Sei sulla pagina 1di 1

GIULIANO PISAPIA

COMUNICATO STAMPA

IL DISAGIO DEL TRIBONIANO NON SI RISOLVE CON I


DECRETI MA CON LA COSTRUZIONE DI UN REALE
DIALOGO.

Milano 21 ottobre 2010 – “L’appello di Don Colmegna per trovare una soluzione per il campo rom
di via Triboniano è un messaggio importante lanciato non solo alle Istituzioni, ma all’intera città di
Milano. .
E’ necessario per questo trovare una soluzione condivisa da tutte le realtà coinvolte che sappia
conciliare esigenze diverse ma che abbia, come presupposto imprescindibile, il rispetto dei diritti
umani e dei diritti individuali e collettivi di tutti..
Una soluzione, questa, che potrà essere trovata solo se si avrà a cuore una soluzione equa e
solidale, per nulla condizionata da valutazioni e calcoli di carattere elettoralistico. Devono essere
subito realizzati momenti e luoghi di dialogo e confronto, tra i diversi protagonisti di questa
vicenda, le associazioni di volontariato e chi ha, o intende avere, un ruolo istituzionale nel governo
della città.
Solo così si potranno eliminare gli steccati che hanno finora impedito quelle soluzioni eque e
ragionevoli di cui la città ha bisogno.
Questo deve essere un impegno imprescindibile per dare un contributo costruttivo e risolutivo per la
costruzione di una Milano più giusta, più attenta, più solidale che risponda appieno alle esigenze di
tutti i suoi abitanti. Nessuno escluso”.

Giovanni Zanchi
PisapiaxMilano
Tel. 3665977869
Email zanchi.giovanni@libero.it

Edoardo Caprino
SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali
Tel. 3395933457
Email caprino@secrp.it