Sei sulla pagina 1di 6

Scoperte del DNA russo: versione

originale
IL DNA UMANO È UN INTERNET BIOLOGICO e superiore in molti aspetti a
quello artificiale. L'ultima ricerca scientifica russa, direttamente o
indirettamente, spiega fenomeni come chiaroveggenza, intuizione, atti
spontanei e remoti di guarigione, auto-guarigione, tecniche di
affermazione, luce insolita / aura intorno alle persone (vale a dire maestri
spirituali), influenza della mente sui modelli meteorologici e molto altro.
Inoltre, esistono prove per un tipo di medicina completamente nuovo in
cui il DNA può essere influenzato e riprogrammato da parole e frequenze
SENZA tagliare e sostituire i singoli geni.
Solo il 10% del nostro DNA viene utilizzato per la costruzione di proteine. È
questo sottoinsieme di DNA che interessa ai ricercatori occidentali e viene
esaminato e classificato. L'altro 90% è considerato "DNA spazzatura". I
ricercatori russi, tuttavia, hanno convinto che la natura non è stupida,
hanno collaborato con linguisti e genetisti per esplorare il 90% di "DNA
spazzatura". I loro risultati, conclusioni e conclusioni sono semplicemente
rivoluzionario! Secondo loro, il nostro DNA non è solo responsabile per la
costruzione del nostro corpo, ma serve anche come archiviazione dei dati
e nella comunicazione. I linguisti russi hanno scoperto che il codice
genetico, specialmente nel 90% apparentemente inutile, segue le stesse
regole di tutte le nostre lingue umane. A tal fine hanno confrontato le
regole della sintassi (il modo in cui le parole sono messe insieme per
formare frasi e frasi), la semantica (lo studio del significato nelle forme
linguistiche) e le regole basilari della grammatica.
Hanno scoperto che le alcaline del nostro DNA seguono una grammatica
regolare e hanno regole stabilite proprio come le nostre lingue. Quindi i
linguaggi umani non appaiono casualmente, ma sono un riflesso del
nostro DNA intrinseco.
Anche il biofisico e biologo molecolare russo Pjotr Garjajev e i suoi colleghi
hanno esplorato il comportamento vibratorio del DNA. [Per ragioni di
brevità, darò solo un riassunto qui. Per ulteriori approfondimenti, fare
riferimento all'appendice alla fine di questo articolo.] La linea di fondo era:
"I cromosomi viventi funzionano come i computer solitonici / olografici
usando la radiazione laser del DNA endogeno." Ciò significa che sono
riusciti ad esempio a modulare determinate frequenze modelli su un
raggio laser e con esso influenzato la frequenza del DNA e quindi
l'informazione genetica stessa. Poiché la struttura di base delle coppie
DNA-alcaline e del linguaggio (come spiegato in precedenza) sono della
stessa struttura, non è necessaria la decodifica del DNA.
Si può semplicemente usare parole e frasi del linguaggio umano! Anche
questo è stato provato sperimentalmente! La sostanza vivente del DNA
(nei tessuti viventi, non in vitro) reagirà sempre ai raggi laser modulati dal
linguaggio e persino alle onde radio, se vengono utilizzate le frequenze
appropriate.
Questo infine e scientificamente spiega perché affermazioni, allenamento
autogeno, ipnosi e simili possono avere effetti così forti sugli esseri umani
e sui loro corpi. È del tutto normale e naturale che il nostro DNA reagisca
al linguaggio. Mentre i ricercatori occidentali tagliano singoli geni dai
filamenti di DNA e li inseriscono altrove, i russi hanno lavorato con
entusiasmo a dispositivi che possono influenzare il metabolismo cellulare
attraverso adeguate frequenze radio modulate e frequenze luminose e
quindi riparare i difetti genetici.
Il gruppo di ricerca di Garjajev è riuscito a dimostrare che con questo
metodo i cromosomi danneggiati dai raggi X, ad esempio, possono essere
riparati. Catturarono persino i modelli di informazione di un particolare
DNA e lo trasmisero a un altro, riprogrammando così le cellule a un altro
genoma. Così hanno trasformato con successo, per esempio, gli embrioni
di rana in embrioni di salamandra semplicemente trasmettendo gli schemi
di informazione del DNA! In questo modo l'intera informazione è stata
trasmessa senza nessuno degli effetti collaterali o disarmonie incontrate
durante il taglio e la reintroduzione di singoli geni dal DNA. Questo
rappresenta un'incredibile rivoluzione e sensazioni che trasformano il
mondo! Tutto ciò semplicemente applicando vibrazione e linguaggio
invece della procedura di ritaglio arcaico! Questo esperimento indica
l'immenso potere della genetica delle onde, che ovviamente ha una
maggiore influenza sulla formazione degli organismi rispetto ai processi
biochimici delle sequenze alcaline.
Insegnanti esoterici e spirituali hanno saputo per secoli che il nostro corpo
è programmabile per lingua, parole e pensiero. Questo è stato
scientificamente provato e spiegato. Ovviamente la frequenza deve
essere corretta. Ed è per questo che non tutti hanno lo stesso successo o
possono farlo con sempre la stessa forza. La persona individuale deve
lavorare sui processi e sulla maturità interiori per stabilire una
comunicazione consapevole con il DNA. I ricercatori russi lavorano su un
metodo che non dipende da questi fattori, ma funzionerà SEMPRE, purché
si usi la frequenza corretta.
Ma più è sviluppata la coscienza di un individuo, minore è la necessità di
qualsiasi tipo di dispositivo! Si possono ottenere questi risultati da soli e la
scienza smetterà finalmente di ridere a tali idee e confermerà e spiegherà
i risultati. E non finisce qui. Gli scienziati russi hanno anche scoperto che il
nostro DNA può causare schemi di disturbo nel vuoto, producendo così
wormhole magnetizzati! I wormhole sono gli equivalenti microscopici dei
cosiddetti ponti Einstein-Rosen in prossimità dei buchi neri (lasciati dalle
stelle bruciate). Si tratta di connessioni tunnel tra aree completamente
diverse nell'universo attraverso le quali le informazioni possono essere
trasmesse al di fuori dello spazio e del tempo. Il DNA attrae questi
frammenti di informazione e li trasmette alla nostra coscienza. Questo
processo di ipercomunicazione è più efficace in uno stato di rilassamento.
Lo stress, le preoccupazioni o un intelletto iperattivo impediscono il
successo dell'ipercomunicazione o l'informazione sarà totalmente distorta
e inutile. In natura, l'ipercomunicazione è stata applicata con successo per
milioni di anni. Il flusso di vita organizzato negli stati di insetto lo dimostra
drammaticamente. L'uomo moderno lo sa solo su un livello molto più
sottile come "intuizione". Ma anche noi possiamo riutilizzarlo pienamente.
Un esempio dalla natura: quando una formica regina è separata
spazialmente dalla sua colonia, la costruzione continua ancora con fervore
e secondo i piani. Se la regina viene uccisa, tuttavia, tutti i lavori nella
colonia si fermano. Nessuna formica sa cosa fare. Apparentemente la
regina invia i "piani di costruzione" anche da lontano attraverso la
coscienza di gruppo dei suoi sudditi. Può essere il più lontano possibile,
purché viva. Nell'uomo l'ipercomunicazione si incontra molto spesso
quando si accede all'improvviso a informazioni che sono al di fuori della
propria base di conoscenze. Tale ipercomunicazione viene quindi vissuta
come ispirazione o intuizione. Il compositore italiano Giuseppe Tartini ad
esempio sognò una notte che un diavolo si sedette al suo capezzale
suonando il violino. Il mattino seguente Tartini ha potuto annotare il pezzo
esattamente dalla memoria, lo ha chiamato la Sonata del diavolo del
diavolo. Per anni un infermiere di 42 anni ha sognato una situazione in cui
era collegato a una sorta di CD di conoscenza. ROM. La conoscenza
verificabile da tutti i campi immaginabili è stata poi trasmessa a lui che è
stato in grado di ricordare la mattina. C'era una tale quantità di
informazioni che sembrava che un'intera enciclopedia fosse trasmessa di
notte. La maggior parte dei fatti erano al di fuori della sua base di
conoscenza personale e raggiunsero dettagli tecnici su cui non sapeva
assolutamente nulla. Quando si verifica un'ipercomunicazione, si può
osservare nel DNA e nell'essere umano fenomeni speciali. Gli scienziati
russi hanno irradiato campioni di DNA con luce laser. Sullo schermo è
stato formato un tipico modello d'onda. Quando hanno rimosso il
campione di DNA, il modello d'onda non è scomparso, è rimasto. Molti
esperimenti di controllo hanno mostrato che il modello proveniva ancora
dal campione rimosso, il cui campo energetico apparentemente rimaneva
da solo. Questo effetto è ora chiamato effetto DNA fantasma. Si ipotizza
che l'energia dall'esterno dello spazio e del tempo scorre ancora
attraverso i wormhole attivati dopo che il DNA è stato rimosso. Gli effetti
collaterali riscontrati più spesso nell'ipercomunicazione anche negli esseri
umani sono campi elettromagnetici inspiegabili nelle vicinanze delle
persone interessate. Dispositivi elettronici come lettori CD e simili possono
essere irritati e cessare di funzionare per ore. Quando il campo
elettromagnetico si disperde lentamente, i dispositivi tornano a funzionare
normalmente. Molti guaritori e sensitivi conoscono questo effetto dal loro
lavoro. Migliore è l'atmosfera e l'energia, più frustrante è il fatto che il
dispositivo di registrazione smetta di funzionare e registri esattamente in
quel momento. E le ripetute accensioni e spegnimenti dopo la sessione
non ripristinano ancora la funzione, ma la mattina dopo tutto è tornato
alla normalità. Forse questo è rassicurante da leggere per molti, poiché
non ha nulla a che fare con il fatto di essere tecnicamente inetti, vuol dire
che sono bravi nell'ipercomunicazione. Nel loro libro "Vernetzte
Intelligenz" (Networked Intelligence), Grazyna Gosar e Franz Bludorf
spiegano con precisione questi collegamenti e chiaramente. Gli autori
citano anche fonti che presumono che in epoche precedenti l'umanità
fosse stata, proprio come gli animali, fortemente connessa alla coscienza
di gruppo e agito come un gruppo. Per sviluppare e sperimentare
l'individualità, tuttavia, gli esseri umani hanno dovuto dimenticare
l'ipercomunicazione quasi completamente. Ora che siamo abbastanza
stabili nella nostra coscienza individuale, possiamo creare una nuova
forma di coscienza di gruppo, in particolare una, in cui otteniamo l'accesso
a tutte le informazioni tramite il nostro DNA senza essere forzate o
controllate a distanza su cosa fare con tali informazioni. Ora sappiamo
che, proprio come su internet, il nostro DNA può immettere i dati corretti
nella rete, richiamare i dati dalla rete e stabilire contatti con gli altri
partecipanti alla rete. Si può quindi spiegare la guarigione a distanza, la
telepatia o il "telerilevamento" sullo stato dei parenti, ecc. Alcuni animali
sanno anche da lontano quando i loro proprietari intendono tornare a
casa. Ciò può essere interpretato e spiegato di recente attraverso i
concetti di coscienza di gruppo e ipercomunicazione. Ogni coscienza
collettiva di New York non può essere sensibilmente utilizzata in qualsiasi
periodo di tempo senza una individualità distintiva. Altrimenti torneremmo
a un istinto di branco primitivo che è facilmente manipolabile.
L'ipercomunicazione nel nuovo millennio significa qualcosa di
completamente diverso: i ricercatori pensano che se gli umani con piena
individualità riacquistassero la coscienza di gruppo, avrebbero un potere
divino di creare, modificare e forma le cose sulla Terra! E l'umanità si sta
muovendo collettivamente verso una tale coscienza di gruppo del nuovo
tipo. Il cinquanta percento dei bambini di oggi saranno bambini
problematici non appena andranno a scuola. Il sistema raggruppa tutti e
richiede aggiustamenti. Ma l'individualità dei bambini di oggi è così forte
da rifiutare questo adattamento e abbandonare le loro idiosincrasie nei
modi più diversi. Allo stesso tempo nascono sempre più bambini
chiaroveggenti [vedi il libro "China's Indigo Children" di Paul Dong o il
capitolo sugli Indaco nel mio libro "Nutze die taeglichen Wunder" (Usa le
meraviglie del quotidiano)]. Qualcosa in quei bambini si sta sforzando
sempre di più verso la coscienza di gruppo del nuovo tipo, e non sarà più
soppresso. Di norma, il tempo per esempio è piuttosto difficile da
influenzare da un singolo individuo. Ma può essere influenzato da una
coscienza di gruppo (niente di nuovo per alcune tribù che lo fanno nelle
loro danze della pioggia). Il clima è fortemente influenzato dalle frequenze
di risonanza della Terra, le cosiddette frequenze di Schumann. Ma anche
quelle stesse frequenze sono prodotte nel nostro cervello, e quando molte
persone sincronizzano il loro pensiero o individui (i maestri spirituali, per
esempio) focalizzano i loro pensieri in un modo simile al laser, allora
scientificamente parlando non è affatto sorprendente se possono così
influenza il tempo. I ricercatori nella coscienza di gruppo hanno formulato
la teoria delle civiltà di Tipo I. Un'umanità che sviluppasse una coscienza
di gruppo del nuovo tipo non avrebbe né problemi ambientali né scarsità
di energia. Perché se usasse il suo potere mentale come una civiltà
unificata, avrebbe il controllo delle energie del suo pianeta natale come
conseguenza naturale. E questo include tutte le catastrofi naturali !!! Una
civiltà di tipo II teorica sarebbe persino in grado di controllare tutte le
energie della propria galassia domestica. Nel mio libro "Nutze die
taeglichen Wunder", ho descritto un esempio di questo: ogni volta che
moltissime persone focalizzano la loro attenzione o consapevolezza su
qualcosa di simile a Natale, campionato del mondo di calcio o il funerale di
Lady Diana in Inghilterra, allora un certo numero casuale i generatori nei
computer iniziano a consegnare i numeri ordinati invece di quelli casuali.
Una coscienza di gruppo ordinata crea ordine in tutto il suo circondario!
[Frist Wall Display of GCP] [1] Quando un gran numero di persone si
riuniscono da vicino, anche i potenziali di violenza si dissolvono. Sembra
che anche qui venga creata una sorta di coscienza umanitaria di tutta
l'umanità.All'Amore Parade, ad esempio, dove ogni anno circa un milione
di giovani si radunano, non ci sono mai state rivolte brutali come
accadono ad esempio a eventi sportivi. Il nome dell'evento da solo non è
visto come la causa qui. Il risultato di un'analisi indicava piuttosto che il
numero di persone era TROPPO GRANDE per consentire un ribaltamento
alla violenza. Per tornare al DNA: Apparentemente è anche un
superconduttore organico che può funzionare a temperatura corporea
normale. I superconduttori artificiali richiedono temperature
estremamente basse comprese tra 200 e 140 ° C per funzionare. Come
recentemente appreso, tutti i superconduttori sono in grado di
immagazzinare la luce e quindi le informazioni. Questa è un'ulteriore
spiegazione di come il DNA può immagazzinare informazioni. C'è un altro
fenomeno legato al DNA e ai wormhole. Normalmente questi piccoli
wormhole sono altamente instabili e vengono mantenuti solo per le
frazioni più piccole di un secondo. In determinate condizioni (leggi su di
esso nel libro di Fosar / Bludorf sopra) si possono organizzare wormhole
stabili che formano domini caratteristici del vuoto in cui ad esempio la
gravità può trasformarsi in elettricità. I domini del vuoto sono sfere auto-
radianti di gas ionizzato che contengono quantità considerevoli di energia.
Ci sono regioni in Russia in cui tali sfere radiose appaiono molto spesso. A
seguito della confusione che ne seguì, i russi avviarono massicci
programmi di ricerca che portarono finalmente a alcune delle scoperte
menzionate sopra. Molte persone conoscono i domini del vuoto come
sfere lucenti nel cielo. Lo sguardo attento li guarda meravigliati e si
chiedono, cosa potrebbero essere. Ho pensato una volta: "Ciao lassù. Se ti
capita di essere un UFO, vola in un triangolo. "E all'improvviso, le sfere di
luce si muovevano in un triangolo. Oppure hanno sparato nel cielo come
dischi di hockey su ghiaccio. Hanno accelerato da zero a velocità folli
mentre scivolano dolcemente attraverso il cielo. Uno è rimasto a bocca
aperta e io, come molti altri, ho pensato che fossero UFO. Cordiali,
apparentemente, mentre volavano in triangoli solo per farmi piacere. Ora i
russi hanno trovato nelle regioni, dove i domini del vuoto appaiono spesso
a volte volano come sfere di luce dal suolo verso l'alto nel cielo, affinché
queste sfere possano essere guidate dal pensiero. Si è scoperto che i
domini del vuoto emettono onde di bassa frequenza in quanto sono
prodotte anche nel nostro cervello. E a causa di questa somiglianza di
onde sono in grado di reagire ai nostri pensieri. Poter correre con
eccitazione in uno che si trova a livello del terreno potrebbe non essere
una grande idea, perché quelle sfere di luce possono contenere energie
immense e sono in grado di mutare i nostri geni. Possono, non
necessariamente devono, uno deve dire. Per molti maestri spirituali
producono anche tali sfere visibili o colonne di luce nella meditazione
profonda o durante il lavoro energetico che scatenano sensazioni
decisamente piacevoli e non causano alcun danno. Apparentemente
questo dipende anche da un ordine interno e dalla qualità e provenienza
del dominio del vuoto. Ci sono alcuni insegnanti spirituali (il giovane
inglese Ananda, per esempio) con cui all'inizio non si vede nulla, ma
quando si tenta di scattare una fotografia mentre si siedono e parlano o
meditano in ipercomunicazione, si ottiene solo un'immagine di una nuvola
bianca su una sedia. In alcuni progetti di guarigione della Terra tali effetti
di luce appaiono anche sulle fotografie. In parole povere, questi fenomeni
hanno a che fare con le forze gravitazionali e antigravitazionali che sono
anche esattamente descritte nel libro e con wormhole e
ipercomunicazione sempre più stabili e quindi con energie esterne al
nostro tempo e struttura spaziale. Le generazioni precedenti che sono
venute in contatto con tali esperienze di ipercomunicazione e domini del
vuoto visibili erano convinti che un angelo fosse apparso prima di loro. E
non possiamo essere troppo sicuri di quali forme di coscienza possiamo
ottenere quando usiamo l'ipercomunicazione. Non avere prove scientifiche
per la loro effettiva esistenza (le persone che hanno avuto tali esperienze
NON soffrono tutte di allucinazioni) non significa che non vi sia alcun
background metafisico. Abbiamo semplicemente fatto un altro passo da
gigante verso la comprensione della nostra realtà. La scienza ufficiale
conosce anche le anomalie gravitazionali sulla Terra (che contribuiscono
alla formazione dei domini del vuoto), ma solo di quelle al di sotto dell'uno
per cento. Ma recentemente sono state riscontrate anomalie gravitazionali
tra il tre e il quattro percento. Uno di questi luoghi è Rocca di Papa, a sud
di Roma (posizione esatta nel libro "Vernetzte Intelligenz" più altri).
Oggetti rotondi di ogni tipo, dalle palle agli autobus completi, rotolano in
salita. Ma il tratto a Rocca di Papa è piuttosto breve, e sfidare gli scettici
della logica fugge ancora alla teoria dell'illusione ottica (che non può
essere dovuta a diverse caratteristiche del luogo).
All information is taken from the book “Vernetzte Intelligenz” von Grazyna
Fosar und Franz Bludorf, ISBN 3930243237, summarized and commented
by Baerbel. The book is unfortunately only available in German so far. You
can reach the authors here: www.fosar-bludorf.com
[2]; Transmitted by Vitae Bergman[ Vitae Bergman's Ryze Business
Networking Page ][3]References: 1.
http://noosphere.princeton.edu/fristwall2.html2. http://www.fosar-
bludorf.com3. Vitae Bergman's Ryze Business Networking Page