Sei sulla pagina 1di 6

Unità Parrocchiale di Veruno - Revislate- Comignago - Agrate - Conturbia

Il Filo
Cor unum et anima una

Anno II - primo semestre

Sommario Una piccola novità per restare

Catechismo dei bam- Pag 2


bini
Carissimi, informazioni utili
Grest e Campi Estivi Pag 2 sulla vita delle co-
Il nuovo anno pasto- munità e anche su
rale è cominciato e, ciò che accade nella
Vita della Diocesi Pag 3
poco alla volta, ri- nostra Diocesi. Con
Cos’è L’UPM prenderanno le nor- questo semplice stru-
L’economia delle Pag 4 mali attività delle mento vogliamo far-
nostre parrocchie nostre cinque comu- ci presenti in tutte le
nità. Una piccola no- famiglie mostrando
Lavori e progetti Pag 5
vità riguarda il no- che la comunità cri-
stro giornalino di stiana è presente e
Anagrafe parroc- Pag 6 collegamento che da desidera esprimere il
chiale quest’anno uscirà desiderio di vedere
con soli due numeri coinvolte sempre più
In - Formazione Pag 6 ma con più pagine, a persone nel cammi-
colori e raggiunterà no di fede mostran-
tutte le famiglie delle do un volto amico e
nostre parrocchie. Il accogliente affinché,
Filo diventerà un uti- attraverso di essa, si
le strumento per es- possa giungere ad un
sere sempre informa- autentico incontro
ti su quello che è ac- con il Signore.
caduto e su ciò che si
farà durante l’anno e Don Sabino
per rafforzare quel
senso di unità che, Don Piercarlo
sempre di più, sta
caratterizzando la L’indirizzo web del sito
vita cristiana delle è
www.parrocchieriunite
cinque parrocchie. ve-re-co.weebly.com,
I due numeri annuali mentre l’indirizzo mail
avranno spazi dedi- per contattarci è parroc-
cati ai nostri giovani chieriuniteVRC@gmail
.com
e alle attività che la
parrocchia organizza
per loro. Ci saranno
PAGINA 2 I L FI LO

Catechismo dei bambini e date dei Sacramenti


Il catechismo riprenderà Prime Comunioni : Le Cresime verranno ce-
giovedì 11 ottobre negli ora- lebrate a Veruno il 2 giu-
ri e nei giorni indicati sul 28 aprile a Revislate gno
volantino consegnato alle
famiglie. Sono già state 05 maggio a Veruno
stabilite le date dei sacra-
menti che sono le seguenti : 19 maggio ad Agrate

Prima Confessione : 26 maggio a Comignago

7 aprile ore 15,00 presso la


chiesa parrocchiale di
Agrate

Grest e Campi Scuola

Ci siamo lasciati alle spalle


un’estate davvero intensa gra-
zie ai due appuntamenti tra-
dizionali rivolti ai bambini e
ai giovani delle nostre parroc-
chie. Il primo è stato quello
del Grest (Centro Estivo) con
il tema dei Supereroi. Per un
mese l’Oratorio di Revislate è
stato invaso dai nostri bambi-
ni. Anche quest’anno le par-
rocchie presenti sono state 8 e
questo ci ha permesso di ave-
re 350 bambini iscritti, seguiti
da 120 animatori e con il sup-
porto di 60 volontari adulti.
Le intere giornate, dalle 7,30
alle 17,00 erano scandite da
giochi, canti, e laboratori arti-
stici. Il servizio mensa ha vi-
sto la presenza mediamente,
di 300 ragazzi al giorno. An- esperienza formativa. La completa con la mattina de-
che le gite e le giornate in pi- prima settimana di agosto si dicata alle attività, il pome-
scina hanno sempre avuto è svolto, ad Antillone, il riggio ai giochi e con diversi
una grande riposta. Un rin- campo delle medie con 40 momenti di preghiera. An-
graziamento particolare va a ragazzi e la settimana suc- che in questo caso un rin-
tutti i volontari e alle ammini- cessiva, a Fondovalle, si so- graziamento va ai volontari
strazioni comunali. no ritrovati 30 ragazzi delle e ai cuochi.
superiori.
Anche i campi estivi in mon-
tagna sono stati una bella Come sempre il campo esti-
vo è stata l’esperienza più
I L FI LO PAGINA 3

Vita della Diocesi


Il XXI Sinodo della Chiesa
novarese è stato aperto uf-
ficialmente dal vescovo
Franco Giulio Brambilla
nella sua cattedrale sabato
7 giugno 2014 nella veglia
di Pentecoste e si è conclu-
so il 29 settembre 2017 con
una solenne celebrazione
eucaristica nel santuario
del SS. Crocifisso di Boca e
con l’approvazione definiti-
va del Libro del Sinodo.
Tre anni di confronto e ri-
flessione, che hanno visto
circa 200 sinodali impegna-
rispondere alla sua vocazio- ad una vera corresponsabi-
ti in tredici sessioni plena-
ne di testimoniare il Risor- lità, nel segno di uno stile
rie e in numerosi incontri
to e di portare nel mondo la sinodale che alimenti anche
preparatori nei vicariati,
“gioia del Vangelo”. Al cen- sinergia e comunione tra le
per la stesura del testo con-
tro un’attenzione speciale comunità parrocchiali con
clusivo, i cui contenuti sono
alla pastorale familiare e una scelta forte di fondo:
stati attuati in diocesi “ad
alla pastorale giovanile, fa- quella delle Unità Pastorali
experimentum” nell’anno
vorendo il crescere di nuove Missionarie.
pastorale 2016-17.
figure ministeriali per co-
Un “cammino insieme” in- struire una Chiesa di pietre
trapreso raccogliendo la sfi- vive.
da del rigenerare il volto
La sfida lanciata intende
della chiesa, perché sappia,
superare la semplice colla-
nel contesto sociale e cultu-
borazione tra laici, presbi-
rale di oggi, continuare a
teri e religiosi, per giungere

Cos’è l’Unità Pastorale Missionaria (UPM)?


Con la chiusura del Sinodo una bella testimonianza di apertura del mese di maggio e,
diocesano, hanno preso vita le vita ecclesiale. Ricordando il da quest’anno, anche la festa
UPM che sono le Unità Pasto- cammino di unità che i cri- del Corpus Domini. Nel nuovo
rali Missionarie. È stata at- stiani sono chiamati a compie- ano pastorale 2018/2019 non
tuata una nuova organizzazio- re, pur preservando la specifi- mancheranno altre iniziative.
ne del territorio raggruppan- cità di ogni parrocchia, si vuo- La nostra UPM è composta dal-
do le parrocchie in Unità pa- le cominciare a condividere le parrocchie di Gattico, Mag-
storali con il compito di dare durante l’anno diverse espe- giate Superiore, Maggiate Infe-
maggiore vigore alle varie at- rienze pastorali. Nel nostro riore, Veruno, Revislate, Comi-
tività pastorali partendo dal caso, oltre alla pastorale gio- gnago, Agrate e Conturbia.
principio che, unendo le forze, vanile, si condividono appun-
sia possibile proporre maggio- tamenti fissi come il pellegri-
ri attività e soprattutto dare naggio a Boca del 25 aprile, l’
PAGINA 4 I L FI LO

Le Messe nella nostra Unità Pastorale


Messe prefestive
Conturbia ore 09,30
del sabato
Maggiate Inferiore
Comignago ore 17,30 ore 10,00
Gattico ore 18,00 Revislate ore 10,15
Conturbia ore 18,30 Gattico ore 10,30
Veruno ore 18,30 Agrate ore 11,00
Maggiate superiore
Messe domenicali ore 11,15
Gattico ore 08,00 Comignago ore

Veruno ore 09,15 11,15

Veruno : Restauri e nuova illuminazione


Nel mese di maggio sono stati stenuta per i lavori è stata di
necessari alcuni interventi di € 13.718,00
manutenzione alla chiesa par-
rocchiale. È stata risistemata Nel mese di ottobre è stata
una parte del tetto, scoper- risistemata la sacrestia. È
chiata dal vento. Sono stati stato abbassato il soffitto per
cambiati i canali di scolo or- evitare la dispersione di calo-
mai vecchi e consumati. Infi- re, sono state imbiancate tut-
ne sono state sostituite tutte te le pareti ed è stato fatta la
le luci interne alla chiesa met- nuova pavimentazione. Per
tendo fari a led. La spesa so- un costo di € 3.500,00

Conturbia : il nuovo selciato

Nel mese di ottobre il za e un transito facilitato


selciato della chiesa è per le carrozzine. Il costo
stato risistemato inseren- sostenuto per i lavori è
do nella pavimentazione stato di € 12.546,00
a sassi, delle lastre di lu-
serna che permetteranno
di camminare in sicurez-
I L FI LO PAGINA 5

Agrate : il nuovo tetto e il restauro degli affreschi

Nel corso di quest’anno la chiesa e la volta


abbiamo dovuto rifare il dell’altare di San Vittore
tetto dell’a chiesa parroc- per un costo totale di
chiale riguardante l’inte-
€ 24.534,00
ra navata centrale, la na-
vata di destra
(guardando la facciata) e
quello dell’abside per un
costo di € 48.120.00

È stato inoltre restaurato


completamente l’affresco
sulla parete sinistra del-

Comignago : Un progetto per il nuovo anno

Da tre anni la pastorale il locale del bar. La spesa


giovanile delle otto par- preventivata è di
rocchie della nostra unità
€ 50,000,00. La parroc-
pastorale, si svolge pres-
chia non ha tutta la som-
so il salone dell’oratorio
ma necessaria. Faremo
di Comignago. È necessa-
pertanto affidamento sui
ri però mettere a norma i
bandi e sulla generosità
locali della struttura,
dei fedeli.
ossia i bagni, la cucina e

Gli appuntamenti per il Natale

Novena dei bambini dal 16 Messe della Vigilia di Natale Messa del giorno di Natale
dicembre negli orari del cate- Conturbia ore 21,00 Veruno ore 09,15
chismo.
Comignago ore 21,00 Conturbia ore 09,30
Novena per gli adulti prima
di ogni messa feriale e anche Revislate ore 22,30 Revislate ore 10,15
tutte le sere alle ore 20,30 nel- Agrate ore 23,30 Agrate ore 11,00
la chiesa parrocchiale di Veru-
Veruno ore 00,00 Comignago ore 11,15
no
I L FI LO P A G I NA 4

Anagrafe parrocchiale e Sacramenti


Nell’anno pastorale ottobre 2017– ottobre Matrimoni : 48 Matrimoni : 2
2018 ci sono stati :
Funerali : 12 Funerali : 14
Agrate :
Conturbia Veruno
Battesimi : 7
Battesimi : 1 Battesimi : 1
Matrimoni : 1 Matrimoni : 1 Matrimoni : 2
Funerali : 7 Funerali : 6 Funerali : 12
Comignago Revislate Prime comunioni 42 bimbi
Battesimi : 10
Battesimi : 3 Cresimati 24 ragazzi

In-formazione : Cosa fare, da cristiani, per i nostri morti


"Una lacrima per i defun zione che possiamo offrire a tenzioni del Papa (Padre no-
evapora, un fiore sulla tom- Dio per le anime dei defunti. stro, Ave Maria, Gloria).
ba appassisce, una preghie- La preghiera: un mezzo sem-
ra, invece, arriva fino al cuo- pre efficace, alla portata di tutti, CIRCA LA CREMAZIO-
re dell’Al ssimo" (S. Agos no) in cui chiediamo perdono NE ricordiamo che il Codice
"Bisogna soccorrere i defun- e salvezza per le anime dei di Diritto canonico dice: «La
non con le lacrime, ma con nostri cari. La preghiera è tanto Chiesa raccomanda vivamen-
le preghiere, le elemosine e gradita a Dio perché coincide
te che si conservi la pia con-
la carità”(S. Giovanni Crisostomo) con la sua volontà di incontrarci
tutti in Cielo, in quella beatitu- suetudine di seppellire i corpi
La morte non spezza i legami dine per la quale ci ha creati. dei defunti; tuttavia non proi-
che abbiamo con i defunti. Le Oltretutto per molti di noi è un bisce la cremazione a meno
“tre” Chiese: peregrinante, puri- dovere di gratitudine per il be- che questa non sia stata scelta
ficante, trionfante, (i vivi, le ne ricevuto da parenti di amici per ragioni contrarie alla dot-
anime del purgatorio, i santi in e insieme una garanzia perché trina cristiana» (can. 1176).
paradiso) rimangono stretta- le anime, attualmente bisognose La dispersione delle ceneri è
mente unite come vasi comuni- di purificazione, giunte contraria alla nostra fede cri-
canti: i beni di una si riversano in Paradiso, pregheranno
sulle altre. E’ una verità di fede per noi (tra le preghiere più rac- stiana. Pertanto non e’ possi-
che proclamiamo nel Credo comandate vi è senza dubbio la bile celebrare il funerale per
quando affermiamo: "credo nel- recita del Rosario). Con morti- coloro che scelgono di tenere
la comunione dei santi". Uniti ficazioni, sacrifici, penitenze, le ceneri in casa o, peggio, di
nella stessa comunione, ma con beneficenza e atti di carità, in disperderle a terra o in qual-
queste differenze. Noi che sia- riparazione dei peccati com- siasi altro luogo.
mo ancora in vita possiamo con messi mentre erano in vita.
fiducia invocare e ottenere
l’aiuto dei beati in cielo; questi Con l’indulgenza che ottiene la
sicuramente intercedono per remissione della pena tempora-
noi (particolarmente i nostri le dovuta per i peccati.
santi patroni, gli amici, le Ogni colpa, anche dopo il per-
persone che abbiamo ama- dono, lascia come un debito da
to). Le anime del Purgato- riparare per il male commesso.
rio invece si trovano in una La Chiesa trae dal suo tesoro
condizione per la quale non "spirituale", costituito dalle pre-
possono più meritare per sé ghiere dei Santi e dalle opere
stessi; mentre noi abbiamo pos- buone compiute da tutti i fedeli,
sibilità di aiutarli, di lenire le quanto è da offrire a Dio perché
loro sofferenze, abbreviando la Egli "condoni" alle anime
loro purificazione e quindi la dei defunti quella pena che
loro attesa di pervenire altrimenti essi dovrebbero tra-
nel pieno possesso della bea- scorrere nel Purgatorio. Si può
titudine in paradiso. ottenere l’indulgenza per i de-
E allora come aiutare i nostri funti durante la festa dei Santi
defunti? sino e della commemorazione
L’aiuto più efficace è la S. dei fedeli defunti mediante: la
Messa e la Comunione fatta in visita di una Chiesa (recitando
suffragio dei defunti. La cele- il Padre nostro e il Cre-
brazione Eucaristica, rinnovan- do), Confessione, Comu-
do il sacrificio di Gesù, è l’atto nione, preghiera secondo le in-
supremo di adorazione e ripara-