Sei sulla pagina 1di 7

Grazie a iPortable 10.5.

4 (INTEL/AMD), tutti i possessori di un


mac, possono portarsi in giro su altri computer un vero e proprio
mac portatile,con una leggerissima pendrive!

Principali cambiamenti rispetto alle altre versioni:

-Sistema e software più aggiornato ...

-Nuovi kernel ..

-Aggiornamenti networkcards.........

-10.5.5 Scheda grafica inclusa, l'aggiornamento da installare


(downloadsfolder)

-Nuove schede video ..

-Impostazione predefinita per leggere e scrivere dischi NTFS e


aggiunta anche la formattazione NTFS in DiskUtillity

-Aggiunti strumenti Hackintosh

-Aggiornato little snitcher per di proteggere i dati privati di default


...

-Himmelbar startmenu ...

-EFI 9,0

e altro ancora ...

OSx86 iPortable 10.5.4 è eseguibile da chiavetta USB INTEL/AMD


solo ( sse2/sse3 ..) con bootloader universale charmeleon ..

Nota: è un pò lento in esecuzione su vecchi PC, la principale


ragione è la limitazione di velocità su una chiavetta USB .. (Solo
un potete su hard disk USB portatile è molto più veloce )

Leggere attentamente!

AMD non supportato pienamente, solo INTEL [SSE2/SSE3] o


superiore supportato alla grande .. (per AMD è sempre possibile
tentare la patch dopo ..)
Solo in inglese! Tutte le lingue e le altre architetture di sistema di
piattaforma vengono rimossi! ad eccezione olandese opzione è
lasciata. All'interno del pack troverete un file per metterlo in
italiano
È comunque sempre possibile reinstallare le lingue..

Installazione:
Drivegenius 2 è il modo più veloce per clonare e smontare le unità
USB per rendere la vostra chiavetta USB il disco di destinazione.

1-Aprire utility disco e selezionare la propria penna usb/hd


usb/memory stick e fare iniziallizza e selezionare il formato htfs
journaled

2-Aprire da dentro la cartella l'immagine iPortable OSx86i 10.5.4


USB image.dmg

3-Aprire drive genius, che trovate dentro l'immagine disco


iPortable OSx86i 10.5.4 info

4-Andare su duplicate e selezionare l'immagine iportable OSX86 e


in destination selezionare la propria USB

5-Ricordarsi dopo aver completato di riparare dopo i permessi


della usb

6-Adesso OSX86 è perfettamente installato sulla vostra USB,


prima però bisogna installare il charmeleon boot sulla usb
prendendolo da dentro l'immagine iPortable OSx86i 10.5.4 info
aperta prima e ricordarsi di mettere come destinazione al penna
usb.

7-Fine

Login:

Utente = protocolxleohacked
Password = x

iTunes, iChat, Mail, iPhoto, DVD Player, ecc. vengono rimossi ..


Tutti i videodrivers vengono rimossi .. per evitare problemi su
alcuni sistemi! Fatta eccezione per alcuni Intel v

Spotlight è disattivato.
Installa i videodriver dopo la clonazione .. in cartella Download
potete trovare 10.5.4-10.5.5 Graphics Update dopo l'installazione,
strumenti che aiuteranno l'utilizzo di OSx86 .......
Dopo il successo è possibile attivare QuartzExtreme 2D ancor più
per l'accelerazione video con Quartzsimple nella cartella Utility
OSX .. OpenGL con OSx86 strumenti .. Con l'accelerazione
hardware video-Leopard dovrebbe essere in
esecuzione(ATTUALMENTE IN AGGIORNAMENTO 10.5.4 in
Download cartella vi è un aggiornamento 10.5.5 per la grafica,
installa e scegli la tua versione)

Non cercare di installare aggiornamenti


del sistema
Risoluzione problemi

Per ottenere una maggiore risoluzione premi F8 al promt di


Darwin e scrivi: "Graphics Mode" = "1280x1024x32"

Se avete problemi con l'installazione scheda video dopo il riavvio


con video gfx (blu o schermo nero)

Tutto quello che dovete fare è semplicemente premere F8 al


prompt di Darwin e quindi digitare-x (safe mode) e / o-s
(modalità utente singolo), poi

alla radice di tipo mount-uw /

e / movevideodrivers

poi sarà pronta per spostare i driver video per classe (nvidia, ati, o
Intel GMA) voilà!

Opzioni per Darwin's promt


*-F Ricostruzione delle estensioni delle cache
* S-Boots in un singolo utente in modalità riga di comando
*-V Verbose, in modalità testo e mostrare a tutti le informazioni di
debug e gli errori
* X-Boots in modalità sicura
* F-Ignora configurationfile
* Rd = disk0s1 - Dice di Darwin per fare il boot da una certa
partizione BSD specificati in formato.
(0 precisa primo disco fisso e del s1 specifica 0 come prima
partizione è l'MBR).
* = 1 CPU Indica il sistema o il numero di CPU core da usare, utile
per gli utenti Core Duo.
* = Piattaforma X86PC - Può essere usato in caso di problemi con
l'avvio normale, ACPI è un'altra opzione qui
* legacy-legacy OS X in modalità a 32 bit anziché a 64 bit se a 64
bit viene utilizzato a causa di un processore a 64 bit
* "Graphics Mode" = "WIDTHxHEIGHTxDEPTH" (ad esempio
"1024x768x32")
VESA 3,0 per la grafica, si può aggiungere una frequenza di
aggiornamento
dopo un "@" carattere (ad esempio "1280x1024x32 @ 75")
* Kernel: il nome del kernel (ad esempio "mach_kernel" - deve
essere in "/")

Se avete bisogno di copiare il bootloader MBR a usare questo


comando:

fdisk-u / dev/rdisk0

Kernel
Anche se si è scelto un kernel .. si può ancora provare gli altri
kernel per le prove!

Tutto quello che dovete fare è semplicemente premere F8 al


prompt di Darwin e quindi digitare il nome del kernel che si
desidera scegliere e fare il boot con:

sleepkernel (intel/amd/sse2/sse3)
speedstepkernel (intel/amd/sse2/sse3)
nforcekernel (intel/sse3)
modbinkernel (intel/amd/sse3)
vanillakernel (intel/sse3)
kabylkernel (intel/sse3) con sleep

Kernels:

kernel_9.2_sleep
kernel_9.2_speedstep
kernel_9.2.2_kabyl
kernel_92_nforce
kernel_vanilla_922
kernel_9.3_modbin
kernel_9.4_modin
kernel_9.4_StageXNU

di avvio di default è modbin 9,4 kernel .. -v al prompt di Darwin si


modbin di avvio del kernel 9,2 ..

Applicazioni
AppZapper [software di de-installer]
Attrezzo Audio Player [audio strumento]
Clonetools_H1 [Cloner]
CarbonCopyCloner 3 [Cloner]
Drive Genius 2.1 [Tutti Disk Management]
DiscEraser [cancella CD-DVD/RW]
Crossover Pro 7 [gira un sacco di software di Windows senza
emulazione!]
CocoThumbX (molto semplice icona maker)
YummyFTP [client FTP]
Acciaio [veloce multiprocessore semplice browser]
Minato [Mozilla Firefox Ottimizzato Intel]
Fast icone [molto buono icontool]
FolderLister [trascinare la cartella all'elenco contenuto]
GrandPerspective [unità mapper]
HardwareGrowler
IceClean [systemtool]
Flip4Mac WMF plugin per Quicktime]
KCNScrew [info software 1 dicembre 2008]
Leopard Cache Cleaner [systemtool]
Magic Number Machine
Himmelbar [App vettore]
Fasticns [icona maker]
iDefrag [non solo molto buona deframmentazione,?, ma può anche
riparazione B-Albero file!]
iSSH [login remoto]
Little Snitcher [Molto belle le piccole, la luce del firewall, per
evitare che le comunicazioni in uscita.]
Onyx [sistema tweaktool]
QuickTime Player Pro
Semplicemente Burns
SimplyRAR [RAR compressore]
Raccontare cartelle [concede cartella un'icona]
TinkerTool [tweak di sistema]
Mac Telnet [avanzati client telnet]
Netrestore [remoto o clonare un disco di ripristino o l'immagine]
Trasmissione [ammenda torrentclient]
UnRARx 2,2 [RAR estrattore]
Verbalizzare [Mac colloqui, solo la voce di Alex è lasciato fuori .. a
causa della sua grande ..]
Xupport 3 [modificare le impostazioni nascoste OSX]
VLC Player [MediaPlayer]
Xmod [OSX mod]
Xbench [riferimento]

Strumenti OSx86
EFIStudio
Estensioni-Repair
HexEditors
Kext Helper b7
DPCI Manager
EFiX Updater
Kextpermissions.command
KeyViewer
Strumenti OSX86
Pacifist
PackageMaker
Trattamento preferenziale
Property List Editor 2,2
Plist Editor Pro
Riparazione e impostare le autorizzazioni 1,0
USB Prober
NVCAP Maker
gfxutil
NTFS - 3G [NTFS scrittore, per rimuovere guardare in cartella
Download]
e molto altro ancora .....

Nota: X11 è installato .. ciò è necessario, in molti casi, per


eseguire Windows o Linux Software .. piattaforma o di altri
compiti connessi ..

Ringraziamenti
a Kalyway, Chameleon team, Maxxuss, Dune, Denso, modbin, jas,
Joe75, etorix, netkas, rp4k, tehmachacker, ZEF, kabyl, magicone,
jacquesdupontd, lastexile, chiva4ry, Uphuck, rofl, unisex, asap18,
iAtkos, ProtocolX, xyz, xxx

e ricordatevi:
iPortable deve essere utilizzato solo per l'anteprima di Mac OS X
Leopard. Se davvero, amate e vi piace Mac OS X Leopard si
dovrebbe comprare un vero e proprio Mac. Se acquistare un vero e
proprio Mac è troppo, è possibile, almeno, acquistare una licenza
di Mac OS X Leopard