Sei sulla pagina 1di 46

Sagra del Signore della nave

Dal dramma all’opera musicale di Michele Lizzi


Angela Bellia – Università di Bologna

Agrigento, 10 Settembre 2005 - Museo Archeologico Regionale


Michele Lizzi

 nasce il 5 settembre 1915


 studia a Roma con Pizzetti
Michele Lizzi e Ildebrando Pizzetti
Michele Lizzi

 nasce il 5 settembre 1915


 studia a Roma con Pizzetti
 ritorna ad Agrigento
intorno alla metà degli
anni ‘30
Michele Lizzi

 si trasferisce a Napoli nel 1955


 dal 1960 insegna a Palermo
 muore il 31 marzo 1972
Repertorio di Michele Lizzi

 composizioni sinfoniche
 composizioni polifoniche
 composizioni da camera
 brani per pianoforte
Dove si conservano le composizioni

 biblioteca del Conservatorio di musica di


Palermo
 biblioteca “Pirro Marconi” di Agrigento
 di proprietà della famiglia
Le opere liriche di Michele Lizzi

 Pantea
 L’amore di Galatea
 Sagra del Signore della Nave
Pantea
Pantea
Salvatore Quasimodo e Michele Lizzi
Michele Lizzi e Salvatore Quasimodo
L’amore di Galatea
Sagra del Signore della Nave

Prima rappresentazione
12 marzo 1971
Teatro Massimo di Palermo
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Sagra del Signore della Nave
direttore d’orchestra: Ettore Gracis
regia: Enrico Frigerio
scenografia: Renato Guttuso
fra gli interpreti: Luigi Infantino
costumi: Giulia Mafai
coreografie: Ugo Dell’Ara
Orgia e religiosità nell’opera di un siciliano
«La Sicilia», 16 marzo 1971

“L’intera serata si è svolta all’insegna della religiosità


proponendo all’ascolto e alla visione due opere le quali
possono entrare a far parte di una nuova letteratura della
Sacra Rappresentazione moderna. Un genere di rara
messinscena ma che, a giudicare dalla positiva reazione del
pubblico, si presta a molti incentivi e ad un certo
ampliamento del ristretto repertorio del teatro in musica”
Domenico Danzuso
Gian Francesco Malipiero
Malipiero e la Sagra del Signore della Nave

Abbiamo molto parlato della “Sagra del Signore della Nave”


magnifica, impressionante. Impressionante la trascrizione che ne
il suo babbo e quello che “vede” musicalmente. Io, se dovessi
realizzarla (oggi non mi sento ancora di farlo) vorrei tutto
ottenere dall’orchestra, senza suoni che reali sulla scena. Io la
vedo come un grande affresco, nel quale i vestiti dei personaggi
sono dipinti
Lettera di G.F. Malipiero a Stefano Pirandello del 5 aprile 1932
Organico strumentale

 archi
 fiati
 percussioni
Suoni dei tamburi dei due vecchi
“dalle facce cotte dal sole e le barbe schiumose”

Brum brumbrùm brumbrùm brumbrù


Bra brabrà brabrà brabrà
Brùmmiti brùmmiti brùmmiti brù
Bràbbiti bràbbiti bràbbiti brà
Ritmo dei due tamburi
Sagra del Signore della nave di Michele Lizzi
«L’Amico del Popolo », 11 aprile del 1971

“Il rullo dei tamburi, le onde dell’organo, il ritornello di un canto


popolare inserito nel Coro, le alterne voci che seguono il doppio tema
melodico, sullo sfondo di un ben ritagliato movimento coreografico,
dominano la scena finale, in un decrescendo sempre meno
appassionato e più elegiaco. Il ritmato delle campane lo accompagna
e lo spegne nella ideale lontananza campestre”.
Maria Alajmo
Sagra del Signore della nave

 ampliò le possibilità compositive


 una svolta di stile
 esperienza nuova
 nuovi contatti
Le composizioni di Michele Lizzi

 mai studiate nella prospettiva musicologica


 apporto alla cultura musicale del ‘900
 percorso di studio
Sagra del Signore della nave e RADAMES
Repertorio e
Archivio di
Documenti
Attinenti al
Melodramma
E allo
Spettacolo
Lizzi, Quasimodo e L’amore di Galatea