Sei sulla pagina 1di 41

Gli scritti 2006/2007/2008 sono in un post in fondo alla pagina principale di igiene sul forum uninamed …quelli successivi ,

fino a giugno 2015 sono qui!

1) Nello smaltimento dei rifiuti quale delle seguenti affermazioni è corretta:


a. Il Modello Unico di Dichiarazione (MUD) è un documento che deve possedere il produttore/detentore o gestore di rifiuti
b. I rifiuti sanitari pericolosi non a rischio infettivo prevedono un deposito temporaneo di un anno purché non vengono
superati i 10m3.
c. I rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo non possono essere smaltiti in discarica ma devono essere sempre inceneriti.
d. Tutte le precedenti sono corrette

2) La prevenzione delle salmonellosi non-tifoidi si effettua mediante:


a. Pulizia e disinfezione degli allevamenti
b. Programma di derattizzazione
c. Notifica obbligatoria dei casi sporadici con flusso informativo di classe II
d. Tutte le precedenti

3) È sorgente di infezione della tubercolosi polmonare in fase latente:


a. Espettorato
b. Indumenti e lettericci
c. Aria infetta
d. Nessuna delle precedenti

4) Relativamente all’inquinamento atmosferico, quale delle seguenti è corretta:


a. Il biossido d’azoto colpisce prevalentemente gli adulti
b. Lo smog riducente è associato a bassi valori di anidride solforosa
c. Le polveri totali sospese di diametro compreso 2,5 e 10 (PM10) sono definite Frazione respirabile
d. Nessuna delle precedenti risposte è corretta.

5) La disinfezione terminale è indicata in caso di:


a. Varicella
b. Epatite B
c. Epatite A
d. Meningite meningococcica

6) L’amianto:
a. Anche se conservato in buone condizioni risulta pericoloso.
b. Nella forma compatta non è capace di liberare particelle fibrose in grado di rimanere in sospensione nell’aria per tempi
molto lunghi.
c. Determina il mesotelioma pleurico
d. Tutte sono corrette

7) Sui rischi legati al consumo di alimenti quale delle seguenti è corretta:


a. La possibilità di inquinamento microbiologico si riduce nel legame fresco-caldo
b. L’identificazione dei punti critici di controllo (CPC) rappresenta il principio n2 dell’HACCP;
c. La sterilizzazione UHT indiretta prevede il raggiungimento di una temperatura intorno ai 140-150 per 1-5 secondi;
d. Tutte le precedenti corrette

8) La profilassi del tetano in caso di ferita lacero-contusa profonda prevede:


a. Dose di vaccino di richiamo se sono trascorsi > 5 anni dall’ultima dose;
b. Somministrazione di immunoglobuline antitetaniche se la storia vaccinale non è nota;
c. Sia a che b
d. Nessuna dose di richiamo perché la vaccinazione conferisce immunità permanente;

9) In una fase di programmazione dello screening del carcinoma al colon:


a. Il VPN del test ha un ruolo importante;
b. Lo stesso test, con sensibilità e specificità identiche, mostra valori predittivi diversi con il variare della prevalenza della
condizione in esame;
c. Il VPN rappresenta la proporzione di persone realmente malate tra quelle positive al test;
d. Nessuna delle precedenti.

10) In presenza di un caso di rosolia congenita:


a. È prevista una notifica di classe I
b. Classe II
c. Classe III
d. Classe V

11) I provvedimenti da attuare in presenza di un caso di legionellosi sono:


a. Isolamento respiratorio del malato
b. Antibiotico-profilassi dei contatti
c. Intervento di bonifica ambientale
d. Tutte le precedenti

12) Quali condizioni sono necessarie per l’eradicazione di una malattia infettiva durante una campagna di vaccinazione:
a. Presenza di serbatoi non-umani
b. Presenza di casi asintomatici della malattia
c. Esistenza di un vaccino efficace
d. Tutte le precedenti

13) Nello smaltimento dei rifiuti quale delle seguenti affermazioni è corretta:
a. Sono definiti rifiuti pericolosi quei rifiuti con codice CER contrassegnato da un apposito (*)
b. Il modello unico di dichiarazione (MUD) è un documento che deve possedere il produttore/detentore o gestore dei rifiuti
c. Pericolosi non a rischio infettivo prevedono un deposito temporaneo di un anno purchè non vengano superati i 10m 3;
d. Tutte le precedenti corrette

14) Rappresenta il serbatoio del virus della rosolia


a. Solo l’uomo
b. L’uomo e alcuni mammifei
c. L’uomo e alcuni volatili
d. Solo il gatto

15) Nell’ambito del processo di valutazione della dirigenza del personale, tra i soggetti che valutano sono compresi:
a. I singoli dipendenti;
b. Gli organi di indirizzo politico amministrativo di ciascuna amministrazione;
c. I propri diretti superiori garantendo nel contempo una doppia istanza …. concretizza nella presenza del Nucleo di
valutazione
d. Nessuna delle precedenti

16) Relativamente al rischio chimico da alimentazione


a. Gli effetti tossici da Ocratossina A includono una marcata …. dei reni;
b. La Zaearalenone è una tossina con effetti estrogenici;
c. La Patulina è citotossica;
d. Tutte le precedenti;

17) Le infezioni correlate all’assistenza nei neonati ricoverati in terapia intensiva neonatale:
a. Insorgono nelle prime 48 ore di vita;
b. Sono trasmesse per via verticale dalla madre al feto;
c. Sono più frequenti nei neonati di basso peso alla nascita;
d. Sono sempre causate da microrganismi multi-resistenti;

18) Unità di misura della conseguenza sull’analisi costi-utilità è:


a. Monetaria
b. Giorni di salute o più spesso QALYs;
c. Unità naturali (es. riduzione pressione arteriosa)
d. Nessuna (non si misurano le conseguenze)
19) Il serbatoio di brucella abortus è rappresentato da:
a. Uomo
b. Cane
c. Maiale
d. Bovino

20) Gli studi ecologici


a. Si possono considerare semplici dal punto di vista metodologico;
b. Sono molto economici;
c. Non mostrano informazioni sull’esposizione individuale
d. Tutte le precedenti risposte sono corrette

21) Quale delle seguenti affermazioni è corretta


a. Le Aggregazioni Funzionali Territoriali dei MMG e dei PLS rappresentano la prima forma di aggregazione tra medici;
b. La presa in carico è una modalità per garantire al cittadino un insieme coordinato di interventi rivolti a soddisfare un
bisogno complesso;
c. La SVAMA è una scheda per la valutazione multidimensionale delle persone adulte e anziane ;
d. Tutte le precedenti risposte sono corrette.

22) Un’acqua viene definita oligominerale quando:


a. Il residuo fisso a 180 gradi è uguale o inferiore a 500 mg/l
b. Il residuo fisso a 180 gradi è uguale o inferiore a 1000 mg/l
c. Il residuo fisso a 180 gradi è uguale o inferiore a 1500 mg/l
d. L’acqua non viene definita oligominerale in base al parametro “residuo fisso”

23) In condizioni di attività, nella sala operatoria a flusso turbolento:


a. I filtri HEPA (High Efficiency Particulate Air Filter) utilizzati dall’Impianto di V.C.C.C. (ventilazione e
condizionamento a contaminazione controllata) deve garantire una capacità di filtrazione dell’aria con un’efficienza
superiore o uguale al 99,97%.
b. I DPI da indossare sono: guanti, calzari, camici, copricapo, mascherina, occhiali e visiera;
c. In condizioni di riposo, a flusso turbolento, la carica microbica dell’aria deve essere inferiore o uguale a 35 UFC/m3;
d. Tutte le precedenti.

24) Profilassi per la pediculosi si effettua mediante:


a. Notifica obbligatoria con flusso informativo di classe 3
b. Isolamento del paziente fino a 72 ore dall’inizio della terapia;
c. Sterilizzazione terminale di biancheria ed indumenti;
d. Tutte le precedenti;

25) La valutazione del danno sanitario (VDS):


a. Ha valore giuridico
b. È redatta dalle ASL e ARPA con cadenza annuale;
c. Presenta molte analogie con il risk assessment
d. Tutte le precedenti

26) Il binomio temperatura-tempo utilizzato per la sterilizzazione a secco è:


a. 100° C per 3 ore
b. 120° C per mezz’ora
c. 140° C per un’ora
d. 160° C per due ore

27) lo studio case-crossover:


a. difficilmente è utilizzato in epidemiologia ambientale
b. è una variante di studio di coorte
c. è utilizzato generalmente per studiare gli effetti sulla salute a breve termine
d. tutte le precedenti

28) la clororichiesta è data da:


a. dal prodotto tra il cloro impiegato per legare le impurità presenti nell’acqua e la parte di cloro residua;
b. Dalla somma tra il cloro impiegato per legare le impurità presenti nell’acqua e la parte di cloro residua;
c. Dalla differenza tra il cloro impiegato per legare le impurità presenti nell’acqua e la parte di cloro residua;
d. Dal rapporto tra il cloro impiegato per legare le impurità presenti nell’acqua la parte residua;

29) Quale delle seguenti formule è corretta:


a. RAP% o FE = [(Incidenza esposti – Incidenza non esposti) / Incidenza esposti]
b. RAE% = [(Incidenza popolazione – Incidenza non eseposti) / Incidenza popolazione]
c. OR = [(casi esposti x controlli non esposti) / (controllo esposti x Casi non esposti)]
d. RR = Incidenza esposti – Incidenza non esposti

30) La trasmissione della malattia da virus Ebola è causata da:


a. Controllo diretto con sangue o liquidi biologici di un paziente sintomatico infetto;
b. Lesioni da aghi o altri taglienti contaminati da virus Ebola;
c. Contatto diretto con il cadavere di una persona infettata da Ebola;
d. Tutte le precedenti

COMPITO1
1)isolamento stresso: varicella / tifo / scabbia / tutte
2)classe1 : tetano
3) una sui MET ???
4)la legge del 2001 sulle acque potabili dice che a 22 gradi non devono esserci variazioni anomale della flora microbiologica
5)serbatoio per la rosolia è l'uomo
6) RAE: [(Iesp - Inonesp)/Ipop]x100
7) Come saggiare l'efficacia reale di un autoclave: spore
8) PSN: definisce i LEA
9) Se un neonato in terapia intensiva neonatale prende un'infezione ospedaliera cosa si fa? lo si trasferisce in un'altra unità /
isolamento funzionale / chemioprofilassi a tutti / tutte
10) Una sulla PUA: connette il cittadino all'UVI per bisogni complessi
11) Nel legame fresco-caldo gli alimenti si tengono a 65°C

COMPITO2
1)isolamento stretto...varicella
2)varicella....dinfezione terminale
3)colera....segnalazione obbligatoria e classe I
4)leshmaniosi....puntura di flebotomo
5)SVAMA....per inserimento in assistenza domiciliare, semiresidenziale, residenziale,,e giusta era anche quella che conteneva
adulti e anziani
6)dipeartimento di prevenzione legge 229/99....è un organo opertaivo dell'ASL
7)profilassi brucellosi....io ho messo profilassi classe II, ,ma altri dicono tutte esatte cioè anche eradicazione infezione mediante
abbattimento degli animali infetti + uso DPI
8)SEU...E.coli H104
9)rosolia congenita....isolamento respiratorio per bambino
10)epatite A...trasmessa per via enterica da portatore sano
11) varie opzioni sui parametrici microclimatici in sala operatoria....l'esatta è ricambi d'aria >15
12)fattori ergonomici...rischi trasversali
13)ruolo del medico generale...counseling
14)pastorizzazione rapida latte....70-85 C per 15-20''
15)legge sui rifiuti....smaltimento per rifiuti speciali pericolosi infettivi in impianti di incerimento
16)composti fenolici....sono disinfettanti intermedi
17) un elenco di formule RAE% RAP% OR...tutte sbagliate
18)studi sperimentali...ci sono errori di contaminazione e cointervento
19) inquinante solo indoor e non outdoor....formaldeide
20)un processo secondario...c'era flottazione,osmosi inversa, elettrodiliasi...tutte sbagliate
21)paziente con ferita lacero contusa.....vaccino se è stato fatto piu di 10 anni prima e immunoglobuline antitossina se è incerto
che il paziente sia vaccinato
22)una sulla legionellosi tutte sbagliate...Le alternative erano: possibile trasmissione interumana, non esiste serbatoio, ha
un'incubazione di 20 giorni
23)una che dava come opzioni ocratossina A è nefrotossica, Patulina prodotta da Aspergillus e Penicillum, tricoteceni sono
micotossine...tutte esatte
24)legge del 2001....la carica microbica a 22° C non deve subire variazioni anomale
25)rischio infettivo nell'assistenza dipende : tempo di assistenza, uso di catetere, uso di apparecchio di ventilazione
26)profilassi di salmonellosi non-tifoidi....alternative:pulizia e disinfezione allevamenti, deratizzazione, flusso informativo classe
II
27) al breck point il cloro residuo attivo libero....nessuna delle precedenti
28)formula VPN
29)formula bilancio netto: R+B-CD-CI
30)PM2,5 è 45-60% di PM10

COMPITO TRE
SERBATOIO SALMONELLA TYPHI?UOMO
MICOTOSSINE,TUTTE VERE: OCRATOSSINA A NEFROTOSSICA; PATULINA CITOTOSSICA, ZEARALENONE
ESTROGENI.
STERILIZZAZIONE ALIMENTI: 120° PER PH NEUTRO/140-150° PER 1-5"
TOXOPLASMOSI TRASMISSIONE PUO' AVVENIRE PER CONSUMO DI CARNE CRUDA, VERDURA CONTAMINATA
E TRANSPLACENTARE.
LA FORMULA CORRETTA MI PARE CHE ERA PER RAE
BREAK-POINT= IL CLORO HA CONSUMATO TT LE SOSTANZE
L'ASSISTENZA DOMICILIARE HO MESSO CHE TIPO è DEFINITA DALL'UVI, MI PARE CHE DUCESSE CHE CE NE
SN DI DUE TIPI MA IN REALTà SONO TRE E NN RICORDO LE ALTRE
SVAMA HO MESSO CHE è INDIRIZZATA PER ADULTI E ANZIANI
I RIFIUTI OSPEDALIERI INFETTIVI.... ALLORA NON VANNO DIRETTAMENTE TERMODISTRUTTI PERCHè
PASSANO PRIMA PER LA STERILIZZAZIONE,NON NE FANNO PARTE MEDICINALI CITOTOSSICI E C-STATICI..HO
MESSO IL FATTO DELLE CIFRE CHE INDICANO IL PROCESSO PRODUTTUVO MS NN RICORDO A QUALI CIFRE
FACEVA RIFERIMENTO
UN'ALTRA SU TOXOPLASMOSI
UNA SU INFEZIONI NEONATALI LEGATE ALL'ASSISTENZA E HO MESSO PER BAMBINI NATI CON BASSO PESO
UNA SULLE DISTRORSIONI DEGLI STUDI TRASVERSALISTO VEDENDO ORA CHE ERA INTERPRETAZIONE
ERRATA DEL FATTORE DI RISCHIO
IL VPP, A PARITà DI SENSIBILITà E SPECIFICITà, VARIA CON LA PREVALENZA.
NON è UN TRATTAMENTO TERZIARIO LA FLOTTAZIONE
TEST TUBERCULINA POSITIVO E NESSUN SEGNO DI MALATTIA... IO HO MESSO MOLTO PROBABILMENTE
SABGLIANDO SIA CHE è LATENTE SIA CHE SI è VACCINATI.
IN SALA OPERATORIA A LAVORO HO MESSO PPD
PER I CONTSTTI STRETTI DEI PZ CN ?????
sequenza di virus dal più resistente, HBV-HCV-HIV
meningite, isolamento respiratorio... IO HO MESSO SORVEGLIANZA PER DIECI GIORNI DEI CONTATTI CHE PURE CI
STA
Sterilizzazione endoscopi
-Formaldeide
-Acido peracetico (Ho messo questa)
-UVA
-Questa non la ricordo, comunque non c’era gluteraldeide
Scopo della campagna vaccinale – Tra riduzione dell’incidenza, riduzione delle complicazioni ed eliminazione della malattia in
una popolazione (l’ultima alternativa non la ricordo) io ho scelto eliminazione della malattia.
Vaccino antinfluenzale più utilizzato.
SCRITTO OTTOBRE 2014: chi aveva questo?
1. salmonella non tif.: pastorizz. uova
2. trasm. epatite A: portatore precoce
3. vaccinaz. post- esposiz epatite B:
4. segnalaz.=notifica?
5. tetano: non è contagioso
6. il dipartimento prevenz. ha contabilità autonoma?
7. il dirigente generale dipende dal raggiungim. del pareggio bilancio?
8. serbatoio leishmaniosi viscerale mediterranea (cane, uomo, flebotomo)?
9. sterilizzaz. alimenti (115-120° C)
10. profilassi brucellosi: abbattim. animali infetti
11. trasmiss. scabbia: indumenti
12. trattam. secondario reflui: ossidaz.
13. presa in carico:…
14. rifiuti speciali: termodistruz. previa sterilizzaz.
15. formula OR
16. inquinante tipicam. indoor: formaldeide
17. CO2 stordim. se>30%, oppure PM2,5 riduce clearance muco ciliare,..
18. Progetto di Assistenza Individuale.
19. E. coli O157:H7 (trasm. oro fecale, sindr. emo-urem., ..)
20. 81/01
21. sala operatoria attiva, flusso turbolento (35 UFC, 2 ppm per gas alogenati,..)
22. maggior rischio infez. neonato (prematuro, basso peso, aumento degenza, tutte)
23. studi coorte (metodica misura puo influenzare, si puo cambiare ag. eziol.,…)
24. attuaz. PSR entro 60 gg da PSN e nel suo rispetto,…. (mi pare tutte le precedenti)
1) Al paziente nefropatico si consiglia : consumo di acqua con residuo fisso inferiore a 500 mg/L? (tra le alternative ricordo
solo : residuo fisso minore di 1500 mg/L)
2) L'Epatite B si trasmette per via : verticale + parenterale da portatore sano (da intendersi portatore cronico!)
3) VVP : se basso comporterà notevoli implicazioni psicologiche per i soggetti falsamente positivi al test
4) Formula corretta: Rap% (FE) : Ipop-Iexp-/Ipop x 100
5)Negli studi di coorte: i cambiamenti nel tempo delle metodiche di rilevazione rappresentano la distorsione più comune
(probabilmente anche le altre alternative che non ricordo erano esatte quindi : tutte le precedenti)
6)Vaccino antinfluenzale a subunità : anti-H e anti-N
7)Profilassi febbre tifoide: segnalazione notifica al solo sospetto secondo classe 2
8)Tossina botulinica: inattivazione a 80 gradi per 10 minuti
9)Richiede isolamento stretto: Varicella
10) Diagnosi Legionellosi : dimostrazione IgG specifiche nel siero ? (il dubbio sorge per la classe delle Ig ma le altre se
non sbaglio erano tutte scorrette)
11)Il morbillo si trasmette per via : transplacentare (le altre erano scorrette: oro-fecale diretta /oro-fecale indiretta/
parenterale)
12)Profilassi meningite meningococcica : isolamento respiratorio (erano corrette anche le altre? Non ricordo le
alternative..)
13)Rifiuti sanitari :per i rifiuti pericolosi a rischio infettivo smaltimento in impianti di termodistruzione autorizzati
14)Trattamento secondario acque reflue : Nessuna delle precedenti (alternative: flottazione-osmosi inversa-elettrodialisi)
15) MUD --> Rifiuti
17) Il Dipartimento di Prevenzione: è stato istituito dalla legge 502/92
18) Profilassi malattie cardiocircolatorie: fumo + ipertensione agiscono con sinergia
19) Disinfezione: distruzione microrganismi patogeni e saprofiti
20) Cloro: il residuo libero non deve essere superiore a 0,2 mg/L
21) Nelle sale operatorie: il sistema di filtraggio aria (c'era una sigla che non ricordo) deve essere efficiente al 99,97 %
22) L'Amianto : -è cancerogeno se ingerito - in forma compatta libra fibre - è pericoloso anche se conservato in buone
condizioni- tutte le precedenti .. Date le alternative io ho scelto la terza!
23)Valutazione inquinamento atmosferico : PM10 e PM2,5
24)Quale virus ha maggiore resistenza in ambiente esterno. Io ho risposto : HBV>HCV>HIV
25)Test tubercolina: positivo nella tubercolosi latente + può essere negativo nei neonati con età inferiore ai 6 mesi
26) Sterilizzazione: 100-120 gradi per 20 minuti

Tetano - classe 1
una sul compostaggio - tra le alternative quella giusta era quella con il corretto abbinamento tra il tipo di pocesso e la temperatura
a cui avviene
una sull' ADI - risposta esatta tutte le precedenti (Medico di Medicina Generale - Presa in carico - Cure Domiciliari di 3° livello e
Cure Domiciliari palliative per i malati terminali)
una sulla SVAMA - chiedeva la definizione
una chiedeva in che modo è possibile verificare che il processo di sterillizzazione sia avvenuto correttamente
una sulla febbre rubeolica ( rosolia ) che può essere dannosa per il feto
Si usa per la disinfezione (dovrebbe essere sterilizzazione) delle spore - EtO.

Re: Scritto febbraio 2014


da giovanni cautiero » gio feb 27, 2014 10:45 pm
Scritto:
Isolamento 10 giorni contatto salmonellosi
-rapporto tra SSR/SSN
-studi trasversali, fattore limitante
-una sul RAE dove erano tutte false
-una sui fattori di rischio con i MET dove erano tutte false
-Sterilizzazione dove ho risposto che i cibi acidi sono sterilizzati a 120 gradi ma giudicata falsa

sulla prima non ricordo se era isolamento/sorveglianza per 10 giorni contatti meningite o salmonellosi (sono ancora fuso)

-relazione piano sanitario regionale/nazionale (tutte false: emesso dopo 30 giorni dal nazionale, si ha dopo la 502/92, a+b)

01 - Tetano notifica di classe I


02 - La varicella richiede un isolamento stretto
03 - I letti percolatori sono un trattamento secondario
04 - Per la meningite meningococcica si attua: prevenzione con rifampicina - isolamento respiratorio - notifica classe 2 = tutte le
precedenti
05 - Il serbatoio della rosolia è l'uomo
06 - Criteri da considerare per campagna vaccinale
07 - Una su patulina e ocratossina ... l'ho sbagliata e non ricordo le alternative
08 - Una sulle caratteristiche dell'acqua
09 - Trattamento con atmosfera condizionata O2 - N - CO2
10 - Trattamento con ossido di etilene è un metodo di sterilizzazione
11 - Profilassi botulismo: cottura 80° C per 10 min
12 - Smaltimento rifiuti ospedalieri
13 - Flussi d'aria per sala operatoria, sala parto e degenza 15-6-2
14 - Gli studi di prevalenza non hanno preferenza di "rischio"
15 - PSN definisce i LEA - (qui c'era forse il numero della legge sbagliato - domanda molto pericolosa)
16 - Profilassi legionellosi: risanamento impianto idrico, sorveglianza dei contatti e... una che non ricordo. In sintesi tutte vere
17 - Febbre tifoide: ho risposto tutte vere ma non ricordo le opzioni
18 - Microclima sala operatoria: non ricordo le opzioni
19 - ASL è organo sorvegliante sicurezza sul lavoro
20 - Requisiti ospedale alta specializzazione: 3 reparti etc
21 - Formula RAE %
22 - Definizione TBC latente
23 - Omocisteina aumenta incidenza patologie cardiovascolari
24 - Infezione correlata all'assistenza in terapia intensiva neonatale: io ho risposto che si attuava la profilassi dei pazienti
25 - CO2 provoca perdita di coscienza a concentrazione superiore al 10%, PM10 e PM 2,5 riducono clearance mucociliare, PM
2,5 45-60% di PM10

1) Formula Odds ratio ->


2) Vpp -> Se è basso provoca implicazioni psicologiche x i soggetti
3) Varicella -> Vaccino virus attenuato
4) Vaccino con anatossina -> Difterite
5) Disinfezione terminale -> Varicella
6) Rifiuti sanitari -> D.P.R 254/03
7) Cancro cervice -> Papilloma
8) Datore di lavoro -< sceglie il medico
9) Pastorizzaione -> 75/80 x 15/20 secondi
10)Malattie cardiocircolatorie-> omocistina
11) Colera -> classe 1
12) Chemioprofilassi primaria-> Contatti con l'affetto da meningite meningococcica
13) Legionellosi nosocomiale -> 10 giorni x la questione dlel'incubazione . cmq c sn dubbi xkè l'incubazione potrebbe
essere anche sopo 2 giorni e una delle risposte diceva dopo 48 ore.
14) break point -> cloro libero ossida sostanza inorganiche
15) bambino nata da madre affetta da epatite B -> immunoprofilassi attiva e passiva
16) nitrati -> metemglobinuria infantile
17) Rosolia congenita -> classe 3
18) Sala operatoria -> ppm ceiling
19) composti iodati -> Tutte le precedenti
20) studi di Coorte -> quella che diceva distorsione
21) progetto personalizzato ->
22) Botulismo -> non è una tossoinfezione , non è l'uomo l'ospite principale , non è termoresiste . Dunque nessuna delle
precedenti
23) Cateteri -> Tutte le precedenti
24 ) costo utilità -> o paragonare diversi studi o Qaly
25) Sterilità -> 160 gadi x 2h
26) Rischio chimico -> metodo diretto e indiretto (fonte slide monutori)
27) Quella sul fosforo che si inattivava con qualkos altro
28) P,M 2.5 riduzione della clearance mucociliare

1)Indice di contaminazione aria…streptococcolo salivarius


2) profilassi per Salmonella enteritidis…pastorizzazione uova
3) vaccino antipolio…inattivato potenziato in 4 somministrazioni
4) sistemi di fognatura…tutte le precedenti (mista, singola..)
5) isolamento stretto…varicella,difterite
6) definizione di sterilizzazione..patogeni, saprofiti e spore
7) infezioni in terapia intensiva neonatale..maggiore frequenza in neonati di basso peso o più suscettibili a batteri multi
resistenti??
8) nell’assistenza domiciliare non sono incluse…interventi prestazionali???
9) toxoplasmosi..classe V
10) nell’assistenza domiciliare..???
11) smaltimento rifiuti..tutte le precedenti
12) leshmaniosi viscerale..cane
13) presenza di hb Ag…indice di patologia cronica?
14) valore predittivo positivo…la definizione
15) liofilizzazione..congelamento e sublimazione
16) profilassi scabbia...tutte le precedenti
17) virus epatite a.. anitterico nei bambini
18) la frazione inalabile si ferma alle alte vie respiratorie
19) monitoraggio ambientale…monitora il rischio negli ambienti di lavoro
20) fallacia ecologica..nessuna delle precedenti
21) HIV…notifica classe III ???
22) nell’acqua…clostridi indicano contaminazione remota, criptosporidium è resistente al cloro, nitriti indicano contaminazione
recente ..tutte le precedenti quini
23) immunizzazione passiva…4-6 settimane
24)RAP percentuale..tutte le precedenti
25) meningite meningococcia..isolamento 24 h
26) diagnosi legionellosi…antigene urinario
27) in sala operatoria..vccc al 99,97 %
28) valutazione dell’assitenza sanitaria…formula costi benefici
29) ozonizzazione…acqua linpida
30) nell’azienda sanitaria…???

1) LA RISPOSTA DOVREBBE ESSERE CANDIDA (INTERNET DOCET)


14) LA DOMANDA CHIEDEVA: QUALE NON è CORRETTA?
- VPP E PREVALENZA HANNO UNA RELAZIONE LINEARE
- VPN E' RAPPORTO TRA I SANI SUI NEGATIVI AL TEST
- VPN E' MOLTO IMPORTANTE NELLO SCREENING (io direi questa)
- NESSUNA E' CORRETTA

21) PARLAVA DI UN CONTAGIO DI HIV...INDI PER CUI PERSONA SIEROPOSITIVA CHE NON HA OBBLIGO
DI NOTIFICA....CLASSE 3 è PER AIDS
1) sterilizzazione a secco: 160 gradi per due ore
2) sterilizzazione alimenti:(qua secondo noi erano 2 esatte) Ph neutro 115-120 gradi / 140-150gradi per1-5 secondi
3)dal più resistente al meno resistente HBV-HCV-HIV
4)S. typhi:uomo sano e portatore
5) malattie croniche: nessuna delle precedenti (gli estrogeni aumentano ldl, formula del metabolismo e poi c'era un altra)
6) tossine: tutte
7) studi di prevalenza: errata valutazione fattore (non ricordavamo bene la risposta XD)
8) rosolia congenita: tutte (classe 3, imm. attiva, imm passiva)
9)toxoplasma (trasmissione): tutte
10)presenza del toxoplasma: ingestione carni crude o poco cotte
11) mening meningoc: le opzioni erano 4: sorveglianza sanitaria di 10 gg per i contatti / isolamento resp / disinfezione
terminale / tutte le precedenti.... era solo una ma nn ricordo quale (chi ha visto il compito all'orale saprà far luce su questo
quesito..)
12)rifiuti ospedalieri: incenerimento
13)svama: era qlla ke diceva adulti
14)progetto personalizzato: tutte
15) falsa: uta
16) nei bambini le infezioni nosocomiali: bambini con basso peso alla nascita
17)scabbia: contatto interumano
18)non è trattamento terziario: flottazione
19) sala operatoria in attività a flusso turbolento: ppd inferio o uguale al 10 % e pmv +-0,5
20) definizione della clorazione al brak point
21) piano sanitario regionale: era la legge del 99
22)formula esatta: rap %
23) test tubercolina:A+B(test pos per tbc latente e immunizzati con BCG)
24)vaccino dell'influenza più frequentemente utilizzato: quello fatto con neuraminidasi e emoagglutinina
25)formula BN: tutte
26) a parità di sens e spec di un test si screening:il vpp varia con la prevalenza della malattia
27)la funzione del piano vaccinale: tutte
28)endoscopio a fibbre ottiche:acido peracetico
29)vantaggio monitoraggio biologico: piu prolungato del monitoraggio ambientale
30)smog riducente nessuna delle precedenti
ragazzi vedete se c'è qualche errore!

sperando di essere utile...il compito di oggi -almeno,uno dei...

1- domanda sulla profilassi del tetano in ferita lacero-contusa. La risposta corretta era vaccino più immunoglobuline al pz la cui
storia vaccinale è incerta. Un'altra opzione riportava somministrazione del vaccino a chi ha fatto un richiamo da meno di 5 anni.
Ora, ciò è vero -stando al libro-, dal momento che tu somministri il vaccino anche a chi ha ricevuto un richiamo da meno di
cinque anni qualora la ferita sia particolarmente a rischio... ma la risposta A+B è stata data come scorretta.
2- un pz con tubercolosi latente: test tubercolina positivo,esami microbiologici e sintomi niente. Ora, anche qui badate bene -
semmai dovesse ricapitare- c'era una risposta confondente, che diceva test tubercolina negativo, esami e sintomi niente, e sulle
slides di zarrilli si dice esplicitamente che il test alla tubercolina PUO' essere negativo nei pz con tbc latente.
3- meningite meningococcica: flusso informativo di classe 2
4- una sul cibo: di tutte era corretta quella che diceva che il legame caldo freddo prevede la conservazione dei cibi a 65 gradi o +
5- una sui rifiuti sanitari: anche questa prestate attenzione...la risposta corretta era che quelli a rischio infettivo vanno inceneriti.
6- una sul VPP. quella corretta era la formula, nonostante sembrasse plausibile anche l'opzione 'un valore basso può creare disagio
psicologico'.
7- identificare la formula corretta fra quelle proposte: nessuna
8- temperatura di certi rifiuti (riferimento al compostaggio direi): 60/70 gradi
9- quale di questi è un trattamento secondario dell'acqua:nessuno
10- un'altra sull'acqua: a 22 gradi le colonie microbiche non devono subire variazioni
11- in una sala operatoria attiva a flusso turbolento: 15 ricambi d'aria l'ora...insomma,quella
12-legionellosi: disinfezione ambientale
13- una sulla sterilizzazione di cui andava indicata quella falsa: l'acido peracetico funziona per tempi di 30 min e non di 3
quindi...
14- una sulla notifica di HIV: nessuna notifica perchè la sieropositività non si notifica
15 una sulla scabbia: a+b (incubazione di 2-3 sett e contatto con indumenti)
16-medicina del territorio: di nuovo la presa in carico NON è l'ultimo step
17- il ruolo del medico di medicina generale negli screening: counseling
18-una sugli studi sperimentali: sono soggetti a condizionamento e un'altra cosa con la c che non ricordo
19-un'altra in cui la risposta era A+B (il dipartimento di prevenzione è un organo a se stante... e l'accreditamento è atto a garantire
la qualità...na roba del genere)
20-microorganismo + resistente tra HBV, HVC, HIV e Streptococcus Pneumoniae...ovviamente HBV
21-una sui fattori di rischio delle malattie cardiovascolari: alti livelli di omocisteina..
23- I vaccini split: subunità purificate
24- profilassi delle febbri tifoidi: isolamento enterico del malato
25- un'altra su HBV la cui risposta era per via verticale

more to come, ora non le ricordo xD


Posto le domande che ricordo, se qualcuno mette anche le altre e magari anche le risposte corrette di queste che metto io, fa un
piacere a me e ai posteri

1) Escherichia coli O157 H7:


A Trasmissione fecale-orale
B sindrome uremico emolitica
C cibi poco cotti o crudi
D tutte le precedenti

2) vaccinazione epatite B (la domanda era più lunga ma non la ricordo)


A la vaccinazione segue lo schema temporale 0,1,2 mesi e successiva dose di rinforzo a distanza di (numero che non ricordo) mesi
dalla terza dose
B alla prima dose somministro immunoglobuline (non ricordo quali )
C sia a che b
D ne a ne b

3) epatite A chiedeva i diversi tipi di trasmissione

4)profilassi brucellosi

5) vettore leshmaniosi

6) studi di coorte (non ricordo le risposte ma ricordo che erano tutte le precedenti)

7) VPP
A formula
B se il valore è basso si possono avere effetti psicologici sui soggetti del test
C se la prevalenza aumenta il valore si abbassa
D tutte
8) Odds Ratio chiedeva la formula esatta

9) profilassi varicella

10) isolamento in caso di tetano


A assente
B per 5 giorni non mi ricordo se prima o dopo cosa
C uguale a b solo che i giorni erano 10

11) Fattori di rischio per infezioni neonatali


A prematuro
B peso
C tempo di permanenza in ospedale
D tutte

12) Cosa fare in caso di salmonellosi non tifoide


A pasteurizzazione uova (le altre non le ricordo )

13) legge 81\08 non ricordo le opzioni

14) Trattamento secondario delle acque


elettrodialisi (le altre non le ricordo ma elettrodialisi è trattamento terziario)

15) concetto di presa in carico


ogni risposta era un papiello, io ho messo la a, ma non ricordo

16) sterilizzazione cibi


questa domanda è una di quelle che è già uscita gli anni precedenti e la ragazza che scrisse questa domanda disse che secondo lei
quella esatta era 115 120° per 20 min ma all'orale le dissero che era sbagliata e che quella esatta era 140-150° per 1-5 min voi che
avete messo?

17) rifiuti ospedalieri pericolosi mi sembra e non ricordo le opzioni

18) una domanda che non ricordo e aveva delle risposte con nomi inenarrabili, ocratossina A

19) sala operatoria


A concentrazione anestetico 2ppm
B VPM e qualcos'altro
C 35 UFC\mcubo

Insomma ho le idee mooolto confuse se mi date una mano fate un favore a me e ai posteri, io non ricordo altro
per le prime 2 erano:
-tutte le precedenti
-sia A sia B

3- era quella che includeva la via fecale-orale


4- dato che non è di classe V la brucellosi l'unica corretta era l'abbattimento del capo infetto. Anche se ho qualche dubbio sulla
chemioprofilassi che beh...potrebbe essere che si faccia
5-flebotomo.
6- in quella che avevo io non era tutte le precedenti (nonostante abbia io risposto così) perchè ovviamente non ti permette di
saggiare altre ipotesi in corso d'opera -perlomeno così ho visto dal libro-
7- era la formula. Perchè il VPP AUMENTA se la malattia è comune al punto che non tieni in considerazione il test perchè
uscirebbero tutti positivi
8-mi pare che non ci fosse
9- ho vaghi ricordi tipo di un'opzione isolamento enterico...però boh cmq non mi ricordo. Se non sbaglio la corretta era che era di
classe 2...
10- l'isolamento in caso di tetano non è necessario perchè il tetano non si contrae per contatto interumano
11- a rigor di logica sono tutti fattori di rischio
12-io ho messo pasteurizzazione delle uova, ma le opzioni non le ricordo nemmanco io xD
13- erano tipo: a: la ASL non è organismo responsabile-falso;Il datore di lavoro deve fornire i DPI-vero;il medico responsabile è il
responsabile...-falso
14- trattamento secondario, la mia chiedeva quale di quelli fosse secondario: pare fosse ossidazione
15- se non sbaglio chiedeva quale fosse falsa e penso sia falsa quella che diceva "è l'ultimo step" perchè invece dovrebbe essere il
PRIMO.
16-allora, è ambiguo il fatto...SICURAMENTE E' VERO che 140-150 gradi per 1-5' è sterilizzazione (sarebbe la UHT)...io ho
messo questa.
17- eh quella diceva tipo: la rimozione è bimestrale oppure tutte le volte che si raggiungono le quantità di dieci m3 stockati
(falsa); le prime 2 cifre del CER indicano il processo produttivo (falso); vanno inceneriti (forse vera)
-18 quella dovrebbe essere che il legame caldo-freddo non ha un alto grado di contaminazione microbica.

aggiungerei:

19: una sulle strutture delle ASL in cui quella vera è che il dipartimento di prevenzione è un'unità a se stante
20-clorazione al breakpoint: quando tutto il cloro viene consumato, na roba del genere
21- inquinante prettamente indoor: formaldeide
22-una su vari tipi di inquinanti che riportava tipo: l'ozono è il tipico inquinante primario-falso,è secondario; percentuali di CO2 al
30% fanno svenire la gente -ho messo questa; PM2,5 provoca rallentamento-estinzione della clearance mucociliare
23- un'altra di medicina del territorio sul piano personalizzato o non so che cosa che doveva essere tutte le precedenti, ma a rigor
di logica...
24- i fattori di rischio delle malattie cronico-degenerative agiscono sinergicamente ed esponenzialmente
25- un'altra sui parametri dell'aria in sala operatoria per flussi turbolenti di aria: io ho messo che ci devono essere meno di 35 UFC
ma BOH!
Il mio compito era diverso.
1) Salmonellosi non tifoidi = classe 2
2) Legionellosi: possibile trasmissione interumana, non esiste serbatoio, ha incubazione di circa 20 gg, nessuna delle precedenti
3)Trattamenti secondari = nessuna delle precedenti
4)Formula del beneficio netto
5) D. lgs 31/01 stabilisce che la conta batteria a 22° non deve avere variazioni anomale
6) In sala operatoria >15 ricambi a ora
7) Nella clorazione a breakpoint il clororesiduo attivo non lega niente
8) Inquinante indoor = formaldeide
9)Il dipartimento di prevenzione è un'unità dell'ASL
10) Rosolia congenita = isolamento respiratorio del neonato infetto
11) Il vettore della Leishmaniosi è il flebotomo
12) Gli studi sperimentali sono soggetti a contaminazione e cointervento
13) Colera classe 1
14) Pastorizzazione veloce 75-85° per 15-20'
15) Una sulle micotossine la risposta era tutte
16) I composti fenolici sono disinfettanti intermedi
17) Isolamento stretto = varicella
18) Fattori ergonomici = fattori trasversali
19) Una sui rifiuti sanitari non ricordo bene quali fossero le risposte
20) PM 2,5 = 45-60%
21) Una sul VPP in cui la formula era sbagliata però penso che la risposta fosse che se è basso ci sono conseguenze psicologiche
22) Tetano = richiamo se da + di 10 anni e penso anche Ig se non si conosce la storia vaccinale
23) Una sulle SVAMA
24) Il medico generale svolge attività di counseling
25) La SEU causata da E. coli O104:H54 (mi sembrava la + plausibile e controllando sembra corretta)
26) L'epatite A si trasmette: via parenterale da portatori precoci, verticale, via enterica da portatori sani bhoooo
27) Una in cui chiedeva la formula giusta
28) Una sulla profilassi della brucellosi

Le ultime due non le ricordo :S


17- eh quella diceva tipo: la rimozione è bimestrale oppure tutte le volte che si raggiungono le quantità di dieci m3 stockati
(falsa); le prime 2 cifre del CER indicano il processo produttivo (falso); vanno inceneriti (forse vera)

Pag 152 del triassi parla della rimozione bimestrale o ogniqualvolta si raggiungono i 10 metri cubi per i rifiuti sanitari pericolosi
non a rischio infettivo
ora se si riferiva a questi rifiuti pericolosi e se il fatto che vanno inceneriti è vero, la risposta sarebbe tutte le precedenti, giusto?
26 test alla tubercolina positivo
tubercolosi latente
da poco immunizzato con....
tutte

27 una domanda su quando bisognava denunciare la malattia infettiva


io ho messo al minimo sospetto
allora: -quella della tubercolosi era sia A che B, perchè a rigor di logica hai il test positivo anche in assenza di sintomi o se sei in
fase latente o se sei vaccinato col BCG...
-a me c'era una domanda sulla segnalazione in generale e la risposta corretta era: equivale alla notifica.
17- eh quella diceva tipo: la rimozione è bimestrale oppure tutte le volte che si raggiungono le quantità di dieci m3 stockati
(falsa); le prime 2 cifre del CER indicano il processo produttivo (falso); vanno inceneriti (forse vera)

Pag 152 del triassi parla della rimozione bimestrale o ogniqualvolta si raggiungono i 10 metri cubi per i rifiuti sanitari pericolosi
non a rischio infettivo
ora se si riferiva a questi rifiuti pericolosi e se il fatto che vanno inceneriti è vero, la risposta sarebbe tutte le precedenti, giusto?

eh ma la domanda era rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo...e quelli non te li astipi...quindi la risposta è: li appicci
1 serbatoio legionella: uomo
2 rifiuti ospedalieri a rischio infezione: incenerimento previ sterilizzazione
3 sterilizzazione dei cibi neutri:115-120 gradi
4 infezioni ospedaliere per i neonati: tutte le precedenti
5 formula odds ratio
6 il legame freddo caldo ha meno rischi di contaminazione microbiologica
7 legge 81/01
8profilassi brucella
9 una su gli studi di coorte in cui erano tutte e tre vere
10 inquinante indoor: formaldeide
11 il PM 2,5 diminuisce la clearence mucociliare
12 la notifica va sempre fatta anche in caso di sospetto di malattia infettiva
13trasmissione epatite a: io ho messo gastroenterica, perchè un'altra era parenterale,una implicava che ci fosse un portatore sano e
poi c'era tutte le precedenti.
14la presa in carico, ho risposto B ma non la ricordo.mi pare volesse quella errata.
15quella sulla sala operatoria:2 ppm ceiling
16 profilassi post esposizione epatite B: vaccino a 0 1 2 mesi e dose dopo sei mesi+ immunoglobuline con la prima dose
17 E coli tutte le precedenti
18 metodi di trattamento secondari dei reflui urbani: non c'era la risposta esatta io ho scritto vicino: letti percolatori, dischi
biologici e fanghi attivi
19 una di med del territori a cui ho risp tutte le precedenti

se mi viene in mente il resto le posto!


molte riciclate tra le nuove ricordo
vaccino hav = inattivato formaldeide
varricella = vaccino vivo
legionellosi nosocomiale
no2 = inferiore a 110 se prima del 1989
pediculosi = classe 4
fenoli = disinfettanti media efficacia

quelle del territorio le solite piu


adi = tre livelli
Riporto alcune domande dello scritto premettendo che si tratta di un esame assurdo e che la triassi ha le idee confuse riguardo al
contenuto di un libro che lei stessa ha firmato.
-Sterilizzazione con varie percentuali di glutaraldeide: la risposta è nessuna delle precedenti perchè la glutaraldeide serve per la
disinfezione
-14/01/1997: accreditamento
-per disinfettare le ferite lacero contuse: perossido d'idrogeno
-Legionella: torri di raffreddamento
-valutazione efficacia interventi di prevenzione: studi sperimentali
Le altre più o meno sempre uguali
Posto un po' delle domande che mi ricordo di questo scritto di igiene... Le risposte sono quelle che spero siano corrette:

1. Il virus rubeolico infetta: solo l'uomo (c'erano anche uomo e mammiferi, uomo e roditori, uomo e gatto)
2. Il contaminante più comune nell'aria confinata: s. Salivaris (c'erano anche coli, candida e un'altra bestia)
3. Formula (sbagliata): RAP
4: Un azienda ospedaliera: ha almeno 3 dipartimenti di alta specialistica
5. La profilassi della febbre tifoide comprende: chemioprofilassi, disinfezione alimenti, isolamento (ho messo tutte le precedenti)
6. La valutazione dei dirigenti: erano tt papielli, ma il concetto è trasparenza, partecipazione e conoscenza diretta
7. HACCP: rischi biologici, chimici e fisici dei punti di controllo
8. La classica ebollizione a 100° x 30 min è considerata: disinfezione (c'erano anche tindalizzazione e sterilizzazione)
9. Si usa per la disinfezione delle spore: EtO (l'ho inteso come processo di sterilizzazione) c'erano anche composti fenolici,
clorexidina e un'altra
10. Per valutare l'EFFICACIA di sterilizzazione: si usano spore (c'erano anche barometro, termometro)
11. Per evitare il rischio di c. botulinum: 80° x 10min
12. Si usa per valutare la distribuzione dei fenomeni sanitari: nessuna (c'erano studi sperimentali, analitici ed entrambe)
13. La flocculazione: trattamento primario
14. Stupefacenti e citostatici: eliminazione con procedure particolari
15. Per la disinfezione di endoscopi si usa: gluteraldeide
16. Classe 1: tetano
17. Notifica obbligatoria: tubercolosi
18. Vaccino polio: Salk in 4 dosi (3,5,11 mese e 6 anni)
19. Vaccino influenza può essere: a subunità e vivo attenuato (c'era anche vivo non attenuato, a subunità, vivo attenuato)
20. Una sulla valutazione del rischio o la sicurezza dei lavoratori.. Non la ricordo bene, ma le altre alternative erano palesemente
errate.
21. Il fumo è il maggiore agente causale del cancro ai polmoni (anche se mentre andavo via ho sentito che gli assistenti
discutevano dicendo che "questo è valido solo x alcuni tipi di tumore" O.O) spero non se ne escano con i loro soliti colpi di
testa...
22. Una sulla meningite meningococcica... Non la ricordo bene, forse ha a che fare con il vaccino..
23. PPD con VMP -0,5/+0,5: 10%
24. La copertura vaccinale da raggiungere per eradicare una malattia dipende da: tutte le precedenti (R effettivo, tempo di
contagiosità e probabilità di trasmissione per singolo contatto)

Quest'è per adesso... Se qualcuno può aiutarmi a finire l'elenco farebbe un piacere ai posteri!
In definitiva almeno 20 domande erano riciclate, quindi prima dello scritto è d'importanza capitale leggersi le vecchie domande da
qui!
Allora questo è un altro compito:
1Campionamento casuale:studi trasversali
2Formula Rap
3Vpn:nn c'era la formula esatta si doveva scrivere
4Smr:rapporto n decessi osservati e attesi
5Accreditamento:procedura obbligatoria
6Dipartimento prevenzione:tutte
7Valutazione dirigenti:tutte
8Legionella:io ho messo Ag urinario
9Letti percolatori:trattamento secondario
10Haccp:155/97
11disinfezione:l'opzione ke aveva solo i patogeni
12Tossinfezioni alimentari:sia epidemiche che sporadiche
13Botulismo:nessuna
14PM 2,5:nessuna
15isolamento stretto:a+b
16Fattore di rischio maggiore x le I.O:io ho messo catetere urinario ma potevano essere tutte possibili
17Quella sul colera:classe1
18Meningite miningococcica:classe2
19figlio di donna HbsAg positiva:immunizzazione attiva e passiva
20una che parlava di acetaldeide e un altra cosa ma nn ricordo
21ultime cifre codice Cer:singolo rifiuto
22Tlv-Twa:concentrazione media...
23rabbia:io ho messo quella che parlava della disinfezione ma nn so
24vaccino antipolio:4dosi inattivato
25disunfezione ferita:credo fosse acqua ossigenata
26Carica a 37:<o uguale 20UFC
27vaccino anti epatite A:io jo messo a+b ma mi sorge il dubbio ke dicesse fosse obbligatoria x coloro ke lavorano i liquami invece
è consigliata
28Varicella:gocce di Fugge
29Dpi in sala operatoria :io li ho messi tutti ma nn so
30Sterilizzazione:sia metodi fisici ke chimici??
forse sono queste?
20) Formaldeide e acetaldeide sono secondari al trattamento con: Ozono
23) morso di animale: disnfezione entro un'ora con alcol etilico 70% e iodio + Ig locali + isolamento cane (tutte le precedenti).
25) Quale disinfettante distrugge le spore (povidone iodio – alcoli – cresolo – perossido di idrogeno)
Anch'io avevo il secondo compito:
-la 2 se non ricordo male chiedeva la formula del RAE non del RAP
-della 6 ricordi le opzioni? perchè credo dia ver risposto diversamente
-la 8 sono solo le IgG e ne sono quasi sicura (pag.334 triassi ultimi 2 righi)
-la 12 è il dubbio eterno!! io ho messo solo in casi di epidemia visto che appartengono alla classe 4
-la 25 riscritta da enza deve essere povidone iodio perchè (io lo ignoravo) a pag.282 la tabella dice che distrugge le spore!!!!
Della 6 ricordo solo: ha autonomia organizzativa e contabile- collabora con le agenzie regionali- tutte le precedenti. Spero ti possa
aiutare a ricordare
Ah si, Enza, grazie!! si, si, allora ho messo anch'io tutte le precedenti!
Poi comunque per la numero 16 a pag 400 dice un po' di tutto quello che c'era scritto nelle risposte.
Per la n.29 non ho proprio idea...neanche cercando su internet si capisce se gli occhiali vanno messi o no (perchè il dubbio era tra
queste due!)
e le domande di med del territorio??
io ricordo solo di aver messo alla PUA "tutte le precedenti" e a quella dei mmg nello screening la risp"counseling" ma ignoro il
perchè!!
Per quano riguarda la 16, anch'io ho messo "catetere urinario", ma non sono sicura.
Però a pag 401 il libro, parlando delle I.O., dice: "le infezioni urinarie sono le più frequenti, rappresentando da sole il 35-40% di
tutte le infezioni osservate". Poi non saprei...come dice annamaria, anche le altre erano fattibili (preparazione pre-
operatoria/n.elevato di malati in corsia/durata dell'operazione).
Il mio scritto:

1- Standardizzazione diretta
2- Fallacia ecologica
3- Studi epidemiologici per la prevenzione
4- Frazione eziologica di Miettinen
5- Valore predittivo negativo
6- Come di contrae una malattia infettiva in ambiente ospedaliero
7- Cosa non compete al dipartimento di prevenzione
8- Risk management
9- DPR14-01-97 Requisiti minimi
10- Benzene
11- CFU sala operatoria a riposo flusso laminare
12- Microrganismi psicrofili
13- Clorazione al break point
14- Letti percolatori
15- Smaltimento rifiuti pericolosi infettivi
16- Sterilizzazione
17- Rischi psicologici sono r.trasversali
18- TLV-STEL
19- UHT
20- Botulismo
21- Ferite lacero-contuse con cosa si disinfettano
22- Vaccino antipolio
23- Vaccino pertosse
24- Tetano classe1
25- Isolamento
26- Meningitidis nel sano
27- Isolamento meningite 24 ore
28- Glutaraldeide al 2% per endoscopi
29- Epatite c
30- Legionella nelle Torri di raffreddamento
Hai ragione nn era rap ho sbagliato a scrivere
penso che la risposta alla 25 fosse contumacia..
Comunque ragazzi, non so voi, ma io con il voto non mi trovo!! a meno che abbiamo sbagliato a correggere le domande qui su
uninamed..chi ha il secondo compito ha risposto diversamente a qualcuna delle domande qui scritte?

io avevo il terzo compito,quello postato da antonella di nuzzi e sinceramente,una volta riviste tutte le domande,ho visto ke nn ne
avevo sbagliato nessuna...eppure ho avuto 28 o 29 non si capisce bene...mah...
lo scritto d igiene è un casino...la volta scorsa mi trovavo 24 ed ebbi 19...e nn andai all'orale x ql motivo...
le risposte alle domande del mio compito:
1. la varicella prevede 5 giorni di isolamento
2. leishomaniosi viscerale è trasmessa mediante punture di insetti
3. la legionellosi è trasmessa mediante la rete idrica
4. le formule statistiche: tutte errate
5. morbillo: tutte le precedenti
6. malattie comunitarie: quelle che insorgono entro 2 gg
7. scarlattina tutte le precedenti
8. influenza pandemica: notifica di classe 1
9. screening del colon retto: importante VPN
10. fallacia ecologica: applicazione dei dati epidemiologici all'individuo
11. dipartimento di prevenzione: dipende dall'asl e si occupa di medicina veterinaria
12: valutazione del rischio migliore: studi longitudinali prospettici
13: case mix: gruppi omogenei di pazienti ???
14: risk managment: probabilità di accadimento/ protezione da vari tupi di rischio/entrambe /nessuna
15: no2: nessuna delle precedenti
16: clorazione al break point: nessuna delle precedenti
17: congelamento rapido: -30°C
18: micotossine: tutte le precedenti
19: rifiuti sanitari non pericolosi: deposito di un anno , non più di 20 m3
20: smaltimento rifiuti: tutte le precedenti (includenva l'incenerimento)
21: elettrodialisi è un trattamento terziario per acque reflue
22: ambito sorveglianza sanitaria: intervento di prevenzione primaria da parte del medico
23: disinfezione: eliminazione di batteri patogeni e saprofiti
24: tossinfezioni: notificate sia in caso sporadico che epidemico
25: HPV: si trasmette per contatto diretto
26: meningite meningococcina : solo per contatto interumano

per favore completate la lista


27. vaccino antipolio inattivato 4 dosi
28. batteri psicrofili flora autoctona
29. è falso che UTA servono per la prevenzione ambientale ???
30. 35 UFC in sala operatoria in attività con flusso turbolento

è probabile che la 15. sia "NO2 è prodotto dai motori a combustione"


Andrea Mazzella ha scritto:è probabile che la 15. sia "NO2 è prodotto dai motori a combustione"

Non penso si raggiungano i 2000 gradi nei motori a scoppio!


Andrea Mazzella ha scritto:è probabile che la 15. sia "NO2 è prodotto dai motori a combustione"

Non penso si raggiungano i 2000 gradi nei motori a scoppio!


non ne ho idea, però qui c'è scritto che "the most important sources of NO2 are internal combustion engines".
D'altra parte la verità degli igienisti non coincide necessariamente con quella universale.
Mi duole dirlo perchè l'ho sbagliata anche io per ignoranza sulfunzionamento del motore ma...
"Alle alte temperature e pressioni della camera di scoppio (2400 °C, 10 atm), l’ossigeno oltre a bruciare la benzina può bruciare
anche l’azoto N2 dell’aria formando piccole quantità di ossido di azoto NO. Questa reazione avviene ancora di più nei motori
diesel dove si raggiungono temperature e pressioni maggiori."
[quote="Piero Sandon"]le risposte alle domande del mio compito:
1. la varicella prevede 5 giorni di isolamento
2. leishomaniosi viscerale è trasmessa mediante punture di insetti
3. la legionellosi è trasmessa mediante la rete idrica
4. le formule statistiche: tutte errate
5. morbillo: tutte le precedenti
6. malattie comunitarie: quelle che insorgono entro 2 gg
7. scarlattina tutte le precedenti
8. influenza pandemica: notifica di classe 1
9. screening del colon retto: importante VPN
10. fallacia ecologica: applicazione dei dati epidemiologici all'individuo
11. dipartimento di prevenzione: dipende dall'asl e si occupa di medicina veterinaria
12: valutazione del rischio migliore: studi longitudinali prospettici
13: case mix: gruppi omogenei di pazienti ???
14: risk managment: probabilità di accadimento/ protezione da vari tupi di rischio/entrambe /nessuna
15: no2: nessuna delle precedenti
16: clorazione al break point: nessuna delle precedenti
17: congelamento rapido: -30°C
18: micotossine: tutte le precedenti
19: rifiuti sanitari non pericolosi: deposito di un anno , non più di 20 m3
20: smaltimento rifiuti: tutte le precedenti (includenva l'incenerimento)
21: elettrodialisi è un trattamento terziario per acque reflue
22: ambito sorveglianza sanitaria: intervento di prevenzione primaria da parte del medico
23: disinfezione: eliminazione di batteri patogeni e saprofiti
24: tossinfezioni: notificate sia in caso sporadico che epidemico
25: HPV: si trasmette per contatto diretto
26: meningite meningococcina : solo per contatto interumano

Voi ke avevate questo compito vi trovate cn le irpsoste e il punteggio??!!io stando a queste doamnde stavo sul 24 e mi trovo 19!!
io nn avevo qst compito...ma abbiamo segnato io ed una ragazza tutte le domande con relativa risp giusta,dopo aver anke
controllato sul libro... e mi trovavo 24 come punt min...nn capisco...
la risposta che abbiamo dato alle 9 è sbagliata, v. pagina 30: "il VPP di un test dipende anche dalla prevalenza della condizione in
esame. Lo stesso test, con sensibilità e specificità identiche, mostra valori predittivi diversi al variare della prevalenza della
condizione in esame"
1 serbatoio rosolia:uomo
2due domande sulla profilassi scarlattina
3vaccinazione tetano:ogni 10 anni
4morbillo:due risposte erano giuste credo,sia quella del vaccino entro 72H che l'isolamento per 5giorni
5serbatoio legionella: torri raffreddamento
5accreditamento
6 formula beneficio
7pastorizzazione rapida 75°per 15-20 secondi
8sterilizzazione
9percolato
10ricambi d'aria:scegliere la vera ma nn so quale sia tra :2 per la degenza,6 per sala parto e 12 per sala peratoria
10DRG
11UFC < 180
12bias
13RAP% formula
14defosfatazione
15 81/08
16cosa sono i trialometani: mai sentiti ma sono composti del cloro
17infezioni ospedaliere
18toxoplasmosi
19meningite meningococcica
20TBC profilassi
21quale legame ha minor rischio di contaminazione microbiologica: fresco-caldo
22presenza spore in acqua: inquinamento remoto
23come si smaltiscono gli stupefacenti
24studi sperimentali per prevenzione
25PM2,5 è il 45-60% dei PM10
26per diventare aziende:3 unità di specializzazione e divisione in dipartimenti
...per la domanda sul morbillo, mi sembra che la domanda chiedesse quale fossero gli interventi di profilassi per i contatti quindi
vaccino entro 72h...
..i ricambi d' aria nelle sale parto sono > o uguali a 6...
quella della meningite, della TBC e della scarlattina cosa chiedevano nello specifico?quella sui ricambi d aria dovrebbe essere a +
b almeno per ciò che è scritto su questo sito
http://www.ssosa.com/ospedali%20speciali.htm
Negli appunti io ho scritto che i ricambi d'aria devono essere almeno 3/h nei reparti di degenza, 6/h nelle sale parto e 15/h nelle
sale operatorie.
Ma quali erano le opzioni di quella sul percolato?
Era una domanda sui rifiuti che chiedeva di individuare la risposta errata...e secondo me la risposta era che le sostanza psicotrope
e stupefacenti nn richiedono modalità di smaltimento particolari ( incenerimento ) ( falso dato che è proprio quella la modalità di
smaltimento D.Lgs. 309790)...poi c'era un' altra domanda sui rifiuti in cui si doveva individuare anche questa volta la risposta
errata ed era nessuna delle precedenti poichè le altre opzioni erano vere ( amio avviso )
Per chi aveva questo compito...
1. la varicella prevede 5 giorni di isolamento
2. leishomaniosi viscerale è trasmessa mediante punture di insetti
3. la legionellosi è trasmessa mediante la rete idrica
4. le formule statistiche: tutte errate
5. morbillo: 5 giorni di isolamento dopo la comparsa dell'esantema; vaccino entro 72 h dall'esposizione; disinfezione ambientale;
tutte le precedenti
Le prime due sono giuste ma tutte le precedenti è sbagliata perchè non è prevista disinfezione ambientale. Quale sarà la più
veratra le due vere?
6. malattie comunitarie: quelle che insorgono entro 2 gg
7. scarlattina tutte le precedenti
8. influenza pandemica: notifica di classe 1
9. screening del colon retto: la validità, a parità di sensibilità e specificità, dipende dalla prtevalenza del fattore di rischio nella
popolazione
10. fallacia ecologica: applicazione dei dati geografici all'individuo
11. dipartimento di prevenzione: dipende dall'asl e si occupa di medicina veterinaria
12: valutazione del rischio migliore: studi longitudinali prospettici
13: case mix: gruppi di pazienti-ricoveri omogenei per prestazioni erogate e per allocazione di risorse (piùo meno)
14: risk managment: probabilità di accadimento per gravità conseguenze e protezione da vari tupi di rischio (economico-
finanziari, emergenze esterne, sicurezza operatori, strumenti, ambienti e pazienti); la giusta era quindi a + b
15: no2: prodotto dalla combustione nei motori a scoppio
16: clorazione al break point: nessuna delle precedenti
17: congelamento rapido: <-30°C
18: micotossine: tutte le precedenti
19: rifiuti sanitari non pericolosi: deposito di un anno
20: smaltimento rifiuti: tutte le precedenti
21: elettrodialisi è un trattamento terziario per acque reflue
22: ambito sorveglianza sanitaria: intervento di prevenzione primaria da parte del medico competente
23: disinfezione: eliminazione di batteri patogeni e saprofiti
24: tossinfezioni: notificate sia in caso sporadico che epidemico
25: HPV: si trasmette per contatto diretto
26: meningite meningococcina : solo per contatto interumano
27. vaccino antipolio inattivato 4 dosi
28. batteri psicrofili flora autoctona
29. è falso che UTA servono per la prevenzione ambientale (sono dispositivi di protezione individuale)
30. 35 UFC in sala operatoria in attività con flusso turbolento

Io con il risultato mi trovo, ne avevo sbagliate 3 (29, 15 e 5) e 3 punti in meno mi trovo. Così vi trovate anche voi?
Cosi mi trovo 24 invece ho avuto 22
chemioprofilassi = malaria
microbiologicamente sicuro = sistema fresco caldo
calcolo odd ratio = maggiore di uno
rosolia = togavirus
pediculosi = classe 4
tbc = classe 3
rosolia congenita = classe 3
accreditamento = lista per il tariffario nazionale
endoscopi = glutaraldeide
pastorizzazione veloce = 75-85 gradi
evitare contaggio durante l'assistenza = DPI
costi utilità = indicatori QALY
-disinfezione terminale: meningococco
-dlgs 229/99: dipartimento di prevenzione struttura operativa dell'asl
-risk management:c'erano una serie di risposte erano giuste due(definizione d rischio e ambiti di rischio)
-rifiuti sanitari non pericolosi: deposito temporaneo per un anno
-legionellosi nosocomiali: quando il pz è ricoverato da almeno 10 gg
-parotite epidemica:paromyxovirus
-vaccino a split influenza: parti virali purificate
-salmonella: tutte le precedenti ma nn ricordo le opzioni
-scabbia . tutte (notifica IV, isolamento fino a 24 h dopo -terapia,disinfezione biancheria letterecci etc )
-dispositivi di protezione individuale in sala operatoria:guanti calzari -maschera protezione per il viso capo cmq tutti
-rischi di un dirigente sanitario: biologico clinico organizzazione del lavoro
-infezione che può essere trasmessa da un animale lattifero: brucella
-solita domanda con risp:<35ufc...
-notica hiv: non si fa
-chiedeva quale formula fosse corretta tra rae rap e or: nessuna
-rifiuti: tutte(percolato contiene streptoccchi,rifiuti infettivi termodistruzione e un'altra che non ricordo)
-congelamento rapido: < -30 gradi
non ricordo le altre cmq sn giuste (compito controllato) chi aveva il mio compito magari si ricorda le altre
Orale con Zarrilli che è stato tranquillissimo!! Mi ha chiesto :
-Studi Trasversali
-Rifiuti Sanitari
-Epidemiologia e Profilassi del Morbillo
-Legionellosi
Ragazzi una domanda chiedeva del PM2,5 e tra le risposte c'era fra il 40 e il 65% del PM10. Quando sono andato a correggere il
compito però me la hanno segnata come sbagliata. Qualcuno ricorda quale era quella giusta?
perchèera diversa dallasolita
larisposta era tutte giuste
perchè ci stava anche:è la frazione inalabile, è cancerogena
lun giu 28, 2010 6:51 pm
Il compito era di 30 domande su cui si basava il voto uscito in bacheca. Poi hanno messo 5 domande di medicina del territorio a
parte, che secondo Montuori avrebbero influito poi globalmente all'esame, ma io sono andata con zarrilli che globalmente non se
ne è proprio fregato
Comunque queste sono le domande del mio compito, sono TUTTE giuste sicuramente:
1)Neisseria meningitidis: infetta sani a livello del naso faringe
2)Il tempo medio di incubazione della malaria è: 10-20 gg in media
3) il congelamento rapido consiste nel conservare gli alimenti a : < - 30 gradi
4) Sala operatoria attiva flusso turbolento: minore uguale 180 ufc /m cubo
5)La terapia immunoglobulinica si effettua per:
- rabbia
-tetano
- HBV
-tutte le precedenti ( giusta)

6)Un sano positivo per hbsag: è portatore cronico


7) Per la programmazione sanitaria sono usati:
-studi longitudinali retrospettivi
-studi longitudinali prospettivi
-studi trasversali ( giusta)

8)Il tlv TWA :consiste nell'esposizione massima per 40 per 8 giorni lavorativi

9)La valutazione dei dirigenti è effettuata da: nucleo di valutazione


10) Il clororesiduo attivo libero:
- si lega a sostanze organiche
-si lega a sostanze inorganiche
- sia a che b
- nessuna delle precedenti ( giusta)

11) Il valore predittivo positivo è: il rapporto tra realmente malati/tutti i positivi


12) La profilassi della difterite consiste in:
-segnalazione classe 2
- segnalazione classe 1
- segnalazione classe 2 e isolamento
-segnalazione notifica classe 1 e isolamento ( giusta)

13) Per la standardizzazione diretta bisogna conoscere: la divisione per età delle popolazioni 1 e 2, della popolazione standard e i
tassi specifici di mortalità delle popolazioni prese in esame
14)I rifiuti non pericolosi ospedalieri:
- possono essere accumulati nel luogo di produzione fino a più di 20 metri cubi
- possono essere accumulati nel luogo di produzione per un anno ( giusta)

15) L'odds ratio : casi esposti X controlli non esposti/ controlli esposti x casi non esposti
16) Il dipartimento di prevenzione: è un'unità dell'usl ( non mi ricordo bene le parole, ma il succo è questo...)
17)La trasmissione aerea può avvenire per:
-parotite
-varicella
-meningite cerebrospinale epidemiologica
-tutte le precedenti ( giusta)
18)Per quanto riguarda il risk management: hanno responsabilità tutti gli operatori sanitari ( insomma sia l'operatore che gli
organizzatori, da libro)
19)I fattori ergonomici sono:
-rischi per la salute
-rischi per la sicurezza
-rischi trasversali( giusta)
-tutte le precedenti

20)Quale di questi valori può causare rottura della membrana timpanica:


-40 dB
-80dB
-160 dB ( giusta)

21)Il vaccino della pertosse è costituito da:


tossina potenziata + emoagglutinina filamentosa + pertactina

22)Per valutare la sterilizzazione uso:


- bacillus stearothermophilus
-bacillus subtilis
-nastri adesivi ( sarebbe per il controllo chimico)
-tutte le precedenti ( giusta)

23)Uccisione di tutti i microrganismi comprese le spore è definita come: sterilizzazione

24)Nella contaminazione fecale valuto:


-escherichia coli
-coliformi totali
-c. perfringens
- tutte le precedenti ( giusta)

25)L'elettrodialisi fa parte del:


- pretrattamento
-trattamento terziario ( giusta)
- trattamento secondario
-trattamento primario

26)Il vaccino in uso antipolio : è un vaccino inattivato che si effettua con 4 dosi

27)Per fallacia ecologica di intende:


- problemi legati alla suddivisione delle aree
- instabilità delle stime
- sia a che b
- tutte errate ( giusta)

28)L'obbligo di permanere in un determinato luogo, quale l'ospedale o il proprio domicilio per un periodo di tempo prestabilito,
osservando delle precise indicazioni igienico sanitarie, imposta dall'Autorità Sanitaria, viene definita come:
-osservazione sanitaria
-isolamento
- quarantena
-contumacia ( giusta al 100%)

Infine una non me la riesco proprio a ricordare...


La trentesima invece è sulle infezioni ospedaliere, ma è l'unica che ho sbagliato e ignoro la risposta. Comunque chiedeva quale
fosse la cosa migliore da fare per prevenire le infezioni ospedaliere, io ho messo una risposta con microbiologico, ma ovviamente
non era quella. A detta dello stesso Zarrilli che mi ha fatto l'esame, non era nemmeno posta bene.
mi pare che fossero 4 compiti diversi ma le domande cambiano di poco
gisella l'ultima è lavaggio delle mani
medicina del territorio?

erano 5 domande su questi argomenti (i dettagli non li ricordo, perchè ho risposto a sentimento, non avendo fatto nulla al
tirocinio):

- la PUA (Porta Unica di Accesso)


- la "presa in carico"
- l'assistenza domiciliare
- medico di medicina generale

l'ultima non la ricordo...forse qualcosa che parlava dell'assistenza dopo la dimissione ospedaliera... ma non ci metto la mano sul
fuoco
mar lug 27, 2010 6:33 pm
Queste sono le domande che ricordo del mio compito:
1)portatori sani di nesseria meningitidis a livello del nasofarinage;
2)chemioprofilassi primaria:tutte le precedenti(meningite meningococcica,scarlattina,tubercolosi con test tubercolinico negativo);
3)legge igiene degli alimenti:155/97;
4)misure di profilassi per malato di morbillo:isolamento fino a 5 giorni dall’inizio della terapia antibiotica;
5)meningite meningococcica:la contagiosità si interrompe dopo 24 ore dall’inizio della terapia antibiotica;
6)criterio per stabilire il nesso di causalità tra fattore di rischio e malattia:allora qui c’erano due risposte esatte ovvero reversibilità
e consistenza,allora l’ho scritto affianco e mi hanno dato il punto;
7)clorazione al break point:tutte sbagliate(si usa per acque pulite,si usano 15-20mg/ di cloro,l’altra non la ricordo);
8)quale formula è esatta:caso esposto x controllo non esposto/caso non esposto x controllo esposto;
9)formula del beneficio netto:tutte sbagliate;
10)per l’accreditamento la struttura sanitaria deve avere dei requisiti minini(il concetto è questo);
11)per la programmazione sanitaria sono usati:studi trasversali;
12)nelle malattie cronicodegenerative:i fattori di rischio hanno azione sinergica ed esponenziale tra loro;
13)le schede di dimissione ospedaliera:tutte esatte(non mi ricordo tutte le varie opzioni,alcune piuttosto lunghe,ma erano tutte
palesemente esatte);
14)requisiti per un ospedale di alta specializzazione e rilievo nazionale:almeno tre unità operative di alta specializzazione e
organizzazione dipartimentale di tutte le unità operative;
15)trasmissine brucellosi:tutte(inalazione in stalle,tessuti infetti,cibi contaminati);
16)trasmissione papillomovirus:tutte(contatto diretto,contatto sessuale,attraverso il canale del parto);
17)cod:tutte(macroindicatore delle sostanze ossidabili presenti nell’acqua,limite previsto 160mg/l,è inversamente proporzione ai
processi di autodepurazione,l’ultima non era scritta proprio cosi);
18)disinfezione endoscopi:glutaraldeide;
19)carica microbica a 37°:20ucf/ml;
20)flusso turbolento in sala operatoria a riposo:35ufc/ml;
21)pastorizzazione rapida:75°-85° per 15-20 secondi;
22)come si possono contrarre le infezione durante l’assistenza(non era scritto proprio cosi):tutte le precedenti(cateteri
urinario,catetere cardiaco,l’altra era tipo ventilazione assistita);
23)cosa si deve fare con una ferita sporca di terreno:vaccinazione contro il tetano e disinfezione con acqua ossigenata;
24)tetano:questa l’ho sbagliata perché ho messo sia richiamo ogni dieci anni che protezione al 70%,sul libro c’è scritto
99%,quindi dovrebbe essere solo il richiamo ogni dieci anni;
25)la solita domanda sul nucleo di valutazione;
26)epatite a:notifica obbligatoria.
scusate ho sbagliato a scrivere la domanda sul morbillo:isolamento fino a 5 giorni dalla comparsa dell'esantema
Vi posto le domande del mio scritto. Ricordate che i compiti sono tutti diversi

1) N. Meningitidis si trova nel nasofaringe di portatori sani


2) Per la disinfezione degli endoscopi: soluzione di gluteraldedide al 2% per 20 minuti
3) Segnalazione/Notifica del tetano: classe 1
4) Il Botulismo: non ho capito bene qual è la risposta che loro vogliono, sicuramente NO tossinfezione
5) Una domanda su HCV: tutte le precedenti (è un virus a RNA, la segnalazione è di classe 2, la trasmissione verticale avviene nel
6% dei casi)
6) Una domanda sul D.P.R. 14/01/1997
7) Metodo dei Letti Percolatori: trattamento secondario
8) Formula della frazione eziologica
9) VPN
10) Disinfezione delle ferite lacero-contuse: acqua ossigenata
11) Studi per le strategie di prevenzione: studi sperimentali
12) Profilassi della meningite: isolamento x 24h dall'inizio della terapia
13) UHT: 140-150°C x 1-5"
14) Quale funzione NON è attribuibile al dipartimento di prevenzione: controllo dei medici di medicina generale
15) Una domanda sul Risk Menagemente: non ricordo esattamente la risposta ma si capisce, attenzione solo che c'è un
traboccheto, ovvero una domanda che parla della gestione del rischio biologico (è sbagliata perché il risk menagamente non vale
solo per il rischio biologico)
14) TLV-STEL
15) Il benzene: è tossico per il SNC
16) I microorganismi psicrofili: sono i normali colonizzatori delle acque
17) Trattamento dei rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo: termodistruzione
18) Definizione di contumacia
19) Somministrazione del vaccino Antipolio di Salk: 3°. 5° e 11° mese di vita + richiamo all'età di 3 anni
20) Vaccino anti-pertosse: allestito con tossina inattivata + pentractica + emoagglutinina filamentosa
21) cosa è necessario conoscere per fare la stardadizzazione diretta
22) definizione di fallacia ecologica
23) Limite delle UFC nelle sale operatorie a riposo con flusso turbolento: <35
24) In ambito lavorativo i rischi psicologici rientrano nei rischi trasversali
25) Serbatoio di legionella: torri di refrigerazione

Spiacente, ma non ricordo le altre

Scritti 2009
FEBBRAIO 2009

posto le domande del compito di oggi:


1) Decreto legge in materia di igiene degli alimenti: 155/97
2) TLV-C: concentrazione che non deve essere mai superata
3) Fallacia ecologica: interpretazione di validità a livello individuale di una relazione valida a livello individuale.
4) Gli ospedali non riconosciuti tali: libro triassi pag 39, note, pari pari.
5)certificazione ISO
6) Risk Management: sono coinvolti tutti gli operatori dell'azienda sanitaria
7) valutazione dei dirigenti
8) anodride solforosa
9) Acqua contaminata da enterococchi: contaminazione recente.
10) sistema PUECH-CHABAL
11) Break-point
12) prime 2 cifre del codice CER: identificano la categoria o il processo che genera il rifiuto
13) Serbatoio pediculosi: uomo
14)surgelazione: congelazione ultrarapida
15) incubazione poliomielite: media 7-14gg (3-35gg)
16) vaccino antinfluenzale: sia a virus attenuato sia a subunità
17) notifica rosolia: sempre obbligatoria
18) vaccino allestito con virus attenuato: colera
19) serbatoio salmonella: pollame
20) contatti febbre tifoide: osservazione per un mese
21) contumacia......
22) sterilizzazione a secco: 180° per 1 ora o 160° per 2 ore
23) malattia con minore copertura vaccinale in italia
24) studi più usati nella pratica clinica in italia
25) definizione di budget
...pensate che vi incombe l'obbligo di amore allo studio, perchè solo così potrete adempiere al grande mandato di soccorrere le
infelicità.
S Giuseppe Moscati, lettera del 16 luglio 1926
raffalele vitale

Messaggi: 200
Iscritto il: gio nov 23, 2006 11:08 am
Località: parete ce


da raffalele vitale » sab feb 28, 2009 11:37 am
SCUSATEMI ma la terza risposta contiene un errore,
la risposta esatta è:
interpretazione di validità a livello individuale di una relazione valida a livello geografico.
...pensate che vi incombe l'obbligo di amore allo studio, perchè solo così potrete adempiere al grande mandato di soccorrere le
infelicità.
S Giuseppe Moscati, lettera del 16 luglio 1926
raffalele vitale

Messaggi: 200
Iscritto il: gio nov 23, 2006 11:08 am
Località: parete ce


da Luigi Baratto » lun giu 29, 2009 3:10 pm
GIUGNO 2009

appena di ritorno dall'esame che finalmente ho presto (io lo odio a morte, lol) .. AD OGNI modo... c'erano due commissioni per
gli orali, alla mia c'erano la triassi, montuori ed un'assistente che non so chi sia.. triassi è una rompipalle incredibile, parla sempre
lei e quando l'esame sembra che stia andando a gonfie vele ti distrugge sul voto.. è parecchio ancorata allo scritto, molto fissata
sui vaccini (fateli bene, per i posteri) e chiede almeno una malattia infettiva... per lo scritto, molte domande già viste (sono sempre
le stesse e sempre i soliti dubbi sulle risposte).. vi posto le mie (ne ricordo 29)

1) vaccino somministrabile al 15° mese: MPR I DOSE


2) frazione pm2,5 rispetto al pm10 : nessuna delle precedenti (non c'era 40-60)
3) contabilità analitica : gestione dei costi per centri di responsabilità
4) dipartimento di prevenzione : si occupa di igene e medicina veterinaria
5) tbc : classe 3 di notifica
6) sterilizzazione in autoclave: nessuna delle precendenti (c'erano diverse alternative tra cui 121°; per chi prenderà in futuro questa
domanda, leggetela bene, io non la ricordo di preciso ma forse c'era la risposta tra quelle elencate)
7) Studi utili nella programmazione sanitaria: trasversali
8) salmonella enteritidis: uova e derivati
9) dischi biologici: trattamento secondario
10) non è obbligatorio: vaccino pertosse
11) VPP: realmente malati/totale dei positivi al test
12) formula dell'OR
13) rifiuti sanitari : DPR 254/03
14) clororesiduo attivo nella clorazione al break point: nessuna delle precedenti (le alternative erano che era la parte di cloro per le
sostanze organiche, quella per le sostanze inorganiche , sia a che b)
15) Botulismo: a) trasmissione per tossina diretta; b) contaminazione della ferita con le spore, c) produzione di spore nell'intestino
che rilasciano la tossina (io ho messo tutte le precedenti ma dal risultato direi che ho sbagliato , forse è la a)
16) contaminazione fecale: tutte le precedenti (coliformi totali, e.coli, c.perfrigens)
17) ciclo sessuato del plasmodio: zanzara anopheles nello stomaco
18) epatite a: anitterica nei bambini
19) piano sanitario regionale: rivolto alla popolazione regionale ma segue comunque il PSN
20) virus causa di diarrea: tutti (norwalk, adeno, astrovirus)
21) fattori ergonomici : rischio trasversale
22) vaccino per influenza: emoagglutinina e neuraminidasi (non sono sicuro , chiedeva quale fosse il piu' frequente e c'era anche
quello attenuato)
23) vaccino della parotite : vivo attenuato
24) HACCP: definizione dei punti critici e dei limiti (le altre erano errate, il monitoraggio non è bimestrale e non c'è obbligo di
comunicare al dipartimento di prevenzione; questo me l'ha detto la triassi stessa all'orale, quindi è sicuro:D)
25) standardizzazione diretta: struttura per età della popolazione standard e delle pop. oggetto di studio, tassi di mortalità delle 2
popolazioni
26) rifiuti in discarica controllata: strati di meno di 3 metri ricoperti da 10 cm di sabbia (questa è in dubbio ma dal risultato credo
che sia esatta, sul libro indica cmq non piu' di 2.5 metri)
27) UFC IN sala operatoria in attività a flusso turbolento : 180
28) sterilizzazione degli allimenti : a ph neutro temperature di 115-120°
29) fumo responsabile dagli studi di coorte di quale percentuale di k polmonare: c'erano diverse percentuali io non la ricordavo ma
cmq è quello studio che sta all'ultima pagina degli studi di coorte nel 1° capitolo, se leggete il RAE è del 90% e tra le risposte c'era
credo)
30) non me la ricordo

Consigli utili per orali con la Triassi: imparate bene tutte le temperature e i tempi di sterilizzazione; imparate bene i vaccini; le
malattie infettive ne ho sentite chiedere alcune come pertosse, le tossinfezioni alimentari (ricordate che lo s.aureus si caratterizza
per incubazione brevissima ed esordio brusco), chiede molto il terzo capitolo: acque, rifiuti e quant'altro quindi fatelo bene;
imparate se trovate i lucidi o gli appunti delle lezioni le leggi aggiornate soprattutto quella 626 che mi ha detto che oggi è stata
sostituita dal DL 81 del 2008; mi ha chiesto rischio e pericolo quindi sappiatene la differenza, ha chiesto anche la valutazione e
anche le leggi; chiedono spesso i numeri delle leggi. del primo capitolo ho sentito chiedere solo la definizione di RAE , altri
chiedono anche gli studi. Del quarto chiede molto la conservazione degli alimenti.. mi raccomando poi alla sterilizzazione dei ferri
chirurgici: si fa in autoclave , l'ha chiesto diverse volte!! i metodi fisici sono i migliori

Altro non so. se mi torna qualcosa in mente ve lo posto.


Every gun that is made, every warship launched, every rocket fired, represents, in the final analysis, a theft from those who hunger
and are not fed, who are cold and are not clothed.
Dwight D. Eisenhower
Luigi Baratto

Messaggi: 1768
Iscritto il: mar set 26, 2006 3:48 pm
Località: Casoria


da Francesca Basile » lun giu 29, 2009 3:44 pm
mio scritto (metto solo domande che non mi ricordo di aver visto negli scritti precedenti):
- legge 81/08: tutte le precedenti risposte (asl è organo di vigilanza+altre alternative sulla sicurezza dei lavoratori)...in pratica sta
81 abroga la 626/94 ma le cose che dice so uguali
- SDO consentono di identificare DRG
- UHT a 150° per almeno 1 secondo
- in sala operatoria usare: mascherina, guanti, visiera, grembiule ecc
- ASL garantisce continuità assistenziale
- morso di cane: tutte le precedenti (isolamento/osservazione dell'animale, pulizia/disinfezione della ferita, infiltrazione di ig
localmente)
- scarlattina si trasmette con goccioline di flugge
- misura più efficace nella prevenzione dalle infezioni ospedaliere: le alternative erano controllare la sterilizzazione degli
strumenti, antibiotico profilassi per tutta la durata del ricovero, chemioprofilassi prima di qualunque intervento (+ una opzione sui
portatori che è sicuramente sbagliata perchè è quella che avevo messo io :p)
- una sul vaccino della pertosse dove mi pare che alla fine quella giusta fosse 4 dosi a partire dal 2 mese (dovrebbe essere 3 ma
vabbè...)
- normalmente considerato indice di contaminazione fecale: c'erano coliformi totali ed enterococcus faecium e fecalis o tutte le
precedenti (tutte le precedenti è sbagliata...dovrebbe essere coliformi totali)
- meningite meningococcica notifica di classe 2
- soggetto positivo per HBsAg è: nessuna delle precedenti (portatore cronico, stronzate)
- compostaggio: nessuna delle precedenti (prima fase anaerobia e poi fase aerobia, compost maturo in 4 mesi tipo, facile
allocazione sul mercato)
- stupefacenti particolari modalità di smaltimento
I'm a fountain of blood in the shape of a girl...
Francesca Basile

Messaggi: 78
Iscritto il: mar feb 27, 2007 11:38 am


da Francesca Simioli » lun giu 29, 2009 6:14 pm
alcune domande, nella mia aula c'erano almeno 2 compiti diversi, nn solo nell'ordine delle domande prpr d'argomento

1 diagnosi legionellosi (Ig; concentrazione legionelle nell'aria; ag in urine)


2 esposizione lavorativa x max 15' x nn + di 4 volte al giorno e con intervalli di almeno 1h (nessuna delle precedenti, visto ke
TLV-STEL nn c'era come opzione)
3 incubazione stafilo (30min-8h; 24-48h)
4 elettrodialisi (trattamento terziario; t.secondario; t.primario)
5 clorazione al break point si usa:(quantità Cl sempre + grandi fino a quella min sufficiente x eliminare tt le sostanze organiche;
grandi quantitativi di cloro; si usa x acque poco contaminate)
6 VPN (VN/ VN+FN)
7 frazione eziologica si calcola (Ipop - INexp/Ipop x100)
8 quale studio è adatto x indagare l'efficacia d prevenzione (sperimentale; caso-contr; trasversale)
9 epatite A (segnalazione è sempre obbligatoria)
10 sorveglianza sanitaria è di responsabilità di:(medico competente; ASL; tt le precedenti ma nn ricordo le altre)
11 vaccino polio attualmente (inattivato; orale attenuato; entrambi)
12 decreto 299\99 p.o. x essere riconosciuto come osp di alta spec e ril naz... (almeno 3 u.o.di alta specializzazione; dipart di
emergenza di 1° livello; tt le precedenti-->ke nn è vera xke "illibrodiceche" basta 2°liv del dipart di emerg)
13 errore casuale (dovuto a fatt casuali e comporta risultati in entrambe le direzioni)
14 fattori di riskio fumo ipercolesterolemia ipertensione (sinergismo; addizionale)

nn esiste griglia delle risp quindi la correzione del compito porta spesso ad errori (casuali o bias di misurazione? ) cmq
chiedete di vedere il compito se avete dubbi a me è servito
argomenti molto chiesti all'orale: profilassi e vaccini a palla
Today has never happened and it doesn't frighten me
Francesca Simioli

Messaggi: 50
Iscritto il: sab lug 01, 2006 4:28 pm
Località: Napoli


da sabrina scarica » lun giu 29, 2009 9:37 pm

luigi io avevo il tuo stesso compito, ho avuto 26 allo scritto ma non mi trovo con le tue risposte

Di sicuro ho sbagliato, per mia distrazione, quella sul valore vero predittivo.
Poi ho sbagliato l'ultima che a te manca:
LE tossinfenzioni alimentari quando vanno notificate:
Sempre, sia per i casi sporadici sia per le epidemie

Le altre due che ho sbagliato nn so quali fossero


Dico come ho risposto io:
6) sterilizzazione in autoclave: io ho messo 121° per 10-15 min
14) clororesiduo attivo nella clorazione al break point: nessuna delle precedenti (le alternative erano che era la parte di cloro per le
sostanze organiche, quella per le sostanze inorganiche , sia a che b) : io ho messo sia a che b
15) Botulismo: io ho messo che erano vere tutte e 3 ma credo sia sbagliata
26) rifiuti in discarica controllata: strati di meno di 3 metri ricoperti da 10 cm di sabbia (questa è in dubbio ma dal risultato credo
che sia esatta, sul libro indica cmq non piu' di 2.5 metri): io ho messo che la discarica non deve essere alta più di 1,80 m e che
deve essere ricoperta di terrene per 22,5 cm.. Ma non lo so se è giusta
28 ) sterilizzazione degli allimenti : a ph neutro temperature di 115-120° : mi pare di aver messo un'altraalternativa, ma nn
ricordo
29) fumo responsabile dagli studi di coorte di quale percentuale di k polmonare: inon mi ricordo se c'era scritto 70-80% oppure
70-90% cmq era quella più vicina al 100% ma non 100% (che cmq c'era tra le opzioni).

La mia esperienza:
avevo questo esame arretrato... mai letto, seguito, studiato, sfogliato, visto.. Non avevo mai un buco a tempo perso da dedicargli
così ho preferito farlo al 5 anno ... E devo dire la verità: è stato un vantaggio..
Le cose si capiscono meglio e molte cose coincidono con l'esame di lavoro, che sta al 5anno (la 626 agggiornata per esempio).
inoltre sulle malattie infettive sono andata molto veloce perchè cmq al 4 anno si ripetono in molti esami.
Sono stata la prima della mia commissione e nn ho visto gli altri orali.
Sono andata con Zarilli che ... è stranissimo... per fare una domanda impiega qualche minuto... cioè sta lì che ti confabula un
pensiero astroso per poi farti una domanda semplice.. A me ha chiesto:
Test di screening, sensibilità, specificità, etc
Acque potabili
TBC: dalla epidemiologia alla profilassi... dalla diagnosi (attenzione alla diagnosi negli immuno-depressi in cui la prova alla
tubercolina risulta negativa) alla profilassi dei contatti (si esegue una prova tubercolinica dopo l'avvenuto contatto e poi si ripete
dopo 7-8 settimane). A dire il vero mi ha chiesto proprio come si valuta questa prova alla tubercolina, cioè le dimensioni della
papula e cose così, ma penso fosse dovuto al fatto che avevo già conoscenze di altri esami (lui ha visto che avevo una matricola
più alta e mi ha chiesto di che anno fossi). infatti mi ha chiesto anche la terapia della TBC (:shock:) che io gli ho detto.
Mi ha chiesto la meningite pneumococcica, in particolare la profilassi.
Infine mi ha chesto se la TBC può dare meningite e ovviamente la risposta è sì e che tipo di meningite è: a liquor limpido

In bocca al lupo ai prossimi


“Se tu sei veramente un medico, sappi che quando curi gli occhi, dietro gli occhi c'è la mente e dietro la mente c'è l'anima e che
per curare gli occhi devi capire l'anima” Socrate

sabrina scarica
Moderatore Laureato

Messaggi: 776
Iscritto il: dom set 24, 2006 5:00 pm
Località: Torre Annunziata (NA)


da Angelo Gioffredi » lun giu 29, 2009 9:51 pm
Il botulismo si trasmette in tutti e tre i modi:

botulismo alimentare
botulismo pediatrico (produzione di spore nell'intestino)
botulismo da lesione (contaminazione della ferita con le spore)
"Nella scienza il credito va all'uomo che convince il mondo, non all'uomo che ha per primo l'idea." F. Darwin
Angelo Gioffredi
Moderatore Laureato

Messaggi: 1255
Iscritto il: sab gen 12, 2008 3:42 pm


da Luigi Baratto » mar giu 30, 2009 8:59 am
Angelo Gioffredi ha scritto:Il botulismo si trasmette in tutti e tre i modi:

botulismo alimentare
botulismo pediatrico (produzione di spore nell'intestino)
botulismo da lesione (contaminazione della ferita con le spore)

tu sei un grande

per sabrina: per le risposte alcune non ci troviamo , è normale... diciamo che è difficile capire loro quali considerano esatte e quali
no =)

comunque io sto al quarto e ho quasi fatto la tua stessa cosa... trovavo sempre un esame migliore da dare e, anche se nei limiti,
anche io ho trovato meno difficoltà a studiarlo adesso rispetto a prima.. è un esame piccolo nel complesso, ma antipatico, a tratti
quasi poco ''medico'' ...

comunque l'importante è che sia finito


Every gun that is made, every warship launched, every rocket fired, represents, in the final analysis, a theft from those who hunger
and are not fed, who are cold and are not clothed.
Dwight D. Eisenhower

Luigi Baratto
Messaggi: 1768
Iscritto il: mar set 26, 2006 3:48 pm
Località: Casoria


da Pasquale Scoppettuolo » mar giu 30, 2009 1:49 pm
Ai posteri le mie domande (si ringrazia anche il solito Improda) anche se a dir la verità noi abbiamo dei dubbi su due risposte che
secondo noi sono chiaramente errate (Triassi alla mano) ma che poi hanno dato come buone graziandoci forse considerano
buone più altrenative? Mah...
Eccole:

1) Ozonizzazione: possibile solo in acqua limpida


2) Legionella: solite torri di raffreddamento
3) Diagnosi: antigene nelle urine (errore riscontrato, non c'entra la sua concentrazione nell'ambiente per fare diagnosi questa è la
giusta)
4) RAE: formula
5) Fattore di rischio per il cancro: alimentazione
6) Smaltimento dei rifiuti urbani: Metodi Fisici e Biologici
7) Rifiuti pericolosi infettivi: incenerimento (vedi altri anni)
8) Spore di Clostridium: inquinamento remoto delle acque
9) Rencam: da consegnare al comune
10) Sala operatoria in condizioni di riposo<35 UFC
11) Isolamento stretto: varicella e difterite (a+b)
12) Sterilizzazione: uccide saprfiti e spore
13) Meningite da meningococco: contatti dopo 48 h di isolamento e trattamento anibiotico
14) Domanda che non ricordo, altrenative palesemente sbagliate: Mantenere gli alimenti a + di 60° per disattivare la tossina d
Clostridium
15) Caso Controllo: migliori studi per bassa incidenza di una patologia
16) Dipartimento di prevenzione: domanda, non la ricordo bene. Risposta: qualcosa in cui si parlava di medicina e di veterinaria.
17) Liofilizzazione: mai superare i +60°
18) Fallacia ecologica: nessuna delle precedenti
19) Ospedali non tali: non ricordo, Francesco provvedi
20) Pertosse: vaccino con anatossina, pentractina e emoagglutinina
21) Per abbattere i livelli di N2 e P: trattamento terziario
22) Somministrazione dell'antipolio: Salk 3,5,11 mesi e 3-5 anni
23) Obbligo di domiciliare se infetti: contumacia
24) I test di screenng dipendono da: sensibilità e specificità
25) Solito PM2,5 e PM 10: 45-60 %
26) Per gli endoscopi: glutaraldeide
27) Tetano: obbligo sempre di denuncia
28) Infezioni comunitarie (dubbia risposta rivelatasi poi corretta, a meno di regali dai prof.): 48 h
29) Neisseria: ci sono dei portatori con Nesseira in cavo orale.
30) Incerenimento: rilascia furani e diossine, silicati, a+b: in accordo a come dice il Triassi la corretta è la C, ma a noi hanno dato
buona solo diossine e furani MAH

Saluti
"Cocozza lei è un ladro" (cit.)

Pasquale Scoppettuolo
Moderatore Laureato

Messaggi: 1377
Iscritto il: ven feb 16, 2007 6:31 pm
Località: Napoli


da Francesco Paolo Improda » mar giu 30, 2009 3:14 pm
Pasquale Scoppettuolo ha scritto:Ai posteri le mie domande (si ringrazia anche il solito Improda) anche se a dir la verità noi
abbiamo dei dubbi su due risposte che secondo noi sono chiaramente errate (Triassi alla mano) ma che poi hanno dato come
buone graziandoci forse considerano buone più altrenative? Mah...
Eccole:

1) Ozonizzazione: possibile solo in acqua limpida


2) Legionella: solite torri di raffreddamento
3) Diagnosi: antigene nelle urine (errore riscontrato, non c'entra la sua concentrazione nell'ambiente per fare diagnosi questa è la
giusta)
4) RAE: formula
5) Fattore di rischio per il cancro: alimentazione
6) Smaltimento dei rifiuti urbani: Metodi Fisici e Biologici
7) Rifiuti pericolosi infettivi: incenerimento (vedi altri anni)
8) Spore di Clostridium: inquinamento remoto delle acque
9) Rencam: da consegnare al comune
10) Sala operatoria in condizioni di riposo<35 UFC
11) Isolamento stretto: varicella e difterite (a+b)
12) Sterilizzazione: uccide saprfiti e spore
13) Meningite da meningococco: contatti dopo 48 h di isolamento e trattamento anibiotico
14) Domanda che non ricordo, altrenative palesemente sbagliate: Mantenere gli alimenti a + di 60° per disattivare la tossina d
Clostridium
15) Caso Controllo: migliori studi per bassa incidenza di una patologia
16) Dipartimento di prevenzione: domanda, non la ricordo bene. Risposta: qualcosa in cui si parlava di medicina e di veterinaria.
17) Liofilizzazione: mai superare i +60°
18) Fallacia ecologica: nessuna delle precedenti
19) Ospedali non tali: non ricordo, Francesco provvedi
20) Pertosse: vaccino con anatossina, pentractina e emoagglutinina
21) Per abbattere i livelli di N2 e P: trattamento terziario
22) Somministrazione dell'antipolio: Salk 3,5,11 mesi e 3-5 anni
23) Obbligo di domiciliare se infetti: contumacia
24) I test di screenng dipendono da: sensibilità e specificità
25) Solito PM2,5 e PM 10: 45-60 %
26) Per gli endoscopi: glutaraldeide
27) Tetano: obbligo sempre di denuncia
28) Infezioni comunitarie (dubbia risposta rivelatasi poi corretta, a meno di regali dai prof.): 48 h
29) Neisseria: ci sono dei portatori con Nesseira in cavo orale.
30) Incerenimento: rilascia furani e diossine, silicati, a+b: in accordo a come dice il Triassi la corretta è la C, ma a noi hanno dato
buona solo diossine e furani MAH

Saluti

wa leo mi hai battuto sul tempo..comunque io orale con un certo Caporale (almeno cosi mi sembra dalla firma sul libretto,
ovviamente non conosco nessuno dei docenti di igiene)..partivo da un voto molto alto allo scritto ma nonostante cio mi ha tenuto
piu di mezz'ora, mi ha chiesto studi di coorte, legionellosi, sterilizzazione, decontaminazione e la RINTRACCIABILITA (ovvero
quell'inutile paragrafo che spiega come è fatta l'etichetta di un prodotto sterilizzato )..di ognuno di questi argomenti voleva
sapere TUTTO, cioe dall'inizio alla fine dell'argomento..un giudizio su questo esame:so che molti non condivideranno ma a parere
mio è questo l'esame piu difficile del semestre, visto che fisiopato a giugno si è rivelato ben poca cosa, e a quanto mi dicono anche
infettive non è da meno..i professori all'orale sono specifici alla virgola (mi raccomando, numeri di leggi e tutte le temperature di
tutte le procedure) su di un esame che è tremendamente noioso e mnemonico..andare con la triassi significa avere1, max 2 punti in
piu, la torre è peggio ancora. Gli altri nel complesso sono tranquilli ma comunque molto molto tirati..in sintesi, è un esame che si
prende facile, ma prendere un buon voto è davvero difficile, non è uno di quegli esami dove escono tutti 30(ed era anche l'appello
di fine corso!!).per superare al meglio questo esame è richiesta la conoscenza pedissequa anche del piu inutile dettaglio del triassi,
sia per lo scritto, al quale prendere un voto alto è cruciale, sia per l'orale, dove i prof hanno l'indice del triassi fotocopiato davanti
e per loro quello è il programma, per cui chiedono di tutto nei primi 5 capitoli. importante è fare le domande su uninamed (spesso
si ripetono). per il resto, qualsiasi cosa non sia il triassi è superflua e inutile. ah poi, importante sfatare un mito:la triassi dell'esame
di malattie infettive non se ne frega proprio, quindi non è assolutamente vero che per fare igiene ci vuole malattie infettive.
aggiungo inoltre che a mio modesto parere, per poter prendere un buon voto a igiene ci vogliono 17-18 giorni, io ce ne ho messi
14 ma ho dovuto studiare un bel po..diverso discorso invece se non vi interessa il voto , in tal caso 10 giorni sono piu che
sufficienti..
Iscriviti al nostro gruppo su FB per essere sempre aggiornato sulle novità del CdL, della Facoltà e dell'Ateneo!
Per iscriverti alla newsletter del VI anno invia una mail col tuo nominativo a nlmedna06@gmail.com, per quella del V
astudentimedicina07@gmail.com

Francesco Paolo Improda


Moderatore Laureato

Messaggi: 4576
Iscritto il: lun dic 18, 2006 10:58 pm
Località: aversa


da Francesco Paolo Improda » dom lug 19, 2009 10:39 pm
marcella pesce ha scritto:conoscenze pregresse..
Forse so cosa è l'OR 8)
Malattie infettive:
NO
Memoria:
vacilla dato che questo sarebbe il quarto esame del semestre!
Voto:
fondamentalmente il 30 e lode nn m interessa..ma nn vorrei prendere un 18!!
Che ne dici?

marce in 10 giorni l'esame si prende secondo me..il problema è il voto vito che come ho gia detto non è un esame dal 30 facile a
tutti!!personalmente in 14 giorni a giugno (partivo esattamente come te) ho dovuto sudare e non poco..il discorso è che l'esame è
mnemonico quindi difficile da ricordare..un tentativo lo puoi fare, pero io quoterei il buon baratto..va a mar
Iscriviti al nostro gruppo su FB per essere sempre aggiornato sulle novità del CdL, della Facoltà e dell'Ateneo!
Per iscriverti alla newsletter del VI anno invia una mail col tuo nominativo a nlmedna06@gmail.com, per quella del V
astudentimedicina07@gmail.com

Francesco Paolo Improda


Moderatore Laureato

Messaggi: 4576
Iscritto il: lun dic 18, 2006 10:58 pm
Località: aversa



da marco guarracino » lun lug 27, 2009 8:55 pm
LUGLIO 2009

Ragazzi vi posto le domande del mio scritto di oggi(sembra che fossero 5):

1)Frazione eziologica di Miettinen


2)Quali tipo di informazione puo essere rettifica nell elaborazione dei dati negli studi epidemiologici?
a)informazioni errate riguardo la malattia
b)inf. errate riguardo l esposizione a fattore di rischio
c)errori di confonfimento
d)errori nel campionamento
Sembra che abbiano dato per buona la C

3)Studi per malattie di bassa incidenza (caso controllo)


4)Cosa bisogna conoscere per effettuare una standardizzazione indiretta
5)Il Piano Sanitario regionale :
a)entra in vigore 90 gg dopo il PSN
b)è regolamentato dalla legge 502/92
c)a+b
d)nessuna delle precedenti [/b]

6) I Presidi Ospedalieri :
a)fanno capo alle ASL
b)sono aziende ospedaliere
c)sono dotati di autonomia organizzativa
d)nessuna delle precedenti
In questo caso sono corrette sia la A che la C ma pare abbiano dato per buono la A

7)Quale legge regolamenta i rifiuti sanitari? 254/03


8) Cosa distrugge la disinfezione?
9)Quanti ricambi aria/ora sono necessari in sala parto?
a)6
b)15
c)30
d)nessuna delle precedenti

10)La sieroprofilassi: Conferisce immunità per 4-6 settimane


11)La liofilizzazione va effettuata a temperature: inferiori a 55-60°
12) Se un paziente si presenta in ospedale con una ferita lacero contusa con presenza di terriccio il medico deve effettuare l'anti-
tetanica:
a)sempre
b)mai
c)se l'ultima vaccinazione è stata eseguita piu di 10 anni prima
d)se l'ultima vaccinazione è stata eseguita piu di 5 anni prima

13)La legge 81/08 prevede che : tra le risposte quella esatta era che il datore di lavoro riceve parere obbligatorie dal RLS, ma il
correttore ha dato per buona che l'ASL non è un organo di vigilanza !
14)Clostridi in acqua: Contaminazione remota
15)Clostridium Prefrigens: inattivabile mantenendo la carne a 60°C
16)Epatite B :Cronicizza in un'alta percentuale di casi (le altre erano ridicole:virus a rna,1-2 settimane di incubazione,trasmissibile
per via aerea)
17)Pm inalabile:
a)pm tra 2,5 e 10
b)pm maggiore di 10
c) rimane nelle prime vie aeree
d) a+c

18)Salmonellosi non tifoide: Segnalazione solo nei casi epidemici


19)Abbattimento del carico di N e P: Trattamenti terziari
20)Clorazione al Break Point: Aggiunta di quantita crescenti di cloro
21)Emissione inceneritori: a)metano e CO2
b)Diossine e furani
c)silicati
d)b+c

Anche stavolta come il mese scorso hanno dato per buona la B nonostante quella esatta fosse C

22)Nelle patologie cronico degenerative:


a)Gli estrogeni effettuano un ruolo protettore aumentando il livello di LDL
b) i fattori di rischio hanno azione sinergica ed esponenziale tra di loro
c)a+b
d)nessuna delle precedenti

23)Vaccino Antipolio: inattivato a 4 somministrazione


24)Sorgente Legionellosi: Rete idrica contaminata
25)Eliminazione Legionella: Sanificazione condotti acqua
26)Sierotipo vaccino influenza: antigeni H e N
27) Quale tra queste affermazioni è vera: Erano affermazioni sull'analisi costo benefici, costo utilita e costo efficacia.la risposta
esatta era tutte le precedenti
28)Infezioni comunitarie si manifestano entro: Tra le risposte c'era 2 giorni ,una settimana, un mese e l'altra nn ricordo.Dovrebbe
essere 2 giorni ma l'hanno data per sbagliata pare
29)Profilassi della Scarlattina
30)Profilassi della Scabbia
Come al solito oggi quasi nessuno si trovava con i risultati affissi...
Fino a 5 voti in meno rispetto ai nostri conti!!

Orali tutti in giornata.Le due commissioni erano cosi formate:

Triassi-Caporale-Maccarone
Torre-Zarrilli-Montuori

Personalmente ho fatto l'orale con Caporale.Abbastanza tranquillo devo dire...Ti lascia parlare molto e nn fa domande strane.
A me ha chiesto : Infezioni nosocomiali
ASL
PSN
Microclima
Inquinanti indoor
Sterilizzazione strumenti chirurgici

Lo stesso sembra degli altri fatta eccezione per Triassi e Torre che hanno seminato un po il panico,abbassando ad alcuni il voto
dello scritto o bocciando addirittura...Poi riservo agli altri commenti diversi/piu approfonditi sugli altri prof.

In Bocca al lupo a tutti!!


Anch'io l'ho fatto con Caporale,ma non mi è andato bene,probabilmente perchè ero il penultimo e si era scocciato di fare esami.

Mi chiede la difterite,domanda facile.mi chiede se in Italia era ancora presente,e io ,cm dice il libro,dico che grazie al vaccino
oggi i casi sono del tutto eccezionali....ma ovviamente dovevo dire ke è stata completamente debellata ,guai a usare parole del
libro di testo se nnn fai l'esame con l'autore

poi si parla della sterilizzazione,la decontaminazione,come si fa la sterilizzazione,parlo di autoclave....e vuole sapere le 4 fasi della
sterilizzazione...sta cosa mi è sfuggita e nn l' ho trovata,se qualcuno mi illumina,grazie

P.S.st'esame mi fa skifo,fatto da gente poco seria piu prossima alla figura del camorrista che a quella medico,Triassi in primis.
Bellissimo il Montuori-show agli scritti del gruppo in tensostruttura:"le domande sono vecchie ,sempre le stesse,quindi se ci sono
domande sbagliate,gia sapete qual'è la risposta giusta"
Sta gente in un paese civile altro che prof di igiene,max si occuperebbe di servizi igienici!

Bellissima la precisazione del prof Montuori!!


Quindi oltre a conoscere la risposta esatta alle domande dobbiamo conoscere anche qual è quella giusta tra le sbagliate?!
Davvero impressionante la correzione degli scritti a questo esame...E ancora peggio è che ne sono pure consapevoli!
Cmq sei stato davvero sfortunato:( anche perchè il capitolo 5 sulle malattie infettive è stato scritto tra gli altri dallo stesso
Caporale quindi le parole del libro dovevano andargli bene...forse la difterite non l ha scritta lui?!Sarà stato il fatto che eri uno
degli ultimi come hai detto tu...
posto alcune delle domande dello scritto (non ne ricordo molte)
1) formula O.R.
2)6)profilassi per nati da madre HBsAg positiva (immunizzazione attiva e passiva)
3)ricambi d'aria/h in sala operatoria = 15
4)legge 81/08
5)somministrazione delle dosi di MPR
6)tetano notifica di classe 1
7)incubazione dello staphylococco da diarrea: da 30 minuti a 8 ore
8) Come si procede per la standardizzazione indiretta
9)migliori studi per prevenzione: sperimentali
10)derivati fenolici= disinfettanti liv. intermedio
11)HBV può essere portatore= precoce, cronico e convalescente
12)PM 2,5 = 45-60% di PM10
13)fattori di rischio: hanno azione sinergica ed esponenziale
14)con cosa reagisce il clororesiduo attivo
15)studio x malattie a bassa incidenza: caso-controllo
16)studi costo-benefici
17)decontaminazione (senza detersione)

francesco novara ha scritto:Anch'io l'ho fatto con Caporale,ma non mi è andato bene,probabilmente perchè ero il penultimo e si
era scocciato di fare esami.

Mi chiede la difterite,domanda facile.mi chiede se in Italia era ancora presente,e io ,cm dice il libro,dico che grazie al vaccino
oggi i casi sono del tutto eccezionali....ma ovviamente dovevo dire ke è stata completamente debellata ,guai a usare parole del
libro di testo se nnn fai l'esame con l'autore

poi si parla della sterilizzazione,la decontaminazione,come si fa la sterilizzazione,parlo di autoclave....e vuole sapere le 4 fasi della
sterilizzazione...sta cosa mi è sfuggita e nn l' ho trovata,se qualcuno mi illumina,grazie

P.S.st'esame mi fa skifo,fatto da gente poco seria piu prossima alla figura del camorrista che a quella medico,Triassi in primis.
Bellissimo il Montuori-show agli scritti del gruppo in tensostruttura:"le domande sono vecchie ,sempre le stesse,quindi se ci sono
domande sbagliate,gia sapete qual'è la risposta giusta"
Sta gente in un paese civile altro che prof di igiene,max si occuperebbe di servizi igienici!

ma pure a te ha chiesto sto fatto delle fasi???pure a me lo chiese, ma sul triassi non ci sta!!mah..cmq caporale nel complesso è
tranquillo, mase prende una fissa non c'è modo di farlo ragionare..
Gia,e avevo strastudiato,non per presunzione,ma nn meritavo di essere trattato in quel modo solo perchè si era sfasteriato di fare
esami,visto ke prima di me se li teneva mezzora.Avevo addirittura pensato di skiaffargli il libri in faccia e fargli leggere la difterite
per poi dirgi:"EIO KE HO DETTO???" E FARGLI CERCARE STA COSA DELLE FASI....ma siccome come dici tu, è uno dei
poki tranquilli, ho preferito kiavarmi la lingua in culo(culo ormai non piu vergine dopo anni di policlinico)
per non fargli legare niente al dito.

poi essendo tra gli ultimi esami....stikazzi,si mette in conto poi prima di trasferirmi da napoli una bella serie di vaffa!!!!
"non è colpa tua se il mondo è quello che è,sarebbe solo colpa tua se restasse così"(Die Aerzte)
Dopo l'esame di oggi mi permetto di ripetere quanto già affermato: questo esame non va preparato più di due settimane, il gioco
non vale la candela... Due esami diversi se sostenuti con due professori diversi, domande strane, materia -secondo me- abbastanza
inutile, incredibile richiesta mnemonica per informazioni del tutto prive di senso, voti bassi... Meglio concentrarsi su altro,
dedicare il tempo a malattie infettive o fisopato.
non so dove scriverlo quindi lo riporto qui: orale con zarrilli e mi ha chiesto TBC (profilassi ed epidemiologia), Toxoplasmosi
(cose varie), caratteristiche chimiche delle acque potabili e RR.
Sirio Cocozza ha scritto:Dopo l'esame di oggi mi permetto di ripetere quanto già affermato: questo esame non va preparato più
di due settimane, il gioco non vale la candela... Due esami diversi se sostenuti con due professori diversi, domande strane, materia
-secondo me- abbastanza inutile, incredibile richiesta mnemonica per informazioni del tutto prive di senso, voti bassi... Meglio
concentrarsi su altro, dedicare il tempo a malattie infettive o fisopato.

Sono d'accordo per quanto riguarda l'inutilità però non mi sento di consigliare di studiarlo in 2 settimane, a meno che non lo si
studi durante i corsi e soprattutto se lo si vuole passare con un buon voto. Di gran lunga è l'esame più difficile del terzo anno
(tranne metodo con la commissione di ferulano), anche perchè è veramente inutile e noiosissimo. Poi ai posteri l'ardua sentenza.
Sirio Cocozza ha scritto:Dopo l'esame di oggi mi permetto di ripetere quanto già affermato: questo esame non va preparato più
di due settimane, il gioco non vale la candela... Due esami diversi se sostenuti con due professori diversi, domande strane, materia
-secondo me- abbastanza inutile, incredibile richiesta mnemonica per informazioni del tutto prive di senso, voti bassi... Meglio
concentrarsi su altro, dedicare il tempo a malattie infettive o fisopato.

Sono d'accordo per quanto riguarda l'inutilità però non mi sento di consigliare di studiarlo in 2 settimane, a meno che non lo si
studi durante i corsi e soprattutto se lo si vuole passare con un buon voto. Di gran lunga è l'esame più difficile del terzo anno
(tranne metodo con la commissione di ferulano), anche perchè è veramente inutile e noiosissimo. Poi ai posteri l'ardua sentenza.

Dico che non vale la pena di spenderci più di due settimane perchè non è un esame che da la sicurezza preparazione = voto, ho
visto (e sentito) cose incredibili oggi...
igiene ci vogliono 20 giorni, come gia detto è l'esame piu difficile del terzo anno a parer mio..certo non da garanzia di voto, ma
arronzarlo di sicuro non ne da di piu!!
SETTEMBRE 2009

ragazzi non scherziamo... che c'è di difficile in igiene? basta imparare quei 5 capitoli e l'esame si prende. il fatto che non dia
garanzia di 30 non significa "difficile". comunque, le domande del mio scritto:

1) formula frazione etiologica di miettinen (come da libro)


2) quale dei seguenti criteri utilizziamo per definire un nesso di causalità: plausibilità biologica, interazione, sinergismo
3) per una metanalisi possiamo utilizzare: RCT, studi caso-controllo e di coorte, studi non pubblicati, tutte le precedenti
4) il vaccino influenzale più comune è costituito da: virus inattivato, emoagglutinina e neuroaminidasi, virus vivo e attenuato
5) per gli ospedali "non riconosciuti come tali" (=i presidi ospedalieri non costituiti in aziende) è prevista: sia autonomia
economico-finanziaria che una contabilità separata nell'ASL
6) nella gestante, la profilassi post-esposizione per la rosolia: tutte le precedenti (immunizzazione attiva, immunizzazione passiva,
notifica mediante il flusso informativo di classe 3)
7) il vaccino per la tubercolosi è un: virus vivo e attenuato
8 ) quale è il corretto binomio temperatura-tempo per la sterilizzazione a secco: 100°C per 3 ore, 120°C per mezz'ora, 140°C per
un'ora,160°C per due ore
9) nel confezionamento in atmosfera modificata: vengono utilizzate miscele di O2, N e CO2
10) nella clorazione al breaking-point, il cloro residuo attivo: nessuna delle precedenti (ossida i composti organici, forma le
cloroammine etc.)
11) nella legge 81/08 (ex 626/94): l'ASL è l'organo di vigilanza, il medico competente è il responsabile della tutela della sicurezza
e della salute sul posto di lavoro, il datore di lavoro non deve tener conto delle opinioni del rappresentante dei lavoratori per la
sicurezza
12) gli obbiettivi di un programma vaccinale sono: tutte le precedenti (eliminare la malattia da una regione geografica, ridurne
l'incidenza, evitare le sue complicanze)
13) nella discarica controllata ogni strato di rifiuti deve esser spesso 1,8 metri e ricoperto da 10 cm di terreno (se non erro,
comunque questa sul libro non c'era)
14) nella prevenzione delle malattie cronico-degenerative: tutte le precedenti (il fumo causa il 75-85% dei carcinomi polmonari,
gli estrogeni aumentano il livello di HDL che ha un effetto protettivo etc.)
15) nell'epatite A la notifica è sempre obbligatoria
16) la toxoplasmosi: tutte le precedenti (si trasmette tramite acqua e verdure contaminate, carni crude o poco cotte, in via
verticale)
17) per le meningiti è obbligatorio un isolamento respiratorio della durata di 24 ore a partire dall'inizio della terapia antibiotica
18 ) il programma vaccinale antipolio attualmente utilizzato consiste in: 4 dosi di vaccino inattivato intramuscolo
19) l'abbattimento del contenuto in fosforo e in azoto è: un trattamento terziario
20) per la scabbia: è possibile il contagio interumano
21) nella valutazione dell'assistenza sanitaria: tutte le precedenti (l'analisi costo-beneficio si basa sulle decisioni del cittadino,
l'analisi costo-efficacia si basa su indicatori calcolabili in maniera oggettiva, l'analisi costo-utilità si basa su indicatori costruiti su
basi oggettive)
22) i rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo: vanno prima sterilizzati e poi smaltiti in impianti di termodistruzione alla stregua
dei rifiuti urbani
23) la legge che tutela la sicurezza dei prodotti alimentari è la: 155/97
24) il vaccino per il morbillo è: un virus vivo e attenuato
25) il piano sanitario nazionale: definisce i LEA, ha durata quinquennale, venne applicato con la legge 833/78
26) in una sala operatoria in attività, il valore di carica microbica a flusso turbolento deve essere minore o uguale di 180 UFC per
metro cubo
27)

orale con montuori, che è tranquillo:


- smaltimento dei rifiuti in generale, compostaggio (con le fasi e i tempi per i vari compost)
- studi epidemiologici in generale, formula odds ratio (i vari passaggi per ottenerla)
- valutazione dei dirigenti
La trasmissione del morbillo è:
A) orofecale diretta
B)orofecale indiretta
C)parenterale inapparente
D)transplacentare
Qualcuno conosce la risposta esatta? io mi avvalgo della facoltà din non rispondere.Sul libro si parla sempre di contagio x via
aerea,attraverso le secrezioni...poi boh!!!

La presenza di nitrati indica

A)contaminazione recente
B)CONTAMINAZIONE REMOTA
C)a+b
D)nessuna delle precedenti

legge HACCP
A)33\97
B)155\97
C)22\97
D)nessuna delle precedenti

quale di queste è di classe 1?COLERA

ricordo solo queste ,perdonate la memoria di merda,ma il mio cervello sta gia provvedendo "allo smaltimento" informazioni inutili
Orale con Montuori: molto tranquillo

Studi epidemiologici in generale e nello specifico quelli sperimentali.


Inquinamento atmosferico e tutti gli inquinanti
Vaccini obbligatori
Tetano (anche come si prepara il vaccino)
D.Lgs. 502/92
anke io avevo il tuo compito francesco.. ho risp transplacentare...la torre gode di cattiva fama però è l'unica che prima di iniziare
l'orale ti permette di discutere le risposte ke hai sbagliato. nella fattispecie a me era stata considerata sbagliata
transplacentare...quindi credo a questo punto parenterale inapparente o come ha detto lei forse si sn sbagliati a scrivere
scambiando oro- fecale cn oro-faringea!cmq nn era l'unica inesattezza del nostro compito ad es altra domanda imprecisa era una
sulla surgelazione in cui nn veniva considerata giusta la risp "consiste nel raggiungere - 18 gradi in tempi inferiori alle 4 ore" def
presa pari pari dal triassi
marcella pesce ha scritto:anke io avevo il tuo compito francesco.. ho risp transplacentare...la torre gode di cattiva fama però è
l'unica che prima di iniziare l'orale ti permette di discutere le risposte ke hai sbagliato. nella fattispecie a me era stata considerata
sbagliata transplacentare...quindi credo a questo punto parenterale inapparente o come ha detto lei forse si sn sbagliati a scrivere
scambiando oro- fecale cn oro-faringea!cmq nn era l'unica inesattezza del nostro compito ad es altra domanda imprecisa era una
sulla surgelazione in cui nn veniva considerata giusta la risp "consiste nel raggiungere - 18 gradi in tempi inferiori alle 4 ore" def
presa pari pari dal triassi

Che poi transplacentare era l'unica plausibile secondo molti....ma a quanto pare,la domanda era sbagliata quindi...
figurati ke io misi oro fecale indiretta..kiaramente na cazzata...ma ci pensi mi è valsa un punto per apparare al fatidico 20 ....cos'e
pazz!

La domanda della surgelazione..cosi strana che manco ricordo ke risposta ho messo...

diciamo che la classica formula E=mc2 dove E=esame m=memoria C2= culo al quadrato

per quest'esame è confermata....


si infatti..il culo nn sl per lo scritto ke ti capita (questo di stavolta era 1000 volte più difficile x l'elevato numero di domande
ambigue rispetto a quello ke akkiappai a luglio) ma anke per il prof ke acchiappi x' c sn dei prof ke restano ancorati allo scritto
alzando di pochissimo per cui se hai preso un voto anke medio è meglio evitarsi lo stress d sedersi..
cmq altre domande ke ricordo sn due su l'epatite B cioè
- soggetto HBsAg + è portatore cronico
- protocollo vaccinale per i nati da madre HBsAG +
- un'altra sugli studi di prevalenza di cui ancora nn so la risposta
- una sull'81/08 in cui si kiedeva di indicare quella vera (il medico competente nn è responsabile della salute dei lavoratori)
- una sul numero di ricambi/ora nella sala di degenza..bah!forse 6
altre erano già viste tipo quelle dei DPI o dei nitrati x il resto nn ricordo...m disp
Io avevo lo stesso compito di francesco e marcella, e a me, accanto alla risposta "transplacentare" sul morbillo (che mi sembrava
la meno assurda) c'era scritto ok... avranno sbagliato, non so...qualche altra domanda del nostro compito:
- analisi costi/benefici e costi/efficacia-->per la risposta bastava ricordare esattamente la difinizione del libro
- ozonizzazione, già vista in altri compiti
- quanto dura il vaccino antinfluenzale-->meno di un anno
- antigeni del virus dell'influenza-->H, N
- quanto dura l'immunoprofilassi-->4-6 mesi
- precauzioni per la varicella-->isolamento stretto, disinfezione continua, entrambe...l'altra non la ricordo
- per chi fare la chemioprofilassi primaria-->contatti tubercolino-negativi di pz con tubercolosi, con meningite meningococcica, e
un'altra...cmq credo fosse tutte la precedenti
- serbatoio pediculosi-->uomo
- una sul compost-->maturo in 4-6 mesi, prima fase anaerobia e poi aerobia...mi pare fosse nessuna delle precedenti
- una sull'NO2-->può penetrare in profondità nelle vie respiratorie, non partecipa all'acidificazione delle piogge, è più nocivo per i
bambini...io ho messo nessuna delle precedenti
- per quale dei seguenti rifiuti è previsto smaltimento speciale-->sostanze psicotrope e stupefacenti
- la principale causa di mortalità nei paesi industrializzati-->io ho scritto malattie cardiovascolari, ma c'era anche tumori, o
malattie infettive, ma questa non credo proprio
- la herd immunity...non so, io ho scritto che dipendeva dalla copertura vaccinale della popolazione, un'altra risposta era che si
raggiungeva quando il 100%delle pop era vaccinato, le altre 2 non le ricordo...
- definizione di fallacia ecologica
- cosa posso calcolare se ho Iexp- ed Iexp+-->RR e RAE
Questo è quel che ricordo...orale molto tranquillo, con montuori: studi trasversali, influenza con classe di notifica e flusso,
caratteristiche delle acque destinate ad uso umano, da chi è nominato il direttore generale...questo è quanto, ciao a tutti

Gli scritti 2006/2007/2008 sono in un post in fondo alla pagina principale di


igiene sul forum uninamed …quelli successivi , fino a giugno 2015 sono qui!