Sei sulla pagina 1di 3

PAESE :Italia AUTORE :Eugenio Gulini ©

PAGINE :12
SUPERFICIE :44 %

16 gennaio 2019 - Edizione Pesaro e Fano

Fugadalcentro,Nonniguardaindietro
«Passato
ingombrante,serveil dialogo»
Il docentedi Letteratura
delRinascimento
leggelo svuotamento
dellacittà:«Nonc'èpiùl'atmosfera
deglianni'60» USOLIFCA

a rispettare per dimensioni e


ILFOCUS numero di abitanti i canoni ari-
xwvutsrqponmlihgfedcbaURONMIGCBA
stotelici. Ma il discorso ci con-
URBINO Giorgio Nonni ha inse-
duce, indietro nel tempo, ed è
gnato Letteratura del Rinasci- questo, secondo Paolo Volpo-
mento nella facoltà di Lettere ni, uno dei problemi che Urbi-
edoggi, oltre un contratto di al- no si trova a risolvere: fare i
ta qualificazione presso la conti con un passato ingom-
Scuoladi ScienzeMotorie rico- brante, come è ingombrante la
pre l'incarico di mole di Palazzo Ducale che
alla Comunicazione Istituzio- sembra sovrastare le potenzia-
conferitogli per decreto lità di un luogo, per abitanti,
dal Rettore Vilberto Stocchi. poco più di un quartiere me-
Fuga dal centro di Urbino, tropolitano».
compresa quella degli studen-
Cosa propone per integrare
ti. Parola ai docenti universita-
gli studenti alla città?
ri. zvutsrponmlihgfedcbaUONIGECA
«La scommessa di Guidubal-
Nonni, c'è una ricetta per
do I di Montefeltro di dar vita a
bloccare il fuggifuggi?
Urbino nel 1506 a uno Studio
«Pure se mi sono occupato di
Universitario in grado di ope-
gastronomia rinascimentale,
rare contaminazioni tra lette-
credo che ricette salvifiche co-
re, arti e scienze,è stata ampia-
me la \Teriaca\, che era credu-
mente vinta. Noi disponiamo
ta nell'antichità una panacea
di un Ateneo di medie dimen-
per tutti i mali, non esistano,
sioni, sano sotto tutti i punti di
specie in una realtà ampia-
vista, che ha una attrattività
mente globalizzata quale è
che la colloca al vertice nazio-
quella attuale, in cui i numeri nale per alloggi e per servizi
contano più dei valori acquisi-
erogati. Di contro, è vero, la cit-
ti nel tempo. Eppure la nostra
tà ha trovato difficoltà a dialo-
città era una una
gare, anche perché la vocazio-
delle poche dell'Evo moderno

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Eugenio Gulini ©
PAGINE :12
SUPERFICIE :44 %

16 gennaio 2019 - Edizione Pesaro e Fano

ne dell'accoglienza non si in- un film sei volte fino all'una di


venta. Qualche treno, di sicu- notte, prenderemo poi a calci
ro, lo abbiamo perduto... Cosa un bidone così, tanto per fare
proporre se non un incontro rumore». Ci si guardava negli
sempre più efficace tra realtà occhi e ci si divertiva con poco,
che debbono sviluppare siner- in un confronto leale e \reale\,
lontano mille miglia dai con-
gie per un comune obiettivo?». zvutsrponmlihgfedcbaUONIGECA
tatti virtuali, oggi mutuati at-
città universitaria,
ma non per giovani o non più traverso i social».
Che differenze trova rispetto
per
ad altre città con Atenei?
«Lerealtà costiere hanno mes- «Le sedi tradizionali ospitate
so in atto una maggiore attrat- in città metropolitane sconta-
tività nei riguardi dei giovani. no problemi che derivano da
E' ovvio che pub, McDonald's, ambienti dispersivi, con stu-
disconteche e altre forme di denti che vengono spesso re-
svago trovino il loro luogo spinti nelle periferie. Per il re-
ideale in zone più comode geo- sto, a parte le eccellenze che
graficamente. Non dimenti- derivano da antiche tradizio-
chiamo le nostre difficoltà via- ni, direi che il nostro Ateneo
rie. Resta una distanza tra non ha nulla da invidiare alle
ospiti e cittadini che deriva, a altri sedi».
volte, anche da un tempera- Eugenio Gulini zvutronligfecaZVUTSRPONJIED
mento delle zone montane, ca-
© RIPRODUZIONE RISERVATA xwvutsrqponmlihgfedcbaURONM
ratterialmente più chiuse».
Come viveva Giorgio Nonni
la sua Urbino? n i nostro At eneo è sano
e attrattivo ma Urbino
«Lamia Urbino di fine anni '60
ha perso qualche t reno
era profondamente diversa, e
Occorrono sinergie»
si respirava un'aura che faceva
prevedere tempi migliori. Si
passava molto tempo in piaz-
za,centro di incontri e magari
anche di scontri ideologici.
L'atmosfera è magicamente
descritta dal mio caro amico e
coetaneo Ivan Graziani, che
cantava: a vedere

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Eugenio Gulini ©
PAGINE :12
SUPERFICIE :44 %

16 gennaio 2019 - Edizione Pesaro e Fano

Il professor Giorgio Nonni

Tutti i diritti riservati