Sei sulla pagina 1di 130

ASTE BOLAFFI

ORDINI E DECORAZIONI
Torino, 7 giugno 2017
copertina / front cover: 174
II copertina / inside front cover: 71, 113
III copertina / inside back cover: 402, 410
IV copertina / back cover: 173
ASTE BOLAFFI

ORDINI E DECORAZIONI
Orders and Decorations
Asta Auction
Sala Bolaffi, via Cavour 17, Torino

Mercoledì 7 giugno 2017 Wednesday 7 June 2017


ore 10.00, lotti 1-451 10 am, lots 1-451

Esposizione Viewing
Sala Bolaffi, via Cavour 17, Torino
da lunedì 5 giugno a mercoledì 7 giugno 2017 from Monday 5 to Wednesday 7 June 2017
9.30/13.00 • 14.00/18.30 9.30 am/1.00 pm • 2.00 pm/6.30 pm

Informazioni Enquiries
Aste Bolaffi - via Cavour, 17 - Torino
tel. +39 011 019 91 01 • fax. +39 011 56 20 456
Indice Contents

Mercoledì 7 giugno 2017 - ore 10.00 Wednesday 7 June 2017 - 10.00 am

Lotti 1/170 – Collezione Santa Margherita Lots 1/170 – Santa Margherita Collection
171/178 – Regno delle Due Sicilie 171/178 – Kingdom of Sicilies
179/264 – Regno di Sardegna e Regno d’Italia 179/264 – Sardinia Kingdom and Italian Kingdom
265/313 – Repubblica Italiana 265/313 – Italian Republic
314/344 – Atti di Conferimento e Documenti vari 314/344 – Documents
345/356 – San Marino, Vaticano e Ordini Religiosi 345/356 – San Marino, Vaticano e Religious Orders
357/437 – Europa e Oltremare 357/437 – European and Worldwide
438/445 – Insegne della Massoneria 438/445 – Insignia of Freemasonry
446/451 – Lotti e Collezioni 446/451 – Multiple Lots and Collections
Mercoledì 7 giugno 2017, ore 10.00

Collezione Santa Margherita


lotti 1/170
Collezione Santa Margherita

Abbiamo chiesto al conferente se aveva piacere di scrivere una breve presentazione


della collezione che ci aveva affidato per la vendita e abbiamo ricevuto questo scritto:

… Per un bambino di 10 anni alzarsi sulle punte dei piedi e arrampicarsi sulle teche per
vedere lo sbrilluccichio delle medaglie era affascinante e magnetico al tempo stesso.
Ma se voleva rimanere a bocca aperta doveva ascoltare i racconti del nonno che lo
facevano volare con la fantasia.
Partivi del Siam e arrivavi in Guatemala, passavi da tutta l’Europa e arrivavi in Russia,
capivi le gesta del militare romano Maurizio, e il valore militare e il vanto che rivestiva
indossare una medaglia o essere insignito di una onoreficenza.
Per il piccolo bambino, che nel corso degli anni si sarebbe appassionato alla storia,
conoscere i cavalieri di Malta, l’ordine di Savoia e quello di Gerusalemme rivestiva, con
il senno del poi, un’ottima base per capire le origini dell’uomo e della moderna civiltà.
Quel nipote era proprio fortunato perché aveva un nonno che nel corso degli anni era
riuscito a realizzare alcune delle collezioni più importanti della Toscana nell’ambito della
filatelia, della numismatica, dell’arte e in poco meno di cinque anni, la collezione santa
margherita che viene proposta oggi al grande pubblico.
Con l’augurio che ci sia un altro nipote che si arrampichi e ascolti le storie del nonno,
non mi resta che chiudere gli occhi e rivivere quei momenti.

Che dire di fronte all’umanità che queste parole portano in primo piano?
Che cosa potremmo aggiungere, se non mettere in luce la vastità dell’ambito geografico,
praticamente senza limiti, sulla quale il collezionista ha costruito la sua raccolta, la rarità
e l’interesse di questo o di quell’esemplare? Noi siamo solo freddi descrittori tecnici di
collezioni.
Ma siamo uomini anche noi e sappiamo mettere dietro le quinte i nostri modesti
argomenti quando l’umanità si prende la scena.
Qui non ci sono più Placche, Pendenti o Croci, ci sono solo stelle che “sbrilluccicano”,
capaci di far sognare un bambino nella luce che su di esse un nonno proietta.

collezione Santa Margherita


regno d’italia
ordine dei santi maurizio e lazzaro
1
Insieme di due Placche da Grand'Ufficiale - Argento con
applicazione centrale in oro e smalti - Al rovescio, un esemplare, di 1
modello grande, con spillo e ganci di fissaggio, l'altro, di modello
piccolo, con spillo e marchio del produttore "E: GARDINO SUCC.
CRAVANZOLA - ROMA -" nel medaglione centrale - Entrambe di
qualità molto buona
(Barac n. 791)
€ 250

2
Pendente da Cavaliere di Gran Croce - Argento dorato e smalti,
corredato da sciarpa originale - Al rovescio alcune riparazioni allo
smalto bianco della croce di San Maurizio
(Barac n. 788)
€ 150

3
Insieme di tre Insegne - Pendente da Commendatore, Croce
da Ufficiale e Croce da Cavaliere - Oro e smalti, il Pendente con
marchio "CRAVANZOLA" in rilievo sul contorno del braccio inferiore
della croce - Tutte entro il rispettivo astuccio originale e due anche
con nastro originale - Qualche danno localizzato allo smalto e un
astuccio con meccanismo di chiusura mancante
(Barac n. 792, 794 e 795)
€ 250
2

Regno d’Italia 5
4
Insieme di quattro Insegne e un
astuccio vuoto - Astuccio per Set
da Grand'Ufficiale, Pendente da
Commendatore, Croce da Ufficiale
e due Croci da Cavaliere - Oro e
argento dorato e smalti - Tutte con
nastro originale - Smalti con vari
danni di lieve entità
(Barac n. 792, 794 e 795)
€ 200

ordine militare di savoia ordine civile di savoia

5 6
Croce da Cavaliere tipo II (1855-1946) - Argento dorato e smalti, Croce da Cavaliere - Argento dorato e smalti, nastro originale -
nastro originale orrnato Rara
di stelle ricamate - Non comune (Barac n. 807)
(Barac n. 806)
€ 200
€ 200

6 collezione Santa Margherita


ordine della corona d’italia
7
Set di Gran Croce - Pendente in oro e smalti,
corredato di sciarpa originale, placca in argento
con applicazioni in oro e smalti, al rovescio spillo
marchiato "900" sulla parte interna, ganci di
fissaggio e marchio del produttore "CRAVANZOLA
ROMA" - Contenuto in astuccio d'epoca in velluto
con fregi in oro al coperchio e all'interno marchio
Cravanzola - Placca di fattura raffinata e in generale
oggetto di pregio
(Barac n. 808 e 809)
€ 500

8
Pendente di Gran Croce - Oro, bronzo dorato e
smalti, corredato di sciarpa originale - Contenuto in
astuccio d'epoca predisposto per il set, in similpelle
con fregi in oro al coperchio e all'interno marchio
del produttore "E.GARDINO succ. D.CRAVANZOLA"
- Astuccio da restaurare parzialmente
(Barac n. 808) 7
€ 150

9
Pendente di Gran Croce - Oro e smalti, corredato
di sciarpa originale - Marchio "B" sul contorno del
medaglione centrale
(Barac n. 808)
€ 100
8

10
Placca di Gran Croce - Argento con applicazioni
in oro e smalti, al rovescio spillo, marchio "800"
su un raggio della stella e marchio del produttore
"S. JOHNSON MILANO ROMA" nel medaglione
centrale - Corredata di bottone corrispondente,
anch'esso marchiato Johnson - Di fattura
molto elegante e in apprezzabili condizioni di
conservazione
(Barac n. 809)
€ 250

10

Regno d’Italia 7
12

11

11
Set da Grand'Ufficiale - Pendente in argento dorato e smalti,
marchio "800" sul contorno del braccio inferiore della croce,
corredato di nastro originale da collo, placca in arrgento con
applicazione in oro e smalti, al rovescio spillo e marchio del
produttore "CRAVANZOLA SUCC. RAVIOLO & GARDINO ROMA"
nel medaglione centrale - Contenuto in astuccio in similpelle
- Pendente con lievissimi danni diffusi, astuccio leggermente
sconnesso
(Barac n. 810 e 811)
€ 200

13

12 13
Pendente da Commendatore - Oro e smalti, corredato del Placca da Grande Ufficiale - Argento con applicazione in oro e
rispettivo nastro da collo e di astuccio con monogramma coronato smalti, al rovescio spillo e marchio del produttore "TOVAGLIERI
di Vittorio Emanuele III impresso in oro al coperchio insieme alla MILANO", corredata di astuccio con monogramma coronato di
scritta "GLI IMPIEGATI DELL'ISTITUTO ROMANO DI BENI STABILI" Vittorio Emanuele III impresso in oro al coperchio insieme alla scritta
- All'interno danno allo smalto del braccio destro della croce "Il Personale dei Beni Stabili" - Esemplare di alta qualità conservato in
e astuccio con qualche traccia di usura, per il resto insieme di modo appropriato e con splendida patina dell'argento, in particolare
qualità molto buona al rovescio
(Barac n. 812) (Barac n. 812)
€ 100 € 150

8 collezione Santa Margherita


14
Insieme di due Placche da Grand'Ufficiale - Argento con
applicazione in oro e smalti, al rovescio spillo e in un caso anche
marchio del produttore "E. GARDINO SUCC. CRAVANZOLA ROMA"
- Dimensioni diverse - Entrambe di qualità più che buona
(Barac n. 811)
€ 150

14
15
Insieme di tre Placche da Grand'Ufficiale - Argento con
applicazione in oro e smalti, al rovescio spillo, in un caso anche
ganci di fissaggio e in un altro marchio del produttore "D.
CRAVANZOLA SUCCI Flli BORANI ROMA" - Dimensioni diverse
- Danni allo smalto in un caso, per il resto insieme di qualità più
che buona
(Barac n. 811)
€ 200

15

16
Insieme di quattro Pendenti da Commendatore nei rispettivi
astucci originali - Oro e argento dorato e smalti, corredati dai
rispettivi nastri da collo, miniature e bottoni/fiocchi, due esemplari
con marchio "OR" sul passanastro - Tre astucci con monogramma
coronato di Vittorio Emanuele III impresso in oro al coperchio e
marchio del produttore Cravanzola Roma all'interno, uno con piccoli
fregi al coperchio e marchio del produttore Viol & Buronzo Torino -
Tracce di utilizzazione, ma nessun danno evidente
(Barac n. 812)
€ 300

16

Regno d’Italia 9
17

17
Insieme di cinque Pendenti da Commendatore nei rispettivi
astucci originali - Oro e argento dorato e smalti, corredati dei
rispettivi nastri da collo, tre esemplari con marchio "750" o "K18"
sul passanatro - Quattro astucci con monogramma coronato
di Vittorio Emanuele III impresso in oro al coperchio, due con
marchio Cravanzola Roma e uno con marchio Cesati Milano -
Tracce di utilizzazione, ma nessun danno evidente
(Barac n. 812)
€ 300

18

18
Insieme di cinque Pendenti da Commendatore - Oro o
argento/bronzo dorato e smalti, tre esemplari corredati dei
rispettivi nastri da collo, un esemplare con marchio "18 K" sul
passanastro - Dimensioni diverse - Mediamente di qualità più
che buona
(Barac n. 812)
€ 200

19
Insieme di cinque Pendenti da Commendatore - Oro o
argento/bronzo dorato e smalti, corredati dei rispettivi nastri da
collo salvo in un caso, due esemplari con marchio "750" sul
passanastro - Qualche danno allo smalto, ma in generale di
buona qualità
(Barac n. 812)
19
€ 200

10 collezione Santa Margherita


20
Insieme di tre Croci da Ufficiale - Oro e smalti, nastri
rispettivi sempre presenti - Mediamente di qualità molto
buona
(Barac n. 813)
€ 100

21
Insieme di sei Croci da Cavaliere nei rispettivi astucci 20
originali - Oro o argento/bronzo dorato e smalti, corredati
dei rispettivi nastri, miniature e in molti casi anche bottoni,
tre dei quali con fiocco per signora - Astucci di varia fattura,
tutti fregiati al coperchio del monogramma coronato di
Vittorio Emanuele III - In un astuccio è contenuta anche una
Croce da Ufficiale - Decorazioni e astucci mediamente di
buona qualità
(Barac n. 813 e 814)
€ 200

22
Insieme di otto Croci da Cavaliere nei rispettivi astucci
originali - Oro o argento/bronzo dorato e smalti, corredati
dei rispettivi nastri - Astucci di varia fattura, due con marchio
Cravanzola Roma e uno con marchio Masetti-Fedi Firenze,
tutti fregiati al coperchio di un monogramma coronato, in
particolare uno di Vittorio Emanuele II, due di Umberto I
e cinque di Vittorio Emanuele III - Decorazioni e astucci
mediamente di buona qualità
(Barac n. 814)
€ 200 21

23
Insieme di quindici Croci da Cavaliere - Oro e argento/
bronzo dorato e smalti, varie dimensioni, tutte con nastro,
ma in un caso improprio - Mediamente di buona qualità
(Barac n. 814)
€ 250

22

Regno d’Italia 11
ordine coloniale della stella d’italia
24
Insieme di quattro Croci, una da Ufficiale e tre da Cavaliere
- Oro o argento dorato e smalti - Rispettivi nastri originali
sempre presenti - Una Croce da Cavaliere entro astuccio
originale con monogramma coronato di Vittorio Emanuele III
impresso in oro al coperchio
(Barac n. 821 e 822)
€ 200

24

26
25

25 26
Insieme di cinque Insegne - Un Pendente da Commendatore Insieme di cinque Croci da Cavaliere - Oro o argento dorato e
e quattro Croci da Cavaliere - Oro o argento dorato e smalti - smalti, tutte con nastro originale
Rispettivi nastri originali sempre presenti - Nel pendente lievi (Barac n. 822)
danni allo smalto sulla punta della stella raccordata alla corona
€ 150
(Barac n. 820 e 822)
€ 200

12 collezione Santa Margherita


ordine dell’aquila romana
27
Divisione civile - Pendente da Commendatore - Metallo dorato
e smalti, corredato di nastro da collo originale - Raro
(Barac n. 828)
€ 350

28
Divisione civile - Croce da Cavaliere - Metallo dorato e smalti,
con nastro originale - Rara
(Barac n. 830)
€ 250

29
Divisione militare - Pendente da Commendatore - Argento 27
dorato e smalti, corredato di nastro da collo originale - Raro
(Barac n. 836)
€ 450

30
Divisione militare - Croce da Cavaliere - Metallo dorato e smalti,
con nastro originale - Rara
(Barac n. 838)
€ 250

28

30

29

Regno d’Italia 13
miscellanea
31
Croce d'oro per anzianità di servizio di 25
anni - Oro, marchi "ORO" e "UM / R", con
nastro originale
(Barac n. 447)
€ 100

32
Catenina di undici Miniature di Decorazioni
Italiane - In particolare sono presenti da destra
a sinistra e con riferimento al Barac: Ordine dei
Santi Maurizio e Lazzaro (794), Ordine Militare
di Savoia (806), tre Medaglie d'argento al Valore
Militare (256), Ordine della Corona d'Italia
(811), Croce d'oro per anzianità di servizio di
25 anni (446), Croce al merito di guerra (533),
31
Medaglia commemorativa della guerra 1915-
18 (571), Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia
(359), Medaglia commemorativa della Vittoria
(581) - Realizzata in stoffa con due spilli di
fissaggio alle estremità - Di qualità molto buona
con argenti apprezzabilmente patinati
€ 100

33
Insieme di Miniature di Decorazioni in
prevalenza italiane - Sono presenti 23
Miniature, di cui 11 raccolte in tre catenine e
12 sciolte quasi tutte con nastro, oltre a un
bottone e un distintivo - Oro o argento dorato
con smalti - Danni su alcuni esemplari, ma
in generale insieme vario, curioso e di buona
32 qualità generale
€ 150

34
Catenina di sei Miniature di Decorazioni
in prevalenza italiane - In particolare sono
presenti nell'ordine da sinistra a destra: Italia
(3), Francia, Gran Bretagna e Italia - Realizzata
in argento dorato con due spilli di fissaggio alle
estremità - Oggetto curioso databile agli anni
'20/'30 del secolo XX per la presenza di una
Decorazione dell'Ordine del "Distinguished
Service" con monogramma di Giorgio V
d'Inghilterra (1910-1936)
€ 100

34

14 collezione Santa Margherita


repubblica italiana
ordine al merito della repubblica
35
Insieme di sei Decorazioni - Sono presenti un Set da
Grand'Ufficiale (in astuccio Cravanzola Roma), tre Pendenti da
Commendatore (due in astuccio, rispettivamente Pozzi Roma e
anonimo), una Croce da Ufficiale e una da Cavaliere - Oro, argento,
argento/bronzo dorato con smalti - Sporadica presenza di marchi,
su un Pendente da Commendatore aquile con ali leggermente
incurvate - Nastri rispettivi presenti in quattro esemplari e, nei tre
astucci, anche miniature e bottoni - Insieme mediamente di buona
qualità
(ZK2 n. 1422, 1423, 1424, 1425 e 1426)
€ 150

35
ordine militare d’italia
36
Croce da Cavaliere (dal 1947) - Argento dorato e smalti, nastro
originale
(ZK2 n. 1433)
€ 100

ordine al merito del lavoro


37
Insieme di due Croci da Cavaliere - Argento dorato e smalti,
marchi rispettivi "925" e "900" sull'anello di sospensione,
entrambe con nastro originale - Una Croce con danni allo smalto
del rovescio - In lotto con un distintivo dell'Ordine
(Barac n. 618)
€ 50
36

italia - dinastia dei borboni


due sicilie 37

ordine costantiniano di san giorgio


(napoli)
38
Pendente da Cavaliere di Merito (Commendatore) - Argento
in parte dorato e smalto, al rovescio, all'incrocio dei bracci della
croce, marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma, corredato
di nastro da collo probabilmente improprio - Di buona qualità - In
lotto con quattro Miniature corrispondenti e una Insegna similare
da Cavaliere, priva di sospensione e da esaminare
(Barac cfr. n. 135)
€ 150

38

Repubblica Italiana 15
39
39
Placca da Cavaliere di Merito (Commendatore) - Argento in
parte dorato e smalto, con spillo e ganci di fissaggio al rovescio -
Di qualità molto buona e con apprezzabile patina dell'argento - In
40 lotto con due Miniature corispondenti
(Barac cfr. n. 133)
€ 150

vaticano
ordine supremo del cristo
40
Ordine supremo del Cristo - Croce da Cavaliere tipo III
databile a prima del 1905 - Argento dorato e smalti, corredata
di nastro originale da collo - In lotto con una Croce analoga ridotta
nella versione da petto, argento parzialmente dorato e smalti,
corona probabilmente aggiunta successivamente - Rare
(Barac n. 368 e 369)
€ 300

ordine di san gregorio magno


41
41
Set da Commendatore con Placca per meriti civili databile alla
prima metà del secolo XX - Pendente e placca in argento con parti
dorate e smalti - Pendente di tipo Ib corredato di nastro da collo, entro
astuccio in cuoio con fregi in oro al coperchio e marchio del produttore
Tanfani & Bertarelli Roma all'interno, contenente anche la relativa miniatura
- Placca con spillo e relativa miniatura - Placca con tracce di ossidazione e
astuccio del Pendente con insegne vaticane ma probabilmente improprio
(Barac n. 375 e 380)
€ 250

42
Insieme di due Pendenti da Commendatore e di due Insegne
da Cavaliere per meriti civili, tutte di tipo Ib - Argento con
dorature e smalti, corredate dei rispettivi nastri - Una Insegna da
Cavaliere è custodita in astuccio in cuoio contenente anche la
Miniatura e il Bottone - Di buona qualità e prive di difetti evidenti,
salvo una Insegna da Cavaliere con danno allo smalto del rovescio
42 (Barac n. 380 e 381)
€ 200

16 collezione Santa Margherita


43

44
43
Insegna da Cavaliere per meriti militari tipo IIb databile alla
prima metà del secolo XX - Argento con leggere dorature e
smalti, al rovescio marchio del produttore Tanfani&Bertarelli Roma
e grande lettera A, con nastro e due Miniature allegate - Non
comune - Leggeri danni allo smalto al rovescio
(Barac n. 387)
€ 100

ordine di san silvestro papa


44
Placca da Commendatore con Placca - Argento con parti dorate
e smalti, spillo al rovescio - In lotto con la Miniatura corrispondente
- Di buona qualità
(Barac n. 388)
€ 100
45

45
Pendente da Commendatore tipo II - Argento dorato e smalti,
corredato di nastro da collo e di astuccio in similpelle, con fregi,
stemma di Pio XII in oro sul coperchio e marchio del produttore
Tanfani&Bertarelli Roma all'interno - In lotto con la Miniatura
corrispondente - Nel complesso di buona qualità, ma con astuccio
probabilmente improprio
(Barac n. 393)
€ 100

46
Insieme di due Insegne da Cavaliere tipo II - Argento dorato e
smalti, corredate di nastro da collo - Una Insegna è custodita in
astuccio ornato al coperchio con lo stemma di Pio XII e contenente
all'interno il marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma - In
lotto con le due relative Miniature - Entrambe di qualità molto
buona
(Barac n. 394)
€ 100 46

Vaticano 17
47

48

ordine piano
47
Placca da Cavaliere di Gran Croce / Commendatore - Argento
con parti dorate, smalti e spillo al rovescio, corredata di due
Miniature e un Distintivo - Priva di marchi, ma di fattura non
recente e di qualità molto buona
(Barac n. 395)
€ 200

ordine equestre del santo sepolcro


di gerusalemme
48
Placca da Commendatore - Argento con dorature, smalti e spillo
al rovescio - Priva di marchi, ma di fattura non recente e di qualità
molto buona - In lotto con la relativa Miniatura
(Barac n. 402)
€ 200

49

49
Insieme di due Decorazioni: Placca da Commendatore,
argento con dorature, smalti e spillo al rovescio (Barac n. 402);
Pendente da Cavaliere tipo IIIa, argento dorato e smalti, corre-
dato di nastro da collo e di tre Miniature (Barac n. 412) - Placca
con una riparazione al centro del rovescio, per il resto insieme di
buona qualità

€ 200

50
Placca da Cavaliere di Gran Croce - Argento con dorature
e smalti, spillo, entro astuccio in cuoio con piccolo fregio al
coperchio, accompagnata dalla relativa Miniatura - Piccolo restauro
da eseguire
(Barac n. 403)
€ 150

50

18 collezione Santa Margherita


51
Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme -
Pendente da Commendatore con placca tipo IIIa - Argento
con dorature e smalti, corredato di nastro da collo e di astuccio
in cuoio con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore
Alberti Milano all'interno, contenente anche Miniatura e Bottone
(Barac n. 411)
€ 150

miscellanea
52
Periodo di Pio XI (1922-1939) - Insieme di due Decorazioni
minori per i servizi resi in occasione degli Anni Santi del
1925 e 1933/34 - Croce di Benemerenza di II Classe per
l'organizzazione dell'Anno Santo 1925, argento dorato e smalti,
con nastro, custodita in astuccio fregiato al coperchio con lo
stemma di Pio XI in oro - Croce di Benemerenza di I Classe per 51
l'Anno Santo straordinario 1933/34, bronzo e smalti, con nastro -
Entrambe accompagnate dalle relative Miniature - Di qualità molto
buona
€ 100

53
Insieme di due Decorazioni minori - Croce d'Onore "Pro
Ecclesia et Pontifice", argento, con nastro (Barac n. 300) - Croce
Lateranense, argento o bronzo dorato, con nastro, conservata
insieme alla relativa Miniatura entro un astuccio con fregi in oro al
coperchio non riconducibili a uno specifico pontificato - Argento
della Croce d'Onore con superba patina iridescente su fondi a
specchio e Croce Lateranense di qualità molto buona
€ 100

53

europa
albania
54
Ordine di Scanderbeg - Pendente da Commendatore tipo
I (periodo di Ahmed Zogu 1926-1939) - Argento dorato e
smalti, al rovescio marchio del produttore Cravanzola Roma in un
medaglione centrale e, in basso, due piccoli marchi, corredato
di nastro da collo - Non comune - Di buona qualità e con smalti
integri
(Barac n. 18)
€ 300

54

Vaticano/Europa 19
55

56
55
Ordine di Scanderbeg - Set da Cavaliere di Gran Croce tipo II
(periodo dell'occupazione italiana 1939-1943) - Pendente e
Placca entrambi in argento dorato, smalti e, al rovescio, marchio
del produttore Cravanzola Roma in un medaglione centrale in
argento - Pendente con due piccoli marchi nella parte bassa del
rovescio e Placca con spillo - Raro - Di qualità molto buona e con
smalti integri
(Barac n. 21 e 22)
€ 600

56
Ordine di Scanderbeg - Insieme di otto Miniature - Presenti
gradi diversi, in prevalenza del periodo italiano (1939-1943)
€ 100

57
Ordine della Besa (della Fedeltà) - Pendente da
Commendatore tipo I (periodo di Ahmed Zogu 1926-1939)
- Argento dorato e smalti, corredato di nastro da collo improprio -
Raro - Di buona qualità e con smalti integri
(Barac n. 39)
57
€ 750

20 collezione Santa Margherita


impero austro-ungarico
58
Ordine della Corona di Ferro - Insegna di III Classe con
decorazione di guerra e spade (III periodo 1914-1918) - Bronzo
dorato e smalti, sui nastri che escono dalla corona cosiddetto
"Sternchenpunze" al diritto e marchio del produttore "ROZET &
FISCHMEISTER" al rovescio, corredata di nastro a triangolo con
spade applicate - Utilizzata, ma priva di difetti
(Barac n. 609)
€ 250

59
Ordine di Francesco Giuseppe - Croce da Cavaliere (I periodo
1849-1914) - Oro e smalti, sull'anello di sospensione cosiddetto
"Gemsenkopfpunze 3 A" e marchio "V. MAYERS'SOHNE",
corredata di nastro a triangolo per civili - Lievissimo danno allo
smalto nel braccio superiore della croce al rovescio, ma in generale
di buona qualità
(Barac n. 668)
€ 300 59
58

belgio
60
Ordine della Corona - Set da Grande Ufficiale - Pendente e
Placca entrambi in argento in parte dorato e smalti - Pendente
corredato di nastro da collo, Placca con spillo, ganci di fissaggio e
marchio del produttore (Heremans, Bruxelles) al rovescio - Placca
con lievi danni allo smalto
(Barac n. 204 e 205)
€ 200
60

61
Ordine della Corona - Pendente da Commendatore - Argento
dorato e smalti, corredato di nastro da collo - Minimi danni agli
smalti nella corona di alloro e alle punte della stella - In lotto con
un altro esemplare simile privo di nastro, con smalto mancante
per oltre la metà nel medaglione centrale, e con una Croce da
Cavaliere (Barac n. 208), di buona qualità, nell'astuccio originale di
conferimento
(Barac n. 205)
€ 100

62
Ordine di Leopoldo - Pendente da Commendatore di tipo II -
Argento dorato e smalti, corredato di nastro da collo - Leggermente
ossidato, ma privo di difetti - In lotto con una Decorazione Militare
di tipo III (Barac n. 97) e con una Croce di Guerra con nastro
ornato di una fronda di palma in bronzo dorato, sulla quale
campeggia la lettera L in corsivo (Barac n. 170a), tutte con nastro 61
originale
(Barac n. 227)
€ 100 62

Europa 21
bulgaria
63
Ordine di Sant’Alessandro - Insegna da Cavaliere di Tipo I
(1881-1891) - Argento in parte dorato e smalti, corredata di
nastro a triangolo e di astuccio originale del conferimento con
fregi in oro al coperchio - In lotto con altre tre Decorazioni, tutte
con nastro a triangolo: Croce per dieci anni di servizio per Ufficiali
tipo I, argento (Barac n. 58), Croce al Valore di IV Classe tipo I
(Barac n. 124) e Insegna di VI Classe dell’Ordine al Merito Civile
(Barac n. 249) - Qualità nel complesso quantomeno buona
(Barac n. 174)
€ 100

64
Insieme di tre medaglie d’argento di II Classe al Merito:
- Ferdinando I Principe Reggente (1887-1908); nome
dell’incisore A. SCHARFF sotto il taglio del collo, nastro a triangolo
per il tempo di pace.
63 - Ferdinando I Zar (1908-1918); nastro a triangolo per il tempo
di pace.
- Boris III (1918-1943); nastro a triangolo per il tempo di pace
Mediamente di qualità più che buona e con patina apprezzabile
(Barac n. 220, 225 e 227)
€ 100

danimarca
65
Ordine del Dannebrog - Croce da Cavaliere - Periodo di
Federico VIII (1906-1912) - Oro e smalti, due punzoni sull’anello
64 di sospensione, corredata di nastro - Rara - Di ottima qualità
(Barac n. 229)
€ 300

66
Ordine del Dannebrog - Placca da Commendatore di I Classe
- Periodo di Cristiano X (1912-1947) - Argento con applicazioni
dorate e smalti, al rovescio spillo e marchi “AM” coronate e “925
S” all’incrocio dei bracci della croce - Tracce di utilizzazione ma
senza difetti evidenti e con apprezzabile patina dell’argento
(Barac n. 239)
€ 300

65

66

22 collezione Santa Margherita


67
Ordine del Dannebrog - Pendente da Commendatore di I
Classe - Periodo di Federico IX (1947-1972) - Oro, argento
dorato e smalti, punzone sul passanastro, corredato di nastro da
collo e di astuccio in cuoio con fregi in oro al coperchio e marchio
del produttore A. Michelsen Copenhagen all’interno - Scarsamente
utilizzato e di grande qualità
(Barac vedi vol. II, pag. 391) (ZK2 n. 463)
€ 400

estonia
68
Ordine della Stella bianca - Placca di II Classe - Argento con
parti dorate e smalto, spillo e ganci di fissaggio al rovescio - Rara
- Piccolo danno allo smalto della stella centrale, ma in generale di
buona qualità
(Barac n. 55)
€ 350

francia
69
Ordine della Legion d’Onore - Insieme di quattro Insegne
di VII modello (Terza Repubblica 1870-1940) - Un Pendente
da Commendatore e tre Croci di cui due da Ufficiale e una da
Cavaliere - Oro (in particolare le due Insegne da Ufficiale), argento 67
dorato e smalti, nastri presenti in tre insegne, un astuccio con
scritte in oro al coperchio e marchio del produttore all’interno -
Qualche danno agli smalti, ma nella media di buona qualità
(Barac n. 581, 582 e 583)
€ 200

70
Insieme di sei Insegne - Sono presenti: due Pendenti da
Commendatore della Legion d’Onore, di cui uno III Repubblica
corredato di astuccio Arthus Bertrand (Barac n. 581) e uno IV
Repubblica (Barac n. 588), Croce da Ufficiale della Legion d’Onore
III Repubblica (Barac n. 582), Medaglia Militare d’argento III
Repubblica (Barac n. 223) e due Palme Accademiche di tipo III, di
cui una da Ufficiale e una da Cavaliere (Barac n. 615 e n. 616) -
Qualità mediamente quantomeno buona con danni agli smalti non
68
particolarmente significativi, salvo che per un Pendente
€ 200

69 70

Europa 23
germania
71
Ducato di Anhalt - Ordine di Alberto l’Orso - Placca da
Commendatore - Argento e smalti con parti applicate in oro, al
rovescio spillo e ganci di fissaggio - Rara - Decorazione originale e
di grande qualità
(Barac n. 11)
€ 1.500

72
Granducato di Oldenburg - Ordine Dinastico e del Merito del
Duca Peter Friedrich Ludwig - Croce da Cavaliere di I Classe
- Oro e smalti, marchio del produttore “KNAUER” sull’anello di
sospensione - Rara - Decorazione originale di qualità molto buona
(Barac n. 76)
€ 500

71

73
Regno di Prussia - Ordine dell’Aquila Rossa - Croce di III
Classe - Oro e smalti, marchio “FR” graffito sul contorno del
braccio inferiore della croce - Non comune - Decorazione d’epoca
di qualità molto buona
(Barac n. 354)
€ 350

74
Regno di Prussia - Ordine della Corona Reale - Pendente di
II Classe - Oro e smalti, marchio “S.F.S.” graffito sul contorno del
braccio inferiore della croce, corredato di nastro da collo - Non
comune - Decorazione d’epoca di alta qualità
(Barac n. 495)
€ 350

72

73

74

24 collezione Santa Margherita


75
Granducato di Sassonia-Weimar - Ordine Dinastico della
Vigilanza o del Falco Bianco - Pendente da Commendatore
di tipo II per civili - Oro e smalti, corredato di astuccio originale
del conferimento in cuoio con marchio del produttore Th. Muller
Weimar all’interno - Raro - Oggetto d’epoca di grande fascino e di
qualità molto buona
(Barac n. 382)
€ 1.500

76
Terzo Reich - Ordine dell’Aquila Tedesca - Set di II Classe
per civili - Pendente e Placca in argento dorato e smalto -
Entrambi con marchio impresso “900”, il Pendente sull’anellino
di sospensione, la Placca sul lato esterno dello spillo - Tracce di
utilizzazione, in particolare per il Pendente che presenta anche un
danno allo smalto, ma in generale di buona qualità
(Barac n. 520 e 521)
€ 800

77
Secolo XX - Insieme di sette Decorazioni/Distintivi - Metalli vari,
argento, bronzo e leghe, talora con dorature e con nastro - Sono
presenti: due Croci di Ferro, una Croce d’oro per le madri (con
data 16 dicembre 1938 al rovescio), un distintivo del “Preussischer
Landes-Kriegerverband” della città di Karf, due Miniature della
Croce Rossa Tedesca (Placca e Croce pettorale) e un distintivo
austriaco della “Kanzelbahn” - Qualità nella media di mercato per 75
questo tipo di materiali
€ 50

76

77

Europa 25
grecia
78
Ordine del Salvatore - Pendente da Commendatore di Tipo I -
Argento dorato e smalti, medaglione centrale in oro corredato
di nastro da collo - Raro - Mancanze di smalto nel medaglione
centrale al diritto e in vari punti della corona di alloro, per il resto
di qualità molto buona
(Barac n. 95)
€ 500

79
Ordine del Salvatore - Set da Grand’Ufficiale di Tipo II -
Pendente e Placca entrambi in argento in parte dorato e smalti
- Pendente privo di nastro da collo e con medaglione centrale
del rovescio mancante, Placca con spillo, ganci di fissaggio e
marchio del produttore (Lemaitre, Paris) al rovescio - Raro - Placca
di fattura elegante e insieme in generale di buona qualità, salvo
piccoli difetti agli smalti e soprattutto salvo la non trascurabile
mancanza al Pendente
(Barac n. 102 e 103)
78
€ 500

80
Ordine del Salvatore - Pendente da Commendatore di Tipo II
- Argento dorato e smalti, nastro da collo non presente - Raro - Di
qualità molto buona
(Barac n. 104)
€ 300

81
Ordine di Giorgio I - Croce da Ufficiale civile - Argento dorato e
smalti, al rovescio marchio “925” al centro della corona - Di buona
qualità
(Barac n. 112)
€ 50

79

80
81

26 collezione Santa Margherita


82
Ordine della Fenice - Pendente da Cavaliere di Gran Croce del
periodo di Re Giorgio II (1935-1947) - Argento dorato e smalto,
marchio “935” sull’anello di sospensione, custodito con la relativa
sciarpa nel grande astuccio originale specifico con fregi in oro al
coperrchio e all’interno marchi del produttore C.F. Zimmermann
Pforzheim e del rappresentante Zenetos Frères Atene - Non
comune, in particolare se associato all’astuccio - Decorazione di
qualità molto buona, astuccio con qualche traccia di manipolazione
(Barac n. 138)
€ 250

gran bretagna
83
Ordine del “Distinguished Service” - Decorazione del periodo
di Giorgio V (1910-1936) - Argento dorato e smalti, corredato
82
di nastro privo della barretta superiore con spilla - Rara - Doratura
con difetti di usura, ma smalti assolutamente integri
(Barac n. 290)
€ 400

84
Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico - Pendente
da Commendatore (III Classe) con le effigi affiancate del Re
Giorgio V e della Regina Mary (1936) - Argento dorato e smalti,
corrredato di nastro da collo - Conservato nell’astuccio originale
di conferimento con le iniziali del decorato impresse in oro al
coperchio e marchio del produttore Garrard & Co. Ltd. all’interno,
insieme a un secondo nastro da collo più grande e mai utilizzato -
Astuccio prestigioso e Decorazione di qualità molto buona
(Barac n. 838)
€ 300 83

85
“Imperial Service Medal” tipo 1953-1954 (Elisabetta II) -
Argento, al contorno in incuso “THOMAS HENRY FROGGATT”,
corredata di nastro con spilla applicata al rovescio e di
astuccio originale del conferimento con il marchio della Royal
Mint - Oggetto recente, ma completo e conservato in modo
appropriato - In lotto con due barrette di Miniature (3 + 4) e una
Miniatura sciolta, tutte riferite a Decorazioni britanniche - Insieme
interessante e mediamente di qualità molto buona con argenti
apprezzabilmente patinati
€ 100
84

85

Europa 27
lussemburgo
86
Ordine della Corona di Quercia - Set da Grande Ufficiale
(prima metà del Secolo XX) - Pendente in oro e smalti,
corredato di nastro da collo - Placca in argento con medaglione
centrale in oro e smalti, fattura traforata, con spillo e marchio del
produttore Lemaitre Paris nel medaglione centrale del rovescio -
Entrambe prive di difetti e in generale di qualità molto buona
(Barac n. 34 e 35)
€ 400

87 86
Ordine della Corona di Quercia - Pendente da Commendatore
- Argento dorato e smalti, privo di nastro da collo - Di qualità molto
buona con smalti integri - In lotto con una Croce da Cavaliere
dell’Ordine al Merito (ZK2 n. 1767)
(Barac n. 36)
€ 150

jugoslavia
88
Periodo monarchico (1930-1945) - Ordine della Corona
Jugoslava - Set di I Classe Tipo II - Pendente e Placca (mm. 90)
entrambi in argento dorato e smalti - Pendente privo di sciarpa e
Placca con spillo e ganci di fissaggio al rovescio - Di buona qualità
con smalti intaccati e restaurati in alcuni puntni, ma mai mancanti
(Barac n. 252 e 253)
€ 300

87
principato di monaco
89
Ordine di San Carlo - Pendente da Commendatore - Oro e
smalti, corredato di nastro da collo - Piccoli danni allo smalto, ma
in generale di buona qualità
(Barac n. 20)
€ 350

88

89
28 collezione Santa Margherita
montenegro
90
Ordine del Principe Danilo I - Pendente da Commendatore
di II modello - Argento in parte dorato e smalti - Non comune -
Mancante del nastro, ma con smalti integri e in generale di qualità
molto buona
(Barac n. 51)
€ 300

91
Ordine del Principe Danilo I - Croce da Ufficiale di II modello
- Argento e smalti, marchio di produzione francese nella parte alta
del rovescio - Non comune - Mancante del nastro e con diffusi ma
lievi danni agli smalti
(Barac n. 53)
€ 100
90

92
Ordine del Principe Danilo I - Croce da Cavaliere - Argento
e smalti, corredato di nastro a triangolo e di astuccio originale
del conferimento con fregio in oro al coperchio e marchio del
produttore Bertrand Paris all’interno - Non comune - Di qualità
molto buona, ma astuccio con danni di umidità al coperchio
(Barac n. 55)
€ 150

93
Medaglia Commemorativa della Vittoria - Argento dorato e
smalti, al rovescio la data 21 XII 1918, corredata di nastro - Non
comune - Smalti integri
91
(Barac n. 43)
€ 150

93
92

Europa 29
norvegia
94
Ordine di Sant’Olav - Placca da Commendatore di I Classe
tipo I - Argento con parti in oro e smalti, spillo al rovescio, fattura
traforata - Molto rara - Di qualità molto buona
(Barac n. 77)
€ 800

paesi bassi
95
Ordine del Leone dei Paesi Bassi - Placca da Cavaliere di
Gran Croce - Argento dorato e smalto, con spillo e marchio del
produttore “SACK & Co ‘s Gravenhage” al rovescio - Rara - Danni
di un certo rilievo allo smalto
(Barac n 190)
€ 400

94
96
Ordine del Leone dei Paesi Bassi - Placca da Commendatore
- Argento in parte dorato e smalto, con spillo al rovescio - Rara -
Piccoli danni allo smalto
(Barac n. 193)
€ 400

95

96

30 collezione Santa Margherita


97
Emblema da Ciambellano in forma di chiave -
Monogramma compatibile con i regni di Guglielmo I,
II o III (1815-1890) - Argento dorato, al rovescio marchio
del produttore interpretabile come “P de MEY F” in alto, “te
‘sHAGE.” in basso, e vari altri marchi - Fiocco originale cucito -
Raro - Utilizzato, ma di buona qualità
(Barac ---)
€ 200

98
Guglielmina (1890-1948) - Medaglia commemorativa della
Reggenza della madre Emma (1890-1898) - Rame con
anello di sospensione e nastro, nell’astuccio originale in cuoio
con marchio del produttore C.H. Begeer Utrecht all’interno -
Rara - Minime tracce di utilizzazione, ma in generale di qualità
molto buona e priva di colpi, astuccio perfetto
(Barac n. 135) 97

€ 100

99
Croce al Merico della Croce Rossa - Argento con resti di
doratura e smalti, fiocco per dama - Utilizzata, ma di buona
qualità e con smalti integri
(Barac n. 139)
€ 50

100
Prima metà del XX Secolo - Barretta di Medaglie e
Decorazioni del periodo, in prevalenza dei Paesi Bassi -
Sono presenti da sinistra a destra:
Paesi Bassi - Medaglia 1926 per 25° anniversario di matrimonio
della regina Guglielmina (Barac n. 153)
Paesi Bassi - Medaglia 1937 per il matrimonio della principessa
ereditaria Giuliana (Barac n. 157) 98 99
Paesi Bassi - Medaglia 1948 per l’incoronazione della regina
Giuliana (Barac /)
Paesi Bassi - Croce della Mobilitazione, per il decimo
anniversario della mobilitazione del 1914
Belgio - Croce da Ufficiale dell’ordine della Corona
(Barac n. 206)
Belgio - Croce da Cavaliere dell’Ordine di Leopoldo
(Barac n. 229)
Svezia - Medaglia 1912 celebrativa della V Olimpiade,
Stoccolma (Barac n. 39)
In lotto con una barretta di Miniature, che riproducono
esattamente le stesse Medaglie e Decorazioni, evidentemente
appartenuta alla stessa persona - Insieme utilizzato,
ma di grande fascino per la sua originalità, con argenti
patinati
€ 150

100

Europa 31
polonia
101
Ordine della Polonia Restituta - Pendente da
Commendatore di Tipo IIa - Argento e smalti, corredato di
astuccio originale del conferimento con incisioni in oro, che
contiene anche il nastro da collo mai utilizzato - Pendente
in ottime condizioni, astucio con etichette e nastro adesivo
applicati sul fondo - In lotto con una Decorazione in argento
dell’Ordine dei Costruttori della Polonia popolare (ZK2 cfr. n.
2365)
(Barac n. 199)
€ 100
101

portogallo
102
Ordine del Cristo - Placca da Cavaliere di Gran Croce con
Decorazione del Cuore di Gesù - Argento con parti dorate
e smalti, al rovescio spillo punzonato sulla parte esterna,
ganci di fissaggio e marchio del produttore Halley Palais Royal
(Paris) nel medaglione centrale - Non comune - Fattura molto
elegante, precedente al 1910, con patina d’epoca e smalti
totalmente integri
(Barac n. 341)
€ 300
102

103
Insieme di due Decorazioni - Ordine del Cristo - Croce da
103 Cavaliere - Argento dorato e smalti, dimensioni piccole (Barac
n. 354)
Ordine dell’Immacolata Concezione di Villa Viçosa - Insegna
da Cavaliere - Argento dorato e smalti, con nastro originale
(Barac n. 429)
€ 100

romania
104
Ordine della Corona di Romania (1881-1947) - Set di
Gran Croce di Tipo Ia per civili - Pendente in argento
dorato con smalti, con marchi “JR -” e “ARG.” sull’anello di
sospensione - Placca in argento dorato con smalti, al rovescio
spillo marchiato “ARG.” sulla parte esterna e marchio del
produttore Joseph Resch Bucurest nel medaglione centrale -
104 Insieme di qualità molto buona e con smalti integri - In lotto
con una Croce da Ufficiale per militari con spade del tipo IIb
(Barac n. 302)
(Barac n. 276 e 277)
€ 400

32 collezione Santa Margherita


russia
105
Ordine di San Stanislao - Insegna di II Classe per non cristiani
- Oro e smalti, corredata di nastro da collo non completo e di
astuccio originale del conferimento in cuoio con fregio in oro
al coperchio - Al rovescio sono presenti marchi, sull’anello di
sospensione (non intelligibile), sul braccio superiore della croce
(aquila bicipite) e su quello inferiore (AK) - Rara - Decorazione di
buona qualità, astuccio con danni da umidità nella parte inferiore
sinistra
(Barac n. 783)
€ 1.500

106
Ordine di San Stanislao - Insegna di III Classe Tipo II - Oro e
smalti, al rovescio vari marchi: sull’anello di sospensione “*9E”, sul
braccio superiore della croce “aquila bicipite” e su quello inferiore
“IK” - Di buona qualità
(Barac n. 791)
€ 250

107
Ordine di Sant’Anna - Insegna di II Classe - Oro e smalti, vari
punzoni sull’anello di sospensione e sul passanastro, corredata di
nastro da collo - Rara - Decorazione d’epoca e di buona qualità
(Barac n. 736)
€ 500
105

106

107

Europa 33
108
Ordine di Sant’Anna - Sciarpa per Decorato di I Classe -
Oggetto originale d’epoca
€ 100

109
Croce di San Giorgio di IV Classe Tipo IVb - Argento, targhetta
di sospensione di forma pentagonale ricoperta dal nastro e con
spilla applicata al rovescio - Di qualità molto buona con patina
apprezzabile
(Barac n. 280)
€ 100

108
serbia
110
Ordine di Takovo - Pendente di I Classe Tipo IV, I modello,
numerale IV sotto il monogramma MO - Argento in parte dorato
109 e smalti, corredato di sciarpa - Lievi danni allo smalto
(Barac n. 157)
€ 250

111
Ordine di Takovo - Placca di I Classe Tipo IV, I modello,
numerale IV sotto il monogramma MO - Argento in parte dorato
e smalti, fattura traforata, al rovescio spillo sul quale compaiono, in
due rettangoli incusi, i marchi “C.F. ROTHE” e “WIEN” - Di fattura
molto elegante e con smalti integri
(Barac n. 158)
€ 350

110

111

34 collezione Santa Margherita


112
Ordine dell’Aquila Bianca - Insegna da Ufficiale Tipo II
(1903-1941) - Argento dorato e smalti, punzone sull’anello di
sospensione - Non comune - Di qualità molto buona
(Barac n. 184)
€ 150

113
Ordine di San Sava - Placca di II Classe Tipo III (1921-1941) -
Argento con dorature e smalti, fattura traforata con spillo - Smalto
riparato in alto sul braccio della croce
(Barac n. 208)
€ 200

114
Ordine di San Sava - Pendente di III Classe Tipo III (1921-
1941) - Argento dorato e smalti, corredato di nastro da collo - Di
qualità molto buona - In lotto con un altro esemplare simile privo 112
del medaglione centrale al diritto
(Barac n. 211)
€ 200

113

115
Ordine della Stella dei Karageorgevic - Pendente da
Commendatore con spade (II Modello) - Argento dorato e
smalti, corredato di nastro da collo - Non comune - Piccolo smalto
verde a losanga della corona mancante, ma in generale di qualità
molto buona
(Barac n. 233)
€ 400

114

115

Europa 35
116

118

117 119

spagna
116 118
Ordine di Carlo III - Placca da Commendatore di Numero - Ordine di Isabella la Cattolica - Placca di Gran Croce di Tipo
Argento e smalti, fattura traforata, al rovescio spillo punzonato sulla IV (monogramma FY - 1938-1975) - Totalmente in oro, nucleo
parte esterna, dimensione leggermente ridotta - Di buona qualità compreso, e smalti, al rovescio spillo e ganci di fissaggio - Di
(Barac n. 705) ottima qualità
(Barac n. 760)
€ 150
€ 500

117
Ordine di Isabella la Cattolica - Pendente da Cavaliere 119
di Gran Croce Tipo IV (monogramma FY - 1938-1975) - Ordine di Isabella la Cattolica - Placca di Gran Croce di Tipo
Argento dorato e smalti, corredato di collare in stoffa con i colori IV (monogramma FY - 1938-1975) - Argento dorato e smalti, al
dell’Ordine - Conservato nell’astuccio originale di conferimento con rovescio spillo e, nel medaglione centrale, marchio del produttore
incisioni in oro al coperchio e marchio Cejalvo Madrid all’interno Frederico Da Costa Lisboa - Di fattura elegante e di qualità molto
- Decorazione di buona qualità con smalti integri, astuccio molto buona con smalti integri
ben conservato con interno del coperchio da fissare (Barac n. 760)
(Barac n. 756)
€ 200
€ 250

36 collezione Santa Margherita


120

122

121
123

120 122
Ordine di Isabella la Cattolica - Placca da Commendatore di Ordine di Isabella la Cattolica - Pendente da Commendatore
Numero di Tipo I (monogramma FY - 1875-1931) - Argento di Tipo II (1847-1868) - Oro e smalti - Braccio inferiore della
dorato e smalti, al rovescio spillo punzonato sulla parte esterna, croce al diritto con smalto quasi totalmente mancante - In lotto
ganci di fissaggio e, nel medaglione centrale, marchio del con la relativa Miniatura, anch’essa in oro
produttore Dupetitbosq succ.ri P. Stopin Palais Royal (Paris) - Di (Barac n. 765)
fattura elegante e con smalti integri
€ 250
(Barac n. 761)
€ 200
123
Ordine al Merito Militare - Placca di II Classe di Tipo IV per
121 servizi resi in tempo di pace (1875-1931) - Argento con parti
Ordine di Isabella la Cattolica - Placca da Commendatore di dorate e smalti, al rovescio spillo e ganci di fissaggio - Danni di un
Numero di Tipo II (1847-1868) - Argento dorato e smalti, al certo rilievo agli smalti del medaglione centrale - In lotto con una
rovescio spillo punzonato sulla parte esterna, ganci di fissaggio Croce di I Classe di Tipo VI per tempo di guerra con nastro e spilla,
e, nel medaglione centrale, marchio del produttore Halley Palais medaglione centrale al rovescio staccato (Barac n. 829d) e con
Royal (Paris) - Di fattura elegante e con minimi danni agli smalti due Miniature abbinate della Croce d’Argento di Tipo IV con nastro
(Barac n. 762) e spilla (Barac cfr. n. 810e)
(Barac n. 811c)
€ 250
€ 200

Europa 37
124
Insieme di due Decorazioni - Ordine di Carlo III, Croce da Cavaliere -
Argento dorato e smalti, corredata di nastro; Ordine al Merito Navale - Croce
di I Classe per servizi resi in tempo di pace - Argento dorato e smalti -
Entrambe di qualità molto buona
(Barac n. 707 e 848)
€ 200

125
Ordine della Medhauia - Placca da Commendatore di Numero - Argento
dorato e smalti, al rovescio spillo, ganci di fissaggio e marchio del produttore
Cravanzola Roma nel medaglione centrale - Mancanze di smalto in vari punti
della stella - In lotto con una Insegna da Cavaliere con nastro, di buona qualità
(Barac n. 1028 e 1031)
€ 150

124
svezia
126
Ordine della Stella Polare - Croce da Cavaliere di Tipo II - Oro e smalti,
sul contorno del braccio inferiore della croce è presente un punzone con tre
corone disposte a triangolo e due marchi “CFC” e “18K”, corredata di nastro
e di astuccio con marchio del produttore C.F. Carlman Stockholm - Di qualità
molto buona
(Barac n. 239)
€ 150

127
Ordine di Vasa - Croce da Cavaliere di II Classe - Argento con ellisse
125 centrale in oro e smalti, nella parte inferiore, vicino alla corona, marchio del
produttore C.F. Carlman e due marchi dell’argento, corredata di nastro - Non
comune - Di qualità molto buona - In lotto con una Decorazione dell’Ordine
dell’Amaranta in argento dorato databile al Secolo XIX
(Barac n. 307)
€ 150

127

126

38 collezione Santa Margherita


ungheria
128
Ordine al Merito - Placca da Cavaliere di Gran Croce - Argento
e smalti, spillo al rovescio - Danno di un certo rilievo allo smalto sul
braccio superiore della croce
(Barac n. 105)
€ 300

129
Ordine al Merito - Insegna da Commendatore - Argento con
parti dorate e smalti, corredata di nastro da collo mai utilizzato,
entro l’astuccio originale del conferimento con fregi in oro al
coperchio - Insieme di alta qualità in tutti i suoi componenti
(Barac n. 116)
€ 300

128

130
Ordine al Merito - Insegna da Commendatore - Argento con
parti dorate e smalti, corredata di nastro da collo - Di qualità molto
buona
(Barac n. 116)
€ 200

131
Ordine al Merito - Insieme di due Insegne, una da
Commendatore e una da Ufficiale - Argento dorato e smalti,
con anelletto di sospensione (Commendatore) e spillo al rovescio
(Ufficiale) - Entrambe di qualità molto buona
(Barac n. 116 e 126)
€ 300

129

131

130

Europa 39
132
Ordine della Libertà Ungherese - Insegna di I Classe III
modello - Argento e smalto, con nastro a triangolo - Di qualità
molto buona con patina apprezzabile
(ZK2 n. 4322)
€ 150

turchia - impero ottomano


133
Ordine di Mejidiyye - Placca di I Classe - Diametro di mm. 90
circa, argento con smalti e medaglione centrale in oro, fattura
traforata, con spillo al rovescio - Corredata di astuccio originale
anonimo di forma ottagonale - Di buona qualità con apprezzabile
patina dell’argento, astuccio con tracce di manipolazione impropria
(Barac n. 164)
€ 500

132 134
Ordine di Mejidiyye - Placca di II Classe - Diametro di mm.
83 circa, argento con smalti e medaglione centrale in oro,
fattura traforata, al rovescio spillo, ganci di fissaggio, marchio del
produttore in caratteri osmanici nel medaglione centrale, altro
marchio vicino ll saldatura dello spillo, e graffito, probabilmente
di saggio, su una punta della stella - Di buona qualità con
apprezzabile patina dell’argento
(Barac n. 166)
€ 250

133

134

40 collezione Santa Margherita


135
Ordine di Mejidiyye - Placca di II Classe - Diametro di mm. 78
circa, argento con smalti e medaglione centrale dorato, fattura
traforata, al rovescio spillo, ganci di fissaggio e marchio del
produttore nel medaglione centrale - Di buona qualità con argento
patinato
(Barac n. 166)
€ 250

136
Ordine di Mejidiyye - Pendente di III Classe - Argento con
smalti e medaglione centrale in oro, al rovescio marchio del
produttore in caratteri osmanici nel medaglione centrale e graffito,
probabilmente di saggio, su una punta della stella, corredato di
nastro da collo - Di buona qualità
135
(Barac n. 167)
€ 150

137
Ordine di Mejidiyye - Insegna di IV Classe - Argento con smalti
e medaglione centrale dorato, fattura traforata, con nastro originale
- Di qualità molto buona, con splendida patina dell’argento e di
fattura molto elegante
(Barac n. 168)
€ 100

138
Ordine di Osmanie - Pendente di II Classe Tipo II - Argento con
smalti e dorature nel medaglione centrale, corredato di nastro da
collo non originale - Di buona qualità
(Barac n. 187)
€ 250 136

137
138

Europa 41
139
Ordine di Osmanie - Pendente di II Classe Tipo II - Argento con
smalti e dorature nel medaglione centrale, nastro da collo non
presente - Di buona qualità
(Barac n. 187)
€ 250

140
Ordine di Osmanie - Placca di II Classe Tipo II - Diametro di
mm. 92, argento con smalti e dorature nel medaglione centrale,
fattura traforata, al rovescio spillo, ganci di fissaggio, marchio del
produttore in caratteri osmanici nel medaglione centrale e graffito,
probabilmente di saggio, su una punta della stella - Lievi difetti di
doratura del medaglione centrale, per il resto di buona qualità con
apprezzabile patina dell’argento
(Barac n. 188)
€ 300
139

141
Ordine di Osmanie - Placca di II Classe Tipo II - Argento
con smalti e dorature nel medaglione centrale, diametro mm.
83, fattura traforata, con spillo, ganci di fissaggio e marchio
del produttore in caratteri osmanici nel medaglione centrale al
rovescio - Frattura della stella e difetti alla doratura, per il resto di
buona qualità con apprezzabile patina degli argenti
(Barac n. 188)
€ 250

sovrano militare ordine di malta


142
Sezione internazionale - Insegna da Balì Cavaliere di Gran
Croce d’Onore e Devozione - Argento dorato e smalti, corredata
140 della sciarpa originale
(ZK2 n. 4602)
€ 250

142

141

42 collezione Santa Margherita


143
Sezione internazionale - Insieme di tre Insegne -
Tutte in argento/bronzo dorato con smalti. Sono presenti:
- Croce da Cappellano Conventuale, con nastro da collo originale
(ZK2 n. 4610)
- Miniatura della Croce da Cavaliere di Giustizia professo,
con relativo nastrino (ZK2 cfr. n. 4607)
- Croce pettorale, fortemente convessa, spillo al rovescio
(ZK2 cfr. n. 4623)
€ 200

143

145

area europea 144


144
Insieme di sette Decorazioni - Sono presenti i seguenti Ordini:
San Lazzaro, Santa Maria della Mercede, Santa Brigida di Svezia
(2), Costantiniano di San Giorgio (2), nonché una Croce al Merito
del Lavoro francese - Argento e, rispettivamente, bronzo, talvolta
dorato e con smalti - Nel lotto sono comprese anche cinque
Miniature e un Bottone
€ 200

145
Catenina di quattro Miniature di Decorazioni appartenenti
a vari stati europei - In particolare sono presenti nell’ordine
da destra a sinistra: Spagna, Serbia, Persia e Francia - Realizzata
probabilmente in oro 18K con due spilli di fissaggio alle estremità
- Oggetto curioso databile alla prima metà del Secolo XX - In lotto
con due Miniature francesi della Legion d’Onore
€ 100

Europa 43
146

146
Barretta di 10 Miniature di Decorazioni appartenenti a
vari stati europei - In particolare sono presenti nell’ordine
da sinistra a destra: Belgio (2), Vaticano, Spagna, Portogallo,
Spagna, Paesi Bassi, Danimarca, Impero Ottomano, Italia -
Realizzata probabilmente in oro 18K con spillo di fissaggio molto
lungo - Oggetto curioso databile ai primi decenni del secolo
XX per la presenza di un’Insegna dell’Ordine di Dannebrog con
monogramma di Federico VIII di Danimarca (1906-1912)
€ 250

147
Insieme di otto astucci vuoti per Decorazioni - Fra essi
147
alcuni riferibili all’Italia e al Montenegro, altri anonimi - Stati di
conservazione diversi ma nella media buoni
€ 150

oltremare
afghanistan
148
Ordine di Sardar (Leader) - Placca di II Classe Tipo I - Argento
con medaglione centrale in oro, al rovescio spillo e graffiti in
caratteri arabi su due raggi della stella - Non comune - Di qualità
molto buona e con apprezzabile patina dell’argento
(Barac cfr. n. 37)
€ 250

148

brasile
149
Ordine nazionale della Croce del Sud - Set da Cavaliere di
Gran Croce Tipo III - Pendente e Placca (mm. 90) entrambi in
argento dorato e smalti - Pendente privo della corona di quercia e
di alloro sovrastante e Placca con spillo e marchio del produttore
La Royale Rio nel medaglione centrale al rovescio - Di buona
qualità e con smalti integri, ma privo di sciarpa
(Barac n. 89 e 90)
149
€ 200

44 collezione Santa Margherita


150

cambogia
150
Ordine reale della Cambogia - Croce da Cavaliere - Arrgento
e smalti, corredata di nastro, al rovescio marchio in alto appena
sotto la corona - Di fattura elegante, probabilmente antica,
e sostanzialmente priva di difetti - In lotto con una Croce da
Cavaliere dell’Ordine del Dragone di Annam (Barac n. 95),
modificata con l’asportazione della corona e l’applicazione al
rovescio di uno spillo atto a indossare l’onorificenza come Placca
(Barac n. 126)
€ 100
151

cina
151
Ordine Imperiale del Doppio Dragone - Insegna di V Classe
Tipo II - Argento con applicazione centrale di un lapislazzulo - Rara
(Barac ---)
€ 500

ecuador
152
Ordine Nazionale al Merito - Placca da Cavaliere di Gran
Croce - Argento con dorature e smalti, al rovescio spillo e ganci di
fissaggio - Di qualità molto buona, con lievissime mancanze nel
sole raggiante
(Barac cfr. n. 20)
€ 100 152

Oltremare 45
153 154

egitto
153 154
Ordine di Ismail - Periodo monarchico (fino al 1952) Ordine di Ismail - Periodo monarchico (fino al 1952) -
- Set da Grande Ufficiale - Pendente in oro e smalti, al Pendente da Commendatore - Oro e smalti, al rovescio al centro
rovescio al centro marchio del produttore “LATTES” e tre marchio del produttore “LATTES” e tre altri marchi, due dei quali
altri marchi, due dei quali ripetuti anche sulla staffa di ripetuti sulla staffa di sospensione e uno anche sulla corona,
sospensione, corredato di nastro da collo - Placca con base in corredato di nastro da collo - Di alta qualità
argento, stella applicata in oro e smalti, al rovescio spillo con (Barac n. 40)
marchi sulla parte esterna, ganci di fissaggio, uno dei quali
€ 500
marchiato, al centro marchio del produttore “LATTES” e altri
marchi sul bordo della parte in argento e di quella in oro -
Corredato di astuccio in cuoio con fregi in oro al coperchio e,
all’interno, marchio del produttore in lingua araba al centro e
nastro applicato sulla parte superiore sinistra “J. Lattes, Cairo”
- Insieme probabilmente mai utilizzato, di alta qualità e senza
difetti evidenti
(Barac n. 38 e 39)
€ 1.000

46 collezione Santa Margherita


155
Ordine del Nilo - Periodo monarchico (fino al 1952) - Set
da Grande Ufficiale - Pendente in argento con parti dorate e
smalto, al rovescio al centro marchio del produttore “LATTES”
e altri marchi sulla punta inferiore della stella e sul passanastro,
corredato di nastro da collo - Placca con base in argento,
stella applicata in smalto con medaglione centrale e corona in
argento dorato, al rovescio spillo, ganci di fissaggio, al centro
marrchio del produttore “LATTES” e altri marchi su una punta
della stella - Corredato di astuccio in cuoio con fregi in oro
al coperchio e, all’interno, marchio del produttore in lingua
araba al centro e nastro applicato sulla parte sinistra “Maison
Lattes / L. Rosen & Cie. / Le Caire” - Di qualità molto buona
con argenti patinati, ma danno di una certa consistenza al
medaglione centrale della Placca e astuccio con interno del
coperchio staccato
(Barc n. 44 e 45)
€ 300

156
Ordine del Nilo - Periodo monarchico (fino al 1952) -
Pendente da Commendatore - Argento con medaglione
centrale in oro e smalto, al rovescio al centro marchio del
produttore in lingua araba e altri marchi sulla punta inferiore
della stella e sul passanastro, corredato di nastro da collo - Di
qualità molto buona con splendida patina dell’argento
(Barac n. 46) 155
€ 150

iran
156
157
Ordine del Leone e del Sole - Set di I Classe - Medaglione
centrale con leone stante, spada sguainata e corona
sovrastante (per iraniani o per meriti militari) - Pendente e
Placca entrambi in argento con smalti e di fattura traforata
- Placca con spillo sul quale compaiono, in due rettangoli
incusi, i marchi “C. F. ROTHE” e “WIEN” - Corredato di
sciarpa originale - Molto raro - Di fattura molto elegante con
apprezzabile patina degli argenti, mancanza di smalto quasi
impercettibile sul Pendente
(Barac ---)
€ 700

157

Oltremare 47
158 159
158
Ordine del Leone e del Sole - Placca di I Classe - Medaglione
centrale con leone a riposo (per stranieri o per meriti civili) - Argento
e smalti, al rovescio spillo punzonato su un lato e ganci di fissaggio,
fattura traforata - Non comune - Di fattura elegante e priva di difetti
(Barac cfr. n. 63)
€ 300

159
Ordine del Leone e del Sole - Placca di II Classe - Medaglione
centrale con leone stante, spada sguainata e corona sovrastante
(per iraniani o per meriti militari) - Argento e smalti, al rovescio
spillo e ganci di fissaggio, fattura traforata - Non comune - Di
fattura elegante e priva di difetti
160 (Barac cfr. n. 65)
€ 200

160
Ordine del Leone e del Sole - Insieme di due Insegne,
rispettivamente di IV e V Classe - IV Classe con leone stante,
spada sguainata e corona sovrastante (per iraniani o per meriti
militari) e V Classe con leone a riposo (per stranieri o per meriti
civili e con nastro - Argento e smalti, fattura traforata - IV Classe
mancante dello smalto fra i raggi e V Classe con danno allo
smalto sulla punta di destra - In lotto con un secondo esemplare
di V Classe con danni allo smalto in vari punti
(Barac cfr. n. 67 e 68)
€ 150

161
Ordine delle Scienze e delle Arti - Insegna di III Classe -
Argento/bronzo dorato e smalti, corredata di nastro con staffa
e ganci di fissaggio; sulla staffa un marchio punzonato - Rara -
Mancanza di smalto sul bordo a sinitra del medaglione centrale
(Barac cfr. n. 71)
€ 250
161

48 collezione Santa Margherita


162

giappone
162
Ordine del Sol Levante - Set di I Classe - Prima metà del
XX secolo - Pendente e Placca in argento con varie dorature e
smalti - Al rovescio della Placca, spillo, ganci di fissaggio e al centro 163
quattro ideogrammi giapponesi disposti ai vertici di un quadrato
- Argenti con patina apprezzabile e in generale di qualità molto
buona
(Barac n. 32 e 33)
€ 1.000

guatemala
163
Ordine del Queztal - Pendente da Cavaliere di Gran Croce
- Argento con dorature e smalti, marchio “800” sull’anello di
sospensione - Privo di nastro e con lievissimi danni agli smalti, ma
in generale di buona qualiltà
(Barac cfr. n. 20)
€ 200

hawaii
164
Ordine reale della Stella di Oceania - Croce da Cavaliere -
Argento dorato e smalti, medaglione centrale in oro, punzone
francese sull’anello di sospensione, con nastro originale - Molto
rara - Tracce di utilizzazione ma di qualità molto buona e con
smalti integri
(Barac n. 28)
€ 800
164

Oltremare 49
166 165

honduras
165
Ordine di Francisco Morazàna - Croce da Ufficiale - Argento
dorato e smalti, punzonata “825” sul contorno del braccio sinistro
della croce e “800” sull’anello di sospensione - Con nastro
improprio, ma di qualità molto buona e con smalti integri
(Barac n. 21)
€ 100

liberia
166
Ordine della Redenzione africana - Pendente da
Commendatore - Argento dorato e smalti, medaglione centrale
al diritto in rame - Privo di nastro e con leggero ingiallimento dello
smalto bianco, ma in generale di buona qualità
(Barac n. 11)
€ 100

messico
167
Ordine Imperiale di Nostra Signora di Guadalupe - Croce da
Cavaliere di Tipo IIIb per merito civile - Argento dorato e smalti,
con nastro - Non comune - Piccoli danni allo smalto al rovescio,
ma in generale di buona qualità
(Barac n. 372)
167
€ 200

50 collezione Santa Margherita


168
thailandia
168
Insieme di quattro Insegne e un Astuccio - Sono presenti: Ordine
dell’Elefante Bianco, Pendente da Commendatore del III Periodo
1873-1941 (Barac n. 129) e Insegna da Cavaliere (Barac n. 144),
Molto Nobile Ordine della Corona, Insegna da Ufficiale con fiocco
per signora (Barac n. 167) e Insegna da Cavaliere (Barac n. 168)
- Argento/bronzo dorato e smalti, nastri rispettivi sempre presenti -
L’astuccio è in velluto con fregio applicato al coperchio e contiene
un biglietto con dedica del re del Siam a una persona identificata
come Ciambellano - Qualità mediamente quantomeno buona
€ 300
169
tunisia
169
Ordine della Gloria (Nischan al Iftikhar) - Insieme di due
Decorazioni e una Miniatura - Sono presenti: - Pendente di II Classe
Tipo V (1906-1922) - Argento e smalti, fattura traforata, al rovescio
marchio del produttore nel medaglione centrale, corredato di nastro
da collo originale - Lievi difetti agli smalti (Barac n. 98) - Pendente di II
Classe Tipo IX (1943-1957) - Argento con centro della stella smaltato
e raggi laccati, corredato di nastro da collo - Qualche piccolo difetto alla
lacca, ma in generale di buona qualità (Barac n. 154)
- Miniatura attribuibile al Tipo III (1882-1902) (Barac cfr. n. 74)
€ 150

zanzibar
170
Ordine della Stella Brillante - Pendende da Commendatore
- Oro e smalti, marchio di produzione francese sul passanastro -
Piccoli dannni allo smalto verde nella parte alta della corona su
entrambe le facce e nastro improprio
(Barac cfr. n. 27)
€ 500 170

Oltremare 51
TM collezione Santa Margherita
Mercoledì 7 giugno 2017, ore 11.30

Regno delle Due Sicilie


lotti 171/177

Regno di Sardegna e d’Italia


lotti 178/264

Repubblica Italiana, San Marino e Vaticano


lotti 265/356

Europa e Oltremare
lotti 357/437

Insegne della Massoneria


lotti 438/445

Lotti e Collezioni
lotti 446/451
regno delle due sicilie
Questo gruppo di onorificenze relative al Regno delle Due Sicilie, è quantitativamente ridotto, ma estremamente
significativo: si tratta infatti di un panorama completo di tutti gli Ordini cavallereschi legati a quel Regno*, uno Stato che
non esiste più da oltre 150 anni, ma le cui vestigia danno lustro ancora oggi a una gran parte del territorio italiano.
Fra i primi annoveriamo l’Insigne Reale Ordine di San Gennaro, istituito nel 1738 da Carlo di Borbone, qui presen-
te con una preziosa Placca d’epoca, splendidamente conservata, di una qualità raramente riscontrabile in questa
tipologia di oggetti. La Placca è molto rara in quanto il numero dei Cavalieri rimase sempre rigidamente fermo a
sessanta, come è tuttora, probabilmente allo scopo di conservare all’Ordine il prestigio che lo ha sempre accom-
pagnato.
La seconda onorificenza del gruppo è una Placca del Sacro Militare Ordine costantiniano di San Giorgio, il secondo
ordine dinastico ancora nella disponibilità del casato, che, secondo una tradizione leggendaria, risalirebbe addirittu-
ra all’Imperatore Costantino il Grande. La Placca, di splendida ed elegante fattura, è probabilmente l’unica di questo
gruppo di onorificenze posteriore alla cessazione del Regno delle Due Sicilie.
Entriamo a questo punto nell’ambito degli Ordini statuali e troviamo una Placca del Real Ordine di San Ferdinando
e del Merito, fondato da Ferdinando IV nel 1800, al momento del suo rientro a Napoli dopo la breve parentesi
della Repubblica Napolitana. La Placca, di dimensioni ridotte, si caratterizza per la fattura ottocentesca di raffinata
eleganza ed è di una qualità straordinaria, probabilmente la migliore fra le pochissime disponibili sul mercato.
Lo stesso sovrano, con il nome di Ferdinando I assunto dopo il congresso di Vienna, fondò nel 1819 anche il Reale
e militare Ordine di San Giorgio della Riunione, la cui funzione era quella di celebrare la riunione dei due Regni
di Napoli e di Sicilia nella sua persona, premiando con l’onorificenza coloro che si distinguevano per valore e per
meriti militari. In questo gruppo di onorificenze l’Ordine è presente con un’altra splendida Placca, particolarmente
interessante e probabilmente unica per la scritta che si trova sul rovescio, attraverso la quale è possibile identificare
nel 1829 la sua data di produzione.
L’ultimo degli Ordini statuali del Regno delle due Sicilie fu il Reale Ordine di Francesco I, istituito da questo sovrano
nel 1829 per premiare i meriti civili, tipicamente quelli acquisiti nelle scienze, nelle lettere e nelle arti. Anche questo
Ordine è presente nel gruppo di onorificenze con una ulteriore splendida e rara Placca d’epoca, impreziosita da
una spettacolare patina degli argenti.

Nel rimandare la disamina dei materiali usati e le particolarità di esecuzione alla descrizione delle singole onorifi-
cenze, è opportuno segnalare in senso generale in questa sede che la loro rarità rende l’insieme probabilmente
unico. Esso comprende anche il prestigioso contenitore nel quale le cinque decorazioni erano custodite, a te-
stimonianza della loro provenienza da un ambito familiare di antica nobiltà, al cui interno erano probabilmente
comprese le persone decorate all’epoca.

Completa l’insieme un altro prestigioso contenitore analogo contenente l’Insegna dell’Ordine del Toson d’Oro, un
Ordine nato nel 1430 e pervenuto nella disponibilità degli Asburgo ai tempi di Carlo V. La storia dell’Ordine, e il
suo legame con gli Asburga, conferiva ai suoi membri una patente di nobiltà riconosciuta in ambito internazionale
e per questo motivo l’Insegna era fra le più ambite dalla nobiltà europea, compresa quella dell’Italia meridionale,
sebbene l’Ordine non avesse un legame specifico con il Regno delle Due Sicilie.

*Le informazioni al riguardo sono state cortesemente fornite dal Prof. Avv. Roberto Saccarello

54
171

171
Insigne e Reale Ordine di San Gennaro - Placca da petto - Argento, applicazione al centro in oro e smalti, fattura traforata, al rovescio spillo con pun-
zone nella parte esterna, ganci di fissaggio e marchio del produttore Halley Palais Royal (Paris) nel medaglione centrale - Di grande rarità - Decorazione
originale, di fattura ottocentesca molto elegante
(Barac n. 126)
€ 1.000

172 173

172 173
Ordine costantiniano di San Giorgio - Placca da Cavaliere di gran Reale Ordine di San Ferdinando e del Merito - Placca da Cavaliere
Croce - Argento dorato, applicazione al centro in parte smaltata, fattura di Gran Croce - Argento, applicazione al centro in argento dorato, oro
traforata, al rovescio spillo e ganci di fissaggio, medaglione centrale e smalti, fattura traforata, al rovescio spillo, ganci di fissaggio e marchio
mancante - Oggetto databile agli inizi del ‘900, raro per l’eleganza della del produttore Lemaitre Paris nel medaglione centrale - Di grande rarità
fattura e splendidamente conservato - Decorazione originale di dimensioni ridotte, di fattura ottocentesca e di
(Barac n. 130) raffinata eleganza
(Barac n. 140)
€ 500
€ 1.500

Regno delle Due Sicilie 55


174
Reale e Militare Ordine di San Giorgio della Riunione - Placca da
Cavaliere di Gran Croce - Argento, applicazione al centro in argento dorato,
oro e smalti, al rovescio spillo e, nel medaglione centrale, la scritta “AUGro
HEIDER // di DRESDA Fe: // 1829” - Di rarità eccezionale - Oggetto di alta
epoca con tracce di utilizzazione, in particolare una mancanza di smalto
sull’applicazione, ma in condizioni ancora straordinarie se rapportate al
periodo
(Barac n. 185)
€ 5.000

175
Reale Ordine di Francesco I - Placca da Cavaliere di Gran Croce -
Argento, applicazione al centro in argento dorato e smalti, spillo al rovescio
- Molto rara - Decorazione originale di alta qualità, risalente alla metà del
Secolo XIX
(Barac n. 182)
€ 1.000

174 176
Contenitore per Decorazioni - Cuoio rosso, interno in velluto e raso di
seta entrambi rossi - Sul coperchio stemma completo in oro dei Borboni
delle Due Sicilie, circondato dai Collari dei cinque Ordini ufficiali dello Stato,
fregiato in basso del Collare del Toson d’Oro e marchiato “750” - All’interno
in basso al centro, targhetta in oro con impressa, in due righe, la scritta “OR-
DINI DELLA REAL CASA BORBONE-DUE SICILIE // DECORAZIONI DELLE
LL.MM. FERDINANDO II E FRANCESCO II” e, nell’angolo inferiore destro,
marchio “750” - Oggetto prestigioso, abilmente realizzato nella seconda
metà del Secolo XX, adeguato all’importanza e al valore storico delle Deco-
razioni destinate ad esservi ospitate
€ 250

175

56 Regno delle Due Sicilie


177
Ordine del Toson d’Oro - Insegna da Cavaliere - Bronzo con
smalti, variante più antica di fattura molto semplice, con piccoli dan-
ni allo smalto - Entro prestigioso contenitore in cuoio rosso, anche
all’interno, coperchio con stemma completo in oro dei Borboni delle
Due Sicilie, circondato dai Collari dei cinque Ordini ufficiali del Re-
gno, fregiato in basso del Collare del Toson d’Oro e marchiato “750”
- Nel contenitore, in basso a destra, tarrghetta in oro con impressa,
in tre righe, la scritta “Decorazione del Toson d’Oro // appartenuta
alla // Real Casa Borbone-Due Sicilie” e marchio “750”.
(Barac cfr. n. 450)
€ 500

regno di sardegna
ordine dei santi maurizio e lazzaro
178
Croce da Ufficiale - Oro con smalti, marchio indecifrabile sull’anello
di sospensione, con nastro originale corredato di fibbia, parte in oro
e parte in argento - Rara - Perfettamente conservata
(Barac n. 793)
€ 250

regno d’italia
ordine dei santi maurizio e lazzaro
179
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, più volte punzo-
nato sull’anello e sul passanastro, variante più antica senza corona,
corredato di nastro originale, entro l’astuccio originale di conferimen-
to con fregio in oro al coperchio Raro Perfettamente conservato 177
salvo che per una traccia di saggio sul passanastro
(Barac n. 792var)
€ 250

179

178

Regno di Sardegna e d’Italia 57


180
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, passanastro ornato,
variante più antica senza corona, corredato di nastro originale da collo, entro
l’astuccio originale di conferimento - Raro - Perfettamente conservato
(Barac n. 792var)
€ 250

181
Placca da Cavaliere di Gran Croce - Argento, applicazione in oro e smalti,
al rovescio spillo punzonato, ganci di fissaggio e marchio del produttore
“LEMAITRE” Paris, entro l’astuccio originale di conferimento con fregio in oro
al coperchio
(Barac n. 789)
€ 250

182
Set da Commendatore di I Classe - Pendente in oro con smalti, corredato
di nastro da collo originale, Placca in argento, applicazione in oro con smalti,
al rovescio spillo e marchio del produttore “Gardino/Cravanzola” Roma,
entro l’astuccio originale di conferimento con fregio in oro al coperchio e
marchio “Gardino/Cravanzola” Roma all’interno
(Barac n. 790 e 791)
€ 300

180

181

182

58 Regno d’Italia
183
Placca da Commendatore - Argento, applicazione in oro e
smalti, al rovescio spillo e marchio del produttore ”Cravanzola/
Borani” Roma, entro l’astuccio originale di conferimento con
fregio in oro al coperchio e marchio “Cravanzola/Gardino” Roma
all’interno
(Barac n. 791)
€ 200

184
Insieme di 2 Pendenti da Commendatore - Uno in argento
dorato con smalti, sul contorno del braccio inferiore della croce
marchio del produttore “CRAVANZOLA”, frattura minimale dello
smalto bianco, e uno in oro con smalti, entrambi con nastro da
collo originale, entro i rispettivi astucci originali di conferimento
con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore “Cravan-
zola/Borani” all’interno
(Barac n. 792)
€ 200

185 183
Insieme di 2 Pendenti da Commendatore - Uno in argento
dorato con smalti e uno in oro con smalti, entrambi con nastro
da collo originale, uno entro l’astuccio originale di conferimento
con fregio in oro al coperchio e uno nella parte interna di un
astuccio mancante
(Barac n. 792)
€ 200

186
Insieme di 3 Pendenti da Commendatore e una Miniatura -
Oro con smalti, due con nastro da collo originale, uno insieme
alla Miniatura entro l’astuccio originale di conferimento con fre-
gio in oro al coperchio e marchio del produttore “MUSY” Torino
all’interno, uno con danni agli smalti e corona danneggiata
(Barac n. 792)
€ 250

184

186
185

Regno d’Italia 59
187
nsieme di 2 Croci da Ufficiale - Una in argento dorato con smalti,
sul contorno del braccio inferiore della croce marchio del produttore
“CRAVANZOLA”, e una in oro con smalti, sul contorno del braccio infe-
riore della croce marchio del produttore “DF”, entrambi entro i rispettivi
astucci originali di conferimento con fregio in oro al coperchio
(Barac n. 794)
€ 150

187

188
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, tutte di fattura antica, con i nastri originali
e nei rispettivi astucci originali di conferimento
con fregio in oro al coperchio, sul fondo di uno
dei quali è incollata un’etichetta in carta riferita al
“Colonnello La Grange”
(Barac n. 795)
€ 250

188

189
Insieme di 4 Croci da Cavaliere e 2 Miniature - Tutte in
oro, con nastri originali e nei rispettivi astucci originali di
188 conferimento con fregio in oro al coperchio
(Barac n. 795)
€ 200

189

60 Regno d’Italia
190

190
Insieme di 6 Croci da Cavaliere e una Riduzione - Cinque in oro e
due dorate, cinque con nastri originali, tre con smalti danneggiati
(Barac n. 795)
€ 150

191
Insieme di 10 Atti di conferimento di Insegne dell’Ordine dei Santi
Maurizio e Lazzaro e altri documenti del periodo di Vittorio Ema-
nuele II - Alcuni in pergamena, talora con applicazione di sigilli in carta
e con Statuti allegati - Gli atti sono intestati come segue: Avvocato Gio-
vanni Maurizio Deandreis, Segretario generale del ministero di Grazia e
Giustizia (Commendatore 1855); Ignazio Angelo Teulada, Capitano nel
Corpo dei Carabinieri Reali di Sardegna (Cavaliere 1858, con la relativa
lettera di trasmissione); Geminiano Salvatori, Luogotenente Colonello 193
d’Artiglieria in ritiro (Cavaliere 1861, con la relativa lettera di trasmis-
sione); Professore Igino Cocchi (Cavaliere 1862); Professore Giovanni
Minotto, Direttore Capo di Divisione di seconda classe nel Ministero dei
Lavori Pubblici (Ufficiale 1863, con decreto di concessione di una pen-
sione 1862); Nobile Vincenzo de Orchi, Direttore nell‘ Amministrazione 194
delle Casse del Demanio (Cavaliere 1863 e Ufficiale 1869); Avvocato
Cesare Papi, Consigliere Provinciale del Collegio di Sarnano (Cavaliere
1867, con due diverse lettere di trasmissione); Dottore Edoardo Vec-
chietti di Bologna (Cavaliere 1867); Duca Nicola di Somma dei Principi
di Colle, Direttore delle Reali Caccie a Napoli (Ufficiale 1869) ordine militare dei savoia
€ 200 193
Insegne di II tipo (dal 1855) - Croce da Ufficiale - Oro con smalti,
con nastro originale, piccoli danni e fratture agli smalti - Rara
192 (Barac n. 805)
Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Insieme di 7 Atti di conferimento
€ 300
di Insegne dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro e altri documenti
del periodo di Umberto I e Vittorio Emanuele III - Gli atti sono intestati
come segue: Alessandro Papi, Consigliere di Corte d’Appello (Cavaliere
1892); Filippo Chiappe, Ispettore Superiore del Demanio (Cavaliere 1893); 194
Giovanni Battista Rey, Procuratore del Re (Cavaliere 1897, con relativa lettera Insegne di II tipo (dal 1855) - Croce da Cavaliere - Oro con smalti,
di trasmissione); Efisio Altieri, Capo Sezione nell’amministrazione delle Poste con nastro originale, contenuta, insieme al distintivo a bottone in forma
e dei Telegrafi (Cavaliere 1911); Carlo Mannozzi Torini, Maggiore di Fanteria di rosetta, entro l’astuccio originale di conferimento con marchio del
(Cavaliere 1925); Felice Coralli, Generale di Corpo d’Armata Ris. (Commen- produttore Cravanzola/Gardino Roma - Rara
datore 1938); Cesare Pennetti, Maggiore Generale medico (Ufficiale 1941) (Barac n. 806)
€ 100 € 300

Regno d’Italia 61
195
Insegne di II tipo (dal 1855) - Croce da Cavaliere - Oro con smalti, rove-
scio di tipologia più antica con spade applicate a parte, con nastro originale
- Rara
(Barac n. 806)
€ 300

196
Insegne di II tipo (dal 1855) - Croce da Cavaliere - Oro con smalti, con
nastro originale, rovescio con minimi danni allo smalto - Rara
(Barac n. 806)
€ 250

197
Atto di conferimento del titolo di Cavaliere al Maggiore Generale Anni-
bale Roffi (1918) - Carta con bruniture - Molto raro
€ 100

195 198
Statuti dell’Ordine Militare di Savoia (1815) - Carta in buono stato per
l’epoca - Documento molto raro
€ 100

ordine civile dei savoia


199
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, marchio indecifrabile sull’anello di
sospensione, con nastro originale - Molto rara
(Barac n. 807)
€ 600

196

199

62 IRegno d’Italia
200
Croce da Cavaliere - Argento dorato con smalti, con nastro originale, mi-
nimi danni allo smalto, corredata di astuccio originale con corona applicata
al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma all’interno
- Rara
(Barac n. 807)
€ 150

201
Insieme di 6 Atti di conferimento di onorificenze - Titoli da Cavaliere
(1988) e da Grand’Ufficiale (1995 con relativa lettera di trasmissione)
dell’Ordine al Merito di Savoia conferiti al Professor Alberto Vachino e titolo
di Dama dello stesso Ordine (1990) conferito a Alda Vachino Ghigliazza
- Titoli da Cavaliere (1990) e da Commendatore (1992 due diversi docu-
menti) dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro conferiti a Alberto Vachino
€ 50

ordine della corona d’italia


202
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con smalti,
corredato di sciarpa originale, Placca con applicazione in oro e smalti, con
spillo, Miniatura della placca in forma di decorazione da asola, argento,
applicazione in oro e smalti, punzoni al rovescio, il tutto entro prestigioso
astuccio originale di conferimento con fregi in oro al coperchio
200
(Barac n. 808 e 809)
€ 500

203
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in oro con smalti, corredato
di sciarpa originale, Placca con applicazione in oro e smalti, con spillo, entro
prestigioso astuccio originale di conferimento con applicazioni al coperchio
e marchio del produttore Johnson Milano all’interno
(Barac n. 808 e 809)
€ 500

202

203

Regno d’Italia 63
204

205

204
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in oro con smalti, corredato di
sciarpa originale, Placca con applicazione in oro e smalti, piccole incrinatu-
re nello smalto blu, con spillo marchiato “900”, entrambe le insegne con
marchio del produttore Cravanzola Roma
(Barac n. 808 e 809)
€ 300

205
Insieme di 2 Pendenti per Cavaliere di Gran Croce - Oro con smalti, con
anelli per sciarpa origiinali
(Barac n. 808)
206
€ 150

206
206 Placca per Cavaliere di Gran Croce - Argento, con applicazione in oro e
smalti, al rovescio spillo, ganci di fissaggio più volte marchiati e marchio del
produttore Cravanzola/Borani Roma, danno allo smalto blu, entro l’astuccio
originale di conferimento con fregio in oro al coperchio e marchio del produt-
tore Cravanzola/Borani Roma all’interno
(Barac n. 809)
€ 200

207
Placca per Cavaliere di Gran Croce - Argento, con applicazione in oro
e smalti, al rovescio spillo marchiato “900” e marchio del produttore F.
Chiappe Genova
207 (Barac n. 809)
207 € 150

64 Regno d’Italia
209

208

208
Set per Grand’Ufficiale - Pendente da Commendatore in oro con smalti,
nastro da collo originale, Placca in argento, applicazione in oro con smalti,
con spillo, entro prestigioso e particolare astuccio originale di conferimento,
con corona e iniziali “VE” applicate al coperchio
(Barac n. 810 e 811)
€ 250

209
Placca per Grand’Ufficiale - Tipo I con smalto azzurro, argento, applicazio-
ne in oro e smalti, al rovescio spillo e ganci di fissaggio - Molto rara 210
(Barac n. 811)
€ 150

210
Placca per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione in oro e smalti, con
spillo, entro prestigioso astuccio apposito con marchio del produttore Ca-
racciolo Livorno all’interno e coperchio sul quale sono applicate una corona,
le iniziali “VE” e una targhetta con dedica “AL GRAND` UFF. UGO CAPANNA
CONSULTORE MUNICIPALE IL PODESTA LIVORNO_APRILE 1933-XI”, chiusu-
ra leggermente danneggiata
(Barac n. 811)
€ 100

211
Placca per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione in oro e smalti, al
rovescio spillo e marchio del produttore Stampanone Venezia, contenuta,
insieme alla Miniatura e al bottone in forma di rosetta, negli appositi spazi di
una astuccio originale con fregio in oro al coperchio e marchio del produtto-
re Stampanone Venezia all’interno
(Barac n. 811)
€ 100 211

IRegno d’Italia 65
212
Insieme di 2 Placche per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione
in oro e smalti, al rovescio spillo e, rispettivamente, una ganci di
fissaggio e una marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma,
entrambe nei rispettivi astucci originali di conferimento, uno dei quali
con fregio in oro al coperchio
(Barac n. 811)
€ 150

213
Placca per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione in oro e smalti,
al rovescio spillo e incisione “Riuniti e legittimi rapp.ti del Tappeto
Rosso 1.1.1918”, seguono i nomi dei partecipanti - Gradevole e
interessante lavoro di incisione - Molto rara
(Barac n. 811)
212 € 150

214
Insieme di 2 Placche per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione in
oro e smalti, al rovescio spillo e ganci di fissaggio, una con marchio
del produttore Cravanzola/Borani Roma, entrambe di fattura più
antica
(Barac n. 811)
€ 200

215
Insieme di 2 Placche per Grand’Ufficiale - Argento, applicazione in
oro e smalti, al rovescio spillo e, rispettivamente, una ganci di fissag-
gio e una marchio del produttore Cravanzola/Borani Roma
(Barac n. 811)
€ 150
213

215

214

66 Regno d’Italia
216 218
Pendente da Commendatore con brillanti - Tipo I con smalto azzur- Insieme di 2 Pendenti da Commendatore - Oro con smalti, tipologie
ro, oro con smalti, corona applicata ornata di pietre diverse, consistenti particolari o più antiche, entrambe corredate di nastro originale da collo
danni allo smalto (frammenti di smalto presenti), corredato di nastro e di astuccio originale di conferimento con fregio in oro al coperchio
da collo, entro astuccio originale di conferimento con fregio in oro al (Barac n. 812)
coperchio - Molto raro € 150
(Barac n. 812var)
€ 150

219
Insieme di 4 Pendenti da Commendatore - Oro con smalti, fatture
217 diversificate, tre con nastro originale da collo, uno con Miniatura e
Pendente da Commendatore - Tipo I con smalto azzurro, oro con Decorazione da asola, tutti nei rispettivi astucci; uno con le iniziali “AS” e
smalti, corredato di nastro originale da collo, nell’astuccio originale di uno con le iniziali “BM” applicate al coperchio, uno corredato di lettera
conferimento con fregio in oro al coperchio di conferimento 1936 indirizzata al Dr. Luigi Discalzi, Direttore della
(Bararc n. 812) sede di Milano della “Roma“ Istituto Immobiliare Italiano
€ 150 (Barac n. 812)
€ 300

217

216

218

219

Regno d’Italia 67
220
Insieme di 3 Pendenti da Commendatore - Due in
oro con smalti e uno in argento dorato (“FR” Rothe
Wien, cosiddetto “Fuchskopfpunze”, numerosi danni
allo smalto), fatture diversificate, tutti con nastro
originale da collo e nei rispettivi astucci originali di
conferimento
(Barac n. 812)
€ 200

220

221

221
Insieme di 4 Pendenti da Commendatore - Oro con smalti, tutti
con nastro originale da collo, due con Miniatura e Decorazione da
asola, tutti nei rispettivi astucci originali di conferimento con fregio in
oro al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma
all’interno
(Barac n. 812)
€ 200

222
Insieme di 5 Pendenti da Commendatore - Oro con smalti, tre
con nastro originale da collo, tre nei rispettivi astucci originali di
conferimento con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore
Cravanzola Roma all’interno, due danneggiati
(Barac n. 812)
€ 200

222

68 Regno d’Italia
224
223

223
Croce da Ufficiale - Tipo I con smalto azzurro,
oro con smalti, nastro originale con rosetta, astuc-
cio originale di conferimento con fregio in oro al
coperchio
(Barac n. 813)
€ 100

224
Insieme di 3 Croci da Ufficiale - Oro con smalti,
nastri originali con rosetta sempre presenti, fatture
diversificate, nei rispettivi astucci originali di
conferimento, uno con le iniziali “MR” applicate al
coperchio, uno con dedica a Sebastiano Lissone
1907
(Barac n. 813)
€ 150 225

225
Insieme di 3 Croci da Ufficiale - Oro con smalti,
nastri originali con rosetta sempre presenti, nei
rispettivi astucci originali di conferimento di Cra-
vanzola Roma
(Barac n. 813)
€ 150

226
Insieme di 3 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, nastri originali sempre presenti, fatture
diversificate, tutte con la rispettiva Miniatura e due
con la Decorazione d’asola, tutte in prestigiosi
astucci originali di conferimento di diversa fattura,
uno con le iniziali “LV” e uno con le iniziali “EGG”
applicate al coperchio, uno con dedica impressa
in oro a “INGEGNERE EMILIO RAFFAELE FERRARI”
(Barac n. 814)
226
€ 150

Regno d’Italia 69
227
Insieme di 4 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, nastri originali sempre presenti, fatture
diversificate, tutte in prestigiosi astucci originali
di conferimento di diversa produzione, uno con
le iniziali “E.T” applicate al coperchio, uno con
dedica all’interno “AL CAV. LUIGI GAMBINO GLI
UFFICIALI DELLA “REGINA ELENA””, due con la
dedica impressa in oro al coperchio, rispettiva-
mente “GLI AMICI OFFRONO” e “AL BENEMERI-
TO D.° ARA SINDACO DI VERCELLI”
227 (Barac n. 814)
€ 150

228
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, nastri originali sempre presenti, fatture
diversificate, tutte in prestigiosi astucci originali di
diversa produzione con fregi in oro al coperchio
e di lavorazione più remota
(Barac n. 814)
€ 150

229
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, nastri originali sempre presenti, fatture
diversificate, tutte contenute con le relative
228
Miniature e Decorazioni d’asola entro prestigiosi
astucci di diversa produzione (Johnson Milano,
Santi Venezia, Cravanzola Roma, Janesich
Trieste), uno dei quali custodito dentro la scatola
originale di imballo in cartone
(Barac n. 814)
€ 200

230
Insieme di 4 Croci da Cavaliere - Oro con
smalti, nastri originali sempre presenti, fatture
diversificate, tutte in prestigiosi astucci originali
di diversa produzione (La-Villa Palermo, Cucco
Biella e Viola Parma)
229 (Barac n. 814)

230

70 Regno d’Italia
231

232

231 233
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Oro con smalti, nastri originali sem- Insieme di 14 Atti di conferimento di Insegne dell’Ordine della
pre presenti, fatture diversificate, tutte in prestigiosi astucci originali con Corona d’Italia del periodo di Vittorio Emanuele II e Umberto I - Gli
fregi in oro al coperchio di produzione Cravanzola Roma atti sono intestati come segue: Giuseppe Formenti, Maggior Generale
(Barac n. 814) dei Carabinieri (Commendatore 1868); Gaetano Grossi, Ispettore
€ 200 Sanitario nel Corpo Sanitario Militare (Cavaliere 1868, Ufficiale 1870
e Commendatore 1873); Agostino de Fornari, Maggior Generale Co-
mandante di Brigata di Fanteria (Commendatore 1874, con la relativa
lettera di trasmissione); Dottor Fedele Diana, Professore titolare nel
232 Regio Ginnasio di Messina (Cavaliere 1874); Ignazio Sangiust (sic!) di
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Quattro in oro e una in bronzo Teulada, Colonnello Comandante la Legione Carabinieri Reali (Napoli)
dorato, con smalti, fatture diversificate, quattro con nastri originali, tre (Commendatore 1876, insieme a una fotografia d’epoca della perso-
in astucci con fregi in oro al coperchio di fattura particolare prodotti da na); Giuseppe Avellino, Consigliere nella Prefettura di Salerno (Cavaliere
Cravanzola Roma, uno dei quali custodito dentro la scatola originale di 1877); Avvocato Alfonso Gentili, Prefetto (Commendatore 1879); Luigi
imballo in cartone - In lotto con due Miniature, bottone e nastrini Arpa, Colonello di Fanteria (Cavaliere 1895 e Ufficiale 1908); Pietro
(Barac n. 814) Catalino fu Girolamo, Sindaco di Ponzano di Fermo (Ascoli) (Cavaliere
€ 200 1895); Elia Camillo Signoroni, Archivista nel Ministero degli Affari Esteri
(Incaricato delle funzioni di Corriere di Gabinetto) (Ufficiale 1898); Ing.
Giovanni de Simoni di Angelo, Ingegnere Ufficio tecnico M.le di Milano
(Ufficiale 1898)
€ 200

Regno d’Italia 71
234 237
Insieme di 14 Atti di conferimento di Insegne dell’Ordine della Insieme di 9 documenti relativi all’Ordine dei Santi Maurizio e Laz-
Corona d’Italia del periodo di Vittorio Emanuele III, Umberto di zaro e all’Ordine della Corona d’Italia intestati a Goffredo Galeazzi
Savoia Luogotenente e Unione Nazionale tra gli Insigniti - Gli atti nel periodo 1893-1914 - L’insieme comprende quanto segue: Cava-
sono intestati come segue: Giovanni Battista Barbieri, Colonnello di liere CdI (“Segretario di 1° classe nell’Amministrazione Centrale della
Fanteria in posizione ausiliaria (Ufficiale1901); Carlo Vigna fu Cesare Guerra” 1893), Cavaliere M&L (“Capo Sezione 1° classe nel Ministero
da Venezia (Cavaliere 1907 e Ufficiale 1920); David Meloni, Industriale Guerra” 1900), Ufficiale CdI (“Capo Sezione 1° classe nell’Amm.ne
Fabriano (Ancona) (Ufficiale 1913); Giuseppe Claus, Archivista (Ufficiale Centrale della Guerra” 1904), Commendatore CdI (“Direttore Capo di
1915); Nicola Calvani, Maggiore d’Amministrazione (Cavaliere, due Divisione di 1° classe nel Ministero della Guerra” 1908), Ufficiale M&L
diversi Atti, rispettivamente 1920 e 1922); Severino Attilj, Presidente del (“Direttore Capo di Divisione di 1° classe nel Ministero della Guerra”
Comitato d’azione patriottica fra il personale dell’Amm.ne delle Poste e 1909), Grand’Ufficiale CdI (“Direttore Generale nel Ministero della Guer-
dei Telegrafi (Grand’Ufficiale 1920); Giuseppe Mosconi, Impiegato all‘ ra” 1913), Commendatore M&L (“Direttore Generale nel Ministero della
Istituto Nazionale delle Assicurazioni (Cavaliere, solo avviso di conferi- Guerra collocato a riposo” 1914) con due lettere relative al conferimen-
mento, 1921 e Commendatore 1930); Pietro Sacconi, Capo Sezione di to - Carta con ingiallimenti, ma nel complesso di ottima qualità
Ragioneria nel Ministero (Ufficiale 1922); Goffredo Carabba fu Filippo, € 100
di Lanciano (Commendatore 1923); Dott. Eolo Rebua, Prefetto di 2a
classe (Commendatore, solo avviso di conferimento, 1925 e Grand’Uffi-
ciale 1930); Mario Ammirandoli, Podestà di Montale (Pistoia) (Cavaliere
1931); marchese Giulio Castagnola di Filippo, da La Spezia (Cavaliere 238
1932); Dr. Raimondo Manni, V. Segretario Amm. Istit. Prev. e Pena, Roma Insieme di 14 documenti relativi all’Ordine dei Santi Maurizio e
(Cavaliere 1935); Pietro Costa, Direttore tecnico e ammin.vo Società Lazzaro e all’Ordine della Corona d’Italia intestati al Conte Enrico
Imprese Casermaggi Genova (Ufficiale 1936 e Commendatore 1943); di San Martino di Valperga nel periodo 1898-1915 - L’insieme
Giuseppe Recca, Ufficiale d’ordine princip. (Cavaliere 1938); dott. Carlo comprende quanto segue: Ufficiale M&L (1898) con due lettere relative
Antonio Giulio Bianchi, Presidente di Sezione di Tribunale (Grand’Ufficiale al conferimento, Commendatore CdI (1899) con due lettere e un
1938); Gioacchino Laneri, Capitano Medico s.p.e. (Cavaliere 1939); telegramma relative al conferimento, Commendatore M&L (1901) con
Giovanni Bruno, Colonello di Artiglieria (Ufficiale 1939); Stefano Bac- una lettera relativa al conferimento, Grand’Ufficiale CdI (1902) con
chetta, Commerciante in Torino (Cavaliere 1946); Nello Romiti Oriente una lettera relativa al conferimento, Grand’Ufficiale M&L (1915) con
(Grand’Ufficiale, attestato di conferimento, 1953) due lettere relative al conferimento I documenti qualificano sempre la
persona come “Presidente della R. Accademia di S.ta Cecilia”, ma nel
€ 200
documento del 1901 è aggiunta la qualifica di “Assessore di Roma” e in
quello del 1915 la qualifica di “Senatore del Regno” - Carta con minimi
arrossamenti, ma nel complesso di ottima qualità
235
Insieme di 11 Atti di conferimento di Insegne dell’Ordine dei Santi € 100
Maurizio e Lazzaro e dell’Ordine della Corona d’Italia in qualche
caso corredati di Statuti - Gli atti sono intestati come segue: Antonio 239
Gissey, Ispettore centrale in riposo, funzionante da Provveditore agli studi Insieme di 6 documenti relativi all’Ordine dei Santi Maurizio e Laz-
in Porto Maurizio (Cavaliere M&L 1861, Cavaliere CdI 1870 e Ufficiale zaro e all’Ordine della Corona d’Italia intestati al Prof. Avv. Pasquale
CdI 1875); Guglielmo Buonamici, Colonnello nel Personale permanente Grippo nel periodo 1892-1913 - L’insieme comprende quanto segue:
dei Distretti (Cavaliere M&L 1901, Ufficiale CdI 1904, Commendatore Cavaliere M&L (“Deputato al Parlamento, già Membro della Giunta Prov.
CdI 1906 e Ufficiale M&L 1906); Claudio Di Mali, Tenente Colonello del le Amministrativa di Napoli” 1892), Grand’Ufficiale CdI (“Deputato al
personale delle Fortezze non più iscritto nei Ruoli (Cavaliere CdI 1879, Parlamento, Assessore Municipale e Presidente la Commissione censua-
Cavaliere M&L 1885, Ufficiale CdI 1892 e Commendatore CdI 1911 - ria Com.le di Napoli” 1901), Cavaliere di Gran Croce decorato del Gran
Carta in taluni casi con lievi tracce di umidità Cordone CdI (“Deputato al Parl.to” 1910), Grand’Ufficiale M&L (“Vice
Presidente della Camera dei Deputati” 1912) con una lettera relativa al
€ 100
conferimento, Cavaliere di Gran Croce decorato del Gran Cordone M&L
(“Deputato al Parlamento” 1913) - Carta in parte ingiallita e con minimi
arrossamenti, ma nel complesso di ottima qualità
236 € 100
Insieme di 11 Atti di conferimento di Insegne dell’Ordine dei Santi
Maurizio e Lazzaro e dell’Ordine della Corona d’Italia - Gli atti sono
intestati come segue: Antonio Cuzzaniti, Commissario Capo di prima
Classe nella Regia Marina (Cavaliere CdI 1874, Cavaliere M&L 1879); 240
Andrea Mercanti, Ragioniere Capo della Compagnia Imprese Elettriche Insieme di 5 documenti relativi all’Ordine dei Santi Maurizio e
Liguri di Genova (Cavaliere CdI 1925, Ufficiale CdI 1932, Commendatore Lazzaro e all’Ordine della Corona d’Italia intestati a Vincenzo
1938 e Cavaliere M&L, lettera di trasmissione, 1942); Guido Perelli fu Civiletti nel periodo 1908-1931 - L’insieme comprende quanto segue:
Emilio, Membro della Commissione d’igiene all’Esposizione Internazio- Cavaliere CdI (“Consigliere della Corte d’Appello di Genova” 1908),
nale di Milano (Ufficiale M&L 1905 e Ufficiale CdI 1907); Ing. Giuseppe Cavaliere M&L (“Consigliere della Corte d’Appello di Genova” 1913),
Russi, Ingegnere Capo nel Ministero dei Lavori Pubblici (Cavaliere CdI Grande Ufficiale CdI (“Consigliere di Corte di Cassazione del Regno in
1911, Cavaliere, con lettera di trasmissione, M&L 1918 e Ufficiale CdI ff. di 1° presidente della Corte di Appello di Genova” 1926), Cavaliere
1921) - Bruniture della carta di Gran Croce decorato del Gran Cordone (“Primo Presidente di Corte
d’Appello” 1931) con una lettera relativa al conferimento - Carta con
€ 100
ingiallimenti e bruniture, ma nel complesso di ottima qualità
€ 100

72 Regno d’Italia
ordine al merito del lavoro
241
Croce da Cavaliere - 1° modello, argento con smalti, medaglione centrale
in oro, con nastro originale, corredata di astuccio originale di conferimento
con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore Cravanzola Roma
all’interno - Rara
(Barac n. 815)
€ 250

242
Croce da Cavaliere da indossare al collo - 2° modello, argento dorato con
smalti, punzone del titolo “800”, con nastro originale da collo, nell’astuccio
originale di conferimento con marchio del produttore “D.M.E.A.“ Milano
€ 100

243
Atto di conferimento dell’Insegna da Cavaliere a Luigi Pierro, “editore
in Napoli” (1903) - In lotto con un documento 1934 della Federazione
Nazionale dei Cavalieri del Lavoro contenuto nella relativa busta di spedizio-
ne a Battista Babini, Cavaliere del Lavoro nominato nel 1924; una medaglia
1961, argento, punzone del titolo “950”, celebrativa del 60° anniversario di
istituzione dell’Ordine, nell’astuccio originale con fregio in oro al coperchio;
una Stella al merito del lavoro, 2° modello, argento dorato, con nastro origi-
nale, al rovescio danni allo smalto, contenuta insieme al distintivo nell’astuc-
cio originale Johnson Milano (Barac n. 618)
€ 50

241

243 242

Regno d’Italia 73
244

ordine coloniale della stella d’italia


244
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, nastro originale da collo,
lieve danno allo smalto al diritto
(Barac n. 820)
€ 100

245
Insieme di 7 Atti di conferimento - Gli atti sono intestati come segue:
Dott. Avv. Antonio Cavicchioni, R. Ministro Plenipotenziario (Cavaliere 1924
e Commendatore 1926); Adalberto Reverberi, Chimico tecnico per l’indu-
stria del cuoio (Cavaliere 1932); Dott. Carlo Giglio, Capo Ufficio Africa Italia-
na del Direttorio Nazionale del P.N.F. (Ufficiale 1937); Avv. Ugo Mancinelli,
Presidente del Tribunale di Addis Abeba (Grand’Ufficiale 1938); Gaetano
Binacchi, Generale di Brigata in s.p.e. (Commendatore 1939); Giuseppe
246 Galli, Tenente di cavalleria in s.p.e. (Cavaliere 1942)
€ 100

ordine dell’aquila romana


regno d’italia (1942-1943)
246
Divisione civile - Set per Grand’Ufficiale - Pendente in argento dorato con
smalti, nastro originale da collo, piccole fratture nello smalto blu, Placca in
argento, applicazione dorata e con smalti, al rovescio spillo e marchio del
produttore Cravanzola/Gardino Roma, nell’astuccio originale di conferimento
con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino
Roma all’interno, astuccio con una cerniera di apertura mancante - Molto
raro
(Barac n. 826 e 827)
€ 750

247
Divisione civile - Pendente da Commendatore - Argento dorato con
smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio originale di conferimento con
fregio in oro al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino
Roma all’interno - Molto raro
247
(Barac n. 828)
€ 300

74 Regno d’Italia
249

248

248
Divisione civile - Insegna da Ufficiale - Argento dorato con smalti,
nastro originale con rosetta, nell’astuccio originale di conferimento con
fregio in oro al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino
Roma all’interno - Molto raro
(Barac n. 829)
€ 200 250

249
Divisione militare - Pendente da Commendatore - Argento dorato con
smalti, nastro originale da collo - Molto raro
(Barac n. 836)
€ 300

250
Divisione militare - Pendente da Commendatore - Argento dorato con
smalti, nastro originale da collo - Molto raro
(Barac n. 836)
€ 300

251
Divisione militare - Insegna da Cavaliere - Argento con smalti, nastro
originale, nell’astuccio originale di conferimento con fregio in oro al
coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma all’interno
- Molto rara
(Barac n. 838)
€ 250 251

Regno d’Italia 75
252

253

ordine dell’aquila romana


repubblica sociale (1943-1945)
252
Divisione civile - Insegna da Cavaliere - Argento con smalti, nastro origina-
le - Molto rara
(Barac n. 846)
€ 200

254
253
Divisione militare - Insegna da Cavaliere - Argento con smalti, nastro
originale con rosetta, corredata di nastrino per divisa con spade applicate -
Molto rara
(Barac n. 854)
€ 250

254
Medaglia dell'Ordine - Medaglia d'argento con spade - Argento, punzone
del titolo "800", nastro originale - Molto rara
(Barac n. 855)
€ 250

255
Medaglia dell'Ordine - Medaglia di bronzo con spade - Bronzo, nastro
originale - Molto rara
(Barac n. 856)
255 € 200

76 Regno d’Italia/Repubblica Sociale


256
Medaglia dell'Ordine - Medaglia d'argento - Argento, punzone del titolo
"800", nastro originale - Molto rara
(Barac n. 857)
€ 250

257
Documenti relativi al conferimento dell'Insegna da Cavaliere a Leopold
Fuchs Berlino (7.1.1943) - Sono presenti: comunicazione all’interessato
dell’avvenuto conferimento, sua traduzione in lingua tedesca, autorizzazione
all’accettazione del Reichsminister für Bewaffnung und Munition - Docu-
mentazione di grande rarità
256
€ 50

miscellanea
258
Croce per anzianità di servizio di 25 anni - Oro, gr. 7,68 nastro compreso,
marchio "ORO", nastro originale - Rara
(Barac n. 447)
€ 150

259
Medaglia commemorativa dell'Ammiraglio Carlo Mirabello - Primi
decenni del Secolo XX - La medaglia è collegata con anello e staffa a una
doppia catena che termina in un piccolo pendaglio in forma di ancora, con
due occhielli verosimilmente destinati a ospitare un anello portachiavi - Me- 258
daglia in oro con marchio "75" in basso a destra del rovescio; catena, staffe
e àncora verosimilmente in oro, ma prive di marchi - Peso totale dell'ogget-
to gr. 57,06 - Tracce di utilizzazione, ma in generale di buona qualità.
Carlo Mirabello (1847-1910) fu Ammiraglio, Capo di Stato Maggiore della Regia Marina
e Ministro della Marina nel periodo 1903-1909. Nel 1915 fu varato un Esploratore a lui
intitolato, che partecipò a varie missioni nel corso della I guerra mondiale e, nel 1941,
durante la II guerra mondiale, colò a picco nel mar Ionio dopo l'impatto con una mina
inglese.
€ 1.200

260
Barretta di nove Decorazioni/Medaglie - Sono presenti da sinistra a
destra e con riferimento al Barac: Croce da Cavaliere dell'Ordine della
Corona (814), due Croci al Merito di Guerra (533), Medaglia commemo-
rativa della I guerra mondiale 1915-18 con fibbia 1917 (576c), Medaglia
a ricordo dell'Unità d'Italia (tipo IIb 366), Medaglia di benemerenza per i
volontari (tipo I 598), medaglia commemorativa delle operazioni militari in
Africa orientale con fibbia gladio (734a), Medaglia delle campagne d'Africa
con tre stellette applicate sul nastro (444), Medaglia commemorativa della
campagna fascista "per l'Italia ora e sempre" (967) - Tutte con i nastri rispet-
tivi - Decorazioni e medaglie comuni, ma apprezzabili per l'autenticità del
contesto - In lotto con due barrette di nastrini vari da divisa
€ 150

261
Insieme di 19 medaglie e medagliette varie - In particolare sono presenti
cinque medaglie e una miniatura, tutte con relativo nastro, riferite alla I
guerra mondiale - Fra le medagliette qualche soggetto di interesse - Qualità
nel complesso buona e in alcuni casi anche molto buona
€ 100 259

Repubblica Sociale/Miscellanea 77
263
Croce d'onore al merito industriale - Milano Esposizione Interna-
zionale del Lavoro anni '10 del Secolo XX - Decorazione in bronzo
dorato e smalti (con lievi danni), al rovescio marchio del produttore
“AUGUSTO GEROSA & C. MILANO”, corredata di medaglia in bronzo
dorato, marchio del produttore “S.J.” (Johnson) al diritto, rovescio con
targa non incisa, il tutto conservato negli spazi appositi dell’astuccio
originale di conferimento - In lotto con Medaglia per “Esposizione Ita-
liana del 1861 in Firenze”, bronzo, numerata 1411, astuccio originale
con lo stesso numero inciso in oro al coperchio, e con Placchetta
della “Académie de la Chanson 1908”, argento, con marchio “Argent”
e incisione “1er PRIX / Mr AUGUSTO DE BENEDETTI”, nell’astuccio
originale con identiche incisioni in oro al coperchio
263 € 100

264
Insieme di materiali vari del Secolo XX - In particolare Medaglie,
Placchette, Distintivi, Spille e altri oggetti per un totale di una cinquantina
262 di esemplari - Argento e, rispettivamente, bronzo, soggetti militari, fascisti
Insieme di 16 Decorazioni - Fra esse una Medaglia commemorativa (fra cui placchette di Mussolini anche di grande formato), massonici,
della spedizione in Albania tipo II, una Medaglia Africa Orientale, quattro relativi a Olimpiadi e a squadre di calcio e inoltre nastri, astucci vuoti e
Croci al merito di guerra (una con marchio “F” e una con marchio “M”), altri materiali vari
due Medaglie della Vittoria, Medaglia della guerra Italo-Austriaca, Distintivo € 100
d’onore per le madri dei caduti in guerra, Miniatura della medaglia al valo-
re e inoltre nastri, decorazioni d’asola, distintivi e materiali vari
(Barac n. 533, 535, 566, 575, 583, 583, 736, 760 etc.)
€ 100

265

repubblica italiana
ordine al merito della repubblica
265
Collare per Cavaliere di Gran Croce - Argento dorato, Pendente in argento dorato con smalti, Placca con applicazione in oro, nell’astuccio originale di conferi-
mento con fregio in oro impresso al coperchio e marchio del produttore Johnson Milano all’interno - Raro
€ 500

78 Miscellanea/Repubblica Italiana
266
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in oro con smalti, gr. 45 circa,
punzone del titolo “750” e marchio del produttore indecifrabile, corredato
di sciarpa, Placca in argento, applicazione dorata e con smalti, spillo, il tutto
con Miniatura, relativo nastrino, e Decorazione d’asola nell’astuccio originale
di conferimento con fregio applicato al coperchio e marchio del produttore
Johnson Milano all’interno - Raro in oro
€ 700

267
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con smalti,
vari marchi, corredato di sciarpa, Placca in argento, applicazione dorata e
con smalti, al rovescio spillo, punzone del titolo “800”, marchio indecifrabile
e marchio del produttore Johnson Milano, il tutto con Miniatura, relativo
nastrino, e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimento,
leggermente danneggiato, con fregio applicato al coperchio e marchio del
produttore Johnson Milano all’interno
€ 300

268
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con smalti,
stella applicata in oro, corredato di sciarpa, Placca in argento, applicazione
dorata e con smalti, entrambi con punzone del titolo “800” e vari marchi
indecifrabili, al rovescio spillo, il tutto con Miniatura, relativo nastrino e Deco-
razione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con fregio applicato al
coperchio e marchio del produttore Johnson Milano all’interno
€ 300

266

267

268

Repubblica Italiana 79
269

269
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con smalti,
stella applicata in oro, corredato di sciarpa, Placca in argento, applicazione
dorata e con smalti, entrambi con punzone del titolo “800” e vari marchi
indecifrabili, al rovescio, spillo e marchio del produttore Cravanzola/Gardi-
270 no Roma, il tutto con Miniatura, relativo nastrino, e Decorazione d’asola in
astuccio originale con fregio applicato al coperchio e marchio del produt-
tore Johnson Milano all’interno
€ 300

270
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con smalti,
stella applicata in oro, corredato di sciarpa, Placca in argento, applicazione
dorata e con smalti, entrambi con punzone del titolo “800” e vari marchi
indecifrabili, al rovescio, spillo e marchio del produttore Johnson Milano,
il tutto con Miniatura, relativo nastrino, e Decorazione d’asola nell’astuc-
cio originale di conferimento con fregio in oro impresso al coperchio e
marchio del produttore Johnson Milano all’interno
€ 300

271
Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato con
smalti, punzone del titolo “800”, corredato di sciarpa, Placca in argento,
applicazione parte in oro, parte dorata e con smalti, spillo, in lotto con
una ulteriore Placca in argento, applicazione parte in oro, parte dorata e
con smalti, al rovescio spillo e marchio del produttore Cravanzola/Gardino
Roma, nell’astuccio originale di conferimento, leggermente danneggiato,
con fregio in oro impresso al coperchio e marchio del produttore Cravan-
zola/Gardino Roma all’interno
271 € 250

80 Repubblica Italiana
272
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in argento dorato con smalti, nastro
originale da collo, Placca in argento, applicazione dorata e con smalti,
al rovescio spillo e marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma, il
tutto con Miniatura, relativo nastrino e Decorazione d’asola in prestigio-
so astuccio originale di conferimento in cuoio con fregio e targhetta in
oro con marchio “750” applicata al coperchio con dedica “AL GR. UFF.
PIETRO MANCINI GLI ESATTORI D’ITALIA CON AFFETTO E RICONO-
SCENZA” e marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma all’interno;
in lotto con Atto di conferimento intestato a Pietro Mancini (1957) e
lettera di trasmissione relativa.
272
Pietro Mancini (1876-1968), avvocato e docente universitario, fu Deputato al
Parlamento dal 1921 al 1926, primo socialista eletto in Calabria. Più volte confina-
to nel periodo fascista, fu Prefetto di Cosenza nel 1943, Ministro nei Governi Ba-
doglio e Bonomi e successivamente Senatore della Repubblica dal 1948 al 1953.
Padre di Giacomo Mancini, esponente di spicco del Partito Socialista Italiano negli
anni ’60 e ’70 del Secolo XX.
€ 250
273

273
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in oro con smalti, gr. 21,52,
punzone del titolo “750”, nastro originale da collo, Placca in argento,
applicazione in oro e smalti, spillo, il tutto con Miniatura, relativo nastri-
no e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con
fregio applicato al coperchio e marchio del produttore Johnson Milano
all’interno - Raro in oro
€ 300

274
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in oro con smalti, gr. 22,81, punzo-
ne del titolo “750”, nastro originale da collo, Placca in argento, applica-
zione dorata e con smalti, spillo, il tutto con Miniatura, relativo nastrino
e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con fregio
applicato al coperchio e marchio del produttore Perez & Figlio Napoli
all’interno - Raro in oro
€ 250

274
275
Insieme di 2 Set per Grand'Ufficiale - Pendenti in argento dorato
con smalti, uno con punzone del titolo “800”, nastri originali da collo,
Placche in argento, applicazioni dorate e con smalti, entrambe con stel-
la applicata in oro e, al rovescio, spillo e marchio del produttore Pozzi
Roma, nei rispettivi astucci originali di conferimento con fregi applicati 275
al coperchio e marchi del produttore Pozzi Roma all’interno, contenenti
la Miniatura con relativo nastrino in un caso e anche la Decorazione
d’asola nell’altro caso
€ 200

Repubblica Italiana 81
276
Insieme di 2 Set per Grand'Ufficiale - Pendenti in argento dora-
to con smalti, uno con punzone del titolo “925”, nastri originali da
collo, Placche in argento, applicazioni dorate e con smalti, al ro-
vescio entrambe con spillo e marchio del produttore Cravanzola/
Gardino Roma, stelle applicate talora in oro, nei rispettivi astucci
originali di conferimento Cravanzola/Gardino Roma, in un caso
con fregio in oro impresso al coperchio, con Miniatura e relativo
nastrino e con lievi difetti
€ 200

277
Insieme di 3 Set per Grand'Ufficiale - Pendenti in argento
dorato con smalti, uno con punzone del titolo “800”, uno con
marchio “A”, nastri originali da collo, Placche in argento, applica-
zioni dorate e con smalti, al rovescio, spilli e, in un caso, marchio
del produttore Johnson Milano, in due casi, punzoni del titolo
“800”, stelle applicate talora in oro, nei rispettivi astucci originali di
conferimento in un caso con marchio Johnson Milano, contenenti
anche Miniature con relativi nastrini e Decorazioni d’asola
€ 250

278
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in oro con smalti, gr. 22,77,
276 punzone del titolo “750”, nastro originale da collo, Placca in ar-
gento, applicazione in oro con smalti, al rovescio spillo, punzone
del titolo “800” e marchio del produttore, di fattura particolare,
il tutto con Miniatura, relativo nastrino e Decorazione d’asola
nell’astuccio originale di conferimento con fregio in oro impresso
al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma
all’interno - Raro in oro
277
€ 300

279
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in oro con smalti, gr. 23,11,
punzone del titolo “750” ripetuto più volte, nastro originale da
collo, Placca in argento, applicazione dorata e con smalti, al
rovescio spillo, il tutto con Miniatura, relativo nastrino e Decora-
zione d’asola nell’astuccio originale di conferimento in stoffa con
marchio del produttore Rota G.B. Genova all’interno - Raro in oro
€ 300

278

279

82 Repubblica Italiana
280
Ordine al Merito della Repubblica - Insieme di 2 Set per
Grand'Ufficiale - Pendenti in argento dorato con smalti, punzoni
del titolo “925” e, rispettivamente, “800”, nastri originali da collo,
Placche in argento, applicazioni dorate e con smalti, fatture fra
loro differenti, al rovescio entrambe con punzone del titolo “800”
e spillo, stelle applicate talora in oro, nei rispettivi astucci originali
di conferimento, rispettivamente Johnson Milano e Alberti Milano,
in un caso con fregio applicato al coperchio, entrambe con Minia-
tura e relativo nastrino e uno anche con Decorazione d’asola
€ 200

281
Ordine al Merito della Repubblica - Set per Grand'Ufficiale -
Pendente in oro con smalti, gr. 23 circa, punzone del titolo “750”
ripetuto più volte, nastro originale da collo, Placca in argento,
applicazione in oro e smalti, al rovescio spillo - Raro in oro
€ 250

280
282
Ordine al Merito della Repubblica - Insieme di 2 Placche per
Grand'Ufficiale - Argento, applicazioni rispettivamente in oro e
in argento dorato in entrambi i casi con smalti, al rovescio spillo,
entrambe con Miniatura, relativo nastrino e Decorazione d’asola,
una anche con nastrino da divisa, nell’astuccio originale di confe-
rimento, rispettivamente, Cravanzola/Gardino Roma e V.Giura&F.
Napoli
€ 100

283
Ordine al Merito della Repubblica - Pendente da Commen-
datore - Oro con smalti, gr. 21,73, punzone del titolo “750” e del
produttore ripetuto più volte, nastro originale da collo, contenuto 281
con la Miniatura (in oro gr. 3,17 nastrino compreso) e la Deco-
razione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con fregio
applicato al coperchio e marchio del produttore Rota Genova
all’interno - Raro in oro
€ 200

282

283

Repubblica Italiana 83
284
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, gr. 24,64, punzone
del titolo “750”, nastro originale da collo, contenuto con la Miniatura
(in oro gr. 2,93 nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’a-
stuccio originale di conferimento con fregio applicato al coperchio e
marchio del produttore G.Avolio & Figlio Catania - Raro in oro
€ 250

285
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, gr. 22,60, punzone
del titolo “750” e del produttore ripetuto più volte, nastro originale da
collo, contenuto con la Miniatura (in oro gr. 3,23 nastrino compreso)
e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con
fregio applicato al coperchio - Raro in oro
€ 250

286
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, gr. 23 circa, punzone
del titolo “750” e del produttore, nastro originale da collo - Raro in oro
€ 200

287
284
Pendende da Commendatore - Oro con smalti, gr. 21,65, punzone
del titolo “750” e del produttore, nastro originale da collo - Raro in oro
€ 200

285

287

286

84 Repubblica Italiana
288
Insieme di 3 Pendenti da Commendatore -
Tutti in argento dorato con smalti, ma corona e
passanastro in oro con punzoni del titolo “750” e
marchi del produttore, stelle applicate in oro, na-
stri originali da collo, tutti, con le relative Miniature
in oro e in due casi anche le Decorazioni d’asola,
nei rispettivi astucci originali di conferimento,
in due casi con fregio applicato al coperchio e
marchi del produttore all’interno, rispettivamente
Pozzi Roma e Johnson Milano
€ 200

289
288
Insieme di 4 Pendenti da Commendatore - Tut-
ti in argento dorato con smalti, punzoni del titolo
“800”, stelle applicate talora in oro, fatture fra loro
differenti, nastri originali da collo sempre presenti,
tutti, con le relative Miniature e Decorazioni d’aso-
la, nei rispettivi astucci originali di conferimento
€ 150

290
Insieme di 3 Pendenti da Commendatore - Tut-
ti in argento dorato con smalti, punzoni del titolo
“800”, stelle applicate talora in oro, fatture fra loro
differenti, nastri originali da collo sempre presenti,
tutti, con le relative Miniature e Decorazioni
d’asola, nei rispettivi astucci originali di conferi-
mento con fregio impresso in oro al coperchio e
marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma
all’interno
€ 100
289

290

Repubblica Italiana 85
291

292

291
Insieme di 3 Pendenti da Commendatore - Tutti in argento dorato
con smalti, punzoni del titolo “925” e, rispettivamente, “800”, stelle
applicate talora in oro, fatture fra loro differenti, nastri originali da collo
sempre presenti, tutti, con le relative Miniature e Decorazioni d’asola,
negli astucci originali di conferimento, marchiati rispettivamente Pozzi
Roma, Johnson Milano e Rota Genova
€ 100

292
Insieme di 4 Pendenti da Commendatore - Tutti in argento dorato
con smalti, punzoni del titolo “800”, stelle applicate talora in oro,
fatture fra loro differenti, nastri originali da collo sempre presenti, due
di essi negli astucci originali di conferimento marchiati Unione Militare,
uno anche con Miniatura e Decorazione d’asola
€ 100

293
Croce da Ufficiale - Oro con smalti, gr. 17 circa, punzone del titolo “750”
e marchio del produttore, nastro originale con rosetta, contenuta con la
Miniatura (in oro gr. 3,56 nastrino compreso) e la Decorazione d’asola
nell’astuccio originale di conferimento con fregio applicato al coperchio e
293 marchio del produttore Perez e Figlio Napoli all’interno - Rara in oro
€ 200

86 Repubblica Italiana
294
Croce da Ufficiale - Oro con smalti, gr. 17 circa, punzone
del titolo “750” e marchio del produttore, nastro originale
con rosetta, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,15
nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio
originale di conferimento con fregio applicato al coperchio
- Rara in oro
€ 200

295
Croce da Ufficiale - Oro con smalti, gr. 18 circa, punzone
del titolo “750” e marchio del produttore, nastro originale
con rosetta, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,27
nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio
originale di conferimento con fregio applicato al coperchio
- Rara in oro
€ 200

294

296
Croce da Ufficiale - Oro con smalti, gr. 17 circa, punzone
del titolo “750” e marchio del produttore, nastro originale
con rosetta, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,11
nastrino compreso) nell’astuccio originale di conferimento
con fregio in oro impresso al coperchio, sul quale è applica-
ta un’etichetta con i riferimenti dell’insignito (Bruno Zanni,
Bergamo) - Rara in oro
€ 200

297 295
Insieme di 6 Croci da Ufficiale - Argento e, rispettivamen-
te, bronzo dorati e con smalti, punzone del titolo “800”,
stelle applicate talora in oro, fatture fra loro differenti, nastri
originali con rosetta, cinque di esse, con Miniatura e Deco-
razione d’asola, nei rispettivi astucci originali di conferimen-
to di cui quattro marchiati rispettivamente Santi Venezia,
Cravanzola/Gardino Roma, Pacchiotti Torino e Pozzi Roma
€ 100 296

297

Repubblica Italiana 87
298 299
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 17 circa, punzone del titolo Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 17 circa, punzone del titolo “750”,
“750”, nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 2,99 nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,43 nastrino com-
nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale preso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimento con
di conferimento con fregio applicato al coperchio e marchio del fregio in oro impresso al coperchio e marchio del produttore Cravanzola/
produttore Pozzi Roma all’interno - Rara in oro Gardino Roma all’interno - Rara in oro
€ 200 € 200

300 301
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 15 circa, punzone del titolo Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 15 circa, punzone del titolo
“750”, nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,65 “750”, nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,09
nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di
conferimento con fregio in oro impresso al coperchio e marchio del conferimento con fregio applicato al coperchio - Rara in oro
produttore Johnson Milano all’interno - Rara in oro € 150
€ 150

88 Repubblica Italiana
302 303
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 13 circa, punzone del titolo Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 19 circa, punzone del titolo
“750”, nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 2,97 “750”, nastro originale, contenuta con la Miniatura (in oro gr. 3,01 nastrino
nastrino compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di compreso) e la Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferimen-
conferimento con fregio applicato al coperchio - Rara in oro to con fregio applicato al coperchio - Rara in oro
€ 150 € 150

304 305
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 14 circa, punzone del titolo Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 14 circa, punzone del titolo
"750", nastro originale - Rara in oro “750”, nastro originale - Rara in oro
€ 100 € 100

Repubblica Italiana 89
308
306

307
309

306 308
Croce da Cavaliere - Oro con smalti, gr. 14 circa, punzone del titolo Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Argento dorato con smalti, punzoni
“750”, danni allo smalto, nastro originale - Rara in oro del titolo “800”, stelle applicate talora in oro, fatture fra loro differenti,
nastri originali, quattro di esse con Miniatura e quattro con Decorazione
€ 100
d’asola nei rispettivi astucci originali di conferimento, uno dei quali mar-
chiato Cravanzola/Gardino Roma
€ 100
307
Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Argento dorato con smalti, punzoni
del titolo “800”, stelle applicate talora in oro, fatture fra loro differenti,
nastri originali, una emissione per Signora, tutte con Miniatura e Deco- 309
razione d’asola, nei rispettivi astucci originali di conferimento marchiati Insieme di 5 Croci da Cavaliere - Argento e, rispettivamente, bronzo
Pozzi Roma (2), Unione Militare (2) e De Angeli Torino dorati e con smalti, punzoni del titolo “800”, stelle applicate talora in oro,
fatture fra loro differenti, nastri originali, tutte con le rispettive Miniature e
€ 100
Decorazioni d’asola in astucci di varia fattura
€ 100

90 Repubblica Italiana
310

310
Insieme di 4 Croci da Cavaliere - Argento dorato con smalti, punzoni
del titolo “800”, una con corona e anello di sospensione in oro con
punzone del titolo “750”, stelle applicate talora in oro, nastri originali, una
nell’astuccio originale di conferimento
€ 100

ordine della stella


della solidarietà italiana
311
Insieme di 2 Pendenti da Commendatore - Entrambi in metallo dorato, 311
con nastri originali da collo, contenuti, con le Decorazioni d’asola relative,
nei rispettivi astucci originali di conferimento, uno con marchio Cravanzo-
la/Gardino Roma e uno con marchio Johnson Milano
€ 100

312
Insieme di 3 Croci da Cavaliere - Metallo dorato, una di 1° modello
produttore Johnson Milano, due di 2° modello produttori rispettivi Cra-
vanzola/Gardino Roma e Pozzi Roma, tutte con nastri originali, una con
Miniatura e relativo nastrino e due con Decorazioni d’asola, entro astucci
originali di conferimento dei produttori indicati
€ 100

ordine della stella d’italia


313
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in argento dorato con smalti, al rove-
scio punzone del titolo “925” e marchio del produttore, nastro originale
da collo, Placca in argento, applicazione dorata e con smalti, al rovescio
vari punzoni del titolo “925” e marchi del produttore distribuiti anche
sullo spillo, il tutto con Miniatura, punzone del titolo “925” e marchio del
produttore, relativo nastrino e Decorazione d’asola nell’astuccio originale
di conferimento con nome del produttore Milli Sandro Roma all’interno
- Raro
€ 100 313

Repubblica Italiana 91
atti di conferimento e altri documenti 320
Insieme di 7 Atti di conferimento - Relativi all’Insegna da Ufficiale
dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, talora accompagnati dalle
Lo stato di conservazione dei documenti non è uniforme, talora relative lettere di trasmissione - Periodo 1952-1982
essi presentano pieghe, strappi o macchie, ma vi sono anche
€ 100
esemplari in condizioni eccellenti.

321
314 Insieme di 6 gruppi di Documenti - Nel complesso 15 Atti di con-
Regno di Sardegna - Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Nomina di ferimento (talora accompagnati dalle relative lettere di trasmissione)
Venceslao Arborio Sartirana di Breme, Cavaliere di Gran Croce decorato di Insegne dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana del periodo
del Gran Cordone, a Primo Segretario del Gran Magistero dell’Ordine, 1952-1993 e di Insegne di Ordini del Regno d’Italia, intestati come
Torino 27 marzo 1836 - Carta formato “protocollo”, vergata a mano, con segue: Attilio Papini, Direttore Distrettuale Imposte (Attestazione 1952
sigillo in carta - Pieghe e strappi, ma testo integro - Della massima rarità Grand’Ufficiale Corona d’Italia 1946, Cavaliere 1955 e Commendatore
€ 100 1961); Dott. Ing. Ignazio Caldarola, Direttore Provinciale di 1a classe (Uf-
ficiale 1952, Commendatore 1960); Dott. Giustino Sannini, Vice Prefet-
to Vicario (Ufficiale 1957, Commendatore 1963); Walter Villa, Industriale
315 (Cavaliere Corona d’Italia 1939, Ufficiale 1954, Commendatore 1956);
Insieme di Documenti relativi al Tenente Colonnello Commissario Prof. Collaltino Collalto, Ispettore Generale del Ministero della Pubblica
Alessandro Arlandi - Sono presenti: Lasciapassare del 1902, Atti di Istruzione (Ufficiale 1952, Commendatore 1954); Dionigi Senerchia
conferimento di Insegne, Cavaliere (1908 con lettera di trasmissione) e (Cavaliere 1975, Ufficiale 1991, Commendatore 1993)
Ufficiale (1920) dell’Ordine della Corona d’Italia, Cavaliere dell’Ordine € 100
dei Santi Maurizio e Lazzaro (1904), Cavaliere dell’Ordine di Francesco
Giuseppe (Impero austro-ungarico 1902 con busta di trasmissione e au-
torizzazione all’accettazione del Ministero degli Esteri italiano), Cavaliere 322
(III Classe) dell’Ordine di San Stanislao (1902 Russia con autorizzazione Insieme di 11 Atti di conferimento - Relativi all'Insegna da Com-
all’accettazione del Ministero degli Esteri italiano) mendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana - Periodo
€ 100 1953-1995
€ 100

316
Insieme di Documenti relativi al Ministro Plenipotenziario Fortuna- 323
to Castoldi - Sono presenti: Atti di conferimento di Insegne, Ufficiale Insieme di 4 gruppi di Documenti - Nel complesso 7 Atti di conferi-
dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro (1918), Cavaliere di Gran Croce mento di Insegne dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana del pe-
decorato di Gran Cordone dell’Ordine della Corona d’Italia (1926 con riodo 1953-1986, oltre a una lettera di trasmissione e altri documenti,
Decreto di collocamento a riposo), Cavaliere dell’Ordine al Merito Militare intestati come segue: Prof. Dott. Guido Bergamo, Radiologo (Grand’Uf-
(Bulgaria 1911), I Classe dell’Ordine al Merito (Cile 1925), Cavaliere di ficiale 1953); Eraldo Ilari, Generale di Squadra Aerea (Grand’Ufficiale
Gran Croce dell’Ordine del Sole (Perù 1925 con lettera di trasmissione) 1955); Quirico Alfredo d’Amico, Generale di Corpo d’Armata (Com-
€ 100 mendatore 1956, Grand’Ufficiale 1959, pergamena celebrativa 1955);
Dott. Renzo Giorgi (Commendatore 1969, Grand’Ufficiale 1986); Elio
Cappelli, Generale di Divisione (Commendatore 1978, Grand’Ufficiale
317 1982)
Insieme di Documenti relativi al Senatore del Regno Giovanni Attilio € 100
Pozzo - Sono presenti: Atti di conferimento di Insegne, Cavaliere (1907
con lettera di trasmissione), nomina a Sottotenente d’artiglieria nella Mi-
lizia Territoriale (1915), Commendatore (1921) e Grand’Ufficiale (1923) 324
dell’Ordine della Corona d’Italia, Commendatore (1926) e Grand’Uf- Insieme di Documenti relativi al Contrammiraglio Benedetto
ficiale (1940) dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, Autorizzazione Luchetti - Sono presenti gli Atti di conferimento delle Insegne seguenti:
all’accettazione dell’Insegna da Commendatore con Placca dell’ Ordine Cavaliere dell‘Ordine Coloniale della Stella d’Italia 1936 e, dell’Ordine al
Equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme (1933), e due altri documenti Merito della Repubblica Italiana, Ufficiale 1954 e Commendatore 1965
decorativi per celebrazioni avvenute rispettivamente nel 1932 e 1957
€ 100
€ 100

325
318
Insieme di Documenti relativi al Dott. Raimondo Nicastro - Sono
Insieme di 17 Atti di conferimento - Relativi all’Insegna da Cavaliere
presenti gli Atti di conferimento delle Insegne seguenti: Ufficiale dell‘Or-
dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana - Periodo 1954-1986
dine della Corona d’Italia 1941 e, dell’Ordine al Merito della Repubblica
€ 100 Italiana, Ufficiale 1956, Commendatore 1957, Grand’Ufficiale 1964 e
Cavaliere di Gran Croce 1973
€ 100
319
Insieme di 6 gruppi di Documenti - Nel complesso 12 Atti di confe-
rimento delle Insegne da Cavaliere e da Ufficiale dell’Ordine al Merito
della Repubblica Italiana alla stessa persona, talora accompagnati dalle
relative lettere di trasmissione - Periodo 1954-1988
€ 100

92 Atti di conferimento e documenti


326
Insieme di Documenti relativi al Dott. Giuseppe Salerno, Prefetto di documentazione privata appartenuta
Torino - Sono presenti gli Atti di conferimento delle Insegne seguen-
ti: Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Commendatore 1958,
al prof. carlo malagola (1855-1910)
Grand’Ufficiale 1959, Cavaliere di Gran Croce 1975 e Ordine Equestre di
Sant‘Agata (Repubblica di San Marino), Cavaliere Grand’Ufficiale 1962 Nel seguito vengono proposti gli Atti di conferimento di Onorifi-
€ 100 cenze di vari Stati al Direttore dell’Archivio di Stato di Venezia Carlo
Malagola.
Gli Atti di conferimento sono per la maggior parte in eccellente
327 stato di conservazione, accompagnati in particolare da Statuti, au-
Insieme di 8 Documenti relativi all'Ambasciatore Dott. Lorenzo torizzazioni all’accettazione, articoli di giornale, traduzioni, lettere di
Baracchi Tua di Paullo - Sono presenti: nomina a Viceconsole al Cairo trasmissione, corrispondenza, telegrammi e biglietti di congratula-
1966, Atti di conferimento di Insegne, Ordine al Merito della Repubblica zioni. Con un corredo di questo genere, ogni Atto di conferimento
Italiana, Cavaliere 1959, Ufficiale 1964, Commendatore 1974, Grand’Uf- costituisce di per se una piccola storia, costruita con la meticolosità
ficiale 1977, Cavaliere di Gran Croce (solo lettera di trasmissione) 1980,
che si addice a uno studioso.
Ordine di San Silvestro papa (Città del Vaticano), Commendatore 1970
€ 100 332
Impero austro-ungarico - Atto di conferimento 1878 dell'Insegna da
Cavaliere dell'Ordine di Francesco Giuseppe
328 € 100
Insieme di 5 gruppi di Documenti - Sono presenti in complesso 7
Atti di conferimento di Insegne, salvo diversa indicazione, dell’Ordine
al Merito della Repubblica Italiana, intestati come segue: Dott. Kurt 333
von Tannstein, Primo Consigliere dell‘Ambasciata di Germania a Roma, Documentazione privata appartenuta al Direttore dell'Archivio di
Grand’Ufficiale 1963; Hans von Herwarth, Ambasciatore della Repubblica Stato di Venezia Prof. Dr. Carlo Malagola (1855-1910) - Regno d'I-
Federale di Germania a Roma, Cavaliere di Gran Croce 1969; Antonio talia - Atti di conferimento delle Insegne da Cavaliere 1878, da Ufficiale
Norcen, Generale di Corpo d’Armata, Grand’Ufficiale 1952 e Cavaliere di 1880 e da Commendatore 1910, dell’Ordine della Corona d’Italia
Gran Croce 1954; Zevio Ferrigno, Cavaliere di Gran Croce 1979; Giusep-
€ 100
pe Lubrano di Negozio, Cavaliere di Gran Croce 1961 e Commendatore
dell’Ordine di San Silvestro papa (Città del Vaticano) 1969
€ 100 334
Regno di Prussia - Atto di conferimento 1885 dell'Insegna di III Classe
dell'Ordine dell'Aquila Rossa
329
€ 100
Insieme di 5 Atti di conferimento e 3 lettere di trasmissione intestati
a Ambrogio Gerosa - Sono presenti i seguenti Atti di conferimento:
Stella al Merito del Lavoro 1956 e, relativamente all’Ordine al Merito
335
della Repubblica Italiana, Cavaliere 1957, Ufficiale 1961, Commendatore
Repubblica di San Marino - Atti di conferimento delle Insegne da Com-
1964, Grand’Ufficiale 1980 - In lotto con un Diploma di Benemerenza di
mendatore 1886 e da Grand’Ufficiale 1891 dell’Ordine di San Marino
3° classe del Ministero della Pubblica Istruzione (1968) intestato all’Ins.
Bruno Giuseppe € 100
€ 100
336
Granducato di Baden - Atto di conferimento 1887 dell’Insegna da
330
Cavaliere di I Classe dell’Ordine del Leone di Zähringen
Insieme di Documenti relativi a militari - Sono presenti: Atto di conferi-
mento 1920 della Medaglia d’argento al Valor Militare al Sottotenente € 100
Aurelio Franchi con nastrini da divisa; motivazione dattiloscritta del con-
ferimento 1918 della Medaglio d’oro al Valor Militare al Sottotenente Er-
nesto Cabruna con fotografia del decorato; motivazione dattiloscritta del 337
conferimento 1942 della Medaglia d’argento al Valor Militare al Tenente Regno d'Italia - Atti di conferimento delle Insegne da Cavaliere 1889 e
Colonello Pilota Felice Mazzetti; Tessera di riconoscimento con fotografia da Ufficiale 1909 dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
1921 del Colonnello Enrico Belitrandi con altri documenti relativi alla sua € 100
carriera; Atto di conferimento 1985 della Medaglia mauriziana al genera-
le di Divisione Pietro Giannatasio
€ 100 338
Repubblica Francese - Atti di conferimento delle Palme da Ufficiale di
Accademia 1889 e di Ufficiale della Pubblica Istruzione 1903
331 € 100
Insieme di documenti - Conferimenti di onorificenze a civili e militari,
comprese promozioni, e altra documentazione varia anche del Secolo
XIX 339
€ 50 Regno di Spagna - Atto di conferimento 1894 delle Insegne da Com-
mendatore dell’Ordine di Isabella la cattolica
€ 100

Atti di conferimento e documenti 93


340 343
Regno di Serbia - Atto di conferimento 1902 dell'Insegna da Commen- Principato del Montenegro - Atto di conferimento 1903 dell’Insegna
datore dell'Ordine di San Sava da Commendatore di II Classe dell’Ordine del Principe Danilo I
€ 100 € 100

341 344
Impero di Persia - Atto di conferimento 1902 dell'Insegna da Commen- Granducato di Sassonia-Meiningen - Atto di conferimento 1904
datore dell'Ordine del Leone e del Sole dell’Insegna da Commendatore di II Classe dell’Ordine della Casata
Ernestina di Sassonia
€ 100
€ 100

342
Ordine di Malta - Atto di conferimento 1903 dell'Insegna da Cavaliere
di Grazia Magistrale
€ 100
repubblica di san marino
345
Atto di conferimento 1945 dell'Insegna da Commendatore dell'Or-
dine di Sant'Agata - Intestato al Dott. Rag. Alessandro Locati - Raro
€ 50

stato pontificio
e città del vaticano
ordine di san gregorio magno
346
Insegna da Cavaliere per meriti civili - Argento dorato con smalti,
nastro originale, al rovescio danno allo smalto, contenuta con Miniatura,
relativo nastrino e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di conferi-
mento Tanfani & Bertarelli Roma - In lotto con Autorizzazione all’ac-
cettazione 1930 dell’Insegna da Commendatore a Giuseppe Vacchini;
Decreto papale 1862; Medaglia d’argento di papa Paolo VI 1975 con
punzone del titolo “925”; Medaglia Pio Campidelli 1985 in astuccio con
reliquia e relativo documento di attestazione
€ 100

ordine di san silvestro papa


347
346 Set per Cavaliere di Gran Croce - Pendente in argento dorato e smalti,
punzonato, corredato di sciarpa originale, Placca in argento, applicazione
dorata e con smalti, al rovescio spillo, ganci di fissaggio, punzone del
titolo “800” e marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma
(Barac n. 392 e 388)
€ 200

347

94 Atti di conferimento e documenti/Repubblica di San Marino/Stato Pontificio Città del Vaticano


348
Set per Grand'Ufficiale - Pendente in argento dorato e smalti, punzo-
nato, nastro originale da collo, Placca in argento, applicazione dorata e
con smalti, al rovescio spillo con marchio del produttore “C.F. ROTHE” E
“WIEN”, il tutto nell’astuccio originale di conferimento Rothe Wien
(Barac n. 393 e 388)
€ 250

349
Pendente da Commendatore - Oro con smalti, gr. 25,86, punzone
“O”, sul passanastro marchio del produttore Tanfani & Bertarelli, nastro
originale da collo, piccoli danni agli smalti, nell’astuccio originale di
conferimento con fregio in oro al coperchio e marchio del produttore
Tanfani & Bertarelli Roma all’interno - In lotto con Atto di conferimento
1964 dell’Insegna da Commendatore a Luigi Galli redatto in pergame-
na; Statuti dell’Ordine
(Barac n. 393)
€ 200

350
Insieme di 2 Pendenti da Commendatore - Entrambi in argento
dorato con smalti, punzone del titolo “925” in un caso, uno con nastro
originale da collo nell’astuccio originale di conferimento con fregio in
oro al coperchio e marchio del produttore Tanfani & Bertarelli Roma 348
all’interno, l’altro senza passanastro ma con nastro originale da collo e
Miniatura in una scatola anonima
(Barac n. 393)
€ 150

ordine piano
351
Pendente da Commendatore - Il modello, oro con smalti, nastro
originale da collo, piccole imperfezioni degli smalti
(Barac n. 400)
€ 150

349

351
350

Stato Pontificio Città del Vaticano 95


gentiluomo di sua santità
352
Collare da cerimonia per Gentiluomo di Sua Santità nominato da Papa
Paolo VI (1963-1978) - Oro con presenza localizzata di smalti, marchio
"750" ripetuto in vari punti, peso totale dell'oggetto di gr. 564 circa, sul
rovescio del pendaglio centrale incisione con nome e data del conferimento
mascherati professionalmente - Di grande rarità in oro - Relativo distintivo
da utilizzare al di fuori delle cerimonie, in oro marchiato "750", smalti e
30 diamanti di consistenza complessiva pari a 0,30 carati, per un peso
totale di gr. 15,90 - Utilizzati effettivamente per l'adempimento dei compiti
connessi con l'Onorificenza ricevuta - Prestigioso contenitore in cuoio rosso
con interno in velluto e raso di seta, entrambi rossi - Complesso in perfette
condizioni di conservazione
€ 12.500

96 Stato Pontificio Città del Vaticano


ordini internazionali religiosi
e di associazioni
353
Ordine della Concordia - Pendente da Commendatore - Dora-
to e con smalti, nastro originale da collo, contenuto con Miniatura,
relativo nastrino e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di
conferimento, leggermente danneggiato, con fregio applicato al
coperchio e marchio del produttore Pozzi Roma all’interno - In
lotto con un astuccio del Costantiniano Ordine Militare di San
Giorgio d’Antiochia
€ 50

354
Ordine di Alfonso IX - Pendente da Commendatore - Argento
dorato con smalti, nastro originale da collo, contenuto con la
Decorazione d’asola nell’astuccio di conferimento con piccolo
fregio in oro impresso al coperchio
353
€ 50

355
Ordine di Santa Maria di Betlemme - Croce da Cavaliere -
Dorata e con smalti, nastro originale, contenuta con Miniatura,
relativo nastrino e Decorazione d’asola nell’astuccio originale di
conferimento con fregio in oro impresso al coperchio
€ 50 354

356
Insieme di 4 Atti di conferimento - Sono presenti: Ordine di Santa
Maria di Betlemme, Commendatore 1934, Giuseppe Pretonari; Or-
dine di San Giorgio di Carinzia, Commendatore e Grand’Ufficiale di
Grazia Magistrale entrambi 1969, Corrado Bartolomasi; un ulteriore
atto di conferimento di un Ordine religioso redatto su una base
ornata e colorata - Tutti i documenti sono di grande formato
€ 50

europa
albania
357
Ordine di Skanderbeg - Insieme di due astucci originali del
periodo 1939-1943 - Entrambi con fregio in oro impresso al
coperchio e marchio del produttore Cravanzola/Gardino Roma
all’interno, uno per Pendente da Commendatore con due nastri 355
da collo, l’altro per Croce da Ufficiale - Rari
€ 100

357

Stato Pontificio Città del Vaticano/Europa 97


austria
358
Croce d'oro al merito con corona - Oro con smalti, cosiddetto “Gemsen-
kopfpunze” “3 A”, marchio del produttore “V. MAYERS SÖHNE“, nastro origi-
nale a triangolo per meriti di guerra, nell’astuccio originale di conferimento
con fregi in oro impressi al coperchio e timbro “1915” sul fondo
(Barac n. 253)
€ 150

359
Croce d'argento al merito con corona - Argento con smalti, cosiddetto
“Windhundkopfpunze” "3 A“, marchio del produttore “V. MAYERS SÖHNE“,
nastro originale a triangolo per meriti di pace, nell’astuccio originale di
conferimento con fregi in argento impressi al coperchio e timbro “1916” sul
fondo - In lotto con una Croce per meriti militari di III Classe con decorazio-
ne di guerra, argento con smalti, cosiddetto “Dianakopfpunze” “2 A“, mar-
chio del produttore “VM” (Vinzenz Mayers Söhne Wien), nastro originale a
359 triangolo, danni allo smalto, nell’astuccio originale di conferimento con fregi
in oro impressi al coperchio (Barac n. 240); e con una Medaglia per feriti di
guerra (1918), una Croce del Giubileo (1908) e due altre medaglie
(Barac n 254)
€ 150

360
Ordine al Merito della Repubblica Austriaca - Pendente da Commen-
datore di I classe - Dorato con smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio
originale di conferimento con fregio impresso in oro al coperchio e marchio
del produttore Reitterer Wien all’interno
(Barac n. 800)
€ 150

361
Ordine al Merito della Repubblica Austriaca - Pendente da Commen-
datore - Dorato con smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio originale
di conferimento con fregio impresso in argento al coperchio e marchio del
produttore Reitterer Wien all’interno
(Barac n. 803)
€ 100

360 361

98 Europa
363

362

362
Ordine al Merito della Repubblica Austriaca - Grande Decorazione
- Argento con smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio originale di
conferimento con fregio impresso in argento al coperchio e marchio del
produttore Souval Wien all’interno; in lotto con una Decorazione d’argento,
argentata e con smalti, nastro originale a triangolo, nell’astuccio originale di
conferimento della Decorazione d’oro con fregio al coperchio e marchio del
produttore Reitterer Wien all’interno (Barac n. 806)
(Barac n. 804)
€ 100

363
Insieme di 3 Decorazioni - L’insieme comprende: Croce al Merito del
Tirolo, argento, applicazione dorata, punzonata, al rovescio spillo e numero
di conferimento 22/237, nell’astuccio originale di conferimento con scritta
impressa in oro al coperchio e, sul fondo, etichetta del produttore August
Kahrer Innsbruck e timbro con il nome del decorato, Prof. Joseph Kolblin-
ger; due Decorazioni, una d’oro e una d’argento, dell’Ordine al Merito della
Repubblica Austriaca entrambe per Signora, doratura e, rispettivamente, ar-
gentatura con smalti, con fiocco originale per Signora, nell’astuccio originale
di conferimento Reitterer Wien
€ 150

belgio
364
Insieme di 2 Decorazioni e un Atto di conferimento - Ordine di Leopol-
do, Croce da Cavaliere, tipologia LLRR I in uso a cavallo fra i Secoli XIX e XX,
argento con smalti, medaglioni centrali in oro con piccolo danno allo smalto
di quello del rovescio, nastro originale, nell’astuccio originale di conferimen-
to con fregio impresso in oro al coperchio e marchio del produttore Wolfers
Bruxelles all’interno (Barac n. 199) - Ordine della Corona, Croce da Ufficiale,
argento con smalti, nastro originale con rosetta, nell’astuccio originale di
conferimento con fregio impresso in oro al coperchio e marchio del produt-
tore Walravens Bruxelles all’interno (Barac n. 206) - Atto di conferimento
1938 della Croce da Cavaliere dell’Ordine della Corona a Federico Sensi,
“Attaché au Ministère des Affaires Etrangères d’Italie” 364

€ 100

Europa 99
estonia
365
Ordine della Croce dell'aquila - Pendente da Commendatore - Argento
dorato e smalti, due nastri originali da collo, conservato, insieme alla Minia-
tura con relativo nastrino, nell’astuccio originale di conferimento con mar-
chio del produttore Kopf Tallinn su targhetta metallica applicata all’esterno e,
all’interno, appunto manoscritto relativo a un evento verificatosi a Varsavia il
5.6.1935 - Raro
(Barac n. 35)
€ 350

finlandia
366
Ordine della Rosa Bianca - Set da Grand'Ufficiale di tipo II - Pendente in
argento dorato con smalti, marchio del produttore “AT” (A. Tillander) e vari
altri marchi, nastro originale da collo, Placca in argento, applicazione dorata
e con smalti, al rovescio spillo con gancio staccato ma presente, marchio del
produttore “A. TILLANDER” ripetuto più volte e altri marchi vari, nell’astuccio
originale di conferimento con fregio impresso in oro al coperchio e marchio
365 del produttore Tillander all’interno
(Barac n. 185 e 189)
€ 200

367
Ordine della Rosa Bianca - Pendente da Commendatore - Argento
dorato e smalti, marchio del produttore “AT” (A. Tillander) e vari altri marchi,
nastro originale da collo, contenuto, insieme con la Decorazione d’asola,
nell’astuccio originale di conferimento con fregio impresso in oro al coper-
chio e marchio del produttore Tillander all’interno
(Barac n. 185)
€ 100

366

367

100 Europa
368
Ordine della Rosa Bianca - Insieme di 3 Decorazioni - Croce
da Ufficiale di tipo II posteriore al 1944, argento dorato con smalti,
marchio del produttore “AT” (A. Tillander) e vari altri marchi, nastro
originale con rosetta; Croce da Cavaliere di tipo I (1919-1944),
argento dorato con smalti, marchio del produttore “AT” (A. Tillan-
der) e vari altri marchi, nastro originale, entrambe contenute nel
rispettivo astuccio originale di conferimento Tillander; Medaglia al
Merito di I Classe, argento in parte dorato, marchio del produttore
“AT” (A. Tillander) e vari altri marchi, nastro originale, nell’astuc-
cio originale di conferimento Tillander per la Croce da Cavaliere
dell’Ordine del Leone di Finlandia
(Barac n. 193, 195 e 203)
€ 100

francia
369
Benin - Ordine della Stella nera - Set da Grand'Ufficiale - Pen-
dente in argento dorato con smalti, vari marchi, nastro originale
da collo, Placca in argento, applicazione dorata e con smalti, al ro-
vescio spillo e ganci di fissaggio più volte punzonati, nell’astuccio
originale di conferimento con fregio impresso in oro al coperchio
e marchio del produttore Arthus Bertrand Paris all’interno - Raro
(Barac n. 9 e 10) 368

€ 250

370
Benin - Ordine della Stella nera - Pendente da Commendato-
re - Argento dorato e smalti, vari marchi, nastro originale da collo,
contenuto, insieme con la Decorazione d’asola, contenuto, insie-
me alla Decorazione d’asola, nell’astuccio originale di conferimen-
to con marchio del produttore Arthus Bertrand Paris all’interno
(Barac n. 11)
€ 100

371
Benin - Ordine della Stella nera - Insieme di 2 Atti di conferi-
mento della Legion d'Onore - Entrambi per l’Insegna da Cavalie-
re, conferita rispettivamente a Jean Melchior Albert Prieur (1919)
e al Conte Metello Rossi di Montelera (1935) - In lotto con
Autorizzazione all’accettazione dell’Insegna da Ufficiale dell’Ordine
Nazionale conferita a Astolphe Louis Paoli (1964) dal Presidente
della Repubblica dell’Alto Volta e con un listino di vendita 1904 di
Decorazioni prodotte dalla ditta A. Marie Paris
€ 50

369

370

Europa 101
373

372

germania
372
Baviera - Ordine al Merito Militare - Croce di IV Classe con spade -
Argento con smalti, medaglioni centrali in oro, marchio del produttore “JL“
(Jakob Leser München) e punzone del titolo “950“, sull’anello di sospensio-
ne punzone del titolo “900“, piccoli danni allo smalto, contenuta insieme al
nastro originale nell’astuccio originale di conferimento con scritta impressa
in argento al coperchio e marchio del produttore Weiss & Co München
all’interno
(Barac n. 189)
€ 100

373
Baviera - Ordine al Merito Militare - Insieme di 5 Decorazioni e altri
materiali - Sono presenti: Croce al Merito Militare di II Classe con corona e
spade, argento, medaglione con smalti, nastro originale, nell’astuccio origina-
le di conferimento con scritta impressa in argento al coperchio e marchio
del produttore Gebrüder Hemmerle München all’interno; Croce al Merito
Militare di III Classe con spade, rame, nell’astuccio originale di conferimen-
to con scritta impressa in argento al coperchio e marchio del produttore
Deschler & Sohn München all’interno; nastro da collo originale per Croce
dell’Ordine al Merito Militare di II Classe, nonché nastro per Decorazione di
servizio; tre Medaglie della Camera di Commercio e, rispettivamente, dell’As-
sociazione degli Imprenditori di Baviera, una con punzone del titolo “925”,
tutte con le rispettive miniature nei rispettivi astucci originali
(Barac n. 209 e 211)
€ 100
374

374
Prussia - Ordine Pour "le Mérite" - Insegna dell'Ordine - Dorata e con smalti,
nastro lungo da collo, fattura non recente per collezionismo di alta qualità
(Barac cfr. n. 196)
€ 100

102 Europa
375

376

377

375 377
Prussia - Croce di ferro - Insieme di 6 esemplari modello 1914 - Uno di III Reich - Insieme di 24 Decorazioni e Distintivi - Fra esse due Croci
I Classe e cinque di II Classe, produttori diversi, talora con punzoni dell’ar- di Ferro da Cavaliere modello 1939, due “Deutsches Kreuz” in oro, una
gento, tutti con nastro originale, uno in astuccio non ufficiale Croce di Ferro di tipo I e tre di tipo II entrambe modello 1939, Distintivi
(Barac n. 52 e 54) di partito, in stoffa, di fantasia ecc., oltre a documentazione cartacea varia
€ 150 (Barac n. 69 e 72)
€ 200

376
Prussia - Croce di ferro - Insieme di 7 esemplari modello 1914 - Uno di
I Classe e sei di II Classe, produttori diversi, talora con punzoni dell’argen-
to, tutti con nastro originale, uno con anello di sospensione staccato ma
presente
(Barac n. 52 e 54)
€ 150

Europa 103
378 383
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Decreto e regolamento 1937 III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
- Con traduzione italiana, nonché lettera 1942 di un ufficiale italiano Croce al Merito di secondo Grado - Datato 22 aprile 1938 e intestato
alla madre, relativa al conferimento dell’Insegna da Commendatore con al Tenente Colonnello Casimiro Delfini, Capo di Stato Maggiore dei Cara-
alcune fotografie binieri Reali, con firma in facsimile del Cancelliere del Reich Adolf Hitler
e controfirma originale del Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di
€ 50
Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartellina originale di conferi-
mento, con fregio impresso in oro sul frontespizio, contenente anche i
regolamenti originali
€ 300
379
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Croce al Merito con Stella - Datato 1° novembre 1937 e intestato al
Segretario Generale della Biennale di Venezia, Professor Antonio Maraini,
con firma originale del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e controfirma 384
originale del Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di Stato Otto III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Meissner, timbro a secco, nella cartellina originale di conferimento, con Croce al Merito di secondo Grado con spade - Datato 5 giugno 1939
fregio impresso in oro sul frontespizio, contenente anche i regolamenti e intestato a Spartaco Angelucci, con firma in facsimile del Cancelliere
originali - Molto raro del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del Capo della Cancelleria
dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco
€ 1.000
€ 250

380
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della 385
Croce al Merito di primo Grado - Datato 10 aprile 1938 e intestato III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
al Segretario dell’Associazione Nazionale dei Feriti di Guerra, Ruggero Croce al Merito di secondo Grado con spade - Datato 13 genna-
Romano, con firma in facsimile del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e io 1943 e intestato al Maggiore Francesco Campanella, con firma in
controfirma originale del Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di facsimile del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del
Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartellina originale di conferi- Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro
mento, con fregio impresso in oro sul frontespizio, contenente anche una a secco, nella cartellina originale di conferimento, con fregio impresso in
fotografia in grande formato del decorato in compagnia di Adolf Hitler, oro sul frontespizio (con bruniture e piccole macchie), contenente anche
nonché i regolamenti originali - Raro i regolamenti originali e due fotografie del decorato in grande formato
€ 500 € 300

386
381
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Croce al Merito di terzo Grado - Datato 1° febbraio 1938 e intestato al
Croce al Merito di primo Grado - Datato 1° maggio 1938 e intestato al
Capitano Giuseppe Bilotti, con firma in facsimile del Cancelliere del Reich
Vice Podestà di Firenze, Dr. Florindo Giammichele, con firma in facsimile
Adolf Hitler e controfirma originale del Capo della Cancelleria dell’Ordine,
del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del Capo del-
Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartellina originale
la Cancelleria dell’Ordine Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco,
di conferimento, con fregio impresso in oro sul frontespizio, contenente
nella cartellina originale di conferimento, con fregio impresso in oro sul
anche i regolamenti originali, la traduzione italiana dell’Atto di conferimen-
frontespizio, contenente anche i regolamenti originali - Raro
to e dei regolamenti, nonché una fotografia del decorato
€ 500
€ 200

382
387
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Croce al Merito di primo Grado - Datato 2 ottobre 1942 e intestato al
Croce al Merito di terzo Grado con spade - Datato 22 maggio 1939
Podestà di Comiso, Biagio Bellassai, con firma in facsimile del Cancelliere
e intestato al Capitano Giuseppe Maione, foglio doppio con firme in fac-
del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del Capo della Cancelleria
simile del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e del Capo della Cancelleria
dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartel-
dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco, frontespizio
lina originale di conferimento, con fregio impresso in oro sul frontespizio
con fregio impresso in oro, probabile duplicato d’epoca
(macchiato), contenente anche i regolamenti originali; allegata la busta
originale di trasmissione - Raro € 50
€ 500

104 Europa
388 390
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Croce al Merito di terzo Grado con spade - Datato 20 giugno 1941 e Croce al Merito di terzo Grado con spade - Datato 3 novembre 1942 e
intestato al Tenente Severino Lay, con firma in facsimile del Cancelliere intestato al Sottotenente Arturo Profili, con firma in facsimile del Cancellie-
del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del Capo della Cancelleria re del Reich Adolf Hitler e controfirma originale del Capo della Cancelleria
dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartelli- dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, timbro a secco, nella cartelli-
na originale di conferimento, con fregio impresso in oro sul frontespizio, na originale di conferimento, con fregio impresso in oro sul frontespizio,
contenente anche i regolamenti originali contenente anche i regolamenti originali; busta originale di trasmissione
allegata - In lotto con Atto di conferimento alla stessa persona dell’Inse-
€ 200
gna da Cavaliere con spade dell’Ordine della Corona di Romania datato
23 dicembre 1941 nella cartellina originale di conferimento
389
€ 200
III Reich - Ordine dell'Aquila tedesca - Atto di conferimento della
Croce al Merito di terzo Grado - Datato 1° settembre 1941 e intestato
al Tenente della Riserva Dr. Dario Doria, con firma potenzialmente
originale del Cancelliere del Reich Adolf Hitler e controfirma originale
del Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di Stato Otto Meissner, 391
timbro a secco, nella cartellina originale di conferimento, con fregio im- III Reich - Atto di conferimento della Medaglia al Merito con spade
presso in oro sul frontespizio, contenente anche i regolamenti originali; - Datato 5 giugno 1939 e intestato al “Cabo” Don Ramon Caballo, con
busta originale di trasmissione allegata - In lotto con gli Atti di conferi- firma originale del Capo della Cancelleria dell’Ordine, Ministro di Stato
mento alla stessa persona delle Insegne da Commendatore 1952 e da Otto Meissner, timbro a secco, nella cartellina originale di conferimento
Grand’Ufficiale 1963 (con lettera di trasmissione) dell’Ordine al Merito con fregio impresso in oro sul frontespizio e relativo certificato originale
della Repubblica Italiana € 100
€ 200

392 393

ordine dei cavalieri di malta paesi bassi


392 393
Insieme di materiali vari - Sono presenti: Atto di conferimento 1961 Ordine di Orange Nassau - Divisione Civile - Pendente da Commen-
dell’Insegna da Cavaliere di Grazia e Devozione a Pietro Bruno di datore - Oro con smalti, gr. 31,34, passanastro punzonato, nastro origina-
Belmonte, in pergamena con bolla in piombo allegata, conservato con le da collo, nell’astuccio originale di conferimento con fregio impresso in
la relativa lettera di trasmissione in un contenitore a tasca con fregi; oro al coperchio e marchio del produttore van Wielik Den Haag all’interno
astuccio vuoto per Insegna dell’Ordine di fattura Cravanzola/Gardino (Barac n. 211)
Roma; Croce al Merito per Signora, argento dorato con smalti, con fiocco € 250
originale, in astuccio non ufficiale
€ 100

Europa 105
romania
394
Insieme di 4 Insegne dell'Ordine della Corona - Sono presenti
le seguenti Insegne: Cavaliere tipo I, Cavaliere tipo II, Cavaliere tipo
II con spade e Ufficiale tipo II - Argento, talora dorato, con smalti,
presenza di marchi e piccoli danni agli smalti, in un caso meda-
glione centrale non corretto, nastri originali sempre presenti, tutte
dentro le rispettive confezioni, scatole/astucci, con fregio in oro
impresso al coperchio - In lotto con un nastro da collo predispo-
sto per l’utilizzazione e una Miniatura dell’Ordine di Michele il
Coraggioso
(Barac n. 282, 296, 302 e 303)
€ 100

spagna
395
Ordine di Isabella la Cattolica - Croce da Cavaliere modello
1875-1931 - Argento con smalti, medaglione centrale in oro,
minimi danni agli smalti (Barac n. 769) - In lotto con astuccio per
394 Placca di produzione Garcia Madrid, corona e scritta “A XII” impres-
si in oro al coperchio, e con una Medaglia italiana per la guerra
civile spagnola 1936 con nastro originale (Barac (Italy) n. 1068)
€ 100

396
Ordine al merito civile - Pendente da Commendatore - Argento
dorato con smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio originale
di conferimento con fregio applicato al coperchio e marchio del
produttore Cejalvo Madrid all’interno
(Barac n. 1013)
€ 50
395

397
Ordine di San Raimondo di Peñafort - Pendente da Grand’Uf-
ficiale - Argento, applicazione dorata e con smalti, nastro originale
da collo, nell’astuccio originale per Set da Grand’Ufficiale con co-
perchio privo del fregio applicato e marchio del produttore Cejalvo
Madrid presente all’interno
(Barac n. 1071)
€ 100

396

397

106 Europa
russia e unione delle repubbliche
socialiste sovietiche
398
Ordine della Bandiera Rossa - Insegna di tipo IIc (n. 47818) - Argento
e smalti, al rovescio vite con rondella di fissaggio in argento del diametro di
mm. 33, in basso al centro il marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР impresso e, più
sotto, il numero di conferimento graffito a mano - Rara - Di qualità molto
buona
(Barac n. 931)
€ 400

399
Ordine della Bandiera Rossa - Insieme di tre Insegne di tipo III - Numeri
di conferimento 141719 (priva di targhetta pentagonale di sospensione),
346668 e 413672 - Di buona qualità e senza danni allo smalto, compreso
l'esemplare privo di targhetta
(Barac n. 935 e 937) 398
€ 200

400
Ordine della Bandiera Rossa del Lavoro - Insegna di tipo IIa (n. 9852)
- Argento e smalti, fattura in due parti sovrapposte e collegate fra loro da
otto rivetti, al rovescio vite con rondella di fissaggio in argento del diametro
di mm. 32 e, in alto, marchio МОНДВОР impresso, in basso, al centro
numero del conferimento graffito a mano e a sinistra le lettere BJI impresse
- Molto rara - Di qualità molto buona e con parti in argento patinate
(Barac n. 950)
€ 750

399

400

Europa 107
401
Ordine della Bandiera Rorssa del Lavoro - Insegna di tipo III conferita il
24 luglio 1986 (n. 1224613) - Corredata del libretto originale di conferi-
mento rilegato in tela con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno,
generalità del decorato e data del conferimento - In lotto con altre due
Insegne simili con numeri di conferimento, rispettivamente, 100434 e
101372 - Tracce di utilizzazione più o meno consistenti, ma nell'insieme di
qualità molto buona
(Barac n. 957)
€ 150

402
Ordine di Lenin - Insegna di tipo IIa (n. 1789) - Oro e smalto con
medaglione centrale in argento - Al rovescio, vite con rondella di fissaggio
401 in argento del diametro di mm. 32, in basso marchio МОНДВОР in rilievo
e numero del conferimento impresso appena sopra il marchio - Di grande
rarità con numero di conferimento "basso" - Medaglione centrale con tracce
di utilizzazione, smalto e corona ornamentale di contorno privi di difetti,
piccole tacche al rovescio
(Barac n. 961)
€ 4.000

403
Ordine di Lenin - Insegna di tipo IIb (n. 6314) - Oro e smalto con meda-
glione centrale in platino - Al rovescio, vite con rondella di fissaggio in argento
del diametro di mm. 32, tre rivetti disposti irregolarmente intorno alla vite, in
basso marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР in rilievo e in alto numero del conferi-
mento impresso - Molto rara - Di alta qualità e praticamente priva di difetti
(Barac n. 963)
€ 2.500

404
Ordine di Lenin - Insegna di tipo IIa (n. 7909) - Oro e smalto con meda-
glione centrale in platino - Al rovescio, vite con rondella di fissaggio in argen-
to del diametro di mm. 32, tre rivetti disposti irregolarmente intorno alla vite,
402 in basso marchio МОНДВОР in rilievo e in alto numero del conferimento
impresso - Molto rara - Di alta qualità, probabilmente mai utilizzata
(Barac n. 962)
€ 2.500

403
404

108 Europa
405
Ordine di Lenin - Insegna di tipo IIIa conferita il 25 maggio 1957
(n. 137905) - Oro e smalto con medaglione centrale in platino - Al
rovescio tre rivetti disposti irregolarmente intorno al centro, in basso
marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР in rilievo e in alto numero del confe-
rimento impresso - Targhetta di sospensione di forma pentagonale
ricoperta dal nastro e con spilla applicata al rovescio - Corredata del
libretto originale di conferimento rilegato in tela con iscrizioni in oro al
piatto superiore e, all'interno, generalità del decorato, numero e data
del conferimento - Rara - Utilizzata pochissimo e nel complesso di
alta qualità, pur in presenza di graffi di saggio al rovescio
(Barac n. 964)
€ 750

406
Insegna del titolo di "Eroe dell'Unione Sovietica" conferito il 25
aprile 1947 - Stella in oro e placchetta di sospensione in argento do-
rato, con nastro rosso, vite applicata sul retro e rondella di fissaggio in
argento - Numero impresso al rovescio: 8577 - Corredata del libretto
originale di conferimento rilegato in pelle con iscrizioni in oro al piatto
superiore e, all'interno, generalità del decorato e data del conferimen- 405
to - Di grande rarità, in particolare se associata al libretto originale
di conferimento - Tracce di utilizzazione, ma in generale insieme di
qualità molto buona
(Barac n. 894)
€ 2.500

407
Insegna del titolo di "Eroe del Lavoro Socialista" conferito il 30
marzo 1971 - Stella in oro e placchetta di sospensione in argento
parzialmente dorato, con nastro rosso, vite applicata sul retro e ron-
della di fissaggio - Numero impresso al rovescio: 18241 - Corredata
del libretto originale di conferimento rilegato in tela con iscrizioni in
oro al piatto superiore e, all'interno, generalità del decorato e data del
conferimento - Molto rara, in particolare se associata al libretto origi-
nale di conferimento - Insegna con modeste tracce di utilizzazione,
libretto praticamente perfetto
(Barac n. 896)
€ 1.000

406

407

Europa
Italia Periodo Classico 109
408
Ordine della madre eroica - Insegna dell'Ordine conferita il
14 maggio 1956 - Oro, argento e smalti con spilla applicata sul
retro della targhetta - Numero graffito a mano al rovescio: 49432
- Corredata del libretto originale di conferimento rilegato in pelle
con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno, fotografia
e generalità della decorata e data del conferimento - Insieme
suggestivo per la genuinità e in generale di buona qualità; libretto
parzialmente sconnesso e con piccole macchie di ruggine all'inter-
no, in corrispondenza dei punti metallici di fissaggio
(ZK2 n. 3253)
€ 200

409
Ordine della madre eroica - Insegna dell'Ordine (dal 1944) -
Oro, argento e smalti con spilla applicata sul retro della targhetta
- Numero graffito a mano al rovescio: 306145 - Di qualità molto
buona
408 (ZK2 n. 3253)
€ 100

410
Ordine della Stella Rossa - Insegna di tipo Ia (n. 222) - Argento
e smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro di mm.
32 - Al rovescio, in alto il numero 222 punzonato cifra per cifra
e in basso un rettangolo incuso con il marchio ГОЗНАК - Di
rarissima apparizione sul mercato in questa tipologia, con numero
di conferimento molto "basso" - Argento con consistenti tracce di
utilizzazione e smalto leggermente intaccato in qualche punto, ma
in generarle di buona qualità
(Barac n. 967)
€ 4.000

409

410

110 Europa
411
Ordine della Stella Rossa - Insegna di tipo IIa (n. 4542) - Argento e
smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro di mm. 33 - Al rovescio,
in alto il marchio impresso МОНДВОР e in basso il numero 4542 graffito a
mano - Rara in questa tipologia - Utilizzata, ma di qualità molto buona e con
smalto assolutamente integro
(Barac n. 969)
€ 600

412
Ordine della Stella Rossa - Insegna di tipo IIc (n. 12914) - Argento e
smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro di mm. 32 - Al rovescio
tre rivetti disposti a triangolo, in alto, impresso in due righe, il marchio
МОНЕТНЫЙ ДВОР e in basso il numero 12914 graffito a mano - Molto
411
rara per la presenza dei tre rivetti al rovescio e per il numero di conferimen-
to "basso" per la tipologia di appartenenza - Tracce di utilizzazione, ma in
generale di qualità molto buona e con smalto integro
(Barac n. 971 numero fuori dall'intervallo indicato)
€ 500

413
Ordine della Stella Rossa - Insegna di tipo IIc (n. 2792555) - Argento e
smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro di mm. 32 - Al rovescio,
in alto il marchio impresso in due righe МОНЕТНЫЙ ДВОР e in basso il
numero 2792555 graffito a mano - Corredata del libretto originale di confe-
rimento rilegato in tela con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno,
generalità del decorato e data del conferimento - Non comune se associata
al libretto originale di conferimento - Insieme di qualità molto buona per
entrambi i suoi componenti
€ 150
412

414
Ordine della Stella Rossa - Insieme di cinque Insegne di tipo IIc -
Argento e smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro di mm. 32
- Numeri graffiti a mano presenti al rovescio: 186529, 299788, 2511696,
3218463 (accompagnato dalla scritta КИРЕВ graffita a mano) - Tracce di
utilizzazione, ma in generale di qualità molto buona per tutti gli esemplari
(Barac n. 970)
€ 150

413

414

Europa 111
415
417

416
418

415 417
Ordine del Distintivo d'Onore - Insegna di tipo Ib (n. 15049) - Ordine del Distintivo d'Onore - Insegna di tipo II conferita il 24 mag-
Argento e smalti, fattura in due parti sovrapposte e collegate fra loro da gio 1990 (n. 1521635) - Corredata del libretto originale di conferimento
tre rivetti - Al rovescio vite con rondella di fissaggio in argento del dia- rilegato in similpelle con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno,
metro di mm. 32, appena sotto la vite marchio МОНДВОР impresso e generalità del decorato e data del conferimento - In lotto con un altro
in basso a destra numero del conferimento graffito a mano - Rara - Di esemplare simile con numero di conferimento 1058301 - Entrambe di
qualità molto buona e con leggera patina dell'argento buona qualità
(Barac n. 977) (Barac n. 983)
€ 300 € 100

416 418
Ordine del Distintivo d'Onore - Insegna di tipo Ic (n. 19365) - Ordine della Guerra Patriottica - Insegna di I Classe tipo II (n. 241480)
Argento e smalti, fattura in due parti sovrapposte e collegate fra loro da - Argento dorato e smalti con simbolo falce e martello probabilmente in oro
tre rivetti - Al rovescio vite con rondella di fissaggio in argento del dia- - Fattura in parti separate, collegate al rovescio da vite con dado - Rondella
metro di mm. 32, appena sopra la vite marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР di fissaggio del diametro di mm. 32 - Al rovescio, in alto, impresso in due ri-
impresso e in basso e al centro numero del conferimento graffito a ghe, il marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР e in basso il numero 241480 graffito
mano - Rara - Di qualità molto buona a mano - Tipologia rara - Di qualità molto buona
(Barac n. 979) (Barac n. 988)
€ 300 € 250

112 Europa
419

421

420

422

419 421
Ordine della Guerra Patriottica - Insieme di cinque Insegne di II Ordine di Alexandr Nevskij - Insegna dell'Ordine (dal 1942) - Ar-
Classe - Argento e smalto, con vite e rondella di fissaggio del diametro gento in parte dorato e smalti, con vite posteriore e rondella di fissaggio
di mm. 32 - Numeri graffiti presenti al rovescio: 199459, 213124, del diametro di mm. 33 - Numero graffito a mano al rovescio: 27795 -
432065, 594442 e 685516 - Leggere ossidazioni e minime tracce di Utilizzata, ma in generale di buona qualità e priva di danni agli smalti
utilizzazione, ma in generale di qualità molto buona (Barac n. 1001)
(Barac n. 995) € 750
€ 100

422
420 Ordine della Gloria - Insieme di tre Insegne, di cui una di III e due
Ordine della Guerra Patriottica - Insieme di quattro Insegne, di cui di II Classe - Argento (II Classe in parte dorato) e smalto, con targhetta
una di I e tre di II Classe - Argento e smalto, con vite e rondella di pentagonale di sospensione ricoperta dal nastro - Numeri graffiti presen-
fissaggio del diametro di mm. 32 - Numeri graffiti presenti al rovescio: ti al rovescio: 4077 (II Classe), 102118 e 181825 - Numero di conferi-
798567, 960687, 2109830 (I Classe argento dorato 1985 40° anniver- mento dell'esemplare di II Classe molto basso - Tracce di utilizzazione,
sario), 5926051 (1985 40° anniversario) - Qualche minima traccia di ma in generale di buona qualità
utilizzazione, ma in generale di qualità molto buona (Barac n. 1028 e 1030)
€ 100 € 200

Europa 113
423

423
Ordine della Gloria - Insieme di quattro Insegne di III Classe
- Argento e smalto, con targhetta pentagonale di sospensione
ricoperta dal nastro - Numeri graffiti presenti al rovescio: 202093,
442809, 501476 e 566841 - Tracce di utilizzazione, ma in gene-
rale di buona qualità
(Barac n. 1030)
€ 100

424
Ordine della Gloria della Maternità - Insieme di tre Insegne
rispettivamente di I, II e III Classe - Argento (in parte dorato
per la I Classe) e smalti, con le rispettive tarrghette di sospen-
sione a forma di nastro annodato - Numeri graffiti presenti al
rogvescio: 332485 (I), 252879 (II) e 632454 (III) - Modeste
tracce di utilizzazione, ma smalti praticamente integri
(Barac n. 1038, 1040 e 1042)
€ 100

424 425 425


Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - Insegna dell'Ordine
(n. 25610) - Argento, in parte dorato, e smalti, fattura in due
parti collegate da quattro rivetti - Al rovescio al centro il marchio
МОНЕТНЫЙ ДВОР impresso e subito sotto il numero del
conferimento graffito a mano - Targhetta di sospensione di
forma pentagonale ricoperta dal nastro e con spilla applicata al
rovescio - Non comune - Argento patinato e priva di difetti
(ZK2 n. 3257)
€ 100

426
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - Insegna conferita il 30
novembre 1977 (n. 94708) - Argento, in parte dorato, e smalti,
fattura in due parti collegate da cinque rivetti - Al rovescio al centro
il marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР impresso e subito sotto il nume-
ro del conferimento graffito a mano - Targhetta di sospensione
di forma pentagonale ricoperta dal nastro e con spilla applicata al
rovescio - Corredata del libretto originale di conferimento rilegato
in tela con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno, genera-
lità del decorato, numero e data del conferimento - Non comune
- Utilizzata pochissimo e in generale di qualità molto buona
(ZK2 n. 3257)
426
€ 150

114 Europa
427

427
Periodo Sovietico - Insieme completo delle Decorazioni conferite a
Grigorij Andreevichky Zaluzhnyj - L'insieme comprende:
- Ordine della Bandiera Rossa del Lavoro - Insegna di tipo III conferita il
5 aprile 1971 (n. 614443) - Barac n. 957
- Ordine della Gloria del Lavoro - Insegna di III Classe conferita il 15
settembre 1982 (n. 484212) - ZK2 n. 3268
- Ordine della Gloria del Lavoro - Insegna di II Classe conferita il 19
novembre 1985 (n. 42187) - ZK2 n. 3267
- Ordine della Gloria del Lavoro - Insegna di I Classe conferita l’8 agosto
1991 (n. 216) - ZK2 n. 3266
- Libretto originale dei conferimenti rilegato in tela con iscrizioni in oro al
piatto superiore e, all'interno, generalità del decorato, numero e data dei
quattro conferimentii.
Decorazioni utilizzate, ma tutte di qualità molto buona e prive di difetti -
Insieme raro per la completezza
€ 500

428

428
Ordine della Gloria del Lavoro - Insegna di III Classe conferita il 17
aprile 1983 (n. 509999) - Argento, in parte dorato, e smalti, con tar-
ghetta di sospensione di forma pentagonale ricoperta dal nastro e spilla
applicata al rovescio - Corredata del libretto originale di conferimento
rilegato in tela con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno, gene-
ralità del decorato, numero e data del conferimento - Minime tracce di
utilizzazione
(ZK2 n. 3268)
€ 100

429
Ordine per il servizio alla patria nelle forze armate sovietiche - In-
segna di III classe (dal 1974) - Argento e smalti, con vite posteriore e
rondella di fissaggio del diametro di mm. 33 - Numero graffito a mano
al rovescio: 26259 - Di qualità molto buona
(ZK2 n. 3321)
€ 150

429

Europa 115
430
Ordine del Coraggio Personale - Insegna dell'Ordine n. 236 - Argento,
in parte dorato, e smalti - Al rovescio in alto il marchio МОНЕТНЫЙ ДВОР
in rilievo e in basso il numero del conferimento inciso a mano - Targhetta di
sospensione di forma pentagonale ricoperta dal nastro e con spilla applicata
al rorvescio - In lotto con un libretto originale di conferimento rilegato in tela
con iscrizioni in oro al piatto superiore e, all'interno, generalità del decorato,
numero di conferimento 336 e data 16.2.1990 - Rara - Onorificenza istituita
il 28.12.1988 e conferita solo poco più di 500 volte circa, prima dello
scioglimento dell'URSS - Insegna e libretto con numeri di conferimento che
differiscono solo per la prima cifra e forse riferibili alla stessa persona con un
errore di compilazione del libretto - Minime tracce di utilizzazione e patina
dell'arrgento
€ 500

431
Documentazione relativa al Principe Gleb Grégorièvitch Gagarine
(1887-1974) - L’insieme comprende: Passaporto rilasciato a Parigi in data
11.10.1929 con fotografia e numerosi timbri, quattro documenti scritti degli
anni 1940/41 con i quali l’Ambasciata degli Stati Uniti a Parigi, ovvero il suo
Attaché militare, certificano che Gleb Gagarine opera per loro conto - In lotto
con altra documentazione scritta, fra cui altri Passaporti
€ 100

430

432
Insieme di 22 Decorazioni sovietiche - Fra esse 5 Insegne dell’Ordine del-
la Stella Rossa e varie altre Decorazioni della seconda metà del Secolo XX
€ 100

oltremare
giappone
433
Ordine del Sol Levante - Pendende di III Classe (Commendatore) -
Argento dorato con smalti, nastro originale da collo, nell’astuccio originale in
legno laccato con ideogrammi al coperchio - Proveniente dall’asta Künker
103, Osnabrück 25.10.2005, n. 7542
(Barac n. 36)
€ 150

433

116 Europa/Oltremare
434
Ordine del Sol Levante - Insieme di 3 Insegne - Sono presenti: Insegna di
V Classe, argento con smalti, nastro originale, nell’astuccio originale in legno
laccato con ideogrammi al coperchio; due Insegne di VIII Classe, argento,
nastri originali, nei rispettivi astucci originali in legno laccato con ideogrammi
al coperchio e relative Decorazioni d’asola, una in forma di bottone e una di
fiocchetto
(Barac n. 28 e 41)
€ 100

435
Ordine del Sacro Tesoro - Placca di II Classe - Argento dorato e smalti, al
rovescio spillo, ganci di fissaggio e ideogrammi incisi al centro, nell’astuccio
originale in legno laccato con ideogrammi al coperchio
434
(Barac n. 51)
€ 250

panama e perù
436
Insieme di 2 Insegne - Panama, Ordine di Vasco Núñez de Balboa,
Croce da Ufficiale, argento dorato e smalti, al rovescio marchio del
produttore, minime fratture dello smalto (Barac n. 9); Perù, Ordine del
Sole, Pendente da Commendatore, argento dorato con smalti, al rovescio
marchio del produttore Lemaitre Paris, nastro originale da collo, nell’astuccio
originale di conferimento con fregio impresso in oro al coperchio e marchio
del produttore Lemaitre Paris all’interno (Barac n. 86)
€ 100

tunisia
437
Ordine della Gloria (Nischan al Iftikhar) - Insieme di 2 Pendenti da Com-
mendatore - Argento con smalti, modelli rispettivi 1929-1942 e 1943-1957,
uno, con nastro originale da collo e piccoli danni agli smalti, conservato nell’a-
stuccio originale di conferimento con fregio in oro al coperchio e marchio del 435
produttore Arthus Bertrand Paris all’interno - In lotto con un Atto di conferimento
1911 dell’Insegna di III Classe (Ufficiale) a Marcel Jules Charreyre
(Barac n. 126 e 154)
€ 150

436

437

Oltremare 117
insegne della massoneria
438 442
Insieme di due esemplari intestati a G. Piccolella (1915 e 1928) - Oro Collezione di 47 esemplari per Logge inglesi - Fine Secolo XIX /anni
14K con inserti in argento, paste vitree e uno zaffiro - Un esemplare è in '60 del Secolo XX - Tutte corredate di certificato fotografico redatto dal
forma di portachiavi e l'altro presenta al rovescio un riferimento alla Loggia negozio di Aldo Citterio, orefice, gioielliere e argentiere in Milano - Metalli
Archimede, documentata con altro nome dalla fine del Secolo XVIII e tut- vari, ma in prevalenza argento, con dorature, smalti e marchi al rovescio
tora attiva in Siracusa - Peso rispettivo dei due esemplari gr. 18,35 e 15,56 - Nastri e relativi ornamenti, o spille, sempre presenti - Insieme ordinato,
- Leggere tracce di utilizzazione e in generale di buona qualità composto da esemplari scelti e di qualità
€ 250 € 600

439 443
Insieme di 17 esemplari intestati a persone specifiche Insieme di 29 esemplari per Logge inglesi della prima metà circa
- Arthur Burnell nel periodo 1953-1962 del Secolo XX - Metalli vari, ma in prevalenza argento, con dorature,
- W.G. Conner nel periodo 1909-1941 smalti e marchi al rorvescio - Nastri e relativi ornamenti, o spille, quasi
- W.H. Screen negli anni 1930 e 1936 sempre presenti - Qualche presenza nordamericana - In generale di
Metalli vari, ma in prevalenza argento, con dorature, smalti e marchi inglesi al buona qualità anche per gli esemplari più datati
rovescio - Nastri e relativi ornamenti sempre presenti - Tracce di utilizzazione,
€ 1.200
ma pochi danni agli smalti, in genere di lieve entità salvo la mancanza di una
piccola pasta vitrea - Grande varietà di forme e colori in un insieme interes-
sante anche per la possibilità di ricostruire la personalità dei destinatari
444
€ 200 Insieme di cinque medaglie/distintivi italiani e tre decorazioni
varie - Vari soggetti, un esemplare ripetuto in argento e in rame - Le
decorazioni fanno capo rispettivamente ad Afghanistan, Stati Uniti e a
Massimiliano d'Austria Imperatore del Messico - Insieme composito e
440 con esemplari da approfondire
Insieme di 21 esemplari per Istituzioni filantropiche inglesi in pre-
€ 200
valenza degli anni '20 e '30 del Secolo XX - Justice Truth Philanthropy
(2), Royal Masonic Benevolent Institution (5), Royal Masonic Insstitution
for Boys (9) e Royal Masonic Institution forr Girls (5) - Metalli vari, ma
445
in prevalenza argento, con dorature, smalti e marchi inglesi al rovescio
Accumulazione di 30 esemplari e altri materiali vari - Secolo XX -
- Nastri e relativi ornamenti, o spille, in gran parte presenti - Tracce di
Quasi tutte inglesi con qualche presenza nordamericana e dieci di esse
utilizzazione, ma smalti sostanzialmente integri
intestate a istituzioni filantropiche - Metalli vari, ma in prevalenza argento,
€ 600 con dorature, smalti e marchi al rovescio - Nastri e relativi ornamenti, o
spille, sempre presenti e talora di forma curiosa e molto elaborata - Nel
lotto sono comprese anche due medaglie italiane, un distintivo a botto-
ne e una sciarpa rituale - In un paio di casi mancanze di un certo rilievo,
441 ma in generale di buona qualità anche per gli esemplari più datati
Insieme di nove esemplari per Logge inglesi - Fine Secolo XIX inizio € 300
Secolo XX - Tutte nel rispettivo astuccio originale in cuoio, talora ornato
al coperchio e con marchio del produttore all'interno - Metalli vari, ma in
prevalenza argento, con dorature, smalti e marchi al rovescio - Nastri e
relativi ornamenti, o spille, sempre presenti - Insieme ordinato, pregevole
per la conservazione e l'originalità
€ 250

438

118 Insegne Massoneria


lotti e collezioni
446 449
Area Italiana - Secolo XX - Periodo fascista - Insieme di due medaglie, Insieme di materiali vari di corredo per Decorazioni - L'insieme
una targhetta, una decorazione, un distintivo e due gemelli - Materiali vari, comprende otto sciarpe, in parte confezionate, riferibili, fra l'altro, a Italia,
ma presenze di sicuro interesse per lo specialissta - Nel lotto sono com- Belgio, Lussemburgo, Serbia e Turchia, alcuni nastri da collo e segmenti di
prese anche tre medaglie varie, fra cui una in argento di grande modulo e altri nastri, oltre a due interni di astucci danneggiati
con una splendida patina di fine '800 dedicata a Giuseppe Garibaldi - Da
€ 150
esaminare
€ 100

450
Insieme di quattro Decorazioni come segue:
447 - Perù - Orrdine del Sole - Tipo III: Pendente da Commendatore - Argen-
Insieme di Insegne di vari Stati - Sono presenti: Grecia, Ordine della Fe- to dorato e smalti, al rovescio marchio del produttore "CASA DA MONEDA
nice, Insegna da Cavaliere nell’astuccio originale di conferimento; Polonia, Pareja LIMA-PERU", corredato di nastro originale da collo, astuccio originale
Ordine della “Polonia restituta”, Insegna da Cavaliere nell’astuccio originale in cuoio con fregio in oro al coperchio (Barac n. 86); Croce da Ufficiale
di conferimento; Jugoslavia, Ordine dell’Armata popolare, Insegna di II - Argento dorato e smalti, al rovescio marchio del produttore "LEMAITRE A
Classe e Ordine al Merito militare, nei rispettivi astucci insieme a una De- PARIS", nastro originale, astuccio orriginale in cuoio con fregio in oro al coper-
corazione dei Pompieri sloveni del periodo monarchico; Cecoslovacchia, chio e marchio del produttore all'interno (Barac n. 87)
Medaglia in astuccio; Danimarca, astuccio vuoto per Insegna da Commen- - Venezuela - Ordine del Busto di Simòn Bolìvar - Croce da Ufficiale -
datore dell’Ordine del Dannebrog Argento dorato e smalti, con nastro originale e relativa rosetta (Barac n 43)
€ 50 - Thailandia - Ordine dell'Elefante Bianco - Insegna da Ufficiale Tipo IV -
Argento dorato e smalti, con nastro originale e relativa rosetta (Barac n. 143)
€ 100

448
Piccola accumulazione di sei Decorazioni spagnole del periodo franchi-
451
sta e altri materiali del III Reich - Sono presenti: una medaglia della cam-
Piccola accumulazione di decorazioni e materiali vari, anche militari -
pagna di guerra 1936-1939 con nastro nella confezione in cartoncino della
Sono presenti un Pendente da Commendatore dell'Ordine Costantiniano
"INDUSTRIAS EGANA" (Barac n. 631e), quattro medaglie della Divizione Azul
di San Giorgio con nastro da collo e in astuccio originale, una Miniatura
con nastro nelle rispettive confezioni originali in cartoncino con l'iscrizione
della Placca dell'Ordine del Santo Sepolcro, una medaglia con nastro pro-
"MEDALLA DE TROPA / DONATIVO DEL MINISTERIO / DEL EJERCITO" (Ba-
babilmente attribuibile a Zanzibar, due Decorazioni inglesi della I guerra
rac n. 680), una medaglia della Divisione di volontari spagnoli in Russia con
mondiale (Barac n. 158) e un piccolo insieme di medaglie e medagliette,
nastro, una medaglia in zinco del III Reich con nastro "WINTERSCHLACHT
mostrine e stellette italilane - Insieme vario per professionista
IM OSTEN 1941/42" (Barac n. 500) e un astuccio originale contenente tre
medaglie relative alla grande inflazione del 1923 € 100
€ 150

Lotti e Collezioni 119


Condizioni generali di vendita Terms and Conditions of Sale
1 – Premessa 1 – Introduction
Le presenti condizioni generali disciplinano la vendita all’asta e/o trattativa These general conditions regulate the sale at auction and/or private
privata dei lotti conferiti alla casa d’aste Aste Bolaffi S.p.a. (di seguito “Aste negotiations of the lots transferred to Aste Bolaffi S.p.a. (hereinafter
Bolaffi”). I lotti posti all’asta sono di proprietà dei conferenti i quali ne hanno “Aste Bolaffi”). Lots put up for auction are the property of the consi-
garantito la piena e libera disponibilità e la legittima e lecita provenienza. Aste gnors, who have guaranteed their complete availability and legitimate
Bolaffi agisce esclusivamente quale mandataria del conferente in nome pro- and legal provenance. Aste Bolaffi acts exclusively as a representative
prio e per conto di esso. Tutto il materiale è garantito dal conferente autentico of the individual consignors, in its own name and on their behalf. The
e senza difetti occulti, salvo indicazione contraria indicata in catalogo e/o dal consignor guarantees the authenticity of each lot offered in the catalo-
banditore. Ove specificato lo stato di conservazione dei lotti è fornito a titolo gue, without hidden defects unless otherwise stated in the catalogue
puramente indicativo e non vincolante. and/or by the auctioneer. Any indication of the state of preservation of
2 – Immagini the lots is not to be considered binding.
I diritti d’autore attinenti a tutte le immagini, illustrazioni e documenti scritti, 2 – Images
realizzati da o per Aste Bolaffi, relativi a un lotto o a un contenuto specifico The copyright in all images, illustrations and written material produced
del catalogo, sono e rimarranno di proprietà di Aste Bolaffi. Tali contenuti non by or for Aste Bolaffi relating to a lot or to a specific contents of this
potranno pertanto essere utilizzati dall’acquirente e/o da terzi senza il previo catalogue, is and shall remain at all times the property of Aste Bolaffi
consenso scritto di Aste Bolaffi. and shall not be used by the buyer, nor by anyone else, without Aste
3 – Partecipazione in sala Bolaffi prior written consent.
Aste Bolaffi si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti all’asta informazioni 3 – Participation in the saleroom
sulle generalità e sulle referenze bancarie, nonché il diritto di vietare a parteci- Aste Bolaffi reserves the right to request information from the partici-
panti non desiderati l’ingresso in sala. Qualora il partecipante agisca in nome pants in the bidding as regards their identity and bank references, as
e per conto di un’altra persona fisica o giuridica, dovrà essere esibita idonea well as the right to refuse undesirable elements entry to the saleroom.
procura prima dello svolgimento dell’asta. If the participant is acting in the name and on behalf of another phy-
4 – Partecipazione per corrispondenza, tramite collegamento telefonico, online sical or legal person, a valid power of attorney must be exhibited prior
Con l’invio e la sottoscrizione degli appositi moduli, il partecipante accetta di to the auction.
prendere parte all’asta di riferimento e si impegna a corrispondere il prezzo 4 – Participation by correspondence, telephone link, online
d’acquisto previsto qualora la/le sua/sue offerta/e abbia/no successo. Il par- By signing and submitting the special forms, the participant agrees
tecipante si impegna inoltre a controllare, al termine dell’asta, se la/le sua/ to participate in the auction referred to and undertakes to pay the
sue offerta/e è/sono andata/e a buon fine sollevando Aste Bolaffi da ogni purchase price hammered if his/her offer(s) should be successful. The
responsabilità in tal senso. Contestazioni dovute a negligenza o errore nella participant also takes responsibility for ascertaining, after the auction,
compilazione di offerte scritte per corrispondenza non saranno accettate. Aste whether his/her offer has been successful, relieving Aste Bolaffi of any
Bolaffi declina ogni responsabilità nei confronti di chi partecipa all’asta median- liability in that respect. Claims due to negligence or error in filling out
te collegamento telefonico e/o online nel caso di mancata esecuzione della written offers by mail will not be accepted. Aste Bolaffi has no liability
partecipazione dovuta a eventuali disguidi che possono occorrere durante o toward those who participate in the auction by telephone link and/or
precedentemente il collegamento telefonico e/o internet. online in case of failure to participate due to possible problems that
5 – Offerte may occur during or prior to the telephone and/or internet connection.
I lotti verranno aggiudicati al miglior offerente. Aste Bolaffi si riserva il diritto di 5 – Bids
annullare l’aggiudicazione in caso di eventuali contestazioni. Non si accettano Lots are awarded to the highest bidder. Aste Bolaffi –reserves the right
offerte inferiori al prezzo di base. Offerte “al meglio”, “salvo visione”, o che to cancel the award in case of possible contestations. No bids will be
comprendono lotti in alternativa a quello indicato non sono accettate. Il prezzo accepted for any lot below its starting price. No “without limit” bids, or
di partenza sarà quello indicato come base, salvo quando non siano perve- “upon examination” bids or bids which combine two or more lots will
nute offerte diverse e più alte, nel qual caso il prezzo di partenza sarà quello be accepted. The starting price is the price indicated as the base price,
dello scatto successivo alla penultima offerta (In caso di uguali offerte per unless different, higher offers have been received, in which case the
corrispondenza avrà la precedenza quella giunta per prima e in ogni caso esse starting price will be that of the increment subsequent to the next to
hanno priorità su offerte uguali in sala). Gli scatti delle offerte saranno regolati last offer. (In case of identical commission bids, the first to arrive will
a discrezione del banditore. Lo scatto minimo sarà di € 25,00. Il banditore si receive precedence, and in any case these take precedence over equal
riserva il diritto di ritirare, aggiungere, raggruppare o dividere i lotti, nonché il offers made in the saleroom). The size of increments will be regulated
diritto di rifiutare un’offerta in sala o inviata per iscritto. at the auctioneer’s discretion. The minimum increment will be € 25.
6 – Prezzo d’acquisto The auctioneer reserves the right to withdraw, add, group or divide lots,
Verrà addebitata all’acquirente una commissione di acquisto a favore di Aste as well as the right to refuse a bid in the saleroom or a commission bid.
Bolaffi, oltre al prezzo di aggiudicazione, nella misura che segue: 6 – Purchase price
Asta numismatica e filatelica: il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato del A commission in favor of Aste Bolaffi will be charged to the buyer, in
22%, IVA e spese incluse. addition to the hammer price, as follows:
Asta memorabilia, ordini e decorazioni: il prezzo di aggiudicazione sarà maggio- Numismatic and philatelic auctions: The Buyer shall pay a premium
rato del 25%, IVA e spese incluse. of 22% on the hammer price (the price at which a lot is knocked down)
Per tutte le altre aste: l’acquirente corrisponderà su ogni lotto oltre al prezzo di V.A.T. included.
aggiudicazione le seguenti commissioni d’asta: Memorabilia, orders and decorations auctions: The Buyer shall pay
sulla quota del prezzo di aggiudicazione da € 10 a € 50.000 25% a premium of 25% on the hammer price (the price at which a lot is
sulla quota del prezzo di aggiudicazione da € 50.001 a € 200.000 22% knocked down) V.A.T. included.
sulla quota del prezzo di aggiudicazione da € 200.001 e oltre 20% All other auctions: The Buyer shall pay the following premium on the
Sui lotti acquistati online in qualsiasi asta verrà applicata una commissione hammer price:
aggiuntiva se prevista. Portion of the hammer price from € 10 to 50,000 25%
7 – Lotti con IVA ordinaria Portion of the hammer price from € 50,001 to 200,000 22%
Il simbolo dopo il numero di lotto indica un regime di fatturazione con IVA Portion of the hammer price from € 200,001 20%
ordinaria e con commissioni d’asta diverse da quelle normalmente in uso per For lots purchased online in any auction an additional commission will
i lotti in regime del margine (vedi paragrafo 6). be applied if stated.
Il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato di: 7 – Lots with additional VAT
1. Commissioni d’asta al 18% Lots with symbol are invoiced differently and have a different buyer’s
2. IVA sul prezzo di aggiudicazione alle seguenti aliquote: premium on hammer price (for margin scheme lots see paragraph 6)
libri 4% Hammer price will be increased by:
francobolli 10% 1. Buyer’s premium of 18%
tutte le altre categorie 22% 2. VAT on hammer price at the following rates:
3. IVA al 22% sulle commissioni. books 4%
Rimborso IVA stamps 10%
all other categories 22%
3. VAT payable at 22% on buyer’s premium

120
I clienti privati extra europei possono ottenere un rimborso dell’IVA all’aliquota VAT REFUNDS
prevista al punto 7.2 sul prezzo di aggiudicazione presentando un documen- Private clients residing outside Europe may obtain a refund of the VAT
to ufficiale (bolletta doganale) che comprovi l’uscita del bene dal territorio at the rate indicated in paragraph 7.2 on the hammer price by presen-
dell’Unione Europea entro 90 giorni dalla consegna del bene. I clienti soggetti ting an official document (customs form) that proves that the goods
passivi IVA non residenti, aventi sede in Paesi dell’Unione Europea o extra will leave the European Union within 90 days of delivery. Non-resident
UE, possono chiedere il rimborso sia dell’IVA all’aliquota prevista al punto 7.2 clients required to pay VAT, who reside in other EU countries or outside
sul prezzo di aggiudicazione sia dell’IVA al 22% calcolata sulle commissioni the EU, may request a refund of the VAT at the rate indicated in para-
d’asta, presentando un documento ufficiale (CMR o bolletta doganale) che graph 7.2 on the hammer price, as well as of the VAT at 22% calculated
provi l’uscita del bene dal territorio italiano o dall’Unione Europea entro 90 on the auction commissions, by presenting an official document (CMR
giorni dalla consegna del bene. In caso di spedizione del bene al di fuori del or customs form) proving that the goods will leave Italy or the Europe-
territorio italiano a cura della casa d’aste, l’IVA rimborsabile sopra riportata non an Union within 90 days of delivery. In case of shipment of the goods
verrà messa in fattura. outside Italy by the auction house, the refundable VAT as detailed abo-
8 – Lotti in regime di Temporanea Importazione ve will not be included in the invoice.
Il simbolo E dopo il numero di lotto indica lo stato di Temporanea Importazio- 8 – Lots being sold under Temporary Importation rules
ne dello stesso nel territorio italiano e una specifica fatturazione. Oltre al prezzo The symbol E after a lot number indicates that it is sold in accordance
di aggiudicazione dei lotti, all’acquirente verranno addebitati, in base al luogo with the Temporary Importation procedure. The billing is done accor-
di residenza e all’assoggettamento IVA: ding to the following rules, depending on the type of buyer :
Privato residente in Italia o in paesi della U.E. e soggetto passivo IVA in Italia Private buyer resident in Italy or in an E.U. country and buyer
- Commissioni d’asta al 20% subject to VAT in Italy
- IVA al 10% sul prezzo di aggiudicazione - Buyer’s premium of 20%
- IVA al 22% sulle commissioni d’asta - Vat payable at 10% on the hammer price
Privato residente in paesi extra U.E. - VAT payable at 22% on buyer’s premium
- Commissioni d’asta al 20% Private buyer resident in a country outside the E.U.
- IVA al 22% sulle commissioni d’asta - Buyer’s premium of 20%
- Eventuali oneri di importazione del paese di rispettiva residenza - VAT payable at 22% on buyer’s premium
Soggetto passivo IVA in paesi U.E. diversi dall’Italia ed extra U.E. - Any import costs of the respective country of residence
- Commissioni d’asta al 20% Buyer subject to VAT in an E.U. country other than Italy and outside
- Eventuali oneri di importazione del paese per i pesi extra U.E. di rispettiva the E.U:
residenza. - Buyer’s premium of 20%
I lotti acquistati in regime di Temporanea Importazione E non potranno essere - Any import costs of the respective country of residence outside the
ritirati direttamente dagli acquirenti, ma dovranno essere spediti, alla chiusura E.U.
della pratica di Temporanea Importazione, a cura della casa d’aste e a spese Lots purchases according to the rules of Temporary Importation E can-
dell’acquirente. not be withdrawn directly by the buyer, but will have to be shipped,
9 – Pagamento after closing the Temporary Importation process, by the auction house.
Il pagamento dovrà essere effettuato per i presenti in sala alla consegna dei 9 – Payment
lotti e per gli acquirenti per corrispondenza, per collegamento telefonico e onli- Upon sale of a lot, if present in the saleroom, the buyer shall pay the
ne entro 7 giorni dal ricevimento della fattura tramite contanti nei limiti stabiliti purchase price promptly to Aste Bolaffi on delivery of the lot. If bidding
dalla legge, assegni bancari e/o circolari, carte di credito. Non saranno accettati via telephone, written form, or online, the purchase price shall be paid
pagamenti provenienti da soggetti diversi dall’acquirente. Verranno conteggiati within 7 days of receipt of the invoice. Payments may be made in cash,
interessi di mora, salvo variazioni, del 0,5% mensile su tutti gli importi non within the limits established by law, by certified and/or personal check
pagati nei termini regolari. or credit card. Payments will not be accepted from parties other than
Aste Bolaffi potrà concedere eventuali dilazioni di pagamento in base a even- the buyer. Interest will be charged on delayed payments at the rate of
tuali accordi, che dovranno comunque essere formalizzati prima dell’asta. 0.5% monthly, subject to variation, on all amounts not paid within the
Per il caso di mancato saldo del prezzo di vendita da parte dell’acquirente entro regular terms.
30 (trenta) giorni dalla fine del mese della data di emissione della relativa Aste Bolaffi may grant possible extensions of payment terms on the
fattura, la casa d’aste avrà espressa facoltà di risolvere di diritto il contratto di basis of agreements which will have to be formalized, in any case, prior
vendita ai sensi dell’art. 1456 cod. civ. dandone comunicazione scritta all’acqui- to the auction. If the buyer fails to make payment within thirty (30)
rente, fatto salvo il diritto di risarcimento del danno causato per l’inadempienza. days end of month payment term, the auction house shall be entitled
Le eventuali rate pagate dall’acquirente prima della risoluzione del contratto to rescind the sale in accordance with the art. 1456 of the Civil Code
di vendita resteranno acquisite dalla casa d’aste a titolo di indennità ai sensi by giving written prior notice to the purchaser, with reserve of any fur-
dell’art. 1526 cod. civ. fermo restando il risarcimento dell’eventuale maggior ther right and action for compensation for any damages arising from
danno. non-fulfilment. Any amount paid by the purchaser as part of the total
10 – Deposito e Spedizione price prior to the cancellation of the sale will be applied by the auction
Fino al completo pagamento del prezzo dovuto e alla consegna, i lotti sono house as a compensation in accordance to the art. 1526 of the Civil
conservati presso la sede di Aste Bolaffi e assicurati con idonea copertura a Code, with reserve of any further damages.
spese di Aste Bolaffi. A richiesta e a pagamento avvenuto, i lotti potranno 10 – Storage and Shipment
inoltre essere spediti per assicurata a rischio e a spese dell’acquirente. Sono Until the full price has been paid and until delivery, lots are held in
pure a carico dell’acquirente le spese doganali e di esportazione. Le even- storage on the premises of Aste Bolaffi and insured with adequate
tuali domande di esportazione saranno formulate dalla casa d’aste per conto coverage at the expense of Aste Bolaffi. On request, after payment
dell’acquirente ai competenti Organi dello Stato. L’acquirente sarà tenuto a has been made, lots can be shipped by insured parcel post at the risk
pagare il corrispettivo al momento del ricevimento della fattura. and expense of the buyer. The possible export duties are also for the
11 – Esportazione dei lotti account of the buyer. Any export requests will be made by the auction
Le spese doganali e di esportazione sono a carico dell’acquirente. Le richieste house on behalf of the buyer to the appropriate government offices.
di rilascio dell’attestato di libera circolazione per l’esportazione, in osservanza The buyer will be required to pay all costs on receipt of the invoice.
delle disposizioni legislative vigenti in materia, saranno formulate dalla casa 11 – Exportation of lots
d’aste per conto dell’acquirente ai competenti Organi dello Stato. L’acquirente Custom duties and export costs are for the account of the buyer. Re-
sarà tenuto a pagare il corrispettivo al momento del ricevimento della fattura. quests to issue certification of free circulation for export, in accordance
Per ottenere l’autorizzazione all’esportazione sono necessarie, a titolo indicati- with the legislative provisions in force on the subject, must be made to
vo, 10/12 settimane. the appropriate government offices by the auction house on behalf of
I lotti in regime di Temporanea Importazione E di provenienza estera autoriz- the buyer. The buyer is required to pay the expenses on receipt of the
zati a permanere nel territorio italiano per un periodo temporale definito, sono invoice. Approximately 10/12 weeks are necessary to obtain authori-
sottratti alle relative disposizioni di tutela previste dal Codice dei beni culturali. zation for export.
Per tale motivo non sarà necessaria la richiesta di attestato di libera circolazione Lots imported according to the rules of Temporary Importation E are
per l’uscita dal territorio italiano. I lotti importati temporaneamente non potran- not covered by the relative provisions of Italian law concerning the
no essere ritirati dagli acquirenti, ma dovranno essere spediti, a spese di questi cultural heritage. For this reason it will not be necessary to issue certi-
ultimi, a cura della casa d’aste. fication of free circulation. The lots cannot be withdrawn by the buyers,
but will have to be shipped by the auction house.

121
12 – Stato di conservazione 12 – Condition reports
I lotti sono venduti come sono (“as is”). Le descrizioni, così come ogni altra The lots are sold “as is”. Catalogue descriptions as well as any other
indicazione o illustrazione, sono puramente indicative e non potranno genera- indication or illustration regarding the lots, are purely statements of
re affidamenti di alcun tipo negli aggiudicatari. L’asta è preceduta da pubblica opinion and are not to be relied upon as statements of warranty. Po-
esposizione che permette agli eventuali compratori di esaminare di persona tential buyers are encouraged to inspect the lots in person or through
o attraverso rappresentanti di fiducia i lotti e accertarne l’autenticità, lo stato di a knowledgeable representative during the pre-auction viewing in or-
conservazione, la provenienza, la qualità e gli eventuali difetti. Su richiesta e per der to assess their authenticity, preservation, provenance, quality and
solo orientamento, Aste Bolaffi fornisce rapporti scritti (“condition reports”) che any defects. On request and for guidance only, Aste Bolaffi provides
possono integrare le informazioni del catalogo. condition reports that can add more information to the catalogue de-
Asta libri rari e autografi: Non saranno accettate contestazioni relative a: danni scriptions.
alla legatura, macchie, fori di tarlo, carte o tavole rifilate e ogni altro difetto che Rare books and autographs auction: The buyer shall not be entitled
non leda la completezza del testo e/o dell’apparato illustrativo; mancanza di to dispute any damage to bindings, foxing, wormholes, trimmed pages
indici di tavole, fogli bianchi, inserzioni, supplementi e appendici successivi alla or plates or any other defect affecting the integrity of the text and /
pubblicazione dell’opera. or its illustration including: indexes of plates, blank pages, insertions,
Non saranno accettate contestazioni relative a libri non integralmente descritti supplements and addictions subsequent to the date of publications of
in catalogo. the work.
Asta manifesti: No refund will be considered for books not described in the catalogue.
• Condizione A Indica un manifesto in eccellente stato di conservazione. I colori Poster auction:
sono freschi e non vi è alcuna mancanza nella carta. Può altresì sussistere • Condition A Poster in very fine condition. Colors are fresh; no paper
qualche piccolo foro o lievissima piega, ma di interesse marginale. L’indica- loss. Some slight defect or tear but very marginal. A+: wonderful exam-
zione A+ riguarda manifesti che raramente appaiono sul mercato, in stato di ple of a poster rarely seen in such fine condition. A-: some slight dirt,
conservazione come appena usciti dalla tipografia. L’indicazione A- viceversa fold, tear or other minor restoration.
indica che vi può essere, nel manifesto considerato, qualche lievissima piega, • Condition B Poster in good condition. Some slight paper loss, but
bolla o alone di sporco, tutti di scarsissima rilevanza. not in the image or in any important area. If some restoration it is not
• Condizione B Indica un manifesto in buone condizioni. Può verificarsi qualche immediately evident. Lines and colors good, paper may have yellowed.
lieve perdita di carta, ma non nelle parti cruciali dell’immagine. In caso di re- B+: poster in very good condition. B-: in fairly good condition.
stauri, essi sono marginali e non immediatamente evidenti. I margini e i colori • Condition C Poster in fair condition. The light-staining may be more
sono buoni, sebbene possa verificarsi qualche ingiallimento. La condizione pronounced, restorations, folds or flaking are more readily visible, and
B+ indica un manifesto in condizioni molto buone. La condizione B- indica possibly some minor paper loss occurs. The poster is otherwise intact,
un manifesto in condizioni abbastanza buone, seppure con qualche difetto o the image clear, and the colors still faithful to the artist’s intent.
restauri di minore rilevanza. • Condition D Poster in bad condition. A large part of such poster may
• Condizione C Indica un manifesto in discrete condizioni. Gli ingiallimenti pos- be missing, including some important image area; colors
sono essere evidenti, i restauri, le pieghe o gli strappi immediatamente visibili
e può verificarsi qualche mancanza della carta. Tuttavia il manifesto resta intatto 13 – Extensions/Expertise
nella sua immagine cruciale e nei colori. The auctioneer shall have the right at his absolute discretion to ac-
• Condizione D Indica un manifesto in cattive condizioni. Buona parte del ma- cept or refuse any request for certifications of authenticity . It should
nifesto può mancare, inclusa anche qualche area cruciale dell’immagine. Op- be noted, however, that extensions are not accepted for lots if the
pure i colori possono essere così sbiaditi da rendere di difficile interpretazione description in the catalogue mentions that they are accompanied by
il lavoro dell’artista che lo ha disegnato. photographic certification. We further specify that any concession of
extensions/expert appraisals does not alter the terms of payment de-
13 – Extensions/Perizie tailed in section 8.
Il banditore si riserva il diritto di accettare o rifiutare la richiesta di extensions/
perizie. Si precisa, però che non si accettano extensions per lotti nella cui de- 14 - Catalogues
scrizione del catalogo viene menzionato che gli stessi sono corredati da certifi- Numismatic auction: Classifications refer to the following catalogues:
cato fotografico. Si specifica inoltre che l’eventuale concessione di extensions/ Bol. (Bolaffi Catalogue of coins and banknotes – Kingdom of Sardinia,
perizie non modifica i termini di pagamento esposti al punto 8. Kingdom of Italy, and Italian Republic), Bol. Vat. (Bolaffi catalogue of
14 – Cataloghi city of Vatican coins) Bab. (Babelon), Bartolotti, Biaggi, Bohering Cal-
Asta numismatica: I cataloghi utilizzati come riferimento sono i seguenti: ciati, Casolari, B.M.C. (British Museum Catalogue), Ciani, C.N.I. (Cor-
Bol. (Catalogo Bolaffi delle monete e delle banconote – Regno di Sardegna, pus Nummorum Italicorum), Cra. (Crapanzano/Giulianini), Cra. Vol. II
Regno d’Italia e Repubblica italiana), Bol. Vat. (Catalogo Bolaffi delle monete (Crapanzano/Giulianini vol. II), Crawf. (Crawford), Coh. (Cohen), Crip-
della Città del Vaticano) Bab. (Babelon), Bartolotti, Biaggi, Bohering Calciati, pa, Dav. (Davenport), Di Giulio, D.O.C. (Dumbarton Oaks Collection),
Casolari, B.M.C. (British Museum Catalogue), Ciani, C.N.I. (Corpus Nummorum Friedb. (Friedberg), Gad. (Gadoury), Galeotti, Gig. (Gigante), Gav. (Gav-
Italicorum), Cra. (Crapanzano/Giulianini), Cra. Vol. II (Crapanzano/Giulianini ello 1996) Guadàn, Gulbenkian, Haeb. (Haeberlin) Heiss, Herzfelder,
vol. II), Crawf. (Crawford), Coh. (Cohen), Crippa, Dav. (Davenport), Di Giu- Jenkins e Lewis, Krause, Mesio, Müller, Mont. (Montenegro), Mont. Ve.
lio, D.O.C. (Dumbarton Oaks Collection), Friedb. (Friedberg), Gad. (Gadoury), (Montenegro Venezia), Muntoni, M.zu.A. (Miller zu Aicholds), Pag. (Pa-
Galeotti, Gig. (Gigante), Gav. (Gavello 1996) Guadàn, Gulbenkian, Haeb. gani), Pozzi, Rav. (Ravegnani Morosini), R.I.C. (Roman Imperial Coin-
(Haeberlin) Heiss, Herzfelder, Jenkins e Lewis, Krause, Mesio, Müller, Mont. age), Rizzo, Seaby, Sears, Schl. (Schlumberger), Sim. Simonetti.
(Montenegro), Mont. Ve. (Montenegro Venezia), Muntoni, M.zu.A. (Miller zu Ai- Philatelic auction: Catalogue numbers and values indicated at the
cholds), Pag. (Pagani), Pozzi, Rav. (Ravegnani Morosini), R.I.C. (Roman Imperial end of each description refer to the following catalogues: Bolaffi and
Coinage), Rizzo, Seaby, Sears, Schl. (Schlumberger), Sim. Simonetti. Sassone for Italy and Italian Area: Yvert Tellier and Catalogo Unificato
Asta filatelica: La numerazione si riferisce a quella dei Cataloghi Bolaffi e Sasso- for Europe and Yvert Tellier and Stanley Gibbons for all other countries.
ne per gli Antichi Stati italiani, Italia Regno, Repubblica e Paesi italiani; al cata- Other references are specifically quoted.
logo Yvert-Tellier e all’Unificato per l’Europa e all’Yvert-Tellier e Stanley Gibbons 15 – Catalogue Terms
per l’Oltremare. Il riferimento ad altri cataloghi sarà specificamente indicato. Furniture and painting auction:
15 – Termini utilizzati nei cataloghi Guido Reni: in our opinion a work by the artist
Asta arredi e dipinti antichi: Guido Reni (Attribuito-attributed): in our opinion probably a work by
Guido Reni: a nostro parere opera autentica dell’artista. the artist in whole or in part
Guido Reni (attribuito): a nostro parere probabilmente opera almeno in parte, Guido Reni (Bottega- studio): in our opinion a work executed in the
dell’artista. studio or workshop of the artist, but by an unknown artist
Guido Reni (bottega): a nostro parere opera realizzata nella bottega dell’artista, Guido Reni (Cerchia-circle of): in our opinion a work of an unknown
ma da autore non identificato. artist made during the life of the artist.
Guido Reni (cerchia): a nostro parere opera di un autore non identificato, Guido Reni (Seguace-follower): in our opinion a work of an unknown
prodotta durante la vita dell’artista citato. artist, not necessary his scholar, also executed much recently.
Guido Reni (seguace): a nostro parere opera di un autore non identificato non Guido Reni (Stile-style): in our opinion a work by a painter working in
necessariamente suo allievo, eseguita anche in epoche successive. the artist style, contemporary or nearly contemporary.
Guido Reni (stile): a nostro parere opera eseguita nello stile dell’artista in epo- Guido Reni (Maniera o scuola-manner or school): in our opinion a
ca contemporanea o quasi. work executed in the artist style by an unknown artist influenced by him
Guido Reni (maniera o scuola): a nostro parere opera eseguita nello stile also in a much later period.
dell’artista da un autore non identificato ma che ne subisce l’influenza, anche Da Guido Reni (from Guido Reni): in our opinion a copy of a known
in un periodo di molto successivo alla morte dell’artista. work of the artist.
Da Guido Reni: a nostro parere copia di un dipinto conosciuto dell’artista. Firmato/Datato/Iscritto (Signed/Dated/Inscribed): in our opinion
Firmato/ Datato/ Iscritto: a nostro parere la firma e/o la data e/o l’iscrizione è the work has been signed/dated/inscribed by the artist.
di mano dell’artista. Reca firma/reca data/reca iscrizione (With signature/with date/
Reca firma/reca data/reca iscrizione: a nostro parere firma/data/iscrizione with) inscription): in our opinion the signature/date/inscription appe-
sembrano essere di altra mano e/o di altra epoca. ars to be by a hand other than that of the artist. Aste Bolaffi reserves
the right to express its own opinion with regard to the author, attribu-

122
Aste Bolaffi si riserva il diritto di esprimere la propria opinione relativa all’autore, tion, origin, dating and condition of the lots in the catalogue. It is, in
attribuzione, origine, datazione, provenienza e condizione dei lotti in catalogo. any case, an opinion and is not to be considered an expert judgment
È in ogni caso un parere e non è da considerarsi in alcun modo una expertise. by any means.
Asta filatelica: Philatelic auction:
K nuovo K mint
L nuovo linguellato L hinged
I senza gomma I without gum
D usato D cancelled
N frammento N piece
O frontespizio O front cover
A lettera-aerogramma A cover

Asta numismatica: Numismatic Auction:


Ac (Acmonital) Ae (Bronzo) Ag (Argento) Al (Alluminio) An (Antimonio) Au Ac (Acmonital) Ae (Bronze) Ag (Silver) Al (Aluminum) An (Antimony)
(Oro) Ba (Bronzital) Cn (Cupronichel) Cu (Rame) El (Elettro) It (Italma) M.b. Au (Gold) Ba (Bronzital) Cn (Nickel-copper) Cu (Copper) El (Electro) It
(Metallo bianco) Ma (Metallo argentato) Md (Metallo dorato) Mi (Mistura) Ni (Italma) M.b. (White metal) Ma (Silver plated metal) Md (Gilded metal)
(Nichel) Ott. (Ottone) Pb (Piombo) Pe (Peltro) Pl (Platino) Sn (Stagno) Zn Mi (Mixture) Ni (Nickel) Ott. (Brass) Pb (Lead) Pe (Pewter) Pl (Platinum)
(Zinco) Sn (Tin) Zn (Zinc)
Asta gioielli: Jewels Auction:
Gioiello di Cartier. Questa dicitura implica che a nostro parere l’oggetto è, per Jewels by Cartier. This term implies that, in view of the related signatu-
firme, caratteristiche, punzoni, attribuibile con certezza alla maison indicata. res, characteristics, hallmarks, the lot is, in our opinion, certainly attribu-
Qualunque altra dicitura in catalogo non garantisce l’attribuzione del pezzo. ted to the specific marker. Any other term used in the catalogue does not
16 – Codice beni culturali warrant the attribution of the item.
Per i lotti che dovessero essere oggetto della comunicazione di avvio del pro- 16 – Cultural Heritage codes
cedimento per la dichiarazione di interesse culturale di cui all’articolo 14 e ss. Any lots that may be subject to communication for the start of the pro-
del D. Lgs. 42/2004, i conferenti e gli acquirenti sono soggetti all’osservanza cedure for the declaration of their cultural interest pursuant to article
delle relative disposizioni vigenti e, in tal caso, Aste Bolaffi a sua esclusiva di- 14 and thereafter of Legislative Decree no. 42/2004, the grantors and
screzione potrà procedere a un’aggiudicazione temporanea del lotto. buyers are required to comply with the relative provisions in force and,
17 – Diritto di seguito in that case, Aste Bolaffi at its exclusive discretion, may proceed with a
Gli obblighi previsti dal D. Lgs. 118 del 13/02/06 in attuazione della Direttiva temporary award of the lot.
2001/84/CE sono assolti da Aste Bolaffi. 17 – Resale royalties “Droit de Suite”
18 – Vendita con riserva della proprietà Legal obligations concerning the “Droit de Suite” (D.lgs. 118 of 13/02/06)
I lotti sono venduti dalla casa d’aste con riserva della proprietà ai sensi dell’ar- are accomplished by Aste Bolaffi
ticolo 1523 cod. civ. e pertanto la proprietà degli stessi si trasferirà in capo 18 – Conditional sale
all’acquirente solo al momento dell’integrale pagamento del prezzo dovuto The lots are sold by the auction house with conditional sale in accordance
per la vendita. Il rischio di perimento o di danneggiamento dei lotti si trasferirà to art. 1523 of the Civil Code and therefore the buyer will not acquire title
all’acquirente al momento della consegna dei lotti stessi. L’obbligo di consegna to the lots until the full payment of the purchase price. The risk of dete-
dei lotti venduti è in ogni caso subordinato al previo integrale pagamento da rioration and of damage of the lots will pass to the buyer upon delivery
parte dell’acquirente del prezzo dovuto. of the lots. The delivery of the lots will only occur upon the full payment
19 – Reclami of the purchase price.
Aste Bolaffi prenderà in considerazione reclami solo in merito a contestazioni 19 – Claims
sulla autenticità dei lotti, sulla esistenza di gravi vizi o difetti occulti e/o sulla Aste Bolaffi will consider only those claims regarding disputes over au-
non conformità fra i lotti acquistati e quelli descritti in catalogo d’asta e dispo- thenticity of lots, the existence of serious flaws or concealed defects and/
nibili per visione prima dell’asta. A tale riguardo, non verrà considerato difetto or the non-conformity of the lot purchased to that described in the au-
di conformità quello di cui l’acquirente avrebbe dovuto essere a conoscenza ction catalogue and available for pre-auction viewing. In this connection,
al momento dell’acquisto avendo avuto l’opportunità di visionare il lotto sul defects that the buyer should have been aware of at the time of purchase
catalogo o durante l’esposizione che precede la vendita (i.e. il difetto che non will not be considered defects of conformity as the buyer, having had the
poteva ignorare facendo uso dell’ordinaria diligenza). Eventuali reclami dovran- opportunity to view the lot in the catalogue or during its showing prior to
no essere comunicati a mezzo lettera raccomandata A.R. entro 15 (quindici) sale, could not have failed to observe it making use of ordinary diligence.
giorni di calendario decorrenti: Possible claims should be sent by registered letter within 15 (fifteen)
(i) Per le vendite effettuate nei confronti di partecipanti presenti in sala, anche calendar days:
se tramite agenti, commissionari o intermediari, dalla data di consegna del lotto (i) from the date of the delivery of the lot following the auction, in the
all’esito dell’asta; case of purchases by persons present in the saleroom, including those
(ii) Per le vendite effettuate tramite offerte per corrispondenza o offerte telefo- represented by agents, commission agents or intermediaries;
niche o offerte online, dalla data di ricezione del lotto a mezzo corriere. (ii) from the date of the receipt of the lot delivered by courier, in the case
Non si accettano in alcun caso reclami: of purchases by offers via correspondence or by telephone or online;
(a) Per vizi o difetti espressamente citati in catalogo o facilmente riscontrabili Claims are not accepted in any case:
dalla fotografia del lotto o dalla visione prima dell’asta; (a) pertaining to flaws or defects expressly described in the catalogue
(b) Inerenti a lotti multipli quali collezioni o accumulazioni di qualsiasi tipo; and easily discernable in photographs of the lot during the pre-auction
(c) Inerenti a lotti eterogenei di francobolli o monete non singolarmente de- viewing;
scritti; (b) pertaining to multiple lots such as collections or accumulations of
(d) Inerenti a lotti esplicitamente richiamati in catalogo d’asta con la clausola any kind;
“da esaminare”; (c) pertaining to assorted lots of stamps or coins not described indivi-
(e) Inerenti allo stato di conservazione dei lotti essendo la valutazione di tale dually;
elemento del tutto soggettiva ed essendo la vendita soggetta alla clausola (d) pertaining to lots explicitly described in the auction catalogue as “to
“come visto e piaciuto”; be examined”;
(f) per vizi o difetti imputabili a condotta dell’acquirente successiva alla con- (e) pertaining to the state of conservation of lots, the evaluation of such
segna del lotto. state being subjective and sales subject to the clause “as seen and found
(g) trascorsi 60 gg. dalla data di svolgimento dell’asta. acceptable”;
Aste Bolaffi darà un riscontro scritto ai reclami entro 60 giorni dalla ricezione (f) pertaining to flaws and defects attributable to the purchase’s actions
degli stessi. subsequent to delivery of the lot.
Aste Bolaffi accetterà i reclami solo nel caso in cui a giudizio dei due periti (g) After 60 days have passed from the auction date.
nominati da ciascuna parte il lotto risultasse non autentico, affetto da gravi vizi Aste Bolaffi will respond in writing to the claim within 60 days of receipt.
o difetti occulti e/o per nulla conforme a quanto descritto in catalogo d’asta. In Aste Bolaffi will honor claims only when the lot is judged by two experts
tal caso sarà dovuta all’acquirente solo la restituzione delle somme corrisposte named by each party to be unauthentic, affected by serious flaws or
per l’acquisto e la consegna del lotto essendo espressamente escluso, fatto hidden defects and/or not conforming to the description in the auction
salvo in caso di dolo o colpa grave, ogni risarcimento o rimborso. catalogue. In such cases the purchaser will be refunded only with the
CON L’INVIO DEL PROPRIO ORDINE D’ACQUISTO O L’OFFERTA IN SALA, L’AC- amount corresponding to the purchase and to the shipping cost. Any
QUIRENTE ACCETTA INTERGRALMENTE TUTTE LE CONDIZIONI DI VENDITA other refund or reimbursement is expressly excluded, except in case of
SOPRAELENCATE. PER OGNI CONTROVERSIA E’ COMPETENTE A TITOLO fraud or serious negligence.
ESCLUSIVO IL FORO DI TORINO. BY SUBMITTING A PURCHASE ORDER OR BIDDING IN THE SALEROOM,
THE BUYER FULLY ACCEPTS ALL THE CONDITIONS OF SALE DETAILED
ABOVE. THE TURIN COURT SHALL HAVE EXCLUSIVE JURISDICTION FOR
ANY DISPUTE.

123
modulo offerte scritte
TORINO 7 GIUGNO 2017 absentee bids form
ORDINI E DECORAZIONI / ORDERS AND DECORATIONS

nome e cognome
name
indirizzo città cap
address town post code
indirizzo per la fatturazione tel
billing address phone
in caso di partecipazione in nome e per conto di una società:
denominazione - ragione sociale - company name
sede legale
registered office
c.f. e p.i.
vat. n .

Con la presente, vi chiedo e autorizzo ad acquistare per mio conto i lotti sotto segnati, fino all’offerta massima compresa indicata di seguito nella
tabella.
Con l’invio e la sottoscrizione del presente modulo, accetto di prendere parte all’asta in oggetto e mi impegno a corrispondere il prezzo di acquisto
previsto dalle Condizioni Generali di Vendita di Aste Bolaffi qualora le mie offerte abbiano successo.
Sono consapevole che offerte “al meglio”, “salvo visione” e/o che comprendono lotti in alternativa a quello indicato non sono autorizzate.
Mi impegno a controllare, al termine dell’asta, se le mie offerte sono risultate vincenti sollevando Aste Bolaffi da ogni responsabilità in tal senso.
Allego al presente modulo fotocopia della mia carta di identità e codice fiscale.

Offerta massima Offerta massima


Numero lotto e titolo (esclusi i diritti d'asta) Numero lotto e titolo (esclusi i diritti d'asta)
Lot number and title Maximun bid Lot number and title Maximun bid
(excluding buyer's premium) (excluding buyer's premium)

• Prendo atto che l’incremento minimo per le offerte è di 25 € e che il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato dei diritti d’asta ed eventuali spese (come da Condizioni
Generali di Vendita punto 6). Sono consapevole che le spese di spedizione del/dei lotto/i aggiudicato/i sono a carico dell’acquirente.
Si consiglia di spedire il presente modulo preferibilmente 24 ore prima dell’inizio dell’asta via mail all’indirizzo aste@astebolaffi.it o via fax al numero 011-5620456.
In ogni caso, Aste Bolaffi non sarà tenuta responsabile della mancata partecipazione per corrispondenza qualora il presente modulo non pervenisse in tempo.
• Dichiaro di aver preso visione delle Condizioni di Vendita consultabili sul catalogo dell’asta in oggetto e online sul sito www.astebolaffi.it e di accettarle tutte integralmente.
Consenso al trattamento dei dati personali – Codice Privacy D.Lgs. N. 196/2003 Art. 13
I dati personali comunicati saranno trattati al solo fine di rendere possibile la partecipazione alle Aste Bolaffi e l’invio dei cataloghi ad esse relativi. Essi non saranno ceduti
o comunicati a terzi per trattamenti diversi da quelli appena citati e potrà esserne in qualunque momento richiesta la cancellazione, l’integrazione o l’aggiornamento ai
sensi dell’art. 7 comma 3 del Codice Privacy alla Titolare del trattamento dei dati: la società Aste Bolaffi S.p.a., via Cavour 17/F – 10123 Torino.
Il consenso è obbligatorio ai fini della partecipazione alle Aste Bolaffi.

data firma per visione e accettazione


date signature

124
modulo offerte telefoniche
TORINO 7 GIUGNO 2017 telephone bids form
ORDINI E DECORAZIONI / ORDERS AND DECORATIONS

nome e cognome
name
indirizzo città cap
address town post code
indirizzo per la fatturazione tel
billing address phone
in caso di partecipazione in nome e per conto di una società:
denominazione - ragione sociale - company name
sede legale
registered office
c.f. e p.i.
vat. n .

Con la presente, vi chiedo e autorizzo a contattarmi durante l’asta in oggetto per parteciparvi telefonicamente e in particolare in merito ai lotti indicati
di seguito nella tabella.
Qualora non doveste riuscire a contattarmi, vi autorizzo sin d’ora ad acquistare per mio conto i lotti segnati in tabella fino all’offerta massima compre-
sa specificata nella 2° colonna della tabella sottostante (opzione facoltativa). Sono consapevole che Aste Bolaffi S.p.a. declina ogni responsabilità nel
caso di mancata esecuzione della partecipazione telefonica per malfunzionamento della linea e/o mia indisponibilità e/o altri impedimenti.
Con l’invio e la sottoscrizione del presente modulo, accetto di prendere parte all’asta in oggetto e mi impegno a corrispondere il prezzo di acquisto
previsto dalle Condizioni Generali di Vendita di Aste Bolaffi qualora le mie offerte abbiano successo.
Con l'invio del presente modulo, per ciascun lotto da me indicato per la partecipazione telefonica, accetto implicitamente l'eventuale
aggiudicazione alla base d'asta indicata sul catalogo.
By submitting the present form, I commit to buy at the starting price written in the catalogue each lot for which I have requested to be
contacted by phone.
Allego al presente modulo fotocopia della mia carta di identità e codice fiscale.
I attach to this form a copy of my ID.

Offerta massima esclusi Offerta massima esclusi


i diritti d'asta qualora i diritti d'asta qualora
Numero lotto e titolo non fossi raggiungibile Numero lotto e titolo non fossi raggiungibile
Lot number and title Maximun bid excluding Lot number and title Maximun bid excluding
buyer's premium buyer's premium
if I am unreachable if I am unreachable

Prendo atto che l’incremento minimo per le offerte è di 25 € e che il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato dei diritti d’asta ed eventuali spese (come da Condizioni
Generali di Vendita punto 6). Prendo inoltre atto che non vengono accettate offerte telefoniche per lotti con base d’asta inferiore a € 500,00 escluso. Prendo atto
che la partecipazione telefonica può avvenire in italiano, inglese e/o francese. Sono consapevole che le spese di spedizione del/dei lotto/i aggiudicato/i sono a carico
dell’acquirente. Si consiglia di spedire il presente modulo preferibilmente 24 ore prima dell’inizio dell’asta via mail all’indirizzo aste@astebolaffi.it o via fax al numero 011-
5620456. In ogni caso, Aste Bolaffi non sarà tenuta responsabile della mancata partecipazione telefonica qualora il presente modulo non pervenisse in tempo.
• Dichiaro di aver preso visione delle Condizioni di Vendita consultabili sul catalogo dell’asta in oggetto e online sul sito www.astebolaffi.it e di accettarle tutte integralmente.
Consenso al trattamento dei dati personali – Codice Privacy D.Lgs. N. 196/2003 Art. 13
I dati personali comunicati saranno trattati al solo fine di rendere possibile la partecipazione alle Aste Bolaffi e l’invio dei cataloghi ad esse relativi. Essi non saranno ceduti
o comunicati a terzi per trattamenti diversi da quelli appena citati e potrà esserne in qualunque momento richiesta la cancellazione, l’integrazione o l’aggiornamento ai
sensi dell’art. 7 comma 3 del Codice Privacy alla Titolare del trattamento dei dati: la società Aste Bolaffi S.p.a., via Cavour 17/F – 10123 Torino.
Il consenso è obbligatorio ai fini della partecipazione alle Aste Bolaffi.

data firma per visione e accettazione


date signature

125
ASTE BOLAFFI S.p.A.
Società del Gruppo Bolaffi

Presidente e Amministratore Delegato / Chairman and C.E.O.


Giulio Filippo Bolaffi

Consiglieri / Directors
Nicola Bolaffi, Fabrizio Prete

Direttore Operativo / C.O.O.


Maurizio Piumatti } mpiumatti@astebolaffi.it

Business Developer
Cristiano Collari } ccollari@astebolaffi.it

ESPERTI / SPECIALISTS
Francobolli / Stamps Amministrazione e finanza / Accounting and finance
Matteo Armandi } marmandi@astebolaffi.it Simone Manenti } smanenti@gruppobolaffi.com
Giovanna Morando } filatelia@astebolaffi.it Maria Luisa Caliendo } mcaliendo@astebolaffi.it
Alberto Ponti } aponti@astebolaffi.it
Marketing
Monete, banconote e medaglie / Coins, banknotes and medals
Silvia Lusetti } slusetti@gruppobolaffi.com
Carlo Barzan } cbarzan@astebolaffi.it
Gabriele Tonello } gtonello@astebolaffi.it
Alberto Pettinaroli } apettinaroli@astebolaffi.it Ufficio stampa / Press office
Margherita Criscuolo } mcriscuolo@gruppobolaffi.com
Manifesti / Posters
Alberto Ponti } aponti@astebolaffi.it Servizio pre-vendita / Pre-sale services
Francesca Benfante } fbenfante@astebolaffi.it Chiara Pogliano } cpogliano@astebolaffi.it
Armando Giuffrida } consulente / consultant poster@astebolaffi.it Irene Toscana } itoscana@astebolaffi.it

Libri e manoscritti / Books and manuscripts Servizio post-vendita / Post-sale services


Autografi e Memorabilia / Autographs and memorabilia Michele Sciascia } msciascia@astebolaffi.it
Cristiano Collari } ccollari@astebolaffi.it
Elisabetta Deaglio } edeaglio@astebolaffi.it
Annette Pozzo } apozzo@astebolaffi.it
Simone Gennero } sgennero@astebolaffi.it
Vini e distillati / Wines and spirits Roberto Massa Micon } rmassamicon@astebolaffi.it
Luisa Bianconi } lbianconi@astebolaffi.it Federica Selleri } fselleri@astebolaffi.it
Pietro Sangiorgio } assistente / assistant

Fotografia / Photography
Silvia Berselli } sberselli@astebolaffi.it

Gioielli / Jewellery
Maria Carla Manenti } mcmanenti@astebolaffi.it
Approfondimenti tecnici/ Technical insight: Mario Strigl
Orologi / Watches Grafica / Graphic design: CDM Torino
Aldo Aurili } consulente / consultant } orologi@astebolaffi.it Fotografia / Photo: Luca Baldi e M3 Studio
Stampa / Print: Stamperia Artistica Nazionale
Arti del Novecento / 20th Century Art
Maurizio Piumatti } mpiumatti@astebolaffi.it
Cristiano Collari } ccollari@astebolaffi.it ASTE BOLAFFI
Francesca Benfante } fbenfante@astebolaffi.it
Via Cavour 17
Arredi, dipinti e oggetti d’arte / Furniture, paintings and works of art 10123 - Torino
Cristiano Collari } ccollari@astebolaffi.it tel. 011.0199101
Umberta Boetti Villanis } uboetti@astebolaffi.it info@astebolaffi.it
Francesca Benfante } fbenfante@astebolaffi.it www.astebolaffi.it
Prossime aste / Next auctions

ARREDI, DIPINTI E OGGETTI D’ARTE


ANTIQUE FURNITURE, PAINTINGS
AND OBJECTS OF ART
Torino, 24 maggio may 2017

VINI PREGIATI E DISTILLATI


FINE WINES AND SPIRITS
Torino, 25-26 maggio may 2017

ORDINI E DECORAZIONI
ORDERS AND DECORATIONS
Torino, 7 giugno june 2017

MONETE, BANCONOTE E MEDAGLIE


COINS, BANKNOTES AND MEDALS
Torino, 7-8 giugno june 2017

LIBRI RARI, AUTOGRAFI E MEMORABILIA


RARE BOOKS, AUTOGRAPHS AND MEMORABILIA
Milano, 22 giugno june 2017
ASTE BOLAFFI