Sei sulla pagina 1di 3

PAESE :Italia AUTORE :Di Margherita De Bac

PAGINE :1,17
SUPERFICIE :47 %
Buone Notizie
PERIODICITÀ :Settimanale

5 febbraio 2019

L’altra impresa

Camerun-Italia e ritorno
«Noi, laureati d’Africa»
di MARGHERITA DE BAC
17

Contrabbando di farmaci
La sfida di tre giovani africani
Rick, Evina e Quintin si sonolaureati in Italia per poi tornare a casa
Grazieal sostegnodella Ibi Lorenzini potranno mettersi in proprio
L’obiettivo è creareun laboratorio e dare lavoro ai camerunesi
per diventare ambasciatoridell’arte galenicasicura edefficace
di MARGHERITA DE BAC la doppia valenza sociale: creare un
centro capace di trovare soluzioni
ick, Evina e Quintin non im- terapeutiche e offrire posti di lavoro

R maginavano che sarebbero ai laureati che altrimenti sarebbero


diventati ambasciatori del- obbligati a cercare fortuna altrove o
l’arte galenica sicura ed efficace in a rinunciare alla professione sogna-
Camerun. Partiti alcuni anni fa da ta. Dietro questo progetto c’èCamil-
Bamenda per prendere la laurea in la Borghese Khevenhueller, presi-
farmacianellenostreuniversità,itre dente di un’azienda che per il cente-
ragazzi hanno avuto la fortuna e la nario della nascita ha voluto render-
bravuradifrequentareunostagenei si mecenate finanziando tre borse di
laboratori di un’azienda farmaceuti- studio per i laureati africani: «Il no-
caitaliana, la Ibi Lorenzini, con sede stro desiderio è dare un contributo
adAprilia.Nellostabilimentohanno culturale ai giovani e sostenerli at-
imparato le buone pratiche della traverso programmi di contrasto al
preparazione dei farmaci seguendo contrabbando locale di farmaci. At-
il percorso che porta al confeziona- tivitàmoltodiffusaneiPaesipoverie
mento di un prodotto secondo le anche in Camerun dove è facile ac-
normativeeuropeeeamericane.Og-
gisistannodandodafarepermette- quistare su banchetti di strada falsi
re in piedi nel loro Paeseun labora- medicinali privi di qualsiasi princi-
torio con le stesse caratteristiche di pio attivo o addirittura pericolosi».
Rick, Evina e Quintin vogliono inve-
affidabilità e formare altri giovani ce fornire alla popolazione terapie
studenti di farmacia. Un’attività dal- galeniche di buona qualità, real-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Di Margherita De Bac
PAGINE :1,17
SUPERFICIE :47 %
Buone Notizie
PERIODICITÀ :Settimanale

5 febbraio 2019

mente capaci di curare e migliorare


le condizioni di salute di tante per-
sone che altrimenti cadrebbero ne-
gli inganni dei venditori stradali. È Sostenitore
una bella storia di emigranti tornati Ibi, azienda
inpatriaculturalmentearricchiti.Le biofarmaceutica
università di Tor Vergataa Roma e di del gruppo Ibigen,
Camerino e Urbino, frequentate da ha un’importante
un discreto numero di studenti del tradizione
centro Africa, sostenute da Ibi Lo- scientifica e opera
renzini hanno fornito ai giovani i sul mercato
mezzi per compiere il salto e cercare italiano e
un futuro migliore per se stessi e la internazionale dal
loro generazione. Ma non sarà facile 1918. Finanzia
affermarsi perché le condizioni po- borse di studio per
litiche del Paeserischiano di vanifi- i laureati africani
care tanti sforzi. Da oltre un anno la per sostenerli
zona anglofona del Camerun, con attraverso
capoluogo Bamenda, vorrebbe stac- programmi di
carsi dalla nazione a maggioranza contrasto al
francofona e conquistare l’indipen- contrabbando
denza. Proprio presso la facoltà di locale di farmaci
farmacia di Bamenda stava per na- www.ibi-lorenzini.it
scere il laboratorio galenico attrez-
zato di incapsulatrice, compremitri-
ce ed altri strumenti finanziati dalla
Cei. Attualmente è tutto fermo, i tre
giovani non possono raggiungere la
capitale e in via temporanea fanno
base all’università di Dschang dove
però non dispongono dei materiali
necessari per far decollare il proget-
to. La nuova avventura è solo riman-
data. Oltre al programma di svilup-
po della galenica hanno in mente di
avviarelaproduzionedistratidiMo-
ringaOleifera,unapiantasopranno-
minata l’albero miracoloso. È diffu-
sanellafasciaequatorialeetropicale
del Paese,è nota per le sueproprietà
terapeutiche ed è capace di rafforza-
reledifesedelsistemaimmunitario.
© RIPRODUZIONE
RISERVATA

Il progetto mira a
migliorare le condizioni di
salute di tante persone che
altrimenti cadrebbero nella
rete dei venditori di strada

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Di Margherita De Bac
PAGINE :1,17
SUPERFICIE :47 %
Buone Notizie
PERIODICITÀ :Settimanale

5 febbraio 2019

In alto, Quentin Fozing, Sotto, ancora Quentin con Elvira Evina e Francesca Rubino di Ibi Lorenzini

Tutti i diritti riservati