Sei sulla pagina 1di 26

Guadagnare con Internet con

i modelli di business online: 


guida pratica per scegliere
il modello giusto per te.

www.AcquisireClienti.com

Internet e business

•  Molte persone guardano a Internet come strumento di
business e guadagno

•  Nell’ultimo periodo, anche in Italia sono diventati popolari
approcci e modelli importati dagli USA

•  In questa presentazione vedremo vantaggi e svantaggi di
ognuno, con particolare attenzione alle peculiarità del
mercato italiano

•  Vedremo anche un modello praticamente inedito (che noi
stessi utilizziamo) e che permette di usare internet per creare
degli “appartamenti virtuali” che forniscono una rendita
mensile simile a quella degli appartamenti “reali”.

I modelli di business
(ordine casuale)

•  Il modello di business dell’affiliato



•  Il modello di business di Adsense

•  Il modello di business dell’Infomarketing

•  Il modello di business del consulente web marketing
“classico”

•  Il modello di business dell’azienda offline che usa Internet
per acquisire clienti

•  il Costruttore e Proprietario di PAC™: il virtual real estate
di AcquisireClienti.com

Il modello dell’affiliato

Seo

AdWord
s

Social

•  L’affiliato invia traffico ad un venditore (merchant),


utilizzando un apposito link

•  Il merchant riconosce se i navigatori inviati dall’affiliato
acquistano

•  Quando un navigatore acquista, il merchant riconosce
all’affiliato una commissione

Il modello dell’affiliato

•  Vantaggi:

•  puoi concentrarti solo a sviluppare traffico e al limite una
mailing list (modello superaffiliato)

•  Svantaggi:

•  in Italia ci sono ancora pochi merchant con offerte
interessanti e che pagano con regolarità (grosso problema,
spesso conviene rivolgersi al mercato USA)

•  il modello dell’affiliato si basa sulla vendita online tramite
commercio elettronico con pagamento online, per la quale
il pubblico italiano è talvolta meno evoluto

Riepilogo modello Affiliato:

•  Difficoltà: 5/10 in Italia (4/10 in USA)

•  Guadagno: 3/10 in Italia (6/10 in USA)


•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): realisticamente


conviene avere un budget pubblicitario di almeno 500 euro per
essere tranquilli con il cash flow negativo iniziale se si usa il Pay Per
Click (consigliato)

Per approfondire:

www.AffiliazioneVincente.com
www.AdWordsVincente.com

Il modello di Adsense

•  Il proprietario di un sito web mette nel proprio sito la


pubblicità di Google (Adsense); quando il lettore del sito
clicca il link pubblicitario, il proprietario riceve da Google
una commissione

•  Nel modello più diffuso, il sito è un blog; il blogger (talvolta
aiutato da una redazione) scrive in continuazione nuovi
articoli per attirare lettori e quindi click sulla pubblicità

Il modello di Adsense

•  Vantaggi:

•  è un modello con meno complicazioni rispetto ad altri; il focus è sul


pubblicare contenuti che attirano i lettori e che vengono indicizzati dai
motori di ricerca, e sul fatto che gli annunci vengano cliccati.

•  L’unica competenza specifica che serve è quella di saper individuare la


nicchia giusta e il materiale da scrivere nel tuo sito web. Per il resto un
blog lo realizzi in pochi minuti (anche se non l’hai mai fatto prima!).

•  Non serve nessun investimento iniziale pubblicitario (solo hosting e


investimenti minori, con meno di 50 euro all’anno sei operativo)

•  Svantaggi:

•  in Italia manca un livello di traffico tale da rendere questo modello


molto remunerativo; spesso chi scrive per un blog viene pagato
relativamente poco, proprio perché i guadagni che derivano dalla
pubblicità non sono altissimi

Riepilogo modello AdSense:

•  Difficoltà: 4/10 in Italia (5/10 Usa)

•  Guadagno: 3/10 in Italia (6/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): minimo,
sotto I 50 euro l’anno per hosting e gestione sito web.
Richiede però molto tempo per la scrittura di articoli.

Per approfondire:

www.AdSenseVincente.com

Il modello dell’Infomarketing

•  L’autore, l’imprenditore o il consulente vende su Internet i


corsi con il proprio know how o quello di altri

•  Spesso (come suggerito dal modello AC Infobusiness) i
corsi sono l’elemento di un modello di offerta più
complesso, che può prevedere la vendita di corsi via via
più costosi, ma anche di servizi, coaching e consulenza

Il modello dell’Infomarketing

•  Vantaggi:

•  una volta creato il modello, è quasi come avere una rendita automatica

•  i guadagni possono essere elevati (ACV 38k in 7 giorni, AdwV 17k in 3


giorni)

•  l’infomarketing può diventare un modo per far pubblicità


(guadagnando!) ai tuoi servizi di consulenza

•  Svantaggi:

•  all’inizio occorre tempo per impostare il modello


•  Occorre un buon Know How e sensibilità di Marketing, e senza dei


modelli pronti all’uso possono richiedere diversi mesi per imparare in
modo tale da guadagnare effettivamente qualcosa

Riepilogo modello Infomarketing

•  Difficoltà: 8/10 in Italia (9/10 Usa)

•  Guadagno: 9/10 in Italia (10/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): almeno
1.000 euro per pubblicità e servizi aggiuntivi per “stare
tranquilli”.

Per approfondire:

www.AcquisireClienti.com/infobusiness

Il consulente web marketing

•  Il consulente di web marketing aiuta le aziende che


desiderano fare business online

•  Può occuparsi di aspetti di strategia o di realizzazione
pratica

•  Può lavorare da solo o in team

Il consulente web marketing

•  Vantaggi:

•  se il consulente è bravo ed offre servizi interessanti (ad esempio:


acquisizione clienti) è relativamente semplice acquisire clienti e fare
contente le aziende (che ne hanno bisogno come il pane)

•  Svantaggi:

•  alla fine vendi il tuo tempo e quello dei tuoi collaboratori, diventa
difficile ottenere effetto “leva” che moltiplica il profitto

•  E’ richiesto un ottimo Know How o la capacità di fare esperienza


velocemente: è probabile che serva un lungo periodo di formazione
e investimenti importanti in questo senso.

•  a volte subisci ritardi e imprevisti del cliente, che niente hanno a che
fare con i tuoi servizi ma sono dovuti a cause di altro tipo

Riepilogo modello Consulente

•  Difficoltà: 7/10 in Italia (7/10 Usa)

•  Guadagno: 8/10 in Italia (9/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): basso, ma
il costo della formazione può essere molto elevato (e il
periodo di formazione lungo)

Per approfondire:

www.AcquisireClientiClub.com
www.Marketing8020.com

L’azienda tradizionale

•  L’azienda tradizionale può sfruttare Internet per acquisire


clienti e rafforzare il proprio modello di business

•  Tramite il web, l’azienda può raggiungere nuovi mercati,
rendere più semplice la comunicazione e l’operatività di
ogni giorno

L’azienda tradizionale

•  Vantaggi:

•  opportunità di aumentare le vendite e di ridurre i costi

•  Entrare in nuovi mercati facilmente aprendo nuove aree
di business

•  Farsi trovare con investimenti misurabili e “scientifici”

•  Svantaggi:

•  per afferrare le opportunità migliori occorrono
competenze specifiche e anche una certa quantità di test
e tentativi

Riepilogo modello Azienda

•  Difficoltà: 6/10 in Italia (8/10 Usa)

•  Guadagno: 9/10 in Italia (9/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): se non fa
tutto l’imprenditore è un investimento in risorse umane
per sviluppare il sistema e in pubblicità su internet

Per approfondire:

www.AcquisizioneClientiRapida.com

Il portale che acquisisce clienti

•  Alcuni portali web sono strutturati per ottenere richieste o


clienti, che poi vengono girati ad aziende tradizionali

•  Esempi tipici sono i portali di prenotazioni turistiche, i
portali di lead generation, i portali come eBay

•  Un portale del genere diventa un vero e proprio “virtual
real estate”: acquisisce un valore di mercato in virtù del
“sistema” di marketing che lo rende efficace, e può arrivare
a valere diversi milioni di euro.

Il portale che acquisisce clienti

•  Vantaggi:

•  puoi concentrarti solo sugli aspetti di web marketing


•  ogni campagna e meccanismo di marketing che sviluppi resta come


patrimonio dell’azienda

•  Diventa una rendita automatica con un sistema automatizzato di


acquisizione traffico e affitto degli “spazi” sul portale

•  Acquisisce un valore di mercato (si rivaluta nel tempo)


•  Svantaggi:

•  spesso per iniziare occorre una certa massa critica di clienti iscritti
al portale per rendere economicamente conveniente l’iniziativa

•  Richiede un investimento consistente per coprire il cash flow


negativo iniziale (che copra anche le spese commerciali per riempire
il portale con una massa critica iniziale)

Riepilogo modello del Portale

•  Difficoltà: 9/10 in Italia (10/10 Usa)

•  Guadagno: 9/10 in Italia (10/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): alto in
virtù del cash flow negativo iniziale e dell’investimento in
forza commerciale: è uno dei modelli più “costosi”

Per approfondire:

www.AcquisireClientiClub.com

PAC™
“Virtual Real Estate” di AC.com 
Il modello del sito
per acquisire contatti
(che funziona anche con un solo cliente!!)
ti porta i vantaggi di un portale
senza la complessità di un portale

PAC™ 
Il sito che acquisisce clienti e che porta una rendita
quando è “occupato da un inquilino”

•  Come il caso del portale che acquisisce clienti, solo che qui
la struttura è minima e le richieste vengono inviate ad una
sola azienda tua cliente

•  Il modello è ancora più semplice se anziché fare commercio
elettronico ti concentri sulla lead generation (generazione
di contatti commerciali)

•  Il traffico può anche essere pagato dal cliente

•  Il sito è tuo, e in qualche modo è un patrimonio duraturo
nel tempo (proprio come un immobile, purché lo strutturi
perché sia intercambiabile per diverse aziende).

PAC™

•  Vantaggi:

•  sistema veloce da realizzare, con costi minimi (spesso solo l’hosting,


di 50 euro all’anno), che ti permette di guadagnare da subito

•  Non servono tanti clienti per guadagnare bene (con 5 piccoli


“inquilini” all’anno sei intorno ai 2.500 / 3.000 euro al mese con
pochi minuti al giorno di manutenzione)

•  Svantaggi:

•  ti occorre una metodologia per poter sostituire velocemente


l’azienda che riceve i contatti, nel caso decida di interrompere il
servizio

•  se non rispetti le regole del modello e cedi alle richieste di


“personalizzazione” (magari allettato da qualche euro in più che
l’azienda vuole darti) rischi di diventare un consulente
“tradizionale”, e perdere l’effetto leva del modello. In ultima analisi
riduci il tuo guadagno e riempi il tuo tempo (te lo dico perché a noi
è successo!).

Riepilogo modello del PAC™

•  Difficoltà: 5/10 in Italia (8/10 Usa)

•  Guadagno: 7/10 in Italia (7/10 Usa)

•  Investimento richiesto (esclusa la formazione): quasi nullo
(non anticipi pubblicità AdWords). Sotto I 50 euro
all’anno per l’hosting.

Per approfondire:

www.RenditePac.com

www.AcquisireClienti.com