Sei sulla pagina 1di 3

Rosario della Parola: I misteri di Natale

Primo mistero: Dio prepara una casa in cui abitare

Chiediamo per…

PADRE NOSTRO…
1. «Dice il Signore a Davide: Forse tu mi costruirai una casa di cedro, perché
io vi abiti?» AVE MARIA…
2. «Ogni casa infatti è costruita da qualcuno; ma chi ha fabbricato tutte le
cose è Dio.» AVE MARIA…

3. «In più, il Signore ti annunzia questo: sarà Lui a fondare per te una casa!»
AVE MARIA…
4. Cristo ci porta i beni futuri mediante una tenda più perfetta, non costruita
da mano d’uomo. AVE MARIA…

5. Per questo il Figlio Eterno annuncia «Non hai voluto sacrificio ne


oblazione, ma tu mi hai preparato un corpo.» AVE MARIA…
6. «Dio giura per se stesso, volendo fornire agli eredi della promessa una
prova più convincente dell’immutabilità della sua decisione.» AVE MARIA…
7. «Allora dissi: Ecco io vengo per fare, O Dio, la tua volontà!» AVE MARIA…
8. «Nella pienezza dei tempi Cristo si è manifestato una volta per tutte, per
quelli che lo attendono, per la nostra salvezza.» AVE MARIA…
9. «Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, per riscattare
coloro che erano sotto la legge, perché ricevessimo l’adozione a figli.»
AVE MARIA…
10. Lo Spirito del Figlio attesta nei nostri cuori che siamo figli, coeredi di
Cristo, membri della casa di Dio. AVE MARIA… GLORIA…

Secondo mistero: Nel silenzio, nelle tenebre, arriva la Luce del Mondo

Chiediamo per…

PADRE NOSTRO…
1. Nella notte delle tenebre, aspettiamo la luce che illumini la terra.
AVE MARIA…

2. Nella notte delle tenebre, aspettiamo l'amore che riscaldi il mondo.


AVE MARIA…

3. Nella notte delle tenebre, aspettiamo un Padre che ci salvi dal male.
AVE MARIA…
4. «La luce vera che illumina ogni uomo veniva nel mondo.» AVE MARIA…
5. «In Lui, il Verbo Eterno, era la vita e la vita era la luce degli uomini».
AVE MARIA…
6. «A quanti l’accolgono, Lui da il potere di divenire figli di Dio.» AVE MARIA…
7. «Liberandoci dal potere delle tenebre e trasferendoci nel regno del suo
Figlio diletto.» AVE MARIA…
8. «Perciò Il Signore stesso vi darà un segno: Ecco, la vergine concepirà,
partorirà un figlio, e lo chiamerà Emmanuele; Dio-con-noi.» AVE MARIA…
9. «La Vergine diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e
lo pose in una mangiatoia.» AVE MARIA…
10. «Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi.» AVE MARIA…

GLORIA…
Rosario della Parola: I misteri di Natale

Terzo mistero: «Sono nato», dice Dio. (Cf. Lambert Noben)

Chiediamo per …

PADRE NOSTRO…
1. «Poiché un bambino è nato a noi, sarà chiamato Consigliere ammirabile,
Dio potente, Padre eterno, Principe della pace.» AVE MARIA…
2. Sono nato piccolo, dice Dio, perché tu non esiti mai di avvicinarti a me.
AVE MARIA…

3. Sono nato nudo, dice Dio, perché tu sappia spogliarti di te stesso.


AVE MARIA…

4. Sono nato povero, perché tu possa soccorrere chi è povero. AVE MARIA…

5. Sono nato debole, dice Dio, perché tu non abbia mai paura di me.
AVE MARIA…

6. Sono nato per amore perché tu non dubiti mai del mio amore. AVE MARIA…

7. Sono una persona, dice Dio, perché tu non abbia mai a vergognarti di
essere te stesso. AVE MARIA…

8. Sono nato perseguitato perché tu sappia accettare le difficoltà. AVE MARIA..

9. Sono nato nella semplicità perché tu smetta di essere complicato.


AVE MARIA…

10. Sono nato nella tua vita, dice Dio, per portare tutti alla casa del Padre.
AVE MARIA…
GLORIA…

Quarto mistero: Chi vigila scopre la gioia celeste

Chiediamo per…

PADRE NOSTRO…
1. «C’erano alcuni pastori che vegliavano tutta la notte facendo la guardia al
loro gregge.» AVE MARIA…

2. L’angelo del Signore si presentò a loro e disse «Vi annunzio una grande
gioia, oggi è nato per voi un Salvatore». AVE MARIA…

3. «Ed ecco intorno a loro l’esercito celeste cantava: Gloria a Dio nel alto dei
cieli e pace in terra agli uomini che egli ama.» AVE MARIA…

4. «Dicevano l'un l'altro: Andiamo a Betlemme, per vedere ciò che il Signore
ci ha fatto conoscere.» AVE MARIA…
5. «Andarono in fretta e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino che
giaceva nella mangiatoia.» AVE MARIA…

6. «I pastori riferirono quanto era stato detto loro e tutti si meravigliarono.»


AVE MARIA…

7. «Maria, da parte sua, conservava tutte queste cose, meditandole in cuor


suo.» AVE MARIA…

8. «I pastori se ne tornarono glorificando e lodando Dio per quello che


avevano udito e visto.» AVE MARIA…
9. Se ascoltiamo oggi la tua voce Signore: non indurisca il nostro cuore...
AVE MARIA…

10. Gesù non si nasconde, ma per incontrarlo, e la sua gioia, bisogna


mettersi in cammino. AVE MARIA… GLORIA…
Rosario della Parola: I misteri di Natale

Quinto mistero: La stella che guida all’adorazione del bimbo

Chiediamo per…

PADRE NOSTRO…
1. I Magi dell’oriente giungono a Gerusalemme chiedendo: Dov’è il neonato
re dei Giudei? AVE MARIA…
2. «Abbiamo visto sorgere la sua stella e siamo venuti a adorarlo.»
AVE MARIA…
3. Li risposero: «È stato scritto, tu Betlemme non sei la più piccola tra quelli
di Giuda. Da te uscirà un capo che pascerà il mio popolo.» AVE MARIA…
4. «Uno stuolo di cammelli ti invaderà, dromedari di Madian e di Efa, tutti
verranno da Saba, portando oro e incenso e proclamando le glorie del
Signore.» AVE MARIA…
5. «Si misero in cammino, ed ecco la stella che avevano visto in oriente li
precedeva.» AVE MARIA…
6. «Al vedere la stella furono ripieni di straordinaria allegrezza. Essa si fermò
sopra il luogo dove si trovava il bambino.» AVE MARIA…
7. «Entrarono nella casa e videro il bambino con Maria sua madre, e si
prostrarono davanti a lui in adorazione.» AVE MARIA…
8. «Aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.»
AVE MARIA…
9. «L’oro proclama che egli è re, l’incenso significa che egli è Dio, e la mirra
è segno che egli sarà crocefisso e sepolto.» AVE MARIA…
10. Piccolo Gesù, cosa mai posso offrirti? «Figlio mio, dammi il tuo cuore.»
AVE MARIA… GLORIA…

PREGHIERA FINALE:
Gloria a te, o Padre, che manifesti la tua grandezza in un piccolo Bambino e
inviti gli umili e i poveri a vedere e udire le cose meravigliose che tu compi nel
silenzio della notte, lontano dal tumulto dei superbi e dalle loro opere.
Gloria a te, o Padre, che per nutrire di vera manna gli affamati poni il Figlio
tuo, l'Unigenito, come fieno in una mangiatoia e lo doni quale cibo di vita
eterna: Sacramento di salvezza e di pace. Amen.

O santa Madre del Redentore,


porta dei cieli, stella del mare,
soccorri il tuo popolo
che anela a risorgere.
Tu che accogliendo il saluto dell'angelo,
nello stupore di tutto il creato,
hai generato il tuo Creatore,
madre sempre vergine,
pietà di noi peccatori.

Potrebbero piacerti anche