Sei sulla pagina 1di 68

Sussidi liturgici

Μέγα Ἀπόδειπνον

Grande compieta

Roma2018
GRANDE COMPIETA
Si celebra la sera del lunedì, martedì, mercoledì e giovedì
della santa e grande quaresima.

Ἱ. Εὐλογητὸς ὁ Θεὸς ἡμῶν, S. Benedetto il nostro Dio in


πάντοτε, νῦν, καὶ ἀεί, καὶ εἰς ogni tempo, ora e sempre... e
τοὺς αἰῶνας τῶν αἰώνων. nei secoli dei secoli.
Α. Ἀμήν. L. Amin.
Ἱ. Δόξα σοι ὁ Θεός, δόξα σοι. S. Gloria a Te, Dio nostro, glo-
ria a Te.
Βασιλεῦ Οὐράνιε, Παράκλη- Re celeste, Paràclito, Spirito di
τε, τὸ Πνεῦμα τῆς Ἀληθείας, verità, che sei presente ovun-
ὁ Πανταχοῦ Παρὼν καὶ τὰ que e tutto riempi, tesoro dei
Πάντα Πληρῶν, ὁ Θησαυρός beni e datore di vita, vieni e ab-
τῶν Ἀγαθῶν καὶ Ζωῆς Χο- ita in noi, purificaci da ogni
ρηγός, ἐλθὲ καὶ σκήνωσον ἐν macchia e salva, o buono, le
ἡμῖν καὶ καθάρισον ἡμᾶς ἀ- nostre anime.
πὸ πάσης κηλῖδος καὶ σῶσον,
Ἀγαθὲ τὰς ψυχὰς ἡμῶν.
Α. Ἅγιος ὁ Θεός, Ἅγιος Ἰσχυ- L. Santo Dio, Santo Forte, San-
ρός, Ἅγιος Ἀθάνατος, ἐλέη- to Immortale, abbi pietà di noi
σον ἡμᾶς (ἐκ γ') (3).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria..., ora e sempre....
Παναγία Τριάς, ἐλέησον ἡ- Santissima Trinità, abbi pietà
μᾶς. Κύριε, ἱλάσθητι ταῖς ἁ- di noi. Signore, perdona i nos-
μαρτίαις ἡμῶν, Δέσποτα, tri peccati. Sovrano, rimetti le
συγχώρησον τὰς ἀνομίας nostre colpe. Santo, visita e
ἡμῖν. Ἅγιε, ἐπίσκεψαι καὶ ἴα- guarisci le nostre infermità, per
σαι τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, la gloria del tuo nome.
GRANDE COMPIETA Salmo 69
ἕνεκεν τοῦ ὀνόματός σου.
Κύριε, ἐλέησον, γ΄ Signore, pietà (3).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρα- Padre nostro, che sei nei cieli,
νοῖς, ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά sia santificato il tuo nome,
σου, ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου, venga il tuo regno, sia fatta la
γενηθήτω τὸ θέλημά σου, ὡς tua volontà come in cielo, così
ἐν οὐρανῷ, καὶ ἐπὶ τῆς γῆς. in terra; dacci oggi il nostro
Τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιού- pane quotidiano; rimetti a noi i
σιον δὸς ἡμῖν σήμερον, καὶ nostri debiti come noi li rimet-
ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφειλήματα tiamo ai nostri debitori e non
ἡμῶν, ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν indurci in tentazione, ma libe-
τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν, καὶ μὴ raci dal maligno.
εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρα-
σμόν, ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ
τοῦ πονηροῦ.
Ἱ. Ὅτι σοῦ ἐστὶν ἡ βασιλεία S. Poiché tuo è il regno, la po-
καὶ ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα του tenza e la gloria, Padre, Figlio e
Πατρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ Spirito Santo, ora e sempre e
Ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ nei secoli dei secoli.
ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας των
αἰώνων.
Α. Ἀμήν. L. Amin.
Κύριε ἐλέησον ιβ' Signore, pietà (12).
Δόξα… Καὶ νῦν… Gloria... ora e sempre....
Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν τῷ βασιλεῖ moci al Re, nostro Dio.

~4~
GRANDE COMPIETA Salmo 69
ἡμῶν Θεῷ.
Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν Χριστῷ τῷ βα- moci a Cristo Re e nostro Dio.
σιλεῖ ἡμῶν Θεῷ.
Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν αὐτῷ, Χριστῷ moci a Lui, Cristo, Re e nostro
τῷ βασιλεῖ καὶ Θεῷ ἡμῶν. Dio.
Se è la prima settimana della grande quaresima, si comincia
subito il salmo seguente, altrimenti si procede oltre dal Salmo
4.

Salmo 69
2
Ὁ Θεός, εἰς τὴν βοήθειάν 2
O Dio,volgiti in mio aiuto; Si-
μου πρόσχες· Κύριε, εἰς τὸ gnore, affrettati ad aiutarmi.
βοηθῆσαί μοι σπεῦσον.
3
αἰσχυνθήτωσαν καὶ ἐντρα- 3
Siano confusi e svergognati
πήτωσαν οἱ ζητοῦντες τὴν quelli che cercano l’anima mia;
ψυχήν μου· ἀποστραφήτω- siano respinti indietro e restino
σαν εἰς τὰ ὀπίσω καὶ καται- confusi quelli che vogliono per
σχυνθήτωσαν οἱ βουλόμενοί me il male.
μου κακά·
4ἀποστραφήτωσαν παραυτί- 4Siano respinti all’istante, con-
κα αἰσχυνόμενοι οἱ λέγοντές fusi, quelli che mi dicono:
μοι· εὖγε εὖγε. Bene, bene!
5 ἀγαλλιάσθωσαν καὶ εὐ- 5Esultino e si allietino in te tutti
φρανθήτωσαν ἐπὶ σοὶ πάντες quelli che ti cercano, o Dio, e
οἱ ζητοῦντές σε, ὁ Θεός, καὶ dicano sempre: Sia magnifi-
λεγέτωσαν διαπαντός· μεγα- cato il Signore, quelli che
λυνθήτω ὁ Κύριος, οἱ amano la tua salvezza.
~5~
GRANDE COMPIETA Salmo 4
ἀγαπῶντες τὸ σωτήριόν σου.
6 ἐγὼ δὲ πτωχός εἰμι καὶ 6Ma io sono povero e misero, o
πένης· ὁ Θεός, βοήθησόν μοι. Dio, aiutami. Mio aiuto e mio
βοηθός μου καὶ ρύστης μου εἶ liberatore sei tu, Signore, non
σύ· Κύριε, μὴ χρονίσῃς. tardare.

Salmo 4
2
Ἐν τῷ ἐπικαλεῖσθαί με 2
Quando invocavo mi ha esau-
εἰσήκουσάς μου, ὁ Θεὸς τῆς dito il Dio della mia giustizia:
δικαιοσύνης μου, ἐν θλίψει nell’angustia mi hai fatto largo;
ἐπλάτυνάς με. Οἰκτείρησόν pietà di me, ascolta la mia pre-
με, καὶ εἰσάκουσον τῆς προ- ghiera.
σευχῆς μου.
3Υἱοὶ ἀνθρώπων, ἕως πότε 3 Figli degli uomini, fino a
βαρυκάρδιοι; ἵνα τὶ ἀγαπᾶτε quando sarete pesanti di
ματαιότητα, καὶ ζητεῖτε cuore? Perché amate la vanità
ψεῦδος; e cercate la menzogna?
4
Καὶ γνῶτε, ὅτι ἐθαυμάστω- 4
E sappiate che il Signore ha
σε Κύριος τὸν ὅσιον αὐτοῦ, reso mirabile il suo santo. Il Si-
Κύριος εἰσακούσεταί μου, ἐν gnore mi esaudirà quando gri-
τῷ κεκραγέναι με πρὸς derò a lui.
αὐτόν.
5
Ὀργίζεσθε, καὶ μὴ ἁμαρ- 5
Adiratevi e non peccate; di ciò
τάνετε, ἃ λέγετε ἐν ταῖς καρ- che dite nei vostri cuori sui vo-
δίαις ὑμῶν, ἐπὶ ταῖς κοίταις stri giacigli abbiate compun-
ὑμῶν κατανύγητε, zione.
6θύσατε θυσίαν δικαιοσύνης 6Offrite un sacrificio di giusti-
καὶ ἐλπίσατε ἐπὶ Κύριον. zia e sperate nel Signore;

~6~
GRANDE COMPIETA Salmo 6
7
πολλοὶ λέγουσι· τίς δείξει 7
molti dicono: Chi ci mostrerà
ἡμῖν τὰ ἀγαθά; Ἐσημειώθη i beni? E’ stata impressa su di
ἐφ᾿ ἡμᾶς τὸ φῶς τοῦ noi la luce del tuo volto, Si-
προσώπου σου, Κύριε. gnore.
8
ἔδωκας εὐφροσύνην εἰς τὴν 8
Hai dato gioia nel mio cuore,
καρδίαν μου· ἀπὸ καρποῦ col frutto del loro grano, vino e
σίτου, οἴνου καὶ ἐλαίου olio si sono moltiplicati.
αὐτῶν ἐπληθύνθησαν.
9
ἐν εἰρήνῃ ἐπὶ τὸ αὐτὸ κοιμη- 9
In pace a un tempo mi cori-
θήσομαι καὶ ὑπνώσω, ὅτι σύ, cherò e dormirò, perché tu
Κύριε, κατὰ μόνας ἐπ᾿ ἐλπίδι solo, Signore, mi hai fatto abi-
κατῴκισάς με. tare nella speranza.

Salmo 6
2 Κύριε, μὴ τῷ θυμῷ σου 2Signore, nel tuo sdegno non
ἐλέγξῃς με, μηδὲ τῇ ὀργῇ σου accusarmi e nella tua ira non
παιδεύσῃς με. castigarmi.
3
ἐλέησόν με, Κύριε, ὅτι 3
Pietà di me, Signore, perché
ἀσθενής εἰμι· ἴασαί με, Κύριε, sono infermo; guariscimi, Si-
ὅτι ἐταράχθη τὰ ὀστᾶ μου, gnore, perché sono state scon-
volte le mie ossa,
4
καὶ ἡ ψυχή μου ἐταράχθη 4
la mia anima è tutta scon-
σφόδρα· καὶ σύ, Κύριε, ἕως volta: ma tu, Signore, fino a
πότε; quando?
5 ἐπίστρεψον, Κύριε, ρῦσαι 5Ritorna, Signore, libera l’ani-
τὴν ψυχήν μου, σῶσόν με ma mia, salvami per la tua mi-
ἕνεκεν τοῦ ἐλέους σου. sericordia.
6
ὅτι οὐκ ἔστιν ἐν τῷ θανάτῳ 6
Poiché non c’è nella morte chi
~7~
GRANDE COMPIETA Salmo 12
ὁ μνημονεύων σου· ἐν δὲ τῷ di te si ricorda: e chi ti loderà
῞ᾼδῃ τίς ἐξομολογήσεταί negli inferi?
σοι;
7
ἐκοπίασα ἐν τῷ στεναγμῷ 7
Mi sono affaticato nel mio ge-
μου, λούσω καθ᾿ ἑκάστην mito, laverò ogni notte il mio
νύκτα τὴν κλίνην μου, ἐν letto, con le mie lacrime inon-
δάκρυσί μου τὴν στρωμνήν derò il mio giaciglio.
μου βρέξω.
8
ἐταράχθη ἀπὸ θυμοῦ ὁ 8
E’ sconvolto per lo sdegno il
ὀφθαλμός μου, ἐπαλαιώθην mio occhio, sono invecchiato
ἐν πᾶσι τοῖς ἐχθροῖς μου. fra tutti i miei nemici.
9
ἀπόστητε ἀπ᾿ ἐμοῦ πάντες 9
Via da me voi tutti malvagi,
οἱ ἐργαζόμενοι τὴν ἀνομίαν, perché il Signore ha ascoltato
ὅτι εἰσήκουσε Κύριος τῆς la voce del mio pianto.
φωνῆς τοῦ κλαυθμοῦ μου·
ἤκουσε Κύριος τῆς δεήσεώς
10 10Il Signore ha ascoltato la mia
μου, Κύριος τὴν προσευχήν supplica, il Signore ha accolto
μου προσεδέξατο. la mia preghiera.
11αἰσχυνθείησαν καὶ ταρα- 11Siano confusi e grandemente
χθείησαν σφόδρα πάντες οἱ sconvolti i miei nemici, siano
ἐχθροί μου, ἀποστραφείησαν volti indietro subito e grande-
καὶ καταισχυνθείησαν mente confusi.
σφόδρα διὰ τάχους.

Salmo 12
2
Ἕως πότε, Κύριε, ἐπιλήσῃ 2
Fino a quando, Signore, ti di-
μου εἰς τέλος; ἕως πότε ἀπο- menticherai di me, per sem-
στρέψεις τὸ πρόσωπόν σου pre? Fino a quando distoglierai
ἀπ᾿ ἐμοῦ; da me il tuo volto?
~8~
GRANDE COMPIETA Salmo 12
3
ἕως τίνος θήσομαι βουλὰς 3
Fino a che porrò pensieri
ἐν ψυχῇ μου, ὀδύνας ἐν καρ- nell’anima mia, dolori nel mio
δίᾳ μου ἡμέρας καὶ νυκτός; cuore notte e giorno? Fino a
ἕως πότε ὑψωθήσεται ὁ quando si innalzerà su di me il
ἐχθρός μου ἐπ᾿ ἐμέ; mio nemico?
4
ἐπίβλεψον, εἰσάκουσόν μου, 4
Guarda, esaudiscimi, Signore
Κύριε ὁ Θεός μου· φώτισον Dio mio; illumina i miei occhi,
τοὺς ὀφθαλμούς μου, μήποτε che non mi addormenti nella
ὑπνώσω εἰς θάνατον, morte.
5
μήποτε εἴπῃ ὁ ἐχθρός μου· 5
Non dica il mio nemico: Ho
ἴσχυσα πρὸς αὐτόν· οἱ θλί- prevalso su di lui. I miei op-
βοντές με ἀγαλλιάσονται, pressori esulteranno se sarò
ἐὰν σαλευθῶ. scosso;
6
ἐγὼ δὲ ἐπὶ τῷ ἐλέει σου ἤλ- 6
ma io ho sperato nella tua mi-
πισα, ἀγαλλιάσεται ἡ καρδία sericordia. Il mio cuore esul-
μου ἐπὶ τῷ σωτηρίῳ σου· ᾄσω terà nella tua salvezza: canterò
τῷ Κυρίῳ τῷ εὐεργετήσαντί al Signore che mi ha beneficato
με καὶ ψαλῶ τῷ ὀνόματι e salmeggerò al nome del Si-
Κυρίου τοῦ ῾Υψίστου. gnore, l’Altissimo.
E di nuovo:

4
ἐπίβλεψον, εἰσάκουσόν μου, 4
Guarda, esaudiscimi, Signore
Κύριε ὁ Θεός μου· φώτισον Dio mio. Illumina i miei occhi,
τοὺς ὀφθαλμούς μου, μήποτε che non mi addormenti nella
ὑπνώσω εἰς θάνατον, morte;
5
μήποτε εἴπῃ ὁ ἐχθρός μου· 5
non dica il mio nemico: Ho
ἴσχυσα πρὸς αὐτόν· prevalso su di lui.
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre...

~9~
GRANDE COMPIETA Salmo 24

Ἀλληλούϊα, Ἀλληλούϊα, Ἀλ- Alliluia, alliluia, alliluia; gloria


ληλούϊα, Δόξα σοι ὁ Θεός, a te, o Dio. (3 volte tre prostra-
Μετανοίας (γ') zioni)
Κύριε, ἐλέησον (γ') Signore, pietà (3 volte)
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre...

Salmo 24
1
Προς σέ, Κύριε, ἦρα τὴν ψυ- 1
A te, Signore, ho levato
χήν μου, ὁ Θεός μου. l’anima mia.
2ἐπὶ σοὶ πέποιθα· μὴ καται- 2Dio mio, in te confido; che io
σχυνθείην, μηδὲ καταγε- non resti confuso in eterno e
λασάτωσάν με οἱ ἐχθροί μου. non ridano di me i miei nemici.
3 καὶ γὰρ πάντες οἱ 3Poiché tutti quelli che ti atten-
ὑπομένοντές σε οὐ μὴ καται- dono non resteranno confusi:
σχυνθῶσιν· αἰσχυνθήτωσαν siano confusi quelli che agi-
οἱ ἀνομοῦντες διακενῆς. scono iniquamente a vuoto.
4
τὰς ὁδούς σου, Κύριε, γνώ- 4
Fammi conoscere, Signore, le
ρισόν μοι, καὶ τὰς τρίβους tue vie e insegnami i tuoi sen-
σου δίδαξόν με. tieri.
5
ὁδήγησόν με ἐπὶ τὴν ἀλή- 5
Guidami alla tua verità e
θειάν σου καὶ δίδαξόν με, ὅτι istruiscimi, perché tu sei il Dio
σὺ εἶ ὁ Θεὸς ὁ σωτήρ μου, καὶ mio salvatore e ti ho tanto at-
σὲ ὑπέμεινα ὅλην τὴν ἡμέ- teso tutto il giorno.
ραν.
6 μνήσθητι τῶν οἰκτιρμῶν 6Ricordati, Signore, delle tue
σου, Κύριε, καὶ τὰ ἐλέη σου, compassioni e delle tue miseri-
ὅτι ἀπὸ τοῦ αἰῶνός εἰσιν. cordie: esse sono da sempre.

~ 10 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 24
7
ἁμαρτίας νεότητός μου καὶ 7
I peccati della mia giovinezza
ἀγνοίας μου μὴ μνησθῇς· e le mie ignoranze non ricor-
κατὰ τὸ ἔλεός σου μνήσθητί dare; secondo la tua misericor-
μου, σύ, ἕνεκεν χρηστότητός dia, ricordati di me per la tua
σου, Κύριε. bontà, Signore.
8
χρηστὸς καὶ εὐθὴς ὁ Κύριος· 8
Dolce e retto il Signore: per
διὰ τοῦτο νομοθετήσει ἁμαρ- questo insegnerà ai peccatori
τάνοντας ἐν ὁδῷ. la via della sua legge.
9
ὁδηγήσει πραεῖς ἐν κρίσει, 9
Guiderà i miti nel giudizio, in-
διδάξει πραεῖς ὁδοὺς αὐτοῦ. segnerà ai miti le sue vie.
πᾶσαι αἱ ὁδοὶ Κυρίου ἔλεος
10 10
Tutte le vie del Signore sono
καὶ ἀλήθεια τοῖς ἐκζητοῦσι misericordia e verità per coloro
τὴν διαθήκην αὐτοῦ καὶ τὰ che ricercano la sua alleanza e
μαρτύρια αὐτοῦ. le sue testimonianze.
ἕνεκεν τοῦ ὀνόματός σου,
11
Per amore del tuo nome, Si-
11

Κύριε, καὶ ἱλάσῃ τῇ ἁμαρτίᾳ gnore, pure perdonerai il mio


μου, πολλὴ γάρ ἐστι. peccato, perché è grande.
12
τίς ἐστιν ἄνθρωπος ὁ φο- Chi è l’uomo che teme il Si-
12

βούμενος τὸν Κύριον; νομο- gnore? Gli insegnerà la via


θετήσει αὐτῷ ἐν ὁδῷ, ᾗ ᾑρε- della legge che ha scelto.
τίσατο.
ἡ ψυχὴ αὐτοῦ ἐν ἀγαθοῖς
13 13
La sua anima spazierà nei
αὐλισθήσεται, καὶ τὸ σπέρμα beni e la sua discendenza ere-
αὐτοῦ κληρονομήσει γῆν. diterà la terra.
κραταίωμα Κύριος τῶν φο-
14 14Il Signore è fortezza di quelli
βουμένων αὐτόν, καὶ ἡ δια- che lo temono e la sua alleanza
θήκη αὐτοῦ δηλώσει αὐτοῖς. è per manifestarla a loro.

~ 11 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 30

οἱ ὀφθαλμοί μου διὰ παντὸς


15 15
I miei occhi, sempre verso il
πρὸς τὸν Κύριον, ὅτι αὐτὸς Signore, perché egli trarrà dal
ἐκσπάσει ἐκ παγίδος τοὺς laccio i miei piedi.
πόδας μου.
16
ἐπίβλεψον ἐπ᾿ ἐμὲ καὶ Guarda su me e abbi pietà di
16

ἐλέησόν με, ὅτι μονογενὴς me, perché sono povero e solo.


καὶ πτωχός εἰμι ἐγώ.
αἱ θλίψεις τῆς καρδίας μου
17 17
Le tribolazioni del mio cuore
ἐπληθύνθησαν· ἐκ τῶν ἀνα- si sono moltiplicate, liberami
γκῶν μου ἐξάγαγέ με. dalle mie angustie.
18
ἴδε τὴν ταπείνωσίν μου καὶ Vedi la mia umiliazione e la
18

τὸν κόπον μου καὶ ἄφες mia fatica e rimetti tutti i miei
πάσας τὰς ἁμαρτίας μου. peccati.
19
ἴδε τοὺς ἐχθρούς μου, ὅτι 19
Vedi come i miei nemici si
ἐπληθύνθησαν καὶ μῖσος ἄδι- sono moltiplicati e di odio in-
κον ἐμίσησάν με. giusto mi hanno odiato.
φύλαξον τὴν ψυχήν μου καὶ
20 20Custodisci l’anima mia e libe-
ῥῦσαί με· μὴ καταισχυνθείην, rami: che io non resti confuso
ὅτι ἤλπισα ἐπὶ σέ. perché in te ho sperato.
21
ἄκακοι καὶ εὐθεῖς ἐκολ- 21
Innocenti e retti aderivano a
λῶντό μοι, ὅτι ὑπέμεινά σε, me, perché ti ho tanto atteso,
Κύριε. Signore.
λύτρωσαι, ὁ Θεός, τὸν ᾿Ισ-
22 22
O Dio, libera Israele da tutte
ραὴλ ἐκ πασῶν τῶν θλίψεων le sue tribolazioni.
αὐτοῦ.

Salmo 30
2
Επί σοί, Κύριε, ἤλπισα, μὴ 2
In te, Signore, ho sperato, che
~ 12 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 30
καταισχυνθείην εἰς τὸν αἰῶ- io non resti confuso in eterno:
να· ἐν τῇ δικαιοσύνῃ σου ῥῦ- nella tua giustizia liberami e
σαί με καὶ ἐξελοῦ με. scampami.
3
κλῖνον πρός με τὸ οὖς σου, 3
Piega verso di me il tuo orec-
τάχυνον τοῦ ἐξελέσθαι με· chio, affrettati a liberarmi.Sii
γενοῦ μοι εἰς Θεὸν ὑπερασπι- per me Dio protettore e casa di
στὴν καὶ εἰς οἶκον καταφυγῆς rifugio per salvarmi.
τοῦ σῶσαί με.
4
ὅτι κραταίωμά μου καὶ κα- 4
Mia fortezza e mio rifugio sei
ταφυγή μου εἶ σὺ καὶ ἕνεκεν tu e per amore del tuo nome mi
τοῦ ὀνόματός σου ὁδηγήσεις guiderai e mi nutrirai.
με καὶ διαθρέψεις με·
5
ἐξάξεις με ἐκ παγίδος 5
Mi trarrai fuori da questo lac-
ταύτης, ἧς ἔκρυψάν μοι, ὅτι cio che mi hanno teso, perché
σὺ εἶ ὁ ὑπερασπιστής μου, sei tu, Signore, il mio protet-
Κύριε. tore.
6εἰς χεῖράς σου παραθήσομαι 6Nelle tue mani affiderò il mio
τὸ πνεῦμά μου· ἐλυτρώσω με, spirito: mi hai liberato, Si-
Κύριε ὁ Θεὸς τῆς ἀληθείας. gnore, Dio di verità.
7
ἐμίσησας τοὺς διαφυλάσσο- 7
Hai preso in odio quelli che
ντας ματαιότητας διακενῆς· custodiscono vanità a vuoto,
ἐγὼ δὲ ἐπὶ τῷ Κυρίῳ ἤλπισα. ma io ho sperato nel Signore.
8
ἀγαλλιάσομαι καὶ εὐφραν- 8
Esulterò e gioirò per la tua mi-
θήσομαι ἐπὶ τῷ ἐλέει σου, ὅτι sericordia, poiché hai guardato
ἐπεῖδες τὴν ταπείνωσίν μου, la mia umiliazione e hai sal-
ἔσωσας ἐκ τῶν ἀναγκῶν τὴν vato dalle angustie l’anima
ψυχήν μου mia.
9 καὶ οὐ συνέκλεισάς με εἰς 9 E non mi hai rinchiuso nelle
~ 13 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 30
χεῖρας ἐχθρῶν, ἔστησας ἐν mani del nemico, hai posto in
εὐρυχώρῳ τοὺς πόδας μου. luogo spazioso i miei piedi.
10
ἐλέησόν με, Κύριε, ὅτι 10
Pietà di me, Signore, perché
θλίβομαι· ἐταράχθη ἐν θυμῷ sono tribolato: è sconvolto per
ὁ ὀφθαλμός μου, ἡ ψυχή μου lo sdegno il mio occhio, la mia
καὶ ἡ γαστήρ μου. anima e il mio ventre.
11
ὅτι ἐξέλιπεν ἐν ὀδύνῃ ἡ ζωή 11
Perché è venuta meno nel do-
μου καὶ τὰ ἔτη μου ἐν στεναγ- lore la mia vita e i miei anni nei
μοῖς· ἠσθένησεν ἐν πτωχείᾳ ἡ gemiti. Si è estenuata nella po-
ἰσχύς μου, καὶ τὰ ὀστᾶ μου vertà la mia forza e le mie ossa
ἐταράχθησαν. sono state sconvolte.
12
παρὰ πάντας τοὺς ἐχθρούς 12
Sono diventato una vergogna
μου ἐγενήθην ὄνειδος καὶ per tutti i miei nemici, per i
τοῖς γείτοσί μου σφόδρα, καὶ miei vicini di più ancora e spa-
φόβος τοῖς γνωστοῖς μου· οἱ vento per i miei conoscenti. E’
θεωροῦντες με ἔξω ἔφυγον fuggito lontano da me chi mi
ἀπ᾿ ἐμοῦ. osservava.
13
ἐπελήσθην ὡσεὶ νεκρὸς 13
Sono stato dimenticato come
ἀπὸ καρδίας, ἐγενήθην ὡσεὶ un morto via dal cuore; sono
σκεῦος ἀπολωλός. diventato come un vaso in
frantumi.
ὅτι ἤκουσα ψόγον πολλῶν
14
Ho udito infatti la calunnia di
14

παροικούντων κυκλόθεν· ἐν molti che stavano intorno:


τῷ ἐπισυναχθῆναι αὐτοὺς quando si sono riuniti insieme
ἅμα ἐπ᾿ ἐμὲ τοῦ λαβεῖν τὴν contro di me hanno deciso di
ψυχήν μου ἐβουλεύσαντο. prendere l’anima mia.
15
ἐγὼ δὲ ἐπὶ σοὶ ἤλπισα, 15
Ma io in te ho sperato, Si-
Κύριε, εἶπα· σὺ εἶ ὁ Θεός μου. gnore; ho detto: Tu sei il mio
~ 14 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 30
Dio,
16ἐν ταῖς χερσί σου οἱ κλῆροί 16nelle tue mani la mia sorte.
μου· ρῦσαί με ἐκ χειρὸς Liberami dalla mano dei miei
ἐχθρῶν μου καὶ ἐκ τῶν κατα- nemici e dai miei persecutori.
διωκόντων με.
ἐπίφανον τὸ πρόσωπόν σου
17 17
Fà risplendere il tuo volto sul
ἐπὶ τὸν δοῦλόν σου, σῶσόν με tuo servo, salvami nella tua
ἐν τῷ ἐλέει σου. misericordia.
18
Κύριε, μὴ καταισχυνθείην, 18
Signore, che io non resti con-
ὅτι ἐπεκαλεσάμην σε· fuso, perché ti ho invocato;
αἰσχυνθείησαν οἱ ἀσεβεῖς καὶ siano confusi gli empi e scen-
καταχθείησαν εἰς ᾅδου. dano negl’inferi.
19
ἄλαλα γενηθήτω τὰ χείλη 19
Mute diventino le labbra in-
τὰ δόλια τὰ λαλοῦντα κατὰ gannatrici che calunniano il
τοῦ δικαίου ἀνομίαν ἐν ὑπε- giusto con orgoglio e di-
ρηφανίᾳ καὶ ἐξουδενώσει. sprezzo.
ὡς πολὺ τὸ πλῆθος τῆς χρη-
20 20Quanto è grande la tua mol-
στότητός σου, Κύριε, ἧς ἔκρυ- teplice bontà, Signore, che hai
ψας τοῖς φοβουμένοις σε, nascosto per quelli che ti te-
ἐξειργάσω τοῖς ἐλπίζουσιν mono ed hai usato a quelli che
ἐπὶ σὲ ἐναντίον τῶν υἱῶν τῶν in te sperano davanti ai figli
ἀνθρώπων. degli uomini.
21
κατακρύψεις αὐτοὺς ἐν ἀ- 21
Li nasconderai nel segreto
ποκρύφῳ τοῦ προσώπου σου del tuo volto lontano dal turba-
ἀπὸ ταραχῆς ἀνθρώπων, mento degli uomini, li metterai
σκεπάσεις αὐτοὺς ἐν σκηνῇ nella tenda al riparo dalla con-
ἀπὸ ἀντιλογίας γλωσσῶν. traddizione delle lingue.

~ 15 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90

εὐλογητὸς Κύριος, ὅτι ἐθαυ-


22 22
Benedetto il Signore, perché
μάστωσε τὸ ἔλεος αὐτοῦ ἐν ha reso mirabile la sua miseri-
πόλει περιοχῆς. cordia nella città fortificata.
23
ἐγὼ δὲ εἶπα ἐν τῇ ἐκστάσει 23
Io invece avevo detto nella
μου· ἀπέῤῥιμμαι ἀπὸ προ- mia estasi: sono stato respinto
σώπου τῶν ὀφθαλμῶν σου. dalla vista dei tuoi occhi; per-
διὰ τοῦτο εἰσήκουσας τῆς ciò, Signore, hai ascoltato la
φωνῆς τῆς δεήσεώς μου ἐν τῷ voce della mia supplica,
κεκραγέναι με πρὸς σέ. quando a te gridavo.
24
ἀγαπήσατε τὸν Κύριον 24
Amate il Signore, voi tutti
πάντες οἱ ὅσιοι αὐτοῦ, ὅτι suoi santi, perché il Signore
ἀληθείας ἐκζητεῖ Κύριος καὶ cerca verità e ripaga quelli che
ἀνταποδίδωσι τοῖς περισσῶς agiscono con eccesso di orgo-
ποιοῦσιν ὑπερηφανίαν. glio.
25
ἀνδρίζεσθε, καὶ κραταιού- 25
Siate coraggiosi e sia fortifi-
σθω ἡ καρδία ὑμῶν, πάντες cato il vostro cuore, voi tutti
οἱ ἐλπίζοντες ἐπὶ Κύριον. che sperate nel Signore.

Salmo 90
Ὁ κατοικῶν ἐν βοηθείᾳ τοῦ Chi abita nell’aiuto dell’Altis-
῾Υψίστου, ἐν σκέπῃ τοῦ Θεοῦ simo dimorerà al riparo del
τοῦ οὐρανοῦ αὐλισθήσεται. Dio del cielo.
2
ἐρεῖ τῷ Κυρίῳ· ἀντιλήπτωρ 2
Dirà al Signore: Mio sostegno
μου εἶ καὶ καταφυγή μου, ὁ sei tu e mio rifugio, il mio Dio
Θεός μου, καὶ ἐλπιῶ ἐπ᾿ αὐ- e spererò in lui.
τόν,
3
ὅτι αὐτὸς ρύσεταί σε ἐκ 3
Poiché egli ti libererà dal lac-
παγίδος θηρευτῶν καὶ ἀπὸ cio dei cacciatori e dalla parola

~ 16 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90
λόγου ταραχώδους. che sconvolge.
4ἐν τοῖς μεταφρένοις αὐτοῦ 4Con le sue spalle ti adombrerà
ἐπισκιάσει σοι, καὶ ὑπὸ τὰς e sotto le sue ali spererai; la sua
πτέρυγας αὐτοῦ ἐλπιεῖς· ὅ- verità ti circonderà di uno
πλῳ κυκλώσει σε ἡ ἀλήθεια scudo.
αὐτοῦ.
5
οὐ φοβηθήσῃ ἀπὸ φόβου νυ- 5
Non temerai lo spavento not-
κτερινοῦ, ἀπὸ βέλους πε- turno, la freccia che vola di
τομένου ἡμέρας, giorno,
6
ἀπὸ πράγματος ἐν σκότει 6
quanto si aggira nella tenebra,
διαπορευομένου, ἀπὸ συμ- l’assalto del demonio meri-
πτώματος καὶ δαιμονίου με- diano.
σημβρινοῦ.
7
πεσεῖται ἐκ τοῦ κλίτους σου 7
Mille cadranno al tuo fianco e
χιλιὰς καὶ μυριὰς ἐκ δεξιῶν diecimila alla tua destra, ma a
σου, πρὸς σὲ δὲ οὐκ ἐγγιεῖ· te non si avvicinerà.
8πλὴν τοῖς ὀφθαλμοῖς σου 8Solo osserverai coi tuoi occhi
κατανοήσεις καὶ ἀνταπόδο- e vedrai la retribuzione dei
σιν ἁμαρτωλῶν ὄψει. peccatori.
9
ὅτι σύ, Κύριε, ἡ ἐλπίς μου· 9
Poiché tu Signore sei la mia
τὸν ῞Υψιστον ἔθου κατα- speranza: hai fatto dell’Altis-
φυγήν σου. simo il tuo rifugio.
10
οὐ προσελεύσεται πρὸς σὲ 10
Non si accosterà a te alcun
κακά, καὶ μάστιξ οὐκ ἐγγιεῖ male, né flagello si avvicinerà
ἐν τῷ σκηνώματί σου. alla tua tenda.
11 ὅτι τοῖς ἀγγέλοις αὐτοῦ 11 Perché per te comanderà ai

~ 17 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90
ἐντελεῖται περὶ σοῦ τοῦ δια- suoi angeli di custodirti in tut-
φυλάξαι σε ἐν πάσαις ταῖς te le tue vie.
ὁδοῖς σου·
12
ἐπὶ χειρῶν ἀροῦσί σε, Sulle loro mani ti porteranno,
12

μήποτε προσκόψῃς πρὸς perché non inciampi col tuo


λίθον τὸν πόδα σου· piede nel sasso.
ἐπὶ ἀσπίδα καὶ βασιλίσκον
13 13
Sull’aspide e sul basilisco
ἐπιβήσῃ καὶ καταπατήσεις camminerai e calpesterai il
λέοντα καὶ δράκοντα. leone e il drago.
14
ὅτι ἐπ᾿ ἐμὲ ἤλπισε, καὶ Poiché in me ha sperato, lo li-
14

ρύσομαι αὐτόν· σκεπάσω αὐ- bererò, lo metterò al riparo,


τόν, ὅτι ἔγνω τὸ ὄνομά μου. perché ha conosciuto il mio
nome.
15
κεκράξεται πρός με, καὶ ἐ- 15
Mi invocherà e lo esaudirò,
πακούσομαι αὐτοῦ, μετ᾿ αὐ- con lui sono nella tribolazione;
τοῦ εἰμι ἐν θλίψει· ἐξελοῦμαι lo scamperò e lo glorificherò.
αὐτόν, καὶ δοξάσω αὐτόν.
μακρότητα ἡμερῶν ἐμπλή-
16 16
Lo colmerò di lunghezza di
σω αὐτὸν καὶ δείξω αὐτῷ τὸ giorni e gli mostrerò la mia sal-
σωτήριόν μου. vezza.
Δόξα… Και νυν... Gloria... ora e sempre...
Ἀλληλούϊα, Ἀλληλούϊα, Ἀλ- Alliluia, alliluia, alliluia; gloria
ληλούϊα. Δόξα σοι ὁ Θεός γ΄ a te, o Dio. (3 volte)
Κύριε, ἐλέησον (γ') Signore, pietà.(3 volte)
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre...
Quindi i seguenti stichi; cantati a cori alterni, distintamente
e a gran voce. Inizia il primo coro.

~ 18 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90
Tono pl. 2.

Μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός, γνῶτε Dio è con noi, sappiatelo, genti,


ἔθνη καὶ ἡττᾶσθε. e siate vinte.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ἐπακούσατε ἕως ἐσχάτου Udite fino ai confini della terra.
τῆς γῆς,
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ἰσχυκότες ἡττᾶσθε. Anche se vi rafforzerete sarete
vinte.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ἐὰν γὰρ πάλιν ἰσχύσητε, καὶ Poiché se di nuovo troverete
πάλιν ἡττηθήσεσθε. forza, di nuovo sarete vinte.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ ἣν ἂν βουλὴν βουλεύση- Se formulerete un piano lo
σθε, διασκεδάσει Κύριος. sventerà il Signore.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ λόγον, ὃν ἐὰν λαλήσητε, Dei discorsi che farete tra voi
οὐ μὴ ἐμμείνῃ ἐν ὑμῖν, non resterà nulla.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Τὸν δὲ φόβον ὑμῶν οὐ μὴ φο- Non temeremo, né ci turbe-
βηθῶμεν, ουδ' οὐ μὴ ταρα- remo per timore vostro.
χθῶμεν.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Κύριον δὲ τὸν Θεὸν ἡμῶν, Ma il Signore nostro Dio noi

~ 19 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90
αὐτὸν ἁγιάσωμεν, καὶ αὐτὸς proclameremo santo ed egli
ἔσται ἡμῖν φόβος. sarà il nostro timore.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ ἐὰν ἐπ' αὐτῷ πεποιθὼς ᾧ E se confiderò in lui, egli sarà il
ἔσται μοι εἰς ἁγιασμόν. mio santuario.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ πεποιθὼς ἔσομαι ἐπ' αὐ- Confiderò in lui e grazie a lui
τῷ, καὶ σωθήσομαι δι' αὐτοῦ. sarò salvato.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ἰδοὺ ἐγὼ καὶ τὰ παιδία, ἃ μοι Eccomi, io e i figli che Dio mi
ἔδωκεν ὁ Θεός, ha dato.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ὁ λαὸς ὁ πορευόμενος ἐν Popolo che cammini nelle te-
σκότει, ἴδε φῶς μέγα. nebre, guarda la grande luce.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Οἱ κατοικοῦντες ἐν χώρᾳ, καὶ Per chi dimora nel paese e
σκιᾷ θανάτου, φῶς λάμψει nell’ombra della morte riful-
ἐφ' ἡμᾶς. gerà la luce.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Ὅτι Παιδίον ἐγεννήθη ἡμῖν, Perché un bambino ci è nato, ci
Υἱός, καὶ ἐδόθη ἡμῖν, è stato dato un figlio.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Οὗ ἡ ἀρχὴ ἐγενήθη ἐπὶ τοῦ Il dominio è sulla sua spalla.
ὤμου αὐτοῦ.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
~ 20 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90

Καὶ τῆς εἰρήνης αὐτοῦ οὐκ Sconfinata è la sua pace.


ἔστιν ὅριον,
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ καλεῖται τὸ ὄνομα αὐτοῦ, Il suo nome sarà: Angelo del
Μεγάλης Βουλῆς Ἄγγελος. gran consiglio.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Θαυμαστὸς σύμβουλος. Consigliere ammirabile.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Θεὸς ἰσχυρός, Ἐξουσιαστής, Dio forte, dominatore, prin-
Ἄρχων εἰρήνης. cipe della pace.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Πατὴρ τοῦ μέλλοντος αἰῶ- Padre del secolo futuro.
νος.
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Δόξα... Gloria...
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Καὶ νῦν... ora e sempre...
Ὅτι μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός. Perché Dio è con noi.
Quindi i due cori insieme:

Μεθ' ἡμῶν ὁ Θεός, γνῶτε ἔθ- Dio è con noi, sappiatelo, genti,
νη καὶ ἡττᾶσθε, ὅτι μεθ' e siate vinte,
ἡμῶν ὁ Θεός.
Quindi il lettore recita i seguenti tropari :

~ 21 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 90

Τὴν ἡμέραν διελθών, εὐχαρι- Trascorso ormai il giorno ti rin-


στῶ σοι, Κύριε, τὴν ἑσπέραν, grazio, Signore; concedimi, ti
αἰτοῦμαι, σὺν τῇ νυκτὶ ἀνα- prego, o Salvatore, sera e notte
μάρτητον, παράσχου μοι, senza peccato e salvami.
Σωτήρ, καὶ σῶσόν με.
Δόξα... Gloria...
Τὴν ἡμέραν παρελθών, δοξο- Trascorso il giorno ti glorifico,
λογῶ σε, Δέσποτα, τὴν ἑσπέ- Sovrano; concedimi, ti prego,
ραν αἰτοῦμαι, σὺν τῇ νυκτὶ Salvatore, sera e notte libere da
ἀσκανδάλιστον, παράσχου ogni occasione di caduta e sal-
μοι, Σωτήρ, καὶ σῶσόν με. vami.
Καὶ νῦν... ora e sempre...
Τὴν ἡμέραν διαβάς, ὑμνο- Trascorso il giorno a te inneg-
λογῶ σε, Ἅγιε, τὴν ἑσπέραν, gio, o Santo; concedimi, ti
αἰτοῦμαι, σὺν τῇ νυκτἰ ἀνε- prego, o Salvatore, sera e notte
πίβουλον, παράσχου μοι, Σω- senza insidie e salvami.
τήρ, καὶ σῶσόν με.
Poi i due cori insieme. Tono pl. 2.

Ἡ ἀσώματος φύσις, τὰ Χε- La natura incorporea dei Che-


ρουβείμ, ἀσιγήτοις σε ὕμνοις, rubini con inni incessanti ti
δοξολογεῖ. glorifica.
Ἑξαπτέρυγα ζῷα, τὰ Σερα- I viventi dalle sei ali, i Serafini
φείμ, ταῖς ἀπαύστοις φωναῖς con voci incessanti ti esaltano.
σε, ὑπερυψοῖ.
Τῶν Ἀγγέλων τε πᾶσα ἡ Tutta la schiera degli Angeli ti
στρατιά, τρισαγίοις σὲ ᾄσμα- celebra con l’inno Trisagio.
σιν, εὐφημεῖ.

~ 22 ~
GRANDE COMPIETA Credo

Πρὸ γὰρ πάντων ὑπάρχεις, ὁ Perché prima di ogni cosa tu


ὢν Πατήρ, καὶ συνάναρχον sei, o Padre che sei e a cui è coe-
ἔχεις, τὸν σὸν Υἱόν. terno il Figlio.
Καὶ ἰσότιμον φέρων, Πνεῦμα E portando, pari in onore, lo
ζωῆς, τῆς Τριάδος δεικνύεις, Spirito di vita, mostri l’indivi-
τὸ ἀμερές. sibilità della Trinità.
Παναγία Παρθένε, Μήτηρ Vergine santissima, Madre di
Θεοῦ, οἱ τοῦ Λόγου αὐτόπται, Dio e voi, testimoni oculari e
καὶ ὑπουργοί, ministri del Verbo,
Προφητῶν καὶ Μαρτύρων, tutti voi, cori dei Profeti e dei
πάντες χοροί, ὡς ἀθάνατον Martiri, che possedete la vita
ἔχοντες, τὴν ζωήν. immortale,
Ὑπὲρ πάντων πρεσβεύσατε, senza sosta pregate per tutti
ἐκτενῶς, ὅτι πάντες ὑπάρχο- perché tutti siamo nelle pene.
μεν, ἐν δεινοῖς.
Ἵνα πλάνης ῥυσθέντες, τοῦ Affinché, liberati dall’inganno
πονηροῦ, τῶν Ἀγγέλων del Maligno, possiamo cantare
βοήσωμεν, τὴν ᾠδήν. il cantico degli Angeli.
Ἅγιε, Ἅγιε, Ἅγιε, Τρισάγιε Santo, Santo, Santo, Signore
Κύριε, ἐλέησον καὶ σῶσον Trisagio, pietà di noi e salvaci.
ἡμᾶς, Ἀμήν.
Subito dopo con un volume di voce moderato:

Credo
Πιστεύω εἰς ἕνα Θεόν, Πα- Credo in un solo Dio Padre on-
τέρα, Παντοκράτορα, ποιη- nipotente, Creatore del cielo e
τὴν οὐρανοῦ καὶ γῆς, ὁρατῶν della terra, di tutte le cose visi-
τε πάντων καὶ ἀοράτων. Καὶ bili e invisibili. Credo in un
~ 23 ~
GRANDE COMPIETA Credo
εἰς ἕνα Κύριον Ἰησοῦν Χρι- solo Signore, Gesù Cristo, uni-
στόν, τὸν Υἱόν τοῦ Θεοῦ τὸν genito Figlio di Dio, nato dal
Μονογενῆ, τὸν ἐκ τοῦ Πα- Padre prima di tutti i secoli.
τρὸς γεννηθέντα πρὸ πάν- Luce da luce, Dio vero da Dio
των τῶν αἰώνων. Φῶς ἐκ φω- vero, generato, non creato,
τός, Θεὸν ἀληθινὸν ἐκ Θεοῦ della stessa sostanza del Padre.
ἀληθινοῦ γεννηθέντα, οὐ Per mezzo di lui tutte le cose
ποιηθέντα, ὁμοούσιον τῷ sono state fatte. Per noi uomini
Πατρί, δι' οὗ τὰ πάντα ἐγέ- e per la nostra salvezza discese
νετο. Τὸν δι' ἡμᾶς τοὺς ἀν- dal cielo e per opera dello Spi-
θρώπους καὶ διὰ τὴν ἡμε- rito Santo si è incarnato nel
τέραν σωτηρίαν κατελθόντα seno della Vergine Maria e si è
ἐκ τῶν οὐρανῶν καὶ σαρκω- fatto uomo. Fu crocifisso per
θέντα ἐκ Πνεύματος Ἁγίου noi sotto Ponzio Pilato, patì e
καὶ Μαρίας τῆς Παρθένου fu sepolto. E il terzo giorno è ri-
καὶ ἐνανθρωπήσαντα. Σταυ- suscitato secondo le Scritture.
ρωθέντα τε ὑπὲρ ἡμῶν ἐπὶ E, salito al cielo, siede alla de-
Ποντίου Πιλάτου καὶ πα- stra del Padre. E di nuovo
θόντα καὶ ταφέντα. Καὶ verrà nella gloria per giudicare
ἀναστάντα τῇ τρίτῃ ἡμέρᾳ i vivi e i morti: e il suo regno
κατὰ τὰς Γραφάς. Καὶ ἀνελ- non avrà fine. Credo nello Spi-
θόντα εἰς τοὺς Οὐρανοὺς καὶ rito Santo, che è il Signore e dà
καθεζόμενον ἐκ δεξιῶν τοῦ la vita e procede dal Padre e
Πατρός. Καὶ πάλιν ἐρχόμε- con il Padre e il Figlio è adorato
νον μετὰ δόξης κρῖναι ζῶν- e glorificato e ha parlato per
τας καὶ νεκρούς οὗ τῆς βασι- mezzo dei profeti. Credo nella
λείας οὐκ ἔσται τέλος. Καὶ εἰς Chiesa una, santa cattolica e
τὸ Πνεῦμα τὸ Ἅγιον, τὸ Κύ- apostolica. Professo un solo
ριον, τὸ Ζωοποιόν, τὸ ἐκ τοῦ battesimo per il perdono dei
Πατρὸς ἐκπορευόμενον, τὸ

~ 24 ~
GRANDE COMPIETA Stichi
σὺν Πατρὶ καὶ Υἱῷ συμπρο- peccati. Aspetto la resurrezio-
σκυνούμενον καὶ συνδοξα- ne dei morti. E la vita del
ζόμενον, τὸ λαλῆσαν διά τῶν mondo che verrà. Amin.
Προφητῶν. Εἰς Μίαν, Ἁγίαν,
Καθολικὴν καὶ Ἀποστολικὴν
Ἐκκλησίαν. Ὁμολογῶ ἕν
Βάπτισμα εἰς ἄφεσιν ἁμαρ-
τιῶν. Προσδοκῶ ἀνάστασιν
νεκρῶν. Καὶ ζωὴν τοῦ μέλλο-
ντος αἰῶνος. Ἀμήν.

Stichi
Tono pl. 2. Inizia il secondo Coro.

Παναγία Δέσποινα Θεοτόκε, Santissima Sovrana, Madre di


πρέσβευε ὑπὲρ ἡμῶν τῶν Dio, prega per noi peccatori (3
ἁμαρτωλῶν (ἐκ γ'). volte).
Πᾶσαι αἱ οὐράνιαι Δυνάμεις Potenze tutte dei santi Angeli e
τῶν ἁγίων Ἀγγέλων καὶ Ἀρ- Arcangeli celesti, pregate per
χαγγέλων, πρεσβεύσατε ὑ- noi peccatori (2 volte)..
πὲρ ἡμῶν τῶν ἁμαρτωλῶν
(δίς).
Ἅγιε Ἰωάννη, Προφῆτα καὶ San Giovanni, Profeta, Precur-
Πρόδρομε, καὶ Βαπτιστὰ τοῦ sore e Battista del Signore no-
Κυρίου ἡμῶν Ἰησοῦ Χριστοῦ, stro Gesù Cristo, prega per noi
πρέσβευε ὑπὲρ ἡμῶν τῶν peccatori (2 volte)
ἁμαρτωλῶν (δίς).
Ἅγιοι ἔνδοξοι Ἀπόστολοι, Gloriosi santi Apostoli, Profeti
Προφῆται, καὶ πάντες Ἅγιοι, e Martiri e Santi tutti, pregate
πρεσβεύσατε ὑπὲρ ἡμῶν τῶν per noi peccatori (2 volte).

~ 25 ~
GRANDE COMPIETA Stichi
ἁμαρτωλῶν. (δίς).
Ὅσιοι, θεοφόροι Πατέρες Santi Padri nostri Teofori, Pa-
ἡμῶν, Ποιμένες, καὶ Δι- stori e Maestri dell’universo,
δάσκαλοι τῆς οἰκουμένης, pregate per noi peccatori (2
πρεσβεύσατε ὑπὲρ ἡμῶν τῶν volte)
ἁμαρτωλῶν (δίς).
Ἡ ἀήττητος, καὶ ἀκατάλυτος, Invitta, incomprensibile, di-
καὶ θεία δύναμις τοῦ τιμίου vina potenza della preziosa e
καὶ ζωοποιοῦ Σταυροῦ, μὴ vivificante Croce, non abban-
ἐγκαταλίπῃς ἡμᾶς τοὺς donare noi peccatori
ἁμαρτωλούς
Primo coro

Ὁ Θεός, ἱλάσθητι ἡμῖν τοῖς O Dio, sii propizio a noi pecca-


ἁμαρτωλοῖς (τρίς). tori (3 volte)
Secondo coro

Καὶ ἐλέησον ἡμᾶς (ἅπαξ). Ed abbi pietà di noi.


Ἅγιος ὁ Θεός, Ἅγιος Ἰσχυρός, L. Santo Dio, Santo Forte,
Ἅγιος Ἀθάνατος, ἐλέησον Santo Immortale, abbi pietà di
ἡμᾶς (ἐκ γ') noi (3 volte).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria..., ora e sempre....
Παναγία Τριάς, ἐλέησον Santissima Trinità, abbi pietà
ἡμᾶς. Κύριε, ἱλάσθητι ταῖς di noi. Signore, perdona i nos-
ἁμαρτίαις ἡμῶν, Δέσποτα, tri peccati. Sovrano, rimetti le
συγχώρησον τὰς ἀνομίας nostre colpe. Santo, visita e
ἡμῖν. Ἅγιε, ἐπίσκεψαι καὶ ἴα- guarisci le nostre infermità, per
σαι τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, ἕνε- la gloria del tuo nome.
κεν τοῦ ὀνόματός σου.

~ 26 ~
GRANDE COMPIETA Tropari

Κύριε, ἐλέησον, γ΄ Signore, pietà (3).


Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρα- Padre nostro, che sei nei cieli,
νοῖς, ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά sia santificato il tuo nome,
σου, ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου, venga il tuo regno, sia fatta la
γενηθήτω τὸ θέλημά σου, ὡς tua volontà come in cielo, così
ἐν οὐρανῷ, καὶ ἐπὶ τῆς γῆς. in terra; dacci oggi il nostro
Τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιού- pane quotidiano; rimetti a noi i
σιον δὸς ἡμῖν σήμερον, καὶ nostri debiti come noi li rimet-
ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφειλήματα tiamo ai nostri debitori e non
ἡμῶν, ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν indurci in tentazione, ma libe-
τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν, καὶ μὴ raci dal maligno.
εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρα-
σμόν, ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ
τοῦ πονηροῦ.
Ὅτι σοῦ ἐστὶν ἡ βασιλεία καὶ S. Poiché tuo è il regno, la po-
ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα του tenza e la gloria, Padre, Figlio e
Πατρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ Spirito Santo, ora e sempre... e
Ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ nei secoli dei secoli.
ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας των
αἰώνων.
Ἀμήν. L. Amin.

Tropari
Se ricorre una festa si dicono i tropari della festa. Altrimenti,
giorno dopo giorno, i seguenti tropari
Lunedì e mercoledì: Tono 2.

Φώτισον τοὺς ὀφθαλμούς Illumina i miei occhi, o Cristo

~ 27 ~
GRANDE COMPIETA Tropari
μου, Χριστὲ ὁ Θεός, μήποτε Dio, perché non mi addor-
ὑπνώσω εἰς θάνατον, μήποτε menti nella morte e il mio ne-
εἴπῃ ὁ ἐχθρός μου· Ἴσχυσα mico non dica: Ho prevalso su
πρὸς αὐτόν. di lui.
Δόξα... Gloria...
Ἀντιλήπτωρ τῆς ψυχῆς μου, Sii il soccorso dell’anima mia, o
γενοῦ, ὁ Θεός, ὅτι μέσον δια- Dio, perché cammino in mezzo
βαίνω παγίδων πολλῶν, ῥῦ- a molti lacci; da essi liberami e
σαί με ἐξ αὐτῶν, καὶ σῶσόν salvami, o Buono, tu che sei
με, ἀγαθέ, ὡς φιλάνθρωπος. amico degli uomini.
Καὶ νῦν... ora e sempre...
Theotokion

Ὅτι οὐκ ἔχομεν παρρησίαν, Poiché non osiamo neppure


διὰ τὰ πολλὰ ἡμῶν ἁμαρ- parlare a causa dei nostri molti
τήματα, σὺ τὸν ἐκ σοῦ γεννη- peccati, supplica tu colui che è
θέντα δυσώπησον, Θεοτόκε nato da te, Madre di Dio; può
Παρθένε· πολλὰ γὰρ ἰσχύει molto infatti la preghiera della
δέησις Μητρός, πρὸς εὐμέ- Madre presso la compassione
νειαν Δεσπότου· μὴ παρίδῃς del Sovrano. Non disprezzare,
ἁμαρτωλῶν ἱκεσίας ἡ πάνσε- o venerabilissima, le suppliche
μνος, ὅτι ἐλεήμων ἐστί, καὶ dei peccatori perché è miseri-
σῴζειν δυνάμενος, ὁ καὶ πα- cordioso e può salvarci colui
θεῖν ὑπὲρ ἡμῶν, σαρκὶ κατα- che ha anche accettato di patire
δεξάμενος. per noi.
Martedì e giovedì. Tono pl. 4.

Τῶν ἀοράτων ἐχθρῶν μου, τὸ Tu sai che sono insonni, Si-


ἄϋπνον ἐπίστασαι, Κύριε, καὶ gnore, i miei nemici invisibili e

~ 28 ~
GRANDE COMPIETA Tropari
τῆς ἀθλίας σαρκός μου, τὸ conosci la fiacchezza della mia
ἄτονον ἔγνως, ὁ πλάσας με· misera carne, tu che mi hai pla-
διὸ εἰς χεῖράς σου, παραθήσο- smato. Nelle tue mani dunque
μαι τὸ πνεῦμά μου. Σκέ- consegnerò il mio spirito.
πασόν με πτέρυξι τῆς σῆς Dammi riparo sotto le ali della
ἀγαθότητος, ἵνα μὴ ὑπνώσω tua bontà perché non mi ad-
εἰς θάνατον, καὶ τοὺς νοε- dormenti nella morte e illu-
ροὺς ὀφθαλμούς μου φώτι- mina i miei occhi spirituali con
σον, ἐν τῇ τρυφῇ τῶν θείων la soavità delle tue divine pa-
λόγων σου, καὶ διέγειρόν με role; destami al tempo conve-
ἐν καιρῷ εὐθέτῳ, πρὸς σὴν niente per innalzare a te la dos-
δοξολογίαν, ὡς μόνος ἀγα- sologia, tu che solo sei buono e
θὸς καὶ φιλάνθρωπος. amico degli uomini.
Στίχ. Ἐπίβλεψον ἐπ' ἐμὲ καὶ Stico. Guarda su di me ed abbi
ἐλέησόν με, κατὰ τὸ κρῖμα pietà di me, secondo il tuo giu-
τῶν ἀγαπώντων τὸ ὄνομά dizio per gli amanti del tuo
σου. nome.
Ὡς φοβερὰ ἡ κρίσις σου, Κύ- Com’ è terribile il tuo giudizio,
ριε, τῶν Ἀγγέλων παριστα- Signore: gli Angeli staranno ad
μένων, τῶν ἀνθρώπων εἰσα- assistere, gli uomini verranno
γομένων, τῶν βίβλων ἀνε- introdotti, i libri aperti, le
ῳγμένων, τῶν ἔργων ἐρευνω- opere scrutate, i pensieri esa-
μένων, τῶν λογισμῶν ἐξετα- minati. Quale giudizio ci sarà
ζομένων. Ποία κρίσις ἔσται per me, concepito nei peccati?
ἐν ἐμοί, τῷ συλληφθέντι ἐν Chi spegnerà la fiamma che mi
ἁμαρτίαις; τίς μου τὴν φλόγα spetta? Chi illuminerà la mia
κατασβέσει; τίς μου τὸ σκό- tenebra, se tu stesso non avrai
τος καταλάμψει; εἰ μή, σύ, pietà di me, Signore, come
Κύριε, ἐλεήσεις με, ὡς φιλάν- amico degli uomini.
θρωπος;
~ 29 ~
GRANDE COMPIETA Tropari

Δόξα... Gloria...
Δάκρυά μοι δός, ὁ Θεός, ὥς Dammi lacrime, o Dio, come
ποτε τῇ γυναικὶ τῇ ἁμαρ- un tempo alla donna peccatrice
τωλῷ, καὶ ἀξίωσόν με βρέ- e concedimi di bagnarne i tuoi
χειν τοὺς πόδας σου, τοὺς ἐμὲ piedi che mi hanno liberato
ἐκ τῆς ὁδοῦ, τῆς πλάνης ἐλευ- dalla via dell’errore; concedimi
θερώσαντας, καὶ μύρον εὐω- di offrirti quale unguento di
δίας σοι προσφέρειν, βίον κα- soave profumo una vita pura
θαρὸν ἐν μετανοίᾳ μοι κτι- da me edificata con la peni-
σθέντα, ἵνα ἀκούσω κἀγὼ tenza, affinché anch’io oda la
τῆς εὐκταίας σου φωνῆς. Ἡ tua voce desiderata: La tua
πίστις σου σέσωκέ σε, πο- fede ti ha salvata.
ρεύου εἰς εἰρήνην.
Καὶ νῦν... ora e sempre...
Theotokion

Τὴν ἀκαταίσχυντον, Θεοτό- Avendo in te speranza non


κε, ἐλπίδα σου ἔχων, σωθή- confusa, o Madre di Dio, sarò
σομαι, τὴν προστασίαν σου salvato; godendo della tua di-
κεκτημένος, Πανάχραντε, οὐ fesa, o Tuttapura, non avrò ti-
φοβηθήσομαι, καταδιώξω more: inseguirò i miei nemici e
τοὺς ἐχθρούς μου, καὶ τροπώ- li metterò in rotta rivestendo
σομαι αὐτούς, μόνην ἀμπε- come corazza solo la tua prote-
χόμενος, ὡς θώρακα, τὴν zione. E implorando il tuo on-
σκέπην σου, καὶ τὴν παντο- nipotente aiuto a te grido: sal-
δύναμον βοήθειάν σου, καθι- vami, Sovrana, con la tua inter-
κετεύων, βοῶ σοι· Δέσποινα, cessione, destami dal cupo
σῶσόν με ταῖς πρεσβείαις sonno per elevare a te la dosso-
σου, καὶ ἀνάστησόν με ἐκ logia per la potenza del Figlio

~ 30 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di Basilio il
Grande:
ζοφώδους ὕπνου, πρὸς σὴν di Dio da te incarnato.
δοξολογίαν, δυνάμει τοῦ ἐκ
σοῦ σαρκωθέντος, Υἱοῦ τοῦ
Θεοῦ.
Α. Κύριε, ἐλέησον (μ') L. Signore, pietà (40).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre...
Τὴν Τιμιωτέραν τῶν Χερου- Più venerabile dei Cherubini,
βείμ, καὶ ἐνδοξοτέραν ἀσυ- incomparabilmente più glo-
γκρίτως τῶν Σεραφείμ, τὴν riosa dei serafini, che senza
ἀδιαφθόρως Θεὸν Λόγον τε- corruzione hai generato il
κοῦσαν, τὴν ὄντως Θεοτόκον, Verbo Dio, realmente Madre di
σὲ μεγαλύνομεν. Dio ti magnifichiamo.
Ἐν ὀνόματι Κυρίου, εὐλόγη- Nel nome del Signore, bene-
σον Πάτερ. dici, Padre.
Ἱ. Δι᾿ εὐχών τῶν ἁγίων Πα- S. Per le preghiere dei nostri
τέρων ἡμῶν, Κύριε Ἰησοῦ santi padri, Signore Gesù Cri-
Χριστέ, ὁ Θεός ἡμῶν, ἐλέη- sto, nostro Dio, abbi pietà di
σον καὶ σώσον ῆμᾶς. noi e salvaci.
Α. Ἀμήν. L. Amin.

Preghiera di Basilio il Grande:


Ἱ. Κύριε, Κύριε, ὁ ῥυσάμενος S. Signore, Signore che ci hai li-
ἡμᾶς ἀπὸ παντὸς βέλους πε- berati da ogni freccia che vola
τομένου ἡμέρας, ῥῦσαι ἡμᾶς di giorno, liberaci anche da
καὶ ἀπὸ παντὸς πράγματος tutto ciò che si aggira nelle te-
ἐν σκότει διαπορευομένου. nebre. Accetta il sacrificio ve-
Πρόσδεξαι θυσίαν ἑσπερι- spertino, le nostre mani a te in-

~ 31 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di Basilio il
Grande:
νήν, τὰς τῶν χειρῶν ἡμῶν ἐ- nalzate. Concedici di trascor-
πάρσεις. Καταξίωσον δὲ rere senza macchia questo spa-
ἡμᾶς καὶ τὸ νυκτερινὸν zio di riposo notturno senza
στάδιον ἀμέμπτως διελθεῖν, sperimentare alcun male e libe-
ἀπειράστους κακῶν, καὶ raci da ogni paura e turba-
λύτρωσαι ἡμᾶς ἀπὸ πάσης mento suscitati contro di noi
ταραχῆς καὶ δειλίας, τῆς ἐκ dal diavolo. Dona alle anime
τοῦ διαβόλου ἡμῖν προσγι- nostre la compunzione e ai no-
νομένης. Χάρισαι ταῖς ψυχαῖς stri pensieri di preoccuparsi
ἡμῶν κατάνυξιν, καὶ τοῖς λο- dell’esame che farai nel tre-
γισμοῖς ἡμῶν μέριμναν τῆς mendo e giusto tuo giudizio.
ἐν τῇ φοβερᾷ καὶ δικαίᾳ σου Inchioda col tuo timore le no-
κρίσει ἐξετάσεως. Καθήλω- stre carni e mortifica le nostre
σον ἐκ τοῦ φόβου σου τὰς membra che sono sulla terra,
σάρκας ἡμῶν, καὶ νέκρωσον affinché nella quiete del sonno
τὰ μέλη ἡμῶν τὰ ἐπὶ τῆς γῆς, siamo illuminati dalla contem-
ἵνα καὶ ἐν τῇ καθ' ὕπνον ἡσυ- plazione dei tuoi giudizi. Al-
χίᾳ ἐμφαιδρυνώμεθα τῇ θε- lontana da noi ogni fantasia
ωρίᾳ τῶν κριμάτων σου. sconveniente e ogni dannosa
Ἀπόστησον δὲ ἀφ' ἡμῶν concupiscenza. Destaci per il
πᾶσαν φαντασίαν ἀπρεπῆ, tempo della preghiera raffor-
καὶ ἐπιθυμίαν βλαβεράν. zati nella fede e pronti a pro-
Διανάστησον δὲ ἡμᾶς ἐν τῷ gredire nei tuoi precetti. Per la
καιρῷ τῆς προσευχῆς ἐστη- benevolenza e la bontà del Fi-
ριγμένους ἐν τῇ πίστει, καὶ glio tuo unigenito, col quale sei
προκόπτοντας ἐν τοῖς πα- benedetto, insieme col santis-
ραγγέλμασί σου, εὐδοκίᾳ καὶ simo, buono, vivificante tuo
ἀγαθότητι τοῦ μονογενοῦς Spirito, ora e sempre e nei se-
σου Υἱοῦ, μεθ' οὗ εὐλογητὸς coli dei secoli. Amin.
εἶ, σὺν τῷ παναγίῳ, καὶ
~ 32 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 50
ἀγαθῷ, καὶ ζωοποιῷ σου
Πνεύματι, νῦν, καὶ ἀεί, καὶ εἰς
τοὺς αἰῶνας τῶν αἰώνων,
Ἀμήν.
Α. Δεῦτε, προσκυνήσωμεν L. Venite, adoriamo e prostria-
καὶ προσπέσωμεν τῷ βασιεῖ moci al Re, nostro Dio.
ἡμῶν Θεῷ.
Δεῦτε, προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν Χριστῷ, τῷ moci a Cristo Re e nostro Dio.
βασιλεῖ ἡμῶν Θεῷ.
Δεῦτε, προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν αὐτῷ Χριστῷ, moci a Lui, Cristo, Re e nostro
τῷ βασιλεῖ καὶ Θεῷ ἡμῶν. Dio.

Salmo 50
3
Ἐλέησον με, ὁ Θεός, κατὰ τὸ 3
Pietà di me, o Dio, secondo la
μέγα ἔλεός σου καὶ κατὰ τὸ tua grande misericordia e se-
πλῆθος τῶν οἰκτιρμῶν σου condo la moltitudine delle tue
ἐξάλειψον τὸ ἀνόμημά μου· compassioni cancella il mio de-
litto.
4ἐπὶ πλεῖον πλῦνόν με ἀπὸ 4Lavami del tutto dalla mia ini-
τῆς ἀνομίας μου καὶ ἀπὸ τῆς quità e purificami dal mio pec-
ἁμαρτίας μου καθάρισόν με. cato.
5 ὅτι τὴν ἀνομίαν μου ἐγὼ 5Perché io conosco la mia ini-
γινώσκω, καὶ ἡ ἁμαρτία μου quità e il mio peccato davanti a
ἐνώπιόν μού ἐστι διαπαντός. me è sempre.
6
σοὶ μόνῳ ἥμαρτον καὶ τὸ πο- 6
Contro te solo ho peccato e il
νηρὸν ἐνώπιόν σου ἐποίησα, male davanti a te ho fatto, così

~ 33 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 50
ὅπως ἂν δικαιωθῇς ἐν τοῖς che tu sia riconosciuto giusto
λόγοις σου, καὶ νικήσῃς ἐν τῷ nelle tue parole e vinca quando
κρίνεσθαί σε. sei giudicato.
7
ἰδοὺ γὰρ ἐν ἀνομίαις συ- 7
Ecco che nelle iniquità sono
νελήφθην, καὶ ἐν ἁμαρτίαις stato concepito e nei peccati mi
ἐκίσσησέ με ἡ μήτηρ μου. ha concepito mia madre.
8
ἰδοὺ γὰρ ἀλήθειαν ἠγάπη- 8
Ecco, la verità hai amato, le
σας, τὰ ἄδηλα καὶ τὰ κρύφια cose occulte e i segreti della tua
τῆς σοφίας σου ἐδήλωσάς sapienza mi hai manifestato.
μοι.
9
ραντιεῖς με ὑσσώπῳ, καὶ κα- 9
Mi aspergerai con issopo e
θαρισθήσομαι, πλυνεῖς με, sarò purificato, mi laverai e
καὶ ὑπὲρ χιόνα λευκανθήσο- sarò fatto più bianco della
μαι. neve.
10
ἀκουτιεῖς μοι ἀγαλλίασιν 10
Mi farai udire esultanza e
καὶ εὐφροσύνην, ἀγαλλιάσο- gioia, esulteranno le ossa umi-
νται ὀστέα τεταπεινωμένα. liate.
11
ἀπόστρεψον τὸ πρόσωπόν 11
Distogli il tuo volto dai miei
σου ἀπὸ τῶν ἁμαρτιῶν μου peccati e cancella tutte le mie
καὶ πάσας τὰς ἀνομίας μου iniquità.
ἐξάλειψον.
καρδίαν καθαρὰν κτίσον ἐν
12
Un cuore puro crea in me, o
12

ἐμοί, ὁ Θεός, καὶ πνεῦμα Dio, e uno spirito retto rinnova


εὐθὲς ἐγκαίνισον ἐν τοῖς nelle mie viscere.
ἐγκάτοις μου.
13μὴ ἀποῤῥίψῃς με ἀπὸ τοῦ 13Non rigettarmi dal tuo volto
προσώπου σου καὶ τὸ πνεῦμά e il tuo spirito santo non to-
σου τὸ ἅγιον μὴ ἀντανέλῃς gliere da me.
~ 34 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 50
ἀπ᾿ ἐμοῦ.
ἀπόδος μοι τὴν ἀγαλλίασιν
14 14Rendimi l’esultanza della tua
τοῦ σωτηρίου σου καὶ πνεύ- salvezza e confermami con lo
ματι ἡγεμονικῷ στήριξόν με. spirito sovrano.
15
διδάξω ἀνόμους τὰς ὁδούς 15
Insegnerò agli iniqui le tue
σου, καὶ ἀσεβεῖς ἐπὶ σὲ vie e gli empi a te ritorneranno.
ἐπιστρέψουσι.
ρῦσαί με ἐξ αἱμάτων, ὁ Θεὸς
16 16
Liberami dal sangue, o Dio,
ὁ Θεὸς τῆς σωτηρίας μου· Dio della mia salvezza e la mia
ἀγαλλιάσεται ἡ γλῶσσά μου lingua celebrerà con esultanza
τὴν δικαιοσύνην σου. la tua giustizia.
17
Κύριε, τὰ χείλη μου 17
Signore, apri le mie labbra e
ἀνοίξεις, καὶ τὸ στόμα μου la mia bocca annuncerà la tua
ἀναγγελεῖ τὴν αἴνεσίν σου. lode.
18
ὅτι εἰ ἠθέλησας θυσίαν, 18
Certo, se tu avessi voluto un
ἔδωκα ἄν· ὁλοκαυτώματα sacrificio lo avrei dato: di olo-
οὐκ εὐδοκήσεις. causti non ti compiacerai.
19
θυσία τῷ Θεῷ πνεῦμα συν- 19
Sacrificio a Dio è uno spirito
τετριμμένον, καρδίαν συντε- contrito: un cuore contrito e
τριμμένην καὶ τεταπεινωμέ- umiliato Dio non lo disprez-
νην ὁ Θεὸς οὐκ ἐξουδενώσει. zerà.
ἀγάθυνον, Κύριε, ἐν τῇ εὐ-
20 20
Benefica, Signore, nel tuo
δοκίᾳ σου τὴν Σιών, καὶ οἰκο- compiacimento Sion e siano
δομηθήτω τὰ τείχη ῾Ιερου- riedificate le mura di Gerusa-
σαλήμ· lemme.
21 τότε εὐδοκήσεις θυσίαν δι- 21 Allora ti compiacerai del sa-

~ 35 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
καιοσύνης, ἀναφορὰν καὶ ὁ- crificio di giustizia, dell’obla-
λοκαυτώματα· τότε ἀνοί- zione e di olocausti; allora of-
σουσιν ἐπὶ τὸ θυσιαστήριόν friranno vitelli sul tuo altare.
σου μόσχους.

Salmo 101
2
Κύριε, εἰσάκουσον τῆς προ- 2
Signore, ascolta la mia pre-
σευχῆς μου, καὶ ἡ κραυγή ghiera e il mio grido giunga a
μου πρὸς σὲ ἐλθέτω. te.
3μὴ ἀποστρέψῃς τὸ πρόσω- 3Non distogliere da me il tuo
πόν σου ἀπ᾿ ἐμοῦ· ἐν ᾗ ἂν volto; nel giorno in cui sono tri-
ἡμέρᾳ θλίβωμαι, κλῖνον πρός bolato piega verso di me il tuo
με τὸ οὖς σου· ἐν ᾗ ἂν ἡμέρᾳ orecchio; nel giorno in cui ti in-
ἐπικαλέσωμαί σε, ταχὺ voco presto esaudiscimi.
ἐπάκουσόν μου,
4ὅτι ἐξέλιπον ὡσεὶ καπνὸς αἱ Perché sono svaniti come
4

ἡμέραι μου, καὶ τὰ ὀστᾶ μου fumo i miei giorni e le mie ossa
ὡσεὶ φρύγιον συνεφρύγη- sono state arse come legna
σαν. secca.
5 Sono stato battuto come fieno
5 ἐπλήγην ὡσεὶ χόρτος καὶ

ἐξηράνθη ἡ καρδία μου, ὅτι e si è inaridito il mio cuore,


ἐπελαθόμην τοῦ φαγεῖν τὸν perché mi ero dimenticato di
mangiare il mio pane.
ἄρτον μου.
6ἀπὸ φωνῆς τοῦ στεναγμοῦ 6Per la voce del mio gemito
μου ἐκολλήθη τὸ ὀστοῦν μου hanno aderito le mie ossa alla
τῇ σαρκί μου. mia carne.
7ὡμοιώθην πελεκᾶνι ἐρημι- 7Sono divenuto simile a un
κῷ, ἐγενήθην ὡσεὶ νυκτι- pellicano del deserto, sono di-
κόραξ ἐν οἰκοπέδῳ, ventato come un gufo fra le
~ 36 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
macerie.
8ἠγρύπνησα καὶ ἐγενόμην ὡς 8Ho vegliato e sono divenuto
στρουθίον μονάζον ἐπὶ δώ- come un passero solitario sul
ματος. tetto.
9
ὅλην τὴν ἡμέραν ὠνείδιζόν 9
Tutto il giorno mi insultavano
με οἱ ἐχθροί μου, καὶ οἱ i miei nemici e quelli che mi lo-
ἐπαινοῦντές με κατ᾿ ἐμοῦ davano contro di me giura-
ὤμνυον. vano;
10
ὅτι σποδὸν ὡσεὶ ἄρτον 10
perché ho mangiato cenere
ἔφαγον καὶ τὸ πόμα μου μετὰ come pane e la mia bevanda
κλαυθμοῦ ἐκίρνων mescolavo col pianto.
11
ἀπὸ προσώπου τῆς ὀργῆς 11
Dinanzi alla tua ira e al tuo
σου καὶ τοῦ θυμοῦ σου, ὅτι sdegno tu mi hai sollevato e
ἐπάρας κατέῤ¬ῥαξάς με. poi spezzato a terra.
12
αἱ ἡμέραι μου ὡσεὶ σκιὰ 12
I miei giorni sono declinati
ἐκλίθησαν, κἀγὼ ὡσεὶ come un’ombra e io sono inari-
χόρτος ἐξηράνθην. dito come fieno.
σὺ δέ, Κύριε, εἰς τὸν αἰῶνα
13 13
Ma tu, Signore, rimani in
μένεις, καὶ τὸ μνημόσυνόν eterno e il tuo memoriale di ge-
σου εἰς γενεὰν καὶ γενεάν. nerazione in generazione.
14
σὺ ἀναστὰς οἰκτειρήσεις 14
Tu sorgerai e avrai pietà di
τὴν Σιών, ὅτι καιρὸς τοῦ Sion, perché è tempo di averne
οἰκτειρῆσαι αὐτήν, ὅτι ἥκει pietà, il tempo è venuto.
καιρός·
ὅτι εὐδόκησαν οἱ δοῦλοί σου
15 15Perché i tuoi servi si sono
τοὺς λίθους αὐτῆς, καὶ τὸν compiaciuti delle sue pietre e
χοῦν αὐτῆς οἰκτειρήσουσι. avranno pietà della sua

~ 37 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
polvere.
16καὶ φοβηθήσονται τὰ ἔθνη 16Così le genti temeranno il tuo
τὸ ὄνομά σου, Κύριε, καὶ nome, Signore, e tutti i re la tua
πάντες οἱ βασιλεῖς τῆς γῆς gloria;
τὴν δόξαν σου,
ὅτι οἰκοδομήσει Κύριος τὴν
17 17
perché il Signore ricostruirà
Σιὼν καὶ ὀφθήσεται ἐν τῇ Sion e si mostrerà nella sua
δόξῃ αὐτοῦ. gloria.
18
ἐπέβλεψεν ἐπὶ τὴν προσευ- 18
Ha chinato lo sguardo sulla
χὴν τῶν ταπεινῶν καὶ οὐκ preghiera degli umili e non ha
ἐξουδένωσε τὴν δέησιν αὐ- disprezzato la loro supplica.
τῶν.
19
γραφήτω αὕτη εἰς γενεὰν 19
Sia scritto questo per la gene-
ἑτέραν, καὶ λαὸς ὁ κτιζόμε- razione futura e il popolo che
νος αἰνέσει τὸν Κύριον. sarà creato loderà il Signore.
ὅτι ἐξέκυψεν ἐξ ὕψους ἁγί-
20 20Perché il Signore si è affac-
ου αὐτοῦ, Κύριος ἐξ οὐρανοῦ ciato dall’alto del suo santua-
ἐπὶ τὴν γῆν ἐπέβλεψε rio, dal cielo ha guardato sulla
terra,
τοῦ ἀκοῦσαι τοῦ στεναγμοῦ
21 21
per ascoltare il gemito degli
τῶν πεπεδημένων, τοῦ λῦσαι incatenati, per sciogliere i con-
τοὺς υἱοὺς τῶν τεθανατω- dannati a morte;
μένων,
τοῦ ἀναγγεῖλαι ἐν Σιὼν τὸ
22 22
per annunciare in Sion il
ὄνομα Κυρίου καὶ τὴν αἴνεσιν nome del Signore e la sua lode
αὐτοῦ ἐν ῾Ιερουσαλὴμ in Gerusalemme,

~ 38 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
23
ἐν τῷ συναχθῆναι λαοὺς 23
quando i popoli e i re si radu-
ἐπὶ τὸ αὐτὸ καὶ βασιλεῖς τοῦ neranno insieme per servire il
δουλεύειν τῷ Κυρίῳ. Signore.
ἀπεκρίθη αὐτῷ ἐν ὁδῷ ἰσχύ-
24 24
Gli ha detto sulla via della
ος αὐτοῦ· τὴν ὀλιγότητα τῶν sua forza: Annunciami la po-
ἡμερῶν μου ἀνάγγειλόν μοι· chezza dei miei giorni;
25
μὴ ἀναγάγῃς με ἐν ἡμίσει 25
non portarmi via a metà dei
ἡμερῶν μου· ἐν γενεᾷ γενεῶν miei giorni: per tutte le genera-
τὰ ἔτη σου. zioni i tuoi anni.
26
κατ᾿ ἀρχὰς σύ, Κύριε, τὴν Agli inizi tu, Signore, hai fon-
26

γῆν ἐθεμελίωσας, καὶ ἔργα dato la terra e i cieli sono opera


τῶν χειρῶν σού εἰσιν οἱ delle tue mani.
οὐρανοί·
27
αὐτοὶ ἀπολοῦνται, σὺ δὲ 27
Essi periranno, ma tu per-
διαμένεις, καὶ πάντες ὡς mani e invecchieranno tutti
ἱμάτιον παλαιωθήσονται, καὶ come un vestito; e li avvolgerai
ὡσεὶ περιβόλαιον ἑλίξεις tutti come un mantello e sa-
αὐτοὺς καὶ ἀλλαγήσονται· ranno mutati.
σὺ δὲ ὁ αὐτὸς εἶ, καὶ τὰ ἔτη
28 28Ma tu sei lo stesso e i tuoi
σου οὐκ ἐκλείψουσιν. anni non verranno meno.
29
οἱ υἱοὶ τῶν δούλων σου I figli dei tuoi servi staranno
29

κατασκηνώσουσι, καὶ τὸ nella dimora e la loro discen-


σπέρμα αὐτῶν εἰς τὸν αἰῶνα denza prospererà in eterno.
κατευθυνθήσεται.
Preghiera di Manasse, re di Giuda.

Κύριε παντοκράτορ, ὁ Θεὸς Signore onnipotente, Dio dei


τῶν Πατέρων ἡμῶν, τοῦ nostri padri, di Abramo, Isacco
~ 39 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
Ἀβραάμ, καὶ Ἰσαάκ, καὶ Ἰα- e Giacobbe e della loro giusta
κώβ, καὶ τοῦ σπέρματος αὐ- di scendenza: tu hai fatto il
τῶν τοῦ δικαίου, ὁ ποιήσας cielo e la terra con tutto ciò che
τὸν οὐρανὸν καὶ τὴν γῆν σύν li orna; tu hai messo in ceppi il
παντὶ τῷ κόσμῳ αὐτῶν, ὁ mare con la parola del tuo pre-
πεδήσας τὴν θάλασσαν τῷ cetto; tu hai chiuso l’abisso e lo
λόγῳ τοῦ προστάγματος, hai sigillato col tuo nome tre-
σου, ὁ κλείσας τὴν ἄβυσσον, mendo e glorioso per il quale
καὶ σφραγισάμενος αὐτὴν τῷ tutto rabbrividisce e trema al
φοβερῷ καὶ ἐνδόξῳ ὀνόματί cospetto della tua terribile po-
σου, ὃν πάντα φρίσσει καὶ tenza: perché la magnificenza
τρέμει ἀπὸ προσώπου τῆς della tua gloria è insostenibile
δυνάμεώς σου, ὅτι ἄστεκτος ἡ e non si può resistere al furore
μεγαλοπρέπεια τῆς δόξης della tua minaccia sui pecca-
σου, καὶ ἀνυπόστατος ἡ ὀργὴ tori, ma smisurata e imper-
τῆς ἐπὶ ἁμαρτωλοῖς ἀπειλῆς scrutabile è la misericordia da
σου, ἀμέτρητόν τε καὶ ἀνε- te promessa. Tu sei infatti il Si-
ξιχνίαστον τὸ ἔλεος τῆς gnore altissimo, pietoso, lon-
ἐπαγγελίας σου. Σὺ γὰρ εἶ ganime e di grande misericor-
Κύριος ὕψιστος, εὔσπλαγχ- dia che si pente dei castighi per
νος, μακρόθυμος, καὶ πολυ- le cattiverie degli uomini. Tu,
έλεος, καὶ μετανοῶν ἐπὶ κα- Signore, nella tua multiforme
κίας ἀνθρώπων. Σύ, Κύριε, bontà hai promesso conver-
κατὰ τὸ πλῆθος τῆς χρηστό- sione e perdono per quanti
τητός σου ἐπηγγείλω μετά- hanno peccato contro di te e,
νοιαν, καὶ ἄφεσιν τοῖς ἡμαρ- nella tua multiforme miseri-
τηκόσι σοι, καὶ τῷ πλήθει τῶν cordia hai stabilito la peni-
οἰκτιρμῶν σου ὥρισας μετά- tenza per i peccatori in vista
νοιαν ἁμαρτωλοῖς εἰς σωτη- della salvezza. Tu dunque, Si-
ρίαν. Σὺ οὖν, Κύριε, ὁ Θεὸς gnore, Dio delle schiere, non

~ 40 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
τῶν δυνάμεων, οὐκ ἔθου hai indicato la penitenza ai
μετάνοιαν δικαίοις, τῷ Ἀβρα- giusti, ad Abramo, Isacco e
άμ, καὶ Ἰσαάκ, καὶ Ἰακώβ, Giacobbe, che non avevano
τοῖς οὐχ ἡμαρτηκόσι σοι, ἀλλ' peccato contro di te, ma hai in-
ἔθου μετάνοιαν ἐπ' ἐμοὶ τῷ dicato la penitenza a me pecca-
ἁμαρτωλῷ, διότι ἥμαρτον tore perché i miei peccati supe-
ὑπὲρ ἀριθμὸν ψάμμου rano in numero i granelli di
θαλάσσης. Ἐπλήθυναν αἱ sabbia del mare. Si sono molti-
ἀνομίαι μου, Κύριε, ἐπλή- plicate le mie iniquità e non
θυναν αἱ ἀνομίαι μου, καὶ sono degno di guardare e ve-
οὐκ εἰμὶ ἄξιος ἀτενίσαι, καὶ dere l’altezza del cielo per la
ἰδεῖν τὸ ὕψος τοῦ οὐρανοῦ, moltitudine delle mie colpe,
ἀπὸ τοῦ πλήθους τῶν ἀδι- piegato sotto una pesante ca-
κιῶν μου, κατακαμπτόμενος tena di ferro così da non poter
πολλῷ δεσμῷ σιδηρῷ, εἰς τὸ sollevare la testa; e non ho sol-
μὴ ἀνανεῦσαι τὴν κεφαλήν lievo perché ho provocato il
μου, καὶ οὐκ ἔστι μοι ἄνεσις, tuo sdegno e ho fatto ciò che è
διότι παρώργισα τὸν θυμόν male davanti a te, non facendo
σου, καὶ τὸ πονηρὸν ἐνώπιόν la tua volontà e non osser-
σου ἐποίησα, μὴ ποιήσας τὸ vando i tuoi precetti. Ma ora
θέλημά σου, καὶ μὴ φυλάξας piego le ginocchia del cuore,
τὰ προστάγματά σου. Καὶ implorando la tua benevo-
νῦν, κλίνω γόνυ καρδίας, lenza. Ho peccato, Signore, ho
δεόμενος τῆς παρὰ σοῦ χρη- peccato e riconosco le mie
στότητος. Ἡμάρτηκα, Κύριε, colpe, ma ti chiedo supplice:
ἡμάρτηκα, καὶ τὰς ἀνομίας Perdonami, Signore, perdo-
μου ἐγὼ γινώσκω, ἀλλ' nami e non mandarmi in per-
αἰτοῦμαι δεόμενος. Ἄνες μοι, dizione con le mie iniquità;
Κύριε, ἄνες μοι, καὶ μὴ συνα- non tenere in serbo con eterno
πολέσῃς με ταῖς ἀνομίαις sdegno il male che mi spetta,

~ 41 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 101
μου, μηδὲ εἰς τὸν αἰῶνα non condannarmi alle profon-
μηνίσας τηρήσῃς τὰ κακά dità della terra; perché tu sei
μοι, μηδὲ καταδικάσῃς με ἐν Dio, Dio di quanti si pentono e
τοῖς κατωτάτοις τῆς γῆς· διότι mostrerai in me tutta la tua
σὺ εἶ Θεός, Θεὸς τῶν bontà, poiché, benché indegno,
μετανοούντων, καὶ ἐν ἐμοὶ mi salverai secondo la tua
δείξεις πᾶσαν τὴν ἀγα- grande misericordia e di conti-
θωσύνην σου, ὅτι ἀνάξιον nuo ti loderò nei giorni della
ὄντα, σώσεις με κατὰ τὸ πολὺ mia vita. Perché a te inneggia
ἔλεός σου, καὶ αἰνέσω σε διὰ ogni potenza dei cieli e tua è la
παντὸς ἐν ταῖς ἡμέραις τῆς gloria per i secoli dei secoli.
ζωῆς μου. Ὅτι σὲ ὑμνεῖ πᾶσα Amin.
ἡ δύναμις τῶν οὐρανῶν, καὶ
σοῦ ἐστιν ἡ δόξα εἰς τοὺς
αἰῶνας τῶν αἰώνων, Ἀμήν.
Il lettore recita il trisagio:

Α. Ἅγιος ὁ Θεός, Ἅγιος L. Santo Dio, Santo Forte,


Ἰσχυρός, Ἅγιος Ἀθάνατος, Santo Immortale, abbi pietà di
ἐλέησον ἡμᾶς (ἐκ γ') noi (3).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria..., ora e sempre....
Παναγία Τριάς, ἐλέησον ἡ- Santissima Trinità, abbi pietà
μᾶς. Κύριε, ἱλάσθητι ταῖς ἁ- di noi. Signore, perdona i nos-
μαρτίαις ἡμῶν, Δέσποτα, tri peccati. Sovrano, rimetti le
συγχώρησον τὰς ἀνομίας nostre colpe. Santo, visita e
ἡμῖν. Ἅγιε, ἐπίσκεψαι καὶ ἴα- guarisci le nostre infermità, per
σαι τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, ἕνε- la gloria del tuo nome.
κεν τοῦ ὀνόματός σου.
Κύριε, ἐλέησον, γ΄ Signore, pietà (3).

~ 42 ~
GRANDE COMPIETA Tropari katanyktikà

Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....


Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρα- Padre nostro, che sei nei cieli,
νοῖς, ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά sia santificato il tuo nome,
σου, ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου, venga il tuo regno, sia fatta la
γενηθήτω τὸ θέλημά σου, ὡς tua volontà come in cielo, così
ἐν οὐρανῷ, καὶ ἐπὶ τῆς γῆς. in terra; dacci oggi il nostro
Τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιού- pane quotidiano; rimetti a noi i
σιον δὸς ἡμῖν σήμερον, καὶ nostri debiti come noi li rimet-
ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφειλήματα tiamo ai nostri debitori e non
ἡμῶν, ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν indurci in tentazione, ma libe-
τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν, καὶ μὴ raci dal maligno.
εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρα-
σμόν, ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ
τοῦ πονηροῦ.
Ἱ. Ὅτι σοῦ ἐστὶν ἡ βασιλεία S. Poiché tuo è il regno, la po-
καὶ ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα του tenza e la gloria, Padre, Figlio e
Πατρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ Spirito Santo, ora e sempre... e
Ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ nei secoli dei secoli.
ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας των
αἰώνων.
Α. Ἀμήν. L. Amin.

Tropari katanyktikà
Tono pl. 2.

Ἐλέησον ἡμᾶς, Κύριε, ἐλέη- Pietà di noi, Signore, pietà di


σον ἡμᾶς· πάσης γὰρ ἀπο- noi, perché noi peccatori, privi
λογίας ἀποροῦντες, ταύτην di ogni scusa, rivolgiamo que-
σοι τὴν ἱκεσίαν, ὦς Δεσπότῃ, sta supplica a te come Sovrano:

~ 43 ~
GRANDE COMPIETA Tropari katanyktikà
οἱ ἁμαρτωλοὶ προσφέρομεν, Abbi pietà di noi.
ἐλέησον ἡμᾶς.
Δόξα... Gloria...
Κύριε, ἐλέησον ἡμᾶς· ἐπὶ σοὶ Signore, pietà di noi, perché in
γὰρ πεποίθαμεν, μὴ ὀργι- te abbiamo confidato, non adi-
σθῇς ἡμῖν σφόδρα, μηδὲ μνη- rarti troppo con noi e non ri-
σθῇς τῶν ἀνομιῶν ἡμῶν, cordarti delle nostre iniquità,
ἀλλ' ἐπίβλεψον καὶ νῦν, ὦς ma anche ora guarda a noi
εὔσπλαγχνος, καὶ λύτρωσαι nella tua compassione e libe-
ἡμᾶς ἐκ τῶν ἐχθρῶν ἡμῶν· raci dai nostri nemici; tu sei in-
σὺ γὰρ εἶ Θεὸς ἡμῶν, καὶ fatti il nostro Dio e noi il tuo
ἡμεῖς λαός σου, πάντες ἔργα popolo, siamo tutti opera delle
χειρῶν σου, καὶ τὸ ὄνομά σου tue mani e il tuo nome ab-
ἐπικεκλήμεθα. biamo invocato.
Καὶ νῦν... ora e sempre....
Τῆς εὐσπλαγχνίας τὴν Aprici la porta della compas-
πύλην ἄνοιξον ἡμῖν, εὐλογη- sione, benedetta Madre di Dio,
μένη Θεοτόκε, ἐλπίζοντες εἰς non permettere che restiamo
σέ, μὴ ἀστοχήσωμεν, ῥυ- delusi noi che in te speriamo;
σθείημεν διὰ σοῦ τῶν περι- possiamo grazie a te essere li-
στάσεων· σὺ γὰρ εἶ ἡ σωτηρία berati dalle avversità, perché
τοῦ γένους τῶν χριστιανῶν. sei tu la salvezza del popolo
cristiano.
Κύριε ἐλέησον μ' Signore, pietà (40).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Τὴν Τιμιωτέραν τῶν Χερου- Più venerabile dei Cherubini,
βείμ, καὶ ἐνδοξοτέραν ἀσυ- incomparabilmente più glo-
γκρίτως τῶν Σεραφείμ, τὴν riosa dei serafini, che senza
~ 44 ~
GRANDE COMPIETA Tropari katanyktikà
ἀδιαφθόρως Θεὸν Λόγον τε- corruzione hai generato il
κοῦσαν, τὴν ὄντως Θεοτόκον, Verbo Dio, realmente Madre di
σὲ μεγαλύνομεν. Dio ti magnifichiamo.
Ἐν ὀνόματι Κυρίου, εὐλόγη- Nel nome del Signore, bene-
σον Πατερ. dici, Padre.
Ἱ. Δι' εὐχῶν τῶν ἁγίων S. Per le preghiere dei nostri
Πατέρων ἡμῶν, Κύριε Ἰησοῦ santi padri, Signore Gesù Cri-
Χριστέ, ὁ Θεός, ἐλέησον καὶ sto, nostro Dio, abbi pietà di
σῶσον ἡμᾶς. noi e salvaci.
Α. Ἀμήν. L. Amin.
Poi la seguente:
Preghiera di san Mardario.

Ἱ. Δέσποτα Θεέ, Πάτερ πα- S. Sovrano Dio Padre onnipo-


ντοκράτορ, Κύριε Υἱὲ μονο- tente, Signore Figlio unigenito
γενές, Ἰησοῦ Χριστέ, καὶ Gesù Cristo e Santo Spirito,
Ἅγιον Πνεῦμα, μία Θεότης, unica divinità, unica potenza,
μία Δύναμις, ἐλέησόν με τὸν abbi pietà di me peccatore e
ἁμαρτωλόν, καὶ οἷς ἐπίστα- con i giudizi che tu sai salva
σαι κρίμασι, σῶσόν με τὸν me indegno tuo servo, perché
ἀνάξιον δοῦλόν σου, ὅτι tu sei benedetto nei secoli dei
εὐλογητὸς εἶ, εἰς τοὺς αἰῶνας secoli. Amin.
τῶν αἰώνων, Ἀμήν.
Α. Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ L. Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν τῷ βασιλεῖ moci al Re, nostro Dio.
ἡμῶν Θεῷ.
Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-
προσπέσωμεν Χριστῷ τῷ βα- moci a Cristo Re e nostro Dio.
σιλεῖ ἡμῶν Θεῷ.
~ 45 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 69

Δεῦτε προσκυνήσωμεν καὶ Venite, adoriamo e prostria-


προσπέσωμεν αὐτῷ, Χριστῷ moci a Lui, Cristo, Re e nostro
τῷ βασιλεῖ καὶ Θεῷ ἡμῶν. Dio.

Salmo 69
2
Ὁ Θεός, εἰς τὴν βοήθειάν 2
O Dio, volgiti in mio aiuto; Si-
μου πρόσχες· Κύριε, εἰς τὸ gnore, affrettati ad aiutarmi.
βοηθῆσαί μοι σπεῦσον.
3αἰσχυνθήτωσαν καὶ ἐντρα- 3 Siano confusi e svergognati
πήτωσαν οἱ ζητοῦντες τὴν quelli che cercano l’anima mia;
ψυχήν μου· ἀποστραφήτω- siano respinti indietro e restino
σαν εἰς τὰ ὀπίσω καὶ καται- confusi quelli che vogliono per
σχυνθήτωσαν οἱ βουλόμενοί me il male.
μου κακά·
4 ἀποστραφήτωσαν παραυ- 4Siano respinti all’istante, con-
τίκα αἰσχυνόμενοι οἱ λέγον- fusi, quelli che mi dicono:
τές μοι· εὖγε εὖγε. Bene, bene.
5
ἀγαλλιάσθωσαν καὶ εὐ- 5
Esultino e gioiscano in te tutti
φρανθήτωσαν ἐπὶ σοὶ πάντες quelli che ti cercano e dicano
οἱ ζητοῦντές σε, ὁ Θεός, καὶ sempre: Sia magnificato Dio,
λεγέτωσαν διαπαντός· μεγα- quelli che amano la tua sal-
λυνθήτω ὁ Κύριος, οἱ ἀγα- vezza.
πῶντες τὸ σωτήριόν σου.
6 ἐγὼ δὲ πτωχός εἰμι καὶ 6Ma io sono povero e misero: o
πένης· ὁ Θεός, βοήθησόν μοι. Dio, aiutami; mio aiuto e mio
βοηθός μου καὶ ρύστης μου εἶ liberatore sei tu, Signore non
σύ· Κύριε, μὴ χρονίσῃς. tardare.

~ 46 ~
GRANDE COMPIETA Salmo 142
Salmo 142
Κύριε, εἰσάκουσον τῆς προ- Signore, ascolta la mia pre-
σευχῆς μου, ἐνώτισαι τὴν ghiera, porgi l’orecchio alla
δέησίν μου ἐν τῇ ἀληθείᾳ mia supplica nella tua verità,
σου, εἰσάκουσόν μου ἐν τῇ δι- esaudiscimi nella tua giustizia.
καιοσύνῃ σου·
2καὶ μὴ εἰσέλθῃς εἰς κρίσιν 2E non entrare in giudizio col
μετὰ τοῦ δούλου σου, ὅτι οὐ tuo servo, perché non sarà giu-
δικαιωθήσεται ἐνώπιόν σου stificato davanti a te nessun vi-
πᾶς ζῶν. vente.
3
ὅτι κατεδίωξεν ὁ ἐχθρὸς τὴν 3
Poiché il nemico ha persegui-
ψυχήν μου, ἐταπείνωσεν εἰς tato l’anima mia: ha umiliato
γῆν τὴν ζωήν μου, ἐκάθισέ με fino a terra la mia vita. Mi ha
ἐν σκοτεινοῖς ὡς νεκροὺς fatto sedere nelle tenebre come
αἰῶνος· i morti per sempre
4καὶ ἠκηδίασεν ἐπ᾿ ἐμὲ τὸ 4ed è stato preso da sconforto
πνεῦμά μου, ἐν ἐμοὶ ἐταράχ- in me il mio spirito, dentro di
θη ἡ καρδία μου. me è turbato il mio cuore.
5
ἐμνήσθην ἡμερῶν ἀρχαίων, 5
Mi sono ricordato dei giorni
ἐμελέτησα ἐν πᾶσι τοῖς antichi e ho meditato su tutte le
ἔργοις σου, ἐν ποιήμασι τῶν tue opere, sulle azioni delle tue
χειρῶν σου ἐμελέ¬των. mani meditavo.
6
διεπέτασα πρὸς σὲ τὰς 6
Ho steso verso di te le mie
χεῖράς μου, ἡ ψυχή μου ὡς γῆ mani: la mia anima, a te, come
ἄνυδρός σοι. terra arida.
7
ταχὺ εἰσάκουσόν μου, Κύριε, 7
Presto esaudiscimi, Signore, è
ἐξέλιπε τὸ πνεῦμά μου· μὴ venuto meno il mio spirito.
ἀποστρέψῃς τὸ πρόσωπόν Non distogliere da me il tuo
~ 47 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.
σου ἀπ᾿ ἐμοῦ, καὶ ὁμοιωθή- volto perché sarei simile a
σομαι τοῖς καταβαίνουσιν εἰς quelli che scendono nella
λάκκον. fossa.
8
ἀκουστὸν ποίησόν μοι τὸ 8
Fammi sentire al mattino la
πρωΐ τὸ ἔλεός σου, ὅτι ἐπὶ σοὶ tua misericordia, perché in te
ἤλπισα· γνώρισόν μοι, Κύριε, ho sperato. Fammi conoscere,
ὁδόν, ἐν ᾗ πορεύσομαι, ὅτι Signore, la via su cui cammi-
πρὸς σὲ ἦρα τὴν ψυχήν μου· nare, perché a te ho levato
l’anima mia.
9
ἐξελοῦ με ἐκ τῶν ἐχθρῶν 9
Strappami dai miei nemici, Si-
μου, Κύριε, ὅτι πρὸς σὲ gnore, perché in te mi sono ri-
κατέφυγον. fugiato;
10
δίδαξόν με τοῦ ποιεῖν τὸ 10
insegnami a fare la tua vo-
θέλημά σου, ὅτι σὺ εἶ ὁ Θεός lontà, perché tu sei il mio Dio.
μου· τὸ πνεῦμά σου τὸ ἀγα- Il tuo spirito buono mi guiderà
θὸν ὁδηγήσει με ἐν γῇ εὐ- nella via retta:
θείᾳ.
11
ἕνεκεν τοῦ ὀνόματός σου, 11
per amore del tuo nome Si-
Κύριε, ζήσεις με, ἐν τῇ gnore mi farai vivere. Nella tua
δικαιοσύνῃ σου ἐξάξεις ἐκ giustizia trarrai dalla tribola-
θλίψεως τὴν ψυχήν μου· zione l’anima mia,
12
καὶ ἐν τῷ ἐλέει σου 12
nella tua misericordia stermi-
ἐξολοθρεύσεις τοὺς ἐχθρούς nerai i miei nemici e farai pe-
μου καὶ ἀπολεῖς πάντας τοὺς rire tutti quelli che opprimono
θλίβοντας τὴν ψυχήν μου, ὅτι l’anima mia perché io sono tuo
ἐγὼ δοῦλός σού εἰμι. servo.

Dossologia.
Δόξα ἐν ὑψίστοις Θεῷ καὶ ἐπὶ Gloria a Dio nel più alto dei
~ 48 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.
γῆς εἰρήνη ἐν ἀνθρώποις cieli, pace sulla terra e per gli
εὐδοκία. uomini benevolenza.
Ὑμνοῦμέν σε, εὐλογοῦμέν Ti inneggiamo, ti benediciamo,
σε, προσκυνοῦμέν σε, δοξο- ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti
λογοῦμέν σε, εὐχαριστοῦμέν rendiamo grazie per la tua
σοι, διὰ τὴν μεγάλην σου grande gloria.
δόξαν.
Κύριε Βασιλεῦ, ἐπουράνιε Signore, Re celeste, Dio Padre
Θεέ, Πάτερ παντοκράτορ, Onnipotente; Signore, Figlio
Κύριε Υἱὲ μονογενές, Ἰησοῦ unigenito Gesù Cristo e Santo
Χριστέ, καὶ Ἅγιον Πνεῦμα, Spirito.
Κύριε ὁ Θεός, ὁ ἀμνὸς τοῦ Signore Dio, Agnello di Dio,
Θεοῦ, ὁ Υἱός τοῦ Πατρός, ὁ αἴ- Figlio del Padre, tu che togli i
ρων τὴν ἁμαρτίαν τοῦ κό- peccati del mondo, abbi pietà
σμου, ἐλέησον ἡμᾶς, ὁ αἴρων di noi, tu che togli i peccati del
τὰς ἁμαρτίας τοῦ κόσμου. mondo.
Πρόσδεξαι τὴν δέησιν ἡμῶν, Accogli la nostra supplica, tu
ὁ καθήμενος ἐν δεξιᾷ τοῦ Πα- che siedi alla destra del Padre
τρός, καὶ ἐλέησον ἡμᾶς. ed abbi pietà di noi.
Ὅτι σὺ εἶ μόνος Ἅγιος, σὺ εἶ Perché tu solo il Santo, tu solo
μόνος Κύριος, Ἰησοῦς Χρι- il Signore, Gesù Cristo nella
στός, εἰς δόξαν Θεοῦ Πατρός, gloria di Dio Padre. Amin.
Ἀμήν.
Καθ' ἑκάστην ἡμέραν εὐλο- Ogni sera ti benedirò e loderò
γήσω σε, καὶ αἰνέσω τὸ ὄνο- il tuo nome in eterno e nei se-
μά σου εἰς τὸν αἰῶνα καὶ εἰς coli dei secoli. Amin.
τὸν αἰῶνα τοῦ αἰῶνος.

~ 49 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.

Κύριε, καταφυγὴ ἐγενήθης Signore, sei divenuto nostro ri-


ἡμῖν ἐν γενεᾷ καὶ γενεᾷ. Ἐγὼ fugio di generazione in genera-
εἶπα· Κύριε, ἐλέησόν με, ἴα- zione. Io ho detto: Signore,
σαι τὴν ψυχήν μου, ὅτι ἥμαρ- pietà di me; guarisci l’anima
τόν σοι. mia perché contro di te ho pec-
cato.
Κύριε, πρὸς σὲ κατέφυγον, Signore, in te mi sono rifu-
δίδαξόν με τοῦ ποιεῖν τὸ giato; insegnami a fare la tua
θέλημά σου, ὅτι σὺ εἶ ὁ Θεός volontà perché sei tu il mio
μου. Dio.
Ὅτι παρὰ σοὶ πηγὴ ζωῆς, ἐν Poiché presso di te è la fonte
τῷ φωτί σου ὀψόμεθα φῶς. della vita, nella tua luce ve-
dremo la luce.
Παράτεινον τὸ ἔλεός σου τοῖς Stendi la tua misericordia su
γινώσκουσί σε. coloro che ti conoscono.
Καταξίωσον, Κύριε, ἐν τῇ Degnati, Signore, in questa
ἡμέρᾳ ταύτῃ ἀναμαρτήτους notte di custodirci dal peccato.
φυλαχθῆναι ἡμᾶς.
Εὐλογητὸς εἶ, Κύριε, ὁ Θεὸς Benedetto sei tu, Signore, Dio
τῶν Πατέρων ἡμῶν, καὶ dei nostri padri e lodato e glo-
αἰνετὸν καὶ δεδοξασμένον τὸ rificato è il tuo nome nei secoli
ὄνομά σου εἰς τοὺς αἰῶνας, dei secoli. Amin.
Ἀμήν.
Γένοιτο, Κύριε, τὸ ἔλεός σου Sia la tua misericordia su di
ἐφ' ἡμᾶς, καθάπερ ἠλπίσα- noi, Signore, così come in te ab-
μεν ἐπὶ σέ. biamo sperato.

~ 50 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.

Εὐλογητὸς εἶ, Κύριε, δίδαξόν Benedetto sei tu, Signore, inse-


με τὰ δικαιώματά σου. Εὐλο- gnami i tuoi decreti. Benedetto
γητὸς εἶ, Δέσποτα, συνέτισόν sei tu, Sovrano, fammi inten-
με τὰ δικαιώματά σου. dere i tuoi decreti.
Εὐλογητὸς εἶ, Ἅγιε, φώτισόν Benedetto sei tu, Santo, illumi-
με τοῖς δικαιώμασί σου. nami con i tuoi decreti.
Κύριε, τὸ ἔλεός σου εἰς τὸν Signore, la tua misericordia è
αἰῶνα, τὰ ἔργα τῶν χειρῶν in eterno, l’opera delle tue
σου μὴ παρίδῃς. mani non disprezzare.
Σοὶ πρέπει αἶνος, σοὶ πρέπει A te si deve la lode, a te si deve
ὕμνος, σοὶ δόξα πρέπει, τῷ l’inno, a te la gloria, Padre, Fi-
Πατρὶ καὶ τῷ Υἱῷ, καὶ τῷ glio e Spirito Santo, ora e sem-
Ἁγίῳ Πνεύματι, νῦν, καὶ ἀεί, pre e nei secoli dei secoli.
καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας τῶν Amin.
αἰώνων, Ἀμήν.
Si canta il Canone del giorno o della Madre di Dio.
Durante la prima settimana dei digiuni si salmeggia la
sezione del grande canone stabilita per i singoli giorni, facendo
precedere ogni tropario dallo stico: Pietà di me, o Dio, pietà di
me.
Dopo l’ode 6. Si canta lentamente il kondakion Anima mia,
anima mia.
Dopo l’ode 9, l’irmos Di una concezione senza seme.
Terminati i tropari del canone:

Α. Ἅγιος ὁ Θεός, Ἅγιος L. Santo Dio, Santo Forte,


Ἰσχυρός, Ἅγιος Ἀθάνατος, Santo Immortale, abbi pietà di
ἐλέησον ἡμᾶς (ἐκ γ') noi (3 volte).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria..., ora e sempre....

~ 51 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.

Παναγία Τριάς, ἐλέησον Santissima Trinità, abbi pietà


ἡμᾶς. Κύριε, ἱλάσθητι ταῖς di noi. Signore, perdona i nos-
ἁμαρτίαις ἡμῶν, Δέσποτα, tri peccati. Sovrano, rimetti le
συγχώρησον τὰς ἀνομίας nostre colpe. Santo, visita e
ἡμῖν. Ἅγιε, ἐπίσκεψαι καὶ ἴα- guarisci le nostre infermità, per
σαι τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, ἕνε- la gloria del tuo nome.
κεν τοῦ ὀνόματός σου.
Κύριε, ἐλέησον, γ΄ Signore, pietà (3 volte).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρα- Padre nostro, che sei nei cieli,
νοῖς, ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά sia santificato il tuo nome,
σου, ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου, venga il tuo regno, sia fatta la
γενηθήτω τὸ θέλημά σου, ὡς tua volontà come in cielo, così
ἐν οὐρανῷ, καὶ ἐπὶ τῆς γῆς. in terra; dacci oggi il nostro
Τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιού- pane quotidiano; rimetti a noi i
σιον δὸς ἡμῖν σήμερον, καὶ nostri debiti come noi li rimet-
ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφειλήματα tiamo ai nostri debitori e non
ἡμῶν, ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν indurci in tentazione, ma libe-
τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν, καὶ μὴ raci dal maligno.
εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρα-
σμόν, ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ
τοῦ πονηροῦ.
Ἱ. Ὅτι σοῦ ἐστὶν ἡ βασιλεία S. Poiché tuo è il regno, la po-
καὶ ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα του tenza e la gloria, Padre, Figlio e
Πατρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ Spirito Santo, ora e sempre... e
Ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ nei secoli dei secoli.
ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας των
αἰώνων.

~ 52 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.

Α. Ἀμήν. L. Amin.
Tono pl. 2.

Κύριε τῶν Δυνάμεων, μεθ' Signore delle Potenze, sii con


ἡμῶν γενοῦ· ἄλλον γὰρ ἐκτός noi; altro aiuto all’infuori di te
σου βοηθόν, ἐν θλίψεσιν οὐκ nelle tribolazioni non abbiamo.
ἔχομεν, Κύριε τῶν Δυνά- Signore delle Potenze, abbi
μεων, ἐλέησον ἡμᾶς. pietà di noi.
Στίχ. Αἰνεῖτε τὸν Θεὸν ἐν τοῖς Stico. Lodate Dio nel suo santua-
Ἁγίοις αὐτοῦ, αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν rio, lodatelo nel firmamento della
στερεώματι τῆς δυνάμεως sua potenza.
αὐτοῦ.
Κύριε τῶν Δυνάμεων... Signore delle Potenze ...
Στίχ. Αἰνεῖτε αὐτὸν ἐπὶ ταῖς Stico. Lodatelo per le sue opere po-
δυναστείας αὐτοῦ, αἰνεῖτε tenti, lodatelo secondo l’immen-
αὐτὸν κατὰ τὸ πλῆθος τῆς με- sità della sua grandezza.
γαλωσύνης αὐτοῦ.
Κύριε τῶν Δυνάμεων,... Signore delle Potenze ..
Στίχ. Αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν ἤχῳ Stico. Lodatelo al suono della
σάλπιγγος, αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν tromba, lodatelo con il salterio e la
ψαλτηρίῳ καὶ κιθάρᾳ. cetra.
Κύριε τῶν Δυνάμεων,... Signore delle Potenze ...
Στίχ. Αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν τυμ- Stico. Lodatelo col timpano e con
πάνῳ καὶ χορῷ, αἰνεῖτε αὐτὸν la danza, lodatelo sulle corde e sul
ἐν χορδαῖς καὶ ὀργάνῳ. flauto.
Κύριε τῶν Δυνάμεων... Signore delle Potenze...

~ 53 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.

Στίχ. Αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν κυμ- Stico. Lodatelo con cembali armo-


βάλοις εὐήχοις, αἰνεῖτε αὐτὸν niosi, lodatelo con cembali di ac-
ἐν κυμβάλοις ἀλαλαγμοῦ. clamazione. Ogni spirito lodi il
Πᾶσα πνοὴ αἰνεσάτω τὸν Signore.
Κύριον.
Κύριε τῶν Δυνάμεων... Signore delle Potenze ...
Il primo coro:

Αἰνεῖτε τὸν Θεὸν ἐν τοῖς Lodate Dio nel suo santuario.


Ἁγίοις αὐτοῦ.
Secondo coro:

Αἰνεῖτε αὐτὸν ἐν στερεώματι lodatelo nel firmamento della


τῆς δυνάμεως αὐτοῦ. sua potenza.
E di nuovo i due cori assieme più lentamente:

Κύριε τῶν Δυνάμεων,... Signore delle Potenze...


Quindi si recita.

Α. Δόξα... L. Gloria...
Κύριε, εἰ μὴ τοὺς Ἁγίους σου Signore, se non avessimo i tuoi
εἴχομεν πρεσβευτάς, καὶ τὴν Santi come intercessori e la tua
ἀγαθότητά σου συμπαθοῦ- bontà che ci compatisce, come
σαν ἡμῖν, πῶς ἐτολμῶμεν, oseremmo cantarti, o Salva-
Σῶτερ, ὑμνῆσαί σε, ὃν εὐλο- tore, te che gli Angeli benedi-
γοῦσιν ἀπαύστως Ἄγγελοι; cono incessantemente? O co-
Καρδιογνῶστα, φεῖσαι τῶν noscitore dei cuori, risparmia
ψυχῶν ἡμῶν. le nostre anime.
Καὶ νῦν... ora e sempre....
Πολλὰ τὰ πλήθη τῶν ἐμῶν, Grande è la moltitudine delle

~ 54 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.
Θεοτόκε, πταισμάτων, πρὸς mie colpe, o Madre di Dio; in te
σὲ κατέφυγον, Ἁγνή, σω- mi rifugio, o Pura, cercando
τηρίας δεόμενος. Ἐπίσκεψαι salvezza. Visita la mia anima
τὴν ἀσθενοῦσάν μου ψυχήν, inferma e chiedi al Figlio tuo e
καὶ πρέσβευε τῷ Υἱῷ σου καὶ Dio nostro che mi sia donata
Θεῷ ἡμῶν, δοθῆναί μοι τὴν remissione per tutto ciò che ho
ἄφεσιν, ὧν ἔπραξα δεινῶν, fatto di male, o sola benedetta.
μόνη εὐλογημένη.
Il primo coro. Tono pl. 2.

Παναγία Θεοτόκε, τὸν χρό- Santissima Madre di Dio, non


νον τῆς ζωῆς μου, μὴ ἐγκα- abbandonarmi nel tempo della
ταλίπῃς με, ἀνθρωπίνη προ- mia vita: non affidarmi a una
στασία, μὴ καταπιστεύσῃς protezione umana, ma tu
με, ἀλλ' αὐτὴ ἀντιλαβοῦ, καὶ stessa soccorrimi ed abbi pietà
ἐλέησόν με. di me.
Il secondo coro. Tono 2.

Τὴν πᾶσαν ἐλπίδα μου, εἰς σὲ Tutta la mia speranza ripongo


ἀνατίθημι, Μῆτερ τοῦ Θεοῦ, in te, Madre di Dio; custodi-
φύλαξόν με ὑπὸ τὴν σκέπην scimi sotto la tua protezione.
σου.
Α. Κύριε, ἐλέησον (μ') L. Signore, pietà (40)
Preghiera del grande Basilio.

Α. Ὁ ἐν παντὶ καιρῷ καὶ πάσῃ L. Tu che in ogni tempo e in


ὥρᾳ ἐν οὐρανῷ καὶ ἐπὶ γῆς ogni ora, nel cielo e sulla terra
προσκυνούμενος καὶ δο- sei adorato e glorificato, Cristo
ξαζόμενος Χριστὸς ὁ Θεός, ὁ Dio, tu che sei infinitamente
μακρόθυμος, ὁ πολυέλεος, ὁ paziente, molto compassione-
πολυεύσπλαγχνος, ὁ τοὺς vole, molto misericordioso, tu
~ 55 ~
GRANDE COMPIETA Dossologia.
δικαίους ἀγαπῶν καί τοὺς che ami i giusti e hai pietà dei
ἁμαρτωλοὺς ἐλεῶν, ὁ πάν- peccatori, tu che chiami tutti a
τας καλῶν πρὸς σωτηρίαν salvezza con la promessa dei
διά τῆς ἐπαγγελίας τῶν μελ- beni futuri; tu, o Signore, acco-
λόντων ἀγαθῶν, αὐτός, Κύρι- gli in quest’ora anche le nostre
ε, πρόσδεξαι καὶ ἡμῶν ἐν τῇ preghiere e dirigi la nostra vita
ὥρᾳ ταύτῃ τὰς ἐντεύξεις καὶ secondo i tuoi comandamenti.
ἴθυνον τὴν ζωὴν ἡμῶν πρὸς Santifica le nostre anime, puri-
τὰς ἐντολάς σου. Τὰς ψυχὰς fica i nostri corpi, dirigi i nostri
ἡμῶν ἁγίασον, τὰ σώματα pensieri, rettifica le nostre idee,
ἅγνισον, τοὺς λογισμοὺς liberaci da ogni afflizione,
διόρθωσον, τὰς ἐννοίας κά- male, dolore. Circondaci con i
θαρον καὶ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ tuoi santi angeli, affinché pro-
πάσης θλίψεως, κακῶν καὶ tetti e guidati dalle loro falangi
ὀδύνης. Τείχισον ἡμᾶς ἁγίοις raggiungiamo l’unità della
σου Ἀγγέλοις, ἵνα τῇ παρεμ- fede e la cognizione della tua
βολῇ αὐτῶν φρουρούμενοι inaccessibile gloria, perché tu
καὶ ὁδηγούμενοι καταντήσω- sei benedetto nei secoli dei se-
μεν εἰς τὴν ἑνότητα τῆς coli. Amin.
πίστεως καὶ εἰς τὴν ἐπίγνω-
σιν τῆς ἀπροσίτου σου δόξης,
ὅτι εὐλογητὸς εἶ εἰς τοὺς
αἰῶνας τῶν αἰώνων. Ἀμήν.
Κύριε ἐλέησον γ' Signore, pietà (3 volte).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Τὴν Τιμιωτέραν τῶν Χερου- Più venerabile dei Cherubini,
βείμ, καὶ ἐνδοξοτέραν ἀσυ- incomparabilmente più glorio-
γκρίτως τῶν Σεραφείμ, τὴν sa dei serafini, che senza corru-
ἀδιαφθόρως Θεὸν Λόγον zione hai generato il Verbo

~ 56 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
τεκοῦσαν, τὴν ὄντως Θε- Dio, realmente Madre di Dio ti
οτόκον, σὲ μεγαλύνομεν. magnifichiamo.
Ἐν ὀνόματι Κυρίου, εὐλόγη- Nel nome del Signore, bene-
σον Πατερ. dici, Padre.
Ἱ. Ὁ Θεὸς οἰκτειρήσαι ἡμᾶς, S. Dio abbia pietà di noi e ci be-
καὶ εὐλογήσαι ἡμᾶς, ἐπιφά- nedica, faccia risplendere il
ναι τὸ πρόσωπον αὐτοῦ ἐφ' suo volto su di noi e abbia pietà
ἡμᾶς, καὶ ἐλεήσαι ἡμᾶς. di noi.
Α. Ἀμήν. L. Amin.

Preghiera di sant’Efrem:
Si fanno le 3 grandi prostrazioni, dicendo tra sé ad ogni pro-
strazione uno stico della preghiera di sant’Efrem.

Κύριε, καὶ Δέσποτα τῆς ζωῆς Signore e Sovrano della mia


μου, πνεῦμα ἀργίας, πε- vita, non darmi uno spirito di
ριεργίας, φιλαρχίας, καὶ ἀρ- ozio, di curiosità, di superbia e
γολογίας μή μοι δῷς. di loquacità (metania).
Πνεῦμα δὲ σωφροσύνης, τα- Concedi invece al tuo servo
πεινοφροσύνης, ὑπομονῆς uno spirito di saggezza, di
καὶ ἀγάπης, χάρισαί μοι τῷ umiltà, di pazienza e di amore
σῷ δούλῳ. (metania).
Ναί, Κύριε Βασιλεῦ, δώρησαί Sì, Signore e Sovrano, dammi
μοι τοῦ ὁρᾶν τὰ ἐμὰ di vedere le mie colpe e di non
πταίσματα, καὶ μὴ κατα- giudicare il mio fratello; poiché
κρίνειν τὸν ἀδελφόν μου, ὅτι tu sei benedetto nei secoli dei
εὐλογητὸς εἶ, εἰς τοὺς αἰῶνας secoli. Amin (metania).
τῶν αἰώνων. Ἀμήν.
Dopo queste, le altre 12 piccole prostrazioni, dicendo ad
ognuna:
~ 57 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:

Ὁ Θεός, ἱλάσθητι ἡμῖν τοῖς O Dio, sii propizio a me pecca-


ἁμαρτωλοῖς ιβ΄ tore ed abbi pietà di me (12).
Di nuovo una grande prostrazione e l’ultimo stico della pre-
ghiera di sant’Efrem.

Ναί, Κύριε Βασιλεῦ, δώρησαί Sì, Signore e Sovrano, dammi


μοι τοῦ ὁρᾶν τὰ ἐμὰ di vedere le mie colpe e di non
πταίσματα, καὶ μὴ κατα- giudicare il mio fratello; poiché
κρίνειν τὸν ἀδελφόν μου, ὅτι tu sei benedetto nei secoli dei
εὐλογητὸς εἶ, εἰς τοὺς αἰῶνας secoli. Amin (metania).
τῶν αἰώνων. Ἀμήν.
Nuovamente.

Α. Ἅγιος ὁ Θεός, Ἅγιος L. Santo Dio, Santo Forte,


Ἰσχυρός, Ἅγιος Ἀθάνατος, Santo Immortale, abbi pietà di
ἐλέησον ἡμᾶς (ἐκ γ') noi (3).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria..., ora e sempre....
Παναγία Τριάς, ἐλέησον Santissima Trinità, abbi pietà
ἡμᾶς. Κύριε, ἱλάσθητι ταῖς di noi. Signore, perdona i nos-
ἁμαρτίαις ἡμῶν, Δέσποτα, tri peccati. Sovrano, rimetti le
συγχώρησον τὰς ἀνομίας nostre colpe. Santo, visita e
ἡμῖν. Ἅγιε, ἐπίσκεψαι καὶ ἴα- guarisci le nostre infermità, per
σαι τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, ἕνε- la gloria del tuo nome.
κεν τοῦ ὀνόματός σου.
Κύριε, ἐλέησον, γ΄ Signore, pietà (3).
Δόξα... Καὶ νῦν... Gloria... ora e sempre....
Πάτερ ἡμῶν ὁ ἐν τοῖς οὐρα- Padre nostro, che sei nei cieli,
νοῖς, ἁγιασθήτω τὸ ὄνομά sia santificato il tuo nome,
σου, ἐλθέτω ἡ βασιλεία σου, venga il tuo regno, sia fatta la
~ 58 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
γενηθήτω τὸ θέλημά σου, ὡς tua volontà come in cielo, così
ἐν οὐρανῷ, καὶ ἐπὶ τῆς γῆς. in terra; dacci oggi il nostro
Τὸν ἄρτον ἡμῶν τὸν ἐπιού- pane quotidiano; rimetti a noi i
σιον δὸς ἡμῖν σήμερον, καὶ nostri debiti come noi li rimet-
ἄφες ἡμῖν τὰ ὀφειλήματα tiamo ai nostri debitori e non
ἡμῶν, ὡς καὶ ἡμεῖς ἀφίεμεν indurci in tentazione, ma libe-
τοῖς ὀφειλέταις ἡμῶν, καὶ μὴ raci dal maligno.
εἰσενέγκῃς ἡμᾶς εἰς πειρα-
σμόν, ἀλλὰ ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ
τοῦ πονηροῦ.
Ἱ. Ὅτι σοῦ ἐστὶν ἡ βασιλεία S. Poiché tuo è il regno, la po-
καὶ ἡ δύναμις καὶ ἡ δόξα του tenza e la gloria, Padre, Figlio e
Πατρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ Spirito Santo, ora e sempre... e
Ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ nei secoli dei secoli.
ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας των
αἰώνων.
Α. Ἀμήν. L. Amin.
Κύριε, ἐλέησον (ιβ') Signore, pietà (12).
Preghiera alla santissima Madre di Dio. Del monaco
Paolo, del Monastero dell’Everghètis.

Ἄσπιλε, ἀμόλυντε, ἄφθορε, Vergine senza macchia, incon-


ἄχραντε, ἁγνὴ Παρθένε, Θε- taminata, incorrotta, immaco-
όνυμφε Δέσποινα, ἡ Θεὸν lata e pura, Sovrana sposa di
Λόγον τοῖς ἀνθρώποις τῇ πα- Dio, che con il tuo concepi-
ραδόξῳ σου κυήσει ἑνώσασα mento straordinario hai unito
καὶ τὴν ἀπωσθεῖσαν φύσιν il Verbo Dio agli uomini ed hai
τοῦ γένους ἡμῶν τοῖς οὐρα- ricongiunto ai cieli la natura

~ 59 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
νίοις συνάψασα· ἡ τῶν ἀπηλ- umana che ne era stata cac-
πισμένων μόνη ἐλπὶς καί τῶν ciata; tu sola, speranza dei di-
πολεμουμένων βοήθεια, ἡ sperati, aiuto di quelli che sono
ἑτοίμη ἀντίληψις τῶν εἰς σὲ combattuti, sollecito soccorso
προστρεχόντων, καὶ πάντων di quelli che a te ricorrono e ri-
τῶν Χριστιανῶν τὸ καταφύ- fugio di tutti i cristiani: non
γιον· μὴ βδελύξῃ με τὸν avere orrore di me peccatore
ἁμαρτωλόν, τὸν ἐναγῆ, τὸν ed esecrabile, di me che ho ro-
αἰσχροῖς λογισμοῖς καὶ vinato tutto me stesso con pen-
λόγοις καὶ πράξεσιν ὅλον sieri, parole ed opere turpi e
ἐμαυτὸν ἀχρειώσαντα, καί τῇ sono divenuto schiavo dei pia-
τῶν ἡδονῶν τοῦ βίου, ῥαθυ- ceri della vita per mollezza
μίᾳ γνώμης, δοῦλον γενόμε- d’animo. Tu, anzi, quale Ma-
νον. Ἀλλ' ὡς τοῦ φιλαν- dre del Dio amico degli uo-
θρώπου Θεοῦ Μήτηρ, φιλαν- mini, con lo stesso amore muo-
θρώπως σπλαγχνίθητι ἐπ' viti a compassione di me pec-
ἐμοὶ τῷ ἁμαρτωλῷ καὶ ἀσώ- catore e dissoluto, accetta la
τῳ, καὶ δέξαι μου τὴν ἐκ ῥυ- preghiera offerta a te dalle mie
παρῶν χειλέων προσφερομέ- sordide labbra e, usando della
νην σοι δέησιν, καὶ τὸν σὸν tua materna familiarità, im-
Υἱόν, καὶ ἡμῶν Δεσπότην καὶ plora il tuo Figlio, Sovrano e Si-
Κύριον, τῇ μητρικῇ σου παρ- gnore nostro perché apra an-
ρησίᾳ χρωμένη δυσώπησον, che a me le amorose viscere
ἵνα ἀνοίξῃ κἀμοὶ τὰ φιλάν- della sua bontà e, senza tener
θρωπα σπλάγχνα τῆς αὐτοῦ conto delle mie innumerevoli
ἀγαθότητος καί, παριδών cadute mi converta alla peni-
μου τὰ ἀναρίθμητα πταίσμα- tenza e mi renda un provato
τα, ἐπιστρέψῃ με πρὸς esecutore dei suoi comanda-
μετάνοιαν καί τῶν αὐτοῦ menti. E tu siimi accanto sem-
ἐντολῶν ἐργάτην δόκιμον pre, misericordiosa, pietosa e

~ 60 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
ἀναδείξῃ με. Καὶ πάρεσό μοι amante del bene qual sei: nella
ἀεὶ ὡς ἐλεήμων καὶ συμπα- vita presente fervida avvocata,
θὴς καὶ φιλάγαθος, ἐν μὲν τῷ aiuto e baluardo contro le in-
παρόντι βίῳ θερμὴ προ- cursioni degli avversari, mia
στάτις καὶ βοηθός, τάς τῶν guida verso la salvezza;
ἐναντίων ἐφόδους ἀποτει- nell’ora del mio esodo prenditi
χίζουσα καὶ πρὸς σωτηρίαν cura tu della mia misera anima
καθοδηγοῦσα με· καὶ ἐν τῷ e scacciane lontano le tene-
καιρῷ τῆς ἐξόδου μου τὴν brose visioni dei demoni mal-
ἀθλίαν μου ψυχὴν πε- vagi; e nel tremendo giorno del
ριέπουσα καὶ τὰς σκοτεινὰς giudizio, strappami tu all’eter-
ὄψεις τῶν πονηρῶν δαι- no castigo e rendimi erede
μόνων πόρρω αὐτῆς ἀπε- dell’ineffabile gloria del tuo Fi-
λαύνουσα. Ἐν δὲ τῇ φοβερᾷ glio e Dio nostro. Tale gloria
ἡμέρᾳ τῆς κρίσεως, τῆς αἰω- possa io raggiungerla, o mia
νίου με ῥυομένη κολάσεως, Sovrana, santissima Madre di
καί τῆς ἀπορρήτου δόξης τοῦ Dio, con la tua mediazione e il
σοῦ Υἱοῦ καὶ Θεοῦ ἡμῶν κλη- tuo soccorso: per la grazia e
ρονόμον με ἀποδεικνύουσα. l’amore per gli uomini dell’u-
Ἧς καὶ τύχοιμι, Δέσποινα nigenito Figlio tuo, Signore,
μου, ὑπεραγία Θεοτόκε, διά Dio e Salvatore nostro Gesù
τῆς σῆς μεσιτείας καὶ ἀντι- Cristo, al quale si deve ogni
λήψεως, χάριτι καὶ φιλαν- gloria, onore e adorazione, in-
θρωπίᾳ τοῦ μονογενοῦς Σου sieme col Padre suo senza
Υἱοῦ, τοῦ Κυρίου καὶ Θεοῦ principio e col santissimo,
καὶ Σωτῆρος ἡμῶν Ἰησοῦ Χρι- buono, vivificante suo Spirito,
στοῦ. ᾯ πρέπει πᾶσα δόξα, ora e sempre... e nei secoli dei
τιμὴ καὶ προσκύνησις, σὺν τῷ secoli. Amin.
ἀνάρχῳ αὐτοῦ Πατρὶ καὶ τῷ

~ 61 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
παναγίῳ καὶ ἀγαθῷ καὶ ζωο-
ποιῷ αὐτοῦ Πνεύματι, νῦν
καὶ ἀεὶ καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας
τῶν αἰώνων . Ἀμήν.
Altra preghiera al Signore nostro Gesù Cristo. Di
Antìoco, monaco del Pandèktis.

Καὶ δὸς ἡμῖν, Δέσποτα, πρὸς E concedici, Sovrano, ora che ci


ὕπνον ἀπιοῦσιν , ἀνάπαυσιν disponiamo al sonno, riposo
σώματος καὶ ψυχῆς, καὶ del corpo e dell’anima. Custo-
διαφύλαξον ἡμᾶς ἀπό τοῦ ζο- discici dal cupo sonno del pec-
φεροῦ ὕπνου τῆς ἁμαρτίας cato e da ogni voluttà tene-
καὶ ἀπὸ πάσης σκοτεινῆς καὶ brosa e notturna. Seda gli im-
νυκτερινῆς ἡδυπαθείας. peti delle passioni, estingui i
Παῦσον τὰς ὁρμὰς τῶν πα- dardi infuocati del maligno in-
θῶν , σβέσον τὰ πεπυρωμένα sidiosamente diretti contro di
βέλη τοῦ πονηροῦ τὰ καθ' noi; reprimi l’insorgere della
ἡμῶν δολίως κινούμενα. Τὰς carne e placa ogni nostro senti-
τῆς σαρκὸς ἡμῶν ἐπα- mento terrestre e materiale.
ναστάσεις κατάστειλον καὶ Concedici, o Dio, intelletto vi-
πᾶν γεῶδες καὶ ὑλικὸν ἡμῶν gilante, pensiero temperante,
φρόνημα κοίμισον. Καὶ δώρη- cuore sobrio, sonno leggero e
σαι ἡμῖν, ὁ Θεός, γρήγορον libero da ogni fantasia diabo-
νοῦν, σώφρονα λογισμόν, lica. Destaci per l’ora della pre-
καρδίαν νήφουσαν , ὕπνον ghiera saldi nei tuoi comanda-
ἐλαφρόν καὶ πάσης σατα- menti e recanti in noi stessi il
νικῆς φαντασίας ἀπηλλαγ- ricordo intatto dei tuoi giudizi.
μένον. Διανάστησον δὲ ἡμᾶς Concedi che l’inno alla tua glo-
ἐν τῷ καιρῷ τῆς προσευχῆς ria riempia tutta la nostra notte

~ 62 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
ἐστηριγμένους ἐν ταῖς ἐντο- per celebrare, benedire e glo-
λαῖς σου καὶ τὴν μνήμην τῶν rificare il venerabilissimo e
σῶν κριμάτων ἐν ἑαυτοῖς magnifico tuo nome; del Pa-
ἀπαράθραυστον ἔχοντας. dre, del Figlio e dello Spirito
Παννύχιον ἡμῖν τὴν σὴν δο- Santo, ora e sempre... e nei se-
ξολογίαν χάρισαι εἰς τὸ ὑμ- coli dei secoli. Amin.
νεῖν καὶ εὐλογεῖν καὶ δο-
ξάζειν τὸ πάντιμον καὶ μεγα-
λοπρεπὲς ὄνομα σου, τοῦ Πα-
τρὸς καί τοῦ Υἱοῦ καί τοῦ
ἁγίου Πνεύματος, νῦν καὶ ἀεὶ
καὶ εἰς τοὺς αἰῶνας τῶν
αἰώνων. Ἀμήν.
Ὑπερένδοξε, ἀειπάρθενε, Gloriosissima, Sempre ver-
εὐλογημένη Θεοτόκε, προ- gine, benedetta Madre di Dio,
σάγαγε τὴν ἡμετέραν προ- presenta la nostra preghiera al
σευχὴν τῷ Υἱῷ σου καὶ Θεῷ Figlio tuo e Dio nostro affinché
ἡμῶν, καὶ αἴτησαι ἵνα σώσῃ salvi, per tua intercessione, le
διὰ σοῦ τὰς ψυχὰς ἡμῶν. nostre anime.
Preghiera di san Ioannichio.

Ἡ ἐλπίς μου ὁ Πατήρ, κατα- Mia speranza il Padre, mio ri-


φυγή μου ὁ Υἱός, σκέπη μου fugio il Figlio, mia protezione
τὸ Πνεῦμα τὸ ἅγιον, Τριὰς lo Spirito Santo. Trinità Santa,
ἁγία, δόξα σοι. gloria a te.
Τὴν πᾶσαν ἐλπίδα μου εἰς σὲ Tutta la mia speranza in te ri-
ἀνατίθημι, Μήτηρ τοῦ Θεοῦ, pongo, Madre di Dio, custodi-
φύλαξόν με ὑπὸ τὴν σκέπην scimi sotto la tua protezione.
σου.

~ 63 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
Nella prima settimana dei digiuni (a partire dal lunedì) il
sacerdote legge subito, dalla porta bella, il vangelo del giorno.

Ἱ. Εἰρήνη πᾶσι. S. Pace a tutti.


Χ. Καὶ τῷ πνεύματί σου. C. E allo spirito tuo.
Ἱ. Τὰς κεφαλὰς ἡμῶν τῷ S. Chiniamo il capo davanti al
Κυρίῳ κλίνωμεν. Signore.
Χ. Σοί, Κύριε. C. A te, Signore.
Μntre tutti sono a testa china il sacerdote prega a gran voce.

Ἱ. Δέσποτα πολυέλεε, Κύριε, S. Misericordiosissimo So-


Ἰησοῦ Χριστέ, ὁ Θεὸς ἡμῶν, vrano, Signore Gesù Cristo,
πρεσβείαις τῆς παναχράντου nostro Dio, per intercessione
Δεσποίνης ἡμῶν Θεοτόκου della purissima Sovrana no-
καὶ ἀειπαρθένου Μαρίας, δυ- stra, la Madre di Dio e sempre
νάμει τοῦ τιμίου καὶ ζωο- Vergine Maria; per la potenza
ποιοῦ Σταυροῦ, προστασίαις della croce preziosa e vivifi-
τῶν τιμίων ἐπουρανίων Δυ- cante; per la protezione delle
νάμεων Ἀσωμάτων, ἱκεςίαις venerabili e incorporee schiere
τοῦ τιμίου καὶ ἐνδόξου Προ- celesti; per le preghiere del ve-
φήτου, Προδρόμου καὶ Βαπτι- nerabile glorioso profeta, pre-
στοῦ Ἰωάννου, τῶν ἁγίων, cursore e battista Giovanni; dei
ἐνδόξων καὶ πανευφήμων santi gloriosi e illustri Apo-
Ἀποστόλων, τῶν ἁγίων, ἐν- stoli; dei santi, gloriosi e vitto-
δόξων καὶ καλλινίκων Μαρ- riosi martiri; dei nostri santi
τύρων, τῶν ὁσίων καὶ θεο- padri teofori, dei santi e giusti
φόρων Πατέρων ἡμῶν, τῶν progenitori di Dio Gioacchino
ἁγίων καὶ δικαίων θεοπα- e Anna e di tutti i tuoi Santi;
τόρων Ἰωακεὶμ καὶ Ἄννης,
καὶ πάντων σου τῶν Ἁγίων,
~ 64 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:

Εὐπρόσδεκτον ποίησον τὴν fà che sia accetta la nostra sup-


δέησιν ἡμῶν, plica (Amin);
Δώρησαι ἡμῖν τὴν ἄφεσιν concedi la remissione delle
τῶν παραπτωμάτων ἡμῶν, colpe (Amin);
Σκέπασον ἡμᾶς ἐν τῇ σκέπῃ proteggici al riparo delle tue ali
τῶν πτερύγων σου (Amin);
Ἀποδίωξον ἀφ' ἡμῶν πάντα scaccia via da noi ogni nemico
ἐχθρὸν καὶ πολέμιον, ed avversario (Amin);
Εἰρήνευσον ἡμῶν τὴν ζωήν, dona la pace alla nostra vita
(Amin);
Κύριε, ἐλέησον ἡμᾶς καὶ τὸν Signore, abbi pietà di noi e del
κόσμον σου, καὶ σῶσον τὰς tuo mondo e salva le anime no-
ψυχὰς ἡμῶν, ὡς ἀγαθὸς καὶ stre, perché tu sei Dio buono,
φιλάνθρωπος. amico degli uomini e miseri-
cordioso (Amin).
Colui che presiede, facendo metania dice ai fratelli:

Εὐλογεῖτε, Πατέρες ἅγιοι, Benedite, padri santi, date il


συγχωρήσατέ μοι τῷ ἁμαρ- perdono a me peccatore.
τωλῷ.
E i fratelli:

Ὁ Θεὸς συγχωρῆσαί σοι, Dio ti perdoni, Padre santo.


Πάτερ ἅγιε.
E tutti i fratelli, a due a due, uno da ciascun coro secondo
l’ordine ripetono la richiesta di perdono e lo ricevono a loro
volta scambiandoselo fra loro.mentre si cantano i seguenti tro-
pari:

~ 65 ~
GRANDE COMPIETA Preghiera di sant’Efrem:
Lunedì, mercoledì, venerdì.
Tono 2. Ὅτε ἐκ τοῦ ξύλου Quando dal legno.

Πάντων προστατεύεις, Ἀγα- Tutti tu proteggi, o buona,


θή, τῶν καταφευγόντων ἐν quelli che con fede si rifugiano
πίστει τῇ κραταιᾷ σου χειρί· nella tua mano potente. Non
ἄλλην γὰρ οὐκ ἔχομεν ἁμαρ- abbiamo, noi peccatori altra
τωλοὶ πρὸς Θεόν, ἐν κιν- perpetua mediatrice presso
δύνοις καὶ θλίψεσιν, ἀεὶ μεσι- Dio tra i pericoli e le tribola-
τείαν, οἱ κατακαμπτόμενοι zioni, noi che siamo piegati per
ὑπὸ πταισμάτων, πολλῶν. le tante colpe, o Madre di Dio
Μῆτερ τοῦ Θεοῦ τοῦ Ὑψί- altissimo. Ci gettiamo dunque
στου· ὅθεν σοι προσπίπτο- ai tuoi piedi: libera i tuoi servi
μεν· Ῥῦσαι πάσης περι- da ogni sventura.
στάσεως τοὺς δούλους σου.
Martedì e giovedì sera.
Tono 1. Martiri degni d’ogni lode.

Σφαγήν σου τὴν ἄδικον Χρι- Vedendo, o Cristo, la tua ingiu-


στέ, ἡ Παρθένος βλέπουσα, sta immolazione, la Vergine
ὀδυρομένη ἐβόα σοι· Τέκνον piena di dolore a te gridava: Fi-
γλυκύτατον, πῶς ἀδίκως glio dolcissimo, perché sei ap-
θνῄσκεις; πῶς τῷ ξύλῳ κρέ- peso al legno, tu che hai so-
μασαι, ὁ πᾶσαν γῆν κρεμά- speso sulle acque tutta la terra?
σας τοῖς ὕδασι; Μὴ λίπῃς μό- Non lasciarmi sola, ti prego,
νην με, Εὐεργέτα πολυέλεε, misericordiosissimo benefat-
τὴν Μητέρα καὶ δούλην σου tore, me, tua madre e tua serva.
δέομαι.

~ 66 ~
GRANDE COMPIETA Conclusione
Conclusione
Il Sacerdote dice poi queste suppliche alle quali tutti rispon-
dono: Signore, pietà. Ripetendolo di continuo:

Εὐξώμεθα ὑπὲρ εἰρήνης τοῦ Preghiamo per la pace del


κόσμου. mondo.
Ὑπερ τῶν εὐσεβῶν καὶ ὀρθο- Per i Cristiani fedeli e Orto-
δόξων Χριστιανῶν. dossi.
Ὑπὲρ τοῦ Ἐπισκόπου ἡμῶν Per il nostro Vescovo N. e per
(δεῖνος) καὶ πάσης τῆς ἐν Χρι- tutta la nostra fraternità in Cri-
στῷ ἡμῶν ἀδελφότητος. sto.
Ὑπὲρ τοῦ εὐσεβοῦς ἡμῶν Per i nostri governanti e per
ἔθνους. tutte le autorità.
Ὑπὲρ εὐοδώσεως καὶ ἐνι- Per la prosperità e la forza
σχύσεως τοῦ φιλοχρίστου dell’esercito.
στρατοῦ.
Ὑπερ τῶν ἀπολειφθέντων Per i nostri padri e fratelli as-
πατέρων, καὶ ἀδελφῶν ἡμῶν. senti.
Ὑπὲρ τῶν μισούντων καὶ Per coloro che ci odiano e per
ἀγαπώντων ἡμᾶς. coloro che ci amano.
Ὑπερ τῶν διακονούντων καὶ Per coloro che ci aiutano e ci
διακονησάντων ἡμῖν. servono.
Ὑπερ τῶν ἐντειλαμένων ἡμῖν Per coloro che hanno chiesto a
τοῖς ἀναξίοις εὔχεσθαι ὑπὲρ noi indegni di pregare per loro.
αὐτῶν.
Ὑπὲρ ἀναρρύσεως τῶν Per la liberazione dei prigio-
αἰχμαλώτων. nieri.

~ 67 ~
*** Conclusione

Ὑπερ τῶν ἐν θαλάσσῃ καλῶς Per coloro che viaggiano per


πλεόντων. mare.
Ὑπὲρ τῶν ἐν ἀσθενείαις κα- Per coloro che giacciono am-
τακειμένων. malati.
Εὐξώμεθα καὶ ὑπὲρ εὐφορίας Preghiamo anche per l’abbon-
τῶν καρπῶν τῆς γῆς. danza dei frutti della terra.
Καὶ ὑπὲρ πάντων τῶν προα- E per tutti i nostri padri e fra-
ναπαυσαμένων πατέρων καὶ telli che ci hanno preceduto e
ἀδελφῶν ἡμῶν, τῶν ἐνθάδε per tutti gli ortodossi piamente
εὐσεβῶς κειμένων, καὶ ἁπα- addormentati qui e dovunque.
νταχοῦ Ὀρθοδόξων.
Εἴπωμεν καὶ ὑπὲρ ἑαυτῶν, Diciamo anche per noi stessi:
Κύριε, ἐλέησον, (γ' ). Signore, pietà (3).
Ἱ. Δὶ' εὐχῶν τῶν Ἁγίων Πα- S. Per le preghiere dei nostri
τέρων ἡμῶν, Κύριε Ἰησοῦ Santi Padri, Signore Gesù Cri-
Χριστέ, ὁ Θεὸς ἡμῶν, ἐλέη- sto, Figlio di Dio, abbi pietà di
σον ἡμᾶς. noi e salvaci.
Χ. Ἀμήν. C. Amin.

***

~ 68 ~