Sei sulla pagina 1di 16

OpenScape Business

OpenScape Business è la soluzione all-in-one per le comunicazioni unificate e la


collaborazione, moderna e orientata al futuro, concepita appositamente per soddisfare le
esigenze delle piccole e medie imprese dislocate in una o più sedi.

OpenScape Business offre alle piccole e


medie imprese tutto il necessario per
Soluzione all-in-one per Un'architettura uniforme
una comunicazione efficiente, integra- le piccole e medie per tutte le soluzioni
to in una singola soluzione, flessibile e
scalabile. L'architettura OpenScape imprese OpenScape Business fornisce un'archi-
tettura uniforme per una gamma di
Business è utilizzabile in modo auto- OpenScape Business è la soluzione all- soluzioni.
nomo dall'infrastruttura telefonica esi- in-one per le piccole e medie imprese
stente, di qualsiasi tipo, tradizionale, IP che offre: Modelli di OpenScape Business
o DECT. Per le aziende con un massimo
• Servizi voce integrati, gestione della Sono disponibili diversi modelli di
di 500 utenti oppure 1000 utenti in
presenza (stato di presenza), confe- OpenScape Business per le varie di-
un'unica rete, che necessitano di una
renze drag-and-drop, segreteria te- mensioni delle infrastrutture esistenti:
piattaforma telefonica o di una solu-
lefonica visiva (caselle vocali), con- X1, X3, X5, X8.
zione UC (Unified Communication)
tact center multimediale,
ricca di funzioni, OpenScape Business Inoltre è possibile installare il software
messaggistica istantanea (IM), mobi-
offre la risposta giusta. OpenScape Business su un server stan-
lità, accesso alle rubriche con con-
dard (softswitch) nonché, naturalmente,
nessione a database, fax, integrazio-
negli ambienti virtualizzati.
ne nei processi aziendali e altro
ancora
Numero di utenti supportato
• Client UC progettati per le diverse
Numero totale di utenti IP, analogici
stazioni di lavoro e i processi di
e digitali
business
• X1: fino a 30 utenti
• Integrazione dell'interfaccia di
OpenScape Web Collaboration • X3, X5, X8: fino a 500 utenti
• Soluzioni per clienti con un'unica Concetto di hardware ottimizzato
sede o soluzioni di rete per aziende
con più sedi I componenti VoIP e dati sono già inte-
grati sulla scheda madre.

OpenScape Business: Voce e Comunicazione Unificata

Il nuovo modo di lavorare. Unisce Presenza, Chat, Conferenza, Mobilità, Segreteria telefonica, Fax,
Collaborazione e Contact Center in un unica architettura di soluzione.
UC Comunicazioni Unificate Elenco Preferiti
Le comunicazioni unificate (UC) sono Salvate i numeri di telefono dei vostri
già disponibili sulla scheda madre con e Collaborazione partner commerciali e dei colleghi più
UC Smart: La tecnologia UC (Unified Communi- importanti in un elenco personale di
• X1: fino a 30 utenti cation) è volta a migliorare le comuni- contatti preferiti.
• X3, X5, X8: fino a 50 utenti cazioni all'interno delle aziende e a in- Così potrete raggiungere velocemente
tegrare diversi tipi di comunicazione in chiunque desideriate senza perdere
UC Suite supporta più utenti UC, oltre
un ambiente applicativo standardizza- tempo a cercarne il numero.
a ulteriori funzionalità UC, per i mo-
to. OpenScape Business semplifica i
delli X3, X5 e X8:
processi di business all'interno delle Rubriche
• Fino a 150 utenti con la scheda aziende attraverso, ad esempio, la ge-
UC Booster stione continua della presenza e l'inol- Con un sola interrogazione è possibile
• Fino a 500 utenti con il server tro automatico delle chiamate sul tele- eseguire una ricerca in tutte le rubri-
UC Booster fono cellulare anche quando non siete che telefoniche collegate (rubriche del
Il partner commerciale vi guiderà nella in ufficio. Ma questa soluzione stan- sistema, Exchange, liste collegate tra-
scelta della soluzione UC più adatta. dardizzata include anche conferenze mite il protocollo LDAP o il servizio
dial-in, segreteria telefonica personale OpenDirectory). In questo modo la
Software e hardware UC (casella vocale), casella fax personale, ricerca di un contatto richiederà il
messaggistica istantanea (IM), utilizzo minimo sforzo.
Software e hardware UC, incluse le
conferenze drag-and-drop e il contact del telefono cellulare come un interno
center multimediale (tranne X1) del sistema telefonico, contact center, Selezione con un clic
collaborazione video e Web. In defini- Immaginate di trovare il numero di te-
Interfacce di comunicazione tiva, le comunicazioni unificate otti- lefono di un cliente in una email o su
mizzano i processi di business, i tempi Internet e di volerlo chiamare. Nessun
Sono disponibili tutte le interfacce di
di lavoro sono ottimizzati, i dipendenti problema: evidenziatelo e verrà com-
comunicazione necessarie per le esi-
sono più soddisfatti e il profitto posto automaticamente. Non perdere-
genze più varie ed eterogenee.
dell'azienda aumenta. te nemmeno un secondo a digitarlo sul
• IP
telefono.
• Digitale Stato di Presenza
• Analogica
• DECT Rimanete informati sulla disponibilità Diario delle chiamate
• Tutte le più comuni interfacce di e reperibilità del vostro team, anche Chi ha chiamato e chi non siete riusciti
canale per le comunicazioni voce quando è dislocato in sedi diverse. a contattare? Il diario delle chiamate
Utilizzate gli avvisi sullo stato di presen- segnala queste informazioni in qualsi-
za, generati automaticamente, per in- asi momento e consente di effettuare
formare gli utenti esterni sul vostro sta- una chiamata con un clic.
to, ad esempio "In riunione fino alle 12".
In questo modo il lavoro diventa più ef- Inoltro delle chiamate basato
ficace, poiché i clienti possono decidere sullo stato
come procedere: se lasciare un messag-
gio o contattare un collega. Modificate Quando non siete in ufficio inoltrate le
lo stato della presenza tramite il client chiamate, ad esempio, sul cellulare? A
UC o un telefono. Grazie al collegamen- volte ve ne dimenticate? L'inoltro di
to con il calendario di Outlook e con il chiamate automatico vi sarà di grande
calendario per Mac (Ical), lo stato di pre- aiuto. Quando, ad esempio, impostate
senza viene impostato automaticamen- lo stato di presenza su "Fuori ufficio", le
te quando l'utente immette alcune pa- chiamate vengono inoltrate automati-
role chiave nello spazio per camente al vostro telefono cellulare.
l'appuntamento. Naturalmente, il client mobile vi per-
metterà di farlo anche durante i viaggi,
Conferenze drag-and-drop con la massima comodità.

Risparmiate sui costi delle trasferte,


scambiate informazioni in modo rapi-
ChiamaMi!
do ed efficiente, sfruttando le funzio- Siete in hotel, dovete ancora effettuare
nalità di conferenza integrate in Open- alcune chiamate di lavoro e non volete
Scape Business. caricarvi di ulteriori costi? Grazie a
Non occorre configurare manualmente "ChiamaMi!" non è affatto un proble-
le conferenze sul telefono: sono suffi- ma.
cienti pochi clic dal client UC oppure si Quando il servizio è attivo, potete sele-
può estendere in conferenza una chia- zionare il vostro contatto nel client UC.
mata fra due partecipanti operando una OpenScape Business vi chiama nella
selezione dal popup. Come responsabile vostra stanza e vi mette in contatto con
della gestione di una conferenza, potete il partner commerciale. Il costo della
scegliere se iniziare chiamate in confe- chiamata viene addebitato all'azienda
renza telefonica istantanee o pianifica- e voi risparmiate tempo.
te, con o senza collaborazione Web.
Assistente automatico Collaborazione Web myPortal to go
personale La collaborazione Web permette a più myPortal to go è un'app ideata per il
Offrite più opzioni a chi vi chiama, in utenti di lavorare contemporaneamen- personale in mobilità ed è disponibile
modo da aumentare la vostra accessi- te e da qualsiasi luogo sullo stesso do- su smartphone Android o iOS. Offre
bilità: "Premere 1 per chiamare sul cel- cumento. È sufficiente un computer accesso alle funzioni UC, quali presen-
lulare. Premere 2 per lasciare un con accesso a Internet. za, messaggi voce o selezione da con-
messaggio". Questa soluzione permette conferenze tatti locali sullo smartphone, in qualsi-
Web sicure e multimediali ed è perfet- asi momento e ovunque si trovino gli
Schermate pop-up tamente integrata nell'interfaccia utenti. Pertanto il dispositivo mobile si
OpenScape Business. integra perfettamente nel sistema di
Le chiamate in ingresso vengono vi- comunicazione aziendale.
sualizzate sul PC in un pop-up. Quindi OpenScape Web Collaboration miglio-
ra la cooperazione sia all'interno Diversi metodi di selezione (richiama-
potete decidere se accettare la chiama-
dell'azienda che con i partner commer- ta, "call through") impostabili dall'uten-
ta o trasferirla direttamente – il tutto
ciali. Funzioni integrate come la condi- te possono ridurre i costi delle chiama-
con un semplice clic. Una volta accet-
visione di desktop/file, lavagne e vide- te voce sul cellulare.
tata una chiamata, passate automati-
camente alle opzioni visualizzate: ad oconferenze consentono di eseguire Inoltre l'app consente di effettuare
esempio, potete iniziare una collabora- progetti e tenere riunioni di vendita, chiamate come se si stesse utilizzando
zione Web o inoltrare un tag di chia- sessioni di formazione e presentazioni il telefono dell'ufficio.
mata via e-mail. di prodotti senza spendere in costosi
viaggi di affari.
Casella vocale e fax
Protezione dell'accesso
Utilizzate la casella vocale personale
con maggiore efficacia, ricevete via La sicurezza è una priorità assoluta.
e-mail i messaggi vocali in ingresso e L'accesso al client e alla casella vocale è
usate il client UC per accedere rapida- protetto da una password di 6 caratteri.
mente ai messaggi importanti. Naturalmente al primo accesso sarà
necessario cambiare i codici
Risparmiatevi il tragitto fino al fax: la
predefiniti.
vostra casella fax personale consente
di ricevere e inviare fax direttamente
sul PC. Client UC di OpenScape
Comunicazioni
Business
Messaggi vocali e fax in ingresso pos- In base alla soluzione UC selezionata
sono essere segnalati automaticamen- (UC Smart o UC Suite), sono disponibili
te via e-mail, SMS o chiamata (ad es. sul vari client UC con diverse funzionalità
cellulare). e opzioni di integrazione. Scegliete il
client UC di OpenScape Business che
meglio si adatta al vostro modo di lavo-
Messaggistica istantanea rare e renderete più semplici le comu-
Se siete in linea con un cliente impor- nicazioni di tutti i giorni, oltre a miglio-
tante e desiderate consultarvi con un rare l'assistenza clienti.
collega il cui telefono è occupato, pote-
te invitarlo in chat in tempo reale.
myPortal Smart
Ovviamente potete parlare in chat con
più utenti, per coordinare tutti in pa- myPortal Smart offre un semplice ac-
rallelo a una conferenza telefonica. cesso a tutte le più importanti funzio-
nalità UC, quali visualizzazione della
presenza con i contatti preferiti, ricer-
Registrazione vocale ca rapida di contatti, rubrica, messag-
Registrate facilmente una chiamata o gistica istantanea, segreteria telefonica
una conferenza. In questo modo non e diari delle chiamate. Gli utenti posso-
perderete dettagli. no essere informati via e-mail sui mes-
saggi vocali disponibili. Il client UC si
configura da solo sul desktop e può es-
sere installato su tutti i sistemi operati-
vi più comuni (Windows e Mac).
myPortal for Mobile/Tablet
In alternativa, per il personale in mobi-
lità dotato di uno smartphone o tablet
sono disponibili myPortal for Mobile e
myPortal for Tablet come interfaccia
utente basata sul Web.

myPortal for Desktop


myPortal for Desktop offre accesso a
tutte le funzioni della UC Suite di
OpenScape Business. Rispetto a
myPortal Smart, fornisce ulteriori fun-
zionalità, come le conferenze drag-
and-drop, la casella fax personale, la
selezione di numeri telefonici con un
clic e il servizio "ChiamaMi!".
Sono disponibili varie versioni di
myPortal for Desktop.

myPortal for Outlook


myPortal for Outlook integra perfetta-
mente tutte le funzioni UC Suite di
myPortal for Desktop in Microsoft
Office Outlook. Quindi, ad esempio,
ciascun utente ha accesso diretto ai
propri messaggi vocali e fax, può sele-
zionare il numero direttamente dai
contatti di Outlook o utilizzare questi
contatti per programmare chiamate in
conferenza.

myPortal for OpenStage


Grazie a myPortal for OpenStage, gli
utenti possono avvalersi dei telefoni
OpenStage 60/80 per funzionalità di
presenza e segreteria telefonica.
Funzionalità UC Client

Funzionalità UC Smart UC Suite

myPortal myPortal myPortal myPortal myPortal myPortal myPortal


Smart for Mobile/ to go for Desktop for Outlook for Mobile/ to go
Tablet Tablet

Presenza X X X X X X X

Conferenze pianificate/
–/x –/x -/x x/x x/x –/x -/x
ad hoc

Elenco Preferiti X X X X X X X

Rubriche X X X1 X X X x1

Selezione con un clic/


-/x –/- -/- x/x x/x –/- -/-
tasto di scelta rapida

Diario delle chiamate X X X X X X X

Inoltro delle chiamate


X X X X X – X
basato sullo stato

ChiamaMi! – – - X X X X

Assistente automatico
– – - X X - -
personale

Controllo chiamate inte-


x/- x/– x/- -/x -/x x/– x/-
grato/tramite pop-up

Casella di messaggi vocali X X X X X X X

Casella fax – – - X X – -

Comunicazioni - – - X X – -

Messaggistica istantanea X – - X X – -

Registrazione vocale – – - X X – -

Collaborazione Web – – - X X – -
1 myPortal to go offre accesso ai contatti locali dello smartphone.

I client UC Smart e UC Suite non possono essere utilizzati in parallelo. È possibile eseguire la migrazione da UC Smart a
UC Suite.
Contact center multimediale: Elenco delle chiamate in entrata Livello di autorizzazione
L'elenco delle chiamate in entrata del È possibile assegnare diverse autoriz-
migliora la raggiungibilità e contact center include informazioni zazioni per il ruolo di un agente (di-
l'assistenza clienti dettagliate su tutte le chiamate, i fax e pendente), supervisore (responsabile
le e-mail. Le funzioni di ricerca e ordi- del team) e amministratore, a seconda
Distribuzione intelligente delle namento supportano il recupero rapi- della struttura del contact center.
chiamate do di dettagli specifici.
Amministrazione del contact center
Il contact center multimediale integra- Agente preferito
to di OpenScape Business permette di In base al ruolo assegnato (livello di au-
migliorare l'assistenza ai clienti e, di Per migliorare il supporto personale, il torizzazione), il singolo utente può
conseguenza, aumentarne la contact center può essere configurato in personalizzare facilmente varie
soddisfazione. modo che un determinato cliente venga opzioni:
sempre trasferito automaticamente al • Code
Grazie alla distribuzione intelligente
suo referente abituale. • Pianificazione
delle chiamate, i clienti vengono assisti-
ti in modo rapido e competente, e inte- Supporto VIP • Pause
ragiscono sempre con il dipendente ap- • Codici di riepilogo
I clienti VIP possono essere trasferiti di-
propriato. rettamente agli agenti liberi senza dover • Annunci
Oltre alla distribuzione delle chiamate, attendere a lungo nel meccanismo di • Rubrica esterna
potete offrire ai clienti altre modalità di messa in coda. Così sarete certi che i vo- Client contact center
contatto come l'e-mail o il fax. Proprio stri clienti VIP ricevano sempre un'assi-
come le chiamate voce, le richieste ri- stenza rapida e non perderete ordini im- myAgent
cevute attraverso tali supporti vengo- portanti. Il client myAgent è l'interfaccia attra-
no sempre inoltrate automaticamente
Guida vocale in base al numero della verso cui i dipendenti (agenti) accetta-
alla persona giusta. Se tutti i dipenden-
no le chiamate dei clienti a seconda
ti sono occupati, chi chiama può lascia- chiamata
delle qualifiche. Grazie alla visualizza-
re messaggi vocali per essere richiama- OpenScape Business è in grado di ri- zione integrata della presenza, gli
to. In questo modo sarete certi di non produrre messaggi individuali sulla agenti possono consultare rapidamen-
perdere nemmeno un ordine. base del numero di telefono del chia- te altri esperti, verificandone subito la
Gestione flessibile delle code mante. Questoconsente, ad esempio disponibilità e ricevendo quindi
nel caso dei clienti internazionali, di ri- supporto.
Quando tutti i dipendenti (agenti) stan- spondere immediatamente nella loro
no parlando al telefono, le opzioni in- myAgent garantisce che i vostri agenti
lingua, con una maggiore efficienza del possano sempre identificare il numero
dividuali di code offrono varie possibi- servizio.
lità ai clienti, ad esempio annunci dei chiamanti ancora presenti nel mec-
individuali o inoltro ad altri gruppi di Codici di riepilogo canismo delle code e comportarsi di
assistenza. conseguenza.
OpenScape Business lascia il tempo al
I clienti possono anche lasciare un personale di riassumere il contenuto In base ai ruoli assegnati (livello di au-
messaggio, riducendo così i tempi di delle chiamate dei clienti. La durata torizzazione), è possibile creare oltre
attesa. Il vostro personale potrà quindi dell'attività è configurabile singolar- 20 report predefiniti, ad esempio per
richiamarli appena diminuiranno le mente. È possibile registrare e poi valu- verificare quante chiamate ha accetta-
chiamate in ingresso. tare una vasta gamma di opzioni, per to ciascun agente.
esempio la possibile richiesta del
Assegnazione di un agente a più
chiamante: ordine, informazioni,
gruppi
lamentele, ecc.
Un altro metodo per utilizzare al me-
glio le competenze dei dipendenti con-
siste nell'assegnarli a vari gruppi del
contact center. In questo modo un di-
pendente (agente) riceverà sempre per
primo le chiamate del gruppo al quale è
stato assegnato con il livello di compe-
tenza più elevato: ad es. il 100% nel
gruppo "Vendita" ma solo l'80% in "Assi-
stenza". In questo caso il dipendente ri-
ceverà preferibilmente le chiamate del
gruppo "Vendita".

Bacheca
Per mantenere il personale sempre ag-
giornato sull'utilizzo del contact cen-
ter, ad esempio sul numero di chia-
manti attualmente presenti nei
meccanismi di messa in coda, è possi-
bile visualizzare i dettagli in tempo re-
ale su un monitor wide-screen o con
un proiettore.
myReports
myReports consente di generare stati-
stiche relative all'utilizzo del contact
center, ordinate in base a diversi crite-
ri, e fornisce più di 100 ulteriori model-
li di report. Naturalmente, i report
possono essere anche generati e perso-
nalizzati in modo individuale.

Consolle Operatore:
aziendale, personale,
automatica
In base alla soluzione UC selezionata
(UC Smart o UC Suite), sono disponibili
vari client "Attendant" (Consolle o Posto
Operatore). Business Attendant è la so-
luzione per UC Smart. Il client racco-
mandato per UC Suite è myAttendant,
ma come opzione si può utilizzare an-
che Business Attendant.

Business Attendant
Business Attendant è la classica consol-
le operatore, perfetta se integrata su un
PC: le chiamate in attesa, attive, conge-
late e parcheggiate sono sempre visibili.
Inoltre fornisce informazioni sullo stato
di occupato degli interni, nonché sullo
stato di presenza degli utenti. Business
Attendant consente di cambiare lo stato
degli utenti. È possibile eseguire tutte le
funzioni mediante la tastiera del PC o i
pulsanti del mouse. I campi per gli
utenti si possono personalizzare singo-
larmente per ottimizzare i flussi di
lavoro.
myAttendant
myAttendant è una consolle operatore
intuitiva che combina perfettamente le
funzioni telefoniche con quelle per le
comunicazioni unificate di OpenScape
Business. Oltre alle classiche funzioni
di gestione delle chiamate, pone l'at-
tenzione sulla gestione di UC Suite. Lo
stato di presenza degli utenti viene vi-
sualizzato e può essere gestito.
Tutte le funzioni UC sono riunite nel
Centro Messaggi e garantiscono un ac-
cesso centralizzato ai messaggi voce,
fax e istantanei (naturalmente solo con
l'approvazione dei singoli utenti).

Company AutoAttendant
Trasferite automaticamente le chiama-
te in ingresso ricevute al numero prin-
cipale dell'azienda. Utilizzate le funzio-
nalità degli annunci informativi unite
alla gestione automatica delle chiama-
te, dopo che il chiamante ha digitato
un numero.
Company AutoAttendant consente di
personalizzare singolarmente il flusso
di lavoro dell'azienda, che si tratti di
annunci pubblicitari o di annunci indi-
viduali ad albero ("Premere 1 per le
Vendite o 2 per l'Assistenza..."). Le pia-
nificazioni disponibili ampliano le op-
zioni di distribuzione poiché i flussi di
lavoro possono cambiare automatica-
mente a seconda del giorno della setti-
mana e dell'ora; ad esempio, le chiama-
te in ingresso possono venire inoltrate
automaticamente al posto operatore
notturno.
È possibile riprodurre un annuncio
personalizzato in base al numero di te-
lefono da cui proviene la chiamata, ad
esempio nella lingua del chiamante.
I testi degli annunci esistenti o gli an-
nunci registrati professionalmente si
possono importare in formato WAV.
Requisiti del client Soluzioni per la mobilità
Il mondo del business, insieme ai pro-
Sistemi operativi Windows suppor- Uso in ambienti Terminal Server cessi operativi delle aziende e del rela-
tati per myPortal Smart, myPortal • Microsoft Windows 2012 Server tivo personale, ha subito un cambia-
for Desktop, Business Attendant, come Microsoft Terminal Server mento profondo. Oltre a utilizzare la
myAttendant, myAgent, myReports workstation in ufficio, i dipendenti
• Microsoft Windows 2008 R2 Server
• Microsoft Windows 8 Basic, Pro ed SP1 (64 bit) con Citrix XenApp 6.0 sono spesso in viaggio ma, ovunque si
Enterprise (32/64 bit) Server trovino, hanno la necessità di accedere
• Microsoft Windows 7 SP1 alle comunicazioni aziendali. Open-
• Microsoft Windows 2008 R2 Server
(32/64 bit) Scape Business offre alla vostra azien-
SP1 (64 bit) come Microsoft Terminal
da una gamma di opzioni integrate di
• Microsoft Windows Vista SP2 Server
mobilità, adatte alla comunicazione
(32/64 bit)
Client per la mobilità mobile in qualsiasi ubicazione. Fra
• Microsoft Windows XP SP3 queste, ad esempio, è importante ri-
(32/64 bit) Per myPortal to go e myPortal for Mo- cordare l'integrazione di smartphone e
Il supporto del client UC Suite per bile/Tablet, uno smartphone o tablet tablet, l'utilizzo di telefoni cordless/
Microsoft Office 2003, Microsoft deve soddisfare i seguenti requisiti: DECT e WLAN, fino alla completa inte-
Windows XP e Microsoft Windows • Touchscreen per un facile utilizzo grazione di dipendenti che lavorano da
2003 Server termina nello stesso mo- • App nativa / browser web casa con accesso continuo alle comu-
mento in cui Microsoft interrompe il nicazioni aziendali.
• Possibilità di utilizzare contempora-
proprio supporto.
neamente connessioni voce e dati,
assumendo la disponibilità Mobilità in viaggio
Sistemi operativi Apple supportati
dell'operatore. Il personale di assistenza che opera sul
per myPortal Smart, myPortal for
• Per la connessione ad OpenScape campo deve essere sempre più rag-
Desktop
Business si consiglia una connessio- giungibile dai clienti e poter accedere
• Apple Mac OS X alle comunicazioni aziendali.
ne dati 3G (ad esempio EDGE, UMTS,
(Lion/10.7)
HSPDA). Con le connessioni dati Con myPortal to go / myPortal for
• Apple Mac OS X GPRS i tempi di caricamento delle Mobile/Tablet i clienti possono trovare
(Mountain Lion/10.8) pagine di myPortal for Mobile/ il proprio referente sul campo sempre
• Apple Mac OS X Tablet potrebbero risultare troppo sullo stesso numero, quello dell'ufficio
(Mavericks/10.9) lunghi. (servizio One Number). In questo
• In base al tipo di utilizzo, myPortal modo il numero da memorizzare è uno
Microsoft Outlook per to go e myPortal for Mobile/Tablet solo.
myPortal for Outlook possono raggiungere un volume di Grazie a funzionalità UC complete sul-
• Microsoft Office 365 dati superiore a 100 MB al mese. Per- lo smartphone, quali la presenza, il di-
• Microsoft Outlook 2013 tanto si consiglia di scegliere una ta- splay con i contatti preferiti, l'accesso
(32/64 bit) riffa dati flat. alla casella vocale, i diari delle chiama-
I sistemi operativi e i dispositivi di rife- te, e altro ancora, i tecnici sul campo
• Microsoft Outlook 2010 SP1
rimento vengono riportati all'indirizzo: possono accedere senza problemi alle
(32/64 bit)
comunicazioni aziendali.
• Microsoft Outlook 2007 SP2 http://wiki.unify.com
(32 bit) Mobilità in ufficio
Ambienti server Exchange Per assicurare una completa accessibi-
lità telefonica in sede sono disponibili
• Microsoft Office 365
comode soluzioni senza collegamento
• Microsoft Exchange 2013 fisso. I telefoni DECT e WLAN permet-
• Microsoft Exchange 2010 SP2 tono di adattare la comunicazione mo-
bile alle esigenze aziendali. I dipenden-
Software aggiuntivo ti in ufficio, nel sito di produzione o
• Java 1.6 (32 bit) o versioni successive nella sede aziendale sono sempre repe-
ribili per clienti e colleghi.
• Microsoft .NET Framework 3.5 per
Outlook 2007 o versioni successive Con OpenScape Business Desk Sharing
più dipendenti, anche quelli che sono
• Microsoft .NET Framework 4.0 per
in ufficio solo occasionalmente, posso-
Outlook 2010/2013 e myAgent o ver-
no condividere lo stesso telefono, con
sioni successive
un conseguente risparmio. Ogni di-
pendente accede al telefono con un co-
dice PIN quando lavora in ufficio,
quindi ne può definire le impostazioni
personali.
Mobilità da casa portante, è sempre possibile supporta- Modelli hardware OpenScape
re la collaborazione nei team.
OpenScape Business offre varie opzio- Business X1, X3, X5, X8
ni per integrare il personale che lavora I modelli X3, X5, X8 e Business S sup-
da casa (telelavoratori). Grazie al servi-
Funzioni voce e UC disponibili
portano fino a 500 utenti. Il modello X1
zio "ChiamaMi!" il dipendente è sem- in rete supporta fino a 30 utenti.
pre reperibile con il suo numero azien- • Rubrica telefonica a livello di siste- Sono disponibili le seguenti interfacce
dale, e le chiamate aziendali vengono ma con visualizzazione dello stato di utente: IP, digitale (UP0E), ISDN (BRI),
inoltrate in automatico, ad esempio al presenza ("In ufficio", "Riunione",
suo numero di casa. analogica (a/b) e cordless (DECT/
"Ferie", "Malattia", ecc.).
WLAN).
Se il dipendente desidera effettuare • Visualizzazione dello stato delle
una chiamata di lavoro, è sufficiente La connettività alla rete pubblica avviene
chiamate nell'intera rete (il dipen-
che selezioni il contatto richiesto nel tramite linea ITSP (protocollo SIP), ISDN
dente è occupato o sta rispondendo
client UC e OpenScape Business lo (S0/BRI e S2M/PRI), analogica o, in alcuni
a una chiamata)
chiamerà sul telefono di casa, per poi paesi, connessioni CAS.
• Accettazione delle chiamate nell'in-
stabilire la connessione con la persona tera rete, ovvero le chiamate da I modelli hardware sono:
interessata quando il dipendente ac- un'altra sede possono essere accet- • OpenScape Business X1
cetta la chiamata. I vantaggi consistono tate in un team (per montaggio a parete)
nella visualizzazione del numero
• Scambio di messaggi istantanei (IM), • OpenScape Business X3
dell'ufficio (servizio One Number) da
anche con gruppi (per montaggio a parete/su rack)
parte della persona chiamata e nell'ad-
debito dei costi all'azienda. • Organizzazione di conferenze drag- • OpenScape Business X5
and-drop spontanee o pianificate (per montaggio a parete/su rack)
Grazie a OpenScape Business, i vostri
nella rete • OpenScape Business X8
dipendenti godranno di pieno accesso
alle comunicazioni aziendali da casa • Collaborazione nell'intera rete (Web (per montaggio su supporto/rack)
propria, esattamente come se stessero Collaboration), ad esempio condivi-
Le funzionalità UC Smart integrate
lavorando in ufficio. sione del desktop per lo scambio di
sono utilizzabili in tutti i modelli: in X1
informazioni e trasmissione video
per massimo 30 utenti, in X3, X5 e X8
Reti supportate da • Consolle operatore myAttendant:
visualizzazione, nell'intera rete, del-
per massimo 50 utenti.
In alternativa, si può ricorrere a
OpenScape Business lo stato di presenza dei dipendenti
UC Suite per X3, X5, X8 e Business S:
connessi, ovvero chi è reperibile e
OpenScape Business offre un'ampia • Max. 150 utenti con il modulo
chi no
gamma di opzioni per migliorare la UC Booster
collaborazione tra team e dipendenti • Integrazione di rubriche telefoniche
esterne, ad esempio per utilizzare i • Max. 500 utenti con il server UC
che si trovano in sedi aziendali diverse.
database come rubrica centrale Booster, anche virtualizzato con
Fino a 1.000 dipendenti possono essere
• Integrazione nel calendario di VMware vSphere (server Linux
collegati alla rete e lavorare come se in-
Microsoft Exchange e in rubriche connesso)
teragissero in un unico, grande sistema
di comunicazione. I collegamenti della pubbliche
rete IP esistente si possono utilizzare • Inoltro di messaggi vocali attraverso
Modello software OpenScape
simultaneamente per la telefonia e il l'intera rete di OpenScape Business Business S
traffico dei dati. Oltre alla telefonia, • Integrazione nei social network dei OpenScape Business S è una soluzione
sono disponibili servizi UC in tutta la partner commerciali (via XMPP) per software per massimo di 500 utenti IP e
rete. Grazie alla visualizzazione della scambiare informazioni sulla pre- con la funzionalità UC Suite disponibi-
presenza, i dipendenti possono verifi- senza e in chat le per tutti. La connettività alla rete
care se i colleghi di un'altra sede sono pubblica avviene tramite linea ITSP
• Le funzionalità UC a livello di rete
occupati in una chiamata o se sono in (protocollo SIP). Il software OpenScape
sono disponibili con X3, X5, X8 e
conferenza. Queste informazioni mi- Business S viene eseguito su un server
Business S.
gliorano l'accessibilità ed, eliminando Linux, anche virtualizzato con
le chiamate superflue, fanno rispar- VMware vSphere.
miare tempo prezioso. Modelli e versioni di OpenScape Business X1, X3, X5 e X8 fun-
Le conferenze dial-in pianificate con- OpenScape Business ge da gateway per la connettività di linee
sentono di organizzare in modo sem- trunk digitali e analogiche.
plice ed efficace conferenze tra più se- OpenScape Business offre una serie di
modelli che si integrano perfettamente La scheda UC Booster, il server Booster
di. I dipendenti chiamano
nell'infrastruttura telefonica o IP esi- oppure OpenScape Business S possono
direttamente il numero della conferen-
stente – indipendentemente dall'essere essere utilizzati per OpenStage Gate
za dial-in per discutere e confrontarsi
basato su hardware o software, attivo View e OpenDirectory Service (per la
proprio come succede nelle riunioni in
su una piattaforma virtualizzata o in- connettività di database esterni), non-
una sala conferenze. OpenScape Web
stallato sul proprio server. OpenScape ché per la connettività di applicazioni
Collaboration mostra ogni diapositiva
Business soddisfa tutti questi requisiti di terze parti via CSTA.
su tutti gli schermi.
con la propria architettura
I messaggi vocali ricevuti nell'intera
standardizzata.
rete si possono inoltrare facilmente
alla persona giusta e, ancora più im-
Offerta di livelli di espansione
OpenScape Business X1 X3 X5 X8 S (Server)
Parete Rack Parete Rack Parete
Connessione al fornitore di servizi di comunicazione
Canali ITSP (fornitore SIP) 30 60 60 60 60 60 128
Max. 4 fornito- Max. 4 fornito- Max. 4 fornito- Max. 4 fornito- Max. 4 fornito- Max. 4 fornito- Max. 4 fornitori
ri SIP ri SIP ri SIP ri SIP ri SIP ri SIP SIP

ISDN S0 (BRI) 4 20 20 52 52 128 –


ISDN S2M (PRI) – – – 30 30 180 –
Numero max. di canali linea 250 250 250 250 250 250 250
Utenti
Analogici 4 20 20 52 68 384 –
Digitali 8 24 24 56 56 384 –
Utenti IP 20 1 500 500 500 500 500 500
Cordless/DECT (CMI) 16 32 32 32 32/64 250 –
Numero max. di utenti 30 1 500 500 500 500 500 500
Comunicazioni unificate (UC Smart)
myPortal Smart 30 50 50 50 50 50 –
Caselle vocali Smart2 30 320 320 320 320 320 –
Numero di stazioni per mobilità 30 150 150 150 150 150 –
(myPortal for Mobile + myPortal
to go + Mobility Entry)
myPortal for Mobile 30 installa- 50 installa- 50 installa- 50 installa- 50 installa- 50 installa- –
bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi
in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo
myPortal to go 30 50 50 50 50 50 –
OpenScape Business Attendant 8 8 8 8 8 8 8
OpenScape Business BLF 30 50 50 50 50 50 50
Max. 350 pul- Max. 350 pul- Max. 350 pul- Max. 350 pul- Max. 350 pul- Max. 350 pul- Max. 350 pul-
santi BLF santi BLF santi BLF santi BLF santi BLF santi BLF santi BLF

Comunicazioni unificate (UC Suite)


Numero max. di client UC Suite – 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 500
attivi simultaneamente
Fino a 150 utenti di UC Suite in combinazione con la scheda UC Booster; il server
UC Booster è necessario oltre i 150 utenti di UC Suite

myPortal for Desktop – 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 500


myPortal for Outlook – 5
500 /150 5
500 /150 5
500 /150 5
500 /150 5
500 /150 500

Caselle vocali2 – 5003 5003 5003 5003 5003 500


myPortal for Mobile – 100 installa- 100 installa- 100 installa- 100 installa- 100 installa- 200 installa-
bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi bili/30 attivi
in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo in parallelo
myPortal to go – 100 100 100 100 100 200 instal-
labili/100
attivi in
parallelo
myAgent – 192 instal- 192 instal- 192 instal- 192 instal- 192 instal- 192 instal-
labili/64 at- labili/64 at- labili/64 at- labili/64 at- labili/64 at- labili/64 at-
tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa-
rallelo rallelo rallelo rallelo rallelo rallelo
myReports – 1 1 1 1 1 1
OpenScape Business X1 X3 X5 X8 S (Server)
myAttendant – 20 20 20 20 20 20
Numero max. di canali fax – 3 3 3 3 3 3
Numero max. di utenti fax – 2005/150 2005/150 2005/150 2005/150 2005/150 2005/150
Numero max. di canali – 20 20 20 20 20 40
conferenza4
Comunicazioni unificate (CRM, connessione database)
Utenti di Application Launcher 30 installa- 500 instal- 500 instal- 500 instal- 500 instal- 500 instal- 500 instal-
bili/30 atti- labili/50 at- labili/50 at- labili/50 at- labili/50 at- labili/50 at- labili/50 at-
vi in paral- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa- tivi in pa-
lelo rallelo rallelo rallelo rallelo rallelo rallelo
Utenti TAPI (richiesti server/ – 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 5005/150 500
scheda UC Booster)
Utenti TAPI 120 (tramite scheda 30 30 30 30 30 30 –
madre)
Connettori – 4 4 4 4 4 4
Open Directory Service (richiesti
scheda/server UC Booster)
OpenStage Gate View
Videocamere – 85/2 85/2 85/2 85/2 85/2 8
1 Totale max. di utenti IP e Desk Share: 20 (limitati dalla configurazione); totale max. di utenti IP, Desk Share, analogici e digitali: 30 (limitati dalle licenze)
2 Caselle vocali Smart: durata di registrazione per chiamata: 2 minuti; durata di registrazione totale per sistema di comunicazione: 32 ore; messaggi per casella vocale: 100; chiamate simultanee (in
ingresso e in uscita): 6 Segreteria telefonica UC Suite: la durata di registrazione per gli annunci vocali, i messaggi vocali, le registrazioni vocali e i fax dipende dal disco rigido nel sistema di comuni-
cazione. Non esistono limitazioni per singoli abbonati. Esempio di disco rigido da 160 GB: la capacità di archiviazione della partizione utilizzata per la registrazione degli annunci vocali, messaggi
vocali, registrazioni vocali e fax è 20 GB. Questo corrisponde a una durata di registrazione totale di circa 20.000 minuti.
3 La scheda Booster (OCAB) supporta fino a 500 caselle della segreteria telefonica, indipendentemente dal limite del client UC Suite di 150 utenti.
4 I seguenti canali conferenza sono disponibili per le conferenze di UC Suite e le conferenze di sistema (le conferenze vengono instaurate dal telefono):
OpenScape Business X1: +32 canali per le conferenze di sistema (le conferenze vengono instaurate dal telefono). Sono supportate 5 conferenze simultanee in totale. Numero max. per conferenza di
sistema: 8.
OpenScape Business S: 20 canali per le conferenze Meet-Me di UC Suite, +20 canali per le conferenze Ad Hoc di UC Suite, +20 canali per le conferenze di sistema. Sono supportate 5 conferenze UC e
6 conferenze di sistema simultanee in totale, considerando i valori limite sopra riportati. Numero max. di abbonati per conferenza UC Suite: 16; numero max. per conferenza di sistema: 8.
OpenScape Business X3, X5, X8 (con scheda o server Booster): 20 canali per le conferenze Meet-Me di UC Suite o le conferenze Ad Hoc di UC Suite, +32 canali per le conferenze di sistema. Ogni tran-
sizione IP/TDM richiede 1 DSP, ad es. ogni telefono IP partecipante a una conferenza richiede un DSP. Se si utilizzano le conferenze è necessario dotarsi di una OCCB. Sono supportate 5 conferenze
UC e 6 conferenze di sistema simultanee in totale, considerando i valori limite sopra riportati. Numero max. di abbonati per conferenza UC Suite: 16; numero max. per conferenza di sistema: 8
5 Espansione massima con il server UC Booster.
Ad esempio: 500/150 (max. 500 via server Booster/max. 150 via scheda Booster).
Dalla versione V1R3, la scheda UC Booster è installabile nei modelli a parete X3W/X5W.

La tabella seguente riporta l'hardware necessario per ciascuna applicazione. Ad esempio, per UC Smart occorre una connessio-
ne CSTA aggiuntiva; pertanto è necessario utilizzare la scheda Booster:
Scheda madre con scheda con server S (Server)
Booster Booster
UC Smart X X1 - -
UC Suite – x 1 X X
Combinabili con:
OpenScape Business TAPI2 X X X X
CSTA per la connessione di applicazioni esterne – X X X
Directory Service Connector ODS – X X X
OpenStage Gate View – X X X
Application Launcher X X X X
1 Con la scheda UC Booster è possibile utilizzare UC Smart o UC Suite con funzioni adattate.
2 Tramite scheda madre sono supportate 120 connessioni TAPI per max. 30 abbonati.
Telefoni
Telefoni OpenStage (UP0E, IP)
• OpenStage 5, 15, 20, 20 E, 20 G, 40, 40 G, 60, 60 G, 80, 80 G (HFA o SIP)
• OpenScape Desk Phone IP 35G / 55G (HFA o SIP)
• OpenStage 10 T, 15 T, 20 T, 30 T, 40 T, 60 T, 80 T
Sono supportati gli optiPoint 410/420/500 esistenti.
• Dispositivi supplementari:
modulo tasti OpenStage solo per OpenStage 15, 40, 60 e 80

Telefono WLAN
• OpenStage WL3
Sono supportati i dispositivi WL2 (SIP) esistenti.

Telefoni Cordless/DECT
• OpenStage S4, SL4, M3
• Sono supportati i Gigaset S3, SL3, M2 esistenti.

Telefoni SIP/Adattatori a/b


I client myPortal for Desktop, myPortal for Outlook e myAttendant OpenScape
Business possono essere utilizzati con i telefoni SIP che supportano RFC 3725.
Le funzionalità effettivamente disponibili variano in base al telefono SIP scelto e
non sono garantite nella loro completezza.
Mediatrix 4102S: per la connessione di due telefoni o fax analogici.

Client PC
• OpenScape Personal Edition (HFA) e OpenScape Personal Edition SIP
Il PC con una cuffia o un telefono diventa il centro di comunicazione per voce,
dati, e-mail e Internet. Un soft client installato sul computer desktop o portatile
fornisce tutte le funzioni telefoniche tramite WLAN e offre la stessa, interfaccia
utente sia in ufficio che in viaggio. Con OpenScape Personal Edition SIP è possi-
bile utilizzare connessioni video.

OpenScape Business inoltre supporta telefoni e fax analogici, telefoni e fax ISDN e dispositivi supplementari quali
citofoni per porte/cancelli tramite adattatori TFE-S.
Interfacce per l'integra- OpenStage Gate View Manutenzione e
zione in applicazioni OpenStage Gate View trasferisce le im- amministrazione
magini registrate da videocamere sul
aziendali display di un telefono OpenStage, ad Per amministrare OpenScape Business
esempio da citofoni per porte o altri si- è disponibile una gestione basata sul
Sono disponibili numerose interfacce e Web con numerose e intuitive proce-
applicazioni per l'integrazione di stemi di videosorveglianza nella sede
aziendale. dure guidate. Per i modelli X3, X5 e X8 è
OpenScape Business in infrastrutture inoltre possibile utilizzare l'opzione di
IT e applicazioni aziendali esistenti: La funzionalità di OpenStage Gate amministrazione tramite Manager E.
• Application Launcher per un'intera- View è pienamente integrata in Open-
Scape Business. Sono necessari solo La gestione basata sul Web consente di
zione attiva con le applicazioni amministrare in modo centralizzato le
CRM/ERP una videocamera IP e un telefono
OpenStage 60 IP/HFA o OpenScape impostazioni dettagliate per i client UC
• Software di contabilità per la valuta- degli utenti. È possibile impostare fa-
DeskPhone IP 55.
zione dei costi. Il sistema archivia cilmente profili utente UC standardiz-
fino a 20.000 dataset. zati (con le stesse impostazioni nei
• Servizi di rubrica per le informazio- client UC), ad esempio per la visibilità
ni sui chiamanti, fornite da rubri- dei numeri di telefono, l'inoltro delle
che/database interni ed esterni chiamate o l'AutoAttendant personale
(tranne per X1) per gruppi o per tutti gli utenti.
• Connessione delle soluzioni interne Il sistema comprende la gestione inte-
di messaggistica istantanea (IM) e grata dei servizi. Programmi di verifica
per la gestione della presenza con e diagnostica automatizzati monitoriz-
partner commerciali o Social Net- zano i vari componenti del sistema e
work via protocollo XMPP immettono eventi e messaggi di siste-
(tranne X1) ma nei file di registro. La valutazione
può essere effettuata localmente o ac-
Middleware CTI cedendo ai servizi in remoto, in moda-
lità protetta. È prevista anche la possi-
• Fornitore di servizi TAPI, interno o bilità di segnalare eventi importanti a
indipendente, per il controllo delle un centro di assistenza remoto.
chiamate dalle applicazioni CTI o
CRM/ERP (tranne X1) La piattaforma di servizio remoto forni-
ta da Unify supporta l'accesso remoto
protetto via Internet. Questo è utile, fra
Interfacce e protocolli l'altro, per caricare le nuove versioni del
• CSTA per il monitoraggio e il con- software di sistema, riducendo al mini-
trollo dei telefoni attraverso una va- mo i tempi di assistenza e aumentando
sta gamma di applicazioni la disponibilità della soluzione per il
• SIP per la connessione ad applica- cliente.
zioni basate su comunicazioni voce
• LDAP per la connessione a rubriche Classi EMC di
esterne o client LDAP esterni, al fine
di fornire informazioni sui chiaman-
OpenScape Business
ti o chiamare rapidamente i contatti • Classe B (EN 55022) per il mercato
• HTTP e HTTPS per l'accesso di appli- internazionale
cazioni esterne alle funzioni UC di • Classe A (EN 55022) per USA e
OpenScape Business Canada
• TCP/IP come protocollo di base per
tutte le connessioni Ethernet Dimostrazione di
• Connettore SQL per la connessione
a database SQL, a fini di ricerca dei
OpenScape Business
Per informazioni sulle videocamere te-
dettagli di contatto: state per OpenStage Gate View, visitate Per ulteriori informazioni, visitate il
Microsoft SQL Server, l'indirizzo: http://wiki.unify.com nostro sito Web o richiedete oggi stes-
mySQL, so al vostro partner di canale una di-
PostgreSQL, mostrazione del funzionamento di
Sybase SQL Server OpenScape Business.
• Connettori LDAP per server LDAP
esterni quali Active Directory
Standard supportati • RFC 2411 - Roadmap dei documenti
di sicurezza IP
• RFC 3311 - Metodo UPDATE del pro-
tocollo di inizio sessione (SIP)
Ethernet • RFC 2412 - OAKLEY • RFC 3323 - Meccanismo per la privacy
• RFC 3602 - Crittografia IPsec con AES per il protocollo di inizio sessione (SIP)
• RFC 894 - Incapsulamento
Ethernet II • RFC 4301 - Architettura di • RFC 3325 - Estensioni private del pro-
sicurezza per IP tocollo di inizio sessione (SIP) a ga-
• IEEE 802.1Q - LAN virtuali
ranzia dell'identità nelle reti affidabili
• IEEE 802.2 - Logical Link Control • RFC 4303 - ESP (Encapsulating
Security Payload) IP • RFC 3326 - Campo di intestazione
• IEEE 802.3u - 100BASE-T motivo per il protocollo di inizio
• IEEE 802.3ab - Gigabit Ethernet SNMP sessione (SIP)
• IEEE 802.3X - Funzionamento • RFC 1213 - MIB-II • RFC 3489 - Semplice attraversamen-
full duplex to del protocollo UDP (STUN - Sim-
QoS ple Traversal of User Datagram Pro-
IP/Routing • IEEE 802.1p - Tagging priorità tocol) mediante convertitori degli
• RFC 768 - UDP indirizzi di rete (NAT, Network
• RFC 1349 - Tipo di servizio nella
• RFC 791 - IP Address Translator)
suite IP
• RFC 792 - ICMP • RFC 3515 - Metodo di riferimento
• RFC 2475 - Architettura per servizi
del protocollo di inizio sessione (SIP)
• RFC 793 - TCP differenziati
• RFC 3550 - Protocollo di trasporto
• RFC 2822 - Formato dei messaggi • RFC 2597 - Gruppo PHB inoltro
per applicazioni in tempo reale (RTP,
Internet garantito
Real-time Transport Protocol)
• RFC 826 - ARP • RFC 3246 - PHB (Per-Hop Behavior)
• RFC 3551 - Profilo RTP per conferen-
inoltro rapido
• RFC 2131 - DHCP ze audio e video con controllo
• RFC 1918 - Indirizzamento IP Servizi minimo
• RFC 1332 - Protocollo PPP IPCP (In- • RFC 2597 - Gruppo PHB inoltro • RFC 3581 - Estensione del protocollo
ternet Protocol Control Protocol) garantito di inizio sessione (SIP) per routing
con risposta simmetrica
• RFC 1334 - Protocolli di autentica- • RFC 3246 - PHB (Per-Hop Behavior)
zione PPP inoltro rapido • RFC 3725 - Migliori pratiche attuali
per il controllo delle chiamate di terze
• RFC 1618 - PPP tramite ISDN
Codec/Acustica parti (3pcc, Third Party Call Control)
• RFC 1661 - Protocollo punto-punto nel protocollo di inizio sessione (SIP)
(PPP, Point-to-Point Protocol) • G.711; G.729
• RFC 3842 - Pacchetto di eventi per
• RFC 1877 - Estensioni del protocollo CTI segnalazione di messaggio in attesa
PPP IPCP (Internet Protocol Control e riepilogo messaggi per il protocol-
• CSTA Fase III
Protocol) lo di inizio sessione (SIP)
• Fornitore di servizi TAPI per TAPI 2.1
• RFC 1990 - Protocollo PPP MP • RFC 3891 - Intestazione di sostitu-
(Multilink Protocol) VoIP over SIP zione del protocollo di inizio sessio-
• RFC 1994 - Protocollo PPP CHAP • RFC 2198 - Payload RTP per dati au- ne (SIP)
(Challenge Handshake Authentica- dio ridondanti • RFC 4040 - Formato payload RTP per
tion Protocol) una chiamata trasparente a 64 kbit/s
• RFC 2327 - Protocollo di descrizione
• RFC 2516 - Metodo di trasmissione sessione (SDP, Session Description
PPPoE (PPP Over Ethernet) Sicurezza VoIP
Protocol)
• RFC 3544 - Compressione dell'inte- • RFC 2246 - TLS V1.0
• RFC 2617 - Autenticazione HTTP: au-
stazione IP tramite PPP tenticazione di accesso base e digest • RFC 2459 X.509 - Certificato PKI e
profilo CRL
NAT • RFC 2782 - DNS RR per specificare il
percorso dei servizi (DNS SRV) • RFC 3711 - SRTP
• RFC 2663 - NAT
• RFC 2833 - Payload RTP per cifre • RFC 3830 - MIKEY
IPSec DTMF, toni e segnali telefonici
XMPP
• RFC 2403 - Autenticazione IPsec - • RFC 3261 - Protocollo di inizio sessio-
ne (SIP, Session Initiation Protocol) • RFC 3920 - Protocollo estendibile
MD5
per messaggi e presenza (XMPP,
• RFC 2404 - Autenticazione IPsec - • RFC 3262 - PRACK (Provisional Extensible Messaging and Presence
SHA-1 Response Acknowledgement) Early Protocol): base
• RFC 2404 - Autenticazione IPsec - Media
• RFC 3921 - Protocollo estendibile
SHA-2 • RFC 3263 - Protocollo SIP di indivi- per messaggi e presenza (XMPP):
• RFC 2405 - Crittografia IPsec 3DES duazione server messaggistica istantanea e presenza
• RFC 2407 - DOI (Domain of Interpre- • RFC 3264 - Modello di offerta/rispo-
sta con il protocollo di descrizione Altro
tation) IPsec
sessione (SDP) • RFC 959 - FTP
• RFC 2408 - ISAKMP
• RFC 3310 - Autenticazione digest • RFC 1305 - NTPv3
• RFC 2409 - IKE HTTP
• RFC 1951 - DEFLATE
• RFC 2410 - Crittografia IPsec - NULL
Configurazione e condizioni ambientali

X1 X3R X3W X5R X5W X8

Configurazione Sistema a parete Rack Sistema a parete Rack Sistema a parete Sistema stan-
dard (anche per
installazione su
rack)

Dimensioni 470 x 370 x 80 89 x 440 x 380 450 x 460 x 130 155 x 440 x 380 450 x 460 x 200 490 x 440 x 430
(A x L x P in mm) (2 U) (3,5 U)

Peso Circa 2,76 kg Circa 6 kg Circa 6 kg Circa 8 kg Circa 8 kg Circa 34 kg


(dotazione
completa)

Alimentazione Per impostazione predefinita, i modelli sono disegnati per l'alimentazione di rete. Per X3, X5 e X8, in caso
di interruzione di alimentazione è possibile utilizzare un gruppo di continuità (UPS) opzionale.
• Tensione di ingresso nominale (CA): da 100 a 240 V
• Frequenza nominale: 50–60 Hz
• Alimentazione a batteria (CC): 48 V

Consumo Dipende dalla piattaforma hardware e dal livello di espansione


energetico

Condizioni • Condizioni operative: da +5 a +40 °C


ambientali • Umidità: dal 5 all'85%

Colore esterno Blu ghiaccio Grigio/Verde Blu ghiaccio Grigio/Verde Blu ghiaccio Grigio/Verde

Copyright © Unify GmbH & Co. KG 07/2014


Hofmannstr. 51, 81379 Monaco/Germania
Tutti i diritti riservati.
N. riferimento: A31002-P3010-D101-5-7629-IT
Le informazioni fornite in questo documento contengono descrizioni o caratteristiche
relative alle prestazioni che, in caso di utilizzo effettivo, non si applicano sempre nel
modo descritto o che possono cambiare in seguito a ulteriore sviluppo dei prodotti.
L'obbligo di fornire le caratteristiche specifiche esisterà solamente se espressamente
concordato nei termini del contratto.
La disponibilità e le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.
OpenScape, OpenStage e HiPath sono marchi registrati di Unify GmbH & Co. KG. Tutti
gli altri nomi di società, marchi, prodotti e servizi sono marchi di fabbrica o marchi
registrati dei rispettivi detentori.

unify.com