Sei sulla pagina 1di 145

2

IL GIOCO COMPLETO IN ITALIANO

E PIÙ DI 8 GB
NATALE 2008

DI DEMO GIOCABILI

150
■ PRINCE OF PERSIA ■ NEED FOR SPEED: UNDERCOVER ■ TOMB RAIDER: UNDERWORLD ■ NBA 2K9 ■ CULPA INNATA 2 ■ LEFT 4 DEAD

GIOCHI PER IL MIO COMPUTER N°150 - MENS - ANNO XII-08 € 7,90

Benedetto sia il cielo e il giorno di Natale! (Ebenezer Scrooge)


Il faro, la biblioteca ed i nuovi
porti ti consentono di ricreare
città come Alessandria con un
realismo incredibile. Inoltre, grazie
alla possibilità di costruire su
livelli diversi e di unire più edifici,
potrai governare delle vere e
proprie metropoli.

Crea il tuo personaggio. Sarà unico.


Scegli la stirpe a cui appartenere,
accumula esperienza, sviluppa le tue
abilità civili e militari, accresci il tuo
patrimonio personale con tenute,
palazzi, porti, caserme… Raggiungi
l’apice della tua carriera e guida le
sorti della città di Roma.

È tempo di guerra. La Repubblica


romana è ormai vicina al tramonto.
Giulio Cesare e Pompeo lottano
per il potere di Roma. Scegli il tuo
schieramento e aggiudicati meriti
in missioni che ti porteranno
da Hispania alla Germania, dalla
Britannia all’Egitto…
SOMMARIO
70 Il Principe
torna sui
nostri monitor
con una nuova
avventura e
un’inedita alleata!

Prince
of Persia
136 GIOCO COMPLETO DELL’EDIZIONE DVD
COMPANY OF HEROES
Uno straordinario gioco strategico in tempo reale, che vi
catapulterà nel cuore della Seconda Guerra Mondiale!
130 ESPLORA E GIOCA
Nel DVD troverete i demo di 007: Quantum of Solace, LEGO
Batman, Tomb Raider: Underworld e molti altri!
Recensito!
130 GIOCO COMPLETO DELL’EDIZIONE BUDGET NfS: Undercover
RAINBOW SIX VEGAS
Il celebre sparatutto tattico fa tappa a Las Vegas, per un capitolo
spettacolare e luccicante!

■ pag. 76
www.gamesvillage.it
NUMERO 150 NATALE 2008

QUESTO MESE
GMC PARLA DI
007 Quantum of Solace 90

Alan Wake 26

Avencast 15

Bionic Commando 38
■ Left 4 Dead - pag. 32 ■ FIFA Manager 09 - pag. 94 ■ 007 Quantum of Solace - pag. 90
Bully: Scholarship Edition 112

SCOOP INTERVISTA 130 GUIDA AL GIOCO COMPLETO Caesar IV 14


EDIZIONE BUDGET Commander: Napoleon at War 106
16 ELEMENTAL: WAR OF MAGIC 50 MATTHEW CLARKE RAINBOW SIX VEGAS
Paolo Paglianti ci svela le Quattro chiacchiere con il Il campione degli sparatutto Company of Heroes (Ed. DVD) 136
caratteristiche del nuovo strategico responsabile dell’Intelligenza tattici si concede una spettacolare Culpa Innata 2: Chaos Rising 18
fantasy di Stardock. Artificiale del nuovo Prince of trasferta a Vegas.
Dragon Age: Origins 40
18 CULPA INNATA 2: CHAOS RISING Persia. 143 NEL PROSSIMO NUMERO
Il seguito di una delle più belle Il prossimo numero, con tutte le Dynasty Warriors 6 116
avventure mai pubblicate. RUBRICHE sue sorprese. Elemental: War of Magic 16
Vincenzo Beretta ce ne parla in 144 TITOLI DI CODA
anteprima. 5 EDITORIALE Matteo Bittanti affronta lo Elven Legacy 23
Paolo “Neon” Paglianti firma spinoso tema delle conversioni
ANTEPRIME l’editoriale. cinematografiche di videogiochi
Fahrenheit

Fallout 3
117

24
6 LA POSTA IN GIOCO famosi.
32 LEFT 4 DEAD La bella Nemesis dialoga con
HARDWARE
FIFA Manager 09 94
Gli zombi tornano sui nostri i nostri lettori per fugare ogni
Football Manager 2009 92
monitor grazie a questo gioco dubbio.
online targato Valve. 14 BOTTA & RISPOSTA 53 BREVI WINBLU POWER4 Ghostbusters: The Videogame 23
34 RED FACTION: GUERRILLA Siete bloccati nel vostro gioco PHENOM 9950
Grand Theft Auto IV 80
GMC vola a Londra per un nuovo preferito? Primoz corre in aiuto. 54 OLIDATA ALICON HM5217
contatto con l’interessante titolo 30 ABBONAMENTI 55 ESSEDI SELECTA Half-Life 2: Episode 2 15
fantascientifico di Volition. GMC a casa vostra, con una ALLUMINIUM 9550AG Hotel Giant 2 25
36 IL SIGNORE DEGLI ANELLI spedizione davvero speciale. 56 PLAYDEEP MARS DUO
ONLINE: LE MINIERE DI MORIA 118 I PARAMETRI 57 SAPPHIRE HD4870 TOXIC I-Fluid 24
Sguardo in anteprima sull’attesa I titoli che hanno fatto la storia del 57 GAINWARD HD 4870 Il Signore degli Anelli Online: Le Miniere di Moria 36
espansione del MMORPG dedicato nostro hobby, in due pagine. GOLDEN SAMPLE
King’s Bounty: Armored Princess 27
al magico mondo di Tolkien. 120 NEXT LEVEL 58 SAPPHIRE RADEON 4850X2
38 BIONIC COMMANDO Come allungare la vita dei 59 ACER ASPIRE 7730 Left 4 Dead 32
Capcom fa rivivere su PC un videogiochi: Mod, Total 60 N96
Legacy of Kain: Defiance 14
celebre sparatutto del passato, Conversion, gioco online e L’ammiraglio della serie N-Gage,
ovviamente in tre dimensioni! notizie da Internet che possono con qualche magagna di troppo. Lord of the Rings: Conquest 25
40 DRAGON AGE: ORIGINS aggiungere ore e ore di 62 SISTEMA GIUSTO MySims 110
Nuove anticipazioni sull’attesissimo divertimento. Questo mese, Assemblate il PC dei vostri sogni,
GdR di BioWare ad ambientazione spazio speciale per i WCG 2008 di con tre budget diversi. NBA 2K9 98
fantasy. Colonia, le Olimpiadi degli Sport 64 SCHERMO BLU Need for Speed ProStreet 117
41 WORLD OF WARCRAFT Elettronici! Il prode Quedex è sempre pronto
WRATH OF THE LICH KING 130 ESPLORA E GIOCA ad affrontare a spron battuto Need for Speed: Undercover 76

Ormai ci siamo! Il freddo Demo da non perdere sul DVD e risolvere i vostri problemi di Neverwinter Nights 2: Storm of Zehir 100
continente di Northrend sta per di questo mese: le versioni hardware.
Overgrowth 24
accogliere milioni di giocatori. dimostrative di 007: Quantum of
Solace, LEGO Batman, Tomb Raider Penumbra Collection 27
SPECIALI Underworld e molto altro! Prince of Persia 70
136 GUIDA AL GIOCO COMPLETO
42 UN NATALE DA GIOCARE DELL’EDIZIONE DVD Rainbow Six Vegas (Ed. Budget) 130
Una carrellata delle migliori COMPANY OF HEROES Red Faction: Guerrilla 34
idee regalo natalizie per chi Tuffiamoci nella Seconda Guerra
videogioca, selezionate dalla Mondiale con uno degli strategici Saints Row 3 25
redazione di GMC! più belli di sempre! Silent Hill: Homecoming 88

Sins of a Solar Empire 108

Le prove di questo mese Spooky Spirits

Spore
115

142

90 007 Quantum of Solace 76 Need for Speed: Undercover 84 Tomb Raider: Underworld Star Wars: The Old Republic 22

112 Bully: Scholarship Edition 100 Neverwinter Nights 2 107 World of Goo Strong Bad Cool Game for Attractive People Ep. 4: Dangeresque 3 109

106 Commander: Napoleon at War Storm of Zehir 104 World War One SWAT 4: The Stetchkov Syndicate 142

116 Dynasty Warriors 6 70 Prince of Persia Syndicate 26


88 Silent Hill: Homecoming
94 FIFA Manager 09
108 Sins of a Solar Empire
Giochiamo Spendendo Poco The Chronicles of Riddick: Assault on Dark Athena 26

92 Football Manager 2009 TOCA Race Driver 2 15


117 Fahrenheit
80 Grand Theft Auto IV 115 Spooky Spirits Tomb Raider: Underworld 84
117 Need for Speed ProStreet
110 MySims 109 Strong Bad Cool Game for World of Goo 107
Attractive People Ep. 4:
98 NBA 2K9 World of Warcraft: Wrath of the Lich King 41
Dangeresque 3
World War One 104

www.gamesvillage.it
GMCEDITORIALE

www.gamesvillage.it

ANNO XII – N° 150 NATALE 2008

DIRETTORE EDITORIALE
Stefano Spagnolo
RI-BENVENUTO!
ART DIRECTOR
Silvia Taietti
e già citato Company of Heroes, forse
COORDINATORE DI REDAZIONE
Paolo “Mazza da baseball” Paglianti il miglior RTS militare della storia
paolopaglianti@sprea.it

RESPONSABILE DI REDAZIONE
dei videogiochi, e Rainbow Six Vegas,
Massimiliano “Colonia” Rovati (massimilianorovati@sprea.it)
altrettanto apprezzato sparatutto
RESPONSABILE CD/DVD
Raffaello “Nado“ Rusconi (raffaellorusconi@sprea.it)
Dario “Bu Bu” Ronzoni (darioronzoni@sprea.it)
tattico. Entrambi, quando sono usciti
RESPONSABILE HARDWARE
a prezzo pieno, richiedevano un PC
Alberto “Malpensa” Falchi (albertofalchi@sprea.it)
ultrapotente. Oggi, probabilmente,
REDATTORI
Luca “Salvataggi” Spinelli, Andrea “Rai 1” Babich,
Marco “Rai 2” Salvaneschi, Ugo “Spada laser” Laviano,
riuscirete ad apprezzarli con
Ualone “Cancello” Loggia, Ivan “Kikko” Conte
computer meno costosi.
IMPAGINAZIONE
Luca “Santino” Patrian Riservatevi un periodo di gioco
SEGRETERIA DI REDAZIONE
Laura Grazzi (lauragrazzi@sprea.it) durante le vacanze di Natale. Tra un
HANNO COLLABORATO cenone e una festa, o un viaggio, ogni
Vincenzo “DAC” Beretta, Primoz “Cena” Skulz, Mattia “Principe” Ravanelli, Matteo “Cesarini”
Bittanti, Alessandro “Rar” Galli, Nemesis, Francesco “Presto” Mozzanica, Roberto “Abbonamento” Camisana,
Davide “Tech” Giulivi, Paolo “Tagliare” Cupola, Andrea “Skree” Giongiani, Claudio “Disegno” Villa, Elisa
giocatore dovrebbe per diritto avere
“Segreti” Leanza, Danilo “Proposta” Gabrielli, Enrico “Trucchi” Vendramin, Steve “Alex” Holm, Antonio
“Cry” Colucci, Davide “Bionic” Massara, Marcello “Svezia” Cirillo, Mosè “Fallout” Viero, Claudio “Zehir” un po’ di ore per divertirsi con il PC,
Chianese, Claudio Marro Filosa, Stefano Fragione, Paolo “Comitato d’accoglienza” Cardillo,
Fabio “Liberty City” Bortolotti, Tito “Cook” Parrello, Giacomo “Bond” Pueroni con tutti questi titoli eccezionali.

C i permettiamo di ripetere il Anche perché, a differenza degli anni


FOTOGRAFIE
Marco Coppola

saluto del numero scorso. Per passati, la primavera si annuncia


il secondo mese di fila, GMC arriva come un altro momento molto ricco.
in edicola con allegato un vero Forse per evitare un ingorgo ancora
Sprea Editori S.p.A.
Socio unico Medi & Son S.r.l.
capolavoro (Company of Heroes, dopo più mostruoso, molte software house
Via Torino, 51 – 20063 Cernusco S/N
Tel (+39) 02.92432.1 – Fax (+39) 02.926263147 Neverwinter Nights 2) e con una hanno posticipato il lancio di parecchi
www.sprea.it - editori@sprea.it

CDA
campagna televisiva che, ne siamo giochi alla stagione successiva a
Luca Sprea (Presidente)
Stefano Spagnolo (Vice Presidente)
sicuri, porterà molti nuovi lettori a Capodanno. Il consiglio, quindi, è
Mario Sprea
Paolo Piscopo leggere queste pagine. di non lasciare da parte troppi titoli
Massimo Camerata

ABBONAMENTI
È uno dei momenti migliori per il belli: presto ne arriveranno altri.
Disponibili solo in versione con DVD
Si risponde solo alla mail abbonamenti.gmc@sprea.it gioco PC: l’abbuffata autunnale si è Non è così da quando esistono i
o al fax 02.700537672
www.giochiperilmiocomputer.it/abbonamenti appena conclusa, ma quella natalizia videogiochi?
ARRETRATI
Disponibili solo in versione con DVD, ed entro un anno dalla pubblicazione è solo alle porte! Come vedrete dai Paolo Paglianti
Si risponde solo alla mail abbonamenti.gmc@sprea.it
o al fax 02.700537672 contenuti di questo numero, non paolopaglianti@sprea.it
STAMPA: Grafiche Mazzucchelli - Seriate (BG) mancano certo i giochi sotto l’albero
CARTA: Valpaco Paper Supply Chain Optimizer
di Natale: da un Prince of Persia
DISTRIBUZIONE: M-Dis Distribuzione S.p.A., Milano
completamente rinnovato (non
GIOCHI PER IL MIO COMPUTER
pensiate che la rivoluzione sia solo Q U E ST O M
CON L’EDIZ ESE,
Pubblicazione mensile registrata
al Tribunale di Milano il 1/3/1997 al numero 102

IO
Tariffa R.O.C. Poste Italiane Spa – Spedizione in abbonamento Postale –
nella magnifica grafica) a un Need
DVD DI GM NE
D.L.353/2003 (conv. In L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano.

Una copia edizione DVD Euro 7,90


Una copia edizione BUDGET Euro 4,90
for Speed ancora più cinematografico IL GIOCO C C
OMPLE TO
DIRETTORE RESPONSABILE e spettacolare; dall’attesissimo
COMPANY OF HE
R OES
Luca Sprea

COORDINATORE EDITORIALE
GTA IV, finalmente giunto su PC (la
ME
CON L’EDIZ NTRE
Stefano Silvestri
stefanosilvestri@sprea.it versione migliore e più completa –
come sempre!), all’immancabile IO
IL GIOCO C NE BUDGE T
Copyright Sprea Editori S.p.A. - Socio unico Medi & Son S.r.l.
La Sprea Editori è titolare esclusiva di tutti i diritti di pubblicazione e diffusione. L’utilizzo da parte di
terzi di testi, fotografie e disegni, anche parziale, è vietato. L’Editore si dichiara pienamente disponibile
a valutare - e se del caso regolare - le eventuali spettanze di terzi per la pubblicazione di immagini di Tomb Raider. E via scorrendo l’elenco OMPLE TO
TOM CLANCY’S
R A I N B OW
cui non sia stato eventualmente possibile reperire la fonte

Informativa e Consenso in materia di trattamento dei dati personali


(Codice Privacy d.lgs. 196/03)
dei titoli recensiti.
Con un pizzico di falsa modestia,
S I X V EG A S
Nel vigore del D.Lgs 196/03 il Titolare del trattamento dei dati personali, ex art. 28 D.Lgs. 196/03,
è Sprea Editori S.p.A. - Socio unico Medi & Son S.r.l. (di seguito anche “Sprea”), con sede in
Cernusco sul Naviglio (MI), via Torino, 51. La stessa La informa che i Suoi dati, eventualmente da
Lei trasmessi alla Sprea, verranno raccolti, trattati e conservati nel rispetto del decreto legislativo ora
enunciato anche per attività connesse all’azienda. La avvisiamo, inoltre, che i Suoi dati potranno
aggiungiamo anche i due giochi
essere comunicati e/o trattati (sempre nel rispetto della legge), anche all’estero, da società e/o
persone che prestano servizi in favore della Sprea. In ogni momento Lei potrà chiedere la modifica,
la correzione e/o la cancellazione dei Suoi dati ovvero esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 7 e ss.
completi allegati a GMC: lo splendido
del D.Lgs. 196/03 mediante comunicazione scritta alla Sprea e/o direttamente al personale Incaricato
preposto al trattamento dei dati. La lettura della presente informativa deve intendersi quale presa
visione dell’Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/03 e l’invio dei Suoi dati personali alla Sprea varrà quale
consenso espresso al trattamento dei dati personali secondo quanto sopra specificato.

L’invio di materiale (testi, fotografie, disegni, etc.) alla Sprea Editori S.p.A. deve intendersi quale
espressa autorizzazione alla loro libera utilizzazione da parte di Sprea Editori S.p.A. per qualsiasi fine
www.gamesvillage.it
e a titolo gratuito, e comunque, a titolo di esempio, alla pubblicazione gratuita su qualsiasi supporto
cartaceo e non, su qualsiasi pubblicazione (anche non della Sprea Editori S.p.A.), in qualsiasi canale di
vendita e Paese del mondo. Il materiale inviato alla redazione non sarà restituito.
La
POSTA
L’incantevole Nemesis
è una guida sicura tra gli
interrogativi del mondo
dei videogiochi. L’indirizzo
cui spedire le vostre lettere
è: La Posta in Gioco,

in gioco
Via Torino 51, 20063
Cernusco S/N (MI).
Oppure, inviatele una
e-mail a: nemesis@sprea.it

di un pomeriggio assolato d’estate. essi anche momenti di riflessione.


L’INDIRIZZO GIUSTO Una piccola ventata di
malinconia nella sezione
della posta dedicata alle recensioni di
A nessuno verrebbe in mente di
rinunciare all’esperienza di gioco
Libri, canzoni, film e anche videogiochi
sono componenti piccoli o grandi della
Desiderate inviare una lettori. Questo mese, vi siete cimentati più entusiasmante solo perché nella cultura di un popolo, che dev’essere
e-mail diretta a una delle con un gioco di quasi vent’anni fa, licenza d’uso ci sono alcune frasi poco ragionevolmente accessibile a tutti.
rubriche di GMC? che rimane uno dei migliori nel suo rassicuranti. Ed è proprio di queste La sezione 5 della licenza d’uso di
Eccole riassunte, per genere: Eye of the Beholder. Mentre che vorrei parlare. Nel Limited License Crysis non sembra pensarla così. Essa
comodità, con i relativi il periodo natalizio si avvicina, con la Agreement del blasonato videogame vieta al giocatore di realizzare una
indirizzi: sua solita ventata di titoli nuovi sugli Crysis, c’è un coacervo di clausole che copia del DVD del gioco, a uso privato
scaffali (e aspetto di ricevere al più minano alla base l’equilibrio costruito (sezione 5, secondo paragrafo, punto
La Posta in Gioco
presto le vostre recensioni!), un pizzico dal diritto d’autore. Il bilanciamento primo). Fare una copia di sicurezza
(per scrivere alla bella
di nostalgia non guasta, che ne dite? di cui parlo mette d’accordo, da una a fini personali è una priorità per il
Nemesis)
parte, i programmatori, che vogliono diritto d’autore, perché graffi e ditate
nemesis@sprea.it
CONTRATTI NON ACCETTABILI giustamente far soldi con le proprie potrebbero rendere inservibile il DVD
L’angolo di MBF Cara, incantevole Nemesis, opere per poi continuare a creare originale e, quindi, impedire l’accesso
(per discutere con il scrivo per aggiornarti su un aspetto nuovi capolavori, e dall’altra, tutti noi all’opera (art 71-sexies, l.aut). Questo
“Filosofo” Matteo Bittanti del mondo videoludico che spesso giocatori, che facciamo dei videogiochi è un pericolo è comune a tutti i settori
sugli argomenti trattati si trascura. A chi non è capitato di la nostra passione e che troviamo in dell’arte e dell’intrattenimento che
nei Titoli di Coda) installare il videogioco più bello del
mondo sul proprio PC e di correre
matteobittanti@sprea.it
a perdifiato lungo l’interminabile “Crytek può decidere in
Botta & Risposta
(per ottenere da Skulz
sequenza di “Avanti”, per iniziare a
giocare il prima possibile? A me capita
qualsiasi momento che la
trucchi e gabole sui
giochi impossibili)
spesso. Durante quel procedimento, licenza non è più efficace”
è prassi che la celeberrima opzione
botta&risposta@sprea.it “Accetto” venga scelta con la tranquillità da Contratti non accettabili – Francesco Dalla Gassa
Schermo Blu
(per spiegare a Quedex i
vostri problemi hardware)
schermoblu@sprea.it

■ CONTRATTI NON ACCETTABILI


La licenza d’uso di Crysis contiene qualche
passaggio poco chiaro o troppo limitante.

6 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


LA POSTA IN GIOCO

LETTERA
DEL MESE Se questo è il bello del multiplayer, giochiamo in single
Incantevole anno è la stessa storia, mi impegno e cerco
Nemesis, di giocare con il massimo della sportività,
voglio sottoporti adattandomi a qualunque tipo di lag o di bug,
un problema pur di divertirmi e di confrontarmi con tutto
relativo ai giochi il mondo, e poi mi ritrovo a giocare 6 partite
online, riguardante come ieri, e di queste me ne “quittano” 5.
soprattutto quelli Adesso sono stufo! Mi è letteralmente passata
sportivi come la voglia di giocare online! Electronic Arts
FIFA (una qualunque delle ultime edizioni) non ha modo di risolvere questo fastidioso
e NHL (idem). Cito questi solo perché non problema? Non basterebbe assegnare la
ho giocato ad altri online. Sicuramente, la sconfitta al giocatore che “quitta”? Se questo
cosa più bella di questi due videogiochi è la è l’online, è meglio farsi un torneo in quattro
competizione online con altri utenti in tutto amici a casa con la PlayStation.
il mondo. Ciò crea, però, alcuni problemi. Cruelplace84
Il primo è la necessità della linea ADSL e la
distanza tra i giocatori. Per giocare bene, in Che problema fastidioso! Come ti capisco, so ■ Nel gioco online, la sportività è un elemento importante e,
spesso, occorre affidarsi all’onestà degli utenti.
pratica, si è obbligati ad avere la connessione bene di cosa stai parlando e sono pienamente
a 20 MBPS, oppure a creare partite con utenti d’accordo con il tuo disappunto. E lo sono, in
della stessa nazione, cosicché la linea vada particolare, perché penso a quanta gente non crash del gioco o quant’altro) e ritrovarsi con
bene a entrambi. Ma questo è il problema fa che lamentarsi dei giochi (grafica scadente, la media punteggio rovinata. Certo, l’ideale
minore. Il secondo, sono i cosiddetti “Quit”: giocabilità banale e compagnia bella), mentre sarebbe un sistema in grado di riconoscere la
un giocatore che, per qualsivoglia motivo, spesso sono i giocatori stessi a rovinare, causa dell’abbandono della gara e reagire di
non vuole perdere una partita online per con il proprio comportamento, il lavoro conseguenza, ma come si fa? E se anche ci si
non rovinarsi la media, ha la possibilità di degli sviluppatori. Il fenomeno dei quitter riuscisse, non ci vorrebbe molto ad arrivare
“quittare” (uscire dal gioco), annullando però è, irritante, è vero, ma temo che trovare al punto di quittare “brutalmente” la partita
la vittoria degli altri, anche a un secondo dalla una soluzione non sia facile come credi. uscendo dal gioco con ALT+F4 e simulare
fine del match. In certi casi, molti lo fanno a Tu suggerisci di penalizzare con la sconfitta così un crash del software. Purtroppo, è
causa del lag (il “ritardo”) che non permette chi esce dalla partita, ma per esperienza necessario affidarsi al buonsenso e all’onestà
di giocare al meglio, in altri semplicemente personale ti garantisco che è altrettanto della gente, e sperare che non sia una merce
perché vogliono scalare le classifiche, perciò fastidioso dover abbandonare giocoforza rara come alcuni vogliono convincerci a
se vincono bene, altrimenti “quittano”. Ogni un match (connessione interrotta dal server, credere.

contano su supporti duplicabili. Crytek Se non ci sarà stato concesso di fare


IN BREVE
sembra non interessarsi del problema almeno una copia di backup, tutta la
e nemmeno degli effetti che può avere nostra collezione di giochi, musica, film Carissima Nemesis,
a lungo termine. Pensiamo in grande e quant’altro, sarà persa per sempre. volevo segnalarti il mio
e immaginiamo il giorno in cui tutti i E non si tratta solo di un’ipotesi. La blog e il mio sito Web, LA STORIA SIAMO NOI E VOI
CD e i DVD cominceranno a perdere sezione 6 è la più divertente, perché mi interamente dedicati Ultimo giretto nel Canale
la propria capacità di immagazzinare ricorda “Le Comiche” . È previsto che al retromodding e al “Games Contact” prima di
retrogaming.
dati (si veda www.icpsr.umich.edu/ gli usi concessi dalla licenza possano, Ci sono tutti i miei lavori
entrare proprio dentro il case
dpm/dpm-ita/oldmedia/threats.html). di punto in bianco, divenire illegali, e quelli del gruppo del PC passando a “Mondo
H.O.T.S., quali Los Computer”. Un giretto portatore
Angeles Embassy, il di gioia, firmata, tanto per
mio antichissimo e cambiare, da un lettore di GMC.
perennemente in sviluppo Chiunque tu sia, tu che hai creato
Mod per Duke Nukem il Thread “ Chrono GMC - Storia
3D, Quake Ro.To.Th. a immagini della rivista che
un altro mio lavoro per
LUMACA AMORE MIO il sempre verde Q3A e
cambia”, sappi che sei un mito!
Il primo amore non si scorda mai… altro materiale, news, Ti meriti spazio, quindi Skulz
Ora, non è che “[GMC] Official consigli, eccetera. Faccio pussa via e spazio a chinook: La
Logo Contest” sia il primo Thread appello a chiunque fosse finalità di questo topic è creare
a essere mai apparso nel Canale interessato e sappia una sorta di storia della rivista
“Games Contact”, ma di sicuro è un usare qualche editor (il Giochi per il Mio Computer. Un
amore di Thread. E non potrebbe Build di Ken Silverman progetto fatto soprattutto per le
essere altrimenti, visto che dà o il Radiant o qualsiasi giovani leve che hanno appena
a tutti voi animaletti del Forum altro), oltre a essere iniziato a leggerla, ma anche
appassionato di vecchi
di GamesVillage l’opportunità videogiochi: saremo felici
un aiuto per chi già possiede i
di sfogare la vostra creatività, di accoglierlo. primi numeri. Considerate che
sbizzarrendovi sul logo di GMC. Serve sempre questo lavoro è estremamente
Questo mese, vi proponiamo una manodopera! amatoriale, fatto nelle mie pause
delle opere a nostro (modesto) parere più interessanti degli ultimi mesi. Si Ecco i link: http:// con un’attrezzatura non eccelsa.
tratta della proposta di Matteo de Marinis: Ecco la mia creatura realizzata oldymod.blogspot.com Quindi, se trovate scansioni
con Spore: la lumaca GMC!. Anche secondo Jock_15 è: Bellissima! Merita e http://xoomer.alice. storte o di qualità non perfetta,
una menzione a parte su GMC!. Tuttavia, siccome per quelle a parte non it/oldymod non arrabbiatevi! Ho fatto meglio
Un saluto e augurio di
siamo ancora organizzati, caro Matteo de Marinis, devi accontentarti di una che potevo… E hai fatto bene,
menzione normale. amico, molto bene!

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 7


LA POSTA IN GIOCO

per nessuna ragione in particolare primo paragrafo). Quest’eventualità


(sezione 6, secondo paragrafo). non è del tutto fantasiosa. Electronics
Crytek, infatti, può decidere in qualsiasi Arts è partner commerciale di Crytek
momento che la licenza non è più nello sviluppo di Crysis Warhead,
efficace. In quell’infausto giorno, tutti nonché produttore della serie Medal of
i diritti di coloro che hanno sborsato Honor. Poniamo che il nuovo episodio
bei quattrini per Crysis andrebbero su della serie non riesca a rendere bene
per il camino. Così accadrebbe anche perché schiacciato dalle vendite di
se l’impresa tedesca scegliesse, per Crysis, che intanto si è assicurato svariati
qualsiasi ragione, di ritirare il gioco Mod in tema Seconda Guerra Mondiale.
dal mercato. In quel caso, tutte le EA potrebbe scegliere di risolvere il
licenze allegate alle copie distribuite problema chiedendo a Crytek di ritirare
diverrebbero carta straccia (sezione 6, Crysis dal mercato. Soluzione troppo

La redazione risponde Questione di “peso”


Cara e bella Nemesis, Warhead è stata nettamente ottimizzata anche per i
sono un vostro lettore ormai da molto tempo. Ricordo computer meno potenti. Per esempio, sono riuscito
ancora il mio primo GMC, era quello che aveva in a giocare bene con il mio umile Athlon 5200+ con
allegato la copia dello splendido gioco Commandos: 2 GB di RAM e una Radeon HD3850 con risoluzione
Behind Enemy Lines. Quanto tempo ci ho giocato! Vi 1280x1024, senza filtri attivati. A volte, c’erano
scrivo perché vorrei muovere delle critiche costruttive, dei rallentamenti, che però non hanno rovinato
nella speranza di ricevere la vostra opinione a riguardo. l’esperienza. In conclusione, credo che, se nella
La prima cosa che vorrei prendere in considerazione recensione si fosse fatto un riferimento più puntuale
sono i voti assegnati nelle recensioni dei giochi. a tali aspetti, la valutazione sarebbe stata più giusta.
Navigo spesso in Internet per leggere le recensioni Anche perché, appunto, l’ottimizzazione del CryEngine
pubblicate su vari siti italiani, ma soprattutto stranieri, è stata notevole. Queste erano le critiche amichevoli
che adottano un sistema di giudizio più preciso rispetto che volevo sollevare. Grazie, comunque, per il vostro
a quello da voi utilizzato. Vale a dire un metodo in lavoro e per il tempo che mi avete concesso. Spero
cui a un gioco viene assegnato un valore espresso in tanto di leggere la risposta a questa mail nel prossimo ESSERE O NON ESSERE…
decimi: per esempio Crysis che prende 9.3, Bioshock numero di GMC, sia per la sete di risposta che mi E invece no! Non è quello di Amleto
9.7 e così via. Secondo me, in questo modo si dà un anima, sia per la soddisfazione di avere un piccolo il problema che fa passare notti
risultato sicuramente più specifico, rendendo ancora spazio nella vostra splendida rivista. Con affetto. insonni al nostro amico KeithJ., che
più chiaro al lettore (e potenziale acquirente) il valore Stefano C. in “Mondo Computer” ha aperto il
del gioco; per non parlare della facilità nel paragonare Thread “Quicksave o Checkpoint?
un titolo a un altro. A mio modesto parere, potreste Caro Stefano, Questo è il dilemma…”. Dice il
prendere in considerazione questo nuovo criterio di Warhead non ha ricevuto un giudizio negativo solo saggio: Me ne stavo tranquillo a
valutazione. Il secondo punto che vorrei esporre è in perché ritenuto “pesante” (e, a ben vedere, tanto leggere la recensione di Brothers in
relazione alla recensione di Crysis Warhead apparsa negativo non era: 7,5 non è un voto da buttare). Arms: Hell’s Highway e, anche grazie
sulla vostra rivista. Non trovo giusto che il gioco abbia È vero che buona parte della recensione segnala la alle belle parole spese dal recensore,
ricevuto un giudizio così negativo solamente perché il pesantezza del motore grafico e le promesse non pregustavo il momento in cui avrei
suo motore grafico è troppo “pesante”. Praticamente, mantenute dai programmatori, ma i motivi che gli potuto stringerlo tra le mani. Avevo
per metà e più della recensione è stata criticata Crytek, impediscono di ambire a un voto più alto sono altri. quasi raggiunto la pace dei sensi,
colpevole di non avere detto il vero sul fatto che un Mi riferisco all’Intelligenza Artificiale che continua a quando, finito di leggere, sono
computer da 600 dollari fosse in grado di far girare presentare qualche baco, ma soprattutto alla scarsa andato a consultare il solito riquadro
il primo Crysis ai massimi livelli e che, anche con le libertà di Warhead, caratterizzato com’è da livelli lineari, in cui viene riassunto il tutto e in cui,
configurazioni PC minime, Crysis Warhead sarebbe al contrario di quanto accadeva con Crysis. Poi ci sono insieme a requisiti, commento e voto
stato ingiocabile. Tutto questo ha penalizzato le altre i bug macroscopici, come quello del mipmapping, finale, vengono tracciati 3 pro e 3
belle caratteristiche di questo titolo, come l’Intelligenza che vanno a inficiare pesantemente la giocabilità. Per contro (e già questo numero fisso
Artificiale dei nemici umani e alieni, decisamente quanto riguarda il multiplayer, al momento di andare mi da un po’ sui nervi). PRO: Vario e
migliorata rispetto al predecessore. In Warhead, in stampa non avevamo avuto modo di provarlo, ma divertente, curato nei minimi dettagli,
gli umani utilizzano con intelligenza la nanosuit per sul numero di dicembre di GMC ne abbiamo scritto paesaggi mozzafiato. CONTRO:
evitare danni maggiori, mentre i nemici alieni sfruttano dettagliatamente all’interno della rubrica Next Level Personaggi non sempre realistici,
più efficientemente l’ambiente di gioco, cercando di (come è nostra abitudine fare), così da valutare tale I.A. nemica valida ma non perfetta,
rimanere fuori dalla vista del giocatore. Il gameplay è aspetto del gioco con la dovuta profondità. Veniamo Salvataggio a checkpoint! Qui i miei
sempre quello cui ci ha abituato il primo episodio, con ora al sistema di valutazione. Qui a Giochi per il Mio nervi sono schizzati e ho sentito
la nanosuit che ci permette di approcciare in maniera Computer siamo convinti che il voto sia una parte il bisogno di venire qui a scrivere.
quasi sempre differente i livelli. Parlando, invece, del integrante delle recensioni, una specie di riassunto di Non mi piacciono i quicksave
comparto sonoro, Crytek ha svolto un ottimo lavoro, quanto scritto nelle pagine dell’articolo che non deve ma nemmeno li odio. Credo che
creando un mondo ancora più immersivo e piacevole. prescindere dalle stesse. Di conseguenza, sempre a abbiano la loro ragione di esistere.
Riguardo la longevità, secondo me è giusta, visto che nostro parere, i mezzi voti bastano per aggiungere Voi che ne pensate? Già, sentiamo
il primo Crysis si concludeva in una dozzina di ore, qualche sfumatura in più a quella “parte”; sfumatura che ne pensano aXelfg: È ovvio che
mentre questa che è solo un’espansione ne conta che deve essere approfondita leggendo l’intera un utente PC preferisca i quicksave
circa 7, vale a dire più della metà. E il prezzo di 29 recensione. Sei convinto che sarebbe cambiato piuttosto che i checkpoint e Bogus:
euro viene reso ancor più appetibile da un multiplayer qualcosa se, per dire, avessimo dato 7,7 a Warhead Preferisco i checkpoint sia su PC, sia
rinvigorito dalla comparsa della modalità Team Instant invece di 7,5? Un gioco che ha preso 9,6 è davvero su console, perché non pensare ai
Action e dall’aggiunta di mappe inedite. Tornando migliore di uno da 9,4? Siamo convinti che certe salvataggi è meglio. Inoltre, così c’è
alla grafica, trovo che il lavoro della casa produttrice risposte e approfondimenti vadano cercati nel testo, e un po’ di tensione in più. Uno a uno,
sia encomiabile, per la patch che ha distribuito per il non nel numeretto alla fine della recensione. palla al centro.
primo Crysis così come per il suo sequel. La grafica di Alberto Falchi

8 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


LA POSTA IN GIOCO

Tuttavia, sarebbe ben poco saggio non


IN BREVE prenderle in dovuta considerazione.
Francesco Dalla Gassa
➥ buon lavoro a te e
tutto lo staff di GMC.
Siete sempre i migliori. Il contratto di licenza di cui citi alcuni
Gianluca “Slow_Dawn” estratti, in effetti, a una prima occhiata
Vici sembra un po’ troppo “rigido” anche
a me, ma non leggere fra le righe un
Detto fatto! Buon lavoro
potenziale modo per minare i diritti
a tutti voi, il modding è
una risorsa fondamentale e la libertà dell’utente. Per le grandi
per mantenere sempre aziende, diventa sempre più difficile
attuali e vitali anche i tutelarsi e queste clausole sono l’unico
giochi più datati e va modo per sopravvivere agli attacchi di
incentivata! pirateria e violazione dei diritti d’autore.
Ciò non toglie che, come sostieni bene
tu, i contratti di licenza andrebbero letti
e non semplicemente accettati senza far
caso a ciò che c’è scritto. Certo, questo
discorso è più teorico che pratico,
poiché dubito che dopo aver acquistato
un gioco, una volta letto il contratto
di licenza e trovato un punto di
disaccordo, il compratore decida di non
■ QUESTIONE DI “PESO” ■ Quake 3 Arena è, ancora oggi,
proseguire con l’installazione. È giusto,
Fra gli aspetti negativi di Crysis Warhead va un gioco attuale grazie anche
all’opera dei modder. però, avere la consapevolezza di ciò
annoverata una certa pesantezza del motore grafico.
che si sta facendo. Non per niente, in
Carissima Nemesis, certi casi è obbligatorio “scorrere” tutto
“Non compro un gioco a nell’articolo su Crysis il contratto prima di poter cliccare sul
pulsante “Avanti”.
Warhead il buon Alberto
ottobre per poterlo usare a Falchi ha sottolineato il
problema della pessima BASTA CON I BUG!
pieno a novembre” gestione del mipmapping Ciao Nemesis,
nel gioco e ha anche vi leggo da tanti anni. Ho sempre
da Basta con i bug – Riccardo indicato, nell’apposito cercato una scusa per poterti scrivere,
box, la soluzione al
problema: creare un
ma, ogni volta che mi veniva un’idea,
drastica, ma concedetemi l’esempio. copia acquistata (art. 17, co.2, l.aut). semplice file di testo puntualmente sbucava una lettera che
Se ciò accadesse, ogni singola copia Secondo la licenza in questione, invece, (chiamato system.cfg) trattava l’argomento di cui volevo
venduta sarebbe resa inutilizzabile, se il giocatore volesse vendere il gioco contente alcune direttive disquisire. Questa volta, però, è
perché non conforme alla licenza. Il al mercatino dell’usato non sarebbe di inizializzazione. Il
diritto d’autore prevede l’eventualità autorizzato a farlo (sezione 5, paragrafo caro Alberto si è pero
del ritiro dell’opera dal mercato e la 2, punto 2). Anzi, se lo facesse, si dimenticato di dire
vede lunga. Esso previene la scomparsa vedrebbe arrivare una lettera dagli dove questo file debba
essere collocato,
totale dell’opera dalla circolazione avvocati di Crytek che intima al povero
potresti illuminarmi tu in
e, quindi, preserva la sua diffusione malcapitato di riottenere la copia. Se proposito?
per il bene della società. Per fare ciò, vogliamo essere realistici, bisogna Simone UNA DECISIONE
all’opposto di quanto sostenuto da dire che questo tipo di licenze è poco STRATEGICA
Crytek, è espressamente conferito al applicato, visto anche l’elevato numero Mi dicono dalla regia Continuiamo a dipanare i dubbi
compratore il diritto di rivendere la di persone che ogni giorno le violano. (che si scusa per la svista) dei nostri lettori prendendo
che il file deve essere in esame il Thread “Miglior
collocato nella root del RTS di tutti i tempi?” a cura di
gioco, cioè la cartella rich70: Dopo aver completato
principale di installazione.
Supreme Commander (con tutte
Ciao Nemesis, e 3 le fazioni) più l’espansione
scrivo in merito alla lettera Forged Alliance, posso senza
TRE CAPOLAVORI apparsa sul numero 148 dubbio affermare che per me
Il momento in cui non si sa quale gioco scegliere torna tante volte di GMC, in cui ci inviti è stato l’RTS più esaltante,
nell’esistenza di un videogiocatore. È normale porsi il problema; è normale a segnalare la migliore divertente e appagante di tutti
cercare un aiuto alla soluzione sul Forum di GamesVillage, proprio come colonna sonora e il miglior i tempi! Voi cosa ne pensate?
ha fatto Sylar 90 nel Thread “Dead Space, Far Cry 2 o Fallout 3?”: Come filmato introduttivo. Ecco, Quale preferite? Talpaman ci
di seguito, le mie proposte
da titolo, quali di questi giochi vale la pena di prendere subito e per quali, racconta di avere: Giocato e
in ordine di preferenza:
invece, aspettare che costino meno? Il primo a dire la sua è Paolo94 is Miglior filmato amato tantissimo il primo Age
here: Dead Space: gioco horror fantastico, punta molto sull'atmosfera. introduttivo: SpellForce of Empires, ma quello che mi
Far Cry 2: FPS di libera interpretazione (tante scelte) con ambientazione - The Order of Dawn e è rimasto più nel cuore è Dark
originale (Africa) e comparto grafico notevole. Fallout 3: GdR dei creatori di Syberia Colony, il mio primo gioco di
Oblivion (il che può essere già tutto un programma), ambientazione anche Miglior colonna sonora: strategia in tempo reale. Anche
qui originale, molto lungo. Scegli tu… Be’, ma che aiuto è questo? Allora Dungeon Siege I e Syberia con Age of Mythology ho
sentiamo anche pier2691: Ho provato Far Cry ed è bellissimo andarsene Vincenzo giocato tantissimo, finendo la
in giro per l’Africa. Fallout 3 mi è sembrato simile a Mass Effect. Per quanto campagna ben tre volte. Infine,
Ottime scelte,
riguarda Dead Space non so dirti molto, forse dovresti leggere le recensioni complimenti. Deduco
ritengo che anche Warhammer
di tutti e tre e vedere quale ti intriga di più. Ecco, gira e rigira sempre su GMC che l’avventura grafica 40.000 sia un ottimo esemplare
si va a finire. di Benoît Sokal ti piaccia di strategico in tempo reale.
parecchio: bene!

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 9


LA POSTA IN GIOCO

“Se vincono bene,


altrimenti escono dal gioco”
da Se questo è il bello del multiplayer, giochiamo in single – Cruelplace84
house indipendente, quindi: non hanno tutti i test del caso per garantire la piena
testato il gioco prima di lanciarlo sul compatibilità dei propri giochi con
mercato? In secondo luogo, voi, come qualunque tipo di configurazione, ma
tutte le altre riviste specializzate, avete è anche vero che le variabili messe in
ricevuto la copia del software prima campo sono numerose e non sempre
dell’uscita. Non so come vengano si riesce a ottenere un prodotto a prova
testati i giochi sportivi, immagino di errore. Con i giochi per console è
che, comunque, si cerchi di giocarne tutto decisamente più facile, visto che
quanto più possibile, per carpirne gli sviluppatori devono confrontarsi
tutte le sfumature. Se voi non avete con una piattaforma fissa e uguale
riscontrato alcun problema, perché la per ogni utente. Le patch sono un
vostra copia funziona bene e le milioni aggiornamento ormai indispensabile,
che sono state immesse nel mercato con cui bisogna fare i conti. Uno dei
non vanno? Voglio credere nella buona vari piccoli e grandi “prezzi da pagare”
fede, convincermi che Konami, pur di per giocare su PC, come la mappatura
fare di corsa, abbia messo sul mercato dei comandi su pad e tastiera, la
■ BASTA CON I BUG! un prodotto malfatto. Intendiamoci, configurazione della risoluzione e così
Gli appassionati di PES sono in attesa di una patch
non è un bug da niente: il gioco non via. Ripeto, lungi da me giustificare la
che ovvi ai problemi di crash del gioco.
funziona! Ho scritto all’assistenza presenza di bug o crash in un gioco per
tecnica di Konami, palesando i problemi il cui acquisto sono stati sborsati fior di
successa una cosa scocciante e ho del gioco, ecco la risposta: “Gentile quattrini, ma cerchiamo di non perdere
TANTI AUGURI GMC deciso di interpellare tutta la redazione cliente, grazie per essersi rivolto al la testa. Questo vale anche a proposito
Cogliamo l’occasione per di GMC. Dunque, il 16 ottobre è uscito servizio assistenza Konami. L’errore della recensione del gioco apparsa su
ringraziare gli affezionati PES 2009. Dovevo averlo! Premetto che ci ha riportato è già noto al nostro GMC. Come mi ha confermato l’autore
lettori del Forum che ci che di giochi non ne compro tantissimi, dipartimento tecnico, il quale si sta della stessa, PES 2009 è stato provato
hanno fatto gli auguri per il un po’ per il costo, un po’ perché occupando di risolvere il problema al a lungo e non ha dato alcun tipo di
numero 150 di GMC:
finirei per non godermeli. Così, dopo più presto. Ci scusiamo per le difficoltà problema. Ciò può essere dovuto, per
- Don Ivano Blagho una giornata di lavoro, sono andato al che questo inconveniente potrebbe esempio, al fatto che la configurazione
- gg1992_user negozio e l’ho preso. Arrivo a casa, un averle causato”. Scusami, ma puzza del suo PC si è dimostrata ideale.
- maxtreme92 bacio alla mogliettina, poi uno strattone di risposta automatica. Una cosa è Non dimentichiamo, infine, che le
- enricoros (povera lei) e corro al PC per installare certa, l’anno prossimo ci penserò due versioni dei giochi da noi provate sono
- tornado89
il gioco. Bellissimo! Champions, Master volte prima di acquistare PES al lancio. sempre complete, ma può accadere
- Matteo Fonseca
- T.r.E_c.0.0.l League, nonché la modalità Diventa Perdonami se sono andato un po’ che ci vengano spedite dal produttore
- Kronos21 un mito che attira la mia attenzione e lungo, ma ci sono rimasto davvero non “confezionate” (come faremmo,
- Rated R sulla quale mi fiondo. Comincio l’iter, male. Con affetto e stima. altrimenti, a realizzare le recensioni in
- grifo1988 arrivo a diventare titolare nel Genoa, Riccardo modo che siano in edicola al momento
- Alienware la stagione prosegue, terzultima dell’uscita del gioco?).
- Kane Connor
- Ferdinando ‘’Mega Man’’ giornata d’andata di campionato... Caro Riccardo, Nella maggior parte dei casi, direi
- Christian Polli poi, di punto in bianco: “Si è verificato il problema che sollevi è senz’altro il 99,9%, il gioco sugli scaffali non
- Marco ‘’Sigfried M.’’ un errore irreversibile, la sessione degno di nota e sono d’accordo con te è mai inferiore alla versione testata
Arrichiello verrà terminata”. Accidenti! Riavvio. quando scrivi che non è giusto poter in redazione, ma può capitare che
- Chainer86 Carico la partita. “Si è verificato un usufruire al meglio di un videogioco una piccola magagna ci scappi,
- aXel_fg
- Devastator III
errore irreversibile, la sessione verrà acquistato al lancio solo nei mesi basta una piccola modifica a livello
- Pier Paolo ‘’razor899’’ terminata”. Mhh, c’è qualcosa che successivi. L’importante, però, è non di programmazione ed
- Alessio ‘’Alex101Crusader’’ non va. Fin qui, ho voluto tenere un entrare nell’ambito della malafede. ecco nascere degli inattesi
- lastmanstanding tono scherzoso per cercare di trovare Vero è che Konami dovrebbe attuare problemi di compatibilità.
un po’ di ironia nella faccenda. Ti
assicuro, però, che sono davvero
arrabbiato e deluso. Ho passato due
giorni leggendo sui forum dedicati
per scoprire che, in pratica, il gioco
in questione è uscito difettoso. A un
TRIBUTO A
FALLOUT 3 certo punto, senza una precisa logica, POLITICAMENTE SCORRETTO
il gioco va in crash. A ciò si aggiunge Entriamo subito nel vivo del Thread di Scatterbrain “Cerco il titolo di un
Un saluto particolare
l’aggravante che è il secondo anno gioco dove combinavi scherzi”. L’obiettivo era combinare un mucchio di
al nostro fedele lettore
Emitremmus – the Wise, che consecutivo che la serie soffre di questo scherzi a un pensionato. Per esempio, mentre lui guardava la tele, tu andavi
ci ha inviato un CD tributo tipo di problema. Mi sento un po’ al piano di sopra e inserivi della dinamite in un panino; lui saliva, mangiava il
a Mark Morgan e Fallout 3, truffato. Konami ha annunciato che a panino ed esplodeva. Qualcuno ricorda il titolo? Sì, se lo ricorda Spriggan:
dal titolo “Nuclearization novembre dovrebbe uscire la prima Neighbours From Hell 1 & 2: divertentissimo. Ad Alex Ray: Il cugino fece
– Voyage In The Post patch, specificando però che si tratterà vedere Postal 2. Nel primo livello si veniva licenziati dalla casa che produceva
Atomic Unknown”, definito
dall’autore “un viaggio di un aggiornamento delle squadre. Mi il gioco e si doveva frenare con ogni mezzo l'avanzata dei manifestanti,
extrasensoriale in cui l’uomo auguro che ci sia anche una soluzione che affermavano che il gioco era troppo violento e politicamente scorretto.
affronta, ascoltando, le paure ai problemi, anche perché non compro Ma come afferma 0xC001D00D: Non è questo il gioco! In Postal 2 prendi
e le angosce di una catastrofe un gioco a ottobre per poterlo usare a a badilate la gente e incendi animali e persone. È il gioco più dissacrante di
nucleare... un viaggio pieno a novembre! Però, mi sorgono sempre ed è anche uno dei più violenti e politicamente scorretti.
nell’ignoto”. Grazie Marco,
magnifico lavoro!
due dubbi: per prima cosa, non credo
che Konami abbia budget da software

10 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


LA POSTA IN GIOCO

SPAZIO TIRANNO
Redattori Per Gioco Eye of the Beholder
Fra le tante lettere che
ho ricevuto e a cui non ■ Un classico che, dopo quasi vent’anni, continua dei GdR.
sono riuscita a rispondere a ricevere lodi dagli appassionati di GdR. Il movimento all’interno del
in queste pagine, alcune dungeon si svolge attraverso
potrebbero essere pubblicate un sistema a “passi“ che
nei prossimi mesi – per il
momento, mi accontento
consente di spostarsi di casella
di salutare e ringraziare (in in casella. Tale sistema rende
ordine alfabetico): il gioco, soprattutto in caso di
combattimenti in spazi più ampi,
34forthewin una vera partita a scacchi, con
Alberto B. movimenti di lato per schivare e
Emma&Babak rapidi giri attorno all’avversario per
Falcon
colpire, e permette una maggiore
Giulio
Highest accuratezza nella gestione del
Raffaele “DOCTOR” party, nonché, soprattutto, un
Saruman rispetto effettivo delle regole di
Stefano B. “AD&D”.
“The hermit” La vera difficoltà di Eye of the
zannablu
^joker^ Beholder risiede nella natura
intricata dei suoi livelli, ricchi di
trappole di ogni genere, passaggi
Eye of the Beholder, uscito nel personaggi, all’interno di un segreti, teletrasporti invisibili
lontano 1990, seguiva l’indelebile complesso sotterraneo di dungeon che fanno facilmente perdere il
traccia lasciata da quel capolavoro formato da 12 livelli labirintici senso dell’orientamento, e nelle
che prende il nome di Dungeon e infarciti di mostri, trappole ed famigerate botole che fanno
Master, portabandiera di tutti enigmi di vario genere. A livello di cadere il gruppo al livello inferiore.
i cosiddetti dungeon crawler trama, il gioco poteva vantare una L’interazione con il mondo
nonché uno dei titoli che ha delle più forti licenze dell’epoca, esterno, purtroppo, è fortemente
contribuito, nel passato, alla ovvero quella della TSR per limitata. Il gioco, infatti, non offre
crescita dei giochi di ruolo su “Advanced Dungeon & Dragons”. nulla oltre al combattimento con
computer e non solo. Ciò significava non solo l’uso di i nemici, alla raccolta di armi,
Eye of the Beholder rientra regole ben precise e collaudate, corazze e oggetti sparsi per i livelli,
nella categoria dei GdR in prima ma anche la possibilità di utilizzare e alla presenza di leve e pulsanti a
persona, in cui si guida una un background che, per l’epoca, volte mimetizzati sulle pareti dei
compagnia costituita da quattro non conosceva rivali nell’ambito dungeon.
Ci troviamo di fronte a un gioco
che, per il periodo in cui è
apparso, presentava una grafica di
tutto rispetto, essenziale e pulita.
I livelli e i mostri sono sempre
ben caratterizzati e abbastanza
vari da non risultare ripetitivi, e
garantiscono ancora oggi una
grafica godibile, soprattutto per
gli appassionati di giochi di ruolo
di vecchia data. Niente musiche di
sottofondo, ma solo effetti sonori
quali porte che si aprono, i versi
dei mostri e il suono dei nostri
passi ad accompagnarci nelle
profondità, tutto per consentire
una maggiore immedesimazione in
un ambiente buio e silenzioso.
Per un esperto del genere, Eye
of the Beholder può essere
terminato nel giro di 4-5 giorni,
mentre potrebbe risultare molto
più longevo (e spesso piuttosto
difficile) per un utente medio, che
rischia di bloccarsi in un punto per
parecchio tempo. Un gioco da
consigliare agli appassionati dei
giochi di ruolo vecchio stampo
e a chi, in un videogioco, ama la
sostanza allo stato puro.
Mad Max’78

LE VOSTRE RECENSIONI
Vi piacerebbe che una vostra recensione venisse pubblicata nello spazio della Posta di Nemesis? Scrivete un testo della lunghezza massima di
3.000 caratteri e inviatelo all’indirizzo di posta nemesis@sprea.it

12 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


B&R
Enigmi intricati e boss di
fine livello agguerriti sono il
pane quotidiano del nostro
Skulz. Se siete arenati in
un punto del vostro gioco
preferito, inviategli una
lettera all’indirizzo: Botta
& Risposta, Giochi per il
Mio Computer, Via Torino
51, 20063 Cernusco
S/N (MI) o una e-mail a
botta&risposta@sprea.it
botta risposta
CAESAR IV

B
LA PAROLA A SKULZ Salve Skulz,
mi chiamo Octavian e avrei
Tante richieste bisogno del tuo aiuto. Mi potresti
d’aiuto, tanto lavoro dare dei codici per Caesar IV? Grazie
per i nostri esperti e ciao.
collaboratori. Questo Octavian
mese, abbiamo dovuto

R
affrontare problemi Ciao Octavian, imbrogliare in
di varia natura, che Caesar IV è molto facile. Devi
ci hanno portati semplicemente premere il
dalla Seconda Guerra tasto Invio mentre giochi e inserire
Mondiale a Miami, uno dei codici che elenco di seguito.
dall’Isola del Tempo Direi che il più importante è Win, che
alla “città simulata”. ti permette di vincere uno scenario,
seguito a ruota da Unlock, che serve a
sbloccare all’istante i trentasette scenari
e da Denarii X, grazie al quale otterrai
l’ammontare di crediti che ti premurerai
di scrivere al posto della X. Passando
a cose più divertenti, ti suggerisco ■ In Caesar IV, è più facile assecondare i desideri
dell’imperatore con qualche trucchetto.
Jupiter, utile a colpire gli edifici e le
unità nemiche con fulmini e saette, ma
anche Earthquake, perfetto se ritieni che, presi i panni di Raziel, il divoratore passati anni da quando l’ho finito,
che un terremoto possa essere utile di anime, rimango intrappolato nelle quindi prima di scrivere sciocchezze,
alla tua causa. Infine, un codice che ti grotte in cui si trova il mostro con ti chiedo conferma che il mostro di cui
suggerisco di non digitare, neppure tanti occhi. Non so che fare, perché la parli è quello all’inizio del gioco, nel
per sbaglio, a meno che tu non voglia creatura mi blocca l’unica via di uscita. primo livello di Raziel. Se è così, non
perdere apposta una partita. Si tratta di Ti saluto, sperando nella soluzione che devi fare altro che catturare le sei anime
Unleashed: dimenticatelo! mi darai… presto. che si trovano sparse per la grotta. Le
Alfo prime tre sono proprio dove ti trovi
LEGACY OF KAIN: DEFIANCE quando rimani bloccato dai tentacoli

B R
Carissimo Skulz, Ciao Alfo, certo che conosco e poi un po’ verso sinistra, lungo il
ho un problema con Legacy of il gioco e ti dirò di più: a suo sentiero da cui sei arrivato. Dopo che
Kain: Defiance. Forse non lo tempo, mi è anche piaciuto le hai prese, vai per la quarta planando
conosci, è molto giocabile. Il punto è parecchio. Ammetto, però, che sono dalla zona del mostro verso destra

www.gamesradar.it
Per scambiarvi dritte e
consigli sui vostri giochi
Linea diretta
R
preferiti, il punto di
incontro è il Forum di “Ciao Skulz, seguo ti permette di usare in vecchio Warhammer giochi fra l’altro). Un
GamesRadar.it: sotto la tua rubrica con LAN le altre fazioni. Devi 40K), se non ricordo grosso saluto da Roberto
Mondocomputer troverete curiosità, dato sapere che per LANnare male, puoi giocare con Kiory Sahih.” Completo
una sezione dedicata ai che solitamente i giochi o giocare online devi tutte le fazioni sia online, il tuo intervento
trucchi e gabole per PC. voglio finirli da solo.” avere Winter Assult per sia in LAN e non solo specificando che le fazioni
Quindi, il tuo intervento la Guardia Imperiale con la Sorellanza e gli totali, se si gioca con
va visto con estrema e il gioco originale Eldar Oscuri. Spero di Soulstorm, ammontano
gratitudine! “Rispondo Dawn of War per Space essere stato chiaro. Nel a 9 e possono essere
alla domanda sollevata Marine, Caos, Orchi e caso, Skulz, controlla tu utilizzate tutte solo se si
da Giuseppe, alcuni mesi Eldar. Se, però, compri Soulstorm, dato che ho è in possesso delle altre
or sono, in merito a Soulstorm (l’ultima solo i Warhammer 40K espansioni. Solo con
Dark Crusade, che non espansione dedicata a e Dark Crusade (grandi Soulstorm, le fazioni per

14 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


BOTTA&RISPOSTA

La parola all’esperto Half-Life 2: Episode 2


D
Carissimo Skulz, la soluzione al mio piccolo problema. Con immenso scovare il secondo e il terzo dovrai raggiungere
desidero ringraziare te e tutta la redazione di piacere, ti saluto. il capitolo successivo e controllare nella prima
GMC per la qualità del vostro lavoro: acquisto Darksimo stanza che raggiungi in compagnia del Vortigaunt.
la rivista quasi ogni mese. Vorrei avere un aiuto in Il quarto e il quinto bozzolo si trovano sul soffitto,

R
Half-Life 2: Episode 2, per ottenere l’achievement Ciao Darkismo, premetto che ho giocato rispettivamente all’inizio e verso la fine della galleria
Festa della Pignatta. Tengo molto a questo obiettivo e completato con molto gusto Half-Life 2: che conduce alla zona più nuova della miniera.
secondario, perché è l’unico achievement che mi Episode 2 su Xbox 360 e non su PC, ma non Giunto nella sala del montacarichi, ecco il sesto
manca e averlo farebbe di me l’unico su Steam credo che ciò possa rappresentare un problema, bozzolo sulla parete di fianco all’ingresso, mentre
ad avere tutti gli obiettivi secondari di Half-Life in quanto gli Obiettivi dovrebbero essere gli stessi. il settimo è sempre nella stessa area, ma vicino alla
2: Episode 2 (finora, non ho visto nessuno che li Per completare Festa della Pignatta, devi fare caldaia. Gli ultimi due bozzoli sono ancora qui: uno
avesse tutti). Vorrei quindi sapere dove si trovano scoppiare tutti i 9 bozzoli disseminati tra la Foresta attaccato al soffitto sopra i carrelli della miniera e
tutti i bozzoli di formicaleone e se si trovano tutti Bianca e Vortale o non Vortale. Nelle miniere che l’altro, sempre sul soffitto, ma sopra l’ingranaggio
nel secondo capitolo, Vortale o non Vortale. Ho precedono la foresta ci sono due pozze e, sul fondo che devi usare per aggiustare il motore del
fiducia in una tua risposta, e aspetterò che tu mi dia della seconda, troverai il tuo primo bozzolo. Per montacarichi.

R
e sali per le scale, così da arrivare ci sono le due caldaie. Ho eliminato i Ciao Alessandro, ho letto riletto NEL DVD
anche alla quinta. Per acchiappare due nemici elementali rinchiudendoli con attenzione la tua lettera e Trucchi e soluzioni
la sesta e ultima anima, devi planare a turno nella stanza apposita, e non ho trovato incrinature. Direi complete sono
sul versante opposto della grotta. ho recuperato le due gemme che che ti sei comportato nella maniera presenti anche nel DVD
dei demo, allegato
Quando avrai fatto il pieno, vedrai lasciano a terra. Dopodiché, ho aperto corretta con i mostri elementali
all’omonima edizione
che il mostro ritirerà i suoi tentacoli l’altra stanza, quella con il piedistallo e le tre pietre. A questo punto, il
di GMC
e potrai proseguire per l’avventura. all’interno, e ho posizionato tutte fatto che tu sia bloccato dopo che All’interno
Nel caso in cui avessi capito male, ti e tre le pietre in mio possesso. Poi, hai interagito con l’altare potrebbe del DVD,
chiedo di riscrivermi cercando di essere ho girato le valvole delle due caldaie dipendere da come hai posizionato le guide
più preciso e ti suggerisco un paio senza spegnerle, partendo sempre da le leve e le valvole delle caldaie, sono in
di trucchi per non lasciarti proprio in quella più vicina alla ruota, per attivarle visto che per completare la faccenda formato
panne. Premi il tasto R per mettere il in modo che uscissero i due “fumi” devi unicamente tornare nella sala PDF.
gioco in pausa, poi schiaccia in rapida di ghiaccio e fuoco nella stanza con e raccogliere il tuo cristallo, che ora
sequenza su, giù, destra, giù, i, o, giù, il piedistallo. A questo punto, non è diventato magico. O forse no…
u, ò per diventare invincibile. succede più nulla e non mi è permesso aspetta! Tu l’hai già reso magico da
neanche di uscire dalla mappa per solo il cristallo e, forse, non sai che
AVENCAST tornare in quella precedente. Ho già devi tornare in cima al labirinto e aprirti

B
Ciao Skulz, esplorato in lungo e in largo tutta la la strada abbattendo le pareti un po’
ho un problema con Avencast. mappa, compresa la parte nascosta diroccate con il tuo bastone. Attento
Per la precisione, quando dove c’è la statua. Ho dimenticato di che, alla fine del percorso, ti troverai
percorro il sentiero dello spirito, nelle fare qualcosa? Puoi aiutarmi? La mia di fronte un golem di fuoco, che
grotte di cristallo e devo infondere il versione del gioco è la 1.04. Grazie andrà sconfitto per entrare
mio cristallo di un’aura magica, una mille. in possesso del cristallo in
volta arrivato in fondo alla mappa dove Alessandro questione.

Quesiti dal passato TOCA Race Driver 2

D
Ciao Skulz,
solo tu mi puoi aiutare! Cerco disperatamente i codici di sblocco per i trucchi
di TOCA Race Driver 2. Puoi fare qualcosa a riguardo? Saluti.
Cristian

R
Ciao Cristian, da quanto ne so, i trucchi di TOCA Race Driver 2 sono un
problema, perché variano in base al codice bonus del tuo disco di gioco, ■ La caccia alle anime è uno degli
quindi mi è impossibile riuscire a darti un elenco di codici. sport preferiti da Raziel in Legacy of
Kain: Defiance.

il multiplayer sono unicamente “Ti scrivo perché da un cassetto è sommersa da una quantità di che a me piace tanto. Sto parlando
due. ho rispolverato l’eccellente polvere che non oso scomodare di Crime Scene Investigation.”
Hitman: Pagato per Uccidere e, per non morire soffocato, Be’, dai, non è che sia poco

D
“Ciao Skulz, mi chiamo dopo essere partito alla grande, quindi preferisco girare la tua famoso… “Mi sono incastrato nel
Beppe e mi ritengo un mi sono arenato nella missione richiesta di soccorso ai miei prodi caso Il Canto del Cigno di Leda,
grande appassionato di Plutonio Disperso. Non ho un collaboratori. affidato a Catherine. Ho raccolto
videogiochi. Sul mio PC ne provo problema specifico, è proprio molti oggetti, tra cui delle chiavi,

D
di tutti tipi, da quelli di guida agli che non riesco a venirne a capo. “Ciao a tutta la mitica un libro e un telefonino, e credo
RTS, senza trascurare sparatutto, Mi potresti dire come fare per redazione di GMC,” e ciao a di dover individuare un furgone,
giochi di ruolo e persino trovare la testata e uccidere te, caro Stefan8, “vi scrivo ma non so come fare.” Cari i miei
piattaforme.” Molto bene, Boris?” Guarda, la mia copia di perché sono in cerca di aiuto per amici investigatori, questo caso è
Beppe, è giusto essere poliedrici. Hitman: Pagato per Uccidere un gioco magari poco famoso, ma vostro!

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 15


SCOOP
prima occhiata

ELEMENTAL
WAR OF MAGIC
Eroi, nodi magici e vulcani: Paolo Paglianti scopre che Stardock è
partita per un viaggio fantasy senza paragoni.
■ SVILUPPATORE Stardock ■ GENERE Strategia
■ CASA Stardock ■ INTERNET www.elementalgame.com

UN CAPOLAVOR
Se avete inizia
to
O DAL PASSATO
probabilmente a giocare prima del 1994,
ricorderete M e vi piacciono
per Micropro aster of Magic, gli strategici,
se quasi 15 an un capolavor
universalmen ni fa. Se non o creato da Sim
te considerato lo avete provato tex
maghi potent uno dei miglio , sappiate che
issim ri strategici a è
due “piani”: qu i combattevano per conq turni: in MoM
, quattro
ello “normale uis
distese contes ” (se per norm tare un intero mondo, div
e da Orchi, uo ale possiamo iso
della magia sc mini lucertola considerare pia in
on ed Elfi) e quell neggianti
città, creare es quassavano quelle della fisic o “etereo”, do
ve le leggi
erciti ed adde a. In MoM, er
battaglia dopo strare eroi pe a possibile co
battaglia. Che r conquistare il struire
tempi! dominio asso
luto,

ELEMENTAL: WAR OF MAGIC SCATENERÀ L’INFERNO SUI VOSTRI PC PERCHÉ:


■ Unirà la strategia di Civilization alla tattica di Total War.
■ Ogni partita sarà diversa, grazie al generatore casuale di mondo.
■ Potrebbe essere l’erede di Master of Magic che tutti gli appassionati aspettano dal ‘93.
■ Il supporto di Stardock ai modder è leggendario.

16 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


SCOOP

PENSATE a un mondo
fantasy
devastato da un disastro magico di
proporzioni epiche, in cui la civiltà umana
sta lentamente tentando di conquistare le
terre perdute. DATA DI
Come nei migliori romanzi fantasy, USCITA
gli uomini non sono soli, ma devono
vedersela con la fazione caotica dei ■ I combattimen
ti tridimensionali
mantengono lo sti
tta gli e as so mi gli
le “pastelloso”
eranno al 2010
o Stardock, le ba
“caduti”, i Fallen che hanno intenzione del gioco: second nore degli Anelli”.
l prologo de “Il Sig
di imporre il proprio dominio sulle terre combattimento de
conosciute. A complicare il tutto c’è una PROFESSIONE
terza parte in causa, quella “neutrale”, che SVILUPPATORI
non ha preferenze: massacra uomini e
■ Nome:
Fallen allo stesso modo, con la casualità del Stardock
fato e la forza dei disastri naturali. Corporation
Elemental: War of Magic è un gioco ■ Provenienza:
di strategia in cui dovrete prendere il Detroit
■ Nati nel:
comando di una delle due fazioni e arrivare 1991
al controllo totale. Come nei titoli della ■ Storia:
serie Total War, muoverete eroi ed eserciti La società
statunitense
su una mappa strategica che ricorda quella non si limita allo
“disegnata” de “Il Signore degli Anelli”, sviluppo e alla
utilizzando un sistema a turni; ogni regione pubblicazione
di videogiochi,
sarà poi rappresentata da una mappa più ma spazia in
particolareggiata, simile a quella di Heroes
sto tra Civilization vari campi
co ricorda un mi
■ La mappa di gio Magicc. Se tutto andrà bene,
of Might & Magic, ricca di punti caldi quali dell’informatica.
t& ■ Li conosciamo
castelli, nodi magici, caverne, e via dicendo. e Heroes of Migh a di entrambi.
gliore della somm per:
Quando poi si tratterà di combattere Elemental sarà mi Un serie di giochi
una battaglia, si passerà a una visuale autoprodotti
quali Galactic
tridimensionale, esattamente come nei titoli Civilizations e The
di Creative Assembly, in cui sarete liberi di Political Machine,
mettere in pausa, assegnare gli ordini, e poi oltre alla stretta
collaborazione
dare il via allo svolgimento dello scontro. con Ironclad
A differenza dei Total War finora usciti, in Games che
ha partorito
“POTRETE l’apprezzato Sins
of a Solar Empire.
TENTARE ANCHE Diciamo che di
strategia se ne

LA STRADA DELLA intendono!

VITTORIA MAGICA”
Elemental potrete costruire il vostro impero
con molta più libertà: non solo fondando
aggiungendo
nuove città, ma anche “allargando” quelle ete e ingrandirle, itività.
esistenti, aggiungendo settori alle città tre te co str uir e le città dove vorr od uz ion e e re dd
■ Po la loro pr
e aumenteranno
stesse. Ma non esiste solo la conquista delle “caselle” ch
militare, dove sono fondamentali eserciti
saldi e strategia vincente: potrete tentare
anche la strada della vittoria magica, se
riuscirete a controllare tutti i “nodi” magici
del mondo; e persino quella “eroica”, dato
che all’inizio della partita vi verrà assegnata
una missione (del tipo, gettare un certo
anello in un certo vulcano), e i vostri baldi
condottieri gareggeranno contro quelli
delle altre fazioni per “arrivare per primi”.
Gli eroi non sono solo i classici cavalieri
senza macchia e senza paura, ma anche
draghi e altre creature mitologiche.
Da diverso tempo, Stardock aveva
annunciato di essere in trattativa con
Atari per creare un seguito al mitico nomi sulla mappa
gliere lo “stile” dei
Master of Magic, classe 1994 (ne ■ Sarà possibile sce ve si decidono le sorti del regno.
le, do
abbiamo scritto nella pagina precedente, strategica principa
nel caso non lo conosciate). Fallita
questa strada, ha finalmente annunciato
un gioco che dovrebbe essere in
grado di riuscire dove molti hanno
fallito, e cioè ricevere l’enorme, vasta
e ricca eredità di Master of Magic . Non
sappiamo se gli sviluppatori di
Stardock ce la faranno, ma di ATTENDERE PREGO!
sicuro tifiamo per loro! Sembra che nella primavera del 2009 partirà la beta online del gioco: noi ci siamo già iscritti!

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 17


SCOOP
prima occhiata

CULPA INNATA 2
CHAOS RISING
Il ritorno della Fenice!
■ SVILUPPATORE Momentum DMT ■ GENERE Avventura Grafica
■ CASA Momentum DMT ■ INTERNET www.culpainnata.com

UN COMPAGNO
Durante le su DI VIAGGIO
e (dis)avventur
Anatoly Pavlo e, Phoenix si
v. Questo pe imbatterà in un
misteri in cui rso alt
è coinvolta an naggio è stato incaricato di ro investigatore russo,
si potrà decid che la nostra ind
ere se interpr er oina e, in alcun agare su alcuni dei
impatto sulla etar i punti specifi
trama, dal mom e Phoenix o Anatoly. Tale ci del gioco,
non potrà qu ento che i du scelta avrà un
indi e ha profondo
sempre ricarica essere effettuata alla legge nno modi di agire assai div
re un vecchio ra. In compens ersi, e
“dal punto di salvataggio e o, il giocatore
vista dell’altro ve potrà
a sottolineare personaggio”. dere come si sarebbero sv
che Phoenix Gli sviluppato olte le cose
simboleggerà è e rimarrà “il ri ci tengono
sia i problemi cuore del gio comunque
del mondo in co, colei la cu
cui vive, sia la i sto ria
loro evoluzio
ne”.

CULPA INNATA 2: CHAOS RISING SCATENERÀ LA RIVOLUZIONE PERCHÈ:


■ È il seguito di una delle avventure più belle pubblicate finora.
■ L’ambientazione del mondo di Phoenix è ricca e affascinante.
■ Presenta molti modi di risolvere i problemi e diversi finali.
■ Incontreremo una varietà di personaggi e culture dell’Est Europa.

18 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


SCOOP

NON abbiamo mai nascosto


che Culpa Innata è stata la
migliore avventura da noi giocata in tempi
recenti… non fosse per quel finale pieno di
cose lasciate in sospeso.
L’annuncio di Culpa Innata 2 (sottotitolato DATA DI
Chaos Rising) non ci ha dunque sorpreso, e le USCITA
rivelazioni degli sviluppatori non solo ci hanno
rassicurato che, sì, c’è ancora parecchio da 2009
chiarire, ma ci hanno fatto venire l’acquolina in 60 ambientazio ni.
dipanerà su oltre
bocca nell’attesa di questo seguito. ■ Chaos Rising si
Senza rovinare il finale a chi non ha provato PROFESSIONE
il primo gioco, diremo solo che Culpa Innata SVILUPPATORI
2 continua a essere ambientato in un futuro
■ Nome:
non molto lontano, e che la protagonista Momentum DMT
sarà di nuovo Phoenix Wallis, agente ■ Provenienza:
dell’Unione Mondiale (una superpotenza la Turchia
cui filosofia è esplicitamente basata sull’avidità ■ Nati nel:
1998
e l’egoismo). Phoenix è ora in viaggio verso
■ Storia:
Odessa, dove spera di recuperare uno dei Una società
principali “fili” investigativi perduti al termine specializzata in
del primo episodio. Chaos Rising sarà, al software, ma
non in giochi,
tempo stesso, la storia di questo viaggio e la si posiziona
scoperta, da parte di Phoenix, della realtà del all’improvviso
sulla scena
mondo esterno all’Unione Mondiale, ovvero i videoludica
cosiddetti Stati Dissidenti: un mondo di hacker, nel 2007 con
contrabbandieri, gangster e Rinnovatori ni,
Culpa Innata,
nostre esplorazio un’avventura
(i membri del movimento di resistenza ■ Nel corso delle rietà di nuovi personaggi. inizialmente nata
re mo un a va
all’Unione cui si era accennato nel primo incontre come test per un
gioco). Al termine del primo capitolo, la “fede” programma...
per realizzare
di Phoenix nella giustezza dei metodi della volti virtuali
sua patria stava già vacillando, ed è inutile dire realistici! La novità
che, alla fine di questa seconda esperienza, la dell’ambientazione
(il prossimo
troveremo profondamente cambiata. futuro visto, per
Il gioco, pur dipanandosi attraverso una volta, dal
punto di vista dei
“INIZIA paesi dell’Est)
unita a una

ESATTAMENTE
trama profonda
e ricca di spunti
di riflessione sul
DOVE ERA presente, e a
una struttura non
TERMINATO IL lineare, hanno
reso Culpa Innata
PRIMO EPISODIO” uno dei nostri
giochi preferiti del
2007.
un arco narrativo abbastanza definito, te,
tecnologie avanza
co si avvarrà di
consentirà quel genere di approccio ■ Il motore grafi zare effetti delle DirectX 10.
liz
multiplo ai problemi che avevamo già con l’opzione di uti
incontrato nel primo Culpa Innata (dove era
addirittura possibile non scoprire intere parti
della trama principale) e sarà caratterizzato
da finali multipli legati a quanto Phoenix (e
noi con lei) sarà stata brava a superare le
difficoltà incontrate sul suo cammino, e alle
scelte etiche compiute nel farlo.
Nello sviluppare Chaos Rising, i creativi di
Momentum DMT hanno ascoltato i numerosi
suggerimenti giunti dai fan del primo titolo
e il risultato sarà un miglioramento in ogni
aspetto del gioco. Maggiore importanza
verrà data ai dialoghi e all’interpretazione
delle emozioni da parte di Phoenix; la
“telecamera virtuale” sarà più dinamica
e consentirà di seguire meglio l’azione pante
sarà di nuovo la pim
(che rimane, comunque, una tradizionale ■ La Protagonista po ’ meno ingenua.
a volta un
avventura punta e clicca); anche l’agire Phoenix, quest
“in tempo reale” (con un orologio che
scandisce i momenti della giornata e, quindi,
limita la libertà d’azione di Phoenix) è stato
rifinito.
Culpa Innata 2: Chaos Rising è previsto
per la fine del 2009, e già non vediamo l’ora
di incontrare nuovamente la sua
eroina. Maggiori notizie arriveranno ATTENDERE PREGO!
sui prossimi numeri di GMC. Culpa Innata 2 arriverà sui nostri PC nel tardo 2009.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 19


wom
man
IL PIACERE DI ESSERE DONNA
GMC
NEWS
La temperatura del
mondo esterno, con
l’avanzare dell’inverno,
si fa più fredda. Il nostro
processore, invece, è
sempre bollente. Siamo
nel vivo della stagione
“calda” dei videogiochi,
e gli annunci non si sono
Notizie e anticipazioni dall’universo dei videogiochi
ancora fermati!
A cura di Fabio Bortolotti

MMORPG

STAR WARS: THE OLD REPUBLIC


Molto più tempo fa del solito, in una galassia lontana lontana....
GALLERY SE n’è parlato in via non
ufficiale per dei mesi, con
voci di corridoio e indiscrezioni più
o meno attendibili, ma finalmente
la notizia è confermata.
Dalla collaborazione tra LucasArts
e BioWare nascerà Star Wars:
The Old Republic, un ambizioso
MMORPG ambientato nell’universo
di “Guerre Stellari”. Le vicende si
svolgeranno migliaia di anni prima
della trilogia classica, circa trecento
anni dopo gli eventi di Knights
of the Old Republic, e ci sarà una
trama studiata alla perfezione per
essere compatibile con il complesso
canone della saga.
È proprio la trama il punto
centrale dell’annuncio di LucasArts,
che Ray Muzyka, cofondatore e ■ Le prime immagini mostrano una
grafica estremamente semplice.
amministratore delegato di BioWare,
ha commentato così: “I MMORPG,
di solito, si fondano su tre pilastri
– il combattimento, l’esplorazione e “È proprio la trama il punto
la crescita del personaggio. In Star
Wars: The Old Republic uniremo
centrale dell’annuncio di
il fantastico universo di LucasArts LucasArts”

con le rinomate doti narrative di Stellari” è a dir poco inflazionata,


BioWare, aggiungendo un nuovo tanto sugli schermi dei cinema
pilastro: la trama.” quanto su quelli dei nostri PC, e che
L’idea è interessante, specie se BioWare dovrà lavorare duramente
affiancata al magico mondo nato per ottenere un mondo credibile e
dalla fantasia di George Lucas. piacevole. Il rischio di trovarsi su dei
Per il resto, gli elementi di gioco pianeti pieni di ragazzini che vanno
che trapelano dal primo annuncio in giro con una spada laser in mano
sembrano ricalcare gli elementi più è sempre in agguato, ma abbiamo
classici dei MMORPG, con svariate fiducia negli sviluppatori, e ci
classi tra cui scegliere e la possibilità auguriamo che riescano a dare vita
■ Oltre ai cavalieri Jedi e ai Sith, sarà di votarsi al bene o al Lato a un prodotto equilibrato e
possibile impersonare gli altri classici Oscuro della Forza. Certo è che, apprezzabile anche dai fan
personaggi di “Guerre Stellari”.
ultimamente, la galassia di “Guerre più puri della saga.

22 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GMCNEWS

Azione
GHOSTBUSTERS: THE VIDEOGAME USCIRÀ QUANDO SARÀ PRONTO
Atari acchiappa il nuovo gioco sugli Ecco i migliori giochi in via di sviluppo, ma quando li vedremo?
Acchiappafantasmi. Legenda: Nuova Entrata ● è abbastanza probabile ● Ma ne siamo proprio certi? ● Non ci scommetteremmo

TITOLO CASA DATA DI USCITA


Buone notizie, per i fan dei e proprie sul sistema di gioco. Il
■ Ghostbusters.
Dopo le vicissitudini con
progetto è stato veramente sull’orlo
del precipizio, e il fatto che sia di
Age of Booty
Alan Wake
Capcom
Microsoft
Autunno
2009


Activision/Blizzard, che rischiavano nuovo in carreggiata non può che Anno 1404 Ubisoft Marzo 2009 ●
di mettere la parola fine al progetto, farci immensamente piacere. ArmA II Bohemia Interactive 2009 ●
gli sviluppatori di Terminal Reality Batman Arkham Asylum Eidos 2009 ●
hanno raggiunto un accordo con Data di uscita: 2009
Atari, che pubblicherà il gioco nel Internet: www.atari.com Battlefield Heroes EA 2008 ●
2009. L’uscita del Battleforge EA Fine 2008 ●
gioco, dunque, Bionic Commando Capcom Inverno ●
è prevista per il Codename: Panzers – Cold War EA 2008 ●
venticinquesimo
anniversario Culpa Innata 2: Chaos Rising Momentum 2009 ●
del primo film, Damnation Codemasters Fine 2008 ●
e vedrà anche Dark Void Capcom 2008 ●
il supporto del Dawn of War II THQ Inizio 2009 ●
cast originale,
che ha prestato Demigod THQ 2008 ●
le sue fattezze ai Deus Ex 3 Eidos 2009 ●
modelli poligonali Diablo III Activision/Blizzard 2009 ●
e alle animazioni.
Dragon Age BioWare Primavera 2009●
Al momento,
però, non ci ■ “Sei tu forse un dio?” L’atmosfera dei Duke Nukem Forever 2K Games 2009 ●
mitici film sembra miracolosamente intatta.
sono novità vere Elemental: War of Magic Stardock 2010 ●
Elven Legacy Paradox Inizio 2009 ●

Strategia a turni
Empire: Total War Sega Febbraio 2009 ●

ELVEN LEGACY
F.E.A.R. 2 Project Origin Monolith 14 Febbraio ●
Football Manager 2009 Sega Novembre ●
Ghostbusters Atari 2009 ●
Gray Matter Anaconda 2008 ●
Half Life 2: Episode 3 Valve 2009 ●
Un nuovo strategico a turni per Paradox. Harry Potter e il Principe Mezzosangue EA Estate 2009 ●
Hearts of Iron 3 Paradox 2009 ●
La trama alla
■ base di Elven
Legacy, almeno
Helldorado Conspiracy
Just Cause 2
Atari
Eidos
2008
2008


stando alle prime Left 4 Dead Valve 18 novembre ●
descrizioni, è quanto Legendary Atari Fine 2008 ●
di più banale e
Mafia 2 2K Games 2009 ●
scontato si possa
trovare nel panorama Metro 2033 THQ 2009 ●
del fantasy. MySims EA Autunno ●
Un umano riesce Operation Flashpoint 2: Dragon Rising Codemasters 2008 ●
a rubare uno degli
Overlord 2 Codemasters 2009 ●
antichi segreti degli
Elfi, che devono Project Gray Company EA 2008 ●
quindi avventurarsi Red Faction Guerrilla THQ 2010 ●
nel mondo degli Risen Deep Silver 2009 ●
uomini per difenderlo. ■ Elven Legacy non sembra un
A parte questa mostro di originalità, ma potrebbe Rogue Warrior Bethesda 2009 ●
riservarci delle sorprese. Silent Heroes Paradox Inverno
ambientazione ●
scontata, però, il Simon The Sorcerer 4 Playlogic Inverno ●
gioco di Paradox sembra alquanto per gli Elfi e una per gli umani. Ci saranno StarCraft II Activision/Blizzard 2009 ●
interessante, anche solo perché anche delle missioni bonus, da affrontare
ripropone delle meccaniche di con gli Orchi, che potrebbero garantire Street Fighter 4 Capcom 2009 ●
strategia a turni, decisamente rare in una maggiore longevità al titolo. The Sims 3 EA Febbraio 2009 ●
questo periodo. I giocatori avranno a The Wheelman Midway Inizio 2009 ●
disposizione degli eroi da far crescere e Data di uscita: Primo trimestre 2009
Internet: www.1cpublishing.eu/ The Chronicles of Riddick: Assault on... Atari 2009 ●
da personalizzare, centinaia di unità da
comandare e due campagne distinte, una game/elven-legacy/overview World of Warcraft: Wrath of the Lich King Activision/Blizzard 13 Novembre ●

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 23


GMCNEWS

Gioco di ruolo Azione

FALLOUT 3 I-FLUID
PARLA Un gioco allo stato liquido in arrivo sugli scaffali.

ITALIANO
■ La grafica è molto colorata e le ambientazioni
ricordano i vari MicroMachines.

Gli errori di Oblivion non vengono


ripetuti.
La notizia che Fallout 3,
■ l’eccellente GdR post-
apocalittico di Bethesda, avrebbe
goduto di una traduzione in
italiano, aveva causato sollievo
per i non anglofili, ma anche
sollevato dei dubbi. Nobilis ha annunciato che da risolvere con l’aiuto della fisica,
Lo sforzo precedente della
società statunitense, ovvero la traduzione nella nostra lingua di The
■ distribuirà nei negozi I-Fluid,
interessante titolo sviluppato da
e ci permetteranno di osservare il
nostro mondo da una prospettiva
Elder Scrolls IV: Oblivion, aveva infatti prodotto un risultato talmente Exkee. microscopica. Nobilis parla di un’uscita
orrido (e non usiamo la parola alla leggera), da stimolare – evento Il gioco, acquistabile anche da a gennaio 2009, e visto che il gioco
forse unico nella storia recente dei videogiochi – la produzione di Internet, vi calerà negli umidi panni di è già fatto e finito, non ci dovrebbero
patch amatoriali che traducessero realmente il gioco in un italiano una goccia d’acqua, intenta a esplorare essere ritardi di alcun tipo. Speriamo,
comprensibile. Dopo aver provato Fallout 3 in italiano, possiamo dei colorati scenari tridimensionali magari, che anche il prezzo proposto
dire che le promesse di Bethesda di porre maggiore attenzione a evitando ogni tipo di insidia. Ci saranno sia microscopico come il protagonista
questo aspetto si sono materializzate. La qualità della conversione, tessuti spugnosi, insetti assetati, delle del gioco.
lo precisiamo subito, è ancora intaccata da qualche pecca e da piattaforme roventi e tanti altri elementi
diverse ingenuità: personaggi femminili cui i dialoghi si rivolgono in grado di “asciugare” il protagonista. Data di uscita: Gennaio 2009
al maschile; confusione sul significato di alcune parole (“gun”, per I livelli saranno pieni di piccoli enigmi Internet: www.group-nobilis.com
esempio, può indicare una pistola, un fucile o una generica arma da
fuoco leggera e, talvolta, non sempre ciò che appare sullo schermo
coincide con la scelta del traduttore); infine, scritte anche elaborate
Azione
OVERGROWTH
che appaiono nel gioco su muri, lavagne e altri supporti, e che
non sono state tradotte. In tutta onestà, però, senza la possibilità
di intervenire sulle texture, i traduttori italiani non avevano modo
di ovviare a quest’ultimo problema. Considerando che anche
il doppiaggio va dall’adeguato al discreto (sebbene, anche qui,
non sempre il parlato corrisponda ai sottotitoli), possiamo dire
che il giocatore italiano di Fallout 3 si trova davanti a un prodotto
comprensibile e perfettamente fruibile. Brava Bethesda, anche se il
Una crescita smisurata per un piccolo team di sviluppo?
livello di cura visto in Bioshock e Assassin’s Creed è ancora lontano. Wolfire è un piccolo team di
■ sviluppo indipendente, che sta
lavorando a un ambizioso progetto
■ Al momento sono disponibili solo delle
illustrazioni, ma presto vedremo delle
immagini del gioco vero e proprio.
■ La traduzione di Fallout 3 è per PC e Mac.
buona, se si accetta, a tratti,
Parliamo di Overgrowth, un gioco
qualche confusione tra genere
maschile e femminile. d’azione di terza persona in cui degli
animali cresciuti più del normale
si sfidano in sanguinosi scontri
ravvicinati. Gli sviluppatori promettono
tante idee innovative, a cominciare
dalla gestione dell’Intelligenza
Artificiale, concentrata sull’individualità
di ogni nemico e sul suo istinto di
sopravvivenza. Il sistema di controllo hanno reso disponibile una prima
si baserà su svariati comandi versione di test del gioco ai fan che
contestuali, pensati per impedire ai lo hanno preordinato. Il prodotto
giocatori di farsi strada premendo finito, invece, sarà pronto nel primo
tasti all’impazzata. Lo sviluppo di trimestre del 2009.
Overgrowth, pur non disponendo
di budget fantascientifici, procede a Data di uscita: Primo trimestre 2009
gonfie vele, tanto che i programmatori Internet: www.wolfire.com

24 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GMCNEWS

Azione

LORD OF THE RINGS: CONQUEST


PILLOLE

UBISOFT, NIENTE
HEROES
Il gioco dedicato
alla serie televisiva
“Heroes”, annunciato
qualche tempo fa
La Terra di Mezzo secondo Pandemic. da Ubisoft, è stato
annullato. I diritti sono
Come sapranno i nostri lettori di schierarsi con le forze tornati all’emittente
■ più affezionati, i Pandemic
Studios, in collaborazione con New
del bene o con l’esercito
di Sauron, e di affrontare
NBC, anche in seguito
alla fredda accoglienza
Line Cinema, stanno lavorando a un combattimenti con tutte riservata alla terza serie,
frenetico gioco d’azione basato su “Il le creature tipiche del trasmessa attualmente
Signore degli Anelli”. mondo di Tolkien, tra negli Stati Uniti.
Lord of the Rings: Conquest permetterà cui anche i Balrog e gli
Olifanti. FALLOUT 3 DA
Le ultime immagini RECORD
disponibili mostrano Atari ha registrato dei
una grafica nella norma, ■ L’approccio adottato da Pandemic è
improntato all’azione senza compromessi.
risultati spettacolari
che pur non riuscendo per il suo spettacolare
a spiccare sulla Fallout 3, che ha
concorrenza, si rivela più che all’altezza esempio nelle battaglie di Minas Tirith e raggiunto i 300 milioni
della situazione. Sarà da vedere se il di Mordor. di dollari con circa 4,7
motore riuscirà a mantenere un buon milioni di copie vendute
livello di dettaglio e fluidità anche Data di uscita: 2009
Internet: www.pandemicstudios.com/ (dato relativo a tutte
nei momenti in cui ci saranno molti le piattaforme). Un
personaggi su schermo, come per conquest/
successo meritato, che
lascia ben sperare per il

SAINTS
futuro della serie.
Gestionale

HOTEL GIANT 2
RED FACTION:
GUERRILLA E

ROW 3 DARKSIDERS
THQ ha annunciato il
ritardo di Red Faction:
Guerrilla e Darksiders,
Il secondo Dalle pensioni ai Grand Hotel con Nobilis. che stando alla nuova
■ episodio della
Dopo l’inaspettato successo del Roma, Monaco e Los Angeles) e tante
data d’uscita saranno
disponibili entro marzo
serie non è ancora ■ primo episodio di Hotel Giant, isole tropicali per costruire il proprio hotel 2010. Questo significa
arrivato sugli scaffali, Nobilis ha deciso di pubblicare un paradisiaco. Nonostante tutti questi buoni che faranno parte del
nuovo episodio del suo gestionale intenti, le immagini disponibili tradiscono prossimo anno fiscale, e
ma Volition sta già che non aiuteranno THQ
alberghiero. una qualità grafica al di sotto della media,
lavorando a Saints Rispetto alla precedente edizione gli su cui si potrebbe chiudere un occhio in questo momento di
Row 3. La notizia sviluppatori promettono una realizzazione soltanto in presenza di meccaniche di crisi.
tecnica più raffinata, con centinaia di gioco accattivanti e ben realizzate.
arriva da un’intervista animazioni per i personaggi su schermo e UN FUMETTO PER
a Dan Sutton, associate una grafica 3D rinnovata. A disposizione Data di uscita: fine 2008 STREET FIGHTER IV
Internet: www.group-nobilis.com
producer del gioco, dei giocatori ci saranno quattro città (Parigi, Udon Comics è al lavoro
su una serie a fumetti
che afferma che il terzo dedicata a Street Fighter
episodio prenderà una IV, centrata sulle
“nuova direzione”, vicende dei quattro
nuovi personaggi
anche per quanto presenti nel gioco
riguarda la trama. Al (Abel, Crimson Viper,
momento, com’è lecito Rufus ed El Fuerte).
La trama conterrà
aspettarsi, non ci sono molti riferimenti al
altre informazioni sul passato, con richiami ai
gioco, che con tutta personaggi resi celebri
da Street Fighter II.
probabilità non vedrà
la luce prima della fine GOTHIC 3:
del 2009 o del 2010 FORSAKEN GODS
La nuova espansione di
inoltrato. ■ Progettare un albergo di successo
richiederà cura per tanti piccoli dettagli.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 25


GMCNEWS

Azione

THE CHRONICLES OF RIDDICK: ASSAULT ON DARK ATHENA


PILLOLE
Gothic 3, sviluppata da
Trine Studios, è pronta
alla pubblicazione, e
arriverà a breve sui
nostri scaffali. Si tratta
di una campagna
inedita, che servirà Vin Diesel torna a fare massacri sui nostri monitor.
come ponte narrativo
per il nuovo episodio, Qualche
ancora in sviluppo. ■ anno fa,
gli studi svedesi
FAR CRY 2 di Starbreeze
MULTIPLAYER: COSÌ si imposero
NON VA all’attenzione dei
La nostra volontà videogiocatori
di offrirvi un con il successo di
approfondimento sul The Chronicles of
multiplayer di Far Riddick: Escape
Cry 2 si è scontrata from Butcher Bay,
con i problemi tecnici titolo ispirato al
che affliggono la film di Vin Diesel.
componente online Ora, dopo
del titolo di Ubisoft. il convincente
Nel momento in cui The Darkness
scriviamo, anche il (mai arrivato su
PC), Starbreeze ■ Vin Diesel è più cattivo che mai,
semplice collegamento anche in versione digitale.
ai server è un’impresa torna con The
impossibile: le poche Chronicles of
partite elencate Riddick: Assault on Dark Athena, l’universo narrativo di Riddick. che mostra comunque un livello di
hanno una latenza pubblicato da Atari. Stando ai primi Assault on Dark Athena sfrutterà dettaglio e una cura per i particolari
improponibile annunci, il gioco doveva essere il motore grafico sviluppato da assolutamente all’avanguardia.
e rimandano un semplice remake aggiornato Starbreeze, che per l’occasione è Ulteriori dettagli vi attendono sul
continuamente al del primo episodio, ma le ultime stato migliorato e sfruttato al 100% prossimo numero di GMC.
notizie confermano che includerà delle sue possibilità. Al momento,
menu. Sperando in Data di uscita: 2009
anche campagna completamente l’unica immagine disponibile è un
una soluzione nel più Internet: www.starbreeze.com
nuova, che espanderà ulteriormente primissimo piano dell’eroe di turno,
breve tempo possibile,
l’appuntamento è per
l’Extended Play del
Avventura/Survival horror
UBISOFT E
ALAN WAKE
prossimo numero.

Sussurri dalla Rete MASSIVE


IL RITORNO DI
SYNDICATE?
Il mitico Syndicate,
ENTERTAINMENT Nuove immagini e informazioni per
uno dei capolavori Gli sviluppatori di World
di Bullfrog, potrebbe
in Conflict entrano nella
l’atteso titolo di Remedy.
essere pronto a un
ritorno in grande famiglia di Ubisoft. Sin dalla sua presentazione,
stile nel mondo dei Con un rapido ■ Alan Wake ha catturato
videogiochi. Svariate
voci, assolutamente ■ comunicato stampa,
Ubisoft ha annunciato
l’immaginazione e le attese del mondo
dei videogiocatori.
non ufficiali, parlano Poi, invece di uscire, ha inanellato
di una collaborazione l’acquisizione di Massive una serie di ritardi e rinvii che, ancora
tra EA e Starbreeze (gli Entertainment, team di oggi, lo lasciano senza una data di
studi di The Darkness e debutto ufficiale. In ogni caso, per
Riddick), per un remake
sviluppo responsabile di nostra fortuna, i lavori sul gioco
di questo grande World in Conflict. Gli studi di procedono. Remedy ha mostrato
al pubblico un nuovo trailer, dal ■ Gli effetti di luce saranno cruciali per la
classico. La notizia è Massive Entertainment erano suspense del gioco.
tutto fuorché ufficiale, taglio molto cinematografico, e
rimasti senza un padrone
ma non ci stupiremmo una manciata di nuove immagini.
dopo la fusione tra Activision Alan Wake sembra sempre più nella pelle, e siamo curiosi di vedere
se si rivelasse vera. E,
soprattutto, saremmo e Blizzard, e hanno espresso interessante, sia per quel che se il genio di Remedy, dopo Max
estremamente felici parole entusiastiche sulla riguarda la grafica, ricca di dettagli Payne, riuscirà ancora una volta a
e con degli effetti di luce da pelle lasciare la propria impronta nella
di fare un tuffo nella possibilità di continuare a d’oca, sia per la trama, che sembra storia dei giochi su PC.
nostalgia. sviluppare RTS di qualità sotto impostata sui ritmi dei moderni
l’egida di Ubisoft. telefilm come “Lost” e “Heroes”. Data di uscita: 2009
Dopo anni di attesa, non stiamo più Internet: www.alanwake.com

26 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GMCNEWS

■ Le ambientazioni della serie


sono tutte molto inquietanti.

Horror

PENUMBRA COLLECTION
Una raccolta omnicomprensiva dell’horror, secondo Paradox.
Paradox ha annunciato Penumbra ragionevolmente arrivare sugli scaffali con un auguriamo, dunque, che l’arrivo sugli scaffali
■ Collection, una raccolta di tutti gli
episodi della serie creata da Frictional Games.
prezzo budget. La serie ha riscosso un discreto
successo tra gli appassionati del genere horror,
italiani non si faccia attendere troppo.

Il pacchetto includerà Overture, Black e questa collection potrebbe riservare tante Data di uscita: Primo trimestre 2009
Plague e l’espansione Requiem, e potrebbe ore di paura a un prezzo ragionevole. Ci Internet: www.paradoxplaza.com

EA E THQ Strategia/Gioco di ruolo


IN CRISI
Momento difficile
KING’S BOUNTY: ARMORED PRINCESS
per i due colossi dei Non tutte le principesse devono essere salvate...
videogiochi. 1C Company ha annunciato
Nonostante la forte crescita ■ Armored Princess,
■ registrata dai videogiochi
negli ultimi anni, due colossi del
un’espansione per King’s Bounty:
The Legend, successore del 2008
dell’ormai antico King’s Bounty,
settore sono alle prese con un uscito nel lontano 1991.
momento di crisi. Parliamo di EA, La trama vedrà la principessa
che a fronte di un calo dei guadagni Amelie in viaggio per il mondo di
si è vista costretta a licenziare il Teana, alla ricerca di Bill Gilbert.
6% dei suoi dipendenti (circa 600 Il sistema di gioco, naturalmente,
persone), e di THQ, che ha chiuso rimarrà invariato, ma saranno
ben cinque dei suoi studi di sviluppo aggiunte svariate caratteristiche,
(Paradigm Entertainment, Mass come la razza dei Pangolin. Amelie
Media, Helixe, Locomotive Games avrà a disposizione nuove abilità,
e Sandblast Games) e ha licenziato come per esempio il volo, e sarà
parte dei dipendenti di Rainbow affiancata da un affascinante drago
Studios e Juice Games. Auguriamo che crescerà con lei e la difenderà
buona fortuna a tutti gli sviluppatori durante le battaglie. Il tutto sarà
coronato da nuovi mostri, boss ■ Questa immagine si riferisce a The Legend, ma
coinvolti, e speriamo che i due considerando che si parla di un’espansione non ci
colossi tornino presto in piena epici e ambientazioni squisitamente
aspettiamo grandi rivoluzioni in termini di grafica.
salute. fantasy, che potrebbero fare la
gioia di chiunque abbia apprezzato
King’s Bounty. Data di uscita: 2009 Internet: www.1cpublishing.com

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 27


GMCNEWS

Evento

LUCCA COMICS AND GAMES


Videogiochi e Fumetti a braccetto per le strade di Lucca.
■ Videogiochi e Fumetti a ■ Nello stand dedicato al modding erano presenti alcune interessanti creazioni,
braccetto per le strade di Lucca. come questo quadretto che nasconde un vero e proprio computer.

ANCHE quest’anno, dal


30 ottobre al 2
novembre, Lucca ha ospitato l’ormai
nota manifestazione Lucca Comics and
Games, evento in cui la città toscana dell’edizione 2008 era dedicato numero.
viene trasformata in un enorme spazio proprio a questo tipo di divertimento: Giochi per il Mio Computer non
espositivo, con padiglioni sparsi per un enorme tendone sempre affollato, poteva mancare a Lucca Comics and
l’intera area urbana: oltre 120.000 all’interno del quale ci si sfidava con Games, e alcuni membri della vostra
visitatori in pochi giorni. strategici, GdR e giochi di carte in stile redazione preferita hanno partecipato
Inizialmente concentrata solo sul “Magic”, oltre a dilettarsi con il nostro all’evento in forma ufficiale, non
fenomeno fumetto, negli ultimi anni passatempo preferito, i videogiochi. A solo come semplici visitatori. GMC è
la fiera ha conferito al lato ludico tal proposito, non mancavano alcune intervenuta a ben due tavole rotonde
un’importanza crescente, tanto delle più note case di produzione e, fra relative al mondo videoludico. La
che uno dei padiglioni più grandi una partita a Rock Band e una a Shawn più importante era quella relativa
White Snowboarding, era possibile alle differenze fra l’editoria online e
dare un’occhiata alle ultime novità per quella cartacea, dove Alberto “Pape”
PC, fra cui Fallout 3, nonché l’ultima Falchi e altri colleghi del settore
espansione di World of Warcraft: hanno avuto modo di esporre la
Wrath of The Lich King, presentata propria visione, nonché di rispondere
ufficialmente a pubblico e stampa alle domande del pubblico. La
proprio in occasione della kermesse discussione, organizzata e moderata
toscana. dal responsabile ModdingMeting
Ma Lucca Comics & Games Alessandro Cavalieri, verteva
2008 non è stata solo una mostra principalmente sulle differenze fra
mercato di giochi e videogiochi. i due modi di concepire l’editoria,
Tra le mura medievali della città si naturalmente in relazione al
sono consumate anche alcune delle videogioco, ma la tavola rotonda ha
sfide del campionato italiano di toccato anche temi scottanti, come
videogiochi, le Electronic Pro Series, quello della pirateria o della libertà di
giunte quest’anno alla loro settima stampa.
edizione, che hanno attirato gamer È stata, insomma, una piacevole
professionisti, team e rispettivi fan chiacchierata e speriamo che la
provenienti da ogni parte d’Italia. Per collaborazione con il Lucca Comics and
un approfondimento di quest’aspetto Games prosegua anche in futuro. Dal
della manifestazione, vi rimandiamo canto nostro, faremo in modo
■ Il cosplay era d’obbligo alla manifestazione e molti partecipanti esibivano costumi però alle pagine della nostra rubrica di essere ancora più presenti
ispirati ai videogiochi, World of Warcraft in primis. (Foto Beatrice Speranza)
Next Level Arena, su questo stesso nelle prossime edizioni.

28 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


IL GIOCO IN ITALIANO
COMPLETO
2 SOLO 77,00 €
ricevi
E PIÙ DGI
DI DE M O
I 8 GB
OCABILI
13 numeri
DICEMBRE 200

più 13 DVD
8

149

In pratica
■ CALL OF
DUTY – WO

è come ricevere
RLD AT WA

3 NUMERI GRATIS
R ■ FAR CRY

all’anno
2 ■ DEAD
SPACE ■ C&

DVD DUAL LAYER - 8 GB DI CONTENUTI SPECIALI


C: RED ALE

DEMO DEL MESE!

PRO EVOLUTION SOCCER 2009


RT 3 ■ PES

Scendete in campo con quattro blasonate squadre di


club, con la nazionale italiana o con quella francese! 1 GB!
2009 ■ DEU

DEMO IMPERDIBILE!
1,7 GB! DEMO ADRENALINICO! 1,8 GB

SACRED 2:
PURE
S EX 3

8 € 7,90
- MENS - ANNO XII-0
COMPUTER N°149
GIOCHI PER IL MIO

la spada.
(Albert Cam
us)
FALLEN ANGEL
C’è Dio o
il tempo,
la croce o Un personaggio per Il tutorial e un
© 2006 Hasbro, Inc. All
Munich, Germany. Game Rights Reserved. © 2006 Atari, Interactive, Inc.
and the Forgotten Realms technology and toolset © 2006 Obsidian Entertainm
All Rights Reserved. Developed
iniziare a combattere in percorso in cui
by Obsidian Entertainm
questo gioco di14:1
ruolo
logo, Dungeons & Dragons, ent,
D&D and the Dungeons & Inc.All Rights Reserved. Atari and the Atari logoent, Inc. © 2006 BVT Games Production Fund II
gareggiare a bordo
and are used with permission 2
This Game created using . HASBRO and its logo Dragons logo, and Wizards are trademarks owned by Dynamic GmbH & Co. KG, 0-2008
the BioWare Aurora Engine are trademarks of Hasbro, Inc. and are used with of the Coast and it’s Atari Interactive, Inc. 22-1Gruenwald /
logo (TM and ©) IEMA 2006. © 1997 – 2004 BioWare permission. Obsidian and logo are trademarks of Wizards of the Coast, Inc., Neverwinter Nights, Forgotten Realms
RAD Game Tools, Inc. Uses All other trademarks are the property of their Corp. All rights reserved. BioWare and the BioWare the Obsidian logo are trademarks in the U.S.A. and/or other
Miles Sound System. Copyright respective Aurora
© 1991-2005 by RAD Gameowners. Uses Granny Animation. Copyright © Engine and the BioWare logo are trademarks
Tools, Inc. This product contains 1999-2005 by RAD Game
votato all’azione!
or registered trademarks
Tools, Inc. Uses
jurisdictions,
of Obsidian Entertainm
of BioWare Corp. Software ent, Inc.
platform
di spericolati ATV!
software technology licensed
Inc. All rights reserved. from GameSpy Industries, Bink Video. Copyright © 1997-2005 by
Inc. © 1999-2006 GameSpy
Industries,

DVD DEM GIOCO COMPLET SPECIALE! 890 MB


O
O 2 FANTASTICI DEMO!
NEVERWINTER NIGHTS 2
Supporto funzio
Supporto funzio nalmente connes
allegato a una pubblic
nalmente connes so
allegato a una pubblic so Editori non vendib azione Sprea
Editori non vendib azione Sprea ile separatamen
Sprea Editori S.p.A.
ile separatamen te.
Sprea Editori S.p.A. te. responsabilità circa declina ogni
responsabilità circa declina ogni
software conten l’utilizzo del
software conten
DVD-ROM.
l’utilizzo del
uto in questo MULTIWINIA:
DVD-ROM. uto in questo
SURVIVAL OF THE FLATTEST Un’imperdibile raccolta di Mod per
KING’S BOUNTY: THE LEGEND il GdR capolavoro di Obsidian!

PUOI RINNOVARE ANCHE SE IL TUO ABBONAMENTO NON È ANCORA SCADUTO

Le regole Se sei già abbonato Se sei già abbonato e


del gioco e rinnovi rinnovi con carta di credito
Abbonati a Se rinnovi l'abbonamento a Se rinnovi l'abbonamento a
Giochi per il Mio Computer

Z
Giochi per il Mio Computer! Giochi per il Mio Computer

D L
Nella versione DVD, 13 numeri con soli risparmi anche di più con soli con carta di credito il risparmo
è ancora maggiore con soli

€ 77,00 € 72,00 € 68,00


Risparmio totale Risparmio totale
Risparmio totale Euro 30,70 pari al 29,89% Euro 34,70 pari al 33,79%
Euro 25,70 pari al 25% Risparmi altri 4 Euro + 1 Euro
Risparmi 3 numeri + 5 euro di bollettino postale.
Risparmi 3 numeri rispetto a un nuovo abbonato Risparmi 4 numeri rispetto
a un nuovo abbonato

Prezzo a copia Euro 5,92 Prezzo a copia Euro 5,54 Prezzo a copia Euro 5,23

*Offerta valida fino al 29 dicembre 2008


i duri iniziano
ad
abbonarsi
Sei pronto? Ti servono massima
concentrazione, sangue freddo e
I vantaggi
grande abilità. In un anno, ti aspettano ■ Abbonandoti oggi stesso a Giochi Per Il
Mio Computer, potrai cominciare a ricevere
13 imperdibili DVD con un numero direttamente a casa tua la rivista già dal prossimo
numero. Se le poste dovessero smarrire una copia,
incredibile di DEMO e 13 GIOCHI basta che tu ci scriva una e-mail e ti prolunghiamo
COMPLETI! Ogni mese, GMC verrà l’abbonamento!
consegnato puntualmente a casa ■ Protezione speciale anti-ammaccatura
tua in una confezione a prova di per la confezione del DVD!
urto. Non puoi rischiare di lasciarti ■ Sconto del 25%,
praticamente 3 NUMERI GRATIS!
sfuggire neanche un numero di Giochi
per il Mio Computer e nemmeno
rinunciare a uno sconto davvero
I rischi
eccezionale. ■ Nessuno! Soddisfatto o rimborsato! In qualsiasi
momento!
Il gioco si è fatto veramente duro:
è arrivato il momento di abbonarsi!

WWW.GIOCHIPERILMIOCOMPUTER.IT/ABBONAMENTI
Sottoscrivendo l’abbonamento
ricevi a casa il tuo mensile preferito
e puoi gestirlo come vuoi tu dal WEB
AVRAI UNA CABINA
DI COMANDO PERSONALE
ECCO TUTTO QUELLO CHE CI POTRAI FARE
✔ puoi spostarlo quando cambi indirizzo, anche solo per un mese
✔ puoi interrompere la spedizione durante le vacanze
✔ puoi controllare quando te lo abbiamo spedito
✔ puoi verificare se ti sta per scadere l’abbonamento
✔ puoi rinnovarlo da solo risparmiando tempo, denaro e fastidi

PER OGNI INFORMAZIONE ULTERIORE RIVOLGERSI A ABBONAMENTI.GMC@SPREA.IT


ANTEPRIMA
■ Il fucile a pompa permette di eliminare più zombi contemporaneamente, ma attenti a
mirare bene... soprattutto quando dovrete liberare un compagno sotto attacco!

ISTANTANEA
SU:
LEFT 4 DEAD
■ Casa: Valve/
Electronic Arts
■ Sviluppatore:
Valve
■ Genere:
Sparatutto
Online
■ Requisiti di
sistema:
CPU 2,4 GHz, 1
GB RAM, scheda
3D compatibile
Pixel Shader AIUTATEMI!
3.0, NVIDIA
7600, ATI Quando la vostra “normale” energia sarà terminata,
X1600 o vi troverete a terra, immobili, in attesa che uno dei
superiore
vostri compagni venga a salvarvi. Attenzione, però:
■ Internet: in questi momenti, avrete una seconda barra di
http://www.l4d.
com/ ■ Escludendo determinate ondate a tempo, l’aggressività energia che scenderà gradualmente (spesso aiutata
■ Nei Negozi: degli zombi sarà determinata dalle azioni del gruppo, dagli zombi che vi avranno costretto al suolo) e
18 novembre consentendo anche un approccio molto cauto. che vi separerà dalla “vera” morte. Non pensate
■ Perché di avere vite infinite: troppi knock out senza cure e
aspettarlo: la morte sopraggiungerà comunque implacabile.
Nella pletora Anche in questo caso, non dovrete allarmarvi
di sparatutto troppo. Dopo qualche minuto, ricomparirete in
della stagione un’area chiusa del livello, in attesa di essere liberati
natalizia, dai vostri compagni, ma privi dell’equipaggiamento
Left 4 Dead guadagnato fino a quel momento.
si distingue
per intenti,
ambientazione e
per la splendida
modalità co-op.
Se avete un
gruppo di amici
affiatato, poi,
il divertimento
potrebbe essere
assoluto!

LEFT 4 DEAD
Quando sopravvivere significa poter contare su chi ti sta di fianco.

IL più classico cliché dei film horror


impone una città ormai in mano a
orde di morti viventi.
vostri compagni, dovrete semplicemente
raggiungere l’area successiva, facendovi
largo a suon di piombo per vari ambienti
merito di una componente essenziale di
Left 4 Dead: la loro varietà. Per la maggior
parte del tempo, vi troverete a fronteggiare
Immaginatevi in questa situazione, insieme urbani letteralmente infestati da zombi. le più classiche e cinematografiche
a pochi altri sopravvissuti: chi vorreste avere La semplicità dell’approccio non rappresentazioni dei mangiacervelli, in
al vostro fianco? È questa, forse, la prima deve trarre in inganno, in quanto la numero e aggressività variabile. Spesso
domanda che dovrete porvi avvicinandovi collaborazione tra i giocatori apre una e volentieri, però, nel mucchio saranno
a Left 4 Dead, l’ultima produzione Valve notevole serie di possibilità e introduce una presenti anche creature “speciali” che non
che sarà a breve disponibile per nottate di quantità di variabili assolutamente uniche, mancheranno di mettere alla prova il vostro
orrorifico gioco cooperativo. perfettamente orchestrate nella forzatura gioco di squadra.
Non si tratterà, infatti, di aggirarsi solitari che il gioco applica per costringervi I corpulenti Boomer cercheranno di
in cerca di salvezza, in stile Resident Evil, ad azioni corali. Il primo esempio di vomitarvi (letteralmente!) addosso una
o di affrontare i timidi zombi nel grande simili meccaniche viene dalla gestione sostanza che attirerà su di voi tutti i non
magazzino di Dead Rising (esperienza, dell’eventualità in cui gli zombi riescano
purtroppo, finora negata ai giocatori ad avere la meglio su qualcuno dei vostri
PC), ma di fronteggiare un soverchiante compagni: per quanto ancora in grado
numero di cadaveri ambulanti decisamente di difendersi a colpi di pistola, questi non
aggressivi. La sfida andrà affrontata in potrà risollevarsi finché uno degli altri non
compagnia di altri tre sopravvissuti come gli “darà una mano” nel vero senso del
voi, magari interpretati da altrettanti amici in termine. Allo stesso modo, sarà il gioco
una coinvolgente partita online. a creare delle situazioni in cui una veloce
Si tratta di una miscela essenziale, ma, suddivisione dei ruoli (comunicazione
da quanto visto nel demo di due livelli a vocale assolutamente essenziale!) farà la
disposizione dei fiduciosi che hanno deciso differenza tra l’accrescere le file dei morti
di preordinare il gioco, estremamente viventi o sterminarli.
profonda e coinvolgente. Spalleggiati dai Proprio parlando di zombi, si entra nel

32 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


ANTEPRIMA

ATTACCO CORPO
A CORPO
Chi mai vorrebbe
affrontare un
famelico zombi
in corpo a corpo?
Vi assicuriamo
che, in L4D,
■ Quando un membro del gruppo si troverà distante, anche dietro capiterà spesso
e volentieri
uno o più muri, ne potrete sempre distinguere il contorno. Se lo e vi converrà
vedrete arancione, indicherà una situazione di pericolo. imparare subito
le tecniche
di base. Non
solo, infatti,
allontanerete da
voi le creature,
ma contro
Smoker e Hunter
potrete liberarvi
dalla loro letale
morsa.

POCHE ARMI?
Left4Dead non
sembra ancora
brillare per varietà
di armi. Tale
■ Le zone più buie dovranno essere illuminate dalle torce del mancanza, però,
gruppo, lasciando ampi margini per i facili agguati delle creature. non va vissuta
male. In partenza,
potrete scegliere
tra un potente
COME I MARINAI... fucile a pompa
o un preciso
UZI, per poi
... venivano incantati dalle canzoni delle sirene per passare, durante
finire verso morte certa, così non dovrete farvi ■ L’equipaggiamento disponibile è assai limitato: una sola arma, una o l’esplorazione
ingannare dal singhiozzare misto a melodia di quelle delle mappe, a un
due pistole, un kit medico, un ordigno esplosivo e pillole antidolorifiche. fucile d’assalto
che Left 4 Dead chiama “witch”. Si tratta di non M4A1, a un
morti femminili che, a differenza delle altre creature, fucile a pompa
vi ignoreranno finché non verranno “attivate” da
■ Le ondate di zombi sono composte da decine automatico o
un vostro attacco. Inutile dire che sarà opportuno di creature che cercheranno di caricarvi da ogni persino a un fucile
farlo a campo sgombro: nessun sopravvissuto può direzione. Chi si ferma è perduto! da caccia con
mirino. Vedremo
desiderare di affrontare orde di zombi, mentre cosa ci offrirà la
un’agilissima witch salta per la mappa cercando di versione finale!
affondare i letali artigli nelle sue carni.

morti della zona, tentando di raggiungere


lo stesso scopo con una sanguinolenta
“LA FORMULA DI GIOCO E’
esplosione dei loro fluidi corporei, se ESSENZIALE E COINVOLGENTE”
colpiti con armi da fuoco a corta distanza.
I veloci Hunter proveranno in ogni modo più che azzardata, soprattutto quando il da altri giocatori, così che non ci siano mai
a evitare i vostri colpi, scalando persino le gioco varierà più o meno casualmente la meno di quattro sopravvissuti), vi permette
pareti, per poi aggredirvi e immobilizzarvi posizione delle creature speciali (con una di entrare immediatamente nell’azione
al suolo senza possibilità di fuga, a sadica tendenza a far apparire Smoker e anche a livello iniziato.
meno che non giunga un compagno in Hunter alle spalle di chi rimane indietro, Nella nostra prova, due livelli di gioco
vostro soccorso. E ancora, gli Smoker si a caccia di qualche arma addizionale). sono bastati a intrattenerci per parecchie
sorzeranno di fare lo stesso stritolandovi Insomma, nessuna partita potrà mai essere serate, offrendoci una vasta gamma di
con una lingua estensibile in grado di uguale alla precedente. situazioni: non osiamo immaginare quanto
attaccarvi dai punti più improbabili. Si tratta Come da tradizione in casa Valve, ci potremo divertire con i venti livelli
solo di alcune delle creature particolari grande cura è stata dedicata alla parte più della campagna, presenti nella versione
contro dovrete destreggiarvi in Left 4 prettamente “tecnica” della gestione dei definitiva. Allo stesso modo, aspettiamo
Dead, ma già sono sufficienti a rendere match online. L’integrazione con Steam con interesse la componente di gioco
l’idea del caos che possono generare. consente di organizzare comodamente competitiva (zombi contro sopravvissuti) in
Un compagno catturato da uno Smoker partite con i propri amici o di cercarne di multiplayer.
durante un attacco massiccio da parte degli disponibili online grazie a un sistema che, Di certo, le premesse per inneggiare
zombi può passare piuttosto inosservato. nel caso in cui tutti e quattro gli spazi di a un nuovo capolavoro di Valve ci sono
Allo stesso modo, aprire il fuoco contro un gioco non siano stati occupati (Left4Dead tutte, anche se si tratta di un titolo
Boomer senza considerare la posizione dei provvede automaticamente a utilizzare un che offrirà il massimo delle sue
propri compagni si dimostrerà una mossa bot per gestire i personaggi non controllati potenzialità se affrontato online.

www.gamesradar.it
www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 33
ANTEPRIMA
■ L’iperbolico design di certe
armi è persino esilarante.

ISTANTANEA
SU:
RED FACTION:
GUERRILLA
■ Casa: THQ
■ Sviluppatore:
Volition
■ Genere:
Azione e
distruzione
■ Requisiti di
sistema:
CPU 2 GHz, 1
GB RAM, Scheda
3D 256 MB
■ Internet:
www.redfaction.
com
■ Nei Negozi: LOTTA DI CLASSE
Marzo 2010
■ Perché L’esito degli scontri con le milizie dell’EDF
aspettarlo: ■ Calcolando con attenzione, potrete far avrà una certa influenza sul morale dei vostri
Si tratta del crollare certe costruzioni addosso ai nemici. compagni. Se, durante gli scontri a fuoco,
primo gioco a uno dei vostri verrà ucciso, il livello di fiducia
esplorazione dei “ribelli” inizierà a diminuire e ciò avrà
libera a tema conseguenze anche a livello pratico: quando
fantascientifico
su PC, per di sarà il momento di rimpolpare e aggiornare
più ambientato il vostro arsenale, scoprirete una disponibilità
nel sempre di armi e munizioni ridotta rispetto al solito.
affascinante A quel punto, vi toccherà ridonare un po’
paesaggio rosso di sicurezza ai vostri con delle missioni ben
marziano. riuscite.

RED FACTION: GUERRILLA


THQ scatena di nuovo la rivolta sul suolo marziano.
UN GIOCO
PERICOLANTE
Una delle cose
divertenti di
GLI sviluppatori di Volition
sono uomini senza paura e
hanno accettato la sfida di presentare,
sfociano di nuovo nella ribellione. A
capeggiare la rivolta ci siete voi, classe
operaia e solo un martello in mano per
quando, poi, questo incorpora anche
una struttura torreggiante come un silo o
una postazione di guardia sopraelevata,
Red Faction: per la prima volta su PC, un gioco a dare via a una rischiosa lotta per la libertà. aspettatevi, tra fiamme, fumo e detriti,
Guerrilla è che
la demolizione esplorazione libera (o free roaming, Ma proprio l’umile arnese, al principio spettacolose inclinazioni con schianto al
di una struttura come si dice in gergo) a tema del gioco, ben illustra dove vuole andare suolo finale.
ha sempre una
componente fantascientifico. a parare RFG: il primo muricciolo, che Tutto questo non funziona solo come
imprevedibile: In un recente incontro londinese con gli vi impedisce di proseguire tra le rosse mero show visivo, ma anche come
mentre vi trovate
all’interno di una sviluppatori, abbiamo avuto l’opportunità rocce marziane, andrà incontro a una “attentato” nei confronti di soldati e
costruzione, la di compiere una prima “prova su strada” disgregazione decisamente realistica, veicoli della EDF: temporizzando nel
foga distruttiva
potrebbe non
del loro Red Faction: Guerrilla. Innanzi sotto i colpi del vostro vendicativo modo giusto le esplosioni telecomandate,
farvi rendere tutto, vogliamo dare una conferma a chi martellone. Poco più in là, assestando potrete far crollare un ponte o una torre
conto che è ricordasse quella di Red Faction come altri poderosi fendenti ai sostegni addosso a un convoglio nemico, o la
stato raggiunto
il “punto di una saga di sparatutto in prima persona: portanti di un prefabbricato della EDF, struttura di un fabbricato sulla testa dei
collasso”. Quando lo era, ma i suoi creatori hanno deciso provocherete un cedimento strutturale suoi stessi occupanti. Insomma, se non
notate strane
vibrazioni, è oggi di stravolgerne la struttura di gioco, sorprendentemente credibile, con la si fosse capito, i ragazzi di Volition ci
il momento di abbracciando la filosofia del “libero costruzione che diventerà sempre più tenevano particolarmente a ricreare uno
darvela a gambe
perché è molto arbitrio” in stile Grand Theft Auto (il pericolante fino al collasso finale. Di lì a scenario altamente credibile e vibrante
probabile che massimo esponente del free roaming sulla poco, entrerete in possesso di cariche (al suono delle esplosioni, ma la vostra
l’edificio vi stia
franando addosso. piazza). esplosive adesive che, appiccicate nei causa è tra le più giuste), e sembrano
Tematiche e scenario, invece, non punti giusti, prima smantelleranno e poi davvero esserci riusciti. Oltre a questa
sono mutati. Ci troviamo ancora sulla faranno afflosciare una costruzione su se caratteristica, la più evidente quando
superficie di Marte e i rapporti tesi tra stessa. si inizia a giocare, c’è anche il primo
un proletariato di minatori e il “datore Questo tripudio di devastazione esempio di free roaming futuristico:
di lavoro”, un’organizzazione alquanto interattiva diventa ancora più spettacolare ebbene, girovagare tra le rocce e le
schiavista chiamata Earth Defense Force, se si tratta di un edificio a più piani; catene montuose marziane ha un fascino

34 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


ANTEPRIMA

RED FACTION,
COM’ERA
Se avete buona
memoria,
ricorderete
non solo che i
due precedenti
capitoli della
saga erano degli
sparatutto in
prima persona,
ma che avevano
la particolarità
di consentire
una certa
manipolazione
dello scenario
distruggendone
alcune parti (non
propriamente
“essenziali”,
a dirla tutta).
Purtroppo,
questa originale
caratteristica è
andata perduta;
in compenso,
ci troviamo di
fronte al primo
free roaming
di fantascienza
su PC, il che a
livello di novità
non è comunque
poco.

■ Lo spettacolare scenario distruttivo fa ben


sperare anche per il multiplayer (a 16 giocatori).

TUTTO SI CREA,
TUTTO SI DISTRUGGE
Come abbiamo sottolineato in queste
pagine, una delle caratteristiche più evidenti
di Red Faction: Guerrilla è un marcato
gusto per il realismo distruttivo. In mezzo a
tanta devastazione, però, c’è anche l’opera
di ricostruzione: a volte, i vostri nemici
cercheranno di rimettere in piedi un ponte che
avrete precedentemente fatto saltare in aria.
In quel caso, può essere utile non “disturbare”
le milizie dell’EDF, così da ristabilire il
collegamento con alcune zone della mappa
momentaneamente off-limits.

■ “Schiantarsi” dall’alto su una costruzione può essere


un buon metodo alternativo per distruggerla.

“UNO SCENARIO ALTAMENTE


CREDIBILE E VIBRANTE”
notevole, con un livello di esotismo mai e gli avversari sembrano ben consci del del genere. Abbiamo attaccato convogli
riscontrato in un gioco del genere. pericolo di una carica esplosiva nelle con il supporto di compagni gestiti dal
Il design stesso dei veicoli, vicinanze. Insomma, serpeggiano con computer, lanciato esplosivi all’interno
tranquillamente trafugabili, riporta alla raziocinio in una situazione alquanto di un deposito rispettando un tempo
memoria l’accattivante scenario del movimentata. Che lo diventerà sempre limite, affrontato una sessione di guida
film “Atto di Forza”, forse la migliore di più, perché sia voi, sia loro sfoggerete lasciandoci dietro mine esplosive,
pellicola di fantascienza ambientata sul nuovi gingilli e ordigni avveniristici, man eccetera. Tutto piuttosto divertente,
Pianeta Rosso: bastano le ruote giganti mano che il gioco procederà: jetpack, ma anche un po’ canonico per questa
a dare una caratterizzazione sfiziosa a bazooka termobarici, fucili a impulsi tipologia di gioco. È, però, sempre
camion da trasporto ed escavatori. E gli elettrici e altre diavolerie futuristiche. difficile giudicare un prodotto di questo
esoscheletri da fatica che “indosserete” Insomma, dal punto di vista scenografico e genere senza averne potuto sviscerare
(soprattutto per sfruttarne il prezioso coreografico, EDF non manca di motivi di più approfonditamente l’intricato network
cannoncino perforante) doneranno al attrazione. di missioni (e i relativi intrecci narrativi).
tutto una perfetta atmosfera da cantiere L’unico aspetto su cui non possiamo Per ora, ci accontentiamo di annunciarvi
del futuro. Niente male nemmeno sbilanciarci più di tanto è l’essenza stessa un titolo free roaming con un inedito
l’Intelligenza Artificiale nemica: in mezzo a del gioco: la libera peregrinazione ci e affascinante scenario extraterrestre,
tanto caos demolitorio, le milizie dell’EDF ha portato ad affrontare una sequela di e sequenze di battaglia e
non si scordano mai di distinguere un missioni primarie e secondarie che ci devastazione che potrebbero
riparo crollato da uno ancora integro, sembrano rientrare nelle convenzioni costituire un’attrattiva notevole.

www.gamesradar.it
www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 35
ANTEPRIMA

ISTANTANEA
SU:
IL SIGNORE
DEGLI ANELLI
ONLINE:
LE MINIERE
DI MORIA
■ Casa:
Codemasters
■ Sviluppatore:
Turbine ■ Nelle miniere, capiterà spesso di
■ Genere: sentirsi piccoli come formiche.
MMORPG
■ Requisiti di ■ Le missioni introduttive cominciano nell’Eregion:
sistema:
CPU 1,8 GHz, dovrete aiutare i Nani in un’impresa non da poco.
512 MB RAM,
Scheda 3D
64 MB DX
9.0c, 11 GB
HD, Windows
XP/Vista,
Connessione
MOSTRI VERI
Internet
Il Player versus Monster Player (PvMP) è l’unica
■ Internet: forma di modalità “giocatore contro giocatore”
www.lotro-
europe.com disponibile ne Il Signore degli Anelli Online.
■ Nei Negozi:
Questa non si svolge nel mondo di gioco, ma
Novembre in una zona separata chiamata Ettenmoors, e
■ Perché vede normali personaggi combattere contro
aspettarlo: le forze di Sauron, impersonate da giocatori in
La prima vera carne e ossa che utilizzano avatar dedicati. Le
espansione Miniere di Moria non promette novità eclatanti
di un gioco per quanto riguarda il PvMP: verranno aggiunti
continuamente degli artefatti da catturare nelle fortezze, capaci
aggiornato. Il di donare potenziamenti alla fazione che se ne
Signore degli
Anelli Online impossesserà.
ha dimostrato
di saper

IL SIGNORE DEGLI ANELLI ONLINE


raccontare una
storia, quella
sapientemente
plasmata
dalla penna
di Tolkien,
coinvolgendo

LE MINIERE DI MORIA
i giocatori sin
dall’inizio. Con
Le Miniere
di Moria, la
narrazione
continua.

Turbine e Codemasters portano gli avventurieri della Terra di Mezzo


nelle profondità di Moria.
NON SOLO
MORIA
Le Miniere di Moria
COME avrebbe reagito il
grande Tolkien di fronte
a un gioco di ruolo online basato sui suoi
che porteranno i personaggi dal 50 al
60, esplorerete quello che si potrebbe
definire un enorme dungeon, dotato di
una sorta di addestramento alla gestione
degli oggetti leggendari, una delle novità
chiave promesse da Le Miniere di Moria.
non rappresentano
l’unica nuova zona racconti? Non lo sapremo mai. accampamenti di PNG (Personaggi Non Otterrete la vostra prima arma proprio
dell’espansione.
Per vedere la Quel che è certo, è che i ragazzi di Giocanti), una lunga serie di nuovi (o vecchi, durante lo svolgimento del Book 1,
luce del sole, vi Turbine hanno dimostrato grande impegno se siete appassionati del libro) nemici, e insieme a molti dettagli sul funzionamento
basterà viaggiare
verso Lothlórien e dedizione nell’espandere il loro Il Signore numerose missioni da affrontare soli o in di questi potenti oggetti. Si tratta di un
o l’Eregion. degli Anelli Online (meglio conosciuto gruppo. vero e proprio “sistema” con numerose
Quest’ultima zona
è stata parzialmente
dagli appassionati come The Lord of the Prima di varcare la soglia di Moria è variabili: un’arma leggendaria aumenta di
introdotta con Rings Online, o LotRO) con numerosi necessario completare il Book 1 del livello se impugnata per uccidere nemici o
l’aggiornamento aggiornamenti gratuiti ricchi di novità (case Volume 2, che comincia nell’Eregion. durante il completamento delle missioni,
Book 14, mentre
Lothlórien sarà dei giocatori, nuove missioni, zone e molto Una delle peculiarità di LotRO è proprio ed è personalizzabile e potenziabile grazie
una completa altro). la presenza di queste missioni epiche, che a reliquie di vario genere. Da quanto
novità. L’entrata
per Moria si trova Il mese di novembre ha salutato narrano le vicende più importanti ponendo abbiamo visto finora, siamo di fronte a
nell’Eregion, zona la pubblicazione dell’espansione, a sempre il giocatore al centro della storia, un’ottima idea che permetterà al giocatore
in cui dovrete
completare pagamento, Le Miniere di Moria, dedicata parallelamente alle avventure della celebre di gestire approfonditamente il proprio
le missioni in gran parte al luogo in cui si sono svolti Compagnia dell’Anello. Dovrete aiutare una equipaggiamento, in un modo che si
introduttive,
mentre la terra degli epici scontri tra la Compagnia dell’Anello spedizione di Nani ad aprire una breccia per discosta dal semplice “rimpiazzare” oggetti
Elfi (Lothlórien) è e nemici molto pericolosi, come il Balrog. penetrare nelle miniere di Moria, passando non appena ne vengono trovati di migliori.
posta all’altro capo
delle miniere. Noi di GMC abbiamo già iniziato il viaggio per Hollin Gate. Il compito sembrerebbe Aumentando di livello, inoltre, un’arma
nell’oscurità e stiamo preparando la di facile portata, ma vi aspetteranno alcune leggendaria guadagna Legendary Points
recensione che troverete sul prossimo sorprese. I capitoli che dovrete completare da spendere per migliorarne gli attributi,
numero, nel frattempo sappiate che durante prima di accedere al “cuore” dei contenuti di chiamati Legacies. Insomma, siamo di fronte
la progressione tra i 10 livelli aggiuntivi, questa espansione rappresentano, inoltre, a una peculiarità che, nelle intenzioni di

36 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


ANTEPRIMA

EVOLUZIONE
CONTINUA
Turbine ha
dimostrato di
sapere come
aggiornare
il proprio
MMORPG: in
questi ultimi
mesi, hanno
visto la luce
diversi Book
aggiuntivi, che
hanno introdotto
ogni volta una
buona dose di
novità. Ecco,
quindi, che con
il Book 11 è
stato introdotto
l’Housing (la
possibilità per
i giocatori di
acquistare e
arredare la
propria casa),
con il 13 ha visto
la luce l’Hobby
■ L’Eregion è stato introdotto con System, e in
generale sono
il Book 14, ma sarà completamente state apportate
visitabile solo nell’espansione. numerose
migliorie
al gioco,
MORIA aggiungendo
missioni e tanti
piccoli/grandi
Le Miniere di Moria, scavate dai Nani, dettagli. Gli
rappresentano uno dei luoghi chiave descritti sviluppatori
■ I Personaggi Non Giocanti Forge-master identificheranno continueranno
da Tolkien nelle sue opere. Nelle profondità gli oggetti leggendari, permettendovi inoltre di riforgiarli. a supportare Il
di queste enormi caverne avvenne, come Signore degli
ben sanno gli appassionati del libro e dei Anelli Online con
film, l’epico scontro tra Gandalf e il Balrog. questa mentalità,
anche dopo la
Le Miniere di Moria vi offrirà l’occasione di pubblicazione
penetrare nelle miniere completando una serie di Le Miniere di
di missioni introduttive. Una volta all’interno, Moria.
noterete subito le imponenti dimensioni
di Nanosterro: Moria è suddivisa in diverse
mappe, tutte visitabili senza interruzioni di
alcun genere. Pensate alle tipiche zone di un
MMORPG e immaginate un grande tetto di
pietra sopra di esse.

■ Il lago vicino all’entrata delle miniere sembra


immobile: non promette nulla di buono.

Turbine, dovrebbe “innovare” uno degli


aspetti più discussi e, a volte, criticati del
“GLI OGGETTI LEGGENDARI SONO UNA
genere MMORPG. DELLE NOVITÀ CHIAVE”
Le Miniere di Moria non è un’espansione
dedicata unicamente ai veterani e elemento dell’interfaccia: una serie di runici); anch’esso sfrutta una meccanica
affezionati del gioco, ma anche a possibili caselle vuote, e l’ultima di esse contornata di gioco peculiare, accompagnata da un
nuove reclute. Warden e Rune-Keeper, da uno scudo. Queste gestiscono le abilità nuovo elemento dell’interfaccia chiamato
le due classi inedite, offriranno un Gambit, ovvero gli attacchi più potenti di “Attunement Meter”. Le sue abilità gli
buono spunto per cominciare la propria un Warden. Alle abilità base è assegnato permettono di accumulare Attunement per
avventura nella Terra di Mezzo. Il primo un colore e quando le userete andranno potenziare gli attacchi preposti al danno o, in
è classificabile come Tank, ovvero un a riempire, in successione, le caselle della alternativa, quelli necessari a curare se stesso
personaggio indicato per attirare i nemici barra Gambit; premendole in un certo e il gruppo, così da obbligare il giocatore a
verso di sé, proteggendo il gruppo. Gli ordine, attiverete il corrispondente colpo prendere decisioni in base al combattimento
strumenti a disposizione del Warden conclusivo, eseguibile grazie a un comodo in corso. Anche in questo caso, sarà
sono il classico scudo, un giavellotto per tasto rapido nella barra. Non è un sistema necessaria un po’ di pratica prima di riuscire
gli attacchi a distanza e una lancia. Le intuitivo e ci siamo trovati spiazzati durante i a sfruttare le potenzialità del Rune-keeper.
meccaniche che guidano questa classe primi minuti, ma una volta presa la mano, il Le Miniere di Moria è un’espansione
sono molto particolari, ed esulano dalle divertimento non è mancato. ricca di contenuti, e da quello che abbiamo
convenzioni alla base del combattimento Il Rune-keeper, la seconda e ultima visto finora sembrano tutti di ottima qualità.
in un MMORPG, per sconfinare in qualcosa classe che verrà introdotta con Le Miniere Per commenti approfonditi, non perdete
di simile a un picchiaduro. Il primo di Moria, è una sorta di incrocio tra la recensione che comparirà sul
particolare che abbiamo notato, una volta curatore e caster (un personaggio che prossimo numero di Giochi per il
creato il personaggio, è stato un nuovo conosce la magia, in questo caso poteri Mio Computer.

www.gamesradar.it
www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 37
ANTEPRIMA
■ Il braccio bionico non è l’unica arma a disposizione di
Spencer: ci sono anche pistole, fucili e addirittura lanciarazzi.

ISTANTANEA
SU:
BIONIC
COMMANDO
■ Casa: Capcom
■ Sviluppatore:
GRIN
■ Genere:
Sparatutto in
terza persona
■ Requisiti di
sistema:
CPU dual core, 1
GB RAM, Scheda
3D 256 MB
■ Internet:
www.
bioniccommando.
com
■ Nei Negozi:
Inizio 2009
■ Perché ■ Qualcuno penserà che il motore grafico di Bionic
aspettarlo: Commando sia quello di Lost Planet riadattato, ma in
Perché si tratta realtà è stato sviluppato da zero dai ragazzi di GRIN.
del remake,
in chiave
tridimensionale,
di un classico
dei giochi di
piattaforme in
GRIN E GRAW
2D e perché
GRIN ha già Il nome GRIN potrebbe non essere familiare
dimostrato di a qualcuno tra i lettori di GMC, ma questo
saperci fare con team di sviluppo svedese esiste da più di
il recentissimo dieci anni e si è spesso occupato di progetti
Bionic importanti, fino a giungere alla recente
Commando collaborazione con Capcom (che ha già
Rearmed.
dato buoni frutti con Bionic Commando
Rearmed). I più, però, si ricorderanno di
loro per via di Tom Clancy’s Ghost Recon
Advanced Warfighter (per gli amici GRAW)
1 e 2, di cui GRIN curò proprio la versione
per PC.

BIONIC COMMANDO
Un braccio bionico per riacciuffare il passato dei videogiochi.

CHI ricorda Bionic Commando?


Se la vostra passione
per i videogiochi è sbocciata con un
un affare così semplice come potrebbe
immaginare chi non conosce il gioco;
richiedeva, anzi, una certa pratica e
erano richieste anche nel primo Bionic
Commando.
La versione in corso d’opera del gioco
Commodore 64, uno Spectrum o un maestria, oltre a un pizzico di strategia e presentataci da GRIN si apriva con un
Amiga, molto probabilmente starete già una buona dose di riflessi fulminei. tutorial che si è dimostrato fondamentale
facendo ampi cenni di assenso con un Gli sviluppatori svedesi di GRIN, che per apprendere al meglio le “tecniche
sorriso nostalgico stampato sul volto. si sono presi la briga di curare il remake di swing” di Nathan Spencer (il nome
Del resto, Bionic Commando resta in 3D di Bionic Commando, sembrano è quello del protagonista di Bionic
uno dei “corri e spara” più interessanti di essere partiti proprio da questo Commando per NES, come vi spieghiamo
quel periodo. Merito di un protagonista presupposto (ovvero, dall’utilizzo del altrove in queste pagine). Nelle prime
carismatico, un soldato di nome Super braccio bionico) per cominciare i lavori battute di gioco, tutto si risolve nel
Joe dotato di un braccio bionico che gli sul nuovo titolo commissionato da tentare di decifrare le indicazioni che
consentiva di appendersi un po’ ovunque Capcom. A dispetto di quanto si potrebbe compaiono a video quando si interviene
e munito di un vistoso paio di occhiali da supporre osservando le immagini in sul campo visivo del protagonista,
sole accompagnati da una cresta colorata questa pagina, infatti, Bionic Commando spostando la telecamera. Quando un
che lo rendeva un vero e proprio duro non è una sorta di Spider-Man in chiave oggetto è “potenzialmente” a portata
d’altri tempi. “robotica”. In altre parole, dondolare di mano (o meglio, di braccio), il
Buona parte del fascino del gioco da una sporgenza all’altra, calcolando il mirino diventa grigio, mentre quando
era da attribuirsi proprio alla presenza giusto tempismo per mollare la presa e l’appiglio si trova nel raggio d’azione
di questo arto bionico, una sorta di arpionarsi a un nuovo sostegno, non è del “rampino” il cerchio vira al verde e
“rampino” che poteva essere lanciato a una pratica “automatizzata” e totalmente il braccio bionico è pronto per scattare.
distanza per afferrare delle sporgenze priva di difficoltà, come accade nei giochi Una volta in volo, un ulteriore cambio
lontane e per dondolarsi attraverso i dell’Uomo Ragno da anni a questa parte; di tinta del mirino suggerisce l’istante
livelli, oppure per issarsi verso sommità piuttosto, impone esercizio, senso del giusto per mollare la presa, così da
altrimenti inaccessibili. Destreggiarsi al ritmo e un discreto colpo d’occhio. sfruttare al meglio lo slancio acquisito al
meglio con il braccio meccanico non era Tutte qualità che, a ben guardare, fine di raggiungere l’obiettivo successivo.

38 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


ANTEPRIMA

VERTIGINE
DI GRUPPO
Durante la
nostra visita agli
studi di GRIN,
abbiamo avuto
modo di testare
il multiplayer
di Bionic
Commando in un
■ Uno degli aspetti più interessanti del gioco è rappresentato deathmatch tra
dal senso di vertigine che i livelli sono in grado di generare. otto giocatori,
all’interno
di un’arena
chiamata
“Vertigo” e
costituita da una
serie di palazzi
da scalare con il
rampino e da una
fitta vegetazione
in cui appostarsi,
magari dopo aver
raccolto il fucile
da cecchino.
La possibilità
di utilizzare il
braccio bionico
per muoversi
rapidamente e
■ Il gioco è ancora da ultimare, ma mostra già degli ottimi issarsi sui tetti
effetti di luce e delle esplosioni particolarmente curate. degli edifici
movimenta
l’azione, ma
abbiamo avuto
l’impressione che
le armi fossero
un tantino
sbilanciate e
■ Una volta presa la mano, ondeggiare da un appiglio all’altro che il fucile da
diventa una pratica divertente, ma non priva di difficoltà... cecchino fosse un
po’ macchinoso
da utilizzare.
■ ... Perfettamente in linea con lo spirito dell’originale, infatti, Si tratta,
Bionic Commando pare già piuttosto impegnativo. comunque, di
imperfezioni
che il team di
sviluppo ha
tutto il tempo di
aggiustare.

UN BRACCIO
MULTIUSO
Come avrete
PETTINATURE BIONICHE già intuito
osservando le
immagini in
Il soldato bionico della versione originale di queste pagine, il
Bionic Commando, ovvero del coin-op del braccio bionico
1987, rispondeva al nome di Super Joe, ed era del protagonista
lo stesso protagonista di un altro gioco storico, Nathan Spencer
non serve solo
Commando. Nella versione per NES, Super Joe per dondolarsi da
cedette il posto a Nathan “Rad” Spencer, molto una sporgenza
simile a lui nell’aspetto, ma con una diversa tinta all’altra, ma può
di capelli (da viola a rossa) e una tuta differente. essere impiegato
Perché ci soffermiamo sulla capigliatura e anche come arma
d’offesa a tutti gli
sull’aspetto di Nathan Spencer? Semplice, perché effetti. Le mosse
lo Spencer del nuovo gioco non mostra una cresta a disposizione di
rossa come il suo illustre predecessore, piuttosto Nathan sembrano
estremamente
una folta chioma di dreadlock. Del resto, sono
passati dieci anni (di prigionia, per il protagonista) “SAETTARE SUL TETTO DI UN PALAZZO IN varie: si può
arpionare un
dagli eventi di Bionic Commando per NES.
TRE RAPIDE MOSSE E’ SPETTACOLARE” avversario e
scaraventarlo a
terra con rabbia (o
finirlo con qualche
Sebbene sulle prime il tutto risulti un Le animazioni del protagonista, simili momento ci sono parsi un po’ altalenanti: altra mossa
tantino macchinoso, con un minimo di a quelle di un paracadutista in caduta a tratti avvincenti, a tratti fiacchi. spettacolare),
allenamento dondolare da una sporgenza libera, accentuano ancora di più la L’Intelligenza Artificiale dei nemici, in oppure è
consentito
all’altra si trasforma in una pratica del sensazione di vertigine prodotta dal volo, particolare, dà l’impressione di essere intervenire
tutto naturale, e si finisce per non e in questo senso Bionic Commando ancora incostante, ma gli sviluppatori sull’ambiente
circostante,
badare più nemmeno alle indicazioni che sembra funzionare bene. Qualche ci hanno assicurato che gli avversari magari afferrando
compaiono sullo schermo. dubbio, invece, lo nutriamo a proposito mostreranno dei comportamenti variabili, un’auto per poi
scagliarla contro
La struttura dei livelli, d’altro canto, della ipotetica “natura aperta” del reagendo in base alle nostre azioni un manipolo di
sembra valorizzare al meglio le proprietà gioco, che per quanto abbiamo potuto (per fare un esempio, con i soldati che guardie armate.
del braccio bionico di Spencer, notare, troppo aperta non è. Vero, il rimarranno spaesati quando il loro
estendendosi tanto in orizzontale quanto design dei livelli lascia spazio a un po’ di comandante verrà ucciso).
in verticale. esplorazione libera, alla ricerca dei bonus Bionic Commando ha tutta l’aria di
Riuscire a saettare sul tetto di un che gli sviluppatori hanno sparpagliato e essere un gioco molto ambizioso, che
palazzo in tre rapide mosse non è solo nascosto nelle varie ambientazioni, ma tenterà l’impresa di rinfrescare il genere
spettacolare e divertente in sé, ma offre si ha comunque l’impressione di essere degli sparatutto in terza persona partendo
la possibilità, una volta in cima, di tuffarsi sempre un po’ guidati e incanalati verso da un vecchio classico a due dimensioni.
nel vuoto, precipitare per qualche istante il “percorso” ottimale da seguire. Resta GRIN sarà all’altezza della
e agguantare un appiglio buono, giusto da vedere quanto GRIN riuscirà a rendere missione? I giocatori di vecchia
un attimo prima che sia troppo tardi. interessanti i combattimenti, che per il data se lo augurano di cuore.

www.gamesradar.it
www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 39
ANTEPRIMA

ISTANTANEA
SU:
DRAGON AGE:
ORIGINS
■ Casa:
BioWare
■ Sviluppatore:
BioWare
■ Genere:
Gioco di ruolo
■ Requisiti di
sistema:
CPU 2,8 GHz,
1 GB RAM,
BOTTE DA DRAGHI
scheda 2D
128MB RAM
Con Dragon Age, BioWare torna alle origini
anche per quanto riguarda il sistema di
■ Internet:
http:// ■ L’ambientazione è gotico-medievale, con spunti combattimento (una benvenuta scelta che
dragonage. architettonici tratti dal Rinascimento. già avevamo gradito in Neverwinter Nights
bioware.com/ 2). In battaglia, il punto di vista si sposterà in
■ Nei Negozi: modo da coprire tutta l’area coinvolta nello
Febbraio 2009 scontro, mentre noi guideremo le azioni di
■ Perché un massimo di quattro personaggi. Gli eroi
aspettarlo: potranno muoversi e duellare liberamente,
Ci piace l’idea evitando l’effetto che ricordava “due linee di
dell’ambientazione, nemici che si fronteggiano” tipico di KOTOR.
amiamo le
Inoltre, il combattimento sarà reso ancora
possibilità di
personalizzare più speciale da “mosse particolari” che i
il nostro personaggi potranno compiere in base alla
personaggio e situazione tattica (e alla propria abilità), come
di influenzare saltare in groppa a un mostro gigantesco e
la storia del cercare di tagliargli la gola.
mondo fantasy
che visiteremo,
e l’idea di essere
alla guida di
un party di
co-protagonisti
ben caratterizzati
è quanto
adoriamo di
più in un GdR.
Il tutto condito
dall’esperienza ■ Molte scelte cruciali di caratterizzazione del
di BioWare: c’è protagonista avverranno attraverso i dialoghi.
bisogno di dire
di più?

DRAGON AGE: ORIGINS


Silenzioso come un drago che si libra nel vento, ecco piombare su di
noi il nuovo GdR di Bioware.
TECNOLOGIA
DA NOVE
Che genere di
PER qualche tempo considerato il
“titolo perduto” di BioWare
(dopo l’acquisizione della società specializzata
R.R. Martin (BioWare non nasconde che sono
stati una delle principali fonti d’ispirazione).
Parliamo di un mondo dove la magia genera,
che, in base alla professione e alla razza scelte,
il nostro personaggio giocherà un “prologo”
diverso. “Molti titoli propongono finali multipli
sistema sarà
necessario per in GdR da parte di EA parevano essersene al tempo stesso, timore e terrore, e i cui popoli in base alle scelte del giocatore; noi abbiamo
far girare al perse le tracce), Dragon Age torna con un (pur presentando alcune razze classiche, deciso di proporre inizi multipli”, ci hanno detto
meglio Dragon
Age: Origins? nuovo appellativo (Origins, che lascia intuire come Nani ed Elfi) sono divisi da questioni gli sviluppatori. Tale elemento, incidentalmente,
BioWare non si come ora possa essere il primo capitolo di politiche e razziali. Un altro buon esempio delle fornisce un indizio sulla longevità di Dragon
è sbilanciata, ma
ha confermato una saga) e la conferma che il progetto è vivo atmosfere che ci attendono, secondo BioWare, Age: razza e professione precluderanno senza
che “Una scheda e vegeto, al punto che potremo aspettarci di può essere il periodo più buio del Medioevo eccezione alcune opportunità di sviluppo del
che supporta
le DirectX trovarlo sugli scaffali già entro febbraio del europeo, anche se non mancheranno protagonista. BioWare lascia intuire che, di fatto,
10 non sarà 2009. elementi architettonici e culturali più vicini al il giocatore osserverà in ogni partita gli eventi
indispensabile”
e che, anzi, non Come avevamo anticipato in passato, con Rinascimento. che formano la trama principale dal punto di
è neppure certo Dragon Age BioWare intende rifarsi alle proprie L’eredità di Baldur’s Gate non si ferma vista del personaggio scelto.
che esse verranno
inserite come origini, realizzando (dopo i successi di Knights of all’ambientazione fantasy. Come in quel In una partita successiva, quindi, potremo
opzione. “Chi the Old Republic e Mass Effect) un tradizionale gioco, saremo liberi di creare l’eroe che ci trovarci a partecipare a eventi che, in
ha una normale
scheda capace di
GdR fantasy per PC – rispolverando, dunque, rappresenterà (partendo da tre professioni di precedenza, avevamo solo sentito raccontare.
gestire la versione lo spirito di quel Baldur’s Gate che, ormai dieci base: Mago, Ladro o Guerriero), mentre gli Si aggiunga il fatto che le azioni dei protagonisti
9c potrà stare anni fa, trasformò la società in una stella di prima altri personaggi del gruppo che guideremo avranno un impatto concreto su tale trama e
tranquillo”, ci
ha confermato grandezza. verranno incontrati nel corso delle nostre il risultato sarà, probabilmente, uno dei titoli
BioWare. Per Dragon Age, BioWare ha creato peripezie. Ognuno di loro sarà profondamente più rigiocabili tra quelli prodotti dalla società
un’ambientazione totalmente nuova, ispirata caratterizzato e capace di decisioni indipendenti canadese. Se queste promesse saranno
a quel genere di fantasy cupa e “realistica” che – incluso il rifiutare di aiutarci nel momento in mantenute, lo scopriremo quando
possiamo trovare, per esempio, nei romanzi cui le nostre azioni non coincideranno con i Dragon Age: Origins atterrerà sugli
del ciclo de “Il Trono di Spade” di George suoi scopi o la sua etica. Interessante è il fatto scaffali, nei primi mesi del 2009.

40 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


ANTEPRIMA

VEICOLI FANTASY ISTANTANEA


SU:
Una delle novità, in termini di gioco vero WRATH OF THE
e proprio, portate da Wrath of the Lich
King, è il Vehicle System, ovvero la nuova
LICH KING
interfaccia circostanziale, che permette al
giocatore di controllare alcuni “veicoli” nel ■ Casa:
Activision/
corso di particolari quest o situazioni di Blizzard
gioco. In una delle missioni che abbiamo ■ Sviluppatore:
affrontato, ad esempio, abbiamo guidato Blizzard
una sorta di carro corazzato, usandolo ■ Genere:
per bombardare una serie di undead delle MMORPG
truppe di Arthas. Quando ci si trova alla ■ Requisiti di
guida di un veicolo, l’interfaccia utente sistema:
cambia, mostrando quello che è possibile CPU 800 MHz,
fare con il mezzo in questione. Le situazioni 512 MB RAM,
in cui abbiamo avuto modo di provare il scheda 3D 32
Vehicle System ce lo hanno fatto subito MB, 10 GB di
spazio su HD,
sembrare un’aggiunta molto carina, ma connessione
siamo convinti che il sistema può essere Internet a banda
sfruttato ancora meglio. larga
■ Internet:
■ Wrath of the Lich King è nei negozi. Nuove avventure http://www.
attendono tutti i giocatori di World of Warcraft! wow-europe.
com/wrath/
■ Nei Negozi:
IL LIVELLAGGIO 13 novembre
2008
Prima di poter accedere ai contenuti end-game di WotLK, è necessario portare il proprio personaggio al ■ Perché
livello 80 (il massimo livello raggiungibile in The Burning Crusade era il 70esimo). Grazie all’esperienza aspettarlo:
Non c’è più
maturata da Blizzard anche nel corso della stessa vita di WoW, livellare in questa nuova espansione è bisogno di
immediato e piacevole. Le quest sono tante, varie e ben distribuite nelle varie regioni di Northrend, il aspettarlo: il Lich
nuovo continente messo a disposizione da WotLK. Nei nostri primi quattro giorni di gioco ne abbiamo King è arrivato.
completate oltre 300, appassionandoci non poco alle varie sottotrame, come al solito sviluppate con La seconda
stile e spesso con grande ironia. Livellare tenendo sott’occhio gli Achievement, inoltre, è risultato essere espansione
molto stimolante, al punto che – nonostante la grande attesa per i contenuti di fine gioco – non ci di World of
dispiacerebbe accumulare punti esperienza per un’altra ventina di livelli. Warcraft, al
secolo Wrath of
the Lich King,
è nei negozi

WORLD OF WARCRAFT
dallo scorso
13 novembre,
in edizione
normale o per
collezionisti.
I giocatori
attivi di WoW

WRATH OF THE LICH KING


ci hanno già
messo le mani
sopra e stanno
livellando
i propri
personaggi.
Semmai, c’è da
chiedersi perché
Gianluca “Ualone” Loggia scopre che l’attesa per la seconda aspettare la
recensione di
espansione di WoW è finita. Comincia quella per la recensione di GMC. GMC. La risposta
è più che altro
quello che ci
si augura qui:
perché sarà un

PER chi considera le riviste di


videogiochi nient'altro
“LE PRIME IMPRESSIONI, MATURATE IN piacere leggerla.

che una guida all'acquisto, la recensione TRE GIORNI DI GIOCO, SONO POSITIVE”
dell'espansione di un MMORPG potrebbe
anche essere completamente inutile. Chi sta gioco molto diverso da quello arrivato nei negozi quanto di positivo avevamo descritto dopo COLLECTOR’S
già giocando al titolo in questione (in questo nell’inverno 2004/2005. la nostra prova della versione beta di WotLK. EDITION
Come già
caso World of Warcraft), compra in automatico In questo momento (la rivista è andata in stampa L’espansione sembra essere un altro bel passo successo per
l’espansione (nella fattispecie Wrath of the Lich tre giorni dopo l’uscita di WotLK, troppo poco per avanti per WoW, anche se difficilmente potrà il gioco base e
per la sua prima
King); chi non è interessato al gioco base, men una recensione seria secondo i nostri standard), la eguagliare i fasti di The Burning Crusade, che, in espansione,
che mai sarà attratto dai contenuti aggiuntivi per nostra maga undead Àlgida sta per raggiungere il proporzione, aveva portato una ventata di novità The Burning
Crusade, anche
lo stesso. livello 76, e i suoi compagni di gilda la seguono a ben più consistente. Questo non vuol tanto per Wrath of the
Per vostra fortuna, qui a GMC le riviste di ruota. Come ben sa chi ha letto la nostra corposa essere un demerito per la nuova espansione, Lich King Blizzard
ha preparato
videogiochi sono considerate qualcosa di più che anteprima di qualche numero fa, il livello massimo chiaramente, quanto un voler rimarcare i grossi una succulenta
una semplice guida all’acquisto, motivo per cui una raggiungibile da un personaggio di WoW è meriti della precedente. Collector’s
Edition,
recensione diventa anche l’occasione per riflettere stato innalzato, con questa nuova espansione, Le novità, comunque, non mancano neanche contenuta in
insieme sullo sviluppo di alcune dinamiche da 70 a 80. Manca poco, quindi, al momento in questo caso. Prima su tutte, l’introduzione di un una maestosa
caratteristiche di particolari generi. in cui la gilda Kaiba comincerà a esplorare i sistema di Achievement (ispirato all’ottima struttura confezione;
il prezzo
Per questo motivo, sul prossimo numero di contenuti “end-game” del gioco (ovvero tutta presente in Xbox e Games for Windows Live), consigliato è di
GMC, troverà spazio un’abbondante recensione quella serie di attività affrontabili da personaggi che ha in un certo senso enfatizzato l’approccio 69,90 euro.
di WotLK, seconda espansione del MMORPG di livello massimo), che – amore per il livellaggio hardcore al gioco da parte dell’appassionato
più diffuso di tutti i tempi. Una recensione che permettendo – sono da tutti gli appassionati più accanito. Di questo, e di tantissimo altro,
cercherà di analizzare nel dettaglio non solo i considerati il vero cuore di un MMORPG. comunque, parleremo in modo
nuovi contenuti proposti, ma anche i cambiamenti Le prime impressioni, maturate in questi quattro molto più approfondito nel prossimo
che, nel corso degli anni, hanno reso WoW un giorni di gioco, confermano per il momento numero.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 41


I REGALI DI NATALE

Un ❄
NATALE
Caro Babbo Na
anche quest’ann
sono stato bravis
e cr edo di esserm
o
tale,

simo
i
ori
da giocare
meritato i migli
regali che un bim
bo un
er e. N o , n o n in tendevo quella
es ci u to so g n a sempre di ricev o cc h io li n o d a ll a vetrina
po’ cr l’
P o rs ch e ch e m i fa ogni giorno i John Travolta
fiammante p u re il 7 0 7 d
co n ce ss io n a ri o sotto casa. E nep b o x si n g o lo u so cantina.
del b b e a fatica nel mio
che, detto tr a n o i, st a re
ll en , d if fi ci le da ormeggiare
n p en sa v o a ll o yacht di Paul A p a ce S huttle. Sai, la
No n ie n te S
a v ig li o P a v es e. No, Babbo, a g in e a seguir e, i mie
i
sul N : n el le p
d el l’ ig n o to … Facciamo così h a n n o se le zi onato alcuni
pau ra a x)
m ic i (A lb er to , Raffaello e M ei m o lt o ritr ovare la
sim p a ti ci a e g ra d ir
v v er o in te re ss a nti e gustosi, ch tt o . U na lussuosa
pro d o tt i d a d el sa lo
2 5 d ic em b re sotto l’alber ello t o f” d ei Gatti di
ma tt in a d el o il “ B es
E d it io n d i u n gioco da sogno m i re n d erai felice,
Co ll ec to r’ s i si cu ro
a co li ? A te l’ a rdua scelta. D
Vicolo Mir
come ogni anno.
o
Sinceramente tu
Dario Ronzoni

42 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


I REGALI DI NATALE



STAR WARS: THE CLONE WARS
SPADA ELETTRONICA
Prezzo: € 39,90

❄ ❄
A Natale ci si sente tutti più Jedi. Un po’ per questo, un po’ perché il recente film d’animazione computerizzata
“Star Wars The Clone Wars” ha riacceso la voglia di impugnare una spada laser, abbiamo pensato che trovare
sotto l’albero un giocattolo elegante e per tempi più civilizzati sarebbe stata una buona idea. A differenza delle
serie precedenti apparse sugli scaffali dei negozi, le Force Action Lightsaber sono dotate di un pulsante che
fa estendere la “lama” (di plastica colorata e illuminata dall’interno dell’impugnatura) con un meccanismo
a molla. Quando è accesa, la spada laser ronza come quelle vere e sottolinea ogni impatto con il suo
rumore caratteristico. Terminato il combattimento, poi, si può ritrarre completamente la lama all’interno
dell’impugnatura (le vecchie serie con luci e rumori non lo consentivano). Max ha optato per la spada del
maestro Obi-Wan Kenobi, ma in vendita ci sono anche quelle di Anakin, di Darth Vader e quella tratta dal
videogioco per console Il Potere della Forza.
Internet: www.hasbro.it


BROTHERS IN ARMS:
HELL’S HIGHWAY
PLEO
Prezzo: € 299
Prezzo: € 15


La serie Brothers in Arms di Gearbox ha conquistato
migliaia di giocatori desiderosi di cimentarsi nella
Seconda Guerra Mondiale. Lo scrittore John Altal
ha confezionato un romanzo (è in italiano) pieno
di tensione e ricco di colpi di scena, ispirato agli
Se siete amanti dei robot e della
preistoria come il nostro Max, allora vi
divertirete parecchio con il simpatico


Pleo. Si tratta di un cucciolo di
dinosauro che interagisce con ogni
vostra stimolazione, come un essere

animato. Questo piccolo concentrato di
avvenimenti dell’ultimo gioco della serie. Insomma, tecnologia è prodotto da Ugobe Inc. e può
un regalo perfetto per il nostro bellicoso Paolo! essere acquistato dal suo sito ufficiale.
Internet: www.multiplayer.it Internet: www.pleoworld.com


I-DOG
Prezzo: € 29/39 in base al modello scelto
iPOD TOUCH 32 GB
Prezzo: € 379

Un cucciolo di peluche che si illumina e balla Il nostro Raffaello non riesce


al ritmo del vostro iPod o un lettore MP3? più a farne a meno: la nuova
i-Dog non è altro che un semplice altoparlante versione a 32 GB del celebre
che, oltre a “suonare” la musica preferita dal iPod Touch, grazie all’ottimo
proprio padrone, la può anche ballare. Lo renderete touchscreen da 3,5 pollici,
felice accarezzandolo sulla testa, mentre cambierà il proprio umore e permette di navigare,
personalità in base al tipo di musica che gli farete ascoltare. ascoltare musica, guardare
film e fotografie con una
Internet:www.hasbro.it semplicità disarmante.

Internet:www.apple.
it/store

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 43


I REGALI DI NATALE

BRICK USB
Prezzo: € 33 (2 GB) € 45 (4 GB)

Se siete alla ricerca di un regalo semplice e utile, non potete perdere
queste chiavette USB (disponibili in versione 2/4 GB) ispirate ai
leggendari mattoncini LEGO.

Internet: www.firebox.com

SOUNDDOCK BOSE CANON


PORTATILE
Prezzo: € 399
EOS 450D
Prezzo: € 680

Senza dubbio, si tratta di uno dei migliori Ben dodici megapixel a disposizione,
sistemi audio portatili disponibili per una durata della batteria migliorata e
iPod, capace di gestire i bassi in modo un mirino più preciso fanno, di questa
ottimale e comodo da trasportare in ogni fantastica reflex targata Canon, la scelta
luogo e per ogni situazione. ideale per gli amanti della fotografia.

Internet: www.bose.it Internet: www.canon.it

NIKE AIR CLASSIC BW


Nintendo Edition
Prezzo: € 89

La Nike ha realizzato, recentemente, un paio di


scarpe della serie Air Classic ispirate alla leggendaria
console Nintendo NES. Per ora, non sono state commercializzate nel nostro Paese, e anche
negli Stati Uniti sono difficili da acquistare. Ma se riuscite ad averle, farete morire d’invidia tutti
i vostri amici!

Internet: Internet: http://sneakermaniac.com/nike-air-classic-bw-nintendo-edition/

METAL POWERBALL ABBONAMENTO A GIOCHI


Prezzo: € 89
PER IL MIO COMPUTER
Prezzo: € 77 IL GIO
2
Volete rinforzare dita, polsi e COMPLETCOO IN ITALIAN
DICEMBRE

avambracci, ma non intendete


2008

Il regalo migliore di tutti i Natali, passati presenti e


E PIÙ
DI DEMODI 8 GB
149

andare in palestra? Allora è il


GIOCABIL
■ CALL

futuri, è senza dubbio l’abbonamento alla vostra


OF DUTY

momento di provare questa


– WOR

rivista preferita. Nulla può eguagliare il piacere di


LD

fantastica Powerball, una palla


AT WAR

ricevere comodamente GMC per posta, senza la


■ FAR

in metallo cromato che funziona


CRY 2

scocciatura di dover scendere dal giornalaio sotto


■ DEAD

grazie a un giroscopio capace di


SPACE

casa. 13 numeri a 77 euro, con un risparmio del


■ C&C:

raggiungere una velocità di 12.000


RED ALERT

giri al minuto! 25% sul prezzo di copertina.


3 ■ PES
2009
■ DEUS

Internet: www.giochiperilmiocomputer.it/
EX 3

Internet: www.iwoot.com abbonamenti


GIOCHI PER
IL MIO COMPUT
ER N°149 - MENS
- ANNO XII-08
€ 7,90
149_co
ver_DV
D.indd
1

C’è Dio
o il tempo,
la croce
o la spada.
(Albert
Camus)

44 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


I REGALI DI NATALE


PHOTO
FRAME
Prezzo: € 69,90
❄ FALLOUT 3
COLLECTOR’S EDITION
Prezzo: € 64,98

❄ La nuova cornice
digitale di Metronic
è dotata di un
ampio schermo
LCD da 7 pollici
in formato 16/9
Speravate di trovare una lucente
barretta d’uranio nella Collector’s
Edition dello splendido Fallout
3? Niente oggetti radioattivi,
purtroppo, ma non temete:
Bethesda ha comunque fatto

e di un design le cose in grande, inserendo in
all’avanguardia. una bella confezione metallica
Se volete un artbook di 100 pagine, un
gustare le vostre pupazzetto raffigurante il Vault
foto, la soluzione di Boy e un DVD con il “making of”
Metronic offre un buon rapporto del gioco. Piatto ricco…
qualità/prezzo.
Internet: www.atari.it
Internet: www.metronic.com


LE PIÙ BELLE CANZONI
DEI GATTI DI VICOLO
ABYGS MULTIMEDIA PLAYER DVP 260X

Prezzo: € 164 (senza HD); € 219 (HD 160 GB); € 225 (HD 250 GB); € 249 (HD 320 GB); € 389 (HD 500 GB)

Qualcuno si è finalmente azzardato a infrangere


l’ultimo tabù: dopo MP3 e DivX, anche il formato
MKV (il noto Matrioska, contenitore per i filmati H.264

MIRACOLI
Prezzo: € 5,90

Jerry Calà, Umberto


Smaila, Franco Oppini

in alta definizione) è stato “sdoganato”. La prima e Nini Salerno: quattro
azienda a lanciare un lettore per questo tipo di filmati mattatori che, con la
(compatibile anche con DivX, WMV e tutti i formati più loro follia e le loro
diffusi) è Abygs, che in una minuscola unità permette divertenti canzoni,
di portarsi dietro l’intera collezione di contenuti in hanno fatto ridere


HD. Il Multimedia Player DVP 260X è anche dotato di
telecomando e, a tutti gli effetti, è in grado di fare le veci
di un potente media center. Supporta l’uscita HDMI e il
prezzo è onesto: si parte da 164 euro per l’unità base,
negli ultimi scampoli
degli Anni ’70. Un
disco ottimo per una serata
rétro, ma anche un regalo azzeccato per un
priva di hard disk, per arrivare a 389 euro se si punta al trentenne che ha già tutto. Capitttooo?
modello più capiente, con disco da 500 GB.
Internet: www.lafeltrinelli.it
Internet: www.tecnologiecreative.it

KING’S BOUNTY THE LEGEND WORLD OF WARCRAFT


COLLECTOR’S EDITION
Prezzo: € 59,90

Se apprezzate gli strategici in salsa GdR, King’s Bounty


Miniatures Game
Prezzo: € 399
potrebbe fare al caso vostro. In clima
Siete stanchi dei poligoni, ma continuate ad amare alla
natalizio, poi, la Collector’s Edition
follia il MMORPG più popolare di tutti i tempi? Blizzard
fa sempre la sua figura: una t-shirt,
ha sfornato quel che fa per voi: “World of Warcraft
un poster, un DVD bonus e un
Miniatures Game” trasferisce in un classico gioco da
artbook compongono un’offerta
tavolo l’eterna lotta tra Orda e Allenza. E se pensate
appetitosa e invitante, che saprà
che le miniature siano un passatempo per bambini, l’ira
solleticare a dovere la vostra voglia
di Paglianti si abbatterà su di voi!
di combattimento fantasy.
Internet:www.entertainment.upperdeck.com/wow/en/
Internet: www.kings-bounty.com

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 45


I REGALI DI NATALE

THE WITCHER
COLLECTOR’S EDITION

Prezzo: € 59,98

Una delle più belle


sorprese della passata
stagione videoludica
potrebbe diventare
l’ideale strenna natalizia
per i vostri amici
smanettoni amanti dei

CAPITAN HARLOCK
giochi di ruolo. The
Witcher in versione da
collezione offre, oltre al
gioco, la colonna sonora
originale, un poster-
CLASSIC E SSX
Prezzo: € 29,99 ogni cofanetto
mappa, un artbook e
un DVD con il “making Il pirata con la cicatrice sulla guancia torna sui nostri
of”. Insomma, la strenna schermi. EXA Media propone una serie di cofanetti DVD che
ideale per far felice il racchiudono le avventure del romantico e determinato capitan
buon Vincenzo Beretta. Harlock, l’eroe che ha fatto sognare generazioni di adolescenti
negli Anni ’70 – ’80. Sono presenti la serie classica del
Internet: cartone animato (due uscite che includono 7 DVD ciascuna) e
www.thewitcher.com quella alternativa “SSX”, meno entusiasmante dell’originale,
ma sempre affascinante, grazie soprattutto ai bellissimi
disegni del grande Leji Matsumoto.
Imperdibile per chi è cresciuto sognando di
fare il pirata spaziale, ma anche per chi
NINTENDO DS LITE
Prezzo: € 159
non ha avuto la fortuna di godersi questi
splendidi cartoni animati.

Se volete una console portatile, non avete molte alternative. Internet: www.exacinema.it
La PSP di Sony, dopo il periodo di esaltazione iniziale,
si è infatti rivelata per quello che è: un gadget di stile
caratterizzato da software discreto, ma privo di vere e
proprie innovazioni. Il Nintendo DS, di contro, continua a
esaltare i giocatori di tutte le età, in virtù della quantità di
titoli che, grazie al sapiente uso di touch screen, microfono
e doppio schermo, risultano anche molto originali.

Internet: www.nintendo.it FAR CRY 2


COLLECTOR’S EDITION
Prezzo: € 59,98

Basta scatole di metallo. Da oggi, lo standard delle


WORLD OF WARCRAFT: Collector’s Edition cambia radicalmente grazie a Ubisoft.
Sarà l’ambientalismo imperante, sarà la voglia di stupire,

WRATH OF THE LICH KING fatto sta che la versione deluxe del nuovo Far Cry 2
sarà contenuta in una splendida confezione di legno.

COLLECTOR’S EDITION
Prezzo: € 69,98
Sì, di legno! Bella, accogliente e biodegradabile, ottima
per ravvivare il fuoco del caminetto nei freddi giorni
d’Avvento. O no?

Poteva esimersi Blizzard dalla Internet: www.farcry2.com


pubblicazione di una versione deluxe
della seconda, attesissima espansione del
MMORPG più giocato del pianeta? Certo
che no! Wrath of the Lich King arriva nei
negozi con una ricca Collector’s Edition
composta da un libro di 208 pagine, un
pet esclusivo (Frosty), un DVD con il dietro
le quinte, la colonna sonora, un mouse
pad e due starter deck per il gioco di carte
collezionabili.

Internet: www.wow-europe.com

46 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


I REGALI DI NATALE

❄ ALIENWARE AREA-51 m17x


❄ Prezzo: Da € 1.700 (1.999 dollari) più spese di spedizione

Una CPU Core2 Extreme e ben due GeForce 9800M


in SLI. Senza contare due dischi da 500 GB in RAID.
E non è un desktop! Il portatile più potente di casa

❄ Alienware è disponibile solo negli USA, ma pagando


dazio e dogana, oltre alle spese di spedizione, potrete
giocare senza compromessi a qualsiasi titolo vi venga in
mente sull’enorme display da 17 pollici a 1920x1200.
Certo, la tastiera americana non è comoda per un utente
italiano, ma le accentate e i caratteri speciali non vi
serviranno granché sui server di CounterStrike.

MICROSOFT SIDEWINDER Internet: www.alienware.com

X6 e X5
Prezzo: € 59,90 (tastiera); € 44,90 (mouse)

Volete una combinazione mouse e tastiera dedicata ai giocatori? Al momento, l’unica


che soddisfa questi requisiti è la proposta di Microsoft. La X6 è una tastiera fenomenale:
potete programmare macro, attivare il Cruise Control (premete un tasto una volta, e rimarrà
attivato sino alla successiva pressione: ottimo per attraversare l’intero mondo di World
of Warcraft mentre fate una doccia) e selezionare due tipi di retroilluminazione. I mancini

saranno felici di scoprire che il tastierino numerico è posizionabile sia a destra, sia a sinistra.
Il mouse X5, invece, è praticamente identico al vecchio (ma sempre ottimo) Sidewinder


Mouse, fatta eccezione per l’impossibilità di personalizzare il peso della periferica.

Internet: www.microsoft.it

❄ ❄
ANTEC MICRO FUSION
REMOTE 350 CREATIVE FATAL1TY USB
Prezzo: € 119
GAMING HEADSET HS-1000
Un Home Theater PC piccolo, ma funzionale, è il sogno di tanti.
Peccato che i case dedicati a queste macchine siano solitamente
giganteschi. Il Micro Fusion Remote 350 è, di contro, grande
quando un videoregistratore. Certo, difficilmente ci inserirete una
❄ Prezzo: € 79,99)

Il nome di battaglia del più noto videogiocatore


professionista, Fatal1ty, è stato impresso su molti
Radeon 4870 X2, ma l’ideale per gli Home Theater computer sono prodotti hardware, soprattutto quelli di Creative.
le schede madri micro-ATX all-in-one, che non necessitano di altro Anche queste cuffie portano la sua griffe,
oltre a CPU e RAM. E queste ci stanno alla grande. Nonostante le specificando chiaramente che sono dedicate
dimensioni minute, è presente anche un piccolo schermo LCD, su cui ai giocatori. La qualità audio è buona, pur
appariranno le informazioni relative al file in playback, e non manca senza arrivare ai livelli delle Aurvana, ma
un altrettanto minuscolo telecomando. Incredibile a dirsi: ci stanno grazie alla tecnologia X-Fi integrata,
anche due hard disk, oltre al lettore ottico. le Fatal1ty USB Gaming Headset HS-
1000 supportano anche l’audio
Internet: www.antec.com posizionale (fondamentale per capire
se chi vi sta sparando è nascosto
dietro il bidone che avete di fronte
o se vi sta assalendo alle spalle). La
connessione per sfruttare queste
peculiarità può essere solo USB.
Peccato per l’assenza degli spinotti
jack, che avrebbero fatto la felicità
dei possessori di schede audio di
qualità. Non manca, comunque, un
microfono, per pronunciare galanterie
indirizzate a chi vi ha appena fraggato.

Internet: www.creative.com

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 47


GMCCONTEST

Volete farvi un regalo natalizio davvero speciale?


GMC, in collaborazione con Playseats, vi dà l’opportunità di entrare in possesso di una
GRANDIOSA POSTAZIONE DI GUIDA!
Partecipate al Contest che abbiamo preparato per voi e preparatevi a vincere!

Partecipare al Contest è molto semplice:


Una postazione di gioco come il Playseats
Un prestigioso realizzato con cura Evolution dà modo di entrare davvero nel mondo
delle corse automobilistiche, fatte di motori, belle
certosina e in grado di coinvolgervi al massimo durante ragazze e scuderie.
le sfide con le vostre simulazioni di guida preferite. La nostra domanda verte proprio sulle scuderie.
Non a caso, piloti del calibro di Immaginatevi in procinto di iniziare un
campionato di Formula1 e di dover stabilire sotto
lo utilizzano nelle sessioni di allenamento virtuale! che nome gareggerà la vostra vettura.

Ideate un nome fantasioso e divertente


da dare alla vostra scuderia, un nome
d’effetto è garanzia di grandi successi!

Inviate la vostra risposta all’indirizzo


contestplay@sprea.it
La redazione sceglierà, a proprio insindacabile
giudizio, la risposta più originale e divertente,
premiando l’autore con il bellissimo Playseats
Evolution!

È consentito l’invio di una sola risposta; in caso


contrario, verrà presa in considerazione la prima
pervenuta.

Le risposte vanno inviate solo via e-mail a


contestplay@sprea.it entro e non oltre il 5
gennaio 2009
* Il premio consiste nel solo Playseats Evolution,
senza volante, pedaliera e cambio

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 – Ti informiamo che i dati raccolti saranno trattati, manualmente ed elettronicamente da Sprea Editori S.p.A. Socio unico Medi & Son S.r.l. e resi disponibili agli incaricati preposti alle operazioni
di trattamento finalizzate alla tua richiesta di partecipazione alle nostre iniziative. Altresì, ti informiamo che ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. sopraccitato, hai il diritto di conoscere, aggiornare e cancellare i tuoi dati, scrivendoci in qualsiasi momento.
Partecipando al questo contest, Il/La sottoscritto/a, letta l’informativa sull’utilizzazione dei miei dati personali, ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. 196/2003, presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità indicate nell’informativa.
www.asus.it Informazione Pubblicitaria

Moltiplica le prestazioni
con ASUS P6T Deluxe!
ASUS presenta la nuova scheda madre P6T Deluxe con Super Hybrid Engine:
unione perfetta di prestazioni estreme e ridotto impatto ambientale

ASUS P6T Deluxe è la nuova frontiera dell’avanguardia tecnologica, grazie alle numerose soluzioni esclusive ideate per sfruttare al
meglio gli ultimissimi processori Intel Core i7. ASUS Super Hybrid Engine unisce la semplicità dell’overclocking a sistema operativo
caricato della tecnologia ASUS Turbo V con la gestione hardware del risparmio energetico di ASUS EPU, permettendo così di otte-
nere prestazioni sempre al top, basse temperature di esercizio ed una sensibile riduzione dei consumi di corrente elettrica dell’intero
sistema. Si avvera inoltre il sogno proibito di ogni giocatore, poiché la P6T è compatibile con entrambe le piattaforme multi-VGA:
NVIDIA SLI™ ed ATI CrossFireX™, finalmente simultaneamente disponibili sulla stessa scheda madre! Il chipset Intel X58 ottimizza in-
oltre l’allocazione della banda del bus PCI-Express quando si attiva una configurazione multi GPU, per ottenere frame rate altissimi
a qualsiasi risoluzione o carico di lavoro.

L’esclusivo design del circuito di alimentazione del Le basse temperature sono garantite inoltre
processore a 16 fasi + 2 fasi per il controller QPI/ dall’innovativo design termico ASUS Wind Flow, frutto
IMC incrementa ulteriormente il livello di efficienza della continua ricerca di soluzioni di raffreddamento
energetica di questa serie di schede madri. fanless sempre più evolute. Temperatura interna più
bassa significa PC che lavora in modo molto silenzioso,
maggior durata dei componenti poiché sottoposti a mi-
Display LCD per il controllo e la gestione in tempo nor usura, sistema più stabile e minori consumi.
reale dei valori di overclocking e della temperatura
di sistema.

Vieni a sfidare 21 - 23 Novembre, Ludicarena Datch Forum Milano


6 - 8 Dicembre, Gamecon Napoli Maggiori info: www.esl.eu/it o
i campioni della
www.asus-event.it/rog
EPS SEASON VII ! 6 - 18 Gennaio 2009, Finali EPS VII Milano
L’INTERVISTA

L’intelligenza dietro Prince of Persia

MATTHEW CLARKE
Quattro chiacchiere con il responsabile dell’Intelligenza
Artificiale della nuova avventura del Principe, tra
difficoltà del mestiere e donne dalla spiccata personalità.

NEL nuovo Prince of


Persia, la misteriosa
comprimaria dell’eroe, di nome
Elika, è tutto.
Ma come potrebbe funzionare
la meccanica di gioco se un motore grafico tutto nuovo e
l’affascinante contraltare del l’impegno che ci abbiamo messo,
Principe non si muovesse in personalmente mi ritengo molto
modo accorto e credibile? soddisfatto del risultato ottenuto.
Abbiamo raggiunto, alla
VIEW Conference di Torino, il Secondo voi, è più difficile potenza di un motore di nuova
programmatore responsabile creare I.A. di gruppo o una generazione evita di dover
dell’Intelligenza Artificiale, singola? E perché? affrontare.
Matthew Clarke, proprio per MC: Di sicuro, è molto più difficile
approfondire con lui questa e creare combattimenti di gruppo, Una domanda su Elika: questo
altre tematiche. soprattutto quando richiedono personaggio è il partner perfetto
una regia particolare e mosse di ogni giocatore, visto che lo
Quanto è stato difficile acrobatiche, come li volevamo aiuta quando è in difficoltà,
programmare l’Intelligenza noi. Perciò, abbiamo preferito segue sempre il Principe, lo
Artificiale dei nemici per i concentrarci su combattimenti salva quando è ferito o quando
combattimenti del Principe, nel singoli in cui potevamo curare al cade, e così via. Non avete mai
corso della sua avventura? Siete massimo l’Intelligenza Artificiale pensato che Elika potrebbe far
soddisfatti del risultato? e le animazioni di un solo scendere drammaticamente
Matthew Clarke: Sia per quanto nemico, piuttosto che tentare il livello di sfida di Prince of
riguarda l’Intelligenza Artificiale combattimenti multipli con Persia?
dei nemici del Principe, sia molti personaggi sullo schermo MC: No, non l’ho mai pensato,
per quanto riguarda quella di in contemporanea – cosa che, personalmente. Di certo, Elika
Elika, la sua aiutante, abbiamo ovviamente, moltiplica tutte le renderà Prince of Persia più
lavorato duramente, al fine di variabili. Avremmo rischiato di fruibile, perché è una figura
rendere il tutto più realistico avere un risultato meno pulito e che consente di afferrarne con
e fluido possibile. C’erano curato, e questo non ci piaceva. maggior facilità i fondamenti
tre programmatori al lavoro della giocabilità e dà una mano
sulla I.A. degli avversari e una Che differenza c’è nel lavorare al Principe quando serve.
squadra intera di animatori per con questo nuovo motore Non ritengo, però, che la sua
le loro azioni. Naturalmente, grafico, rispetto al precedente? presenza renda meno divertente
non è mai facile lavorare a MC: Be’, si può dire che le il gioco o che non ci siano sfide
un videogioco che poi deve differenze ci sono e sono per i giocatori. Tutt’altro: il fatto
scontrarsi con la realtà attuale, anche notevoli. Per esempio, di aver programmato Prince of
decisamente competitiva, ma con i programmatori, alle prese Persia avendo sempre Elika in
col vecchio motore grafico, mente ha permesso di creare
dovevano perdere molto situazioni intriganti e piacevoli, a
più tempo con le collisioni, mio parere.
combattendo con tutta una
serie di problemi che adesso la Sempre a proposito di Elika, ci è
parso di notare una somiglianza,
nei comportamenti e nelle
interazioni tra lei e il Principe,
con certe dinamiche di Ico,
poetica avventura giapponese

50 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


L’INTERVISTA

■ Nella nuova incarnazione di Prince of Persia, il protagonista è affiancato


dalla bella Elika, preziosa aiutante nei frangenti più pericolosi.

uscita diversi anni addietro per


PlayStation 2. È, almeno in
parte, così?
MC: Di sicuro, quando si realizza
un videogioco, sono molti gli
spunti che vengono presi da dalla tradizione del principe I MILLE VOLTI
altri titoli precedenti. E il fatto
che i due personaggi, tra l’altro
che salva la principessa, con
questo personaggio che crea un
DEL PRINCIPE
La prima apparizione del
di sesso opposto, vadano a rapporto molto particolare con il Principe è datata1989, quando
collaborare, crea delle ovvie protagonista. In Prince of Persia, l’originario Prince of Persia fece
similarità con un gioco come la donna non è un personaggio qualche modo all’ambientazione la propria comparsa su Apple
Ico, in cui il protagonista e la sua debole, ma compie le proprie storica dell’antica Persia. Quindi, II, grazie al genio di Jordan
compagna dovevano sostenersi scelte e partecipa attivamente alla la nostra domanda fondamentale è Mechner. Tutti ricordano una
per sopravvivere. Anche se, in salvezza del mondo. stata proprio sul come creare una caratteristica in particolare
questo caso, c’è una differenza sceneggiatura e dei personaggi del protagonista, un principe
sostanziale: è vero che Elika Cosa potete dirci riguardo il che potessero rendere l’idea persiano che doveva salvare
segue il Principe ovunque, ma cambio di regia e direzione che intendevamo mostrare al la principessa dalle brame del
non è un personaggio fragile. Al artistica del gioco? pubblico. Stesso discorso per il malvagio Visir entro un’ora reale
contrario è potente, determinata, MC: Per quanto riguarda la trama e rapporto tra il Principe ed Elika: di gioco: la fluidità incredibile dei
ha una sua personalità evidente i personaggi, ci troviamo di fronte quanto potevamo cementare il suoi movimenti. Era meraviglioso
e aiuta spesso il Principe, a una serie in cui il protagonista, loro legame, quanto di questa stare a guardare quella manciata
salvandogli la vita. In qualche il Principe, è l’incarnazione di una relazione doveva vedersi nel di pixel che correva, saltava e si
modo, abbiamo voluto discostarci forza del Bene che ha “cambiato gioco? Per ciò che riguarda la arrampicava con la grazia di un
faccia” e storia molto spesso, direzione artistica, inizialmente vero essere umano. Il successo
nel corso delle sue avventure. avevamo pensato a qualcosa di fu enorme. Dopo anni di silenzio,
Questa volta, volevamo ottenere molto più “fantastico”, ma poi la saga è tornata a far parlare di
un tocco più magico e fantasy, abbiamo deciso di mediare anche sé e, attualmente, è più attiva
pur senza dimenticare un certo con un realismo più profondo. che mai, con una trilogia trionfale
realismo, restando ancorati in Quindi gli illustratori, peraltro (Le Sabbie del Tempo, Spirito
bravissimi, si sono trovati a Guerriero e I Due Troni), il nuovo
fronteggiare questa scelta. Credo Prince of Persia e un colossal
che il risultato sia riuscito che sta per raggiungere il grande
a rendere perfettamente schermo.
la nostra idea originaria.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 51


Hard
WARE
Armato di benchmark e
di giganteschi dissipatori,
Alberto “Pape” Falchi seziona
e analizza nel dettaglio le
caratteristiche più nascoste
dell’hardware per giocare.
Se avete domande e
suggerimenti da sottoporre
al Pape redazionale,
l’indirizzo e-mail è:
albertofalchi@sprea.it

LINGUAGGIO MACCHINA
Come vengono intesi
i PC da gioco da chi li
produce? Spinti dalla
curiosità, abbiamo chiesto
ad alcuni noti assemblatori
di mandarci un computer
IL MODDING COLPISCE ANCORA
ERA da un po’ di tempo che
su GMC non affrontavo
■ La Lucca Comics & Games ha ospitato anche una
dedicato ai giocatori, tavola rotonda relativa al fenomeno del modding.
l’argomento del modding.
così da valutare l’offerta.
E fra grandi distributori Se due o tre anni fa questa parola era
nazionali e realtà più sulla bocca di tutti, recentemente sembra
piccole, dobbiamo dire sia passata la moda e che il fenomeno sia
che non siamo rimasti limitato ai soliti gruppetti di appassionati. In
delusi: tutti hanno capito parte perché anche i computer venduti nei
l’importanza di un buon
assemblaggio e la necessità
grandi centri commerciali sono visivamente
di bilanciare correttamente piacevoli, in parte perché questo fenomeno
i componenti. Alcuni sono non è riuscito a fare breccia tra gli utenti più
stati più tradizionalisti, restii alle bizzarre novità e al cosiddetto DIY
mentre altri hanno preferito (Do It Yourself, il nostrano “fai da te”).
realizzare macchine a
Eppure, qualcosa si muove a riguardo.
misura di “smanettone”.
Leggete le pagine seguenti Alla recente manifestazione Lucca Comics
per capire se, fra quelli & Games, chi vi scrive ha avuto la fortuna di
esaminati, c’è il PC che partecipare a una tavola rotonda relativa al
vorreste trovare sotto modding, discutendo con altri appassionati
l’albero di Natale. In sulla direzione presa dal fenomeno
seguito, abbiamo valutato
alcune schede video, e sui suoi futuri sviluppi. In teoria, la
manifestazione avrebbe dovuto ospitare
“Modding vuol dire
tanto per dare qualche
suggerimento a chi vuole una competizione, ma problemi di tempo
adattare un computer alle
limitarsi a un semplice e organizzazione non hanno permesso di
aggiornamento. realizzare quanto sperato. Di conseguenza,
l’appuntamento per il “contest” è stato proprie esigenze”
rimandato all’anno prossimo. Chi è andato tal proposito, un paio di realizzazioni
a Lucca, però, ha potuto osservare alcune presentate alla fiera ci hanno colpito:
realizzazioni in un apposito stand nell’area una era un minuscolo “muletto”, che in
games della fiera, oltre ad assistere alla pochi centimetri includeva quanto serve
tavola rotonda. per scaricare file da Internet. Un altro PC
La discussione è stata decisamente poteva facilmente essere scambiato per
interessante: ciò che è emerso è un quadro, ma bastava toccare il piccolo
che il modding non è, come spesso touch screen (come quello dei portatili) per
sembrerebbe, solamente il “taroccare” animarlo, mostrando che sotto la piacevole
il case con ventole e neon più o meno scocca si nascondeva un PC perfettamente
pacchiani, e nemmeno decorare con funzionante.
l’aerografo le paratie. Modding vuol Abbiamo conosciuto persone più e
dire adattare un computer alle proprie meno giovani, ma tutte accomunate da
esigenze, trasformare un semplice una passione per il fai da te e, soprattutto,
strumento di lavoro in uno più facilmente speranzose che il modding si allarghi al di
inseribile in ambiente domestico (come fuori della nicchia che ora lo caratterizza,
il salotto), lavorando sia sulle dimensioni, nicchia tra l’altro sparsa su mille siti e forum,
sia sulla comodità di utilizzo. Per esempio, italiani e non. Il gruppo ha anche aperto
puntando al maggior silenzio possibile un sito che si pone come punto
dell’unità, ma anche facendo in modo d’incontro di tutte queste realtà:
che non stoni con l’arredamento. A www.italiamodding.it

52 GMC DICEMBRE 2008 www.gamesvillage.it


HARDWARE

BREVI WINBLU POWER4 PHENOM 9950


■ Produttore: Brevi
■ Distributore: Brevi
identica all’ottimo Acer Predator provato pochi
numeri or sono. In questo caso, però, la scelta è
“Può funzionare
■ Internet: www.brevi.it diametralmente opposta: invece della combinazione anche come
■ Prezzo: € 1.999 Intel/NVIDIA, Brevi ha preferito realizzare una
macchina basata interamente sulla piattaforma AMD. Home Theater
Abbiamo quindi una CPU Quad Core Phenom
Caratteristiche Tecniche
Motherboard: MSI DKA790GX 9950 Black Edition, attualmente il modello di punta PC avanzato”
CPU: Phenom 9950 Black Edition dell’azienda, montato su una scheda madre MSI del digitale terrestre.
RAM: 4 GB DDR2 DKA790GX, basata sul chipset 790GX. La scheda Il tutto è inserito all’interno di un robusto case della
GPU: Radeon HD 4870 X2 video è il meglio che offre il mercato: una Radeon HD Hiper, il modello Osiris, con tanto di alimentatore
Hard disk: 2x 750 GB Seagate 4870 X2, nell’incarnazione proposta da Sapphire, della stessa marca capace di 680 Watt e dotato di
Accessori: TV Tuner MSI TV @nywhere; Scheda dotata di ben 2 GB di RAM, mentre la memoria di ben 12 connettori USB, uno dei quali sempre sotto
Wi-FI D-Link DWA-547 sistema è di 4 GB. La configurazione prosegue con tensione, anche a PC spento.
Blu-ray: Sì due dischi fissi da 750 GB ciascuno. Tutto ciò che Il Winblu Power4 è ben assemblato e piuttosto
potrebbe servire a un giocatore, ma la dotazione non silenzioso, grazie alle generose ventole sistemate

POCHI mesi fa abbiamo testato un


PC di Brevi e siamo rimasti
colpiti dall’eccellente rapporto qualità/prezzo.
finisce qui. Brevi ha pensato, infatti, di aggiungere
una scheda Wi-Fi di D-Link, precisamente il modello
DWA-547, caratterizzata da ben tre antenne per
strategicamente e all’intelligente disposizione delle
componenti. Si tratta di un PC potente, capace di non
deludere, ma non esente da alcune pecche. Oltre
Questa volta, il produttore ha voluto puntare garantire il massimo della copertura, anche quando il alla succitata assenza di un sintonizzatore digitale, è la
su una configurazione decisamente più spinta: PC si trova lontano dall’access point, e dal supporto scelta di realizzare una piattaforma interamente basata
si parla di un prezzo di quasi 2.000 euro, (preliminare, non essendo stato ancora definito lo su componenti AMD che non permette al computer
una cifra praticamente standard) per il protocollo N. di decollare. Se, infatti, la GPU è la più potente sul
Gli appassionati della mercato, il processore è il più veloce solo in casa
multimedialità spinta saranno AMD, e non può competere con le proposte di Intel
felici di sapere che questo PC (comprese quelle di fascia media). Certo, è presente
può funzionare anche come l’utility AMD Game, che tramite la pressione di un
Home Theater PC avanzato: sono tasto overclocka facilmente il sistema e chiude le
presenti un lettore/masterizzatore applicazioni inutili ai fini ludici, ma rimane il fatto che,
Blu-ray a parità di prezzo, il Predator di Acer è decisamente
(ricordiamo, a tal proposito, che più performante, principalmente grazie alla CPU
la GPU supporta l’accelerazione più veloce. Non che durante le sessioni di gioco si
dei filmati HD, tramite la incontrino problemi, sia chiaro: tutto fila alla grande e
tecnologia UVD 2) e una scheda senza rallentamenti, anche a risoluzioni molto spinte.
TV. Purtroppo, la scelta di È questo l’unico vero neo del Winblu Power4,
quest’ultima non è ottimale: si che tra l’altro è accompagnato da alcuni extra di
tratta della TV @nywhere di MSI, pregio, quali la tastiera G15 di Logitech e il mouse
un modello dotato di ingressi G5, sempre della stessa azienda. Interessante,
video composito e S-Video, infine, la formula di assistenza, che contempla
ma frenata da un sintonizzatore ben due anni di garanzia on-site (a casa
solamente analogico, incapace vostra, insomma). Un particolare da non
quindi di ricevere le trasmissioni sottovalutare.

8
Forse alcuni non apprezzeranno la presenza di
una CPU AMD, ma la configurazione è equilibrata
e decisamente curata in ogni particolare, così
come l’assemblaggio. Il prezzo è elevato, ma
■ Nonostante l’affollamento di giustificato dalla predisposizione al multimedia.
componenti, l’interno del case è molto
ordinato.

Tech News Tutto quello che volevate sapere sulle nuove tecnologie e non avete mai osato chiedere…

RADEON ANOMALE dissipatore ZeroTherm. La eccentrica NUOVI RAPPORTI


Nel tentativo di distinguersi dai tanti PowerColor (che nei benchmark Mentre i listini di tutti i produttori
produttori di Radeon, la taiwanese rimane comunque ben distanziata di monitor si riempiono di modelli
PowerColor ha sovvertito le dalle più costose 4870) non è l’unica con formato 16:9, ovvero legati
caratteristiche della sua ultima 4850, Radeon munita di dissipatore ad hoc: alla risoluzione 1920x1080, Dell
inserendovi delle GDDR4 al posto Palit e Asus hanno infatti presentato ha annunciato la disponibilità di uno
delle GDDR3 previste da ATI. L’utilizzo delle 4870X2 montanti un sistema di schermo da 23 pollici in grado di
di moduli RAM di quarta generazione, raffreddamento disegnato da Arctic superare lo standard Full HD. Il Dell
fa sì che la PCS+ HD4850 vanti 512 Cooling, composto rispettivamente di SP2309 si spinge, infatti, all’inedita
MB operanti a 2,2 GHz, mentre le due e tre ventole. Entrambi i modelli risoluzione di 2048x1152 pixel,
concorrenti non superano i 2 GHz. vantano una rumorosità non superiore facendo uso di un pannello TN
Anche la GPU gode di un leggero ai 30 dB e una temperatura di 20 con reattività dei cristalli di 2 ms,
overclock di 50 MHz (675 MHz gradi inferiore a quelle tipicamente fattore di contrasto dinamico pari
complessivi), favorito dall’utilizzo di un raggiunte dai modelli standard. a 80.000:1 e un Gamut (spazio

www.gamesvillage.it DICEMBRE 2008 GMC 53


HARDWARE

OLIDATA ALICON HM5217


■ Produttore: Olidata verrà automaticamente
■ Distributore: Olidata overclockata di 266
■ Internet: www.olidata.it MHz, guadagnando circa
■ Prezzo: € 3.579 il 5% di prestazioni (agli
smanettoni interesserà
Caratteristiche Tecniche poco, dal momento
Motherboard: Asus P6T che manualmente sarà
CPU: Core i7 965 Extreme Edition possibile spingersi
RAM: 6 GB DDR3 molto oltre). È anche
GPU: GeForce GTX 280 cambiato il dissipatore:
Hard disk: 1x 1 TB rimane il pessimo
Blu-ray: Sì sistema di ancoraggio,
ma i nuovi modelli

INTEL, pur dominando il mercato


dei processori sia in termini
di unità vendute, sia sotto il profilo puramente
sono decisamente più
silenziosi rispetto ai
rumorosi esemplari
tecnologico, non ha intenzione di rallentare il che accompagnavano i
ritmo e ha appena lanciato la sua nuova gamma Core2.
di CPU conosciute come Nehalem, i Core i7, Questa CPU è
quad core che, grazie alla virtualizzazione, montata su una scheda
vengono visti dal sistema operativo come 8 madre di Asus P6T con
processori logici. due slot PCI-E 16x, in
Non si tratta di una banale rivisitazione della grado di supportare
precedente architettura, ma di un prodotto sia Crossfire, sia SLI,
decisamente innovativo, che taglia i ponti col sebbene nel PC ricevuto
passato e, non a caso, richiede un nuovo chipset, in prova fosse montata
X58, oltre a basarsi su un connettore inedito. solo una GPU: una
Chi vorrà fare l’upgrade, dovrà quindi cambiare GeForce 280 GTX della
la scheda madre e, a meno di essere uno dei Zotac. Considerata la
fortunati possessori di DDR3, anche la memoria. fascia, una 4870 X2 ■ Sembra spoglio, ma al suo interno pulsano alcune delle più
Fra le novità dell’architettura, va segnalata sarebbe stata preferibile. recenti componenti hardware.
l’integrazione del Northbridge all’interno del chip, La memoria di sistema
l’inclusione di nuove estensioni SSE (le 4.1) e una ammonta a ben 6 GB di RAM , suddivisa su tre appoggia sulla CPU più recente e potente sul
serie di miglioramenti per quanto concerne la blocchi di veloce GDDR3 della Corsair. Il disco mercato. Considerate che acquistando una CPU
gestione della memoria, soprattutto per il branch fisso è “solo” un modello da 1 TB. Niente da meno potente, e aggiungendo una seconda
prediction, ora più efficiente. dire sulle dimensioni, sebbene da una simile scheda video, sarà possibile ottenere prestazioni
Come dicevamo, il controller della memoria macchina ci aspettassimo almeno due hard disk decisamente superiori nella maggior parte
è ora integrato nella CPU, e supporta il triple in configurazione RAID. Ad alimentare il tutto ci dei giochi. Si tratta, insomma, di una scelta
channel: se, prima, per ottenere il massimo si pensa infine una PSU di Tagan da 1.300 Watt; da appassionati che non possono
dovevano utilizzare due moduli di RAM, ora sarà fin troppi, considerando che basterebbe meno rinunciare all’ultima novità, costi quel
necessario usarne tre in contemporanea, a tutto per questa configurazione. Diciamo che, in che costi.
vantaggio della banda passante. È infine stato caso di futuri upgrade, si va sul sicuro, anche

7
implementato un Turbo Mode: attivandolo, la CPU utilizzando le schede video più esigenti in Un PC molto potente, ma privo di orpelli:
termini di corrente. considerato il prezzo, qualche gadget in più,
“Il prezzo, come Il tutto è racchiuso all’interno di un bel case come una scheda TV e una scheda audio
prevedibile, è
Anubis di Hiper rimarchiato da Olidata: i cavi
sono ben ordinati, ma il ricircolo dell’aria
dedicata, sarebbe stato il benvenuto e lo stesso
si può dire per una seconda scheda video. 1
stratosferico” non è ottimale. Il prezzo, come prevedibile,
è stratosferico: del resto, l’Alicon HM5217 si 2

Tech News Tutto quello che volevate sapere sulle nuove tecnologie e non avete mai osato chiedere…

colore) pari al 98% dello standard sarà ben poca cosa, rispetto a dati sulla frequenza di 700 MHz e concentrato la propria attenzione
NTSC. A contornare il definito quella offerta dai palmari del di ricevere streaming video in HD. sul tempo di boot, che risulterà
pannello ci sono una webcam da 2012: è l’opinione di Ericsson, Non a caso, Ericsson ritiene che in inferiore ai 20 secondi grazie a una
2 megapixel con microfono e le i cui ingegneri hanno azzardato quattro anni la risoluzione media inizializzazione contemporanea di
classiche porte VGA, DVI e HDMI. quelle che saranno le specifiche delle videocamere integrate nei tutte le periferiche, Microsoft ha
Le specifiche sottolineano come dei cellulari in commercio fra 4 cellulari sarà di 1920x1200 pixel, nel mirino l’interfaccia grafica del
la periferica sia destinata a chi ama anni, tra cui spiccheranno schermi mentre le fotocamere si spingeranno nuovo sistema operativo. La sua
lavorare con desktop molto ampi, di risoluzione XGA (1024x768), in prossimità dei 20 Megapixel. esecuzione verrà completamente
ma suggeriscono che questo Dell CPU a 1 GHz e connessione LTE affidata alla GPU, evitando, come
può essere efficacemente sfruttato da 100 Mbps. Quest’ultima è MICROSOFT AL LAVORO succede oggi in Vista, che le
con i giochi. in fase di studio da parte di tutti Con il passare dei mesi, le notizie sessioni di intenso multitasking
i più importanti produttori e si riguardanti le ottimizzazioni si riflettano in un rallentamento
TELEFONIA FUTURA concretizzerà, entro fine 2009, in del prossimo Windows 7 delle animazioni. Protagonista
La versatilità dell’attuale iPhone alcuni dispositivi capaci di scambiare si susseguono. Dopo aver dell’ultima beta distribuita agli

54 GMC DICEMBRE 2008 www.gamesvillage.it


HARDWARE

ESSEDI SELECTA ALLUMINIUM 9550AG


■ Produttore: Essedi
■ Distributore: Essedi
■ Internet: www.essedi.it
■ Prezzo: € 1.549

Caratteristiche Tecniche
Motherboard: M3A32 MVP Deluxe
CPU: Phenom 9950
RAM: 4 GB DDR2
GPU: 2x Radeon HD 4870 X2 (512 MB x 2)
Hard disk: 1x 750 GB Seagate ; 1x 300 GB
Western Digital (10.000 RPM)
Blu-ray: Sì

LA proposta di Essedi è elegante. Al


posto dei soliti case robusti, pesanti
e poco adatti a uno studio raffinato, l’azienda
ha optato per il TA-663 di Asus: un mid-tower
dalle dimensioni discrete e caratterizzato
dall’abbinamento di colori rosso e nero, laccati
per farne risaltare la lucidità.
Una volta aperte le paratie, ci si rende conto che
di Asus non è stato selezionato solo il case, ma
praticamente ogni componente, almeno fra quelle
prodotte dalla nota ditta taiwanese. A partire
■ I robusti case
dalla scheda madre, una M3A32 MVP Deluxe, della Hiper sono
per arrivare alla sezione video (composta da due utilizzati da un
Radeon HD 4870 512 MB), fino al dissipatore numero sempre
della CPU (un Phenom quad core 9550), ovvero più consistente di
un Triton 70. assemblatori.
Per le altre componenti, Essedi si è comunque
affidata a nomi ben noti nell’ambiente: un ottimo
alimentatore della Corsair da 1.000 Watt e RAM capienza come disco primario, e un generoso di velocità, a causa della scelta di puntare su una
Dominator (sempre di Corsair). Queste ultime si Seagate da 750 GB per contenere i dati. CPU AMD. Certo, i giochi gireranno fluidamente,
distinguono per i generosi dissipatori di calore Completano la dotazione due lettori ottici, uno ma non si riuscirà a sfruttare appieno il comparto
che le avvolgono, sormontati tra l’altro da tre dedicato ai normali DVD e l’altro ai Blu-ray. grafico, dal momento che il processore farà da
ventoline che aiutano a smaltire ulteriormente il Interessante notare che nessuno di questi sfrutta collo di bottiglia. Considerata la scelta di puntare
calore (se volete un consiglio, eliminatele subito: l’ormai obsoleta interfaccia EIDE: tutto è basato su Asus ove disponibile, avremmo apprezzato
zittirete l’incredibile ronzio emesso da questo sul protocollo SATA, decisamente più efficiente parecchio anche l’inclusione di una
aggeggio e le temperature varieranno di poco, nonché comodo da gestire. scheda audio come la Xonar DX, che
rimanendo ben lontane dai livelli di guardia). Interessante la scelta di installare le 4870 sarebbe stata la ciliegina sulla torta.
Per la sezione hard disk abbiamo un veloce da 512 MB, invece che i modelli da 1 GB: si

7
Western Digital da 10.000 RPM e 300 GB di risparmiano un po’ di soldi e le prestazioni non Un PC caratterizzato da buone componenti,
ne risentono in maniera particolare, se non di una frenato dalla CPU AMD. Le due GPU suppliscono al
“Non riesce ad manciata di frame quando ci si spinge a risoluzioni problema e, grazie alla scelta di modelli da 512 MB

ambire a record
Full HD o superiori.
Nonostante la cura riposta nella selezione delle
di RAM, permettono di contenere i prezzi senza
rinunciare alle prestazioni.
1
di velocità”
componenti e nel loro assemblaggio, la macchina
proposta da Essedi non riesce ad ambire a record 2

sviluppatori è, invece, una barra di CROSSFIRE PORTATILE Blu-ray combo (ovvero,


avvio simile a quella tipica di Mac L’americana AlienWare ha capace di leggere i dischi ad
OS X e un User Account Control presentato il primo notebook alta definizione e di scrivere
finalmente configurabile in modo munito di configurazione sui comuni DVD-RW), una
da non annoiare gli utenti più video Crossfire. Chiamato M17 connessione 802.11n, schermo
preparati. Il colosso di Microsoft Crossfire X, questo concentrato da 17 pollici Full HD e fino a due
ha invece preso le distanze di potenza è ampiamente hard disk da 320 GB e 7200
dalle configurazioni Hybrid SLI e configurabile dall’utente in RPM utilizzabili in RAID. Non
CrossFire, che, a suo dire, offrono fase di acquisto, arrivando a contenta, AlienWare ha arricchito
vantaggi trascurabili in termini contemplare la presenza di il prodotto di funzionalità quali
di prestazioni e introducono Core 2 Quad Extreme, 4 GB di un lettore di impronte digitali
facilmente delle instabilità, tanto DDR3 1066 MHz e, soprattutto, per il controllo dell’accesso
che Windows 7 non le supporterà due Radeon Mobility 3870. e un minuscolo subwoofer.
in modo nativo. Completano il tutto un lettore L’unico difetto apparente del

www.gamesvillage.it DICEMBRE 2008 GMC 55


HARDWARE

PLAYDEEP MARS DUO


■ Produttore: Playdeep
■ Distributore: Playdeep
È vero che sui computer
con CPU AMD è installata
“La CPU è
■ Internet: www.playdeep.it l’utility Fusion, che si
QUALITÀ raffreddata a
occupa di overclockare
■ Prezzo: € 1.129
in automatico la CPU di CONVENIENTE liquido”
Caratteristiche Tecniche un piccolo margine, così
Motherboard: Asus P5N-D come che sul PC di Olidata, già overclockato, testato e, ovviamente,
CPU: Core2 Duo E8600 (overclockato a 3,6 GHz) con Core I7, basta un clic garantito.
RAM: 4 GB DDR2 per abilitare il Turbo e La scheda madre che ospita la CPU è una
GPU: GeForce GTX 260 (216 stream processor) l’incremento dello FSB, Asus P5N-D, basata sul chipset nForce 750i:
Hard disk: 750 GB Seagate ma si tratta di una manciata di MHz in più, e il non è fra le migliori che offra dal mercato, ma
Accessori: CPU raffreddata a liquido resto viene lasciato all’utente volenteroso. è caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/
Blu-ray: No Playdeep, invece, vuole strizzare l’occhio prezzo, che la rende molto allettante se non si
agli “smanettoni” e non necessariamente a vuole investire una fortuna. Sulla motherboard

FRA tutti i PC ricevuti in prova questo


mese, l’unico che prevede un
overclock di serie è quello presentato da
quelli dal portafogli a soffietto: la scelta è
ricaduta su componenti non al top, pur di
contenere i costi, ma per non deludere sotto
troviamo montati 4 GB di RAM Corsair a 800
MHz e una GeForce GTX 260, di quelle più
recenti, quindi caratterizzata da 24 stream
Playdeep. il profilo della velocità, processor in più (per un totale di 216) e da
il produttore 896 MB di RAM. Il disco fisso è uno solo, ma
ha puntato si tratta di un buon Seagate Barracuda da 750
all’overclock. GB. Per la sezione ottica, invece, Playdeep si
La CPU Core2 è affidata a un normale lettore/masterizzatore
Duo E8600 è DVD, ignorando bellamente i costosi Blu-ray.
infatti abbinata Il tutto è montato all’interno di un case
a un compatto dall’estetica discutibile, ma fortunatamente
impianto di ben studiato: il generoso ventolone da 25 cm
raffreddamento sulla parte anteriore crea un flusso d’aria che
a liquido che terrà a bada i bollenti spiriti del disco fisso e
permette della GPU, e le temperature sono decisamente
di spingerla basse, nonostante l’overclock. Merito di una
senza sforzi a disposizione dei cavi veramente ordinata, che
ben 3,6 GHz fa quasi sembrare l’interno del case vuoto.
(contro i 3.33 Una chicca è la presenza di un controller per
di fabbrica). ventole sul frontale, che tramite manopole
All’utente non è consente di selezionare la velocità di rotazione
richiesto alcun degli esemplari collegati. Il Playdeep Mars
intervento, dal Duo è il PC più economico fra quelli provati,
momento che ma esibisce prestazioni decisamente elevate
il computer e lo consigliamo a chiunque voglia
gli verrà divertirsi senza spendere un
consegnato patrimonio.

8
Un PC economico ma ben bilanciato e in grado
di offrire parecchie soddisfazioni, merito
principalmente dell’overclock di fabbrica.

■ L’estetica non è
L’assemblaggio è impeccabile. Si rinuncia al Blu-
ray, ma considerato il prezzo non è un difetto. 1
esaltante, ma funziona
alla grande. 2

Tech News Tutto quello che volevate sapere sulle nuove tecnologie e non avete mai osato chiedere…

nuovo arrivato è il prezzo, ENNESIMO EEE


orbitante al di sopra dei 1.400 Asus continua a diluire il suo
dollari (circa 1.100 euro) nella marchio eee su un’ampia
sua configurazione base. Nel gamma di prodotti. L’ultimo
frattempo, ATI fa parlare di sé in arrivato è l’eee Top, un
ambito notebook anche grazie sistema tutto integrato basato
a un accordo con Intel, tramite sull’onnipresente Atom N270 a
cui i chipset GS45 e GM45 1,6 GHz, 1 GB di memoria RAM,
potranno alternare l’utilizzo della audio 5.1 e Wi-Fi 802.11g. Lo
GPU GMA integrata a quello di schermo da 15 pollici dovrebbe
un eventuale Radeon Mobility, affiancare mouse e tastiera con
come già avviene in molti portatili una modalità touch screen gestita
Centrino di ultima generazione, da un apposito software per
muniti di GeForce M. Windows XP, che sarà il sistema

56 GMC DICEMBRE 2008 www.gamesradar.it


HARDWARE

SAPPHIRE HD4870 TOXIC


■ Produttore: Sapphire dissipatore, oltre a una silenziosità notevole: la fondamentale per godersi da subito le capacità
■ Distributore: Sapphire piccola ventola, infatti, girava sempre al minimo multimediali della scheda, e il benchmark 3D
■ Internet: www.sapphireitaly.com del regime, anche quando la GPU era sotto sforzo. Mark Vantage, per dilettarsi con test
■ Prezzo: € 286 Nel caso della 4870, purtroppo, Sapphire relativi all’eventuale overclock della
non è riuscita a contenere le dimensioni, quindi scheda.

TEMPO fa abbiamo testato il


primo modello di scheda
video Toxic di Sapphire, la 3870, rimanendone
questo modello rimane a doppio slot. La cosa fa
sorridere, se si considera che, tolto l’involucro,
il dissipatore è molto sottile. La scelta di tenerla a
positivamente impressionati. doppio slot, probabilmente, è dovuta al fatto che
Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, è stata utilizzata una generosa ventola, a vantaggio
ricordiamo che si tratta di un particolare sistema della silenziosità di funzionamento.
di raffreddamento basato sulla tecnologia Vapor- La 4870 Toxic viene venduta overclockata
X: sembra un semplice dissipatore dotato di di fabbrica: si parla di 30 MHz in più per il core
heatpipe, ma il particolare liquido al suo interno e di 100 MHz per la memoria, ma siamo ben
cambia di stato col calore, diventando un gas che, lontani dai limiti pratici. Dai nostri test, infatti, è

8
al contatto col dissipatore, si raffredda tornando emerso che è possibile spingerla ancora: abbiamo Veloce e silenziosa: il prezzo è leggermente
in forma liquida. La superficie di contatto con spremuto ulteriori 20 MHz dal core, e circa 30 più elevato della media (considerato che ha
il chip è porosa, in modo che il liquido possa MHz dalla RAM, il tutto sempre mantenendo soli 512 MB di RAM), ma visto il dissipatore,
raggiungere ogni minimo anfratto, a tutto
vantaggio dell’efficienza. Il risultato, nel caso
temperature di esercizio ben inferiori alla soglia di
allarme.
vale tutti i suoi euro. Consigliato a chi vuole
spendere il giusto. 1
della 3870, erano temperature più basse della
media, nonostante le dimensioni contenute del
La dotazione software non include alcun
gioco, ma non manca la suite di PowerDVD, 2

GAINWARD HD 4870 GOLDEN SAMPLE


■ Produttore: Gainward rispetto ai modelli standard, però, non ci
■ Distributore: Gainward sono sembrate così drastiche: il
■ Internet: www.sapphireitaly.com core, infatti, è incrementato
■ Prezzo: € 299 di soli 25 MHz,
mentre la RAM

LA serie Golden Sample di Gainward


rappresenta la massima espressione
tecnologica dell’azienda.
sale di ben 400
MHz. Come
abbiamo avuto
Queste VGA sono solitamente dotate di modo di notare,
sistemi di raffreddamento personalizzati, però, non è
fondamentali per spremere al limite le certo la RAM il
GPU, che vengono vendute overclockate collo di bottiglia
di fabbrica. Nel caso della 4870, di queste GPU; di
Gainward ha optato per un dissipatore conseguenza, il pur
decisamente peculiare, caratterizzato da tre cospicuo incremento

8
generose heatpipe e da ben due ventole, di frequenze non farà Costa come le altre soluzioni simili, ma è
stranamente di dimensioni differenti. Quella una differenza netta durante overclockata di fabbrica e caratterizzata da
immediatamente sopra il chip, infatti, è l’esecuzione dei videogiochi. un interessante sistema di raffreddamento.
più grossa, mentre quella posteriore è di Il prezzo rimane fortunatamente Perfetta per chi non vuole armeggiare con
diametro leggermente inferiore. L’efficienza, allineato alle soluzioni standard con 1 l’overclock.
fortunatamente, non ne risente e la GB di RAM, quindi l’overclock si può
silenziosità rimane accettabile. Le differenze considerare un piacevole regalo.

operativo preinstallato. Il prezzo MADRI AGGIORNATE


dell’eee Top sarà superiore ai Mentre le motherboard X58
500 euro, soprattutto nelle iniziano a diffondersi nei listini
versioni più potenti, che dei negozi, grazie soprattutto al
arriveranno a contemplare supporto contemporaneo dei
l’utilizzo di un Mobility Radeon nuovi Core i7 e delle configurazioni
3450. Il peso di 4 kg e la Crossfire e SLI, Foxconn annuncia
presenza di una piccola maniglia un’interessante P45. Dietro
rendono questo piccolo l’altisonante nome Quantum Force
PC facilmente Avenger, si nasconde una scheda
trasportabile, tanto in cui il chip MCH e il socket 775
che alcuni modelli sono ruotati di 90 gradi rispetto
saranno muniti di alla loro consueta posizione.
batteria. Il Northbridge contenente il

www.gamesvillage.it DICEMBRE 2008 GMC 57


HARDWARE

SAPPHIRE RADEON 4850X2


■ Produttore: Sapphire
■ Distributore: Sapphire
■ Internet: www.sapphireitaly.com
■ Prezzo: € 450

Caratteristiche Tecniche
Stream Processor: 1.600 (800x2)
Bus: 256 bit
ROP: 16
RAM: 2 GB GDDR3
Frequenza core: 625 MHz
Frequenza RAM: 2 GHz

L’ approccio di ATI alla generazione 4000


di schede video è votato interamente al
concetto di multiGPU.
Piuttosto che realizzare differenti chip secondo
la fascia di riferimento, l’azienda ha infatti preferito ■ Quasi 30 cm di lunghezza: un
dedicarsi al segmento medio e basso del mercato, record per le VGA!
accorpando la potenza di due processori grafici per
realizzare i modelli di punta. Grazie alla maturità dei
driver e della tecnologia Crossfire, le Radeon HD
4870 X2 si sono guadagnate il primato in termini
“Si aggiudica il mentre la 4850X2 è venduta a 450 euro. Il
risparmio è di conseguenza risibile, e se è vero
di velocità di questa generazione, posizionandosi primato della che le prestazioni non cambiano di molto, è
anche davanti alle costose GeForce 280 di NVIDIA. anche chiaro che, quando si parla di queste cifre,
Siamo curiosi di vedere come si comporterà il scheda video più spendere 15/20 euro in più non è che cambi di
modello leggermente inferiore, la 4850 X2, che
come indica il nome, è basata su due chip 4850 lunga” molto. Di conseguenza, siamo certi che in molti
preferiranno puntare sulla sorella maggiore.
in parallelo. La differenza fra la 4870 e la 4850, L’assurdo è che i possessori di schede madri con
ricordiamo, è limitata alle frequenze di lavoro del raggiungibile dai monitor, a meno di voler andare su tecnologia CrossFire possono risparmiare parecchio
core e della RAM, mentre il bus, i ROP e gli stream costosi modelli da 30 pollici), overclockando i due denaro semplicemente acquistando due HD 4850
processor restano invariati. Abbiamo quindi due chip, le differenze con la sorella maggiore, già sottili, con 1 GB di RAM, spendendo un totale di 400
core che viaggiano a 625 MHz (contro i 750) e si riducono ulteriormente. L’overclock non sarà certo euro. Se, poi, si passa ai modelli con soli 512 MB di
2 GB di RAM GGDR3 funzionanti alla frequenza un problema, considerando le generose dimensioni RAM, il risparmio è ancora più elevato, a fronte di
di 2 GHz. La 4870 X2, sotto questo profilo, del dissipatore e la presenza di una doppia ventola. un calo di prestazioni limitato, e percepibile solo a
è decisamente più avanzata: supportando le L’unica incognita potrebbe essere l’inserimento risoluzioni elevatissime.
memorie GDDR5, infatti, la RAM ha una frequenza nel case, considerato che l’esemplare proposto da A questo prezzo, insomma, la 4850 X2 è
di funzionamento di ben 3,6 GHz, che quasi Sapphire si aggiudica il primato della scheda video più decisamente inutile: se la trovate sotto
raddoppiano la banda passante (128 GB/s per la lunga mai vista, sfiorando i 29 cm. i 400 euro, però, potrebbe rivelarsi un
4850 X2, 230 GB/s per la 4870X2). I risultati sono decisamente interessanti: a ottimo affare.
Nel caso del chip singolo, i nostri test non avevano risoluzioni inferiori a 1920x1080, la 4850X2

7
evidenziato differenze degne di nota overclockando genera all’incirca gli stessi FPS della 4870X2, nella Costa un po’ meno della 4870X2 e offre
il core delle 4850: nonostante la memoria maggior parte dei test. Salendo con la risoluzione, prestazioni inferiori: a questo prezzo, la
decisamente più veloce, infatti, la 4870 non esibiva la sorella maggiore riesce a spremere qualche 4850X2 non è per nulla conveniente, ma
risultati migliori nei benchmark, segno che il collo FPS in più, ma non si tratta di una differenza come un deciso ribasso potrebbe renderla molto
di bottiglia era rappresentato dal chip, più che dalla quella tra il giorno e la notte. Il problema è il interessante.
RAM. Lo stesso vale per la versione a doppia GPU: prezzo: online, è possibile trovare una 4870X2
anche alla risoluzione di 1920x1200 (la più elevata a cifre che oscillano fra i 465 euro e i 499 circa,

Tech News Tutto quello che volevate sapere sulle nuove tecnologie e non avete mai osato chiedere…

controller delle RAM è posizionato una serie economica basata su


vicino agli slot DDR3, una tecnologia MLC (Multi Level
soluzione che, secondo Foxconn, Cell). I nuovi arrivati utilizzano
dovrebbe ridurre le latenze dei la classica interfaccia SATA II, un
moduli. Altra peculiarità è la formato da 2,5 pollici e possono
presenza di un chip-bridge PLX raggiungere delle velocità di
capace, contrariamente a quanto scrittura e lettura rispettivamente
accade nelle altre motherboard pari a 90 e 155 MB al secondo.
P45, di inviare ai due slot PCI-E L’aggiornamento del firmware,
16x ben 32 canali 2.0. funzionalità particolarmente
importante su questo tipo di
SSD ABBORDABILI unità, è affidato a una porta
OCZ ha rinnovato la sua gamma mini USB posizionata in modo
di dischi SSD introducendo da essere accessibile anche

58 GMC DICEMBRE 2008 www.gamesvillage.it


HARDWARE

ACER ASPIRE 7730


■ Produttore: Acer Unicamente le schede video più potenti in “La GeForce
■ Distributore: Acer commercio sono in grado di gestire modalità
■ Internet: www.acer.it video tanto spinte, e figuratevi quanto 9600m GT non
■ Prezzo: € 999 possono arrancare dei notebook, tipicamente
caratterizzati da GPU meno potenti rispetto ai è un mostro di
Caratteristiche Tecniche migliori desktop.
Acer ha optato per una soluzione più
velocità”
CPU: Core2 Duo
RAM: 4 GB DDR2 saggia, dotando il portatile in esame di un la qualità è quella che è (e difficilmente ci si
GPU: 9600m GT display generoso (17 pollici non sono pochi può aspettare di più dai piccoli trasduttori
Hard Disk: 1x 250 GB per un PC da portarsi in giro), ma limitato alla incastonati nel case). Non si può pretendere
Display: 17” 1440x900 risoluzione di 1440x900, decisamente più troppo nemmeno dalla batteria, date le
Blu-ray: Sì facile da gestire per la GeForce 9600m GT dimensioni dello schermo, e questa è una
installata. Non è un mostro di velocità, ma storia cui sono abituati ormai tutti i possessori

LO scorso mese, abbiamo provato alcuni


portatili da giocatore, ben costruiti,
ma a nostro avviso frenati nell’uso ludico a
è adeguata e ben si sposa con la CPU Core2
Duo che anima la macchina, coadiuvata da
ben 4 GB di RAM. Il disco fisso, invece, è un
di PC portatili di tale caratura: quando si usano
componenti veloci, abbinati a uno schermo
da 17 pollici, poter contare su un’autonomia
causa dell’elevata risoluzione del display, a ben modello da 250 GB. superiore all’ora e mezza circa è pura utopia,
1920x1200 pixel. Non mancano tutte le caratteristiche anche attivando tutte le opzioni relative al
multimediali che ci si risparmio energetico. C’è anche da dire che
aspetterebbero da un simile PC sono da considerare dei piccoli desktop,
computer. Di conseguenza, sia per quanto riguarda le prestazioni, sia per
fanno bella mostra di sé un quanto riguarda la comodità di utilizzo: non è
lettore Blu-ray e un’uscita solo lo schermo a essere grande, infatti, ma
HDMI, fondamentale per anche la tastiera, che non ha nulla da invidiare
godersi i film in questo a quelle tipiche del desktop, e include anche il
formato, oltre che tastierino numerico.
per trasferire l’audio L’Aspire 7730 è dunque robusto (e
multicanale a un decoder purtroppo anche pesante) e dotato di
esterno. Vero, infatti, componenti ben bilanciate, non si vuole
che l’Aspire 7730 monta imporre come il notebook più potente
un piccolo subwoofer, sul mercato, ma garantisce una buona
ma oggettivamente esperienza: quello che perde rispetto a certi
concorrenti in termini di capacità di calcolo,
infatti, lo guadagna grazie alla risoluzione del
monitor leggermente inferiore, che aiuta la
GPU a macinare qualche frame al secondo in
■ Nonostante le dimensioni del più. Considerato il prezzo attorno ai 1.000
display, la risoluzione è contenuta. euro, l’Acer 7730 è un prodotto da tenere
d’occhio, anche se non si può
pretendere di giocarci Crysis a pieno
dettaglio.

8
Non è il notebook più potente in
circolazione, ma è caratterizzato da un
buon rapporto qualità/prezzo, nonché da un
generoso display a risoluzione adeguata alla
GPU installata.

quando l’unità è già avvitata nel implementato in molti SSD entro superiore a quella assicurata
case. Il prezzo dei nuovi OCZ la fine del 2009. dall’USB 2.0, pur mantenendo
è di 90, 175 e 300 dollari per una completa retrocompatibilità
i modelli da 30, 60 e 120 GB. TERZO USB con i connettori e le periferiche
Le maggiori novità del settore Il SuperSpeed USB Promoter già esistenti. Secondo i
provengono, però, da SanDisk, Group, un insieme di aziende produttori di motherboard, che
che ha sviluppato una modalità tra cui spiccano HP, Microsoft, plaudono anche la capacità del
di scrittura chiamata ExtremeFFS Intel, NEC e Texas Instruments, nuovo standard di offrire un
e pensata per velocizzare ha ufficializzato le specifiche maggior quantitativo di corrente
il salvataggio dei dati nelle della terza generazione del alle periferiche collegate, le
memorie NAND, seguendo bus USB. Il SuperSpeed USB, o prime schede madri munite dei
l’esempio delle memorie RAM semplicemente USB 3.0, offrirà controller di nuova generazione
triple e dual channel. Secondo una velocità di trasporto dati di 5 appariranno sul mercato entro la
Sandisk, l’ExtremeFFS verrà Gb al secondo, ovvero 10 volte fine del 2009.

www.gamesvillage.it DICEMBRE 2008 GMC 59


HARDWARE

N96 GMCMobile
Provato Provato
A cura di Paolo Cupola

al primo avvio, si è collegato alla rete


satellitare in meno di 20 secondi) e di STAR WARS: THE FORCE UNLEASHED REAL FOOTBALL 2009
un’ottima fotocamera da 5 megapixel,
con ottica Zeiss, flash e autofocus. Il
display è lo stesso, enorme (quasi tre
pollici), luminoso e nitido ereditato
dal “fratello minore”. L’N96 monta
una memoria interna di 16 GB (contro
gli 8 dell’N95) e, come se non
bastasse, i produttori hanno pensato
di renderlo ulteriormente espandibile,
inserendo addirittura uno slot per
MicroSD.
Tutto bene, insomma? Niente
affatto, perché l’N96 ha qualche
difetto di troppo per un telefono GIOCO
da 700 euro. Il primo a balzare CONSIGLIATO
all’occhio è relativo alla scelta infelice,
e per certi versi incomprensibile,
della batteria: mentre l’N95 (che, lo
ricordiamo, è meno potente e quindi
■ Produttore: Nokia consuma meno) monta una BL-6F Sulle console, si intitola Star Wars: il Potere Anche sui giochi per telefonino si profila la
■ Internet: www.nokia.it da 1200 mAh (appena sufficiente della Forza, ma su N-Gage, curiosamente, i sfida tra diversi simulatori calcistici: quella
■ Prezzo: € 699 per le sue necessità), l’N96 ne produttori hanno preferito mantenere il titolo tra PES e FIFA che, in questo caso, vede un
monta una più piccola: 950 mAh. in lingua originale. Anche se la trama del gioco “terzo incomodo” a movimentare il mercato.
ricalca pedissequamente quella delle rispettive Da anni, il simulatore di casa Gameloft insidia
Il risultato, prevedibilmente, è che versioni maggiori (nel filone narrativo di il gioco di Konami (distribuito da GLU) e di

N-GAGE e ancora
N-
Gage. Continua la serie di telefoni
il telefono non riesce ad arrivare a
sera! A questo si aggiunge il tastierino
numerico, costituito, invece che da
“Star Wars”, The Force Unleashed si colloca
cronologicamente tra il terzo e il quarto
episodio), l’edizione “mobile” si presenta con
EA Mobile, e, questa volta, sembra essere
riuscito a cogliere nel segno. Real Football
2009 è un eccellente gioco di calcio, che fa
“giocabili” di casa Nokia. tasti separati, da quelle insopportabili un sistema di controllo radicalmente differente della semplicità del sistema di controllo la
rispetto a quello di tutte le altre versioni, propria carta vincente: due soli pulsanti, tiro
Questa volta, la nostra attenzione bande di plastica senza soluzione di
chiamato “Cellweaver” e che, ai giocatori e passaggio, con cui effettuare tutte le azioni
si sposta sull’ammiraglio della continuità, oggi tanto in voga. Infine, meno giovani, ricorderà i fasti dell’epopea possibili. Il gioco (che non sfrutta alcuna
serie: l’N96. Derivato, per forma l’assenza di un acceleratore grafico dei giochi laser degli Anni ’80 (stile Dragon’s licenza ufficiale, con i nomi della squadre
e prestazioni, dal bellissimo N95, dedicato (presente nell’N95), rende Lair e Space Ace). Proprio come nei vecchi storpiati: la Juve, per esempio, diventa
l’N96 ne rappresenta, in un certo meno fluide le animazioni dei giochi. laser game, infatti, in The Force Unleashed al “Turin”) è stato realizzato in diverse versioni,
senso, la versione “pompata”: Insomma, se non si è capito, c’è di giocatore è richiesto di premere una corretta alcune in HD per i telefonini più potenti. Real
sequenza di tasti per sconfiggere il nemico Football 2009, inoltre, rappresenta l’esordio
leggermente più grande, più potente meglio nella famiglia N-Gage. di turno, mentre lo sviluppo della trama e i di Gameloft su Nintendo DS e su Apple
e con più memoria. L’N96 è anche movimenti del suo protagonista vengono iPhone. Noi abbiamo provato tutte le versioni

6
il più costoso dei telefoni N-Gage. gestiti autonomamente dal gioco. Il risultato e quella java, su N81, è assolutamente di
È l’ammiraglio della
Nonostante questo, non rappresenta, è gradevolmente avvincente, ma potrà prima qualità. Completamente da dimenticare,
serie N-Gage, ma scontentare gli appassionati dell’azione pura. invece, l’incarnazione per iPhone.
a nostro giudizio, la scelta migliore
nonostante questo
della serie, almeno per chi guarda il
noi continuiamo a ■ Produttore: THQ Wireless ■ Produttore: Gameloft
proprio telefonino con un occhio di
preferirgli l’N81, più ■ Prezzo: € 10 ■ Prezzo: €5
riguardo per quanto concerne la sua
completo. ■ Versione provata: Nokia N81 ■ Versione provata: Nokia N81 / Apple iPhone
giocabilità. L’N96 è un telefono “Dual
■ Internet: www.n-gage.com/it ■ Internet: www.gameloft.it
Mode”. UMTS e GSM quadri banda, Grande giocabilità

7
è in grado di allacciarsi a tutti i gestori Ottimo display Un’originale rivisitazione sul tema. Ottima la versione java, Java/HD iPhone

del mondo- Così come l’N95 è dotato


di radio, di un buon GPS (a “freddo”,
Autonomia non all’altezza
Il tastierino numerico non convince
Il sistema di controllo, però, farà
storcere il naso a molti.
sia “normale”, sia HD. Da
dimenticare quella per iPhone. 8 51
2

SMS News Tutto quello che deve sapere chi gioca su cellulare, in poco spazio...

NOKIA GAMES SUMMIT gioco permetterà agli utenti di personalizzare inedito, conterà su un parco macchine di ben
Ha fatto tappa a Roma il “Nokia Games Summit il look del personaggio (maschile o femminile) 28 veicoli (auto e moto), tra cui la Ferrari F430
2008”, l’annuale conferenza tenuta da Nokia anche con il proprio viso (catturato con la Spider, la Ducati 1098 e la Nissan GTR. Anche
per fare il punto sulla situazione dell’industria fotocamera digitale del telefonino) e di danzare il catalogo di Electronic Arts non delude, con
del mobile gaming. Nel corso dell’evento, liberamente al ritmo di musica, oppure di l’immancabile FIFA 09, con Need for Speed
Nokia ha anche presentato il suo titolo di competere accumulando quanti più punti Undercover e con un’edizione speciale del
punta per la stagione 2009: si chiama Dance possibile. Ma i giochi N-Gage non vengono terzo capitolo di The Sims. Particolarmente
Fabulous ed è un gioco musicale centrato solo da Nokia: numerose sono le offerte dei interessanti, inoltre, sono state le proposte
sul mondo della danza. In Dance Fabulous partner terzi, come Gameloft che pubblicherà realizzate dai produttori indipendenti che
potremo utilizzare tutte le canzoni memorizzate a breve una versione N-Gage di Asphalt 4, il hanno partecipato al Mobile Games Innovation
nel catalogo multimediale del nostro N-Gage e gioco mobile ufficiale dei WCG 2008. La nuova Challenge 2008. Il concorso, nato quest’anno,
farle “danzare” dal nostro alter ego digitale. Il edizione, oltre a disporre di un motore grafico ha offerto ai tre migliori progetti presentati un

60 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


HARDWARE

INNOV8 GMCMobile
Provato Provato
A cura di Paolo Cupola

Sono tante, infatti, le caratteristiche


che accomunano i due dispositivi: BUZZ WIZARDS OF MICKEY
entrambi sono slide-up, hanno
dimensioni e schermo simili (da
2,8 pollici, medesima risoluzione)
e lo stesso equipaggiamento:
GPS, Radio, lettore multimediale,
fotocamera (quella di Samsung,
però, è da 8 Megapixel, contro i 5
dell’N96).
Anche la memoria è la stessa:
interna da 16 GB e con uno slot
d’espansione su MicroSD. Ma la
caratteristica che li rende ancora
più straordinariamente simili è il
sistema operativo: anche Innov8
usa Symbian 9.3. Se si esclude,
perciò, l’assenza della piattaforma
N-Gage (il telefono di Samsung
è “solo” Java-compatibile),
saremmo di fronte a una perfetta
■ Produttore: Samsung sovrapposizione di specifiche Per gli appassionati di PC non significherà Per chi non lo sapesse, “Wizards of
■ Internet: www.samsung. tecniche, ma con una differenza di nulla, ma la serie Buzz! è molto famosa tra Mickey” è una saga fantasy nata nel 2006
com/it/ ben 200 euro a favore di Samsung! gli appassionati giocatori su PlayStation. che ha per protagonisti gli inossidabili
■ Prezzo: € 499 Purtroppo, oltre i pregi, Innov8 Si tratta di un divertente quiz con tanto di componenti della famiglia Disney. Il
“pulsantone” per prenotare la risposta. gioco per cellulare è essenzialmente
condivide con N96 anche i Buzz! è stato sviluppato per essere giocato uno strategico di combattimenti, a

DOPO il “cambio di
direzione”,
avvenuto un paio d’anni fa, da
principali difetti: la cronica carenza
di autonomia, con una batteria
di soli 1100mAh, leggermente
prevalentemente in multiplayer, e così è
anche per la versione su telefonino, in cui
fino a quattro giocatori, in connessione
turni, sullo stile del vecchio Advance
Wars per Nintendo DS (o meglio,
vista l’ambientazione, sullo stile di
parte di Samsung nei confronti migliore di quella di Nokia, ma Bluetooth, possono sfidarsi a una delle otto Fire Emblem, per chi lo conosce). A
differenti varianti di gara. Buzz! contiene differenza dei titoli Nintendo, il gioco di
del mobile gaming, i produttori comunque insufficiente alle
1.000 domande, tutte nella nostra lingua e, Disney adotta un motore grafico 3D. Il
coreani sono tra i più entusiasti esigenze (il telefono arriva a stento soprattutto, adatte a un pubblico italiano: giocatore è chiamato ad affrontare una
sostenitori del gioco su a sera), e il tastierino numerico alcuni dei giochi a quiz che abbiamo avuto serie di 20 livelli successivi (legati da una
telefonino, al punto da includere, “indistinto”, costituito da un’unica occasione di testare in passato, spesso trama piuttosto debole) utilizzando la
per la prima volta, una disciplina mascherina di plastica senza contenevano domande improponibili propria squadra di maghi composta da
ufficiale ai WCG di Colonia soluzione di continuità. Un discreto come “chi ha vinto il campionato di cricket Topolino, Paperino e Pippo. I personaggi
inglese di due anni fa?”. Le domande di non combattono mai fisicamente (alcuni
(sponsorizzati da Samsung) - dispositivo, in ogni caso. Buzz!, invece, pur spaziando tra discipline mostri da loro evocati, però, possono
INNOV8 è il cellulare ufficiale dei diversissime tra loro (dalla scienza al gossip), farlo) e si limitano a utilizzare una serie

7
WCG. rappresentano una buona e divertente sfida, d’incantesimi d’attacco, difesa o cura. Il
È praticamente una
Innov8 (ma il nome completo, anche in modalità single player. Da provare sistema di gioco è solido e convincente,
copia del Nokia N96, assolutamente. anche se la grafica non è il massimo.
“tecnico”, è SGH-i8510) è
N-Gage a parte. È il più
1
uno slide-up di fascia alta, uno
giocabile dei cellulari ■ Produttore: Studio X ■ Produttore: Disney Mobile
smartphone disegnato con
Samsung: non è caso, Prezzo: €5 Prezzo: €5
2
■ ■
un occhio d’attenzione alla
è marchiato WCG. ■ Versione provata: Nokia N81 ■ Versione provata: Sony Ericsson K800i
multimedialità (il dispositivo è
■ Internet: www.mobile.playerxmobile.com/12/buzz-the-mobile-quiz ■ Internet: http://livingmobile.net
certificato DivX) e al gioco. Così Grande giocabilità (Symbian 9.3)

8 7
come si presenta, questo telefono Ottimo display Non ha lo stesso appeal della versione Un buon gioco di strategia a turni. Se vi
rappresenta essenzialmente la Autonomia troppo scarsa per PlayStation 2, ma è comunque molto piacciono i titoli in stile Advance Battle, 1
Tastiera migliorabile divertente. Wizards of Mickey fa per voi! 2
risposta coreana all’N96 di Nokia.

SMS News Tutto quello che deve sapere chi gioca su cellulare, in poco spazio...

contratto di pubblicazione con etichetta Nokia dello sviluppatore svedese A Different Game.
(oltre a un premio in denaro di 70.000 euro Il gioco utilizza le immagini visualizzate
per supportare ulteriormente lo sviluppo). Ad con la fotocamera del telefonino, su cui
aggiudicarsi i contratti sono stati Watchers, sovrappone delle evanescenti immagini di
di Digital Eclipse, un gioco d’avventura che si fantasmi. Il concetto alla base di Ghostwire è
svolge, in parte, nella vita reale e che utilizza che gli sviluppatori siano riusciti a realizzare
la fotocamera e il ricevitore GPS del telefono un software, installabile sul cellulare, che
per individuare delle zone reali; Melokey, permette di rendere visibili i fantasmi che
di Jadestone, gioco musicale multiplayer girano intorno a noi. Gli spettri possono
che permette di simulare un’orchestra con il chiederci di compiere delle semplici missioni. Il
telefonino mediante la connessione Bluetooth gioco, nella sua versione definitiva, non vedrà
e, al primo posto, l’inquietante Ghostwire la luce prima del 2010.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 61


Il Sistema

GIUSTO
La nuova architettura di Intel
prende forma nei Core i7,
che non sbaragliano i Core
2 a parità di frequenza,
ma guadagnano un posto
nel Sistema ideale. Nel
campo della RAM debutta
il primo kit a triplo canale,
capace di spingere la nostra
configurazione più costosa
oltre la barriera dei 4 GB.

▼ PROCESSORE
ALLOGGIO ■ SISTEMA IDEALE: Intel Core i7 965 Extreme € 1.150
RINNOVATO Socket 1366 – 3,2 GHz – quad core – 8 MB cache L3 – 1 QPI 6,4 Gt/s – 64 bit

La novità più importante ■ SISTEMA MEDIO: Core 2 E8600 € 220


di questo mese è Socket 775 – 3,33 GHz – dual core – 6 MB cache L2 – FSB 1.333 MHz – 64 bit
rappresentata dal debutto
dei processori Core i7, ■ SISTEMA BASE: Core 2 E8400 € 130
basati sull’architettura Socket 775 – 3,00 GHz – dual core – 6 MB cache L2 – FSB 1.333 MHz – 64 bit
Intel Nehalem. Il modello
scelto per il Sistema Due generazioni di processori Intel occupano tutti i socket dei nostri Sistemi, escludendo dalla competizione i Phenom di AMD. La
ideale è l’ennesimo configurazione più costosa utilizza il nuovo Core i7 nella sua versione Extreme, che con 8 core virtuali riesce a gestire le situazioni di
esponente della più intenso multi-tasking. I dual core più economici si limitano a eseguire senza affanni e rallentamenti qualsiasi motore 3D.
famiglia Extreme, con
moltiplicatore sbloccato ▼ SCHEDA VIDEO
e 4 core a 3,2 GHz muniti
di HyperThreading, che
■ SISTEMA IDEALE: Radeon 4870 X2 € 440
750 MHz core – 2 GB GDDR5 3,6 GHz – bus 512 bit (2x256) – 1600 (800x2) shader 4.1
vengono visti come 8
core virtuali dal sistema ■ SISTEMA MEDIO: Radeon HD 4870 € 220
operativo. Un mostro 750 MHz core – 512 MB GDDR5 3,6 GHz – bus 256 bit – 800 shader 4.1
di potenza che non
distacca di molto il Core 2 ■ SISTEMA BASE: Radeon HD 4850 € 150
QX9770 nei benchmark 625 MHz core – 512 MB GDDR3 1,98 GHz – bus 256 bit – 800 shader 4.1
relativi ai giochi, ma è
stato scelto per assicurare Due GPU operanti sulla medesima scheda, caratterizzata anche da 2 GB di GDDR5, animano le prestazioni 3D del Sistema ideale,
al nostro Sistema ideale che può permettersi di eseguire tutti gli ultimi giochi alle più alte risoluzioni. I Radeon delle configurazioni più economiche non sono
una maggiore longevità. comunque da meno: supportano tutti i più recenti effetti di rendering e risultano adeguati alle risoluzioni dei pannelli da 22 e 24 pollici.
Dopo anni di socket 775,
il futuro è nel nuovo ▼ SCHEDA MADRE
alloggio a 1.366 pin,
l’unico che andrebbe ■ SISTEMA IDEALE: Foxconn Blood Rage € 400
Intel X58 – socket 1366 – 3 DDR 3 – 2 PCI-E 16x 2.0 – 2 PCI-E 8x - 1 PCI-E 1x - 1 PCI – 6 SATA – 2 Gb Ethernet
preso in considerazione
da chi intenda aggiornare ■ SISTEMA MEDIO: Asus P5Q Pro € 120
il proprio PC senza Intel P45 – socket 775 – 4 DDR 2 – 1 PCI-E 2.0 16x – 1 PCI-E 2.0 8x – 3 PCI-E 1x – 2 PCI – 6 SATA – 1 Gb Ethernet
cambiare la scheda
madre. Quest’ultima, ■ SISTEMA BASE: AsRock P43R1600Twins € 70
infatti, è la vera e Intel P43 – socket 775 – 4 DDR 2 – 1 PCI-E 2.0 16x – 3 PCI-E 1x – 3 PCI – 6 SATA – 1 Gb Ethernet
propria spina dorsale
del computer e l’unico La Foxconn assicura ampie possibilità di overclock, 4 slot PCI-E 16x adatti sia alle configurazioni CrossFire, sia a quelle SLI e ben
componente la cui tre canali di comunicazione tra le RAM DDR3 e il processore Core i7. La Asus e la AsRock sono solo leggermente inferiori quanto a
sostituzione, il più delle versatilità, assicurando il funzionamento di tutti i Core 2 dual e quad core e supportando il front side bus a 1.600 MHz.
volte, è legata a una
completa formattazione.
▼ MEMORIA RAM
■ SISTEMA IDEALE: 6 GB OCZ PC3 1066 Gold XTC € 320
3 DIMM da 2 GB – latenze 9-9-9-20 a 1333 MHz – 1,6v

■ SISTEMA MEDIO: 4 GB Corsair PC – 8500 € 100


2 DIMM da 2 GB – latenze 5-5-5-15 a 1066 MHz – 2,2v

■ SISTEMA BASE: 2 GB Geil Ultra CL4 € 45


2 DIMM da 1 GB – Latenze 4-4-4-12 a 800 MHz – 2,2v – Dissipatore Metallico

Il Sistema ideale vanta un’inedita tripletta di DDR3 spinte a 1.333 MHz, pensate per accontentare il controller integrato nei processori Core
i7 e capaci, con una capienza di ben 6 GB, di annientare l’utilizzo della lenta memoria virtuale. I sistemi dual core più economici, invece,
vedono la loro sete di dati soddisfatta dalle classiche configurazioni dual channel, comunque più che adatte ai sistemi operativi a 32 e 64 bit.

62 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


HARDWARE

▼ CASSE
■ SISTEMA IDEALE: Logitech Z-5500 Digital € 300 TRAFFICO
5.1 – Decoder Dolby Digital e DTS con input ottico e coassiale – 505 Watt RMS – Presa cuffie – Telecomando SCORREVOLE
Un tempo utilizzati solo
■ SISTEMA MEDIO: Creative Inspire T6200 € 100 in ambito aziendale,
Kit analogico 5.1 – 70 Watt RMS totali – Uscita cuffie – Line in ausiliario – Telecomando a filo i router hanno
conquistato le case
■ SISTEMA BASE: Logitech X-530 € 70 dei giocatori sempre
Kit Analogico 5.1 – 70 Watt RMS totali – Uscita cuffie – Controllo volume su satellite destro collegati alla Grande
Rete. Ecco tre modelli
Tutti i sistemi sono 5.1 capaci di restituire appieno l’ambiente sonoro immaginato dagli sviluppatori. A distinguere i modelli scelti è particolarmente adatti al
gioco online.
la potenza: le Z-5500, oltre a vantare un ingresso digitale, assicurano esplosioni potenti e sonoro cristallino anche a volume alto.
I modelli dei sistemi più economici sono dotati di wattaggio inferiore, ma riescono comunque ad offrire un audio soddisfacente.
SITECOM WL-308
€ 140
▼ MONITOR Basato sull’ultimo
■ SISTEMA IDEALE: DELL UltraSharp 2709W € 838 esponente della famiglia
27 pollici – risoluzione 1920x1200 – DVI – VGA – HDMI – DisplayPort – 6 ms StreamEngine, un chip
ubicom da 500 MHz
■ SISTEMA MEDIO: BENQ V2400W € 400 dedicato all’instradamento
24 pollici – risoluzione 1920x1200 – DVI – VGA – HDMI – 2 ms efficiente dei dati relativi al
multiplayer e flussi audio/
■ SISTEMA BASE: Samsung SM 2253BW € 240 video, questo nero Sitecom
22 pollici – risoluzione 1680x1050 – DVI – VGA – 2 ms gode anche di un firmware
pieno di configurazioni
La configurazione più costosa adotta uno schermo da 27 pollici, in grado di avvolgere il giocatore in immagini dalle tinte specifiche per i giochi.
www.sitecom.com
particolarmente fedeli e pronto ad accogliere le prossime VGA con DisplayPort. I due schermi più economici offrono diagonali inferiori
e colori meno precisi in fase di riproduzione dei filmati più scuri, ma sono comunque in grado di esaltare al meglio la grafica dei giochi.

▼ SCHEDA AUDIO
■ SISTEMA IDEALE: Creative SoundBlaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro € 140
24/96 KHz in 7.1 – 24/192 KHz in stereo – Dolby Digital Live – 64 MB RAM – EAX 5

■ SISTEMA MEDIO: Creative SoundBlaster X-Fi Xtreme Gamer € 90


24/96 KHz in 7.1 – 24/192 KHz in stereo – 64 MB RAM – EAX 5 NETGEAR WNHDE111
€ 110
■ SISTEMA BASE: Chip Integrato sulla scheda madre Munito di un chip
Almeno 24 bit/96 KHz in modalità 5.1 – EAX 2 StreamEngine meno
recente rispetto al prodotto
Creative torna a dominare il comparto audio delle due configurazioni più costose, grazie a una rinnovata X-Fi Titanium, dotata di interfaccia PCI-E 1x, di Sitecom, questo NetGear
schermatura contro le interferenze elettromagnetiche e capacità di produrre un flusso Dolby Digital Live. La più economica Xtreme Gamer resta legata integra al suo interno le
al bus PCI, ma conserva la capacità di eseguire al meglio i titoli basati su OpenAL. Il sistema base si affida alle discrete qualità del formato Intel HD. antenne MIMO e supporta
la tecnologia WPS, che
rende la creazione di reti
▼ ALIMENTATORE protette un’operazione
facile quanto premere un
■ SISTEMA IDEALE: Tagan TG1100-BZ € 210 pulsante.
1.100 Watt – 2 PCI-E 8 pin – 4 PCI-E 6 pin – 6 molex – 12 SATA – PFC attivo www.netgear.it
■ SISTEMA MEDIO: Gigabyte Odin Pro 800W € 140
800 Watt – 4 PCI-E 8 pin (6+2) – 5 molex – 6 SATA – PFC attivo

■ SISTEMA BASE: CoolerMaster M620W € 100


620 Watt – 2 PCI-E 6 pin – 1 PCI-E 2.0 8 pin – 10 molex – 6 SATA – PFC attivo

Gli alimentatori scelti vantano un’efficienza prossima o superiore all’80%, riescono a reggere punte massime di carico più elevate del
wattaggio dichiarato e hanno un design modulare che riduce l’ingombro dei cavi nel case. Pronti ad accogliere le configurazioni SLI
complete di VGA con alimentazione a 8 pin, tutti e tre i modelli adottano ventole silenziose di grandi dimensioni.

▼ DISCO FISSO D-Link DIR-615


■ SISTEMA IDEALE: due Western Digital VelociRaptor 300 GB in RAID 0 € 460 € 60
600 GB – Serial ATA 300 – 10.000 RPM – 16 MB buffer – tempo di accesso 5 ms Processore StreamEngine
di prima generazione,
■ SISTEMA MEDIO: Seagate DiamondMax 22 750 GB GB € 110 porte Fast Ethernet da 100
750 GB – Serial ATA 300 – 7.200 RPM – 32 MB buffer – tempo di accesso 9 ms Mbit e solo due antenne.
Un router economico, a
■ SISTEMA BASE: Segate Barracuda 7200.11 500 GB € 70 proprio agio nei giochi,
500 GB – Serial ATA 300 – 7.200 RPM – 32 MB buffer – tempo di accesso 9 ms ma meno adatto a gestire
lo spostamento di file di
I nuovi VelociRaptor configurati in RAID assicurano, al Sistema ideale, le migliori prestazioni ottenibili nella categoria SATA grandi dimensioni tra i PC
e una capienza dati adeguata alle installazioni moderne. Le due configurazioni più economiche, in attesa che i prezzi delle della rete casalinga.
unità SSD diventino abbordabili, utilizzano i collaudati dischi da 7.200 RPM, comprensivi di NCQ e ampi buffer. www.dlink.it

Risultato
ATTENZIONE Considerate che, dal momento della
SISTEMA IDEALE
€ 4.258
SISTEMA MEDIO
€ 1.500
SISTEMA BASE
€ 875
rilevazione dei prezzi, alla stampa della rivista potrebbero (limite 5.600) (limite 2.200) (limite 1.200)
esserci delle modifiche anche sostanziali negli stessi.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 63


schermo

BLU
L’inarrestabile Quedex
affronta a viso aperto i
problemi legati all’hardware,
polverizzandoli come Strogg
dalla parte sbagliata di una
Railgun. Per presentargli un
caso, inviate una e-mail a:
schermoblu@sprea.it
oppure una lettera a:
Schermo Blu, Giochi per il Mio
Computer, Via Torino 51, Premi INVIO per continuare
20063 Cernusco S/N (MI)

■ Limitare via software la RAM visibile al


BUIO PESTO sistema può migliorare la compatibilità tra
alcuni titoli a 32 bit e Vista 64.
Rispondere alla vostre
domande di giorno e
trascorrere la notte negli
angusti corridoi di Dead
Space è particolarmente
sfibrante. Era dai tempi di
Doom 3 che il sottoscritto
non rimaneva tanto in
tensione aggirandosi per una
stazione spaziale “armato”
di mouse, cuffie e stanza
immersa nel buio. Scoprire
che quello che si immagina è
spesso più terrificante di ciò
che si vede è decisamente report del problema, potevo giocare
un paradosso, soprattutto espandendo il gioco autoridottosi a
considerando quanto i ■ ArmA Armed Assault non gradisce icona. Ora, invece, la sua esecuzione
produttori di GPU si dannino la presenza di driver audio datati.
è sempre preceduta dall’errore
per sparare sullo schermo
Unable to find a suitable display
quantità sempre più elevate
di pixel.
ARMA OSCURA barra di ricerca di Vista. Una volta device e rallentata da fotogrammi
Quedex Non posso giocare raggiunta la scheda Avvio e premuto il veloci quanto tartarughe.
all’ottimo ArmA Armed pulsante Opzioni Avanzate, è possibile Riky
Assault sul mio PC munito mettere il segno di spunta alla voce
di Core 2 quad core Q9550, 4 GB Memoria max, nonché inserire un Evidentemente,
LA DOMANDA di RAM, Radeon 4870X2 e Antivirus quantitativo di MB non superiore l’accelerazione dei
PERFETTA Nod 32. Durante l’esecuzione, a 3072. Al riavvio successivo, la Catalyst risulta disattivata
Le caselle di posta di compare sullo schermo solo grafica del gioco dovrebbe comparire da Windows, a causa di un crash
Quedex sono sempre un’immagine nera interrotta da regolarmente sullo schermo. più serio di quelli precedenti. Per
piene di lettere ed ombre più chiare. Ho già installato Approfitto della tua missiva verificare la cosa, puoi lanciare
e-mail riguardanti quesiti gli ultimi driver della scheda madre e per rispondere a chi ha scritto DXdiag e leggere se l’accelerazione
tecnici. Vista la miriade di sottolineando la comparsa del
della scheda video. Direct3D nella prima scheda
configurazioni hardware
e software in commercio, Gnino messaggio di errore Process has
è bene specificare alcune locked pages, nello stesso gioco.
caratteristiche del PC, per ArmA Armed Assault, anche Causa del problema sono dei driver
avere risposte più mirate. dopo l’applicazione delle audio troppo datati, sia nel caso delle
Ricordate di indicare più recenti patch, soffre X-Fi, sia di buona parte delle soluzioni
sempre: di alcune incompatibilità croniche integrate. In presenza di una scheda
con Vista. Il bug da te esposto è più Creative, è sufficiente aggiornare il
■ Sistema Operativo specificatamente legato all’utilizzo software raggiungendo il sito support.
■ Processore, chipset
della versione a 64 bit del sistema creative.com, mentre alcuni DAC di
della scheda madre
e RAM operativo e alla contemporanea Realtek funzioneranno regolarmente
■ Schede video, audio presenza di 4 GB di RAM. La soluzione solo creando un collegamento munito
ed eventuali altre non consiste, come suggerito da tanti dell’istruzione –dsound.
periferiche installate forum, nell’installare una versione
■ Antivirus e FireWall dei Catalyst meno recente della 7.10, WORLD OF OVERCLOCK
attivati quanto nel limitare l’utilizzo della Non posso più eseguire
memoria a 3 GB. Un’operazione World of Warcraft sul mio
Più informazioni riuscirete
che puoi effettuare disabilitando Core 2 E6600, Asus P5B,
a fornire riguardo il
computer in esame, più la funzionalità Memory Remap 2 GB di RAM e Radeon HD4850
all’interno del BIOS della scheda Toxic di Sapphire. Inizialmente, ■ L’overclock dei Radeon, durante
sarà facile risolverne i l’esecuzione di WoW, è poco utile e,
problemi. madre, o utilizzando il programma mi trovavo davanti a un crash dei
in alcuni casi, dannoso.
MSconfig eseguibile utilizzando la Catalyst, ma una volta inviato il

64 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


SCHERMO BLU

Per un pugno di MHz


La velocità della RAM è considerata, del front side bus che introduce
da molti utenti, come uno dei fattori maggiori latenze rispetto all’utilizzo
determinanti in fase di esecuzione dei di memorie sincrone. In sostanza,
giochi. In realtà, la sostituzione dei i moduli a 800 MHz superano
vecchi moduli PC5300 a 667 MHz quelli a 667 solo nei benchmark,
con dei modelli a 800 o 1066 MHz aumentando la velocità dei giochi
offre un aumento delle prestazioni solo di un 3-4%. Uno scarto che
difficilmente osservabile. La velocità tende a diminuire nel passaggio
della VGA appiana i vantaggi offerti da 800 MHz a 1066, sottolineando
dai moduli PC-8500, anche perché come l’adozione delle DDR3 o un
questi ultimi, per operare in presenza raddoppio della capienza risultino
di CPU con bus a 1.333 MHz, devono decisamente più consigliabili rispetto a
forzatamente far ricorso a un divisore un mero aumento dei MHz.

Visualizzazione risulti attiva. Nel le prestazioni del gioco possono 12V con corrente superiore ai 20A,
caso non lo sia, la soluzione più essere notevolmente migliorate prediligendo i modelli con efficienza
rapida consiste nel reinstallare i utilizzando i driver 14.32.4.4926 superiore all’80%, ovvero in grado di
Catalyst, anche perché i driver di (disponibili all’indirizzo http:// sprecare solo un quinto dell’elettricità
ATI e NVIDIA dedicati alle schede downloadcenter.intel.com) al posto assorbita in inutile calore. In ogni caso,
PCI-E eliminano le opzioni relative di quelli elencati nel sito Asus. gli alimentatori disegnati per soddisfare
all’accelerazione nella sezione Inserendo manualmente le linee SET le configurazioni Crossfire o SLI, con
Impostazioni avanzate dello schermo fixedfunction “1” e SET gxResolution connettori PCI-E a 8 pin, alimenteranno
(al contrario di molti IGP integrati nel “1024x768” all’interno del file il tuo Radeon 4850 e qualsiasi CPU
chipset). Per evitare che il problema configuration.wtf, eliminerai quad core senza sforzo alcuno. ■ I nuovi modelli Revolution di
Enermax offrono 30A alle linee
si ripresenti, ti consiglio di creare un del tutto le ombre in questione,
da 12V, e vantano un’efficienza
profilo dedicato a WoW all’interno ottenendo una discreta fluidità alla LENTO COMMANDO prossima al 90%
della sezione Overdrive dei Catalyst, risoluzione nativa del tuo eee. Un Ho acquistato un Core 2
abbassando la frequenza delle RAM hard disk esterno offrirebbe tempi di Q9550 non appena ho
a 990 MHz e la velocità della GPU caricamento ridotti rispetto a quelli letto la notizia riguardante
a 625 MHz. In questo modo, la ottenibili da una scheda SD, ma la necessità di avere quattro core per
tua Toxic utilizzerà le frequenze l’espansione della RAM a 2 GB offre eseguire tutti gli effetti di Grand Theft
standard dei Radeon 4850 durante vantaggi decisamente più consistenti Auto IV. Utilizzo una Asus Commando,
l’esecuzione di WoW , offrendo da questo punto di vista. munita dell’ultimo BIOS 1801, abbinata
prestazioni comunque ineccepibili a 4 GB di Corsair PC8500 solitamente
ed evitando l’insofferenza del gioco AMPERAGGIO CARENTE operanti a 1.000 MHz. Da quando ho
Blizzard nei confronti dell’overclock. Da quando ho installato un installato il nuovo processore, però,
nuovo Radeon 4850 nel le memorie non vogliono saperne di
MAGO ULTRAPORTABILE mio sistema basato su Core superare i 667 MHz. Ho provato a
La mia ossessione per 2 E8200, Asrock Core 1600twins e 2 “overvoltarle” a 2,3V e a innalzare le
World of Warcraft è stata GB di RAM, alcune applicazioni quali latenze a 5-6-6-15, ma le schermate blu
tenuta a bada, fino all’arrivo Crysis e 3D Mark 06 bloccano il PC. Che continuano ad apparire.
della patch 3.0.2, dall’utilizzo di il problema risieda nell’alimentatore da Tony
un desktop fisso (composto da un 500 Watt, capace di arrivare a 17A sulla
Athlon X2 4200+ con GeForce linea dei 12V? La Asus Commando è una
6800 GT) e da un Asus eee PC901. Lorenzo delle prime motherboard
Dopo aver installato l’ultimo della serie Republic of
aggiornamento sul minuscolo Temo che la tua intuizione
portatile, le scorribande del mio sia decisamente corretta. In
Mago di settantesimo livello sono realtà, un sistema come il
diventate poco fluide. Ho installato tuo, in un momento di pieno carico
il gioco su una scheda SDHC da 8 lavorativo, dovrebbe consumare
GB, ma alcuni compagni di gilda non più di 210 Watt, ma il basso
sostengono che otterrei dei netti amperaggio dedicato dall’unità alle
miglioramenti utilizzando un hard linee da 12V è probabilmente la causa
disk esterno. La pensi allo stesso dei blocchi improvvisi. Per ovviare alle
modo? elevate richieste di corrente dei Radeon
Grandarrdil e delle GeForce più potenti, i produttori
di alimentatori possono percorrere due
La terza revisione di World strade: sommare tra loro la potenza di
of Warcraft apporta una più linee da 12V o ignorare il limite dei
miglioria al motore grafico, 20A, come fanno gli ultimi Revolution
nella forma di ombre dinamiche di Enermax, capaci di spingersi nei
pensate per aumentare l’immersione pressi dei 30A. Nel sostituire il tuo
dei personaggi negli ambienti. Tale alimentatore, quindi, ti consiglio
funzionalità poco si addice alle non tanto di puntare sul wattaggio
ridotte capacità di rendering del GMA complessivo dell’unità, quanto sulla ■ In attesa della nuova espansione, WoW invade
anche gli ultraportatili eee dei nostri lettori.
950 integrato negli eee PC 901, ma sua capacità di offrire 3 o 4 linee da

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 65


SCHERMO BLU

Solo per esperti Una crisi persistente


Secondo Crytek, il rinnovato motore modalità DirectX 9, che offre 5-6 indistinguibile dalla Enthusiast
di Crysis Warhead avrebbe dovuto FPS sacrificando esclusivamente (Entusiasta, nella traduzione italiana),
offrire, rispetto al predecessore, il più accentuato motion blur. anche sfruttando la modalità Gamer
una fluidità maggiore a parità di Quest’ultimo è comunque attivabile all’interno del menu delle opzioni
hardware. In realtà, chi ha provato creando un file di testo chiamato avanzate. Warhead è privo dei file
il secondo episodio di questa saga autoexec.cfg nella cartella principale .bat che facilitavano l’esecuzione
a base di tute nanotecnologiche del gioco e inserendovi il comando di benchmark, di conseguenza, per
sa bene quanto le avventure di r_MotionBlur=5. Se, nello stesso verificare che le modifiche apportate
Psycho possano essere gravose file, si inseriscono i comandi diano esiti positivi, è necessario
anche per le configurazioni più r_UsePOM=1, r_sunshafts=1, e_ appoggiarsi a un’utility esterna.
potenti. L’evidente vantaggio water_ocean_fft=1, q_Renderer=3 Il benchmark di HardwareOC,
offerto da Warhead è la possibilità e r_colorgrading=1 si otterrà un disponibile all’indirizzo www.
di attivare la qualità di rendering ulteriore aumento del framerate hocbench.com/crysiswh.php,
più elevata anche utilizzando la e una qualità visiva praticamente svolge perfettamente questa
funzione, offrendo
all’utente alcuni
demo ambientati
all’aperto e al
chiuso, in modo
da verificare il
comportamento
del motore in tutte
le situazioni di
gioco.

■ ... la cui efficacia può


■ Il secondo episodio di Crysis offre ampie
essere verificata tramite un
possibilità di configurazione manuale...
apposito benchmark.

Gamers, ed è basata sul chipset P965. difficoltoso l’utilizzo di memorie di non ho osservato miglioramenti. Ho
Di conseguenza, per supportare i frequenza superiore ai classici 667 o qui un volante Logitech G25 che freme.
nuovi processori a 45 nm con front 800 MHz. Per ovviare al problema, Alex
side bus a 1.333 MHz, deve fare puoi entrare nel menu AI Tuning
ricorso a un overclock del chip MCH, del BIOS e ridurre leggermente il Sembra che il problema
in teoria limitato alla frequenza di valore di 333 MHz della voce CPU esclusivamente i possessori di
1.066 MHz. Ed è proprio questo frequency, abbassando la velocità Windows Vista 32 bit e non
overclock del Northbridge a rendere massima del processore, oppure sia legato alla velocità dell’hardware,
puoi provare a elevare a 1,4V quanto alla presenza di una tastiera
l’alimentazione del Northbridge e USB. Per qualche motivo, le periferiche
del Front Side Bus (controllata dalla di questo tipo, anche quelle wireless,
voce FSB termination). In ogni caso, ti producono lo stesso problema in fase
consiglio di non utilizzare frequenze di avvio del gioco. In attesa di una patch
superiori a 833 MHz, come suggerito apposita, l’unica soluzione consiste
dai tanti possessori della tua scheda nell’utilizzare un adattatore USB-PS2
madre muniti di moduli Corsair da 2 (spesso fornito insieme alla tastiera)
GB. oppure armarsi di molta pazienza nelle
fasi di avvio del gioco, visto che le gare
PIT STOP PROLUNGATO si svolgono, poi, con una fluidità e
Ho installato Race 07 sul reattività consone a una configurazione
mio Core 2 Q6600 con come quella da te esposta.
GeForce 9800+ e 4 GB di Sfrutto la tua domanda per rispondere
RAM, utilizzando la versione su CD a un altro lettore che non riesce a
riconosciuta all’interno di Steam. A ospitare le gare sul suo PC: per rendere
ogni avvio, però, mi ritrovo davanti il server visibile in Internet bisogna
a un’attesa di 2-3 minuti prima di istruire il router a fare un forward
vedere comparire il menu iniziale, delle porte TCP e UDP comprese tra
che si muove al rallentatore come 48942 e 48957, sbloccando anche
se il processore o la scheda video le 8 porte UDP da 26900 a 26907.
non fossero all’altezza. Ho provato Attivare l’UPnP del router è altrettanto
ad abbassare il dettaglio grafico consigliabile, essendo Steam
■ Il primo avversario da sconfiggere, in (nonostante la VGA sia decisamente compatibile con questa
Race 07, è la presenza di una tastiera USB.
adeguata alle specifiche richieste), ma funzionalità.

66 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


SCHERMO BLU

SOS Rapido Risposte brevi


D Ho installato e aggiornato Neverwinter
Nights 2 seguendo le spiegazioni di GMC,
ma sebbene il gioco giri fluidamente, non posso
vedere le illuminazioni dinamiche prodotte dalle
torce e dagli incantesimi. Ho aggiornato i driver
della mia 8600 GS, ma il problema permane.
Daniele

R Leggendo la configurazione del tuo sistema,


ho scorto la presenza di Vista aggiornato con
il Service Pack 1, una combinazione capace di
mandare in tilt il motore di rendering del gioco.
Un problema che, in alcuni casi, si traduce in
un messaggio di errore relativo all’impossibilità
di trovare una periferica Direct3D compatibile,
mentre in altri produce il sintomo da te descritto.
In entrambi i frangenti, è sufficiente aggiornare le
DirectX all’ultima versione, quella distribuita il 6
novembre dal sito www.gamesforwindows.com/
en-US/aboutgfw/Pages/directx10-a.aspx.

D Possiedo un PC con Intel Core 2 Duo 1,8


GHz, 2 GB di RAM e una VGA Radeon 1300
Pro riconosciuta dal sistema come una Radeon ■ Neverwinter Nights 2 può funzionare sulle versioni più aggiornate
di Vista, ma solo dopo aver installato l’ultima versione delle DirectX
X1550. Questo significa che posso provare a
overclockare la scheda?
Fabio lancio di Vista, con l’intenzione di rinnovarne
l’immagine sottacendo il mancato supporto D La mia copia di Space Empire V funziona
perfettamente sotto Windows XP, ma in

R Quella che potrebbe sembrare un’errata


identificazione hardware da parte del
sistema operativo è, in realtà, frutto di una
alle DirectX 10. In sostanza, la scheda offre
prestazioni decisamente mediocri nei giochi
più recenti, offrendo immagini fluide solo al
presenza di Vista si rifiuta di mostrare alcuni
fondamentali pulsanti dell’interfaccia, quali
Load e Save. Se attivo la modalità emulazione,
discutibile politica commerciale di ATI. Le più basso livello di dettaglio. Considerando il gioco viene visualizzato correttamente, ma la
Radeon X1300 Pro e le X1550 sono infatti le specifiche della tua CPU, non posso che fluidità è particolarmente ridotta.
identiche tra loro, basandosi su GPU con 4 consigliarti l’acquisto di una economica Radeon Vittorio
pixel shader, frequenza di 600 MHz e un bus 3870, che, a fronte di un esborso inferiore ai
di comunicazione con la RAM ampio 128 bit.
L’azienda canadese rinominò le schede dopo il
100 euro, ti offrirebbe prestazioni praticamente
triple. R Il problema è facilmente risolvibile
attivando la modalità compatibile con XP e
riducendo la risoluzione del gioco a 1024x768,
optando per la visualizzazione in finestra, onde
evitare la distorsione orizzontale delle immagini
sugli schermi con formato 16:10. Così facendo,
i pulsanti dell’interfaccia rimarranno ben visibili,
e l’accelerazione della GPU sarà sfruttata.

D Da quando ho aggiornato il BIOS della


mia Asus A8N-E alla versione 1013, la
connessione con la scheda video Radeon 3870
sfrutta solo due canali PCI-E.
Matei

R Il BIOS da te installato è stato


specificatamente creato per risolvere
un problema di incompatibilità tra la A8N-
E e alcune GeForce della serie 8000, che
tendevano a inchiodarsi appena dopo la
fase iniziale di POST. Nello svolgere questa
operazione, sembra che il BIOS abbia
introdotto ulteriori incompatibilità con le
schede PCI-E 2.0, inserendo la A8N-E nel
novero delle schede PCI-E 1.0 incompatibili
con i Radeon e le GeForce delle serie 3000 e
9000. Considerando che l’ultima versione del
BIOS non integra altre migliorie, non posso
che consigliarti di tornare alla versione 1011,
soprattutto se il tuo sistema non mostrava
■ Space Empire V non gradisce le risoluzioni incertezze precedenti a quella da te qui
superiori a 1024x768 in presenza di Vista.
esposta.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 67


le nostre

PROVE
Come capire quali giochi sono degni dei nostri risparmi

Come proviamo i giochi Ovvero, le linee guida dei nostri esperti


GIOCO
DEL MESE
GMC prova soltanto giochi completi e finiti. Magari non riceviamo I voti che vedremo nelle pagine di Giochi per Il Mio Computer
1 la scatola, oppure possiamo provare la versione inglese di un 4 sono assegnati con severità: se un gioco è brutto o poco giocabile,
GIOCO DEL MESE
GMC assegna l’ambito premio “Gioco del
gioco che poi verrà tradotta, ma si tratta sempre di versioni complete. non avrà la sufficienza. Se un titolo riceve l’emblema di ”Gioco del Mese” Mese” ai titoli che devono entrare nella nostra
collezione. Tutti i giochi che ricevono questo segno
o “Consigliato”, potremo star certi che si tratta di un ottimo prodotto. di distinzione sono raccomandati a “scatola chiusa”.
Proviamo ogni gioco almeno tre o quattro giorni prima di dare
2 un giudizio e scrivere il pezzo. Se poi il titolo è particolarmente
meritevole, cerchiamo sempre di completarlo, così da offrirne un 5 Giudichiamo ogni gioco per quello che offre: nel caso di
uno sparatutto 3D, sarà fondamentale verificarne giocabilità,
resoconto ancora più completo e dettagliato. potenzialità su Internet e velocità su un computer dotato della GIOCO
migliore scheda 3D, mentre di un titolo di strategia sulla Seconda CONSIGLIATO GIOCO
A GMC abbiamo almeno un paio di esperti per ogni genere, Guerra Mondiale, sarà più importante verificare l’accuratezza storica. CONSIGLIATO
3 e assegnamo la prova di un titolo solo a chi conosce a fondo Nelle simulazioni controlleremo che le prestazioni dei mezzi siano
I titoli che ricevono un voto tra 8 e 10 possono
diventare “Giochi Consigliati”, ma è necessario
quella particolare tipologia di videogiochi. fedeli alla realtà. che abbiano le qualità per diventare delle pietre di
paragone per i giochi futuri!

La pagella di GMC Come assegnamo i voti nelle recensioni UN VERO


AFFARE
Per giudicare i giochi che proviamo per voi, abbiamo adottato il sistema dei voti scolastici. Inoltre, ogni gioco è definito da 4 voti parziali “fissi” UN VERO AFFARE!
(Grafica, Giocabilità, Sonoro e Longevità) e due specifici per il genere cui appartiene (per esempio, per un GdR sono Libertà d’azione e Trama). I videogiochi hanno un costo elevato: tuttavia,
a volte, capita di vedere prodotti interessanti a

3 o meno I giochi che


ricevono
un voto così basso sono affetti
4-5 Siamo ancora
nel campo delle
insufficienze: titoli che
6-7 Il traguardo della
sufficienza: nel caso
del 6 si tratta di titoli decenti,
8 o più I titoli da
prendere in
considerazione, anche se non
un prezzo ridotto. Se sono divertenti e giocabili,
ricevono il “marchio” di “Un Vero Affare!”.

da grossi problemi di giocabilità comunque hanno dei problemi, magari poco originali o con siete degli appassionati del
o di instabilità. Noi non li ma potrebbero interessare a qualche difetto; passando al 7 genere. Nel caso di 9, si inizia a
regaleremmo neanche al nostro giocatori veramente appassionati i giochi diventano piacevoli e parlare di capolavori. GMC non
peggior nemico... del genere. interessanti. ha mai assegnato un 10... IMPORTAZIONE PARALLELA
Non sempre titoli meritevoli trovano un importatore
ufficiale nel nostro paese. Con questo simbolo
verranno indicati i titoli acquistabili via Internet o

Girerà sul vostro computer?


d’importazione parallela.
Come funziona il gioco su varie configurazioni

Le recensioni dei titoli più importanti o più esigenti in termini di hardware GB di RAM e due Radeon X1950 XTX in modalità Crossfire. La fascia media visiva o accontentarsi di una fluidità non eccelsa. Il rosso mostra che, a quella
sono corredate da un riquadro che analizza il funzionamento del gioco con è rappresentata da un Athlon XP 1900+, 1 GB RAM e una Radeon 9600 risoluzione, anche al dettaglio minimo, il titolo presenta un frame rate troppo
varie configurazioni di hardware. Per venire incontro alle esigenze dei lettori, PRO, mentre il computer meno potente è basato su un Pentium4 1800, 1 basso per essere godibile, mentre una casella nera evidenzia l’impossibilità
abbiamo assemblato tre configurazioni che, a nostro avviso, rispecchiano GB di RAM e una GeForce4 Ti 4200. Interpretare il box è semplice, grazie ai di far partire il gioco in quella modalità. Ovviamente, insieme a tali dati
i PC di fascia bassa, media e alta attualmente posseduti dai giocatori. Per il colori. Il verde indica che si può giocare senza problemi, anche con dettagli cercheremo di dare alcuni consigli su come impostare i PC per ottenere il
top abbiamo preparato un PC basato su un Intel Quad Core a 2,66 GHz, 2 elevati, mentre una casella gialla segnala che sarà necessario ridurre la qualità miglior compromesso fra velocità e fluidità.

REQUISITI DI SISTEMA LEGENDA: ■ Tecnicamente impossibile ■ Sconsigliato ■ Accettabile ■ Ottimale


Anche se recente e di qualità, PC Fascia Bassa PC Fascia Media PC Fascia Alta
DS 2 non necessita di hardware Risoluzione Risoluzione Risoluzione
stratosferico per girare al meglio.
800x600 1024x768 1280x1024 1600x1200 800x600 1024x768 1280x1024 1600x1200 800x600 1024x768 1280x1024 1600x1200
Anzi, la risoluzione di 1600x1200 è
un traguardo facilmente ottenibile. Anti Aliasing Anti Aliasing Anti Aliasing
Certo, il motore grafico non lascia 4x 2x 2x 2x 4x 2x 2x 2x 6x 6x 6x 6x
a bocca aperta, ma attivando La quarta generazione delle GeForce è risultata una La 9600 è una scheda che inizia a sentire il Un sistema di questo calibro dovrebbe far girare
AntiAliasing e filtro anisotropico delle più apprezzate e ancora adesso riesce a difendersi peso degli anni, ma in questo gioco fa faville al meglio qualsiasi gioco, e DS 2 non fa eccezione.
(che vanno forzati dai driver della bene (al prezzo di shader semplificati), permettendo e le rimane quel minimo di potenza necessaria Anche se “pomperete” l’AntiAliasing al massimo
scheda video), l’effetto non è anche l’AntiAliasing, limitato al solo 2x, e capace, in per accennare anche un timido abbozzo di consentito, così come il filtro anisotropico, non vi
disprezzabile. certe situazioni, di rallentare leggermente l’azione. AntiAliasing, impostandolo a 2x. accorgerete di rallentamenti di alcun tipo.

La redazione di GMC, per le sue prove, utilizza un PC Predator Trooper

Chi prova i giochi a GMC


Per le prove dei giochi, GMC si affida a uno staff d’eccezione, che include i migliori esperti del settore.
Scopriamo insieme chi si nasconde dietro le pagine della vostra rivista preferita!

MASSIMILIANO ROVATI ALBERTO FALCHI CLAUDIO CHIANESE DARIO RONZONI RAFFAELLO RUSCONI YURI ABIETTI ELISA LEANZA
Specializzato in: Specializzato in: Prepararsi Specializzato in: Specializzato in: Proporre Specializzato in: Catturare Specializzato in: Indossare Specializzata in: Illustrare alla
Correggere ogni singolo per le goliardiche vacanze, Affrontare a tempo quotidianamente al Maestro le immagini per le pesanti elmi metallici e redazione le meraviglie della
errore in GMC, e con mesi di anticipo e di record le insidiose Falchi nuovi miti urbani cui recensioni con spirito danzare come un ossesso boxe femminile. Ottimo,
prendersela a male se gli scioperi di Alitalia che notti di Neverwinter... prestare doveroso omaggio, guascone. Poi arriva il sul palco... perché anche il sul nostro personalissimo
Paglianti trova qualcosa. aspettano solo lui. espanso. rigorosamente su YouTube. martello di Paglianti. Lato Oscuro ha il suo fascino. cartellino.
Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito:
DEFCON con Beretta Dead Space The Witcher NBA 2K9 Football Manager 2009 SW: L’Esercito dei Corrotti Penumbra Black Plague

68 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


Natale in Persia LE PROVE DI QUESTO MESE

Prince of Persia .................70


GIOCO
DEL MESE

Nella più magica delle notti, come non Need for Speed:
Undercover.......................76
lasciarsi cullare dai racconti d’Oriente?
Grand Theft Auto IV ..........80
Tomb Raider: Underworld ..84
PER alcuni fortunati, le
festività natalizie
rappresentano un’occasione di fuga
dello spirito del futuro. Così come
nei duelli di Prince of Persia si riscopre
lo spirito del Natale passato, per la
Silent Hill: Homecoming ....88 pag. 70

dalla routine, verso lidi lontani ed precisione quello del 1989, con il 007 Quantum of Solace .....90 GIOCO
CONSIGLIATO
esotici. Caraibi, Maldive, spiagge Principe firmato Jordan Mechner.
Football Manager 2009 .....92
assolate e panorami da sogno. Restando in tema di lidi esotici,
Non che riesca a sostituire abbandoniamo le mille e una notte di FIFA Manager 09 ...............94
totalmente il piacere di una bella Ubisoft per seguire l’inossidabile Lara
vacanza, ma, nel suo piccolo, anche il Croft nelle avventure di Underworld. NBA 2K9 ..........................98
PC può farci staccare un bel biglietto Sempre più realistica nei punti giusti,
Neverwinter Nights 2:
per luoghi da favola. Un esempio tra Lara ci porta a spasso, ancora una pag. 76
Storm of Zehir ................100
i tanti: che ne dite della Persia magica volta, per templi perduti e rovine
del Principe dei videogiochi? misteriose. In questo caso, c’è poco World War One ..............104 GIOCO
CONSIGLIATO
Ubisoft torna alla carica con un di nuovo sotto il sole (nemmeno
nuovo Prince of Persia. “Nuovo” qualche centimetro di pelle scoperta Commander:
in tutti i sensi, perché, terminata la dell’archeologa), esattamente Napoleon at War ............106
trilogia delle Sabbie del Tempo, gli come accade per Need for Speed:
World of Goo .................107
studi di Montreal sono ripartiti da Undercover. In entrambi, però, il
zero con una serie inedita. Se volete divertimento è assicurato, il che non Sins of a Solar Empire ......108
un assaggio dell’incanto, voltate guasta mai – figuriamoci in clima di pag. 84

pagina e preparatevi a leggere la festa. Strong Bad Cool Game for


recensione preparata dal nostro Il sacco delle recensioni di GMC Attractive People Ep. 4:
Mattia Ravanelli. Sei pagine tra le non si esaurisce qui, naturalmente. Dangeresque 3................109
benefiche irradiazioni dei semi di Vi restano da scartare Grand Theft
luce e le tenebre della corruzione Auto IV, con la sua verve dissacrante MySims ..........................110
di Ahriman; tra i duelli sul filo della e disincantata, Neverwinter Nights 2: Bully: Scholarship Edition..112
spada (e sulle punte di un guanto Storm of Zehir, 007 Quantum
unghiato) e le acrobazie mozzafiato. of Solace, i manageriali calcistici Spooky Spirits ................115
pag. 88
E con una conferma: la morte è stata Football Manager 2009 e FIFA
Dynasty Warriors 6 .........116
bandita dall’antica Persia di PoP. Manager 09, e tanti altri ancora.
La cosa farà discutere, ne siamo Cosa state aspettando, dunque?
certi, ma tant’è. Siamo quasi a Venite sotto l’albero e Buon Natale!
Natale e, ripercorrendo le tracce BUDGET
del “Canto” di Charles Dickens, Fahrenheit ......................117
possiamo notare in questa Massimiliano Rovati
peculiarità del gioco una traccia massimilianorovati@sprea.it Need for Speed ProStreet..117
pag. 90

VINCENZO BERETTA LUCA PATRIAN ALESSANDRO GALLI FRANCESCO MATTIA RAVANELLI PRIMOZ SKULJ ROBERTO CAMISANA
Specializzato in: Specializzato in: Andare a Specializzato in: Trovare MOZZANICA Specializzato in: Specializzato in: Specializzato in: Azzoppare
Trascorrere le proprie caccia di Raffaello Rusconi la soluzione giusta a ogni Specializzato in: Riuscire a Passare con disinvoltura Guidare i giocatori il sano flusso di lavoro
interminabili vacanze in un quando “si assenta un problema. A volte, è anche preparare otto recensioni dalle piazzette di MySims al alla scoperta di nuove redazionale con mail piene
luogo remoto e incantato: attimo”, e non si vede per una soluzione legale e per dieci riviste scrivendo le deserto e ai trabocchetti di meraviglie videoludiche, e di dubbi e di spam.
Azkaban! giorni e settimane. moralmente accettabile. stesse identiche cose. Prince of Persia farlo in fretta... Per fortuna, si filtra.
Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito: Gioco Preferito:
Europa Universalis Budget WWF Wrestlemania C64 Civilization Special Company of Heroes Prince of Persia Double Agent Sam & Max al lavoro

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 69


GIOCATI PER VOI

■ Colori avvilenti e putrescenti, vegetazione in coma


profondo: ecco la zona “corrotta” dell’Alchimista. Ma il
cono di luce in alto a destra rimetterà tutto a posto.

■ Il mondo solare e leggiadro privo di oscurità


sotto i calzari del Principe, il mondo oscuro e
GENERE: AZIONE corrotto di fronte a lui: una magia affascinante
del nuovo Prince of Persia.

PRINCE OF PERSIA LA SPADE, NE FERISCE


SEMPRE DI PIÙ
Vero tallone d’Achille della trilogia recente di
Prince of Persia, il sistema di combattimento di
Un nuovo Principe, un’affascinante principessa, questo nuovo episodio è tutto nuovo. In parte è
simile a quello già visto negli episodi precedenti,
la solita, imperdibile favola di Persia. ma soprattutto è in grado di richiamare alla mente
gli scontri faccia a faccia dei due originali Prince of
Persia. Ciò significa che si ha a che fare sempre con
un solo nemico, e che questo si presenta come un
ostacolo molto più coriaceo del classico (e inutile)
IN ITALIANO
Tutto il gioco
TUTTO, sempre, per
iscritto: perché la
parola di un uomo è una gran cosa, ma un
base di balletti coreografici su un muro, lame
infilate ad altezza sterno e notti da raccontare
al popolo, che acclamerà il nuovo principe
soldatino di pezza che riempiva i livelli in passato.
Il sistema di controllo prevede l’utilizzo di cinque
è tradotto in tasti: quello dedicato agli affondi con la spada,
italiano, sia per contratto, un pezzo di carta firmato, salva una volta che tutto sarà finito. quello per le prese con il guanto, quello dedicato
quanto riguarda il da ogni sorpresa. Se ricominciare tutto è difficile, farlo per la agli attacchi acrobatici (a base di salti, insomma) e
doppiaggio, sia per quello per richiamare Elika all’azione. L’ultimo è
quel che concerne Così, in un mondo seconda volta è una scommessa che rischia
i testi a schermo. cinico e affarista, si di restare disattesa. Oggi, però, Ubisoft dà il dedicato alla parata, fondamentale considerato il
La traduzione numero di attacchi portati dal nemico e, in particolar
è piuttosto ben
fatta, anche se il
perde il piacere delle
cose semplici, buone e
GIOCO via alla terza fase della vita del Principe: c’è
stata quella, leggendaria, del 1989 a firma di
modo, perché permette di deviarne l’affondo
doppiaggio non
appare sempre
oneste: il latte appena DEL MESE Jordan Mechner, poi la trilogia delle Sabbie
(se premuto con il giusto tempismo), lasciandolo
privo di difesa. Esistono, però, un certo numero di
convincente. munto, una camminata del Tempo con cui, cinque anni fa, il mondo varianti: gli avversari possono mutare, diventando
sull’erba a piedi nudi, ha ritrovato l’amore per il suo principe del degli ammassi di buio&ombra. In questo caso,
vanno colpiti solo con il guanto. Poi ci sono i punti
una stretta di mano. Medio Oriente e, infine, il “nuovo” Prince
in cui premere il tasto richiesto nel momento
Ecco, una stretta di of Persia. Nessun sottotitolo, solo diciotto adatto, quelli in cui soccorrere la povera Elika ferita,
mano salva da ogni anni a creare il vero solco tra quel che fu quelli in cui chiudere il nemico con le spalle al muro
morte certa. Non da queste parti, forse, e trafiggerlo per ucciderlo con un sol colpo… Va
ma nell’antico regno di Persia sì. Almeno sottolineato che il sistema di controllo funziona
se il braccio che si allunga è quello di una “Gli ambienti bene e che il rilevamento delle collisioni è sempre
perfetto (fondamentale per quanto riguarda il
principessa misteriosamente ricolma di
potere magico, in lotta con il padre e che, del
hanno un sistema di parata/controparata). Può far alzare
qualche sopracciglio la difficoltà: tendenzialmente
tutto incidentalmente, incontra e si scontra respiro più un po’ bassa nella prima metà del gioco e capace di
salire all’improvviso, più tardi.
con il nuovo eroe di Prince of Persia.
La sua presa è quella che salva da morte ampio che in
certa un qualsiasi predatore di tombe,
ATTENZIONE! intento a inseguire la sua asina: non per passato”
DRM chissà quale forma di affetto, ma perché
Per quanto ci è
dato di sapere porta sul dorso un bel mucchio di monete e quel che è, e probabilmente sarà nelle
al momento di
andare in stampa,
d’oro, il risultato dell’ultima razzia del suo prossime stagioni, quando anche questa
la protezione di padrone. Una tempesta di sabbia più tardi, il seconda trilogia verrà portata a conclusione.
Prince of Persia destino del padrone di cui sopra si compie: Nonostante un’intera generazione (umana)
richiederà la
connessione a una ragazza troppo bella e troppo in fuga separi l’eroe vestito di bianco di quel finire
Internet e darà per far finta di nulla; guardie armate fino ai di Anni ’80 dal nuovo protagonista, le
la possibilità di
installare il gioco denti troppo determinate nel volerlo affettare similitudini sono più di quelle ipotizzabili.
su soli 3 PC. Prima per evitare di risvegliare l’ego del misterioso Non è facile accorgersi subito di un
di acquistarlo,
controllate se sulla viaggiatore. Di fronte a un santuario nel aspetto di questo Prince of Persia che è così
confezione del mezzo del nulla, improvvisamente avvolto chiaramente ispirato al suo illustre genitore,
gioco è richiesta
la connessione dalle spire del male scatenato dalla solita eppure è una questione fondamentale,
a Internet per guerra tra due divinità, Ubisoft decide di quella che sottende alle maggiori critiche
l’installazione.
scrivere il nuovo capitolo di una trilogia a portate alla trilogia delle Sabbie del Tempo

70 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI
■ La caratterizzazione dei quattro “boss” del gioco è ben fatta, non solo a
livello grafico, ma anche per quanto riguarda la personalità e i dialoghi.

IL MIO AMICO ORMAZD


Se Ahriman è la divinità cattiva, Ormazd è
quella buona. Raccogliendo i semi di luce
diffusi in ogni zona, dopo che è stata cacciata
la corruzione oscura, si possono risvegliare
delle placche poste di fronte al tempio
centrale. Queste ultime sono fondamentali,
perché conferiscono a Elika alcuni poteri che
permettono a lei e al Principe di raggiungere
zone e livelli altrimenti preclusi. In ogni livello
sono presenti dei cerchi colorati (ognuno
relativo a uno dei quattro poteri esistenti) che
permettono di saltare come dei grilli da uno
all’altro. O ancora: a volte, lanciano il Principe
in una folle corsa senza forza di gravità sulle
pareti delle costruzioni, in altri casi risucchiano
i due eroi in una sorta di vortice che li trascina
in giro per il mondo. Un’idea che ha permesso
di costruire livelli con un certo senso di ■ Il Cacciatore è il padrone di una delle quattro zone del gioco.
progressione, creando zone raggiungibili solo Veloce e spietato, sa dare un bel fastidio sia alla spada del
dopo aver lungamente penato in altri punti del Principe, sia alle magie della principessa.
mondo di Prince of Persia.

permetterà a chi lo possiede di giocherellare l’intento di segnalare al giocatore dove ha COME LO VESTO?
con il tempo, evitando drammatici voli nel sbagliato è comunque presente ed evidente, Completando Prince
of Persia (ma non
vuoto e celando alla vista fini sanguinolente quella che manca è quella quasi-pantomima solo), è possibile
e ingloriose per un eroe che si rispetti (e che, del “hai finito tutte le vite”, spesso resa tale sbloccare differenti
quindi, alla fine vince sempre). Ubisoft si è dal salvataggio cui si accennava poche righe costumi con cui
vestire il nostro
avvicinata alla creazione del nuovo Principe più in su. eroe (e per Elika),
e del nuovo stile di gioco partendo da una Se Elika deve sempre essere in grado che si riscoprirà
principe. Sono
confessione inconfessabile, una verità palese di salvare il Principe, vuol dire anche che svariati e sono tutti
ed evidente, ma taciuta con pericolosa si muove all’unisono con lui. Preparatevi, accessibili attraverso
un’apposita voce
omertà dall’industria dei videogiochi: il Game quindi, ad affrontare ore di aspri scontri nel menu principale.
■ Di fronte al tempio centrale trovano posto le quattro
grosse placche che donano i poteri magici a Elika.
Over è morto. Non esiste più, perché lo all’arma bianca e magica, giornate di perfette Ciò significa che,
una volta ottenuti,
Assicuratevi di raccogliere sempre tutti i semi di luce stesso mondo dei videogiochi è cambiato, sequenze di salti da viversi in due: da una possono essere
per attivarle sono cambiati i suoi tempi, sono mutati parte lui, dall’altra lei, in mezzo un mondo indossati per
rigiocare Prince of
per sempre i modi in cui viene presentato da esplorare e le diatribe arcaiche di due Persia una seconda
e, in particolar modo, il pubblico per cui è divinità decise a reclamare il loro potere volta.
pensato. Oggi come oggi, sono pochi e sull’antica terra di Persia. In effetti, però,
inequivocabilmente rivolti a un gruppo di veri nel gioco vero e proprio Elika interviene ANCHE AL
nostalgici i videogiochi in cui morire, finire poco o nulla: la sua funzione di salvatrice CINEMA
Nel 2010, Prince
le vite, esaurire i “continue” abbia ancora un si manifesta ogni volta che serve, ma of Persia sbarcherà
vero senso. Uno che vada al di là di “chi se durante il resto delle esplorazioni si limita al cinema, in una
mega produzione
ne frega, ricarico l’ultimo salvataggio”. (fortunatamente) a seguire con puntualità hollywoodiana
Prince of Persia mette tutto nero su i movimenti del protagonista. Dove lui che vedrà quale
protagonista
bianco. Quindi, quando vi renderete conto salta, lei salta, quando lui si arrampica, lei si Jake Gyllenhaal,
di essere arrivati alla fine di questa nuova arrampica. Nessun fastidio, nessuna necessità l’eroe di “Donnie
Darko”, “Brokeback
■ Ecco uno dei “pad” che attivano i poteri magici di avventura senza essere morti nemmeno una di gestire contemporaneamente due Mountain”,
Elika all’interno dei livelli. In questo caso, si tratta delle volta, evitate pure di darvi le pacche sulle personaggi, nessun potenzialmente-tragico “Jarhead” e molte
Ali di Ormazd. spalle. Siete morti, avete sbagliato uno, dieci, momento in cui i due devono collaborare o altre pellicole. Per
l’occasione, il buon
cento salti, vi siete palesemente accorti del in cui ci si aspetta che l’altro faccia qualcosa. Jake ha messo su
“fallimento”, l’unica differenza è che non è Potenzialmente tragico perché, nel 99% una bella massa di
muscoli e Ubisoft
dal 2003 alla pubblicazione de I Due Troni, conseguita alcuna classica punizione (una dei casi in cui un videogioco ha provato a ha ricreato questo
nel 2005: i combattimenti. Ma andiamo con vita in meno, o simili). Al contrario, la bella creare un partner digitale degno di nota, nuovo Principe
proprio sulle
ordine. principessa Elika ha allungato il suo braccio ha fallito, con pupazzi poligonali incastrati fattezze dell’attore
Se, da queste parti, l’unica sabbia che fatato per trarvi in salvo e riposizionarvi chissà dove, i transistor nel cranio di americano: è
sufficiente dargli
interessa il Principe è quella che gli ha fatto sull’ultima piattaforma “stabile” toccata prima alluminio che fondono e un filo di fumo fuori un’occhiata in
perdere contatto con Farah, la sua asina, e che succedesse il fattaccio. Qualcuno avrà dalle orecchie, a ricordarci che dovranno qualsiasi momento
del gioco, per capire
con la possibilità di avere “tappeti alti così” da ridire, griderà al tradimento e all’insulto, passare ancora molti anni prima che i robot da dove arriva
grazie alla cascata d’oro che portava in ma è davvero una questione di forma e non sovvertano l’ordine costituito del mondo. l’ispirazione per
il nuovo modello
groppa, significa anche che è tutto finito. di contenuti. Ubisoft e il suo team canadese Elika, oltre a portare con sé uno dei poligonale.
Non c’è nessun pugnale incantato che hanno ripetuto spesso, negli ultimi mesi, che nomi più ridicoli di cui abbiamo memoria

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 71


GIOCATI PER VOI

■ Il sistema di salvataggio
prevede save automatici.

■ Ecco come appare il mondo dell’Alchimista dopo averlo ripulito


dalla corruzione: uno spettacolo che toglie il fiato.

SPIDER PORK?
Il nostro bel protagonista può correre sui muri in senso orizzontale
e verticale, avvinghiarsi a ogni ciglio, dare di spada come un
campioncino e ora… ora può anche camminare sui soffitti. In alcuni
momenti, è possibile staccarsi da una colonna e muoversi gattoni sul
soffitto per pochi istanti, fino al raggiungimento del successivo punto
cui aggrapparsi o su cui fare forza per spingersi altrove.

■ Le solite aste consentono al Principe e


alla principessa di saltare verso i semi di
luce come se non ci fosse un domani.

PERSEPOLIS
Vi sentite
(ma è un problema tutto italiano, in effetti),
non interferisce mai nelle sinuose fasi di
“Elika è una mondo di… tenebra. I nemici “corrotti” dal
buio aspettano il Principe ed Elika in alcuni
affascinati e
interessati peregrinazione del Principe, svolgendo il silenziosa e punti strategici, mentre il resto della zona
dall’antica Persia? ruolo di silenziosa e garbata dea della vita. è caratterizzato da un senso di distruzione
Certo, il gioco
di Ubisoft vi
Ciò non significa che il team di sviluppo non garbata dea e abbandono. Solo raggiungendo un
racconterà una
storia fantastica,
sia riuscito a darle un’anima in codice binario
degna di far scaldare i cuori di chi vorrà della vita” determinato punto (solitamente posto
alla sommità della zona stessa) è possibile
una fiaba vissuta
all’interno di un abbandonarsi all’ennesimo racconto da mille accedere a una sorta di portale energetico
regno che non e una notte. Elika e il Principe si trovano su sequenza di livelli e ambienti da percorrere capace, se destato dal potere magico di Elika,
c’è più, ma se
poi volete sapere una trave in legno sospesi nel nulla? Per su ordine dei game designer, questa volta di riportare la luce e annullare il decadimento
davvero qualcosa scambiarsi di posto, si prendono per mano si ha modo di scegliere dove andare e della terra. Ciò si traduce semplicemente in
in più sulla vera
Persia (ovvero e, sorridendo, passano l’uno dalla parte quando farlo. Una mappa ospita i quattro un: si arriva e fa tutto piuttosto schifo, si salta,
l’attuale Iran), dell’altra con un lieve balletto. Quando si ambienti di gioco principali, tutti legati tra ci si arrampica, si cammina delicatamente
vi consigliamo
caldamente risale l’ennesima scala naturale costituita da loro, tutti composti da sei “livelli”, incluso su passaggi troppo stretti per permettere
la lettura di un tappeto di soffice edera, Elika si accomoda l’immancabile mostrone/boss che decreta distrazioni, si ammazzano due o tre nemici,
“Persepolis”,
la toccante sulle spalle del Principe. la finale vittoria e conquista del territorio. quindi si affronta il mostrone cattivo, intento
graphic novel Il lavoro del team di Ubisoft Montreal Al giocatore viene data la possibilità di a presidiare il portale che permette a Elika
autobiografica di
Marjane Satrapi,
non si è concentrato solo sulla presenza affrontare uno qualsiasi dei livelli che di riportare la vita là dove è stata tolta. Una
già trasformata fondamentale, ma non invasiva, di Elika. aprono ognuna delle ambientazioni, da lì in volta abbattuto il cattivone di cui sopra (che,
in un film Tre anni di sviluppo hanno permesso di avanti le cose cambiano leggermente: per comunque, riappare in ognuno dei successivi
d’animazione.
Quindi, una mettere a punto una differente struttura di capire esattamente come funziona, è utile livelli della stessa zona, fino a quando non
delle due: o il gioco. O meglio, andiamoci calmi: Prince esemplificare la progressione che scandisce i viene sconfitto in maniera irrevocabile
libro o il film,
entrambi chiamati of Persia, in essenza, è piuttosto vicino a tempi di ognuno dei livelli. nello scontro finale), il sole può tornare a
“Persepolis”. quanto giocato da Le Sabbie del Tempo a I Considerando che l’idea di fondo è splendere, i fiori a ondeggiare sospinti da un
Due Troni. Quel che varia è il modo e i tempi che il malefico dio Ahriman ha inghiottito dolce vento e, soprattutto, possono tornare
che si hanno a disposizione per esplorare nell’oscurità le terre di cui sopra, quando ci a brillare i semi di luce. Tutta la zona che si
il nuovo mondo antico. Piuttosto che una si avvicina a un livello lo si trova infilato in un è appena esplorata risplenderà anche della

72 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

■ Ogni tanto, anche il Principe si dimostra galante, ma tra poco dovrà


lasciare la presa e avvicinarsi a quella placca verde (il passo di Ormazd).

■ Ogni volta che si ricaccia all’inferno (o al livello successivo) uno dei


padroni delle zone, Elika può avvicinarsi a questa sorta di portale e
risanare l’intera zona. Costerà un sacco di energie, ma d’altronde..

UN MONDO FANTASTICO
L’universo di gioco di Prince of Persia è costituito da quattro zone,
ognuna a sua volta suddivisa in sei momenti: quello introduttivo,
quattro livelli e lo scontro con il boss finale. Potete decidere la
sequenza con cui affrontare ognuno dei quattro livelli, una volta
ultimati i quali si ha diritto al combattimento che porterà al totale
e definitivo risanamento della zona. L’ordine con cui esplorare le
quattro zone è a totale discrezione del giocatore, che è libero di
addentrarsi tanto più in una zona, secondo il potere di Ormazd
ottenuto fino a quel momento. Come potete vedere dall’immagine,
ogni livello “illuminato” è stato risanato, ed è quindi possibile essere
teletrasportati fino a lì senza colpo ferire. Se, invece, preferite farvela
a piedi, potete sempre scegliere il livello in cui volete andare e
chiedere a Elika di indicare la direzione di massima da seguire per
raggiungerlo.

luce emessa dai suddetti semi, dei globi Grazie al cielo, però, il mondo aperto realtà. Gli indicatori a schermo sono pochi, ELIKA FERITA
infilati più o meno ovunque e fondamentali di cui sopra lo è quel tanto che basta le schermate di caricamento (come scritto) Utilizzare gli
per permettere di dare una rinfrescata attacchi a base
per rendere sempre più forte Elika. Solo una praticamente inesistenti, le fasi non giocate di magia di
volta raccolto un certo numero di semi di continua all’esperienza ludica, senza però rare e lunghe quanto basta per aggiungere Elika è spesso
luce si può fare ritorno al tempio centrale abbandonare il giocatore in mezzo a un spessore alla vicenda, ma non tanto da fondamentale
durante gli scontri
di questa nuova Persia, reclamare uno dei universo dispersivo e confusionario (come togliere respiro e ritmo all’avventura. con i boss di
quattro poteri e accedere a nuove zone del troppo spesso accade). Una pratica mappa Addirittura, i dialoghi con Elika sono quasi Prince of Persia,
ma non è sempre
mondo. interattiva consente di scegliere il prossimo del tutto accessori e arbitrari: se si vuole consigliabile.
La progressione è, dunque, in parte libera livello desiderato, con Elika intenta a approfondire la conoscenza di alcuni Esistono dei
momenti in cui la
e in parte subordinata alla scelta del potere segnalare (solo su richiesta) la direzione da particolari elementi della zona in cui ci si povera principessa
da attivare, comunque sempre nelle mani del intraprendere per raggiungerlo. Se, poi, si è trova, è sufficiente rivolgersi a Elika e, con può letteralmente
essere scaraventata
giocatore. È un’idea che funziona, perché già visitato quel mondo, è possibile usufruire l’apposita pressione di un tasto, dare il via a via: in questo caso,
dona a Prince of Persia una varietà e un di un comodo teletrasporto. un dialogo sempre e comunque costituito da rimane a terra
ferita per un po’ di
ritmo da primo della classe. Ogni livello dura Ciò che colpisce, ancora una volta, è che brevi scambi. Perché non si sa mai, magari tempo e non si può
quanto deve durare, per qualcuno potrebbe in tutto questo non esiste alcuna fase di dopo le prime due battute si è già persa la contare sui suoi
caricamento! Tutte le zone di Prince of Persia colpi. A meno di
forse apparire troppo breve (in alcuni voglia e si vuole tornare a saltare. non avvicinarsi a lei
casi), ma così facendo Ubisoft ha garantito sono collegate tra loro; volendo, è possibile Già, la gioia del salto. In Prince of Persia e rialzarla, il tutto
dinamismo e continua varietà. Continuare visitarle tutte una in fila all’altra, senza mai la situazione è leggermente differente dal mentre si tiene
sotto controllo il
a esplorare la zona prescelta o, invece, fermarsi, senza mai doversi sorbire una passato. Intendiamoci, ci sono sempre bestione che ha
puntare a un nuovo potere e a una nuova schermata di caricamento, che interviene quelle belle sequenze di piattaforme su osato colpirla.
parte di mappa? Meglio concentrarsi su quel unicamente quando si sceglie il teletrasporto. cui appoggiarsi per un istante, prima di
boss di cui ormai si è capito il punto debole, Si tratta di uno dei tanti accorgimenti caricarsi sulle ginocchia e spiccare un nuovo
inseguendolo fino al (suo) ultimo respiro e posti in fase di realizzazione per creare balzo verso una colonna diroccata, quindi
livello o saltellare di zona in zona? A voi la un’esperienza di gioco continua, fluida, su un ciglio, verso un muro su cui correre
scelta. Quando il team di sviluppo parlava di ininterrotta, capace così di far immergere il trattenendo il fiato in direzione di quel
un nuovo Prince of Persia, con un “mondo giocatore nelle pagine del suo libro senza pezzo di legno cui appendersi per scivolare
aperto”, non mentiva. schiaffeggiarlo con continui richiami alla dolcemente con le mani.

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 73


GIOCATI PER VOI

LUI & LEI


La cura per il rapporto che intercorre tra il
Principe e la principessa può non essere evidente
durante i primi momenti di gioco. Inizialmente,
il Principe, un vero ragazzotto di strada intento ■ Ottenuto l’accesso a uno dei poteri di Ormazd, si può scoprire in
a fare il “grande” e a lanciare ammiccamenti cosa consiste all’interno di un piccolo livello dai toni onirici.
alla principessa, sembrerà semplicemente il
classico personaggio borioso e stupido, anche
grazie alla voce piuttosto elementare scelta per il
doppiaggio. Addentrandosi nella vicenda, invece,
si rimane colpiti e divertiti sia dalle sue battute, sia
dal rapporto che viene a crearsi tra l’agnostico
INTELLIGENTONI Principe e la principessa, tutta votata alla religione
Abbiamo di Ormazd. Per non parlare di quando i due
apprezzato l’utilità iniziano davvero a piacersi. In mezzo ci sono non
e l’intelligenza di
Elika, così come i solo i dialoghi, ma anche le tante belle animazioni
nuovi scontri con che contraddistinguono i momenti in cui gli eroi
i nemici. Che ne sono costretti a interagire. Bel lavoro, anche in
dite, quindi, di questo caso.
approfondire la
faccenda andando a
leggervi l’intervista
che ci ha concesso
Matthew Clarke,
il responsabile
dell’Intelligenza
Artificiale del
nuovo Prince of
Persia? La trovate
a pagina 50 di
questo stesso
numero.

■ I momenti di interazione e di dialogo tra il Principe ed Elika sono


SISTEMA DI quasi sempre ben fatti, così come gli splendidi modelli poligonali.
CONTROLLO
Potete assaporare

“Uno dei
la favola persiana nemici per capire come avere la meglio.
di Ubisoft sia
utilizzando La prima metà del gioco offre scontri “pre-
l’accoppiata
tastiera+mouse, giochi più belli boss” piuttosto semplici (ricordate sempre:
chiudere un mostrone oscuro contro il muro
che possiate
sia sfruttando
un gamepad. Il vi aiuterà). Proseguendo, le cose diventano
consiglio, come
meno elementari. Soprattutto, gli scontri
avviene spesso
in questi casi, vedere” con i padroni delle quattro zone si rivelano
è di preferire il
gamepad, ancora particolarmente accesi e galvanizzanti.
meglio se è quello Quel che cambia è la struttura dei livelli: dove andare e come farlo; viene posta, Il nostro eroe può ancora contare su
comodo e preciso invece, maggiore attenzione sulla velocità
di Xbox 360
se, nella trilogia delle Sabbia e del Tempo, attacchi a base di spada, salti acrobatici sulla
per Windows. il level design era costituito da una e sul ritmo con cui ci si muove, dato che testa dei poveretti e prese con il nuovo
Oltretutto, le successione di stanze da “risolvere”, qui ci spesso e volentieri si ha meno tempo per guanto unghiato. Elika dice la sua anche
indicazioni a
schermo relative si trova di fronte ad ambienti dal respiro più riflettere. La questione resta comunque in questo caso, offrendo attacchi magici
ai pulsanti da ampio. Ciò ha portato anche alla creazione annosa: neanche chi vi scrive ha ancora appena le viene richiesto. I combattimenti
premere, con il
joypad, utilizzano di livelli che sono, però, di più facile lettura: deciso se preferisce questo nuovo Principe sono poi farciti di momenti con sequenze
proprio i colori del è raro che si resti fermi a contemplare tutto velocità e con un pizzico in meno preconfezionate (“scriptati”, insomma),
controller Xbox
360. l’ambiente pensando “dove vado ora? d’ingegno o le vecchie stanze cervellotiche. in cui premere il tasto giusto al momento
Come arrivo in quel punto?”. Quel che di certo non rimpiangerete sono i appropriato per salvarsi, soprattutto quando
Se per qualcuno può essere un punto vecchi combattimenti: il punto debole della si ha a che fare con i boss.
a favore, perché in generale stiamo trilogia datata 2003-2005 è stato annullato, E se si muore? Ma no che non si muore,
dicendo che il gioco è più facile dei suoi almeno quasi del tutto. c’è Elika! Nel caso il Principe le stesse
predecessori, per qualcun altro significherà Se, negli scorsi anni, Ubisoft aveva prendendo di santa ragione e rischiasse il
che si è persa un po’ (ma non del tutto, puntato alla quantità (di nemici, collasso finale, sarà la principessa a salvarlo,
figuriamoci) la sfida costituita proprio dalla contemporaneamente intenti ad affrontare cacciando indietro la bestia che osa mettere
capacità di saper interpretare le situazioni, il Principe), ora ci si cura della qualità. Gli in discussione il ruolo del protagonista.
saper capire quale sia la strada da percorrere. scontri sono pochi, ma molto più delicati. Il prezzo da pagare? Il ripristino di un bel
In Prince of Persia è più elementare capire Occorre davvero studiare i movimenti dei pezzo dell’energia dell’avversario. Così si

74 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

■ Il padre di Elika è colui che dà il


via all’intero cataclisma religioso
che oscurerà la regione di gioco,
ma non lo ha fatto per cupidigia.

■ Il gioco dura circa 10-12 ore: tuttavia,


non scarterete l’ipotesi di rigiocarlo.

è tornati indietro, agli scontri uno-contro- possibilità di vedere e comprare. Non è sospesa nella notte dei tempi, una sorta di
uno del Prince of Persia di Mechner, da l’enorme complessità poligonale o delle porto abbracciato al suo perenne tramonto
affrontare con intelligenza e con un sistema texture da fantascienza a decretarne (o è forse l’alba?), i possenti muri di un
di parata e contro-parata che funziona il successo. È qualcosa di ben più palazzo che torna a risplendere nel sole IN ALTERNATIVA...
davvero. Non tutto è perfetto, a volte gli importante: lo stile, la cura per il dettaglio, della prima mattina. Tomb Raider:
eventi scriptati sembrano non recepire alla il respiro, la caratterizzazione, le scelte Troppo facile per qualcuno, troppo Underworld,
Nat 08, 8
perfezione la pressione del tasto richiesto, cromatiche. Esistono mondi tecnicamente divertente, troppo affascinante, troppo ben Spettacolare e curato
con eventuale intervento di Elika, nemico all’avanguardia, ma privi di vita, senza fatto per tutti gli altri e per perderselo: Prince nei dettagli, il nuovo
Tomb Raider è un
che guadagna un po’ di quella vita di guizzi né scintille. Poi c’è la splendida, of Persia non è un gioco perfetto e non vi gioco d’azione di
cui faticosamente lo avevamo privato e ammaliante, notturna o assolata Persia. farà gridare soddisfatti “l’ho finito!”, come se qualità, pur senza
stravolgere un copione
il gamepad scagliato contro la finestra Il bello è che non vi accorgerete subito aveste raggiunto l’ultimo livello d’esperienza ormai consolidato.
(aperta, sulla strada, dal quinto piano). di quanto abbia in serbo per voi il gioco. disponibile in World of Warcraft. Più
Tra i salti e i combattimenti c’è un Prince of Persia lavora ai fianchi, facendovi Assassin’s Creed,
semplicemente, vi farà vivere un’avventura Mag 08, 71 2
mondo intero, quello fantastico di una scorgere attimi di puro fascino, per poi unica, in un mondo unico, in una maniera Altair è un personaggio
Persia che forse è stata davvero così, e colpirvi più duramente una volta visitata unica. Ora siamo pronti per gli altri due carismatico e la grafica
è uno spettacolo, se
che sullo schermo è capace di togliere un’intera zona: è a quel punto che il episodi. Non vediamo l’ora. solo il gioco fosse
il fiato. Graficamente, Prince of Persia panorama è completo, ci si trova in alto, si stato un po’ meno
ripetitivo...
è uno dei giochi più belli che abbiate la può lanciare lo sguardo verso una cittadina Mattia Ravanelli

info ■ Casa Ubisoft ■ Sviluppatore Ubisoft Montreal ■ Distributore Ubisoft ■ Telefono 02/4886711 ■ Prezzo € 44,99 ■ Età Consigliata 12+ ■ Internet http://prince-of-persia.ubi.com

9
➤ Sis. Min. CPU dual core, 1 GB RAM, Scheda 3D 128 Grande ritmo di gioco Un gioco d’azione da vivere tutto d’un fiato, grazie a un
specifiche Visivamente fantastico eccellente sistema di controllo, un ritmo praticamente
tecniche
MB PS 3.0, DVD-ROM, Internet per attivarlo Sistema di controllo preciso
➤ Sis. Cons. CPU dual core 2,2 GHz, 2 GB RAM, perfetto e una realizzazione grafica eccezionale. Peccato
A tratti troppo facile
Scheda 3D 512 MB, joypad Struttura dei livelli “differente” che sia un po’ facile, almeno per buona parte dell’intera
➤ Multiplayer No Voce del Principe discutibile vicenda. Ma questo non cambia le cose: compratelo.
GRAFICA 9 SONORO 9 GIOCABILITÀ 9 LONGEVITÀ 8 CONTROLLI 9 LEVEL DESIGN 8

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 75


GIOCATI PER VOI

■ La visuale in soggettiva comunica una


sensazione di velocità impagabile.

■ La polizia adotta uno stile di


guida molto aggressivo.
GENERE: GIOCO DI GUIDA

NEED FOR SPEED: UNDERCOVER


PIMP MY RIDE
La personalizzazione delle proprie vetture
non è più un aspetto centrale del gioco, ma è
comunque presente in Undercover. Visitando
le officine clandestine, è possibile decorare
i propri bolidi con aerografie di tutti i tipi, e
Il numero tredici porta fortuna alla serie di Need for Speed. procurarsi pezzi come alettoni e cerchi in lega.
Mano a mano che si prosegue e si ottengono
soldi e reputazione, si sbloccheranno nuovi
rivenditori con componenti più rari e ricercati

IN ITALIANO
Need for Speed:
CON Undercover, la serie
di Need for Speed è
arrivata al tredicesimo episodio. Le corse
Superato l’inseguimento, la scena si sposta
in un ufficio di polizia con luci soffuse,
nel quale una stupenda attrice parla di
in vendita. Nelle partite online, le aerografie
non vengono visualizzate (per ottimizzare le
prestazioni). Per fare bella figura, bisognerà
Undercover è concentrarsi sui pezzi e sulla propria abilità di
interamente secondo EA, nate nel lontano 1994, un’organizzazione criminale, e propone al
guida.
tradotto e hanno avuto una lunga e interessante protagonista d’infiltrarsi nel giro delle corse
doppiato in
italiano. La qualità
carriera, alternando clandestine per ottenere i contatti necessari
dei dialoghi piccoli capolavori a sgominarla.
GIOCO
è buona, con di divertimento e Inizia così l’avventura, in cui il giocatore,
l’eccezione delle
velocità a episodi pur seguendo il copione imposto dalla
CONSIGLIATO
comunicazioni
radio della polizia, deludenti e poco trama, è in grado di plasmare come
davvero un po’
smorte. interessanti. preferisce l’esperienza di gioco. In
Undercover, pur Undercover, infatti, gli sviluppatori hanno
non introducendo ottenuto un interessante compromesso
concetti tra la totale libertà d’azione, vista in giochi
rivoluzionari, si come Burnout Paradise e Test Drive
colloca nella prima categoria e regala
un’esperienza di gioco varia e ricca di
contenuti, racchiusa in un prodotto
“Un dalla mappa, o anche affrontare
automaticamente l’evento più vicino
estremamente rifinito. compromesso premendo TAB.
Electronic Arts ha saggiamente deciso Questo compromesso tra la totale
di affidare la serie a due studi, che di tra la totale libertà d’azione e la classica “partita
conseguenza svilupperanno un titolo a
testa, con più tempo a disposizione e
libertà e veloce” si rivela particolarmente felice, e
perfettamente adatto alla formula di Need
avendo modo di migliorarlo sotto tutti la classica for Speed. Non capita mai di smarrirsi o
gli aspetti. Questa cura, in Undercover, si di avere la sensazione di perdere tempo;
riflette tanto sulle meccaniche di gioco, partita veloce” allo stesso tempo, si riesce a conferire
organizzate con grande intelligenza, quanto a Undercover il ritmo che si preferisce.
sulla presentazione, studiata per rendere Unlimited, e la rapidità di un gioco classico. Il tutto, inoltre, è realizzato con grande
l’esperienza più simile a un film. Tutta Tri-city, la città che ospita le nostre naturalezza e rende ancora più sottile il
ATTENZIONE! L’introduzione è un perfetto esempio di imprese, è esplorabile da cima a fondo e confine tra gioco e sequenze d’intermezzo,
DRM tale concetto: comincia con dei titoli che chiunque ne abbia voglia può scorazzare catturandoci nella narrazione. La trama
Come tutti i giochi
di Electronic Arts, non sfigurerebbero in una produzione in lungo e in largo, guadagnando punti per non è certo un capolavoro di originalità
Need for Speed: hollywoodiana e con l’inquadratura da le manovre più spettacolari e dando vita a e arguzia, ma riesce a svolgere il proprio
Undercover
impiega un sistema lontano di un inseguimento. Viene istintivo selvaggi inseguimenti con la polizia. lavoro egregiamente, puntando i riflettori
di protezione mettersi comodi sulla sedia e rilassarsi Secondo i momenti, in determinate sull’amore per i motori e per l’adrenalina
che richiede la
connessione
guardando la sequenza, ma dopo pochi zone sarà consentito accedere alle sfide delle corse. Lo stile delle sequenze, come
a Internet per secondi si scopre che l’attore principale è necessarie a proseguire, dopo averle negli ultimi episodi della serie, ricorre a
attivare il prodotto sempre e solo il giocatore. La telecamera, opportunamente raggiunte orientandosi degli attori in carne e ossa, che vengono
e permette
l’installazione un infatti, si muove vertiginosamente con la mappa GPS. Chi predilige un sistema filmati e rielaborati al computer. Il risultato
numero limitato di dietro la vettura, il cui comando finisce più immediato ed efficiente, invece, è efficace e si mescola con naturalezza alla
volte.
immediatamente nelle nostre mani. può saltare di gara in gara direttamente qualità grafica delle sezioni di gioco. Inoltre,

76 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

OBIETTIVI
Compiendo certe
difficili imprese, si
verrà ricompensati
con lo sblocco di
alcuni obiettivi,
di cui è possibile
tenere traccia dal
sito di Undercover,
dove si raccolgono
anche le immagini
scattate in modalità
■ La città è impostata sul modello delle grandi metropoli foto.
■ La città è progettata per dare americane, con alcune licenze ludiche per la creazione di
occasioni di esibirsi in salti mozzafiato. tracciati adeguati al modello di guida.

GPS
UNDERCOVER
La mappa include
un navigatore
satellitare, che
funziona alla
perfezione e
aggiorna in tempo
reale le strade da
seguire. Durante le
gare, però, non c’è
rischio di perdersi,
in quanto i percorsi

BELLEZZA DIGITALE ■ Le vetture sono aerografate e decorate


sono ben delimitati.

secondo i dettami degli appassionati di tuning.


Le sequenze d’intermezzo sono realizzate
con un particolare stile, a metà tra un filmato
e la computer grafica, e sfruttano attori e
attrici in carne e ossa. La parte del leone,
in Undercover, è fatta dalle belle Maggie
Q e Christina Milian, due giovani donne
di spettacolo americane. Le loro doti di
recitazione non sono esattamente eccelse, ma
ben altre doti sono sufficienti a farle perdonare.
Voi che ne dite?

■ Rubare un’auto e tenerla in buone condizioni è difficile,


specie se la vettura in questione ha una trazione particolare.

in omaggio al sempiterno connubio tra la filosofia di Undercover e fa sì che il di ricambio e nuove vetture. Ancora una
“donne e motori”, EA ha assoldato due giocatore inizi a divertirsi sul serio sin dai volta, l’idea di Black Box funziona alla
belle attrici, Christina Milian e Maggie Q, primi momenti. perfezione, in quanto si ha costantemente
che con le loro forme provocanti danno a La curva di difficoltà dettata dagli eventi è un’appagante sensazione di miglioramento,
Undercover un gradevole tocco femminile. molto dolce e adatta anche ai principianti, che stimola il giocatore a dare il massimo
Il gioco vero e proprio, dal punto di vista ma gli appassionati della serie e gli esperti e lo ricompensa dopo ogni corsa, come
del sistema di guida, continua sulla strada troveranno comunque pane per i propri avviene nei MMORPG. Insomma, vi
battuta dai precedenti episodi, e propone denti. Ottenendo tempi da record, sarà riuscirà difficile spegnere il PC e, durante
un modello semplice e facile da gestire. possibile dominare un evento, racimolando ogni partita, avrete sempre un obiettivo
Affrontare le curve non è mai troppo punti extra e dei bonus alle proprie raggiungibile da inseguire.
complesso e la risposta dei freni consente statistiche. Un po’ come in un GdR, il Caratteristiche come queste sottolineano
di esibirsi in manovre spettacolari senza vostro personaggio crescerà e migliorerà l’esperienza e la bravura degli sviluppatori,
rischiare di finire fuori strada o di perdere le sue capacità di guida, guadagnando che hanno azzeccato tutti gli elementi
il controllo. Ciò si sposa molto bene con reputazione e denaro per acquistare pezzi necessari a dare vita a un titolo solido e

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 77


GIOCATI PER VOI

■ Gli effetti di luce sono un po’ esagerati, ma il


risultato è senza dubbio gradevole.

■ Durante le partite online, le aerografie non


vengono mostrate per migliorare le prestazioni.

NEED FOR “CHEESE”


In qualunque momento, per immortalare
gli inseguimenti più intensi e le manovre più
spettacolari, è possibile attivare la modalità
foto, che permette di effettuare scatti da
varie angolazioni, scegliendo tra molti tipi di
inquadrature. Le foto scattate verranno poi
“uploadate” sui server di EA e condivise con gli
altri utenti. L’idea non è male, ma ci sarebbe
piaciuto avere più controllo sulle foto, con
opzioni per controllare la messa a fuoco e
per sfruttare degli effetti grafici. Così com’è,
la modalità foto è divertente, ma con poche
potenzialità creative.

■ Gli effetti di sfocatura, al pari di quelli di luce,


vengono impiegati senza risparmio.

IL PARCO
divertente. La difficoltà è accessibile a tutti,
ma ricca di sfide, e il ritmo si adatta alle
“La difficoltà incorporano contemporaneamente tutti gli
elementi di Undercover, ma danno grande
MACCHINE
Need for Speed:
Undercover
esigenze del giocatore, catturandolo con è accessibile a soddisfazione quando vengono completate
dei sottili mezzi quali i punti di reputazione con successo. Divertenti anche le
stuzzicherà la
fantasia di tutti
gli estimatori
e le statistiche. Un altro punto a favore di tutti, ma ricca scorribande vandaliche ai danni della polizia,
Undercover è la varietà di eventi proposti, in cui l’unico obiettivo è farsi inseguire
di motori,
proponendo che spaziano dalle classiche gare alle di sfide” e danneggiare i veicoli dello stato. Va
un vasto parco sfide più complesse. Particolarmente ben sottolineato che l’Intelligenza Artificiale degli
macchine con
auto da sogno realizzate sono le corse in autostrada, in cui capiterà di rubare delle auto da sogno, avversari (poliziotti o corridori clandestini)
americane, si dà battaglia a un altro pilota nel tentativo per poi riportarle in un’officina senza è ben realizzata e fa esattamente quello che
europee e
giapponesi. di staccarlo di almeno trecento metri. averle danneggiate troppo – naturalmente ci si aspetta. I piloti adottano degli stili di
Parliamo di In queste occasioni, la telecamera passa dopo aver seminato la polizia. Per guida molto aggressivi, ma non danno mai
vetture come la
Lotus Elise, le automaticamente sul cofano, regalando una farlo, oltre alla velocità pura, avremo a vita a situazioni troppo difficili o frustranti. La
Mustang GT, oltre sensazione di velocità molto emozionante, disposizione anche degli ostacoli, come loro abilità mantiene un livello di emozione
a supercar come
le Lamborghini anche perché il traffico è intenso e bisogna impalcature e depositi di merci da far costante in ogni partita e la competizione è
Murcielago e schivare gli altri veicoli per non perdere cadere investendone i sostegni, in modo sempre equilibrata e divertente.
vari modelli di
Porsche.
velocità. che precipitino rovinosamente sulle forze Come prevedibile, Need for Speed:
Di tanto in tanto, per guadagnarsi rispetto dell’ordine. I furti sono senza dubbio Undercover ha anche una ricca modalità
nella losca scena delle corse clandestine, tra le sfide più impegnative, in quanto multiplayer online, nella quale spiccano le

78 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

TURBO
Il classico turbo
non è disponibile
all’inizio del gioco,
e può essere
acquistato non
appena si sblocca
un’officina. È una
scelta bizzarra, che
potrebbe confondere
■ I salti, nelle strade di Tri-city, i giocatori meno
sono all’ordine del giorno. esperti.

MUSICA GIOVANE
Come sempre,
Need for Speed è
accompagnato da
una selezione di
canzoni “da corsa”,
che spaziano dalle
schitarrate del
rock alle cavalcate
elettroniche della
drum’n’bass: si fanno
nomi prestigiosi
come Prodigy, Tricky
e Justice. La scaletta
è senza dubbio
azzeccata e perfetta
per lo spirito del
gioco.

PRESTAZIONI
Il motore grafico
di Need for Speed:
Undercover è
ben realizzato
IN OFFICINA e permette di
ottenere una buona
fluidità e un livello di
Di tanto in tanto, sarà saggio investire del dettaglio decoroso,
denaro nel potenziamento del proprio anche su PC con
veicolo, acquistando componenti migliori e configurazioni non
oggetti utili come il NOS (il classico turbo, eccelse. Abbiamo
provato a impostare
non installato sulle prime vetture che si i dettagli grafici sui
ricevono). Secondo le proprie esigenze, livelli massimi e,
sarà possibile scegliere personalmente con un Core Duo
i pezzi da montare, oppure risparmiare a 2,66 GHz, 2
GB di RAM e una
tempo richiedendo un potenziamento GeForce 8800GT
veloce, che installerà automaticamente 512 MB, abbiamo
delle componenti per migliorare una riscontrato 45/60
delle caratteristiche dell’auto a scelta del ■ Far cadere certe strutture permette di frame al secondo in
giocatore. creare ostacoli che bloccano gli inseguitori. 1360x768.

Anche dal punto di vista grafico, questo In questo frangente si sarebbe potuto fare
episodio della serie non delude, con degli un po’ di più. Certo è che EA e Black Box
ottimi modelli poligonali, un buon livello hanno svolto un lavoro di prima qualità, e
di dettaglio e un uso smisurato degli che questo episodio della serie merita di far
effetti di sfocatura e di luce che, insieme parte della collezione di tutti gli appassionati
alle particolari tonalità di colore scelte, di corse non simulative. Attenzione, però,
conferiscono a Undercover un look unico, a perché nonostante l’indiscutibile qualità di
metà tra il realismo e l’esagerazione grafica Undercover, siamo pur sempre alle prese
di un fumetto americano. con un classico Need for Speed. Anche
L’unica pecca, tutto sommato tenendo conto della qualità raggiunta dagli
perdonabile, riguarda la sensazione di sviluppatori, lo spirito del gioco è sempre lo
velocità: pur essendo più che sufficiente, stesso, e potrebbe stancare chi ha messo le
non è perfettamente costante. Di tanto in mani sugli ultimi episodi della serie. Ma non
partite in stile “Guardie e ladri”, in cui due tanto, quando non ci sono vetture in strada sempre la mancanza di innovazione è un
IN ALTERNATIVA...
squadre di quattro persone si affrontano, e mancano i punti di riferimento esterni al crimine, e non possiamo biasimare EA per
GTR 2, Set 06, 9
alternandosi nei ruoli di poliziotti e criminali. tracciato, il perenne effetto di sfocatura che aver proseguito sulla scia di un prodotto di Un titolo raffinato
In fase di recensione abbiamo incontrato circonda lo schermo comunica quasi dei successo. ed estremamente
poca gente sui server, ma abbiamo rallentamenti, quando in realtà la vettura sta simulativo.
In ogni caso, Undercover rimane un ottimo
partecipato a partite con poco lag e la correndo a velocità folli. Non è un problema Need for Speed, che darà soddisfazioni a FlatOut Ultimate
porzione online del gioco sembra stabile grave, anche perché tende a scomparire chiunque apprezzi la velocità e le atmosfere in Carnage, Ago 08, 7
Un gioco di corse
e ben realizzata. Come sempre, il vero nel turbinio d’azione che caratterizza tutti stile “Fast and Furious”. centrato sugli
successo del multiplayer si vedrà solo col gli eventi, ma i più pignoli lo noteranno di incidenti e sulla
distruzione.
tempo, ma le premesse sono interessanti. sicuro. Fabio Bortolotti

info ■ Casa EA ■ Sviluppatore Black Box ■ Distributore Leader; Cidiverte ■ Telefono 0332/874111; 199106266 ■ Prezzo € 44,90 ■ Età Consigliata 12+ ■ Internet www.needforspeed.com

8
➤ Sis. Min. CPU 3,2 GHz, Scheda 3D 128 MB, 1 GB Vario e divertente Undercover è un ottimo episodio della serie Need
specifiche Ben calibrato for Speed, che compensa con delle meccaniche
tecniche
RAM, DVD, 6 GB HD Ottima presentazione
➤ Sis. Cons. CPU 3,2 GHz, Scheda 3D 256 MB, 2 di gioco divertenti e ben calibrate la relativa
Sensazione di velocità altalenante
GB RAM Non molto innovativo mancanza di innovazione. Consigliato a tutti gli
➤ Multiplayer Internet, LAN Non molto realistico appassionati di corse non simulative.
GRAFICA 8 SONORO 8 GIOCABILITÀ 8 LONGEVITÀ 8 IMMEDIATEZZA 9 MULTIPLAYER 7

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 79


GIOCATI PER VOI

■ Sparare dai veicoli, grazie al buon


uso del mouse, è più comodo che mai.

■ GTA è un gioco estremamente violento e con scene


che non sfigurerebbero in un film di Tarantino.
GENERE: AZIONE

GRAND THEFT AUTO IV


REGISTI IN GTA
In qualunque momento del gioco, magari
dopo essersi esibiti in qualche manovra
degna di nota, è possibile premere F2 per
immortalare le proprie prodezze in un replay.
In seguito, grazie al nuovo editor di video
Dopo tanti anni, Rockstar ci riporta nella vecchia esclusivo della versione PC di GTA IV, avrete
modo di modificarlo e di affiancarlo ad altri

Liberty City. filmati, scegliendo una colonna sonora a


piacimento e montando le sequenze con
vari effetti come le dissolvenze. Il tutto, in
omaggio agli onnipresenti dettami del Web
2.0, potrà essere condiviso con gli altri utenti
IN ITALIANO,
MA NON TUTTO
“SE tutto deve rimanere com’è, è
necessario che tutto cambi.”
Queste parole, prese in prestito da “Il
ambizioni dei programmatori. Con GTA IV
la serie volta pagina e, per la prima
volta, è costretta a misurarsi non solo
attraverso Internet. Siamo curiosi di vedere
cosa riusciranno a combinare i fan del gioco,
Tutto il parlato che con i precedenti episodi avevano realizzato
di GTA IV è in Gattopardo”, descrivono perfettamente con la concorrenza, ma anche con il spettacolari video di stunt e acrobazie.
inglese, mentre il la storia dello sviluppo di Grand Theft suo glorioso passato. Prendendo il
testo su schermo
e i sottotitoli Auto IV. coraggio a due mani, gli sviluppatori
sono stati tradotti Dopo il successo di hanno riprogettato la struttura del
in un ottimo gioco, mantenendone lo spirito, ma
italiano. In inglese
San Andreas, erano
sono rimasti la
maggior parte
in molti a interrogarsi
sul futuro della storica
GIOCO ritoccandone svariati parametri. Sbagliare
era fin troppo facile e, considerando
dei siti Internet,
ossia quelli non serie di Rockstar. CONSIGLIATO l’enorme attesa creatasi tra i giocatori,
essenziali al Nel 2001, GTA III un risultato mediocre sarebbe stato
proseguimento
nella trama, mentre (il primo episodio accolto con una vera e propria sassaiola.
i programmi in 3D) aveva dato Ma la classe non è acqua, e possiamo
televisivi non sono
stati sottotitolati. vita a un’intera città
in cui il giocatore
“Sono i dettagli film, ci mostra una Liberty City sordida e
Come da tradizione
in GTA, per godersi
al 100% il raffinato aveva piena libertà di dedicarsi a ciò che malfamata. I colori accesi e vivaci di San
humour di Rockstar
è consigliata una
voleva, anche ignorando le missioni
predefinite. Poi Vice City e San Andreas
a rendere così Andreas hanno lasciato spazio a tinte
fosche, e tutti i dettagli puntano più al
vera la Liberty
buona conoscenza
dell’inglese. avevano fatto tesoro di quella formula, realismo che alla caratterizzazione. Anche
elaborandone gli elementi fondanti e i dialoghi hanno compiuto un significativo
creando un’esperienza priva di vincoli City di GTA IV” salto di qualità, ed è evidente che gli
di sorta. Pian piano sono stati introdotti attori hanno lavorato a stretto contatto
gli elicotteri, le moto, le barche, gli aerei affermare che Rockstar è riuscita nella con gli sviluppatori per dare vita a scene
e si è addirittura arrivati ai lanci con il sua ardua impresa. GTA IV non è divertenti e credibili.
paracadute e alle pedalate in BMX. Dalla rivoluzionario come i predecessori, ma Il bello, però, viene non appena si
RADIO
INDIPENDENCE piccola Liberty City degli albori si era con vari espedienti riesce ad attualizzare prende il controllo dell’inquadratura
Sfruttando gli passati alla sconfinata regione di San una formula per certi versi un po’ e si iniziano a osservare con calma le
MP3 sul vostro
disco fisso, avrete
Andreas, con tre grandi città collegate da datata, regalando un’esperienza fresca tante strade della città. Tutto è pieno di
modo di scegliere una zona di campagna tutta da esplorare. e coinvolgente. Le novità e le modifiche dettagli e gli edifici sono realizzati con
la scaletta di In buona sostanza, Rockstar aveva portato riguardano tutto il gioco, coinvolgendo uno stile architettonico impeccabile,
Indipendence FM,
una nuova stazione alle estreme conseguenze le idee alla aspetti evidenti come la grafica e altri che riproduce fedelmente quello dei
radio disponibile base di GTA III e un’ulteriore espansione più sottili, come il sistema di guida e di vari quartieri di New York. Anche se la
solo su PC. A
parte questo, le avrebbe rischiato di annoiare persino i fan combattimento. Sin dal primo avvio, mappa può sembrare più piccola di quella
radio predefinite della serie. Insomma, perché il nome di infatti, faticherete a riconoscere il buon di San Andreas, basta farsi un giro per
del gioco
spaziano tra tutti GTA mantenesse il suo prestigio, erano vecchio GTA e vi stupirete dell’audace capire che ci sono molti più luoghi da
i generi musicali, necessari tanti cambiamenti a tutti i livelli. cambio di direzione adottato da Rockstar. visitare, e che la viabilità della città è stata
dall’elettronica al
punk hardcore. Ecco, dunque, il nuovo titolo, con quel L’introduzione, impreziosita da dei titoli sviluppata con un’attenzione particolare
IV ben in vista che la dice lunga sulle di testa che non sfigurerebbero in un al realismo. Ci sono decine di viali e di

80 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

SALVATAGGI
Il gioco salva
automaticamente
dopo ogni missione
completata e,
visitando i rifugi
sparsi per la città, è
possibile salvare a
proprio piacimento.
Come nei precedenti
episodi, però, non
sono disponibili
né salvataggi né
checkpoint di ogni
tipo durante lo
svolgimento delle
missioni. In pratica,
se vi fate ammazzare,
dovete ricominciare
da capo.

MULTIPLAYER
La versione PC
di GTA IV offre
■ Le vedute di Liberty City sono una gioia per una modalità
multiplayer
gli occhi, anche grazie alla profondità di campo. rinnovata rispetto
alle console. Ve
ne parleremo nel
dettaglio in futuro.
Per il momento,
possiamo solo
anticiparvi che
saranno supportate
partite per ben 32
giocatori: in uno
dei prossimi numeri
di GMC, troverete
una esauriente
recensione
del comparto
■ Il profilo notturno di Liberty City multiplayer nella
ricorda da vicino quello di New York. rubrica Next Level.

UNA MISSIONE TIPO


GTA IV è così vario che descrivere “lo scopo
del gioco” è quasi impossibile: in generale,
dovrete compiere delle “missioni”, che portano
la “longevità” del gioco ad almeno 30 ore. Con
quelle secondarie, arriverete senza problemi
oltre le 50 ore. Di seguito, vi raccontiamo una
missione tipica, senza rovinarvi troppe sorprese,
per darvi un’idea di ciò che vi aspetta nel gioco
vero e proprio. Se vi sembra un film d’azione tra i
migliori mai realizzati, e dove siete i protagonisti,
abbiamo ottenuto l’effetto che volevamo!

Niko si reca da uno dei suoi datori abituali


datori di lavoro, che lo coinvolge in un colpo
a una banca. Dopo aver guidato fino al
punto di incontro con gli altri criminali, Niko
raggiunge la banca, dove fa irruzione e va a
recuperare il malloppo nella cassaforte. Come
prevedibile, la polizia arriva a spron battuto,
spiegando anche le forze speciali (indicate
da un livello di sospetto con 4 stelline su 6).
Niko e i suoi compari scappano attraverso la
metropolitana, uccidendo decine di agenti, e
poi tentano l’ultima fuga a bordo di un mezzo.
Affinché la polizia abbandoni l’inseguimento, è
necessario uscire dal suo raggio d’azione, che è
direttamente proporzionale al livello di sospetto. ■ Anche al tramonto, Liberty City
Dopodiché, Niko è pronto per un’altra missione! mantiene tutto il suo fascino.

vicoli, tutti traboccanti di insegne e locali qualità viene applicata a un mondo un peso ben definito, che si riflette sulle
E LA
di ogni tipo, dagli innocenti fast-food ai completamente aperto, in cui non è frenate e sulle sospensioni. I veterani PROTEZIONE?
piccanti club a luci rosse. Dulcis in fundo, possibile caricare a priori tutte le texture della serie saranno costretti a imparare Al momento di
andare in stampa,
il traffico e i movimenti della gente sono e gli elementi del livello. Oltre ai dati di nuovo come si sta al volante, e non abbiamo
i più verosimili che si siano mai visti in un estetici, quel che più ci ha colpito sono scopriranno un utilizzo della fisica saggio notizie ufficiali
videogioco di questo genere, e cambiano state le modifiche fatte alle meccaniche e non eccessivo. Siamo ancora lontani riguardanti
il sistema di
continuamente secondo il momento del di gioco che, per forza di cose, hanno dalle simulazioni, ma il modo in cui la protezione
giorno e delle condizioni climatiche. dovuto adottare soluzioni inaspettate e forza di gravità e l’inerzia influenzano adottato da
GTA IV. Di
In buona sostanza, tutto quel che si trovare nuovi equilibri. Il primo esempio ogni curva è un passo avanti. conseguenza,
vede su schermo è stato ripensato da riguarda il modello di guida, senza dubbio Le sparatorie e i combattimenti, un vi consigliamo
di controllare
zero, e il risultato è a dir poco eccellente. uno degli aspetti più importanti di GTA. tempo limitati a un semplice punta e la scatola del
Su PC esistono molti giochi con una In passato ci eravamo abituati a vetture spara, sono regolati da un intelligente gioco, prima di
acquistarlo.
grafica più realistica e impressionante, leggere, che si muovevano sull’asfalto sistema dedicato alle coperture, che
ma è la prima volta che una simile lisce come ferri da stiro. Ora, ogni auto ha permette di ripararsi dai colpi nemici con

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 81


GIOCATI PER VOI

■ Il sistema di puntamento è più comodo


che mai, quando si usa il mouse.

IL TELEFONINO
Non pago di essersi impossessato delle
nostre vite nel mondo reale, il telefonino
ha colonizzato anche GTA IV, diventando
un elemento centrale delle meccaniche
di gioco. Il nostro Niko dispone di un
cellulare sin dall’inizio della partita,
utilizzabile in molti modi. Oltre a gestire
alcuni menu di gioco, il telefono permette
di ricevere chiamate e SMS dai vari
personaggi, spesso ottenendo interessanti
proposte di lavoro. Oltre a questo, il
cellulare serve anche a invitare amici e
fidanzate a uscire, a usare dei trucchetti
sporchi (per esempio, chiamando il 911
per far arrivare una volante della polizia
e rubarla), o a riavviare rapidamente una
missione dopo averla fallita.

■ Solo alcuni dei locali che si vedono possono


essere visitati, ma la quantità è sensibilmente
aumentata rispetto agli scorsi episodi.

SEGRETI DA
la semplice pressione di un tasto. Ogni
scontro a fuoco, di conseguenza, può
“La versione Come sempre, GTA si rivela il gioco
perfetto per chiunque voglia svagarsi
SCOPRIRE
Come i precedenti
episodi della serie,
essere affrontato in più modi e premia PC è superiore anche solo per una decina di minuti,
gli attacchi più ragionati e pianificati. In rubando un paio di auto e seminando
GTA IV è zeppo
di piccoli segreti
da trovare, come
particolare, la versione PC abbandona il a quella per il panico nella città con inseguimenti
sistema di puntamento semiautomatico mozzafiato con la polizia. Nelle sessioni
per esempio le
acrobazie uniche visto su console e si avvale appieno delle console” di gioco più prolungate, oltre alle
e i piccioni da potenzialità del mouse. Nonostante varie missioni, ci sono tante zone da
eliminare a colpi
di pistola. In ogni sia possibile utilizzare un controller figuri che pagheranno il nostro Niko Bellic esplorare, macchine da collezionare
caso, vi basterà analogico, tutto il sistema di controllo in cambio di furti, omicidi e altre attività e gare clandestine da affrontare. I più
girovagare a caso
per Liberty City, è stato adattato con perizia ai nostri illecite. Con queste premesse, il giocatore raffinati avranno modo di andare in giro
per imbattervi standard e garantisce un livello di viene calato in una Liberty City più grande per negozi a comprare vestiti e accessori
in qualcosa di
interessante da precisione più elevato e soddisfacente. che mai, dove potrà affrontare decine di di abbigliamento, che influenzeranno
fare. Di conseguenza, le missioni complesse missioni (alcune fondamentali per la trama, le reazioni delle fidanzate e degli
risultano meno frustranti e la curva di altre secondarie) o godersi a modo suo lo altri personaggi. Mano a mano che si
difficoltà si rivela dolce e ben calibrata. stile di vita americano. Ci sono amici con prosegue, poi, si scoprono chicche quali
Lo scopo principale, come sempre, è cui trascorrere serate nei night club o nelle la connessione a Internet, che offre un
quello di farsi strada nella scena criminale sale da biliardo, e leggiadre fanciulle da servizio di posta elettronica (necessario
della città, avendo a che fare con loschi corteggiare con cene e serate romantiche. per il completamento di alcune missioni)

82 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

SCHIAVI DEL GPS


TAXI! Orientarsi a
Liberty City non
Che i taxi siano presenti in è facile, specie a
inizio partita. Per
GTA non è una novità, ma ovviare a questo
l’uso che ne viene fatto problema, Rockstar
in questo quarto capitolo ha implementato
è particolarmente un potente GPS
intelligente. Liberty City in ogni vettura, in
grado di indicare
è molto grande, e i più la strada più rapida
pigri potranno chiamare per raggiungere
un taxi per farsi portare gli obiettivi.
dove preferiscono. Il Non abusatene,
però, o come nel
viaggio potrà essere mondo reale non
istantaneo, con una imparerete mai
semplice pressione a riconoscere le
di Invio (che costerà strade.
qualche dollaro extra,
però), oppure velocizzato
incitando il guidatore a
pigiare sul pedale dell’acceleratore. All’inizio, avrete voglia di guidare per conto vostro, ma nelle fasi più
■ Liberty City di notte è un
avanzate della vostra partita scoprirete la comodità e il lusso di farsi portare a spasso per Liberty City.
trionfo di luci e colori.

POLIZIOTTI PER UN GIORNO


Chiunque sia abbastanza audace da rubare una
vettura della polizia, in GTA IV potrà accedere al
computer di bordo, che contiene dettagli su tutti SCENE DI
i criminali ricercati a Liberty City. Questa funzione, INTERMEZZO
oltre a risolvere un paio delle missioni principali, L’unica magagna
che abbiamo
permette di attivare una serie di incarichi incontrato in fase
secondari, in cui il buon Niko si comporta come di recensione
un bizzarro tutore della legge. Dettagli come riguarda
questo fanno intuire la colossale quantità di alcune scene
di intermezzo.
contenuti, quasi “nascosti”, presenti nel gioco. Quando si gioca
alle risoluzioni
più alte, sembra
che le sequenze
precalcolate
abbiano subito
un upscaling
abbastanza brutale
e risultano,
paradossalmente,
meno nitide e
dettagliate del
■ Che GTA sarebbe, senza seminare il panico gioco vero e
proprio.
guidando come dei pazzi nei parchi pubblici?

e una miriade di siti, tutti traboccanti di supporto di risoluzioni più alte dei classici di video – e la possibilità di condividere
citazioni dal mondo reale e di contenuti 720p (ovvero, 1280x720) di Xbox i propri capolavori con altri utenti in giro
spassosi e spregiudicati. I più pigri si 360 e PS3. A questo punto, però, è per il mondo. Le potenzialità di questo
adageranno mollemente sul divano di importante addentrarsi nel pericoloso sistema sono enormi, anche grazie alla
casa, facendo zapping e gustandosi i tanti campo minato dei requisiti di sistema. comoda interfaccia che consente di unire
programmi televisivi pensati da Rockstar, Il minimo indispensabile per giocare diversi replay dando vita a sequenze più
uno più divertente e dissacrante dell’altro. è un PC abbordabile, ma comunque complesse e articolate. Come era successo
La quantità di possibilità è così ampia ben aggiornato, mentre le specifiche per tutti e tre i precedenti episodi, poi,
che, probabilmente, non avrete voglia consigliate da Rockstar sono decisamente c’è la possibilità che nascano dei Mod
di provare tutto quello che si può fare. alte e, probabilmente, fuori dalla portata amatoriali, ottimi per personalizzare IN ALTERNATIVA...
Come in una vera città, deciderete cosa di molti giocatori. In ogni caso, avendo a ulteriormente la propria esperienza di Far Cry 2, Dic 08, 9
Il mondo libero
più vi aggrada e troverete sempre una disposizione una macchina potente, GTA gioco e mantenere vivo l’interesse anche (nel senso
forma di intrattenimento adatta ai vostri IV è una gioia per gli occhi, forte anche dopo aver completato tutte le missioni. dell’esplorazione)
dell’Africa, tonnellate
desideri. In un certo senso, sono proprio di una fluidità ben superiore ai 30 frame Rendiamo onore alla maestria di di mercenari e
i piccoli dettagli a rendere così vera la al secondo scarsi che caratterizzavano le Rockstar, che è stata in grado di creare un decine di missioni,
per un FPS “alla
Liberty City di GTA IV e non possiamo che versioni per console. titolo all’altezza delle nostre aspettative, GTA”.
levarci il cappello davanti all’abilità degli La natura dei PC, inoltre, ha permesso dando vita a una versione PC curata
sviluppatori, che si riconfermano i maestri a Rockstar di concentrarsi maggiormente Need for Speed:
nei minimi dettagli. Abbiamo aspettato Undercover,
indiscussi del genere che loro stessi sulla creazione di una comunità online, tanto per averla, ma ora che è arrivata Nat 08, 8
hanno inventato, anni fa. con il servizio “Rockstar Social Club” (di sappiamo che la nostra attesa non è stata Un gioco
concentrato solo
Dal punto di vista tecnico, la versione cui parleremo nel dettaglio in un futuro vana. sulla guida, ma con
PC è senza dubbio superiore a quella appuntamento con la rubrica Next Level) una struttura aperta
come quella di GTA.
per console, soprattutto grazie al e con un nuovo editor per la creazione Fabio Bortolotti

info ■ Casa Rockstar ■ Sviluppatore Rockstar North ■ Distributore Take Two ■ Telefono 0331/716000 ■ Prezzo € 49 ■ Età Consigliata 18+ ■ Internet www.rockstargames.com/IV

9
➤ Sis. Min. Core 2 Duo 1,8 GHz (o AMD equiv.), 1 GB RAM (1,5 GB sotto Città enorme e dettagliata Grand Theft Auto IV è un grande episodio della
specifiche Meccaniche di gioco equilibrate serie, in cui Rockstar è riuscita a rinnovare il
tecniche
Vista), Scheda 3D 256 MB (nVidia 7900, ATI X1900), DVD, 16 GB HD Sistema di controllo adatto ai PC
➤ Sis. Cons. Core 2 Quad 2,4 GHz (o AMD equiv.), suo brevettato sistema di gioco senza snaturarne
Qualche problema in alcune scene di intermezzo
2,5 GB RAM, Scheda 3D 512 MB, 18 GB HD Requisiti elevati lo spirito. Consigliato a tutti, naturalmente
➤ Multiplayer Internet Salvataggi poco flessibili considerando l’indicazione del PEGI.
GRAFICA 9 SONORO 8 GIOCABILITÀ 9 LONGEVITÀ 9 TRAMA 8 LIBERTÀ D’AZIONE 9

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 83


GIOCATI PER VOI

■ Oltre ai classici nemici, Lara si imbatterà


anche in mostri molto ingombranti.

GENERE: AZIONE/AVVENTURA

TOMB RAIDER
UNDERWORLD
TECNOLOGIA AMICA
La nostra Lara avrà sempre a portata di
mano il suo immancabile palmare che,
oltre a fornire informazioni di tutti i tipi
e a spifferare qualche suggerimento
sugli enigmi, permetterà di effettuare
Lara Croft, dopo tanti anni, è ancora in forma come nel una scansione della zona circostante.
Utilizzandola, sarà più facile individuare le

primo episodio. aree da visitare e, soprattutto, ritrovare la


strada quando ci si è smarriti.

IN ITALIANO
Tomb Raider:
LA signorina Lara Croft, dopo
essere caduta in disgrazia con
un paio di episodi a dir poco infelici, è
e una buona agilità per districarsi tra
trappole e piattaforme instabili. Di tanto in
tanto, spunta qualche pittoresca creatura
Underworld è
interamente ufficialmente tornata sotto i riflettori del da eliminare a colpi di pistola, con delle
tradotto e palcoscenico videoludico. sezioni di combattimento semplici e
doppiato in
italiano. La I programmatori veloci.
traduzione di Crystal In buona sostanza, è sempre il solito
contiene alcune
piccole sviste, quasi
tutte perdonabili,
Dynamics hanno
letteralmente salvato
GIOCO Tomb Raider. Eppure, appare evidente
che la qualità degli ingredienti usati è
mentre il
doppiaggio è di la sua immagine, CONSIGLIATO migliorata di gran lunga. Il primo impatto riuscire a oltrepassare la parete, mette
ottima qualità. azzeccando una con Underworld è spettacolare, grazie a le mani avanti, fermandosi e scuotendo
terna di titoli in una grafica valida tanto dal punto di vista la testa. Analogamente, secondo la
grado di risollevarne tecnico quanto da quello stilistico. I colori precisione con cui verranno affrontati i
la reputazione sono vividi e vibranti, e tutto il mondo salti, Lara si aggrapperà in modi diversi
e rilanciando di gioco trabocca di dettagli pregevoli. alle sporgenze, risultando più realistica e
gli elementi di gioco che l’avevano naturale. La qualità delle animazioni e il
trasformata in una vera e propria star dei
poligoni.
“Il primo modo in cui si alternano, interagendo con
l’ambiente e le strutture, ricorda da vicino
Dopo i divertenti Tomb Raider Legend impatto con quanto abbiamo visto in Assassin’s Creed,
e Anniversary, ottimo remake del primo e rende ogni partita a Underworld più
episodio, gli sviluppatori hanno pensato Underworld è coinvolgente e appagante. Ironicamente,
bene di dare vita a un gioco centrato al
cento per cento sui punti forti di Lara. Il spettacolare” è proprio tale qualità a far risaltare le
piccole pecche di questo sistema, che di
carisma, l’esplorazione acrobatica e le tanto in tanto emergono impietosamente.
ambientazioni suggestive. In Underworld Prima si nota la bellezza delle strutture In ogni caso, a parte questa nota di
tutti i tratti distintivi della serie sono architettoniche, complesse e grandiose, pignoleria, possiamo affermare che la
espressi al meglio e riescono a spiccare e poi si fa caso alle foglie, agli animali nostra Lara non è mai stata così bella, e
nel panorama dei videogiochi moderni tropicali e al realismo con cui sono resi i che i grafici hanno svolto un lavoro di
nonostante, per certi versi, siano legati a vari materiali. prim’ordine.
concetti datati e superati. Tutto è curato nei dettagli, e nulla è L’altro aspetto centrale di Tomb Raider,
Lo scopo del gioco, dunque, è lasciato al caso. Crystal Dynamics, in come sempre, riguarda la struttura dei
sempre lo stesso, e orbita intorno alla particolare, si è concentrata sui movimenti livelli. Per buona parte del gioco, infatti,
bella protagonista e alle sue avventure di Lara, concepiti per superare le classiche ci troveremo a saltare da una parete
archeologiche. Ci si immerge in luoghi limitazioni dei videogiochi. La nostra all’altra, ingegnandoci per raggiungere
evocativi e dimenticati dall’umanità, eroina ha a disposizione un ampio le zone più alte e per superare i vari
addentrandosi in templi antichi alla ricerca ventaglio di animazioni, che si attivano ostacoli. Da questo punto di vista, il lavoro
di segreti proibiti. Le risorse principali per in vari momenti secondo le situazioni. di Crystal Dynamics vive di alti e bassi.
farsi strada sono l’ingegno, necessario a Quando corre contro un muro, invece Partendo dal presupposto che tutti i livelli
risolvere i tanti enigmi sparsi per i livelli, di continuare a muovere le gambe senza sono divertenti e godibili, è impossibile

84 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

ACQUA E FANGO
Esplorando le
rovine del gioco,
Lara finirà per
bagnarsi e sporcarsi
i vestiti. Le sue
gambe e i suoi
abiti rifletteranno
questo
cambiamento, e
si puliranno solo
con dei bei tuffi in
acqua.

■ La resa di materiali come la roccia è molto efficace.

MONDO
PERSISTENTE
Una delle finezze
di Underworld
POLIGONI SEXY riguarda la
persistenza delle
impronte nei
Buona parte del fascino di Lara deriva dalle livelli. All’inizio
sue forme procaci e, nel corso degli anni, sembra solo un
abbiamo visto tante evoluzioni del suo dato estetico,
ma poi si realizza
modello poligonale. Con Underworld, come il tutto torni
Crystal Dynamics è riuscita ad azzeccare un estremamente utile
equilibrio vincente, e la nostra bella eroina per orientarsi nelle
si trova nel giusto mezzo tra le proporzioni ■ Le fiamme sono ben realizzate e creano ottimi effetti di luce. rovine.
del realismo e alcune piccole esagerazioni
stilistiche (i seni abbondanti e le labbra,
giusto un po’ più carnose del normale).
Anche i movimenti e le animazioni, sia in
gioco, sia nelle sequenze, riescono a far
risaltare il carisma di Lara. Insomma, anche
se tante nuove protagoniste donne si stanno
affacciando sul proscenio dei videogiochi,
Lara Croft è sempre Lara Croft.
MATERIA REALE
Un dei grandi
pregi del motore
grafico è il modo
in cui riesce a
rendere i vari
tipi di materiali,
trattandoli
diversamente
secondo l’umidità
e le condizioni di
luce. La sensazione
di realismo è
eccellente, anche
nei paesaggi
■ Le ambientazioni subacquee sono tante, aperti e ricchi di
ma non ci sono limiti di fiato e di tempo. vegetazione.

non notare come, di tanto in tanto, le dei dialoghi ben doppiati e delle sequenze pur essendo pluricollaudata, inizia a
sfide siano troppo semplici o come, al cinematografiche ben coreografate, dimostrare i propri anni, e le tante piccole
contrario, rischino di essere frustranti e Underworld si avvicina a una pellicola innovazioni non bastano a svecchiarla
dispersive. Alcuni enigmi comportano d’azione hollywoodiana, e regala del tutto. Un tempo, le avventure della
ricerche tediose e, a volte, capita di sorprese e imprese fuori dal mondo, bella Lara erano uniche nel loro genere,
perdersi o di non capire dove andare. In tanto assurde quanto emozionanti. mentre di recente, tra un Prince of Persia
altri casi, invece, si ha la sensazione di Inoltre, per tenere vivo il ritmo e spezzare e un Assassin’s Creed, abbiamo avuto
dover affrontare un percorso obbligato, la calma della pacifica esplorazione di modo di provare altri titoli che affrontano
che inevitabilmente sottrae emozioni al Lara, sono state introdotte delle brevi diversamente il suo sistema di gioco a
brivido dell’esplorazione. sezioni al rallentatore, in cui bisogna base di salti e capriole.
Si tratta di un problema di secondaria agire d’impulso per evitare un pericolo Alcuni elementi, pur essendo dei
importanza, anche perché coinvolge improvviso. Un altro segnale della qualità classici, potrebbero venire a noia ai
solo determinate sezioni del gioco, che del lavoro svolto riguarda l’intuitività delle giocatori più esigenti, che rischiano di
ben si mimetizzano in mezzo a tante idee interazioni, che non sono più segnalate trovarli scontati o poco moderni. Un
valide e a una buona dose di originalità. da vistose icone che compaiono ogni due esempio di questo fenomeno è evidente
Gli enigmi, pur basandosi sulle solite per tre. Si capisce sempre quali siano gli nei combattimenti, tanto semplici quanto
meccaniche della serie, riescono sempre elementi rilevanti dello scenario, anche se inutili. Anche se gli sviluppatori si sono
a essere freschi e stimolanti, e spesso sono ben integrati nel paesaggio. impegnati per migliorarli, permettendo
orbitano intorno a macchinari colossali e In ogni caso, dopo le prime ore, i veri di distruggere i ripari dei nemici e
spettacolari. Grazie alla sua grafica e alla difetti di questo Tomb Raider iniziano inserendo una barra dell’adrenalina
sua produzione “da film”, che passa per a venire a galla. La struttura del gioco, per effettuare colpi letali, dopo alcune

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 85


GIOCATI PER VOI

■ I combattimenti non sono il massimo


della vita, ma si lasciano giocare.

SUGGERIMENTI
Vi siete persi? Vi
NELLE PUNTATE PRECEDENTI
siete intestarditi
su un enigma Non tutti hanno giocato a fondo tutti i Tomb
complesso? Lara Raider, e sicuramente in pochi si ricordano
vi verrà in aiuto, tutte le peripezie avvenute nei precedenti
se ricorrerete al episodi. Chiunque tenga alla trama e non
vostro palmare.
Potrete ricevere voglia perdersi nessun dettaglio avrà a
due suggerimenti disposizione una serie di filmati riassuntivi,
sull’enigma in che ripercorrono gli eventi chiave degli ultimi
corso: il primo capitoli della serie. Inoltre, progredendo nel
è una semplice
imbeccata, mentre gioco e trovando i numerosi tesori nascosti,
il secondo è un si sbloccheranno contenuti aggiuntivi, come
forte accenno costumi, disegni, bozzetti e filmati. La quantità
alla soluzione. di contenuti è notevole, e manderà in visibilio
Non abusatene,
i fan della serie.
o vi rovinerete il ■ Tante piccole scene di intermezzo si alternano nei
divertimento!
livelli e danno a Underworld un taglio cinematografico.

sparatorie lo sbadiglio viene spontaneo. dall’inizio. Non è nulla di particolarmente


Talvolta, i combattimenti sembrano quasi originale, ma le improbabili peripezie
un compito noioso da svolgere prima mitologiche di Lara sono più che sufficienti
di godersi le sezioni di esplorazione e per incuriosire il giocatore, che chiuderà
gli enigmi, e spezzano a tutti gli effetti volentieri un occhio sugli artifici narrativi
l’armonia del gioco. Probabilmente, più banali e si lascerà trasportare dal
però, i giocatori meno esperti e i carisma della protagonista. La colonna
più piccoli li troveranno piacevoli, in sonora è stata composta con gran gusto,
quanto aggiungono comunque una
nota esplosiva a quello che, altrimenti,
sarebbe un titolo ragionato e riflessivo. Ci
“Si avvicina a effetti impiegati sono tanti, e rendono
con grande realismo le varie superfici,
sarebbe piaciuto vedere qualche variabile una pellicola gestendo con eleganza gli effetti di luce e i
in più o, almeno, un sistema abbastanza riflessi causati dall’acqua.
complesso da garantire sfide significative a d’azione Se trascuriamo alcune incertezze nello
tutti i livelli. Sarebbe comunque sbagliato
condannare Tomb Raider: Underworld hollywoodiana” spostamento della torcia di Lara (a volte
troppo lenta nel seguire i movimenti della
per questa mancanza, anche perché, nostra eroina), l’unico vero problema
tirando le somme, le sparatorie non e riesce a sottolineare con efficacia coinvolge la telecamera. Pur non essendo
sono abbastanza frequenti da metterne in i momenti più importanti e a creare disastrosa, ogni tanto si incastra nelle
secondo piano i numerosi pregi. l’atmosfera adatta ai suggestivi paesaggi sezioni più anguste dei livelli, rendendo
Anche la trama si difende bene, progettati da Crystal Dynamics. Il motore scomodi alcuni salti e infastidendo il
continuando le vicende narrate in grafico funziona a meraviglia, e fornisce giocatore con movimenti troppo rapidi.
Legend, che potranno essere ripassate un livello di dettaglio notevole senza Fortunatamente, anche in questo caso la
grazie a dei filmati bonus disponibili sin bisogno di configurazioni eccessive. Gli giocabilità non viene compromessa, visto

86 GMC NATALE 2008 www.gamesvillage.it


GIOCATI PER VOI

■ Le arrampicate di Lara, grazie alle nuove CONTROLLER


animazioni, sono più realistiche che mai. ALLA MANO
Giocare con
tastiera e mouse
è possibile e,
pur rendendo
complessi alcuni
passaggi, permette
di godersi appieno
il gioco. L’utilizzo
di un controller
è consigliato, ma
assolutamente non
obbligatorio.

■ I paesaggi di Underworld tolgono il fiato, e


fanno venire immediatamente voglia di vacanze.

MEGLIO DI TARZAN
Anche questa volta, la nostra Lara avrà a
disposizione un versatile rampino, da usare per
superare certi ostacoli e per risolvere alcuni enigmi.
Si attacca solo in determinati punti, sempre molto
riconoscibili, è può essere tirato verso se stessi per
sfondare porte o per girare degli ingranaggi. Si tratta
di un elemento di gioco interessante, che rende le
sezioni d’esplorazione più varie e meno prevedibili.

■ Alcune sezioni di azione sono particolarmente


frenetiche e conferiscono un gran ritmo al gioco.

IN ALTERNATIVA...
che il fenomeno coinvolge pochi e rari serie troveranno in questo nuovo episodio cimentasse in un episodio tutto nuovo,
Tomb Raider:
passaggi. tutto quello che cercano, e saranno ben abbastanza audace da mantenere lo spirito Legend, Mag 06, 8
In questa recensione abbiamo elencato felici di vedere la nostra archeologa di della serie stravolgendone gli elementi di Un’ottima avventura
di Lara che si
tanti piccoli difetti, ma possiamo assicurarvi fiducia in forma smagliante. Tutti gli altri, gioco. In attesa che si compia il miracolo, svolge prima di
che il fascino di Underworld è tale che, invece, troveranno un gioco d’azione di siamo comunque felici di poterci godere un Underworld.
con tutta probabilità, non li noterete qualità, ricco di idee e sviluppato con cura altro appuntamento di qualità con la nostra Tomb Raider:
nemmeno. Farsi prendere dall’avventura per i dettagli. Lara. Non è più una ragazzina, ormai, ma Anniversary,
è fin troppo facile e lo stupore generato Saremmo curiosi di vedere cosa quando una signora ha stile, riesce sempre Lug 07, 8
Un remake
dalla bellezza dei paesaggi e dalle succederebbe se Crystal Dynamics, a invecchiare con classe. aggiornato del
movenze di Lara vi farà dimenticare i dopo averci dimostrato di saper creare primo, storico
episodio della serie.
problemi che affliggono il gioco. I fan della un eccellente Tomb Raider classico, si Fabio Bortolotti

info ■ Casa Eidos ■ Sviluppatore Crystal Dynamics ■ Distributore Halifax ■ Telefono 02/413031 ■ Prezzo € 49,90 ■ Età Consigliata 16+ ■ Internet www.tombraider.com

8
➤ Sis. Min. CPU 3 GHz, 1 GB RAM (2 GB su Vista), Grafica soddisfacente Un ottimo episodio della serie di Tomb Raider, non
specifiche Molti contenuti esente da difetti, ma perfetto per chiunque voglia
tecniche
Scheda 3D 128 MB Pixel Shader 3.0, DVD, 8 GB HD Avventura emozionante
➤ Sis. Cons. CPU dual core 2,2 GHz, 2 GB RAM, godersi un po’ di sano divertimento a base di
Alti e bassi nei livelli
Scheda 3D 1 GB PS 3.0 Combattimenti migliorabili esplorazione e poligoni sexy. Consigliato ai fan della
➤ Multiplayer No Telecamera non perfetta saga, ma anche a chi non ha mai giocato con Lara.
GRAFICA 8 SONORO 8 GIOCABILITÀ 8 LONGEVITÀ 8 TRAMA 7 ENIGMI 8

www.gamesvillage.it NATALE 2008 GMC 87


GIOCATI PER VOI

GENERE: SURVIVAL HORROR

SILENT HILL
■ Il rapporto di Alex con sua madre,
all’inizio in stato catatonico, diverrà
cruciale più avanti nella trama.

HOMECOMING
IL SEME DELLA FOLLIA
I creatori di Silent Hill non hanno mai nascosto
di essere stati profondamente influenzati da
due pellicole cinematografiche: “Eraserhead”
(1977) di David Lynch, e “Allucinazione
Perversa” (1990) di Adrian Lyne. A questo
La Collina Silente ci dà un bentornato da incubo. secondo film, Homecoming fa un riferimento
diretto nella scena in cui il protagonista, un
soldato di ritorno dal fronte, si ritrova in un
allucinante ospedale. Ma nel gioco ci sono

IN ITALIANO,
MA NON SUBITO
ALEX Shepherd è un
veterano americano di
un’imprecisata guerra (forse il Vietnam,
iniziato come survival-horror a sé stante
e, solo in fase di lavorazione, “adattato”
alla mitologia di Silent Hill). Double Helix,
molti omaggi anche alla pellicola “Silent
Hill”, tratta dalla serie e diretta da Christophe
Gans nel 2006 (in particolare, l’aspetto
Silent Hill: e i movimenti delle orrende “infermiere”
Homecoming, forse uno dei conflitti iracheni), finalmente probabilmente conscia di tali problemi dell’ospedale, la rappresentazione della
al momento, è di ritorno a casa dopo un “periodo in (espressi a più riprese dai fan), produce mostruosa “testa a piramide” e il modo con
disponibile solo
sul servizio di ospedale”. con Homecoming il gioco più vicino cui il mondo reale si trasforma, davanti agli
download digitale La cittadina in cui sorge la sua dimora all’originale Silent Hill (che, lo ricordiamo, occhi del protagonista, nella sua versione
Steam, al prezzo
natale, Shepherd’s Glen, è ora un non è mai stato pubblicato per PC, ma “oscura”). Infine, l’uso di una “varietà” di
di 39,90 euro e colori molto ridotta per trasmettere il senso di
unicamente in luogo avvolto da nebbie perenni, le cui solo per PlayStation). depressione e perdita emotiva dei personaggi
lingua inglese. La strade gelide e desolate sono popolate Il nostro protagonista, Alex, viene
versione italiana, ricorda “Spider”, di David Cronenberg (2002),
distribuita nei da creature da incubo. Case e negozi guidato con mouse e tastiera (o con un mentre gli effetti di luce “tagliente” che lacera
negozi da Halifax, paiono abbandonati e i pochi personaggi pad) alla ricerca del fratellino Joshua, il buio, venendo spesso filtrata con effetto
arriverà a febbraio, stroboscopio dalle grandi pale di ventilatori e
tradotta nella che Alex incontra sembrano vivere in attraverso vaste zone stracolme di cose
altri oggetti in movimento, sono tipici di molte
nostra lingua e profonda depressione e lontani dalla che rendono la mente inquieta. Tali
sempre al prezzo di pellicole di Ridley Scott, come “Alien” (1979) e
39,90 euro. realtà. Alex ritrova sua madre in uno stato ambientazioni sono popolate da creature “Blade Runner” (1982).
pressoché catatonico e sia suo padre, mostruose (che possono essere affrontate
sia (soprattutto) il suo fratellino minore, con una varietà di armi diverse) e da
Joshua, sono scomparsi. La mente stessa enigmi da risolvere – ma entrambe le
del protagonista è sconvolta da incubi, in cose, occorre sottolinearlo, sono assai
cui insegue Joshua all’interno di orrende rarefatte: Homecoming¸ come molti film
ambientazioni che paiono scaturire dai horror, è basato più sulla “paura” che
traumi subiti “in gu