Sei sulla pagina 1di 65

CURRICULUM VITAE

NOME E COGNOME Emanuele SCAFATO


Titolo Dottore in Medicina e Chirurgia, Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Epidemiologo, International Consultant in Public Health

Data e luogo di nascita 11 gennaio 1959, Taranto

Posizione in ruolo Primo Ricercatore – Istituto Superiore di Sanità (Immissione in ruolo agosto 1997))
Centro Nazionale Dipendenze e Doping
(sino al 2017 al CNESPS Centro Naz.di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute)

Categorie 2 e 4 -Direttore Reparto Salute della Popolazione e Suoi Determinanti – CNESPS (2005-2017)
INCARICHI di -Direttore Osservatorio Nazionale Alcol (2001-2019)
Direzione -Direttore WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and
Alcohol-Related Health Problems (2001-2021)
-Direttore Centro Servizi Documentazione Alcol CSDA (2005-2019)
-Direttore Nodo certificato GARN – IAGG – WHO Global Ageing Research on Ageing
-Responsabile sorveglianza SISMA (Sistema Monitoraggio Alco) DPCM 2017
-Responsabile Biobanca e Banca Neuroimaging IPREA (Ital. Project Epidem. Alzheimer Disease)

Idoneità conseguita in procedure pubbliche selettive 2017 e 2018 con graduatorie pubblicate in GU in
validità e termine di maggior durata al 31/12/2020 ai sensi dell'art. 35, comma 5-ter, D.Lgs. 30 marzo 2001,
n. 165 per la nomina del Direttore di:
- Centro di riferimento per la medicina di genere
- Centro Nazionale Dipendenze e Doping
- Centro Nazionale Prevenzione Malattie e la Promozione della Salute
-
Indirizzo Via Giano della Bella, 34 – 00162 Roma, Italia 06/4990.4028 – 346/6959152
Fax 06/4990.4193 emanuele.scafato@iss.it ; alcol@iss.it ; scafato@gmail.com

Categoria 2-4 1. Laurea con Lode in Medicina e Chirurgia, Università “La Sapienza” di Roma;
TITOLI ACCADEMICI 2. Specializzazione con Lode in Gastroenterologia ed Endoscopia, Università “La Sapienza” di
1985 Roma;
1990 3. Docente Universitario Incar. SSD MED/12 Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali e
2010-oggi Cliniche, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia

Categoria 2 Attività prestate presso enti o aziende pubbli o privati, presso Università, enti o istituzioni pubblici o privati che
ATTIV. ISTITUZ. svolgono attività di interesse scientifico o sanitario (Art. 6, punto 3 del bando)
INCARICHI
Dal 2005 a 2018 1. Direttore del Reparto Salute della Popolazione e suoi Determinanti – CNESPS
Dal 2003 a oggi 2. Ispettore dell’ Istituto Superiore di Sanità per l’esercizio della vigilanza sui laboratori
preposti al controllo sanitario anti-doping sulle competizioni e sulle attività sportive;
Dal 2001 al 2021 3. Direttore del WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol
and Alcohol Related Health Problems presso l’ Istituto Superiore di Sanità;
2000-2001 4. WHO appointed Consultant (contratto). Alcohol Drug and Tobacco Unit. Health Promotion
Department. Regional Office for Europe. Copenaghen;
Dal 2000 al 2019 5. Direttore dell’Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS
Dal 1997 al 2019 6. Primo Ricercatore Istituto Superiore di Sanità, Laboratorio di Epidemiologia e
Biostatistica;
Dal 2010 al 2019 7. Docente universitario Insegnamenti del settore scientifico disciplinare SSD MED/12 Studi
clinici in: Alcologia, tabaccologia e gioco d’azzardo, Master di I livello in Alcol, tabacco e
gioco d'azzardo: stili di vita e patologie correlate; Epidemiologia e Statistica nell’ambito
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 1 di 65


del Master “Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate” e insegnamento “Studi clinici
alcologia e tabaccologia” Dip.to Scienze Biomediche Sperim. e Clin. Università degli
Studi di Firenze, Facoltà Medicina e Chirurgia
1996-1994 8. Incarichi (contratti) di ricerca presso il Dipartimento di Medicina Clinica, Università “La
Sapienza” di Roma: coordinatore e supervisore del Progetto COALA (Consumi Alcolici
nella Regione Lazio) finanziato dal Ministero per le Risorse Agricole, Alimentari e Forestali;
1996-1994 9. Clinical monitor e Responsabile di Quality Assurance Schwarz-Pharma nel periodo
01/03/1994 - 31/07/1996 trial clinici in Good Clinical Practice;
1996-1993 10. Titolare del Servizio di Continuità Assistenziale ed Emergenza Territoriale della
Azienda Sanitaria Locale Taranto 1 (Servizio Sanitario Nazionale; 3756 ore certificate di
attività per il SSN );
1993-1988 11. Medico incaricato presso il Servizio di Guardia Medica ed Emergenza Territoriale
della Azienda Sanitaria Locale Taranto 5 (contratto Servizio Sanitario Nazionale);
1994-1992 12. Borsista vincitore dei concorsi CNR 1992, 1993 e 1994 - borsista per attività di ricerca
del Consiglio nazionale delle Ricerche – CNR nell’ambito del progetto Finalizzato (Fattori
di Rischio e malattia -FATMA)
1990-1989 13. Incarichi e contratti di ricerca Istituto Superiore di Sanità, Laboratorio di Epidemiologia
e Biostatistica; NFR- Risk, RIFLE
1990-1988 14. Borsista Vincitore di concorsi ISS 1988, 1989 e 1990 - borsista per attività di ricerca
dell’Istituto Superiore di Sanità, ISS, Laboratorio di Epidemiologia e Biostatistica nell’ambito
del Progetto MI.COL., Multicentrica Italiana Colelitiasi e dei Progetti ATS e RF2
1987- 15. Docente a contratto libero professionale del Corso di Statistica della Scuola Regionale
di Formazione per Infermieri Professionali – Roma.

ATTIVITA’ • 1997-2019 Studi e ricerche sull'invecchiamento della popolazione (ERA-NET ERA-AGE, nodo
di Ricerca, certiifcato OMS-IAGG-GARN) e sui determinanti delle principali patologie età-correlate in
valutazione, particolare deficit cognitivi, Malattia di Alzheimer e demenze. Biobanca e Neuroimaging
prevenzione, IPREA.
comunicazione, • Responsabile e Coordinatore scientifico nazionale delle coorti storiche degli studi
formazione, longitudinali sull’invecchiamento ILSA e del Progetto Italiano Epidemiologia Alzheimer
controllo IPREA.
• Responsabile Centro europeo di eccellenza ERA-NET / ERA-AGE
• Subsegretariato europeo ECHIM , European Community Health Indicators
• Ricerca nazionale, europea e internazionale epidemiologica e in Public Health su alcol ,
droghe e behavioural addiction,impatto dei consumi alcolici sulla popolazione,prevenzione
delle dipendenze patologiche.Attività FORMALI di elaborazione e realizzazione di attività di
prevenzione delle malattie e di promozione della salute collegate alle policy socio-sanitarie
a livello nazionale e regionale (svolgimento attraverso accordi formali delle campagne annuali e
delle attività di comunicazione, informazione e sensibilizzazione del Ministero della Salute ai
sensi della Legge 125/2001) , regionale, europeo ed internazionale.
• Centro coordinamento europeo e internazionale e Focal Point su mandato OMS (Uffici
Regionali Euro di Mosca e Copenaghen) dei WHO CC EURO per la definizione, realizzazione
e applicazione degli standard e delle metodologie d’indagine e di rilevazione precoce dei
fattori di rischio e di prevenzione delle Malattie Croniche NCDs,
• Centro coordinamento europeo e internazionale su mandato OMS (Uffici Regionali Euro di
Mosca e Copenaghen) per la formazione degli operatori sanitari (in Italia dei Medici di
Medicina Generale, dei Dipartimenti di Prevenzione, della Medicina del Lavoro).
• Assessment, valutazione formale, preparazione, attuazione, coordinamento e
supervisione piani, azioni e strategie di prevenzione nazionali e europee, consulenza tecnico-
scientifica PSN e PNR , produzione e validazione linee guida internazionali, europee e nazionali
connesse alle buone prassi, alla salute globale, all’invecchiamento, alla malattia di
Alzheimer e alle demenze, alla prevenzione delle malattie croniche e alla promozione
della salute, alle linee guida cliniche, epidemiologiche e connesse alle attività previste dai
consortium agreement e grant di progetti di ricerca e di azioni congiunte comunitarie.
• Studi, ricerche e attività relativeai sistemi formali di monitoraggio per indicatori di salute
(unità formale di elaborazione statistiche derivate ISTAT e confluenti nel PNS, sede formale
SISMA/DPCM Sorveglianze e SISTIMAL/Azioni Centrali per l’elaborazione dei dati
trasmessi annualmente ai sensi della Legge 125/2001 dal Ministro della Salute al

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 2 di 65


Parlamento ) e alle modalità di individuazione di obiettivi e azione e di sistemi di monitoraggio
finalizzati alla prevenzione, promozione della salute, comunicazione istituzionale,
programmazione sanitaria nazionale, regionale ed europea per il miglioramento dello stato
di salute della popolazione con particolare riferimento alle strategie di individuazione precoce di
abuso alcolico e intervento breve nei setting lavorativi, sanitari e sociali.
• Formazione nazionale, europea ed intermazionale EIBI-IPIB Identificazione precoce e
Intervento Breve rischi alcol , IPGAP gioco d’azzardo patologico e nuove dipendenze
comportamentali
Budget complessivamente amministrato (da fund-raising) : 12 milioni di euro
1. VISIONE INSIEME COMPETENZE SCIENTIFICHE e MANAGERIALI basate sulle
ATTIVITA’ ISTITUZIONALI dirette e coordinate

Le attività sono svolte e coordinate attraverso la Direzione di infrastrutture in ISS con autonomia
nella gestione e diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie
• Reparto Salute della Popolazione e Suoi Determinanti – CNESPS ( 2001- agosto 2017)
• Osservatorio Nazionale Alcol (2001-2018)
• WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and Alcohol-
Related Health Problems (2001-2021)
Categoria 2 e 4
1. Membro Gruppo di Lavoro e Comitato Scientifico del Sistema Informativo Nazionale delle
38
incarichi Dipendenze (SIND) – Alcoldipendenze, (D. Dirig. Min Salute 15.01.2015);
2. Membro Comitato Scientifico Rapporto Osservasalute, Stato di salute e qualità
COMMISSIONI
NAZIONALI, dell’assistenza nelle Regioni Italiane, Osservatorio Nazionale sulla salute nelle Regioni Italiane,
COMITATI Università Cattolica, Roma
SCIENTIFICI , 3. Membro Comitato Scientifico redazione Rapporto annuale epidemiologico per la Relazione al
GRUPPI DI Parlamento del Ministro della Salute ai sensi della Legge 125/2001
LAVORO FORMALI 4. Membro del Sottocomitato Scientifico Alcol del Centro Controllo Malattie (CCM) per
l’implementazione del Piano Nazionale Alcol e Salute (PNAS) (D.D. Ministero della Salute,
(su nomina della
Presidenza del Consiglio Dipartimento Prevenzione e Comunicazione 5/04/2007);
dei Ministri, del Ministero 5. Membro della Commissione Tecnico-Scientifica per la gestione della banca biologica
della Salute, del Ministero CNESPS,Istituto Superiore di Sanità , Roma (Dal 07.06.2004);
del Lavoro e delle Politiche 6. Membro Comitato Scientifico Alcohol Prevention Day (dal 2001 ad oggi)
Sociali, CNR e Società
Scientifiche)
7. Membro Comitato Scientifico Alcohol Prevention Month (Dal 2001 ad oggi)
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 3 di 65


8. Membro Comitato Scientifico Congressi annuali Società Italiana di Alcologia, SIA
9. Membro Commissione Adolescentologia, Ordine dei Medici Roma ( Prot. 2012/0010115 (P) ;
dal 2012 ad oggi)
10. Membro Commissione ECM e Formazione – Polo Formativo, Ordine dei medici di Roma
(Prot. 2012/0010114(P) ; dal 2012 ad oggi)
11. Membro della Commissione Scientifica di Studio per l’ “Organizzazione delle Unità Spinali
Unipolari” (Decreto Min. San. Del 3/06/1999);
12. Membro della Commissione Scientifica congiunta Istituto Superiore di Sanità - Consiglio
Nazionale per le “Ricerche sull’invecchiamento” (1998-2001);
13. Membro della Commissione Interministeriale per l’attuazione degli obiettivi e delle
strategie della “Carta Europea sull’alcool” approvata a Parigi dagli Stati Membri
dell’O.M.S. (decreto Min. San. Del 10.06.1996).
14. Membro del Comitato Paritetico Tecnico Scientifico Programma Sperimentale di
formazione a distanza sul tema della comunicazione tra medico e paziente, medici e
famiglie, infermieri e pazienti (D.D. Ministero Sanità, Dipartimento Qualità 21/06/2006);
15. Membro Scientific Executive Board OSSERVASALUTE (2014-oggi )
16. Consulente Scientifico UNICRI , United Nation Interregional Crime and Justice Research
Institute Consulente Scientifico Commissione Europea, DGSANCO (2001-oggi)
17. Consulente Scientifico Organizzazione mondiale Sanità , EURO, Copenaghen (2001-oggi)
18. Consulente Scientifico Organizzazione mondiale della Sanità , HQ, Ginevra (2001-oggi)
19. Esperto AGENAS (Albo degli esperti e dei collaboratori) (2016- )
20. Esperto consulente portale della Salute ISS
21. Esperto e Consulente Scientifico per il Gruppo di Lavoro per la preparazione di un
Disegno di Legge di revisione della L.180/1978 (Legge Basaglia), 27.10.2008;
22. Esperto Ministero della Salute nel tavolo consultazione per l’etichettatura delle bevande
alcoliche di cui al programma nazionale Guadagnare Salute-settore Alcol, Roma (nomina per
D. M. 15.01.2008);
23. Membro della Commissione Tecnico-scientifica “Disposizioni urgenti modificative del
codice della strada per incrementare i livelli di sicurezza nella circolazione” di cui agli art.
6, comma 2 e 4, della legge 2 ottobre 2007 n. 160 (nomina per D.D. Ministero della Salute,
Dipartimento Prevenzione e Comunicazione 19/10/2007);
24. Membro della Consulta degli Esperti e degli Operatori Sociali sulle
Tossicodipendenze, (nomina per decreto Pres. Consiglio 11.12.2008);
25. Membro della Commissione di studio e del Comitato Scientifico per l’approfondimento
delle tematiche socio-culturali ed economiche legate alla Famiglia della Presidenza del
Consiglio, Commissione Disagio familiare (nomina per decreto DPCM 22 settembre 2003
integrato dal DPCM 26/05/2004);
26. Membro del Comitato Scientifico progetto CCM “Monitoraggio dell’impatto dell’uso e
abuso di alcol” ( Referente esterno 2007- )
27. Membro del Comitato Scientifico per la pubblicazione del Bollettino per le
farmacodipendenze e l’alcoolismo (Decreto Ministero della Salute Direzione Generale della
Prevenzione Sanitaria Ufficio IX, 16.04.2004);
28. Membro della CONSULTA NAZIONALE ALCOL di cui all’art. 4 della Legge quadro 30 marzo
201 n. 125 in materia di alcol e problemi alcol-correlati. (nomina del Presidente dell’ISS 05/05/2010 e
decreti del Ministro della Solidarietà Sociale );
29. Membro della CONSULTA NAZIONALE ALCOL di cui all’art. 4 Legge quadro 30 marzo 2001,
n.125 in materia di alcol e problemi alcol-correlati. (nomine dal Presidente dell’ISS e nomina formale
per decreti del Ministro della Solidarietà Sociale del 18/10/2006, 6/2/2007 e 31/05/2007);
30. Membro della CONSULTA NAZIONALE ALCOL di cui all’art. 4 Legge quadro 30 marzo 2001,
n.125 in materia di alcol e problemi alcol-correlati. (nomina 2001 del Presidente dell’ISS e
nomina per Decreti del Ministro Lavoro e Politiche Sociali 14/04/2003);
31. Membro della Commissione Scientifica di studio per la predisposizione di una proposta di
convenzione tra il CNR e l’ISS nel settore delle ricerche sull’invecchiamento (nomina per
decreto Pres. CNR del 23.07.99);
32. Esperto Ministero della Salute tavolo di lavoro produzione e distribuzione di bevande alcoliche,
relativa alla etichettatura e pubblicità delle bevande alcoliche di cui al programma nazionale
Guadagnare Salute-settore Alcol, Roma 28.09.2007;
33. Membro della Commissione Tecnica per l’esame e la valutazione di iniziative di
comunicazione presentate da Agenzie per la “Campagna di comunicazione finalizzata ad

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 4 di 65


informare e sensibilizzare la popolazione sui rischi legati al consumo di alcol” del
Ministero della Salute (nomina DM Salute Dip della Prev. e della Comunicazione, 10.09.2004);
34. Membro della Commissione Tecnico-scientifica per l’esame e la valutazione di offerte
presentate relativamente ad uno spot televisivo della “Campagna di comunicazione
finalizzata a informare e sensibilizzare la popolazione sui rischi legati al consumo di
alcol” del Ministero della Salute (nomina per Decreto Ministero della Salute Dipartimento della
Prevenzione e della Comunicazione, 31.03.2004);
35. Ispettore incaricato ISS su nomina formale del Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità per
l’esercizio della vigilanza sui laboratori preposti al controllo sanitario anti-doping sulle
competizioni e sulle attività sportive (Dal 2003 a oggi);
36. Esperto per l’attività relativa alle fasi istruttorie della verifica dei reprints per valutazione
IRCCS, (nomina 11.06.99).
37. Responsabile scientifico e coordinatore MIA-PNAS e SISMA, Sistema Monitoraggio Alcol ,
Istituto Superiore Sanità, Azione centrale Ministreo salute (2012-0ggi)
38. Responsabile scientifico e coordinatore Sistema Monitoraggio Epidemiologico Alcol Regione
Calabria (2015-2017)

Categoria 2 e 4 1. Direttore e membro del Nodo Certificato della Rete Internazionale WHO-IAAG-GARN
(Global Aging Research Network) (ID ref. 2011-321 prot. 8/3/2012 ; dal 2012 ad oggi)
83 incarichi 2. Membro esperto, su nomina formale WHO HQ, del Technical Advisory Group on Alcohol
and Drug Epidemiology (TAG-ADE) , WHO Headquarter , Geneva, 2015-0ggi)
COMMISSIONI
INTERNAZIONALI, 3. Membro esperto, su nomina formale WHO HQ, dell’International Working Group “Public
EUROPEE, health implications of addictive behaviours” (Instanbul, 2017 ad oggi)
COMITATI E 4. Membro esperto e consulente su nomina OMS nell’High Level International Expert Group del
WORKING GROUP Techical Advisory Group (TAG) PAHO-WHO on Alcohol Policy Washington DC 2017 –
FORMALI Rappresentante designato per l’intera Regione Europea, Ufficio Regionale EURO
(Incarichi di Dirigenza 5. Rappresentante ed esperto governativo Italiano ed Esperto dello “Standing Committee on
e Rappresentanza National Alcohol Policies and Action - CNAPA” della Commissione Europea – Direzione
formali su nomina Generale V, DGSANCO/DGSANTE , Luxembourg (nomina governativa dal 2007 ad oggi );
Governativa, 6. Rappresentante unico governativo Italiano ed Esperto dell’ “European Alcohol and Health
Presidenza del Forum” della Commissione Europea – Direzione Generale V, DGSANCO/DGSANTE. Bruxelles
Consiglio dei Ministri, (nomina governativa dal 2007 a oggi);
del Ministero della 7. WHO Focal Point point per il “Dialogue on Noncommunicable Diseases (NCDs) and
Salute, WHO, EC,
International Cooperation” , World Health Organization, Global Coordination Mechanism on
OCSE e Società
Scientiifiche)
Noncommunicable Diseases (Ginevra, WHO GCM/NCD), 2014-2017
8. Membro dello Steering Group e del coordinamento mondiale del WHO Collaborative
Project on the Development of Screening Instruments for Addictive Behaviours (gaming,
gambling behavioural addiction) con focus sulle differenze di genere e di età (Ginevra WHO
Head Quarter 2017-oggi )
9. Membro esperto, su nomina WHO HQ, dell’International Working Group “Behavioural
disorders associated with excessive use of internet, computers, smartphones and
similar electronic devices: clinical descriptions, diagnostic guidelines and priorities for
international research” (Seoul, Corea 2015)
10. Membro esperto, nomina WHO HQ, dell’International Working Group “Policy and program
responses to mental and behavioural disorders associated with excessive use of internet
and other communication and gaming platforms” (Hong Kong SAR, China, 2016)
11. Direttore del WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol &
Alcohol-related Health Problems (2017-2021) su Nomina governativa; accordo tra Ministero
della Salute e WHO HQ di Ginevra, valutazione annuale del workplan concordato assoggettato
a certificazione obbligatoria periodica formale internazionale.
12. Membro dell’Advisory Council and Scientific Committee of the International Network on
Issue of Aging, 09.01.2006-2010;
13. High Level Expert della Commissione Europea per il Quinto Programma Quadro di Ricerca;
High Level Expert Panel 1999-2001 per la tematica “Life Sciences”, Programma "Quality of
Life and Management of Living Resources". Key Action "The Ageing Population and
Disabilities" Linea di Ricerca 6.2 “The Ageing Population and their Disabilities”. Bruxelles;
14. High Level Expert della Commissione Europea per il Quinto Programma Quadro di Ricerca.
High Level Expert Panel 1999-2001 per la tematica “Life Sciences”, Programma "Quality of
Life and Management of Living Resources". Key Action "The Ageing Population and
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 5 di 65


Disabilities". Linea di Ricerca 6.3 “Demographic and Social Policy Aspects of Population
Ageing”. Bruxelles;
15. High Level Expert della Commissione Europea per il Quinto Programma Quadro di Ricerca.
High Level Expert Panel 1999-2004 per la tematica “Life Sciences”, Programma "Quality of
Life and Management of Living Resources". Key Action "The Ageing Population and
Disabilities". Valutazione Europea Accompanying Measures . Bruxelles;
16. Research’s Programme Mid Term reviewer della Commissione Europea per il Quinto
Programma Quadro di Ricerca. Anni 1999-2001 per la tematica “Life Sciences” Programma
"Quality of Life and Management of Living Resources". Bruxelles.
17. Esperto, consulente scientifco e delegato nazionale nel Working Group OCSE 1999-2001 per
il Progetto “Study of Cross - National Differences in the treatment of Ageing-related
diseases”. OECD Directorate for Education, Employment, Labour and Social Affairs. Social
Policy Division. Parigi;
18. Membro Expert WHO meeting Evaluation of the Action Plan on Youth Drinking and on Heavy
Episodic Drinking (Binge Drinking) (2014-2016) endorsed by the Committee on National Alcohol
Policy and Action (CNAPA) Edinburgh, Scotland, UK 18 November 2018
19. WHO Collaborative Project on the Development of Screening Instruments for Addictive
Behaviour
20. Membro esperto Comitato Scientifico e Responsabile “Alcohol Control Database” WHO-
EURO (pagina web http://data.euro.who.int/alcohol/Default.aspx?TabID=2421) anni 2002-2017
(Copenaghen, nomina WHO-EURO);
21. European Research Council, ERC, Scientific Council 2011-2012 Expert Panel Evaluator
(ERC formal appointment)
22. Membro Management board della Joint Action RARHA , Reducing Alcohol Related Risk in
Europe, European Commision 2014-2016
23. Membro Advisory board della Joint Action RARHA , Reducing Alcohol Related Risk in
Europe, European Commision 2014-2016
24. Esperto per “Expert focus Group Meeting – Scoping study on communication to address
and prevent chronic diseases in Europe”, organizzato da European Centre for Social Welfare
Policy and Research – Health and Care Department, Bruxelles, 25.02.2015;
25. Esperto per “Expert Group on Chronic Diseases and Health Ageing Workshop”, European
Commission, Chafea 12-13 February 2015 , The Hague, The Netherlands.
26. Membro dello Scientific Board e nodo dell’ “European Alcohol Information System” WHO-
EURO anni 2002-2017 (Copenaghen, nomina WHO-EURO);
27. Direttore ICONA Network (italian Collaborating Network on Alcohol).
28. Direttore ICONA Network (italian Collaborating Network on Alcohol). Nomina governativa
WHO CC; accordo tra Ministero della Salute e WHO HQ di Ginevra, valutazione annuale del
workplan concordato assoggettato a certificazione obbligatoria periodica formale internazionale.
29. Direttore del WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol &
Alcohol-related Health Problems (2011-2014) e Comitato Scientifico ICONA Network (italian
Collaborating Network on Alcohol). Nomina governativa ; accordo tra Ministero della Salute e
WHO HQ di Ginevra, valutazione annuale del workplan concordato assoggettato certificazione
obbligatoria periodica formale internazionale.
30. Direttore del WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol &
Alcohol-related Health Problems (2006-2010) (nomina 06.01.2006 per il periodo 2006-2010).
Nomina governativa ; accordo tra Ministero della Salute e WHO HQ di Ginevra, valutazione
annuale del workplan concordato assoggettato a certificazione obbligatoria periodica formale
internazionale .
31. Direttore del WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol &
Alcohol-related Health Problems (2001-2006) (Nomina 21.08.2001 per il periodo 2001-2006).
Nomina governativa; accordo tra Ministero della Salute e WHO HQ di Ginevra, valutazione
annuale del workplan concordato assoggettato a certificazione obbligatoria periodica formale
internazionale .
32. WHO “Two sites WHO Collaborating Center for Research and Health promotion on
Alcohol and Alcohol-related problems” Istituto Superiore di Sanità e Dipartimento di
Medicina Clinica, Università “La Sapienza” 2000 (Direttore);
33. WHO “WHO Reference Centre on Alcohol for the implementation of WHO-European
Alcohol Action Plan Strategies” – Dipartimento di Medicina Clinica , Università “La
Sapienza” di Roma (Responsabile e Principal Investigator);
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 6 di 65


34. National Counterpart on Alcohol Policy, nomina per Decreto Ministero della Salute - WHO
Regional Office For Europe (10-12-2004 - 2010);
35. Rappresentante governativo Italiano e WHO Focal Foint per l’European Alcohol Action Plan
2005-2010. World Health Organization - Health Promotion and Disease Prevention Dpt.,
Alcohol drug and tobacco Unit. Regional Office for Europe.Copenaghen (nomina formale
governativa per decreto MInistro Salute 2005 - 2010);
36. Rappresentante governativo Italiano e WHO Focal Foint per l’European Alcohol Action Plan
2000-2004. World Health Organization - Health Promotion and Disease Prevention Dpt.,
Alcohol drug and tobacco Unit. Regional Office for Europe.Copenaghen (nomina formale
governativa per decreto MInistro Salute 2000-2004);
37. Rappresentante governativo, Esperto,Consulente Scientifico Working Group formale “Alcohol
and Health” dell’European Programme 1999-2004 Community Action on Health Promotion,
Information, Education and Training. Commissione EU (nomina governativa D.M.);
38. Rappresentante unico Italiano Esperto e Consulente Scientifco Working Group dell’European
Committee of Health Monitoring Programme 1999-2004 – Pillar C . Commissione Europea –
Direzione Generale V. Luxembourg (nomina governativa);
39. Membro Advisory Board EUFASD, European Fetal Alcohol Spectrum Disorders Alliance, e
Ambassador internazionale ISS – Ministero Salute – EUFASD per la Campagna mondiale
TYTD , Too Young To Drink (2014-oggi)
40. Esperto su designazione del WHO – Regional Office for Europe per “WHO Alcohol Expert
group follow-up on how to provide WHO with feedback on a list of proposed summay
indicators” WHO – Regional Office for Europe, Copenhagen, 10.04.2015;
41. Rappresentante italiano ed esperto del “WHO European Ministerial Conference on Young
People and Alcohol”, Stockholm 19-21.04.2001;
42. Supervisor e Responsabile Comitato Scientifico su nomina del WHO e del Ministero della
Salute per i Progetti Italiani afferenti al progetto internazionale WHO Collaborative Project on
Identification and Management of Alcohol-Related Problems in Primary Health Care –
Phase IV: Implementing Country – Wide Early Identification and Brief Intervention
Strategies in Primary Health Care, 06.04.2001-2004
http://apps.who.int/iris/handle/10665/43519 ;
43. Membro Comitato Scientifico dell’International Advisory Group for the European Ministerial
Conference on Young People and Alcohol. Nomina WHO. Regional Office for Europe.
Copenhagen, 1999-2000;
44. WHO Scientific Consultant per la preparazione della Ministerial Conference on Young People
on Alcohol. WHO. Regional Office for Europe. Copenhagen 2000;
45. WHO Temporary Adviser per il Network delle National Counterparts of the European
Alcohol Action Plan. WHO. Regional Office for Europe. Copenhagen 2000;
46. Delegato Italiano ed esperto alla 49a Sessione del Comitato Regionale Europeo dell’OMS,
Firenze, 13-17 settembre 1999;
47. Esperto e membro Comitato Scientifico e Working Group “Alcohol Advertising and Young
People” per la redazione della European Council Recommendation on “Alcohol drinking of
Children and Adolescents“.Commissione Europea – Direzione Generale V. Health Promotion,
health monitoring and injury prevention Unit. Luxembourg 1999 (nomina MInistreo Salute);
48. Membro Comitato Scientifico “First European Conference on addictive behaviours and
dependancies” “Lisbon ADDICTION Conference 2015, EMCCDA, SICAD - Serviço de
Intervenção nos Comportamentos Aditivos e nas Dependências, Lisbon 23-25 2015
49. Membro Comitato Scientifico “Second European Conference on addictive behaviours and
dependancies” “Lisbon ADDICTION Conference 2017, EMCCDA, SICAD - Serviço de
Intervenção nos Comportamentos Aditivos e nas Dependências, Lisbon 2017
50. Esperto Comitato Scientifico “Diagnostic tools, therapies and public health” dell’European
Research Council , Bruxelles, European Research Council Executive Agency, 2014
51. Membro Comitato Scientifico “European Conference on Alcohol” , Bruxelles , 2014
52. Membro Comitato Scientifico “European Conference on Alcohol” , Lubljana , 2016
53. Esperto su designazione del Directorate General for Health and Consumers – DG SANCO - of
European Commission Comitato Scientifico per il “Seminar on Youth drinking and binge
drinking: mapping, understanding and preventing a problem”, 25 febbraio 2010, Bruxelles;
54. Esperto su designazione del Directorate General for Health and Consumers – DG SANCO - of
the European Commission Comitato Scientiico per il “Workshop on best practice models
for addiction prevention projects funded under the Health Programme”, 25-26 gennaio
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 7 di 65


2010, Lussemburgo;
55. Esperto su designazione del WHO Comitato Scientifico e Working Group “Monitoring
systems for alcohol, drugs and other psychoactive substance use: review of current
practices”, 22-23 ottobre 2009, Valencia;
56. Esperto su designazione del WHO Comitato Scientifico e Working Group “Indicators for
monitoring alcohol, drugs and other psychoactive substance use consumption,
substance-attributable harm and societal response”, 19-21 ottobre 2009, Valencia;
57. Esperto su designazione del Ministry of Social Affairs – Sweden Comitato Scientifico e
Working Group “Expert Conference on Alcohol and Health”, 21-22 settembre 2009,
Stoccolma;
58. Esperto su designazione del WHO nel Comitato Scientifico e nel Working Group “WHO
Technical Regional Consultation on Global Strategy to Reduce Harmful Use of Alcohol”
20-22.04.2009, Copenhagen;
59. Esperto su designazione del WHO nel Comitato Scientifco e Working Group “WHO Tecnical
Consultation on assessment of prevention and treatment systems for substance use
disorders”, 18-20 dicembre 2006, WHO Headquarters, Ginevra;
60. Scientific e Technical Consultant su designazione del WHO nel Working Group “Assessment
of prevention and treatment systems for substance use disorders” WHO Headquarter,
Geneva, 2006-2007;
61. Rappresentante unico Italiano ed Esperto su designazione del WHO e del Direttore del
CNESPS per preparazione Position Paper Italiana “Open Consultation between WHO
secretariat and selected stakeholders on health problems related to alcohol
consumption” WHO Headquarters, Geneva, 9.10.2006;
62. Membro e consulente scientifico dell’International Steering Committee – European Union
Project EUGLOREH 2007 – preparation of the “Global Report on Health in the European
Union” (Ministero della Salute, 15.02.2006);
63. Delegato Italiano e Consulente Scientifico della “54a sessione del Comitato Regionale
Europeo dell’OMS” Bucarest, 12-15 settembre 2005;
64. WHO Scientific Adviser to assist in drafting of the assessment of the European Action Plan
2000-2005, WHO Regional Office – Copenhagen 20-22.06.2005;
65. WHO Scientific Adviser to assist in drafting of the assessment of the European Action Plan
2000-2005, WHO Regional Office – Copenhagen 25.01.2005;
66. Rappresentate unico Italiano, Consulente Sientifico ed Esperto per “Oversea meeting” richiesto
all’ISS dalla Commissione Parlamentare dello Stato di Victoria, Australia, per la Prevenzione
della Tossicodipendenza e del Crimine (On. Ian Maxfield) 15.07.2004 (report pubblicato su
http://www.parliament.vic.gov.au/dcpc/Reports/DCPC-Report_OS_2004-09.pdf pagine 59 e seguenti);
67. Scientific Consultant UNICRI – United nation Interregional Crime and Justice Research
Institutes Programme “Drug abuse prevention among drug users” (Project RM58, n. 144-06
2003-2007);
68. WHO Temporary Adviser nel Working Group “ Information Collection on Alcohol “ del World
Health Organization, EURO Office. Health Promotion and Disease Prevention Department.
69. WHO Regional Office for Europe.Temporary Adviser and Selected Expert (1998-2000) in “The
Verona Initiative. Investing for Health: the economic, social and human environment”;
70. National Counterpart on European Alcohol Action Plan, Min. San. 13.10.1998;
71. Rappresentante Italiano e WHO Focal Foint per l’European Alcohol Action Plan 1998-2000.
World Health Organization - Health Promotion and Disease Prevention Dpt., Alcohol drug and
tobacco Unit. Regional Office for Europe.Copenaghen (nomina governativa);
72. Esperto e consulente scientifco del Ministero della Sanità per il Meeting del Board del
WOCAD – Women’s Organizations Committee on Alcohol and Drugs Issues of Sweden,
Roma, 19.01.1996;
73. Membro della Delegazione Italana, Esperto del Ministero della Sanità e membro Comitato
Scientifico Working Group per la Conferenza Europea O.M.S. su Salute, Società ed Alcool
e per il drafting Group per la revisione della Dichiarazione Europea sull’Alcool
dell’European Alcool Action Plan del W.H.O., Parigi 12-14.12.1995;
74. Focal Point e consulente scientifico (nomina Ministero della Sanità) per il Meeting
dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per i rappresentanti dei 51 Stati Membri
aderenti all’EAAP – European Alcohol Action Plan, Parigi 11.12.1995 ;
75. Esperto Comitato Scientifco del Ministero della Sanità per le riunioni per la definizione della
Dichiarazione Europea sull’Alcool dell’O.M.S., Roma 7-17.11.1995 e 6.12.1995;
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 8 di 65


76. WHO Temporary Adviser per l’analisi dei consumi alcolici e i programmi per la riduzione delle
patologie alcol-correlate nelle Regioni del Sud-Europa) per il WHO International Meeting on
Cultural, Economic and Health Aspects of Alcohol Consumption in Southern Europe,
Firenze 27.02-01.03.1995;
77. Observer per il 1° Meeting Mondiale della Sanità per i rappresentanti dei 50 Stati Membri
aderenti all’European Alcohol Action Plan, Vienna 3-5.11.1994.
78. High Level Expert per Horizon 2020 e 7th Framework Programme Project Proposals 2015 High
Level Panel Experts and Evaluators, Bruxelles;
79. High Level Expert per 7th Framework Programme Project Proposals 2014 High Level Panel
Experts and Evaluators, Bruxelles;
80. High Level Expert per 7th Framework Programme Project Proposals 2013 High Level Panel
Experts and Evaluators, 11-15 marzo 2013, Bruxelles;
81. High Level Expert per 7th Framework Programme Project Proposals 2012 High Level Panel
Experts and Evaluators, 19-23 novembre 2012, Bruxelles;
82. High Level Expert per High Level Consensus Meeting – settore Public Health Settimo
Programma Quadro di Ricerca, European Commission DG Research, 14-16 novembre 2011,
Bruxelles;
83. High Level Expert della Commissione Europea per il Settimo Programma Quadro di Ricerca;
Hight Level Panel of Experts and Evaluators. Bruxelles;

Finanziamenti PROGETTI EUROPEI/INTERNAZIONALI

Categoria 3 1. FCRB - DEEP SEAS - Chafea/2017/Health/01 - EU dimension of alcohol related harm. Call for
tenders - Chafea/2017/Health/” EU dimension of alcohol related harm – to follow-up the results of the 1st
32 Principali Standardised European Alcohol Survey (SEAS) and on the basis of this work and of other sources to
strengthen Member States' capacity to tackle alcohol related harm". 2019-2021
PROGETTI
2. EC 7th Framework Programme “FUTURAGE – a Roadmap for Ageing Research” (Country
FINANZIATI DI Investigator, WP leader, Steering Group Member) 2009-2011;
RICERCA
3. EC 7th Framework Programme “ERA AGE 2 – European Reasearch Area in Ageing
EUROPEE Extension” (Project funded collaborating partner, Country Investigator, WP leader e Membro
(Responsabilità diretta e
management finanziario e/o dello Steering Group) 2009-2012;
gestionale di Progetti di 4. EC Public Health Programme 2008-2013 “VINTAGE Good Health into Older Age” (Project
Ricerca finanziati all’ISS
Coordinamento diretto Leader, WP leader ,Country Investigator) 2009-2010;
di risorse e personale dei 5. EC 6th Framework Programme ERA-NET “ERA-AGE Project – European Research Area in
gruppi di ricerca ISS e di Ageing research” (Project funded partner, Country Investigator e Membro dello Steering
gruppi o reti coinvolti nelle
attività ) Group) 2004-2009;
6. EC Health Programme 2008-2013 “Joint Action for ECHIM European Community Health
Indicators Monitoring” (Principal Investigator, WP co-leader, Country Coordinator) 2009-
2011;
7. EC Public Health Programme 2008-2013 “Building Capacity Project” (Principal
Investigator, Country Coordinator) 2006-2008;
8. EC 5th Framework Programme Accompanying measure Progetto “NUTRAGE – Nutrition in
Old Age-the state of the art” (Responsabile Scientifico, Project partner);
9. OCSE. Progetto internazionale “Study of cross-national differences in the treatment of
ageing-related diseases “ OCSE – OECD (Organisation for Economic Co-operation and
Development). Paris. OECD Directorate for Education, Employment, Labour and Social Affairs.
Social Policy Division. (Country researcher su nomina Ministero Salute);
10. OCSE. Progetto internazionale “Study of cross-national differences in treatments, costs
and outcomes in Ischemic Hearth Disease“ OCSE – OECD (Organisation for Economic Co-
operation and Development). Paris. OECD Directorate for Education, Employment, Labour and
Social Affairs. Social Policy Division. (Country researcher su nomina Ministero Salute );
11. OCSE. Progetto internazionale “Differences in treatment of stroke in OECD Countries“
OCSE – OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development). Paris. OECD
Directorate for Education, Employment, Labour and Social Affairs. Social Policy Division.
(Country researcher su nomina Ministero Salute );
12. OCSE. Progetto internazionale “Study of cross-national differences in treatments, costs
and outcomes in Breast Cancer“ OCSE – OECD (Organisation for Economic Co-operation
and Development). Paris. OECD Directorate for Education, Employment, Labour and Social
Affairs. Social Policy Division. (Country researcher su nomina Ministero Salute );

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 9 di 65


13. EC Public Health Programme “ECHI 2. Implementing European Community Health
indicator” (Country Investigator , Project funded collaborating partner) 2001-2004;
14. EC Health Monitoring Progr. “ECHI. Integrated approach to establishing European
Community Health indicator”(Country Investigator, Project funded collaborating partner) 2000;

15. EC Tender Grant FCRB - DEEP SEAS - Chafea/2017/Health/01 - EU dimension of alcohol


related harm - outcome
16. EC Grant Agreement n. 738157 HP-PJ-2016 " Focus on Youth, football and Alcohol -
F.Y.F.A." WP- Leader (2016-2019)
17. EC Public Health Programme “Joint Action on Reducing Alcohol Related Harm – RARHA”
(WP 5 (Guidelines) Co-leader and Country Investigator – WP3 (Evaluation) Leader) 2014-2016;
18. EC Public Health Programme “BISTAIRS – Good practice on brief interventions to address
alcohol use disorders in primary health care, workplace health services, emergency care
and social services” (WP leader) 2012-2015;
19. EC Public Health Programme “EWA European Workplace and Alcohol Project”
(Collaborating Partner) 2011-2013;
20. EC 7th Framework Programme “ALICE RAP – Addiction and Lifestiles in Contemporary
Europe Reframing Addictions Project” (Collaborating Partner) 2011-2015;
21. EC 7th Framework Programme “ODHIN – Optimizing delivery of health care interventions”
(WP Leader , Principal Investigator, Country Investigator) 2010-2014;
22. EC 7th Framework Programme “AMPHORA Alcohol Measures for Public Health Research
Alliance” ( Project funded collaborating partner , Principal Investigator, Country Coordinator)
2009-2012;
23. EC Public Health Programme 2003-2008 “ECAT: to Empower the Community in response
to Alcohol Threats” (Principal Investigator, Project funded collaborating partner, Country
Coordinator) 2006-2008;
24. EC Public Health Programme 2003-2008 “PHEPA 2 - Integrating health promotion
interventions for hazardous and harmful alcohol consumption into primary health care
professionals’ daily work, Public Health Programme” (Principal Investigator, Country
Coordinator, Project funded collaborating partner) 2006-2008;
25. EC Public Health Programme 2003-2008 “ECHIM. European Community Health Indicators
and Monitoring – Sub-Secretariat Working Party 7 Public Health Programme (Principal
Investigator - Country Investigator) 2005-2008;
26. EC Public Health Programme 2003-2008 “ELSA-Alcohol Marketing in Europe,
Strengthening Regulation to Protect Young People” (Principal Investigator, Country
Coordinator) 2005-2007;
27. EC Public Health Programme 2003-2008. “BtG, Alcohol Policy, Bridging the Gap” (Principal
Investigator, Country Coordinator, Project funded collaborating partner) 2005-2007;
28. EC Public Health Programme 2003-2008 “Alcohol Policy Network in the context of a larger
Europe: Bridging the Gap” Principal Investigator e Country Coordinator); 2003-2006;
29. EC Public Health Programme “PHEPA - Integrating health promotion interventions for
hazardous and harmful alcohol consumption into primary health care professionals’
daily work, Public Health Programme.” (Principal Investigator, Country Coordinator, Project
funded collaborating partner) 2001-2005;
30. WHO. Collaborative Study on Implementing Country-wide early identification and brief
intervention strategies in Primary Health Care – Phase IV (National Supervisor su nomina
Ministero Salute, Chief Investigator e Country Coordinator);
31. EC Health Promotion Programme. Young People and Alcohol, “MEGAPOLES Network”
(Country Specialist Investigator) 2001;
32. Accordo di collaborazione per la Ricerca sull’alcol Istituto Superiore di Sanità - National
Institute of Alcohol Abuse and Alcoholism (NIAAA) del National Institute of Health (NIH)
nell’ambito delle aree di ricerca del “U.S – Italy Science and Tecnology agreement” 2000-
2004 (Principal Investigator e referente nazionale).

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 10 di 65


Categoria 3 Finanziamenti PROGETTI NAZIONALI
1. SISTIMAL Indicatori di monitoraggio dell'impatto alcocorrelato anche in rapporto alla
41 Principali partecipazione al monitoraggio in ambito internazionale (2019-2020) Azione Centrale MinSalute
PROGETTI DI 2. DPCM Sorveglianze. SISMA, Sistema Monitoraggio Alcol. (Sistema FORMALE NAZIONALE)
RICERCA 3. SISTIMAL Indicatori di monitoraggio dell'impatto alcocorrelato anche in rapporto alla
FINANZIATI partecipazione al monitoraggio in ambito internazionale (2017-2019) Accordo di collaborazione
NAZIONALI ISS –Ministero Salute CCM Azione Centrale.
4. Supporto a SISTIMAL. Indicatori di monitoraggio dell'impatto alcocorrelato anche in rapporto
alla partecipazione al monitoraggio in ambito internazionale (2018-2019) Ministero Salute CCM
(Responsabilità diretta e 5. Rete IPIB "Rete Aziendale per l'identificazione precoce e l'intervento breve su alcol, azzardo ed
management finanziario e/o altre addiction" . Contratto di ricerca su delibera Azienda Sanitaria Salerno, Regione Campania
gestionale Coordinamento (2017-2019)
diretto di risorse e personale
dei gruppi di ricerca ISS e di 6. Realizzazione iniziative di informazione ed educazione sulle conseguenze derivanti dal
gruppi o reti coinvolti consumo delle bevande alcoliche e superalcoliche. Alcohol Prevention day 2018. Dir. Gen.
Comunicaz. Ministero Salute (2018)
7. Realizzazione iniziative di informazione ed educazione sulle conseguenze derivanti dal
consumo delle bevande alcoliche e superalcoliche. Alcohol Prevention day e Alcohol
Prevention Race 2017 . Dir. Gen. Comunicaz. Ministero Salute (2017)
8. “Iniziative di informazione ed educazione sulle conseguenze derivanti dal consumo e
dall’abuso di alcol” Accordo di Collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile
Scientifico) 05.04.2016-04.11.2016;
9. “Piano di monitoraggio epidemiologico alcol e formazione regionale IPIB” Contratto di
Ricerca ISS-Regione Calabria (Responsabile Scientifico) 04.11.2015-03.11.2016;
10. “SISMA Sistema di monitoraggio alcol correlato finalizzato all'analisi dell'impatto alcol
correlato in Italia come strumento di supporto alla verifica e valutazione del
conseguimento degli obiettivi di prevenzione e delle azioni nazionali ed europee”
Accordo di collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 25.03.2015-
22.03.2016;
11. “Realizzazione di iniziative di informazione ed educazione sulle conseguenze derivanti
dal consumo e dall'abuso di alcol” Accordo di collaborazione ISS – Ministero della Salute
(Responsabile Scientifico) 23.03.2015-24.03.2016;
12. “ITA-RARHA. Attività nazionali di supporto al Progetto Europeo RARHA Joint Action on
Reducing Alcohol Related Harm”, Accordo di collaborazione ISS-Ministero della Salute
(Responsabile Scientifico) 13.02.2015-12.08.2016;
13. “Promozione di iniziative di comunicazione per la prevenzione del consumo rischioso e
dannoso di alcol” Accordo di collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile
Scientifico) 2014;
14. “Realizzazione dell’Alcohol Prevention Day attraverso l’aggiornamento scientifico sulle
tecniche connesse all’abuso di alcol, finalizzato ad informare i giovani sui rischi legati
all’abuso di alcol”, Accordo di collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile
Scientifico) 26/03/2013-25/03/2014;
15. “L’alcol in Italia e nelle Regioni. Valutazione epidemiologica del rischio sanitario e
sociale dell’alcol in supporto al Piano Nazionale di Prevenzione e all’implementazione
del Piano Nazionale Alcol e Salute”, Convenzione ISS – Ministero della Salute (Responsabile
Scientifico) 24/03/2012-23/03/2014;
16. “Realizzazione di un’iniziativa di comunicazione finalizzata alla sensibilizzazione ed
informazione della popolazione giovanile e degli operatori di settore in materia di alcol
e problemi alcol-correlati (Alcohol Prevention Day e Centro Servizi Documentazione
Alcol)”, Accordo di Collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile Scientifico)
16/03/2012-15/03/2013;
17. “Impact of neurological aging and cognitive impairment on hospitalization and
mortality in an elderly general population cohort” Ministero della Salute, Ricerca
Finalizzata 2009 (Responsabile Scientifico) 01/12/2011-30/11/2013;
18. Progetto “Elementare ma non troppo...” Convenzione ISS – Dipartimento Politiche
Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri (Responsabile Scientifico) 29.07.2011-
28.07.2013;
19. “Progetto I.P.I.B. – Programma per l’Identificazione Precoce e per l’attuazione
dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione del consumo alcolico e del bere
problematico” Convenzione ISS – Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri (Responsabile
Scientifico) 21.02.2011 – 20.02.2013;
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 11 di 65


20. “Realizzazione di iniziative di prevenzione sul consumo/abuso di alcol” Accordo di
collaborazione ISS – Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 19.01.2011 –
31.12.2011;
21. “Realizzazione di iniziative di prevenzione sul consumo/abuso di alcol” Accordo di
collaborazione ISS – Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 15.03.2010 –
14.06.2010;
22. “Campagna di comunicazione sulla prevenzione al consumo e all’abuso di alcol nei
giovani”, Accordo di Collaborazione ISS-Ministero della Salute (Responsabile Scientifico)
29/12/2010-31/12/2012;
23. “MIA PNAS – Monitoraggio dell’impatto dell’alcol sulla salute in Italia, in supporto
all’implementazione delle attività del Piano Nazionale alcol e Salute” Accordo di
collaborazione ISS – Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 04.03.2010-
03.03.2012;
24. “Progetto SIVEAS. Strumenti flessibili basati sull’evidenza per la determinazione delle
priorità sanitarie”, Accordo di collaborazione ISS – Ministero della Salute, (Responsabile
Scientifico), 15.09.2008 – 14.09.2011;
25. “Progetto SIVEAS. Validazione e comparazione Italia/EU degli indicatori LEA-SIVeAS”,
Accordo di collaborazione ISS - Ministero della Salute, (Responsabile Scientifico) 15.09.2008
– 14.09.2011;
26. “Raccolta e analisi centralizzata di flussi informativi e dati per il monitoraggio
dell’impatto dell’uso e abuso di alcol sulla salute in Italia, in supporto alla
implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute” Accordo di
Collaborazione ISS - CCM Ministero della Salute Controllo Malattie (Responsabile Scientifico),
15.02.2007 – 14.07.2009;
27. “Iniziative di prevenzione e comunicazione sul consumo/abuso di alcol” – II, Accordo di
collaborazione ISS - Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 20.03.2007–19.03.2008;
28. “Iniziative di prevenzione e comunicazione sul consumo/abuso di alcol” – I, Accordo di
collaborazione ISS – Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 20.03.2007–19.03.2008;
29. “Iniziative di comunicazione sul consumo e abuso di alcol” Accordo di collaborazione ISS -
Ministero della Salute (Responsabile Scientifico) 03.06.2006-02.12.2007;
30. “Telefono Verde Alcol” Accordo di collaborazione ISS - Ministero della Salute (Responsabile
Scientifico) 05.11.2004-04.05.2006;
31. “Progetto integrato di prevenzione dell’alcoldipendenza. Identificazione precoce,
intervento breve e valutazione di efficacia delle strategie di intervento preventivo in
Primary Health Care finalizzato alla riduzione del rischio socio-sanitario da alcol nella
popolazione” Progetto finanziato dal Fondo Nazionale Droga 2000, Presidenza del Consiglio,
Dipartimento Affari Sociali “Progetto Droga” Istituto Superiore di Sanità-Ministero della Sanità
(Responsabile Scientifico);
32. - “PR.I.S.M.A. Italian project on Prevention, Identification and Strategies Management for
Alcol-related problems”. Progetto per la promozione di strategie di prevenzione precoci
dell’alcoldipendenza per la riduzione del danno alcol-correlato nei settings e nei servizi socio-
sanitari di base, finanziato dal Fondo Nazionale Droga 2000, Presidenza del Consiglio,
Dipartimento Affari Sociali (Responsabile Scientifico);
33. “Osservatorio Nazionale Alcol”. Progetto 1999 Ministero della Sanità – Istituto Superiore di
Sanità “Osservatorio nazionale su Fumo, Alcol e Droga” (Responsabile Ricerche
Osservatorio Nazionale Alcol );
34. Progetto “I.PR.E.A. (Italian Project for Epidemiology of Alzheimer disease) Progetto
nazionale Epidemiologia dell’Alzheimer”, finanziato dal Fondo Sanitario Nazionale 2000
Ricerca Finalizzata Ministero della Sanità (Responsabile Scientifico);
35. Progetto “ULISSE - Osservatorio sugli indicatori di qualità nei servizi di assistenza
dell'anziano fragile” Cofinanziato Ministero Salute- Pfizer: 2001 (Responsabile Scientifico);
36. Progetto “SINDIS. Costruzione e sperimentazione di un set di indicatori per la valutazione
dei determinanti di salute, per la misura degli output socio-sanitari e per la
quantificazione del raggiungimento dell'outcome di piano”. Ministero Salute - ISS. 2001
(Responsabile UO di Coordinamento e membro del Comitato Scientifico);
37. “Progetto Cuore”, Linea di Ricerca “Sviluppo di linee guida nazionali e di metodologie
standard per l’identificazione precoce dell’abuso alcolico e per la sua prevenzione”,
finanziato dal Fondo Sanitario Nazionale 1998 Ricerca Finalizzata Ministero della Sanità (Resp.
Linea di Ricerca, Ricercatore Principale, Coordinatore dell’Unità Operativa);
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 12 di 65


38. Progetto “Epidemiologia dell’anziano”, linea di ricerca: “Caratterizzazione socio-
demografica e sanitaria degli anziani in Italia”, finanziato dal Fondo Sanitario Nazionale
1998 Ricerca Finalizzata Ministero della Sanità (Coordinatore delle attività di Progetto,
Ricercatore dell’Unità Operativa);
39. Progetto “Previsione fabbisogno sanitario dell’anziano: identificazione delle strategie
sanitarie pubbliche regionali e nazionali finalizzate alla prevenzione, cura e
riabilitazione”, finanziato dal Fondo Sanitario Nazionale 1998 (Responsabile Scientifico);
40. Progetto “Burden of Disease”, finanziato dal Fondo Sanitario Nazionale 1999 Ricerca
Finalizzata Ministero della Sanità (Ricercatore dell’Unità operativa e di coordinamento);
41. Progetto “Lo Stato di Salute della Popolazione”, Istituto Superiore di Sanità (Ricercatore
dell’Unità Operativa Centrale di coordinamento).

Categoria 3 • Studio GREPCO (Gruppo di Ricerca par la epidemiologia e la Prevenzione della Calcolosi
Colecistica) (Comitato Scientifico, Staff clinico e Coordinatore delle attività sul campo 1981-
4 Principali 1983);
ATTIVITA’ DI • Progetto MICOL (Multicentrica Italiana sulla Colelitiasi): indagine epidemiologica nazionale sulla
RICERCA prevalenza, l’incidenza, i fattori associati e la storia naturale della calcolosi della colecisti (Staff
finanziate clinico e Coordinatore delle attività e dello staff per l’analisi statistica1983-1985);
svolte in passato • Progetto Finalizzato FATMA (Fattori di Rischio e Malattia) del Consiglio Nazionale delle
Ricerche; Sottoprogetto Alimentazione; Progetto “Prevenzione della colelitiasi in gravidanza”
(Ricercatore Principale 1987-1990);
• Progetto COALA (I Consumi Acolici e Alimentari nella Regione Lazio), ricerca su popolazione
del Dipartimento di Medicina Clinica, Università “La Sapienza” di Roma su finanziamento del
Ministero per le Risorse Agricole, Alimentari e Forestali (Coordinatore del Progetto,
Ricercatore Principale, 1986-1989).

Categoria 2 • Camera dei Deputati - Commissione XII - Comitato Ristretto Alcolismo


ELABORAZIONI • Relatore nelle Audizioni Formali per il Testo unificato delle proposte di legge 93, 108, 164, 423,
NORMATIVE 1025, 1926, 2835, 3535, 3542 e 3068: Norme per la prevenzione, la cura, la riabilitazione ed il
reinserimento sociale degli alcol dipendenti.

Categoria 4
Incarichi Pubblici e Docente Universitario Incar. SSD MED/12 Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
Docenze e Cliniche, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia

AA 2017-2018 • Docente universitario Insegnamenti del settore scientifico disciplinare SSD MED/12 Studi
clinici in: Alcologia, tabaccologia e gioco d’azzardo, Master di I livello in Alcol, tabacco e
gioco d'azzardo: stili di vita e patologie correlate
AA 2016-2017 • Docente universitario Insegnamenti del settore scientifico disciplinare SSD MED/12 Studi
clinici in: Alcologia, tabaccologia e gioco d’azzardo, Master di I livello in Alcol, tabacco e
gioco d'azzardo: stili di vita e patologie correlate
AA 2015-2016 • Docente universitario , Insegnamento “Studi clinici in alcologia e tabaccologia”, Master
“Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate”, Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
e Cliniche Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia;
AA 2014-2015 • Docente universitario , Insegnamento “Studi clinici in alcologia e tabaccologia”, Master
“Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate”, Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
e Cliniche Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia;
AA 2013-2014 • Docente universitario , Insegnamento “Studi clinici in alcologia e tabaccologia”, Master
“Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate”, Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
e Cliniche
AA 2012-2013 • Docente universitario , Insegnamento “Studi clinici in alcologia e tabaccologia”, Master
“Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate”, Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
e Cliniche Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia;
AA 2010-2011 • Docente universitario , Insegnamento “Studi clinici in alcologia e tabaccologia”, Master
“Alcol e tabacco: stili di vita e patologie correlate”, Dip.to Scienze Biomediche Sperimentali
e Cliniche Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia;

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 13 di 65


AA 2009-2010 • Docente universitario di Epidemiologia e Statistica nell’ambito del Master “Alcol e tabacco:
stili di vita e patologie correlate” – Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e
Chirurgia;
AA 2005-2003 • Docente universitario di Epidemiologia e Statistica nell’ambito del Master “Alcol e tabacco:
stili di vita e patologie correlate” – Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e
Chirurgia;
AA 2002-2003 • Docente universitario del Master di primo livello in Patologie e Problemi alcol-correlati.
Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di Fisiopatologia
della Nutrizione, Centro di Alcologia e della Nutrizione;
AA 2002- 2003 • Docente universitario del Master di secondo livello Alcol e Patologie correlate: dal gene al
comportamento. Università Cattolica del Sacro Cuore. Roma;
2003 • Docente del Corso di perfezionamento in Economia e Gestione Sanitaria. CEIS – Sanità.
Facoltà di Economia, Università “Tor Vergata”, Roma;
2001 • Docente dei Corsi di Perfezionamento post-universitario in Patologie e Problemi alcol-
correlati. Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di
Fisiopatologia della Nutrizione, Centro di Alcologia e della Nutrizione;
2000 • Direttore e docente del Corso di Perfezionamento dell’Istituto Superiore di Sanità
“Epidemiologia e prevenzione delle patologie e dei problemi alcol-correlati. Gli strumenti
per la diagnosi precoce del danno da alcol nella popolazione generale”
1998
• Docente del Corso di Perfezionamento post-laurea in Farmaco-tossicodipendenze. Area
Sostanze Legali: Alcol e tabacco. Univ Studi di Modena e Reggio Emilia. Regione Emilia
Romagna. Ass alle Polit Sociali, Immigrazione. Progetto Giovani. Cooperazione Internazionale;
1996-1993
• Docente del Corso di formazione dell’Istituto Superiore di Sanità “Epidemiologia della
Cardiopatia Ischemica”;
1993-1988 • Titolare del Servizio di Continuità Assistenziale ed Emergenza Territoriale della Azienda
Sanitaria Locale Taranto 1 (Servizio Sanitario Nazionale);
1991-1990 • Medico presso il Servizio di Guardia Medica ed Emergenza Territoriale della Azienda
Sanitaria Locale Taranto 5 (Servizio Sanitario Nazionale);

CATEGORIA 4 1. Relatore nel WHO Meeting of Collaborating Centers to strengthen capacity to tackle NCD
risk factors and to improve surveillance in the WHO European Moscow, Russian
150 Incarichi Federation 05-06 December 2018
2. AAIC, Alzheimer Association International Conference “Added Value of the Combined
pubblici e docenze
Docente, Relatore, Biobank/MRI Data in the Italian Project on the Epidemiology of Alzheimer's Disease: (IPREA)
Chairman Corsi Cohort.” Invited speaker, July 24-28 , Toronto
Convegni e 3. “Chronic Diseases and Healthy Ageing (CD-HA) Workshop: Addressing chronic
Seminari svolti diseases an healthy ageing issues in 8 countries: BE, F, IE, NL, UK, LU, ES”, organizzato
nell’ambito di da European Commission – Consumers, Health, Agricolture and Food Executive Agency, The
attività istituzionali Hague – The Netherlands, 12-13.02.2015;
4. Relatore in WHO Meeting on the public health implications of addictive behaviours,
Changsha, China, 22-24 November 2018: WHO Collaborative Project on the Development of
(Riportati solo gli Screening Instruments for Addictive Behaviours
anni più recenti) 5. Relatore (e membro comitato scientifico) nella 8th European Alcohol Policy Conference,
Royal College Edimburgh, 20-22 November 2018
6. Relatore e Chairman nel “WHO Project meeting on alcohol and health” Edinburgh, United
Kingdom,19 November 2018
7. Relatore nel WHO meeting “Evaluation of the Action Plan on Youth Drinking and on
Heavy Episodic Drinking (Binge Drinking) (2014-2016) endorsed by the Committee on
National Alcohol Policy and Action (CNAPA)” Edinburgh, Scotland, UK 18 November 2018
8. Relatore, European Commission Conference, CHAFEA, DGS, “Healthy work environment,
active health and disease prevention at workplace conference”, 7-9/06/2017
9. Invited speaker. WHO Meeting “Policy and programme responses to mental and
behavioural disorders associated with excessive use of internet and other
communication and gaming platforms”, Hong-Kong 3-9/9/2016
10. Docente e Direttore Corsi formazione IPIB ASL Salerno 2018 (ed. 1,2,3,4,5,6,7,8)
11. Relatore Convegno “Invecchiamento attivo e di successo”, Cagliari 15-16/04/2016

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 14 di 65


12. Docente Corso aggionamento MMG “Counselling breve per la prevenzione dei principali 4
fattori di rischio per le malattie croniche”, organizzato da USL Umbria 2, Terni, 17.09.2015;
13. Docente Corso aggionamento MMG “Counselling breve per la prevenzione dei principali 4
fattori di rischio per le malattie croniche”, organizzato da USL Umbria 2, Spoleto,
16.09.2015;
14. Docente Corso aggionamento MMG “Counselling breve per la prevenzione dei principali 4
fattori di rischio per le malattie croniche”, organizzato da USL Umbria 2, Foligno,
15.09.2015;
15. Docente Corso di formazione “La Governance Clinica: Significato, Organizzazione ed
Integrazione dei Servizi”, organizzato da UNICRI, Catanzaro, 22-24.10.2014;
16. Docente Corso di formazione “Attività di promozione di corretti stili di vita sul territorio
secondo i principi di Guadagnare Salute alcol e fumo”, USL Umbria 2, Terni, 1-4.12.2013;
17. Relatore nel IX CORSO RESIDENZIALE AVANZATO DI EPATOLOGIA - Alcologia oggi: Dalle
cure delle malattie alle nuove criticità: quali strategie?” Padova 15 Novembre 2018
18. Relatore Congernnno annaule nazionale AICAT , 4,-6 ottobre 2018, Matera
19. Relatore incontri FIDAL-RUNFEST, “Alcol e giovani tra vecchie e nuove dipendenze” Roma 20-
21 giugno 2018
20. Relatore Conferenza Nazionale sulla Medicina delle Dipendenze 18 e 19 giungo, Genova
21. Relatore Campagna Prevenzione "IO VIVO SANO" Minsalute/ISS/Fondazione Veronesi negli
Istituti Superiori di Palermo, Modena, Roma, Venezia, Napoli, Torino, Milano febbraio-aprile
2018
22. Relatore nel CONGRESSO "La dipendenza alcolica: dalle basi neurobiologiche alle nuove
strategie terapeutiche" Cagliari - 10 novembre 2018
23. Relatore al Convegno “Giovani vite da amare. Insieme per la prevenzione” ,Scicli
25/2/2018
24. Relatore, High Level Tecnical Advisory Group Italy on Alcohol, Washington 28/11-
02/12/2017
25. Relatore, Croce Rossa Italiana, IV Edizione Stati Generali, Napoli 24-25/11/2017
26. Relatore, Convegno Aziendale Progetto rete IPIB, Salerno, 20/20/2017
27. Relatore, “Monitoraggio Club AICAT”, Firenze,17/11/2017
28. Relatore “EU Alcohol Policy ” Commissione Europea. Lussemburgo, 8-14/11/2017
29. Relatore Meeting “Alcohol and Health”, Lisbona, 22-26/10/2017
30. Relatore XXVI Congresso Aicat nazionale, 29-30 /09/2017, Sestola
31. Invited Speaker “Alcohol labelling” Parlament Europeo, Bruxelles, 27-28/09/2017
32. Invited speaker, Conferenza Episcopale Polacca, Sistimal , Varsavia, 20-22/09/2017
33. Speaker, Meeting Ieo Sia Fondazione "Prevenzione giovani". Milano, 13/09/2017
34. Invited speaker WHO Head Quarter “Forum on Alcohol,Drugs and Addictive Behaviours”
25-28/06/17
35. Relatore Convegno Regione Campania “Affrontare nuove dipendenze” Napoli 19-21/06/2017
36. Invited speaker Conferenza Europea sulle dipendenze, Barcellona, 11-13/06/2017
37. Relatore Conv. ASP Bergano “ Il medico competente la promozione della salute” 8-9/6/2017
38. Relatore “I giovani e l'alcol educare alla salute” L’Aquila, 16-17/06/2017
39. Docente Corso IPIB Calabria-Monitoraggio. Cittadella (CZ) 11/05/2017
40. Docente Corso IPIB Calabria- Identificazione precoce Cittadella (CZ) 27-29/3/2017
41. Relatore Convegno “Alcol e Stili di Vita”, Firenze, 18-19/12/2016
42. Relatore, IV Convegno SIA Sicilia, Catania, 12-13/12/2016
43. Speaker “ JA RARHA alcohol monitoring” Final Conference, Varsavia 4-6/12/2016
44. Invited speaker “JA RARHA WP6 SYMPOSIUM” Ljubljana 21/12/2016
45. Realtore Conefernza “Alcohol policy Network for Europe” Ljubljana 22/12/2016
46. Invited speaker 7th European “ALCOHOL POLICY CONFERENCE”, Ljubljana 22-25/12/2016
47. Invited speaker “Alcohol guidelines”, Min. salute,Sante Publique, Parigi, 7-11/12/2016
48. Relatore Riunione plenaria Rapporto Osservasalute 2015, Formia, 25-26/10/2016
49. Relatore Congresso AICAT “ Vivere sani per vivere liberi”, Colli del Tronto, 6-8/10/17
50. Relatore Convegno “In salute con stile”, Venezia, 16-17/09/2016
51. Invited Speaker “Alcohol Awareness Symposium”, Barcellona, 17-18/06/2016
52. Speaker and Chair JA RARHA - FINAL EUROPEAN CONFERENCE 11-14/10/2016
53. Invited speaker, 19th Meeting of the CNAPA. Luxembourg 26-28/9/2016
54. Relatore CAHM/WHO CC meeting “Alcohol Attributable Mortality” , Toronto 28/07/2016

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 15 di 65


55. Docente Corso di formazione regionale “Identificazione precoce del consumo rischioso e
dannoso di alcol ed attuazione dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione”, Regione
Calabria, Germaneto (CZ) 13-14/06/2016
56. Invited speaker, Alzheimer Association International Conference, Toronto 24-28/7/2016
57. Docente Seminario "Oltre le dipendenze", Salerno 20/6/2016
58. Convegno “Alcol e medicine complementari” SIA, Firenze,5-6 maggio 2016
59. Corso di formazione “Gente di Spirito”, organizzato dall’ASP di Agrigento, 25-26.05.2016;
60. Corso di aggiornamento “Identificazione precoce del consumo rischioso e dannoso di
alcol ed attuazione dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione”, Ordine Provinciale di
Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, Roma, 16.03.2013;
61. Corso di formazione “Patologie e Problematiche Alcolcorrelate: dalla Prevenzione al
Trattamento. Un approccio Multidisciplinare”, SIA Società Italiana di Alcologia - Comune di
Rende - Neo Gr.E.Ca.S., Rende (CS) 09.02.2013;
62. Corso di formazione “Attualità nella diagnosi e nella terapia in alcologia”, SIA Società
Italiana di Alcologia, Bologna 14.12.2012;
63. “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 29-30 novembre 2012;
64. “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 17-18 settembre 2012;
65. “Programma di formazione per l’identificazione precoce e per l’attuazione dell’intervento
breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere problematico”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma, 23-24 maggio 2012;
66. WHO Expert Meeting on policy and programme responses to mental and behavioural disorders
associated with excessive use of the internet and other communication and gaming platforms,
“Alcohol , gambling, internet addictions in Italy” . Invited speakere, 6-8 September 2016, Hong
Kong SAR
67. Seminario “Oltre le dipendenze: siamo sul Titanic?”, organizzato dal Gruppo Logos onlus,
Salerno, 20.06.2016
68. VI Giornata di Sensibilizzazione “Alcol e medicine complementari”, organizzata dalla SIA,
Firenze, 06.05.2016;
69. Giornata di Studio “Invecchiamento attivo e di successo in un’ottica biopsicosociale”,
organizzato dalla Comunità Mondiale della Longevità – Provincia di Cagliari, Cagliari, 15-
16.04.2016;
70. Convegno “Alcol e salute: costi, conseguenze, soluzioni e associazionismo. Liguria e
Lombardia a confronto”, organizzato dal Centro Alcologico Regionale della Liguria, Genova,
15.04.2016;
71. Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato dall’Osservatorio Nazionale Alcol CNESP
ISS, Roma 14.04.2016;
72. Convegno “I giovani e l’alcol”, organizzato dall’AVIS di Spoleto, Spoleto, 06.02.2016;
73. III Convegno Regionale SIA “L’epatopatia alcolica, dalla steatosi al trapianto di fegato”,
organizzato dalla SIA Sezione Emilia Romagna, Bologna 15.12.2016;
74. III Convegno Regionale SIA “Alcol e cancro: cosa sappiamo oggi?”, organizzato dalla SIA
Sezione Regione Sicilia, Pergusa (EN) 28.11.2016;
75. Sanit 2015 “Alcol e giovani: incontro con l’esperto”, organizzato dal Ministero della Salute,
Roma, 21.11.2015;
76. Sanit 2015 “Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza: il Diritto
alla Salute”, organizzato del Ministero della Salute, Roma, 20.11.2015;
77. XXIV Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia “Alcol e Prevenzione. Necessità e
difficoltà di un cambiamento”, organizzato da SIA, Genova, 14.10.32015;
78. 24° Congr AICAT “Mediterraneo culla di un mondo che accoglie – I Club Alcologici
Territoriali comunità di popoli e culture”, organizzato da AICAT, Petrosino (TP) 2-4.10.2015;
79. “Public Forum for Addiction Prevention”, organizzato da Addiction Forum – Ministry of
Health and Welfare of the Government of the Republic of Korea, Seoul, 27.08.2015;
80. “Meeting on behavioural disorders associated with excessive use of the Inernet,
computers, smartphones and similar electronic diveces: clinical descriptions, diagnostic
guidelines and priorities for international research”, organizzato da World Health
Organization, Seoul 24-26.08.2015;
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 16 di 65


81. Convegno “L’impatto dell’alcol sui giovani: la situazione nella Regione Lazio”, organizzato
da Fondazione Roma, Roma, 14.07.2015;
82. Convegno “Consumo di bevande alcoliche dei giovani in Italia dal 2000 ad oggi”,
organizzato da CNR – Osservatorio Permanente sui Giovali e l’Alcool, Roma 09.07.2015;
83. Convegno “Alcol e Alcoldipendenza come problema sociale e sanitario”, organizzato dal
Centro Alcologico Territorio Funzionale Provincia di Taranto, Taranto, 29.05.2015:
84. Convegno “Alcologia nel 2015: verso un sistema integrato per l’identificazione e il
trattamento dei problemi alcolcorrelati”, organizzato da ULSS 16 Paova, Padova,
08.05.2015;
85. Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato da Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS
Istituto Superiore di Sanità, Roma, 16.04.2015;
86. Convegno “Bevande alcoliche: un problema sottovalutato”, organizzato dalla Società
Italiana di Scienza sull’Alimentazione, Roma, 29.01.2015;
87. Seminario “Insieme si può”, organizzato da Azienda Sanitaria Provinciale Siracusa – Comando
Provinciale Polizia Stradale Siracusa, Siracusa, 24.01.2015;
88. “6th European Alcohol Policy Conference”, organizzata da Eurocare European Alcohol Policy
Alliance, Brussels, 27-28.11.2014;
89. Workshop “ODHIN Project”, nell’ambito della “6th European Alcohol Policy Conference”
organizzata da Eurocare European Alcohol Policy Alliance, Brussels, 27.11.2014;
90. “Joint Action on Reducing Alcohol Related Harm (RARHA) Satellite Event”, organizzato da
Eurocare, Brussels, 26.11.2014;
91. “The Alcohol Policy Network (APN) Symposium”, organizzato da Eurocare, Brussels,
26.11.2014;
92. “Convegno “Senza moralismi. Il punto di vista degli studenti”, organizzato dall’Istituto
Amedeo Avogadro, Torino, 19.11.2014;
93. Convegno “Alcoholrisk. Alcol e giovani rischio dipendenza”, organizzato dal Rotary Club
Lanciano, Lanciano (CH), 14.11.2014;
94. Joint Action RARHA – European Expert Meeting “Low risk drinking guidelines and
standard drink definitions. Science Underpinnings and public health policy implications
for alcohol related harm reduction”, organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità –
Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS, Roma, 4.11.2014;
95. “II Convegno Regionale di Tossicologia - Una vita senza dipendenze?!?”, organizzato
dall’Università di Modena e Reggio Emilia, Bologna, 29.10.2014;
96. “Riunione Plenaria Rapporto Osservasalute 2014”, organizzato da Osservatorio Nazionale
sulla salute nelle Regioni Italiane”, Formia (LT), 21-22.10.2014;
97. Campagna di prevenzione “Non perderti in un bicchiere”, incontro con gli studenti del Liceo
Ginnasio Statate “L. Manara”, Roma, 15.10.2014;
98. II Convegno regionale SIA “Alcol: dal consumo rischioso alla dipendenza”, organizzato dalla
SIA Società Italiana di Alcologia, Caltanissetta, 11.10.2014;
99. Convegno “Giovani – alcool – movida e modalità di risarcimento delle assicurazioni nei
casi di guida in stato di ebbrezza”, organizzato dalla Camera Minorile di Grosseto, Grosseto,
04.10.2014;
100. “Deutscher Suchtkongress ’14 Berlin”, organizzato da Deutsche Gesellschaft für
Suchtforschung und Suchttherapie (DG-Sucht) e Deutsche Gesellschaft für Suchtpsychologie
(dg sps), Berlino, 30.09-02.10.2014;
101. 11th INEBRIA Congress. Brief Interventions –recent advances and new applications,
organizzato da PARPA – The State Agency for Prevention of Alcohol Related Problems,
Varsavia, 18-19.9.2014;
102. 11th Annual Conference of INEBRIA – Symposium “The need to optimize the delivery of
Brief Interventions: Results and conclusions from the ODHIN Project”, organized by
organized by PARPA The State Agency for Prevention of Alcohol Related Problems, Varsaw,
18.9.2014;
103. INEBRIA – International Network on Brief Interventions for Alcohol & Other Drugs –
Annual General Meeting, organizzato da PARPA – The State Agency for Prevention of
Alcohol Related Problems, Varsavia, 18.9.2014;
104. 5th Roundtable on an Integrated Approach to Addressing Alcohol-Related Harm,
organizzato da Burson-Marsteller, Bruxelles, 04.7.2014;
105. Convegno “Identificazione precoce del rischio alcol-correlato nei contesti di assistenza
sanitaria. Favorire la formazione per garantire prevenzione”, organizzato dall’Ordine
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 17 di 65


Provinciale di Roma dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri, Roma, 14.6.2014;
106. Convegno conclusivo Campagna di prevenzione “Io non sbando”, organizzato da
Democratica Onlus, Roma, 3.6.2014;
107. Seminario “La prevenzione consapevole”, organizzato dall’Associazione Genitori Attenti,
Roma, 29.05.2014;
108. Campagna di prevenzione Genitori Attenti, incontro con gli studenti del Liceo Scientifico
Azzarita “Aspetti fisiologici e patologici del Piacere e dell’Aggressività”, organizzato
dall’Associazione Genitori Attenti!, Roma, 29.5.2014;
109. Seminario “Alcol e cancro”, organizzato dal Centro Alcologico Regionale della Liguria,
Genova, 28.5.2014;
110. Seminario Fare Rete contro l’alcolismo e presentazione volume “Gli utenti alcolisti della
rete FICT”, organizzato da FICT Federerazione Italiana Comunità Terapeutiche e dal
Consorzio Gruppo C’EIS, Bologna 19.5.2014;
111. Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità –
Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS, Roma, 9.4.2014;
112. Convegno “Disordini da uso di alcol: nuove prospettive diagnostiche e terapeutiche”,
organizzato da SIA Società Italiana di Alcologia, Bologna, 8.4.2014;
113. Seminario “Alcolismo: interventi per la prevenzione a breve termine”, organizzato
dall’Università degli Studi di Catania, Catania, 22.3.2014;
114. Campagna di prevenzione “Non perderti in un bicchiere” incontro con gli studenti
dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Avogadro”, organizzato dall’ACAT Torino Centro e Istituto
Amedeo Avogadro, Torino, 14.3.2014;
115. Campagna di prevenzione “Io non sbando” incontro con gli studenti presso il Teatro
Quirinetta, organizzato da Democratica Onlus, Roma, 12.3.2014;
116. Conferenza “Abusi dell’alcol”, organizzato dal Liceo Statale “Gaio Valerio Catullo”,
Monterotondo (RM), 20.02.2014;
117. Campagna di prevenzione “Io non sbando” incontro con gli studenti dell’Istituto di
Istruzione Superiore “Via Sarandì 11”, organizzato da Democratica Onlus, Roma, 12.2.2014;
118. Campagna di prevenzione “Non perderti in un bicchiere” incontro con gli studenti del
Liceo Ginnasio di Stato “Eugenio Montale”, organizzato da Liceo Eugenio Montale,
6.2.2014;
119. Campagna di prevenzione “Non perderti in un bicchiere” incontro con gli studenti
dell’Istituto Comprensivo “Piazza Minucciano”, organizzato da IdO Diregiovani, Roma,
23.1.2014;
120. Campagna di prevenzione “Non perderti in un bicchiere” incontro con gli studenti
dell’Istituto Comprensivo “Piazza Minucciano”, organizzato da Diregiovani, Roma, 21.1.2014;
121. Seminario “Insieme si può”, organizzato dall’ASP Siracusa e dal Compartimento Polizia
Stradale “Sicilia Orientale”, Siracusa, 18.1.2014;
122. Convegno “Insieme si può”, organizzato dall’ASP Siracusa e dal Compartimento Polizia
Stradale “Sicilia Orientale”, Siracusa, 17.1.2014;
123. Conferenza “Alcoldipendenza. Un fenomeno da contrastare per il bene dell’individuo e
della società”, organizzato da Pontificia Accademia delle Scienze, Città del Vaticano,
14.1.2014;
124. “1° Congresso SICAD”, organizzato da SICAD, Vimeiro-Lisbona,12-13.12.2013;
125. Convegno “Progetto Amphora e politiche europee di prevenzione alcologica nella cultura
mediterranea e in Italia”, Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, Firenze, 6.12.2013;
126. Convegno “Alcologia Moderna. Attuali trend di consumo e percorsi terapeutico-
riabilitativi”, 22.11.2013, Sala Conferenze UBI Banca, Brescia, organizzato da: ASL Brescia;
127. “10th Annual Conference of INEBRIA - Brief Interventions on alcohol and other drugs:
improving health and the quality of health services provision”, 19-20.09.2013, Angelicum
Congress Centre, Roma, organizzato da: INEBRIA International Network on Brief Interventions
128. “XXIII Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia - Alcologia oggi, dalla scienza
alla clinica, dalla persona alla società”, 18.09.2013, Angelicum Congress Centre, Roma,
organizzato da: SIA Società Italiana di Alcologia;
129. Convegno “L’educazione stradale e la sua formazione: alcool e droghe”, 12.07.2013,
nell’ambito dell’evento “Love & Music 3 giorni di eventi e solidarietà per la Fondazione Marco
Simoncelli onlus” Valdichiana Outlet Village, Foiano della Chiana (AR), organizzato da:
Fondazione Marco Simoncelli onlus;
130. Convegno “Movida, problema o opportunità”, 20.06.2013, Triennale di Milano, organizzato
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 18 di 65


da: FIPE Federazione Italiana Pubblici Esercizi;
131. “Eyes On Ages Network Conference”, 30.05.2013, Royal Netherlands Academy of Arts &
Sciences, Amsterdam, organizzato da: STAP Dutch Institute for Alcohol Policy;
132. “V Convegno Nazionale Alcol e Medicine complementari SIA”, 17.05.2013, Teatro di
Pitigliano (GR), organizzato da: SIA Società Italiana di Alcologia;
133. Conferenza “... non sempre buon vino fa buon sangue!”, 15.05.2013, Sala Conferenze
Banca Marche, Roma, organizzato da: CESMA Centro Studi Marche, CIAS Centro
Internazionale Amici Scuola;
134. Convegno “Alcohol Prevention Day”, 18.04.2013, Istituto Superiore di Sanità, Roma,
organizzato da: Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS Istituto Superiore di Sanità;
135. Lunch Seminar “Alcohol Policy and Health in Europe: where do we go?”, 14.03.2013,
Norway House, Bruxelles, organizzato da: Norwegian Ministry of Health and Care Services,
Mission of Norway to the European Union;
136. Convegno “Alcol e Giovani. Alcol e Donna. Esperienze sul campo”, 7-8.03.2013, Parco di
San Giovanni, Trieste, organizzato da: FIASO Federazione Italiana Aziende Sanitarie e
Ospedaliere;
137. “National Information Day 2013 European Health Programme”, 17.01.2013, Auditorium
Ministero della Salute, Roma, organizzato da: Ministero della Salute;
138. Seminario di informazione-formazione “Insieme si può”, 16.01.2013, Sala Conferenze hotel “Il
Minareto”, Siracusa, organizzato da: MIUR Ufficio Scolastico Territoriale per la Provincia di
Siracusa, Comando della Polizia Stradale di Siracusa;
139. Global Health Forum “Mental Health, a neglected priority”, Embassy of Italy, Washington, 15
novembre 2012;
140. Congresso “Le Regioni e le Provincie Autonome si interrogano sui problemi alcolcorrelati:
politiche, strategie, organizzazione dei servizi”, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia,
Centro Congressi della Stazione Marittima, Trieste, 25-26-27 ottobre 2012;
141. Congresso “Alcol 2012: la nuova addiction”, Collegio Provinciale IPASVI, Genova, 10 ottobre
2012;
142. “Deutscher Suchtkongress ’12” Charité Campus Virchow-Klinikum, Berlin, 3-6 ottobre 2012;
143. XXI Congresso Nazionale AICAT “Io, Noi e le reti della vita: tutti nell’esperienza di tutti”,
Palazzo dei Congressi, Pisa 28-29-30 settembre 2012;
144. Convegno internazionale “Sicurezza stradale verso il 2020: una priorità europea”, Camera di
Commercio e Confindustria di Taranto, Taranto 20 giugno 2012;
145. Convegno “Alcolismo. Persona, famiglia, società, cura”, Provincia di Roma - Assessorato alle
Politiche Sociali e per la Famiglia – FISPA Onlus, Palazzo Valentini, Roma, 1° giugno 2012;
146. Convegno internazionale sulla sicurezza stradale “Ricerca e tecnologia per la prevenzione
dell’alcol alla guida”, MOICA, Ufficio d’informazione in Italia del Parlamento Europeo, Roma,
17 maggio 2012;
147. Convegno “Alcol, un problema per la salute. Consumo di alcol e modelli del bere: chi
previene e chi rischia”, Comune di San Benedetto del Tronto, 12 maggio 2012;
148. IV Convegno Nazionale “Alcol e medicine complementari. Trattamenti integrati nell’Alcol
Dipendenza: il presente e il futuro”, ASL 4 Chiavarese – Dipartimento Salute Mentale e
Dipendenze, Rapallo, 4 maggio 2012;
149. Convegno “Alcol e giovani”, Teatro del Buratto, Cormano (MI), 17 aprile 2012;
150. Convegno “Alcohol Prevention Day” undicesima ed, Ist Sup di Sanità, Roma, 12 aprile 2012

CATEGORIA 4
1. DC, SS , Docente degli 8 Corsi Formazione 2018 Piano Aziendale ASL SALERNO Progetto
44 Incarichi IPIB-IPGAB Ediz. 1 e 2 Salerno 21,22,23 maggio, Ediz. 3 e 4 Agropoli e Salerno , Ediz. 5 e 6 ,
18,19,20 ottobre, Salerno, Nocera Inferiore , Ediz. 7 e 8 25,26,27 ottobre, Nocera Inferiore e
Direttore Scientifico Sapri.
(12 incarichi DC), 2. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato da Osservatorio Nazionale Alcol
SegretarioScientifico CNESPS, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 16.05.2018;
(26 incarichi SS), 3. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato da Osservatorio Nazionale Alcol
CNESPS, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 16.04.2017;
Corsi e convegni 4. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato da Osservatorio Nazionale Alcol
CNESPS, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 14.04.2016;
Responsabilità o
Organizzatore, eventi
5. SS XXIV Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia “Alcol e Prevenzione. Necessità e
e attività istituzionali difficoltà di un cambiamento”, organizzato da SIA, Genova, 14.10.2015;
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 19 di 65


6. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato da Osservatorio Nazionale Alcol
CNESPS Istituto Superiore di Sanità, Roma, 16.04.2015;
7. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità –
Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS, Roma, 9.4.2014;
8. SS Membro Comitato Scientifico SANIT, Roma, 2014-2015
9. SS “10th Annual Conference of INEBRIA - Brief Interventions on alcohol and other drugs:
improving health and the quality of health services provision”, 19-20.09.2013, Angelicum
Congress Centre, Roma, organizzato da: INEBRIA International Network on Brief Interventions
for Alcohol and Other Drugs;
10. SS “XXIII Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia - Alcologia oggi, dalla
scienza alla clinica, dalla persona alla società”, 18.09.2013, Angelicum Congress Centre,
Roma, organizzato da: SIA Società Italiana di Alcologia;
11. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, 18.04.2013, Istituto Superiore di Sanità, Roma,
organizzato da: Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS Istituto Superiore di Sanità;
12. DC “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 29-30 novembre 2012;
13. SS Monotematica 2012 Società Italiana di Alcologia “Alcol prevenzione ed etica della
comunicazione: miti o realtà”, Castello Simon Boccanegra, Genova, 16 novembre 2012;
14. DC “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 17-18 settembre 2012;
15. DC “Programma di formazione per l’identificazione precoce e per l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 23-24 maggio 2012;
16. SS Convegno “Alcohol Prevention Day” undicesima edizione, Istituto Superiore di Sanità,
Roma, 12 aprile 2012;
17. DC “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 29-30 novembre 2011;
18. SS XXII Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia “150 anni d’Unità d’Italia, storia e
realtà del rapporto tra italiani e alcol”, Villa Gualino, Torino, 9-11 novembre 2011;
19. DC “Programma di formazione IPIB Identificazione Precoce del consumo rischioso o
dannoso di alcol ed attuazione dell’Intervento Breve finalizzato alla prevenzione”, Istituto
Superiore di Sanità, Roma 15-16 settembre 2011;
20. DC “Programma di formazione per l’identificazione precoce e per l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 30-31 maggio 2011;
21. SS Convegno “Alcohol Prevention Day” decima edizione, Istituto Superiore di Sanità, Roma,
7 aprile 2011;
22. DC Corso “Programma di formazione per l’identificazione precoce e per l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”, Istituto Superiore di Sanità, 15-16 novembre 2010;
23. SS Convegno “Alcohol Prevention Day” nona edizione, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 29
aprile 2010;

24. SS XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia “Conoscere e praticare l’alcologia”,
Padova, 03-05 dicembre 2009;
25. DC Corso “Programma di Formazione per l’identificazione precoce e l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”,Istituto Superiore di Sanità, Roma, 15-16 giugno 2009;
26. SS Convegno “Alcohol Prevention Day” ottava edizione, Istituto Superiore di Sanità, Roma, 23
aprile 2009;
27. DC Corso “Programma di Formazione per l’identificazione precoce e l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”, Roma, Istituto Superiore di Sanità, 30-31 ottobre 2008;
28. DC Corso “Programma di Formazione per l’identificazione precoce e l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 20 di 65


problematico”, Roma, Istituto Superiore di Sanità, 19-20 giugno 2008;
29. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, settima edizione, Roma, Istituto Superiore di Sanità,
17 aprile 2008;
30. SS XX Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia, Ancona, Università Politecnica
delle Marche, 26-28 novembre 2007;
31. DC Corso “Programma di Formazione per l’identificazione precoce e l’attuazione
dell’intervento breve finalizzato alla prevenzione dell’abuso alcolico e del bere
problematico”, Roma, Istituto Superiore di Sanità, 18-19 ottobre 2007;
32. SS Convegno “Alcohol Prevention Day” sesta edizione, Roma, Istituto Superiore di Sanità,
12 aprile 2007;
33. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, quinta edizione, Roma, Istituto Superiore di Sanità,
20 aprile 2006;
34. SS XIX Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia “Alcol tra salute, benessere e
sicurezza”, Vibo Valentia, Centro Congressi Hotel 501, 10-12 novembre 2005;
35. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, quarta edizione, Roma, Istituto Superiore di Sanità,
21 aprile 2005;
36. SS Convegno “Alcohol Prevention Day”, terza edizione, Roma, Istituto Superiore di Sanità,
23 aprile 2004;
37. SS Segretario Scientifico dei Congressi nazionali e dei Convegni monotematici della SIA –
Società Italiana di Alcologia - 2003 Milano (Nazionale), 2002 Firenze (III riunione
Monotematica), 2001 Roma (Nazionale), 2000 Firenze (II Riunione Monotematica), 1999 Grado
(Nazionale), 1998 Napoli (I Riunione Monotematica), 1997 Catania (Nazionale).

CATEGORIA 4 • EUFAS European Federation on Addiction Societies, Vice Presidente 2010-oggi ;


MEMBERSHIP • EUFAS, Membro Comitato Scientifico e Management Board ,
Società • SIA Società Italiana di Alcologia, Presidente Nazionale 2007-2018
Professionali • International Association of Gerontology and Geriatrics’s Global Aging Research
Network IAGG-GARN (Membro e resp. nodo certificato , dal 2012);
• ESOCAP European Society on Cardiovascular Prevention, Board Member dal 2005;
• INEBRIA International Network on Brief Interventions for Alcohol Problems, Membro Comitato
Scientifico dal 2004;
• Membro Consulta e Comitato Scientifico delle Società Scientifiche e delle Associazioni
Professionali del settore Dipendenze Patologiche per “Le linee Guida di comportamento
Etico”, Delegato Nazionale 1999-2002;
• SIA Società Italiana di Alcologia, Segretario Nazionale 1999-2007;
• SIA Società Italiana di Alcologia, Consigliere Nazionale 1994-1999;
• Commissione di Epidemiologia AISF, Membro 1994-2007;
• GESIA Gruppo Epidemiologico SIA, Membro Comitato Scientifico dal 1994;
• SIGE Società Italiana di Gastroenterologia, Socio Ordinario 1985-2000;
• AISF Società Italiana Studi sul Fegato, Socio Ordinario 1981-2000.

• Addiction
CATEGORIA 4
• Alcohol and Alcoholism
MEMBERSHIP • European Review of Aging and Physical Activity
Riviste Scientifche • Age and Ageing Experimental Research
• Nuova rassegna di studi psichiatrici (Università e ASL Siena)
E. Scafato è Referee di • Annali dell’Istituto Superiore di Sanità, Membro Comitato di Redazione dal 2008;
numerose riviste
scientifiche internazionali
• Dipendenze Patologiche, Membro Comitato Scientifico dal 2007;
e nazionali • Rivista di Alcologia, Membro Editorial Board dal 2007;
• Sindrome Metabolica, Membro Editorial Board dal 2007;
• Editor e Responsabile sito web istituzionale Osservatorio Nazionale Alcol, Epicentro”, Centro Nazionale
di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute ISS
• Polizia e Sicurezza Sanitaria, Membro Comitato Scientifico dal 2005;
• Bollettino Farmacodipendenze e Alcolismo, Membro ComScientifico e Editorial Board dal 2003;
• Conductas Adictivas, Membro Editorial Board dal 2001;
• Trastornos Addictivos, Membro Editorial Board dal 2001;
• Alcologia – Eur. J. of Alcohol Studies, Membro Editorial Board dal 1999.

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 21 di 65


CATEGORIA 1-2 1. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S. Problemi di alcol nel sistema
giudiziario penale: un’opportunità di intervento. Traduzione e adattamento di “Alcohol
108 Rapporti problems in the criminal justice system: an opportunity for intervention” WHO Collaborating
Tecnici, Elaborati Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and Alcohol-Related Health Problems –
di Servizio Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS ISS. Roma: 2016.
derivanti http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2016/libretto%20problemi%20di%20alcol%20nel%20sistem
dall’attività a%20giudiziario%20penale.pdf
istituzionale e a 2. Scafato E, Galluzzo L, Gandin C, Ghirini S, Martire S. Alcol e Disuguaglianze Guida per
essa connessi affrontare le disuguaglianze nel danno alcol-correlato. Traduzione e adattamento di
“Alcohol and inequities. Guidance for addressing inequities in alcohol-related harm” WHO
Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and Alcohol-Related
Health Problems – Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS ISS. Roma: 2016.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2016/libretto%20alcol%20e%20disuguaglianze.pdf
3. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Consumo dannoso di alcol e alcoldipendenza in Italia: contrastrare le
rilevanti disuguaglianze d’intervento e il debito formativo nel SSN. (Factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 14 aprile 2016.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2016/1%20FINALE%20FACTSHEET%20consumo%20dann
oso%20APD%202016.pdf
4. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Alcoldipendenza: 73.000 alcolisti in carico ai servizi nel 2014. (Factsheet)
Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 14 aprile 2016.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2016/2%20FINALE%20FACTSHEET%20Alcoldipendenza%
20APD%202016.pdf
5. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Un decalogo europeo per le linee guida sul consumo di alcol. (Factsheet)
Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 14 aprile 2016.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2016/3%20FINALE%20FACTSHEET%20JA%20RARHA%2
0APD%202016.pdf
6. Galluzzo L, Scafato E, Albareda A, Ysa T. Second interim Evaluation Report. Joint Action
RARHA WP3. 2016.
7. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.03.2001 N. 125 “Legge Quadro in material di alcol e problemi alcol correlati”
anno 2015. Ministero della Salute: 21 marzo 2016.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2483_allegato.pdf
8. WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and Alcohol Related
Harm Problems – Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS. Piano d’Azione sul consumo di
alcol nei giovani e sul consumo eccessivo episodico (Binge Drinking) (2014-2016).
Traduzione e adattamento di Action Plan on Youth Drinking and on Heavy Episodic Drinking
(Binge Drinking) (2014-2016). Istituto Superiore di Sanità Roma: 2015.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/Piano%20di%20Azione%20Consumo%20di%20Alcol
%20nei%20giovani%20e%20sul%20consumo%20eccessivo%20episodico%20(binge%20drinki
ng)%202014-16.pdf
9. Gandin C, Schmidt C, Shulte B, Scafato E. The BISTAIRS Expert opinion-based guidelines
on the implementation of screening and brief intervention approaches in different
settings in the EU. BISTAIRS Project. 2015.
http://www.bistairs.eu/material/D6_guidelines_ASBI.pdf
10. Scafato E. Alcol e gravidanza: smettere di bere è il comportamento più sicuro.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 10.09.2015
http://www.epicentro.iss.it/problemi/alcol_fetale/NonBereInGravidanza2012.asp
11. Scafato E. Una vita che nasce teme l’alcol: in gravidanza non bere. 9 settembre 2015, Fasd
Day – Giornata internazionale per l’incremento della consapevolezza dei pericoli del bere in
gravidanza. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 10.09.2015
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/fasd2015.pdf
12. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Prevenire è meglio che curare … un suggerimento per i decisori politici.
(factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16 aprile 2015.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/L’efficacia%20dei%20programmi%20di%20assistenza
%20primaria.pdf
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 22 di 65


13. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Consumo a rischio di alcol: le Linee Guida Europee. (factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16 aprile 2015.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/RARHA%20WP5%20(finale).pdf
14. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Due, uno, zero: l’impatto dei nuovi livelli stabiliti dalle rinnovate linee guida
sul consumo alcolico sulla definizione del rischio e il monitoraggio dei consumi a rischio
nella popolazione. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16
aprile 2015. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/nuovo%20indicatore%20rischio(finale).pdf
15. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. La mortalità alcol-attribuibile in Italia e nelle Regioni. Analisi delle cause di
morte nei contesti territoriali e nelle differenti generazioni. (factsheet) Alcohol Prevention
Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16 aprile 2015.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/mortalità%20alcol%20attribuibile(finale).pdf
16. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Consumo dannoso e alcoldipendenza: due facce diverse di un problema
clinico e sociale che reclama identificazione precoce. (factsheet) Alcohol Prevention Day.
Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16 aprile 2015.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/Consumo%20dannoso%20e%20alcoldipendenza(final
e).pdf
17. Scafato E, Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Consumo di alcol negli anziani: un problema reale che va affrontato con
urgenza. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 16 aprile
2015. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2015/anziani%20(finale).pdf
18. Scafato E. I consumi di alcol in Italia nel 2013: la relazione al Parlamento.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 26.03.2015
http://www.epicentro.iss.it/alcol/RelParlamento2013.asp
19. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.3.2001 n. 125 “Legge Quadro in materia di alcol e problemi alcol correlati”
Anno 2014. Ministero della Salute: 20 marzo 2015
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2337_allegato.pdf

20. Galluzzo L, Scafato E, Albareda A, Ysa T. First Interim Internal Evaluation Report. Joint
Action RAHRA WP3. 2015.
http://www.rarha.eu/sites/members/AppDocuments/Approved%20Documents/RARHA_1st_Inter
nal_Evaluation_Report_final.pdf
21. Albareda A, Ysa T, Galluzzo L, Scafato E. Detailed evaluation plan for internal and external
Evaluation. Joint Action RARHA WP3. 2014.
22. http://www.rarha.eu/sites/members/AppDocuments/Approved%20Documents/RARHA%20Deliv
erable_5%20Evaluation_Plan.pdf
23. Gandin C, Scafato E. Managing risky drinking in Primary Health Care Setting. Field Test
Report Italy. BISTAIRS Project WP6. 2014.
http://www.bistairs.eu/material/WP6_material/Italy_PHC.pdf
24. Gandin C, Scafato E. Managing risky drinking in Emergency Setting. Field Test Strategy
Italy. BISTAIRS Project WP6. 2014. http://www.bistairs.eu/material/WP6_material/Italy_ED.pdf
25. Gandin C, Scafato E. Managing risky drinking in Workplaces Setting. Field Test Strategy
Italy. BISTAIRS Project WP6. 2014.
http://www.bistairs.eu/material/WP6_material/Italy_WP.pdf
26. Gandin C, Scafato E. Managing risky drinking in Social Services Setting. Field Test
Strategy Italy. BISTAIRS Project WP6. 2014.
http://www.bistairs.eu/material/WP6_material/Italy_ScS.pdf
27. Scafato E, Gandin C. ODHIN Project Factsheet WP6 lo strumento di Valutazione. ODHIN
Project. 2014 http://www.odhinproject.eu/project-structure/wp6.html
28. Scafato E, Gandin C. ODHIN Project Factsheet WP6 ODHIN Assessment tool Report.
ODHIN Project. 2014 http://www.odhinproject.eu/project-structure/wp6.html
29. Scafato E. WP6 Assessment tool implementation of IBIs. ODHIN Project. 2014
http://odhinproject.eu/project-structure/wp6.html
30. Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2012-2013. Ministero della Salute; 18.12.2014.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2258_allegato.pdf
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 23 di 65


31. Scafato E. Action Plan on Youth Drinking and on Heavy Episodic Drinking (Binge
Drinking). Il Piano di Azione 2014-2016 sul bere dei giovani e sul binge drinking.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 25.09.2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/CONTRIBUTO%20FINALE%20SCAFATO%20PER%20EPI
CENTRO%20PIANO%20AZIONE%20GIOVANI%20E%20BINGE%20DRINKING_DEB_SCAFA
TO.pdf
32. Scafato E. Consumi alcolici tra la popolazione femminile.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 11.09.2014.
http://www.epicentro.iss.it/problemi/alcol_fetale/ConsumiAlcoliciDonne.asp
33. Scafato E, Galluzzo L, Gandin C, Ghirini S, Di Pasquale L, Martire S, Scipione R. Le linee
guida europee: il ruolo di leadership dell’Istituto Superiore di Sanità nella Joint Action
Europea per la riduzione del danno alcolcorrelato (RARHA). (factsheet) Alcohol Prevention
Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20FACTSHEET%20RARHA%20A
PD%202014.pdf
34. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Ghirini S, Di Pasquale L, Martire S, Scipione R. Il progetto
europeo BISTAIRS. Innovazione per la prevenzione che manca. (factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20FACTSHEET%20BISTAIRS%2
0APD%202014.pdf
35. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Nuove linee guida del consumo di alcol: evidenze e tendenze. (factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20FACTSHEET%20LINEE%20G
UIDA%20APD%202014.pdf
36. Scafato E, Struzzo P, Angus C, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N,
Scipione R, Di Pasquale L. E’ conveniente in Italia integrare lo screening per
l’identificazione precoce dei bevitori a rischio e l’intervento breve in medicina generale?
(factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20FACSHEET%20COSTO%20E
FFICACIA%20SCREENING.pdf
37. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. Il consumo dannoso di alcol e l’alcoldipendenza in Italia. (factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20FACTSHEET%20CONSUMO%
20DANNOSO%20E%20UTENTI%20SERVIZI.pdf
38. Scafato E, Ghirini s, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. La mortalità alcol-attribuibile in Italia e nelle Regioni. Analisi delle cause di
morte nei contesti territoriali e nelle differenti generazioni. (factsheet) Alcohol Prevention
Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SCAFATO%20REVISIONE%20FACSHEET%
20mortalità%20alcol%20attribuibile.pdf
39. Scafato E. L’alcol in Italia e nelle Regioni: analisi e proposte per la prevenzione. Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 9 aprile 2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2014/OK%20SINTESI%20FINALE%20DATI%20APD%20S
CAFATO.pdf
40. Scafato E. Relazione al Parlamento su alcol e problemi alcol correlati 2013.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 13.03.2014.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/ScafatoRelazioneParlamento2013.pdf
41. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.3.2001 n. 125 “Legge Quadro in materia di alcol e problemi alcol correlati”
Anno 2013. Ministero della Salute: 7 marzo 2014.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2112_allegato.pdf
42. Status Report on Alcohol and Health in 35 European Countries 2013. World Health
Organization; 2013. http://www.euro.who.int/__data/assets/pdf_file/0017/190430/Status-Report-
on-Alcohol-and-Health-in-35-European-Countries.pdf?ua=1
43. Scafato E. Progetto Ipib: sensibilizzazione alla formazione sull’identificazione precoce e
intervento breve riguardanti il consumo dannoso e rischioso di alcol.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/ipib2013.asp
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 24 di 65


44. Scafato E. Il progetto Amphora. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 16.05.2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/Amphora.asp
45. Scafato E. Strategia globale per ridurre il consumo dannoso di alcol.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 09.05.2013
http://www.epicentro.iss.it/alcol/StrategiaGlobale.asp

46. Scafato E. Piano d’azione europeo per ridurre il consumo dannoso di alcol 2012-2020.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 09.05.2013
http://www.epicentro.iss.it/alcol/PianoAzione2012-2020.asp
47. WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on alcohol and alcohol-related
Health Problems. Strategia globale per ridurre il consumo dannoso di alcol. Traduzione e
adattamento di Global Strategy to reduce the harmful use of alcohol. 2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/global%20strategy%20italian%20translation.pdf
48. WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on alcohol and alcohol-related
Health Problems. Piano d’Azione Europeo per ridurre il consumo dannoso di alcol 2012-
2020. Traduzione e adattamento di Action plan to reduce the harmful use of alcohol 2012-2020.
2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/european%20action%20plan%202012%202020%20ita
lian%20translation.pdf
49. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Consumi ad alto rischio e alcoldipendenza. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto
Superiore di Sanità, Roma 18 aprile 2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/ALCOLDIPENDENXZA%20FACTSHEET%20APD%2
02013.pdf
50. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Alcol: obiettivo sicurezza stradale tra i giovani. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto
Superiore di Sanità, Roma 18 aprile 2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/ALCOL%20GUIDA%20MINORI%20APD%202013%2
0(fact%20sheet).pdf
51. Scafato E, Cuffari A, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R,
Parisi N. Rischio alcol: urgente garantire conoscenze e formazione medica per la
diagnosi precoce e l’intervento breve. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore
di Sanità, Roma 18 aprile 2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/IPIB%20rischio%20alcol%20APD%202013%20(fact%
20sheet).pdf
52. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Scipione R, Di
Pasquale L. L’alcol nelle Regioni: si mantiene il gradiente nord-sud ma con alcune
eccezioni. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 18 aprile
2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/REGIONI%20PER%20APD%202013%20(fact%20she
et).pdf
53. Scafato E, Gandin C. Il Manifesto europeo AMPHORA. (factsheet) Alcohol Prevention Day.
Istituto Superiore di Sanità, Roma 18 aprile 2013.
54. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Nuove linee guida del consumo di alcol: evidenze e tendenze. (factsheet) Alcohol
Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma 18 aprile 2013.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2013/LINEE%20GUIDA%20APD%202013%20(fact%20she
et).pdf
55. Wolstenholme A, Drummond C, Deluca P, Davey Z, Elzerbi C, Gual A, Robles N, Reynolds J,
Goos C, Strizek J, Godfrey C, Mann K, Zois E, Hoffman S, Gmel G, Kuendig H, Scafato E,
Gandin C, Coulton S, Colom J, Segura L, Baena B. Report on the mapping of European
need and service provision for early diagnosis and treatment of alcohol use disorders.
AMPHORA Project WP6. 2013.
http://amphoraproject.net/w2box/data/Deliverables/AMPHORA_WP6_D2.5.pdf
56. Gandin C, Scafato E. ODHIN Assessment Tool – Report A description of the available
services for the management of hazardous and harmful alcohol consumption. ODHIN
PROJECT WP6. 2013. http://www.odhinproject.eu/resources/documents/cat_view/3-odhin-
project-documents/6-odhin-technical-reports-and-deliverables.html

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 25 di 65


57. Angus C, Scafato E, Ghirini S, Torbica A, Ferre F, Struzzo P, Keurhorst M, Laurant M,
Stodownic L, Okulicz-Kozaryn K, Brzozka K, Brennan A. Cost-Effectiveness – Model Report.
ODHIN PROJECT WP3. 2013. http://www.odhinproject.eu/resources/documents/cat_view/3-
odhin-project-documents/6-odhin-technical-reports-and-deliverables.html
58. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L. Alcol e donna: una
relazione pericolosa. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 07.03.2013
http://www.epicentro.iss.it/approfondimenti/2013/pdf/materno_8marzo2013Alcol.pdf
59. Scafato E. Alcol e cancro: evidenze scientifiche, valutazione di impatto e analisi delle
possibili iniziative di prevenzione e comunicazione.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 31.01.2013.
http://www.epicentro.iss.it/approfondimenti/2013/pdf/trasversali_WorldCancerDay2013_alcol.pdf
60. Anderson P, Suhrcke M, Brookes C. An overview of the market for alcoholic beverages of
potentially particular appeal to minors. London: HAPI. 2012.
http://ec.europa.eu/health/alcohol/docs/alcohol_alcoholic_beverages_appeal_minors_en.pdf
61. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.3.2001 N.125 “Legge quadro in materia di alcol e problemi alcolcorrelati”. Anni
2011-2012. Ministero della Salute; 14.12.2012
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1899_allegato.pdf
62. Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2011. Ministero della Salute; 11.12.2012.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2059_allegato.pdf
63. Angus C, Scafato E, Ghirini S, Torbica A, Ferre F, Struzzo P, Purshouse R, Brennan A.
Modelling the cost effectiveness of screening and brief interventions in Italy. An
adaptation of the Sheffield Alcohol Policy Model. ODHIN PROJECT. 2012.
64. Scafato E. Il marketing delle bevande alcoliche come fattore di rischio per i minori.
Valutazioni e implicazioni per la prevenzione. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti
06.12.2012. http://www.epicentro.iss.it/alcol/AlcolGiovani.asp
65. Scafato E. Dall’OMS una panoramica sull’uso di alcol in Europa e sulle politiche
nazionali. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 03.05.2012.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/AlcolEuro.pdf
66. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Ferrante G, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A,
Scipione R, Di Pasquale L. Gli incidenti stradali: calano le vittime della strada ma non è
ancora raggiunto l’obiettivo stabilito dall’Unione Europea di riduzione della mortalità del
50% entro il 2010. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma
12.04.2012. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2012/FACTSHEET/INCIDENTI%20STRADALI%20APD2012.pdf
67. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. Il Progetto VINTAGE. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di
Sanità, Roma 12.04.2012.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2012/FACTSHEET/factsheet%20VINTAGE%20APD2012.pdf
68. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. Il binge drinking: più di quattro milioni di intossicati di ogni età tra sballo e
inconsapevolezza del rischio e del danno. (factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto
Superiore di Sanità, Roma 12.04.2012.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2012/FACTSHEET/bingeDrinking2012.pdf
69. Scafato E. Alcol, consumi e impatto sociale e sanitario: on line la relazione al Parlamento.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 01.03.2012.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/RelParlamento2012.asp
70. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.3.2001 N.125 “Legge quadro in materia di alcol e problemi alcolcorrelati”. Anni
2009-2010. Ministero della Salute. 16.12.2011
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1686_allegato.pdf
71. Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2009-2010. Ministero della Salute; 13.12.2011.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1655_allegato.pdf
72. Ghirini S, Di Bacco R, Benvenuti M, Scafato E. Valutazione del consumo di alcol quale
cofattore del rischio di infezione da HIV. In. Convegno La conoscenza a favore della Salute.
Roma; 29.11.2011 http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/RElazione%20aids%20alcol.pdf
73. Alcol e Lavoro? Non sei sicuro! Roma: Regione Lazio Assessorato alla Salute. 2011.
http://www.laziosaluteesicurezza.it/opencms7/opencms/sociale/saluteesicurezza/promozioneSa
lute/folders/alcol_e_salute/contents/Report_forum_europeo_alcol_e_salute_22112011

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 26 di 65


74. Scafato E. Alcol e invecchiamento in salute. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti
03.11.2011 http://www.epicentro.iss.it/alcol/polonia2011.asp
75. Scafato E. La Regione Europea ha i consumi di alcol più elevati nel mondo.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 15.09.2011
http://www.epicentro.iss.it/alcol/PianoAzione2011-2020.asp
76. Scafato E. Il libro Bianco della gastroenterologia italiana. Le malattie dell’apparato
digerente: impatto e prevenzione in Italia. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti
14.11.2011 http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/LibroBiancoGastroenterologia_Scafato.pdf
77. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. Gli incidenti stradali. La prevenzione della mortalità sui gruppi a maggio
rischio: i giovani, gli anziani. [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di
Sanità; 07.04.2011.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2011/Apd2011_factsheetINCIDENTISTRADALI.pdf
78. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. I consumatori fuori pasto: come sono cambiate le abitudini degli italiani
negli ultimi 10 anni. [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità;
07.04.2011. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2011/Apd2011_factsheetFUORIPASTO.pdf
79. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. La mortalità alcol-attribuibile: quanto incide il consumo di alcol sulla
mortalità italiana? [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità;
07.04.2011. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2011/Apd2011_factsheetMORTALITA.pdf
80. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. Alcol e anziani: il progetto europeo VINTAGE – Good Health into Older
Age. [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 07.04.2011.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2011/Apd2011_factsheetVINTAGE.pdf
81. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Scipione R,
Di Pasquale L. AUDIT: Alcohol Use Disorders Identification test. Intercettare
precocemente e prevenire è meglio che rischiare. [factsheet] Alcohol Prevention Day.
Roma: Istituto Superiore di Sanità; 07.04.2011.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2011/Apd2011_factsheetAUDIT.pdf

82. Scafato E. Alcol e salute: dall’Oms, il Global Status report 2011.


www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 17.11.2011
http://www.epicentro.iss.it/alcol/OmsGsr2011.asp
83. Galluzzo L, Scafato E. Final Technical Implementation Report. VINTAGE Good Health into
Older Age Project. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 2011.
http://www.epicentro.iss.it/vintage/pdf/VINTAGE%20Final%20TechnicalImplementationReport_
website.pdf
84. Report on the meeting on indicators for monitoring alcohol, drugs and other
psychoactive substance use, substance-attributable harm and societal responses. World
Health Organization; 2010.
http://apps.who.int/iris/bitstream/10665/44493/1/9789241500883_eng.pdf
85. Gandin C, Scafato E. A description of the alcohol intervention system in Italy. WP6: Early
diagnosis and treatment. AMPHORA Project. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2010.
86. Scafato E, Di Bacco R, Benvenuti M, Ghirini S. Valutazione del consumo di alcol quale
cofattore del rischio di infezione da HIV. In: Convegno La conoscenza a favore della salute,
dell’amore e del sesso: parliamone insieme; Roma; 11.11.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/alcol-aids_commento.pdf
87. Segura L, Palacio Vieira J, Colom J, Scafato E. Best Practices on preventing the harmful
use of alcohol amongst older people, including the transition from work to retirement.
Vintage Project WP5 Report. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2010.
http://www.epicentro.iss.it/vintage/pdf/VINTAGE%20Report%20Best%20Practice_final.pdf
88. Anderson P, Scafato E. Alcohol and older people: a public health perspective. Vintage
Project Report. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 2010.
http://www.epicentro.iss.it/vintage/pdf/VINTAGE%20Report%20Alcohol%20and%20older%20p
eople_final.pdf
89. Scafato E. Alcol come “droga ponte” e fattore chiave del danno sociale da uso di
sostanze. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 04.11.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/Scafato_Lancet_rev.pdf
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 27 di 65


90. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Di Pasquale
L. AUDIT: Intercettare precocemente e prevenire è meglio che rischiare. [factsheet] Alcohol
Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 29.04.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2010/Allegati/fact%20sheet/factsheet-audit_apd10.pdf
91. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Russo R, Parisi N, Rossi A, Gandin
C. I giovani, gli anziani, la famiglia: i target sensibili della prevenzione alcol-correlata.
[factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 29.04.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2010/Allegati/target-sensibili_Scafato_apd10.pdf
92. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Di Pasquale
L. Consumi a rischio: alcol per tutti ma a ciascuno la sua bevanda. [factsheet] Alcohol
Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 29.04.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2010/Allegati/fact%20sheet/factsheet-
consumatoririschio_apd10.pdf
93. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Di Pasquale
L. Binge drinking: un’abitudine consolidata nel tempo tra i giovani. [factsheet] Alcohol
Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 29.04.2010.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2010/Allegati/fact%20sheet/factsheet-binge_apd10.pdf
94. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Parisi N, Rossi A, Di Pasquale
L. Il consumo di alcol in Italia: l’evoluzione e la dinamica dei consumatori in relazione
alle bevande alcoliche. [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma: Istituto Superiore di Sanità.
29.04.2010. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2010/Allegati/fact%20sheet/factsheet-
consumatori_apd10.pdf
95. Scafato E. Ghirini S. Galluzzo L, Farchi G, Gandin C. Epidemiologia e monitoraggio
alcolcorrelato in Italia: il rapporto 2010 dell’Osservatorio Nazionale Alcol.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti 11.03.2010
http://www.epicentro.iss.it/alcol/OssNazAlcol10.asp
96. Galluzzo L, Scafato E. Interim Technical Implementation Report. VINTAGE Good Health
into Older Age Project. Roma: Istituto Superiore di Sanità. 2010.
97. Relazione del Ministro della Salute al Parlamento sugli interventi realizzati ai sensi della
Legge 30.03.2001 N. 125 “Legge Quadro in materia di alcol e problemi alcolcorrelati”.
Anni 2007-2008. Ministero della Salute. 16.12.2009.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1180_allegato.pdf
98. Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2007-2008. Ministero del Lavoro, della Salute e
delle Politiche Sociali; 2009.
http://www.salute.gov.it/portale/documentazione/p6_2_2_1.jsp?lingua=italiano&id=1144
99. Scafato E. Policy-making e prevenzione alcolcorrelata: il contributo dell’Osservatorio
Nazionale Alcol-CNESPS al manuale “Handbook for action to reduce alcohol-related
harm”. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti; 05.11.2009.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/scafato09.asp
100. Sintesi degli orientamenti espressi dagli operatori nella 5° Conferenza Nazionale.
Relazioni conclusive della conferenza e delle successive consultazioni permanenti.
Roma: Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Politiche Antidroga; 2009.
101. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Martire S, Scipione R, Chessa E, Farchi G, Parisi N, Galluzzo L.
Il rischio alcol in Italia. Analisi delle criticità, delle cause, delle differenze generazionali e
di genere attraverso l’indagini “Il Pilota” dell’Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS e
l’elaborazione dei dati Multiscopo Istat. [factsheet] Alcohol Prevention Day. Roma, ISS;
23.04.2009. http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd09/Apd09-rapporto_Scafato.pdf.pdf
102. Scafato E. Valutazione e analisi dell’impatto dell’alcol in una prospettiva di salute
pubblica. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti; 29.01.2009.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/scafato-relazione06-07.pdf
103. Relazione del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali al Parlamento
sugli interventi realizzati ai sensi della Legge 30.03.2001 N. 125 “Legge Quadro in materia
di alcol e problemi alcolcorrelati” Anni 2006-2007. Ministero del Lavoro, della Salute e delle
Politiche Sociali. Roma: 10.12.2008.
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_926_allegato.pdf
104. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L. Martire S, Russo R, Scipione R, Chessa E, Di Rosa M, Parisi
N, Gandin C. Consumi di alcol e impatto alcol correlato. In: 1° Conferenza Nazionale Alcol,
Roma: 20-21.10.2008 http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/reportOsservatorio-ott08.pdf

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 28 di 65


105. Scafato E. Alcol: più salute, meno rischi. www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti:
09.10.2008. http://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/1conf-naz_alcol.pdf
106. Scafato E. Alcol: le tabelle, nuovi strumenti per la sicurezza stradale.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti: 11.09.2008.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/scafato_sett08.asp
107. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Martire S, Chessa E, Scipione R, Russo R, Farchi
G. Alcol e giovani, alcol e anziani. Il confronto generazionale di un rischio condiviso.
[factsheet] In: Alcohol Prevention Day. Roma: ISS; 17.04.2008.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd_2008/dati/Apd08-rapporto_scafato.pdf
108. Scafato E. La necessità di appropriatezza e di cautela per i messaggi e le
raccomandazioni sull’effetto protettivo di consumi moderati di alcol.
www.epicentro.iss.it/alcol/aggiornamenti: 10.04.2008.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/scafato08.asp

Categoria 2 2018 Affiancato dai giornalisti di DIREGIOVANI e Fondazione VERONESI nell’ambito delle campagne
TERZA MISSIONE “Io vivo sano” sono stati svolti interventi di sensibilizzazione in tutta Italia e tra questi :
20 febbraio presso l’Aula Magna dell’ITT Francesco Algarotti – Venezia , 23 febbraio presso Aula Magna
Istituto Russel – Roma, 26 febbraio Scicli, Cinema Italia,13 marzo presso l’Aula dell’Istituto Fauser –
Novara, 15 marzo presso la Sala Conferenze della GAM – Torino con - ITC Somellier - Liceo Scientifico
Ferrari- Istituto Giolitti- Casa di Carità Arti e Mestieri- Liceo Scientifico Volta- Istituto Blaise Pascal, 20
marzo presso l’Aula Magna del Liceo Classico "G.Meli" – Palermo ,21 marzo Liceo Newton – Roma

Nell’ambito delle attività istituzionali richieste per la promozione della salute (da svolgere ai sensi della
Legge 125/2001 e coincidenti con la campagna annuale del Ministero della Salute ) si iscrivono
l’Alternanza Scuola Lavoro, gli incontri nelle scuole, tenuti dal dott. Emanuele Scafato e video ripresi dai
giornalisti dell’Agenzia Dire, tra cui (si riportano solo gli ultimi 12 incontri dell’ultimo bienni degli oltre 40).

• 30 settembre 2015 – “Ragazzi, non perdetevi in un bicchiere. Al liceo Manara di Roma la


campagna di ISS e Diregiovani” (http://www.diregiovani.it/comunica/44499-alcol-scafato-
campagna-iss-perdetevi-bicchie/);
• 20-21 novembre 2015 – “I giovani e l'alcol, al SANIT i consigli dell'esperto”, con la
partecipazione degli studenti del Liceo Scientifico Labriola, Liceo classico Giulio Cesare, Istituto
Comprensivo Magarotto e Liceo classico Manara (http://www.diregiovani.it/comunica/45831-
giovani-alcol-sanit-scafato-scuole-roma/);
• 5 dicembre 2015 – “Gli studenti del liceo San Francesco di Assisi e la campagna sull’alcol”
http://www.diregiovani.it/comunica/46153-scafato-alcol-giovani-ministero-salute/ ;
• 14 dicembre 2015 – “Il professor Emanuele Scafato incontra gli studenti del liceo Malpighi di
Bologna” http://www.diregiovani.it/comunica/46329-scafato-studenti-liceo-malpighi-bologna-
alco/ ;
• 16 dicembre 2015 – “La campagna ‘Non perderti in un bicchiere’ arriva all’Istituto Pacinotti di
Roma” http://www.diregiovani.it/comunica/46397-scafato-incontra-studenti-pacinotti-roma-alc/ ;
• 14 gennaio 2016 – “Giovani e alcol. La campagna ‘Non perderti in un bicchiere’ all’Istituto
Pacinotti-Archimede di Roma” (https://www.youtube.com/watch?v=POF_nlsd8dM);
• 20 gennaio 2016 – “Alcol e non solo, Scafato: attenzione a tutte le dipendenze”
http://www.diregiovani.it/comunica/alcol-e-non-solo-scafato-attenzione-a-tutte-le-dipendenze-2/.
• 21 gennaio 2016 – “Emanuele Scafato a studenti: alcol peggio di droghe”, Liceo Montessori di
Roma (http://www.diregiovani.it/comunica/16195/);
• 23 febbraio 2016 – “’Non perderti in un bicchiere’ fa tappa all’ITIS ‘Galileo Ferraris’ di Scampia”
http://www.diregiovani.it/comunica/non-perderti-in-un-bicchiere-fa-tappa-a-scampia/);
• 3 febbraio 2016 – “Emanuele Scafato: contro l’alcol agire con scuola e famiglia. L’incontro
all’Istituto Croce di Roma” (http://www.diregiovani.it/comunica/la-campagna-non-perderti-un-
bicchiere-tappa-allistituto-croce-roma/);
• 27 febbraio 2016 – “La campagna ‘Non perderti in un bicchiere’ al liceo ‘A. Einstein’ di Rimini”
(http://www.diregiovani.it/comunica/non-perderti-in-un-bicchiere-fa-tappa-a-rimini/)
• 15 marzo 2016 - “Scafato a ITCG Matteucci: alcol è causa tumori“
(http://www.diregiovani.it/comunica/non-perderti-in-un-bicchiere-scuola-matteucci-roma/).
• Oltre 50 incontri nelle scuole
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 29 di 65


- Coordinatore della realizzazione della pagina web di pubblico dominio
https://www.diregiovani.it/campagna/non-perderti/ e della resa disponbilità di 13 videointerviste di
approfondimento per le scuole e l’utenza generale https://www.diregiovani.it/campagna/incontri-nelle-
scuole/ e della realizzazione di cinquanta video messaggi denominate “Le pillole del Dott. Scafato” che
rispondono alle domande che gli studenti mi hanno inviato dopo la sensibilizazione e che sono rese di
pubblico dominio per la disseminazione delle evidenze scientifiche a supporto delle comapagne di
prevenzione istituzionali https://www.diregiovani.it/campagna/cosa-dicono-gli-esperti-non-perderti/.

Gli stessi videomessaggi sono posti anche in un canale Youtube


https://www.youtube.com/watch?v=n1V_khL3lFs

Numerosi materiali per la comunicazione sviluppati sono disponibili alla pagina


http://www.epicentro.iss.it/alcol/materialiComunicazione.asp

Categoria 4
CSDA 1. Direttore del Centro Servizi Documentazione Alcol dell’Osservatorio Nazionale Alcol dal 2005.
Centro Servizi E’ coautore di tutti i materiali resi disponibili sul sito di cui è curatore tra i quali i più recenti
Documentazione
Alcol • “Alcol sai cosa bevi? più sai meno rischi!” (pdf 763 kb)
• “Se guidi non bere” (pdf 26 Mb)
• “Alcol e gravidanza” (pdf 10 Mb)
• “- alcol + salute” (pdf 2,2 Mb)
• “Alcol sai cosa bevi” (pdf 642 kb)
• “L'alcol può farti del male” (pdf 3,5 Mb)
• “Decalogo per i genitori” (pdf 3,6 Mb)
• “Donna e alcol” (pdf 4,8 Mb)
• “Ragazze e alcol” (pdf 1,9 Mb)
• “Alcol e anziani” (pdf 2,2 Mb)
• “Alcol qualche dritta” (pdf 1,7 Mb)
• “Tabella per la stima delle quantità di bevande alcoliche che determinano il superamento del
tasso alcolemico legale per la guida in stato di ebbrezza, pari a 0,5 grammi per litro” (pdf 64 kb)
• “Non perderti in un bicchiere!”
• “Supera te stesso. Guida verso il futuro” realizzato nell’ambito della campagna Alternanza
scuola-lavoro (pdf 2,9 Mb)
• “Audit-C: Alcohol Use Disorders Identification Test” (pdf 302 kb).

Ulteriori materiali

• libretti
• locandine
• opuscoli
• pieghevoli
• poster

2. Direttore Corso PS2/ISS “Ragazzi chi rischia” Anni 2015-2016-2017-2018 e 2019 Sin dalla sua
Alternanza
prima attivazione In qualità di Tutor svolgo regolarmente e su base annuale il progetto di Alternanza
Scuola lavoro
Scuola Lavoro accreditata nel Workplan dell’OMS secondo lo standard istituzionale
http://old.iss.it/binary/publ/cont/Alternanza_ISS__Best_practice__online.pdf che ha ispirato e contribuito,
anno per anno, alle compagne istituzionali del Ministero della salute per il contrasto ai rischi dell’alcol tra
i giovani http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_notizie_2058_listaFile_itemName_0_file.pdf

3. Responsabile attività sensibilizzazione e formazione progetto migranti: alcol . Nell’ambito delle


INCONTRI CON I attività dedicate alla sensibilizzazione dei CARA di Roma incontri svolti a gennaio 2018 presso il Museo
MIGRANTI ISS la sensibilizzazione di un gruppo di immigrati al fine di crearne dei formatori per le comunità di
riferimento.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 30 di 65


Categoria 2 1. Consulta Nazionale Alcol. Richiesta di parere e proposte sugli interventi di cui alla legge
PARERI 160 (D.M. Bianchi) e relativo alle misure per la sicurezza stradale d cui agli articoli 6 e 6-
bis Decreto Legge, testo coordinato 0.08.2007 n.117 - 17 ottobre 2007;
2. Elaborazione dati per IARC EUROCADET PROJECT – Alcohol consumption, (Prot. 4 giugno 2007);
3. WHO Pilot test: Global Survey on Alcohol and Public Health 2007 - 4 giugno 2007;
4. Ministero della Salute. Parere sulla strategia “Guadagnare Salute”, Alcol - 26 febbraio 2007;
5. Parere su richiesta di collaborazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del
Mercato Direzione Pubblicità Ingannevole e Comparativa nell’ambito del procedimento
PI/5192 (Società Taricone – promozione bevanda “Drive Beer”) - 12 giugno 2006;
6. Consulta Nazionale Alcol. Richiesta di parere sulla “Definizione dei criteri di monitoraggio
sui problemi alcol correlati: rilevazione dell’esistente e dei bisogni a livello nazionale e
regionale” e proposte operative PNAS - 6 dicembre 2005;
7. Risposta e parere sull’Interrogazione Parlamentare n. 5-04680 dell’On. Delmastro Delle
Vedove su Alzheimer e Mini Mental State Examination - 30 agosto 2005;
8. Parere e competenze sull’elaborazione dei protocolli operativi per gli accertamenti
richiesti dall’art. 186 e 187 del D.L.vo 30/04/1992 n. 285 - 3 novembre 2004.

CATEGORIA 1 Il Dr Scafato è coautore di numerose pubblicazioni, la maggior parte delle quali pubblicate su riviste
internazionali e nazionali indexate.
456
PUBBLICAZIONI 456. Biopsychosocial Frailty and the Risk of Incident Dementia. The Italian Longitudinal Study of Aging.
Vincenzo Solfrizzi; Emanuele Scafato; Madia Lozupone; Davide Seripa; Andrea Schilardi; Carlo
Custodero; Rodolfo Sardone; Lucia Galluzzo; Claudia Gandin; Marzia Baldereschi; Antonio Di Carlo;
Domenico Inzitari; Gianluigi Giannelli; Antonio Daniele; Carlo Sabbà; Carlo Sabbà; Giancarlo
Logroscino; Francesco Panza (PreprintsLancet, November 25, 2018). Available at SSRN:
https://ssrn.com/abstract=3294122)

455. E. Scafato. Editoriale: how much is too much?: un bicchiere che non è per tutti e per molti è anche
troppo Alcologia 33 (2), 10-15

454. Problematic social networking site usage and substance use by young adolescents.
Buja A, Gallimberti L, Chindamo S, Lion C, Terraneo A, Rivera M, Marini E, Gomez-Perez LJ, Baldo V,
Scafato E.
BMC Pediatr. 2018 Nov 23;18(1):367. doi: 10.1186/s12887-018-1316-3.

453. Diagnosis and treatment of acute alcohol intoxication and alcohol withdrawal syndrome: position
paper of the Italian Society on Alcohol.
Caputo F, Agabio R, Vignoli T, Patussi V, Fanucchi T, Cimarosti P, Meneguzzi C, Greco G, Rossin R,
Parisi M, Mioni D, Arico' S, Palmieri VO, Zavan V, Allosio P, Balbinot P, Amendola MF, Macciò L,
Renzetti D, Scafato E, Testino G.
Intern Emerg Med. 2018 Sep 5. doi: 10.1007/s11739-018-1933-8

452. Including gaming disorder in the ICD-11: The need to do so from a clinical and public health
perspective.
Rumpf HJ, Achab S, Billieux J, Bowden-Jones H, Carragher N, Demetrovics Z, Higuchi S, King DL,
Mann K, Potenza M, Saunders JB, Abbott M, Ambekar A, Aricak OT, Assanangkornchai S, Bahar N,
Borges G, Brand M, Chan EM, Chung T, Derevensky J, Kashef AE, Farrell M, Fineberg NA, Gandin C,
Gentile DA, Griffiths MD, Goudriaan AE, Grall-Bronnec M, Hao W, Hodgins DC, Ip P, Király O, Lee HK,
Kuss D, Lemmens JS, Long J, Lopez-Fernandez O, Mihara S, Petry NM, Pontes HM, Rahimi-Movaghar
A, Rehbein F, Rehm J, Scafato E, Sharma M, Spritzer D, Stein DJ, Tam P, Weinstein A, Wittchen HU,
Wölfling K, Zullino D, Poznyak V.
J Behav Addict. 2018 Sep 1;7(3):556-561. doi: 10.1556/2006.7.2018.59. Epub 2018 Jul 16.

451. Addiction disorders: a need for change. Proposal for a new management. Position paper of SIA,
Italian Society on Alcohol.Testino G, Bottaro LC, Patussi V, Scafato E, Addolorato G, Leone S, Renzetti
D, Balbinot P, Greco G, Fanucchi T, Schiappacasse G, Cardinale P, Allosio P, Pellicano R, Caputo F;
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 31 di 65


Study Committee of SIA (Società Italiana di Alcologia). Minerva Med. 2018 Oct;109(5):369-385. doi:
10.23736/S0026-4806.18.05741-5. Epub 2018 Jul 2.

450. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Vichi M, Scipione R. Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute
2017. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane 2018;32-39.

449. Scafato E. Introduzione. In: Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Vichi M, Scipione R, Gruppo di lavoro
CSDA (Centro Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e
nelle Regioni. Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2018. Roma: Istituto
Superiore di Sanità; 2018. (Rapporti ISTISAN 18/2). p.v-vii.

448. Scafato E, Bologna E. Fumo, alcol, alimentazione, eccesso ponderale e prevenzione . Rapporto
Osservasalute 2017. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane 2018;25-27.

447. Scafato E, Vichi M, Ghirini S, Loreto G. Ospedalizzazioni con diagnosi di abuso, dipendenza o
psicosi da sostanze psicoattive. Rapporto Osservasalute 2017. Stato di salute e qualità dell'assistenza
nelle regioni italiane 2018;260-264.

446. Scafato E. Alcol e giovani: il piacere del rischio, il rischio del piacere. Italia informa 2018;50-51.

445. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Vichi M, Scipione R, Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi
Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni.
Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2018. Roma: Istituto
Superiore di Sanità; 2018. (Rapporti ISTISAN 18/2). Rapporto INTEGRALE

444. L Kraus, F Hanschmidt, J Manthey, E Scafato, A Gual, C Grimm, J Rehm Barrieren zum
Alkoholscreening bei Patienten mit Hypertonus. Die Rolle von Stigma . Suchttherapie, Georg Thieme
Verlag KG ed. , Volume18, Numero S 01 Pagine
S-06-03

433. Gianni Testino, Fabio Caputo, Luigi Carlo Bottaro, Giovanni Addolorato, Valentino Patussi, Patrizia
Balbinot, Tiziana Fanucchi, Emanuele Scafato e il direttivo della Società Italiana di Alcologia: Alcohol
Use Disorders (AUDs) e trapianto di fegato. Management e position paper della Società Italiana di
Alcologia (SIA) Alcologia, n. 32 , Anno 2018.ALCOLOGIA, 32, Anno 2018.

432. Gianni Testino, Valentino Patussi, Silvia Leone, Tiziana Fanucchi, Patrizia Balbinot, Alessandro
Sumberaz, Emanuele Scafato: Epatopatia cronica alcol-correlata associata a epatite C. ALCOLOGIA,
32, Anno 2018.

431.Fabio Caputo, Valentino Patussi, Gianni Testino, Emanuele Scafato ed il Direttivo della Società
Italiana di Alcologia: Trattamento farmacologico dell’intossicazione acuta alcolica e della sindrome da
astinenza da alcol: postion paper della Società Italian di Alcologia (SIA) ALCOLOGIA, 32, Anno 2018.

430. Managing Alcohol Problems in General Practice in Europe: Results from the European ODHIN
Survey of General Practitioners. Anderson P, Wojnar M, Jakubczyk A, Gual A, Segura L, Sovinova H,
Csemy L, Kaner E, Newbury-Birch D, Fornasin A, Struzzo P, Ronda G, van Steenkiste B, Keurhorst M,
Laurant M, Ribeiro C, do Rosário F, Alves I, Gandin C, Kolsek M, Scafato E. Alcohol Alcohol. 2016
Sep;51(5):630. doi: 10.1093/alcalc/agw055. Epub 2016 Aug 13..

429. Alcohol and cancer: an undervalued problem in prevention programmes


Testino G, Patussi V, Balbinot P, Scafato E.
Epidemiol Prev. 2016 Nov-Dec;40(6):386.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 32 di 65


428. Barriers to Alcohol Screening Among Hypertensive Patients and the Role of Stigma: Lessons for
the Implementation of Screening and Brief Interventions in European Primary Care Settings.Hanschmidt
F, Manthey J, Kraus L, Scafato E, Gual A, Grimm C, Rehm J. .Alcohol Alcohol. 2017 Sep 1;52(5):572-
579. doi: 10.1093/alcalc/agx032. Erratum in: Alcohol Alcohol. 2017 Sep 1;52(5):579.

430. Stephanie J. B. Vos, Martin van Boxtel, Olga Schiepers, Kay Deckers, Marjolein de Vugt, Isabelle
Carriere, Jean-Francois Dartigues, Karine Peres, Sylvaine Artero, Karen Ritchie, Lucia Galluzzo,
Emanuele Scafato, Giovanni B. Frisoni, Martijn Huisman, Hannie C. Comijs, Simone Sacuiu, Ingmar
Skoog, Kate Irving, Catherine O’Donnell, Frans RJ. Verhey, Pieter Jelle Visser, Sebastian Koehler.
Modifiable risk factors for prevention of dementia in midlife, late life and oldest-old: Validation of the
LIBRA index. J Alzheimers Dis. 2017; 58:537-47. doi: 10.3233/JAD-161208. PubMed PMID: 28453475

429. Scafato E, Orsini S. Fumo, alcol, alimentazione, eccesso ponderale e prevenzione.


Rapporto Osservasalute 2016. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni italiane. 2017;25-26.

428. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R


Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute 2016. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni
italiane. 2017;31-38.

427. Testino G, Patussi V, Scafato E.


Inserimento dell’alcologia nel team trapiantologico. La nascita di una nuova figura professionale: l’epato-
alcologo.
Alcologia 2017; 31(1):1-9

426. Wallace P, Struzzo P, Della Vedova R, Scafuri F, Tersar C, Lygidakis C, McGregor R, Scafato E,
Hunter R, Freemantle N
Randomised controlled non-inferiority trial of primary care-based facilitated access to an alcohol
reduction website.
BMJ Open 2017;7:e014576. doi:10.1136/bmjopen-2016-014576

425. Testino G, Scafato E, Patussi V. Epatite alcolica acuta


Recenti Prog Med 2017; 108:366-373

424. Saunders John B., Hao Wei, Long Jiang, King Daniel L., Mann Karl, Fauth-Bühler Mira, Rumpf
Hans-Jürgen, Bowden-Jones Henrietta, Rahimi-Movaghar Afarin, Chung Thomas, Chan Elda, Bahar
Norharlina, Achab Sophia, Kook Lee Hae, Potenza Marc, Petry Nancy, Spritzer Daniel, Ambekar Atul,
Derevensky Jeffrey, Griffiths Mark D., Pontes Halley, Kuss Daria, Higuchi Susumu, Mihara Satoko,
Assangangkornchai Sawitri, Sharma Manoj, El Kashef Ahmad, Ip Patrick, Farrell Michael, Scafato
Emanuele, Carragher Natacha, Poznyak Vladimir.
Gaming disorder: its delineation as an important condition for diagnosis, management and prevention.
Journal of Behavioral Addictions. 2017, ISSN 2062-5871. http://irep.ntu.ac.uk/id/eprint/30574

423. Vincenzo Solfrizzi, Emanuele Scafato, Madia Lozupone, Davide Seripa, Michele Giannini, Rodolfo
Sardone, Caterina Bonfiglio, Daniela I. Abbrescia, Lucia Galluzzo, Claudia Gandin, Marzia Baldereschi,
Antonio Di Carlo, Domenico Inzitari, Antonio Daniele, Carlo Sabbà, Giancarlo Logroscino, and
Francesco Panza for the Italian Longitudinal Study on Aging Working Group. Additive Role of a
Potentially Cognitive Frailty Model and Inflammatory State on the Risk of Disability. The Italian
Longitudinal Study on Aging.
Am J Geriatr Psychiatry. 2017 Nov;25(11):1236-48. doi: 10.1016/j.jagp.2017.05.018. Epub 2017 Jul 6.
PubMed PMID: 28689645.

422. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S.


Linee guida in Europa in supporto all'identificazione precoce e all'intervento breve per i disordini alcol-
correlati. In: Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Scipione R, Scafato E edit. Principi di buone
pratiche per le linee guida sul consumo di alcol a basso rischio: le attività della Joint Action europea
RARHA (Reducing Alcohol Related Harm). Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2017. (Rapporti ISTISAN
17/2). p.49-58.

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 33 di 65


421. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Scipione R, Vichi M, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA (Centro
Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni.
Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2017. Roma: Istituto
Superiore di Sanità; 2016. (Rapporti ISTISAN 17/1)

420. Delphi consensus on the monitoring tools of main individual risk factors for chronic diseases by the
company doctor.
Cremaschini M, Moretti R, Valoti M, Barbaglio G, Arnoldi M, Bigoni F, Guaschi E, Merisi F, Passera P,
Rebba A, Signori M, Tomio M, Baldasseroni A, Carrer P, Costa G, Dal Cason L, De Santa A, Gelatti U,
Gili C, Magrini A, Masanotti G, Mosconi G, Pagliaro G, Ramistella E, Ronchin M, Riboldi L, Sartorelli
P, Scafato E, Serra A, Tinghino B, Valente P, Valetto MR, Vigna L.
Med Lav. 2017 Feb 15;108(1):24-32.

419. Reversible Cognitive Frailty, Dementia, and All-Cause Mortality. The Italian Longitudinal Study on
Aging. Solfrizzi V, Scafato E, Seripa D, Lozupone M, Imbimbo BP, D'Amato A, Tortelli R, Schilardi A,
Galluzzo L, Gandin C, Baldereschi M, Di Carlo A, Inzitari D, Daniele A, Sabbà C, Logroscino G, Panza
F; Italian Longitudinal Study on Aging Working Group.
J Am Med Dir Assoc. 2017 Jan;18(1):89.e1-89.e8. doi: 10.1016/j.jamda.2016.10.012.

418. Le linee guida sul consumo “low risk” per la popolazione e le informazioni per i consumatori.
(Factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto Superiore di Sanità, Roma: 12 aprile 2017.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2017/FACTSHEET%20RARHA%20LINEE%20GUIDA.pdf
Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Bacosi A, Di Carlo S, Martucci L, Russo R, Martucci P,
Scipione R

417. Confermato l’aumento dei consumi di alcol in Italia. (Factsheet) Alcohol Prevention Day. Istituto
Superiore di Sanità, Roma: 12 aprile 2017.
http://www.epicentro.iss.it/alcol/apd2017/FACTSHEET%20CONSUMI%20ALCOL%202017.pdf
Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Bacosi A, Di Carlo S, Martucci L, Russo R, Martucci P,
Scipione R

416. Galluzzo L, Scafato E, Albareda A, Ysa T for the RARHA WP3-Evaluation Working Group*.
Final evaluation report to summarise the overall evaluation of RARHA. *RARHA WP3-Evaluation
Working Group: E. Scafato, L. Galluzzo, S. Martire, C. Gandin, S. Ghirini, R. Scipione. 2017 Mar. Project
co-financed by the EU 2nd Programme of Community Action in the Field of Health (2008-2013), Grant
Agreement no. 2013 22 02.

415. Scafato E, Gandin C, Di Pasquale L, Ghirini S, Galluzzo L e Martire S.


Manuale di interventi per la riduzione del danno alcol-correlato. Traduzione e adattamento del volume
del WHO Regional Office for Europe nel 2009 dal titolo “Handbook for action to reduce alcohol-related
harm”. WHO Collaborating Centre for Research and Health Promotion on Alcohol and Alcohol-Related
Health Problems – Osservatorio Nazionale Alcol, ISS. Roma: 2017.

414. Galluzzo L, Martire S, Ghirini S, Gandin C, Scafato E. Impatto del deterioramento cognitivo su
mortalità e ospedalizzazione della coorte di anziani IPREA: messa a punto di un approccio metodologico
innovativo per l'integrazione e la comparazione di dati epidemiologici e flussi informativi correnti. In: 83
anni di Sanità Pubblica. Un racconto attraverso i Poster; 19-21 Aprile, 2017; Roma. Istituto Superiore di
Sanità; 2017.

413. Hunter R, Wallace P, Struzzo P, Della Vedova R, Scafuri F, Tersar C, Lygidakis C, Mc Gregor R,
Scafato E, Freemantle N. Randomised controlled non-inferiority trial of primary care-based facilitated
access to an alcohol reduction website: cost-effectiveness analysis. BMJ open2017;7:e014577.

412. Montonen M, Mäkelä P, Scafato E, Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Jones L. Verso un approccio
comune nell'uso di linee guida per la riduzione dei danni alcol-correlati nella popolazione. In: Gandin C,
Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Scipione R, Scafato E, Gruppo di lavoro RARHA WP5, ed. Principi di
buone pratiche per le linee guida sul consumo di alcol a basso rischio: le attività della Joint Action
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 34 di 65


europea RARHA (Reducing Alcohol Related Harm). Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2017. (Rapporti
ISTISAN 17/2). p.7-26.

411. Montonen M, Mäkelä P, Scafato E, Gandin C, Gruppo di lavoro RARHA WP5. Joint action on
reducing alcohol related harm (RARHA): quadro generale. In: Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S,
Scipione R, Scafato E, Gruppo di lavoro RARHA WP5, ed. Principi di buone pratiche per le linee guida
sul consumo di alcol a basso rischio: le attività della Joint Action europea RARHA (Reducing Alcohol
Related Harm). Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2017. (Rapporti ISTISAN 17/2). p.1-6.

410. Rehm J, Anderson P, Prieto JAA,10, Armstrong I, Aubin HJ, Bachmann M, Bastida Bastus N,
Brotons C, Burton R, Cardoso M, Colom J, Duprez D, Gmel G, Gual A, Kraus L, Kreutz R, Liira H,
Manthey J, Møller L, Okruhlica L, Roerecke M, Scafato E, Schulte B, Segura L, Shield KD, Sierra C,
Vyshinskiy K, Wojnar M, Zarco J. Towards new recommendations to reduce the burden of alcohol-
induced hypertension in the European Union. BMC Medicine 2017; 15(173):1-10

409. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Scipione R, Vichi M, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA (Centro
Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni.
Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol - CNESPS sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2017. Roma: Istituto
Superiore di Sanità; 2017. (Rapporti ISTISAN 17/1).

408. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S. Linee guida in Europa in supporto
all'identificazione precoce e all'intervento breve per i disordini alcol-correlati. In: Gandin C, Ghirini S,
Galluzzo L, Martire S, Scipione R, Scafato E, ed. Principi di buone pratiche per le linee guida sul
consumo di alcol a basso rischio: le attività della Joint Action europea RARHA (Reducing Alcohol
Related Harm). Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2017. (Rapporti ISTISAN 17/2). p.49-58.

407. Scafato E, Ghirini S, Vichi M. Soggetti ospedalizzati con almeno una diagnosi (principale o
secondaria) alla dimissione di disturbo psichico alcol-correlato. Rapporto Osservasalute 2016. Stato di
salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane 2017;251-252.

406. Scafato E, Testino G, Pezzilli R, Caputo F, Patussi V, Cimarosti P, Greco G, Macciò L, Rossin MR,
Parisi M, Mioni D, Balbinot P, Zanesini F, Fanucchi T, Arricò S, Bottaro L. Insufficienza pancreatica
cronica alcol-correlata: indagine della letteratura e proposta di un percorso assistenziale diagnostico
terapeutico (PDTA). Alcologia 2017;

405. Lygidakis C, Wallace P, Tersar C, Marcatto F, Ferrante D, Della Vedova R, Scafuri F, Scafato E,
Struzzo P. Download your doctor: use of digitally mediated personal physician presence to enhance
patient engagement with a health-promoting internet application. Journal of medical Internet research
2016;5(1):e36

404. Rehm J, Arbesu Prieto JA, Beier M, Duhot D, Rossi A, Schulte B, Zarco J, Aubin H, Bachmann M,
Grimm C, Kraus L, Manthey J, Scafato E, Gual A. The role of alcohol in the management of
hypertension in patients in European primary health care practices - a survey in the largest European
Union countries. BMC family practice2016;17(1):130.

403. Testino G, Leone S, Patussi V, Scafato E, Borro P. Hepatocellular carcinoma: diagnosis and
proposal of treatment. Minerva Med. 2016 Jun 28. [Epub ahead of print]
402. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute 2015. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle
regioni italiane. 2016;54-61.
401. Scafato E, Orsini S. Fattori di rischio, stili di vita e prevenzione. Rapporto Osservasalute 2015.
Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni italiane. 2016;47-49
400. Galluzzo L, Martire S, Ghirini S, Gandin C, Scafato E per l’IPREA Working Group. Impatto del
deterioramento cognitivo sulla mortalità e l’ospedalizzazione di una coorte di anziani: messa a
punto di un approccio metodologico basato sul record linkage (IPREA-FU). (Poster) Stati Generali
della Ricerca Sanitaria, Roma, 27-28.04.2016.
399. Di Carlo A, Baldereschi M, Lamassa M, Bovis F, Inzitari M, Solfrizzi V, Panza F, Scafato E,
Inzitari D for the ILSA Working Group. Daily function as predictor of dementia in CIND and MCI. A
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 35 di 65


8-year follow-up in the ILSA Study. Journal of Alzheimer’s Disease. 2016;May 7 [
398. Scafato E, Gandin C, Di Pasquale L, Galluzzo L, Martire S, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA
(Centro Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e
nelle Regioni. Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto del consumo di
alcol ai fini dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2016.
Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2016. (Rapporti ISTISAN 16/4).
397. Scafato E, Gandin C, Martire S, Galluzzo L, Gruppo di Lavoro BISTAIRS. Identificazione precoce
e intervento breve nel trattamento dei disordini alcol-correlati: raccomandazioni e linee guida del
progetto BISTAIRS. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2016. (Rapporti ISTISAN 16/5).
396. Scafato E, Ghirini S, Vichi M. Soggetti ospedalizzati con almeno una diagnosi (principale o
secondaria) alla dimissione di disturbo psichico alcol-correlato. Rapporto Osservasalute 2015.
Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni italiane. 2016;230-233.
395. Lygidakis C, Wallace P, Tersar C, Marcatto F, Ferrante D, Della Vedova R, Scafuri F, Scafato E,
Struzzo P. 405 your doctor: use of digitally-mediated personal physician presence to enhance
patient engagement with health-promoting internet applications. Journal of Medical Internet
Research Protocols 2016;5(1)e36.
394. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C. The implementation in Europe (EU) of the low risk
drinking guidelines: results from the RARHA survey. Addiction Science & Clinical Practice
2015:10(2 suppl):P17.
393. Vos S, Artero S, Ritchie K, Carriere I, van Boxtel M, Dartigues JF, Peres K, Deeg D, Luck T,
Riedel-Heller SG, Sacuiu S, Skoog I, Galluzzo L, Scafato E, Frisoni GB, Verhey FRJ, Visser PJ.
Risk score profiles for prediction of dementia in the general elderly population [poster]. Alzheimers
Dement 2015;11(7)[suppl 1]: P596
392. Scafato E. Alcol e danno alla salute. Alcologia 2015;23(Ago):17-24
391. Galluzzo L, Gandin C, Ghirini S, Martire S, Scafato E. Alcol e anziani: una questione da
approfondire e affrontare con urgenza. Giornale di Gerontologia. 2015; (LXIII-s2-n4); S46-S47
390. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L. The implementation in Europe (EU) of the drinking
guidelines for the Early Identification and Brief Interventions (EIBI) for Hazardous and Harmful
Alcohol Consumption (HHAC): results from the RARHA survey. Addiction science and clinical
practice 2015;10(2 Suppl):P16.
389. Scafato E. Epidemiologia e trend di consumo. In Manuale di Alcologia. Regione Lombardia
2015;11-43.
388. Scafato E, Patussi V, Fanucchi T, Cimarosti P, Testino G, Ancarani O, Renzetti D, Amendola MF,
Gandin C, Sciutteri B, Rossin MR. Position Paper per l’organizzazione di base degli interventi sui
Problemi e le Patologie Alcol Correlate (PPAC). Alcologia. 2015;23(Ago):9-16
387. Solfrizzi V, Panza F, Imbimbo BP, D’introno A, Galluzzo L, Gandin C, Misciagna G, Guerra V,
Osella A, Baldereschi M, Di Carlo A, Inziatari D, Seripa D, Pilotto A, Sabbà C, Logroscino G,
Scafato E, Italian Longitudinal Study on Aging Working Group. Coffee consumption habits and the
risk of mild cognitive impairment. The Italian Longitudinal Study on Aging. Journal of Alzheimers
Disease 2015;47(4):889-899.
386. Scafato E. Prefazione. In: Scafato E, Gandin C, Di Pasquale L, Galluzzo L, Martire S, Ghirini S,
Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio
alcol-correlato in Italia e nelle Regioni. Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS
sull'impatto del consumo di alcol ai fini dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol
e Salute. Rapporto 2015. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2015. (Rapporti ISTISAN 15/3). p.v-
vii.
385. Scafato E, Gandin C, Di Pasquale L, Galluzzo L, Martire S, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA
(Centro Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e
nelle Regioni. Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto del consumo di
alcol ai fini dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2015.
Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2015. (Rapporti ISTISAN 15/3).
384. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute 2014. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle
regioni italiane. 2015;50-61
383. Rehm J, Anderson P, Barry J, Dimitrov P, Elekes Z, Feijao F, Frick U, Gual A, Gmel G, Kraus L,
Marmet S, Raninen J, Rehm MX, Scafato E, Shield KD, Trapencieris M, Gmel G. Prevalence of
and potential influencing factors for alcohol dependence in Europe. European addiction research
2015;21(1):6-18.
382. Limongi F, Noale M, Crepaldi G, Maggi S, ILSA Working Group. Prevalence of diabetes and
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 36 di 65


depressive symptomatology and their effect on mortality risk in elderly Italians: the Italian
longitudinal study on aging. Diabetes & metabolism 2014;40(5):373-378.
381. Testino G, Burra P, Bonino F, Piani Fm, Sumbera A, Peresutti R, Giannelli Castiglione A, Patussi
V, Fanucchi T, Ancarani O, De Cerce G, Iannini AT, Greco G, Mosti A, Durante M, Babocci P,
Quartini M, Mione D, Aricò S, Baselice A, Leone S, Lorez F, Scafato E, Borro P. Acute alcoholic
hepatitis, end stage alcoholic liver disease and liver transplantation: an Italian position statement.
WJG 2014; 20(40): 14642-51.
380. Buja A, Vinelli ,Lion C, Scafato E,Baldo V. Is moderate alcohol consumption a risk factor for kidney
function decline? A systematic review of observational studies. J Ren Nutr 2014; 24(4):224-35

379. Scafato E, Italian Association of Hospital Gastreoenterologists and Endoscopists (AIGO), Italian
Society of Endoscopy (SIED), Italian Society of Gastroenterology (SIGE). White paper of Italian
gastroenterology: delivery of services for digestive diseases in Italy: weaknesses and strenghts.
Digestive and liver disease 2014;46(7):579-589.
378. Ghiselli A, Casini A, Ceccanti M, La Vecchia C, Patussi V, Scafato E, Violi F. Etanolo. In: LARN -
Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana. IV revisione
Firenze: Società italiana di nutrizione umana (SINU); 2014. p.620-632.
377. Napolitano M, Santoro F, Puopolo M, Donfrancesco C, Galluzzo L, De Grandi A, Cevenini E, De
Curtis A, Sevini F, Palmieri L, Mascalzoni D, Roazzi P, Scafato E, Pramstaller P, Iacoviello L,
Donati MB, Giampaoli S, Franceschi C, Belardelli F. Development of a pilot project on data sharing
among partners of the Italian Hub of Population Biobanks (HIBP): association between lipid profile
and socio-demographic variables. Biopreservation and biobanking 2014;12(4):225-233.
376. Testino G, Leone S, Patussi V, Scafato E. Alcol, prevenzione cardiovascolare e cancro. Recenti
progressi in medicina 2014;105(4):144-146.
375. Anderson P, Wojnar M, Jakubczyk A, Gual A, Segura L, Sovinova H, Csemy L, Kaner E, Newbury-
Birch D, Fornasin A, Struzzo P, Ronda G, van Steenkiste B, Keurhorst M, Laurant M, Ribeiro C, do
Rosário F, Alves I, Scafato E, Gandin C, Kolsek M. Managing alcohol problems in general practice
in Europe: results from the European ODHIN survey of general practitioners. Alcohol and
alcoholism. 2014;49(5):531-539.
374. Struzzo P, Colin A, Scafato E, Ghirini S, Torbica A, Ferre F, Scafuri F, Purshouse R, Brennan A.
Lo screening e l'intervento breve in medicina generale: un modello di analisi economica sui bevitori
a rischio. Politiche sanitarie. 2014;15(2):77-83.
373. Colom J, Scafato E, Segura L, Gandin C, Struzzo P. Brief interventions implementation on alcohol
from the European health systems perspective. Frontiers in psychiatry 2014;5:161.
372. Testino G, Gagliano C, Ruggiero S, Ancarani AO, Balbinot P, Rodrighez R, Barra G, Patussi V,
Scafato E, Lai R. Violenza sulle donne: il ruolo delle bevande alcoliche. Alcologia 2014;18(Apr):13-
17.
371. Scafato E. L'alcoldipendenza in Italia: un peso sociale [editorial]. Alcologia 2014;18(Apr):8-12.
370. Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Panza F, Solfrizzi V, Scafato E, ILSA Working Group. Transition
in severity of depressive symptoms and mortality: results from the Italian longitudinal study on
aging [abstract]. Journal of frailty & aging 2014;3(1):48.
369. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi
Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e nelle Regioni.
Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol - CNESPS sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2014. Roma:
Istituto Superiore di Sanità; 2014. (Rapporti ISTISAN 14/1).
368. Ferrarini L, van Lew B, Reiber JHC, Gandin C, Galluzzo L, Scafato E, Frisoni GB, Milles J, Pievani
M, IPREA Working Group. Hippocampal atrophy in people with memory deficits: results from the
population-based IPREA study. International psychogeriatrics 2014;26(7):1067-1081.
367. Angus C, Scafato E, Ghirini S, Torbica A, Ferre F, Struzzo P, Purshouse R, Brennan A. Cost-
effectiveness of a programme of screening and brief interventions for alcohol in primary care in
Italy. BMC family practice 2014;15(1):26.
366. Scafato E. Health impact assessment. In: Garbarino S, Nobili L, Costa G, ed. Sleepiness and
human impact assessment Springer-Verlag Italia; 2014. p.1-6.
365. Testino G, Patussi V, Leone S, Scafato E, Borro P. Moderate alcohol use and health: a nonsense
[letter]. Nutrition, metabolism and cardiovascular diseases 2014;24(1):e4-e5.
364. Rehm J, Anderson P, Gual A, Kraus L, Marmet S, Nutt DJ, Room R, Samokhvalov AV, Scafato E,
Shield KD, Trapencieris M, Wiers RW, Gmel G. The tangible common denominator of substance
use disorders. A reply to commentaries to Rehm et al. (2013a) [letter]. Alcohol and alcoholism
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 37 di 65


2014;49(1):118-122.
363. Scafato E, Schulte B, Segura L, Anderson P. Developing evidence-based recommendations for
practice: methodological considerations from BISTAIRS Project [abstract]. Alcoholism and drug
addiction 2014;27(1 Suppl):60.
362. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Parisi N, Di Pasquale L, Gandin C. Consumo di alcol.
Rapporto Osservasalute 2013. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane
2014;40-47.
361. Noale M, limongi F, Zambon S, Crepaldi G, Maggi S for the ILSA Working Group Scafato E.
Incidence of dementia: evidence for an effect modification by gender. The ILSA Study. International
Psychogeriatrics (2013), 25-11, 1867-1876.

360. Drummond C, Wolstenholme A, Deluca P, Davey Z, Donoghue K, Elzerbi C, Gual A, Robles N,


Goos C, Strizek J, Godfrey C, Mann KF, Zois E, Hoffman S, Gmel G, Kuendig H, Scafato E,
Gandin C, Reynolds J, Segura L, Colom J, Baena B, Coulton S, Kaner E. Alcohol interventions and
treatments in Europe. In: Anderson P, Braddick, Reynolds J, Gual A, ed. Alcohol policy in Europe:
Evidence from AMPHORA. 2. ed 2013. p.72-93.
359. Rehm J, Gmel G, Rehm MX, Scafato E, Shield KD. What alcohol can do to European Societies.
In: Anderson P, Braddick, Reynolds J, Gual A, ed. Alcohol policy in Europe: Evidence from
AMPHORA. 2. ed 2013. p.4-16.
358. Testino G, Schiappacasse G, Viotti A, Ferrando A, Bottaro L, Ancarani AO, Patussi V, Londi I,
Scafato E. Consumo di alcol e tumori. Italian journal on addiction 2013;3(4):23-29.
357. Testino G, Ancarani AO, Patussi V, Scafato E. Consumo rischioso-dannoso di alcol: è necessario
rivedere lo screening oncologico? Alcologia 2013;17(Set):11-18.
356. Rehm J, Marmet S, Anderson P, Gual A, Kraus L, Nutt DJ, Room R, Samokhvalov AV, Scafato E,
Trapencieris M, Wiers RW, Gmel G. Defining substance use disorders: do we really need more
than heavy use? Alcohol and alcoholism 2013;48(6):633-640.
355. Napolitano M, Santoro F, Puopolo M, Donfrancesco C, Galluzzo L, De Curtis A, De Grandi A,
Sevini F, Cevenini E, Palmieri L, Mascalzoni D, Roazzi P, Stazi MA, Iacoviello L, Scafato E,
Pramstaller P, Franceschi C, Giampaoli S, Donati MB, Belardelli F, Bravo E. Development of a pilot
project of data sharing between partners of the Italian Hub of Population Biobanks (HIBP). In:
ESBB 2013 Conference. Abstracts; October 8-11, 2013; Verona. 2013. p.149.
354. Giampaoli S, Stazi MA, Scafato E, Nisticò L, Palmieri L, Donfrancesco C, Rota MC, Toccaceli V,
Lo Noce C, Galluzzo L, Scipione R. The CNESPS Biobank: a population based resource for
epidemiological research in Italy. In: 3. ESBB Conference. Abstracts; October 8-11, 2013; Verona.
2013. p.59.
353. Ancarani O, Londi I, Borro P, Patussi V, Scafato E, Testino G. Role of brief intervention for
prenatal alcohol consumption conducted by nonmedical professionals [abstract]. Addiction science
& clinical practice 2013;8(1 Suppl):A4.
352. Londi I, Fanucchi T, Magri G, Alunni F, Spampinato M, Patussi V, Testino G, Scafato E. Alcohol
and the workplace: the experience of Tuscan Alcohological Centre (CAR) training and early
identification and brief intervention methodology [abstract]. Addiction science & clinical practice
2013;8(1 Suppl):A42.
351. Santini S, Camorali C, Chiocchetti A, Londi I, Fanucchi T, Magri G, Alunni F, Spampinato M,
Patussi V, Testino G, Scafato E. Alcohol and dental hygiene: the experience of Tuscan
Alcohological Centre training on early identification and brief intervention methodology [abstract].
Addiction science & clinical practice 2013;8(1 Suppl):A62.
350. Wallace P, Struzzo P, Della Vedova R, Tersar C, Verbano L, Lygidakis H, MacGregor R,
Freemantle N, Scafato E. Randomised controlled non-inferiority trial of primary care based
facilitated access to an alcohol reduction website (EFAR-FVG) [abstract]. Addiction science &
clinical practice 2013;8(1 Suppl):A83.
349. Testino G, Patussi V, Scafato E, Ancarani AO, Borro P. Alcohol, cardiovascular disease and
cancer [letter]. Alcohol and alcoholism 2013;48(5):627-628.
348. Wallace P, Struzzo P, Lygidakis C, Scafato E, Della Vedova R, Verbano L, Tersar C, Freemantle
N, McGregor R. Facilitated access to an alcohol reduction website in primary care: the pilot phase
of the EFAR-FVG randomised controlled non-inferiority trial. In: World Congress on Social Media,
Mobile Apps, Web 2.0 in Health, Medicine, and Biomedical Research (Medicine 2.0'13). Abstracts;
September 23-24, 2013; London. 2013.
347. Struzzo P, Lygidakis C, Scafato E, McGregor R, Della Vedova R, Verbano L, Tersar C, Wallace P.
Delivering facilitated access to an alcohol reduction website in primary care. In: Wonca Conference
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 38 di 65


2013. Proceedings; June 25-29, 2013; Prague. 2013.
346. Testino G, Ancarani AO, Sumberaz A, Patussi V, Scafato E. Alcol e prevenzione della cardiopatia
ischemica [editorial]. Alcologia 2013;16(Apr):10-12.
345. Verschuuren M, Gissler M, Kilpeläinen K, Tuomi-Nikula A, Sihvonen A, Thelen J, Gaidelyte R,
Ghirini S, Kirsch N, Prochorskas R, Scafato E, Kramers PGN, Aromaa A. Public health indicators
for the EU: the joint action for ECHIM (European Community Health Indicators & Monitoring).
Archives of public health 2013;71(1):12.
344. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Martire S, Di Pasquale L, Parisi N, Scipione R, Galluzzo L. APD -
Alcohol Prevention Day. A good practice for public health. In: 1. European Expert Meeting on
Alcohol Prevention. Abstracts; June 18, 2013; Cologne. 2013.

343. Scafato E, Gandin C, Laurant M, Keurhorst M, Kolsek M, Gual A, Matrai S, Reynolds J, Colom J,
Segura L, Kaner E, Newbury Birch D, Anderson P, Spak F, Bendtsen P, Sovinova H, Struzzo P,
Krzysztof B, Ribeiro C, Van Schayck O, Ronda G, Drummond C, Mierzecki A. The ODHIN
assessment tool: a tool to describe the available services for the managment of hazardous and
harmful alcohol consumption at the country and regional level [abstract]. Addiction science &
clinical practice 2013;8(1 Suppl):A67.
342. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Cuffari A. A survey on the
early identification and brief intervention for hazardous and harmful alcohol consumption in the
primary health care: the European Alcohol Measures for Public Health Research Alliance
(Amphora) project [abstract]. Addiction science & clinical practice 2013;8(1 Suppl):A66.
341. Scafato E, Gandin C, Patussi V, Codenotti T, Londi I, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale
L, IPIB Working Group. Identificazione Precoce Intervento Breve (IPIB): the training program of the
National Institute of Health-Italian National Health Service (ISS) on early identification and brief
intervention on alcohol for primary health care professionals in Italy [abstract]. Addiction science &
clinical practice 2013;8(1 Suppl):A68.
340. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L. Alcohol Prevention Day
2013: una good practice di sanità pubblica. Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità
2013;26(6):14-19.
339. Scafato E. Alcol e alcoldipendenza: cura della persona, cura della malattia. Prefazione del
rapporto ISTISAN 2013 [editorial]. Alcologia 2013;16(Apr):8-9.
338. Galluzzo L, Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Martire S, Farchi G, Gruppo di lavoro ILSA (Italian
Longitudinal Study on Aging Working Group). Se la depressione s'aggrava, il rischio di morte negli
anziani aumenta. Pnei news 2013;2(2):7-9.
337. Struzzo P, Scafato E, McGregor R, Della Vedova R, Verbano L, Lygidakis C, Tersar C, Crapesi L,
Tubaro G, Freemantle N, Wallace P. A randomised controlled non-inferiority trial of primary care-
based facilitated access to an alcohol reduction website (EFAR-FVG): the study protocol. BMJ
open 2013;3(2):e002304.
336. Testino G, Patussi V, Scafato E. Epatopatia alcol-correlata e trapianto di fegato [editorial]. Recenti
progressi in medicina 2013;104(1):17-22.
335. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA
(Centro Servizi Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia e
nelle Regioni. Valutazione dell’Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull’impatto del consumo di
alcol ai fini dell’implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2013.
Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2013. (Rapporti ISTISAN 13/3).
334. Gallimberti L, Buja A, Chindamo S, Vinelli A, Lazzarin G, Scafato E, Baldo V. Energy drink
consumption in children and early adolescents. European journal of pediatrics 2013;172(10):1335-
1340.
333. Baldereschi M, Inzitari M, Di Carlo A, Bovis F, Maggi S, Capurso A, Solfrizzi V, Panza F, Scafato
E, Inzitari D, ILSA Working Group. Vascular factors predict polyneuropathy in a non-diabetic elderly
population. Neurological sciences 2013;34(6):955-962.
332. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N.
Consumo di alcol. 10° Rapporto Osservasalute. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle
regioni italiane 2013;54-61.
331. Solfrizzi V, Scafato E, Frisardi V, Seripa D, Logroscino G, Maggi S, Imbimbo BP, Galluzzo L,
Baldereschi M, Gandin C, Di Carlo A, Inzitari D, Crepaldi G, Pilotto A, Panza F, Italian Longitudinal
Study on Aging Working Group. Frailty syndrome and the risk of vascular dementia. The Italian
longitudinal study on aging. Alzheimer’s & dementia 2013;9(2):113–122.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 39 di 65


330. Solfrizzi V, Scafato E, Frisardi V, Seripa D, Logroscino G, Kehoe PG, Imbimbo BP, Baldereschi M,
Crepaldi G, Di Carlo A, Galluzzo L, Gandin C, Inzitari D, Maggi S, Pilotto A, Panza F, Italian
Longitudinal Study on Aging Working Group. Angiotensin-converting enzyme inhibitors and
incidence of mild cognitive impairment. The Italian Longitudinal Study on Aging. Age
2013;35(2):441-453.
329. Mascalzoni D, De Grandi A, Bravo E, Napolitano M, Santoro F, Puopolo M, Belardelli F, Roazzi P,
Giampaoli S, Donfrancesco C, Palmieri L, Stazi MA, Toccaceli V, Scafato E, Galluzzo L,
Franceschi C, Sevini F, Cevenini E, Donati MB, De Curtis A, Pramstaller P. Consent harmonization
for the Italian Hub of Population Biobank [abstract]. Biopreservation and biobanking 2012;10(5):36.
328. Bravo E, Napolitano M, Santoro F, Puopolo M, Roazzi P, Giampaoli S, Donfrancesco C, Palmieri L,
Stazi MA, Scafato E, Galluzzo L, Pramstaller P, De Grandi A, Mascalzoni D, Franceschi C, Sevini
F, Cevenini E, Donati MB, De Curtis A, Iacociello L, Belardelli F. The pilot project of the Italian Hub
of Population Biobanks (HIBP) [abstract]. Biopreservation and biobanking 2012;10(5):26.
327. Scafato E, Rossi A, Ghirini s, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N, Gandin C.
Alcol e Tumori. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2012. (Rapporti ISTISAN 12/37:249-256).
326. Gruppo di lavoro AMPHORA (Patussi V, Scafato E, Alunni F, Di Rosa G, Fanucchi T, Gandin C,
Londi I, Magri G, Paganelli J). Alcol: manifesto europeo AMPHORA [editorial]. Alcologia
2012;15(Nov):8-10.
325. Carrà G, Bartoli F, Carretta D, Scafato E, Clerici M, Mann K. Perchè è importante una federazione
europea delle società delle tossicodipendenze? Quaderni italiani di psichiatria 2012;31(4):201-204.
324. Testino G, Ancarani AO, Borro P, Patussi V, Scafato E. Alcol e tumori: nuove evidenze
dell'organizzazione mondiale della sanità e revisione della letteratura. Alcologia 2012;15(nov):37-
44.
323. Testino G, Ancarani AO, Borro P, Patussi V, Scafato E. Alcol e trapianto del fegato: un punto di
vista e revisione della letteratura. Alcologia 2012;15(nov):30-36.
322. Angus C, Scafato E, Ghirini S, Torbica A, Ferre F, Struzzo P, Purshouse R, Brennan A. Screening
and brief interventions in Italy. An adaptation of the Sheffield Alcohol Policy Model [abstract].
International Journal of Alcohol and Drug Research. 2012;1(2):2.
321. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Di Bacco R, Benvenuti M.
Evaluation of alcohol consumption as co-factor of the risk of HIV infection among young people
[abstract]. International Journal of Alcohol and Drug Research. 2012;1(2):47.
320. Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Martire S, Di Pasquale L, Scafato E. Alcohol and older people:
results from the EU project VINTAGE-Good health into older age [abstract]. International Journal of
Alcohol and Drug Research. 2012;1(2):13-14.
319. Scafato E. Preface. in: Alcohol and the elderly. The European project VINTAGE: good health into
older age. Annali dell'Istituto Superiore di Sanità 2012;48(03):219-220.
318. Galluzzo L, Scafato E, Martire S, Anderson P, Colom J, Segura L, McNeill A, Sovinova H, Rados
Krnel S, Ahlström S, VINTAGE project Working Group. Alcohol and older people. The European
project VINTAGE: good health into older age. Design, methods and major results. Annali
dell'Istituto Superiore di Sanità 2012;48(03):221-231.
317. Anderson P, Scafato E, Galluzzo L, VINTAGE project Working Group. Alcohol and older people
from a public health perspective. Annali dell'Istituto Superiore di Sanità 2012;48(03):232-247.
316. Palacio-Vieira J, Segura L, Gual A, Colom J, Ahlström S, Rados Krnel S, McNeill A, Sovinova H,
Scafato E, VINTAGE project Working Group. Good practices for prevention of alcohol harmful use
amongst the elderly in Europe, the VINTAGE project. Annali dell'Istituto Superiore di Sanità
2012;48(03):248-255.
315. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Martire S, Di Pasquale L, Parisi N, Scipione R, Russo R, Galluzzo
L. Alcohol Prevention Day 2012. Analisi commentata delle evidenze proposte per la prevenzione
alcol correlata. Italian journal on addiction 2012;2(1-2):49-54.
314. Galluzzo L, Gandin C, Ghirini S, Scafato E. L'invecchiamento della popolazione: opportunità o
sfida? Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità 2012;25(04):iii-iv.
313. Riscica P, Moino G, Piovesan G, Di Rienzo V, Battistella G, Bazzo S, Scafato E, ed. Proteggere il
bambino dall'esposizione alle bevande alcoliche in gravidanza e durante l'allattamento. In:
GenitoriPiù. Manuale per operatori. Roma: Ministero della Salute; 2012:1-19.
312. Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi Documentazione Alcol), Guidi L. Elementare, ma non
troppo... Informazione, prevenzione e contrasto all'uso di droghe, di alcol e dei fattori favorenti
l'avvio al consumo. Campagna rivolta ai minori, ai genitori e ai docenti. Materiale informativo per i
ragazzi. Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Politiche Antidroga; ISS Osservatorio
Nazionale Alcol CNESPS; MOIGE Movimento Genitori; Roma:2012.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 40 di 65


311. Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi Documentazione Alcol), Guidi L. Elementare ma non
troppo... Informazione, prevenzione e contrasto all'uso di droghe, di alcol e dei fattori favorenti
l'avvio al consumo. Campagna rivolta ai minori, ai genitori e ai docenti. Materiale informativo per
genitori e docenti. Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Politiche Antidroga; ISS
Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS; MOIGE Movimento Genitori; Roma: 2012.
310. Noale M, Limongi F, Scafato E, Maggi S, Crepaldi G. Longevity and health expectancy in an
ageing society: implications for public health in Italy. Annali dell'Istituto Superiore di Sanità
2012;48(03):292-299.
309. Scafato E, Rossi A, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N e Ghirini
S. Rischio alcol correlato e strategie di prevenzione basate sull’evidenza. Roma: Istituto Superiore
di Sanità; 2012. (Rapporti ISTISAN 12/05:60-36).
308. Scafato E, Rossi A, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Scipione R, Parisi N e Gandin
C. Priorità per gli interventi sanitari attraverso il risk factor modelling del progetto SIVEAS. Roma:
Istituto Superiore di Sanità; 2012. (Rapporti ISTISAN 12/05:29-34).
307. Panza F, Frisardi V, Seripa D, Logroscino G, Santamato A, Imbimbo BP, Scafato E, Pilotto A,
Solfrizzi V. Alcohol consumption in mild cognitive impairment and dementia: harmful or
neuroprotective? International journal of geriatric psychiatry 2012;27(12):1218-1238.
306. Noale M, Maggi S, Zanoni S, Limongi F, Zambon S, Crepaldi G, Gruppo di studio ILSA. The
metabolic syndrome, incidence of diabetes and mortality among the elderly: The Italian
Longitudinal Study on Ageing. Diabetes & metabolism 2012;38(2):135-141.
305. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Rossi A, Ghirini S, Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi
Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia. Valutazione
dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto del consumo di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2012. Roma:
Istituto Superiore di Sanità; 2012. (Rapporti ISTISAN 12/03).
304. Simoes EJ, Mariotti S, Rossi A, Heim A, Lobello F, Mokdad AH, Scafato E. The Italian health
surveillance (SiVeAS) prioritization approach to reduce chronic disease risk factors. International
journal of public health 2012;57(4):719-733.
303. Scafato E, Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Rossi A, Solfrizzi V, Panza F, Di Carlo A, Maggi S,
Farchi G, ILSA Working Group. Changes in severity of depressive symptoms and mortality: the
Italian Longitudinal Study on Aging. Psychological medicine 2012;42(12):2619-2629.
302. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Rossi A, Parisi N, Di Pasquale L, Gandin C. Consumo
di alcol. Rapporto Osservasalute 2011. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni
italiane. 2012;50-57.
301. Scafato E, Ghirini S, Rossi A, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Gandin C. Early detection and
brief intervention for hazardous and harmful drinkers in primary health care in Italy: evaluation of
the strategies, activities and experiences of the Istituto Superiore di Sanità (ISS) [abstract].
Addiction science & clinical practice 2012;7(1 Suppl):A30.
300. Solfrizzi V, Scafato E, Frisardi V, Sancarlo D, Logroscino G, Montenegro N, Vendemiale G,
Baldereschi M, Crepaldi G, Di Carlo A, Galluzzo L, Gandin C, Inzitari D, Maggi S, Pilotto A, Panza
F, Italian Longitudinal Study on Aging Working Group. Frailty syndrome and all-cause mortality in
demented patients. The Italian longitudinal study on aging. AGE 2012;34:507-517.
299. Lattanzio F, Mussi C, Scafato E, Ruggiero C, Dell'Aquila G, Cupido MG, Pedone C, Mammarella F,
Galluzzo L, Salvioli G, Senin U, Carbonin P, Bernabei R, Cherubini A, Gruppo di Studio
U.L.I.S.S.E.. L'assistenza sanitaria alla popolazione anziana in Italia: il progetto U.L.I.S.S.E. (Un
link informatico sui servizi sanitari esistenti per l'anziano). Giornale di gerontologia 2011;59:147-
154.
298. Scafato E. Affrontare il problema alcol nella Regione Europea attraverso il Piano di Azione
dell'Organizzazione Mondiale della Sanità 2011. Italian journal on addiction 2011;1(3-4):44-45.
297. Buja A, Scafato E, Baggio B, Sergi G, Maggi S, Rausa G, Basile A, Manzato E, Ghirini S,
Perissinotto E, ILSA Working Group. Renal impairment and moderate alcohol consumption in the
elderly. Results from the Italian Longitudinal Study on Aging (ILSA). Public health nutrition
2011;14(11):1907-1918.
296. Scafato E. Alcol e problemi e patologie correlate: indirizzi generali per l'organizzazione di base e
orientamenti delle offerte. In: Il Dipartimento delle Dipendenze. Linee di indirizzo e orientamenti
organizzativi per l'integrazione dell'offerta e dei servizi Roma: Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dip. politiche antidroga; 2011. p.67-72.
295. Italian Hub of Population Biobanks (HIBP) (Belardelli F, Moretti F, Puopolo M, Bravo E, Santoro F,
Napolitano M, Roazzi P, Giampaoli S, Donfrancesco C, Palmieri l, Stazi MA, Scafato E, Galluzzo
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 41 di 65


L, Pramstaller P, De Grandi A, Mascalzoni D, Francesci C, Sevini F, Cevenini E, Donati MB, De
Curtis A). The construction of the Italian Hub of Population Project [abstract]. Biopreservation and
biobanking 2011;9(3):291.
294. Scafato E. Alcol e raccomandazioni per la prevenzione: il ruolo dell’informazione alla persona.
Drog@news 2011;2(10):15, 26-28.
293. Scafato E. Affrontare il problema alcol nella Regione Europea attraverso il Piano di Azione
dell'Organizzazione Mondiale della Sanità 2011. Alcologia 2011;(11):43-65.
292. Testino G, Ancarani O, Scafato E. Bevande alcoliche e cancro: uso, abuso o consumo? Recenti
progressi in medicina 2011;102(10):399-406.
291. Scafato E. L'identificazione precoce dell'uso di alcol da parte dei giovani come "droga ponte".
Drog@news 2011;2(8):21,28.
290. Scafato E. Gli anziani e l'alcol: la prevenzione per l'healthy ageing. Drog@news 2011;2(9):17,29.
289. Scafato E. Alcol e cancro. Drog@news 2011;2(7):21,33-34.
288. Serpelloni G, Scafato E. Droga e alcol, i due aspetti della dipendenza. Drog@news 2011;2(5):20-
23.
287. Scafato E, Ghirini S. Il consumo di alcol nei giovani e negli adulti. In: Relazione annuale al
Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia. Anno 2010 Roma: Presidenza del
Consiglio dei Ministri. Dip. politiche antidroga; 2011. p.419-428.
286. Scafato E. Alcol: la nuova addiction. Italian journal on addiction 2011;1(1-2):64-65.
285. Scafato E, Rossi A, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Martire S, Di Pasquale L. Alcohol Prevention
Day 2011: dieci anni di ricerca per la prevenzione. Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità
2011;24(07-08):11-15.
284. Scafato E. Binge drinking: l'uso dell'alcol tra i giovani in Italia. Edit symposia pediatria e
neonatologia 2011;1:8-13.
283. Scafato E. Adolescenti e alcol. L'impatto sanitario e sociale e le priorità della prevenzione.
Conoscere per crescere 2011;1:20-21.
282. Drummond C, Gual A, Goos C, Godfrey C, Deluca P, Von Der Goltz C, Gmel G, Scafato E,
Wolstenholme A, Mann K, Coulton S, Kaner E. Identifying the gap between need and intervention
for alcohol use disorders in Europe. Addiction 2011;106(1 Suppl):31-36.
281. Scafato E. Alcol e minori: vending responsabile per un’alimentazione consapevole. In: Convegno
Vending responsabile per un'alimentazione consapevole. Atti; 24 febbraio 2011; Roma. 2011.
280. Scafato E. Alcol giovani: distribuzione automatica degli alimenti e promozione della salute. In:
Convegno Vending responsabile per un'alimentazione consapevole. Atti; 24 febbraio 2011; Roma.
2011.
279. Scafato E. Alcol e giovani: uso e abuso. In: Barlucchi C, Ricciotti R, Zelano M, ed. Bere a rischio.
Uso e abuso di alcol tra i giovanissimi Firenze: Centro nazionale di documentazione e analisi per
l'infanzia e l'adolescenza; 2011. p.95-105.
278. Testino G, Borro P, Scafato E. La patologia alcol-correlata in gastroenterologia. In: Libro bianco
della gastroenterologia italiana Roma: Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti
Digestivi Ospedalieri; 2011. p.109-110.
277. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Rossi A, Ghirini S. Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato
in Italia. Valutazione dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto del consumo di alcol
ai fini dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2011. Roma:
Istituto Superiore di Sanità; 2011. (Rapporti ISTISAN 11/4).
276. Rehm J, Scafato E. Indicators of alcohol consumption and attributable harm for monitoring and
surveillance in European Union countries. Addiction 2011;106(1 Suppl):4-10.
275. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Rossi A, Parisi N, Di Pasquale L, Gandin C. Consumo
di alcol. Rapporto Osservasalute 2010. Stato di salute e qualità dell’assistenza nelle regioni
italiane. 2011;59-65.
274. Solfrizzi V, Scafato E, Capurso C, D'Introno A, Colacicco AM, Frisardi V, Vendemiale G,
Baldereschi M, Crepaldi G, Di Carlo A, Galluzzo L, Gandin C, Inzitari D, Maggi S, Capurso A,
Panza F, Italian Longitudinal Study on Aging Working Group. Metabolic syndrome, mild cognitive
impairment, and pregression to dementia. The Italian longitudinal study on aging. Neurobiology of
aging 2011;32(11):1932-1941.
273. Fanucchi T, Londi I, Vanni E, Mezzani L, Patussi V, Scafato E. The effectiveness of general
practitioners (GP) screening and brief intervention (BI) in reducing alcohol consumption among
patients in primary health care in Italy. In: 7. Conference of INEBRIA. Brief Interventions on Alcohol
Advances in Research and Practice. Proceedings; September 9-10, 2010; Gothenburg. 2010.
272. Scafato E. Binge drinking in adolescenza. In: Convegno Genitore assente, gruppo dei pari
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 42 di 65


onnipotente. Il ruolo dei genitori nella prevenzione dei comportamenti a rischio dei giovani. Atti; 3
dicembre 2010; Roma. 2010.
271. Galluzzo L, Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Farchi G, ILSA Working Group. Remission of
depressive symptoms reduces of elderly subjects: results from the Italian longitudinal study on
aging [abstract]. Epidemiologia e prevenzione 2010;34(5-6 Suppl 1):47.
270. Scafato E. Alcohol and the elderly. The time to act is now! European journal of public health
2010;20(6):1617-1618.
269. Scafato E, Galluzzo L, VINTAGE Working Group. VINTAGE project: best practices for prevention
of alcohol-related harm in the elderly in the EU. In: Fact sheets from European projects related to
mental health and well-being in older people European Commission; 2010. p.23-26.
268. Buja A, Scafato E, Sergi G, Maggi S, Suhad MA, Rausa G, Coin A, Baldi I, Manzato E, Galluzzo L,
Enzi G, Perissinotto E, ILSA Working Group. Alcohol consumption and metabolic syndrome in the
elderly: results from the Italian longitudinal study on aging. European journal of clinical nutrition
2010;64(3):297-307.
267. Scafato E. Anziani, la zona oscura della prevenzione. Il Sole 24 Ore Sanità 2010;16 marzo 2010.

266. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, Rossi A, Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi
Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia. Valutazione
dell'Osservatorio Nazionale Alcol-CNESPS sull'impatto di uso e abuso di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Rapporto 2010. Roma:
Istituto Superiore di Sanità; 2010. (Rapporti ISTISAN 10/05).
265. Solfrizzi V, Scafato E, Capurso C, D'Introno A, Colacicco AM, Frisardi V, Vendemiale G,
Baldereschi M, Crepaldi G, Di Carlo A, Galluzzo L, Gandin C, Inzitari D, Maggi S, Capurso A,
Panza F, Italian Longitudinal Study on Aging Working Group. Metabolic syndrome and the risk of
vascular dementia: the Italian longitudinal study on aging. Journal of neurology, neurosurgery and
psychiatry 2010;81(4):433-440.
264. Ghirini S, Scafato E, Gandin C, Martire S, Rossi A, Galluzzo L. Youth at risk: the Italian project
"The Pilot". In: 36. Annual Alcohol Epidemiology Symposium of the Kettil Braun Society (KBS
2010). Abstracts & articles; May 31-June 4, 2010; Lausanne. 2010.
263. Scafato E, Rossi A, Mariotti S, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Di Pasquale L, Russo R, Scipione
R, Parisi N, Gandin C. Alcohol attributable mortality in Italy. In: 36. Annual Alcohol Epidemiology
Symposium of the Kettil Braun Society (KBS 2010). Abstracts & articles.; May 31-June 4, 2010;
Lausanne. 2010.
262. Lattanzio F, Mussi C, Scafato E, Ruggiero C, Dell'Aquila G, Pedone C, Mammarella F, Galluzzo L,
Salvioli G, Senin U, Carbonin P, Bernabei R, Cherubini A, U.L.I.S.S.E. Study Group. Health care
for older people in Italy: the U.L.I.S.S.E. Project (un link informatico sui servizi sanitari esistenti per
l'anziano - A computerized network on health care services for older people). Journal of nutrition,
health and aging 2010;14(3):238-242.
261. Scafato E, Gandin C, Galluzzo L, Ghirini S, Cacciatore F, Capurso A, Solfrizzi V, Panza F, Cocchi
A, Consoli D, Enzi G, Frisoni GB, Gandolfo C, Giampaoli S, Inzitari D, Maggi S, Crepaldi G,
Mariotti S, Mecocci P, Motta M, Negrini R, Postacchini D, Rengo F, Farchi G, I.PR.E.A. Working
Group. Prevalence of Aging-Associated Cognitive Decline in an Italian elderly population: results
from cross-sectional phase of Italian PRoject on Epidemiology of Alzheimer's disease (IPREA).
Aging clinical and experimental research 2010;22(5-6):440-449.
260. Perissinotto E, Buja A, Maggi S, Enzi G, Manzato E, Scafato E, Mastrangelo G, Frigo AC, Coin A,
Crepaldi G, Sergi G, ILSA Working Group. Alcohol consumption and cardiovascular risk factors in
older lifelong wine drinkers: the Italian longitudinal study on aging. Nutrition metabolism and
cardiovascular diseases 2010;20(9):647-655.
259. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Parisi N. Consumo di alcol. Rapporto
Osservasalute 2009. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane 2010;54-59.
258. Scafato E, Galluzzo L, Ghirini S, Farchi G, Gandin C. Prevalenza del deficit cognitivo in assenza di
demenza in Italia: studio IPREA (Italian Project on the Epidemiology of Alzheimer's Disease). In:
Ruggeri P, Vanacore N, ed. 4. Convegno Il contributo delle Unità di Valutazione Alzheimer (UVA)
nell’assistenza dei pazienti con demenza. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 12 novembre 2010.
Riassunti. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2010. (ISTISAN Congressi 10/C5). p.3-4.
257. Scafato E, Ghirini S, Casertano L. Prevenzione dell'abuso di alcol. In: De Santi AM, Guerra R,
Filipponi F, Minutillo A, ed. La promozione della salute nelle scuole. Prevenzione delle dipendenze.
Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2009. (Rapporti ISTISAN 09/23). p.2-26.
256. Maggi S, Limongi F, Noale M, Romanato G, Tonin P, Rozzini R, Scafato E, Crepaldi G, ILSA Study
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 43 di 65


Group. Diabetes as a risk factor for cognitive decline in older patients. Dementia and geriatric
cognitive disorders 2009;27(1):24-33
255. Scafato E. Alcol, politiche e società: il ruolo dell'evidenza scientifica, le contraddizioni della
prevenzione [proceedings]. Alcologia 2009;(6):28-35.
254. Scafato E. Alcologia. I livelli di rischio, l'ottimizzazione delle risorse e il modello concettuale della
rete italiana. In: Congresso della Federazione italiana degli operatori dei dipartimenti e dei servizi
delle dipendenze (FeDerSerD). Atti; 26-27 novembre 2009; Roma. 2009.
253. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Allamani A, Struzzo P, Patussi V, Codenotti T, Marcomini F, Russo
R, PHEPA Italian Country Team. Primary Health Care European Project on Alcohol (PHEPA). Italy
country report. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2009.
252. Gandin C, Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, IPIB Working Group. The experience and activities
related to early identification and brief intervention on alcohol in Italy. In: Inebria 2009.
Proceedings; October 8-10, 2009; Newcastle. 2009.
251. Scafato E, Ghirini S, Gandin c, Galluzzo L, Rossi A, Russo R, Parisi N, Di Pasquale L. Il consumo
moderato di alcol in Italia: un modello in crisi o un mito da sfatare? In: XXXIV Congresso Nazionale
SINU. 11-12/12/2009. Firenze; 2009.

250. Panza F, D'Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Caselli RJ, Frisardi V, Scapicchio P,
Chiloiro R, Scafato E, Gandin C, Vendemiale G, Capurso A, Solfrizzi V. Temporal relationship
between depressive symptoms and cognitive impairment. The Italian longitudinal study on aging.
Journal of Alzheimer's disease 2009;17(4):899-911.
249. Panza F, Capurso C, D'Introno A, Colacicco AM, Frisardi V, Lorusso M, Santamato A, Seripa D,
Pilotto A, Scafato E, Vendemiale G, Capurso A, Solfrizzi V. Alcohol drinking, cognitive functions in
older age, predementia, and dementia syndromes. Journal of Alzheimer's disease 2009;17(1):7-9.
248. Scafato E, Gandin C, Ghirini S, Galluzzo L, IPIB Working Group. Italian experience and activities
relating to EIBI (Early Identification and Brief Intervention). In: Inebria 2009. atti; October 8-10,
2009; Newcastle. 2009.
247. Scafato E, Gandin C, Patussi V, Gruppo di lavoro IPIB, ed. L'alcol e l'assistenza sanitaria primaria.
Linee guida cliniche per l'identificazione e l'intervento breve. Traduzione e adattamento di:
Anderson P, Gual A, Colom J. Alcohol and Primary Health Care: Clinical Guidelines on
Identification and Brief Interventions. Roma: Centro Stampa De Vittoria; 2009.
246. Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Russo R, Parisi N, Martire S, Barbariol P, Scafato E. Lo stato di
salute degli italiani in relazione al consumo di alcol. Alcologia 2009;5(9):40-46.
245. Dalle Carbonare L, Maggi S, Noale M, Giannini S, Rozzini R, Lo Cascio V, Crepaldi G, ILSA
Working Group. Physical disability and depressive symptomatology in an elderly population: A
complex relationship. The Italian longitudinal study on aging (ILSA). American journal of geriatric
psychiatry 2009;17(2):144-154.
244. Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Farchi G, Martire S, Barbariol P, Scafato E. Stato civile e
situazione di convivenza come predittori di mortalità negli anziani. Notiziario dell'Istituto Superiore
di Sanità 2009;22(07-08):6-9.
243. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Gandin C. Characteristics of hazardous alcohol
drinkers and preventive strategies in Italy. In: 35th Annual Alcohol Epidemiology Symposium of the
Kettil Bruun Society, 1-5.06.2009, Copenhagen; 2009.
242. Scafato E. Giovani, rischio alcolcorrelato e dipendenza. In: 5a Conferenza Nazionale sulle Droghe
12-14.03.2009: Trieste; 2009
241. ERA AGE Team, Scafato E, Gandin C, et al. The European research area in ageing. Introduction
to ERA-AGE. ERA AGE Project. Sheffield: University of Sheffield; 2009.
240. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Farchi G, Gandin C, Gruppo di lavoro CSDA (Centro Servizi
Documentazione Alcol). Epidemiologia e monitoraggio alcol-correlato in Italia. Valutazione
dell'Osservatorio Nazionale Alcol - CNESPS sull'impatto dell'uso e abuso di alcol ai fini
dell'implementazione delle attività del Piano Nazionale Alcol e Salute. Roma: Istituto Superiore di
Sanità; 2009. (Rapporti ISTISAN 09/04).
239. Scafato E, Codenotti T, Russo R, Gandin C, Galluzzo L, Ghirini S. ECAT project in Italy: principles
and local implementation. In: Rosiers J, Möbius D, Autrique M, ed. To Empower the Community in
response to Alcohol Threats (ECAT). Manual for alcohol prevention in local communities. Brussels:
Frieda Matthys; 2008. p.120-124.
238. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Martire S, Russo R, Scipione R, Chessa E, Di Rosa M, Parisi N,
Gandin C. Consumi di alcol e impatto alcol correlato. Alcologia 2008;3(Suppl):30-34.
237. Artero S, van Boxtel M, Dartigues J, Deeg D, Dick M, Frisoni GB, et al, Galluzzo L, Scafato E. Risk
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 44 di 65


factors for progression to dementia in general population: the diagnostic criteria for predementia
Alzheimer's disease (Descripa) study (European pooled data base) [abstract]. Alzheimer's &
dementia 2008;4(4 Suppl 1):t667-t668.
236. Kilpeläinen K, Aromaa A, ECHIM Core Group, ed. European Health Indicators: development and
initial implementation. Final report of the ECHIM Project. In: Publications of the National Public
Health Institute Helsinki: National Public Health Institute; 2008.
235. Scafato E, Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, Parisi N. Consumo di alcol. Rapporto
Osservasalute 2008. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane 2008;51-57.
234. Scafato E. Alcol: epidemiologia e prevenzione in una prospettiva evidence-based di tutela della
salute. ADI magazine 2008;4(12):497-499.
233. Scafato E, Ghirini S. L'impatto dell'alcol sullo stato di salute della donna. In: Osservatorio
Nazionale sulla Salute della Donna, ed. La salute della donna. Proposte, strategie, provvedimenti
per migliorarla. Libro Verde Milano: FrancoAngeli; 2008. p.33-41.
232. Scafato E. La programmazione delle attività della SIA nel quadriennio 2008-2012. Alcologia
2008;(2):80-85.

231. Scafato E. Alcol: l'epidemiologia e i consumi in una prospettiva di salute pubblica [proceedings].
Internal and emergency medicine 2008;3(Suppl):S131-S133.
230. Beccaria F, Blasutti V, Cau L, Codenotti T, Costamagna F, Rolando S, Scafato E. La pubblicità
delle bevande alcoliche e la sua applicazione: i risultati italiani nell'ambito del progetto Europeo
ELSA. Alcologia 2008;2(Lug):64-73.
229. Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Farchi G, Scafato E. Il consumo di alcol nell'anziano in Italia.
Risultati del Progetto I.PR.E.A. (Progetto Italiano sull'Epidemiologia della malattia di Alzheimer). In:
Convegno CCM 2008. Abstracts; 23-25 giugno 2008; Roma. 2008.
228. Maggi S, Noale M, Zambon A, Limongi F, Romanato G, Crepaldi G, ILSA Working Group. Validity
of the ATP III diagnostic criteria for the metabolic syndrome in an elderly Italian Caucasian
population: the Italian Longitudinal Study on Aging. Atherosclerosis 2008;197(2):877-882.
227. Scafato E. Alcol e prevenzione nei contesti di assistenza sanitaria primaria. Programma di
formazione IPIB-PHEPA. identificazione precoce e intervento breve dell'abuso alcolico in Primary
Health Care. Traduzione e adattamento di: Gual A, Anderson P, Segura L, Colom J. Alcohol and
Primary Health Care: Training Programme on Identification and Brief Interventions. Roma: Istituto
Superiore di Sanità. Gruppo di lavoro IPIB; 2008.
226. Scafato E, Galluzzo L, Gandin C, Martire S, Ghirini S. Il rischio alcol-correlato in Italia: definizioni
ed indicatori. Alcologia 2008;1(Feb):28-42.
225. Panza F, D'Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Caselli RJ, Todarello O, Pellicani V,
Santamato A, Scapicchio P, Maggi S, Scafato E, Gandin C, Capurso A, Solfrizzi V, Italian
Longitudinal Study on Aging Working Group. Depressive symptoms, vascular risk factors and mild
cognitive impairment. Dementia and geriatric cognitive disorders 2008;25(4):336-346.
224. Panza F, Capurso C, D’Introno A, Colacicco AM, Zenzola A, Menga R, Pistoia G, Santamato A,
Scafato E, Gandin C, Capurso A, Solfrizzi V. Impact of depressive symptoms on the rate of
progression to dementia in patients affected by mild cognitive impairment. The Italian Longitudinal
Study on Aging. International Journal of Geriatric Psychiatry 2008; 23:726-734.
223. Scafato E, Galluzzo L, Gandin C, Ghirini S, Baldereschi M, Capurso A, Maggi S, Farchi G, ILSA
Working Group. Marital and cohabitation status as predictors of mortality: a ten-year follow-up of an
Italian elderly cohort. Social science and medicine 2008;67(9):1456-1464.
222. Ferrero P, Codenotti T, Janiri L, D’Amore A, Tosi M, Bonura A, Rapini S, Spazzapan B, Mosti A,
Zanon L, D’Angelo FA, Alfano A, Scafato E, Gandin C, Rotilio G, Liberti P, Palmesino E, Guidoni
G, Mignani C, Gaggiotti B, Di Ciolla AM, Cino V, Collicelli C, Pala B, Magliocchetti N, Salamina G,
Carletti M, Addolorato G e Patussi V (Consulta Nazionale Alcol). I pareri della Consulta e delle
Regioni. In: Prospettive di intervento sui problemi alcolcorrelati – indirizzi e documenti. ISFOL,
collana Temi & Strumenti – Studi e ricerche, 2007.
221. Ferrero P, Codenotti T, Janiri L, D’Amore A, Tosi M, Bonura A, Rapini S, Spazzapan B, Mosti A,
Zanon L, D’Angelo FA, Alfano A, Scafato E, Gandin C, Rotilio G, Liberti P, Palmesino E, Guidoni
G, Mignani C, Gaggiotti B, Di Ciolla AM, Cino V, Collicelli C, Pala B, Magliocchetti N, Salamina G,
Carletti M, Addolorato G e Patussi V (Consulta Nazionale Alcol). Alcol e lavoro: la decretazione
prevista dall’art. 15 della legge n.125/2001. In: Prospettive di interveno sui problemi alcolcorrelati –
indirizzi e documenti. ISFOL, collana Temi & Strumenti – Studi e ricerche, 2007.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 45 di 65


220. Ferrero P, Codenotti T, Janiri L, D’Amore A, Tosi M, Bonura A, Rapini S, Spazzapan B, Mosti A,
Zanon L, D’Angelo FA, Alfano A, Scafato E, Gandin C, Rotilio G, Liberti P, Palmesino E, Guidoni
G, Mignani C, Gaggiotti B, Di Ciolla AM, Cino V, Collicelli C, Pala B, Magliocchetti N, Salamina G,
Carletti M, Addolorato G e Patussi V (Consulta Nazionale Alcol). Criteri di monitoraggio dei problei
alcolcorrelati. In: Prospettive di intervento sui problemi alcolcorrelati – indirizzi e documenti. ISFOL,
collana Temi & Strumenti – Studi e ricerche, 2007.
219. Anderson P, Baumberg B, Scafato E, Codenotti T, Russo R. L’alcol in Europa: una prospettiva di
salute pubblica. In: Prospettive di intervento sui problemi alcolcorrelati – indirizzi e documenti.
ISFOL, collana Temi & Strumenti – Studi e ricerche, 2007.
218. Inzitari M, Baldereschi M, Di Carlo A, Di Bari M, Marchionni N, Scafato E, Farchi G, Inzitari D for
the ILSA Working Group. Impaired attention predicts motor performance decline in older communit-
dwellers with normal baseline mobility: results from the Italian Longitudinal Study on Aging (ILSA).
Journal of Gerontolgy: medical sciences. 2007;62A(8):837-843.
217. Mezzani L, Patussi V, Rossi A, Russo R, Scafato E. Establishing an Italian general practitioner
brief intervention pilot project for problem drinkers. Substance use & misuse. 2007, 42:1979-1989.
216. Galluzzo L, Ghirini S, Gandin C, Mariotti S, Farchi G, Scafato E, ILSA Working Group. XXXI
Congresso Annuale Associazione Italiana di Epidemiologia "L'epidemiologia dell'invecchiamento".
Stato civile e situazione di convivenza come predittori di mortalità nel follow-up a 10 anni della
coorte di ultrasessantacinquenni ILSA (Italian Longitudinal Study on Aging). 2007.
215. Mariotti S, Galluzzo L, Scafato E, Franzo A. XXXI Congresso Annuale Associazione Italiana di
Epidemiologia "L'epidemiologia dell'invecchiamento". Quota dell'impatto di mortalità e disabilità
attribuibile alla popolazione anziana per la cadiopatia coronarica, l'ictus e il diabete in Italia. 2007.

214. Ghirini S, Gandin C, Galluzzo L, Farchi G, Scafato E. XXXI Congresso Annuale Associazione
Italiana di Epidemiologia "L'epidemiologia dell'invecchiamento". Il consumo dell'alcol nell'anziano in
Italia - Risultati preliminari dello studio I.PR.E.A. (Progetto Italiano sull'Epidemiologia della malattia
di Alzheimer). 2007.
213. Gandin C, Galluzzo L, Ghirini S, Farchi G, Scafato E. XXXI Congresso Annuale Associazione
Italiana di Epidemiologia "L'epidemiologia dell'invecchiamento". La fase preclinica della demenza.
Risultati preliminari dello studio I.PR.E.A. (Progetto Italiano sull'Epidemiologia della malattia di
Alzheimer). 2007.
212. Scafato E. La morte in un bicchiere. www.socialnews.it . 2007.
211. Scafato E, Gandin C, ERA AGE Team. Good Practice Guide in Programme Management - ERA
AGE FP6 European Research Area in Ageing. http://era-age.group.shef.ac.uk/. 2007.
210. Scafato E, Ghirini S, Russo R, Gandin C, Galluzzo L, Martire S, et al. Consumo di alcol. In
Osservasalute 2007, 53-57.
209. Scafato E. Il binge drinking fa "strage". Dilaga il "bere per ubriacarsi" - Sono a rischio 9 milioni di
italiani. Il Sole 24 Ore Sanità. 2007; 28.
208. Di Carlo A, Lamassa M, Baldereschi M, Inzitari M, Scafato E, Farchi G, et al. CIND and MCI in the
Italian elderly. Frequency, vascular risk factors, progression to dementia. Neurology;2007;68:1909-
16.
207. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Martire S. L'abuso dell'alcol tra i giovani: analisi dei
determinanti e dei fattori di rischio. Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità; 2007; 20 (10):11-15.
206. Baldereschi M, Inzitari M, Di Carlo A, Farchi G, Scafato E, Inzitari D, et al. Epidemiology of distal
symmetrical neuropathies in the Italian elderly. Neurology; 2007;68:1460-1467.
205. Patussi V, Scafato E, Pancheri R. Alcol, guida e incidenti stradali. Rischiozero. 2007;1:127-138.
204. Solfrizzi V, Capurso C, D'Introno A, Colacicco AM, Gagliardi G, Nicoletti A, Santamato A, Scafato
E, Capurso A, Panza F, ILSA Working Group. Change of diagnoses in probable and possible mild
cognitive impairment. The Italian Longitudinal Study on Aging. Journal of the American Geriatrics
Society. 2007;55(9):1480-1482.
203. Solfrizzi V, D'Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Caselli RJ, Scapicchio P, Scafato
E, Gandin C, Capurso A, Panza F, ILSA Working Group. Incident occurence of depressive
symptoms among patients with mild cognitive impairment. The Italian Longitudinal Study on Aging.
Dementia and geriatric cognitive disorders; 2007; 24:55-64.
202. Solfrizzi V, D'Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Baldassarre G, Scapicchio P,
Scafato E, Amodio A, Capurso A, Panza F, Gandin C, ILSA Working Group. Alcohol Consumption,
Mild Cognitive Impairment, and Progression to Dementia. Neurology; 2007; 68:1790-1799.
201. Scafato E, Russo R, Patussi V, Mezzani L, Londi I, Gandin C, et al. Alcol: sei sicura? Le ragazze e
l'alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare. Roma: Centro Stampa de Vittoria. 2007.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 46 di 65


200. Scafato E, Russo R, Patussi V, Mezzani L, Londi I, Gandin C, et al. Alcol: sei sicura? Donna e
alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare. Roma: Centro Stampa de Vittoria. 2007.
199. Scafato E, Codenotti T, Russo R. Alcol: le strategie di prevenzione della Comunità Europea.
Roma: Centro Stampa de Vittoria. 2007
198. Scafato E, Ghirini S, Russo R. Alcol: consumi e abusi, percezioni e tendenze del bere in Italia.
Alcohol Prevention Day (APD) VI edizione, Roma, 12 aprile 2007. 2007.
http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/adp07_slide.asp
197. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Martire S, Russo R. L’alcol e i giovani. Un’analisi dei
fattori determinanti l’abuso. 2007. http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/adp07_situazione_it.asp
196. Scafato E, Ghirini S, Galluzzo L, Gandin C, Martire S, Russo R. Alcol: i consumi a rischio e le
tendenze del bere in Italia. 2007. http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/adp07_situazione_it.asp
195. Scafato E. Alcol e salute: la cornice di riferimento per le strategie di popolazione. In Epidemiologia
delle epatopatie acute e croniche in Italia. A.I.S.F. 2007, 96-103.
194. Aricò S, Loguercio C, Corrao G, Scafato E. Epatopatia alcolica. Consumo Alcolico e patologia
epatica. In Epidemiologia delle epatopatie acute e croniche in Italia. A.I.S.F. 2007, 66-69.
193. Aricò S, Loguercio C, Scafato E. Prevalenza dei fattori di rischio per lo sviluppo delle epatopatie
nella popolazione italiana - Alcol. In Epidemiologia delle epatopatie acute e croniche in Italia.
A.I.S.F. 2007, 14-16.
192. Maggi S, Scafato E. Is there a role for observational studies in integrating knowledge provided by
randomized clinical trials? Aging Clinical & Experimental Research. 2006; 18(4):274-276.
191. Inzitari M, Di Carlo A, Baldereschi M, Pracucci G, Maggi S, Gandolfo C, Bonaiuto S, Farchi G,
Scafato E, Carbonin P, Inzitari D, the ILSA Working Group. Risk and predictors of motor-
performance decline in a normally functioning population-based sample of elderly subjects: the
Italian longitudinal study on aging. Journal of the American Geriatrics Society. 2006;54(2):318-324.
190. Panza F, D'Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Capurso SA, Caselli RJ, Pilotto A,
Scafato E, Capurso A, Solfrizzi V. Cognitive frailty: predementia syndrome and vascular risk
factors. Neurobiology of aging. 2006;27(7):933-940.
189. Scafato E, Allamani A, Struzzo P, Italian WHO Phase IV EIBI Working Group, Galluzzo L. Italy.
WHO Collaborative Project on identification and management of alcohol-related problems in
primary health care. Report on phase IV. Development of country-wide strategies for implementing
early identification and brief intervention in primary health care. 2006;145-171.
http://whqlibdoc.who.int/publications/2006/9241594519_eng.pdf
188. Scafato E, Allamani A, Codenotti T, Marcomini F, Patussi V, Rossi A, et al. Una strategia
nazionale. L'implementazione e l'integrazione di diagnosi precoce e intervento breve nell'attività
quotidiana dei medici generici. Salute e Territorio. 2006;155:85-116.
187. Scafato E. Presentazione. Alcol e primary health care: linee guida. Salute e Territorio. 2006
Mar;155:74-6.
186. Scafato E. Il quadro di riferimento per le politiche italiane ed europee sull'alcol. Bollettino per le
farmacodipendenze e l'alcoolismo. 2006; 1-2:5-6.
185. Struzzo P, De Faccio S, Moscatelli E, Scafato E, Gruppo di ricerca PRISMA. Identificazione
precoce dei bevitori a rischio in assistenza primaria in Italia: adattamento del questionario AUDIT e
verifica dell'efficacia d'uso dello short-AUDIT test nel contesto nazionale. Bollettino per le
farmacodipendenze e l'alcoolismo. 2006; 29(1-2):1-6.
184. Scafato E, Gandin C, Russo R, Ghirini S, Galluzzo L. Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute
2006. 2006; 26-30.
183. Scafato E, Russo R. Alcol, Donna, Salute: tendenze ed evidenze per la prevenzione al femminile.
Polizia Sicurezza Sanitaria 2006;85:56-67.
182. Scafato E, Russo R, Ghirini S. Alcohol Prevention Day. L'alcol in Italia: le declinazioni del bere, le
priorità della prevenzione.
http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/adp06_pres.asp. 2006
181. Scafato E, Ghirini S, Russo R, L’influenza dei comportamenti familiari sul consumo di alcol.
http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/Alcohol_prevention_day.asp. 2006.
180. Scafato E, Ghirini S, Russo R. Alcohol Prevention Day. I consumi alcolici in Italia: analisi e
proposte. http://www.epicentro.iss.it/temi/alcol/Alcohol_prevention_day.asp. 2006.
179. Scafato E, Russo R. Un decalogo per i genitori. I giovani e l'alcol: istruzioni per l'uso. Roma:
Centro Stampa de Vittoria. 2006.
178. Scafato E, Russo R. Alcol: le strategie di prevenzione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.
Roma: Centro Stampa de Vittoria. 2006.
177. Scafato E, Allamani A, Codenotti T, Marcomini F, Patussi V, Rossi A, Struzzo P, Russo R, PHEPA
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 47 di 65


Italian Country Team. Primary Healthcare European Project on Alcohol (Phepa). EU Study 2003-
2004. Italian team report. Integrating Health Promotion Interventions for Hazardous and Harmful
Alcohol Consumption into Primary Health Care Professional’s Daily Work. Strategy for Italy.
http://www.gencat.net/salut/phepa/units/phepa/pdf/strategy_italy.pdf; 2005.
176. Kramers PGN, Echi Team, Scafato E. Public Health Indicators for the European Union: context,
selection, definiction. Final Report by the Echi Project. Phase II. RIVM National Institute for Public
Health and the Environment; http://www.rivm.nl/bibliotheek/rapporten/271558006.html. 2005.
175. Lattanzio F, Cherubini A, Scafato E, Ruffili MP, Bernabei R. Progetto Ulisse: Osservatorio sugli
indicatori di qualità nei servizi di assistenza per l'anziano fragile. IV Congresso Nazionale CARD.
2005.
174. Scafato E, Russo R, Gandin C, Galluzzo L, Parisi N, Martire S, et al. L'epidemiologia dei consumi
alcolici e il monitoraggio del rischio alcol-correlato in Italia. Manuale di prevenzione dei problemi
alcol-correlati negli ambienti di lavoro. 2005; 63-86.
173. Scafato E, Gandin C, Farchi G, for the IPREA Working Group. Italian Project on the epidemiology
of Alzheimer's disease (I.PR.E.A.): study design and methodology of the cross sectional survey.
Aging Clinical and Experimental research 2005;17(1):29-34.
172. Scafato E, Russo R, Ghirini S. I consumi alcolici e il rischio alcol-correlato nella popolazione.
Rapporto Osservasalute 2005. 2005; 264-266.
171. Caputo F, Lorenzini F, Vignoli T, Scafato E, Trevisani F. Epidemiologia dei consumi e dei problemi
alcol-correlati. In: Trevisani F, Caputo F, ed. Alcolismo. Bologna: CLUEB; 2005. p. 27-35.

170. Panza F, D'Intronio A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Caselli RJ, Pilotto A, Argentieri G,
Scapicchio P, Scafato E, Capurso A, Solfrizzi V. Current epidemiology of mild cognitive
impairment and other predementia syndromes. The American journal of geriatric psychiatry: official
journal of the American Association for Geriatric Psychiatry. 2005;13:633-644
169. Scafato E, Ghirini S, Russo R, Pizzi E, Di Pucchio A e il Gruppo di Lavoro OssFAD. L’impatto
sanitario e sociale dell’alcol. Alcohol Prevention Day 2005. Roma, 23 aprile, Istituto Superiore di
Sanità. 2005. http://www.iss.it/ofad/alco/cont.php?id=105&lang=1&tipo=4
168. Scafato E per OssFAD e C.C. OMS per la Ricerca e la Promozione della Salute su Alcol e
Problemi Alcolcorrelati. Alcol e lavoro: scegli la sicurezza… più sai, meno rischi! Firenze,
Promopoint srl. Marzo 2005.
167. Zuccaro P, Pacifici R, Mortali C, Stimato R, Mattioli D, Caraffa G, Scafato E. Se sai navigare sai
come bere. Alcol e guida. Percorso multimediale interattivo per scoprire da soli la verità sull'uso
dell'alcol e sui suoi effetti. 2005. http://www.iss.it/ofad/alco/cont.php?id=105&lang=1&tipo=4
166. Zuccaro P, Pacifici R, Mortali C, Stimato R, Mattioli D, Caraffa G, Scafato E. Se sai navigare sai
come bere. Percorso multimediale interattivo. Gli stili di vita per la prevenzione delle
tossicodipendenze. Roma, Centro Stampa De Vittoria, aprile 2005.
165. Panza F, D’Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Del Parigi A, Caselli RJ, Capurso SA, Scapicchio
PL, Scafato E, Gandin C, Capurso A, Solfrizzi V, per l’ILSA Working Group. Relazione temporale
tra sintomatologia depressiva e declino cognitivo. The Italian Longitudinal Study on Aging. Giornale
di Gerontologia. 2005;LIII(S2):A63.
164. Scafato E, Ghirini S, Russo R, Mattioli D, Carosi G, Di Pasquale L et al. Alcol Prevention Day.
L'analisi dell'Osservatorio Nazionale Alcol-OssFAD sui consumi alcolici in Italia. Notiziario ISS
2004; 17(5):11-15.
163. Scafato E. Epidemiologia dell'alcol e mondo femminile. Annali dell'Istituto Superiore di Sanità
2004; 40(1):25-33.
162. Scafato E. Il commento (a "il fumo di sigaretta e i comportamenti legati all'alcol fra gli adolescenti
delle scuole superiori di Caltanissetta, 2003). Notiziario ISS - inserto BEN 2004 May;17(5):III.
161. Scafato E, Patussi V, Surrenti C, Rossi A, Mezzani L, Bazzani O, et al. Alcol: sai cosa bevi? Più
sai, meno rischi! Guida utile all'identificazione e alla diagnosi dei problemi alcol-relati. Roma:
Centro Stampa de Vittoria. 2004.
160. Scafato E, Patussi V, Surrenti C, Rossi A, Bazzani O, Mezzani L, et al. Alcol: sai cosa bevi? Più
sai meno rischi! Decidi di cambiare. Un percorso guidato per uno stile di vita più sano. Roma:
Centro Stampa de Vittoria. 2004.
159. Scafato E, Ghirini s, Russo R e il Gruppo di Lavoro OssFAD. L’alcol in Italia. Analisi dei consumi e
delle tendenze. Alcohol Prevention Day (APD) 2004. Roma, 23 aprile, Istituto Superiore di Sanità.
http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008
158. Scafato E, Ghirini S, Russo R. I consumi alcolici in Italia: analisi delle tendenze principali nel
periodo 1998-2001. Aprile 2004. http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 48 di 65


157. Scafato E, Russo R. I giovani e l’alcol: istruzioni per l’uso. Dieci suggerimenti ai genitori per
favorire una scelta responsabile dei figli. Aprile 2004.
http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008
156. Scafato E, Russo R. La donna e l’alcol. Tendenze nei consumi e strategie di intervento. 2004.
http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008
155. Scafato E, Ghirini S, Russo R. Consumo di alcol. Rapporto Osservasalute 2004. Osservatorio
Nazionale Salute Regioni Italiane. 2004;57-59.
154. Scafato E. Il monitoraggio della salute nell'Unione Europea. In: Indicatori di salute e di
performance. Salute e Territorio. 2004;145:211-214.
153. Mezzani L, Patussi V, Scafato E, Poggiolini D, Bartoli G. Brief Interventions in general practice
context. Alcoholism. 2004;40:39-40.
152. Panza F, Solfrizzi V, D’Introno A, Colacicco AM, Capurso C, Capurso SA, Gadaleta AM, Del Parigi
A, Caselli RJ, Todarello O, Pellicani V, Scapicchio P, Maggi S, Scafato E, Gandin C, Farchi G,
Capurso A, for the ILSA Working Group. Sintomatologia depressiva, incidenza di mild cognitive
impairment e progressione verso la demenza. The Italian Longitudinal Stuy on Aging. Giornale di
Gerontologia. 2004;LII(S5):A67.
151. Solfrizzi V, Panza F, Colacicco AM, D'Introno A, Capurso C, Torres F, E.Scafato et al. Vascular
risk factors, incidence of MCI, and rates of pregression o dementia. Neurology 2004; 63:1882-
1891.
150. Farchi G, Brescianini S, Maggi S, Mariotti S, Scafato E, Di Carlo A et al. Risk factor and health
determinants in older Italians. Aging Clinical and Experimental research 2004;16(1):3-12.

149. Patussi V, Mezzani L, Scafato E; An Overview of Pathologies Occurring in Alcohol Abusers; in


“Comprehensive Handbook of Alcohol Related Pathology” Elsevier, 2004, vol. 1 chap. 21, 255-262.
148. Crepaldi G, Maggi S, Scafato E. The Nutrage Project. Nutrition and Age. Il Poligrafo Casa Editrice.
2003.
147. Ranzetta L, Fitzpatrick J, Seljmani F, and Network Memberts: Scafato E. for Rome. Megalopoles:
Young People and Alcohol. Final Report. Greater London Authority. August 2003.
146. Galeone D, Filippetti G, Borghese B, Carpinelli F, Consales E, D'Amicis A, Farchi G, Gentile M,
Ghirardini A, Gnesotto R, Greco D, Russo E; Scafato E. Stili di vita salutari. Educazione,
Informazione e Comunicazione. Sintesi del Rapporto predisposto dalla Task Force del Ministero
della Salute in preparazione del Semestre di Presidenza italiana. 2003.
145. Scafato E, Gandin C, Farchi G per il gruppo IPREA. Progetto italiano sull’epidemiologia della
malattia di Alzheimer (IPREA): disegno dello studio e metodologia della fase trasversale. Rapporti
ISTISAN. 2003;03(34).
144. Faralli C, Zuccaro P, Russo R, Scafato E. Alcol e televisione: i modelli di consumo di bevande
alcoliche nelle fiction e nei film televisivi. Alcologia. 2003;15(1-2-3):95-109.
143. Scafato E, Cicogna F. I consumi alcolici in italia e in Europa e l’intervento previso dal piano
sanitario nazionale 1998-2000 nel quadro dell’obiettivo n. 17 del progetto O.M.S. “Health for all”. in:
Mysterium Fidei. Approccio antropo spirituale ed ecologico ai problemi alcolcorrelati e complessi.
Editrice C.R.T. 2003.
142. Kramers PGN and the ECHI Team: Scafato E for Italy. The ECHI project. Health indicators for the
European Community. European Journal of Public Health. 2003; 13 (3 supplement):101-106.
141. Patussi V, Bartoli G, Focardi F, Ragazzo E, Marcomini F, Muscas F, Russo R, Zuccaro P, Scafato
E; L’integrazione delle attività di prevenzione alcol-correlata nei setting di medicina generale:
l’esperienza ed i risultati del progetto WHO Drink-less in Italia. Bollettino per le farmacodipendenze
e l’alcoolismo; XXVI 4/2003:17-25.
140. Scafato E. Il commento (a: Abitudini alcoliche nei futuri operatori sanitari). Notiziario dell'Istituto
Superiore di Sanità, inserto BEN. 2003;16(2):iv.
139. Scafato E, Russo R, Gandin C, Zuccaro P; La dimensione europea dell’alcolismo. Strategie di
salute e programmazione sociale e sanitaria. Salute e Territorio; 2003;141:322-327.
138. Brescianini S, Maggi S, Farchi G, Mariotti S, Di Carlo A, Baldereschi M, Inzitari D, Scafato E for
ILSA Working Group; Low total cholesterol and increased risk of dying: are low levels clinical
warning signs in the elderly? Results from the Italian Longitudinal Study on Aging. Journal of
American Geriatric Society, 2003;51(7):991-996.
137. Scafato E, Farchi G, Gandin C, Greco D. La salute dell’anziano tra cura e assistenza. Notiziario
dell’Istituto Superiore di Sanità. 2003;16(11):12-15.
136. Noale M, Maggi S, Minicuci N, Marzari C, Destro C, Farchi G, Scafato E, Baldereschi M, Di Carlo
A, Crepaldi G. Dementia and disability: impact on mortality. The Italian longitudinal study on aging.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 49 di 65


Dementia and geriatric cognitive disorders. 2003;16(1):7-14.
135. Scafato E. Epidemiologia alcologica. In: Cerbini C, Biagianti C, Travaglini M, Dimauro PE (Ed.).
Alcologia oggi. Nuove tendenze tra clinica ed ecologia. Milano: FrancoAngeli; 2003;13-17.
134. Scafato E, Farchi G, Maggi S, Giannini S, Crepaldi G. Osteoporosi. una malattia sociale.
Epidemiologia, costi assistenziali, interventi terapeutici. Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità
2003;16(3): 16-18.
133. Di Carlo A, Baldereschi M, Gandolfo C, Candelise L, Ghetti A, Maggi S, Scafato E, Carbonin P,
Amaducci L, Inzitari D. Stroke in an elderly population: incidence and impact on survival and daily
function. The Italian longitudinal study on aging. Cerebrovascular diseases 2003;16(2): 141-150.
132. Scafato E, Gandin C, Farchi G. Il problema della precocità nella diagnosi: il progetto italiano
sull’epidemiologia della malattia di Alzheimer (I.PR.E.A.). Giorn di Gerontologia. 2003;51:440-448.
131. Jacobzone S and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L,
Parisi E, Scafato E for ISS Italy. Introduction to the Ageing-Related Diseases Project. In: A
Disease-based comparison of Health Systems. What is the best and ad what cost? OECD 2003;
11-26.
130. Moise P and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L, Parisi
E, Scafato E for ISS Italy. The heart of the Health Care System: Summary of the Ischaemic Heart
Disease Part of the OECD Ageing-Related Diseases Study. In: A Disease-based comparison of
Health Systems. What is the best and ad what cost? OECD 2003; 27-52.
129. Moon L and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L, Parisi
E, Scafato E for ISS Italy. Stroke Treatment and Care: A Comparison of Approaches in OECD
Countries. In: A Disease-based comparison of Health Systems. What is the best and ad what cost?
OECD 2003; 53-76.
128. Hughes M and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L,
Parisi E, Scafato E for ISS Italy. Summary of Results from Breast Cancer Disease Study. In: A
Disease-based comparison of Health Systems. What is the best and ad what cost? OECD 2003;
77-94.
127. Moise P, Jacobzone S and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S,
Palmieri L, Parisi E, Scafato E for ISS Italy. Population Ageing, Health Expenditure and Treatment:
An ARD Perspective. In: A Disease-based comparison of Health Systems. What is the best and ad
what cost? OECD 2003; 163-179.
126. Moise P and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L, Parisi
E, Scafato E for ISS Italy. The Technology-Health Expenditure Link. A Perspective from the
Ageing-Related Diseases Study. In: A Disease-based comparison of Health Systems. What is the
best and ad what cost? OECD 2003; 195-218.
125. Moon L and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L, Parisi
E, Scafato E for ISS Italy. Progressing the Collection of an Information on Health Outcomes: A
Perspective from the Ageing-Related Diseases Study. In: A Disease-based comparison of Health
Systems. What is the best and ad what cost? OECD 2003; 275-286.
124. Jacobzone S and the ARD Experts Network: Arcangeli L, Capocaccia R, Giampaoli S, Palmieri L,
Parisi E, Scafato E for ISS Italy. Understanding the Performance of Health System: The Ageing-
Related Diseases Perspective. In: A Disease-based comparison of Health Systems. What is the
best and ad what cost? OECD 2003; 289-314.
123. Moise P, Jacobzone S and the ARD-IHD Experts Network: Di Fiandra T, Alfò M, Arcangeli L,
Giampaoli S, Scafato E e Palmieri L for Italy. OECD Study of Cross-national Differences in the
Treatment, Costs and Outcomes of Ischaemic Heart Disease. OECD Health Working Papers NO.3.
OECD 22 apr 2003.
122. Moon L, Moise P, Jacobzone S and the ARD-IHD Experts Network: Di Fiandra T, Alfò M,
Giampaoli S, Palmieri L, Scafato E e Inzitari D for Italy. Stroke Care in OECD Countries: A
Comparison of Treatment, Costs and Outcomes in 17 Countries. OECD Health Working Papers
NO.5. OECD 06 jun 2003.
121. Scafato E. Campagna nazionale di prevenzione del consumo di bevande alcoliche tra i giovani.
Relazione conclusiva di attività. Giugno 2003.
http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008
120. Scafato E, Gandin C, Meli P, Farchi G. Epidemiologia della malattia di Alzheimer: il progetto
IPREA. In: Convegno nazionale di epidemiologia. Congresso del Laboratorio di Epidemiologia e
Biostatistica dell'Istituto Superiore di Sanità. (Atti). Roma, 3-4 ottobre 2002. p.
119. Scafato E, Farchi G, Gandin C, Meli P, Russo R. Il progetto "Osservatorio Nazionale sugli
indicatori di qualità di assistenza per l'anziano fragile": l'utilità della creazione di banche dati per lo
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 50 di 65


sviluppo ed il monitoraggio multidimensionale di nuove strategie di prevenzione. Giornale di
gerontologia. 2002; 50(5):343-345.
118. Scafato E, Gandin C, Meli P, Farchi G. Progetto italiano sull'epidemiologia della Malattia di
Alzheimer (IPREA). Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità 2002. 15(2): 11-14.
117. Patussi V, Scafato E. Esiste un bere moderato? Società Italiana di Medicina Generale. 2002;
2/3:14-15.
116. Zuccaro P, Caraffa G, Corti FM, Davoli M, Enea D, Fogliani V, Galeone D, Malvezzi E, Minozzi S,
Nardini S, Pacifici R, Vanuzzo D e Scafato E per il Gruppo di lavoro dell’OSSFAD. Linee guida
cliniche per promuovere la cessazione dell’abitudine al fumo. Roma, Centro Stampa De Vittoria
2002.
115. Zuccaro P, Caraffa G, Corti FM, Davoli M, Enea D, Fogliani V, Galeone D, Malvezzi E, Minozzi S,
Nardini S, Pacifici R, Vanuzzo D e Scafato E per il Gruppo di lavoro dell’OSSFAD. Linee guida
cliniche per promuovere la cessazione dell’abitudine al fumo. Guida breve per la realizzazione
degli interventi. Roma, Centro Stampa De Vittoria 2002.
114. Bartoli G, Scafato E, Patussi V, Russo R. Il ruolo del medico di medicina generale nella
prevenzione dei problemi alcolcorrelati. Gli strumenti per l’identificazione precoce e l’intervento
breve nei confronti del bere a rischio. Alcologia. 2002;14(2-3):109-117.
113. E Scafato, M Massari, R Russo, G Bartoli. Il consumo di bevande alcoliche: generazioni a
confronto. 2002. http://www.iss.it/ofad/publ/index.php?lang=1&tipo=6&anno=2008. 2004. In Atti del
Convegno: Informazione statistica e politiche per la promozione della salute. Roma, 10-12
settembre 2002. ISTAT, editor. 61-74.
112. E Scafato. Alcohol as a health target in public policy: the Italian perspective. WHO Young People
and Alcohol, Stockholm 19-21 february 2001, Working Group no.7 “EU Strategy on alcohol”
Working Paper.
111. G. Bartoli, V. Patussi, A. Rossi e E Scafato. Abuso Di alcol e prevenzione: la ricerca “Drinkless”.
Rivista SIMG Società Italiana Medicina Generale. 2001; nr. 4
http://www.simg.it/servizi/servizi_riviste2001/numero4/3.htm.
110. Scafato E. Alcohol as part of regional, Italian and European healthcare plans. The rationale behind
the goal-oriented, evidence-based preventive approach. Alcologia. 2001;13(1):3-10.
109. E. Scafato. Il Commento (a “Problemi di salute sommersi: alcolisti e servizi sanitari”). Notiziario
dell’Istituto Superiore di Sanità. 2001;14(9):-IV.
108. Scafato E, Zuccaro P, Russo R, Bartoli G. Alcohol, health and policy: the Italian perspective.
Alcologia. 2001;13(1):21-25.
107. Zuccaro P, Scafato E, Pacifici R, Macchia T. Osservatorio su fumo, alcol e droga. Notiziario
dell’Istituto Superiore di Sanità. 2001;14(1):3-10.
106. E. Scafato. L’alcol nella programmazione sanitaria europea, italiana e regionale. Il razionale
dell’approccio preventivo per obiettivi e strategie basate sull’evidenza. Alcologia. 2001; 13(1):05-
16.
105. E. Scafato e P. Meli. La sanità e l’invecchiamento della popolazione. in “IL LIBRO DELL’ANNO
2001” Treccani. Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana. 2001;402-416.
104. De Giuli c, D’Ari R, Poli R, Cerbo M, Goretti R, Paci A, Scafato E, Canannante G, Santilli V,
Rampulla C, Bresoli N, Megna G,Bertolini C, Zoli A, Marcolongo A, Redaelli T, Galanti C, Aito S,
Panuccio A. Commissione Unità Spinali Unipolari D.M. 3 giugno 1999 Documento conclusivo.
Ministero della Sanità, Dipartimento della Programmazione. Roma, Aprile 2001.
103. ECHI Working Group, Scafato E for Italy. Design for a set of European Community Health
Indicator. Final Report by the ECHI Project. Integrated approach to establishing European
Community Health indicator. Health Monitoring Programme – European Commission, Public Health
and Safety at work. Directorate, DGV/F – Luxembourg. 15.02.2001.
(http://europa.eu.int/comm/dgs/health_consumer/library/tenders/call26_9_en.pdf)
102. Rehm N, Room R, Edwards G and the National Counterparts of the European Alcohol Plan:
Scafato E for Italy. Alcohol policies in Europe. In “Alcohol in the European Region – consumption,
harm and policies”. World Health Organization Europe. 2001; Chapt 5. pag. 43-76.
101. E. Scafato, G. Farchi. Alcol e malattie cardiovascolari. In: Dipendenze – Manuale teorico-pratico
per operatori. Carocci editore. 2000.
100. Scafato E. Setting new health targets and policies to prevent alcohol-related risks in young people.
Alcologia. 2000;12(1):03-12.
99. S. Polvani, G. Bartoli, V. Patussi, U. Bartoli, F. Marcomini, E. Scafato. L’opinione dei medici di
base sulla prevenzione delle problematiche alcolcorrelate. Il progetto “Drink Less”: uno studio
collaborativo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Bollettino per le farmacodipendenze e
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 51 di 65


l’alcoolismo. UNICRI-Ministero della Sanità. 2000; XXIII(1):75-82.
98. Scafato E. Lo stato di salute in Italia. Salute e Territorio. 2000; 120:84-87,93 .
97. Scafato E. La identificazione di nuovi obiettivi di salute e di nuove politiche rivolte alla prevenzione
dei rischi alcol-correlati dei giovani in Europa. Alcologia. 2000; 12(1):5-15.
96. Donato Greco, Gino Farchi, Emanuele Scafato. Lezioni di Piano: obiettivi di salute. Sintesi delle
conclusioni raggiunte nel Convegno. Politiche Sanitarie. 2000; 3:161-162.
95. Scafato E. Il progetto "Health 21". Salute e territorio. 1999;114:96-101,107.
94. Scafato E. La promozione della salute in italia. Salute e territorio. 1999. 114:113-114,138.
93. G. Farchi, E. Scafato, D. Greco, E. Buiatti. Il Piano Sanitario Nazionale 1998-2000: obiettivi di
salute e politiche regionali. In: La salute in Italia rapporto 1999 – L’integrazione socio-sanitaria.
Ediesse, 1999.
92. Scafato E. From alcopops to alcohol policy: reacting to threats to health of young people in
Europe. ATTI Convegno: European Symposium on Community Action to prevent Alcohol
Problems. 18.11.1999, Porto (Portogallo).
91. Scafato E, Attili AF, Farchi G, Capocaccia R, Giampaoli S, Giorgi Rossi A, Capocaccia L and the
CO.A.LA. Group. Alcohol consumption and drinking patterns in an Italia general population survey.
The CO.A.LA project (alcohol consumption in the Latium Region). Alcologia. 1999;11(3):121-134 .
90. E. Scafato. Alcol: Prospettive di sanità e salute pubblica per il duemila. Alcologia. 1998; 10(suppl.
Al nr. 1-2):14.
89. F. Attili, E. Scafato, R. Marchioli, M.R. Marfisi and the MICOL Group. Diet and gallstones in Italy.
The cross-sectional MICOL results. Hepatology. 1998; 27(6):1492-1498 .
88. E. Scafato, F. Cicogna. I consumi alcolici in Italia ed Europa e l’intervento previsto dal Piano
Sanitario Nazionale 1998-2000 nel quadro dell’obiettivo n. 17 del Progetto O.M.S. “Health for All”.
Bollettino per le Farmacodipendenze e l’Alcolismo. 1998; XXI (suppl al n.1):11-20.
87. E. Scafato. L’Italia e lo standard europeo. Salute e Territorio. 1998; 110:225-231.
86. Gigliozzi, R. Romeo, F. Fraioli, A. Cantafora, M. Delle Monache, A. Cardilli, A.F. Attili, E. Scafato,
L. Carli and D. Alvaro. Effect of S-Adenosil-L-Methionine and Dilinoleoylphospatifylcholine on liver
lipid composition and ethanol hepatotoxicity in the isolated perfused rat liver. Digestive Disease
and Sciences. 1998;43(10):2211-2222.
85. E. Scafato, F. Cicogna. Implementation of the European Alcohol Action Plan. Italian perspectives
on alcohol issues for the twenty-first century. Alcologia. 1998; 10(1-2):72-74.
84. E. Scafato, T. Robledo de Dios. Alcopops and under-age drinkers: a new front in the fight against
alcohol-related risks for the young? Alcologia. 1998; 10(1-2):5-9.
83. Scafato E. The European Alcohol Action Plan in Italy. Alcologia. 1997; suppl vol. IV (2): 46-49.
82. De Santis A. Attili AF. Corradini SG. Scafato E. Cantagalli A. De Luca C. Pinto G. Lisi D.
Capocaccia L. Gallstones and diabetes: a case-control study in a free-living population sample.
Hepatology. 1997; 25(4):787-790.
81. Attili AF; Capocaccia R; Carulli N; Festi D; Roda E; Barbara L; Capocaccia L; Menotti A;
Okolicsanyi L; Ricci G; Lalloni; L; Mariotti S; Sama C; Scafato E and the MICOL Group. Factors
associated with gallstone disease in the MICOL experience. Hepatology. 1997; 26(4):809-818.
80. Scafato E. Italy Embarks on European Alcohol Action Plan: New Alcohol Controls on Their Way?
Globe. 1997; 1:12.
79. P. Almasio, S. Aricò , A. Ascione S. Bellentani, C. Cammà, R. Capocaccia, G. Corrao, S. Fargion,
C. Ferrari, A. Floreani, G. Gaeta, A. Mele, O. Riggio, E. Scafato, A. Smedile, T. Stroffolini.
Commissione di Epidemiologia AISF (Associazione Italiana per lo studio del Fegato) Epidemiologia
delle epatopatie acute e croniche in Italia. Roma, G.P.S. srl. Settembre 1997.
78. I consumi alcolici nella regione Lazio (progetto CO.A.LA.): dati preliminari di una indagine su
popolazione generale. E. Scafato, L. Capocaccia, A.F. Attili e il gruppo CO.A.LA. Alcolismo oggi:
aspetti fisiopatologici, clinici, terapeutici e psicosociali. Roma 8-11 novembre 1995.
77. La rilevazione dei consumi alcolici: il Progetto CO.A.LA: (Consumi Alcolici ed Alimentari della
regione Lazio). Metodologia per uno studio epidemiologico su popolazione aperta. E. Scafato,
AF Attili, L Capocaccia e il Gruppo COALA. Alcologia. 1994;6(3):85-91.
76. The natural history of gallstones: the Grepco experience. The Grepco Group. Hepatology.
1995;21(3):656-660.
75. Epidemiology of gallstone disease in Italy: prevalence data of the Multicenter Italian Study on
Cholelithiasis (M.I.COL.) Attili A.F., E. Scafato, L. Capocaccia et Al. American Journal of
Epidemiology. 1995; 141(2):158-165.
74. L'epidemiologia della colelitiasi in Italia. E. Scafato, A.F. Attili, D. Lisi e L. Capocaccia. Giornale
di Gastroenterologia. 1996; 1(1):1-10.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 52 di 65


73. Prevenzione alimentare nella colelitiasi. A.F. Attili, E. Scafato, L. Capocaccia, A. Liccardi.
Metabolismo Oggi. 1993;10(2):63-69.
72. Studio ecografico sulle variazioni del volume colecistico in corso di gravidanza. E. Scafato, A. De
Santis, A.F. Attili, M. Cedola, C. Del Vecchio, A. Liccardi, A. M. Repice, P. Pallotto, T. Stati, L.
Capocaccia. Giornale Italiano di Nutrizione Clinica e Preventiva. 1993;2(1).
71. Ultrasound examination of variations in gallblabber volume during pregnancy. E. Scafato, A. De
Santis, M. Cedola, A. Liccardi, P. Pallotto, T. Stati and A.F. Attili.
Italian Journal of Gastroenterology. 1993;Supplement 1 to vol 25(9):67-68.
70. Dietary Habits and gallstones (GS) in the M.I.COL. Study. E. Scafato, A. F. Attili, R. Marchioli,
R.M. Marfisi and the M.I.COL. Group. Hepatology, AGA November 4-7, October 1993, P1-105.
69. Diet and gallstones: results of the M.I.COL. Study. E. Scafato, A. F. Attili, R. Marchioli, R.M. Marfisi
and the M.I.COL. Group. International Meeting "Update on Hepatology and Gastroenterology: from
basic science to clinical medicine", Parma, sept 30 – Oct 1-2, 1993.
68. Studio ecografico delle variazioni del volume colecistico in corso di gravidanza. E. Scafato, A. De
Santis, M. Cedola, A. Liccardi, P. Pallotto, C. Del Vecchio, A.F. Attili. Gastronterologia ed
Endoscopia Digestiva, suppl. n. 3, 1993.
67. Ultrasound examination of variations in gallblabber volume during pregnancy. E. Scafato, A.
De Santis, M. Cedola, A. Liccardi, P. Pallotto, C. Del Vecchio and A.F. Attili. Italian Journal of
Gastroenterology. 1993; 25(4):204-205.
66. Dietary habits and gallstones (GS) in the M.I.COL. Study. E. Scafato, A.F. Attili, Marchioli R.,
Marfisi R.M. and the MICOL group. Gastroenterology. 1993; supplementn to 104(4), A873.
65. Ultrasound examination of variations in gallblabber volume during pregnancy. E. Scafato, A.
De Santis, M. Cedola, A. Liccardi, P. Pallotto, T. Stati and A.F. Attili. II United European
Gastroenterology Week, Barcellona, July 19-24 1993.
64. Fattori di rischio della colelitiasi. Calcolosi e abitudini alimentari:risultati dello studio MICOL. E.
Scafato, A.F. Attili, Marchioli R., Marfisi R.M. e il gruppo MICOL. Biliary Club, L'Aquila 1992
63. Risultati di un controllo di qualità per la determinazione di alcuni parametri biochimici in uno
studio multicentrico sulla epidemiologia della colelitiasi. E. Scafato and MICOL research group.
Giornale Italiano di Chimica Clinica. 1990;15(4):275-288.
62. Dietary habits and gallstones: results of the MICOL study. E. Scafato and MICOL research group.
Third International Meeting Patochechemistry, pathophisiology and pathomechanics of the biliary
system - New strategies for the treatment of hepatic Biliary Disease, Bologna, March 19-22, 1992.
61. Natural history of gallstones (GS). A six to eight year follow-up study of asymptomatic subjects. E.
Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO)
International conference on gallstones and their management - Jerusalem, Israel Feb. 25 - Mar 1,
1990.
60. Serum lipids and gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Recent advances in the epidemiology and
prevention of gallstone disease". Kluwer Academic Publishers, Lancaster, United Kingdom, 1991.
59. Cholelithiasis and blood groups: evidence for a lack of association. E. Scafato and the Unit Rome
13 of MICOL research group. In "Recent advances in the epidemiology and prevention of
gallstone disease". Kluwer Academic Publishers, Lancaster, United Kingdom, 1991.
58. The natural history of gallstones: the GREPCO experience. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Recent advances in the
epidemiology and prevention of gallstone disease". Kluwer Academic Publishers, Lancaster,
United Kingdom, 1991.
57. Prevalence of gallstone disease in 18 Italian population samples: first results from the MICOL
study. E. Scafato and MICOL research group. In "Recent advances in the epidemiology and
prevention of gallstone disease". Kluwer Academic Publishers, Lancaster, United Kingdom, 1991.
56. The GREPCO studies: methodology, prevalence and incidence data. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Recent advances
in the epidemiology and prevention of gallstone disease". Kluwer Academic Publishers, Lancaster,
United Kingdom, 1991.
55. Prevalence of gallstones (GS) disease in eighteen population samples. The Multicenter Italian
Study on Epidemiology of Cholelithiasis (M.I.COL.). Scafato E. and MICOL research group.
Hepatology. 1990;12(4):667.
54. The Multicenter Italian Study on Epidemiology of Cholelithiasis (MICOL). Prevalence data.
Scafato E. and MICOL research group.Acts of 2nd International Workshop on Epidemiology and
prevention of gallstone disease - Rome, December 4-5 1989; pag 10.
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 53 di 65


53. The Italian Multicenter Study on Epidemiology of Cholelithiasis (MICOL). Ultrasound
standardisation. Scafato E. and MICOL research group. Acts of 2nd International Workshop on
Epidemiology and prevention of gallstone disease - Rome, December 4-5 1989; pag 9.
52. The Multicenter Italian Study on Epidemiology of Cholelithiasis (MICOL). Study presentation and
methodological aspects. Scafato E. and MICOL research group. Acts of 2nd International
Workshop on Epidemiology and prevention of gallstone disease - Rome, December 4-5, 1989; pag
8.
51. Serum lipids and gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Acts of 2nd International Workshop on Epidemiology and
prevention of gallstone disease - Rome, December 4-5 1989;pag.25.
50. Natural history of gallstones. A six to eight year follow-up study of asymptomatic subjects. E.
Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO).
Acts of 2nd International Workshop on Epidemiology and prevention of gallstone disease - Rome,
December 4-5, 1989; pag 11.
49. The GREPCO studies: methodology, prevalence and incidence data. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Acts of 2nd
International Workshop on Epidemiology and prevention of gallstone disease - Rome, December 4-
5, 1989. pag 1.
48. The diabetes-cholelithiasis association in a case control study. Scafato E., De Santis A. , De Luca
C. , Cantagalli A. , Capri R., Porto D. and Attili A. F. The Italian Journal of Gastroenterology.
1989;21(5)308.
47. Risk factors for gallstones disease in the GREPCO studies. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). The Italian Journal of
Gastroenterology. 1989;21(5)308.
46. Natural hystory of gallstones. A four to six year follow-up study of asymptomatic and symptomatic
patients. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della
Colelitiasi (GREPCO). The Italian Journal of Gastroenterology. 1989;21(5):310.
45. Individual factors associated with the prevalence of gallstones disease. Results from the MICOL
study. E. Scafato and MICOL research group. The Italian Journal of Gastroenterology. 1989;
21(5):309.
44. The diabetes-cholelithiasis association in a case-control study. Scafato E., De Santis A. , De Luca
C. , Cantagalli A. , Capri R., Porto D. and Attili A. F.. 21° Riunione Generale Annuale AISF
Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, Roma 26-27 maggio 1988, p. 22 (abstract) .
43. Inter and intra-observer variation in ultrasographic detection of gallstones: the Multicenter Italian
Study on Epidemiology of Cholelithiasis (M.I.COL.). E. Scafato and MICOL research group.
European Journal of Epidemiology. 1989; 5(1):51-57.
42. Incidenza e fattori di rischio della litiasi biliare nella esperienza del GREPCO. E. Scafato e il
Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Prevenzione
e Terapia delle malattie epato-biliari. Firenze, 19-20 maggio, 1989:21-22.
41. Quality control of biochemical tests during the MICOL study. E. Scafato and MICOL research
group. International meeting on pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of the
biliary system. Bologna, 14-16 March, 1988: 132.
40. Reliability study on ultrasonographic detection of gallstones: the M.I.COL. experience. E.
Scafato and MICOL research group. International meeting on pathochemistry, pathophysiology,
and pathomechanics of the biliary system. Bologna, 14-16 March, 1988: 131.
39. Multicenter Italian Study on Cholelithiasis (M.I.COL.). Purposes and protocol. E. Scafato e il
Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). International
meeting on pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of the biliary system. Bologna,
14-16 March, 1988: 130.
38. Natural history of gallstones. the GREPCO studies. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). International meeting on
pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of the biliary system. Bologna, 14-16
March, 1988: 144.
37. Dietary fatty acid composition and gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). International meeting on
pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of the biliary system. Bologna, 14-16
March, 1988: 148.
36. Factors associated with gallstone disease and preliminary data on risk factors: the GREPCO
experiences. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 54 di 65


(GREPCO). International meeting on pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of
the biliary system. Bologna, 14-16 March, 1988: 140.
35. Prevalence and incidence of gallstone disease in the GREPCO studies. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). International meeting
on pathochemistry, pathophysiology, and pathomechanics of the biliary system. Bologna, 14-16
March, 1988: 135.
34. A control programme of hypertension in general practice. Results of the compliance to long term
medical treatment. E. Scafato, Angelico F., Antonaci L., Del Ben M. Atti 8th international
symposyum on atheroscletosis, Roma 9-13 ottobre 1988; 11.
33. The Epidemiology of gallstone disease: part II. Factors associated with the disease. E. Scafato e il
Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Hepatology.
1988;8(4):907-913.
32. The Epidemiology of gallstone disease: part I. Prevalence data in men. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Hepatology.
1988;8(4):904-906.
31. The diabetes-cholelithiasis association in a case-control study. E. Scafato, A. De Santis, C. De
Luca, et al. EASL -Journal of Hepatology. 1987; suppl 1 to vol 5:S118.
30. Radiological appearance of gallstones and its relationship with biliary symptoms and awareness of
having gallstones: observation during epidemiological studies. E. Scafato e il Gruppo Romano
per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Digestive Disease and
Sciences. 1987;32(4):349-353.
29. L’associazione tra diabete e colelitiasi in uno studio caso-controllo. E. Scafato e il Gruppo Romano
per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). XXVI Congresso Nazionale
S.I.G.E. Società Italiana di Gastroenterologia, Sorrento, Novembre 1987.
28. Diet and gallstones: Results of an epidemiological study performed in male civil servants. E.
Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In
"Nutrition in gastrointestinal disease", L.Barbara et al eds, 225231, Raven press, New York, 1987.

27. Lack of association between arterial blood pressure and erythrocyte fatty acid composition in
an italian population sample. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Scand. J. Clin. Lab. Invest. 1987; 47:105-110.
26. Epidemiology of gallstone disease in Italy: comparison between a ruroal and urban female
populatio. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi
(GREPCO). Italian Journal of Gastroenterology. 1987;19:129-133.
25. Erythrocyte fatty acid composition and gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). American Journal of Clinical
Nutrition. 1987; 46:110-114.
24. Gruppi sanguigni e colelitiasi. E. Scafato et al. Atti Incontro Abruzzese di Gastroenterologia. 4
aprile 1986 (abstract).
23. Multifactorial prevention of CHD and risk of gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). CVD Epidemiology Newsletter.
1986;39:27.
22. Epidemiology of gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Italian Journal of Gastroenterology; 1985;17:215-218 .
21. Epidemiologia della colelitiasi in Italia. Esperienze del GREPCO. E. Scafato e il Gruppo Romano
per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). ISIS news. 1985; 3:15-18.
20. Relationships between gallstone characteristics and clinical course of cholelithiasis. E.
Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi
(GREPCO). Atti 18° Riunione Generale Annuale AISF - Associazione Italiana per lo Studio del
Fegato. Roma, 23-24 maggio 1985 (abstract).
19. Epidemiology of gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Enteroepatic circulation of bile acids and sterol
metabolism". Paumgartner G., Sthiel A. e Gerok W. eds, MTP Press, Lancaster & Boston.
1985;267-273.
18. Epidemiology of gallstone disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). VIII International Bile acid Meeting, Berne, August 31 -
September 2, 1984 (abstract).
17. Prevalence of gallstone disease three years after the end of a six-year multifactor primary
prevention trial of coronary heart disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e
Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 55 di 65


la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). CVD Epidemiology Newsletter. Council on
epidemiology of American Heart Association. 1984;36:109.
16. Influence of bile acid detergency on biliary secretion of individual molecular species of
phosphatidylcholine in man. E. Scafato, D. Alvaro, A. F. Attili, M. Angelico, A. De Biase, A. De
Santis e L. Capocaccia. Italian Journal of Gastroenterology. 1984; 16(2):150-151.
15. Relationship between hyperlipidaemia and gallstone disease: observations in an epidemiological
survey. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della
Colelitiasi (GREPCO). In "Liver and Lipid Metabolism", S. Calandra, N. Carulli, G. Salvioli Editori.
Elsevier Science Publishers B.V. 1984;83-91.
14. Prevalence of gallstone disease in a rural adult female population. E. Scafato e il Gruppo Romano
per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Journal of Hepatology. 1984
suppl.1:S58 (abstract).
13. Logistic regression analysis in epidemiological research. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Epidemiology and prevention of
Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;223-231.
12. Factors associated with gallstone disease: observations in the GREPCO study. E. Scafato e il
Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In
"Epidemiology and prevention of Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;185-
192.
11. Dietary habits and cholelithiasis. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la
Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Epidemiology and prevention of Gallstone Disease".
MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;175-181.
10. Clinical symptoms and gallstone disease: lessons from a population study. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Epidemiology and
prevention of Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;153-157.
9. Gallbladder ultrasonography as a diagnostic tool in epidemiological screenings. E. Scafato e il
Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In
"Epidemiology and prevention of Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;111-
115.
8. Relationship between serum lipids and cholelithiasis. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Epidemiology and prevention of
Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston; 1984:77-84.
7. The GREPCO research programmes: aims and prevalence data. E. Scafato e il Gruppo Romano
per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). In "Epidemiology and prevention
of Gallstone Disease". MTP Press, Lancaster & Boston. 1984;9-14.
6. Composition of the diet and dietary habits in gallstone females. E. Scafato e il Gruppo Romano per
l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Atti Associazione Italiana per lo Studio
del Fegato (AISF), Roma, 7-8 Giugno 1984, p.73 (abstract).
5. Validation of a statistical approach to clinical prediction of gallstones. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Atti Associazione
Italiana per lo Studio del Fegato (AISF), Roma, 7-8 Giugno 1984, p.72 (abstract).
4. Prevalence of gallstone disease after a six year multifactor primary prevention trial of coronary
heart disease. E. Scafato e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della
Colelitiasi (GREPCO). Atti Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF), Roma, 7-8
Giugno 1984, p.8 (abstract).
3. Prevalence of gallstone disease in an Italian adult female population. E. Scafato e il Gruppo
Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). American Journal of
Epidemiology. 1984;119(5):796-805.
2. Hyperlipidemia and gallstone disease: observations in an epidemiological survey. E. Scafato
e il Gruppo Romano per l'Epidemiologia e la Prevenzione della Colelitiasi (GREPCO). Atti del
5° Convegno Internazionale Aterosclerosi e Malattie Cardiovascolari. Bologna 28-30 Novembre
1983 (abstract).
1. Ruolo del potere detergente degli acidi biliari nella secrezione delle specie molecolari della
fosfatidilcolina. E. Scafato, D. Alvaro, A. F. Attili, M. Angelico, A. De Biase, A. De Santis e L.
Capocaccia. Atti del Convegno SIMAD 3, Bari 27 Giugno - 1 Luglio 1983 (abstract).

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 56 di 65


TUTTE LE CATEGORIE

457. Elenco integrativo e complementare di cui si chiede valutazione per la valutazione dell’ATTINENZA,
INERENZA e CONGRUENZA con le attività del Dipartimento Malattie cardiovascolari, endocrino-
metaboliche e invecchiamento

L’elenco che segue compendia e integra in maniere direttamente fruibilie e oggettivabili le attività professionali e
competenze oggettivabili (link cliccabili) coerenti con il profilo richiesto dal bando d’incarico di Direzione
Dipartimento Malattie cardiovascolari, endocrino-metaboliche e invecchiamento e della missione dell’ISS in
particolare per le seguenti aree di ricerca scientifica

- Coorti di popolazione generale adulta seguite longitudinalmente e grandi banche dati: valutazione del rischio
cardiovascolare e del profilo di rischio favorevole, dello scompenso cardiaco e del diabete; sviluppo di nuove
tecnologie per la raccolta e l’analisi di dati e per la cooperazione internazionale nella prevenzione.

- Healthy-Active Ageing – Aspetti epidemiologici e strumenti di valutazione per il recupero e il mantenimento


funzionale dell’anziano

- Health Information System: studi di interconnessione dei dati provenienti da studi longitudinali, dispositivi
medici e indagini di popolazione con dati amministrativi.

Attività istituzionale:

• Terza Missione
• Banca di campioni biologici
• Piattaforma di divulgazione scientifica
• Siti dedicati a progetti di ricerca e istituzionali di prevenzione, educazione, sorveglianza e formazione
• Promozione della salute

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 57 di 65

–Metodi e strumenti di studio e di contesto

I metodi e gli strumenti di studio e di contesto si basano sulle competenze e attribuzioni specifiche maturate dal
Gruppo di Ricerca nel corso degli ultimi venti anni attraverso I seguenti progetti e le attività di attuale riferimento
nazionale, europeo ed internazionale :

- ODHIN - Cost-effectiveness program of screening brief interventions for alcohol in PHC in Italy

- AMPHORA – Alcohol Public Health Research Alliance network

- VINTAGE – Good Health into older age

- INEBRIA – International Network on Brief Intervention on Alcohol and Drugs

- ALICE RAP – EU Network Addiction and Lifestyles in Contemporary Europe Reframing Addictions

- SIVEAS - Risk Factors Model, Strumenti flessibili per la determinazione delle priorità sanitarie”

- GARN – IAGG – WHO Global Ageing Research on Ageing

- ERA NET on AGEING

- ERA AGE – FUTURAGE – INNOVAGE

- European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing

- ILSA Italian Longitudinal Study on Ageing

- IPREA Italian Project on Epidemiology of Alzheimer disease

- IALSA- Maelstron Network -Integrative Analysis of Longitudinal Studies of Aging

- ODHIN Optimizing delivery of health care interventions

–Studio, analisi e sperimentazione di approcci partecipativi e metodi di promozione della salute

L’attuazione di attività specifiche di prevenzione svolte a livello istituzionale si realizza attraverso l’attivazione di
gruppi di lavoro che coinvolgono le società scientifiche, i gruppi tecnici istituzionali regionali e ministeriali, di esperti
e dei media per lo studio di fattibilità, analisi delle good practice, focus group, fase pilota delle attività,
predisposizione dei materiali e delle pratiche evidence based e implementazione nei contesti identificati dalle
normative vigenti in ottemperanza ai mandati istituzionali. Ciò si applica anche per la produzione delle linee guida,
per la comunicazione ai cittadini , per la ricerca selezione e disseminazione degli approcci di promozione della salute
e prevenzione

- Campagna 2015-2016 Alcol e Giovani DIREGIOVANI (Ministero Salute – Legge 125/2001)

- Iniziative e progetti alcol – iniziative di comunicazione, informazione, sensibilizzazione e

formazione

- Centro servizi e documentazione per attività di prevenzione e promozione della salute

- I.CO.NA. Italian Collaborating Network on Alcohol

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 58 di 65


– Ricerca, selezione e disseminazione di approcci di promozione della salute/prevenzione basati sulle evidenze
scientifiche

- Valutazione di efficacia e riproducibilità di attività di prevenzione e promozione della salute

- LARN - Commissione Etanolo – Linee Guida

- Linee Guida per una Sana Nutrizione degli Italiani – Commissione Alcol – Linee Guida

- EU Low risk drinking guidelines and standard drink definitions. Science underpinnings and public health

policy implications for alcohol related harm reduction– RARHA

- WHO European Alcohol Action Plan (EAAP) 2012-2020 Steering group

- WHO Global Alcohol Strategy working groups :

- Monitoring and Guidance of the implementation of the EAAP 2012-2020

- WHO EAAP Alcohol summary indicators

- WHO EAAP Indicators Code book

- WHO Monitoring systems on substance abuse and illicit drugs

- WHO GISAH – Global Indicators System on Alcohol and Health

- WHO EUSAH – European Indicators System Alcohol and Health

- WHO Global Coordination Mechanism on NCDs (WHO GCM/NNCD

- United Nations Inter-Agency Task Force on the Prevention and Control of NCDs

- Linee guida Servizi. Alcol e problemi e patologie correlate: indirizzi generali e orientamenti

organizzativi per l’integrazione dell’offerta e dei servizi Dipartimento Politiche Antidroga – DPA,

Presidenza del Consiglio

- Global Status Report on Alcohol – Expert committee and review (HQ Ginevra)

- European Status Report on Alcohol – Review (WHO EURO Copenaghen)

- European Commission – INEBRIA


Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 59 di 65


- Comunicazione per la salute destinata ai cittadini

- Campagne annuali Ministero Salute per contrasto uso rischioso dannoso e rischioso di alcol (Legge 125/2001) e

collaborazione al portale del Ministero della Salute su Alcol e Alcoldipendenza

- Materiali per la comunicazione e prevenzione

- CSDA – Centro Servizi Documentazione Alcol (Legge 125/2001)

- Campagne annuali Ministero «Non perderti in un bicchiere» sui giovani e adolescenti nelle scuole medie,
superiori, università (Legge 125/2001

- Campagna 2015-2016 Alcol e Giovani DIREGIOVANI (Ministero Salute – Legge 125/2001)

- Iniziative e progetti alcol – iniziative di comunicazione, informazione, sensibilizzazione e formazione

- Documentazione Prevenzione Professionisti della salute

- Osservatorio Nazionale Alcol - Sito WEB

- Alcohol Prevention Day

- Alcohol Prevention Race


Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 60 di 65


– Metodologia e studio di casi per la formazione degli operatori del settore

Il Gruppo di Ricerca svolge a livello nazionale, europeo ed internazionale attività di formazione degli
operatori e dei policy – makers anche su mandato delle istituzioni europee basando le attribuzioni
specifiche sullo sviluppo e aggiornamento di formati di standard e valenza internazionali sviluppati
attraverso attività di riferimento comunitario e internazionale :

- Identificazione precoce e intervento breve, IPIB Alcol e assistenza sanitaria primaria. Linee guida
cliniche per l’identificazione e l’intervento breve
- Corsi Identificazione Precoce e Intervento Breve - IPIB

- BISTAIRS Brief interventions in the treatment of alcohol use disorders in relevant settings

- AMPHORA Alcohol Public Health Research Alliance

- PHEPA Primary Health Care European Project on Alcohol

- WHO Phase IV EIBI Early Identification and Brief Intervention Identification and Management of

Alcohol-related Problems in Primary Health Care

– Supporta le Regioni nello sviluppo dei Piani Regionali di Prevenzione

Prevenzione, formazione, comunicazione, monitoraggio e management sanitario sono le attività che trovano giustificazione del
ruolo attraverso le numerose attività mandatarie di settore:

- Piano Nazionale Monitoraggio Alcol e Salute MIA PNAS CCM


- Sistema di monitoraggio alcol correlato in Italia e nelle Regioni

- MIA- PNAS Monitoraggio Italiano Alcol Piano Nazionale Alcol e Salute http://www.ccm-

- SIND Alcol, Sistema di monitoraggio alcoldipendenza (gruppo tecnico congiunto Stato-Regioni)

- Formazione Monitoraggio alcol sistema Regionale e Formazione IPIB (Regione Calabria)

- SISMA – Sistema Monitoraggio Alcol Azioni Centrali Ministero Salute (Legge 125/2001)

- Corsi IPIB - Identificazione Precoce e Intervento Breve - Ministero della Salute e DPA Presidenza del Consiglio

- Gruppo congiunto ISS-SIA (Società Italiana di Alcologia): Linee Guida per l’identificazione e l’intervento breve e linee di indirizzo
organizzazione servizi alcoldipendenza

- I.CO.NA. Italian Collaborating Network on Alcohol (Centro Alcologico Regionale Regione Toscana; Centro Alcologico Regionale
Regione Liguria; Regione Friuli Venezia Giulia

In particolare le attività principali sono rivolte a :

- Collaborazione nello sviluppo di linee guida, manuali e metodologie che supportano le strategie del WHO per la riduzione del danno
alcolcorrelato;

- Collaborazione nell’identificazione degli indicatori più rilevanti, nell’elaborazioni di sistemi regionali di rilevazione, partecipazione nella
raccolta e analisi di dati per il monitoraggio;

- Implementazione dell’identificazione precoce del consumo rischioso e dannoso di alcol e dell’intervento breve, anche attraverso la
formazione;

- Utilizzo delle competenze per il monitoraggio, la valutazione, lo sviluppo regionali in funzione dell’attuazione delle strategie a livello
nazionale.

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 61 di 65

– Ricerca modelli innovativi di studio in ambito epidemiologico

Le competenze connesse alle attività di ricerca inerenti il modeling innovativo finalizzato alla valutazione
dell’impatto dei principali fattori di rischio, di prioritizzazione sanitaria e sociale e di valutazione costo-efficacia sono
svolte attraverso consolidate collaborazioni nazionali e soprattutto europee ed internazionali (CDC Atlanta,
Economics Faculty Sheffield University, UN e EU networks, società scientifiche) i cui contribute scaturiscono da
principali attività di riferimento :

- ODHIN - Cost-effectiveness program screening and brief interventions for alcohol in PHC in Italy

- AMPHORA – Alcohol Public Health Research Alliance network

- VINTAGE – Good Health into older age

- INEBRIA – International Network on Brief Intervention on Alcohol and Drugs

- APN - Alcohol Policy Network in Europe

- ALICE RAP – EU Network Addiction and Lifestyles in Contemporary Europe Reframing Addictions

- SIVEAS - Risk Factors Model, Strumenti flessibili per la determinazione delle priorità sanitarie”

- GARN – IAGG – WHO Global Ageing Research on Ageing

- ERA NET on AGEING

- ERA AGE – FUTURAGE – INNOVAGE

- European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing

- ILSA Italian Longitudinal Study on Ageing

- IPREA Italian Project on Epidemiology of Alzheimer disease

- IALSA- Maelstron Network -Integrative Analysis of Longitudinal Studies of Aging

- ODHIN Optimizing delivery of health care interventions

- UNICRI United Nations Int. Crime Justice Research Models intervention on alcohol and addictions

- EUFAS - European Federation Addiction Societies - Network partnership

- P3G IPREA Biobank Italian Project on the Epidemiology of Alzheimer's Disease. Public Population

Project in Genomics and Society – Network partnership

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 62 di 65


– Sviluppa nuovi indicatori adatti a monitorare la salute e la distribuzione dei suoi determinanti sul territorio
Nazionale

Le attività sostanziano le azioni centrali specifiche del Ministero della Salute :

- Sistema di monitoraggio alcol correlato in Italia e nelle Regioni

- SIVEAS Sistema valutazione Assistenza Sanitaria LEA, Sito WEB Siveas

- SIND Alcol, Sistema di monitoraggio alcoldipendenza (gruppo tecnico congiunto Stato-Regioni)

- SISMA – Sistema Monitoraggio Alcol Azioni Centrali Ministero Salute (Legge 125/2001)

- MIA-PNAS Monitoraggio Italiano Alcol Piano Nazionale Alcol e Salute

– Identifica gli interventi prioritari da realizzare per abbattere il burden e l’incidenza delle malattie in Italia
(attività trasversale)

- SIVEAS prioritization approach to reduce chronic disease risk factors

- SIVEAS Sistema Valutazione Assistenza Sanitaria LEA, Sito WEB Siveas

- Validazione europea Indicatori SIVEAS – Ministero Salute

- EU JOINT ACTION RARHA Joint Action on Reducing Alcohol Related Harm (RARHA)

- EU JOINT ACTION ECHIM Joint Action European Community Health Indicators and Monitoring

- VINTAGE – Good Health into older age

- EU Clinical Guidelines on Brief Intervention RARHA Joint Action

- EU low-risk drinking guidelines RARHA Joint Action

- ODHIN Optimizing delivery of health care interventions

- BISTAIRS Brief interventions in the treatment of alcohol use disorders

- DESCRIPA Study Development of screening guidelines and criteria for predementia Alzheimer’s

disease

- Studi follow-up coorti ILSA e IPREA valutazione impatto sull’invecchiamento neurologico e sulla

mortalità

− Supporto al Ministero della Salute e alle Regioni per le attività di prevenzione e promozione della salute

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 63 di 65


- Campagne annuali Ministero Salute per contrasto uso rischioso dannoso e rischioso di alcol (Legge 125/2001) e
collaborazione al portale del Ministero della Salute su Alcol e Alcoldipendenza

- Materiali per la comunicazione e prevenzione

- CSDA – Centro Servizi Documentazione Alcol (Legge 125/2001)

- Campagne annuali Ministero «Non perderti in un bicchiere» sui giovani e adolescenti nelle

scuole medie, superiori, università (Legge 125/2001

- Campagna 2015-2016 Alcol e Giovani DIREGIOVANI (Ministero Salute – Legge 125/2001)

- Iniziative e progetti alcol – iniziative di comunicazione, informazione, sensibilizzazione e

formazione professionale e medica continua (ECM)

- Documentazione Prevenzione Professionisti della salute

- Osservatorio Nazionale Alcol - Sito WEB

- Alcohol Prevention Day

- Alcohol Prevention Race

- Identificazione precoce e intervento breve, IPIB Alcol e assistenza sanitaria primaria. Linee guida
cliniche per l’identificazione e l’intervento breve
- Corsi Identificazione Precoce e Intervento Breve - IPIB

- BISTAIRS Brief interventions in the treatment of alcohol use disorders in relevant settings

- AMPHORA Alcohol Public Health Research Alliance

- PHEPA Primary Health Care European Project on Alcohol

- WHO Phase IV EIBI Early Identification and Brief Intervention Identification and Management of

Alcohol-related Problems in Primary Health Care

- Piano Nazionale Monitoraggio Alcol e Salute MIA PNAS CCM


- Sistema di monitoraggio alcol correlato in Italia e nelle Regioni

- MIA- PNAS Monitoraggio Italiano Alcol Piano Nazionale Alcol e Salute http://www.ccm-

- SIND Alcol, Sistema di monitoraggio alcoldipendenza (gruppo tecnico congiunto Stato-Regioni)

- Formazione Monitoraggio alcol sistema Regionale e Formazione IPIB (Regione Calabria)

- SISMA – Sistema Monitoraggio Alcol Azioni Centrali Ministero Salute (Legge 125/2001)
- Corsi IPIB - Identificazione Precoce e Intervento Breve - Ministero della Salute e DPA Presidenza
del Consiglio
- Gruppo congiunto ISS-SIA (Società Italiana di Alcologia): Linee Guida per l’identificazione e
l’intervento breve e linee di indirizzo organizzazione servizi alcoldipendenza

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 64 di 65


A completamento del contributo la descrizione del ruolo professionale attraverso lo svolgimento delle attività
garantite di partecipazione del Ministero della Salute alle politiche internazionali come riportato dal Ministro della
Salute nella Relazione annuale al Parlamento ai sensi della Legge 125/2001 (pag. 71-73).

La partecipazione alle politiche internazionali

In ambito U.E. il Ministero ha in particolare assicurato attraverso le competenze dell’Osservatorio Nazionale Alcol del CNESPS,
Reparto Salute della Popolazione e suoi Determinanti, Centro OMS per la Ricerca sull’alcol, la collaborazione tecnico-scientifica
nei gruppi e nei contesti formali della Commissione Europea partecipando alle attivita` del Committee for National Alcohol
Policy and Action - CNAPA in Lussemburgo e in qualita` di observer all’European Forum on Alcohol in Bruxelles. Le riunioni svolte
nel corso del 2014 sono state avviate nel corso di un meeting informale degli Stati Membri presso l’EMMCDA di Lisbona per il
lancio della Joint Action Comunitaria RARHA di cui l’Osservatorio Nazionale Alcol dell’ISS coordina la valutazione e la
componente dedicata alle Linee Guida. In tale occasione l’Italia ha collaborato al coordinamento e alla raccolta degli elementi
utili predisposti dal drafting group congiunto concordato in DG Sanco tra Commissione Europea e Stati Membri per la
definizione dei contenuti del testo del “Piano di Azione sui Giovani e sul binge drinking” e dello scoping paper per una
rinnovata Strategia Comunitaria sull’Alcol come richiesto dagli Stati Membri nel corso degli High Level Committee svolti ne corso
del 2013.

La partecipazione italiana alle riunioni dei rappresentanti gli Stati membri per lo svolgimento delle azioni definite dalla Joint
Action europea sulle tematiche specifiche delle linee guida finalizzate alla prevenzione ha assicurato la disponibilita` degli
elementi tecnici e scientifici da utilizzare al fine di garantire per le fasce giovanili e per la popolazione sistemi efficienti di
monitoraggio epidemiologico alcol correlato negli Stati Membri. L’esperienza del sistema collegato al monitoraggio del Piano
Nazionale Alcol e Salute (PNAS), predisposto e implementato dall’Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS dell’Istituto Superiore di
Sanita`sulla base degli stardard proposti dal WHO CC in collaborazione e su finanziamento del CCM del Ministero della Salute
(http://ec.europa.eu/health/alcohol/docs/ev_200110301_rd01_en.pdf), sono state oggetto di aggiornamento a cura
dell’Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS e dal Centro collaboratore dell’OMS per la Ricerca e la Promozione della Salute sulle
problematiche alcol correlate, e oggetto di a sintesi pubblicata a cura dell’Ufficio Regionale Europeo di Copenaghen. Le strategie
ed iniziative nazionali promosse dal Ministero della Salute, quali quelle legate all’implementazione della Legge 125/2001, alle
campagne di comunicazione attraverso i materiali e gli standard di intervento predisposti dai gruppi di lavoro del Centro Servizi
Documentazione Alcol (CSDA) dell’Osservatorio Nazionale Alcol CNESPS, alle attivita` di monitoraggio epidemiologico oltre che di
rilevazione periodica delle attivita` dei gruppi di lavoro e dei servizi di alcologia per la riabilitazione degli alcoldipendenti e alle
attivita` di formazione relative all’Identificazione Precoce ed Intervento Breve (IPIB) su standard PHEPA e INEBRIA, International
Network Brief Intervention on Alcohol, sono state oggetto di presentazione e dibattito in ambiti internazionali come nel corso
dei progetti europei ALICE RAP, Addiction and Lifestyles in Contemporary Europe, Reframing Addictions FP7 Project, ODHIN,
Optimizing Delivery of Health Care Interventions FP7 Project, nell’AMPHORA FP7 Project European Conference on Alcohol, e nel
meeting internazionale della rete INEBRIA (Varsavia, settembre 2014) che ha visto l’attivazione italiana nel progetto europeo
BISTAIRS dedicato all’identificazione delle caratteristiche di identificazione e intervento alcol correlati nei settori sociali e sanitari
tra cui quelli specifici dei luoghi di lavoro e di emergenza e pronto soccorso.

Attraverso il Centro Collaboratore dell’Organizzazione Mondiale della Sanita` per la Promozione della Salute e la Ricerca
sull’Alcol dell’Istituto Superiore di Sanita`, in linea con gli orientamenti del Ministero della Salute, sono state garantite
competenze specifiche nell’ambito della valutazione continua dell’implementazione della Risoluzione OMS sulla Global Strategy
on Alcohol approvata nel maggio 2010 dall’Assemblea Mondiale della Sanita` in Ginevra. Sono state assicurate tutte le azioni
ricomprese nel piano di lavoro concordato dal Centro Collaboratore con l’Head Quarter OMS di Ginevra con condivisione e
validazione delle attivita` di promozione delle strategie previste dall’European Alcohol Action Plan e dalla Global Strategy on
Alcohol.

“Ai sensi e per effetto del D.Lgs. n. 196/2003 ‘Codice in materia di protezione dei dati personali e sensibili’, autorizzo al trattamento dei dati e delle informazioni contenute nel
curriculum vitae ai fini del procedimento ECM, consapevole che il CV verrà pubblicato sul sito web dell’Istituto Superiore di Sanità. Il presente CV è già visibile nella Banca Dati del
sito ECM, accessibile a tutti gli utenti e tramite INTERNET (motori di ricerca) e trasmesso alla Commissione Nazionale per la Formazione Continua”

Roma 04/01/19

Curriculum Vitae Emanuele SCAFATO - Pagina 65 di 65

Potrebbero piacerti anche