Sei sulla pagina 1di 366
‘Prima ezine 1978 Fistmos 1982 Fisumos 1983, Fistrmos 1908, Fistrmoa 1988 Fistomps 1989 Flstamps 1990 Fistampe 1961 1 Fistampa 1982 | Copyright © 1078. CEA, Casa Edltice Ambrosiana - Milano PREFAZIONE Questo libro sui concetti fimdamentai¢ sulle comseguenze pid. emplici ed in- teressanti della Meccanica ¢ della Termodinamien 2 il rigultato del materiale da ‘me raccolto in molti anni di insegnamento di Fisica Generale per studenti di Ingegneria ¢ di esercitacioni ed esami per studenti di Fisica e di Matematica, Per questi motivs iL lSbro @ rivolto particolarmente agli studenti iseitti a Scien. 2¢0.a Ingegneria. Nella sterura dei vari capitol, dispoati nell ordine di crescen- te complessita delle situazioni considerate, ho corcato dk tenors ciascwn eapitolo iL ndipdende pone dtu {dog rica nal at capital cont Satilitare la lttura dei cupitoti énteressati nel caso di corsi timitati ad una sare a orgmanl rata na tt ‘Ogni eapitolo contiens un certo numero i esompi od 2 completato da una serie di proslemi proposti ¢ aventi un grado i diffzolta variable. Durante la preparazione del testo mi somo risultate di granule aiuto le osser. vazioni di molti dei miei colleghi, tra 4 quali voglio ringraziare tn maniera particolare i Prof. A. Dat Guenna ¢ S. Fantom dallTstitwo di Fisica dell Universita di Pisa ¢ il Prof. G. Cunzio della Facolta di Ingegneria di Pisa. ‘Malgrado tutta Uattenzione usata 2 possibile che nel testo siano presenti aleu- ‘ni paseaggi non sufficientemonte chiariti 0 delle inesatteeze di stampa: sard ri- conoscente a quanti mi faranno conoscere i punti da migtiorare 0, comungque, vorranno avanzare asservazioni o suggerimenti sul contensito di questo libro. ‘Serato Rosatt {In occasions della terea ristampa dal libro sono state ofettuate xn buon mi ‘mero di correzions ad errort di stampa o inesattzze, ed introdotte aloune modi- Fiche di entith limilata ma utili per una pia correta comprensione deglt argo- ‘menti trattati. Quanto fatto @ il rieultato dé ceveroazion’ che alewnt colleghi fanny voluto trasmetirmi. Per quito motivo, onto Vobbligo dé ringrasiare + Prof. C. ANGELIN, G. GoRiss, G. GR0S80, M. ROSACLOT del diparcimento di Fisica dell'Universita di Pis,'e, in modo particolare, it Prof. L. Loveou del Dipartimento a Fisica dell Universita di Ferrara, per averm suggerito wm grande numero di possibili mighioramenti a text. Seacto Rosati Pisa, Gennaio 1986 Capitolo 1 - Misure « granienes fiche... 1, Tntrodusions « 2. 11 metodo ssiontico 2. Grandonze Bxiche 4 Son wih i sire 6 equsion denon - 2. Velocita relative di due sorpi Ss Ss « 3. Cinemation dei moti reativi . - - 4 elon iw To vlith estrone «eset i ifrimento in moto relative 4, Corapeisono di due movimectd sopra uno wee sano + 8 Compesitons a due mavizenttvopre am enogen Problem, proposti wa) a oa 37 0 Se eee eee 0 Indice Pltole 4 - Dinamica del punto materiales... 2. ss LGntrodutions. oo ee ee 7 2. Tl primo principio di Newton @ principio di inersia 1. | 3, Le masa di un coo. ses vse tees v ese esl 4. 1 secondo principio di Newton | 2.2222) 7 5. Station del punto materiale. 8, La forse peso T. Principal tipi di forse. | | 8. Densita © poso specifics |. | 9. 1 terzo principio di Newton’ 10, Misure station dolla forse. | 12 2 eet AL, Misuraziono delle maw. Lt 12, Tl problema gonerale dalla Dinarnica dal punto. Aeuni casi perticolard ss. s+ Problem proposti illo 5 = Liattito 1, Attrito stato; equilbrio copra'una euperico soabra . 5. . ‘Moto sopra una suporficie seabra: attrto dinamico . |... 3. Borve di sttito net iuidi «ss : 4. Visoosita Problem propoati ‘ola 6 + Gravitarione universe 2. es 7 a 1 gritason amon 6 peo di cos 4 Tl campo gravitazionale 5. Seteliti terrstei rtifiiali Problem propostt 1. Sistemi i ribrimento in moto rlativg trator 2 Sti di forimento In moto slave qualanque © : ‘3. La rotazione terrestre. . . . . eee Problems peopont itolo 8 - Tmpulso, lavoro od energie. L Introduzione ee 2 Tepe © aianih moo. Teor deimpabo <2 3. Lavoro di una forse fan 4. Enorgia cinstica o teorema delle forge vives. 1s. lle 5, Energia potenziale dala forss peao 6. Campi di forza conservativi. Conservasions dollenergia meocanion.. 1s 13s 18 ua wa 5 9 1st 1st 156 155 159 182 62 16x 167 a3 16 re G “Sptepitoto 12 - Dinamien del corpo tgide Qui Indice 1. Reason te foes « grin poten, « 8. Moceanica Relativistion . - Problem’ proposti eID (Capitolo © - Studio del moto &i un punto materiale in wm campo di forts oeatrale Capitolo 10 - Dinamica del sistem. 2. ee ee eee 1. Foro interno @ forse eaterne. 2. La prima 6 la seconds oquazione cardinalo » .... . et 3. Moto dal centro di mama di un stoma di punti material’ |. | 4 Sistoroa di due punii matorili. Massa ridotta sve tse sss 5. Energia cinetica di tun satema materinte @teoremi dellenergi 6. Sistami continai os Problem proponti 2. SS Capitolo U1 - Dinamien delarto A, Introdutione ov vee eee eee ee 2. Teoremi di conservasions . | | 43. Urto centrale alastion . 4. Urto centrale perfttaroonta anelastice 262. et 5. Eoplocions eal se ess eee esl seers 6. Unto obliques 2a RE aes Problemi proposti ss 0 better settee 1. Introduzione, Moto tradlatorio \. . - 2. Cinernation dol moto teaaatorio’. - 3. Momonto d’inersia rapetto 6 un asso 4. Tooreme di HuygeneStainee oe eee ‘5, Dinamioa rotazionale dal corpo rigido 1. Conservasione del momenta della quantith di moto rispetto ad un amo 2H. Corp rigid cher senua wear wpa un pnaoweabro « 78, Oseillasions di torvione ss + + = (9. Peadalo composto . nit A®. Asai permanent di rotations | > | [AED girescopio Capitolo 19 - Station def sistemd rigid... 1. Tatrodutiono vee 2. Staties del punto materiale 191 ai a7 210 223 228 230 235 28