Sei sulla pagina 1di 13

Informatica

a.a. 2018/2019

Prof. Elisa Ficarra


Dip. Automatica e Informatica
(DAUIN)
Docenti

• Titolare:
Prof. Elisa Ficarra
Dip. Automatica e Informatica (DAUIN)
4° piano - C.so Castelfidardo 39
Tel: 011 090 7180
e-mail: elisa.ficarra@polito.it

• Assistente: presso il Dip. Automatica e Informatica


Ing. Gianvito Urgese
Dip. Automatica e Informatica (DAUIN)
4° piano - C.so Castelfidardo 39
e-mail: gianvito.urgese@polito.it

a.a. 2013-14
Ricevimento

• Prof. Ficarra: riceve nel suo ufficio (4° piano DAUIN) il


Lunedì dalle 12.00 alle 13.00

Sarà inoltre possibile avere colloqui con il docente


durante i laboratori

Si prega di non mandare mail se non per le emergenze

• Ing. Urgese: su appuntamento e durante i laboratori

a.a. 2013-14 3
Obiettivi del corso (I)
• Introdurre le problematiche legate all’informatica e
più in generale all’ ICT(*), sia dal punto di vista
“culturale” sia dal punto di vista “tecnologico”
- Basi logico-matematiche e tecnologiche dell’informatica
- Principi di funzionamento di un elaboratore e dei suoi
principali componenti
- Terminologia informatica

(*) ICT = Information and Communication Technology

a.a. 2013-14 4
Obiettivi del corso (II)
• Insegnare l’uso della programmazione di un
elaboratore quale strumento per la soluzione di
problemi reali
- Acquisire la forma mentis necessaria ad affrontare il
«problem posing and solving»
- Apprendere un linguaggio di programmazione ed
applicarlo su semplici problemi (linguaggio di riferimento:
C)

a.a. 2013-14 5
Organizzazione del corso

• Lezione
- 4.5 h/settimana
- Mercoledi`/11.30-14.30/aula 5
- Giovedi`/14.30-16.00/aula 5

• Laboratorio: LAIB2B dal 17/10/2017


- 1.5h/settimana
- Sq1 (da Haddar a Laboranti) – Martedì - 08.30 – LAIB 2B
- Sq2 (da Lacatena a Liboà) – Martedì - 10.00 – LAIB 2B
- Sq3 (da Librizzi a Luchetta) – Martedì - 11.30 – LAIB 2B

a.a. 2013-14
Materiale e testi
• Sito web del corso sul Portale della Didattica http://didattica.polito.it
(con login e password):
- Copia dei lucidi utilizzati a lezione
- Testi e risoluzioni di esercizi
- Materiale integrativo

a.a. 2013-14 7
Materiale e testi
• Videolezioni

a.a. 2013-14 8
Materiale e testi

• Libri di testo principali:


- Deitel Paul J., Deitel Harvey M., C. Corso completo di programmazione
(4° edizione), Apogeo, 2010 (linguaggio di programmazione)
- Nocco S., Quer S., Guida alla programmazione in linguaggio C,
Clut, 2009 (esercizi)
- M. Mezzalama, E. Piccolo, Capire l’informatica, De Agostini Scuola
(teoria solo alcuni capitoli:1, 2, 3, 4, 5, 7)
• Libri di testo ausiliari/alternativi:
- Demichelis Piero; Piccolo Elio, Introduzione all'informatica e linguaggio C,
CLUT, 2009
- Kernighan Brian W., Ritchie Dennis M., Il linguaggio C. Principi di
programmazione e manuale di riferimento, Prentice Hall, 2004

a.a. 2013-14 9
Ambiente di sviluppo

• Per Windows:
- Codeblocks (cross-platform):
- http://www.codeblocks.org/

• Per Mac:
- Xcode
- https://itunes.apple.com/it/app/xcode/id497799835?mt=12
- oppure eseguendo una semplice ricerca nell’applicazione App Store
inserendo nel campo di ricerca la stringa ”Xcode”.

• Le istruzioni per scaricarlo sul portale

a.a. 2013-14 10
Esame

• Prova scritta (durata: 2 ore)


- 3 domande sulla parte di “Teoria” (valutazione di 6 punti
max)
- Scrittura di un programma in linguaggio C (valutazione di
24 punti max + eventuale lode)

• Per il superamento dell’esame entrambe le parti


devono superare la soglia di sufficienza (4pt e
14pt rispettivamente)

a.a. 2013-14 11
Modalità di esame

Estratto del regolamento


• L’esame consiste di una prova scritta della durata di 2 ore,
consistente in due parti: una parte di tre domande sulla parte teorica
del corso e una seconda parte di sviluppo di un programma.
• È obbligatoria la prenotazione all’esame. Chi non si prenota non può
sostenere la prova scritta
• Durante lo svolgimento della prova scritta non è ammesso
l’utilizzo di libri, appunti, calcolatrici o altro materiale
• Chi non è in possesso del documento di identità non può sostenere
l’esame.
• Durante lo svolgimento della prova scritta non è ammesso
l’utilizzo dei telefoni cellulari.

a.a. 2013-14 12
Note organizzative

• Per ragioni di capienza dei laboratori si prega di


rispettare tassativamente la suddivisione in
squadre che è stata assegnata

• Attenzione ad eventuali furti, custodite con attenzione gli


oggetti personali di valore

a.a. 2013-14