Sei sulla pagina 1di 39

BLS-D

per operatori sanitari


Basic Life Support and Early Defibrillation
Rianimazione Cardiopolmonare di base
dell’adulto e Defibrillazione Precoce
per operatori sanitari
Linee Guida ERC 2015

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Obiettivi

• Riconoscere un ARRESTO CARDIACO


• Allertare il Sistema di Emergenza
• Eseguire il Supporto Vitale di Base
– Compressioni toraciche
– Ventilazioni di soccorso
– Defibrillazione automatica
• Liberare le vie aeree da un corpo estraneo
• Eseguire la posizione laterale di sicurezza

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Corso BLSD

• Teoria
• Pratica
• Certificazione
Valutazione in itinere
Valutazione certificativa (test + prova pratica)

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Definizione

Per supporto vitale di base, Basic Life Support (BLS), si


intende:
• La valutazione dello stato di coscienza;
• Il mantenimento della pervietà delle vie aeree;
• Il supporto del respiro e del circolo senza l’uso di
strumenti diversi dai soli presidi di protezione personali.

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Morte Cardiaca
Improvvisa
• L’arresto cardiaco è quella condizione in cui il cuore cessa
di battere in maniera spesso improvvisa e inaspettata;
• La “morte cardiaca improvvisa” può non essere
preceduta da segnali di allarme;
• L’arresto cardiaco nell’adulto è generalmente “primario”;
• La maggior parte degli arresti cardiaci di origine non
cardiaca possono essere ricondotti ad una causa
respiratoria come l'annegamento (frequente nei
bambini) e l'asfissia.

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Epidemiologia

• l’Arresto Cardiaco colpisce tra 350.000 e 700.000


persone l'anno;
• Nel 25-30% circa dei casi la presentazione è una
fibrillazione ventricolare (FV);
• Se un DAE è rapidamente disponibile il numero dei
soggetti in FV può raggiungere percentuali dal 59% al
65%;
• Il successo della rianimazione si riduce quando il ritmo
è già degenerato in Asistolia.

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Riconoscimento precoce
dell'arresto cardiaco
• La probabilità di arresto cardiaco da ischemia acuta del
miocardio è di almeno il 21-33% nella prima ora successiva
all'esordio dei sintomi;
• Effettuare la chiamata al 112(NUE) o 118 prima che la vittima
perda coscienza;
• La RCP associata alla defibrillazione entro i primi 3-5 minuti
dall'arresto cardiaco può fare aumentare la sopravvivenza al
49-75% circa;
• Ogni minuto di ritardo alla defibrillazione riduce la probabilità
di sopravvivenza alla dimissione di circa il 10-12%.

Tempo = Sopravvivenza
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Segnali di allarme
• “Chest Discomfort”
• La probabilità di arresto da ischemia cardiaca è elevata (21-
33%)
• Allarme precoce!

Una persona in arresto cardiaco:


• Non è cosciente
• Non respira
• Non ha segni di circolo
• Ha bisogno di Supporto di Base delle funzioni vitali (BLS)

Quando la causa è un ritmo defibrillabile, la defibrillazione


precoce è l’unica terapia EFFICACE
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Ritmi Defibrillabili

Fibrillazione Ventricolare

Tachicardia Ventricolare
(senza polso)

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Defibrillatore Semi-
automatico esterno (DAE)

©IRC

©IRC

• È un elettrodomestico semplice e sicuro.


• Deve essere utilizzato in tutti casi di ACC.
• E' indicato anche in età pediatrica dai 12 mesi di età (dai 6 mesi se
bambino cardiopatico) - meglio se con piastre pediatriche
• Richiede la gestione della sicurezza da parte dell'operatore
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Relazione
Tempo/Sopravvivenza
% sopravvivenza

100
90
80
70
60
50
40
30
20
10
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
tempo

BLSD Operatori sanitari LG 2015


RCP precoce effettuata
dagli astanti
• Effettuare la RCP con le sole compressioni toraciche è
molto meglio che non eseguire alcuna manovra di RCP.
• L'operatore di centrale deve fornire istruzioni pre-arrivo
utili ad effettuare una RCP con le sole compressioni
toraciche mentre si attende l'arrivo del soccorso medico
avanzato.

La risposta della
comunità salva una vita

©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


La catena
della sopravvivenza

• La Catena della Sopravvivenza riassume i passaggi


necessari per una rianimazione cardiopolmonare di
successo .

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Algoritmo BLSD

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Sequenza BLS dell'adulto
A-BC - D

©IRC

1. Valutare la sicurezza della scena per il soccorritore, la vittima e ogni


astante;
A Verificare un'eventuale risposta della vittima e valutare lo stato di
coscienza:
• Scuotere gentilmente le spalle della vittima e chiedere ad alta voce:
“Tutto bene?”
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Sequenza BLS dell'adulto

©IRC

Se la vittima risponde:
• Lasciarla nella posizione in cui la si è trovata;
• Rivalutare la vittima regolarmente fino all’arrivo dei soccorsi.
Se la vittima respira normalmente:
• Posizionarla in posizione laterale di sicurezza (vedi sotto);
• Chiamare il 118/112 per ricevere l’assistenza di un'ambulanza;
• Continuare a valutare regolarmente che la respirazione sia presente.
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Valutazione
dell’attività respiratoria

Se la vittima non risponde :


• Posizionare la vittima sulla schiena; ©IRC

• allineare il corpo e scoprire il torace;


• B-C aprire le vie aeree utilizzando l'iperestensione del capo e
il sollevamento del mento.
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Valutazione dell’attività
respiratoria
B - Breathing GAS
C - Circulation Polso
Segni di
circolo
©IRC
• Guardare i movimenti del torace;
• Ascoltare i rumori respiratori a livello della bocca della vittima;
• Sentire con la guancia l'aria espirata dalla vittima;
• Guardare, Ascoltare e Sentire (GAS) per non più di 10 secondi
per determinare se la vittima sta respirando normalmente
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Se il respiro non è presente o non è normale: ©IRC

•Far chiamare o chiamare il 118/112,


•Far portare un defibrillatore semi-automatico esterno (DAE) se
disponibile;
•Se si è da soli, usare il telefono cellulare per chiamare il servizio di
emergenza,
•Allontanarsi dalla vittima solamente in assenza di altre opzioni.
BLSD Operatori sanitari LG 2015
©IRC

Mani al centro del torace

©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


©IRC

Braccia tese
100-120 al minuto
5 cm di profondità
©IRC ©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


©IRC

©IRC

Bocca – Bocca
(Bocca – Maschera)
17% O2

Pallone Autoespansibile
 In aria: 21%
©IRC
 Collegato a O2: 40-50%
 Con reservoir e O2: 90%

BLSD Operatori sanitari LG 2015


©IRC

©IRC

• Ripetere la manovra a una frequenza di almeno 100-120


compressioni al minuto;
• La fase di compressione e quella di rilascio dovrebbero
impiegare la stessa quantità di tempo;
• Associare alle compressioni toraciche le ventilazioni solo se
addestrati a farlo.
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Defibrillazione

©IRC

• Appena disponibile accendere il DAE;


• Applicare piastre sul torace;
• Non toccare il paziente durante l'analisi e
Analisi
Attenzione alla Sicurezza
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Defibrillazione

©IRC

• Assicurarsi che nessuno tocchi la vittima


mentre il DAE analizza il ritmo; Carica In
Se è indicato uno shock:
• Premere il bottone dello shock come indicato
Corso
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Erogare Shock

•Ambiente (Ossigeno)
•Astanti
•Soccorritori
©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Dopo lo shock
riprendere
immediatamente
le CTE* ©IRC

• Ricominciare immediatamente la RCP 30:2;


• Ridurre le interruzioni aumenta le probabilità di successo della
rianimazione;
• Proseguire RCP fino alla successiva analisi.
*Riprendere le CTE subito dopo l’analisi nel caso in cui lo «SHOCK NON E’ INDICATO»

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Due Soccorritori
La sequenza non cambia

• Iniziare RCP;
• Utilizzare il DAE appena
disponibile;
• Proseguire CTE;
• Cambio ad ogni analisi;
• Feedback reciproco su
efficacia delle CTE.
©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Cosa fare quando...

• Compaiono segni vitali;


• Arrivano i soccorsi del 118;
• La vittima respira ma non è cosciente;
• Ostruzione delle vie aeree.

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Ripresa del Circolo
(ROSC: Return of Spontaneous Circulation)

• Se si manifestano segni di circolo C (MO – TO – RE), controllo


inverso (CBA);
Interrompere CTE
• Verificare presenza di respiro (B)
– Se respiro assente: effettuare una ventilazione 1 ogni 6
secondi (12 minuto)
• Se respiro presente valutare A:
 Se cosciente sorvegliare
 Se incosciente, continuare a monitorare e considerare PLS

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Posizione Laterale di
Sicurezza (PLS)

©IRC

©IRC ©IRC ©IRC

Se la Vittima è incosciente ma respira e ha segni di circolo:


• Non rimuovere le placche adesive del DAE;
• Monitorare le funzioni vitali:
GAS e Circolo ogni minuto
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Quando arrivano i soccorsi

• Attendere che i soccorritori siano al fianco della vittima;


• Proseguire RCP se richiesto;
• Lasciare acceso il dispositivo DAE fino a quando verrà
sostituito;
• Rimanere disponibili per fornire informazioni su quanto
avvenuto.
BLSD Operatori sanitari LG 2015
Ostruzione delle vie aeree
da corpo estraneo

• Testimoniata;
• Parziale;
• Completa;
• Tempo – dipendente.

©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Ostruzione Parziale

• Persona ancora in grado di tossire;


• Far assumere posizione comoda;
• Incoraggiare a tossire;
• Se persiste e non si risolve: Chiamare 118 o 112 NUE.

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Ostruzione completa
• Persona incapace di parlare,
respirare, emettere suoni, tossire;
• Segno universale soffocamento;
• Agire subito;
• Pacche dorsali alternate a
compressioni addominali.

©IRC

©IRC

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Se la persona perde
coscienza

1. Chiamare 118 o 112 NUE;


2. Guardare in bocca e rimuovere corpi
estranei solo se affioranti;
3. Iniziare le CTE e ripetere punto 2;
4. Tentare 2 ventilazioni.
©IRC

Ripetere fino all’arrivo dei soccorsi

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Domande ?

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Riassunto

• Riconoscere un ARRESTO CARDIACO


• Allertare il Sistema di Emergenza
• Eseguire il Supporto Vitale di Base
– Le Compressioni toraciche
– Le Ventilazioni di soccorso
– La Defibrillazione automatica
• Liberare le vie aeree da un corpo estraneo
• Eseguire la posizione laterale di sicurezza

BLSD Operatori sanitari LG 2015


Italian Resuscitation Council

www.ircouncil.it

Marchio IRC e illustrazioni © 2014, 2015 Italian Resuscitation Council

BLSD Operatori sanitari LG 2015