Sei sulla pagina 1di 59

DIAGRAMMI ADA (AVG)

PER SONDE ULTRASONORE GILARDONI

DGS (AVG) DIAGRAMS


FOR GILARDONI ULTRASONIC PROBES

S.p.A. - Apparecchiature Radiologiche e Nucleari


23826 Mandello del Lario (LC) - via ARTURO GILARDONI, 1 -tel. (0341) 705.111

Cod. 37046300 - 000


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

1. GENERALITA' 1. GENERALITY

Per comprendere le curve ADA, occorre in- To understand the DGS diagrams, the equivalent
trodurre dapprima la nozione di difetto defect concept must be introduced.
equivalente. Since in Non Destructive Testing it is practically
Poiché con un controllo non distruttivo é impossible to get the true defect size, we must refer to
praticamente impossibile interpretare la vera an ideal defect, of simple geometry, oriented in such a
grandezza di un difetto, dobbiamo riferirci ad un way as to perfectly reflect the ultrasonic beam.
difetto ideale, di semplice geometria, ed orientato The standard defect used to make DGS diagrams is a
in modo da riflettere perfettamente il fascio. flat bottom hole perfectly orthogonal to the direction
II difetto campione utilizzato per il tracciamento of ultrasonic beam.
delle curve ADA é un riflettore circolare a fondo In practice the DGS method foresees to find out the
piatto esattamente ortogonale alla direzione del flat bottom hole that, at the same depth of a real
fascio ultrasonoro. defect, gives the same echo indication.
Praticamente il metodo ADA prevede di ricercare The flat bottom hole diameter is taken as a measure
quel riflettore circolare che, alla medesima of the defect size and therefore indicated as the
distanza del difetto, determini un'eco della equivalent defect size.
medesima ampiezza. The research is made by comparing two echoes, one
Il diametro di tale riflettore é assunto come misura from the real defect and the other from the flat bottom
dell'entità del difetto e viene perciò indicato come hole.
entità di difetto equivalente. When these coincide, the hole diameter is kept as the
La ricerca é effettuata confrontando due echi, equivalent defect size.
quello del difetto reale e quello del riflettore noto. The curve relevant to the large reflector (reflector
Quando coincidono, il diametro del foro é assunto with an area larger than the spread of the beam, i.e.
come entità di difetto equivalente. the backwall echo) or " curve", is reported on the
La curva relativa al grande riflettore o curva diagram, together with the curves relevant to various
dell'infinito (riflettore con superficie maggiore small reflector.
dell'apertura del fascio, esempio parete di fondo) é The curve shows that, in the far field (d 3 N,
riportata sul diagramma, insieme alle curve relative being N the near field width) the doubling of the
a vari piccoli riflettori. distance gives a 6 dB drop (echo halving), according
La curva del grande riflettore mostra che, nel to the law stating that "the echo's is amplitude is
campo lontano, (d 3 N con N ampiezza del inversely proportional to the distance".
campo prossimo) il raddoppio della distanza The analysis of a small reflector curve, instead, shows
comporta una diminuzione di 6 dB (cioè that in the far fíeld (d 3 N) the drop is of 12 dB
dimezzamento dell'eco) in accordo alla legge (reduction to a quarter) for the doubling of the
secondo la quale l'altezza d'eco é inversamente distance according to the law stating that: "the echo's
proporzionale alla distanza. amplitude, for small reflectors, is inversely
L'analisi della curva di un piccolo riflettore, proportional to the squared distance".
invece, mostra che nel campo lontano (d 3 N) la The comparison between the different curves referred
caduta é di 12 dB (riduzione ad un quarto) per il to the small reflectors shows that in the far field, the
raddoppio della distanza in accordo alla legge che echo's height and the reflecting surface are directly
stabilisce che l'ampiezza d'eco, per piccoli proportional.
riflettori, é inversamente proporzionale al quadrato This proportionality is not attempted for the twin
della distanza. crystal probes (T-R probes) for which the
Il confronto poi fra le varie curve, relative ai transmission / reflection phenomena are greatly
piccoli riflettori, ci dimostra che, nel campo influenced by the focusing.
lontano, esiste una proporzionalità diretta fra
superficie riflettente e altezza d'eco.
Questa proporzionalità fa difetto per le sonde a
doppio cristallo (sonde T/R) per le quali il
fenomeno di emissione/ricezione é influenzato dal
regime focale.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 2/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

2. IMPIEGO PRATICO DEI DIAGRAMMI 2. PRACTICAL USE OF DGS DIAGRAMS


ADA.
2.1. Use with straight beam probes.
2.1. Impiego con sonde diritte

La determinazione dell’entità del difetto The determination of the equivalent defect value
equivalente che si riscontra ad una profondità t1 relevant to an indication at depth t1 implies the
presuppone la determinazione della differenza evaluation of the dB difference between the
dB fra le ampiezze delle risposte della response amplitudes of the discontinuity and of a
discontinuità e una superficie piana-parallela, la flat surface at a depth t2.
cui profondità sia t2. First, adjust the gain to set the height of the
Pertanto dapprima si regola l'amplificazione backwall echo t2, in a defect's free section, to a
fintanto che l'ampiezza dell'eco di fondo t2, di prefixed value, i.e. the 80% of screen height.
una sezione esente da discontinuità, raggiunga
un valore prefissato, pari ad esempio all'80%
della altezza schermo. Successivamente si porta Then set the echo signal from a defect at depth t1 to
il segnale di una discontinuità, riscontrata alla same reference level (80% screen height) adjusting
profondità t1, alla stessa altezza agendo the calibrated gain.
sull'amplificazione tarata. This operation allows to evaluate the dB
L'operazione consente di valutare la differenza difference between the two gain setting conditions.
di amplificazione dB delle due condizioni di
taratura.
Ricavato dB si valuta l'entità equivalente delle With dB stated, the equivalent defect value is
discontinuità come illustrato in fig. 1. evaluated as shown in fig. 1.

Fig. 1- Determinazione della entità di difetto equivalente


per sonda piana
Sia t2 lo spessore del pezzo, t1 la profondità del difetto e
∆dB l’incremento di amplificazione che assicuri un’altezza
del difetto pari a quella assunta come riferimento. In
corrispondenza di t2, sulla curva :, si individua il punto A,
caratterizzato da un guadagno G (A).
Si determina quindi, sulla verticale t2, il punto B
caratterizzato da un guadagno tale che G (A) – (B)= ∆dB.
A partire dal punto B ci si sposta lungo la orizzontale fino
ad intersecare la profondità del difetto t1 (punto C). La curva
che passa per C darà l’indicazione di entità di difetto
equivalente.
Esempio: sia T2=600 mm, t1=300 mm e ∆dB=35 dB,
ricavato con la sondq DP 25/2. Si trova una entità di difetto
equivalente pari a 2,5 mm.

Fig. 1- Evaluation of equipment defect entity for normal


probe
Being t2 the workpiece thinkness, t1 the difect depth and ∆dB
the gain increment that assures a defect echo height equal to
referens level. Point A, which is characterizzed by a gain G
(A) is in correspondence of t2 abscissa, in the : curve.
Point B, characterized by a gain G (B) so that G (A) –G
(B)= ∆dB is determined on the “t2” vertical.
Starting from point B move horizontally to intercept the “t1”
vertical (point C).
The curve passing from point C gives the indication of
equivalent defect entity.
Example: t2=600 mm, t1=300 mm and ∆dB=35 dB stated
with a DP 25/2 probe.
The equivalent defect value is equal to 2,5 mm.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 3/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

2.2. Impiego con sonde angolate 2.2. Use with angle beam probes.

La valutazione dell'entità del difetto equivalente The equivalent defect size evaluation for angle
per le sonde angolate si effettua come per le beam probes is determined as for the straight beam
sonde piane (ved. 2.1.), tuttavia il riferimento probes (see 2.1.), however the backwall echo
dell'eco di fondo non puó essere direttamente reference cannot be given by the speciment itself.
fornito dal pezzo in esame. To get this backwall echo reference DIN standard
Per avere questo riferimento si utilizzano i reference blocks V1 and V2 (for miniature probes)
blocchi campioni a norme DIN, rispettivamente il are used.
V1 per le sonde normali ed il V2 per le sonde Using as reference reflectors the curved surfaces ot
miniatura. these block we have a different reflection
Usando peró come riflettori di riferimento le behaviour with respect to flat surfaces normal to
superfici curve dei blocchi si ha un the ultrasonic beam, i.e. the surfaces used for the
comportamento differente in riflessione rispetto a DGS diagrams drawing.
superfici piane normali al fascio ultrasonoro, For this reason, for each probe, we must introduce
superfici utilizzate per la tracciatura delle curve in the evaluation of the real dB
ADA. difference, a ' dB value, reported on each data
Pertanto, per ogni sonda, occorre introdurre nel sheet relevant to the angle beam probes.
computo della effettiva differenza dB il valore As this value can be either negative or positive,
' dB segnato su ogni "data sheet" delle sonde and it has to be algebrically subtracted from the
angolate. dB obtained with the ultrasonic equipment.
Tale valore, potendo essere positivo o negativo, The resulting dB difference will be used
va sottratto algebricamente al 1 dB rilevato con for the equivalent defect size evaluation,
l'apparecchio ultrasonoro. according to fig. 2.
Il dB totale sarà utilizzato per la valutazione
dell'entità equivalente della discontinuità, in
accordo alla fig. 2.

Fig. 2 - Determinazione dell’entita di difatto equivlente per


sonda angolata
II procedimento è analogo a quello relativo alle sonde piane.
Occorre però sottrarre algebricamente, al 1 dB determinato
sull'apparecchio, il ' dB presente su ogni data sheet di sonde
angolate.
Esempio: Eco di fondo: assunto sul blocco V1.
Eco di difetto: a 45 mm di percorso.
1 dB (incremento di amplificazione che assicura
un'altezza dell'eco di difetto pari all'altezza di
riferimento) = 34 dB.
Sonda utilizzata: ATM 45/2.
Sottrarre al 1 dB = 34 dB il valore ' dB = 10 dB desunto dal data
sheet della sonda in oggetto: si ha dB =24 dB.
II procedimento, a questo punto, è analogo a quello della fig. 1: si
trova un difetto equivalente (punto C) pari a 1.5 mm.

Fig. 2 • Determination of equivalent defect size for angle probe.


The procedure is the same as for normal probes.
Example: Bachwall echo: on the V1 block.
Defect echo position: at 45 mm path.
1 dB (gain increase to make a defect echo amplitude
equal to reference amplitude) = 34 dB.
Probe used: ATM 45/2.
Subtract from 1 dB =34 dB value tfie ' dB = 10 dB value read on
the data sheet of the probe in use: a dB=24 dB value is found.
The procedure at this time, is the same as shown in fig. 1.
An equivalent defect value (C point) of 1,5 mm is determined.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 4/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

3. MISURA DELL'ATTENUAZIONE 3. ATTENUATION MEASUREMENT


Il procedimento della valutazione di un difetto The equivalent defect size evaluation process,
equivalente, con i metodi ora presentati, using the presented methods, implies ideal
presuppone condizioni di trasparenza ideali del transparency conditions for the material under test
materiale oggetto di controllo e perdite di and negligible transfer loss. In case of non
accoppiamento (transfer loss) trascurabili. negligible absorption it is necessary to have a
method to evaluate it.
Nel caso in cui l'assorbimento non sia più
trascurabile é necessario approntare una metodica This will be taken into account, in the evaluation of
per misurarlo e tenerne poi conto nella the equivalent defect size, otherwise incorrect.
valutazione del difetto equivalente che
risulterebbe, altrimenti, non attendibile. The general method, described in below foresees
the use of the DGS diagrams for the evaluation of
II metodo generale, descritto nel seguito, prevede the attenuation coefficient .
l'utilizzo del diagramma ADA per la
determinazione del coefficiente di attenuazione . For a straight beam probe, adjust the gain and time
base controls to produce on the screen a series of
Nel caso di sonda diritta, si porta nello schermo backwall echoes from the piece under test: "t" is
una successione di echi di fondo ottenuti dal the specimen thickness.
pezzo in esame: sia "t" lo spessore del pezzo.
Scegliere una zona del pezzo esente da difetti e Choose a defect free zone with flat parallel
con superfici piano parallele. surfaces.

Sia dB la differenza, valutata con Let dB be the difference, evaluated with the
l’apparecchio, fra le altezze della prima e della equipment, between the heights of the second
seconda eco di fondo. Dal diagramma ADA, backwall echoes.
relativo alla sonda usata, sulla curva del grande In the “ ” curve of the DGS diagram, relevant to
riflettore, ricaviamo la differenza di the probe used, we can read the dB difference
amplificazione fra i punti relativi al percorso t e al between the points relevant to the "t" path and the
percorso 2t. Sia ' dB tale differenza. "2t" path.
Let ’ be dB this difference.
Potremo valutare come
We can evaluate as
= AdB-A'dB
y- 2t = AdB-A'dB
y- 2t
esprimendolo, cosi, in dB/mm se t è espressa in
mm. expressing in dB/mm if "t" is expressed in mm.

Un metodo, pratico, piú semplice da usare,


prevede di riportare sullo schermo una serie di A practical method, simpler to use, is to produce
echi multipli, scegliendo la prima eco, a on the CRT a backwall echo series, choosing the
profondità d dopo il valore 3N, e il primo first echo, at depth "d" after the 3N value, and its
multiplo di questo (1a-2a, 2a-4a, 3a-6a, 4a-8a, 5a- first multiple (1a - 2a, 2a - 4a, 3a - 6a,.....) as
10a..) come indicato in fig. 3. indicated in fig. 3.

Le dimensioni del pezzo potrebbero consigliare di Piece dimensions can advice to repeat the
ripetere la valutazione in zone diverse. evaluation in different zones.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 5/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Fig. 3 - Valutazione pratica del coefficiente di attenuazione nel


caso di onde longitudinali.
Si individua una zona del pezzo a superfici piano parallele. Si ricava,
impostando opportuni valori di fondo scala e di amplificazione, una
successione di echi multipli, fra i quali si individuano il primo ad una
profondità d, dopo il valore 3N, e il suo multiplo, ad una profondità 2
d. Se, come in figura, X dB é la differenza di ampiezza fra i due si
calcola come
=XdB-6dB
2d

Fig. 3 - Practical evaluation of the attenuation coefficient for


longitudinal waves.
Find out a specimen zone with parallel flat surfaces. Imposing
suttable time base and gain setting, obtain a multiple echoes
sequence. Between these pick out the first, at depht d, after 3N value
(N being the near field length of the probe used), and its first multiple
at depth 2d. If, as in figure, X dB is the amplitude difference between
the two echoes chosen is calculated as

=XdB-GdB
2d

Sia X dB la differenza di ampiezza fra i due echi Let X dB be the amplitude difference between the
così prescelti. Si calcola il coeff. di attenuazione two echoes chosen. The coefficient is calculated
come: with the following

=XdB-6dB =XdB-6dB
2d 2d

dato che, nel campo lontano la differenza fra due since, in the far field, the amplitude difference
echi di fondo, relativa a due percorsi uno doppio between two multiple echoes, relevant to two
dell'altro, è comunque di 6 dB. paths, one twice the other, is always 6 dB.

Nel caso di sonde angolate si lavora in In case of angle beam probes, operate in through-
trasparenza con due sonde affacciate sulla transmission technique with two identical probes
superficie del pezzo in corrispondenza di una placed against each other on a flat zone of the
zona piana e liscia, come indicalo in fig. 4. specimen surface, as indicated in fig. 4.

Fig. 4 - Posizione delle sonde nel blocco V1 (o


nel pezzo reale) per valutazione del coefficiente
di attenuazione a fronte di sonde angolate.
I percorsi p e 2p sono letti sull'apparecchio tarato,
in riflessione, per un opportuno fondo scala.

Fig. 4 • Probe position in the V1 block (or in


the specimen) for the evaluation of the
attenuation coefficient of angle beam probes.
p and 2p paths are read on the instrument
calibrated in pulse echo mode for a suitable time
base.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 6/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Si ricerca l'eco di massima trasparenza (posizioni Maximize the first through-transmission response
A e B della fig. 4) e lo si porta ad un'altezza pari (A and B positions of fig. 4) and set it to 80% of
all'80% dello schermo, annotando i valori di screen height, take note of the p path values and
percorso p e di amplificazione V1 ricavato V1 amplification setting, providing a suitable time
dall'apparecchio che sarà predisposto, in base adjustment, in pulse-echo mode.
riflessione, per un opportuno fondo scala. Keeping fixed one probe and moving away the
Mantenendo fissa una sonda e spostando l'altra si other, maximize the second through-transmission
ricerca la seconda eco di massima trasparenza response (A and C positions in fig. 4) and set it to
(posizioni A e C della fig. 4) e lo si porta all'80% 80% of screen height, take note of the new V2
dello schermo, annotando il nuovo valore di amplification setting.Consider dB = V2 – V1.
amplificazione V2. Sia dB = V2 – V1.
For the DGS diagram we obtain the dB difference
Dal diagramma ADA si ricava la differenza in dB between the echo amplitudes relevant to P and p
fra le ampiezze d'eco relative ai due percorsi P e paths. 2
p. Sia ' dB tale differenza. 2
Being ' dB this difference, is
Si calcola come:

= dB – ' dB = dB – ' dB
p p

Nel caso di sonde angolate, facendo la taratura in For angle probes, setting a time base in depth
profondità anziché in percorso, potremo riferire il instead of in path we can refer the attenuation
coefficiente di attenuazione alla profondità; coefficient to the depth, by replacing in the
sostituendo, nella formula precedente, al valore above formula to the "p" (path) value, the "t"
"p" percorso, il valore "t" spessore o profondità. (thickness or depth) value.

3.1. Possibilitá di rilevare difetti in presenza di 3.1. Flaw detectability in presence of sound
attenuazione. attenuation.
Dalla conoscenza dei valori di riserva di With the help of Vr amplification reserve values
amplificazione Vr (vedi punto 19 a pag. 25) é known, see point 19 page 25 it is possible to obtain
possibile risalire al difetto minimo rilevabile a the minimum defect detectable at any distance,
tutte le distanze ma soltanto nell’ipotesi di only if the sound attenuation is considered small
attenuazione trascurabile. In caso contrario enough to be neglected.
occorre tracciare sul diagramma ADA la retta di For the contrary, mark on the DGS diagram a
attenuazione definibile attraverso l'equazione: sound attenuation line defined by the equation

dB (t) = 2 t dB (t) = 2 t

Nel diagramma tale retta, essendo la scala In the DGS diagrams this line, being the abscissa a
logaritmica, assume l'andamento di una curva logarithmic scale, becomes an exponential curve:
esponenziale: tale curva puó essere tracciata per this curve can be drawn, by points, starting from
punti, a partire da quello di coordinate (0, Vr). (0, Vr) coordinates.
La curva, cosi tracciata, delimita inferiormente la The sound attenuation curve obtained delimits,
zona entro cui l’amplificazione é ancora inferiorly, the range in which the amplification is
sufficiente per la rilevazione dei difetti. still enough for defect detectability.
Le varie profondità, relative alle intersezioni della The various depths, relevant to the intersections of
curva di attenuazione con le varie curve del the attenuation curve with the different DGS
diagramma, rappresentano le profondità limite curves, represent the depth limits in which the
entro le quali il difetto equivalente espresso dalla equivalent defect size, expressed by the curve
curva può essere rilevato, come indicato in fig. 5. itself, can be detected, as indicated in fig. 5.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 7/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Fig. 5 - Tracciamento nel diagramma ADA Fig. 5 - Drawing in the DGS diagram the
della curva di attenuazione per un coefficiente attenuation curve for a coefficient of 40 dB/m
=40 dB/m = 0,04 dB/mm =0.04 dB/mm
Tale curva delimita inferiormente il campo utile This curve delimits, inferiorly, the useful range for
per la determinazione del difetto equivalente. determination of equivalent defect size.
II grafico evidenzia la determinazione della The diagram also shows the determination of
caduta di pressione in dB, dB, relativa ai due pressure drop in dB, dB, relative to dr and dv
percorsi dr e dv ed evidenzia altresì la caduta di paths and shows the attenuation drop 1 dB
attenuazione l dB relativa ancora ai due percorsi relative to the same dr and dv paths.
prima citati. The suitable combination of these values dB and
La combinazione opportuna di questi valori dB 1 dB together with ' dB value, obtained from
e l dB, assieme a quello desunto the equipment, allows the operator to evaluate the
dall'apparecchio ' dB, mette in grado l'operatore transfer losses with angle beam probes.
di determinare le perdite di accoppiamento nel The algebric combination explained before is the
caso di controllo con sonde angolate. La following:
combinazione algebrica prima citata è la
seguente: ' dB-( dB ± l dB )
' dB-( dB ± l dB )
ove l dB dovrà sommarsi o sottrarsi a dB a where the choosing of the sign + must be made if
seconda che dv sia minore o maggiore di dr. dv is less than dr, while the choosing of the sign-
II difetto & 2 è rilevabile fino a 400 mm, mentre must be made if dv is greater than dr.
il difetto & 4 fino a circa 560 mm. The size & 2 is detectable up to 400 mm. while the
size & 4 up to 560 mm and so on.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 8/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

3.2. Determinazione del difetto equivalente in 3.2. Determining the equivalent reflector size in
presenza di attenuazione. presence of sound attenuation.
La determinazione è del tutto identica, come The determination follows the same outline as in
procedura, a quella descritta in paragrafo 2.1. e paragraphs 2.1. and 2.2.
2.2.Nel caso di sonde diritte, con taratura dell'eco For straight beam probes, with backwall echo
di fondo direttamente sul pezzo, occorre sommare calibration directly on the specimen, add to the
al valore dB valutato sull'apparecchio, un dB value obtained with the equipment, a ''dB
valore '' dB calcolato come segue: value calculated as follows:

''dB = 2 (t2-t1) ''dB = 2 (t2-t1)


essendo tl e t2, rispettivamente, la profondità
where t1 and t2, are the flaw depth and the depth of
della discontinuità e della parete di fondo assunta
the backwall assumed as reference, respectively
come riferimento e il coeff. di assorbimento
and the attenuation coefficient evaluated. For
valutato.
angle beam probes, assuming the backwall echo is
Nel caso di sonde angolate, assumendo l'eco di
fondo nel blocco campione (attenuazione on the reference block (V1 or V2 with negligible
sound attenuation), the correction to introduce is:
trascurabile) la correzione da introdurre é:
''dB = -2 p ''dB = -2 p

e risulta negativa cioè il difetto è, in realtà, piú and results in a negative value, i.e., the defect is,
grande di quello determinabile con il dB. in fact, larger than that determinable with the dB.
Rigorosamente, a 4 MHz, ipotizzando un Strictly at 4 MHz, in the case of an absorption of
assorbimento del blocco V1 per onde trasversali the V1 (or V2) block with shear waves of 40 dB/m,
pari a 40 dB/m e quindi 8 dB per un percorso p and therefore 8 dB for a path p = 100 mm, the
= 100 mm, la formula precedente diviene: formula above becomes:
dB = 8 – 2 p
dB = 8 – 2 p
4. VALUTAZIONE DELLE PERDITE Dl
ACCOPPIAMENTO (TRANSFER LOSSES) 4- TRASFER LOSSES EVALUATION
Per applicare correttamente le curve ADA occorre
tenere presente anche le eventuali differenze di To correctly apply the DGS diagrams we must also
accoppiamento sonda-pezzo del pezzo reale take into account the possible probe-specimen
rispetto al pezzo campione. coupling differences, between the specimen under
E’ da ricordare che, mentre le perdite per test and the reference block.
attenuazione sono funzione della distanza, le It is important to note that, while the attenuation
perdite di accoppiamento sono costanti e quindi le losses are function of the distance, the transfer
due valutazioni devono essere distinte. losses are constant and the two evaluations must be
Nel caso di sonde diritte i1 problema di valutare clearly separated.
le perdite di accoppiamento non si pone dato che For straight beam probes the evaluation of the
si fa riferimento ad un eco di fondo desunto dal transfer losses is not necessary as the backwall
pezzo medesimo. echo can be deduced from the test specimen itself.
Perdite di accoppiamento potrebbero però Transfer losses may occur, in this case, for curved
introdursi, in questo caso, a fronte di superfici surfaces of cylindrical specimens.
curve di pezzi cilindrici. When the following relation is satisfied:
Quando é soddisfatta la relazione: D/3N
D/3N
con D diametro esterno del pezzo e N lunghezza being D the specimen's outer diameter and N the
di campo prossimo della sonda, lo stato di near field length; the coupling condition of a
accoppiamento su superficie curva é equivalente a curved surface is equivalent to that of a flat
quello su superficie piana. surface.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 9/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Occorre notare che, nel caso di pezzi cilindrici For bored cylindrical test specimens however, the
cavi, l’eco di fondo reale (del diametro interno echo from the boring cannot be used as a normal
del pezzo) non può essere assunto come eco di equivalent backwall echo, if not previous reduction
riferimento se non previa riduzione of the amplification is attempted, as read from the
dell’amplificazione secondo il, normogramma di normogram of fig. 6, to use in the frequency range
fig. 6, valido per frequenze nel campo 2÷4 MHz. from 2 to 4 MHz.

Fig. 6 - Normogramma per la valutazione della


riduzione da apportare alla amplificazione
ottenuta con la risposta del diametro interno del
pezzo.
Il normogramma é valido per frequenze comprese fra
2 e 4 MHz e consente di comparare le risposte
ottenute da una superficie piana e da una superficie
convessa.
Esempio: Per un pezzo di spessore 300 cm con
diametro interno 20 cm, la riduzione da apportare é
intorno ai 12 dB.
Fig. 6 - Normogram for the amplification values, in
dB, by which the gain set at the boring is to be
reduced.
The normogram is valid for frequencies in the range
from 2 to 4 MHz and allows to compare the backwall
responses from a flat and curved surface.
Example: for a specimen 300 cm thick with a inner
diameter of 20 cm, the reduction to make is of about
12 dB.

Nel caso di sonde angolate la valutazione delle


For angle beam probes the transfer loss evaluation
perdite di accoppiamento si effettua con due is carried out with two identical probes through
sonde in trasparenza, affacciate nel pezzo transmission tecnique placed against in the
campione V1 e nel pezzo reale. Sia ∆' dB la reference block V1 and the specimen.
differenza di ampiezza fra i due echi di Let ∆' dB be the difference in amplitude between
trasparenza ottenuti e dv e dr i percorsi letti
the two through-transmission echoes, and dv and
sull’apparecchio predisposto, in riflessione, per
dr the echo distances read on the screen of the unit
un opportuno fondo scala. Se ∆' dB coincide con
set for a suitable time base in pulse-echo mode.
il ∆ dB deducibile dal diagramma ADA in If ∆'dB is equal to ∆dB, read on the DGS diagrams
corrispondenza dei percorsi dv e dr, ovviamente
in correspondence of dv and dr paths the transfer
le perdite di accoppiamento sono nulle. losses are negligible.
Se ∆' dB e ∆ dB sono diversi ed il pezzo reale è
If ∆'dB is not equal to ∆dB and the specimen has
esente da attenuazione, l’entità ∆' dB - ∆ dB not proper attenuation. the difference ∆'dB - ∆dB
misura le perdite di accoppiamento. measures the transfer losses.
Se é presente attenuazione, la curva relativa sarà
If the specimen has proper attenuation, the
tracciata sul diagramma ADA. Come indicato in attenuation curve will be drawn on the DGS
fig. 5 sia ∆1dB lo scarto di attenuazione relativo
diagram. As indicated in fig. 5 let ∆1dB be the
alla differenza dei percorsi dv e dr. attenuation difference relative to the difference of
La somma algebrica ∆dB + ∆1dB é quella che dr and dv paths. The algebric sum ∆dB + ∆1dB has
dobbiamo sottrarre da ∆' dB per ottenere le to be subtracted from ∆'dB to obtain the effective
effettive perdite di accoppiamento: transfer losses
∆'dB - (∆dB ± ∆1dB) ∆'dB - (∆dB ± ∆1dB)
∆1dB dovrà sommarsi quando dv é minore di dr, the sign + is to be used when dv is less than dr, the
sottrarsi quando dv sia maggiore di dr. sign - when dv is larger than dr.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 10/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

In pratica, avendo già calcolato il coeff. di In practice, having just evaluated the attenuation
attenuazione, si lavora in trasparenza sul blocco coefficient , operate in through-transmission
V1 in modo da disegnare sullo schermo una curva mode on V1 block in such a way to mark, on the
DAC relativa alle posizioni B e C della ricevente CRT, a DAC curve relative to the B and C
(vedi fig. 4). Si dispongono quindi le due sonde positions of the receiving one (see fig. 4). The two
nel pezzo reale ad ottenere l'eco "D" di probes are placed on the specimen to obtain the
trasparenza da confrontare, in ampiezza, dopo through-transmission echo D to be compared, in
aver aumentato l'amplificazione di una quantità amplitude, after a gain increase equal to the
pari alle perdite di attenuazione, con la curva attenuation losses value, with the curve just drawn
prima tracciata. La situazione é mostrata in fig. 7) on the CRT. The situation is explained in fig. 7.

Fig. 7• Curva PAC di trasparanza relativa alle posizioni B e C


della fig. 4 ed eco di trasparenza, D, del pezzo reale.
L altezza dell’eco D é ottenuta incrementando l'amplificazione del
valore relativo alle perdite di attenuazione (nel caso queste non siano
trascurabili). Se l'eco D raggiunge la curva DAC prima tracciata, le
perdite di accoppiamento sono nulle. Se non la raggiunge, come é in
figura, lo scarto in dB fra l'eco e la curva misura le perdite di
accoppiamento.
E' buona norma per l'operatore, in fase di controllo, incrementare
subito l'amplificazione del valore testé calcolato.

Fig 7 • Through-transmission DAC curve relative to the Band


positions B and C of fig. 4 and through-transmission echo D, from
the specimen.
The echo height D in obtained increasing the gain setting by the value
relative to the attenuation losses (in the case these are not negligible).
If the echo D reaches the through-transmission DAC
curve, the transfer losses are negligible. If the echo D lies
below the DAC curve, the dB difference between them measures the
transfer losses.
5.aUNIVERSAL
Is DGS
good rule for operator, DIAGRAM
during the examination, to increase the
gain setting of the transfer lasses value so evaluated.

5. MODO D'USO DEL DIAGRAMMA ADA 5. UNIVERSAL DGS DIAGRAM


UNIVERSALE
5.1. Determinare il valore N (campo prossimo) 5.1. Determine N (near field value) by means of
mediante la relazione: relation:

N = Deff2 • fe N = Deff2 • fe
4•v 4•v

dove:Deff = diametro effettivo dell'oscillatore where: Deff = effective diameter of crystal


fe = frequenza dell'eco fe = echo frequency
v = velocitá del materiale da controllare. v = velocity of examined part

5.2. Fissare la scala orizzontale delle distanze d 5.2. Fix horizontal scale of d distances by means of
mediante la relazione: relation:
d=D•N d=D•N

5.3. Fissare la scale dei diametri fori equivalenti 5.3. Fix scale for holes equivalent diameters by
mediante la relazione: means of relation:
& = Φ • Deff & = Φ • Deff

5.4. I valori di campo prossimo e di diametro 5.4. The near field and effective diameter values
effettivo possono essere estratti dai dati di can be obtained from data of characterization of
caratterizzazione delle sonde. the probes.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 11/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

6. VALUTAZIONE DELLA POSIZIONE 6. FLAW LOCATION EVALUATION


DEL DIFETTO
Nel caso di utilizzo dei diagrammi ADA, la With the DGS diagrams, the time base calibration
taratura dell'apparecchio è fatta in percorso e is relative to the path. Therefore, with this data
quindi, da questo dato letto sull'apparecchio e in read from the CRT and with the probe refraction
base all'angolo della sonda, occorre risalire alla angle, it is possible to know the flaw location,
posizione del difetto, seguendo le tab. I, II e la following are tables I, II and fig. 9.
fig. 9.

TAB. 1 • Schema di valutazione della posizione del difetto


TAB. 1 - Flaw position evaluation outline
Confronto Incidenza Profondità Posizione difetto
p cosα↔s Incidence difetto Flaw position
Comparison Flaw depth
riportare p sino α a
partire dal punto "0"
p cos α < s diretta p cos α della sonda.
direct bring "p sin α"
quantity starting from
"0 point".
* p cos α = s diretta s idem
direct the same
p cos α > s prima riflessione 2s - p cos α idem
first reflection the same
p cos α > 2s seconda riflessione p cos α - 2s idem
second reflection the same
* p cos α = s rappresenta una situazione critica di controllo dato che la saldatura potrebbe
presentare incollatura.
* p cos α = s represents a critical control condition because the weldment can present lack
of fusion.

TAB. 11 - Valori delle funzioni seno e coseno per gli angoli piú
comunemente usati.
Sine and cosine function values for the most common angles used.

α α = 35° α = 45° α = 60° α = 70°

sin α 0.572 0,707 0.866 0,940

cos α 0.819 0,707 0,500 0.342

Cod. 37046300 - 000 Pag. 12/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Noti p e α, si calcolano i valori p cosα e p sinα; Knowing p and α , p cos α and p sin α are
seguendo poi lo schema della tabella I, é calculated, then according to table I it is easy to
immediato risalire alla ubicazione del difetto. Nel find the flaw location.
caso di utilizzo degli schermi ADA, invece, la For DGS scale instead, the time base calibration is
taratura del fondo scala non è in percorso, ma in in shortened projection (see fig.9).
proiezione accorciata (vedi fig. 9). Per la For the evaluation of flaw depth, read the value X
valutazione della profonditá del difetto dopo aver on CRT and add to this the value C of the probe
sommato al valore X, letto sull'apparecchio, il used and then use the following indications.
valore fisso C relativo alla sonda utilizzata, The value X + C gives directly the flaw depth for a
occorre utilizzare le seguenti indicazioni. II 45° probe (tg 45°= 1).
valore X + C fornisce automaticamente la For 60° and 70° probes multiply the value X + C
profondità del difetto per la sonda a 45° (tg45°= by 0,58 (60°) and 0.365 (70°).
1). Per le sonde a 60° e 70° occorre moltiplicare il Obviously, in this case, X is the distance between
valore (X + C) per i numeri fissi: 0,58 per la 60° e the front edge of the probe and the flaw vertical.
0,365 per la 70°. Ovviamente, in questo caso, la The "C" values for Gilardoni angle beam probes
verticale passante per il bordo della sonda e la are reported in the following table.
verticale per il difetto distano di una quantità X.
I valori di C per le sonde angolate Gilardoni sono
riportati nella tabella seguente.

TAB. III - Valori di "C" (rif. fig. 9) per le


sonde angolate Gilardoni.
TAB. III - "C" values (ref. fig. 9) for the
Gilardoni angle beam probes.
Sonda - Probe "C"
ATS 30 mm.
ATM 15mm.

7. VALUTAZIONE DELLA ESTENSIONE 7. EVALUATION OF FLAW LENGTH


(LUNGHEZZA) DEL DIFETTO

Generalmente é condotta con "drop" di 6 dB. Si Generally is performed with 6 dB drop.


individui la posizione della sonda che fornisce la Find out the probe position that gives the
massima risposta dal difetto. Si sposti la sonda maximum echo response. Move the probe
parallelamente al cordone ad individuare le due according to weld seam to find out the two
posizioni per le quali l'altezza dell'eco é scesa dei positions for which the echo height is reduced by
dB prescelti (vedi fig. 15). the choosen dB value (see fig. 15).

Cod. 37046300 - 000 Pag. 13/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Fig. 15 – Valutazione dell’estensione del difetto


LF = estensione del difetto
∆L= spostamento della sonda
L’estensione del difetto LF coincide con lo
spostamento della sonda: LF = ∆L
Fig.15 – Flaw length evaluation
LF = flaw length
∆L= probe displacement
The flaw length LF coincides with the probe
displacement: LF = ∆L

La distanza fra le due posizioni, misurata lungo The distance between the two positions, measured
l'asse di spostamento, dà la misura della along the displacement direction, gives the flaw
lunghezza del difetto. length.
Ovviamente le varie specifiche tengono conto Obviously all the code specifications take into
della lunghezza e della frequenza dei difetti, oltre account flaw length and density, in a unit area,
che della loro entità in termini di difetto besides the flaw entity in terms of equivalent
equivalente. defect size.

8. VALUTAZIONE DELL'ALTEZZA 8. EVALUATION OF FLAW HEIGHT


DEL DIFETTO
Generalmente é condotta a "drop" di 20 dB. Si Generally is performed at 20 dB drop. Find out the
individui la posizione della sonda che fornisce la probe position that gives the maximum response.
massima risposta. Si sposti la sonda Move the probe normally to the weld seam in such
perpendicolarmente al cordone di saldatura in a way as to reach the two positions characterized
modo da individuare le due posizioni by a 20 dB drop of the echo response and perform
caratterizzate da una caduta di 20 dB della the evaluation as indicated in fíg. 16.
risposta e si conduca la valutazione come indicato
in fig. 16.

Fig. 16 - Valutazione dell'altezza del difetto.


WF = altezza del difetto
∆S = spostamento della sonda
∆W = scostamento dell'asse ultrasonoro
W' L20+ e W'L20- = larghezza del fascio superiore
ed inferiore, nel piano verticale, alla distanza del
difetto.
L'altezza del difetto é data dalla relazione
WF =∆W- (W'L20- +W' L20-)
Fig. 16 - Flaw height evalutation
WF = flaw height
∆S = probe displacement
∆W = ultrasonic beam displacement
W' L20+ and W'L20- = beam widths, upper and
lower, in the vertical plane, at flaw depth.
The flaw height is given by
WF =∆W- (W'L20- +W' L20-)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 14/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

In questo caso, essendo la valutazione condotta a In this case, being the evaluation performed at
drop di 20 dB. é indispensabile conoscere 20 dB drop, it is necessary to know exactly the
esattamente la geometria del fascio nel piano beam geometry in the vertical plane.
verticale. La reale altezza del difetto WF sarà The real defect height WF will be equal to the
infatti pari alla differenza fra lo scostamento difference between the ultrasonic beam
dell'asse ultrasonoro ∆w (calcolabile attraverso lo displacement ∆w (calculated knowing the probe
scostamento ∆s e l'angolo della sonda) e il valore displacement ∆s and the refraction angle) and the
WL20 relativo alla entità (larghezza) del fascio WL20 value i.e. the beam width measured at 70%
misurata al 10% del valore massimo. the maximum value.
Naturalmente occorre fare la valutazione nelle Naturally, the evaluation must be performed in the
due sezioni del fascio relative ai limiti del difetto two sections, corresponding to the flaw limits (the
(la posizione di tali sezioni é ricavabile sections position is obtained directly on the US
direttamente dall'apparecchio US) e occorre tener equipment) and we must take into account that, in
conto che, nel caso di fascio asimmetrico, per la the case of an asimmetric beam, for the "near"
sezione più vicina la semiapertura da considerare section the half width to introduce will be the rear
sarà, quella posteriore (indicata con W9L20- one (indicated as W9L20-) whereas in the "far"
mentre nella sezione più lontana la semiapertura section the halfwidth to introduce will be the front
da considerare sarà quella anteriore (indicata con one (indicated as W"L20+).
W"L20+).

La normativa internazionale raccomanda che, The international codes state that in the evaluations
nelle valutazioni di cui ai punti 8 e 9, la incidenza performed as described in the paragraphs 8 and 9,
del fascio sia diretta. the beam incidence must be direct.

9. REGISTRAZIONE DEI DATI 9. DATA RECORDING

Alla fine del controllo le indicazioni rilevate, in At the end of the examination, the indication
termini di difetto equivalente, di posizione nella obtained in terms of equivalent defect size,
saldatura, di lunghezza (o estensione) devono location in the weld, length and height must be
essere opportunamente raccolte a costituire il suitably collected to make a control paper.
documento di controllo.
In questa sede forniamo un possibile schema di In these notes we supply a possible control paper
documento di esame riferendosi al caso di that refers to the weldment examination, very
controllo delle saldature, così frequente nella frequent in practice.
pratica. La prima fase, per la registrazione, deve
essere rivolta ad identificare la saldatura
interessata ed individuarla nel contesto di tutte le
altre saldature eventualmente presenti nella The first step, for the recording is aimed to identify
struttura oggetto di controllo. the weld between all the others of the welded
La seconda fase é identificare, nella saldatura structure under control.
interessata, la porzione di essa che contiene The second step is to identify in that weld length,
1’eventuale difetto. the part containing the possible flaw.
Una possibile soluzione di identificazione del A possible identification outline is shown in fig.
tratto di saldatura é mostrata in fig. 17. 17.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 15/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

Fig. 17 - Metodo di posizionamento del difetto in seno


alla struttura saldata.
Le bulinature 0, 1, 2, 3, 4 ......... sono distanti fra loro
250 mm e sono poste ad una distanza di 400 mm
rispetto all'asse di saldatura.
E' evidente che, nella figura, il tratto sede di difetto é
il tratto 1-2.
I valori I e p definiscono poi la posizione del difetto
nell'ambito del tratto 1-2, mentre il valore ∆I esprime
l'estensione del difetto.
Fig. 17 • Flaw positioning method inside the
weldment.
The engraves 0, 1, 2, 3,4...... are at a distance of
250mm between them and are at a distance of 400 mm
from the weld axis.
It is evident that, in the figure, the weld length, seat of
flaw, is 1 -2.
I and p values define also the flaw location inside the
1 -2 length, while the ∆I value gives the flaw length.

Occorre poi individuare in che posizione era la Then it is necessary to locate the probe position,
sonda, rispetto al cordone, quando ha rilevato il with respect to the weld seam, when this has
difetto. intercepted the flaw.
Un possibile schema di posizionamento della A possible probe positioning outline is reported in
sonda é riportato in fig. 18. fig. 18.
Il documento di controllo, oltre a questi dati di The examination paper, besides these identifícation
identificazione, porterà i dati di sonda impiegata, data, will give also the following data regarding
di difetto equivalente, di estensione di altezza di the probe used, the equivalent defect size, the flaw
posizione del difetto, di accettabilità o non length, the flaw height, the flaw location, the
accettabilità e le eventuali osservazioni. acceptance or rejection and possible notes.

Fig. 18 - Possibile schema di posizionamento


della sonda rispetto alla saldatura.
Fig. 18 - Possible probe positioning outline with
respect to the wetdment.

Un possibile documento di registrazione dei dati possible recording data paper used in the control
nel controllo di strutture saldate, sviluppato of welded structures, developed according to a
secondo una specifica tedesca (KWU), é riportato German code (KWU), is reported in table IV.
in tab. IV.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 16/59


segue: INTRODUZIONE Diagramma
continue: INTRODUCTION ADA (AVG)

TAB. IV - Fac-simile di un documento di registrazione dati da un controllo di saldatura


eseguito secondo specifica del KWU
TAB. IV - Fac-simile of a data recording paper from a weldment control carried out
according to KWU code
I q t ∆L KSR

H% cylindrical holes reference


H% riferimento fori cilindrici
+dB with respect to reference
+dB rispetto al riferimento
Tratto di identificazione
identification number

Identification length
N. identificazione

Non accettabile

Observations
osservazioni
Accettabile
Posizione
Position

Accept

Reject
Sonda
Probe

1 ATS4 4 1-2 40 +10 70 30 3 +4 X


5
2
MHz
2 2-3 ATS4 3 35 +8 60 32 3 +6 X riparare
5 repair
2
MHz
Legenda - Legend
l = distanza tra l'inizio del tratto e l'inizio dell'indicazione
distance between the length beginning and indication beginning
q = distanza tra l'asse di saldatura e l'indicazione
distance between the weldment axis and the flaw
t = profondità dell'indicazione (vedi par. 7)
flaw depth (see para 7)
∆L = lunghezza apparente dell'indicazione (vedi par. 8)
flaw apparent length (see para 8)
KSR = entità del difetto equivalente di riferimento
reference equivalent defect size
H% = percentuale dell'indicazione
percent of indication

Cod. 37046300 - 000 Pag. 17/59


segue: LEGENDA Diagramma
continue: KEY ADA (AVG)

1. Frequenza dell'eco - fe 1. Echo frequency - fe


Frequenza effettiva dell'impulso RF all'ingresso Effective frequency of RF signal occuring at
del ricevitore. receiver input.

2. Campo prossimo-N 2. Near field-N


Distanza dall'emettitore della sezione di massima Distance from the emitter surface of the maximum
sensibilità, riferita all'acciaio. sensitivity section, referred to steel.
Per le sonde angolate la lunghezza del campo For angle beam probes the N value includes the
prossimo comprende il percorso nel plexiglass, plexiglass path, so that the evaluation of N value
cosicché per valutare l'estensione del campo in the specimen is obtained calculating the
prossimo nel pezzo occorre fare la differenza fra N difference N- Iv.
e Iv.

3. Distanza focale – F 3. Focal distance - F


Dato relativo alle sonde doppie: distanza Data related to twin-crystal probes: the distance
dall'emettitore del punto di massima sensibilità. between the emitter and the maximum sensitivity
point.

4. Larghezza focale – FB6 e lunghezza focale- 4. Focal width - FB6 and focal length - FL6.
FL6 It determines the beam dimensions occuring in
Definiscono le dimensioni del fascio nella sezione maximum sensitivity section.
di massima sensibilità. For straight beam probes, FB6 and FL6 values are
Per le sonde diritte i valori FB6 e FL6 coincidono the same because the beam has cylindrical
per la simmetria cilindrica del facio. symmetry.
Per le sonde angolate la larghezza focale e la For angle beam probes, focal width and focal
lunghezza focale sono illustrate nella figura 1. length are shown in fig. 1.
Per le sonde doppie i piani di riferimento sono: For twin-crystal probes the reference planes are:
a) il piano trasversale al piano del setto di a) the plane transverse to separation insert passing
separazione passante per la sua mezzeria per la through its center line for the evaluation of FB6;
valutazione di FB6; b) the plane containing the separation insert for the
b) il piano contenente il setto di separazione per la evaluation of FL6.
valutazione di FL6.

Fig. 1 - Parametri caratterizzanti il fascio di una sonda angolata.


Fig. 1 • Parameters characterizing the beam of an angle probe.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 18/59


segue: LEGENDA Diagramma
continue: KEY ADA (AVG)

5. Profondità focale – FT6 5. Focal depth - FT6


Definisce l'ampiezza focale lungo l'asse di It determines the focal width along the propagation
propagazione. E' una caratteristica delle sonde axis. It is a parameter defined for twin-crystal
doppie. probes. The graph in fig 2 gives the focal zone
II grafico di fig. 2 illustra la geometria della zona geometry for twin-crystal probes.
focale per le sonde doppie.

Fig.2-Lunghezza focale FL.6, larghezza focale FB6 e profonditá focale FT6 per sonde doppie
Fig. 2 - Focal length FL6, focal width FB6 and focal depth for twín-crystal probes

6.Diametro effettivo – Deff 6. Effective diameter - Deff


Diametro effettivamente risonante cioé sede del The part of diameter effectively vibrating i.e. seat
fenomeno ultrasonoro. of the ultrasonic phenomenon.
Risulta inferiore del 3-4% rispetto a quello Generally, it is 3-4% less than nominal diameter.
nominale.

7. Angolo di trasmissione - β (Fe) 7. Refraction angle - β (Fe)


Angolo di rifrazione in acciaio per onde Refraction angle in steel for shear waves
trasversali.

β/dT
8. Influenza della temperatura - dβ 8. Temperature influence - dββ/dT
Variazioni dell'angolo β per variazione di Angle β variations for temperature variations from
temperatura da 20° C a 30° C. 20° C to 30° C

9. Percorso nello zoccolo – Iv 9. Travel il wedge - Iv


Per le sonde angolate, il percorso ultrasonoro fra For angle beam probes. the ultrasonic path
emettitore e superficie di contatto, riferito alla between emitter and coupling surfaces, referred
velocità delle onde trasversali in acciaio (3230 shear wave velocity in steel (3230 m/s).
m/s).

10. Angolo di squint – δ 10- Squint angle - δ


Angolo di deviazione fra l'asse geometrico e l'asse Deviation angle between the geometrical axis and
acustico del fascio. the acoustic beam axis.

11. Disassamento – Z 11. Parallel displacement


Spostamento laterale dell'emettitore rispetto Lateral displacement of the emitter with respect to
all'involucro. the housing.

12. Variazione del punto di uscita "0" 12. Variation of "0" point
Scostamento del punto di uscita effettivo del fascio Shifting of the effective 0 point with respect to the
rispetto a quello indicato sulle sonde. nominal 0 point marked on the probe.

13. Apertura fascio nel piano orizzontale γ 6 e 13. Beam spread in horizontal plane γ 6 and in
nel piano verticale ω 6. vertical plane ω 6.
Vedi fig. 1. See fig. 1.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 19/59


segue: LEGENDA Diagramma
continue: KEY ADA (AVG)

14. Resistenza all'usura - M 14. Wear resistance - M


Capacità della sonda di sopportare l'usura da Capability of the probe contact surface to with
strisciamento. stand abrasion.

15. Max usura tollerata - Mz 15. Max allowable wear - Mz


E' l'usura massima consentita per un Max allowed wear for a correct probe operatian.
funzionamento corretto della sonda.

16. Pressione puntiforme max - P 16. Max point pressure resistance - P


Carico massimo che la sonda puó sopportare su un Max load that the probe can stand on a point of its
punto della sua superficie di contatto, senza contact surface, without damage.
danneggiarsi.

17. Temperatura ambiente ammessa - Ta 17. Working temperature range - Ta


Campo di temperatura ammessa per un Temperature range allowed for a correct probe
funzionamento normale delle sonde. operation.

18. Temperatura tollerata per tempi brevi - 18. Short time working temperature range –
T3sec. T3 sec.
Temperatura sopportabile per tempi di contatto di Tolerable working temperature for contact times
3 secondi. of 3 sec.

19. Riserva di amplificazione - Vr 19. Amplification reserve - Vr


Tale caratteristica é da collegare al tipo di This characteristic depends on the type of
apparecchio prescelto. Indica di quanti dB si puó equipment used. It indicates the dB amplification
ancora amplificare un'eco di riferimento portata al still possible on a reference echo at 40% screen
40% dello schermo nella condizione in cui il height in the condition under which the noise does
rumore non superi il 20%. not exceed 20%.
Per produrre gli echi di riferimento si utilizzano: lo To produce reference echoes use: 25 mm thickness
spessore 25 mm del V1 per sonde diritte, la of V1 for straight beam probes; 100 mm radius of
curvatura 100 mm del V1 per sonde angolate ed V1 for angle probes and a carbon steel specimen
uno spessore di acciaio al carbonio corrispondente with a thickness corresponding to the focal
alla distanza focale per sonde doppie. distance for twin-crystal probes.

20. Distanza di risoluzione - tn 20. Near resolution distances - tn


E' un dato da collegare al tipo di impianto This characteristic depends on the type of
prescelto. Per sonde diritte o angolate, definisce il equipment used. For straight or angle probes it
campo a partire dalla superficie di contatto entro indicates the depth range, from contact surface,
cui un riflettore di data grandezza non é within which a reflector of a given dimension is
chiaramente rilevabile. not clearly detectable.
Si conviene che un riflettore non sia più rilevabile It is agreed that a reflector is no longer clearly
quando la gola fra l'impulso iniziale e l'eco del detectable when the peak to valley ratio between
riflettore é inferiore a 6 dB. main pulse and reflector echo /s less than 6 dB.

21. Campo d'influenza eco di c.c. - Un 21. Influence zone of cross-talk echo - Un
E' un dato da definirsi per la specifica This value is to be defined according to the
apparecchiatura. Per le sonde doppie la zona di equipment used. For twin-crystal probes, the
influenza eco da c.c. definisce il campo, a partire influence zone of cross-talk echo defines the depth
dalla superficie di contatto, entro cui un riflettore range, from contact surface, within which a
di determinata grandezza non é più rilevabile reflector of a given dimension is not detectable.

Cod. 37046300 - 000 Pag. 20/59


DATA / SHEET Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.000

DIAGRAMMA ADA UNIVERSALE

UNIVERSAL DGS DIAGRAM

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 21/59


SONDA / PROBE DP 25/1 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.001

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 22/59


SONDA / PROBE DP 25/1 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.001

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 1 ± 0,1
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 25 ± 5
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 2,8 ± 0,3
Focal width
Profondità focale
FL6 mm -
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 25
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 24,2 ± 0,6
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 0,5
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 6,5 ± 0,6
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,03
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 0,3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -15 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 80 ÷ 120
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 80 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 13 / 23 / 35
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 23/59


SONDA / PROBE DP 25/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.002

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 24/59


SONDA / PROBE DP 25/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.002

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 50 ± 8
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 2,9 ± 0,3
Focal width
Profondità focale
FL6 mm -
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 25
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 24,2 ± 0,6
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 0,5
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 3,5 ± 0,4
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,03
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 0,3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -15 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 80 ÷ 120
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 86 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 8 / 15 / 25
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 25/59


SONDA / PROBE DP 25/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.003

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 26/59


SONDA / PROBE DP 25/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.003

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,4
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 100 ± 12
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 3 ± 0,3
Focal width
Profondità focale
FL6 mm -
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 25
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 24,2 ± 0,6
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 0,5
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 1,8 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,03
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 0,3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -15 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 80 ÷ 120
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 82 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 8 / 12 / 15
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 27/59


SONDA / PROBE DP 10/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.004

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 28/59


SONDA / PROBE DP 10/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.004

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,3
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 8 ± 1,5
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 1,2 ± 0,2
Focal width
Profondità focale
FL6 mm -
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 10
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 9,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 0,4
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 8,7 ± 1,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,03
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 0,3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -15 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 80 ÷ 120
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 82 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 15 / 25 / 35
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 29/59


SONDA / PROBE DP 10/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.005

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 30/59


SONDA / PROBE DP 10/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.005

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,6
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 16 ± 3
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 1,2 ± 0,2
Focal width
Profondità focale
FL6 mm -
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 10
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 9,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 0,4
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 4,3 ± 0,6
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,03
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 0,3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -15 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 80 ÷ 120
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 80 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 8 / 13 / 24
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 31/59


SONDA / PROBE SD 25/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.008

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 32/59


SONDA / PROBE SD 25/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.008

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 30 ± 3
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 8±1
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 12 ± 2
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm 30 ± 5
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm -
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm -
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm -
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 -
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB > 70
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm -
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm 0/0/0
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 33/59


SONDA / PROBE SD 25/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.009

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 34/59


SONDA / PROBE SD 25/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.009

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,5
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 35 ± 3
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 4±1
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 12 ± 2
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm 45 ± 5
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm -
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm -
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm -
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 -
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB > 60
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm -
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm 0/0/0
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 35/59


SONDA / PROBE DD 10/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.010

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 36/59


SONDA / PROBE DD 10/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.010

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,4
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 8±2
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 3±1
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 4±1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm 14 ± 2
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm -
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm -
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm -
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 -
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB > 65
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm -
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm 0/0/0÷5
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 37/59


SONDA / PROBE DD 10/6 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.011

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 38/59


SONDA / PROBE DD 10/6 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.011

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 6 ± 0,6
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 5,5 ± 1
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 2 ± 0,5
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 4,5 ± 1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm 7±1
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm -
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm -
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 0
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt -
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm -
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
-
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm -
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm -
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 -
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 -
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 3
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB > 58
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm -
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm 0/0/0÷6
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 39/59


SONDA / PROBE ATS 35/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.026

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 1 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 40/59


SONDA / PROBE ATS 35/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.026

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 98 ± 10
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 3,4 ± 0,5
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 3,0 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 20 x 22
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 19,2 x 21,1 ± 0,3
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 35 ± 1,5
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 18 ± 1
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,5
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 1,9 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 2,2 ± 0,3
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 81 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 6 / 20
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 41/59


SONDA / PROBE ATS 45/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.027

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 1 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 42/59


SONDA / PROBE ATS 45/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.027

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 98 ± 10
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 3,8 ± 0,4
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 3,0 ± 0,3
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 20 x 22
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 19,2 x 21,1 + 0,3
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 45 ± 1,5
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 16 ± 1
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,5
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 1,9 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 2,6 ± 0,3
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 81 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 4 / 15
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 43/59


SONDA / PROBE ATS 60/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.028

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 2 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 44/59


SONDA / PROBE ATS 60/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.028

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 98 ± 10
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 4,4 ± 0,5
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 3,0 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 20 x 22
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 19,2 x 21,1 ± 0,3
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 60 ± 2
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 15 ± 1
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,5
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 1,9 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 3 ± 0,3
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 79 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0/0/8
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 45/59


SONDA / PROBE ATS 70/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.029

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 4 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 46/59


SONDA / PROBE ATS 70/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.029

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 98 ± 10
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 5,1 ± 0,6
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 3,0 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 20 x 22
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 19,2 x 21,1 ± 0,3
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 70 ± 2
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 18 ± 1
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,5
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 1,9 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 4 ± 0,4
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 77 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0/0/8
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 47/59


SONDA / PROBE ATM 45/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.039

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 8 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 48/59


SONDA / PROBE ATM 45/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.039

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 16 ± 2
Near field Focal distance
Larghezza focale +1,8 ± 0,3
FB6 mm
Focal width -1,7
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,2 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 45 ± 1,5
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 5,5 ± 0,5
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 5 ± 0,6
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi +7 ±1
6
Beam spread on vertical plane degrees -6
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 80 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 10 / 25
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 49/59


SONDA / PROBE ATM 60/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.040

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 10 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 50/59


SONDA / PROBE ATM 60/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.040

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 16 ± 2
Near field Focal distance
Larghezza focale + 2,2 ± 0,3
FB6 mm
Focal width - 1,9
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,2 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 60 ± 2
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 7 ± 0,7
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 5 ± 0,6
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi + 8,5 ± 1
6
Beam spread on vertical plane degrees - 7,5
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 79 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 10 / 25
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 51/59


SONDA / PROBE ATM 70/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.041

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 12 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 52/59


SONDA / PROBE ATM 70/2 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.041

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 2 ± 0,2
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 16 ± 2
Near field Focal distance
Larghezza focale + 2,5 ± 0,3
FB6 mm
Focal width - 2,1
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 70 ± 3
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 8,5 ± 0,9
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 5 ± 0,6
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi + 9,5 ± 1
6
Beam spread on vertical plane degrees -8
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 78 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 10 / 25
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 53/59


SONDA / PROBE ATM 45/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.045

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 1 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)


’ dB = - 1 dB (Riferimento V2 – Ref. V2 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 54/59


SONDA / PROBE ATM 45/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.045

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,4
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 32 ± 5
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 1,7 ± 0,2
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 45 ± 1,5
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 5,5 ± 0,5
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 2,5 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 3,2 ± 0,4
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 76 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0 / 3 / 12
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 55/59


SONDA / PROBE ATM 60/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.046

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 3 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)


’ dB = + 1 dB (Riferimento V2 – Ref. V2 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 56/59


SONDA / PROBE ATM 60/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.046

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,4
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 32 ± 5
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 2,1 ± 0,2
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 60 ± 2
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 7 ± 0,7
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 2,5 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 4 ± 0,6
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 75 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0/2/7
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 57/59


SONDA / PROBE ATM 70/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.047

DIAGRAMMA ADA

DIAGRAM DGS

G (dB)

d (mm)

Note: ’ dB = + 9 dB (Riferimento V1 – Ref. V1 block)


’ dB = + 6 dB (Riferimento V2 – Ref. V2 block)

Cod. 37046300 - 000 Pag. 58/59


SONDA / PROBE ATM 70/4 Diagramma
ADA (AVG)
ADA n.047

CARATTERISTICHE UNITA’ VALORI


CONTENTS UNIT VALUES
Frequenza dell’eco
fe MHz 4 ± 0,4
Echo frequency
Campo prossimo Distanza focale
N/F mm 32 ± 5
Near field Focal distance
Larghezza focale
FB6 mm 2,6 ± 0,2
Focal width
Profondità focale
FL6 mm 1,2 ± 0,1
Focal depth
Profondità focale
FT6 mm -
Focal depth
Dimensione cristallo
Do mm 8x9
Geometrical dimension
Diametro effettivo
Deff mm 7,7 x 8,6 ± 0,2
Effective diameter
Angolo di trasmissione (Fe) gradi
ß 70 ± 2,5
Refraction angle (Fe) degrees
Influenza della temperature gradi / °C
dß/dt 0,06 ± 0,01
Influence of temperature degrees / °C
Percorso nello zoccolo
Iv mm 8,5 ± 0,9
Travel in wedge
Angolo di squint gradi
0,8
Squint angle degrees
Disassamento
Z mm 1
Parallel displacement
Variazione del punto d’uscita
“O” mm ±2
Exit point variation
Apertura fascio nel piano orizzontale gradi
6 2,5 ± 0,3
Beam spread on horizontal plane degrees
Apertura fascio nel piano verticale gradi
6 5 ± 0,5
Beam spread on vertical plane degrees
Resistenza all’usura
M mm / Km 0,5
Wear resistance
Max usura tollerata
Mz mm 2
Max allowable wear
Pressione puntiforme max
P Kg 10
Point pressure resistance
Temperatura ambiente ammessa
Ta °C -10 ÷ +60
Working temperature range
Temperatura tollerata per tempi brevi
T3 sec °C 150
Short time working temperature range
Riserva di amplificazione
Vr dB 73 ± 6
Amplification reserve
Distanze di risoluzione
t0/t20/t40 mm 0/2/7
Near resolution distances
Campo d’influenza eco di c.c.
u0/u20/u40 mm -
Influence zone of cross-talk echo

Cod. 37046300 - 000 Pag. 59/59