Sei sulla pagina 1di 2
34 AVE MARIA ‘Testo e Musica di F. DE ANDRE Allegretto Ete ne vai,_______ Mari - a, fral'abtra gen - te che si rac- 3 Elta -co- glie— __in-tor- ngal—_ tuo pas - sa- re, —sie-pe di sguar - di mess 5 3 mo segue arpeggio La Si La Si Solfm male nel-la sta- gio - medi essere ma - dre Sai che fray - 3 ee Fafm so + ra for_- se pian-ge- ra - i poi la twa oO Left: ma- no _na-scon- de - run sor- ti - so: moss os segue arpeggio La 7 ai La a Solfm seer - 10 nel-la sta- gio - ne cheil-lu - mi- nail vi - A- ve Ma id ML si7 a8 gior - no per un no - voa - mo - re po- ve- 109 P34 es 3 La si Mi Edizioni Musical: BMC Ricord Sp A. (ex Editor! Assoclat) - Via Berchet, 2- 20121 Milano, 197 (Anno dria pubbcasione nt izervatl termi legge per ttt | paes det mondo, Allright reserved gior — -_mi-leo Mes- si - si7 Mi poi =o ma- di per_sem_~ pre Fem - mi nel - la sta 35 -gio — che sta- gio - ni non sen = te. Dofm Solfm Si Fafm Sit Mio ta Dofm Ete ne a Mari fara gee Solfem ta fig cro ao pat, siepe di sguardi che non fanno male FafoSi7 mi nella. sapere’ di essere madre. Sai che fra un’ oa forse piangerai Solfm La el an capone i sortiso: Le m siviae dolore hanno il confine inverto. nella. sone che illmina i vs. Mi Dot ‘Ave Maria, adesso che sei donna, Sotf La Ct ave alle donne come te, Maria, da St Mi femmine un giomo per un nuovo amore Ly sit ” povero o ricco, umile o Messia, st Femmine un glomo e poi madti per sempre La sit nella stagione che stagior