Sei sulla pagina 1di 2

Copertura assicurativa per i casi di non autosufficienza (Long Term Care – LTC)

Prestazione offerta da Fondo Sanitario Altea a favore dei dipendenti iscritti in copertura ai quali viene
applicato il CCNL “Legno/Arredamento Industria Federlegno” (la copertura decorre dal 1 Ottobre 2018)

• Cos’è la Non Autosufficienza?


- L’incapacità permanente dell’Assicurato di effettuare almeno 3 dei 4 atti “elementari” di vita
quotidiana (lavarsi – vestirsi – spostarsi – mangiare);
- L’invalidità totale e permanente dell’Assicurato, derivante da demenza senile o presenile;
• Il verificarsi dello stato di non autosufficienza può essere causato da diversi eventi, quali :
- Infortuni gravi;
- Malattie con postumi invalidanti;
- Malattie degenerative (sclerosi, morbo di parkinson, ecc…);
- Malattie collegate all’età (demenza senile, alzheimer, ecc…);
• Se una persona si troverà in condizioni di non autosufficienza, dovrà far fronte a delle spese
impreviste: trattamenti medici, terapie, medicinali e, soprattutto, assistenza;
• In caso di non autosufficienza dell’iscritto in copertura a cui viene applicato il CCNL
legno/Arredamento Federlegno, Altea prevede il pagamento di una rendita vitalizia mensile di
importo costante pari a Euro 400,00;
• Quadro di sintesi della copertura offerta da Fondo Altea:
- Durata : decorrenza 1/10/2018 (il contratto di polizza stipulato prevede scadenza 31/12/2020);
- Limite età max in ingresso : 75 anni;
- Rendita mensile LTC : €. 400,00;
- Continuità di copertura anche in caso di uscita dell’iscritto nel corso di vigenza della polizza;
- Non sono previste carenze temporali;

Per informazioni :
 Numero Verde : 800316181
 EMail : infoclienti@postevita.it

Cosa fare in caso di sinistro :


 Per comunicare l’eventuale stato di non autosufficienza, occorre inviare una lettera raccomandata
con ricevuta di ritorno (inviata anche da un familiare) al seguente indirizzo :
Poste Vita SpA
Ufficio Liquidazioni Vita
Viale Beethoven, 11
00144 Roma
 Attenzione! : La denuncia va inviata entro 90 giorni da quando si presume siano maturate le
condizioni di non autosufficienza.
Copertura assicurativa infortuni professionali ed extraprofessionali
Prestazione offerta da Fondo Sanitario Altea in favore dei dipendenti iscritti in copertura ai quali viene
applicato il CCNL “Legno/Arredamento Industria Federlegno” (la copertura decorre dal 1 Ottobre 2018)

a) Ricovero a seguito di infortunio professionale


- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 3.000,00 in caso di ricovero per minimo 10 giorni ma
non superiore a 30 giorni;
- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 5.000,00 in caso di ricovero superiore a 30 giorni;

b) Ricovero a seguito di infortunio extraprofessionale


- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 1.500,00 in caso di ricovero per minimo 10 giorni ma
non superiore a 30 giorni;
- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 2.500,00 in caso di ricovero superiore a 30 giorni;

c) Invalidità permanente maggiore del 50% a seguito di infortunio professionale


- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 15.000,00;

d) Invalidità permanente maggiore del 50% a seguito di infortunio extraprofessionale


- Indennità forfettaria riconosciuta pari a €. 7.500,00;

e) Morte a seguito di infortunio professionale ed extraprofessionale


- Capitale assicurato €. 8.000,00;
nota bene : in caso di morte dovuta ad infortunio (professionale o extraprofessionale) e/o malattia
professionale (per malattia professionale si intende quella prevista dalle apposite tabelle
allegate alle disposizioni legislative vigenti, con esclusione di silicosi, asbestosi e radiazioni
atomiche), viene riconosciuto un rimborso delle spese funerarie per max €. 500,00;

Attenzione! : la denuncia di infortunio deve essere fatta entro 90 giorni dall’evento.

Per informazioni, e per scaricare la modulistica per la denuncia dei sinistri, contatta l’Agenzia UnipolSai
Assibruni : Tel. 338 8200335 – Email info@aldobruniassicurazioni.it