Sei sulla pagina 1di 1

Johann Friedrich Franz Burgmüller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Johann Friedrich Franz Burgmüller, conosciuto anche come Friedrich
Burgmüller (Ratisbona, 4 dicembre 1806 – Parigi, 13 febbraio 1874), è stato un
pianista e compositore tedesco.

Biografia
Suo padre, August, e suo fratello, Norbert, erano anch'essi musicisti. Suo padre,
infatti, era direttore d'orchestra al teatro di Weimar. Nel 1832, Friedrich si trasferisce
a Parigi dove rimarrà fino alla sua morte, nel 1874. Qui compose le sue opere più
famose, ispirandosi allo stile parigino. Le sue composizioni più apprezzate sono: La
Candeur, La Chevalresque, L'Arabesque e La Ballade. Scrisse anche molti saggi di
pianoforte per bambini.

Le composizioni
6 Melodie graziose di Bellini, Op.26
Souvenir di Bellini, Op.27
Souvenir di Schönbrunn, Op.32
La Cachucha, Op.36
Mormorii del Rodano, Op.66 Johann Friedrich Franz Burgmüller
Mazzo di rose, Op.68
Fiori melodici, Op.82
Fantasia Brillante sull'Ernani di Verdi, Op.92
Le Scintille, Op.97
25 Studi facili e progressivi, Op.100
12 Studi, Op.105
18 Studi, Op.109

Altri progetti
Wikimedia Commons contiene immagini o altri file suFriedrich Burgmüller

VIAF (EN ) 275325 · ISNI (EN ) 0000 0001 0861 8444· SBN IT\ICCU\CUBV\029551·
Controllo di autorità LCCN (EN ) n81055091 · GND (DE ) 117168890 · BNF (FR ) cb14788755q (data) · CERL
cnp00595415

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Johann_Friedrich_Franz_Burgmüller&oldid=100097652
"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 3 ott 2018 alle 11:05.

Il testo è disponibile secondo lalicenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo
; possono applicarsi
condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.