Sei sulla pagina 1di 2

29 Novembre 2018 - Test di valutazione e Approcci

riabilitativi
Non esiste un test specifico che valuti a 360° il bambino
ASCB → test di abilità socio-comunicative (assertività ; responsività)
Questionari sul linguaggio

PUB
Gesti e parole
Parole e frasi
APL Medea → test di abilità pragmatiche
Approcci riabilitativi
Approcci comportamentali

ABA
Si basa sul concetto del DTT (Discrete trial training - insegnamento per prove discrete, sviluppato da
Lovaas negli anni '70)

insegnamento strutturato → bambino apprende + apprende modo per minimizzare gli errori
ABC
ad ogni situazione sussegue un comportamento tipico del bambino → consegueza
A - Antecedente
B - Behaviour (comportamento)
C - conseguenza
Progetto di un intervento secondo tecniche comportamentali
Vantaggio di avere molte ricerche che ne supportano l'efficacia
AVB
E' una forma di ABA che si basa sullo sviluppo comunicativo-lingustico
Anch'esso basato sul concetto di ABC
Setting e strumenti utilizzati sono attentamente studiati
Rinforzo
bambino deve vedere ma non toccare l'oggetto del rinforzo
rinforzo viene dato in base all'esito della prova

Approcci comportamentali-naturalistici

Incidental Teaching
ll bambino pone gli spunti per il quale il terapista effettua l'insegnamento + viene dato un rinforzo
Pivotal response training
simile all'Inciental training, ma con focus sul linguaggio
PRT
applicazione più naturalistica dell'ABA
TEACCH
Sperimentato in USA negli anni '60
Obiettivi
Offrire autonomia
Indipendenza del bambino da terzi
Indipendenza nelle abilità funzionali
Migliorare abilità visuo-spazialie interessi per i dettagli visivi
Valorizzare i punti di forza del bambino
Aumentare la capacità di predire controllare l'ambiente
e
Accetta la "cultura autistica"→ differente, ma non inferiore
↑ accettazione + ↑ senso di efficacia
Caratteristiche
setting strutturato, ma dall'aspetto allegro
Tipico setting di lavoro:
- a sx vengono messe le attività da svolgere durante il giorno;
- a dx si posano le attività concluse
segue il concetto dell'ABC
Approcci naturalistico-evolutivo
(es. Floortime ; Denver Model (ESDM) ; Interact2; SCERT)

Caratteristiche
il terapista è posto al livello del bambino + bambino è libero di giocare in ambiente accogliente
uno dei focus principali è ilgioco interazione sociale.
e l'
Ad essi, seguono lo sviluppo del linguaggio, della comunicazione e dell'attenzione condivisa
interessi del bambino
interazione sfrutta gli
l'intera sessione è strutturata come un gioco per il bambino, ma vengono posti degli obiettivi
che
seguono la naturale evoluzione del bambino
il feedback è interno (in tecniche comportamentali è esterno)
l'autismo viene inteso come disturbo dello sviluppo → tappe seguono le motivazioni interne
ei
loroeffetti positivi
a differenza di ABA e tecniche comportamentali, l'importante è stabilire una relazione funzionale
,
piuttosto che un insegnamento preciso

Confronto

Tecniche evolutive
PRO
l'inclusione è più facile
Seguono le naturali fasi dello sviluppo del bambino → ↑ velocità di apprendimento
Continuamente modificato per seguire le ricerche più recenti sullo sviluppo
Adatto per vari setting
copre tutte le fasi dello sviluppo del bambino
CONTRO
gli studi empirici sui metodi hanno avuto una durata inferiore rispetto a tecniche comportamentali
→ non del tutto riconosciuto dalla comunità scientifica
tecniche di insegnamento sono meno articolate
è necessario che il bambino si adatti all'ambiente
Tecniche comportamentali
CONTRO
difficoltà del bambino ad applicare ciò che ha appreso in terapia al di fuori del setting
l'approccio di apprendimento non è globale, ma "a compartimenti"
non viene molto curata l'evoluzione affettiva e psicologica

Nel caso in cui la comunicazione verbale non emerga, esistono altri metodi di approccio

CAA (comunicazione aumentativa ed alternativa)


supporta, semplifica e incrementa l'espressione non verbale
utilizza immagini tramite un supporto visivo per permettere espressione di pensieri e bisogni
PECS (picture exchange comunication system)
forma di CAA
si basa sulla filosofia del rendere il linguaggio del bambino "funzionale"
bambino acquisisce capacità → ↑ comprensione di parole e articolazione → linguaggio diventa
indipendente da segnali da parte dell'insegnante, della famiglia o dell'interlocutore → ↑ possibilità
di scambio sociale