Sei sulla pagina 1di 472
RENATO GIOVANNOZZI COSTRUZIONE DI MACCHINE Vou. I ‘Materiali ¢ loro caratteristiche - La resistenza dei materiali & Te prove relative a fatica e a scorrimento - Le ipotesi di rottura ‘cil loro impiego nei vari casi - Diametri normali - Numeri di Renard = Tolleranze - La saldatura - Collegamenti forzat ‘2 caldo ea freddo - La chiodatura - Chiavetto longitudinal tangenziali © trasversali - Linguette - Accoppiamenti seana- lati= Dentature Hirth - Spine - Filettature, vit, bulloni ¢ loro accessori - Molle - Sopporti portanti e di i nnotti di strisciamento - Applicazione tecnica della teoria della Tubrifieazione nei cuscinetti di spinta e portanti - Risultati della teoria di Herzt - Caleolo dei cuscinetti a sfere a rulli S“Cuseinetti a rotolamento - Silenthloc ed elementi elastici ssi e alberi - Giunti ~ Innesti - Freni ¢ arresti. TERZA EDIZIONE 3 zg 5, é wat PATRON EDITORE BOLOGNA Copyright © 1980 by Patron editore via Badini 12, 40050 Quarto Inferioe - Bologna 1 dit di traduzione e df adattamento, totale o parzale, con qualsiasi mezzo sono riservai per ttt i Paes. B inolrevietata la riprodizione, anche parzis- Te, compresa la fotocopia, anche ad uso interno o didattico, non autorizata. Prima edizione 1943 Seconda edizione 1965 Terza edizione 1980 Ristampa 110987 1998 1997 PRIMA CHE IL LIBRO SCIENTIFICO MUOIA I ibzo selentifieo & un organism che si basa su un equiibrio deicato. Gli elevati cost inizal (ore di lavoro necessarc al'autore, ai redaitori, ai compositor, agl illustrator) sono ricuperati se le vente raggiungono tun certo volume. [is fotocopia riducendo le vendite contribuisce alla crescita del prezzo ed climina alt radice Ia posibilia economia di produrre nuov libri, soprattutto felentific, Per a legge italiana la fotocopia€keta solo per uso personae purehé non dan: neg autre, Quindk ogni forocopia che evi acquisto i un libro ¢ilecta, Ca fotocopia non sotanto¢iecta, ma minacca a sopraveivenza dl un modo ai trasmetere la scienza, Chi fotocopia un libro, cht mete a dis iione i mezzi per fotocopiare, chi omungue favorisce questa pratica & nella situazione di chi raccoglie un fre ai una specie protetia: forse sta per coglere ultimo fiore di questa specie Stampato nello Stabilimento Edit 40050 Quarto Inferiore - Bologna Indice B1eNtografta« \nteoduztone om Cap. 1 ~ AATERIALI E LORO CARATTERISTICHE, . : General. Prove unificate dot nateriali retallict . Yatertall siderurgict. General ita hise semplici <2: special. Generalith : special! ternarl, quaternari © caapiessi i resistenti alla corrasione (acciai inossidebtit) - resistenti al calore ‘ ‘i spacial! unificatt . unificatt. . Otton! unificati ein corso di unl ficeztone . Leghe Teggere unificate eee Hatertlf artificial’. Generalita. Conposizione chinica. Carat ristiche neccaniche @ teraiche. Fabbricazione. 18. Goma. : 18. Geno Su aicuni recenti sateriali ancricent . | we 47. Materialt artificiali por Ta costeuztone di ingranaggt (Gap. 11 ~ LA RESISTENZA DEI AATERIALI E LE PROVE RELATIVE A FATICA E A ScoRRIMENTO 1. Richi rate 2. Vari sisteat di rappresentazione grafica della resistenz Tecitezton! alternate. 3. Effette delle lavorazione superticai @ delle diaensiont della provetta . . 4, Diagranat df Sotth per vark aaterialt o aliri dott” dt rasistona 2 fetica, Relazione fra i diagranai dl Salth per flessione, tra- zlone e torsione alternate : 5. Deteratnazione del grado dl sicurez2e per order ‘toposti @ sollecttazlont alternate : sulla resistenca dei satertali alle sollecitaziont alter Ne sal Pog. xl 1 7 7 8 * w 8 n 8 2 2 B 3 6 87 n 8 92 8 % 6 101 108 107 m3 Cap, ap. V = LA.SALDATUBA ae “We 6. Effetto dt intaghfe. Fattort dt fora, df effotto a*intaglio, i senstbiit® all"intaplfo, Formula di Heysood . . . 2. Valori tunertel det fettor! di forma e det fattor! di effatit di ntaglio. Viti e bullont sollecitati a fatica. . . . . 8, Recenti diagranni aaericant por Ml calcolo del fatiort di offetto i intagllo in nunerost cast ¢i intaglio 9. 11 erfterfo af Bach fen 10, Lo snorzanento interno dol aateriait, . . 11. tacchine df prova per sollecitaziont alternate. er 12. Lo scoreinanto a caldo def nateriatt aetallict 18. Caratteristiche di scerrisento delle leghe Niaonie. 11 = UE YARIE LPOTES! DI ROTTURA E IL LORD IMPIEGO PER I vARE cASt I SOLLECITAZIONE E PER 1 YARI MATERIAL +. Looncetti e Te relaztont fondasontalt por 1itepiege detie Tpot 1 al rotture 2. Le varte potest di rottura ¢ Te formule che ne dertvano net casi ID conuni df solTect tazfone 4. Gonfronto fra Te verte tpotest di roitira e criteri per la Toro applicaztone 4, La restatenze dei satertali alle sollectteztoni cooposte df fatica Cap. IV ~ DIANETRI NORUAL!. NUMER! D1 RERARD. TOLLERANZE 1, hunerf aorsall (41 Renard) e dinenstoni ineari.sorvali 23, Tolleranze di Tavorazione ~ Sistont di tolleranze . 4. Wecehta unl fleazione UNI. 5. Unificezione ISA 6. Scelts degli accoppi {telleranze UNIt 7. Inpiage det ststent foro base 6 albero base - ent ISK. Geren somos fa cone 1, Generalita sut colleganenti ftasi | | : 2, Process! di saldatura. Giunti saldati. Forte ¢i saldatura . 4. Reppresontazione schosatica delle saldsture. Generalit® . . V1 Indicaztone delle sal dature per fustone 5. Indicazfone delle saldature per pressione 8 Indicazione delle saldobrasature e delle brasature. 7. Brave sahe det vari tipt dt gtuntt saldatt . 8, Resistonza delle saldature e prove relative, Efficienza 8, Aleune noziont e datl relativi alta saldatura e alle resistence di steriali non ferrast 410. Caleolo statico dei cordoni dt saldatura, Goncetio’ generale. Ror= ie todasche o itallane - 11, Caleolo di reststenza oi giunti saldatt in apparsccht a presstone 121 Gonnt sul caleota a fatica delle strutture reticolari saldate 1B. Galeoto a fatica delle saldature in organi dt sacchine. Pag. "7 126 1 a8 199 45 163 168 1m 1m 16 102 185 180 187 mM 183 199 208 20 ne 22 22 25 ar 28 29 220 2 2 m ze a Cap. VEL = LA CHODATURA . =m 4h, Meune applicaziont delle norae esposte al calcolo statica del ti- pl pit comuni df gtuntt saldati. . . . 16. Aleunt escop! di applicazione del calcolo a fattca secondo Boberk 16. Aleunt dati di proporzionanente ¢ df resistenza por le saldeture a punto. 1D, Prove netcaniche sutie saldeture, Cenno sulle carne tedesche & sertcane . . 5 48, Eseapt dt saidature | (ap. VI = COLLEGAIENT! FORZAT! A CALDO E A FREDDO. . : 1, Collegenenti forzati a caldo e a fredéo. Genaralit® - 2, lode dt funzionanento det colleganenti forzati. 3. Calettanonto forzato di un nozze su dl un albero, ¥, CoMtegasento forzato delle varie parti di un volano 6 dl” una pu legate 5. Tenperature necessarie per ottenere 1% iterforen 1. La Chiodatura, Generalitd, Horne’ Tesisiative: ion 6h Chiodaiura, Le'ctanfrinatura . . Fe 2. Chiedi e lenfere usatt per Ta chiodatura. - . < - 3! todo di reststere delle chtodsture a caldo'e a fredéo . | | 4 Narae di dizenstonasento e calcolo st verifica delle chfodature « 5. Dinenstonagento a calcolo delle chiodature secondo 1a proposta di ‘ova regelasentaztone delle A. 8. Progetti delle chiodature dt apparecchi in pressione secondo “Te rnorao logali vigentt 7. Regole pratiche per 11 progetto @ 11 disegno delle chiodsture - 8. Conno su alcuni altet dinensionanent! relativi alte caldate 8. Chiodature per strutture aotalliche. Regolanent! © norae eosetri~ che di proporztonanento. 10. Chiodsture per costruziont neteliiche. Calcole di resistenze ste tica e a fatica, 11, Caleolt dt chiodature correnti e ¢i chiodeture oi ptastre . - . 42, Chiodature di tenuta 4 Gap, VIN1 = CHIAVETTE LONGITUDINALI, TANGENZIALI E TRASVERSALI; LINGUET= TE, ACCOPPIAMENT| SCAMALATI;,DENTATURE HIRTH; SPINE . 1, General itt sulle chiavette longitudinal. 2! Analisi schonatica do} funztonsuento delle chtavetie e delie Tin guette 2, Tiph unificatt di chieveite. Chiavatie di ealettenente e Toro ap- pliceziont . 4. hiavette tangenzialt 5. Linguette . . 6. r Profilt scanalati Accopptanenti scanalati con profili unificati a Flanchi pareiteli @ lore calcolo : 26 20 ™ mH 8 23 283 253 m m m m 281 2h 200 308 309 313 315 317 a7 38 30 333 25 30 a