Sei sulla pagina 1di 45
Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla
Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla
Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla
Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla
Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla

Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090

La Marcatura CE delle strutture metalliche alla luce delle Norme tecniche per le Costruzioni

Firenze, 30/10/2014

La realizzazione di elementi di carpenteria metallica strutturale e il sistema di controllo della produzione in fabbrica

Ing. Franca Zerilli

controllo della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di

APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management

della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management
della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management
della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management
della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management
della produzione in fabbrica Ing. Franca Zerilli APCO Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management
La realizzazione dei componenti metallici strutturali • Il 1/7/2014 è terminato il periodo di coesistenza
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il
1/7/2014 è
terminato
il periodo di coesistenza della
norma
UNI
EN 1090-1;
La Marcatura CE
è
l’unica
modalità di
qualificazione
dei componenti
strutturali che rientrano
nel campo
di
applicazione della
UNI
EN 1090-1;
Il
fabbricante
non
ha più bisogno dell’attestato
di
deposito
presso STC del CSLP
dei
documenti
che
lo
identificano
quale
Centro
di
Trasformazione
di
Carpenteria Metallica;
Page 2
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
La realizzazione dei componenti metallici strutturali Il fabbricante, dal 1/7/2014, deve far uscire dallo
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il fabbricante, dal
1/7/2014, deve
far uscire dallo
stabilimento componenti:
per i
quali sia
stata redatta
la
DoP*;
sui quali
è stata
apposta
la
Marcatura CE;
*
La
DoP può accompagnare
i componenti
in
uscita
dallo stabilimento
oppure il
fabbricante deve indicare
al
cliente
come
procurarsi la DoP,
di
quei
componenti, dal web-site dell’azienda.
Page 3
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
prestazione La dichiarazione di CE Elementi di base della Marcatura produttore dichiara che i •
prestazione La dichiarazione di CE Elementi di base della Marcatura produttore dichiara che i •

prestazione

La dichiarazione di

prestazione La dichiarazione di CE Elementi di base della Marcatura produttore dichiara che i • Con

CE

Elementi di base

della Marcatura

produttore dichiara che

i

Con la DoP il

suoi prodotti soddisfano specifiche

prestazione

che sono

caratteristiche di

l’uso del

definite essenziali per

prodotto nelle costruzioni.

Page 4

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

La realizzazione dei componenti metallici strutturali Marcatura CE Elementi di base della Marcatura CE •
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Marcatura
CE
Elementi
di base della Marcatura CE
Quali
sono le
caratteristiche essenziali,
se e
quali condizioni
esse debbano rispettare;
Quali
(le loro
metodi usare
per
provare se
caratteristiche essenziali)
i prodotti
soddisfano
i
requisiti;
Mettere
in atto
un sistema
per
controllare la
produzione;
Marcare il
prodotto/i in
modo idoneo.
Page 5
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
componenti metallici strutturali La realizzazione dei 1090 Le norme del gruppo Norma armonizzata, per la
componenti metallici strutturali La realizzazione dei 1090 Le norme del gruppo Norma armonizzata, per la

componenti metallici strutturali

La realizzazione dei

componenti metallici strutturali La realizzazione dei 1090 Le norme del gruppo Norma armonizzata, per la Marcatura

1090

Le norme

del gruppo

Norma armonizzata, per la Marcatura CE

EN 1090-1:2012

Esecuzione

di strutture di acciaio e di alluminio –

per la valutazione

di conformità dei

Parte 1:

Requisiti

componenti strutturali.

Norma di

supporto

alla 1090-1

EN 1090-2:2011

strutture di acciaio e di alluminio

tecnici

per strutture

di acciaio.

Esecuzione

di

Parte 2:

Requisiti

Norma di

supporto

alla 1090-1

EN 1090-3:2011

Esecuzione

di strutture di acciaio e di alluminio –

per strutture

di

Requisiti

tecnici

Parte 3:

alluminio.

Page 6

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

La realizzazione dei componenti metallici strutturali Marcatura CE Elementi di base della Marcatura CE •
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Marcatura
CE
Elementi
di base della Marcatura CE
Quali
sono
le
caratteristiche essenziali,
se e
quali condizioni
debbano
essere rispettate
per
esse;
EN
1090-1 paragrafo
4.
Requisiti
Quali
metodi
usare
per
provare se
i prodotti
(le loro
requisiti;
caratteristiche essenziali)
soddisfano
i
EN 1090-1
paragrafo 5. Metodi
di valutazione
Mettere in atto
un sistema
per
controllare
la
produzione;
EN
1090-1 paragrafo 6. Valutazione della conformità
Marcare il prodotto/i
in
modo idoneo.
EN
1090-1 paragrafi 7. e 8.
Marcatura
Page 7
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F. Zerilli
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
RB1 Resistenza meccanica e stabilità RB2 Sicurezza in caso di incendio RB3 Igiene, salute e
RB1
Resistenza
meccanica e
stabilità
RB2
Sicurezza
in caso
di incendio
RB3
Igiene, salute e
ambiente

Le caratteristiche essenziali

e stabilità RB2 Sicurezza in caso di incendio RB3 Igiene, salute e ambiente Le caratteristiche essenziali

Page 8

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei 4.
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
4. Requisiti
componenti metallici strutturali
1.
Prodotti costituenti;
→ EN1090-2
2.
Tolleranze di dimensione e di forma;
EN1090-2
3.
Saldabilità;
EN1090-2
4.
Resistenza alla rottura;
5.
Caratteristiche
strutturali:
EN1090-2
Capacità
portante;
Resistenza
a fatica;
Resistenza
al fuoco;
Deformazione
allo SLE;
6.
Reazione al
fuoco;
Page 9
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei 4.
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
4. Requisiti
componenti metallici strutturali
7.
Sostanze pericolose
:
Contenuto di
cadmio e
Contenuto di
sostanze
suoi componenti;
radioattive;
8.
Resistenza all’urto;
9.
Durabilità.
→ EN1090-2
Page 10
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.1.2 Prodotti costituenti per
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
4.1.2 Prodotti costituenti per
i componenti
di
acci
aio
→ UNI EN 1090 – 2
5. Prodotti
costituenti
Sezioni a I
e ad
H
Sezioni a I lam. a caldo ad ala
rastremata
Profili
a C e a U
Angolari ad ali uguali e non
Sezioni a T
Piatti e lamiere
e nastri larghi
Barre
Sezioni cave finite a
Sezioni cave finite a
caldo
freddo
Page 11
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.1.2 Prodotti costituenti per
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
4.1.2 Prodotti costituenti per
i componenti
di
acci
aio
→ UNI EN 1090 – 2
5. Prodotti
costituenti
Acciai strutturali
non
legati
Acciai strutturali
saldabili
a grana fine
Acciai ad alto limite di snervamento
per formatura a
freddo
Acciai ridotti a freddo
Acciai rivestiti per immersione
in continuo
a caldo
Prodotti piani in
acciaio rivestiti
in continuo
di materiale organico
Nastri stretti
Page 12
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio i componenti di acci
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio i componenti di acci

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio i componenti di acci aio 4.1.2

i componenti

di acci aio

4.1.2 Prodotti costituenti per

UNI EN 1090 – 2,

5. Prodotti costituenti

Lamiere, piatti e nastri Tubi (saldati) Tubi (senza giuntura) Barre e profili
Lamiere, piatti e
nastri
Tubi (saldati)
Tubi (senza giuntura)
Barre e
profili

Page 13

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.2. Tolleranze di dimensione
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
4.2.
Tolleranze
di
dimensione e di forma
→ UNI EN 1090 – 2,
11.
Tolleranze
geometriche
Le tolleranze devono
essere dichiarate
seguendo
i
limiti per le
tolleranze essenziali in
EN 1090-2 o in
EN
1090-3;
→ UNI EN1090
2,
11.2 tolleranze essenziali
essenziali per la resistenza
meccanica
e
la
stabilità
della struttura nel suo
complesso
o
di
una
sua
parte
→ Annex D
di fabbricazione D.1.1÷D.1.10;
Page 14
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.2. Tolleranze di dimensione
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
4.2. Tolleranze di dimensione e di forma
→ UNI EN 1090 – 2,
11.
Tolleranze
geometriche
→ UNI EN1090
2, 11.3 tolleranze funzionali
richieste
per
soddisfare esigenze
diverse dalle
precedenti;
→ Annex
D
di fabbricazione D.2.1÷D.2.14;
classe
1, valori
di
base;
classe
2, valori
più restrittivi;
se la classe non è specificata si
applica la classe 1.
Page 15
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli

• UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.9 Durabilità 10. Trattamento
• UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.9 Durabilità 10. Trattamento

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

4.9

1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.9 Durabilità 10. Trattamento superficiale → UNI

Durabilità

10.

Trattamento

superficiale

UNI EN 1090 – 2

La specifica

del

componente deve indicare

corrosione.

tutti i

requisiti di protezione dalla

ad esempio:

– 2

l’acciaio al carbonio

UNI EN1090

per

per l’acciaio inossidabile

UNI EN1993-1-4

per le leghe di

alluminio

UNI EN1999-1-1

Page 16

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4.5 Caratteristiche strutturali →
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
4.5
Caratteristiche strutturali
→ UNI EN 1090 – 2
4. Specifiche e documentazione
Le caratteristiche
strutturali di un componente
devono
essere conseguite attraverso:
un’idonea progettazione
strutturale;
la fabbricazione del
componente secondo EN1090-2
o
EN 1090-3.
Page 17
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei La
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
La fabbricazione
componenti metallici strutturali
le
lavorazioni
e le operazioni di montaggio, anche parziale, dei componenti,
devono essere eseguiti tenendo presenti
le caratteristiche
dei
materiali di base e
la
classe di esecuzione;
Ad esempio, per le strutture in
acciaio:
il paragrafo 6
della EN 1090-2
fornisce requisiti
per:
Taglio
Formatura a
caldo e a
freddo
Foratura
Assemblaggio
di
componenti costituenti da includere nei componenti
strutturali;
i paragrafi
7 e 8 forniscono
requisiti per la gestione della saldatura e delle
connessioni meccaniche;
il paragrafo 10 fornisce
requisiti per la preparazione delle
superfici e
la
protezione dalla corrosione;
Page 18
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La Specifica del componente
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La Specifica del componente

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La Specifica del componente 3.1.1 Specifica

La Specifica del componente

3.1.1

Specifica del componente

forniscono tutte

o

documento

le

documenti che

informazioni e i requisiti tecnici necessari

componente

per la

fabbricazione del

strutturale;

Page 19

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

tecnici per strutture di acciaio UNI EN 1090-2 Requisiti La Specifica del componente 3.7.1 execution
tecnici per strutture di acciaio UNI EN 1090-2 Requisiti La Specifica del componente 3.7.1 execution

tecnici per

strutture

di acciaio

UNI

EN 1090-2

Requisiti

La Specifica del componente

acciaio UNI EN 1090-2 Requisiti La Specifica del componente 3.7.1 execution specification technical data and

3.7.1

execution specification

technical data and

requirements

for

set of documents covering

a

supplement and qualify

including those specified to

particular steel structure

European Standard

the rules of this

NOTE 1 Execution specification includes requirements where

identifies items to be

specified.

this European Standard

complete set

NOTE 2

of

steel components with the manufacturing requirements given in

Execution

specification can be seen as the

installation

of structural

requirements

for manufacture and

a set of component specifications according to EN 1090-1.

Page 20

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Metodi di
dichiarazione
Calcoli
strutturali
di progetto
del
Nessuno
componente
Nessuno
Base per la
fabbricazione
PPCS*
*PPCS specifiche del componente fornite
dall’acquirente
Page 21
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Metodi di
dichiarazione
Dichiarazione Dichiarazione
delle delle
caratteristiche del
caratteristiche del
componente componente
Informazioni
geometriche e
sul materiale e
Il componente
consegnato
deve essere
ogni altra
informazione
necessaria per
conforme alle
PPCS.
fare calcoli e
valutazioni
strutturali
*PPCS specifiche del componente fornite dall’acquirente
Page 22
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
Carpenterie in metallo codice Ateco 25.11 Fabbricazione di strutture metalliche e parti assemblate di strutture
Carpenterie in metallo codice
Ateco 25.11
Fabbricazione di strutture metalliche e parti assemblate di strutture
3° trimestre
2014 - Sedi d'impresa attive per
classe di addetti
Rielaborazione da:
Fonte:
infocamere stockview
Classe addetti
0-9
addetti
10-49 addetti
50-249 addetti
250 addetti e oltre
Regione
Attive
Attive
Attive
Attive
LOMBARDIA
3.304
729
45
1
PIEMONTE
1.996
270
16
1
VENETO
1.954
493
40
1
EMILIA ROMAGNA
1.649
383
27
0
CAMPANIA
1.112
166
9
1
TOSCANA
842
140
8
1
LAZIO
830
140
13
0
SICILIA
638
96
10
2
PUGLIA
557
119
14
1
LIGURIA
456
67
3
1
SARDEGNA
428
43
6
1
ABRUZZO
391
70
3
0
FRIULI-VENEZIA GIULIA
384
95
17
1
MARCHE
344
78
4
0
TRENTINO
- ALTO ADIGE
341
43
4
0
CALABRIA
300
30
8
0
UMBRIA
298
64
3
0
BASILICATA
187
15
0
0
MOLISE
57
15
0
0
VALLE
D'AOSTA
43
3
0
0
Totale
16111
3059
230
11
Page 23
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
Nome del report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014 addetti - Italia Carpenterie in metallo
Nome del report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014 addetti - Italia Carpenterie in metallo
Nome del report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014 addetti - Italia Carpenterie in metallo

Nome del

report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014

addetti - Italia

Carpenterie in metallo (codice Ateco 25.11)

0%

Sedi d'impresa attive per classe di

1%

16% 83%
16%
83%

0-9 addetti

10-49 addettid'impresa attive per classe di 1% 16% 83% 0-9 addetti 50-249 addetti 250 addetti e oltre

50-249 addettiattive per classe di 1% 16% 83% 0-9 addetti 10-49 addetti 250 addetti e oltre Totale

250 addetti e oltredi 1% 16% 83% 0-9 addetti 10-49 addetti 50-249 addetti Totale Fonte: 19411 sedi d’impresa attive

Totale

Fonte:

19411 sedi d’impresa attive infocamere stockview

Page 24

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

Nome del report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014 Carpenterie in metallo (codice Ateco 25.11)
Nome del report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014 Carpenterie in metallo (codice Ateco 25.11)

Nome del

report: Sedi di Impresa 3° trimestre 2014

Carpenterie in metallo (codice Ateco 25.11)

0%

Sedi d'impresa attive per classe di addetti - Toscan a

Sedi d'impresa attive per classe di addetti - Toscan a 1% 14% 85% 0-9 addetti 10-49

1%

14% 85%
14%
85%

0-9 addetti

10-49 addettiper classe di addetti - Toscan a 1% 14% 85% 0-9 addetti 50-249 addetti 250 addetti

50-249 addetti

a 1% 14% 85% 0-9 addetti 10-49 addetti 50-249 addetti 250 addetti e oltre Totale Fonte:

250 addetti e oltrea 1% 14% 85% 0-9 addetti 10-49 addetti 50-249 addetti Totale Fonte: 19411 sedi d’impresa attive

Totale

Fonte:

19411 sedi d’impresa attive infocamere stockview

Page 25

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 6.3.6 Specifica del componente
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
6.3.6 Specifica
del componente
→ UNI EN 1090 – 2
Specifiche del
componente:
preparate a partire dalle
informazioni del progetto;
devono indicare la classe di esecuzione del
componente;
devono fornire tutte
le
informazioni
con dettaglio
sufficiente
per fabbricare il
componente;
sono usate
per
controllare
che la produzione
proceda
regolarmente
e
per valutare la conformità del
componente;
Metodo 3a
→ sono fornite
complete
al
fabbricante.
Page 26
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio → UNI EN 1090-2
UNI
EN 1090-1
Esecuzione di strutture di acciaio e
di
alluminio
→ UNI
EN 1090-2 Requisiti tecnici per strutture
di
ac
ciaio
Richiami
da 4.
Requisiti e 5.
Metodi
di valutazione:
Specifiche e documentazione (4 e AnnexA);
Prodotti costituenti
(5,
12.1,
12.2);
Tolleranze geometriche (11,
12.3, AnnexD);
Saldatura
(7,
6, 12.4);
Connessioni meccaniche
AnnexM);
(8, 6,
12.5,
Trattamento superficiale
(10, 12.6, AnnexF).
Page 27
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
6. Valutazione
della conformità
La
conformità
del componente deve
essere
dimostrata
:
Prove iniziali di tipo:
Calcoli
iniziali di tipo
(ITC)
Prove iniziali
di
tipo*
(ITT)
Controllo
di
produzione in fabbrica;
*Eccezioni:
reazione al fuoco;
rilascio
di
sostanze pericolose;
durabilità.
Page 28
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
Page 29 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F. Zerilli Piano di campionamento per
Page 29
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
Piano di campionamento per ITC e ITT
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Il fabbricante
deve
Avere un
sistema per il controllo della
produzione
in
fabbrica (FPC) documentato e funzionante,
per
assicurare che il prodotto immesso sul
mercato
sia
conforme alle
caratteristiche di prestazione
che
ha
dichiarate;
Usare i risultati delle
prove
e delle
valutazioni
interne
per tenere sotto controllo i
prodotti costituenti,
le
attrezzature, il processo di
produzione
e
il
componente fabbricato;
Page 30
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Requisiti del sistema FPC:
Personale;
3a
Attrezzatura;
Processo di progettazione
strutturale;
Prodotti
costituenti usati nella
fabbricazione;
Specifica del
componente;
Valutazione del prodotto;
Prodotti
non
conformi.
Page 31
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Personale:
deve essere definita la struttura organizzativa che
tratta
la
realizzazione
dei componenti
strutturali;
devono essere
presidiate la formazione e le
qualifiche del personale
la
cui attività
influenzi
la
conformità
dei
componenti in modo
da renderle
adeguate al tipo e alla classe di esecuzione delle
realizzazioni.
Page 32
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Attrezzatura:
le attrezzature
di
misurazione e prova
usate
per
dimostrare la conformità alle
specifiche devono
essere tarate e
verificate regolarmente;
gli impianti e
devono essere
delle attrezzature
di
lavorazione
sottoposte a programma
di
manutenzione sistematica
garantire il
risultato
delle lavorazioni.
Page 33
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Prodotti
costituenti
usati nella fabbricazione
Procedura
per verificare
che
i prodotti
costituenti
siano conformi
alle specifiche e per
tracciarne l’uso
nella fabbricazione dei componenti;
→ 1090-2
Le specifiche
dei prodotti costituenti usati
nella
fabbricazione devono
essere
conservate
secondo
le procedure
del sistema FPC del
fabbricante.
Page 34
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4. Requisiti Tracciabilità 1090
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 4. Requisiti Tracciabilità 1090

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

4. Requisiti Tracciabilità

di acciaio e di alluminio 4. Requisiti Tracciabilità 1090 – 2 → UNI EN Page 35

1090 – 2

UNI EN

4. Requisiti Tracciabilità 1090 – 2 → UNI EN Page 35 La Marcatura CE delle Strutture

Page 35

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Specifica
del componente
La fabbricazione deve essere
controllata sulla
base
di
un
documento di specifica
che abbia tutte le informazioni
necessarie a
realizzarlo
e a verificarne la conformità, deve
essere
indicata
la classe di esecuzione;
→ 1090-2
La specifica è preparata a
componente;
partire dal
progetto del
Il
fabbricante deve preparare un piano delle prove
e dei
controlli ed eseguire
verifiche documentate per accertare e
mantenere traccia
specifica.
del fatto che
il componente soddisfi la
Page 36
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Valutazione
del
prodotto
individuare e
usare
procedure per garantire che
siano
mantenuti i
valori dichiarati
di tutte le
caratteristiche;
i metodi
di
controllo e
di
campionamento delle
caratteristiche da
valutare
devono seguire
il
Prospetto 2.
se la specifica del
componente
prescrive una
verifica e un
piano di prove delle
caratteristiche,
questi
devono essere
seguiti
in
aggiunta a
quelli
del
Prospetto 2
Page 37
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli

Piano di campionamento delle caratteristiche essenziali

Piano di campionamento delle caratteristiche essenziali Page 38 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F.
Piano di campionamento delle caratteristiche essenziali Page 38 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F.

Page 38

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio 5. Metodi di valutazione
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
5. Metodi di valutazione
Caratteristiche
di
fabbricazione → UNI EN
1090 – 2
12.
Verifiche,
prove e correzioni
12.2 Prodotti costituenti
e
componenti;
12.3 Fabbricazione: dimensioni geometriche
componenti fabbricati;
dei
12.4 Saldatura;
12.5 Fissaggi Meccanici;
12.6 Trattamento superficiale e protezione dalla
corrosione
Page 39
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Prodotti
non conformi
i prodotti non conformi devono
essere gestiti
secondo
procedure
scritte;
degli eventi di NC deve essere
mantenuta
traccia
scritta
per
il tempo
stabilito dalle
procedure
dell’FPC;
per
quanto applicabile, le procedure devono
seguire la
1090-2, -3.
Page 40
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
Il sistema
di
controllo della produzione
in
fabbrica
Un FPC
che
si conformi
alla
norma
UNI EN
ISO
9001
e
sia
reso specifico
ai requisiti della
UNI
EN
1090-1
deve essere considerato
idoneo a soddisfare i
precedenti requisiti;
L’FPC
deve
essere certificato
da un
ente
terzo
notificato;
Page 41
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio componenti metallici strutturali La
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio componenti metallici strutturali La

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

componenti metallici strutturali

di acciaio e di alluminio componenti metallici strutturali La realizzazione dei La valutazione dell’FPC Sistema di

La realizzazione dei

La valutazione

dell’FPC

strutturali La realizzazione dei La valutazione dell’FPC Sistema di valutazione e verifica della costanza della
strutturali La realizzazione dei La valutazione dell’FPC Sistema di valutazione e verifica della costanza della
Sistema di valutazione e verifica della costanza della prestazione AVCP
Sistema di
valutazione e verifica della
costanza della prestazione
AVCP

Page 42

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli

UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
La valutazione
dell’FPC
La valutazione dell’FPC
serve
a
verificare che
esso sia idoneo alla realizzazione di
componenti secondo
la
norma
UNI
EN
1090-1
Le attività di valutazione
variano
a
seconda
che
il
fabbricante
svolga:
3a
– soltanto
attività di fabbricazione;
– attività di progettazione
e
di
fabbricazione.
Page 43
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
UNI EN 1090-1 Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio La realizzazione dei componenti
UNI
EN
1090-1
Esecuzione di
strutture di acciaio e
di
alluminio
La realizzazione dei
componenti metallici strutturali
La valutazione
dell’FPC
Ispezione iniziale sia dello stabilimento di produzione
sia del
sistema
FPC
Il sistema FCP
deve
dimostrare che i sistemi
per svolgere
il
lavoro
secondo quando indicato dalla UNI EN 1090-1 sono
idonei
a realizzare componenti
pronti da consegnare
conformi
a questa stessa
norma.
Sorveglianza
continua
e valutazione
del sistema FPC
3a
Per entrambe le verifiche sono previste:
– Attività relative al lavoro di progettazione
strutturale;
– Attività relative al lavoro di esecuzione
dei componenti
strutturali;
Page 44
La
Marcatura CE delle Strutture Metalliche
ing.
F. Zerilli
l’attenzione Grazie per fzerilli@hotmail.com Page 45 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F. Zerilli
l’attenzione Grazie per fzerilli@hotmail.com Page 45 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F. Zerilli
l’attenzione Grazie per fzerilli@hotmail.com Page 45 La Marcatura CE delle Strutture Metalliche ing. F. Zerilli

l’attenzione

Grazie per

fzerilli@hotmail.com

Page 45

La

Marcatura CE delle Strutture Metalliche

ing.

F. Zerilli