Sei sulla pagina 1di 1

1) Om Hraum Mitraya

Che la luce di amicizia brilli attraverso di me.

2) Oṃ namaḥ Śivaya
Questa formula sacra sanscrita ha diversi significati; essa si appella a Dio in quanto a
Śiva, un aspetto di Īśvara (l'aspetto personale di Dio) e può essere tradotta come
"Signore, sia fatta la Tua volontà", oppure "Mi arrendo a Te, Dio". È considerato uno
dei mantra più completi e potenti.

“Saluti a Shiva, la dimora della gioia“

3) Om Ah Hum Vajra Guru Padme Siddhi Hum (È un antico mantra sulla


compassione, composto da 12 sillabe in sanscrito)
“Om Ah Hum Benza Guru Peme Siddhi Hum” – Pronuncia
Un modo di affrontare questo mantra è dunque:
Om Ah Hum: purifico il mio corpo, le mie emozioni e la mia mente
Vajra Guru Padme: l’invocazione alla compassione Divina. Vajra è il diamante.
Guru il realizzato, Padme la compassione.
Siddhi Hum: “Salvaci”/ “Realizzazione”

4) Aad Guray Nameh

Aad Guray Nameh,


Jugaad Guray Nameh,
Sat Guray Nameh,
Siri Guroo Dayvay Nameh

Significato
Mi inchino al “guru” primario
Mi inchino alla verità che è esistita in tutti i secoli
Mi inchino alla Vera Saggezza
Mi inchino alla Grande Divina Saggezza