Sei sulla pagina 1di 15

Materia/Ambito Storia, Geografia, Italiano, Arte e immagine, Musica, Educazione

disciplinare/Asse fisica, Matematica, Scienza e Tecnologia, Inglese, Religione.


culturale

Denominazione U.d.A. VIAGGIO NEL TEMPO: LA PREISTORIA.

Appunti di viaggio:
 “Il nostro libro della preistoria”
Prodotti
 “Il museo in classe”

Competenze chiave europee Competenze di cittadinanza


1. Comunicazione nella Essere capace di stabilire
madrelingua relazioni interpersonali in
2. Comunicazione nelle lingue relazione a :
straniere -saper ascoltare;
Competenze chiave 3. Competenze di base in -rispettare il pensiero altrui;
europee matematica, scienze e -regole d’intervento in una
e di cittadinanza tecnologia discussione;
4. Imparare ad imparare -rispetto delle regole
5. Competenze digitali scolastiche;
6. Spirito di iniziativa e -collaborazione;
imprenditorialità -responsabilità nell’eseguire i
7. Competenze sociali e civiche compiti assegnati nel lavoro
8. Consapevolezza ed di gruppo.
espressione culturale
Italiano
Leggere, comprendere ed interpretare testi scritti di vario
tipo.
Produrre testi di vario tipo in base ai differenti scopi
comunicativi.
Storia
Conoscere e collocare nello spazio e nel tempo fatti ed
eventi della storia della propria comunità, del Paese, della
civiltà.
Individuare trasformazioni intervenute nelle strutture delle
civiltà nella storia e nel paesaggio, nelle società.
Competenze specifiche Geografia
disciplinari Conoscere e collocare nello spazio e nel tempo fatti ed
elementi relativi all’ambiente di vita, al paesaggio naturale
e antropico.
Rappresentare il paesaggio e ricostruirne le caratteristiche
anche in base alle rappresentazioni; orientarsi nello spazio
fisico e nello spazio rappresentato
Arte
L’alunno utilizza le conoscenze e le abilità relative al
linguaggio visivo per produrre varie tipologie di testi visivi
e rielaborare in modo creativo le immagini con molteplici
tecniche, materiali e strumenti .
Musica
L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal
punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla
loro fonte.
Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti
sonori e strumenti musicali, imparando d ascoltare se
stesso e gli altri.
Inglese
Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relativi ad
ambiti di immediata rilevanza(ad es. informazioni di base sulla
persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, lavoro) e/o
derivanti da interazioni comunicative o dalla visione di contenuti
multimediali e dalla lettura di testi.

Matematica
Riconoscere e rappresentare relazioni e dati, formulare
previsioni

Scienze e Tecnologia
Comprendere le caratteristiche degli organismi viventi e non
viventi in relazione all’ ambiente

Educazione fisica
Padroneggiare abilità motorie di base in situazioni diverse ↓ Il
corpo e le funzioni sensopercettive Il movimento del corpo e la
sua relazione con lo spazio e il tempo

Religione
Ascoltare, leggere e saper riferire circa alcune pagine
bibliche fondamentali, tra cui i racconti della creazione.

Compiti
Conoscenze (Sapere) Abilità (saper fare) esercitativi/Compiti
autentici

Italiano Italiano Italiano/Storia:


Principali strutture della lingua italiana Partecipa agli scambi L’intervista impossibile.
Comunicazione verbale e non verbale comunicativi (dialogo,
Ricerca di informazioni conversazione,
Lettura e scrittura di testi descrittivi, discussione)
narrativi e informativi.
rispettando i turni di
parola

Legge testi (narrativi,


descrittivi, informativi)
individuando
l'argomento centrale, Geografia/italiano:
le informazioni Un paesaggio preistorico
essenziali, le intenzioni
comunicative di chi
scrive
Produce testi semplici
di vario tipo legati a
scopi concreti
Storia
Fonti storiche Storia
Linea del tempo dell’evoluzione Conosce le attività, i
dell’uomo fatti vissuti e narrati
sulle principali tappe
della storia della terra
dai dinosauri al
processo di
ominazione.

Geografia
Piante, mappe, carte
Elementi di orientamento Geografia
Comprende che il
territorio è uno spazio
organizzato e
modificato dalle
attività umane.

Individua e descrive gli


elementi fisici e
antropici che
caratterizzano i
Arte paesaggi.
Arte
Le principali forme di espressione
artistica della preistoria. Arte Arte “preistorica”
Esplora immagini,
forme e oggetti
presenti nell’ambiente
utilizzando le capacità
sensoriali.

Legge e distingue,
attraverso un
approccio operativo,
linee, colori, forme,
volume e la struttura
compositiva presente
nel linguaggio delle
immagini e nelle opere
Musica d’arte.
Ascolto e interpretazione di canzoni di Musica Ed. Fisica
popoli antichi. Un ritmo “preistorico”.
Conoscenza degli elementi essenziali Musica
per la lettura/ascolto di un’opera
Usa la voce, gli
musicale.
strumenti, gli oggetti
sonori per produrre,
riprodurre, creare e
improvvisare fatti
sonori ed eventi
musicali di vario
genere.
Ed. fisica
Educazione fisica
La danza “Ka Mate Ka
Gli aspetti comunicativo - relazionali Ed. fisica
Ora ”
del messaggio corporeo Utilizzare, coordinare e
controllare gli schemi Giochiamo con
Giochi per l’individuazione e la
motori di base. Pokonaso: invenzione di
denominazione delle parti del corpo. I
giochi di movimento
movimenti.

Le andature

Matematica
Classificazioni Grafici e tabelle Matematica
Classificare numeri,
figure, oggetti in base a
una o più proprietà

Leggere, interpretare e
Scienze e tecnologia costruire grafici e tabelle
Gli esseri viventi e non viventi Matematica- Scienze:
Scienze- Tecnologia IL MIO SCHEDARIO sui
DINOSAURI
Classificare e descrivere
le caratteristiche dei
viventi

Tecnologia: realizzazione
di oggetti vari : armi,
colombini.......

Inglese Inglese
Lessico fondamentale riferito ad Ricostruire la vita di un
argomenti di vita quotidiana. bambino preistorico
completando un testo
Inglese con disegno e lessico
Comprendere mancante
istruzioni, espressioni e
frasi di uso quotidiano
pronunciate
chiaramente e
lentamente con lo
scopo di memorizzare
le varie fasi Religione
Religione Produzione di cartelloni
dell’evoluzione
illustrativi sui miti.
Il libro sacro per cristiani ed ebrei e dell’uomo.
documento fondamentale della nostra Religione
cultura: la Bibbia
Riconoscere nel mito il
tentativo dell’uomo di
rispondere alle domande
sull’origine della vita e
del cosmo.

Comprendere che i
popoli da sempre hanno
cercato Dio esprimendo
la loro fede in modi e
forme diverse.

Conoscere la risposta
biblica agli interrogativi
dell’uomo sull’origine
della vita e del mondo.
1) Ricercare ed interpretare l’informazione.
Competenza
2) Organizzare il proprio apprendimento utilizzando varie fonti e
Imparare a imparare
varie modalità di informazione.
Conoscenze (Sapere) Abilità (saper fare) Esercitazioni e compiti
Individuare semplici
collegamenti tra
informazioni reperite
Conoscenze relative al metodo di da testi o filmati con Organizzare le
studio. l’esperienza vissuta o informazioni in
con conoscenze già schematizzazioni diverse:
Semplici strategie di memorizzazione possedute mappe, scalette,
diagrammi e costruire un
Schemi, tabelle, scalette Utilizzare le
testo espositivo a partire
informazioni da schemi, grafici,
Semplici strategie di organizzazione
possedute per tabelle, altre
del tempo
risolvere semplici rappresentazioni.
problemi d’esperienza
quotidiana

Ricercare regole relative ai rapporti interpersonali, al lavoro di


gruppo, alla vita sociale e civile.
A partire dall’ambito scolastico, assumere responsabilmente
Competenza
atteggiamenti, ruoli e comportamenti di partecipazione attiva e
civica e sociale
comunitaria.

Conoscenze (Sapere) Abilità (saper fare) Esercitazioni e compiti


Partecipare alla
costruzione di regole di
Regole fondamentali della convivenza Collaborare alla stesura
convivenza in classe a
nei gruppi di appartenenza del regolamento della
nella scuola
classe.
Descrivere il significato
delle regole

Utenti Alunni di classe terza della scuola primaria


destinatari

Conoscenze, abilità e competenze indispensabili per poter trarre profitto


dal percorso:
Gli elementi e le regole della comunicazione.
Prerequisiti Uso del lessico fondamentale per la gestione di semplici comunicazioni
orali in contesti formali e informali (inglese).
Calcoli, problemi e relazioni spaziali
Organizzatori temporali di successione, contemporaneità,durata,
periodizzazione.
Linee del tempo.
Punti di riferimento; paesaggi e trasformazioni.

Prima fase
Discussione e formulazione di ipotesi sulla comparsa dell’uomo sulla
Terra.
Seconda fase
Conoscenze relative all’evoluzione dell’uomo nel Paleolitico e nel
Neolitico.
Terza fase
Visione di documentari sulle fasi evolutive della vita dell’uomo e su
animali preistorici.
Quarta fase
Fasi ed Visita ad museo preistorico.
applicazione Quinta fase
Attività di sintesi: assegnazione degli argomenti trattati sulla vita
dell’uomo a gruppi di alunni e realizzazione di cartelloni che formeranno
le pagine de “Il nostro libro della Preistoria”.
Sesta fase
Assemblaggio dei lavori individuali.
Settima fase
Realizzazione di oggetti pratici per costruire “Il nostro museo della
Preistoria”.
Ottava fase
Valutazione delle competenze acquisite.
Gestione Periodo: febbraio, marzo,
Durata: 64 ore
temporale aprile, maggio.
Esperienze Visite di istruzione: visita musei e siti archeologici
interne/esterne
Metodi tradizionali
Lezioni frontali
Discussioni
Letture di testi storici.
Metodologie
didattiche
Metodi attivi
Lavoro individuale e di gruppo
Interpretazione di dati e stesura dei contenuti.

Libri di testo
Testi presenti nella biblioteca della scuola
Ricerche su Internet
Sussidi e
Filmati - documentari
strumenti
Uso della LIM
Uso di immagini
Macchina fotografica
Valutazione degli apprendimenti significativi (abilità e conoscenze) con:
Valutazione  Domande a risposta singola o a scelta multipla.
Valutazione autentica mediante
 Compito autentico
Autovalutazione dello studente con
 Questionario di stimolo
Monitoraggio del processo con:
-Questionario di soddisfazione

Consegna agli studenti (i dati si estraggono dalla progettazione precedente)


VIAGGIO NEL TEMPO: LA PREISTORIA
Denominazione U.d.A.
Discussioni sull’evoluzione dell’uomo e studio dei contenuti appresi.
Invito a portare a scuola materiali (riviste e libri, dvd …), raccolta
Cosa si intende fare insieme … degli stessi.
Visione di film e documentari.

L’insegnante individua le tematiche principali e


assegna ad ogni gruppo (massimo di 4 bambini) un argomento
da trattare: abbigliamento, armi, metodi di comunicazione,
lavorazione della pietra, organizzazione sociale (ruolo della
In che modo …. donna, culto dei defunti), l’invenzione dei numeri.
L’insegnante fornisce delle domande guida per facilitare il
compito.
Ogni gruppo costruisce un cartellone con le informazioni
principali e lo presenta agli altri.

Quali prodotti … Realizzare un libro e un piccolo museo sulla preistoria.


Vi si chiede di lavorare insieme per scoprire come si è evoluto
l’uomo, come è cambiato nel corso della storia e di provare a
costruire la sua evoluzione: da quando non sapeva fare niente
Che senso ha il lavoro … a quando riesce a cacciare, coltivare, costruire, ecc.
Tutto ciò servirà per scoprire come si è evoluto l’uomo e
quindi per capire come è nata la nostra società.

Tempi Un quadrimestre
Verrà valutata:
• la competenza nel pianificare il lavoro
Criteri di valutazione • la capacità di trasferire le conoscenze sia a livello verbale che
scritto
• la capacità di lavorare in gruppo
Peso dell’U.d.A. nella
Prevalentemente l’Uda verrà valutata in tutte le discipline
valutazione complessiva
Diagramma di Gantt
Fasi Mesi (con Mesi (con ore) Mesi (con ore) Mesi (con ore)
ore) marzo Aprile Maggio
Febbraio 4h settimanali 4h settimanali 4 h settimanali
4h
settimanali
1
2
3
4
5
6
7
8

VALUTAZIONE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI

Tipologia di prove

Griglie di valutazione

COMPITO AUTENTICO
Denominazione
Presentazione Tipologie generali di compiti autentici
Compiti di ricerca
Compiti da giornalista
Compiti da progettista
Compiti di espressione e di produzione creativa
Compiti di conoscenza di sé e degli altri
Compiti di approfondimento
Compiti di valutazione e di presa di decisione
Realizzazione di mappe e istogrammi

Consegne Es. modalità operative (individuali, in gruppo), uso di strumenti e sussidi, ecc.

RUBRICA DI VALUTAZIONE DEL COMPITO AUTENTICO

Livelli 1 2 3 4
padronanza (livello praticante/ (livello (livello
Dimensioni buono) esperto/distinto) eccellente/Ottimo)
PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITA’ DIDATTICHE
Cosa/in che modo/quando fa il docente Studente
Attività Metodol Esiti attesi Tempi Valutazione Cosa fa lo Autovalut
(fasi) ogia e studente azione
strumen Riflession
ti e
1 Discussione Libri Dovrebbe Mese Interesse e Invito a Ho
e Dvd emergere Febbraio: partecipazione portare ascoltato
formulazion LIM una 4h degli alunni a scuola le idee
e di ipotesi Reperti concezion settimanali (se portano materiali degli altri.
sulla ritrovati e strumenti, se (libri, dvd …)
comparsa (tipo grossolana fanno domande e raccolta degli
dell’uomo selce, e generale e partecipano stessi
sulla Terra: fossili). dell’evoluz alla discussione) alunni.
letture ione
bibliche e dell’uomo: Capacità di
storiche. Capire relazione
come è interpersonale
(Storia e nata la
Religione) terra,
come si è
evoluto
l’uomo e
capire
come è
nata la
nostra
società.
2 Conoscenze Letture L’insegnan Mese Competenza Ricerca Ho capito
relative dal libro te Febbraio: storica. informazioni ciò che mi
all’evoluzion di testo; individua 4h Competenza sui vari aspetti veniva
e dell’uomo realizzazi le settimanali linguistica. della vita chiesto.
nel one di tematiche preistorica;
Paleolitico e mappe e da trattare espone il
nel Neolitico. schemi, e i compiti proprio lavoro
linee del autentici. con l’ausilio di
tempo; domande-
visione guida.
di film e
docume
ntari;
esposizio
ne orale
delle
conosce
nze
acquisite
.
3 Visione di Visione Risposte al Mese Marzo: Comprensione Le interviste Ho
documentari di un questionar 4h dei testi, impossibili … accettato
sulle fasi docume io- settimanali correttezza il punto di
evolutive ntario, guida lessicale vista dei
della vita discussio pertinenti. nelle risposte Le ricerche( sul miei
dell’uomo e ne e web) possibili compagni
su animali sintesi …
preistorici. dei
contenut
i salienti
con
tecniche
varie
(questio
nari,
domand
ea
scelta
multipla,
…)

4 Visita ad Raccolta Produzion Mese Marzo: Capacità di Definisce Ho


museo di foto e di 4h strutturare e insieme alle contribuit
preistorico. con materiali settimanali organizzare maestre la o in modo
didascali chiari ed spazialmente mappa dei produttiv
e in un esplicativi. un cartellone. cartelloni. o alla
cartellon realizzazi
e one dei
riassunti prodotti.
vo.
immagin
i,
raccolte.
5 Attività di Individu Mostra di Mese Aprile: Saper scrivere Commenta Ho
sintesi: azione saper 4h sull’argomento insieme ai raggiunto
assegnazion dei usare e settimanali utilizzando un compagni il l’obiettivo
e degli gruppi e organizzar linguaggio lavoro svolto. del mio
argomenti assegnaz e le specifico. gruppo.
trattati sulla ione conoscenz
vita degli e
dell’uomo a argomen possedute.
gruppi di ti da
alunni e trattare.
realizzazione
di cartelloni
che
formeranno
le pagine de
“Il nostro
libro della
Preistoria”.

6 Assemblaggi Revision Scelta di Mese Aprile: Attenzione e Capacità di Ho


o dei lavori e dei tempi e 4h partecipazione. trasferire realizzato
individuali cartellon modalità settimanali quanto
per costruire i per mi era
il libro della prodotti l’esposizio stato
Preistoria. dagli ne ai richiesto.
alunni. compagni.

7 Realizzazion Material Mostrare Mese Competenza Espone il Ho


e di oggetti e di saper Maggio: organizzativa. proprio utilizzato
pratici per laborato costruire 4h manufatto agli bene il
costruire “Il riale: gli settimanali altri tempo a
nostro realizzazi elementi mia
museo della one di richiesti disposizio
Preistoria”. “oggetti” con uso ne
legati appropriat
all’epoca o dei
preistori materiali
ca. necessari.

8 Valutazione Mese
delle Maggio:
competenze 4h
acquisite. settimanali
(livello
principiante/
sufficiente)
1 Relativo a - L’alunno - L’alunno presenta - L’alunno - Il prodotto è ben
dimensioni presenta un un prodotto presenta un strutturato e
reali del prodotto esaustivo dove prodotto chiaro completo, ricco di
compito sintetico con però alcuni e completo; nuovi elementi e
pochissimi elementi risultano - I dettagli sono accurato
dettagli poco consistenti ben curati e
attinenti

2 Prestazione - Il prodotto - Il prodotto - Il prodotto si - Il prodotto si


finale realizzato si realizzato rientra può considerare presenta molto
individuale presenta poco nella media; sopra la media; esaustivo, ben
esaustivo; - Risponde alle -Risponde alle realizzato, preciso;
- Risponde solo domande, ma domande - La presentazione
in parte alle tralascia alcuni includendo è creativa;
domande, dettagli; informazioni che - Risponde alle
dando spesso sostengono le domande
risposte risposte; includendo tutte le
frammentarie informazioni
necessarie relative
ai quesiti posti;

3 -Si impegna - Interagisce -Collabora con Si impegna


Partecipazione poco. positivamente con tutti offrendo il attivamente
in gruppo Necessita delle i compagni, proprio e offre il proprio
indicazioni collaborando con contributo contributo.
dell’insegnante tutti. Organizza le fasi Organizza con
per organizzare All’occorrenza del proprio efficacia e
le fasi del richiede aiuto. lavoro e il precisione le fasi
proprio lavoro E’ in grado di materiale del proprio lavoro
che risulta gestire il proprio assegnato -. e il materiale
incompleto al materiale ma Rispetta i tempi assegnato.
termine del risulta caotico previsti Rispetta appieno i
tempo previsto nell’organizzazione tempi previsti
del proprio lavoro.
Rispetta a fatica i
tempi previsti