Sei sulla pagina 1di 2

1. Perché l’assedio di Cirta suscitò una dura reazione dei cavalieri?

In che modo, e perché, il


partito dei popolari si approfittò della lentezza con cui procedeva la guerra contro Giugurta?

2. In cosa consisteva la riforma dell’esercito attuata da Mario e quali furono le sue conseguenze a
breve e a lungo termine?

3. Perché, dopo aver represso la rivolta di Saturnino, Mario decise di allontanarsi dalla scena
politica?

4. Quali furono le proposte tramite cui il tribuno Marco Livio Druso cercò di attirare i consensi di
larga parte della società romana alla sua proposta di estensione della cittadinanza romana agli
italici? Perché questa proposta venne rifiutata?

5. Quali furono le vicende che portarono l’affidamento della guerra mitridatica a Silla fra l’88 e
l’87 a. C? Perché non si trovò fin da subito un intesa sul nome del generale cui affidare la
guerra?

6. Elenca le riforme promosse da Silla durante la sua dittatura e spiega esattamente in che modo
si prefiggevano di rafforzare il controllo del Senato sulla politica romana.

1. Perché l’assedio di Cirta suscitò una dura reazione dei cavalieri? In che modo, e perché, il
partito dei popolari si approfittò della lentezza con cui procedeva la guerra contro Giugurta?

2. In cosa consisteva la riforma dell’esercito attuata da Mario e quali furono le sue conseguenze a
breve e a lungo termine?

3. Perché, dopo aver represso la rivolta di Saturnino, Mario decise di allontanarsi dalla scena
politica?

4. Quali furono le proposte tramite cui il tribuno Marco Livio Druso cercò di attirare i consensi di
larga parte della società romana alla sua proposta di estensione della cittadinanza romana agli
italici? Perché questa proposta venne rifiutata?

5. Quali furono le vicende che portarono l’affidamento della guerra mitridatica a Silla fra l’88 e
l’87 a. C? Perché non si trovò fin da subito un intesa sul nome del generale cui affidare la
guerra?

6. Elenca le riforme promosse da Silla durante la sua dittatura e spiega esattamente in che modo
si prefiggevano di rafforzare il controllo del Senato sulla politica romana.

1. Perché l’assedio di Cirta suscitò una dura reazione dei cavalieri? In che modo, e perché, il
partito dei popolari si approfittò della lentezza con cui procedeva la guerra contro Giugurta?

2. In cosa consisteva la riforma dell’esercito attuata da Mario e quali furono le sue conseguenze a
breve e a lungo termine?

3. Perché, dopo aver represso la rivolta di Saturnino, Mario decise di allontanarsi dalla scena
politica?

4. Quali furono le proposte tramite cui il tribuno Marco Livio Druso cercò di attirare i consensi di
larga parte della società romana alla sua proposta di estensione della cittadinanza romana agli
italici? Perché questa proposta venne rifiutata?
5. Quali furono le vicende che portarono l’affidamento della guerra mitridatica a Silla fra l’88 e
l’87 a. C? Perché non si trovò fin da subito un intesa sul nome del generale cui affidare la
guerra?

6. Elenca le riforme promosse da Silla durante la sua dittatura e spiega esattamente in che modo
si prefiggevano di rafforzare il controllo del Senato sulla politica romana.