno governato dall'ombra, vedi. E hanno chiamato loro stessi i Guardiani dei Segreti delle Ere. E la loro prima, la loro prima religione era chiamata astroteologia o culto dei cieli, e il loro primo oggetto di culto era il sole. Il secondo oggetto di culto era la luna. E ovunque vedi queste Scuole di Mistero o la Religioni Misteriche, vedrai i simboli del sole e della luna, noti anche come Osiride e Iside, e il bambino Horus, che spiegherò in seguito.

In questo momento, gente, dobbiamo fare una pausa. Non andare via, torno subito dopo questa brevissima pausa.

(Interludio musicale: continua Also sprach Zarathustra)

Il nuovo intelletto ritrovato dell'uomo lo mise in una ricerca che, secondo coloro che dicono di sapere, non è mai finita, e anche ancor oggi. E l'equivalente moderno di questa antica religione misterica si chiama Ordine della Ricerca. E lo vedrete riflesso in molti dei loro rami

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

esteriori, esoterici, dove diffondono informazioni al pubblico, o

manipolano il pubblico, o ingannano il pubblico, poiché

i profani per

loro non sono altro che bestiame da radunare

, e occasionalmente per

essere condotto al massacro. Nel film 2001, la ricerca li condusse infine nello spazio e alla luna, dove furono ulteriormente informati, di nuovo da Lucifero, nella forma dell'obelisco, del monolite, della pietra, del pene. E capirai cosa significa in seguito quando entreremo nel ciclo di Osiride, o la leggenda di Iside, Osiride e il bambino, Horus.

Quando gli vennero impartiti nuovamente dei dati conoscenza sulla luna, li mise in una ulteriore ricerca sul pianeta Giove, dove trovarono un tremendamente enorme, ancora una volta, un altro obelisco, monolite, pietra, la forza generativa, il pene, fluttuante nello spazio, in orbita attorno al pianeta Giove. Ora, il viaggio dalla luna a Giove è trascurabile, perché gli astronauti a bordo di questa astronave rappresentano l'intera razza umana, e ha rappresentato che alcuni si evolveranno, e quelli che non possono - non saranno ammessi nel futuro. Vedete, questo era un messaggio da parte di coloro che governano tutti gli Iniziati del mondo. Era un messaggio che la nuova era ora sta nascendo.

E vedi che, ad un certo punto durante questo viaggio dalla luna a Giove, l'uomo, rappresentato su un microcosmo dagli astronauti che compivano questo viaggio, entrò in conflitto con la loro stessa tecnologia. La tecnologia della razza umana era rappresentata dal computer chiamato HAL, e per coloro che erano abbastanza intelligenti da sperimentare con il nome HAL, e saltavano alle lettere dell'alfabeto in avanti da quello che erano nel film, H divenne I, A divenne B, e L divenne M, furono capaci di vedere che il simbolo era il più grande in quel momento quando il film fu realizzato e la società che era all'avanguardia della tecnologia informatica, IBM [sic]. Era significativo che l'uomo avesse costruito questa tecnologia, questo computer, che aveva un'intelligenza artificiale ed era in grado di comunicare con gli astronauti, eppure si erano dimenticati di mettere un interruttore nella macchina per poterlo spegnere a piacimento.

Ora, devi capire che questo è tutto simbolico. HAL rappresentava molte cose. Rappresentò la bomba atomica, la bomba all'idrogeno, la guerra chimica, la guerra batteriologica. Rappresentava lo stato dell'arte della

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

tecnologia, dove diventava così complicata che nessuno poteva essere un esperto in essa, e quindi poteva partecipare inconsapevolmente alla costruzione di una tecnologia che poteva distruggerlo, eppure lavorava solo su una parte o una parte di esso.

La consapevolezza di ciò non gli indicava che il prodotto finale poteva essere un pericolo, e vediamo che sta succedendo adesso, no? Dove tutti devono specializzarsi in una piccola porzione di tecnologia, perché l'immagine complessiva è così complicata e così lontana dalla nostra comprensione, che vediamo la previsione fatta nel film 2001 che diventa realtà sotto i nostri occhi. Solo nella mia vita, ho visto automobili che potevo smontare e mettere insieme bendato quando ero adolescente, e ora guidare automobili che posso sollevare il cofano e nemmeno riconoscere la maggior parte di quello che sto guardando, tranne che so che lì dentro c’è un motore, e so che ha un sistema di consegna del carburante, e un qualche tipo di sistema che accende il carburante, ma la tecnologia ha superato la mia capacità di smontarla e rimetterla di nuovo insieme senza molti mesi o anni di formazione specializzata. E questo si è verificato a tutti i livelli nella nostra tecnologia e, come ti ho detto prima, te lo ripeterò stasera, cari ascoltatori: in segreto, qualunque cosa tu percepisca come lo stato della tecnologia agli occhi dell'opinione pubblica, il molto all'avanguardia, in segreto, sono un minimo di 50 a 100 anni avanti, al punto che la fantascienza non è più finzione, e non è stata per un po 'di tempo, ma è, in tutto la realtà, fatto scientifico.

Hai visto questa battaglia svolgersi a bordo di questa nave spaziale, dove alla fine era rimasto un solo astronauta a combattere la battaglia contro HAL. E fu in grado di fare questo salto nella sua coscienza evolutiva, e fu in grado di ingannare HAL e spegnere il computer. Ma quando lo fece, capì che si era relegato alla separazione permanente dai suoi simili sulla Terra. E, gente, il messaggio non era che fosse andato nello spazio per influenzare questa separazione. Lo spazio era solo il veicolo attraverso il quale è stato trasportato nel film.

Il messaggio era che il nuovo uomo andrà nel futuro e il resto di noi perirà. Non saremo autorizzati ad entrare nel futuro. Se lo siamo, sarà come una schiavitù fino a quando non saremo più utili, e allora saremo semplicemente sterminati. Il messaggio al vasto esercito di Iniziati,

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

nella Scuola del Mistero, era che siamo sulla soglia della nuova era, e in questa era entrerà solo uno, l’uno, l’uomo. È l'uomo nuovo, è l'uomo illuminato, è l'uomo che è in grado di fare il salto evolutivo senza più guerra, senza più stupro, senza più saccheggi, al livello nella Scuola Misterica conosciuta come 666. è il numero di un uomo.

È l'uomo illuminato delle scuole misteriose. Per quelli di noi che sono cristiani, è il simbolo, il marchio della bestia, l'indicazione che l'Anticristo è arrivato e l'inizio del tempo predetto nel Libro dell'Apocalisse noto come Tribolazione.

Ora, tutto ciò che pensavo di conoscere e capire così bene mi è diventato ancora più misterioso ora, perché so che sto combattendo contro qualcosa che è quasi incomprensibile e che ho dovuto fare da solo, da solo, senza fidarmi chiunque altro, non lasciandoli entrare, per paura che mi corrompessero la mente e sarei condotto lungo la strada sbagliata. E io ancora non conosco le risposte, ma ho un sacco di indizi e molti fatti, e ho imparato moltissimo, e forse sono più confuso di quanto non sia mai stato in tutta la mia vita. Ma dopo aver ascoltato i risultati di ciò che ho imparato e dopo che sono, per la prima volta da quando ho imparato tutto questo, ho comunicato ad altri esseri umani per farti sapere quanto sono veramente confuso, forse tutti noi confusi insieme possono mettere i pezzi nei luoghi e rattoppare questo mistero insieme e trovare ciò di cui abbiamo bisogno come risposte per formulare un futuro che possiamo tutti, tutti godono, senza paura, senza guerre, senza bugie, inganni e manipolazioni, senza elitisti e terroristi, e imbroglioni e bugiardi. Poiché sto per impartivi durante tutto questo che i sacerdoti dell'antica religione misterica sono quelli che hanno causato la maggior parte della sofferenza nella storia dell'uomo. E se non hanno imparato questa conoscenza, i Segreti delle Ere che loro conservano dal resto di noi e usano per manipolarci, forse, forse avremmo raggiunto la pace in questo mondo centinaia di anni fa. Non so davvero la risposta a questo, ma non penso molto a quello che è successo nella storia del mondo che era miserabile, terribile, sarebbe successo senza queste persone. Ma potrei sbagliarmi, e come sempre quando ascolti questo spettacolo, non credere a una parola che senti, a meno che tu non possa sostanziarla nella tua ricerca.

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

Alla fine del film, quello che vedevi quando l'astronauta diventava più vecchio e invecchiato, e questo era il simbolo di acquisire conoscenza e saggezza, e guardò se stesso e si vide più giovane, e si guardò indietro e si vide più vecchio, e guardò indietro ed era ancora più vecchio, e guardò indietro ed era di nuovo giovane, e poi vecchio, e poi vide questa visione incredibilmente potente e opprimente di un feto, un feto umano, che galleggiava nella grande vastità dell'universo, a significare la nascita della nuova era e l'uomo nuovo, che andrà nel futuro.

Ora nel sequel del 2001, hai visto che questo astronauta, che aveva fatto il salto, tornò e parlò con alcuni pochi selezionati, a significare che era diventato un insegnante per il resto di noi, e quando gli fu chiesto cosa fosse successo lui, ha detto, e cito, "qualcosa di meraviglioso". 8

Ora, ciò avrebbe dovuto dire al resto degli Iniziati del mondo, che davvero capivano la simbologia del film, che se fossero stati in grado di compiere questa transizione, il futuro sarebbe stato un'utopia. Ora, non so se lo sarà o no, ma posso dirti questo: i sacerdoti delle antiche Religioni Misteriche sono al comando in questo momento, e dovremmo farlo molto bene, e faremmo meglio a farlo molto rapidamente, perché la nuova era è l'Era dell'Acquario, e la data esatta dell'alba dell'Era dell'Acquario può essere determinata astrologicamente e non ho intenzione di dirti quale sia quella data, anche se ce l'ho proprio qui su un pezzo di carta di fronte a me. Voglio che tutti voi aiutiate in questa ricerca. Dio sa che ho bisogno di aiuto. Non possiamo salvarci da soli, e c'è sempre la possibilità, perché sono umano, di poter prendere la decisione sbagliata, o di interpretare male, ed è per questo che ho formato CAJI, perché molti di noi lavorano insieme e scavano e la ricerca di informazioni è molto più probabile che non si commettano errori,di un uomo che lavora da solo.

Torniamo ora all'inizio, quando l'uomo era nella sua infanzia sulla scala evolutiva dello sviluppo. L'uomo era solo, da solo, nel senso che non aveva tutto l'aiuto e la consapevolezza che abbiamo oggi e che ci consente di sopravvivere.

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

Vedete, l'uomo era quindi soggetto al freddo, alle bestie rapaci. Non aveva una casa, non aveva l'aria condizionata in estate, non aveva riscaldamento in inverno, non aveva medici. Se si ammalava o si feriva, era più probabile che morisse. Quindi, non ci è voluto molto tempo per l'uomo anziano per decidere che, in questo mondo, l'unico grande nemico da temere fosse l'oscurità della notte e tutti i pericoli sconosciuti che ne derivavano. E, semplicemente, il primo nemico dell'uomo era l'oscurità.

Ora, comprendendo questo solo fatto, si può facilmente capire perché l'amico più grande e più fidato che la razza umana abbia mai avuto in quel momento era, di gran lunga, il più grande dono del cielo per il mondo: quella gloriosa luna nascente del giorno che chiamiamo il sole.

E quello fu l'inizio della battaglia tra la luce e l’oscurità, e fu la prima comprensione dell'uomo della nascita, della morte e della rinascita di una divinità. Perché il sole sorgeva (era nato al mattino), viaggiava attraverso i cieli, dove raggiungeva il suo punto più potente, lo zenit (e questo spiegherà perché tante cose accadono a mezzogiorno, o vicino a mezzogiorno), e quindi, a significare vecchio l'età e la fine della sua vita, affondò nell'ovest e poi morì. E l'uomo è stato sottoposto ai rigori, ai pericoli e al freddo della notte fino al giorno in cui il suo dio è rinato il mattino dopo.

Ora, gente, non sto facendo niente di tutto questo, e mi ci sono voluti molti, molti anni di studio per capirlo.

L'uomo si accorse che anche la luna sorgeva, viveva una vita diversa da quella del sole, quindi tramontava e moriva e rinasceva di nuovo. Il sole, a causa del suo splendore, divenne il maestro, o la più grande divinità, e la luna assunse l'aspetto femminile, perché la luna rifletteva la luce del suo maestro.

E tutto questo comincerà ad avere un senso per te, alla fine, mentre lo attraversiamo, perché d'ora in poi ogni programma che farò sarà dedicato a questo, alla spiegazione della religione esoterica, l'antica

Babylonians Misteries William Cooper - Hour 1: The Dawn of Man (L’alba dell’Uomo, 11 febbraio 1993)

religione misterica. Ed è importante che tutti lo capiamo, perché questi sono i responsabili e non mi chiedono di dirti la verità della religione, perché credo davvero nella Costituzione e che tutti abbiamo il diritto di adorare il nostro Dio a modo nostro, e nessuno ha il diritto di dire a nessuno, a meno che non venga chiesto, a cosa dovrebbero credere. Sapete tutti che so di essere un cristiano, ma non sono un cristiano nel senso che seguo il dogma di qualsiasi chiesa, o le prediche di ogni predicatore, o necessariamente, parola per parola, la Bibbia. Mi attengo rigorosamente e solo a quelle parole che sono direttamente attribuite a Gesù Cristo, e cerco di seguire quelle parole nella mia vita quotidiana. E non mi importa se qualcuno dimostra che non ha mai vissuto, o che ha vissuto o no. Ho scoperto che quelli sono gli insegnamenti più profondi tra tutti i libri e gli insegnamenti che ho mai sentito o letto nella mia intera vita. E fino a quando qualcuno non mi dimostrerà che c'è qualcosa di meglio, questo è ciò a cui rispetterò sempre.

Non ti consiglio cosa dovresti credere o non credere. Ma ti consiglio che tutti abbiamo bisogno di imparare il più possibile su tutto ciò che possiamo, perché una cosa che ho imparato nella mia vita è che la maggior parte di ciò che mi è stato insegnato è stata una bugia. E che chiunque sia questa gente - e io so chi sono, e insegnerò a voi questa conoscenza - chi sono i sacerdoti, gli adepti e gli iniziati delle scuole misteriose, hanno il controllo e stanno dando forma al futuro, e quel futuro interesserà tutti noi. Quindi è meglio imparare tanto su di loro quanto più possiamo. Non puoi identificare un nemico a meno che non conosci il nemico e non puoi combattere una battaglia se non sai nulla delle tattiche di battaglia del tuo avversario. E quando capisci che Lucifero è il figlio della stella del mattino, o la stessa stella del mattino, allora le azioni dei membri della Scuola del Mistero cominciano ad avere molto più senso.

Buona notte e Dio vi benedica tutti.

(Outro music: When You Wish Upon a Star) 9